su dati forniti dall Ufficio del Lavoro.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "su dati forniti dall Ufficio del Lavoro."

Transcript

1 SEGRETERIA DI STATO PER IL LAVORO, LA COOPERAZIONE E LE POSTE Statistiche elaborate nel mese di luglio 2012 dalla Segreteria di Stato per il Lavoro su dati forniti dall Ufficio del Lavoro.

2 INDICE OCCUPAZIONE: TAVOLA I: Lavoratori dipendenti settore privato per tipologia contrattuale pag. 07 GRAFICO 01: Lavoratori dipendenti settore privato per tipologia contrattuale pag. 08 GRAFICO 02: Lavoratori dipendenti settore privato per posizione anagrafica pag. 09 GRAFICO 03: Andamento dell occupazione settore privato pag. 10 TAVOLA II: Lavoratori dipendenti settore privato per contratto di lavoro e posizione anagrafica pag. 11 GRAFICO 04: Andamento lavoratori dipendenti settore privato tempo Indeterminato pag. 12 GRAFICO 05: Andamento lavoratori dipendenti settore privato tempo Determinato pag. 13 TAVOLA III: Lavoratori dipendenti settore privato per contratto di lavoro e sesso pag. 14 GRAFICO 06: Lavoratori dipendenti settore privato tempo Indeterminato e sesso pag. 15 GRAFICO 07: Lavoratori dipendenti settore privato tempo Determinato e sesso pag. 16 TAVOLA IV: Lavoratori dipendentisettore privato a tempo Indeterminato e fasce d età pag. 17 GRAFICO 08: Lavoratori dipendenti settore privato tempo Indeterminato e fasce d età pag. 18 TAVOLA V: Lavoratori dipendenti settore privato con a tempo Determinato e fasce età pag. 19 GRAFICO 09: Lavoratori dipendenti settore privato tempo Determinato e fasce d età pag. 20 GRAFICO 10: Andamento lavoratori dipendenti settore privato fino a 39 anni pag. 21 GRAFICO 11: Andamento lavoratori dipendenti settore privato da 40 a oltre 64 anni pag. 22 2

3 INDICE TAVOLA VI: Lavoratori dipendentisettore privato per ramo di attività economica pag. 23 GRAFICO 12: Andamento lavoratori dipendenti settore privato per ramo 1 gruppo pag. 24 GRAFICO 13: Andamento lavoratori dipendenti settore privato per ramo 2 gruppo pag. 25 TAVOLA VII: Lavoratori dipendenti settore privato per ramo e posizione anagrafica pag. 26 GRAFICO 14: Lavoratori dipendentid i settore privato per ramo e posizione i anagrafica pag. 27 TAVOLA VIII: Andamento dei lavoratori dipendenti FRONTALIERI settore privato con grafico pag. 28 TAVOLA IX: Andamento delle richieste nominative (DL 156/2011) rispetto al totale delle richieste pag. 29 TAVOLA X: Personale Italiano distaccato presso aziende sammarinesi settore privato con grafico pag. 30 TAVOLA XI: Contratti di collaborazione settore privato con grafico pag. 31 3

4 INDICE DISOCCUPAZIONE: TAVOLA XII: Tassi di disoccupazione con grafico pag. 33 TAVOLA XIII: Disoccupati effettivi scritti nelle graduatorie Ufficio del Lavoro gennaio/giugno 2012 pag. 34 TAVOLA XIV: Disoccupati effettivi iscritti nelle graduatorie Ufficio del Lavoro Anni 2010/2011/2012 pag. 35 TAVOLA XV: Disoccupati effettivi per categorie 2010/2011/2012 pag. 36 GRAFICO 16: Disoccupati effettivi per categorie maggio 2011/giugno 2012 pag. 37 TAVOLA XVI: Disoccupati effettivi e lavoratori dipendenti settore privato per fasce d età con grafico pag. 38 GRAFICO 17: Disoccupati effettivi fasce d età fino a 39 anni gen./giu pag. 39 GRAFICO 18: Disoccupati effettivi fasce d età dai 40 a oltre 65 anni gen./giu pag. 40 TAVOLA XVII: Disoccupati effettivi e lavoratori dipendenti settore privato per titolo di studio con grafico pag. 41 GRAFICO 19: Disoccupati effettivi per titolo di studio anno 2012 pag. 42 4

5 INDICE MOBILITA : TAVOLA XVIII: Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per posizione anagrafica pag. 44 GRAFICO 20: Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per posizione anagraf. pag. 45 GRAFICO 21: Andamento dei lavoratori dipendenti settore privato in mobilità pag. 46 TAVOLA XIX: Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per ramo e posizione anagrafica pag. 47 GRAFICO 22: Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per ramo pag. 48 GRAFICO 23: Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per ramo e pos. anag. pag. 49 TAVOLA XX: Ditte settore privatoche hanno stipulato un accordo di mobilità con grafico pag.50 pg TAVOLA XXI: Ditte settore privato che hanno stipulato un accordo di mobilità per ramo pag. 51 GRAFICO 24: Ditte settore privato che hanno stipulato accordo di mobilità per ramo pag. 52 5

6 6

7 Tavola I Lavoratori dipendenti settore privato per tipologia contrattuale 2012 Gennaio Giugno Variazione (giugno gennaio 2012) Var. (giu. gen.)/gen sul totale dei dipendenti settore privato Dipendenti del Settore Privat to suddivisi pe er po osizione anagr afica Residenti: cittadini sammarinesi ,01 34,58 Residenti: altre cittadinanze , ,88 Soggiorno ordinario ,12 0,79 Soggiorno stagionale ,89 0,79 Frontaliero ,13 29,37 Totale ,08 Dipendenti Settore Pubblico (dati rilevati dal Bollettino di Statistica aprile 2012) ,60 di cui Frontalieri 65 Totale Dipendenti Settore Privato + Pubblico Totale Lavoratori Autonomi (Indipendenti) (dati rilevati dal Bollettino di Statistica aprile 2012) Totale Contratti Co.Co.Pro. 143 Totale Distacchi presso Aziende Sammarinesi 128 (personale italiano che presta servizio a San Marino) 7

8 Grafico 01 Lavoratori dipendenti settore privato per tipologia contrattuale Co.Co.Pro. 0,93 Distacchi 0,85 Tempo Indeterminato: Soggiornante 0,74 Tempo Indeterminato: Sammarinese 39,14 Tempo Determinato: Frontaliero Tempo Determinato: 22,95 Residente 1,49 Tempo Determinato: Sammarinese 4,20 Tempo Indeterminato: Frontaliero 13,85 Tempo Indeterminato: Residente 12,14 Tempo Determinato: Soggiornante 3,73 8

9 Grafico 02 Lavoratori dipendenti settore privato per posizione anagrafica Residente: cittadino sammarinese Residente: altre cittadinanze Soggiorno Ordinario Soggiorno Stagionale Frontaliero Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. 9

10 Grafico 03 Andamento dell occupazionesettore privato Gen Feb Mar Apr Mag Giu

11 Tavola II Lavoratori dipendenti settore privato per contratto di lavoro e posizione anagrafica Residenti: cittadini sammarinesi Residenti: altre cittadinanze Tempo Indeterminato Gennaio 2012 Giugno 2012 var. su Gennaio 2012 Tempo Determinato Gennaio 2012 Giugno 2012 var. su Gennaio 2012 Part Time Tempo Indeterminato Gennaio 2012 Giugno 2012 var. su Gennaio 2012 Part Time Tempo Determinato Gennaio 2012 Giugno 2012 var. su Gennaio , , , , , , ,77 Soggiorno ordinario , , , ,55 Soggiorno stagionale , ,55 Frontalieri , , , ,10 Totale , , , ,76 sul totale dei lavoratori settore privato 58,34 55,95 28,49 30,52 11,13 11,10 2,04 2,43 Totale lavoratori settore privato Gennaio 2012: Totale lavoratori settore privato Giugno 2012:

12 Grafico 04 Andamento lavoratori dipendenti settore privato con contratto a Tempo Indeterminato Anno Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Residenti: cittadini i sammarinesi i Residenti: altre cittadinanze Soggiorno ordinario Soggiorno stagionale Frontalieri i

13 Grafico 05 Andamento lavoratori dipendenti settore privato con contratto a Tempo Determinato Anno Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Residenti: cittadini i sammarinesi i Residenti: altre cittadinanze Soggiorno ordinario Soggiorno stagionale Frontalieri i

14 Tavola III Lavoratori dipendenti settore privato per contratto di lavoro e sesso Totale lavoratori settore privato Giugno 2012: Giugno 2012 Tempo Indeterminato Tempo Determinato Part Time Tempo Indeterminato Part Time Tempo Determinato TOTALE M F TOTALE M F TOTALE M F TOTALE M F Residenti: cittadini sammarinesi Residenti: altre cittadinanze Soggiorno ordinario Soggiorno stagionale Frontalieri Totale sul totale dei lavoratori 55,95 37,79 18,16 30, ,44 11,10 2,06 9,03 2,43 0,54 1,89 settore privato 14

15 Grafico 06 Lavoratori dipendenti settore privato a Tempo Indeterminato per sesso Giugno 2012 Frontalieri Femmina 4,32 Soggiorno ordinario Femmina 0,43 Soggiorno ordinario Maschio 0,62 Residenti Femmina 5,15 Frontalieri Maschio 20,11 Residenti Maschio 12,57 Sammarinesi Femmina 22,57 Sammarinesi Maschio 34,25 Soggiorno ordinario Maschio 0,06 Residenti Maschio 4,24 Soggiorno ordinario Femmina 1,49 Frontalieri Maschio 0,30 Residenti Femmina 17,81 Frontalieri Femmina 3,59 Sammarinesi Maschio 13,99 Sammarinesi i Femmina 58,52 15

16 Grafico 07 Lavoratori dipendenti settore privato a Tempo Determinato per sesso Giugno 2012 Frontalieri Femmina 22,95 Sammarinesi Maschio 5,98 Sammarinesi Femmina 3,59 Frontalieri Maschio 52,23 Residenti Maschio 1,96 Residenti Femmina 1,17 Soggiorno stagionale Maschio 2,00 Soggiorno ordinario Maschio 0,35 Soggiorno ordinario Femmina 0,20 Soggiorno stagionale Femmina 9,58 Soggiorno ordinario Femmina 2,19 Soggiorno stagionale Maschio Frontalieri 0,55 Maschio Soggiorno ordinario Maschio 1,09 1,09 Residenti Femmina 18,85 88 Frontalieri i Femmina 16,12 Sammarinesi Maschio 15,03 Sammarinesi Femmina 40,71 Residenti Maschio 4,37 16

17 Tavola IV Lavoratori dipendenti settore privato a Tempo INDETERMINATO e fasce d età Giugno 2012 Totale della fascia nesi Sammari sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * Residen nti sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * anti agionali Soggiorn ordinari sta sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * ieri Frontali sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * fino a 19 anni , , , , , , , ,00 00 da 20 a 24 anni ,30 1, ,03 0,20 2 0,67 0,01 0 0,00 0,00 da 25 a 29 anni ,44 4, ,92 0, ,36 0,11 2 0,28 0,01 da 30 a 34 anni ,81 5, ,06 1, ,63 0, ,50 0,74 da 35 a 39 anni ,00 6, ,53 2, ,63 0, ,84 2,17 da 40 a 44 anni ,53 6, ,58 2, ,00 0, ,89 3,73 da 45 a 49 anni ,74 6, ,82 2, ,61 0, ,84 3,37 da 50 a 54 anni ,06 4, ,82 1, ,79 0, ,32 2,40 da 55 a 59 anni ,94 3, ,33 0,74 6 0,72 0, ,01 1,34 da 60 a 64 anni ,70 0, ,17 0,23 1 0,40 0, ,72 0,44 oltre i 64 anni ,15 0, ,46 0, , , ,38 0,03 03 Totale , , , ,02 * Il totale dei lavoratori del settore privato nel mese di Giugno 2012 è ed è composta da contratti a tempo indeterminato e contratti a tempo determinato. Il totale dei contratti a tempo indeterminato (10.108) incide del 67,05 sul totale dei lavoratori del settore privato. 17

18 Grafico 08 Lavoratori dipendenti settore privato a Tempo INDETERMINATO e fasce d età Giugno Fino a 19 anni Da 20 a 24 anni Da 25 a 29 anni Da 30 a 34 anni Da 35 a 39 anni Da 40 a 44 anni Da 45 a 49 anni Da 50 a 54 anni Da 55 a 59 anni Da 60 a 64 anni Oltre 64 anni Sammarinese Residente Soggiornante Frontaliero 18

19 Tavola V Lavoratori dipendenti settore privato a Tempo DETERMINATO e fasce d età Giugno 2012 Totale della fascia Samm marinesi sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * identi Res sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * ornanti e stagionali Soggi ordinari e sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * Fron ntalieri sul totale della fascia sul totale dei lavoratori settore privato * fino a 19 anni ,71 0, ,69 0,03 1 1,30 0,01 1 1,30 0,01 da 20 a 24 anni ,19 1, ,39 0, ,10 0, ,32 0,63 da 25 a 29 anni ,37 0, ,35 0, ,51 0, ,78 2,29 da 30 a 34 anni ,38 0, ,46 0, ,17 0, ,99 4,02 da 35 a 39 anni ,65 0, ,65 0, ,99 0, ,72 4,79 da 40 a 44 anni ,76 0, ,21 0, ,22 0, ,82 4,76 da 45 a 49 anni ,06 0, ,94 0, ,03 0, ,97 3,63 da 50 a 54 anni ,25 0,19 7 1,51 0, , , ,98 2,25 25 da 55 a 59 anni ,88 0,10 6 2,35 0, ,43 0, ,33 0,92 da 60 a 64 anni ,89 0,05 1 1,11 0, ,78 0, ,22 0,24 oltre i 65 anni ,00 0,00 1 5,00 0, ,00 0,11 1 5,00 0,00 Totale , , , ,91 * Il totale dei lavoratori del settore privato nel mese di Giugno 2012 è ed è composta da contratti a tempo indeterminato e contratti a tempo determinato. Il totale dei contratti a tempo determinato (4.967) incide del 32,95 sul totale dei lavoratori del settore privato. 19

20 Grafico 09 Lavoratori dipendenti settore privato a Tempo DETERMINATO e fasce d età Giugno Fino a 19 anni Da 20 a 24 anni Da 25 a 29 anni Da 30 a 34 anni Da 35 a 39 anni Da 40 a 44 anni Da 45 a 49 anni Da 50 a 54 anni Da 55 a 59 anni Da 60 a 64 anni Oltre 64 anni Sammarinese Residente Soggiornante Frontaliero 20

21 Grafico 10 Andamento lavoratori dipendenti settore privato per fasce d età fino a 39 anni Anno Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno fino 19 anni da 20 a 24 anni dal 25 a 29 anni da 30 a 34 anni da 35 a 39 anni

22 Grafico 11 Andamento lavoratori dipendenti settore privato per fasce d età da 40 a oltre i 64 anni Anno Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno da 40 a 44 anni da 45 a49 anni da 50 a 54 anni da 55 a 59 anni da 60 a 64 anni oltre 65 anni

23 Tavola VI Lavoratori dipendenti settore privato per ramo di attività economica Ramo di attività economica n.ro Agricoltura 42 Alberghiee Ristoranti 274 Attività Finanziarie 965 Immobiliari, Informatica e Servizi alle Imprese Commercio Costruzioni e Impianti Istruzione 0,13 Trasporti e Comunicazioni 3,52 Agricoltura 0,28 Sanità e Assistenza Sociale 1,53 Altri Servizi 8,19 Alberghi e Ristoranti 1,64 Attività Finanziarie 6, Immobiliari, Informatica e Servizi alle Imprese 15,46 Industrie Manifatturiere Istruzione 19 Industrie Sanità e assistenza Sociale 231 manifatturiere Commercio 34,63 20,84 Trasporti e Comunicazione 531 Altri Servizi Totale Costruzioni e Impianti 7,50 23

24 Grafico 12 Andamento lavoratori dipendenti settore privato per ramo di attività economica Anno gruppo Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Attività Finanziarie Immobiliari, Informatica e Servizi alle Imprese Commercio Costruzioni e Impianti Industrie Manifatturiere Altri Servizi

25 Grafico 13 Andamento lavoratori dipendenti settore privato per ramo di attività economica Anno gruppo Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Agricoltura Alberghi e Ristoranti Istruzione Sanità ed Assistenza Sociale Trasporti e Comunicazione

26 Tavola VII Lavoratori dipendenti settore privato per ramo di attività economica e posizione anagrafica Giugno 2012 del Totale ramo totale ramo / totale lavoratori Samm marinesi sul ramo Samm. / totale lavoratori Res sidenti sul ramo resid. / totale dei lavoratori Sogg giornanti ord dinari e stag gionali sul ramo sogg. / totale dei lavoratori ntalieri Fro sul ramo front. / totale dei lavoratori Agricoltura 42 0, ,10 0, ,90 0, ,10 0, ,90 0,03 Alberghie e Ristoranti 274 1, ,94 0, ,33 0, ,77 0, ,96 0,69 Attività Finanziarie 965 6, ,75 4, ,47 0,86 6 0,62 0, ,16 0,65 Immobiliari, Informatica e Servizi alle Imprese , ,84 6, ,70 2, ,44 0, ,01 5,76 Commercio , ,78 9, ,98 2, ,68 0, ,57 7,83 Costruzioni e Impianti , ,05 2, ,91 0, ,88 0, ,16 3,69 Industrie Manifatturiere , ,52 15, ,06 4, ,84 0, ,57 14,39 Istruzione 19 0, ,84 0, ,53 0, ,63 0,07 Sanità e assistenza Sociale Trasporti e Comunicazione 231 1, ,26 0, ,61 0,29 3 1,30 0, ,83 0, , ,43 1, ,86 0,42 3 0,56 0, ,14 1,63 Altri Servizi , ,31 2, ,45 0, ,50 2, ,75 2,11 Totale , , , ,46 26

27 Grafico 14 Lavoratori dipendenti settore privato per ramo di attività economica e posizione anagrafica Giugno 2012 Trasporti e Comunicazioni 3,31 Altri Servizi 6,00 Agricoltura 0,24 Albergi e Ristoranti 1,40 Attività Finanziarie 10,99 Trasporti e Comunicazioni 4,34 Agricoltura 0,09 Albergi e Ristoranti Attività Finanziarie 1,74 Sanità e Altri Servizi 1,84 Immobiliari, Assistenza Sanità e 5,63 Informatica e Sociale Assistenza Servizi alle 1,40 Istruzione Sociale Imprese 0,11 1,63 15,39 Industrie manifatturiere 34,17 Sammarinesi Commercio 20,68 Immobiliari, Informatica e Servizi alle Imprese 15,41 Costruzioni e Impianti 6,30 Istruzione 0,18 Frontalieri Industrie manifatturiere 38,43 Commercio 20,90 Costruzioni e Impianti 9,85 Sanità e Assistenza Sociale 2,06 Trasporti e Comunicazioni 3,01 Istruzione 0,10 Industrie manifatturiere 35,09 Residenti (non sammarinesi) Agricoltura Albergi e Altri 0,24 Ristoranti Servizi 2,01 6,17 Commercio 20,98 Attività Finanziarie 6,21 Immobiliari, Informatica e Servizi alle Imprese 17,16 Costruzioni ed Impianti 6,98 Soggiornanti ordinari e stagionali Agricoltura 2,33 Altri Servizi 56,71 Albergi e Ristoranti 5,10 Attività Finanziarie 0,87 Commercio 21,43 Trasporti e Comunicazioni 0,44 Immobiliari, Informatica e Servizi alle Imprese 4,81 Costruzioni ed Impianti 1,46 Industrie manifatturiere 6,41 Sanità e Assistenza Sociale 0,44 27

28 Tavola VIII Andamento dei lavoratori dipendenti Frontalierisettore privato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic

29 Tavola IX Andamento delle richieste nominative (DL 156/2011) rispetto al totale delle richieste Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Richieste generiche richieste nominative DL 156/ N.ro totale richieste di cui richieste SENZA incentivi DL 156/ di cui richieste CON DL 156/ delle richieste sul totale delle richieste 28,89 47,65 63,89 52,97 52,11 48,28 50,55 48,08 58,65 71,36 75,57 Da gennaio a giugno 2012 state esaminate complessivamente un totale di richieste per l assunzione di personale di cui con la modalità di richiesta nominativa (DL 156/2011 in vigore dall agosto 2011) ed ha raggiunto nel mese di giugno 2012 il 75,57 57 delle richieste complessive. 100,00 50,00 0,00 Ago Set Ott Nov Dic Gen Feb Mar Apr Mag Giu

30 Tavola X Personale Italiano Distaccato presso Aziende Sammarinesi settore privato Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Anno Anno Anno 2011 (DL 156/2011) Anno N.ro totale dei dipendenti settore privato sul Totale dei dipendenti del settore privato ,07 1,23 1,07 1,15 0,96 0,84 0, ,89 0,67 0, Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu Lug Ago Set Ott. Nov Dic

31 Tavola XI Contratti di Collaborazione settore privato Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Anno Anno Anno 2011 (DL 156/2011) Anno N.ro totale dei dipendenti settore privato rispetto al n.ro TOTALE dei dipendenti del settore privato , ,17 1,12 1,10 0,85 0,91 0,89 1,02 0,98 0, Gen. Feb. Mar. Apr. Mag Giu. Lug Ago Set Ott. Nov Dic. Nota: Il numero dei contratti attivi nel mese di riferimento è stato ottenuto conteggiando tutti i contratti per persona attivati in quel mese. Esempio: un collaboratore può avere più contratti di collaborazione attivi presso più aziende nel mese. 31

32 32

33 Tavola XII Tassi di Disoccupazione Tasso di disoccupazione totale Tasso di disoccupazione in senso stretto Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. 4,50 4,54 4,58 4,79 4,90 5,81 4,66 5,37 5,32 5,64 6,34 6,33 6,40 5,67 5,82 5,84 3,52 3,54 3,62 3,83 3,90 4,71 3,83 4,40 4,38 4,57 5,20 5,00 4,67 4,66 4,84 4,63 10,00 9,00 8,00 7,00 6,00 5,00 4,00 3,00 2,00 1,00 0,00 Mar Apr Mag Giu Lug Ago Set Ott Nov Dic Gen Feb Mar Apr Mag Giu Tasso di Disoccupazione Totale Tasso di disoccupazione effettivo Nota: Il tasso di disoccupazione Totale è il rapporto tra le persone in cerca di occupazione e le Forze di lavoro interne (residenti e soggiornanti, senza i frontalieri). Il tasso di disoccupazione IN SENSO STRETTO è il rapporto tra le persone in cerca di occupazione (solo i disoccupati in senso stretto) e le Forze di lavoro interne. 33

34 Tavola XIII Disoccupati effettivi Iscritti nelle graduatorie dell Ufficio del Lavoro Gennaio/Giugno 2012 (per disoccupati effettivi si intendono coloro che cercano un primo impiego, che sono attualmente disoccupati o sono in mobilità) Disoccupati effettivi Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno primo impiego attualmente disoccupati in mobilità TOTALE gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno 34

35 Tavola XIV Disoccupati effettivi iscritti nelle graduatorie dell Ufficio del Lavoro Anni 2010/2011/2012 / (per disoccupati effettivi si intendono coloro che cercano un primo impiego, che sono attualmente disoccupati o sono in mobilità) Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

36 Tavola XV Disoccupati effettivi per categorie Anni 2010/2011/2012 (per disoccupati effettivi si intendono coloro che cercano un primo impiego, che sono attualmente disoccupati e sono in mobilità) Primo Impiego Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Attualmente Disoccupati Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre Mobilità (sammarinesi e residenti NO frontalieri) Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

37 Grafico 16 Disoccupati effettivi per categorie maggio 2011/giugno 2012 (per disoccupati effettivi si intendono coloro che cercano un primo impiego, che sono attualmente disoccupati e sono in mobilità) mag giu lug ago set ott nov dic gen.2012 feb mar apr Primo impiego Attualmente disoccupati Mobilità mag giu

38 Tavola XVI Disoccupati effettivi e lavoratori dipendenti settore privato per fasce d età Giugno 2012 (per disoccupati effettivi si intendono coloro che cercano un primo impiego, che sono attualmente disoccupati e sono in mobilità) Giugno 2012 Disoccupati effettivi sul totale dei disoccupati giugno 2012 (n.ro 957) Dipendenti anni 0,21 Settore Privato 2,09 fino a 19 Giugno 2012 sul totale dei occupati giugno 2012 (15.075) Fino a 19 anni 33 3, ,69 Da 20 a 24 anni , Da 25 a 29 anni , ,44 Da 30 a 34 anni , , anni 9, anni 5, anni 12, anni 15,78 oltre 65 anni anni 3, anni 13, anni 11, anni 13, anni 12,33 Disoccupati effettivi Da 35 a 39 anni , ,17 Da 40 a 44 anni , ,04 Da 45 a 49 anni , , anni 2,24 oltre 65 anni 0, anni 7,22 fino a 19 anni 0, anni 4,04 Da 50 a 54 anni 92 9, ,46 Da 55 a 59 anni 53 5, ,22 Da 60 a 64 anni 20 2, ,24 Oltre i 65 anni 2 0, ,31 Totale anni 11,46 Dipendenti Settore privato anni 16, anni 19, anni 12, anni 17, anni 8,44 38

39 Grafico 17 Disoccupati effettivi per fasce d età fino a 39 anni Gennaio / Giugno Gannaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Fino a 19 anni Da 20 a 24 anni Da 25 a 29 anni Da 30 a 34 anni Da 35 a 39 anni 39

40 Grafico 18 Disoccupati effettivi per fasce d età dai 40 ai oltre 65 anni Gennaio / Giugno Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno da 40 a 44 anni da 45 a 49 anni da 50 a 54 anni da 55 a 59 anni da 60 a 64 anni oltre i 65 anni 40

41 Tavola XVII Disoccupati effettivi e lavoratori dipendenti settore privato per titolo di studio Giugno 2012 (per disoccupati effettivi si intendono coloro che cercano un primo impiego, che sono attualmente disoccupati e sono in mobilità) Disoccupati effettivi Dipendenti Settore Privato laurea 7,00 non specificato 7,21 licenza elementare 3,45 sul totale dei disoccupati 2012 giugno 2012 (n.ro 957) Giugno sul totale dei occupati giugno (n.ro ) Giugno Licenza elementare 33 3, ,07 diploma universitario 6,58 Disoccupati effettivi diploma di maturità 33,75 licenza media inferiore 34,17 Licenza Media Inferiore , ,20 Diploma di qualifica 75 7, ,06 Diploma di maturità , ,41 Diploma universitario 63 6, ,85 Laurea 67 7, ,67 NON specificato 69 7, ,75 diploma universitario 1,85 Dipendenti Settore privato laurea 5,67 non specificato 11,75 diploma di maturità 31,41 diploma di qualifica 7,84 licenza elementare 11,07 licenza media inferiore 30,20 diploma di Ttl Totale qualifica 8,05 41

42 Grafico 19 Disoccupati effettivi per titolo di studio gennaio/giugno 2012 (per disoccupati effettivi i si intendono coloro che cercano un primo impiego, i che sono attualmente t disoccupati e sono in mobilità) Licenza Elementare Licenza Media Inferiore Diploma di Qualifica Diploma di Maturità Diploma Universitario Laurea Non specificato gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno 42

43 43

44 Tavola XVIII Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per posizione ii anagrafica 2011 Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Totale Sammarinesi o residenti Frontalieri stabilizzati o soggiornanti * * 142 Frontalieri C.I.G * 139 Totale * 634 * I dati diffusi nella precedente pubblicazione differiscono a causa di pratiche sospese Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Totale Sammarinesi o residenti Frontalieri stabilizzati o soggiornanti Frontalieri C.I.G Totale

45 Grafico 20 Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per posizione anagrafica Gen Feb Mar Apr Mag Giu Sammarinesi o residenti Frontalieri o soggiornanti Frontalieri CIG 45

46 Grafico 21 Andamento dei lavoratori dipendenti settore privato in mobilità Anno 2010/2011/ Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic

47 Tavola XIX Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per ramo di attività economica e posizione anagrafica Anno 2012 gennaio febbraio marzo aprile maggio giugno F N.ro totale dipendenti in mobilità Sammarinesi e residenti rontalieri stabilizzati e soggiornanti Frontalieri C.I.G Totale Sammarinesi e residenti Frontalieri stabilizzati e soggiornanti Frontalieri C.I.G Totale Sammarinesi e residenti Frontalieri stabilizzati e soggiornanti Frontalieri C.I.G Totale Sammarinesi e residenti Frontalieri stabilizzati e soggiornanti Frontalieri C.I.G Totale Sammarinesi e residenti Frontalieri stabilizzati e soggiornanti Frontalieri C.I.G Totale Sammarinesi e residenti Frontalieri stabilizzati e soggiornanti Frontalieri C.I.G Totale Sammarinesi e residenti Frontalieri stabilizzati e soggiornanti Frontalieri C.I.G Agricoltura Alberghi e Ristoranti Altri Servizi Attività Finanziarie Immobiliari Informatica Servizi Imprese Commercio Costruzioni e Impianti Industrie Manifatturiere Istruzione Sanità e assistenza Sociale Trasporti e Comunicazione Non Codificato Totale

48 Grafico 22 Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per ramo di attività economica Anno Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Agricoltura Alberghi e Ristoranti Altri servizi Attività finanziarie Immobiliari, Informatica e Servizi Commercio Costruzione ed Impianti Industrie Manifatturiere Istruzione Sanità ed Assistenza Sociale Trasporti e Comunicazione i 48

49 Grafico 23 Lavoratori dipendenti settore privato in mobilità per ramo di attività e posizione anagrafica gennaio / giugno g 2012 Sammarinesi e residenti Altri servizi 3,79 Industrie manifatturiere 16,59 Frontalieri stabilizzati e soggiornanti Trasporti e Comunicazioni Alberghi e Immobiliari, In 4,27 Trasporti e Ristoranti formatica e Comunicazioni 1,41 Servizi alle 5,63 Immobiliari, Imprese Informatica e 5,63 Altri servizi Servizi alle 1,41 Imprese 4 Attività finanziarie 4,23 Istruzione 0,47 Commercio 21,80 Costruzioni e Impianti 10,90 Attività finanziarie 8,53 Altri servizi 4,55 Alberghi e Ristoranti 6,06 Frontalieri C.I.G. Trasporti e Comunicazioni 13,64 Immobiliari, In formatica e Servizi alle Imprese 27,27 Industrie manifatturiere 47,89 Commercio 19,72 Istruzione 1,41 Costruzioni e Impianti 12,68 Industrie manifatturiere 15,15 Attività finanziarie 3,03 Commercio 10,61 Costruzioni e Impianti 19,70 49

50 Tavola XX Ditte settore privato che hanno stipulato un accordo di mobilità Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic. Totale * I dati diffusi nella precedente pubblicazione differiscono a causa di pratiche sospese Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Lug. Ago. Set. Ott. Nov. Dic. 50

51 Tavola XXI Ditte settore privato che hanno stipulato un accordo di mobilità per ramo di attività economica 2012 Totale Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Agricoltura Alberghi e Ristoranti Altri Servizi Attività Finanziarie Immobiliari Informatica Servizi Imprese Commercio Costruzioni e Impianti Industrie Manifatturiere Istruzione Sanità e assistenza Sociale Trasporti e Comunicazione Ttl Totale

52 Grafico 24 Ditte settore privato che hanno stipulato un accordo di mobilità per ramo di attività economica Gen. Feb. Mar. Apr. Mag. Giu. Agricoltura Alberghi e Ristoranti Altri Servizi Attività Finanziarie Immob. Infor. Servizi Commercio Costruzioni e Impianti Industrie Manifatturiere Istruzione Sanità e assistenza Sociale Trasporti e Comunicazione 52

in base ai dati forniti dall Ufficio del Lavoro

in base ai dati forniti dall Ufficio del Lavoro SEGRETERIA DI STATO PER IL LAVORO, LA COOPERAZIONE E LE POSTE Statistiche elaborate nel mese di ottobre 2012 dalla Segreteria di Stato per il Lavoro in base ai dati forniti dall Ufficio del Lavoro INDICE

Dettagli

su dati forniti dall Ufficio del Lavoro.

su dati forniti dall Ufficio del Lavoro. SEGRETERIA DI STATO PER IL LAVORO, LA COOPERAZIONE E LE POSTE Statistiche elaborate nel mese di aprile 2012 dalla Segreteria di Stato per il Lavoro su dati forniti dall Ufficio del Lavoro. INDICE OCCUPAZIONE:

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013)

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013) 16 Gennaio 2014 COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica IV trimestre 2013 (ottobre-dicembre 2013) L Ufficio Informatica, Tecnologia, Dati e Statistica comunica la sintesi dei principali aggiornamenti

Dettagli

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica I trimestre 2016 (gennaio-marzo 2016)

COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica I trimestre 2016 (gennaio-marzo 2016) 10 maggio 2016 COMUNICATO STAMPA Bollettino di statistica I trimestre 2016 (gennaio-marzo 2016) L Ufficio Informatica, Tecnologia, Dati e Statistica comunica la sintesi dei principali aggiornamenti dei

Dettagli

Apprendisti assunti in Piemonte 2007-2014

Apprendisti assunti in Piemonte 2007-2014 Apprendisti assunti in Piemonte 2007-2014 Assunzione in apprendistato rispetto a tutte le forme contrattuali Assunzioni per forma contrattuale (minori di 30 anni) - 2014 % apprendisti rispetto a tutte

Dettagli

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18

Unipol Assicurazioni SpA Cumulative Auto Bologna 12/01/2015 11:18 ESER. POL AGEN. POL RAMO POL NUM. POL. ESER. SIN AGEN. SIN. NUM. SIN RAMO SIN. ISPETTORATO DATA AVVENIM. DATA CHIUSURATIPO DEN. TIPO CHIUSTP RESP ASSICURATO PREVENTIVO PAGATO DA RECUPERARE 2007 1467 130

Dettagli

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012

Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Da Agosto 2008 ad Aprile 2012 Tavola 1 - Prezzi al consumo relativi alla benzina verde con servizio alla pompa. Firenze, Grosseto, Pisa, Pistoia. Benzina verde con servizio alla pompa Ago-08 Set-08 Ott-08 Nov-08 Dic-08 Firenze 1,465

Dettagli

MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME.

MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME. TURNI FARMACIE APRILE 2016 Sab. 2 apr. Dom. 3 apr. Sab. 9 apr. Dom. 10 apr. Sab. 16 apr. Dom. 17 apr. Sab. 23 apr. Dom. 24 apr. Lun. 25 apr. Sab. 30 apr. Dom. 1 mag. MATT. POME. MATT. POME. MATT. POME.

Dettagli

Glossario. Tavole relative alla Rilevazione Continua sulle Forze di lavoro condotta da ISTAT

Glossario. Tavole relative alla Rilevazione Continua sulle Forze di lavoro condotta da ISTAT Glossario Tavole relative alla Rilevazione Continua sulle Forze di lavoro condotta da ISTAT Forze di lavoro: comprendono le persone occupate e quelle in cerca di occupazione. Occupati: comprendono le persone

Dettagli

OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI MODENA

OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI MODENA OSSERVATORIO SUL MERCATO DEL LAVORO DELLA PROVINCIA DI MODENA NUMERO 14 DATI 2009 E PRIMO TRIMESTRE 2010 Modena, 22 Giugno 2010 1 LA DOMANDA DI LAVORO: GLI ADDETTI ALLE UNITA LOCALI DELL INDUSTRIA E SERVIZI

Dettagli

1-Scheda Obiettivo-ISTRUTTORIA ED APPROVAZIONE STRUMENTI URBANISTICI ESECUTIVI, REGOLAMENTI E PROGETTI URBANISTICI

1-Scheda Obiettivo-ISTRUTTORIA ED APPROVAZIONE STRUMENTI URBANISTICI ESECUTIVI, REGOLAMENTI E PROGETTI URBANISTICI -Scheda Obiettivo-ISTRUTTORIA ED APPROVAZIONE STRUMENTI URBANISTICI ESECUTIVI, REGOLAMENTI E PROGETTI URBANISTICI Servizio : Responsabile :!" #! $% CdC/Ufficio : Obiettivo : &' % Unità di Operazio Tipo

Dettagli

Ente: COMUNE DI PORTICI

Ente: COMUNE DI PORTICI MUTUI IN AMMORTAMENTO ANNO 2010 CASSA DD.PP. Ente: COMUNE DI PORTICI Tipo opera: Edilizia pubblica e sociale-immobile 4502930/00 21-dic-06 200.000,00 01-gen-07 30-giu-10 179.465,06 3.676,97 3.748,13 7.425,10

Dettagli

Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport Servizio beni librari, biblioteca e archivio storico regionali

Direzione generale dei beni culturali, informazione, spettacolo e sport Servizio beni librari, biblioteca e archivio storico regionali ASSESSORADU DE S ISTRUTZIONE PÙBLICA, BENES CULTURALES, INFORMATZIONE, ISPETÀCULU E ISPORT ASSESSORATO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE, BENI CULTURALI, INFORMAZIONE, SPETTACOLO E SPORT Direzione generale dei

Dettagli

REPORT SINTETICO dei casi di MALATTIA INFETTIVA notificati nell Asl Roma C nel 2010

REPORT SINTETICO dei casi di MALATTIA INFETTIVA notificati nell Asl Roma C nel 2010 REPORT SINTETICO dei casi di MALATTIA INFETTIVA notificati nell Asl Roma C nel 2 Il presente rapporto sintetico deriva dall elaborazione dei dati relativi alle notifiche di malattia infettiva pervenute

Dettagli

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA REGIONE SICILIANA - ASSESSORATO INDUSTRIA UFFICIO SPECIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ENERGETICHE U.O. 2 DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA AGGIORNATI AL MESE DI MARZO 2009

Dettagli

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA REGIONE SICILIANA - ASSESSORATO INDUSTRIA UFFICIO SPECIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ENERGETICHE U.O. 2 DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA AGGIORNATI AL MESE DI GIUGNO 2008

Dettagli

Gli inizi di legislatura dell Italia repubblicana nei giornali della Biblioteca del Senato

Gli inizi di legislatura dell Italia repubblicana nei giornali della Biblioteca del Senato Biblioteca del Senato Emeroteca Gli inizi di legislatura dell Italia repubblicana nei giornali della Biblioteca del Senato 1948 2008 Maggio 2008 Tutte le testate riprodotte fanno parte della raccolta della

Dettagli

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione

Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione Contribuenti Scadenza Denominazione Descrizione 10-gen colf e badanti (4^ trimestre anno precedente) contributi Inail (4^ rata anno precedente) 16-gen coltivatori e (PC/CF) (4^ rata anno precedente) e

Dettagli

Anticipazione degli indici dei prezzi al consumo di Bolzano del 20 NOVEMBRE 2003

Anticipazione degli indici dei prezzi al consumo di Bolzano del 20 NOVEMBRE 2003 1.0 Ripartizione Pianificazione e Programmazione 1.0 Abteilung für Planung und Programmierung 1.1 Ufficio Programmazione, Statistica e Tempi della Città 1.1 Amt für Planung, Statistik und Zeiten der Stadt

Dettagli

pag. 1 FRONTE I numeri di Padova 2014

pag. 1 FRONTE I numeri di Padova 2014 pag. 1 FRONTE I numeri di Padova 2014 pag. 2 FRONTE POPOLAZIONE STRUTTURA DELLA POPOLAZIONE AL 31.12.2014 per sesso e classi d'età 100-104 90-94 80-84 70-74 60-64 50-54 40-44 30-34 Sud-Ovest 20-24 10-14

Dettagli

CONTO GESTIONE AGENTE CONTABILE ANNO 2014

CONTO GESTIONE AGENTE CONTABILE ANNO 2014 CONTO GESTIONE AGENTE CONTABILE ANNO 2014 N. d'ord. PERIODO E OGGETTO DELLA ESTREMI DELLA RISCOSSIONE VERSAMENTI IN TESORERIA RISCOSSIONE RICEVUTA DATA IMPORTO QUIETANZA DATA IMPORTO GENNAIO 1 diritti

Dettagli

MOSAICO STATISTICO dicembre 2002

MOSAICO STATISTICO dicembre 2002 NUMERO UNO Comune di Roma Assessorato alle Politiche Economiche, Finanziarie e di Bilancio Assessore Marco Causi MOSAICO STATISTICO dicembre 2002 Dipartimento XV Politiche Economiche e Coordinamento Gruppo

Dettagli

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA REGIONE SICILIANA - ASSESSORATO INDUSTRIA UFFICIO SPECIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ENERGETICHE U.O. 2 DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA AGGIORNATI AL MESE DI MARZO 2007

Dettagli

TURNI FARMACIE COMUNE DI PORTICI DAL 01/01/2014 AL 31/12/2014

TURNI FARMACIE COMUNE DI PORTICI DAL 01/01/2014 AL 31/12/2014 TURNI FARMACIE COMUNE DI PORTICI DAL 01/01/2014 AL 31/12/2014 documento composto da 13 pagine ORARI FARMACIE Gli orari minimi di apertura sono così stabiliti: Mattina 08,45-13,00 Pomeriggio 16,00-19,45

Dettagli

MESSAGGIO PROMOZIONALE RIGUARDANTE FORME PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE LA NOTA INFORMATIVA E LO STATUTO

MESSAGGIO PROMOZIONALE RIGUARDANTE FORME PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE LA NOTA INFORMATIVA E LO STATUTO MESSAGGIO PROMOZIONALE RIGUARDANTE FORME PENSIONISTICHE COMPLEMENTARI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE LA NOTA INFORMATIVA E LO STATUTO Fondoposte Principali dati al 31 dicembre 2009 Associati Garantito 88.951

Dettagli

ROTARY CLUB MILANO PORTA VITTORIA. Martedì 25 marzo 2014. Alberto M. Lunghini

ROTARY CLUB MILANO PORTA VITTORIA. Martedì 25 marzo 2014. Alberto M. Lunghini ROTARY CLUB MILANO PORTA VITTORIA Martedì 25 marzo 2014 QUALI PROSPETTIVE PER L INVESTIMENTO IMMOBILIARE IN ITALIA Alberto M. Lunghini Regulated by RICS IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO dagli

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2014 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.848 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA

DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA REGIONE SICILIANA - ASSESSORATO INDUSTRIA UFFICIO SPECIALE PER IL COORDINAMENTO DELLE INIZIATIVE ENERGETICHE U.O. 2 DATI SULLA PRODUZIONE ED OFFERTA DI ENERGIA ELETTRICA AGGIORNATI AL MESE DI SETTEMBRE

Dettagli

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO

Ufficio studi IL LAVORO NEL TURISMO Ufficio studi I dati più recenti indicano in oltre 1,4 milioni il numero degli occupati nelle imprese del turismo. Il 68% sono dipendenti. Per conto dell EBNT (Ente Bilaterale Nazionale del Turismo) Fipe,

Dettagli

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015

OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 OSSERVATORIO SUL PRECARIATO gennaio-marzo 2015 RAPPORTI DI LAVORO ATTIVATI (1) NEI MESI GENNAIO-MARZO DEGLI ANNI 2013, 2014 E 2015 A. NUOVI RAPPORTI DI LAVORO A1. Assunzioni a tempo indeterminato gen-mar

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2015/2016 Orario Lezioni II Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2015/2016 Orario Lezioni II Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) Corso di Laurea in "S" I^ Settimana 12 ottobre 16 ottobre II^ Settimana 19 ottobre 23 ottobre III^ Settimana 26 ottobre 30 ottobre Corso di Laurea in "S" IV^ Settimana 2 novembre 6 novembre V^ Settimana

Dettagli

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE

Mese di gennaio 2011. ASSENZE Area Unità Operativa Numero Dipendenti Giorni lavorativi Tassi di assenza Tassi di presenza ferie malattia altro TOTALE Mese di gennaio 2011 1 - - 1 11 9,09% 90,91% 1 5 - - 5 21 23,81% 76,19% 1 7 - - 7 21 33,33% 66,67% - - - - 0 - - - Totali 13 0 0 13 53 24,53% 75,47% Mese di febbraio 2011 3 - - 3 12 25,00% 75,00% 1 1 -

Dettagli

Scheda Obiettivo &!%"' #(()*+,- '"#"'.&. %&&!/'!&

Scheda Obiettivo &!%' #(()*+,- '#'.&. %&&!/'!& Scheda Obiettivo Servizio : Responsabile : CdC/Ufficio : Obiettivo :!"#$%&#" Unità di Operazio Tipo Obiettivo Misurazione Peso Vr. Peso Or. Peso Tr. Note Obiettivo misura ne &!%"' #(()*+,- '"#"'.&. %&&!/'!&

Dettagli

Regole di controllo per i modelli Istat MOV e Istat MOV/C

Regole di controllo per i modelli Istat MOV e Istat MOV/C Regole di controllo per i modelli Istat MOV e Istat MOV/C Il modello è suddiviso in: A:Capacità ricettiva, B1:Movimento clienti italiani, B2:Movimento clienti stranieri Riferendosi ai campi del modello

Dettagli

Dashboard. 01/gen/2009-31/dic/2009 Rispetto a: Sito. 71.136 Visite. 34,81% Frequenza di rimbalzo. 00:03:54 Tempo medio sul sito

Dashboard. 01/gen/2009-31/dic/2009 Rispetto a: Sito. 71.136 Visite. 34,81% Frequenza di rimbalzo. 00:03:54 Tempo medio sul sito www.comunecusanomutri.it Dashboard 1/gen/29-31/dic/29 Rispetto a: Sito Visite 2. 2. 1. 1. 5 gen 7 feb 12 mar 14 apr 17 mag 19 giu 22 lug 24 ago 26 set 29 ott 1 dic Uso del sito 71.136 Visite 34,81% Frequenza

Dettagli

Ministero della Giustizia. Direzione Generale di Statistica

Ministero della Giustizia. Direzione Generale di Statistica Ministero della Giustizia Direzione Generale di Statistica Ministero della Giustizia Dipartimento della Organizzazione Giudiziaria, del Personale e dei Servizi Direzione Generale di Statistica D.L. 28/2010

Dettagli

Costo della vita e prezzi immobiliari correnti

Costo della vita e prezzi immobiliari correnti dott. ing. arch. Alberto M. Lunghini, FRICS, AICI, FIABCI Reddy s Group SRL IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO dagli anni 60 al 31/12/2014 (con ipotesi di andamento del mercato sino al 2026)

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 ART. 21 L. 69 DEL 18.06.2009

TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 ART. 21 L. 69 DEL 18.06.2009 TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI GIUGNO 2009 16,541 84,712 TASSI DI ASSENZA E DI MAGGIORE PRESENZA DEL PERSONALE RELATIVI AL MESE DI LUGLIO 2009 29,718 70,932 TASSI

Dettagli

2015 Cambridge Exams Dates / Fees

2015 Cambridge Exams Dates / Fees KET Febbraio sab 21 febbraio 03 gennaio Ven 13 Feb - Lun 23 Feb 20 Mar 15 14 Apr 15 KET Marzo sab 14 marzo 24 gennaio Ven 6 Mar - Lun 16 Mar 14 Apr 15 06 Mag 15 KET Maggio A sab 16 maggio 28 marzo Ven

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2015 (principali evidenze) 1. A giugno 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.833 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

L Università telematica e la formazione a distanza

L Università telematica e la formazione a distanza L Università telematica e la formazione a distanza Prof.ssa Elisabetta Cioni Presidente del Corso di Laurea in Scienze della Comunicazione 1 IV Conferenza di Ateneo sulla Didattica, 17 maggio 2010 Prof.ssa

Dettagli

I frequentati dintorni del lavoro dipendente

I frequentati dintorni del lavoro dipendente I frequentati dintorni del lavoro dipendente di Letizia Bertazzon Che cosa si intende per dintorni del lavoro dipendente? Definizione per esclusione 1) Quello che non è lavoro dipendente o rappresenta

Dettagli

Iscrizioni aziende con dipendenti II. Deleghe III. Amministrazioni dello stato e enti pubblici IV. Assunzioni agevolate

Iscrizioni aziende con dipendenti II. Deleghe III. Amministrazioni dello stato e enti pubblici IV. Assunzioni agevolate I. Iscrizioniaziendecondipendenti................................ 1 1. Inquadramentogenerale....................................... 1 2. Rapportilavorativifraparentie/oaffini...............................

Dettagli

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 stagione sportiva 2015/2016 CALENDARIO Girone A

CAMPIONATO NAZIONALE UNDER 15 stagione sportiva 2015/2016 CALENDARIO Girone A Girone A 18 Ott 2015-28 Feb 2016 25 Ott 2015-6 Mar 2016 1 Nov 2015-13 Mar 2016 1 22 Nov 2015-10 Apr 2016 1 29 Nov 2015-17 Apr 2016 1 13 Dic 2015-24 Apr 2016 Girone B 1 Girone C 1 Girone D 1 Girone E 1

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Luglio 2013 (principali evidenze) 1. A giugno 2013 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.893 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è sempre

Dettagli

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche

La congiuntura del credito in Emilia-Romagna. Direzione Centrale Studi e Ricerche La congiuntura del credito in Emilia-Romagna Direzione Centrale Studi e Ricerche 1 marzo 2015 Credito in lenta uscita dal ciclo negativo Il minimo del ciclo negativo dei prestiti è chiaramente alle spalle,

Dettagli

COMUNE DI SCARNAFIGI. Provincia di Cuneo CONTO DELLA GESTIONE DEGLI AGENTI CONTABILI DEL COMUNE DI SCARNAFIGI

COMUNE DI SCARNAFIGI. Provincia di Cuneo CONTO DELLA GESTIONE DEGLI AGENTI CONTABILI DEL COMUNE DI SCARNAFIGI COMUNE DI SCARNAFIGI Provincia di Cuneo CONTO DELLA GESTIONE DEGLI AGENTI CONTABILI DEL COMUNE DI SCARNAFIGI COMUNE DI SCARNAFIGI Provincia di Cuneo CONTO DELLA GESTIONE DELL AGENTE CONTABILE CAVIGLIASSO

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014)

RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) RAPPORTO MENSILE ABI Gennaio 2015 (principali evidenze con i dati di fine 2014) 1. A fine 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.820,6 miliardi di euro

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI 1 Gennaio 2016 (principali evidenze) 1. A fine 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.830,2 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 11 Marzo 2013 Rallentano gli impieghi, aumentano le sofferenze RALLENTANO GLI IMPIEGHI, AUMENTANO LE SOFFERENZE Si protrae la fase di contrazione degli impieghi a famiglie e

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI COSTI SOSTENUTI PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente)

DICHIARAZIONE DEI COSTI SOSTENUTI PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente) Modello Richiesta incentivi Legge 68/99 Istanza 2 Riservato agli uffici Provinciali Protocollo n. del: fasc. 12.07/000009 Direzione Servizi ai cittadini e imprese Settore lavoro e Cultura Spett.le PROVINCIA

Dettagli

L accesso federato a Ca Foscari

L accesso federato a Ca Foscari L accesso federato a Ca Foscari Luglio 2010 CF aderisce a IDEM-GARR in qualità di identity provider Gennaio 2014 uno degli obiettivi della Biblioteca Digitale è: attivare gli accessi alle ER attraverso

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Giugno 2015 (principali evidenze) 1. A maggio 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.815 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA ENTE GESTORE Istituto Dante Alighieri Agenzia accreditata alla Regione Toscana Codice di accreditamento n. FI0496 del 10/03/09 SEDE DEL CORSO

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA

TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA TRIBUNALE ORDINARIO DI BRESCIA STATISTICHE 2011 A cura di Dossier realizzato nell ambito del progetto INNOVAGIUSTIZIA 1 INDICE DEGLI ARGOMENTI DATI SUL CONTESTO TERRITORIALE... 4 Popolazione... 5 DATI

Dettagli

Tabella 9. Schema riassuntivo delle applicazioni contrattuali - Luglio, agosto e settembre 2008 (a) OTTOBRE 2007

Tabella 9. Schema riassuntivo delle applicazioni contrattuali - Luglio, agosto e settembre 2008 (a) OTTOBRE 2007 Tabella 9. Schema riassuntivo delle applicazioni contrattuali - Luglio, agosto e settembre 2008 (a) Dipendenti Biennio Stipula Decorrenza Applicazioni contrattual Contratti a dic. 2000 (b) dal al Mese

Dettagli

Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni

Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni L ANDAMENTO OCCUPAZIONALE IN PROVINCIA DI TREVISO di Maurizio Rasera VICINI ALLA FINE? Forze di lavoro in provincia di Treviso (in migliaia). Anni 2007-2010 2007 2008 2009 2010 Var. ass. 2010-2007 Popolazione

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Maggio 2015 (principali evidenze) 1. Ad aprile 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825,8 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 13 Maggio 2013 Più raccolta, meno prestiti PIÚ RACCOLTA, MENO PRESTITI Continuano a ridursi gli impieghi, con saggi che nel caso delle famiglie raggiungono valori di massimo

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Marzo 2014 (principali evidenze) 1. A febbraio 2014 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.855 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

NOTIZIA FLASH DEL MERCATO DELL'ENERGIA

NOTIZIA FLASH DEL MERCATO DELL'ENERGIA 1 NOTIZIA FLASH DEL MERCATO DELL'ENERGIA Aggiornamento prezzi mercato elettrico e del gas naturale 21 settembre 2015 PREZZI FORNITURA ELETTRICA La quotazione dei prezzi fino al consuntivo di giugno 2015

Dettagli

Il turismo nei primi 10 mesi del 2014. Servizio Turismo Ufficio Statistica

Il turismo nei primi 10 mesi del 2014. Servizio Turismo Ufficio Statistica Il turismo nei primi 10 mesi del 2014 Servizio Turismo Ufficio Statistica Presenze province Emilia-Romanga Serie storica Province 2012 2013 Var. % 2012-13 Piacenza 487.398 451.185-7,4 Parma 1.455.669 1.507.066

Dettagli

Il turismo nel Comune di Venezia La terraferma

Il turismo nel Comune di Venezia La terraferma Il turismo nel Comune di Venezia La terraferma Mestre, 8 Maggio 2012 Centro Culturale Candiani Assessorato al Turismo Città di Venezia Arrivi e presenze: Comune e Terraferma Comune di Venezia Anni Arrivi

Dettagli

Rizzieri Stefania Marzo 2007

Rizzieri Stefania Marzo 2007 Rizzieri Stefania Marzo 2007 1 Provincia di Savona. Settore Politiche del Lavoro e Sociali. Osservatorio del Mercato del Lavoro Obiettivi dell indagine Fornire alcune informazioni sulle performance occupazionali

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Ottobre 2015 (principali evidenze) 1. A settembre 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

Aziende Commerciali e servizi:budget e cash flow per Reparti e Consolidato

Aziende Commerciali e servizi:budget e cash flow per Reparti e Consolidato Aziende Commerciali e servizi:budget e cash flow per Reparti e Consolidato Molto spesso nelle Aziende commerciali e/o di Servizi si ha la necessità di analizzare, sia a livello economico che finanziario,

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Dicembre 2013 (principali evidenze) PRINCIPALI GRANDEZZE BANCARIE: CONFRONTO 2013 VS 2007 2007 2013 Prestiti all'economia (mld di euro) 1.673 1.851 Raccolta da clientela (mld di euro)

Dettagli

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente)

DOMANDA DI CONTRIBUTO PER ASSUNZIONE DI LAVORATORI CON DISABILITÁ CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO (L. 68/99, art. 13 lettere a) o b) vigente) Modello Richiesta incentivi Legge 68/99 Istanza 1 Riservato agli uffici Provinciali Protocollo n. del: fasc. 12.07/000009 Direzione Servizi ai cittadini e imprese Settore lavoro e Cultura Apporre marca

Dettagli

Outlook sul mercato dell usato

Outlook sul mercato dell usato Outlook sul mercato dell usato Cristiana Petrucci Responsabile Centro Studi Convegno MERCATO USATO. Gestione economico-finanziaria delle auto usate Roma, 27 marzo 2012, Palazzo Rospigliosi IL MERCATO COMPLESSIVO

Dettagli

Titoli di Stato in circolazione suddivisi per anno di scadenza

Titoli di Stato in circolazione suddivisi per anno di scadenza Ministero dell'economia e delle Finanze Debito Pubblico Titoli di Stato in circolazione suddivisi per anno di scadenza ( Dati aggiornati al 30 Novembre 2011 ) TITOLI IN SCADENZA NEL 2011 IT0004565344 BOT

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 2009. ANALISI DEI DATI

COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 2009. ANALISI DEI DATI Ministero dell Economia e delle Finanze Amministrazione autonoma dei monopoli di Stato UFFICIO STAMPA COMUNICATO STAMPA IL GIOCO A DISTANZA AL 31 MARZO 29. ANALISI DEI DATI Presentiamo in queste pagine

Dettagli

Ufficio Servizi per l Utenza e Relazioni con il Pubblico

Ufficio Servizi per l Utenza e Relazioni con il Pubblico Ufficio Servizi per l Utenza e Relazioni con il Pubblico Periodo GENNAIO-MARZO 2011 12 APRILE 2011 Colombo CONTI pag. 1 INDICE INTRODUZIONE... 3 FREQUENZA MENSILE DELLE RICHIESTE... 4 TIPOLOGIA DEL CONTATTO...

Dettagli

Assessorato al Lavoro e alle Attività di Orientamento per il mercato del lavoro

Assessorato al Lavoro e alle Attività di Orientamento per il mercato del lavoro Assessorato al Lavoro e alle Attività di Orientamento per il mercato del lavoro Obiettivo della esposizione Fornire (attingendo alle diverse fonti) le principali informazioni sulle dinamiche occupazionali

Dettagli

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze)

RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) RAPPORTO MENSILE ABI Settembre 2015 (principali evidenze) 1. Ad agosto 2015 l'ammontare dei prestiti alla clientela erogati dalle banche operanti in Italia, 1.825 miliardi di euro (cfr. Tabella 1) è nettamente

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

L attuazione della GARANZIA GIOVANI in Italia

L attuazione della GARANZIA GIOVANI in Italia L attuazione della GARANZIA GIOVANI in Italia 2 ottobre 2015 1. Programmazione attuativa (dati al 1 ottobre 2015) Le risorse finanziarie del Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione Giovani

Dettagli

RING TEST DEI CENTRI ARPA ER 2009

RING TEST DEI CENTRI ARPA ER 2009 RETE REGIONALE MONITORAGGIO AEROBIOLOGICO RING TEST DEI CENTRI ARPA ER 2009 PRESENTAZIONE DEI RISULTATI RETE REGIONALE DI MONITORAGGIO AEROBIOLOGICO La rete regionale di ARPA Emilia-Romagna è un esempio

Dettagli

RAPPORTO CER Aggiornamenti

RAPPORTO CER Aggiornamenti RAPPORTO CER Aggiornamenti 11 Aprile 2013 Prestiti più cari PRESTITI PIÚ CARI Continuano a ridursi i flussi creditizi, ma con velocità meno pronunciata che nei mesi precedenti. Anche le sofferenze registrano

Dettagli

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA

TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA TECNICO QUALIFICATO GUIDA TURISTICA DI FIRENZE E PROVINCIA ENTE GESTORE Istituto Dante Alighieri Agenzia accreditata alla Regione Toscana Codice di accreditamento n. FI0496 del 10/03/09 SEDE DEL CORSO

Dettagli

Dossier 2014. 1. Risorse 2 2. Servizi 2.1 Prestito 5 2.2 Visite 10 2.3 Transazioni informative 10 3. Spesa 11 4. Indicatori 12 5. Sezione ragazzi 13

Dossier 2014. 1. Risorse 2 2. Servizi 2.1 Prestito 5 2.2 Visite 10 2.3 Transazioni informative 10 3. Spesa 11 4. Indicatori 12 5. Sezione ragazzi 13 Biblioteca comunale Silvano Ricci Piazza del Duomo 17 01034 Fabrica di Roma (VT) tel./fax: 0761569078 URL: http://www.bibliotecafabricadiroma.it e-mail: info@bibliotecafabricadiroma.it Dossier 2014 1.

Dettagli

CALENDARIO ESAMI CAMBRIDGE ENGLISH 2016 YOUNG LEARNERS. Date esame ORALE (dal al)

CALENDARIO ESAMI CAMBRIDGE ENGLISH 2016 YOUNG LEARNERS. Date esame ORALE (dal al) YOUNG LEARNERS STARTERS PB Le date e la sede saranno concordate tra il Centro e le singole scuole 6 settimane prima della data concordata 57,00 50,00 MOVERS PB Le date e la sede saranno concordate tra

Dettagli

Mercato del lavoro in Provincia di Belluno: aggiornamento al 31/12/2016

Mercato del lavoro in Provincia di Belluno: aggiornamento al 31/12/2016 Mercato del lavoro in Provincia di Belluno: aggiornamento al 31/12/20 1. I disoccupati in Provincia Come appare evidente, sia dalla tabella 1 che dal grafico 1, il numero dei disoccupati è sceso nel corso

Dettagli

I Anno II Anno III Anno

I Anno II Anno III Anno I Anno II Anno III Anno OTTOBRE Merc 14 Ott Fisiologia Fisiopatologia Sab Matt 17 Ott Arte Sanitaria Psicosomatica Sab Pom 17 Ott Chimica/Farmacologia Dom Matt 18 Ott Meridiani Dom Pom 18 Ott Principi

Dettagli

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV)

DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) ALLEGATO A Comune di Triggiano Provincia di Ba DIAGRAMMA DI GANTT Cronoprogramma dei lavori (D.Lgs 9 aprile 2008 n. 81, Art. 100 e Allegato XV) OGGETTO: OPERE DI SALVAGUARDIA IDRAULICA NELL'AREA URBANA

Dettagli

Corso di Laurea in Infermieristica "S" A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04)

Corso di Laurea in Infermieristica S A.A. 2015/2016 Orario Lezioni III Anno - I Semestre Nuovo Ordinamento (D.M. 270/04) I^ Settimana 12 ottobre 16 ottobre II^ Settimana 19 ottobre 23 ottobre III^ Settimana 26 ottobre 30 ottobre IV^ Settimana 2 novembre 6 novembre V^ Settimana 9 novembre 13 novembre VI^ Settimana 16 novembre

Dettagli

NUMERO 97 MAGGIO 2015

NUMERO 97 MAGGIO 2015 NUMERO 97 MAGGIO 21 ATTIVITA' ECONOMICA E OCCUPAZIONE GLI SCAMBI CON L'ESTERO E LA COMPETITIVITA' L'INFLAZIONE IL CREDITO LA FINANZA PUBBLICA LE PREVISIONI MACROECONOMICHE 1 7 8 11 12 Indicatore ciclico

Dettagli

PROGRAMMA DI INCENTIVAZIONE DELL OCCUPAZIONE STABILE QUANTITÀ DURATA QUANTITÀ DURATA COLLETTIVO 1998 REFORMA LABORAL

PROGRAMMA DI INCENTIVAZIONE DELL OCCUPAZIONE STABILE QUANTITÀ DURATA QUANTITÀ DURATA COLLETTIVO 1998 REFORMA LABORAL Modalità e conseguenze dei licenziamenti Modalità di licenziamento Conseguenze economiche Licenziamento giustificato per motivi disciplinari Nessun indennizzo Licenziamento giustificato per cause oggettive

Dettagli

Come leggere la Centrale Rischi Banca d'italia. BANCA D'ITALIA - CENTRALE DEI RISCHI 21111111111 PAG. 1 Filiale: MILANO SEDE

Come leggere la Centrale Rischi Banca d'italia. BANCA D'ITALIA - CENTRALE DEI RISCHI 21111111111 PAG. 1 Filiale: MILANO SEDE BANCA D'ITALIA - CENTRALE DEI RISCHI 21111111111 PAG. 1 DATI ANAGRAFICI E DI RISCHIO PRESENTI NEGLI ARCHIVI DELLA CENTRALE DEI RISCHI (ELABORAZIONE DEL 05-08-2010-15.58 ) FOGLIO DEI DATI ANAGRAFICI Denominazione:

Dettagli

Ordinanza concernente il sistema AUPER automatizzato di registrazione delle persone

Ordinanza concernente il sistema AUPER automatizzato di registrazione delle persone Ordinanza concernente il sistema AUPER automatizzato di registrazione delle persone (Ordinanza AUPER) 142.315 del 18 novembre 1992 (Stato 23 maggio 2006) Il Consiglio federale svizzero, visto l articolo

Dettagli

ANNO 2013. MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 SETTORI N.UNITA' PRESENZE ASSENZE* AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 85% 15% TECNICO

ANNO 2013. MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 SETTORI N.UNITA' PRESENZE ASSENZE* AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 85% 15% TECNICO ANNO 2013 MESE DI GENNAIO 2013 N. giorni lavorativi: 26 AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 90% 10% TECNICO 2 85% 15% MESE DI FEBBRAIO 2013 N. giorni lavorativi: 24 AMMINISTRATIVO - FINANZIARIO 3 94% 6% TECNICO

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Contratti collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Giugno 2009

Contratti collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Giugno 2009 TP PT Per 0 Luglio 20 collettivi, retribuzioni contrattuali e conflitti di lavoro Giugno 20 Alla fine di giugno 20 i contratti collettivi nazionali di lavoro in vigore relativamente alla sola parte economica,

Dettagli

P.A.T. RELAZIONE AGRONOMICA. Comune di Fontanelle. Provincia di Treviso Regione del Veneto. Piano di Assetto del Territorio

P.A.T. RELAZIONE AGRONOMICA. Comune di Fontanelle. Provincia di Treviso Regione del Veneto. Piano di Assetto del Territorio Comune di Fontanelle Provincia di Treviso Regione del Veneto P.A.T. RELAZIONE AGRONOMICA Piano di Assetto del Territorio Progettisti: Urb. Francesco Finotto Urb. Roberto Rossetto Arch. Valter Granzotto

Dettagli

L'economia italiana in breve

L'economia italiana in breve L'economia italiana in breve N. 9 - Marzo PIL, domanda nazionale, commercio con l'estero Quantità a prezzi concatenati; variazioni percentuali sul periodo precedente in ragione d'anno; dati trimestrali

Dettagli

Il ruolo delle banche per lo sviluppo delle imprese agricole e delle loro cooperative

Il ruolo delle banche per lo sviluppo delle imprese agricole e delle loro cooperative Il ruolo delle banche per lo sviluppo delle imprese agricole e delle loro cooperative Raffaele Rinaldi Responsabile Ufficio Crediti ABI CREDITO E COOPERAZIONE Roma, 18 PRESTITI DELLE BANCHE PER SETTORI

Dettagli

IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO

IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO Regulated by RICS IL MERCATO IMMOBILIARE RESIDENZIALE ITALIANO dagli anni 60 al 31/12/2015 (con ipotesi di andamento del mercato sino al 2027) Copyright Marzo 2016 Reddy s Group srl- Real Estate Advisors

Dettagli

ISTITUTO CIMBRO - KULTURINSTITUT LUSÉRN via Mazzini/Prünndle, 5-38040 Luserna/Lusérn - TN

ISTITUTO CIMBRO - KULTURINSTITUT LUSÉRN via Mazzini/Prünndle, 5-38040 Luserna/Lusérn - TN ISTITUTO CIMBRO - KULTURINSTITUT LUSÉRN via Mazzini/Prünndle, 5-38040 Luserna/Lusérn - TN ELENCO - REGISTRO DELLE DELIBERAZIONI DEL CONSIGLIO D AMMINISTRAZIONE ANNO 2006 Nr. Data di adozione OGGETTO 1

Dettagli

Serie B ConTe 2015-2016

Serie B ConTe 2015-2016 Serie B ConTe 2015-2016 I Giornata 1/11/2015 risultato II Giornata 8/11/2015 risultato MDM Cosenza - Donnici UTD 1 2 Cropani Marina - Acheruntia Verbicaro - Rapid Corigliano 1 2 Seattle - Verbicaro Acheruntia

Dettagli

L'INFLAZIONE IL CREDITO. Indicatore ciclico coincidente (Ita-coin) e PIL dell Italia (1) (variazioni percentuali)

L'INFLAZIONE IL CREDITO. Indicatore ciclico coincidente (Ita-coin) e PIL dell Italia (1) (variazioni percentuali) NUMERO 98 GIUGNO 21 ATTIVITA' ECONOMICA E OCCUPAZIONE GLI SCAMBI CON L'ESTERO E LA COMPETITIVITA' L'INFLAZIONE IL CREDITO LA FINANZA PUBBLICA LE PREVISIONI MACROECONOMICHE 1 7 8 11 12 Dipartimento di economia

Dettagli