BlackBerry Social Networking Application Proxy per IBM Lotus Quickr Versione: Guida d'installazione e Configurazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BlackBerry Social Networking Application Proxy per IBM Lotus Quickr Versione: 1.1.0. Guida d'installazione e Configurazione"

Transcript

1 BlackBerry Social Networking Application Proxy per IBM Lotus Quickr Versione: Guida d'installazione e Configurazione

2 SWDT

3 Indice 1 Panoramica... 3 Architettura: BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr Requisiti di sistema: BlackBerry Social Networking Application Proxy Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy... 7 Prerequisiti: installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy... 7 Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy... 7 Aggiornamento di BlackBerry Social Networking Application Proxy alla versione Attività successive all'installazione... 9 Verifica dell'esecuzione di BlackBerry Social Networking Application Proxy... 9 Richiesta all'utente della specificazione dell'indirizzo del server per BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr Importazione delle definizioni dei criteri IT in BlackBerry Enterprise Server Importazione delle definizioni dei criteri IT tramite lo strumento loadbesmetadata.exe Importazione delle definizioni dei criteri IT tramite BlackBerry Manager Importazione delle definizioni dei criteri IT tramite BlackBerry Administration Service Configurazione delle regole dei criteri IT Abilitazione di una connessione attendibile Abilitazione di una connessione attendibile tra BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry MDS Connection Service Individuazione della versione di JRE utilizzata da BlackBerry MDS Connection Service Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Social Networking Application Proxy Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Enterprise Server versione Creazione di un indice del software per le applicazioni su un'unità di rete Installazione immediata di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr sui dispositivi BlackBerry in un gruppo di utenti Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Enterprise Server versione

4 7 Configurazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy Modifica della password predefinita per BlackBerry Social Networking Application Proxy Administration Service Modifica della porta di attesa su BlackBerry Social Networking Application Proxy Attivazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy per l'utilizzo con un server proxy al fine di generare report contenenti informazioni sull'utilizzo Configurazione delle intestazioni HTTP Visualizzazione di report statistici per BlackBerry Social Networking Application Proxy Visualizzazione di report statistici per BlackBerry Social Networking Application Proxy Modifica delle dimensioni massime dei file che possono essere scaricati dagli utenti dal server di IBM Lotus Quickr Modifica delle dimensioni massime dei file che possono essere caricati dagli utenti sul server di IBM Lotus Quickr Modifica dell' inviato dagli utenti per distribuire BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr Modifica del mapping del server di IBM Lotus Quickr Blocco della distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr Configurazione della registrazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy Configurazione del registro di sistema Configurazione della registrazione del timing delle API Risoluzione dei problemi Impossibile eseguire BlackBerry Social Networking Application Proxy La pagina Elenco servizi CXF non viene visualizzata Errore HTTP 500 durante il download di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr Commenti e suggerimenti Note legali... 33

5 Panoramica Panoramica 1 BlackBerry Social Networking Application Proxy è il gateway tra i dispositivi BlackBerry e i software per la collaborazione dei team come ad esempio IBM Lotus Quickr. BlackBerry Social Networking Application Proxy comunica con un software per la collaborazione dei team tramite le API che sono univoche per quel software. BlackBerry Social Networking Application Proxy è progettato per ottimizzare i dati che il software per la collaborazione dei team invia generalmente ai dispositivi BlackBerry. L'ottimizzazione aiuta a migliorare la reattività delle applicazioni in esecuzione sui dispositivi BlackBerry. L'installazione consiste nei seguenti passaggi: Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy. Importazione delle definizioni dei criteri IT in BlackBerry Enterprise Server. Abilitazione di una connessione attendibile tra BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry MDS Connection Service. Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry. È possibile eseguire BlackBerry Social Networking Application Proxy su un server con altre applicazioni, tuttavia si scoprirà che le prestazioni migliorano se si esegue l'installazione su un server dedicato sul quale non sono installate altre applicazioni. Se necessario, è possibile apportare le seguenti modifiche alla configurazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy: Modifica della password predefinita per BlackBerry Social Networking Application Proxy Administration Service Modifica della porta di attesa su BlackBerry Social Networking Application Proxy Attivazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy per l'utilizzo con un server proxy al fine di generare report contenenti informazioni sull'utilizzo. Configurazione delle intestazioni HTTP personalizzate o sovrascrittura delle intestazioni HTTP già esistenti. Modifica delle dimensioni massime dei file che gli utenti possono scaricare dal server di IBM Lotus Quickr per poi caricarli sullo stesso. Modifica dell' inviato dagli utenti per distribuire BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr. Modifica del numero di connessioni contemporanee da BlackBerry Social Networking Application Proxy al server di IBM Lotus Quickr. Modifica del mapping del server di IBM Lotus Quickr. Blocco della distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr. Configurazione del registro di sistema e della registrazione del timing delle API. Architettura: BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr BlackBerry Social Networking Application Proxy fa parte di una soluzione client/server che fornisce l'accesso a IBM Lotus Quickr sui dispositivi BlackBerry. 3

6 Architettura: BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr Componente BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr BlackBerry Social Networking Application Proxy Server IBM Lotus Quickr Descrizione BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr è l'applicazione che fornisce l'accesso alle funzionalità di collaborazione dei team e condivisione di contenuto di IBM Lotus Quickr dai dispositivi BlackBerry. BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr comunica con BlackBerry Social Networking Application Proxy tramite BlackBerry MDS Connection Service in esecuzione su BlackBerry Enterprise Server. BlackBerry Social Networking Application Proxy ottimizza i dati inviati tra i dispositivi BlackBerry e il server IBM Lotus Quickr. BlackBerry Social Networking Application Proxy comunica con il server IBM Lotus Quickr tramite le API specifiche di IBM Lotus Quickr. IBM Lotus Quickr è un software per la collaborazione dei team e la condivisione di contenuto per le aziende. Il software viene eseguito sul server IBM Lotus Quickr. 4

7 Requisiti di sistema: BlackBerry Social Networking Application Proxy Requisiti di sistema: BlackBerry Social Networking Application Proxy 2 Voce Requisito server Processore Intel 2.40 GHz dual core (o superiore) almeno 2 GB di RAM disponibile un server dedicato che non esegue altre applicazioni potrebbe aiutare a migliorare le prestazioni il server di BlackBerry Social Networking Application Proxy e di IBM Lotus Quickr dovrebbero trovarsi sulla stessa LAN per aiutare a migliorare le prestazioni sistemi operativi Windows Server 2003 (32-bit) o Windows Server 2008 tutti i Service Pack richiesti per il sistema operativo BlackBerry Enterprise Server BlackBerry Enterprise Server per Microsoft Exchange versione 4.1.6, 5.0 o BlackBerry Enterprise Server per IBM Lotus Domino versione 4.1.6, 5.0 o BlackBerry MDS Connection registrato con BlackBerry Enterprise Server Service Dispositivo BlackBerry Smartphone BlackBerry Curve 8300, BlackBerry Curve 8310, BlackBerry Curve 8320 o BlackBerry Curve 8330 con BlackBerry Device Software versione Smartphone BlackBerry Curve 8350i con BlackBerry Device Software versione BlackBerry Curve 8520 o smartphone con BlackBerry Device Software versione Smartphone BlackBerry Curve 8530 con BlackBerry Device Software versione 5.0 Smartphone BlackBerry 8800, BlackBerry 8820 o BlackBerry 8830 World Edition con BlackBerry Device Software versione Smartphone BlackBerry Curve 8900 con BlackBerry Device Software versione Smartphone BlackBerry Bold 9000 con BlackBerry Device Software versione Smartphone BlackBerry Storm 9500 con BlackBerry Device Software versione

8 Requisiti di sistema: BlackBerry Social Networking Application Proxy Voce Requisito IBM Lotus Quickr versione per J2EE BlackBerry Storm e BlackBerry Storm con BlackBerry Device Software versione 5.0 Smartphone BlackBerry Tour 9630 con BlackBerry Device Software versione Smartphone BlackBerry Bold 9650 con BlackBerry Device Software versione 5.0 Smartphone BlackBerry Bold 9700 con BlackBerry Device Software versione 5.0 i dispositivi BlackBerry supportati devono essere predisposti su BlackBerry Enterprise Server versione 8.2 per IBM Lotus Domino con IBM fix pack 9 ( ) 6

9 Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy 3 Prerequisiti: installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy Prima di installare BlackBerry Social Networking Application Proxy, effettuare le seguenti operazioni: Ottenere l'url del server IBM Lotus Quickr. Al momento dell'installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy, specificare l'url nel seguente formato: (ad esempio, lotusquickr.company.com:10038). Assicurarsi di avere l'autorizzazione per creare un servizio per l'account del server utilizzato al momento dell'installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy. In ambiente Windows Server 2008, è necessario disporre di autorizzazioni di amministratore. Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy 1. Fare doppio clic sul file BlackBerry_Enterprise_Social_Software_for_IBM_Lotus_1.0.0.numero_bundle.exe. 2. Nella finestra di dialogo Scegli lingua di installazione, selezionare la lingua che si desidera utilizzare per l'installazione. 3. Fare clic su OK. 4. Nella schermata Selezione paese o regione, selezionare il paese in cui ci si trova. 5. Fare clic su Successivo. 6. Nella schermata Contratto di licenza, accettare il contratto di licenza. 7. Fare clic su Successivo. 8. Nella schermata di Informazioni sul cliente, digitare le informazioni richieste. 9. Fare clic su Successivo. 10. Nella schermata Tipo di configurazione, fare clic su Personalizzazione. 11. Fare clic su Successivo. 12. Nella schermata Installazione personalizzata, espandere IBM Lotus Connections Proxy e fare clic su Questa funzione non sarà disponibile. 13. Fare clic su Successivo. 14. Nella schermata di configurazione di Social Networking Application Proxy, digitare l'url per il server di IBM Lotus Quickr nel campo URL del server. 15. Selezionare J2EE o Domino. 16. Fare clic su Successivo. 17. Completare le istruzioni visualizzate nelle schermate restanti. 7

10 Aggiornamento di BlackBerry Social Networking Application Proxy alla versione Prima di fare clic su Fine nella schermata Installazione guidata InstallShield completata, registrare l'url di download del client mobile e l'url proxy per BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr. L'URL di download del client mobile è necessario per l' che si utilizza per chiedere agli utenti di scaricare BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr. L'URL proxy è necessario quando si configurano le regole dei criteri IT o quando l'utente avvia per la prima volta BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr e viene richiesto l'indirizzo del server. Quando richiesto, l'utente deve digitare l'url proxy nel campo dell'indirizzo del server. Il programma di installazione installa BlackBerry Social Networking Application Proxy e altri file necessari alla distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr. Informazioni correlate Configurazione delle regole dei criteri IT, 11 Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Social Networking Application Proxy, 16 Richiesta all'utente della specificazione dell'indirizzo del server per BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr, 9 Aggiornamento di BlackBerry Social Networking Application Proxy alla versione Se nel dispositivo è installata una versione precedente di BlackBerry Social Networking Application Proxy, effettuare le seguenti operazioni per l'aggiornamento alla versione Interrompere BlackBerry Social Networking Application Proxy effettuando le seguenti operazioni: a. Aprire Windows Services. b. Fare clic con il tasto destro del mouse su Servizio BlackBerry SNAP. c. Fare clic su Interrompi. 2. Copiare il file tomcat.jks in una directory temporanea. Il file si trova nella directory predefinita C:\Programmi\Research In Motion\BlackBerry\SNAP\snap_tomcat\conf\. 3. Rimuovere la versione precedente di BlackBerry Social Networking Application Proxy facendo clic su Start > Tutti i programmi > Research In Motion > BlackBerry Social Networking Application Proxy > Disinstalla BlackBerry Social Networking Application Proxy. 4. Installare la versione di BlackBerry Social Networking Application Proxy 5. Copiare tomcat.jks dalla directory temporanea alla directory predefinita C:\Programmi\Research In Motion\BlackBerry \SNAP\snap_tomcat\conf\. 6. Avviare BlackBerry Social Networking Application Proxy effettuando le seguenti operazioni: a. Aprire Windows Services. b. Selezionare Servizio BlackBerry SNAP. c. Fare clic sull'icona Riavvia servizio. 8

11 Attività successive all'installazione Informazioni correlate Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy, 7 Attività successive all'installazione Verifica dell'esecuzione di BlackBerry Social Networking Application Proxy Dopo l'installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy, è possibile verificare se è in esecuzione. 1. In BlackBerry Browser su un dispositivo BlackBerry, digitare https://<nome_server_snap>:22443/qkr-110/services. La pagina Elenco servizi CXF viene visualizzata se BlackBerry Social Networking Application Proxy è in esecuzione ed il dispositivo BlackBerry può comunicare con BlackBerry Social Networking Application Proxy. 2. In un Browser Web, digitare il seguente URL: https://<nome_server_snap>:22443/snapconsole Se BlackBerry Social Networking Application Proxy è in esecuzione, il browser Web visualizza BlackBerry Social Networking Application Proxy Administration Service. Informazioni correlate Impossibile eseguire BlackBerry Social Networking Application Proxy, 30 La pagina Elenco servizi CXF non viene visualizzata, 30 Richiesta all'utente della specificazione dell'indirizzo del server per BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr Se non si importano o non si configurano le definizioni dei criteri IT per BlackBerry Social Networking Application Proxy, all'utente viene richiesto l'indirizzo del server quando esegue BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr. Chiedere all'utente di digitare l'url proxy registrato nell'ultimo passaggio dell'installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy. L'URL proxy ha il formato seguente: https://<nome_server_snap>:22443/qkr-110/services. Informazioni correlate Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy, 7 Importazione delle definizioni dei criteri IT in BlackBerry Enterprise Server, 10 9

12 Importazione delle definizioni dei criteri IT in BlackBerry Enterprise Server Importazione delle definizioni dei criteri IT in BlackBerry Enterprise Server 4 È necessario importare le definizioni dei criteri IT in BlackBerry Enterprise Server tramite lo strumento loadbesmetadata.exe, BlackBerry Manager o BlackBerry Administration Service. Dopo aver importato le definizioni dei criteri IT, è necessario configurare le regole dei criteri IT tramite BlackBerry Administration Service. Importazione delle definizioni dei criteri IT tramite lo strumento loadbesmetadata.exe Per ulteriori informazioni sullo strumento loadbesmetadata.exe, visitare il sito Web searchentry.do e consultare l'articolo KB Avvertenza: Non modificare il file delle definizioni dei criteri IT da importare in BlackBerry Enterprise Server. Se viene importato un file modificato, BlackBerry Enterprise Server potrebbe non funzionare correttamente. 1. Scaricare il file ITPolicyTemplateQuickr.zip dalla cartella Criterio IT in una cartella temporanea sul computer che ospita BlackBerry Manager. La posizione predefinita della cartella criterio IT è C:\Programmi\Research In Motion\BlackBerry \SNAP\ITPolicy. 2. Estrarre il file ITPolicyTemplateQuickr.zip nella cartella temporanea. 3. Dal prompt dei comandi, accedere alla cartella temporanea. 4. Nella cartella temporanea, digitare loadbesmetadata.exe -i itpolicytemplatequickrapp.xml 5. Una volta terminata l'esecuzione dello strumento loadbesmetadata.exe, verificare la presenza di eventuali errori nell'output dello schermo e nel log della cartella. Al termine: Configurare le regole dei criteri IT. Importazione delle definizioni dei criteri IT tramite BlackBerry Manager Avvertenza: Non modificare il file delle definizioni dei criteri IT da importare in BlackBerry Enterprise Server. Se viene importato un file modificato, BlackBerry Enterprise Server potrebbe non funzionare correttamente. 1. Scaricare il file ITPolicyTemplateQuickr.zip dalla cartella Criterio IT in una cartella temporanea sul computer che ospita BlackBerry Manager. La posizione predefinita della cartella criterio IT è C:\Programmi\Research In Motion\BlackBerry \SNAP\Tools\ITPolicy. 2. Estrarre il file ITPolicyTemplateQuickr.zip nella cartella temporanea. 3. In BlackBerry Manager, nel riquadro di sinistra, fare clic su Dominio BlackBerry. 4. Nella scheda Globale, nell'elenco Attività, fare clic su Controllo servizi e personalizzazione. 10

13 Importazione delle definizioni dei criteri IT tramite BlackBerry Administration Service 5. Fare clic su Importa definizioni criteri IT. 6. Nella finestra di dialogo Apertura file, accedere alla cartella temporanea in cui è stato estratto il file ITPolicyTemplateQuickr.zip. 7. Fare clic sul file ITPolicyTemplateQuickrApp.xml. 8. Fare clic su Apri per importare le definizioni dei criteri IT. Quando il processo di importazione è stato completato, viene visualizzato il seguente messaggio: Importazione del file di definizione delle regole dei criteri IT completata correttamente. Rilevate 3 aggiunte e 0 aggiornamenti. Al termine: Configurare le regole dei criteri IT. Importazione delle definizioni dei criteri IT tramite BlackBerry Administration Service Avvertenza: Non modificare il file delle definizioni dei criteri IT da importare in BlackBerry Enterprise Server. Se viene importato un file modificato, BlackBerry Enterprise Server potrebbe non funzionare correttamente. 1. Scaricare il file ITPolicyTemplateQuickr.zip dalla cartella Criterio IT in una cartella temporanea sul computer che ospita BlackBerry Administration Service. La posizione predefinita della cartella criterio IT è C:\Programmi\Research In Motion \BlackBerry\SNAP\ITPolicy. 2. Estrarre il file ITPolicyTemplateQuickr.zip nella cartella temporanea. 3. In BlackBerry Administration Service, nel menu Gestione della soluzione BlackBerry, espandere Criterio. 4. Fare clic su Gestisci regole criteri IT. 5. Fare clic su Importa definizioni criteri IT. 6. Nella sezione Importazione definizione criterio IT, accedere alla cartella temporanea in cui è stato estratto il file ITPolicyTemplateQuickr file zip. 7. Fare clic sul file ITPolicyTemplateQuickr.xml. 8. Fare clic su Salva. Al termine: Configurare le regole dei criteri IT. Configurazione delle regole dei criteri IT Dopo aver importato le definizioni dei criteri IT, è necessario configurare le regole dei criteri IT tramite BlackBerry Administration Service. Per ulteriori informazioni sulla configurazione delle regole dei criteri IT, consultare la Guida all'amministrazione di BlackBerry Enterprise Server. Per la descrizione delle regole dei criteri IT, consultare la Guida di riferimento ai criteri di BlackBerry Enterprise Server per BlackBerry Enterprise Serverversione 5.0 SP1. 1. Avvia BlackBerry Administration Service. 11

14 Configurazione delle regole dei criteri IT 2. Configura le seguenti regole dei criteri IT dal gruppo criteri Applicazioni RIM a valore aggiunto. Consenti modifiche all'url di BlackBerry Social Networking Application Proxy per Lotus Quickr URL di BlackBerry Social Networking Application Proxy per Lotus Quickr Abilitare la funzione "Dillo a un amico" in BlackBerry Client per Lotus Quickr 3. Impostare la regola dei criteri IT Disattiva applicazioni RIM a valore aggiunto su No. 12

15 Abilitazione di una connessione attendibile Abilitazione di una connessione attendibile 5 È necessario abilitare una connessione attendibile tra BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry MDS Connection Service. Per abilitare una connessione attendibile tra questi server, occorre aggiungere un certificato a BlackBerry MDS Connection Service. Il certificato consente al servizio di accettare le connessioni HTTPS. BlackBerry Social Networking Application Proxy supporta sia i certificati autofirmati che quelli firmati. In questo modo non è necessario aggiungere il certificato di IBM Lotus Quickr a BlackBerry Social Networking Application Proxy. Abilitazione di una connessione attendibile tra BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry MDS Connection Service Per attivare la connessione HTTPS tra BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry MDS Connection Service, è necessario creare un certificato per BlackBerry Social Networking Application Proxy con il comando keytool Java, esportare il certificato su un file e poi importarlo in BlackBerry MDS Connection Service. Per ulteriori informazioni sull'uso del keytool Java, visitare il sito Web Prima di iniziare: Aggiornare la variabile d'ambiente del percorso per il computer in cui è stato installato BlackBerry Social Networking Application Proxy in modo da includere la posizione del keytool Java. Il keytool Java si trova nella cartella C:\Program Files\Java\<versione_JRE>\bin. Dopo l'aggiornamento della variabile del percorso, verificare che il keytool Java sia in esecuzione. Al prompt dei comandi, digitare keytool. Il keytool Java verrà utilizzato anche nel computer che ospita BlackBerry MDS Connection Service. Assicurarsi che la variabile d'ambiente del percorso in quel computer includa la posizione del keytool Java. 1. Creare un certificato per BlackBerry Social Networking Application Proxy ed aggiungerlo all'archivio chiavi effettuando le seguenti operazioni: a. Al prompt dei comandi, digitare cd C:\Programmi\Research In Motion\BlackBerry\SNAP\snap_tomcat\conf. b. Al prompt dei comandi, digitare keytool genkey alias <alias_proprio_certificato> validity 365 keyalg RSA keystore tomcat.jks storepass tomcat. Non utilizzare snap come alias del certificato. c. Immettere le informazioni necessarie per il certificato. Alla richiesta di Nome e Cognome, digitare il nome completo del server. Per Password, digitare tomcat. La password per le chiavi e l'archivio chiavi deve essere la stessa. 2. Per assicurarsi che la creazione del certificato sia riuscita, al prompt dei comandi digitare keytool list keystore tomcat.jks storepass tomcat, ed esaminare le informazioni relative al certificato. 3. Modificare il file server.xml in modo tale che contenga un riferimento all'alias del certificato effettuando le seguenti operazioni: a. Aprire il file server.xml usando un editor di testo. La cartella predefinita è C:\Programmi\Research In Motion \BlackBerry\SNAP\snap_tomcat\conf. b. Modificare keyalias=snap in keyalias=<alias_proprio_certificato>. L'alias del certificato è quello creato al passo 1b. 13

16 Abilitazione di una connessione attendibile tra BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry MDS Connection Service c. Salvare le modifiche effettuate sul file server.xml. 4. Riavviare BlackBerry Social Networking Application Proxy effettuando le seguenti operazioni: a. Aprire Windows Services. b. Fare clic con il tasto destro del mouse su Servizio BlackBerry SNAP. c. Fare clic su Interrompi. d. Fare clic su Start. 5. Verificare che BlackBerry Social Networking Application Proxy sia configurato per accettare il certificato effettuando le seguenti operazioni: a. Nel computer che ospita BlackBerry MDS Connection Service, aprire un browser Web. b. Nel campo Indirizzo, digitare https://<nome_host_snap o indirizzo_ip>:22443/snapconsole. c. Nella finestra di dialogo Avviso di sicurezza, fare clic su Visualizza certificato. d. Nella finestra di dialogo Certificato, esaminare le informazioni relative al certificato per assicurarsi che corrisponda al certificato creato durante i passaggi Esportare il certificato in un file.cer effettuando le seguenti operazioni: a. Nella finestra di dialogo Certificato, nella scheda Dettagli, fare clic su Copia su file. b. Nella procedura di esportazione guidata dei certificati, fare clic su Avanti. c. Nella schermata Formato file di esportazione, fare clic su X.509 binario codificato DER (.CER). d. Fare clic su Successivo. e. Nella finestra di dialogo Salva con nome, fare clic su Sfoglia e selezionare il nome del file e la cartella del certificato che si sta esportando. f. Fare clic su Salva. g. Fare clic su Fine. h. Fare clic su OK due volte. 7. Importare il certificato in BlackBerry MDS Connection Service effettuando le seguenti operazioni: a. Sul computer che ospita il BlackBerry MDS Connection Service, copiare il file.cer in <unità>:\program Files\Java \<versione_jre>\lib\security. b. Al prompt dei comandi, accedere a <unità>:\programmi\java\<versione_jre>\lib\security. c. Digitare keytool -import -trustcacerts -alias <alias_proprio_certificato> -file <nomefile_cert> -keystore cacerts. d. Digitare la password dell'archivio chiavi. La password predefinita è changeit. e. Per aggiungere il certificato all'archivio chiavi, al prompt dei comandi, digitare Sì. 8. Installazione di BlackBerry MDS Connection Service Informazioni correlate Errore HTTP 500 durante il download di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr, 30 14

17 Abilitazione di una connessione attendibile tra BlackBerry Social Networking Application Proxy e BlackBerry MDS Connection Service Individuazione della versione di JRE utilizzata da BlackBerry MDS Connection Service 1. Aprire Windows Services sul computer che ospita BlackBerry MDS Connection Service. 2. Fare clic con il pulsante destro del mouse su BlackBerry MDS Connection Service. 3. Fare clic su Proprietà. 4. Nella finestra di dialogo Proprietà, copiare i contenuti del campo Percorso file eseguibile in un editor di testo. 5. Nel percorso copiato, cercare la versione di JRE nel parametro jvmpath. Ad esempio, jvmpath ="C:\Programmi\Java \jre1.6.0_02\bin\client\jvm.dll". Al termine: Utilizzare la versione di JRE specificata nel parametro jvmpath quando si importa il certificato per BlackBerry Social Networking Application Proxy in BlackBerry MDS Connection Service. 15

18 Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry 6 È possibile distribuire BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Social Networking Application Proxy o BlackBerry Enterprise Server. Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Social Networking Application Proxy Per distribuire BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry, è possibile inviare un' agli utenti della propria azienda contenente l'url di download del client mobile. Questo è l'url registrato nell'ultimo passaggio dell'installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy. 1. Comporre un che richieda agli utenti di scaricare BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr. Includere nel messaggio l'url di download del client mobile (ad esempio https://<nome_server_snap>:22443/qkrclient). 2. Inviare l' . Informazioni correlate Installazione di BlackBerry Social Networking Application Proxy, 7 Distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Enterprise Server versione È possibile distribuire BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr ai dispositivi BlackBerry a partire da BlackBerry Enterprise Server effettuando le seguenti operazioni. Per ulteriori informazioni sulla distribuzione di BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr, consultare il documento Guida all'amministrazione di BlackBerry Enterprise Server. Condivisione di un'unità di rete per le applicazioni. Creazione di un indice del software per le applicazioni su un'unità di rete. Creare una configurazione software. Creazione di un gruppo di utenti. Aggiunta di un account utente a un gruppo di utenti. Assegnazione della configurazione software a un gruppo di utenti. Se BlackBerry Enterprise Server è configurato per inviare applicazioni ad intervalli regolari, BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr è inviato ai dispositivi BlackBerry all'intervallo successivo. In alternativa, è possibile installare immediatamente BlackBerry Client per IBM Lotus Quickr sui dispositivi BlackBerry in un gruppo di utenti. Informazioni correlate Creazione di un indice del software per le applicazioni su un'unità di rete, 17 16

FileMaker Server 13. Guida introduttiva

FileMaker Server 13. Guida introduttiva FileMaker Server 13 Guida introduttiva 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono marchi

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option

Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Manuale dell'utente di Symantec Backup Exec System Recovery Granular Restore Option Il software descritto nel presente

Dettagli

Manuale installazione DiKe Util

Manuale installazione DiKe Util Manuale installazione DiKe Util Andare sul sito Internet: www.firma.infocert.it Cliccare su software nella sezione rossa INSTALLAZIONE: comparirà la seguente pagina 1 Selezionare, nel menu di sinistra,

Dettagli

Gestione posta elettronica (versione 1.1)

Gestione posta elettronica (versione 1.1) Gestione posta elettronica (versione 1.1) Premessa La presente guida illustra le fasi da seguire per una corretta gestione della posta elettronica ai fini della protocollazione in entrata delle mail (o

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva

Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition. Guida introduttiva Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition Guida introduttiva Questo documento descrive come installare e iniziare a utilizzare Acronis Backup & Recovery 10 Advanced Server Virtual Edition.

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Rational Asset Manager, versione 7.1

Rational Asset Manager, versione 7.1 Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Rational Asset Manager, versione 7.1 Versione 7.1 Guida all installazione Note Prima di utilizzare queste informazioni e il prodotto

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

Installazione di GFI Network Server Monitor

Installazione di GFI Network Server Monitor Installazione di GFI Network Server Monitor Requisiti di sistema I computer che eseguono GFI Network Server Monitor richiedono: i sistemi operativi Windows 2000 (SP4 o superiore), 2003 o XP Pro Windows

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail

Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail Xerox WorkCentre M118i Guida all'installazione rapida di scansione su e-mail 701P42705 Questa guida fornisce un riferimento rapido per l'impostazione della funzione Scansione su e-mail su Xerox WorkCentre

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti

iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone in azienda Guida alla configurazione per gli utenti iphone è pronto per le aziende. Supporta Microsoft Exchange ActiveSync, così come servizi basati su standard, invio e ricezione di e-mail, calendari

Dettagli

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2

File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2 INDICE Indice File Leggimi relativo a Quark Licensing Administrator 4.5.0.2...4 Requisiti di sistema: QLA Server...5 Requisiti di sistema:

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server

FileMaker Server 13. Guida di FileMaker Server FileMaker Server 13 Guida di FileMaker Server 2010-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker e Bento sono

Dettagli

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation

Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Acronis Backup & Recovery 10 Server for Windows Acronis Backup & Recovery 10 Workstation Guida introduttiva 1 Informazioni sul documento Questo documento descrive come installare e iniziare ad utilizzare

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it

Guida all'installazione di SLPct. Manuale utente. Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Guida all'installazione di SLPct Manuale utente Evoluzioni Software www.evoluzionisoftware.it info@evoluzionisoftware.it Premessa Il redattore di atti giuridici esterno SLpct è stato implementato da Regione

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Guida all'implementazione Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Arcserve Replication and High Availability

Arcserve Replication and High Availability Arcserve Replication and High Availability Guida operativa per Oracle Server per Windows r16.5 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente

Dettagli

Manuale dell'amministratore

Manuale dell'amministratore Manuale dell'amministratore di LapLink Host 2 Introduzione a LapLink Host 4 Requisiti per LapLink Host 6 Esecuzione dell'installazione silent di LapLink Host 8 Modifica del file di procedura per l'installazione

Dettagli

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5

2 Requisiti di sistema 4 2.1 Requisiti software 4 2.2 Requisiti hardware 5 2.3 Software antivirus e di backup 5 2.4 Impostazioni del firewall 5 Guida introduttiva Rivedere i requisiti di sistema e seguire i facili passaggi della presente guida per distribuire e provare con successo GFI FaxMaker. Le informazioni e il contenuto del presente documento

Dettagli

BlackBerry Torch 9800 Smartphone

BlackBerry Torch 9800 Smartphone BlackBerry Torch 9800 Smartphone Manuale dell'utente Versione: 6.0 Per accedere ai manuali dell'utente più recenti, visitare il sito Web www.blackberry.com/docs/smartphones SWDT643442-941426-0127010155-004

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

Client di Posta Elettronica PECMailer

Client di Posta Elettronica PECMailer Client di Posta Elettronica PECMailer PECMailer è un semplice ma completo client di posta elettronica, ovvero un programma che consente di gestire la composizione, la trasmissione, la ricezione e l'organizzazione

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL

GUIDA WINDOWS LIVE MAIL GUIDA WINDOWS LIVE MAIL Requisiti di sistema Sistema operativo: versione a 32 o 64 bit di Windows 7 o Windows Vista con Service Pack 2 Processore: 1.6 GHz Memoria: 1 GB di RAM Risoluzione: 1024 576 Scheda

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Per Iniziare con Parallels Desktop 10

Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Per Iniziare con Parallels Desktop 10 Copyright 1999-2014 Parallels IP Holdings GmbH e i suoi affiliati. Tutti i diritti riservati. Parallels IP Holdings GmbH Vordergasse 59 8200 Schaffhausen Svizzera

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Maggiori informazioni su come poter gestire e personalizzare GFI FaxMaker. Modificare le impostazioni in base ai propri requisiti e risolvere eventuali problemi riscontrati. Le

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Manuale - TeamViewer 6.0

Manuale - TeamViewer 6.0 Manuale - TeamViewer 6.0 Revision TeamViewer 6.0 9947c Indice Indice 1 Ambito di applicazione... 1 1.1 Informazioni su TeamViewer... 1 1.2 Le nuove funzionalità della Versione 6.0... 1 1.3 Funzioni delle

Dettagli

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso

Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso MANUALE D'USO Bitdefender Total Security 2015 Manuale d'uso Data di pubblicazione 20/10/2014 Diritto d'autore 2014 Bitdefender Avvertenze legali Tutti i diritti riservati. Nessuna parte di questo manuale

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Microsoft Windows 30/10/2014 Questo manuale fornisce le istruzioni per l'utilizzo della Carta Provinciale dei Servizi e del lettore di smart card Smarty sui sistemi operativi

Dettagli

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone

Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z. Progettata da Vodafone Guida rapida Vodafone Internet Key K4607-Z Progettata da Vodafone Benvenuti nel mondo della comunicazione in mobilità 1 Benvenuti 2 Impostazione della Vodafone Internet Key 4 Windows 7, Windows Vista,

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company

Manuale di installazione. Data Protector Express. Hewlett-Packard Company Manuale di installazione Data Protector Express Hewlett-Packard Company ii Manuale di installazione di Data Protector Express. Copyright Marchi Copyright 2005 Hewlett-Packard Limited. Ottobre 2005 Numero

Dettagli

GFI Product Manual. Manuale per il client fax

GFI Product Manual. Manuale per il client fax GFI Product Manual Manuale per il client fax http://www.gfi.com info@gfi.com Le informazioni contenute nel presente documento sono soggette a modifiche senza preavviso. Le società, i nomi e i dati utilizzati

Dettagli

Guida dell'utente di Norton Save and Restore

Guida dell'utente di Norton Save and Restore Guida dell'utente Guida dell'utente di Norton Save and Restore Il software descritto in questo manuale viene fornito con contratto di licenza e può essere utilizzato solo in conformità con i termini del

Dettagli

CA Asset Portfolio Management

CA Asset Portfolio Management CA Asset Portfolio Management Note di rilascio Versione 12.8 La presente documentazione, che include il sistema di guida in linea integrato e materiale distribuibile elettronicamente (d'ora in avanti indicata

Dettagli

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE

SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE SOLUZIONI PER ANOMALIE RISCONTRATE NELL USO DELLA PROCEDURA ON-LINE IMPOSSIBILITA DI ACCEDERE NELLA PROCEDURA ON-LINE ESEGUIRE: MENU STRUMENTI ---- OPZIONI INTERNET --- ELIMINA FILE TEMPORANEI --- SPUNTARE

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Guida dell amministratore

Guida dell amministratore Guida dell amministratore Le informazioni e il contenuto del presente documento vengono forniti esclusivamente a scopi informativi e come sono, senza garanzie di alcun tipo, sia espresse che implicite,

Dettagli

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi.

Ambienti supportati. Configurazione della stampante di rete. Stampa. Gestione della carta. Manutenzione. Risoluzione dei problemi. I server di stampa vengono utilizzati per collegare le stampanti alle reti. In tal modo, più utenti possono accedere alle stampanti dalle proprie workstation, condividendo sofisticate e costose risorse.

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Per iniziare con Parallels Desktop 9

Per iniziare con Parallels Desktop 9 Per iniziare con Parallels Desktop 9 Copyright 1999-2013 Parallels Holdings, Ltd. and its affiliates. All rights reserved. Parallels IP Holdings GmbH. Vordergasse 59 CH8200 Schaffhausen Switzerland Tel:

Dettagli

Altre opzioni Optralmage

Altre opzioni Optralmage di Personalizzazione delle impostazioni............ 2 Impostazione manuale delle informazioni sul fax......... 5 Creazione di destinazioni fax permanenti................ 7 Modifica delle impostazioni di

Dettagli

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH

Istruzioni per l'aggiornamento del firmware su uno scanner Trūper o Sidekick con marchio BHH Queste istruzioni spiegano come effettuare l'aggiornamento del firmware installato su uno scanner Trūper 3210, Trūper 3610 o Sidekick 1400u con marchio BBH, operazione necessaria per trasformare uno scanner

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS)

Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) Agilent OpenLAB Chromatography Data System (CDS) EZChrom Edition e ChemStation Edition Requisiti hardware e software Agilent Technologies Informazioni legali Agilent Technologies, Inc. 2013 Nessuna parte

Dettagli

Schema Tipologia a Stella

Schema Tipologia a Stella Cos'e' esattamente una rete! Una LAN (Local Area Network) è un insieme di dispositivi informatici collegati fra loro, che utilizzano un linguaggio che consente a ciascuno di essi di scambiare informazioni.

Dettagli

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis

Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis Manuale dell'utente di SAP BusinessObjects Process Analysis SAP BusinessObjects Process Analysis XI3.1 Service Pack 3 windows Copyright 2010 SAP AG. Tutti i diritti riservati.sap, R/3, SAP NetWeaver, Duet,

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8

Creare e ripristinare immagine di sistema con Windows 8 Creare e ripristinare immagine di con Windows 8 La versione Pro di Windows 8 offre un interessante strumento per il backup del computer: la possibilità di creare un immagine completa del, ovvero la copia

Dettagli

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013

ApplicationServer XG Versione 11. Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 ApplicationServer XG Versione 11 Ultimo aggiornamento: 10.09.2013 Indice Indice... i Introduzione a 2X ApplicationServer... 1 Cos'è 2X ApplicationServer?... 1 Come funziona?... 1 Su questo documento...

Dettagli

WEB Conference, mini howto

WEB Conference, mini howto Prerequisiti: WEB Conference, mini howto Per potersi collegare o creare una web conference è necessario: 1) Avere un pc con sistema operativo Windows XP o vista (windows 7 non e' ancora certificato ma

Dettagli

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione)

3. nella pagina che verrà visualizzata digitare l indirizzo e-mail che si vuole consultare e la relativa password (come da comunicazione) CONFIGURAZIONE DELLA CASELLA DI POSTA ELETTRONICA La consultazione della casella di posta elettronica predisposta all interno del dominio patronatosias.it può essere effettuata attraverso l utilizzo dei

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale

NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale NAS 321 Hosting di più siti web in un host virtuale Hosting di più siti web e abilitazione del servizio DDNS A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe essere

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Porta di Accesso versione 5.0.12

Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 1 di 22 Controlli da effettuare in seguito al verificarsi di ERRORE 10 nell utilizzo di XML SAIA Porta di Accesso versione 5.0.12 Pag. 2 di 22 INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. VERIFICHE DA ESEGUIRE...3

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO

PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO PCC - Pixia Centro Comunicazioni GUIDA PER L UTILIZZO Informazioni generali Il programma permette l'invio di SMS, usufruendo di un servizio, a pagamento, disponibile via internet. Gli SMS possono essere

Dettagli

Come installare e configurare il software FileZilla

Come installare e configurare il software FileZilla Come utilizzare FileZilla per accedere ad un server FTP Con questo tutorial verrà mostrato come installare, configurare il software e accedere ad un server FTP, come ad esempio quello dedicato ai siti

Dettagli

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto

Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Installare e configurare Easy Peasy (Ubuntu Eee) su Asus Eee PC mini howto Augusto Scatolini (webmaster@comunecampagnano.it) Ver. 1.0 (marzo 2009) ultimo aggiornamento aprile 2009 Easy Peasy è una distribuzione

Dettagli

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com

Guida alla configurazione della posta elettronica. bassanonet.com Guida alla configurazione della posta elettronica bassanonet.com 02 Guida alla configurazione della posta elettronica I programmi di posta elettronica consentono di gestire una o più caselle e-mail in

Dettagli

Simplex Gestione Hotel

Simplex Gestione Hotel Simplex Gestione Hotel Revisione documento 01-2012 Questo documento contiene le istruzioni per l'utilizzo del software Simplex Gestione Hotel. E' consentita la riproduzione e la distribuzione da parte

Dettagli

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control

Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Guida del client per Symantec Endpoint Protection e Symantec Network Access Control Il software descritto nel presente

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email.

Mail da Web. Caratteristiche generali di Virgilio Mail. Funzionalità di Virgilio Mail. Leggere la posta. Come scrivere un email. Mail da Web Caratteristiche generali di Virgilio Mail Funzionalità di Virgilio Mail Leggere la posta Come scrivere un email Giga Allegati Contatti Opzioni Caratteristiche generali di Virgilio Mail Virgilio

Dettagli

Guida all utilizzo del dispositivo USB

Guida all utilizzo del dispositivo USB Guida all utilizzo del dispositivo USB 30/04/2013 Sommario - Limitazioni di responsabilità e uso del manuale... 3 1. Glossario... 3 2. Guida all utilizzo del dispositivo USB... 4 2.1 Funzionamento del

Dettagli

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34

Guida all Uso. L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Guida all Uso L a t u a i m p r e s a, c h i av e i n m a n o. Guida_BusinessKey.indd 1 18-05-2007 10:53:34 Cos è la Business Key La Business Key è una chiavetta USB portatile, facile da usare, inseribile

Dettagli

Lezione n 1! Introduzione"

Lezione n 1! Introduzione Lezione n 1! Introduzione" Corso sui linguaggi del web" Fondamentali del web" Fondamentali di una gestione FTP" Nomenclatura di base del linguaggio del web" Come funziona la rete internet?" Connessione"

Dettagli

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP

FileMaker Server 13. Pubblicazione Web personalizzata con PHP FileMaker Server 13 Pubblicazione Web personalizzata con PHP 2007-2013 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 Stati Uniti FileMaker

Dettagli

CA Business Intelligence

CA Business Intelligence CA Business Intelligence Guida all'implementazione Versione 03.2.00 La presente documentazione ed ogni relativo programma software di ausilio (di seguito definiti "Documentazione") vengono forniti unicamente

Dettagli

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012)

Guida del prodotto. McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) Guida del prodotto McAfee SaaS Endpoint Protection (versione di ottobre 2012) COPYRIGHT Copyright 2012 McAfee, Inc. Copia non consentita senza autorizzazione. ATTRIBUZIONI DEI MARCHI McAfee, il logo McAfee,

Dettagli

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati.

WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. WINDOWS - Comandi rapidi da tastiera più utilizzati. La prima colonna indica il tasto da premere singolarmente e poi rilasciare. La seconda e terza colonna rappresenta la combinazione dei i tasti da premere

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

Guida alla WebMail Horde

Guida alla WebMail Horde Guida alla WebMail Horde La funzione principale di un sistema Webmail è quella di gestire la propria posta elettronica senza dover utilizzare un programma client installato sul computer. Il vantaggio è

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

GUIDA DELL UTENTE IN RETE

GUIDA DELL UTENTE IN RETE GUIDA DELL UTENTE IN RETE Memorizza registro di stampa in rete Versione 0 ITA Definizione delle note Nella presente Guida dell'utente viene utilizzata la seguente icona: Le note spiegano come intervenire

Dettagli

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma

Dev C++ Prerequisiti. Note di utilizzo. Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma Dev C++ Note di utilizzo 1 Prerequisiti Utilizzo di Windows Effettuare il download da Internet Compilazione di un programma 2 1 Introduzione Lo scopo di queste note è quello di diffondere la conoscenza

Dettagli

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB

Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Introduzione a Puppy Linux: installazione su una chiavetta USB Alex Gotev 1 Contenuti Che cos'è Puppy Linux? Come posso averlo? Come si avvia? Che programmi include? Installazione su Chiavetta USB Domande

Dettagli