Organized by Welcome to Milan! 1-3 july 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Organized by Welcome to Milan! 1-3 july 2015"

Transcript

1 Organized by Welcome to Milan! 1-3 july 2015

2 SWF2015 Four main topics Quattro tematiche principali al SWF2015 During the SWF there will be plenary sessions and parallel workshops on four themes: Nurturing ecosystem Social nterprises against poverty Impact Investment Feeding the planet Cross cutting themes: Youth in social enterprises Durante il SWF sono previste sessioni plenarie e workshop organizzati in parallelo su quattro tematiche principali: L ecosistema che promuove l Impresa Sociale L impresa sociale contro la povertà Impact Investing Nutrire il pianeta Temi trasversali: I giovani e l impresa sociale Nurturing ecosystem L ecosistema che promuove l impresa sociale Social enterprises address dysfunctions in the system by finding entrepreneurial solutions that are efficient, sustainable and have a high impact. A deliberate alignment of progressive policy, social investment, specialist business and start up support, open public markets, leadership development, social enterprise education, awareness raising campaigns and effective communication measures can help them thrive. Social enterprise movement leaders, policy makers and investors will highlight best practises and share experiences. Perché le imprese sociali prosperino, occorre un ecosistema favorevole, dove i diversi attori rivestano un ruolo complementare in un armonia di intenti e in una geometria di virtuose collaborazioni e convergenze: elaborazione di politiche economiche di sostegno, supporto alle start-up e alle imprese più mature con obiettivi ad impatto, esplicita apertura di nuovi segmenti e industrie per l economia sociale, collaborazioni industriali e forme organizzative ibride, formazione ed educazione sul nuovo approccio imprenditoriale, nuove sintassi comunicative e coinvolgimento delle nuove generazioni. I leader dell impresa sociale si confrontano con tutti gli attori dell ecosistema su questi temi. 4

3 Social nterprises against poverty L impresa sociale contro la povertà There is a growing awareness of the need to rethink traditional measures to fight poverty, as it becomes increasingly far reaching and multifaceted. A growing sense of urgency has led to the birth of a new generation of social enterprises who strive to tackle the global issues facing us today: increasing poverty, unemployment, limited access to health and other basic services, depletion of natural resources. The Forum will make different voices heard: success stories, challenges and failures. è in corso un profondo ripensamento degli approcci e strumenti tradizionali di cooperazione allo sviluppo e di contrasto alle povertà sempre più diffuse e trasversali, così come è sempre più estesa la consapevolezza di disegnare nuove frontiere del pensiero: al cuore un modello di mercato che coniughi sostenibilità economica, impatto sociale e ambientale e patrimonio relazionale. Una platea di attori diversi nel confronto costruttivo di ricerca di nuove forme e interventi per rimuovere le povertà del nostro tempo. Il Forum darà spazio a voci e narrazioni diverse: storie di fallimenti e di successi, di nuove sfide e di inediti approcci. Impact Investment: realigning expectations Impact Investing: riallineare le aspettative An emerging class of impact investors is increasingly crowding the social enterprise scene with the stated intent of supporting the most promising social enterprises to scale up. What is the real scope of impact investing? What are the expectations that investors and entrepreneurs can realistically harbour in building a true cooperation? Una nuova finanza a misura di impresa sociale? L impresa sociale come nuova classe di investimento? Da alcuni anni i fari mediatici sono accesi sull emergente industria dell impact investing. Qual è il sottile confine fra il mito e la realtà? Quali gli strumenti finanziari a impatto a reale servizio dell industria? Quali le aspettative confermate e quelle disattese? Imprenditori e investitori sociali a confronto in una lettura franca e senza filtri di una geografia sempre più densa di attori e proposte. 5

4 Social enterprises feeding the planet Nutrire il pianeta attraverso le imprese sociali A new perspective on food and nutrition, the recent global food crisis and young generations returning to farming and agriculture have supported the birth of social enterprises that innovate along the whole food value chain, from production to recycling, thus creating economic value and social inclusion, respect for the environment and responding to the needs of disadvantaged areas. The Forum will give voice to the most recent trends in this industry. Una nuova prospettiva sul cibo e la nutrizione: una generazione di giovani che ritornando alla terra sostiene la nascita di imprese sociali capaci di innovare lungo tutta la filiera agroalimentare, dalla produzione al riciclo, creando valore economico e sociale e rispondendo anche alle recenti crisi alimentari delle aree e delle fasce più svantaggiate, rispettando sempre l ambiente. Il Forum darà voce alle recenti evoluzioni e alle dinamiche più rilevanti in questa industria. Cross cutting theme Tema trasversale YOUTH NgagemeNT i giovani e le imprese sociali Tens of thousands of young people are active within the social enterprise movement driven by a desire to build a new economy that can respond to the social economic and environmental challenges the world now faces. The Forum is an extraordinary opportunity for young people to gain exposure to a growing social enterprise movement where they can influence its present and its future. Social nterprise is attracting young talent in ever growing numbers - they are starting new social ventures, growing existing enterprises and innovating new solutions to meet the vast array of modern world challenges. Young social entrepreneurs from around the world will gather at SWF to influence, disrupt and bring their desires and ideas to those who hold power. They will shape the movement and determine the future of the new world economy. Migliaia di giovani in tutto il mondo sono attivamente coinvolti nel movimento dell economia sociale, guidati dal desiderio di costruire un nuovo modello che possa rispondere alle sfide economiche e ambientali che l umanità sta affrontando. Il Forum offre ai giovani un opportunità straordinaria di ottenere visibilità e di influenzare il futuro del crescente movimento e di definirne le priorità. Le imprese sociali attraggono giovani talenti che, in numero sempre crescente, attivano nuovi percorsi, sviluppano imprese non convenzionali, individuando soluzioni innovative per risolvere le diverse sfide delle proprie collettività e comunità con l intento di diffondere su scale maggiori le proprie proposte. Giovani imprenditori sociali ridisegnano con tenacia i perimetri dell industria con il loro linguaggio e le loro aspettative. 6

5 The Social nterprise Speakers Corner Il Social nterprise Speakers Corner During the Forum, the Social ntreprise Speakers Corner will offer a rich program of social entrepreneurs who will inspire and motivate any type of audience (during coffee breaks and lunches). These entrepreneurs, engaging, and often charismatic, will talk about their experiences, good or bad, in owning, managing, and trying to grow a social enterprise. 12 Social nterprises from around the world (the program of the S Corner will be available at the venue). Durante il Forum, il Social ntreprise Speakers Corner nel corso dei coffee break e dei pranzi, offrirà un ricco programma che vedrà l alternarsi di imprenditori sociali come fonte di ispirazione e capaci di motivare una platea eterogenea. Imprenditori carismatici parleranno delle proprie esperienze, positive e negative, nel fondare, gestire e far crescere imprese sociali ad alto impatto. 12 Imprese Sociali provenienti da tutto il mondo (il programma dello S Corner sarà disponibile in loco). 7

6 SWF2015 Agenda Wednesday, July 1 st Mercoledì, 1 XPO La Scala Theatre Registration La Scala Theatre Dress Rehearsals of Othello by Gioachino Teatro Alla Scala Teatro Alla Scala Prove ufficiali di Otello di Gioachino Rossini xpo Auditorium Registration 14,30-15,00 - M 15,00 15,15 - M 15,15-16,25 - xpo Auditorium Opening Ceremony Greetings from the Italian Government representatives and Strategic xpo Auditorium xpo Auditorium Ceremonia di apertura Saluti dei rappresentanti del Governo Italiano e dei Partner Strategici Giuseppe Guzzetti, President Fondazione Cariplo; Giovanni Puglisi, Dean IULM University; Maria lena Boschi (tbc), Minister for Constitutional Reforms and Parliamentary Relations, Italy Presentation of the 8 th SWF by Fondazione ACRA-CCS and SWF Steering Committee Presentazione dell 8 a ed. del SWF da parte di Fondazione ACRA-CCS e dello Steering Committee Internazionale lena Casolari, Fondazione ACRA-CCS; Peter Holbrook, SWF Steering xpo Auditorium Key Note speaker: Michael Green, Social Progress xpo Auditorium P1 Plenary Social nterprise: is this government s opportunity to blend economic growth and social xpo Auditorium P1 Plenaria L Impresa Sociale: un opportunità, per i Governi, di coniugare crescita economica e giustizia sociale? John Swinney, MSP, Deputy First Minister, Scottish Government; Dr. Joyce Yen Feng, Minister without Portfolio, Taiwan Government; lżbieta Bieńkowska, uropean Union Commissioner for Internal Market, Industry, ntrepreneurship and SMs; Florence Hui, Undersecretary for Home Affairs, Hong Kong Government; Maria lena Boschi (tbc), Minister for Constitutional Reforms and Parliamentary Relations, Italy Moderator: Martin Burt, founder of Fundacion Paraguaya, Paraguay I: italian - italiano / : english - inglese / M: mandirin - mandarino 8

7 16,25-16,40 - M 16,40-17,10 Coffee xpo Auditorium Key Note speakers: Ruth and Amy Anslow, HiSBe, UK 17,10-18,40 - xpo Auditorium Key Note speaker: Stefano Zamagni, Bologna University, Italy Introduction to Italian social enterprise P2 Plenary The volving Landscape of Social nterprise in Italy P2 Plenaria Il panorama in evoluzione delle Imprese Sociali in Italia Stefano Granata, Gruppo Cooperativo CGM, Italy; Vincenzo Linarello, Gruppo Cooperativo GOL, Italy; Antonio Tinelli, San Patrignano, Italy; Pino Bruno, Consorzio La città essenziale, Italy. Moderator: Riccardo Bonacina, Chief editor, VITA Magazine, Italy 18,40-19,50 - xpo Auditorium P3 Plenary Social nterprises from the world: a deep and enduring social xpo Auditorium P3 Plenaria Imprese Sociali dal mondo: un impatto profondo e duraturo Sophia Grinvalds, Afripads, Uganda; Harish Hande, SLCO nergy, India; Kevin Lynch, USA; Durreen Shahnaz, Impact Investment Shujog, Singapore. Moderator: lena Casolari, Fondazione ACRA-CCS, Italy xpo Auditorium Artistic performance: Frankie hi-nrg mc Palazzo Reale Sala Otto Colonne Working Dinner: Speakers and Partners Gathering (By invitation xpo Auditorium Performance artistica: Frankie hi-nrg Palazzo Reale Sala Otto Colonne Cena: Relatori e Partner (Solo su invito) 9

8 SWF2015 Agenda Thursday, July 2 st Giovedì, 2 IULM Campus Giardini Indro Montanelli Meeting point: Corso Venezia 57 (Planetarium), Red Tube - M1: Porta Venezia Station Running Session - Optional ( to: 09,00-10,30 - M 09,00-10,30 P4 Plenary The hype or reality of data collection: social progress and impact IULM6 - Auditorium P4 Plenaria sagerazione o realtà della raccolta dati sulla la misurazione dell impatto nrico Giovannini, Independent xpert Advisory Group on the Data Revolution for Sustainable Development, UN, Italy; Michael Green, Social Progress Imperative, USA; Martin Burt, Fundacion Paraguaya, Paraguay; Giovanna Melandri, G8 Social Impact Investment Task Force, Italy Moderator: Tim West, Pioneers Post, UK - Aula Magna P5 Plenary How Foundations strategies are shifting from providing grants to supporting social enterprise with hybrid IULM1 - Aula Magna P5 Plenaria Come stanno cambiando le strategie delle Fondazioni, dalle donazioni al sostegno con capitali ibridi all Impresa Sociale Heidi Hafes, Shell Foundation, UK; Sergio Urbani, Fondazione Cariplo, Italy; Raul Gauto, Avina Foundation, Latin America; Nina Tellegen, DON Foundation, Netherlands; Massimo Lapucci, Fondazione CRT, Italy; Marco Demarie, Compagnia di San Paolo, Italy Moderator: Peter Holbrook, Social nterprise UK 10,30-11,00 Coffee Break Speakers Corner 11,00-12,30 Parallel Session Sessioni tematiche IULM 6 Auditorium W1 Social enterprises tackling lack of access to affordable housing W1 Le Imprese Sociali come strumento per affrontare la diffusa crisi abitativa Marco Gerevini, Fondazione Housing Sociale, Italy; Stefano Magnoni, ASM ViaPadova36, Italy; Susan Aktemel, Homes for Good, UK Moderator: Lynn McCulloch, CIS Scotland, UK I: italian - italiano / : english - inglese / M: mandirin - mandarino 11

9 154 W2 Turning liabilities into assets: the use of redundant assets, land and building for social benefit W2 Trasformare patrimoni inutilizzati in ricchezze per la comunità: la seconda vita di beni, terre ed edifici confiscati Sandra Holmes, Highlands and Islands nterprise, UK; Umberto Zandrini, Chairman Consorzio SIR, Italy; Claudio Bossi, Consorzio SIS, Italy Moderators: Flaviano Zandonai, IRIS Network & Francesca Battistoni, Social Seed, Italy 156 W3 - First part New media for Social nterprise W3 - Prima parte Approcci e strumenti di comunicazione innovativa per le Imprese Sociali Aula Magna 155 Jack Sim, WTO, Singapore; Peter Holbrook, Buy Social, UK; Moderator: Tim West, Pioneers Post, UK W4 Democratising Impact Investing - the potential of crowd funding and other financial tools for social enterprise W4 Democratizzare l Impact Investing - il potenziale del crowd funding per le imprese sociali, i social bonds e altri strumenti finanziari innovativi Durreen Shahnaz, Impact Investment xchange Asia (IIX), Singapore; Riccardo Tramezzani, UBI Bank, Italy; Ruth and Amy Anslow, HiSBe, UK; Sara Gallagher, Calvert Foundation, USA Moderator: Francesco Pozzobon, ItaliaCamp, Italy W5 Technology based social enterprises for development W5 La tecnologia per lo sviluppo delle imprese sociali Daniel Andrade, Bild Bolivia; Corey Lien, DOMI, Taiwan; Bastian Muller, Yunus Social Business, Germany; Roxane Jurkovskaja, The D. All Things Digital, Germany Moderator: Francesco Candelari, United Nations Alliance of Civilizations, US W6 Cleaning the world: Social nterprise in Water and Sanitation W6 Pulire il mondo: Imprese sociali per l accesso all acqua e ai servizi igienici di base Johannes Heeb, CWAS, Switzerland; Anthony Kamoto, PureFresh, Kenya; Feliciano Dos Santos, stamos, Mozambique Moderator: Sjef rnes, Aqua for All, Netherlands W7 First exit on the left: exit strategy a co-designed process between investors and Social ntrepreneurs W7 xit strategy per investitori e imprenditori sociali Chloe Tuot, PhiTrust Partenaires, France; Øyvind Sandvold, Ferd Social ntrepreneurs, Norway; Lars Johansson-Kjellerød, UNICUS, Norway; Veronica Vecchi, Bocconi University School of Management, Italy Moderator: Angelo Miglietta, IULM University, Italy 12

10 @ IULM 4 Room IULM W8 Social nterprise: feeding the planet and doing it well W8 Imprese Sociali: nutrire il pianeta e farlo bene Simon Boyle, Brigade Restaurant, UK; Giuliano Ciano, NCO Nuova Cucina Organizzata, Italy; Mike Curtin, DC Central Kitchen, USA; Tara McDonald, Vancouver Farmers Market, Canada Moderator: David Adair, PricewaterhouseCoopers, UK W9 Training the next generation of social entrepreneurs W9 Preparare la nuova generazione di imprenditori sociali Andrea Fora, FON.COOP, Italy; Neil McLean, Social nterprise Academy, UK; Giacomo D Arrigo, Agenzia Nazionale Giovani, Italy; Mrs. Pochinok, Russia State Social University, Russia; Satyajit Majumdar, School of Management and Labour Studies, Tata Institute of Social Sciences, India Moderator: Jim Schorr, Social nterprise Alliance, US 12,30-14,00 Lunch Speakers Corner 14,00-15,30 Parallel Session Sessioni tematiche IULM 6 Auditorium Aula Magna W10 Outstanding social enterprises in the delivery of basic services and in securing human rights: successes and challenges W10 L importanza delle imprese sociali nell accesso ai servizi di base e nel garantire i diritti umani: successi e sfide Anthony Kamoto, PureFresh, Kenya; Biko varist, ducation & ntrepreneurship, Tanzania; Riccardo Re, Welfare Milano, Italia; Fabio De Pascale, Devergy, Tanzania Moderator: Raul Gauto, Avina Foundation, Latin America W3 - Second part Innovative communication tools for social enterprise W3 - Seconda parte Approcci e strumenti di comunicazione innovativa per le Imprese Sociali Mike Rios, 17Triggers, Cambogia; Chong Wey Lin, Our City Love (Friendly City Cloud), Taiwan; Marco Colnaghi, Make a Change, Italy; Sunny Lin, Social nterprise Insight, Taiwan Moderator: Tim West, Pioneers Post, UK W11 Challenging the glass ceiling: why women thrive in Social nterprise W11 Il protagonismo delle donne nelle Imprese Sociali Jennifer Morellato & lisa Lion, Smateria, Cambodia; Fiza Farhan, Buska Foundation, Pakistan; Riccarda Zezza, PianoC, Italy Moderator: Susan Aktemel, Homes for Good, UK W12 A critical view of social enterprise finance models W12 Una visione critica dei modelli di finanziamento all impresa sociale Alastair Davis, Social Investment, Scozia; Nicholas Glicher, TrusLaw, UK; Marco Ratti, Banca Prossima, Italy; David Wilcox, ReachScale, USA Moderator: lisabetta Pontello, Fondazione ACRA-CCS, Italy I: italian - italiano / : english - inglese / M: mandirin - mandarino 13

11 IULM 4 Room IULM W13 Social nterprise tackling unemployment W13 Le imprese sociali lottano contro la disoccupazione giovanile Pat Tsao, Pan Asian Innovation Association for young entrepreneurs, Taiwan; Jean Claude Mizzi, uropean Commission, U; Roberto Di Meglio, ILO, Svizzera; Peter Stadler, FAF Berlin, Germany Moderator: Jim Schorr, Social nterprise Alliance, USA W14 Panel and Participant Discussion: the role of for-profit social enterprises in creating social impact W14 Dibattito aperto: il ruolo delle imprese sociali a scopo di lucro nella creazione di impatto sociale Harish Hande, SLCO nergy, India; Stefano Granata, Gruppo Cooperativo CGM, Italia; Cliff Prior, UnLtd, UK; Franco Marzocchi, AICCON, Italia Moderator: Roberto Randazzo, R&P Legal, Italy W15 What makes a social investment, social? W15 Cosa rende un investimento sociale, davvero tale? Giovanni Gerola, Opes Impact Fund, Italy; Alex Oppes, Social Impact Fund, Australia; Jeffrey Prins, DON Foundation, Olanda; Audrey Serlan, RIANTA Capital, Switzerland Moderator: Timothy Ma, Project Flame, City University of Hong Kong W16 Social Value from Food production and farming W16 Creare valore sociale attraverso il cibo e l agricoltura Tara Mc Donald, Vancouver Framers Market, Canada; Sophie Tranchell, Divine Chocolate, UK, Andrea Olivero, Vice Minister Agricolture, Italy, Andrea Rapaccini, Make A Change, Italy Moderator: Claire Dove, Social enterprise, UK W17 Social enterprises as empowering employers W17 Le imprese sociali: più che datori di lavoro Kuo Jen Su, Children are us, Taiwan; Silvia Polleri, ABC Catering, Italy; Carmine Guanci, Vesti Solidale, Italy; va Gyorgy, Timural Gropu SRL, Romania Moderator: Anna Horvath, NSsT, Hungary 15,30-16,00 Coffee Break Speakers Corner 16,00-17,30 - M - Auditorium P6 Plenary Social nterprise and government: an emerging paradigm of co-production and collaboration - Auditorium P6 Plenaria Imprese Sociali e governi: un nuovo emergente paradigma di coproduzione e collaborazione Yvonne Strachan, Deputy Director, Scottish Government, Scotland; Alex Hannant, Akina Foundation, New Zealand; Luigi Bobba, Under Secretary, Ministry of Labour, Italy; Bing-Jyun Wang, The Chinese Organisation Development Association, Taiwan; Dr. kow Spio-Garbrah, Minister of Trade and Industry, Ghana Moderator: David Le Page, Social nterprise Council of Canada 14

12 16,00-17,30 17,40-19,10 17,40-19,10 - IULM 6 - Aula Magna P7 Plenary Lessons from Impact Investment: misalignment of IULM 6 - Aula Magna P7 Plenaria Lezioni dall Impact Investment Harish Hande, SLCO, India; Luciano Balbo, Oltre Ventures, Italy; Nina Tellegen, DON Foundation, Netherlands; Francesco Lorenzetti, Fondazione Cariplo, Italy; Stefano Granata, Gruppo Cooperativo CGM, Italy Moderator: lena Casolari, Opes Impact Fund, Italy - Aula Magna P8 Plenary Incubators and accelerators: do they work? Social entrepreneurs judge five incubation schemes - Aula Magna P8 Plenaria Incubatori e acceleratori: sono efficaci? Alcuni imprenditori sociali giudicano cinque schemi di incubazione-accelerazione Incubators/accelerators: Matteo Bartolomeo, Make a Cube, Italy; Joachim wechu, Unreasonable Institute ast Africa; Matthew Guttentag, USAID (PAC); Claire Burton, Deloitte Social Pioneer Program, UK; Nisha Dutt, Intellecap, India Jury by Ss and incubees: Danilo Ragona, Able to enjoy, Italy; Lorna Rutto, copost, Kenya; Rustam Sengupta, Boond, India Moderator: William Senyo, Impact Hub, GHANA P9 Plenary Debate: Social nterprise will never achieve significant social impact unless it learns how to go to scale? P9 Plenaria Dibattito: Le imprese sociali non otterranno mai un impatto rilevante se non raggiungeranno dimensioni significative? For: Jack Sim, World Toilet Organisation, Singapore; Klaus Hertrampf, Lebenswelten Catering, Germany Against: Carla I. Javits, Presidente e CO, RDF; Kee Chi Hing, Hong Kong Baptist University, Hong Kong Moderator: Rachael McCormack, Highland and Islands nterprise, UK 19,00-24,00 Drinks and music I: italian - italiano / : english - inglese / M: mandirin - mandarino 15

13 SWF2015 Agenda Friday, July 3 st Venerdì, 3 IULM Campus Giardini Indro Montanelli Meeting point: Corso Venezia 57 (Planetarium), Red Tube - M1: Porta Venezia Station Running Session - Optional ( to: 08,45-9,45 - M 09,45-11,15 - M 09,45-11,15 09,45-11,15 P10 Plenary Dangerous liaisons: what makes business partnerships work? P10 Plenaria Relazioni pericolose: come far funzionare le partnership commerciali fra attori diversi? Raul Gauto, LICAN, Paraguay; Karen Lynch, CO Belu Water, UK; Stefano Granata, Gruppo Cooperativo CGM, Italy; Marco Ratti, Banca Prossima, Italy Moderator: David Wilcox, ReachScale, USA P11 Plenary Panel Discussion: International Development Assistance and the merging Role of Social nterprise P11 Plenaria Dibattito: la cooperazione internazionale e il ruolo emergente delle imprese sociali lena Casolari, Fondazione ACRA-CCS, Italy; Matthew Guttentag, USAID (PAC Programme) USA; Carmen Lopez-Clavero, SIDA, Sweden; Giampaolo Cantini, General Director for International Cooperation, Ministry of Foreign Affairs, Italy; Jonathan Wong, Department for International Development (DFID), UK Moderator: Mairi Mackay, British Council - Aula Magna P12 Plenary Debate: Social cooperatives are the ideal form of social enterprise as it is the only model that guarantees workers participation - Aula Magna P12 Plenaria Dibattito: le cooperative sociali come forma ideale di impresa sociale per garantire la partecipazione dei lavoratori Pro: Giuseppe Guerini, Federsoldarietà Nazionale - Confcooperative, Italy; Karen Anderson, Great4Good, UK Against: Ruth & Amy Anslow, HiSB, UK Moderator: Claire Dove, Social nterprise, IULM 4 - Room 401 P13 Plenary The volution of Social ntrepreneurship in Hong IULM 4 - Room 401 P13 Plenaria L evoluzione delle Imprese Sociali a Hong Kong Kee Chin Hing, Fullness Social nterprise Society; Jimmy Chiu, Charm Net Ltd.; Timothy Ma, Project Flame, City University of Hong Kong Moderator: Lawrence Lui, Fullness Social nterprise 11,15-11,45 Coffee Break Speakers Corner 16

14 11,45-13,00 Parallel Session Sessioni tematiche IULM 6 Auditorium Aula IULM 4 Room W18 Social procurement in the public and private sector and along the supply chain W18 Social procurement nel settore pubblico e privato lungo la filiera di approvvigionamento Roddy Stewart, Ready for Business LLP, UK; David Brooks, Social Traders Australia; Giuseppe Guerini, Federsolidarietà Nazionale-Confcooperative, Italy Moderator: David Le Page, Accellerating Social Impact CCC, Canada W19 Feeding the cities: Social nterprise in alternative supply chains to feed citizens W19 Nutrire le metropoli: le Imprese Sociali nelle filiere produttive alternative in contesti urbani Andrea Vecci, Cascina Cuccagna, Italy; Tara McDonald, Vancouver Farmers Market, Canada; Giampaolo Gaudino, Consorzio Core, Italy Moderator: Timothy Ma, GCS, Hong Kong W20 Social nterprise and renewable energy W20 Imprese Sociali e energia rinnovabili Nicola Morganti, Lumama, Tanzania; Rustam Sengupta, Boond, India; Fiza Farhan, Busk Foundation, Pakistan; Fabio De Pascale, Devergy, Tanzania Moderator: Salvatore Vinci, IRNA, Abu Dhabi W21 The good, the bad and the ugly: the top success/failure stories W21 Il buono, il brutto, il cattivo: storie di fallimenti e di successi Angela Melodia, Fondazione ACRA-CCS, Italy; James Dunbar, New Start Highland, Scotland; Marco Ratti, Banca Prossima, Italy Moderator: Houghton Wan, Hong Kong 153 W22 Leveraging on diaspora to foster social enterprises W22 Le opportunità offerte dalla diaspora per promuovere le imprese sociali IULM Sara Gallagher, IdA, Calvert Foundation/USAID, USA; Mairi Mackay, British Council, UK Moderator: Magdalena Campos Pons, Cuba/US W23 Legal framework for social enterprises: new legal forms and hybrid organizations W23 Contesto normativo per le imprese sociali: nuove forme giuridiche e organizzazioni ibride Paolo Venturi, Aiccon, Italy; Duncan Osler, MacRoberts LLP, UK; Jim Schorr, Social nterprise Alliance, USA; Jimmy Chiu, Charm Net Ltd., Hong Kong Moderator: Gerry Higgins, CIS, Scotland W24 Scale & replicability through partnerships and franchising models W24 Scalabilità e replicabilità attraverso partnerships e modelli di franchising Martin Burt, Teach a Man to Fish, UK/Paraguay; Vittorio Rinaldi, Solidale Italiano Initiative (Altromercato), Italy; Mario Molteni, ALTIS 4Impact, Italy; Bedriye Hulia, b-fit, Turkey Moderator: Alessandro Valera, ASHOKA Italia, Italy I: italian - italiano / : english - inglese / M: mandirin - mandarino 17

15 11,45-13, Side vent Continuing Conversations across Convenings Avary Kent, Conveners.org, US Sessione parallela Conversazioni in continuum tra Convegni Fondazione Cariplo, Via Manin 23 Side vent Conversation with Prof. Muhammad Yunus (By invitation only) 13,00-14,00 Lunch Speakers Corner 14,00-15,00 - M P14 Plenary Panel debate: Should investors profit from Social nterprise? Prof. Muhammad Yunus, Nobel Laureate, Bangladesh; Sophi Tranchell, Divine Chocolate, UK Moderator: Peter Holbrook, Social nterprise, UK P13 Plenaria Dibattito: possono gli investitori trarre un profitto dalle Imprese Sociali? 15,00-15,30 Coffee Break 15,30-16,30 - M P15 Plenary Make room for us! Young social entrepreneurs have their say P14 Plenaria Fate largo! Il protagonismo dei giovani imprenditori sociali Introduction by Giuseppe Guzzetti, Fondazione Cariplo, Italy Prof. Muhammad Yunus and young social entrepreneurs from around the world: Guy Ryan, New Zeland; Lorna Rutto, copost, Kenya; Rustam Sengupta, Boond, India; Fiza Farhan, Busk Foundation, Pakistan; Fabio De Pascale, Tanzania Moderator: Jim Schorr, Social nterprise Alliance, USA 16,30-16,50 - M 19,00 - after dinner Handover ceremony Closing remarks lena Casolari, CO Fondazione Acra-CCS, Italy Passaggio di consegne Conclusioni e Corso Buenos Aires, corner with Via Panfilo Castaldi Red Tube - M1: Porta Venezia Station Intercultural Walk in Porta Venezia - Optional Passeggiata interculturale in Porta Venezia - Facoltativo ( to: Palazzo delle Stelline, Corso Magenta 63 Side vent Convergence profit - non profit to achieve sustainable value Conversation with Prof. Muhammad Yunus (By invitation only) 18

16 Organized by with the support of Strategic Partners Organizing Partners with the Contribution of Fare banca per bene. technical partners Media Partners With the patronage of knowledge Partner In collaboration with IL CONSIGLIO

BOZZA PROGRAMMA. www.sewf2015.org

BOZZA PROGRAMMA. www.sewf2015.org BOZZA PROGRAMMA Social Enterprise World Forum 2015 Milano, 1-3 Luglio 2015 www.sewf2015.org FONDAZIONE ACRA-CCS via Lazzaretto 3-20124 Milan, Italy Ph +39 02 27000291 / 02 40700404 - F +39 02 2552270 -

Dettagli

PROGRAMMA Aggiornato al 6 Aprile 2015

PROGRAMMA Aggiornato al 6 Aprile 2015 PROGRAMMA Aggiornato al 6 Aprile 2015 Social Enterprise World Forum 2015 Milano, 1-3 Luglio 2015 Partner Strategici 1 TEMATICHE PRINCIPALI 1. L ecosistema che promuove l impresa sociale Gli imprenditori

Dettagli

PROGRAMMA PROVVISIORIO

PROGRAMMA PROVVISIORIO PROGRAMMA PROVVISIORIO Cinque temi principali Social Enterprise World Forum 2015 Milano, 1-3 luglio 2015 1. L ecosistema per lo sviluppo delle imprese sociali Gli imprenditori sociali riconoscono le disfunzioni

Dettagli

Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015

Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 Calendario degli eventi organizzati e promossi dal Comitato Scientifico per Expo 2015 dal 1 maggio al 31 ottobre 2015 In collaborazione con Expo in Città In collaborazione con la Commissione Europea In

Dettagli

CREATING A NEW WAY OF WORKING

CREATING A NEW WAY OF WORKING 2014 IBM Corporation CREATING A NEW WAY OF WORKING L intelligenza collaborativa nella social organization Alessandro Chinnici Digital Enterprise Social Business Consultant IBM alessandro_chinnici@it.ibm.com

Dettagli

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale

SPACE TECHNOLOGY. Per la creazione d impresa. for business creation. and environmental monitoring. ICT and microelectronics. e monitoraggio ambientale Green economy e monitoraggio ambientale Green economy and environmental monitoring Navigazione LBS Navigation LBS ICT e microelettronica ICT and microelectronics Per la creazione d impresa SPACE TECHNOLOGY

Dettagli

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014

Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub Rovereto Innovating in not metropolitan area C2C Final Conference Potsdam, 25/03/2014 Impact Hub believes in power of innovation through collaboration Impact'Hub'is'a'global'network'of' people'and'spaces'enabling'social'

Dettagli

Investimenti d impatto Fare bene ciò che è giusto: utopia o realtà? Firenze 05/06/2013

Investimenti d impatto Fare bene ciò che è giusto: utopia o realtà? Firenze 05/06/2013 Investimenti d impatto Fare bene ciò che è giusto: utopia o realtà? Firenze 05/06/2013 Definizione Gli investimenti d impatto sono investimenti fatti in imprese, organizzazioni e fondi con l intenzione

Dettagli

Promuovere l'innovazione per il progresso sociale:

Promuovere l'innovazione per il progresso sociale: Gruppo Attività diverse Comitato economico e sociale europeo Programma della riunione straordinaria del Gruppo III "Attività diverse" del CESE, 23 ottobre 2014, ore 9.30 18.00, sul tema Promuovere l'innovazione

Dettagli

for European Business

for European Business The Globalization Challenges for European Business November 2-3, 2006 Bocconi University Via Bocconi, 8 - Milan Room N03 Organized by: Claudio Dematté Research Division Foreword In the last five years,

Dettagli

Imprenditorialità giovanile e sviluppo locale nell Europa dell Est. Seminario

Imprenditorialità giovanile e sviluppo locale nell Europa dell Est. Seminario Seminario Imprenditorialità giovanile e sviluppo locale nell Europa dell Est Con il patrocinio della Rappresentanza a Milano della Commissione europea Milano, venerdì 27 gennaio 2006 Palazzo delle Stelline

Dettagli

The Social Doctrine Opening Session

The Social Doctrine Opening Session Thursday 24 th June 2010 Pontifical Lateran University The Social Doctrine Opening Session h. 9.00 a.m. Prayer and welcome: H.E.Msg.LuigiMORETTI Vice-Director of the Diocese of Rome Introduction: Msg.LorenzoLEUZZI

Dettagli

Attrazione di Investimenti Esteri

Attrazione di Investimenti Esteri Attrazione di Investimenti Esteri Caterina Meglio Forum P.A. 21.05.07 Le linee di attività Capitale umano per l innovazione Cultura dell innovazione Politiche per l innovazione Politiche regionali dell

Dettagli

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale

L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale L impresa sociale come fattore trainante di innovazione sociale Social enterprise as a driving factor of social innovation Giornata di studio / Study Day Martedì 19 maggio 2015 Aula Magna SUPSI Trevano

Dettagli

Impact Investing. Veronica Vecchi

Impact Investing. Veronica Vecchi Impact Investing Veronica Vecchi Impact Investing: che cos è Caratteri stiche dell Impact Investing 1 2 3 Intenzionalità dell impatto sociale e ambientale Addizionalità di valore sociale generato rispetto

Dettagli

IPMA Italy. 4 #Convegno#Nazionale#IPMA#Italy# Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( #

IPMA Italy. 4 #Convegno#Nazionale#IPMA#Italy# Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( # Risk Organization Quality Know-how IPMA Italy Resources Value Stakeholders 4 ConvegnoNazionaleIPMAItaly Milano,(9(novembre(2012( Politecnico(di(Milano,(Piazza(Leonardo(Da(Vinci,(32( Aula(De(Donato( Project

Dettagli

Go Global now! I.T. International Meeting @ Napoli. May 12-13, 2014 Castel dell Ovo Naples, Italy. Startup Europe Partnership

Go Global now! I.T. International Meeting @ Napoli. May 12-13, 2014 Castel dell Ovo Naples, Italy. Startup Europe Partnership May 12-13, 2014 Castel dell Ovo Naples, Italy Go Global now! I.T. International Meeting @ Napoli Startup Europe Partnership Entrepreneurship 360 From Vesuvio to Silicon Valley and back 2014 Go Global now!.

Dettagli

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets

In cooperation with. Master Degree - Managing in Emerging Markets In cooperation with 1 Cos è Managing in Emerging Markets (MEM) è un Master di primo livello da 80 crediti formativi nato dalla collaborazione fra Università di Modena e Reggio Emilia, Università di Parma

Dettagli

ILLY AND SUSTAINABILITY

ILLY AND SUSTAINABILITY ILLY AND SUSTAINABILITY DARIA ILLY BUSINESS DEVELOPMENT - PORTIONED SYSTEMS DIRECTOR NOVEMBER 14 THE COMPANY Trieste 1 9 3 3, I t a l y R u n b y t h e I l l y f a m i l y D i s t r i b u t e d i n m o

Dettagli

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere

Top Management Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere EDIZIONE 2011 From Strategy to Execution Top Forum Il punto annuale su scenari, strategie e strumenti per competere 30 novembre e 1 dicembre, Milano Prima giornata Sessioni tematiche e oltre 50 Best Practice

Dettagli

World Bank Group. International Finance Corporation

World Bank Group. International Finance Corporation World Bank Group International Bank for Reconstruction and International Association International Finance Corporation Mutilateral Investment Guarantee Agency International Center for the Settlement of

Dettagli

L IMPRESA SOCIALE SI RACCONTA

L IMPRESA SOCIALE SI RACCONTA impact investing IN QUATTRO ATTI L IMPRESA SOCIALE SI RACCONTA Milano, martedì 10 giugno 2014 ore 17.00-19.30 Teatro Anteo Via Milazzo 9, Milano In collaborazione con impact investing IN QUATTRO ATTI L

Dettagli

LA FILIERA DEL GRANO DURO IN ETIOPIA THE DURUM WHEAT VALUE CHAIN IN ETHIOPIA

LA FILIERA DEL GRANO DURO IN ETIOPIA THE DURUM WHEAT VALUE CHAIN IN ETHIOPIA LA COOPERAZIONE ITALIANA AD EXPO MILANO 2015 ITALIAN COOPERATION IN EXPO MILAN 2015 LA FILIERA DEL GRANO DURO IN ETIOPIA THE DURUM WHEAT VALUE CHAIN IN ETHIOPIA Mercoledì, 8 luglio / 8th July, Wednesday

Dettagli

Generali Investments Europe S.p.A.

Generali Investments Europe S.p.A. Mercoledì, 19 Giugno 2013 alle 11.30, San Giobbe, Aula 3A Tages Capital SGR Sebastiano Di Pasquale Executive Director Hedge Funds e Investimenti Alternativi: la possibile risposta al problema dei Risk

Dettagli

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP

Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP Stoccolma 2010, Melbourne 2012, Madrid 2014: un riposizionamento strategico delle RP 7 ottobre 2014 Prof. Giampaolo Azzoni Giampaolo Azzoni 2 MANAGER DELLE RP: IL NUOVO RUOLO IN AZIENDA Le 5 Key-Words

Dettagli

21 Marzo 2016 Firenze

21 Marzo 2016 Firenze 21 Marzo 2016 Firenze 1) Presupposto È oggi conoscenza diffusa che, per le imprese (specialmente PMI) che vogliono accedere al mercato globale ed essere sempre più forti, l unica strategia da adottare

Dettagli

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015

4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 me Ho CALL FOR PAPERS: 4th International Conference in Software Engineering for Defence Applications SEDA 2015 Software Engineering aims at modeling, managing and implementing software development products

Dettagli

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info

From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE. Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info From HEALTH FOR ALL to UNIVERSAL HEALTH COVERAGE Gavino Maciocco Centro Regionale Salute Globale www.saluteinternazionale.info HEALTH FOR ALL HEALTH FOR SOME HEALTH FOR SOME UNIVERSAL HEALTH COVERAGE World

Dettagli

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy.

Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Rinnova la tua Energia. Renew your Energy. Dai vita ad un nuovo Futuro. Create a New Future. Tampieri Alfredo - 1934 Dal 1928 sosteniamo l ambiente con passione. Amore e rispetto per il territorio. Una

Dettagli

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo]

Genova, 24 09 2015. [con - di - vì - ʃo] Genova, 24 09 2015 CONDIVISO OPEN DAY [con - di - vì - ʃo] condivìdere v. tr. [comp. di con- e dividere] (coniug. come dividere). Dividere, spartire insieme con altri: il patrimonio è stato condiviso equamente

Dettagli

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia La Mobility ha cambiato il nostro modo di lavorare e può cambiare il modo in cui le aziende

Dettagli

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO

NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO SHOWROOM NUOVA APERTURA PER GIORGETTI STUDIO NEW OPENING FOR GIORGETTI STUDIO a cura di Valentina Dalla Costa Quando si dice un azienda che guarda al futuro. Giorgetti è un eccellenza storica del Made

Dettagli

Quinto Workshop sulle Fondazioni Fifth Workshop on Foundations. Milano - Torino

Quinto Workshop sulle Fondazioni Fifth Workshop on Foundations. Milano - Torino DIPARTIMENTO DI SCIENZE ECONOMICO-SOCIALI E MATEMATICO-STATISTICHE Università degli Studi di Torino CRC CENTRO DI RICERCHE SULLA COOPERAZIONE E SUL NONPROFIT Università Cattolica del Sacro Cuore Quinto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per

COMUNICATO STAMPA. Conversano, 10 luglio 2014. Prosegue Windows of the World, la rubrica di Master ideata per COMUNICATO STAMPA Conversano, 10 luglio 2014 Dott. Pietro D Onghia Ufficio Stampa Master m. 328 4259547 t 080 4959823 f 080 4959030 www.masteritaly.com ufficiostampa@masteritaly.com Master s.r.l. Master

Dettagli

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri

5-6-7 November 2009. United Nations. Ministero degli Affari Esteri Seconda Conferenza e Pre-Conferenza delle Istituzioni Regionali e Locali Europee ed Africane Second Conference and Pre-Conference of the African and European Regional and Local Authorities 5-6-7 November

Dettagli

User Centricity in AGCOM

User Centricity in AGCOM User Centricity in AGCOM Marana Avvisati Market Analysis, Competition and Studies Department NeutralAccess13 La centralità dell utente nelle reti mobili del futuro Urbino, 2 ottobre 2013 Outline 1. Introduction:

Dettagli

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi

Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi ÉTUDES - STUDIES Impresa e innovazione nel settore energetico europeo: il contributo della conoscenza alla creazione di valore Silvia Bruzzi Polo Interregionale di Eccellenza Jean Monnet - Pavia Jean Monnet

Dettagli

Creare la massa critica Building critical mass

Creare la massa critica Building critical mass SWIFTNet Funds Workshop Creare la massa critica Building critical mass Hotel Michelangelo Via Scarlatti 33 20124 Milan Italy Giovedí, 30 marzo 2006 Thursday, 30 March 2006 Venite a sentire cosa ne pensano

Dettagli

III Global Supply Chain Forum - Programme

III Global Supply Chain Forum - Programme III Global Supply Chain Forum - Programme Accelerare la crescita attraverso la Supply Chain in vista della ripresa supplychain.businessinternational.it 20/ 05 / 2010 8.45 Registrazione dei partecipanti

Dettagli

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK

TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK TRASFERIMENTO TECNOLOGICO IN UK L ESEMPIO DI E-SYNERGY 2 Contenuto Parlerò: dei rischi legati all investimento in aziende start-up delle iniziative del governo britannico per diminuire questi rischi e

Dettagli

Agenda. 10:00-10:15 Benvenuto e Introduzione. 10:15-10:45 Rinnovare l innovazione. 10:45-11:15 Innovare con successo : Fast To Market

Agenda. 10:00-10:15 Benvenuto e Introduzione. 10:15-10:45 Rinnovare l innovazione. 10:45-11:15 Innovare con successo : Fast To Market Agenda 10:00-10:15 Benvenuto e Introduzione Manlio Rizzo - Managing Partner and CEO AchieveGlobal Italia Fabio Raho - Sr. Solution Strategist Governance CA-Italy 10:15-10:45 Rinnovare l innovazione Nicola

Dettagli

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS

Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Salute 2020: un opportunità per ridurre le ineguaglianze di salute nella Regione Europea dell OMS Dr Francesco Zambon Ufficio Europeo per gli Investimenti per la Salute e lo Sviluppo Organizzazione Mondiale

Dettagli

ASSEMBLEA ITALIACAMP

ASSEMBLEA ITALIACAMP È NEL NOSTRO INTERESSE ASSEMBLEA ITALIACAMP 11 LUGLIO 2015 EXPO MILANO TRADURRE L IMPACT INVESTING PER LO SVILUPPO E LA COMPETITIVITÀ LOCALE #ènelnostrointeresse nelnostrointeresse.italiacamp.com PROGRAMMA

Dettagli

Lo sviluppo professionale dell Ingegnere dell Informazione. L imprenditorialità

Lo sviluppo professionale dell Ingegnere dell Informazione. L imprenditorialità Lo sviluppo professionale dell Ingegnere dell Informazione L imprenditorialità Ing. Francesco Castagna Coordinatore Commissione Informatica Ordine degli Ingegneri di Napoli Mercoledì, 6 Aprile 2011 Aula

Dettagli

AIESEC 51º GLOBAL LEADERS SUMMIT

AIESEC 51º GLOBAL LEADERS SUMMIT AIESEC 51º GLOBAL LEADERS SUMMIT Roma - Febbraio 2009 Con il patrocinino di: Rappresentanza in Italia Commissione Europea Under the High Patronage of the President of the Republic INFORMAZIONI ly 51st

Dettagli

SIL 2016 SPONSORSHIP PROPOSAL XXXIII CONGRESS TORINO 31 JULY 5 AUGUST. Italian version ITALY. International Society of Limnology

SIL 2016 SPONSORSHIP PROPOSAL XXXIII CONGRESS TORINO 31 JULY 5 AUGUST. Italian version ITALY. International Society of Limnology www.sil2016.it SIL 2016 ITALY TORINO 31 JULY 5 AUGUST International Society of Limnology XXXIII CONGRESS SPONSORSHIP PROPOSAL invitation Dear Sponsor, Dear Exhibitor, as Chairs of the upcoming XXXIII Congress

Dettagli

Impact Investing Attrarre capitali per generare innovazione sociale

Impact Investing Attrarre capitali per generare innovazione sociale Divisione Ricerche Claudio Dematté Attrarre capitali per generare innovazione sociale 03.12.2014 In partnership with Le opportunità dell 1 Sostenere lo sviluppo economico e sociale dell Italia e dell Europa,

Dettagli

+70 +600 92% 35.000 +15.000 TALENT GARDEN IS. Talents Sharing Inspiration Growth Happiness Creating Impact

+70 +600 92% 35.000 +15.000 TALENT GARDEN IS. Talents Sharing Inspiration Growth Happiness Creating Impact TALENT GARDEN IS a growing global network of coworking campuses, enviroment and extra activities wich allow local digital ecosystems to MEET, CREATE, SHARE and GROW. Talents Sharing Inspiration Growth

Dettagli

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI

2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 2 MEETING INTERREGIONALE ANACI NORD OVEST BOARD OF CEPI-CEI MILANO 23/24/25 SETTEMBRE 2015 CON IL PATROCINIO LA CASA, L AMBIENTE, L EUROPA Nel corso dell Esposizione Universale EXPO2015 il 24 e

Dettagli

Una finanza per la crescita delle imprese

Una finanza per la crescita delle imprese Una finanza per la crescita delle imprese L importanza di VC e PE. L Italia e il resto del mondo Laura Bottazzi Università di Bologna Q1. Quanto sono importanti (queste) fonti di finanziamento per la crescita

Dettagli

La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi

La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi La roadmap delle imprese green su energia e clima in vista della COP 21 di Parigi Raimondo Orsini Direttore Fondazione per lo sviluppo sostenibile Copyright 2008 - Fondazione per lo Sviluppo Sostenibile

Dettagli

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group)

CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) CiaoTech S.r.l. (Member of PNO Group) Opportunità di finanziamento europee per la Ricerca e lo Sviluppo - The New EU Framework Programme for Research and Innovation- Horizon 2014-2020 and LIFE opportunities

Dettagli

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA

TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA TAVOLO DEGLI ENTI LOCALI PER IL CLIMA 22 novembre VERSO LA STRATEGIA NAZIONALE DI ADATTAMENTO Responsabilità di Governo e competenze dei territori Sala Palazzo Bologna Senato della Repubblica Via di S.

Dettagli

Bilancio 2012 Financial Statements 2012

Bilancio 2012 Financial Statements 2012 Bilancio Financial Statements IT La struttura di Medici con l Africa CUAMM è giuridicamente integrata all interno della Fondazione Opera San Francesco Saverio. Il bilancio, pur essendo unico, si compone

Dettagli

TRANSFORMation Dialogue

TRANSFORMation Dialogue TRANSFORMation Dialogue Genova 16 & 17.06.2014 Smart cities Horizon2020 e oltre Simona Costa IL CONTESTO: perché le città? ~70%della popolazione europea ~70%di concentrazione di consumo energetico ~75%gas

Dettagli

INVENT S.r.l. Più di 60 ricercatori sono impiegati nelle start-up

INVENT S.r.l. Più di 60 ricercatori sono impiegati nelle start-up Gennaio 2015 INVENT S.r.l. Fondata nel 2002 come fondo di seed per investire in start-up innovative. Lo scopo è di valorizzare nuovi prodotti (prototipi/brevetti) mediante il trasferimento verso il mercato

Dettagli

Impact Investing Una grande opportunità di cambiamento?

Impact Investing Una grande opportunità di cambiamento? Impact Investing Una grande opportunità di cambiamento? NID III Edizione Manuela Brusoni Milano, 12.11.2014 Le opportunità dell Impact Investing 1 Sostenere lo sviluppo economico e sociale dell Italia

Dettagli

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI

MISSION TEAM CORPORATE FINANCE BADIALI CONSULTING TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION TEAM BADIALI CONSULTING CORPORATE FINANCE TAX & COMPANY NETWORK CONTATTI MISSION "contribuire al successo dei nostri clienti attraverso servizi di consulenza di alta qualitá" "to contribute to

Dettagli

Pubblicazioni COBIT 5

Pubblicazioni COBIT 5 Pubblicazioni COBIT 5 Marco Salvato CISA, CISM, CGEIT, CRISC, COBIT 5 Foundation, COBIT 5 Trainer 1 SPONSOR DELL EVENTO SPONSOR DI ISACA VENICE CHAPTER CON IL PATROCINIO DI 2 La famiglia COBIT 5 3 Aprile

Dettagli

ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA

ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA ALMA GRADUATE SCHOOL UNIVERSITÀ DI BOLOGNA The Africa Scholarship Program consists of 10 awards of 27,000 each, covering the full amount of the tuition fees for the participation in the MBA of Alma Graduate

Dettagli

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società

F ondazione Diritti Genetici. Biotecnologie tra scienza e società F ondazione Diritti Genetici Biotecnologie tra scienza e società Fondazione Diritti Genetici La Fondazione Diritti Genetici è un organismo di ricerca e comunicazione sulle biotecnologie. Nata nel 2007

Dettagli

Transforming for Results

Transforming for Results Transforming for Results Il nuovo paradigma per un efficace gestione del Capitale Umano 26 settembre 2013 Why deloitte? This is you This is you, Aligned This is you, Transformed Deloitte Business-Driven

Dettagli

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU:

Testi del Syllabus. Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535. Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI. Anno regolamento: 2012 CFU: Testi del Syllabus Docente ARFINI FILIPPO Matricola: 004535 Anno offerta: 2014/2015 Insegnamento: 1004423 - ECONOMIA DEI NETWORK AGROALIMENTARI Corso di studio: 3004 - ECONOMIA E MANAGEMENT Anno regolamento:

Dettagli

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee

Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Nuovi approcci per rilanciare l innovazione: il contributo di Bivee Claudia Diamantini Dipartimento di Ingegneria dell'informazione Università Politecnica delle Marche 1 Strategicità dell Innovazione Europe's

Dettagli

Wissam Fattouh, Acting Secretary General UAB. Adolfo Urso, Vice Minister Ministery of Economic Development

Wissam Fattouh, Acting Secretary General UAB. Adolfo Urso, Vice Minister Ministery of Economic Development SCHEMA DI SINTESI SUMMARY Sessione Plenaria d Apertura Opening Plenary Session La Finanza Islamica: quali opportunità per l Italia? Islamic Finance: which opportunities for Italy? Sessione 1 Session 1

Dettagli

ITA activity to support the internazionalisation of the Italian companies INTERNATIONAL BANKING FORUM 2015 Brescia, 11-12 June 2015

ITA activity to support the internazionalisation of the Italian companies INTERNATIONAL BANKING FORUM 2015 Brescia, 11-12 June 2015 ITA activity to support the internazionalisation of the Italian companies INTERNATIONAL BANKING FORUM 2015 Brescia, 11-12 June 2015 Marinella Loddo Director of ITA Milan Office Opportunities- Sectors Renewable

Dettagli

Invito. impact investing: voci dal mondo L IMPRESA SOCIALE SI RACCONTA

Invito. impact investing: voci dal mondo L IMPRESA SOCIALE SI RACCONTA Invito impact investing: voci dal mondo L IMPRESA SOCIALE SI RACCONTA La storia del primo anno di attività di Opes Impact Fund, il veicolo di investimento che sostiene imprese sociali in Africa e in India

Dettagli

B2B Event. Nuovi mercati: l adattamento ai cambiamenti climatici. 8 Novembre 2013 h. 9.30 13.30. Sala Tiglio 1 Padiglione A6 Fiera di Rimini

B2B Event. Nuovi mercati: l adattamento ai cambiamenti climatici. 8 Novembre 2013 h. 9.30 13.30. Sala Tiglio 1 Padiglione A6 Fiera di Rimini B2B Event Nuovi mercati: l adattamento ai cambiamenti climatici 8 Novembre 2013 h. 9.30 13.30 Sala Tiglio 1 Padiglione A6 Fiera di Rimini Organizzato da: Kyoto Club, Comune di Bologna e l'ambasciata UK

Dettagli

Environmental risks in Europe and in Italy

Environmental risks in Europe and in Italy Environmental risks in Europe and in Italy Dorothée Prunier Environmental risk manager, Continental Europe ACE Group 29 January 2013 AGENDA Emerging concern A changing risk environment Looking ahead -

Dettagli

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014

Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa. Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Prima Giornata InFormativa Progetto BioTTasa Area della Ricerca del CNR - Via G. Amendola,122/O Bari, 22 maggio 2014 Il TT nella dimensione europea Francesco S. Donadio Progetto Finanziato dal Ministero

Dettagli

Smart Specialisation e Horizon 2020

Smart Specialisation e Horizon 2020 Smart Specialisation e Horizon 2020 Napoli, 2 Febbraio 2013 Giuseppe Ruotolo DG Ricerca e Innovazione Unità Policy Che relazione tra R&D e crescita? 2 Europa 2020-5 obiettivi OCCUPAZIONE 75% of the population

Dettagli

Sponsorship opportunities

Sponsorship opportunities The success of the previous two European Workshops on Focused Ultrasound Therapy, has led us to organize a third conference which will take place in London, October 15-16, 2015. The congress will take

Dettagli

Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services. Milano, 18 Novembre 2015

Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services. Milano, 18 Novembre 2015 Xerox & IBM: Smart Working Evolution Mobile Workplace and Managed Print Services Milano, 18 Novembre 2015 2 Agenda IBM Client Center Milano 09.45 Apertura lavori: Welcome & Introduzione Gianmaria Riccardi

Dettagli

La tassazione dell impresa multinazionale nell Unione Europea. Siena, 24-25 gennaio 2003. Aula Magna del Rettorato

La tassazione dell impresa multinazionale nell Unione Europea. Siena, 24-25 gennaio 2003. Aula Magna del Rettorato UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI SIENA Facoltà di Giurisprudenza Cattedra di Diritto Tributario GIURISPRUDENZA DELLE IMPOSTE Rivista bimestrale di Giurisprudenza La tassazione dell impresa multinazionale nell

Dettagli

EXECUTIVE EDUCATION. Strategic. Programma in. Philanthropy. Executive Education in Filantropia Strategica

EXECUTIVE EDUCATION. Strategic. Programma in. Philanthropy. Executive Education in Filantropia Strategica 1 Programma in EXECUTIVE EDUCATION Strategic Philanthropy Executive Education in Filantropia Strategica Al cuore del cambiamento ci sei tu. Perché un programma di Executive Education in Filantropia Strategica?

Dettagli

Europe 2020: Offering New Perspectives and Incentives for Young People

Europe 2020: Offering New Perspectives and Incentives for Young People 1 st Project meeting or Short-term Exchange of groups of pupils (LTT) 2 nd Transnational Meeting in Campobasso- Italy, from 13 to 19 April 2015 Monday, 13 April Guests Arrival: - German delegation at 8.15

Dettagli

Godwin Demicoli, CTS Regional Director Europe for InfoComm International

Godwin Demicoli, CTS Regional Director Europe for InfoComm International Godwin Demicoli, CTS Regional Director Europe for InfoComm International I membri di InfoComm International: i professionisti dell AV Systems Integrators Rental & Staging Companies Manufacturers Programmers

Dettagli

april 7-13, 2014 FUORISALONE SUPERSTUDIO PIÙ VIA TORTONA 27 MILANO T H E N E W D E L I G H T F U L

april 7-13, 2014 FUORISALONE SUPERSTUDIO PIÙ VIA TORTONA 27 MILANO T H E N E W D E L I G H T F U L april 7-13, 2014 FUORISALONE SUPERSTUDIO PIÙ VIA TORTONA 27 MILANO T H E N E W D E L I G H T F U L Sustainable technologies Modular design Contract architecture Live Work Exhibit Enjoy Il progetto sviluppato

Dettagli

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D

Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Il Project Portfolio Management e la valorizzazione della R&D Salvatore Cinà, CEA-LETI e III-V lab FBK, 06-12-2013 CEA The CEA at a glance Commissariat à l Énergie Atomique et aux Énergies Alternatives

Dettagli

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE

GESTIONE IMMOBILIARE REAL ESTATE CONOSCENZA Il Gruppo SCAI ha maturato una lunga esperienza nell ambito della gestione immobiliare. Il know-how acquisito nei differenti segmenti di mercato, ci ha permesso di diventare un riferimento importante

Dettagli

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga.

Prof. Gustavo Piga EBRD International Master in Public Procurement Management, Director University of Rome Tor Vergata www.gustavopiga. Appaltipubblicie professionalità. Il Master BERS-Tor Vergata Public Procurement in EBRD Projects September 26 th 2012 Chamber of Commerce of Trieste Trieste, Italy Prof. Gustavo Piga EBRD International

Dettagli

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese)

Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Indice: Corso introduttivo a International MBA (in Inglese) Mini MBA in Ristorazione e Catering Mini-MBA in International Business (in Inglese) Mini MBA in Business Management per Artisti e Creativi Mini

Dettagli

NANOWAT. www.nanowat.eu. Training Course & Workshop. May 12 th -16 th 2014. University of Basilicata Potenza, Italy. Campus

NANOWAT. www.nanowat.eu. Training Course & Workshop. May 12 th -16 th 2014. University of Basilicata Potenza, Italy. Campus <Macchia Romana> NANOWAT Diffusion of nanotechnology based devices for water treatment and recycling (Diffusione di strumenti nano-ingegnerizzati per il trattamento ed il riciclo dell acqua) www.nanowat.eu Training Course

Dettagli

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione

Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze. Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Bandi FP7 e MIUR Smart Cities: corrispondenze Carola Aiello Ufficio Valorizzazione Ricerca Scientifica e Innovazione Una palestra per allenarsi in vista dei bandi europei Bandi Smart Cities usciti a marzo

Dettagli

MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO

MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO MARCHINGENIO WORKSHOP PORTFOLIO MARCHINGENIO PROFILO Marchingenio Workshop Laboratorio di Architettura, Design e Servizi Green è una società che ha l obiettivo di sviluppare una cultura di progetto tailor

Dettagli

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks?

Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity. Che cos è Parks What is Parks? Diversity: un opportunità per il business Diversity: a key business opportunity In un clima economico in cui ogni azienda si trova di fronte alla necessità di razionalizzare le proprie risorse e di massimizzare

Dettagli

Impact Investing & Agribusiness. Claudio Soregaroli 22 giugno 2015

Impact Investing & Agribusiness. Claudio Soregaroli 22 giugno 2015 Impact Investing & Agribusiness Claudio Soregaroli 22 giugno 2015 Chi siamo SMEA Alta Scuola in Management ed Economia Agro-Alimentare La missione è promuovere la conoscenza manageriale ed economica nel

Dettagli

Greater Toronto Area Opportunitàper le aziendeitaliane

Greater Toronto Area Opportunitàper le aziendeitaliane Greater Toronto Area Opportunitàper le aziendeitaliane 1 La Greater Toronto Area La popolazionedellagta è compostada 6.1 milionidi abitanti, di cui 2.3 milionidi originestraniera. La GTA è unadellearee

Dettagli

Per essere utili, ovunque

Per essere utili, ovunque MASTER IN ECONOMIA DELLO SVILUPPO E COOPERAZIONE INTERNAZIONALE ANNO ACCADEMICO 2013-2014 In collaborazione con Per essere utili, ovunque LINK CAMPUS UNIVERSITY VIA NOMENTANA, 335 00162 Roma Tel: + 39

Dettagli

Innovation Factory l incubatore certificato di AREA

Innovation Factory l incubatore certificato di AREA Innovation Factory l incubatore certificato di AREA Un idea diventa impresa Dott. Fabrizio Rovatti Managing Director, Innovation Factory srl - 1 - Area Science Park è Parco Scientifico e Tecnologico Ente

Dettagli

Forum Efficienza Energetica 2015

Forum Efficienza Energetica 2015 Fiera Milano Media S.p.A. Sede Operativa Sede Amministrativa Dati societari Piazza della Repubblica, 59 S.S. del Sempione, 28 Capitale sociale Euro 2.803.300,00 i.v. Sede Legale 00185 Roma, Italy 20017

Dettagli

L Impact Investing attraverso la storia di Oltre Venture. Impact Lab, 1 ottobre 2014

L Impact Investing attraverso la storia di Oltre Venture. Impact Lab, 1 ottobre 2014 L Impact Investing attraverso la storia di Oltre Venture Impact Lab, 1 ottobre 2014 LA NOSTRA STORIA: FONDAZIONE OLTRE La Fondazione Oltre è stata fondata nel 2002 da Luciano Balbo e lavora tramite l uso

Dettagli

DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of the Future. 9 13 luglio 2014. Monaco di Baviera e Lago di Costanza Germania

DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of the Future. 9 13 luglio 2014. Monaco di Baviera e Lago di Costanza Germania DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of the Future 9 13 luglio 2014 Monaco di Baviera e Lago di Costanza Germania DigiTraining Plus: New Technologies for the European Cinemas of

Dettagli

Excellence Programs Executive - 2013 Building the future: positivity and innovation at work!

Excellence Programs Executive - 2013 Building the future: positivity and innovation at work! Excellence Programs Executive - 2013 Building the future: positivity and innovation at work! I 4 step che compongono il programma permettono ai partecipanti di: 1. Costruire il futuro con l innovazione

Dettagli

FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation. The most effective International Business Network, una presenza sul

FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation. The most effective International Business Network, una presenza sul FIABCI INTERNATIONAL The Inspiring Leadership Federation The most effective International Business Network, una presenza sul mercato mondiale 67 paesi..una presentazione di Giancarlo Bracco FIABCI è La

Dettagli

Le gare di appalto degli Organismi Internazionali: Opportunità per le imprese. Ancona, 19 giugno 2013

Le gare di appalto degli Organismi Internazionali: Opportunità per le imprese. Ancona, 19 giugno 2013 Le gare di appalto degli Organismi Internazionali: Opportunità per le imprese PARTE PRIMA Introduzione Gli attori coinvolti nelle procedure internazionali Le gare di appalto internazionali I settori di

Dettagli

CSR. guado imprescindibile GIANLUCA MANCA. Co-Chair Asset Management Working Group UNITED NATIONS ENVIRONMENT PROGRAMME FINANCE INITIATIVE

CSR. guado imprescindibile GIANLUCA MANCA. Co-Chair Asset Management Working Group UNITED NATIONS ENVIRONMENT PROGRAMME FINANCE INITIATIVE CSR guado imprescindibile GIANLUCA MANCA Co-Chair Asset Management Working Group UNITED NATIONS ENVIRONMENT PROGRAMME FINANCE INITIATIVE e Head of Sustainability & Global Non-Profit Business EURIZON CAPITAL,

Dettagli

IPMA YC ITALY. Moving New Leaders Forward!

IPMA YC ITALY. Moving New Leaders Forward! IPMA YC ITALY! YC IN A NUTSHELL OUR STORY & INITIATIVES ABOUT IPMA ABOUT YC INTERNATIONAL COSA È IPMA YOUNG CREW IPMA Young Crew Componente fondamentale per lo sviluppo dei leaders del futuro Network di

Dettagli

Eco-REFITec: Seminary and Training course

Eco-REFITec: Seminary and Training course Eco-REFITec: Seminary and Training course About Eco-REFITec: Eco-REFITEC is a research project funded by the European Commission under the 7 th framework Program; that intends to support repair shipyards

Dettagli