Write a comment... 1,079 1,141. GreenFleet e Web 2.0: i social network a supporto della mobilità sostenibile 2 years ago. Search. Contest.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Write a comment... 1,079 1,141. GreenFleet e Web 2.0: i social network a supporto della mobilità sostenibile 2 years ago. Search. Contest."

Transcript

1 Login Login Signup Advertise HOME GO PRO CHANNELS EVENTS JOBS UPLOAD Search GreenFleet e Web 2.0: i social network a supporto della mobilità sostenibile 2 years ago Favorite Download Embed More FLEETBLOG + FOLLOW 1141 views, 2 favs, 3 embeds more Related Contest World's Best Presentation Contest 2010 Global meat production to 2019, ma POSITIVE THINKING Misery. Why people hate work. Like this presentation? Mi piace Ti piace. Non mi piace più Amministra Pagina Errore A Giusy Guerini piace questo elemento.di' che ti piace 0 comments Write a comment... About this presentation Embed Video Subscribe to comments USAGE RIGHTS All Rights Reserved Post Comment STATS 2 Favorites 1,079 Views on SlideShare 0 Comments 62 Views on Embeds 22 Downloads 1,141 Total Views trendmicro.com Annunci Google EMBED VIEWS 44 views on 10 views on 8 views on ACCESSIBILITY View text version ADDITIONAL DETAILS Uploaded via SlideShare Uploaded as Microsoft PowerPoint Flag as inappropriate File a copyright complaint Categories

2 2 Favorites gmorelli78 5 months ago milosoardi 6 months ago Technology Automotive Tags social mobilit 20 sostenibile network internet web fleet green Follow SlideShare Twitter Facebook SlideShare Blog GreenFleet e Web 2.0: i social network a supporto della mobilità sostenibile - Presentation Transcript 1. Relazione GREENFLEET E WEB 2.0: I SOCIAL NETWORK A SUPPORTO DELLA MOBILITA SOSTENIBILE di Alessandro Finicelli Convegno GreenFleet Milano, 8 Ottobre 2009 le nostre scelte sono spesso limitate dalla mancanza di informazioni sull'impatto globale di un prodotto, considerato nel suo ciclo di vita, sull'ambiente e la società. Ma oggi la tecnologia informatica, soprattutto nelle sue forme più evolute di social networking e Web 2.0 consente di realizzare soluzioni in grado di creare le condizioni per una trasparenza radicale: in pratica significa dare a tutti la possibilità di percepire le conseguenze delle proprie decisioni di acquisto e di consumo con la stessa facilità con cui dall'odore e dall'aspetto decidiamo se un cibo è appetibile od avariato. (Daniel Goleman Intelligenza Ecologica) Il tema dei social network è spesso controverso, in particolare nel suo rapporto con l impresa. Molte di queste infatti ne oscurano l utilizzo ai dipendenti o hanno deciso di non impiegarli per comunicare con il mondo esterno. La seguente relazione non è ne pro, ne contro i social network, si vuole solo valorizzare quegli elementi positivi (se ve ne sono) a supporto dell ambiente e della mobilità aziendale cogliendone gli attuali utilizzi di case auto, società di noleggio e aziende con flotte importanti, lasciando però all uditore un giudizio di merito e soprattutto il cogliere quegli spunti d interesse impiegabili nel proprio contesto aziendale. 2. Web 2.0 e Social Network: di che si tratta? Una rete sociale (in inglese social network ) consiste di un qualsiasi gruppo di persone connesse tra loro da diversi legami sociali, che vanno dalla conoscenza casuale, ai rapporti di lavoro, ai vincoli familiari. Il Web 2.0 è una locuzione utilizzata per indicare genericamente uno stato di evoluzione di Internet (e in particolare del World Wide Web), rispetto alla condizione precedente. Si tende ad indicare come Web 2.0 l'insieme di tutte quelle applicazioni online che permettono uno spiccato livello di interazione sito-utente (blog, forum, chat, sistemi quali Wikipedia, Youtube, Facebook, Myspace, Twitter, Gmail, Wordpress, Tripadvisor ecc.). 3. Web 2.0 e Social Network Approfondimenti La storia dei social network La versione di Internet delle reti sociali è una delle forme più evolute di comunicazione in rete. Il fenomeno è nato negli Stati Uniti e si è sviluppato attorno a tre grandi filoni tematici: l'ambito professionale, quello dell'amicizia e quello delle relazioni amorose. Le social network online hanno avuto un'esplosione nel 2003, grazie alla popolarità di siti web come Friendster, abctribe.com e LinkedIn. Attualmente, i tre social network services più rilevanti per accessi sono Facebook, Twitter e MySpace, i primi due sono in piena espansione e tuttora sono considerati dei veri e propri fenomeni sociali. Le social network possono essere organizzate anche attorno a modelli di business o svilupparsi su base territoriale, ad esempio per siti dedicati esclusivamente a cultura e tempo libero in una determinata città. Le social network e il community networking stanno generando approcci innovativi al lavoro delle organizzazioni della società civile in direzione di uno sviluppo sostenibile. Un importante sviluppo delle reti sociali è rappresentato dalla possibilità di creare da parte di chiunque ne abbia le competenze (sviluppatori con linguaggi solitamente proprietari) applicazioni orientate alla comunità degli iscritti; tale famiglia di applicazioni beneficiano della rete di contatti e delle informazioni individuali degli iscritti (es. Facebook, MySpace, ABCtribe sono stati i primi) e rendono per taluni i social network i sistemi operativi web del futuro (da qui anche la probabile motivazione degli investimenti di Microsoft in Facebook, 240 Ml di dollari a Novembre 2007). 4. Social Network Approfondimenti - Partecipazione collettiva Una moltitudine di piccole partecipazioni contribuisce al successo dei social software, i sistemi online dove si realizzano vere e proprie reti sociali, spesso facendo leva sullo spirito di appartenenza delle community e sul senso di compagnia che si sviluppa tra i partecipanti alla conversazione in Rete. Il modello di Dion Hinchcliffe è utile a comprendere le diverse componenti della logica della partecipazione. In questo modello le persone possono scegliere di giocare tre differenti ruoli e livelli di partecipazione: 1) Primary participator : partecipanti primari, cioè coloro i quali aggiungono contenuti alla Rete, li modificano e attivamente partecipano alle attività della rete 2.0 con un loro blog, caricando i video e così via. Il fatto che ci siano sempre più persone che si posizionano in questa ruolo è la vera news del Web 2.0 2) Secondary participator : tendenzialmente sono consumatori, lettori che occasionalmente interagiscono con il Web e alcune applicazioni 3) Passive user : utenti che si limitano a leggere il Web, senza apporre contributi Indicativamente si può ipotizzare un distribuzione su 10 utenti di un rapporto dove: 1/10 partecipante attivo primario scrive; b) 2/10 secondari commentano; c) 7/10 utenti passivi leggono. Social Network e partecipazione collettiva Uno schema di analisi della partecipazione sul Web Maggio 2008 Luca Grivet Foiaia

3 5. Social Network Partecipazione collettiva Illustrazione di Hinchcliffe Fonte How Web 2.0 works 6. Social Network Classifica per numero di visite mensili 7. Social Network Diffusione geografica 8. Social Network Facebook Facebook è stato fondato il 4 febbraio 2004 da Mark Zuckerberg (inizialmente noto col nome di Thefacebook) ed è un popolare sito di social network, di proprietà della Facebook, Inc., e ad accesso gratuito. Secondo i dati forniti dal sito stesso, nell'aprile 2009 il numero degli utenti attivi ha raggiunto i 250 milioni in tutto il mondo. In base all'acquisto di una quota del 1,6% da parte di Microsoft nel 2007 per 240 milioni di dollari, il valore del sito è stato stimato di 15 miliardi di dollari. In Italia c'è stato un vero e proprio boom nel 2008: nel mese di agosto si sono registrate oltre un milione e trecentomila visite, con un incremento annuo del 961%; il terzo trimestre ha poi visto l'italia in testa alla lista dei paesi con il maggiore incremento del numero di utenti (+135%). 9. Social Network Twitter Twitter è stato creato nel marzo 2006 dalla Obvious Corporation di San Francisco ed è un servizio di social network e microblogging che fornisce agli utenti una pagina personale aggiornabile tramite messaggi di testo con una lunghezza massima di 140 caratteri. Gli aggiornamenti sono mostrati istantaneamente nella pagina di profilo dell'utente e comunicati agli utenti che si sono registrati per riceverli. Il nome "Twitter", corrispondente sonoro della parola tweeter, deriva dal verbo inglese to tweet che significa "cinguettare". Esistono diversi esempi in cui Twitter è stato usato dagli utenti per diffondere notizie, come strumento di giornalismo partecipativo. Ad esempio, nel caso del terremoto in Abruzzo del 6 aprile 2009, gli utenti Twitter hanno segnalato la notizia prima dei media tradizionali. L'insieme degli status message pubblicati su Twitter dagli utenti costituisce un enorme mole di materiale, che può essere utilizzata anche dalle aziende: ad esempio Dell ha aperto un canale di comunicazione con i propri clienti su Twitter e molti servizi offrono il monitoraggio della reputazione dei brand su Twitter. 10. Social Network LinkedIn LinkedIn è un servizio di social networking online impiegato principalmente per networking professionale. La rete di LinkedIn a Gennaio 2009 contava circa 30 milioni di utenti in America del Nord, Asia e Europa e cresce a una velocità di iscritti a settimana. Lo scopo principale del sito è consentire agli utenti registrati il mantenimento di una lista di persone conosciute e ritenute affidabili in ambito lavorativo. L'uso che si può fare del programma è molteplice: 1) Ottenere di essere presentati a professionisti che si desidera conoscere attraverso un contatto mutuo e affidabile. 2) Trovare offerte di lavoro, persone, opportunità di business con il supporto di professionisti presenti all'interno della propria lista di contatti o del proprio network. 3) I datori di lavoro possono pubblicare offerte e ricercare potenziali candidati. 4) Le persone in cerca di lavoro possono leggere i profili dei reclutatori e scoprire se tra i propri contatti si trovi qualcuno in grado di metterli direttamente in contatto con loro. In Italia è attivo a Milano un club ( MilanIn ) che offre agli utenti la possibilità di incontrarsi di persona. Questo Club è il primo al mondo ad essere ufficialmente riconosciuto da LinkedIn come suo supporter 11. La presenza del tema green, le iniziative di corporate social responsability (CSR) e di product placement sui social network 12. Social Network Perché li prendiamo in considerazione? - Cosa ci aspetta per il futuro? Se oggi abbiamo a disposizione innumerevoli mezzi di comunicazione per metterci in contatto con le persone, cosa ci aspetta per il futuro? Beakdal.com ha stilato a questo proposito una rappresentazione grafica su come si sia sviluppata la comunicazione negli ultimi 200 anni e come presumibilmente si evolverà nel prossimo decennio. 13. Social Network Gruppi green sui Social Network Su Facebook sono presenti più di tra gruppi e pagine sull argomento green. Da segnalare, in particolare, la pagina GREEN che conta all attivo più di 180 mila fan. Indirizzo internet: Su LinkedIn sono presenti più di gruppi sull argomento green. Da segnalare, in particolare, Greenproofs che conta all attivo più di 58 mila membri. Indirizzo internet: 14. Social Network Green Social Network Earth2tech, noto magazine on-line che si occupa di ecologia ha stilato nel 2008 una classifica dei migliori green social network presenti sul web. Per quanto riguarda il mercato italiano, Corriere della Sera.it segnala invece Ecozoom.tv la prima social tv italiana dedicata all ambiente, una vera e propria piattaforma partecipativa al servizio di singoli cittadini, associazioni e aziende che vogliono promuovere la cultura dell'ecologia e del rispetto per la Terra condividendo attraverso i video la propria sensibilità ambientale e sociale. Altro rappresentante di questa categoria di social network dedicati all ecologia è Zoes, un social network nato per favorire la diffusione di stili di vita sostenibili, per mettere in rete i vari modi di fare economia responsabile dal punto di vista sociale e ambientale. Merita particolare attenzione YouImpact di proprietà di Lifegate nuova piattaforma di sharing nata per creare una community che diffonda la cultura della sostenibilità e dell'ecologia in modo non convenzionale. 15. Social Network Iniziative green delle Case Automobilistiche sui Social Network Su Facebook Renault promuove l iniziativa Zero Emissioni con una pagina dedicata ai veicoli elettrici che saranno sul mercato dal Indirizzo internet: Su Twitter è invece presente sotto il nome di renaultitalia per mantenere il pubblico aggiornato sulle ultime novità (anche in tema di ecologia) della casa francese. Indirizzo internet: Sempre su Facebook Mercedes ha ideato le Primarie della Sostenibilità, un progetto che permette ai cittadini di indicare grazie al loro voto l idea-progetto più in linea con la propria sensibilità ambientale. Indirizzo internet: Ancora su Facebook da segnalare l iniziativa di Peugeot che ha progettato un applicazione per diffondere il car pooling sfruttando proprio la messaggistica che il social network mette a disposizione dei propri utenti Indirizzo internet: 16. Community Iniziative green di Case Auto e Società di Noleggio a Lungo Termine sui social network Per

4 Arval l impegno in materia di Responsabilità Sociale e di Mobilità Sostenibile è nato e cresciuto a poco a poco insieme all azienda stessa e ha portato alla creazione del progetto Ecopolis. eco:drive di Fiat è un programma innovativo e semplice da usare. Attraverso l'analisi del tuo stile di guida, eco:drive aiuta a migliorare l'efficienza della tua guida riducendo, di conseguenza, il consumo di carburante e le emissioni di CO2 e facendo risparmiare. E' un sistema del tutto innovativo nell'industria: tutti gli eco:driver che partecipano contribuiscono, con i propri feedback, alla sua evoluzione e sviluppo. Indirizzo internet: L impegno di Fiat nei confronti dell ambiente non finisce qui, sul sito Fiat per l ambiente la casa torinese illustra al pubblico quanto sia grande e concreto il suo impegno per la sua salvaguardia. Indirizzo internet: Si tratta di un contenitore di iniziative concrete volte allo sviluppo sostenibile sia all'interno che all'esterno dell'azienda, volte a migliorare la società e a rendere minimo l'impatto ambientale. L obiettivo finale è quello di coinvolgere la community di clienti, driver e fornitori al progetto. Indirizzo internet: 17. Iniziative Speciali Case Auto e Società di Noleggio a lungo termine Comunicazione e promozione sui blog Nel riquadro: iniziativa promozionale di Fiat e Arval su Fleetblog (www.fleetblog.it) per la promozione di vetture con alimentazione a metano per il noleggio a lungo termine. Fleetblog è il primo blog italiano dedicato a tutti coloro che usano auto aziendali (i driver), le gestiscono per conto della proprie aziende (i fleet manager) o semplicemente le noleggiano per la propria attività professionale (imprenditori, agenti, liberi professionisti, artigiani). Cosa pensano i clienti del noleggio a lungo termine? Quali consigli possono dare a coloro che si apprestano a fare la loro stessa scelta? Conversazioni tra utilizzatori di auto aziendali, fleet manager, responsabili acquisti, operatori ed esperti del settore. 18. I social network e l impresa: minaccia o opportunità? Dal Web 2.0 all Enterprise 2.0 Il knowledge sharing in tema di ambiente e mobilità in azienda 19. Enterprise 2.0 Considerazioni generali Dal punto di vista organizzativo l'enterprise 2.0 è volto a rispondere alle nuove caratteristiche ed esigenze delle persone ed a stimolare flessibilità, adattabilità ed innovazione. Dal punto di vista tecnologico l Enterprise 2.0 comprende l applicazione di strumenti di social computing riconducibili al cosiddetto Web ovvero blog, wiki, RSS e folksonomie e, in un accezione allargata, l adozione di nuovi approcci tecnologici ed infrastrutturali come SOA, BPM, RIA e di nuovi modelli di offerta come il Software-as-a-Service. Strumenti specifici dell'enterprise 2.0 sono: Enterprise 2.0 deriva dal Web 2.0 ed è spesso usato per indicare l'introduzione e l'implementazione di social software all'interno di un'impresa, ed i cambiamenti sociali ed organizzativi ad esso associati. Motori di ricerca su dati non strutturati Wiki Weblog Social bookmarking e folksonomia Feed RSS Collaborative planning software per la pianificazione e la gestione di progetti "condivisa Social network Real-time Communication come chat, audio e video conferencing ed ambienti virtuali Prediction Market per le previsioni di vendita, risk management ed identificazione di prodotti, progetti o idee di successo Service-oriented architecture Business Process Management Mashup ed Open API 20. Enterprise 2.0 i social network in azienda Quali i compiti di un Facility/Fleet Manager e come può impiegare al meglio l Enterprise 2.0? Ridurre il consumo di carburante aumentando l efficienza dei consumi delle flotte; Incrementare l'uso di veicoli che utilizzano combustibile alternativo (biodiesel, energia elettrica, etanolo, idrogeno, gas naturale o propano); Organizzare teleconferenze o videoconferenze al fine di evitare l utilizzo dell auto per partecipare a meeting ed incontri di lavoro; Quando è possibile, incoraggiare l uso del trasporto pubblico, piuttosto che l impiego dell auto aziendale; Incoraggiare i dipendenti a viaggiare insieme piuttosto che in macchine separate; Preoccuparsi che i veicoli siano mantenuti in condizioni ottimali, con pneumatici gonfi e motori correttamente funzionanti, al fine di garantire la massima efficienza dei consumi di carburante. Environmental Stewardship for Federal Facility & Fleet Managers EPA USA CONOSCENZA, CONSAPEVOLEZZA, AZIONE 21. Fornitura. L obiettivo è quello di creare una Comunità aperta i cui aderenti condividano i Valori e la Missione dell Associazione. Acquisti & Sostenibilità è un associazione che mira ad essere riferimento e rendere disponibili, alle imprese del settore privato e pubblico, risorse e strumenti utili alla crescita della sensibilità e consapevolezza delle Risorse Umane sulla Sostenibilità Economica Sociale ed Ambientale negli Acquisti e lungo la Catena di Enterprise 2.0 i social network in azienda Come acquisisce conoscenza? Partecipando a contesti di networking professionale dove la tematica ambientale e la CSR viene sviluppata e concretizzata, diffondendo altresì i risultati, gli studi e le azioni all interno della propria realtà aziendale sul tema della mobilità sostenibile L associazione promuove e partecipa alla realizzazione di progetti e studi in collaborazione con i propri Partner, il proprio Network ed i soci. Non è tutto, in una sezione dedicata del sito sono presenti assessment on-line per la sostenibilità negli acquisti e lungo la catena della fornitura progettati e realizzati in particolar modo per operatori di Imprese ed Organizzazioni nelle quali sia stato avviato, a qualunque livello, un programma di Corporate Social Responsibility ovvero nelle quali sia già presente un livello di consapevolezza dell'impatto della CSR anche lungo la catena di fornitura. Indirizzi Internet: Enterprise 2.0 i social network in azienda Come crea conoscenza? Usando di strumenti realizzati in azienda che rientrano nella CSR o creando dei propri strumenti di knowledge sharing sul tema della mobilità sostenibile e le azioni di responsabilità che i dipendenti posso intraprendere per ridurre il proprio impatto sull ambiente Per Microsoft, l'energia è un settore di particolare interesse. Attraverso il blog di Microsoft

5 sulla Sostenibilità Ambientale i vari membri del team presentano idee e le aree in cui le potenzialità del software e la tecnologia possono fare la differenza. Questo blog è un luogo di dialogo in cui i partecipanti discutono sui modi in cui agire per ottenere un impatto positivo sull ambiente. Indirizzo internet: Beeaware.tamtamy.com vuole essere un'occasione per condividere iniziative, esperienze, buone pratiche e idee tra singoli, aziende e organizzazioni che vedono nel Web un'opportunità di diffusione di cultura e di strumenti di esercizio di un fare impresa responsabile. La società è del gruppo Reply. Indirizzo internet: 23. Enterprise 2.0 i social network in azienda Come crea consapevolezza? Usando software condivisi tra il Fleet Manager e i Driver al fine di misurare i benefici economici ed ambientali prodotti dei veicoli con alimentazione alternativa. Il progetto Procura, facente parte del programma Intelligent Energy for Europe Programme e promosso dalla Unione Europea, sta sviluppando modelli di acquisti in comune, strumenti di analisi per le flotte e manuali per facilitare l'acquisizione e la manutenzione dei veicoli ad energia alternativa per le flotte pubbliche e private. Un esempio dell impegno del progetto Procura è il Fleet Scan Tool, uno strumento per l analisi costi/benefici ottenibili con l uso di biocarburanti. Inserendo i dati dei veicoli della propria flotta il programma crea e confronta differenti scenari basati sui diversi tipi di carburante alternativi a quello tradizionale. Indirizzo internet: 24. Enterprise 2.0 i social network in azienda Come crea consapevolezza? Usando di semplici software sviluppati in proprio o resi disponibili da internet al fine di misurare il proprio impatto ambientale e fornendo semplici strumenti d informazione sul traffico per ridurre i consumi di carburante Beeaware.tamtamy.com permette anche agli utenti di poter condividere e scaricare applicazioni gratuite per il calcolo del proprio impatto ambientale. Indirizzo internet: Sulla pagina dei Gadget Sidebar di Windows Live sono disponibili alcuni Gadget che, una volta installati sul proprio computer, permettono agli utilizzatori di ottenere informazioni riguardanti il traffico e la viabilità sulle strade. Tali notizie, come si parlerà in seguito a proposito dell utilizzo dei navigatori portatili con funzione TMC, influenzano positivamente il comportamento degli automobilisti nella scelta delle loro percorrenze procurando una diminuzione delle emissioni e dei consumi di carburante. Indirizzo internet: q=traffic 25. Enterprise 2.0 i social network in azienda Quali azioni favorisce? La formazione, l aggiornamento e la certificazione online del proprio stile di guida condividendo con la community aziendale i risultati ottenuti e creando un meccanismo di visibilità premiante GreenDriver è una società americana impegnata ad aiutare le flotte commerciali e governative per la riduzione delle emissioni di CO2 e dei costi del carburante, concentrandosi sulla variabile più grande in termini di efficienza di un veicolo a combustibile: il conducente. L'EPA afferma che il comportamento del driver è responsabile di ben il 33% dell'economia di un veicolo di carburante. La formazione on-line offerta alle aziende si avvale di supporti tecnologici innovativi progettati allo scopo di insegnare ai conducenti come far funzionare i loro veicoli nel modo più efficiente. A causa della correlazione diretta e sostanziale tra la quantità di anidride carbonica e il comportamento del conducente, GreenDriver può aiutare a realizzare veri e significativi risultati economici e ambientali. Al termine del corso l utente riceve un attestato che certifica il superamento del corso. Indirizzo internet: Ecoguida è una realtà internazionale applicata in 9 paesi europei dal 1999 per la sensibilizzazione delle persone ad un utilizzo intelligente della propria autovettura. Ecoguida è una tecnica di guida rispettosa dell ambiente, sicura, confortevole, economica e con un minore consumo energetico. Una volta acquisita la tecnica, la cultura di guida ecologica viene assimilata, per ottenere ciò occorre frequentare un corso teorico - pratico della durata di circa 1,5 giorni. Il risparmio per un driver che pratica l ecoguida e che percorre km/anno è stimato tra 200 /anno e 310 /anno se usa la benzina e tra 180 /anno e 270 /anno se usa il gasolio. I corsi sono indirizzati ai dipendenti delle imprese, ai mobility manager, agli operatori del trasporto pubblico e merci ed, ovviamente a chiunque voglia coltivare la sua cultura ecologica e soprattutto risparmiare sul caro petrolio. Indirizzo internet: 26. Enterprise 2.0 i social network in azienda Quali azioni favorisce? Il carpooling in azienda, implementando strumenti software con questa finalità e favorendo l impiego di carpooling anche al di fuori dell ambito aziendale Uno o più dei soggetti coinvolti mettono a disposizione il proprio veicolo, eventualmente alternandosi nell'utilizzo, mentre gli altri contribuiscono con adeguate somme di denaro a coprire una parte delle spese sostenute dagli autisti. Tale modalità di trasporto è diffusa in ambienti lavorativi o universitari, dove diversi soggetti, che percorrono la medesima tratta nella stessa fascia oraria, spontaneamente si accordano per viaggiare insieme. Sul web merita una segnalazione: L"auto di gruppo", o "concarreggio" (" car-pooling " in inglese, "covoiturage" in francese), è una modalità di trasporto che consiste nella condivisione di automobili private tra un gruppo di persone, con il fine principale di ridurre i costi del trasporto. È uno degli ambiti di intervento della mobilità sostenibile. Autostrade Carpooling, la nuova iniziativa per il car-pooling di Autostrade per L Italia Indirizzo internet: Caringbee è la soluzione studiata per promuovere e facilitare il car-pooling in ambito aziendale, si integra facilmente con le principali piattaforme Enterprise e con un interfaccia semplice in pochi passaggi mette in contatto domanda e offerta. Indirizzo internet: è un software con cui persone che compiono lo stesso percorso a orari compatibili possono organizzarsi in equipaggi per condividere il tragitto verso una destinazione comune. In collaborazione con Tandem Mobility l Università Cattolica ha lanciato l iniziativa Metti l auto in comune, il servizio di car-pooling a disposizione dei propri studenti. Indirizzo internet Tandem Mobility è presente anche su twitter (http://twitter.com/tandemobility) 27. Enterprise 2.0 i social network in azienda Quali azioni favorisce? L impiego di tecnologie di navigazione che possano ridurre i Km percorsi, i consumi di carburante ed i tempi di spostamento. Grazie a un software (battezzato " ecoroute " e con aggiornamento gratuito on line) che aiuta a disegnare il percorso più economico per risparmiare benzina rispettando l'ambiente. In pratica l'automobilista viene costantemente informato su costi del viaggio ed emissioni di CO2, ma anche su come migliorare la propria

6 guida, sempre nell'ottica del rispetto dell'ambiente: il costo per la benzina spesa in un viaggio comparirà direttamente sul display del navigatore prima di partire: chi è alla guida saprà, quindi, quanto costa un itinerario e potrà decidere se usare l'automobile o, magari, ricorrere al trasporto pubblico.la funzione Driving Challenge - spiegano poi alla Garmin - permette, se attivata, di fornire aggiornamenti costanti su quanto è oculata la propria guida. Alla fine del viaggio chi guida riceverà un punteggio e una serie di consigli su come migliorarlo, riducendo i costi di benzina e il proprio impatto ambientale. Garmin, in collaborazione con Legambiente : il nuovo navigatore "aiuta a guidare in modo economico e a salvaguardare l'ambiente". recenti test effettuati hanno provato che utilizzando un dispositivo di navigazione TomTom - rispetto all impiego di mappe e metodi convenzionali - si riduce il numero di chilometri percorsi, in particolare quando si viaggia in zone sconosciute o verso destinazioni nuove. La riduzione è quantificabile in circa il 6.5%, mentre il tempo che si risparmia è di circa l 11%, con un conseguente risparmio di carburante e un impatto minore sull ambiente. Grazie alla tecnologia IQ Routes l utilizzatore può avere in tempo reale una stima del tempo di viaggio tenendo conto della situazione del traffico automobilistico, con Map Share può correggere in modo immediato le mappe, condividere i cambiamenti con altri utenti e trarre beneficio dai miglioramenti fatti da altri in maniera assolutamente gratuita e con RDS-TMC Traffic Receiver o con High Definition Traffic Receiver può ricevere informazioni in tempo reale sul traffico sulle strade principali e secondarie. Indirizzo internet: 28. Conclusioni Alle nuove generazioni è affidato il futuro del pianeta, in cui sono evidenti i segni di uno sviluppo che non sempre ha saputo tutelare i delicati equilibri della natura. Prima che sia troppo tardi, occorre adottare scelte coraggiose, che sappiano ricreare una forte alleanza tra l uomo e la terra. Serve un sì deciso alla tutela del creato e un impegno forte per invertire quelle tendenze che rischiano di portare a situazioni di degrado irreversibile. (Benedetto XVI ai giovani di Loreto, settembre 2007) I giovani in massa frequentano (e sempre più spesso) si relazionano con il mondo che li circonda attraverso i social network, da dove partire se non da un ambiente che per loro è sempre più familiare e da cui può nascere questa tutela e questo impegno per la salvaguardia del mondo in cui viviamo? Le generazioni precedenti non avevano la disponibilità di tali strumenti, che possa essere questa un opportunità a tale scopo? Non lo sappiamo, ma di certo vale la pena provarci. Buon lavoro. Grazie per l attenzione (si ringrazia per il contributo alla stesura Massimiliano Montulli, Donato Toppeta, Giacomo Mason, Layla Pavone, Mauro Lupi, Mark Wakefield, Jack Pierce, Roy Russell, Bruce Gaines ed altri esperti/utenti dei social network che hanno fornito spunti sul tema. Un ringraziamento infine a Marco Di Pietro e Mission Fleet che con coraggio e per primi hanno ospitato una relazione sul controverso tema dei social network) Gestione Flotta Mezzi un software modulare per gestire la propria flotta mezzi aziendale Il genio del serbatoio Migliora le performance del motore riducendo fumi e consumi. MAP - Gestione Autoparco Software gestione flotte aziendali Efficienza e controllo dei costi Search LEARN ABOUT US USING SLIDESHARE SLIDESHARE OUTSIDE PRO & MORE DEVELOPERS & API About us Work with us Our Blog Press GET HELP Quick Tour Terms of Use Privacy Policy Copyright & DMCA Community Guidelines Facebook App LinkedIn App SlideShare Mobile Go Pro Capture Leads Advertise with us Get featured on homepage Post a job Developers section Developers Group Widgets for your blog SlideShare is the world's largest community for sharing presentations. Upload and share on blogs, Twitter, Facebook or LinkedIn. 45 million people use SlideShare every month for research, sharing ideas, connecting with others, and generating business leads. SlideShare also supports documents, PDFs, and videos. Get an account SlideShare Inc. All rights reserved.

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media

Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Le associazioni dei pazienti nell era dei social network e dei social media Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri

Dettagli

Come gestire i Social Network

Come gestire i Social Network marketing highlights Come gestire i Social Network A cura di: Dario Valentino I Social Network sono ritenuti strumenti di Marketing imprescindibili per tutte le aziende che svolgono attività sul Web. Questo

Dettagli

Il web 2.0 - Definizione

Il web 2.0 - Definizione Web 2.0 e promozione della salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - Definizione - E quella parte

Dettagli

Convegno Green Mobility SOLAREXPO Rel. Stefano Corti - 9 maggio 2014

Convegno Green Mobility SOLAREXPO Rel. Stefano Corti - 9 maggio 2014 Convegno Green Mobility SOLAREXPO Rel. Stefano Corti - 9 maggio 2014 Chi siamo LifeGate, fondata nel 2000 da Marco Roveda, pioniere del biologico grazie alla creazione di Fattoria Scaldasole, rappresenta

Dettagli

Convegno Green Mobility Fiera Milano Rho, 9 maggio 2014. Stefano Corti LIFEGATE. Chi siamo. LifeGate = la chiave per la sostenibilità

Convegno Green Mobility Fiera Milano Rho, 9 maggio 2014. Stefano Corti LIFEGATE. Chi siamo. LifeGate = la chiave per la sostenibilità Convegno Green Mobility Fiera Milano Rho, 9 maggio 2014 Stefano Corti Chi siamo LifeGate, fondata nel 2000 da Marco Roveda, pioniere del biologico grazie alla creazione di Fattoria Scaldasole, rappresenta

Dettagli

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015

Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato. Firenze, 4 maggio 2015 Come internet e i social media possono diventare strumento prezioso per le associazioni di volontariato Firenze, 4 maggio 2015 Un sito statico è un sito web che non permette l interazione con l utente,

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line

Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Social Media: Nuovi modelli di Marketing e Vendita on-line Enrico Bertoldo Marketing Director Stefano Marongiu Customer Segment Manager Andrej Crnjaric Social Media Specialist 2009 Amadeus IT Group SA

Dettagli

La sicurezza delle flotte auto: un vantaggio competitivo per le aziende

La sicurezza delle flotte auto: un vantaggio competitivo per le aziende La sicurezza delle flotte auto: un vantaggio competitivo per le aziende Gli argomenti Introduzione La ricerca Soluzioni strategiche per le Aziende Conclusioni Introduzione Il Corporate Vehicle Observatory

Dettagli

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT

INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT INNOVARE E TRASFORMARSI PER COMPETERE LA FORMAZIONE DI LIQUID PER IL CHANGE MANAGEMENT Introdurre nuove competenze e applicarle rapidamente al ruolo per ottenere risultati rapidi e tangibili sul business:

Dettagli

Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0

Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0 Come cambia l ufficio stampa nell era del web 2.0 Anna Maria Tononi Forum PA 2012 WEB 2.0: USER GENERATED CONTENT Chiunque può creare e distribuire contenuti o "viralizzare quelli di altri Cambia il paradigma

Dettagli

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2013 Il presente Questionario è composto di più sezioni. Il fine è quello di raccogliere le informazioni sui progetti dei concorrenti e fornire quindi alla Giuria il mezzo

Dettagli

Pubblica Amministrazione e social media. /100 1 di 39

Pubblica Amministrazione e social media. /100 1 di 39 /100 1 di 39 Di cosa parleremo Valutazione degli utenti sulla qualità dei servizi on line Partecipazione e web 2.0 Indici di qualità e benchmarking /100 2 di 39 Metodi per la rilevazione e il confronto

Dettagli

Catalogo formativo 2013. INGENIA Group. Manuale commerciale. Manuale commerciale 1C - AM/CA 10/2013. Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.

Catalogo formativo 2013. INGENIA Group. Manuale commerciale. Manuale commerciale 1C - AM/CA 10/2013. Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup. Catalogo formativo 2013 INGENIA Group Manuale commerciale Manuale commerciale 1C - AM/CA 10/2013 Per informazioni: coordinamento@ingeniagroup.it MARKETING & INNOVAZIONE Percorso formativo e-mail MARKETING

Dettagli

Commercio elettronico e Web 2.0

Commercio elettronico e Web 2.0 Commercio elettronico e Web 2.0 Dr. Stefano Burigat Dipartimento di Matematica e Informatica Università di Udine www.dimi.uniud.it/burigat stefano.burigat@uniud.it Caso di studio: Google Google è uno degli

Dettagli

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING

Mi Piace! LE NUOVE FRONTIERE DEL MARKETING Mi Piace! Tutti i segreti del web marketing che le aziende devono conoscere per non perdere terreno nel complesso mondo di internet 2.0 Dario Dossena Che cosa c è dietro un mi piace? Qualsiasi cosa sia,

Dettagli

Pillole di Social Media

Pillole di Social Media Area di formazione Pillole di Social Media Le chiavi del successo sui Social Media? Trasparenza, onestà e competenza. 01 02 03 04 05 06 LinkedIn for Business Facebook for Business Twitter for Business

Dettagli

Nuvola digitale. Quanto è pulita?

Nuvola digitale. Quanto è pulita? Nuvola digitale. Quanto è pulita? Presentazione del rapporto di Greenpeace International How clean is your cloud? La nuvola e noi Facebook, Amazon, Apple, Microsoft, Google, Yahoo! e altri nomi, magari

Dettagli

Pillole di Social Media

Pillole di Social Media Area di formazione Pillole di Social Media 01 02 03 04 05 06 LinkedIn for Business Facebook for Business Instagram e Pinterest for Business Twitter for Business Google my Business Professione Blogger 01

Dettagli

Comunicazione e Pubblico

Comunicazione e Pubblico Welcome to Il nome "Twitter" deriva dal verbo inglese to tweet che significa "cinguettare". Tweet è anche il termine tecnico degli aggiornamenti del servizio. I tweet che contengono esattamente 140 caratteri.

Dettagli

COMUNICARE LA FATTORIA SUL WEB. Vado sul web, ma perche'? Oggi senza sito sono invisibile? Il tam tam funziona ancora?

COMUNICARE LA FATTORIA SUL WEB. Vado sul web, ma perche'? Oggi senza sito sono invisibile? Il tam tam funziona ancora? COMUNICARE LA FATTORIA SUL WEB Vado sul web, ma perche'? Oggi senza sito sono invisibile? Il tam tam funziona ancora? I pro e i contro più importanti della presenza su web... di un fattoria didattica IL

Dettagli

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013

LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE. Pietro Teofilatto ANIASA. Milano, 23 ottobre 2013 LOCAZIONE VEICOLI EFFICIENZA NELLA CAR POLICY E BENEFICI PER LE AZIENDE Pietro Teofilatto Milano, 23 ottobre 2013 Agenda Scenario del mercato dell auto e del noleggio Nuovo ruolo del Fleet manager: car

Dettagli

Catalogo formativo Anno 2012-2013

Catalogo formativo Anno 2012-2013 Catalogo formativo Anno 2012-2013 www.kaleidoscomunicazione.it marketing & innovazione >> Email Marketing >> L email è ad oggi lo strumento di comunicazione più diffuso tra azienda e cliente e dunque anche

Dettagli

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication

Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication Blog, social network marketing virale: esserci sì, ma come? Relatore: Marco Magistri - Webmaster G&P communication G&P communication srl - Milano Dal web 1.0 al web 2.0 la grande rivoluzione web 1.0 Statico

Dettagli

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione.

Verso una Coop 2.0. Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione. Verso una Coop 2.0 Media e comunicazione nelle imprese cooperative: tecnologie comunicative, pratiche e partecipazione Agata Meneghelli Obiettivi ricerca Che potenzialità hanno i nuovi media digitali per

Dettagli

I brand automotive in rete. 1 gennaio 31 marzo 2014

I brand automotive in rete. 1 gennaio 31 marzo 2014 I brand automotive in rete 1 gennaio 31 marzo 2014 Indice SINTESI BRAND & TEMI FONTI SENTIMENT FACEBOOK TWITTER Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Perimetro di analisi 01 gennaio 31 marzo 2014 Periodo di

Dettagli

What you dream, is what you get.

What you dream, is what you get. What you dream, is what you get. mission MWWG si propone come punto di riferimento nella graduale costruzione di una immagine aziendale all'avanguardia. Guidiamo il cliente passo dopo passo nella creazione

Dettagli

Banca e web, alcuni spunti di riflessione

Banca e web, alcuni spunti di riflessione Banca e web, alcuni spunti di riflessione Fabrizio Paschina, Head of Advertising and Web Web Brand Reputation in banca Milano, 11 maggio 2011 1 Il mio lovemark del mese 2 I CLIENTI DELLE BANCHE e i loro

Dettagli

EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP

EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP EPPELA CREDE NELLE PARTNERSHIP Per Eppela è importante promuovere la cultura del crowdfunding in Italia, inteso come nuovo strumento di raccolta fondi, alternativo al sistema bancario, oggi in forte crisi.

Dettagli

Definizione di enterprise 2.0

Definizione di enterprise 2.0 L enterprise 2.0 Definizione di enterprise 2.0 Piattaforme sociali Canali e piattaforme Modalità emergente Sware enterprise Social sware Piattaforme - emergenza Definizione di McAfee tecnocentrica Mcafee

Dettagli

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab

L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca. Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab L'utilizzo di strumenti di Social Network & Community in banca Romano Stasi Segretario Generale ABI Lab Milano, 16 marzo 2010 Priorità ICT di investimento e indagine per le banche Italiane canali Fonte:ABI

Dettagli

Sempre collegati al personale in viaggio.

Sempre collegati al personale in viaggio. Connected Navigation Sempre collegati al personale in viaggio. Guida ecologica Prenditi cura dell'ambiente e dei tuoi autisti monitorando gli indicatori di guida sicura e le emissioni di carbonio. I guidatori

Dettagli

1/2014 L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI. www.cvo-italia.it

1/2014 L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI. www.cvo-italia.it 1/2014 L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI www.cvo-italia.it L UTILIZZO DEI VEICOLI A METANO E GPL NELLE FLOTTE AZIENDALI 1 La presente monografia è stata realizzata dal Corporate

Dettagli

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet

Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Social Media Marketing: Facebook, Google Plus e Twitter Creato by Stefano Basso il 21 aprile 2014 su comeguadagnareconinternet Il Social Media Marketing è strettamente correlato al SEO (Search Engine Optimization).

Dettagli

MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS. Dedicato alle organizzazioni partner

MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS. Dedicato alle organizzazioni partner MANUALE PER L UTILIZZO DEI SOCIAL NETWORKS Dedicato alle organizzazioni partner 1 1. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 2. FACEBOOK... 5 2.1 MI PIACE FONDAZIONE CARIPLO!... 5 2.2 FAR CONOSCERE LA PAGINA FACEBOOK

Dettagli

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche

Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche Fondazione Minoprio - corso ITS Tecnico Superiore per la filiera delle nuove produzioni vegetali e florovivaistiche I social media Facebook La maggior parte dei proprietari di piccole aziende hanno dichiarato

Dettagli

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva

Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Mobilità urbana e sharing mobility Indagine a cura di Cittadinanzattiva Premessa Entro il 2050, la percentuale di cittadini europei residenti nelle aree urbane arriverà all 82%. La migrazione dalle città

Dettagli

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL

WEBBOOK MONDO DEL WEB TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL WEBBOOK TUTTO QUELLO CHE UN BUON IMPRENDITORE DEVE SAPERE SUL MONDO DEL WEB Uno Smart Book per imprenditori che non hanno tempo da perdere e vogliono arrivare al sodo! PREMESSA Tutto sta cambiando nel

Dettagli

LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE

LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE LA CAR POLICY UNO STRUMENTO IN CONTINUA EVOLUZIONE La presente pubblicazione è stata realizzata in collaborazione con Centro Studi Fleet & Mobility e

Dettagli

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013

A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Web e Social Network: non solo comunicazione ma condivisione A cura di Claudia Zarabara scrivi@claudiazarabara.it Gennaio 2013 Dal Web 1.0 al Web 2.0 WEB 1.0 USO LA RETE WEB 2.0 SONO IN RETE WEB 2.0 SIAMO

Dettagli

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2014

QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2014 QUESTIONARIO FLEET ITALY AWARDS 2014 Introduzione - Ammissibilità al Fleet Italy Award Questo concorso è aperto a tutti i Fleet Manager e Fleet Buyer che gestiscono nelle aziende dove lavorano auto e/o

Dettagli

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL

VIETATA LA RIRPODUZIONE, ANCHE PARZIALE, DI CONTENUTI E GRAFICA SENZA SPECIFICA AUTORIZZAZIONE DA PARTE DI ARVAL Car Sharing, una nuova mobilità per le aziende Gli argomenti Il Corporate Vehicle Observatory Il contesto di mercato: Barometro 2013 Il Car Sharing: Le esperienze europee Il Car Sharing una nuova mobilità

Dettagli

Alessandro Prunesti. Enterprise 2.0. Modelli organizzativi e gestione dei social media per l innovazione in azienda. FrancoAngeli MANAGEMENT

Alessandro Prunesti. Enterprise 2.0. Modelli organizzativi e gestione dei social media per l innovazione in azienda. FrancoAngeli MANAGEMENT Alessandro Prunesti Enterprise 2.0 Modelli organizzativi e gestione dei social media per l innovazione in azienda MANAGEMENT FrancoAngeli I lettori che desiderano informarsi sui libri e le riviste da

Dettagli

Un mondo di INFORMAZIONE e INTRATTENIMENTO a portata di mano.

Un mondo di INFORMAZIONE e INTRATTENIMENTO a portata di mano. Un mondo di INFORMAZIONE e INTRATTENIMENTO a portata di mano. PLUS Nuovo Semplice. Intuitivo. Facile da usare. Toyota Touch 2 fornisce informazioni, intrattenimento e vi connette al mondo esterno. Lo schermo

Dettagli

Comunicazione Social per il Non Profit

Comunicazione Social per il Non Profit WEB 2.0 Comunicazione Social per il Non Profit Federica Vangelisti Marzo - Giugno 2014 Cos e` il Web 2.0? E` l insieme delle applicazioni online che permettono un elevato livello di interazione tra l utente,

Dettagli

Manuale Employee Branding

Manuale Employee Branding Manuale Employee Branding Come coinvolgere i colleghi, per una azione di successo sui social media Luglio 2014 1 Indice 1. A COSA SERVE QUESTO MANUALE... 3 2. INSIEME SUI SOCIAL MEDIA... 3 3. INIZIAMO

Dettagli

GE Capital. Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta

GE Capital. Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta GE Capital Fleet Services. L innovazione che trasforma la gestione della vostra flotta GE Capital Fleet Services Leader globali, partner locali. Una realtà internazionale Scegliere GE Capital significa

Dettagli

Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks

Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks Walter Martino per Lhg12 Socialnetworks Lighthousegenova12.org 1 Origine dei socialnetworks Socialnetwork - servizio di rete sociale. Negli USA un gruppo di studenti universitari, per tenersi in contatto

Dettagli

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi

I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi I social network, come sfruttarli al meglio per comunicare tra i colleghi www.aioroma.it Intervista a Maurizio Patitucci A cura di Michelangelo Marino Buongiorno Maurizio, sono ormai diversi anni che insieme

Dettagli

Enterprise Social Networking: Il "collante" per una giusta strategia web. Ma l'integrazione è la chiave di tutto.

Enterprise Social Networking: Il collante per una giusta strategia web. Ma l'integrazione è la chiave di tutto. Enterprise Social Networking: Il "collante" per una giusta strategia web Ma l'integrazione è la chiave di tutto. di Thomas Christel Settembre 2011 1 Nel business, i social network non possono essere slegati

Dettagli

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE?

HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? HO UN ACCOUNT CON GOOGLE. COSA POSSO FARE? (account=area privata di un sito web in cui sono a disposizione un insieme di funzionalità e di personalizzazioni) Google ti regala una casella di posta elettronica

Dettagli

Audiovisivo 2.0: scenari e strumenti della rete

Audiovisivo 2.0: scenari e strumenti della rete Audiovisivo 2.0: scenari e strumenti della rete Associazione Documentaristi Emilia Romagna 12 aprile 2012 obiettivi come i nuovi strumenti digitali possono diventare veri e propri alleati per la formazione

Dettagli

Promuovere forme di mobilitàalternative: l esperienza del Car Pooling in Veneto

Promuovere forme di mobilitàalternative: l esperienza del Car Pooling in Veneto Promuovere forme di mobilitàalternative: l esperienza del Car Pooling in Veneto Relatore: Ing. Ubaldo DE BEI Unità Complessa Tutela Atmosfera Regione del Veneto Venezia, 15 novembre 2011 Car Pooling Il

Dettagli

Ogni browser (Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox o Safari) permette di impostare le preferenze per i cookie.

Ogni browser (Internet Explorer, Google Chrome, Mozilla Firefox o Safari) permette di impostare le preferenze per i cookie. COSA SONO? Un cookie è rappresentato da un file di testo memorizzato sul vostro computer, tramite il browser di navigazione, creato durante la navigazione sui siti web. Servono nella maggioranza dei casi

Dettagli

Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual Lab. Antonio Disi, Serena Lucibello. Report RdS/2013/163

Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual Lab. Antonio Disi, Serena Lucibello. Report RdS/2013/163 Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l energia e lo sviluppo economico sostenibile MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Specifiche tecniche per la realizzazione del Modello offline Energy City Virtual

Dettagli

L ERA DIGITALE E LE NUOVE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE

L ERA DIGITALE E LE NUOVE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE PRESENTAZIONE N #2 L ERA DIGITALE E LE NUOVE TENDENZE DELLA COMUNICAZIONE 30 novembre 2015 SOMMARIO #1. LO SCENARIO NELL ERA DIGITALE #2. DALLA RECLAME ALLA WEB REPUTATION #3. DALL OUTBOUND MARKETING ALL

Dettagli

Ci becchiamo su Facebook: social network ed educazione, si può fare? Elena Pacetti Università di Bologna elena.pacetti@unibo.it

Ci becchiamo su Facebook: social network ed educazione, si può fare? Elena Pacetti Università di Bologna elena.pacetti@unibo.it Ci becchiamo su Facebook: social network ed educazione, si può fare? Elena Pacetti Università di Bologna elena.pacetti@unibo.it Ciascuno di noi ha oggi a disposizione uno spazio potenzialmente illimitato

Dettagli

3.1 Questionario di autovalutazione per pianificare un applicazione web centrata sull utente

3.1 Questionario di autovalutazione per pianificare un applicazione web centrata sull utente 1. INFORMAZIONI GENERALI Che soggetto/progetto culturale sono? Archivio Biblioteca Museo Istituzione che gestisce il patrimonio diffuso sul territorio Istituzione per la gestione e la tutela Centro per

Dettagli

Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I

Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I Internet e la sua evoluzione L O R E N Z O P A R I S I Internet Rete mondiale di computer (rete di reti) È un infrastruttura basata su cavi e nodi Nata nel 1969 con il nome di Arpanet Fornisce molti servizi

Dettagli

community interesse comune bisogni e motivi contenuti e relazioni essere protagonista una community è un sistema complesso persone gruppi comunità

community interesse comune bisogni e motivi contenuti e relazioni essere protagonista una community è un sistema complesso persone gruppi comunità interesse comune bisogni e motivi contenuti e relazioni essere protagonista dinamiche della una è un sistema complesso appartenenza bisogni funzionali socialità persone gruppi comunità frustrazioni soddisfazione

Dettagli

Guida all uso di Innovatori PA

Guida all uso di Innovatori PA Guida all uso di Innovatori PA Innovatori PA La rete per l innovazione nella Pubblica Amministrazione Italiana Sommario Sommario... 2 Cos è una comunità di pratica... 3 Creazione della comunità... 3 Gestione

Dettagli

La posta elettronica in cloud

La posta elettronica in cloud La posta elettronica in cloud www.kinetica.it Cosa significa avere la posta elettronica in cloud? I tuoi archivi di posta non sono residenti su un computer o un server della tua rete, ma su un server di

Dettagli

Videoconferenza e Telepresence una scelta ecosostenibile

Videoconferenza e Telepresence una scelta ecosostenibile Videoconferenza e Telepresence una scelta ecosostenibile Chi siamo NATIONAL COMPANY Due sedi paritarie a Roma e a Milano CORE BUSINESS PARTNERS E CERTIFICAZIONI ALTRI PARTNER TECNOLOGICI ATP Cisco Telepresence

Dettagli

MMCM- Esercitazione Piano Social Media Marketing a cura di Leonardo Bellini Pagina 1

MMCM- Esercitazione Piano Social Media Marketing a cura di Leonardo Bellini Pagina 1 1 - MMCM -Piano di Social Media Marketing Roma 23 Marzo 2010 A cura di Leonardo Bellini Fate le cose nel modo più semplice possibile, ma senza semplificare.. [Albert Einstein] MMCM- Esercitazione Piano

Dettagli

Luca Conti Cagliari 2012 SOCIAL MEDIA MARKETING

Luca Conti Cagliari 2012 SOCIAL MEDIA MARKETING Luca Conti Cagliari 2012 SOCIAL MEDIA MARKETING 1 Prima parte Scenario sull evoluzione dei media Il Web 2.0: dai blog ai social network Il nuovo consumatore L ascolto delle conversazioni Un nuovo servizio

Dettagli

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008

LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 http://www.sinedi.com ARTICOLO 18 DICEMBRE 2007 LE 10 TECNOLOGIE STRATEGICHE PER IL 2008 Come ogni anno, Gartner, la società americana di ricerche e d informazione sulle tecnologie, ha identificato dieci

Dettagli

La visione per il trasporto urbano nelle smart cities del futuro. Questa presentazione contiene informazioni confidenziali.

La visione per il trasporto urbano nelle smart cities del futuro. Questa presentazione contiene informazioni confidenziali. La visione per il trasporto urbano nelle smart cities del futuro IL TRASPORTO DEL FUTURO SARÀ Il trasporto del futuro sarà SMART ECOLOGICO INTEGRATO CONVENINTE L EFFICIENZA DELLE PIATTAFORME DI SHARING

Dettagli

ALESSANDRO GUERRISI LUCA ZAPPA. Associate Partner TamTamy - Reply. Web Marketing Manager ADVISOR - OFC. l.zappa@reply.it. guerrisi.alessandro@o-fc.

ALESSANDRO GUERRISI LUCA ZAPPA. Associate Partner TamTamy - Reply. Web Marketing Manager ADVISOR - OFC. l.zappa@reply.it. guerrisi.alessandro@o-fc. LUCA ZAPPA Associate Partner TamTamy - Reply ALESSANDRO GUERRISI Web Marketing Manager ADVISOR - OFC & @zaps l.zappa@reply.it @aguerrisi guerrisi.alessandro@o-fc.eu 1 CONTENUTI Finanza, community management

Dettagli

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING

WORLD WIDE WEB MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT SOCIAL MEDIA MARKETING MARKETING TURISTICO SOFTWARE DEVELOPMENT WORLD WIDE WEB SOCIAL MEDIA MARKETING AGENZIA SOCIAL MEDIA TEAM Siamo un agenzia di comunicazione e marketing digitale. Amiamo il nostro lavoro e ci entusiasmano

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

Web X.0 e Pubblica Amministrazione. Roma, 23 maggio 2007

Web X.0 e Pubblica Amministrazione. Roma, 23 maggio 2007 Web X.0 e Pubblica Amministrazione Roma, 23 maggio 2007 WEB 2.0 Web 2.0 è un paradigma in evoluzione: da un web nel quale pochi scrivono per molti a un web dove molti scrivono a molti prendere informazioni

Dettagli

Comunicazione associativa & Social Media I social network e i social media come supporto alle organizzazioni e alle associazioni

Comunicazione associativa & Social Media I social network e i social media come supporto alle organizzazioni e alle associazioni Comunicazione associativa & Social Media I social network e i social media come supporto alle organizzazioni e alle associazioni Angelo Marra www.ammega.it Ogni organizzazione ha il cruciale problema del

Dettagli

Soluzioni di risparmio

Soluzioni di risparmio Soluzioni di risparmio Alla ricerca delle spese nascoste Visibile Gestita totalmente Aereo Treno Gestita tradizionalmente Servizi generalmente prenotati in anticipo e approvati dal line manager Meno potenziale

Dettagli

PENETRAZIONE DI INTERNET NEL GIORNO MEDIO. *dati audiweb

PENETRAZIONE DI INTERNET NEL GIORNO MEDIO. *dati audiweb Il numero totale di utilizzatori di internet in italia ammonta a 28,8 milioni Nel giorno medio l audience totale e di 21,7 milioni di utenti In un giorno medio, in italia, navigano via mobile 17,4 milioni

Dettagli

2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile

2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile INDICE 1. Google My Business per le attività locali 2. Risultati correllati ai servizi Google (Maps, Gmail, Serp) a. Risultati geolocalizzati b. Risultati nelle ricerche mobile 3. Come ottimizzare le pagine

Dettagli

SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA

SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA KELLY GLOBAL WORKFORCE INDEX 120,000 people SOCIAL MEDIA E TECNOLOGIA release: NOV 2013 31 countries IL RECRUITMENT SI FA SOCIAL L avvento dei social media nel mondo del recruitment ha cambiato il modo

Dettagli

Percorsi Digital Marketing

Percorsi Digital Marketing Percorsi Digital Marketing Percorsi di di Digital Academy, in area Marketing Luglio 2015 Indice DIGITAL ACADEMY... 3 1 DIGITAL MARKETING ESSENTIALS... 3 2 SOCIAL MEDIA MARKETING... 4 3 SVILUPPARE CONTENUTI

Dettagli

Informatica per la comunicazione" - lezione 11 -

Informatica per la comunicazione - lezione 11 - Informatica per la comunicazione" - lezione 11 - Wiki" Wiki deriva dall espressione hawaiana wiki wiki, che significa rapido : il termine è stato introdotto da B. Leuf and W. Cunningham (in The Wiki Way:

Dettagli

Social Media Marketing per hotel

Social Media Marketing per hotel Social Media Marketing per hotel Agenda Il Social Media Marketing per hotel Pianificare una strategia social Facebook per strutture ricettive: consigli e suggerimenti Come promuovere un hotel su Google

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2013. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2013. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2013 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VAUDAGNA Marco Amministrazione

Dettagli

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media.

Comunicazione Istituzionale e Social Media. Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Comunicazione Istituzionale e Social Media Fare rete, ottenere visibilità e conoscere nuovi interlocutori grazie ai Social Media. Fare Rete I Social Media sono uno strumento di comunicazione interessante

Dettagli

Book 8. Conoscere cosa sono i social media e social network. Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network

Book 8. Conoscere cosa sono i social media e social network. Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network Book 8 Conoscere cosa sono i social media e social network Conoscere cosa sono gli strumenti, i social media e social network Centro Servizi Regionale Pane e Internet Redazione a cura di Roger Ottani,

Dettagli

27 Giugno 2014 Z2120.6 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - -

27 Giugno 2014 Z2120.6 AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA MARKETING, SALES & COMMUNICATION REPUTAZIONE

Dettagli

OSSERVATORIO Corporate Social Responsibility

OSSERVATORIO Corporate Social Responsibility OSSERVATORIO Corporate Social Responsibility Milano, 26 maggio 2008 MOBILITY MANAGEMENT E CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY Federico Isenburg LA CORPORATE SOCIAL RESPONSIBILITY Il Libro Verde dell Unione

Dettagli

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing

Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Promuovi la tua attività gratuitamente su INTERNET: il Social Media Marketing Nethics siti internet e SMM C.so Stati Uniti 72 - Susa (TO) manutenzione@nethics.it - Tel.: 0122/881266 Programma del corso

Dettagli

Social Recruiting. media nella ricerca di personale. Pietro Manenti Product Manager Monster.it. Genova, 30 marzo 2012

Social Recruiting. media nella ricerca di personale. Pietro Manenti Product Manager Monster.it. Genova, 30 marzo 2012 Social Recruiting Scenari e strategie per l utilizzo dei social media nella ricerca di personale Genova, 30 marzo 2012 Pietro Manenti Product Manager Monster.it Cosa significa essere social? Giving people

Dettagli

LA GIUSTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA TUA CONCESSIONARIA

LA GIUSTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA TUA CONCESSIONARIA LA GIUSTA TECNOLOGIA AL SERVIZIO DELLA TUA CONCESSIONARIA Tourmake è la PIATTAFORMA INTERATTIVA che permette alla tua concessionaria di proporre una nuova esperienza d acquisto, grazie a un sistema efficace

Dettagli

Web e lavoro: il futuro è social?

Web e lavoro: il futuro è social? Web e lavoro: il futuro è social? Come sfruttare i nuovi canali di comunicazione nella ricerca attiva del lavoro A cura di Paolo Vallicelli 28 Maggio 2014 Le possibilità lavorative offerte dai canali NON

Dettagli

SMS Social Media Support Help Desk per la comunicazione on line e social www.sqcuoladiblog.it

SMS Social Media Support Help Desk per la comunicazione on line e social www.sqcuoladiblog.it SMS Social Media Support Help Desk per la comunicazione on line e social www.sqcuoladiblog.it Motivi per usufruire del Servizio SMS [cod. K021] L AZIENDA CLIENTE ha l esigenza di supportare la propria

Dettagli

Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale. 23 Novembre 2015 Antonio Parlato

Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale. 23 Novembre 2015 Antonio Parlato Strumenti per i Social Media a supporto del Marketing Digitale 23 Novembre 2015 Antonio Parlato Contesto Social Convivenza Utenti e Brand Nuovi canali, nuove figure professionali (spesso incomprensibili)

Dettagli

Lo scenario online del risparmio gestito in Italia

Lo scenario online del risparmio gestito in Italia Il risparmio gestito sul web è poco presente. Sui social network addirittura inesistente. Invece la Rete è un mondo da esplorare da parte delle società come già avviene negli USA. Mauro Panebianco, Associate

Dettagli

Francesco Pierri Mobility Manager Provincia di Milano

Francesco Pierri Mobility Manager Provincia di Milano Intervento Francesco Pierri Mobility Manager Provincia di Milano Sala Falck Assolombarda 29 gennaio 2007 Convegno MUOVERE PERSONE E MERCI: LE POLITICHE E I PROGETTI PER LA COSTRUZIONE DELLA CITY LOGISTICS

Dettagli

DAL COSTO DELLA FLOTTA AL TCO

DAL COSTO DELLA FLOTTA AL TCO DAL COSTO DELLA FLOTTA AL TCO Case history LAVAZZA Corporate General Services Manager Laura Echino Milano, 23 ottobre 2013 1 IL GRUPPO IL FATTURATO 2012 1.330,7 milioni di euro 3 LAVAZZA oggi è presente

Dettagli

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.

SV SISTEMI DI SICUREZZA. Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19. SV SISTEMI DI SICUREZZA 1 Sede Legale e Uffici: Via Cortesi24020 Villa di Serio (Bergamo) Tel.+39.035.65.70.55 Fax.+39.035.66.19.641 ITALIA GEOFIRE 2 INDICE 1 SCOPO 2 2 SPECIFICHE DEL PORTALE PER AZIENDE

Dettagli

Arval, attore della mobilità sostenibile

Arval, attore della mobilità sostenibile La sicurezza delle flotte auto Fleet Manager Academy 13 Marzo 2014 Arval, attore della mobilità sostenibile CSR Policy: 4 pilastri ricchi di impegni Supportare e finanziare un economia etica: Etica di

Dettagli

La trasformazione Social-Digital dell impresa

La trasformazione Social-Digital dell impresa La trasformazione Social-Digital dell impresa Ferdinando Castellano - Alessandro Antonini La trasformazione social-digital dell'azienda diferdinando Castellano - Alessandro Antonini è distribuito con Licenza

Dettagli

Ostiglia nel 1920. Economia legata ad un territorio più ampio e inter regionale. importazioni. trasformazione. Fiscalità elevata.

Ostiglia nel 1920. Economia legata ad un territorio più ampio e inter regionale. importazioni. trasformazione. Fiscalità elevata. Ostiglia nel 1910 Economia legata al paese Agricoltura locale Artigianato locale Commercio locale con pochi prodotti importati Istruzione bassa Politiche ed economie consolidate e poco complesse Il concorrente

Dettagli

Enophilia ti porta sul web: prova la differenza!

Enophilia ti porta sul web: prova la differenza! Enophilia ti porta sul web: prova la differenza! Hey, che tu sia vignaiolo, produttore o commerciante di vino o distillati, prendi qualche minuto del tuo prezioso tempo e leggi quello che ti scrivo. Sono

Dettagli

Profili, messenger, you tube, emule, chat 3D. ABC per internauti alle prime armi

Profili, messenger, you tube, emule, chat 3D. ABC per internauti alle prime armi Profili, messenger, you tube, emule, chat 3D ABC per internauti alle prime armi Internet 1969 ARPAnet 1991 world wide web, con la tecnica dell ipertesto 1995 dalla National Science Foundation alla reti

Dettagli