Revisori dei Conti: Casalone Luca, Mantovani Verena, Primerano Carlo, Trifoglio Giovanni CAF: Scoleri Cardelli Giuseppe

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Revisori dei Conti: Casalone Luca, Mantovani Verena, Primerano Carlo, Trifoglio Giovanni CAF: Scoleri Cardelli Giuseppe"

Transcript

1 Consiglio Federale Milano, 12 marzo 2011 Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Leoncini Mario, Pagnoncelli Gianpietro, Quaranta Gaetano, Ranieri Fabrizio, Sbarra Marco, Troso Luigi. Revisori dei Conti: Casalone Luca, Mantovani Verena, Primerano Carlo, Trifoglio Giovanni CAF: Scoleri Cardelli Giuseppe Assenti giustificati: Azzoni Silvia, Perrone Marcello, Merli Stefano. Verbalizzante: Fiori Mauro Oggi 12 marzo 2011 alle ore è convocato in Milano, Via Cusani 10, il Consiglio Federale della Federazione Scacchistica Italiana per discutere e deliberare sul seguente ordine del giorno: 1. Approvazione verbale CF 13 novembre Ratifica provvedimenti Presidente a. Assegnazione manifestazioni bando in scadenza il 14 gennaio 2011 b. Sostituzione Gm Mihalcisin con Gm Korneev per lo Stage di gennaio 2011 c. GSS e CGS 2011 adeguamento regolamenti a disposizioni MIUR 3. Comunicazioni del Presidente 4. Approvazione Bilancio Consuntivo Integrazioni del CONI allo Statuto FSI 6. Sede ed eventuali provvedimenti 7. Erogazione prima tranche contributi ai Comitati Regionali 8. Rottamazioni 9. Assegnazione manifestazioni bando con scadenza 28 febbraio Bando manifestazioni residue Protocollo di intesa MIUR-FSI - rinnovo 12. Finale CIA anno Premio Istruttori anno Premio Società anno Nomina Official Contact Trainer 16. Aggiornamento progetto CONOSCERE GLI SCACCHI - FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DOCENTI DI OGNI ORDINE E GRADO Dir. Coni 90/ Richiesta promozione Arbitri FIDE/Internazionali 18. Numero giocatori per arbitro nei tornei 19. Comitati Regionali 20. Delegati Provinciali 21. Riconoscimento scuole di scacchi 22. Istruttori a. Istruttori Onorari b. Corsi istruttori 23. Statuti, Affiliazioni e Riaffiliazioni Il Presidente, constatata la presenza del numero legale, apre la riunione alle ore Per il punto 1 di cui all odg, viene posto all approvazione il verbale del 13/11/2010. Il CF approva all unanimità (delibera n. 1/2011) 1

2 Per il punto 2 di cui all odg, il CF ratifica i seguenti provvedimenti del Presidente: - Assegnazione manifestazioni bando in scadenza il 14 gennaio 2011 (Stage invernale e Campionato Seniores 2011 a Valle d Aosta CIS Master e Femminile 2011 all Accademia Internazionale degli Sacchi di Perugia ) Il CF approva all unanimità (delibera n. 2/2011) - Sostituzione Gm Mihalcisin con Gm Korneev per lo Stage di gennaio 2011 Il CF approva all unanimità (delibera n. 3/2011) - GSS e CGS 2011 adeguamento regolamenti a disposizioni MIUR. Il CF approva all unanimità (delibera n. 4/2011) Per il punto 3 di cui all odg, il Presidente comunica quanto segue: - la preposta commissione ha preso contatto con l ente di promozione Libertas per un eventuale accordo di convenzione. - il Presidente ha preso contatto con l ente di promozione UISP per un eventuale accordo di convenzione. - comunica di aver ricevuto dalla Regione Valle d Aosta una comunicazione nella quale la Regione mostra interesse a svolgere il Campionato Italiano Under 16 per l anno In merito alla proposta, il Consiglio Federale ringrazia per l interesse dimostrato, tuttavia per motivi di trasparenza ritiene di dover emettere un bando di concorso per la manifestazione in oggetto. Il CF invita altresì la Regione a concorrere. - comunica di aver ricevuto delle lamentele in merito ad un caso di presunto doping informatico. Il Presidente si è quindi informato presso l ufficio legale che ha indicato alcuni sistemi per procedere. Inoltre, il CF incarica il Vicepresidente Troso di interessarsi della questione dal punto di vista tecnico. Il CF approva all unanimità (delibera n. 5/2011) Per il punto 4 di cui all odg, preso atto delle relazioni del Presidente e del collegio dei Revisori dei Conti, il Presidente propone l approvazione del bilancio consuntivo Il CF approva all unanimità il bilancio consuntivo 2010, la relazione del Presidente e la relazione dei Revisori dei Conti, disponendo che l utile di venga riportato a nuovo. (delibera n. 6/2010) Per il punto 5 di cui all odg, il Presidente comunica di aver ricevuto dal CONI una serie di modifiche da apportare allo Statuto approvato dall Assemblea del 29/3/2009. Il CF, avvalendosi della delega assembleare del 29 marzo 2009 in merito a eventuali modifiche statutarie segnalate dal CONI, approva le modifiche proposte dal CONI allo Statuto della Federazione. Lo Statuto così emendato sarà trasmesso al CONI e sottoposto all approvazione della Giunta Nazionale. Il CF approva all unanimità (delibera n. 7/2011) Per il punto 6 di cui all odg, il Presidente espone tutte le spese di ristrutturazione effettuate per rendere operativa la sede. Il Presidente chiede al CF una ulteriore spesa di massimo iva compresa per ulteriori sistemazioni relative a mobilio e impianto elettrico. Il CF approva all unanimità (delibera n. 8/2011) Per il punto 7 di cui all odg, il CF approva all unanimità l erogazione della prima trance ai comitati regionali per un totale di ,29. (delibera n. 9/2011) Per il punto 8 di cui all odg, il CF ratifica all unanimità la rottamazione dei beni che sono stati eliminati in occasione del trasloco della nuova sede. (delibera n. 10/2011) Per il punto 9 di cui all odg, si procede all assegnazione delle manifestazioni il cui bando scadeva il 28/2/

3 Pacchetto 3: Stage Estivo, Campionato Under 20 e Campionato Femminile 2011 Sono prevenute le seguenti proposte: Associazione Scacchi Montecatini ASD Comitato Scacchistico Valdostano Courmajeur o Arvier Il CF approva all unanimità la proposta presentata dalla Associazione Scacchi Montecatini ASD. (delibera n. 11/2011) Pacchetto 1: CGS 2012, CGS 2013 e CIGU Sono pervenute le seguenti proposte: - Barletta Scacchi Club - ASD Montecatini - Michele Cordara - Accademia Internazionale degli Scacchi - Quadrifoglio Arte Il Consigliere Sbarra propone di suddividere le manifestazioni in assegnazione, contattando singolarmente gli organizzatori e proponendo loro una manifestazione ciascuno, aggiungendone una eventuale quarta. La proposta viene posta ai voti. Il CF respinge a maggioranza. (delibera n. 12/2011) Tutte le proposte sono interessanti e valide e la FSI ringrazia tutti gli organizzatori per l impegno dimostrato. Il CF valutate attentamente le proposte, assegna a ASD Montecatini - Michele Cordara l organizzazione dei CGS 2012, CGS 2013 e del CIGU Il CF approva a maggioranza. (delibera n. 13/2011) Per il punto 10 di cui all odg il CF, dopo breve discussione, approva il bando per le restanti manifestazioni 2012 e ne autorizza la pubblicazione. Il CF approva all unanimità (delibera n. 14/2011) Per quanto riguarda la talent accademy, il CF ritiene di poter impostare con gli stessi fondi una più incisiva politica. Il Presidente e il CF incaricano quindi il Presidente della commissione Didattica Giovanile e Scuola e il Consigliere Sbarra di presentare un progetto in merito. Il CF approva all unanimità (delibera n. 15/2011) Per il punto 11 di cui all odg, il Presidente e il Consigliere D Eredità informano il CF relativamente al protocollo di intesa MIUR-FSI che deve essere rinnovato nel corso dell anno. Sono in corso i contatti per il rinnovo. Per il punto 12 di cui all odg, il Presidente propone di rimandare al prossimo Consiglio Federale l assegnazione della manifestazione in oggetto. Il CF approva all unanimità (delibera n. 16/2011) Per il punto 13 di cui all odg, il CF procede nell assegnazione del premio istruttori Sono pervenute le seguenti candidature: Nord Roberta De Nisi 3

4 Olga Zimina Centro Eugenia Di Primio Francesco Nassetti Lucio Rosario Ragonese Andrea Rebeggiani Sud e isole Maria Teresa Arnetta Sebastiano Paulesu Antonio Peano Giuseppe Rinaldi Carmelo Sgarito (pervenuto fuori termine) I premi assegnati saranno 2 per il nord, 2 per il centro e 2 per il sud e isole. Ogni premio sarà di 400,00 cadauno. Considerato anche il parere della commissione didattica giovanile e scuole, il CF premia: Per il nord Roberta De Nisi e Olga Zimina Per il centro Eugenia Di Primio e Andrea Rebeggiani Per il sud Sebastiano Paulesu e Giuseppe Rinaldi Il CF approva all unanimità (delibera n. 17/2011) Per il punto 14 di cui all odg, CF procede nell assegnazione del premio società Sono pervenute le seguenti candidature: Nord Accademia Scacchistica Le Due Torri ASD Club 64 ASD ACSD La Mongolfiera CS Centro ASD Lucchese ASD Fischer Chieti ASD Rocca Priora Sud e isole AD Barletta Scacchi Club Club Scacchi Nord Barese ASD ASD Monrealese ASD Centro Scacchi Palermo ASDS Arcimatto Per il nord, il CF assegna il premio di 400,00 all ASD Club 64 a maggioranza (delibera n. 18/2011) Per il centro, il CF assegna il premio di 400,00 all ASD Rocca Priora a maggioranza (delibera n. 19/2011) 4

5 Per il sud, il CF assegna il premio di 400,00 all AD Barletta Scacchi Club a maggioranza (delibera n. 20/2011) Per il punto 15 di cui all odg, il CF incarica il responsabile dell Albo Istruttori e il Presidente della Commissione Didattica Giovanile e Scuola di prendere contatto con la FIDE per meglio chiarire le funzioni dell Official Contact Trainer. Il CF approva a maggioranza (delibera n. 21/2011) Per il punto 16 di cui all odg, il Consigliere D Eredità illustra gli aggiornamenti proposti in accordo con il CONI relativi al progetto CONOSCERE GLI SCACCHI - FORMAZIONE AGGIORNAMENTO DOCENTI DI OGNI ORDINE E GRADO Dir. Coni 90/03. Le modifiche sono già state sottoposte al CONI e sono in attesa di apporovazione. Il CF approva all unanimità (delibera n. 22/2011) Per il punto 17 di cui all odg, il CF esamina le proposte di promozione ad Arbitro Fide di Carlo Callegher e la promozione ad Arbitro Internazionale di Jean Dominique Coqueraut proposte dal Settore Arbitrale. Il CF si dichiara favorevole ad entrambe e le approva all unanimità (delibera n. 23/2011) Per il punto 18 di cui all odg, il Presidente della CAF Scoleri Cardelli chiede al CF di considerare con più attenzione il rapporto arbitri/giocatori deciso dal CF nella riunione del mese di novembre da inserire nel regolamento del Settore Arbitrale ancora in preparazione. A tal proposito presenta due documenti: uno in merito alla differenza tra orologio analogico e digitale ed un altro statistico relativo al numero di giocatori per torneo in relazione al numero di arbitri impiegati. Il CF prende atto delle motivazioni esposte dal Presidente CAF e, a seguito del dibattito che ne è seguito, si riserva in sede di approvazione del Regolamento del Settore Arbitrale di rivisitare l argomento. Per il punto 19 di cui all odg, Ernesto Paiano espone la situazione della regione Basilicata. Il CF ringrazia il Delegato Regionale. Per il punto 20 di cui all odg, il CF nomina i seguenti Delegati Provinciali, segnalati dai rispettivi Comitati Regionali: - Campobasso: Francesco Terzano Il CF approva all unanimità (delibera n. 24/2011) Per il punto 21 di cui all odg, il CF esamina le scuole di scacchi pervenute. Il CF approva all unanimità la scuola Scacchi Scacchistica Viterbese - 1 e 2 livello. (delibera n. 25/2011) Per il punto 22.b di cui all odg, sentito il parere del Responsabile Albo Istruttori, il CF esamina ed approva gli istruttori che hanno frequentato i seguenti corsi: - Bari (ad eccezione di Beretta Fernando, Inguscio Paride, Paciolla Stefano, Santeramo Michele in quanto privi dei requisiti e di Palmitessa Chiara che acquisirà la qualifica al raggiungimento della maggiore età). - Rieti - Torino (ad eccezione di Audisio, Farina e Ceramella in quanto privi dei requisiti e di Davi Alessandro, Cortese Alessandro e Macheda Andrea che acquisiranno la qualifica al raggiungimento della maggiore età). - Pesaro 5

6 Il CF approva all unanimità (delibera n. 26/2011) Per il punto 23 di cui all odg, il CF approva all unanimità gli Statuti, le affiliazioni e riaffiliazioni sinora pervenuti. (delibera n. 27/2010) Per il punto 24 di cui all odg: - la commissione calendario informa di aver ricevuto da parte della Punto Esclamativo ASD congiuntamente alla ASD Caissa una richiesta di autorizzazione per un torneo ad Alghero. La commissione, conformemente a quanto stabilito dal regolamento calendario, chiede che l autorizzazione sia concessa previo versamento di una cauzione di 1.000,00. Il CF approva all unanimità (delibera n. 28/2011) - il consigliere Bonazzi informa il CF in merito ad una nota pervenuta dal Sig. Cappai per spostare la data degli spareggi CIS, data la concomitanza con il campionato italiano rapid. Il CF ritiene le motivazioni fondare e delibera di spostare la data per gli spareggi CIS al 5 giugno. Il CF approva all unanimità (delibera n. 29/2011) - il consigliere Bonazzi riporta una richiesta dell organizzatore del Campionato Italiano il quale ha ricevuto richieste di partecipazione al campionato da parte di atleti della Federazione di S.Marino. In ottemperanza all esistente protocollo di intesa che prevede vi sia un accordo di entrambe le federazioni, il CF si dichiara disponibile ad inoltrare a S.Marino una richiesta in tal senso: il CF propone che gli atleti di S.Marino partecipino al Campionato Italiano senza concorrere ai titoli. Il CF approva all unanimità (delibera n. 30/2011) - relativamente all Elo Rapid, il consigliere Troso chiede alla Commissione Tecnica di valutare il punteggio di ingresso degli NC nelle liste Elo rapid spostandolo a 1200 invece che a Il CF approva all unanimità (delibera n. 31/2011) Non essendovi altri argomenti all odg, il Presidente dichiara chiusa la riunione alle ore

Consiglio Federale. Milano 5 dicembre 2015

Consiglio Federale. Milano 5 dicembre 2015 Consiglio Federale Milano 5 dicembre 2015 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Paulesu Sebastiano, Pagano Sergio, Proietti Tosca, Ranieri Fabrizio, Sbarra Marco, Troso Luigi

Dettagli

Assenti giustificati: Azzoni Silvia, Bellatalla Emilio, Mantovani Verena, Merli Stefano. Verbalizzante: Fiori Mauro

Assenti giustificati: Azzoni Silvia, Bellatalla Emilio, Mantovani Verena, Merli Stefano. Verbalizzante: Fiori Mauro Consiglio Federale Milano, 13 novembre 2010 Presenti: Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Leoncini Mario, Pagnoncelli Gianpietro, Quaranta Gaetano, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Sbarra Marco, Troso

Dettagli

Presenti: Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Pagnoncelli, Quaranta, Ranieri, Sbarra, Troso.

Presenti: Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Pagnoncelli, Quaranta, Ranieri, Sbarra, Troso. Consiglio Federale Milano, 20 marzo 2010 Presenti: Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Pagnoncelli, Quaranta, Ranieri, Sbarra, Troso. Revisori dei Conti: Casalone, Mantovani, Primerano, Trifoglio

Dettagli

Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi

Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi Consiglio Federale Milano 3 dicembre 2011 Presenti: Bellatalla Emilio, Bonazzi Edoardo, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi Assenti giustificati:

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Trifoglio Giovanni, Pagano Sergio

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Trifoglio Giovanni, Pagano Sergio Consiglio Federale Milano 27 settembre 2014 Presenti: Antonelli Lorenzo, Casalone Luca, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Proietti Tosca,

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, Proietti Tosca, Sbarra Marco, Troso Luigi

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, Proietti Tosca, Sbarra Marco, Troso Luigi Consiglio Federale Milano 11 luglio 2015 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagano Sergio, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Quaranta Gaetano,

Dettagli

Presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Salami, Troso.

Presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Salami, Troso. Consiglio Federale Milano, 29 novembre 2008 Presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Salami, Troso. Revisori dei Conti: Mantovani, Primerano Invitati:

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, D Eredità Giuliano, Paulesu Sebastiano, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Casalone Luca, D Eredità Giuliano, Paulesu Sebastiano, Ranieri Fabrizio, Troso Luigi Consiglio Federale Milano 28 marzo 2015 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, Pagnoncelli Gianpietro, Pagano Sergio, Perrone Marcello, Proietti Tosca, Quaranta Gaetano, Sbarra Marco, Trifoglio

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Proietti Tosca, Quaranta Gaetano, Sbarra Marco, Casalone Luca

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Proietti Tosca, Quaranta Gaetano, Sbarra Marco, Casalone Luca Consiglio Federale Milano 19 luglio 2014 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagano Sergio, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Ranieri Fabrizio,

Dettagli

Consiglio Federale. Milano 13 luglio 2013

Consiglio Federale. Milano 13 luglio 2013 Consiglio Federale Milano 13 luglio 2013 Presenti: Antonelli Lorenzo, D Eredità Giuliano, Pagano Sergio, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Perrone Marcello, Proietti Tocca Tosca, Quaranta Gaetano,

Dettagli

Consiglio Federale. Cremona, 26 novembre 2005

Consiglio Federale. Cremona, 26 novembre 2005 Consiglio Federale Cremona, 26 novembre 2005 Consiglieri presenti: Azzoni, Bellatalla, Bonazzi, Cocozza, D Eredità, Leoncini, Mariotti, Pagnoncelli, Perrone, Troso Assente giustificato il consigliere Salami

Dettagli

Federazione Scacchistica Italiana. Verbale del Consiglio Federale del 27 settembre 2003

Federazione Scacchistica Italiana. Verbale del Consiglio Federale del 27 settembre 2003 Federazione Scacchistica Italiana Verbale del Consiglio Federale del 27 settembre 2003 Alle ore 12,20, nella sede della Federazione Scacchistica Italiana in via Cusani 10 a Milano si è riunito il Consiglio

Dettagli

Federazione Scacchistica Italiana 44 Campionato Italiano a Squadre

Federazione Scacchistica Italiana 44 Campionato Italiano a Squadre Regolamento di attuazione 0. Ammissioni e iscrizioni Federazione Scacchistica Italiana Campionato Italiano a Squadre. Iscrizione delle squadre La domanda di iscrizione delle squadre deve essere presentata

Dettagli

Commissione Arbitrale Federale Fiduciario Regionale Arbitri della Calabria Fiduciario Regionale della Campania

Commissione Arbitrale Federale Fiduciario Regionale Arbitri della Calabria Fiduciario Regionale della Campania Commissione Arbitrale Federale Fiduciario Regionale Arbitri della Calabria Fiduciario Regionale della Campania Corso di Formazione per Arbitri Regionali Arbitri Candidati Nazionali 18-19-20 maggio 2012

Dettagli

VERBALE DI CONSIGLIO FEDERALE

VERBALE DI CONSIGLIO FEDERALE VERBALE DI CONSIGLIO FEDERALE Roma 21 febbraio 2015 Sono presenti: Leoluca Orlando Cesare Lapiana Cerra Francesco Tortosa Fabio Quercio Marco Manfredi Leone Baldini Gianluigi Iori Simone Simeoni Stefano

Dettagli

ASSEMBLEA STRAORDINARIA ANNUALE COLLEGIO dei MAESTRI DI SCI

ASSEMBLEA STRAORDINARIA ANNUALE COLLEGIO dei MAESTRI DI SCI ASSEMBLEA STRAORDINARIA ANNUALE COLLEGIO dei MAESTRI DI SCI DELLA REGIONE LOMBARDIA Lecco- 27 maggio 2006 Oggi 27 maggio 2006 in Lecco, presso la sala del Palazzo del Commercio che si ringrazia per la

Dettagli

Riunione n. 27 Data: 30 marzo 2009 Ora: 10.30 Sede: del Consiglio del Rettorato Approvazione verbale Data: 29 aprile 2009

Riunione n. 27 Data: 30 marzo 2009 Ora: 10.30 Sede: del Consiglio del Rettorato Approvazione verbale Data: 29 aprile 2009 Riunione n. 27 Data: 30 marzo 2009 Ora: 10.30 Sede: del Consiglio del Rettorato Approvazione verbale Data: 29 aprile 2009 Componenti: Segretario verbalizzante: Prof. Vincenzo Naso (Presidente) Prof. Giuseppe

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO FEDERALE F.S.I. DELL 8-9 DICEMBRE 2001 A MILANO

VERBALE CONSIGLIO FEDERALE F.S.I. DELL 8-9 DICEMBRE 2001 A MILANO VERBALE CONSIGLIO FEDERALE F.S.I. DELL 8-9 DICEMBRE 2001 A MILANO La riunione si tiene presso la segreteria federale, in via Cusani 10 a Milano; sono presenti: il Presidente: Alvise Zichichi; i Consiglieri:

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 19

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 19 1 IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Valle Mecca 83100 AVELLINO - Tel. 0825/781317 Fax 0825/38816 Presid. 082524675 Succursale - Via Morelli e Silvati

Dettagli

Gestione calendario e nuove tipologie di tornei

Gestione calendario e nuove tipologie di tornei Gestione calendario e nuove tipologie di tornei [creazione documento: 28 marzo 2012] [aggiornamento documento: 11 aprile 2012] Nuove liste Elo Dal 1 luglio 2012 la FIDE appronterà 2 nuove liste Elo, con

Dettagli

Coni -Scuola dello Sport, Roma 19 21 dic 2014. SNaQ Sistema Nazionale delle Qualifiche INQUADRAMENTO. SNaQ - FSI. Marcello Perrone - Consigliere FSI

Coni -Scuola dello Sport, Roma 19 21 dic 2014. SNaQ Sistema Nazionale delle Qualifiche INQUADRAMENTO. SNaQ - FSI. Marcello Perrone - Consigliere FSI INQUADRAMENTO SNaQ - FSI 1 Livelli Ex Qualifica FSI Qualifica SNaQ Crediti 1 livello divulgativo Insegnante Elementare Istruttore Scolastico Divulgativo 9 1 livello Istruttore di Base Istruttore di Base

Dettagli

Federazione Scacchistica Italiana Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia

Federazione Scacchistica Italiana Comitato Regionale Friuli Venezia Giulia REGOLAMENTO E NORME DI ATTUAZIONE 48 CAMPIONATO ITALIANO SQUADRE 2016 SERIE PROMOZIONE Friuli Venezia Giulia 1. Ammissioni e iscrizioni. 1.1 Possono partecipare al Campionato Italiano a Squadre Promozione

Dettagli

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA AETHALIA TRIATHLON

STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA AETHALIA TRIATHLON STATUTO DELLA ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA AETHALIA TRIATHLON TITOLO I NATURA, SCOPI E FINALITA Art. 1 Costituzione È costituita l Associazione sportiva denominata Associazione Sportiva Dilettantistica

Dettagli

Roma, 4 aprile 2006. Prot.n.1377/mdl

Roma, 4 aprile 2006. Prot.n.1377/mdl Roma, 4 aprile 2006 Prot.n.1377/mdl e, p.c. Ai Soggetti Affiliati Ai Delegati Atleti e Tecnici Assemblee Nazionali Ai Comitati e Delegazioni Regionali FIC Alla Commissione Tecnica Nazionale Ai Coordinatori

Dettagli

Federazione Scacchistica Italiana Regolamento dei Giochi Sportivi Studenteschi

Federazione Scacchistica Italiana Regolamento dei Giochi Sportivi Studenteschi 1. Premessa REGOLAMENTO dei Giochi Sportivi Studenteschi F.S.I. Questo documento recepisce la normativa annuale emanata dal M.I.U.R. - Dipartimento per l Istruzione, Direzione Generale per lo studente,

Dettagli

COMITATO REGIONALE LIGURIA FIDUCIARIO REGIONALE ARBITRI

COMITATO REGIONALE LIGURIA FIDUCIARIO REGIONALE ARBITRI COMITATO REGIONALE LIGURIA FIDUCIARIO REGIONALE ARBITRI CORSO DI FORMAZIONE E ESAMI PER ARBITRI CANDIDATI NAZIONALI 14-15 Novembre 2015 29 Novembre 2015 - Esami c/o CONI CR Liguria - Palazzo delle Federazioni

Dettagli

Estensore Chiara Alfano ************************************************************************

Estensore Chiara Alfano ************************************************************************ Verbale n 02 2014 Torino, 15/03/2014 Ordine del giorno 1. Abbassamento età componenti per gare a squadre 2. Convocazioni Campionati Europei a squadre, Porec (CRO) 15-18 maggio 2014 3. Pagamento iscrizioni

Dettagli

I CAMPIONATI STUDENTESCHI 2015 di SCACCHI (FASE REGIONALE DI BASILICATA)

I CAMPIONATI STUDENTESCHI 2015 di SCACCHI (FASE REGIONALE DI BASILICATA) Il Liceo Scientifico Statale Galileo Galilei su indicazione del C.O.R. e del Delegato Regionale F.S.I. in collaborazione con L A. S. D. Accademia Scacchi di Potenza con il patrocinio del e della Regione

Dettagli

Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano. Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012

Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano. Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012 Pos. CA-CDA-DELC Delibera Consiglio di Amministrazione Consorzio di Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano Delibera n. 011/2012 Data 25/05/2012 Oggetto: PEG / Programma di Gestione 2012 Nell anno

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 13

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 13 1 IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Valle Mecca 83100 AVELLINO - Tel. 0825/781317 Fax 0825/38816 Presid. 082524675 Succursale - Via Morelli e Silvati

Dettagli

Federazione Italiana Rugby

Federazione Italiana Rugby Federazione Italiana Rugby Stadio Olimpico Curva Nord Foro Italico - 00135 Roma P.Iva 02151961006 C.F. 97015510585 PRESIDENTE Alfredo GAVAZZI La Federazione Italiana Rugby, conosciuta anche con l acronimo

Dettagli

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015

Verbale della riunione del CONSIGLIO D ISTITUTO del giorno 8 ottobre 2015 MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO - Distretto XIX ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE GIUSEPPE MONTEZEMOLO Via Andrea di Bonaiuto, 16-00142 Roma

Dettagli

Statuto dell Associazione ALUMNI UNIVDA

Statuto dell Associazione ALUMNI UNIVDA Statuto dell Associazione ALUMNI UNIVDA Art. 1 Costituzione, denominazione, sede e durata 1. E costituita in Aosta, ai sensi dell art. 36 del Codice Civile, un Associazione denominata Associazione Alumni

Dettagli

Comitato Unito - America Latina e Caraibi già Uni-Cuba

Comitato Unito - America Latina e Caraibi già Uni-Cuba Comitato Unito - America Latina e Caraibi già Uni-Cuba dell Università degli Studi di Torino STATUTO ARTICOLO 1 - COSTITUZIONE E DENOMINAZIONE È costituito il Comitato Unito - America Latina e Caraibi

Dettagli

Seduta 5-7 - 2011 del CR ITC CARLO ROSSELLI Verbale n. 4

Seduta 5-7 - 2011 del CR ITC CARLO ROSSELLI Verbale n. 4 Seduta 5-7 - 2011 del CR ITC CARLO ROSSELLI Verbale n. 4 L anno locali duemilaundici Verbale il giorno martedì del Consiglio 5 del mese di Luglio di Istituto sugli argomenti dell I.T.C. Sono presenti:

Dettagli

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015

Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 DIPARTIMENTO di GIURISPRUDENZA Verbale del Consiglio di Dipartimento 12 febbraio 2015 Il giorno giovedì 12 febbraio 2015, alle ore 11.00, presso la Sala del Consiglio, sita in via Ostiense 163, I piano,

Dettagli

Università degli Studi di Ferrara

Università degli Studi di Ferrara Senato Accademico 17 dicembre 2012 Consiglio di Amministrazione 31 gennaio 2013 Decreto Rettorale Rep. n. 200/2013 Prot. n 3759 del 13 febbraio 2013 Albo di Ateneo Pubblicato all Albo di Ateneo con n.

Dettagli

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 04

VERBALE CONSIGLIO D ISTITUTO N 04 IST. PROF.LE DI STATO PER I SERV. ALBERGHIERI E DELLA RISTORAZIONE "MANLIO ROSSI-DORIA" Via Valle Mecca 83100 AVELLINO - Tel. 0825/781317 Fax 0825/38816 Presid. 082524675 Succursale - Via Morelli e Silvati

Dettagli

45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO

45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 45 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge su base regionale ed è affidata al

Dettagli

REGOLAMENTO Settore Giovanile, Minibasket e Scuola (SGMS) COSTITUZIONE, SCOPI E COMPITI

REGOLAMENTO Settore Giovanile, Minibasket e Scuola (SGMS) COSTITUZIONE, SCOPI E COMPITI REGOLAMENTO Settore Giovanile, Minibasket e Scuola (SGMS) COSTITUZIONE, SCOPI E COMPITI Art. 1 FUNZIONI E SEDE 1. Il Settore Giovanile Minibasket e Scuola (SGMS) costituisce un organismo tecnico di settore

Dettagli

Il CRU - COMITATO REGIONALE UMBRO della FSI. La SCUOLA DELLO SPORT REGIONALE del CONI UMBRIA

Il CRU - COMITATO REGIONALE UMBRO della FSI. La SCUOLA DELLO SPORT REGIONALE del CONI UMBRIA Il CRU - COMITATO REGIONALE UMBRO della FSI in collaborazione con La SCUOLA DELLO SPORT REGIONALE del UMBRIA e con l autorizzazione della Federazione Scacchistica Italiana - Commissione Formazione/SNAQ

Dettagli

VERBALE N 5/11. PUNTO 1: Approvazione verbale seduta precedente. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 4 del 8/04/11.

VERBALE N 5/11. PUNTO 1: Approvazione verbale seduta precedente. In apertura di seduta, previa lettura, viene approvato il verbale n. 4 del 8/04/11. VERBALE N 5/11 L anno 2011 il giorno 16 del mese di maggio alle ore 13 previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci di Salerno si riunisce

Dettagli

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P

qualifica Cognome e nome Presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Oggetto: Protocollo d intesa per progetto di formazione manageriale del personale sanitario regionale in collaborazione con la Regione Marche, l Università Politecnica delle Marche, l Università degli

Dettagli

ANNO 2011 O STAGIONE SPORTIVA 2010/2011

ANNO 2011 O STAGIONE SPORTIVA 2010/2011 SCADENZA PERENTORIA 31 GENNAIO 2012 DOMANDA ASSEGNAZIONE DI CONTRIBUTO PER L'ATTIVITA ORDINARIA E CONTINUATIVA E LA PROMOZIONE DELLO SPORT AI SENSI DELLA L.R. N 17 DEL 17 MAGGIO 1999 ANNO 2011 O STAGIONE

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Pagano Sergio, Perrone Marcello, Quaranta Gaetano, Trifoglio Giovanni.

Assenti giustificati per motivi di lavoro o personali: Pagano Sergio, Perrone Marcello, Quaranta Gaetano, Trifoglio Giovanni. Consiglio Federale Milano 26 settembre 2015 Presenti: Antonelli Lorenzo, Casalone Luca, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Proietti Tosca, Ranieri Fabrizio,

Dettagli

Oggetto: Convenzione UNIMC-CUP corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali

Oggetto: Convenzione UNIMC-CUP corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali Oggetto: Convenzione UNIMC-CU corsi di sostengo 2014 N. o.d.g.: 04.4 C.d.A. 28.2.2014 Verbale n. 2/2014 UOR: Area Affari Generali e Legali qualifica Cognome e nome resenze Rettore residente Luigi Lacchè

Dettagli

Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari AICLU Riunione Assemblea Generale del 30/05/ 2013

Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari AICLU Riunione Assemblea Generale del 30/05/ 2013 Associazione Italiana dei Centri Linguistici Universitari AICLU Riunione Assemblea Generale del 30/05/ 2013 Verbale Il giorno 30 maggio 2013 alle ore 17.45 presso l Aula Magna del Dipartimento di Giurisprudenza

Dettagli

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it

Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Ufficio Educazione Fisica e Sportiva di Torino Via San Tommaso 17-10121 Torino e-mail: uef.to@usrpiemonte.it Nota Prot. n.1122/u/c32a Torino, 16 febbraio 2015 AI DIRIGENTI SCOLASTICI SCUOLE DI OGNI ORDINE

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CONSULTA COMUNALE DEI GIOVANI

REGOLAMENTO PER LA CONSULTA COMUNALE DEI GIOVANI C O M U N E D I D E R U T A PROVINCIA DI PERUGIA REGOLAMENTO PER LA CONSULTA COMUNALE DEI GIOVANI CAPO I NORME ISTITUTIVE E ATTRIBUZIONI. Art. 1 Istituzione.. Art. 2 Attribuzioni.. CAPO II ORGANI DELLA

Dettagli

PEDAGOGSITI ED EDUCATORI ITALIANI ASSOCIATI. Articolo 1 L Associazione

PEDAGOGSITI ED EDUCATORI ITALIANI ASSOCIATI. Articolo 1 L Associazione PEDAGOGSITI ED EDUCATORI ITALIANI ASSOCIATI Articolo 1 L Associazione E costituita l Associazione Professionale di Categoria, denominata Pedagogisti ed Educatori Italiani Associati (P.ED.I.AS.), di seguito

Dettagli

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014

46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 CONI FEDERAZIONE SCACCHISTICA ITALIANA COMITATO ABRUZZO 46 C.I.S. SERIE PROMOZIONE ABRUZZO REGOLAMENTO GENERALE ATTUATIVO 2014 DECLARATORIA La serie Promozione del Campionato Italiano a Squadre si svolge

Dettagli

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN

VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN VERBALE RIUNIONE COMITATO DI COORDINAMENTO MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN DIDATTICA DELLE SCIENZE PER INSEGNANTI DELLA SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO: UNA FORMAZIONE QUALIFICATA PER

Dettagli

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PROVVISORIO DEL 20 APRILE 2010

CONSORZIO DELLA BONIFICA RENANA B O L O G N A ESTRATTO DAL VERBALE DELLA RIUNIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE PROVVISORIO DEL 20 APRILE 2010 DELIBERAZIONE N. 118/2010 OGGETTO: MANUTENZIONE STRAORDINARIA DEL CENTRO OPERATIVO DI BENTIVOGLIO SITO IN COMUNE DI BENTIVOGLIO, VIA SALICETO N. 7: AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA SOSTITUZIONE INFISSI. CONSORZIO

Dettagli

REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT

REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT REGOLAMENTO DEL DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E MANAGEMENT INDICE Titolo I - Premessa... 2 Art. 1 Finalità... 2 Art. 2 Ambito di applicazione... 2 Art. 3 Definizioni... 2 Titolo II Organi del dipartimento e

Dettagli

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE

ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE STATUTO ANDISU ART. 1 - DENOMINAZIONE E SEDE E costituita l Associazione Nazionale degli Organismi per il Diritto allo Studio Universitario (A.N.DI.S.U.). Di essa possono far parte tutti gli organismi

Dettagli

Estratto- VERBALE N 9/2014

Estratto- VERBALE N 9/2014 1 Estratto- VERBALE N 9/2014 L anno 2014 il giorno 5 del mese di maggio alle ore 10,00, previa osservanza di tutte le formalità prescritte dalle vigenti norme, nella sede del Conservatorio G. Martucci

Dettagli

Verbale del Consiglio di Dipartimento n. 2 del 30/03/2009

Verbale del Consiglio di Dipartimento n. 2 del 30/03/2009 _ Verbale del Consiglio di Dipartimento n. 2 del 30/03/2009 Il giorno 30 del mese di marzo dell anno 2009, alle ore 11.00, in seconda convocazione, si è riunito, presso l auletta della Direzione, il Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO DI PROGRAMMAZIONE

REGOLAMENTO DI PROGRAMMAZIONE REGOLAMENTO DI PROGRAMMAZIONE FINALITA' E AMBITO DI APPLICAZIONE Art.1 "Oggetto" 1.Il presente regolamento, adottato dalla Commissione Eventi e Programmazione, disciplina i requisiti per il riconoscimento

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE CONSULTA PROVINCIALE DELLE ASSOCIAZIONI DI PROTEZIONE CIVILE Art.1- Costituzione E istituito, ai sensi dell art. 3 lettera J dello Statuto della Provincia, un Comitato di Coordinamento denominato CONSULTA

Dettagli

PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014

PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014 PROCESSO VERBALE RIUNIONI DEL CONSIGLIO DIRETTIVO DEL 23 APRILE 2014 L anno duemilaquattordici il giorno 23 del mese di aprile alle ore 17.30, presso la Sede si è riunito il Consiglio Direttivo dell'automobile

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO. VERBALE n. 60 del 28 maggio 2013

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO. VERBALE n. 60 del 28 maggio 2013 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE DI ATENEO VERBALE n. 60 del 28 maggio 2013 Il giorno 28 maggio 2013, alle ore 10,30 si è riunito a Bari, presso la Saletta Riunioni del Nucleo

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO DIPARTIMENTO DI SCIENZE GIURIDICHE VERBALE DELLA SEDUTA DEL COLLEGIO DOCENTI DEL DOTTORATO DI RICERCA IN DIRITTO PUBBLICO E TRIBUTARIO NELLA DIMENSIONE EUROPEA Verbale

Dettagli

REGOLAMENTO CAMPIONATI REGIONALI OPEN 2015

REGOLAMENTO CAMPIONATI REGIONALI OPEN 2015 A.S.D. BAD PLAYERS VIALE EUROPA N.33 WWW.BADPLAYERS.IT INFO@BADPLAYERS.IT REGOLAMENTO CAMPIONATI REGIONALI OPEN 2015 1) L affiliato A.S.D. BAD PLAYERS indice ed organizza il torneo CAMPIONATI TOSCANI 2015

Dettagli

3 Direttore Dip.to Studi umanistici lingue, mediazione, storia, lettere, Filippo Mignini

3 Direttore Dip.to Studi umanistici lingue, mediazione, storia, lettere, Filippo Mignini Oggetto: Rinnovo della Convenzione tra l Università degli Studi di Macerata e il Consorzio universitario piceno per la realizzazione di attività didattiche del Dipartimento di Scienze politiche, della

Dettagli

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi

Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Consiglio dell Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Verbale n. 2 Il giorno 10 dicembre 2014 alle ore 16,30, presso la Sala Professori della Scuola Secondaria di Primo Grado A. Volpi di Cisterna di Latina,

Dettagli

Comunicato Ufficiale N 005 /bis del 07/08/2010

Comunicato Ufficiale N 005 /bis del 07/08/2010 - cu 005 / 132 - Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti COMITATO REGIONALE UMBRIA Delegazione Regionale Calcio a Cinque STRADA DI PREPO N.1 = 06129 PERUGIA (PG) CENTRALINO: 075 5069611

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO n. 04 a. s. 2012/2013 del 15 gennaio 2013

VERBALE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO n. 04 a. s. 2012/2013 del 15 gennaio 2013 LICEO GINNASIO STATALE «RAIMONDO FRANCHETTI» VENEZIA-MESTRE Corso del Popolo, 82 VE-MESTRE 30172 Tel. 041/5315531 Fax 041/5328524 e-mail: segreteria@liceofranchetti.it Cod. fiscale 82007660275 Cod. Scuola

Dettagli

Riunione Data: Orario Approvato il Sede: Nr.4 11/10/12 11.10 Seduta stante Sala Consiglio del Rettorato

Riunione Data: Orario Approvato il Sede: Nr.4 11/10/12 11.10 Seduta stante Sala Consiglio del Rettorato Riunione Data: Orario Approvato il Sede: Nr.4 11/10/12 11.10 Seduta stante Sala Consiglio del Rettorato Presente Assente Note Presidente Prof. Michele SCUDIERO Componenti Prof.ssa Anna Maria GUERRIERI

Dettagli

ACCADEMIA NAZIONALE D ARTE DRAMMATICA SILVIO D AMICO 00198 ROMA VIA VINCENZO BELLINI, 16 TEL. 06/854.36.80 FAX 06/854.25.05 COD. FISC.

ACCADEMIA NAZIONALE D ARTE DRAMMATICA SILVIO D AMICO 00198 ROMA VIA VINCENZO BELLINI, 16 TEL. 06/854.36.80 FAX 06/854.25.05 COD. FISC. ACCADEMIA NAZIONALE D ARTE DRAMMATICA SILVIO D AMICO 00198 ROMA VIA VINCENZO BELLINI, 16 TEL. 06/854.36.80 FAX 06/854.25.05 COD. FISC.: 80218690586 VERBALE N. 2 CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DEL 17 OTTOBRE

Dettagli

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE

REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE REGOLAMENTO DEL CONSIGLIO DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI FIRENZE CAPITOLO 1 - GENERALITA Il presente regolamento è redatto in base all art. 42

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2

ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2 ANNO SCOLASTICO 2014 2015 VERBALE CONSIGLIIO DI ISTITUTO N 2 Il giorno 15/10/14 alle ore 16,30, regolarmente convocato, si è riunito il Consiglio D Istituto; in apertura di seduta sono presenti tutti i

Dettagli

Assenti giustificati per motivi di lavoro, personali o di salute: Casalone Luca, Proietti Tosca, Trifoglio Giovanni, Troso Luigi

Assenti giustificati per motivi di lavoro, personali o di salute: Casalone Luca, Proietti Tosca, Trifoglio Giovanni, Troso Luigi Consiglio Federale Milano 19 marzo 2016 Presenti: Antonelli Lorenzo, Castiglia Biagio, D Eredità Giuliano, Pagnoncelli Gianpietro, Paulesu Sebastiano, Pagano Sergio, Perrone Marcello, Quaranta Gaetano,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL.N. 46. OGGETTO: approvazione verbale seduta del 27-11-2014

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI ISTITUTO DEL.N. 46. OGGETTO: approvazione verbale seduta del 27-11-2014 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 1 Via Umberto I n. 5-35028 PIOVE DI SACCO (PD) TEL. 049/9702922 fax 049/9708471 COD. MECC. PDIC8AA004 - COD. FISCALE 92258450284 e-mail: pdic8aa004@istruzione.it pec: PDIC8AA004@PEC.ISTRUZIONE.IT

Dettagli

Hanno giustificato la loro assenza: Giordano Basso Gabriele Fumai Davide Gomiero Riccardo Laterza Johnny Nicolis

Hanno giustificato la loro assenza: Giordano Basso Gabriele Fumai Davide Gomiero Riccardo Laterza Johnny Nicolis verbale n. 11 Sds/2014 pagina 1/2 Oggi, in Venezia, presso l aula ex Far nella sede dei Tolentini alle ore 10,30 è stato convocato il senato degli studenti con nota del 23 ottobre 2014, prot. n. 21118,

Dettagli

CON IL PATROCINIO DI COMUNE DI PIACENZA ORGANIZZA 23 24 25 NOVEMBRE 2007

CON IL PATROCINIO DI COMUNE DI PIACENZA ORGANIZZA 23 24 25 NOVEMBRE 2007 ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA SCACCHI CLUB PIACENZA CON IL PATROCINIO DI COMUNE DI PIACENZA Federazione Scacchistica Italiana Federation International PROVINCIA DI PIACENZA ORGANIZZA 23 24 25 NOVEMBRE

Dettagli

VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E DELIBERAZIONI ASSUNTE

VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E DELIBERAZIONI ASSUNTE VERBALE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE E ZIONI ASSUNTE N.03/2013 del 13 Marzo 2013 Il giorno di Mercoledì tredici Marzo 2013, alle ore 11,00, presso la sede della Società, giusta convocazione del Presidente,

Dettagli

Alle ore 19.30 il Presidente, constatata che non esiste il numero di Soci presenti, convoca l Assemblea in seconda convocazione alle ore 21.

Alle ore 19.30 il Presidente, constatata che non esiste il numero di Soci presenti, convoca l Assemblea in seconda convocazione alle ore 21. Verbale dell Assemblea Ordinaria dei Soci tenutasi il giorno VENTUNO del mese di DICEMBRE dell'anno DUEMILATRE presso la sede sociale in Via Michelangelo, 3 bis. Valenza Sono presenti i Soci: Alle ore

Dettagli

STATUTO DELLA FONDAZIONE ISI ISTITUTO PER L INTERSCAMBIO SCIENTIFICO VI ALASSIO, 11/C 10126 TORINO. Titolo I

STATUTO DELLA FONDAZIONE ISI ISTITUTO PER L INTERSCAMBIO SCIENTIFICO VI ALASSIO, 11/C 10126 TORINO. Titolo I STATUTO DELLA FONDAZIONE ISI ISTITUTO PER L INTERSCAMBIO SCIENTIFICO VI ALASSIO, 11/C 10126 TORINO Titolo I DENOMINAZIONE - SEDE - SCOPO DURATA Art. 1 Su iniziativa della Regione Piemonte, della Provincia

Dettagli

Verbale dell Assemblea Sezionale del 10-02-2015

Verbale dell Assemblea Sezionale del 10-02-2015 Verbale dell Assemblea Sezionale del 10-02-2015 Il giorno 10 febbraio 2015, alle ore 11,00, presso la Sede Sociale in Torino, Via Foggia 5 si è tenuta, in seconda convocazione, l Assemblea Sezionale dei

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015

ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO. Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 ISTITUTO COMPRENSIVO E.F.di SAVOIA di CASORATE PRIMO Verbale della seduta del C.d.I del 12.02.2015 Il giorno 12.02.2015, alle ore 17.30, presso i locali della scuola secondaria di Casorate Primo, è convocato

Dettagli

STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA DON BOSCO RIVOLI TITOLO I NATURA, SCOPI E FINALITÀ

STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA DON BOSCO RIVOLI TITOLO I NATURA, SCOPI E FINALITÀ STATUTO ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA DON BOSCO RIVOLI TITOLO I NATURA, SCOPI E FINALITÀ Art.1 Costituzione E costituita l Associazione sportiva dilettantistica, ai sensi degli articoli 36 e seguenti

Dettagli

Lo Sporting Club Monza è un Associazione privata, senza fini di lucro, con sede in Monza, Viale Brianza n.39.

Lo Sporting Club Monza è un Associazione privata, senza fini di lucro, con sede in Monza, Viale Brianza n.39. STATUTO STATUTO ARTICOLO 1 Lo Sporting Club Monza è un Associazione privata, senza fini di lucro, con sede in Monza, Viale Brianza n.39. ARTICOLO 2 E scopo del club offrire agli associati amichevole ritrovo

Dettagli

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA

ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA ORDINE DEI GEOLOGI DELLA REGIONE UMBRIA Verbale della riunione del Consiglio del 22/04/2015 Alle ore 15:45 del giorno 22/04/2015 presso la sede dell Ordine dei Geologi della Regione Umbria, in Via Martiri

Dettagli

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO

ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ASSOCIAZIONE GENITORI ISTITUTO MONTESSORI BOLLATE STATUTO ARTICOLO 1 Costituzione dell Associazione Genitori È costituita l Associazione Genitori Istituto Montessori. Ne fanno parte i genitori degli alunni

Dettagli

STATUTO Statuto di Associazione Circolo Ricreativo Territoriale Cilento affiliato FITeL

STATUTO Statuto di Associazione Circolo Ricreativo Territoriale Cilento affiliato FITeL STATUTO Statuto di Associazione Circolo Ricreativo Territoriale Cilento affiliato FITeL Art. 1 È costituita un associazione ricreativo-culturale denominata: Circolo Ricreativo Territoriale Cilento (Vallo

Dettagli

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto

Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Verbale n 10 del Consiglio di Istituto Il giorno 27 novembre 2012 alle ore 21.00 presso la sede di Ronco Briantino si riunisce il Consiglio d Istituto. Assenti giustificati: Toto Franco, Borghi Sabrina,

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 settembre 2013 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

Statuto Associazione Borsisti Marco Fanno

Statuto Associazione Borsisti Marco Fanno Statuto Associazione Borsisti Marco Fanno Statuto iscritto nel registro delle persone giuridiche, ai sensi dell articolo 2 del D.P.R. 10 febbraio 2000 n.361 su istanza del 23 agosto 2013 della Prefettura

Dettagli

Statuto del conservatorio di musica Santa Cecilia

Statuto del conservatorio di musica Santa Cecilia Statuto del conservatorio di musica Santa Cecilia Art.1 (natura giuridica) 1.Il Conservatorio di Musica S. Cecilia è un Istituto di studi musicali ai sensi dell art. 2 della legge 21 dicembre 1999, n.

Dettagli

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI

REGOLAMENTO DEI GIOCATORI REGOLAMENTO DEI GIOCATORI Approvato dal Consiglio Federale il 3 luglio 2010 L attività dei giocatori è disciplinata dal Regolamento dei Giocatori, dal Regolamento delle Competizioni e da altre specifiche

Dettagli

Bollettino C.R.L. Anno XVI - n 1 - Gennaio-Marzo 2003

Bollettino C.R.L. Anno XVI - n 1 - Gennaio-Marzo 2003 Bollettino C.R.L. Anno XVI - n 1 - Gennaio-Marzo 2003 Festival Week-End - Edizione 2003-2004 Le richieste per l'organizzazione di una manifestazione devono pervenire per iscritto alla Segreteria del C.R.L.

Dettagli

Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015. Loro Sedi. Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016.

Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015. Loro Sedi. Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016. Prot. n. 208.15 Roma, 14 ottobre 2015 Alle Società affiliate alla FIPT Agli Organismi periferici della FIPT Loro Sedi Oggetto: Scadenze, disposizioni e quote federali per l attività 2016. Si porta a conoscenza

Dettagli

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Kayak Club Gallipoli STATUTO TITOLO I. Costituzione e scopo dell Associazione

ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Kayak Club Gallipoli STATUTO TITOLO I. Costituzione e scopo dell Associazione ASSOCIAZIONE SPORTIVA DILETTANTISTICA Kayak Club Gallipoli STATUTO TITOLO I Costituzione e scopo dell Associazione Art. 1 (Costituzione dell Associazione) E costituita l Associazione Sportiva Dilettantistica,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE VERBALE n. 38 del 18 dicembre 2015

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE VERBALE n. 38 del 18 dicembre 2015 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BARI ALDO MORO NUCLEO DI VALUTAZIONE VERBALE n. 38 del 18 dicembre 2015 Il giorno 18 dicembre 2015, alle ore 9,00 si è riunito a Bari, presso la Sala Consiglio del Rettorato,

Dettagli

Delibere del Consiglio Federale n. 4 del 22/12/2012

Delibere del Consiglio Federale n. 4 del 22/12/2012 Delibere del Consiglio Federale n. 4 del 22/12/2012 Delibere d urgenza del Presidente Federale Il Presidente Federale informa che e stato necessario procedere d urgenza alle seguenti delibere che sottopone

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 51/2014

DELIBERAZIONE N. 51/2014 Comune di Tione di Trento Provincia di Trento DELIBERAZIONE N. 51/2014 DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione delle graduatorie del concorso 2013 per l assegnazione di premi di studio a studenti universitari

Dettagli

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Milano

Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Milano Azienda Ospedaliera Ospedale San Carlo Borromeo Milano Regolamento di istituzione e funzionamento del Comitato Unico di Garanzia (CUG) per le pari opportunità, la valorizzazione del benessere di chi lavora

Dettagli

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013

Verbale n.5. Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Verbale n.5 Consiglio d Istituto del 22 ottobre 2013 Alle ore 18 di martedì 22 ottobre 2013, a seguito di convocazione e sotto la presidenza della Vicepresidente sig.ra Pamela Como, si riunisce il Consiglio

Dettagli

TITOLO III. - LA STRUTTURA. 1. L Assemblea della Federazione si compone dei delegati delle società ed associazioni ad

TITOLO III. - LA STRUTTURA. 1. L Assemblea della Federazione si compone dei delegati delle società ed associazioni ad TITOLO III. - LA STRUTTURA a) L Assemblea Art. 14 Composizione 1. L Assemblea della Federazione si compone dei delegati delle società ed associazioni ad essa affi liate, che vi partecipano, con eguali

Dettagli

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO - Emanato con DR n. 1347. Art. 1 Oggetto del Regolamento

REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO - Emanato con DR n. 1347. Art. 1 Oggetto del Regolamento REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL SENATO ACCADEMICO - Emanato con DR n. 1347 del 23 luglio 2015, pubblicato in data 27 luglio 2015 sull Albo on line ed entrato in vigore il 28 luglio 2015 Art. 1 Oggetto

Dettagli