BANCA ETRURIA. Cartella Stampa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANCA ETRURIA. Cartella Stampa"

Transcript

1 BANCA ETRURIA Cartella Stampa

2 Chi siamo La storia I nostri Valori Il Gruppo Banca Etruria nasce ad Arezzo e successivamente si consolida attraverso numerose fusioni e incorporazioni fra Banche Popolari e società di altra natura. Queste unioni, insieme ad una vocazione verso l economia reale dei territori serviti, hanno gettato le basi per un ulteriore sviluppo e rafforzamento della Banca nell Italia Centrale. Forte degli oltre 130 anni di attività, Banca Etruria è presente oggi in Toscana, Lazio, Marche, Abruzzo, Umbria, Emilia- Romagna, Molise e Lombardia. Con 186 filiali (comprese le Banche del Gruppo), oltre dipendenti e una base azionaria di circa Soci, l Istituto di credito ha sviluppato nel tempo un significativo radicamento territoriale. I Valori che rappresentano Banca Etruria sono il risultato della propria storia, di una marcata identità e dei principi che la caratterizzano anche in relazione a quelli dei propri stakeholder. I Valori che meglio rappresentano Banca Etruria sono: il radicamento territoriale, la crescita del territorio, la centralità dei Soci, la condivisione della cultura d impresa, la flessibilità ed efficacia dei sistemi gestionali, la valorizzazione delle Risorse Umane, il riferimento per i Clienti e la professionalità. Banca Etruria oggi L Istituto è da sempre una Banca commerciale a vocazione territoriale che favorisce il rapporto con famiglie e piccole e medie imprese. Banca Etruria opera nei tradizionali comparti della raccolta e degli impieghi strutturando la propria attività per i segmenti Retail, Private e Corporate.

3 Il Gruppo Banca Federico Del Vecchio Banca Federico Del Vecchio rappresenta un presidio importante nella città di Firenze. E partecipata al 100% da Banca Etruria e può contare su una rete distributiva costituita da sei filiali. Presso Banca Federico Del Vecchio è istituito il Polo di Wealth Management del Gruppo Banca Etruria. Banca Lecchese Banca Lecchese opera a livello retail nella Brianza, dove conta cinque sportelli. BAP BAP Vita e Previdenza, nata nel 2000, è la Compagnia di Assicurazioni che offre soluzioni assicurative del ramo vita. Dal 2007, poi, si è aggiunta anche BAP Assicurazioni che ha integrato l offerta di prodotti nel ramo Danni. Oro Italia Trading Oro Italia Trading SpA, detenuta al 100% da Banca Etruria, è un operatore specializzato nel settore dell intermediazione di metalli preziosi.

4 L offerta La Banca dell oro Banca Etruria vanta una relazione privilegiata con l oro che nasce dal legame con Arezzo e il suo distretto orafo che affonda le proprie radici in epoca etrusca. La leadership indiscussa sia per quantitativi trattati, che per qualità di prodotti e servizi offerti maturata a fianco delle aziende del comparto è diventata nel tempo elemento distintivo e patrimonio di conoscenza a disposizione dei privati che vogliono investire in oro. Il Virty Banca Etruria dispone di un servizio innovativo di Home Banking e Trading Online (Virty), che garantisce una maggiore usabilità e possibilità di scaricare le applicazioni in smartphone. Il Virty consente l accesso a tutti i normali servizi dello sportello bancario (operazioni sul c/c, bonifici, ricariche telefoniche, ecc.), anche per l acquisto e la vendita di titoli azionari (MTA e Nuovo Mercato). La Finanza d Impresa La Finanza d Impresa si avvale di una struttura professionale che: accompagna le aziende nel loro percorso di crescita; offre consulenza qualificata per affrontare il cambiamento e lo sviluppo delle attività; supporta le imprese nell'accesso al mercato dei capitali per finanziare progetti ed iniziative di crescita. Verso la trasformazione in Spa L 11 agosto 2014 il Consiglio di Amministrazione di Banca Etruria ha valutato che il progetto di trasformazione dell Istituto in società per azioni, di cui è stata data preliminare illustrazione nei suoi elementi essenziali all Autorità di Vigilanza, è inteso quale percorso strategico volto a favorire il rilancio di Banca Etruria nell ambito di un programma imprenditoriale capace di coniugare l integrazione con realtà bancarie più significative ivi comprese le banche popolari - e fondi di investimento nazionali e internazionali, oltre che a favorire il rafforzamento patrimoniale della Banca e l allargamento dell azionariato a qualificati investitori istituzionali a tutela e valorizzazione delle migliori energie del territorio..

5 Riferimenti Capogruppo Banca Etruria Anno di fondazione 1882 Data di quotazione 15 dicembre 1998, quotazione al MTA 4 aprile 2001, quotazione allo STAR Sede Arezzo, Via Calamandrei 255 Presidente Direttore Generale Vice Direttore Generale Vicario Lorenzo Rosi Daniele Cabiati Emanuele Cuccaro Contatti Tel.: Risultati Gruppo Banca Etruria Risultato d esercizio Margine d intermediazione Margine d interesse Crediti alla clientela Raccolta diretta Raccolta indiretta -126,1 mln di euro 223,1 mln di euro 116 mln di euro 6,2 mld di euro* 8,4 mld di euro* 4,7 mld di euro * Dati normalizzati: i crediti verso la clientela sono comprensivi delle operazioni in pronti con controparti istituzionali; la raccolta diretta è comprensiva delle operazioni sui mercati collateralizzati.

6

BANCA ETRURIA. Cartella Stampa. In Amministrazione Straordinaria

BANCA ETRURIA. Cartella Stampa. In Amministrazione Straordinaria BANCA ETRURIA Cartella Stampa 1 In Amministrazione Straordinaria Banca Popolare dell Etruria e del Lazio Società Cooperativa in amministrazione straordinaria Il Ministero dell Economia e delle Finanze,

Dettagli

ROAD SHOW 2008 Company Results

ROAD SHOW 2008 Company Results ROAD SHOW 2008 Company Results Milano, 24 marzo 2009 1 Relatori Luca Bronchi Direttore Generale Ugo Borgheresi Investor Relator 2 Agenda Company Highlights 31 Dicembre 2008 Linee Guida Piano Industriale

Dettagli

Social Bond UBI Comunità: Valore condiviso

Social Bond UBI Comunità: Valore condiviso Social Bond UBI Comunità: Valore condiviso Damiano Carrara 1 dicembre 2015 1 Posizionamento di UBI Banca Forte posizionamento competitivo 3 Gruppo bancario commerciale italiano per capitalizzazione Circa

Dettagli

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%)

APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013. Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2013 Dati Consolidati: Margine d Interesse 119,3 mln di euro (+6,7%) Commissioni nette 41,1 mln di euro (-5,6%1*) Margine di intermediazione

Dettagli

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali

Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Comunicato stampa RISULTATI DEL 1 SEMESTRE DEL GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA Il Gruppo Cariparma FriulAdria consolida la crescita e il sostegno a famiglie e imprese, rafforzando i fondamentali Utile Netto

Dettagli

Riorganizzazione del servizio di consulenza finanziaria del Gruppo Banca Etruria

Riorganizzazione del servizio di consulenza finanziaria del Gruppo Banca Etruria Milano, 22 Settembre 2011 Riorganizzazione del servizio di consulenza finanziaria del Gruppo Banca Etruria Milano, 22 Settembre 2011 Paolo Manuelli Gruppo Banca Etruria Michele Tanzi Gruppo ObjectWay 1

Dettagli

Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007

Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007 Gli indirizzi strategici del PS 2005-2007 Miglioramento efficienza operativa e Incremento redditività Crescita dimensionale attraverso incremento della produttività Incremento della redditività delle singole

Dettagli

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it

Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Il credito finalizzato nella strategia di un primario Gruppo Creditizio - Consum.it Roma, 26 Febbraio 2002 Sommario Strategia Gruppo MPS Situazione antecedente la costituzione di Consum.it Perché nasce

Dettagli

Progetto VolontarioCard Partnership UBI / Ciessevi Milano e CSV Napoli Incontro di presentazione

Progetto VolontarioCard Partnership UBI / Ciessevi Milano e CSV Napoli Incontro di presentazione Progetto VolontarioCard Partnership UBI / Ciessevi Milano e CSV Napoli Incontro di presentazione Milano, 25 novembre 2015 Posizionamento di UBI Banca Forte posizionamento competitivo Copertura regionale

Dettagli

Deutsche Bank. Deutsche Bank Easy. La nuova banca leggera di Deutsche Bank. Milano, 5 giugno 2013

Deutsche Bank. Deutsche Bank Easy. La nuova banca leggera di Deutsche Bank. Milano, 5 giugno 2013 La nuova banca leggera di Milano, 5 giugno 2013 Flavio Valeri Chief Country Officer di Italia Agenda 1 in Italia 2 Il retail di Italia 3 : la nuova banca leggera 2 : la solidità di un gruppo globale, una

Dettagli

Banca CR Firenze il modello distributivo integrato

Banca CR Firenze il modello distributivo integrato il modello distributivo integrato Cassa di Risparmio di Firenze - Banca CR Firenze, società per azioni quotata al listino ufficiale della Borsa Italiana dal luglio 2000, è la capogruppo del Gruppo Bancario

Dettagli

GRUPPO BANCA CARIGE. Sede di Genova. Un porto sicuro nella vostra città.

GRUPPO BANCA CARIGE. Sede di Genova. Un porto sicuro nella vostra città. GRUPPO BANCA CARIGE Sede di Milano Sede di Ancona Sede di Genova Sede di Palermo Sede di Roma Un porto sicuro nella vostra città. Un idea di banca che è entrata a far parte della Storia. Dal 1483. Il moderno

Dettagli

CHI SIAMO ESTRA ENERGIE S.R.L. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA ATTIVA SUL MERCATO DELLA VENDITA DI GAS NATURALE ED ENERGIA ELETTRICA.

CHI SIAMO ESTRA ENERGIE S.R.L. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA ATTIVA SUL MERCATO DELLA VENDITA DI GAS NATURALE ED ENERGIA ELETTRICA. CHI SIAMO ESTRA ENERGIE S.R.L. È LA SOCIETÀ DEL GRUPPO ESTRA ATTIVA SUL MERCATO DELLA VENDITA DI GAS NATURALE ED ENERGIA ELETTRICA. NATA NEL 2008 DALLA FUSIONE DI TRE IMPORTANTI AZIENDE DEL SETTORE, CONSIAGAS

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Luglio 2016

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Luglio 2016 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Luglio 2016 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE

Comunicato stampa CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Comunicato stampa GRUPPO CARIPARMA FRIULADRIA: I RISULTATI DI BILANCIO 2008 CONTINUA LA CRESCITA SOSTENIBILE E LA CREAZIONE DI VALORE Dati economici consolidati riclassificati Proventi Operativi Netti

Dettagli

IL PIANO STRATEGICO DELLA BANCA

IL PIANO STRATEGICO DELLA BANCA IL PIANO STRATEGICO DELLA BANCA 1 IL PIANO INDUSTRIALE STRUMENTO DI GOVERNO DELLA STRATEGIA AZIENDALE ORIZZONTE PLURIENNALE OBIETTIVI STRUTTURA E CONTENUTI MODALITA DI COSTRUZIONE E DI LETTURA 2 1 PIANO

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a)

COMUNICATO STAMPA. - In crescita significativa la massa amministrata, che supera i 94 miliardi di euro (+ 8% a/a) GRUPPO CARIPARMA CRÉDIT AGRICOLE: UTILE NETTO 2014 A 182 MILIONI (+21% A/A) TRAINATO DALLA GESTIONE OPERATIVA (+14% A/A); POSIZIONE PATRIMONIALE SOLIDA E LIVELLI PIÙ CHE ADEGUATI DI LIQUIDITÀ Il ha conseguito

Dettagli

Fondo Progetto MiniBond Italia

Fondo Progetto MiniBond Italia Workshop Gli investitori incontrano le imprese --- Giovanni Scrofani Responsabile Fondo Mini-Bond Meeting 15 dicembre 2014 Chi siamo Zenit SGR - Promotore e gestore Zenit SGR è una Società di Gestione

Dettagli

Presentazione della Società

Presentazione della Società Presentazione della Società Chi siamo PEP&CFC appartiene al Gruppo Dafisa Holdings Capital Finance Group Limited, ed è stata istituita quale società specializzata nella consulenza in materia finanziaria

Dettagli

UBI Comunità al servizio del non profit. 23 ottobre 2014

UBI Comunità al servizio del non profit. 23 ottobre 2014 UBI Comunità al servizio del non profit 23 ottobre 2014 1 Posizionamento di UBI Banca Forte posizionamento competitivo 1 Gruppo bancario cooperativo italiano per capitalizzazione Circa 3,7 mln di clienti:

Dettagli

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative

Il confidi nazionale della cooperazione italiana. Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative Il confidi nazionale della cooperazione italiana Sosteniamo lo sviluppo delle imprese cooperative chi siamo Cooperfidi Italia è il confidi nazionale della cooperazione italiana ed è sostenuto da Agci,

Dettagli

Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza

Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza Il Gruppo Banca Popolare di Vicenza a sostegno delle PMI Costante Turco Responsabile Direzione Regionale Centro Sud Italia di Banca Popolare di Vicenza Prato, 9 maggio 2013 La Storia e le caratteristiche

Dettagli

Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004

Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004 Modelli organizzativi e procedurali della funzione di Internal Audit in Deutsche Bank Le difficoltà del passaggio dalla funzione di Ispettorato a Internal Audit Convegno Nazionale AIEA - 19 maggio 2004

Dettagli

LA STORIA. l esperienza di 90 anni di attività...

LA STORIA. l esperienza di 90 anni di attività... A Milano dal 1912 LA STORIA l esperienza di 90 anni di attività... Siamo una compagnia assicurativa dalle radici molto profonde! I 1912 l Istituto Nazionale delle 90 anni di attività, ha raccolto e amministrato

Dettagli

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo

L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo L evoluzione dal Private Banking al Global Wealth Management come fattore critico di successo Valerio Pacelli Vice Direttore Generale 1 Chi è Banca Steinhauslin Banca Steinhauslin & C. rappresenta uno

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008. NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A.

COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008. NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A. COMUNICATO STAMPA APPROVATA LA RELAZIONE SEMESTRALE AL 30 GIUGNO 2008 NASCE UGF ASSICURAZIONI S.p.A. RACCOLTA DANNI AGGREGATA IN CRESCITA A 2.182 MILIONI DI EURO (+3,4%) COMBINED RATIO DANNI STABILE A

Dettagli

Raccolta. (mln ) 2013 2012 2011 Raccolta diretta 6.319 6.883 7.433. Raccolta indiretta 3.859 3.640 3.354

Raccolta. (mln ) 2013 2012 2011 Raccolta diretta 6.319 6.883 7.433. Raccolta indiretta 3.859 3.640 3.354 Clienti 87 A ine 2013, la raccolta dalla clientela, diretta 8 ed indiretta, si è attestata complessivamente a 10,2 mld di euro con una lessione del 3,3% rispetto all anno precedente. La diminuzione ha

Dettagli

La società e le sue attività Pag. 1. I servizi offerti e le aziende clienti Pag. 3

La società e le sue attività Pag. 1. I servizi offerti e le aziende clienti Pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La società e le sue attività Pag. 1 I servizi offerti e le aziende clienti Pag. 3 I fattori critici di successo e le linee strategiche di sviluppo Pag. 8 La quotazione

Dettagli

La fusione tra servizio e qualità

La fusione tra servizio e qualità La fusione tra servizio e qualità esperienza e competenza Banca Aletti è dal 2001 il polo di sviluppo delle attività finanziarie del Gruppo Banco Popolare. All attività di Private Banking si affiancano

Dettagli

RAPPORTO SU FUSIONI E AGGREGAZIONI TRA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI

RAPPORTO SU FUSIONI E AGGREGAZIONI TRA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI RAPPORTO SU FUSIONI E AGGREGAZIONI TRA GLI INTERMEDIARI FINANZIARI Case Study: Banca Lombarda e Piemontese Milano, 18 luglio 2003 Agenda Agenda (31/12/1999) Il Modello Organizzativo Il Modello Distributivo

Dettagli

Al termine di una serie di acquisizioni di banche locali viene costituito il Gruppo Creditizio Banca Popolare di Bari.

Al termine di una serie di acquisizioni di banche locali viene costituito il Gruppo Creditizio Banca Popolare di Bari. TIMELINE 1960 1998 Un gruppo di imprenditori e professionisti baresi, guidati da Luigi Jacobini, fonda la Banca Popolare di Bari. Dinamica e a forte vocazione territoriale, la nuova realtà creditizia inizia

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI VICENZA APPROVA IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2015-2020

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI VICENZA APPROVA IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2015-2020 COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA BANCA POPOLARE DI VICENZA APPROVA IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2015-2020 VALORIZZATO IL RUOLO DI BANCA COMMERCIALE RADICATA SUL TERRITORIO, PUNTO DI

Dettagli

Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d Ampezzo e delle Dolomiti Credito Cooperativo. Piano strategico 2012-2014

Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d Ampezzo e delle Dolomiti Credito Cooperativo. Piano strategico 2012-2014 Cassa Rurale ed Artigiana di Cortina d Ampezzo e delle Dolomiti Credito Cooperativo Piano strategico 2012-2014 Delibera del Consiglio di Amministrazione del 17 gennaio 2012 1 POLITICHE DI SVILUPPO GENERALE

Dettagli

Basilea 2, misurazione del rischio e crescita dimensionale attraverso strategie di M&A: il caso del gruppo BPU

Basilea 2, misurazione del rischio e crescita dimensionale attraverso strategie di M&A: il caso del gruppo BPU Basilea 2, misurazione del rischio e crescita dimensionale attraverso strategie di M&A: il caso del gruppo BPU Marco Giaccone Responsabile Funzione Capital Management, Area Bergamo, Il Gruppo BPU ed il

Dettagli

Relazione e Bilancio 2013 B O Z Z A. Banca Etruria - Società Cooperativa a responsabilità limitata Sede Legale e Direzione Generale in Arezzo

Relazione e Bilancio 2013 B O Z Z A. Banca Etruria - Società Cooperativa a responsabilità limitata Sede Legale e Direzione Generale in Arezzo Relazione e Bilancio 2013 B O Z Z A Banca Etruria - Società Cooperativa a responsabilità limitata Sede Legale e Direzione Generale in Arezzo 49 2 Bilancio Consolidato del Gruppo Banca Etruria Esercizio

Dettagli

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI

RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI RAFFORZATE SOLIDITA PATRIMONIALE E LIQUIDITA ; LA GESTIONE OPERATIVA TRAINA LA REDDITIVITA (+23%): UTILE NETTO 2013: 150 MILIONI In un contesto ancora debole, il esprime una redditività in crescita continuando

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO. I Consigli di Amministrazione approvano all unanimità la creazione del 7 gruppo bancario italiano

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO. I Consigli di Amministrazione approvano all unanimità la creazione del 7 gruppo bancario italiano COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO I Consigli di Amministrazione approvano all unanimità la creazione del 7 gruppo bancario italiano Circa 1.200 sportelli (500 nella sola Lombardia), 2,5 milioni di clienti, 60

Dettagli

Corso di Alta Formazione RETAIL AND STORE MANAGEMENT: strumenti e metodologie operative orientate alla gestione e sviluppo della rete di punti vendita Obiettivi Il corso di Alta Formazione in Retail e

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti

CARTELLA STAMPA. Ottobre 2013. Chi Siamo La Storia Obiettivi integrazione industriale L Offerta di ADVAM Partners SGR Management Contatti CARTELLA STAMPA Ottobre 2013 IR Top Consulting Media Relations & Financial Communication Via C. Cantù, 1 Milano Domenico Gentile, Antonio Buozzi Tel. +39 (02) 45.47.38.84/3 d.gentile@irtop.com ufficiostampa@irtop.com

Dettagli

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3

La prima banca per i lavoratori dipendenti Pag. 1. L offerta: personalizzazione e sicurezza Pag. 3 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La prima banca i lavoratori dipendenti Pag. 1 L offerta: sonalizzazione e sicurezza Pag. 3 Il credito al consumo: un settore in evoluzione Pag. 5 I dati economico-finanziari

Dettagli

Chi Siamo. Esperienza Ricerca Forte impronta quantitativa Condivisione dei bisogni Soluzioni tailored made

Chi Siamo. Esperienza Ricerca Forte impronta quantitativa Condivisione dei bisogni Soluzioni tailored made Chi Siamo Metodia nasce a Siena nel 2004 da un gruppo di consulenti e ricercatori, professionisti in discipline statistiche ed economiche, già impegnati da diversi anni in collaborazioni con l Università

Dettagli

COMUNICATO STAMPA AL VIA LA PARTNERSHIP BANCARIO-ASSICURATIVA TRA IL GRUPPO CATTOLICA E IL GRUPPO BANCA POPOLARE DI VICENZA

COMUNICATO STAMPA AL VIA LA PARTNERSHIP BANCARIO-ASSICURATIVA TRA IL GRUPPO CATTOLICA E IL GRUPPO BANCA POPOLARE DI VICENZA AL VIA LA PARTNERSHIP BANCARIO-ASSICURATIVA TRA IL GRUPPO CATTOLICA E IL GRUPPO BANCA POPOLARE DI VICENZA Siglato in data odierna un protocollo d intesa per una partnership industriale di lungo periodo

Dettagli

Deutsche Bank Spa - Divisione Private & Business Clients

Deutsche Bank Spa - Divisione Private & Business Clients Deutsche Bank Spa - Divisione Private & Business Clients Modelli Organizzativi e Sistemi Informatici a Supporto del Segmento Private Banking - L Esperienza Deutsche Bank Italia Milano, 14 Ottobre 2004

Dettagli

PRESENTAZIONE IL PIANO INDUSTRIALE 2009-2011. Milano, 23 luglio 2009

PRESENTAZIONE IL PIANO INDUSTRIALE 2009-2011. Milano, 23 luglio 2009 PRESENTAZIONE IL PIANO INDUSTRIALE 2009- Milano, 23 luglio 2009 Relatori Luca Bronchi Direttore Generale Ugo Borgheresi Investor Relator Agenda Obiettivi e direttive strategiche Principali interventi Proiezioni

Dettagli

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC Stefania Conti - GfK Eurisko Roma, 2 Dicembre 2014 Agenda La ricerca: obiettivi e caratteristiche La relazione dei Giovani con BCC e le banche I canali

Dettagli

CATTOLICA ASSICURAZIONI

CATTOLICA ASSICURAZIONI CATTOLICA ASSICURAZIONI Gruppo Cattolica Risultati 2009 CATTOLICA ASSICURAZIONI Una sana e significativa crescita DANNI e VITA 4,343 Mld VITA 2,812 Mld DANNI 1,531 Mld +20,3% +33,7% +1,7% (*) Premi lavoro

Dettagli

Il presente documento è stato redatto da Banca Etruria Soc. Coop. a Responsabilità Limitata ( Banca Etruria e, unitamente alle sue controllate e

Il presente documento è stato redatto da Banca Etruria Soc. Coop. a Responsabilità Limitata ( Banca Etruria e, unitamente alle sue controllate e 4 Settembre 2012 Il presente documento è stato redatto da Banca Etruria Soc. Coop. a Responsabilità Limitata ( Banca Etruria e, unitamente alle sue controllate e consociate, il Gruppo Banca Etruria ).

Dettagli

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO

La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO La ristrutturazione dell impresa come opportunità di sviluppo e creazione di valore IL FONDO ITALIANO DI INVESTIMENTO TopLegal Roma, 23 settembre 2010 Il progetto Nel mese di dicembre 2009, su iniziativa

Dettagli

PATRIMONIO, FUTURO PRESENTE. TUTELIAMO IL PATRIMONIO E LA FIDUCIA DEI NOstri CLIENTI

PATRIMONIO, FUTURO PRESENTE. TUTELIAMO IL PATRIMONIO E LA FIDUCIA DEI NOstri CLIENTI PATRIMONIO, FUTURO PRESENTE. TUTELIAMO IL PATRIMONIO E LA FIDUCIA DEI NOstri CLIENTI Valori senza tempo e un orientamento comune La VOSTRA unicità e le nostre competenze si incontrano nel più ampio orizzonte

Dettagli

Global Assicurazioni Garanzia di successo per i Partner

Global Assicurazioni Garanzia di successo per i Partner Global Assicurazioni Garanzia di successo per i Partner Global Assicurazioni è la Prima Agenzia Assicurativa italiana. La Società agisce su mandato di 17 compagnie leader nazionali ed internazionali e

Dettagli

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A.

COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A. COMUNICATO STAMPA CONGIUNTO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. BANCA POPOLARE DI SPOLETO S.P.A. I Consigli di Amministrazione di Banco di Desio e della Brianza e di Banca Popolare di Spoleto hanno approvato

Dettagli

CREDITO VALTELLINESE

CREDITO VALTELLINESE Il ruolo dell Internal Auditing nel Gruppo Bancario CREDITO VALTELLINESE Enrico Rossi Direzione Auditing di Gruppo - DELTAS S.p.A. La presentazione è stata realizzata da Credito Valtellinese ed è riservata

Dettagli

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale

CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale CREDITO E SVILUPPO delle PMI nel Lazio: opportunità, vincoli e proposte per il sistema regionale Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con il Consiglio Regionale dell Economia

Dettagli

PRESS KIT. Arca Vita S.p.A. Arca Assicurazioni S.p.A. Press Kit maggio 2015 p. 1 di 8

PRESS KIT. Arca Vita S.p.A. Arca Assicurazioni S.p.A. Press Kit maggio 2015 p. 1 di 8 PRESS KIT Arca Vita S.p.A. Arca Assicurazioni S.p.A. Press Kit maggio 2015 p. 1 di 8 ARCA VITA E ARCA ASSICURAZIONI: CHI SIAMO Cenni storici Arca Vita ha iniziato la propria attività nel 1989 con lo scopo

Dettagli

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES CODICE CIVILE SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI

RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES CODICE CIVILE SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI RELAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE AI SENSI DELL ART. 2501 QUINQUIES CODICE CIVILE SULLA FUSIONE PER INCORPORAZIONE DI BANCA POPOLARE DELL ADRIATICO S.P.A. IN SANPAOLO IMI S.P.A. INDICE INTRODUZIONE

Dettagli

9.583 6.006 7.463 +24% Premi Diretti. Quota di mercato. Ranking 2.228 6.979. Raccolta Diretta Raccolta Indiretta 15.928 11.461 29,4 +11 % 17,7

9.583 6.006 7.463 +24% Premi Diretti. Quota di mercato. Ranking 2.228 6.979. Raccolta Diretta Raccolta Indiretta 15.928 11.461 29,4 +11 % 17,7 GRUPPO UNIPOL Presentazione Aprile 2005 IL GRUPPO UNIPOL AL 31/12/2004 Eur/mln 2002 2003 2004 Comparto Assicurativo Premi Diretti 6.006 +23% 7.463 +24% 9.583 +28% dei quali Vita 3.717 +34% 4.650 +25 %

Dettagli

Linee generali dell'attività di Coopfond

Linee generali dell'attività di Coopfond INCONTRO CON I PARTECIPANTI AL MASTER DI 2 LIVELLO SULL'IMPRESA COOPERATIVA Linee generali dell'attività di Coopfond Aldo Soldi Direttore Generale Roma, 30 ottobre 2013 0 AGENDA 1 Cos è Coopfond 2 La rendicontazione

Dettagli

Il rischio di credito nella cessione del quinto

Il rischio di credito nella cessione del quinto Il rischio di credito nella cessione del quinto Convegno ABI Credito alle famiglie 2009 23 24 giugno Ing. Massimo Minnucci amministratore delegato Ktesios spa Agenda Ktesios: operatore specializzato nella

Dettagli

a trieste approda il futuro

a trieste approda il futuro company profile Una società, ma con la forza di quattro. Per un progetto di riqualificazione architettonica e urbanistica imponente come quello appena avviato nel Porto Vecchio di Trieste risultano vincenti

Dettagli

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006

BNP Paribas. Corporate & Investment Banking in Italia. Nicola D Anselmo. Responsabile CIB Italia. Roma, 1 Dicembre 2006 BNP Paribas Corporate & Investment Banking in Italia Nicola D Anselmo Responsabile CIB Italia Roma, 1 Dicembre 2006 Sommario BNP Paribas CIB in Italia prima di BNL Nuove prospettive per CIB Implementazione

Dettagli

Dalle Relazioni, il Valore

Dalle Relazioni, il Valore Calcolo e ripartizione del Valore Aggiunto 80 Schemi e prospetti 82 Le strategie e il Valore 86 Il Valore delle relazioni 88 Indici di Sostenibilità 89 78 79 Calcolo e ripartizione del Valore Aggiunto

Dettagli

Questionario Costi 2012 a livello consolidato

Questionario Costi 2012 a livello consolidato Gruppo in outsourcing (gestione informatica presso una società strumentale interno o esterna al gruppo) - in caso affermativo inserire un SI nella cella Gruppo non in outsourcing (gestione informatica

Dettagli

La banca d affari per la finanza pubblica e di progetto, per la gestione di attivi e l amministrazione di fondi Pag. 1

La banca d affari per la finanza pubblica e di progetto, per la gestione di attivi e l amministrazione di fondi Pag. 1 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA La banca d affari la finanza pubblica e di progetto, la gestione di attivi e l amministrazione di fondi Pag. 1 Dati economico - finanziari Pag 4 Scheda di sintesi

Dettagli

NOME AZIENDA. UBI Banca Popolare Commercio e Industria COMPANY PROFILE CONTATTI

NOME AZIENDA. UBI Banca Popolare Commercio e Industria COMPANY PROFILE CONTATTI UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA NOME AZIENDA PROFILO AZIENDA PORTE APERTE ALLE IMPRESE 2011 UBI Banca Popolare Commercio e Industria COMPANY PROFILE UBI Banca Popolare Commercio e Industria fa parte del

Dettagli

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4

Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1. Il Gruppo e le sue attività Pag. 2. La filosofia della holding Pag. 4 DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Una holding per sviluppare sinergie Pag. 1 Il Gruppo e le sue attività Pag. 2 La filosofia della holding Pag. 4 Contact: Barabino & Partners Claudio Cosetti c.cosetti@barabino.it

Dettagli

CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7. Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20

CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7. Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20 CHL S.P.A. Sede in Firenze, Via di Novoli n. 7 Capitale Sociale sottoscritto e versato Euro 1.153.639, 20 Iscritta alla Sezione Ordinaria del Registro delle Imprese di Firenze al n. 68220/ Tribunale di

Dettagli

Divisione Private Banking Incontro con le OO.SS. 17 Febbraio 2016

Divisione Private Banking Incontro con le OO.SS. 17 Febbraio 2016 Incontro con le OO.SS. 17 Febbraio 2016 Agenda Piano Strategico e principali eventi 2015 Risultati economici 2015 Principali Iniziative e progetti 2016 1 Mission Mission La Divisione Private Banking è

Dettagli

COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2015-2017 DEL GRUPPO BPER

COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2015-2017 DEL GRUPPO BPER COMUNICATO STAMPA APPROVATO IL NUOVO PIANO INDUSTRIALE 2015-2017 DEL GRUPPO BPER BECOMING BPER 5 S : Solidità - Semplicità Specializzazione Selettività Stakeholders Linee Guida del Piano 1. Rafforzamento

Dettagli

Presentazione della Società

Presentazione della Società Presentazione della Società 30 giugno 2014 Disclaimer TUTTI I DIRITTI RISERVATI Il presente documento è stato predisposto da Polis Fondi SGR S.p.A. per illustrare il profilo societario, le attività, i

Dettagli

Acquisizioni, investimenti ed internazionalizzazione. Nuove possibilità di sviluppo per le PMI

Acquisizioni, investimenti ed internazionalizzazione. Nuove possibilità di sviluppo per le PMI Edizione Febbraio 2015 Sommario L offerta di VESTANET CONSULTING SRL pag. 3 Acquisizioni A chi ci rivolgiamo pag. 4 Chi sono gli Acquirenti pag. 4 I documenti necessari pag. 4 I Settori richiesti pag.

Dettagli

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO

COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO COMUNICATO STAMPA IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DELLA CAPOGRUPPO BANCO DI DESIO E DELLA BRIANZA S.P.A. HA APPROVATO IL BILANCIO CONSOLIDATO E IL PROGETTO DI BILANCIO INDIVIDUALE AL 31 DICEMBRE 2014 NOTA:

Dettagli

UNIPOL BANCA SOLUZIONI PER IL TUO MONDO

UNIPOL BANCA SOLUZIONI PER IL TUO MONDO UNIPOL BANCA SOLUZIONI PER IL TUO MONDO Incontro con FITEL Milano, 13 maggio 2014 CHI SIAMO Unipol Banca, istituto di credito appartenente al Gruppo Unipol, primario gruppo assicurativo italiano, è una

Dettagli

INVESTI NEL TUO LAVORO

INVESTI NEL TUO LAVORO INVESTI NEL TUO LAVORO Dott. Arcangelo Rizzuti Responsabile Rete Nazionale BacktoWork24 Bologna, 10 marzo 2015 Da un anno, ogni settimana, abbiamo portato un investimento a una piccola azienda I risultati

Dettagli

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS

Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS Comunicato stampa Mestre, 29 aprile 2010 Il CDA ha approvato il resoconto intermedio di gestione al 31 marzo 2010 GRUPPO BANCA IFIS UTILI IN FORTE CRESCITA: +107,8% SUL 4 TRIMESTRE 2009, +13,9% SUL 1 TRIMESTRE

Dettagli

Attività e risultati di bilancio dell esercizio 2005

Attività e risultati di bilancio dell esercizio 2005 Attività e risultati di bilancio dell esercizio 2005 MIRO FIORDI Direttore Generale Credito Valtellinese S.c. Assemblea dei Soci del Credito Valtellinese S.c. Sondrio, 22 aprile 2006 Il contesto di riferimento

Dettagli

ORGANO DI COORDINAMENTO R.S.A. BANCA NAZIONALE DEL LAVORO

ORGANO DI COORDINAMENTO R.S.A. BANCA NAZIONALE DEL LAVORO ORGANO DI COORDINAMENTO R.S.A. BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Alle R.S.A. FABI BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Loro Indirizzi Oggetto: Riorganizzazione della Banca Nazionale del Lavoro SpA Informativa ai sensi

Dettagli

GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA

GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA GRUPPO BANCO DESIO RELAZIONE TRIMESTRALE CONSOLIDATA AL 31 MARZO 2006 1 INDICE Prospetti contabili pag. 03 Note di commento ed osservazioni degli Amministratori pag. 04 Nota informativa pag. 04 La struttura

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il Roe consolidato a fine 2007 si attesta al 18,3% (17,5% nel 2006).

COMUNICATO STAMPA. Il Roe consolidato a fine 2007 si attesta al 18,3% (17,5% nel 2006). Capogruppo del Gruppo Bancario CREDITO EMILIANO CREDEM COMUNICATO STAMPA CREDEM, IL CDA APPROVA I RISULTATI DI BILANCIO CONSOLIDATO 2007(1): UTILE A 249,4 MILIONI DI EURO (+18,7%), ROE 18,3%, DIVIDENDO

Dettagli

Il modello cooperativo e l accesso al credito: criticità e soluzioni. Lorenzo Mancini Responsabile Regionale Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna

Il modello cooperativo e l accesso al credito: criticità e soluzioni. Lorenzo Mancini Responsabile Regionale Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna Il modello cooperativo e l accesso al credito: criticità e soluzioni Lorenzo Mancini Responsabile Regionale Toscana, Umbria, Lazio e Sardegna Bologna, 23 gennaio 2015 Nonprofit: un pilastro del Paese Il

Dettagli

C O N S U L E N T I D E L C R E D I T O G R U P P O F O N D O C A S A S. P. A. solution

C O N S U L E N T I D E L C R E D I T O G R U P P O F O N D O C A S A S. P. A. solution C O N S U L E N T I D E L C R E D I T O G R U P P O F O N D O C A S A S. P. A. solution La nostra mission Fondocasa è un network di consulenza e intermediazione immobiliare che offre ai propri affiliati:

Dettagli

EOS Servizi Fiduciari

EOS Servizi Fiduciari Cura del dettaglio www.eosfiduciaria.it Una fiduciaria d eccellenza EOS Servizi Fiduciari è la fiduciaria di amministrazione statica del Gruppo BSI SA. La società è attiva da oltre 30 anni nel settore

Dettagli

C O M P A N Y P R O F I L E simply, we take care

C O M P A N Y P R O F I L E simply, we take care C O M P A N Y P R O F I L E simply, we take care Indice Chi siamo I focus di Attività Alcuni settori di intervento Team Dove siamo 2 Chi siamo Srl nasce nel 2003 per iniziativa del Dott. Emilio Ghezzi,

Dettagli

IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini

IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini IL PROCESSO DI QUOTAZIONE DI BORSA: UN PERCORSO AD OSTACOLI MERCATI, ATTORI, TEMPISTICA, COMUNICAZIONE di Giovanni Pelonghini 1 DECIDERE DI QUOTARSI LA DECISIONE DI QUOTARSI RAPPRESENTA UNA SCELTTA STRATEGICA

Dettagli

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. CreaCasa e lo sviluppo del canale indiretto 4

Marketing e Finanza. Strategie, marketing e innovazione finanziaria. CreaCasa e lo sviluppo del canale indiretto 4 Marketing e Finanza Strategie, marketing e innovazione finanziaria Top Management CreaCasa e lo sviluppo del canale indiretto 4 Analisi e Strategie Lorenzo Montanari, CreaCasa L evoluzione della multicanalità

Dettagli

Investment opportunity

Investment opportunity INVESTOR NEWS N.1-13 Aprile 27 Benvenuto del Presidente Investment opportunity Il modello di business IQ 27: Performance economico-finanziarie 4 maggio: accordo con Barclays FY 26: Risultati a parità di

Dettagli

Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012

Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012 Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole conferma redditività, liquidità e sostegno all economia reale anche nel primo semestre 2012 Il Gruppo Cariparma Crédit Agricole continua a generare redditività malgrado

Dettagli

Il Gruppo Banca Carige

Il Gruppo Banca Carige Il Gruppo Banca Carige Le tappe del Gruppo Banca Carige Costituzione della Cassa di Risparmio di Genova Trasformazione della Banca in SpA. Privatizzazione e capitalizzazione tramite OPS Nasce Carige Vita

Dettagli

CartaSi è 1 player in Italia e il 14 in Europa nel mercato delle carte di pagamento per volumi di acquisti effettuati 1

CartaSi è 1 player in Italia e il 14 in Europa nel mercato delle carte di pagamento per volumi di acquisti effettuati 1 CARTELLA STAMPA 10 DICEMBRE 2009 IILL PROFFI ILLO DII CARTTASI I Costituita nel 1986 su iniziativa delle principali banche italiane, CartaSi è stata protagonista dell evoluzione culturale che ha portato

Dettagli

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital

Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Il mercato italiano del Private Equity e Venture Capital Focus sul settore high tech 5 Dicembre 2007 Indice Overview generale Il mercato italiano del Private equity e Venture capital Focus sul settore

Dettagli

Gli azionisti di Arca

Gli azionisti di Arca Mission La nostra mission è offrire ai partner distributivi le migliori soluzioni assicurative e previdenziali, rivolte alla famiglia e alle imprese, dall ideazione, alla realizzazione, al supporto alla

Dettagli

PRESENTAZIONE. Dati al 30 settembre 2002

PRESENTAZIONE. Dati al 30 settembre 2002 PRESENTAZIONE Dati al 30 settembre 2002 1 2 PRESENTAZIONE DEL GRUPPO LA STRATEGIA DISTRIBUTIVA I RISULTATI LE SOCIETA DEL GRUPPO GLI OBIETTIVI IL GRUPPO UNIPOL AL 30/09/2002 UNIPOL ASSICURAZIONI (Compagnia

Dettagli

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno

Startup innovative: una su otto è donna. Boom delle neoimprese smart femminili, +50,6% in un anno Comunicato stampa Startup : una su otto è donna Boom delle neoimprese smart, +50,6% in un anno Roma, 06 marzo 2015 Pesano ancora poco sul tessuto imprenditoriale ma sono in crescita e davanti hanno un

Dettagli

2014 > FRUENDO PRESENTAZIONE AZIENDALE. a Bassilichi & Accenture company IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE CHI SIAMO E COSA FACCIAMO

2014 > FRUENDO PRESENTAZIONE AZIENDALE. a Bassilichi & Accenture company IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE CHI SIAMO E COSA FACCIAMO PRESENTAZIONE AZIENDALE FRUENDO 2014 IL MODO MIGLIORE PER CAPIRE CHI SIAMO E COSA FACCIAMO www.fruendo.it - info@fruendo.it aggiornamento: ottobre 2014 a Bassilichi & Accenture company 2014 INDICE L AZIENDA

Dettagli

Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale

Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale Sondrio, 14 giugno 2013 11ª Giornata dell Economia Le politiche a sostegno delle start up e il ruolo del sistema camerale Roberto Calugi Consorzio camerale per il credito e la finanza Camera di Commercio

Dettagli

CATULLO & PARTNERS. Chi Siamo. Mission e Valori. Servizi professionali I PROGETTI REALIZZATI IL PROFILO DEL PARTNER FONDATORE CONTATTI 2010 C&P

CATULLO & PARTNERS. Chi Siamo. Mission e Valori. Servizi professionali I PROGETTI REALIZZATI IL PROFILO DEL PARTNER FONDATORE CONTATTI 2010 C&P 1 CATULLO & PARTNERS Chi Siamo Mission e Valori Servizi professionali I PROGETTI REALIZZATI IL PROFILO DEL PARTNER FONDATORE CONTATTI 2 Chi siamo Catullo & Partners costituisce una realtà innovativa e

Dettagli

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014

L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014 L'eCommerce B2c in Italia: le prime evidenze per il 2014 Osservatorio ecommerce B2c Netcomm - School of Management Politecnico di Milano 20 Maggio 2014 L Osservatorio ecommerce B2c L Osservatorio ecommerce

Dettagli

Dagli anni 80 ha iniziato ad espandersi oltre la Lombardia, aprendo filiali in Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Liguria e Lazio.

Dagli anni 80 ha iniziato ad espandersi oltre la Lombardia, aprendo filiali in Piemonte, Veneto, Emilia Romagna, Liguria e Lazio. Banca Popolare di Bergamo, fondata nell aprile 1869 come Banca Mutua Popolare della città e della Provincia di Bergamo ha avuto una rapida crescita e un forte rafforzamento della sua presenza territoriale

Dettagli

COMPANY PROFILE. Maggio 2015

COMPANY PROFILE. Maggio 2015 COMPANY PROFILE Maggio 2015 La Banca in breve Appartenenza ad un gruppo di respiro internazionale Olte 4 miliardi di asset gestiti e amministrati al 31/03/ 15 Banca privata con vocazione di banca personale,

Dettagli