INDICE SOMMARIO PARTE I NORME COSTITUZIONALI E CODICISTICHE COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE SOMMARIO PARTE I NORME COSTITUZIONALI E CODICISTICHE COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI"

Transcript

1

2 INDICE SOMMARIO PARTE I NORME COSTITUZIONALI E CODICISTICHE COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PARTE I DIRITTI E DOVERI DEI CITTADINI Titolo III Rapporti economici Sulle norme costituzionali in tema di successione ereditaria (art. 42, 4 co.)... p. 3 CODICE CIVILE LIBRO I DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA Titolo I Delle persone fisiche La presunzione di commorienza (art. 4)... p. 17 Titolo II Delle persone giuridiche I Delle associazioni e delle fondazioni La fondazione testamentaria. Il legato di associazione e di società (art. 14)... p. 19 La revoca della fondazione per testamento e da parte degli eredi del fondatore (art. 15). p. 28 Trasmissibilità mortis causa della qualità di associato (art. 24)... p. 31 XXV

3 Titolo IV Dell assenza e della dichiarazione di morte presunta Dell assenza Effetti della dichiarazione di assenza (art. 50)... p. 34 I Della dichiarazione di morte presunta La dichiarazione di morte presunta (art. 58)... p. 37 II Delle ragioni eventuali che competono alla persona di cui si ignora l esistenza o di cui è stata dichiarata la morte presunta Assenza e scomparsa (art. 69)... p. 39 Successione della persona di cui si ignora l esistenza (art. 70)... p. 40 Prescrizione dei diritti dello scomparso (art. 71)... p. 42 I diritti successori spettanti alla persona dichiarata morta presunta (art. 72)... p. 43 Effetti patrimoniali conseguenti all esistenza in vita della persona dichiarata morta presunta (art. 73)... p. 44 Titolo VI Del matrimonio II Del matrimonio celebrato davanti all ufficiale dello stato civile Sezione VI Della nullità del matrimonio Intrasmissibilità dell azione agli eredi (art. 127)... p. 45 CAPO VI Del regime patrimoniale della famiglia Sezione II Del fondo patrimoniale Costituzione e trascrizione del fondo patrimoniale (art. 167)... p. 49 XXVI

4 Titolo VII Dello stato di figlio II Dell azione di disconoscimento e delle azioni di contestazione e di reclamo dello stato di figlio La trasmissione dell azione di disconoscimento (art. 246)... p. 66 V Del riconoscimento dei figli nati fuori dal matrimonio Riconoscimento testamentario di figlio (art. 254)... p. 71 Riconoscimento del figlio premorto (art. 255)... p. 72 Irrevocabilità del riconoscimento testamentario (art. 256)... p. 74 Trasmissibilità dell azione di riconoscimento (art. 267)... p. 75 [I Della filiazione naturale e della legittimazione Sezione II Della legittimazione dei figli naturali] La legittimazione dopo la morte dei genitori (art. 285)... p. 77 Titolo VIII Dell adozione di persone maggiori di età Dell adozione di persone maggiori di età e dei suoi effetti Adottato maggiorenne successibile dei famigliari di sangue (art. 300)... p. 81 Adottato maggiorenne successibile dell adottante (art. 304)... p. 85 Titolo IX Della responsabilità genitoriale e dei diritti e doveri del figlio Dei diritti e doveri del figlio Lo svolgimento anomalo della funzione sostitutiva dei genitori (art. 322)... p. 89 XXVII

5 Titolo X Della tutela e dell emancipazione Della tutela dei minori Sezione V Del rendimento del conto finale Il divieto di convenzioni prima dell approvazione del conto della tutela (art. 388)... p. 94 I Dell emancipazione Gli atti annullabili dell emancipato e gli atti vietati al curatore (art. 396)... p. 96 Titolo XII Delle misure di protezione delle persone prive in tutto od in parte di autonomia Dell amministrazione di sostegno L atto di designazione dell amministratore di sostegno (art. 408)... p. 99 I Della interdizione, della inabilitazione e della incapacità naturale Tutela e curatela (art. 424)... p. 119 Gli atti compiuti dall interdetto e dall inabilitato (art. 427)... p. 123 Atti compiuti da incapace di intendere o di volere (art. 428)... p. 128 Titolo XIII Degli alimenti L obbligo alimentare del donatario (artt )... p. 133 LIBRO II DELLE SUCCESSIONI Titolo I Disposizioni generali sulle successioni Dell apertura della successione, della delazione e dell acquisto dell eredità L apertura della successione (art. 456)... p. 142 La delazione ereditaria (art. 457)... p. 147 XXVIII

6 Il divieto di patti successori (art. 458)... p. 153 Acquisto dell eredità con l accettazione (art. 459)... p. 170 I poteri del chiamato prima dell accettazione (art. 460)... p. 174 Rimborso delle spese sostenute dal chiamato rinunziante (art. 461)... p. 180 I Della capacità di succedere La capacità di succedere delle persone fisiche (art. 462)... p. 182 II Dell indegnità L indegnità a succedere: natura e casi (art. 463)... p. 190 La restituzione dei frutti percepiti dall indegno (art. 464)... p. 208 L amministrazione dei beni devoluti al figlio dell indegno (art. 465)... p. 210 La riabilitazione dell indegno (art. 466)... p. 211 V Della rappresentazione La successione per rappresentazione (art. 467)... p. 216 I soggetti nella successione per rappresentazione (art. 468)... p. 220 L estensione del diritto di rappresentazione (art. 469)... p. 224 CAPO V Dell accettazione dell eredità Sezione I Disposizioni generali Le due modalità per accettare espressamente l eredità (art. 470)... p. 226 Accettazione da parte di soggetti incapaci (art. 471)... p. 235 Accettazione da parte di soggetti potenzialmente capaci (art. 472)... p. 241 Accettazione da parte di enti e persone giuridiche (art. 473)... p. 242 Tipologie di accettazione (art. 474)... p. 246 Nozione e disciplina dell accettazione espressa (art. 475)... p. 247 Nozione e disciplina dell accettazione tacita (art. 476)... p. 252 Accettazione presunta di eredità con atti bilaterali (art. 477)... p. 258 Accettazione presunta di eredità con rinuncia (art. 478)... p. 264 Indisponibilità assoluta della delazione da parte del chiamato (art. 479)... p. 265 Prescrizione e accettazione tardiva (art. 480)... p. 269 Riduzione del termine di prescrizione (art. 481)... p. 275 Ipotesi patologiche di accettazione (art. 482)... p. 277 Irrilevanza dell errore sul motivo (art. 483)... p. 280 Sezione II Del beneficio d inventario Indice sommario L accettazione con il beneficio di inventario (art. 484)... p. 283 XXIX

7 Il chiamato che è nel possesso di beni ereditari (art. 485)... p. 290 Poteri del chiamato all eredità (art. 486)... p. 299 Accettazione beneficiata del chiamato che non è nel possesso di beni ereditari (art. 487)... p. 301 Dichiarazione in caso di termine fissato dall autorità giudiziaria (art. 488)... p. 304 Gli incapaci e la decadenza dal beneficio di inventario (art. 489)... p. 305 Gli effetti del beneficio di inventario (art. 490)... p. 309 La responsabilità dell erede beneficiato nell amministrazione dei beni ereditari (art. 491)... p. 322 Garanzia dovuta dall erede beneficiato (art. 492)... p. 325 Atti di disposizione dei beni ereditarî e autorizzazione giudiziale (art. 493)... p. 327 Decadenza dal beneficio per omissioni o infedeltà nell inventario (art. 494)... p. 333 Il pagamento dei creditori e dei legatari (art. 495)... p. 334 Il rendimento del conto (art. 496)... p. 342 La mora nel rendimento del conto (art. 497)... p. 344 La liquidazione concorsuale dell eredità in caso di opposizione (art. 498)... p. 345 La procedura di liquidazione dell attivo ereditario (art. 499)... p. 349 Il termine per la liquidazione e la formazione dello stato di graduazione (art. 500)... p. 352 Comunicazione dello stato di graduazione e reclami (art. 501)... p. 354 Il pagamento dei creditori ereditarî e dei legatarî (art. 502)... p. 356 La liquidazione concorsuale per iniziativa dell erede (art. 503)... p. 359 La liquidazione concorsuale con più eredi (art. 504)... p. 360 Decadenza dal beneficio (art. 505)... p. 362 Procedure individuali (art. 506)... p. 366 Rilascio dei beni ai creditori e ai legatari (art. 507)... p. 370 Nomina del curatore (art. 508)... p. 378 Liquidazione proseguita su istanza dei creditori o legatari (art. 509)... p. 381 L efficacia estensiva dell accettazione beneficiata (art. 510)... p. 385 Le spese del beneficio d inventario (art. 511)... p. 389 CAPO VI Della separazione dei beni del defunto da quelli dell erede La separazione dei beni del defunto da quelli dell erede (art. 512)... p. 391 La separazione contro i legatari di specie (art. 513)... p. 397 I rapporti tra creditori e legatarii separatisti e non separatisti (art. 514)... p. 399 Impedimento o cessazione della separazione (art. 515)... p. 402 Termine per l esercizio del diritto alla separazione (art. 516)... p. 405 L esercizio del diritto alla separazione riguardo ai beni mobili (art. 517)... p. 406 L esercizio del diritto alla separazione riguardo ai beni immobili (art. 518)... p. 409 CAPO VII Della rinunzia all eredità La rinunzia all eredità (art. 519)... p. 411 Condizione e termine nella dichiarazione di rinunzia. La rinunzia parziale (art. 520)... p. 415 La retroattività della rinunzia (art. 521)... p. 417 Le conseguenze della rinunzia nella successione legittima (art. 522)... p. 419 Le conseguenze della rinunzia nella successione testamentaria (art. 523)... p. 420 L impugnazione della rinunzia (art. 524)... p. 421 La revoca della rinunzia (art. 525)... p. 425 XXX

8 Annullabilità della rinunzia (art. 526)... p. 427 Decadenza dalla facoltà di rinunzia (art. 527)... p. 429 CAPO VIII Dell eredità giacente La giacenza dell eredità (art. 528)... p. 430 Gli obblighi e le funzioni del curatore (art. 529)... p. 435 Il pagamento dei debiti ereditari (art. 530)... p. 440 La responsabilità del curatore nell amministrazione dei beni ereditari (art. 531)... p. 441 La cessazione della giacenza (art. 532)... p. 442 X Della petizione di eredità L azione di petizione d eredità (art. 533)... p. 445 L erede apparente (art. 534)... p. 458 Gli effetti della petizione d eredità (art. 535)... p. 466 CAPO X Dei legittimari Sezione I Dei diritti riservati ai legittimari I legittimari (art. 536)... p. 471 La riserva a favore dei figli (art. 537)... p. 482 La riserva a favore degli ascendenti (art. 538)... p. 487 La riserva a favore del coniuge (art. 540)... p. 490 Il concorso di coniuge e figli nella riserva (art. 542)... p. 507 Il concorso di coniuge e ascendenti nella riserva (art. 544)... p. 510 La successione del coniuge separato (art. 548)... p. 511 Il divieto di pesi o condizioni sulla quota dei legittimari (art. 549)... p. 517 Le disposizioni eccedenti la porzione disponibile (art. 550)... p. 520 Il legato in sostituzione di legittima (art. 551)... p. 523 Le donazioni e i legati in conto di legittima (art. 552)... p. 529 Sezione II Della reintegrazione della quota riservata ai legittimari Indice sommario L azione di riduzione in generale. La riduzione delle porzioni degli eredi legittimi in concorso con i legittimari (art. 553)... p. 531 La riduzione delle disposizioni testamentarie (art. 554)... p. 539 La riduzione delle donazioni (art. 555)... p. 541 La determinazione della quota di legittima (art. 556)... p. 545 I soggetti che possono chiedere la riduzione (art. 557)... p. 549 Il modo di ridurre le disposizioni testamentarie (art. 558)... p. 553 Il modo di ridurre le donazioni (art. 559)... p. 554 Restituzione dei beni conseguente alla riduzione del legato e della donazione (art. 560). p. 555 Effetti della sentenza di riduzione sulle alienazioni costitutive (art. 561)... p. 558 XXXI

9 L insolvenza del donatario soggetto a riduzione (art. 562)... p. 560 Azione di restituzione contro i terzi acquirenti (art. 563)... p. 561 Le condizioni per l esercizio dell azione di riduzione (art. 564)... p. 567 Titolo II Delle successioni legittime Le categorie dei successibili nella successione legittima (art. 565)... p. 572 Della successione dei parenti La successione legittima dei figli (art. 566)... p. 577 La successione legittima dei figli adottivi (art. 567)... p. 580 La successione legittima dei genitori (art. 568)... p. 582 La successione legittima degli ascendenti (art. 569)... p. 584 La successione dei fratelli e delle sorelle (art. 570)... p. 585 Il concorso dei genitori o ascendenti con i fratelli e le sorelle (art. 571)... p. 588 Successione dei parenti collaterali dal terzo al sesto grado (art. 572)... p. 591 L accertamento dello status come presupposto per la successione dei figli nati fuori del matrimonio (art. 573)... p. 593 La successione dei genitori al figlio naturale (art. 578)... p. 600 La successione dei genitori al figlio naturale del coniuge e dei genitori (art. 579)... p. 600 I diritti successori dei figli nati fuori del matrimonio privi di status di filiazione (art p. 600 I Della successione del coniuge Il concorso del coniuge con i figli nella successione legittima (art. 581)... p. 608 Il concorso del coniuge con ascendenti, fratelli e sorelle nella successione legittima (art. 582)... p. 612 La successione legittima del solo coniuge (art. 583)... p. 615 La successione legittima del coniuge putativo (art. 584)... p. 616 La successione del coniuge separato (art. 585)... p. 620 II Della successione dello Stato La successione dello Stato (art. 586)... p. 621 Titolo III Delle successioni testamentarie Disposizioni generali Il testamento (art. 587)... p. 627 Le disposizioni a titolo universale e a titolo particolare (art. 588)... p. 636 XXXII

10 Il divieto di testamenti congiuntivi o reciproci (art. 589)... p. 639 Conferma ed esecuzione volontaria in caso di disposizioni testamentarie nulle (art. 590)... p. 641 I Della capacità di disporre per testamento Incapacità di testare (art. 591)... p. 652 II Della capacità di ricevere per testamento L assegno vitalizio per i figli non riconoscibili (art. 594)... p. 658 L incapacità del tutore e del protutore (art. 596)... p. 661 La nullità delle disposizioni testamentarie a favore del notaio, dei testimoni e dell interprete (art. 597)... p. 664 L incapacità di ricevere di chi ha scritto o ricevuto il testamento segreto (art. 598)... p. 666 L interposizione (art. 599)... p. 668 V Della forma dei testamenti Sezione I Dei testamenti ordinari Le forme ordinarie di testamento (art. 601)... p. 670 Il testamento olografo (art. 602)... p. 677 Il testamento pubblico (art. 603)... p. 686 Il testamento segreto (art. 604)... p. 694 Le formalità del testamento segreto (art. 605)... p. 697 La nullità del testamento per difetto di forma (art. 606)... p. 700 Efficacia del testamento segreto come olografo (art. 607)... p. 703 Il ritiro di testamento segreto od olografo (art. 608)... p. 704 Sezione II Dei testamenti speciali Testamenti speciali in casi di eccezionale gravità (art. 609)... p. 706 Efficacia dei testamenti speciali ex art. 609 c.c. (art. 610)... p. 709 Testamenti speciali redatti a bordo di nave (art. 611)... p. 711 Forma dei testamenti speciali redatti a bordo di nave (art. 612)... p. 713 Consegna (art. 613)... p. 714 Verbale di consegna dei testamenti speciali redatti a bordo di nave (art. 614)... p. 715 Efficacia dei testamenti speciali redatti a bordo di nave (art. 615)... p. 716 Testamenti speciali redatti a bordo di aeromobile (art. 616)... p. 716 Testamenti speciali dei militari ed assimilati (art. 617)... p. 718 Efficacia dei testamenti speciali ex art. 617 c.c. (art. 618)... p. 719 Invalidità dei testamenti speciali (art. 619)... p. 720 XXXIII

11 Sezione III Della pubblicazione dei testamenti olografi e dei testamenti segreti La pubblicazione del testamento olografo (art. 620)... p. 722 La pubblicazione del testamento segreto (art. 621)... p. 731 La trasmissione della comunicazione dei testamenti al tribunale (art. 622)... p. 733 Comunicazione del testamento agli eredi e legatari (art. 623)... p. 734 CAPO V Dell istituzione di erede e dei legati Sezione I Disposizioni generali Impugnazione per violenza, dolo o errore (art. 624)... p. 735 Indicazione erronea dell erede, del legatario o della cosa (art. 625)... p. 746 Nullità per motivo illecito (art. 626)... p. 752 La disposizione fiduciaria (art. 627)... p. 762 La disposizione a favore di persona incerta (art. 628)... p. 765 Validità delle disposizioni a favore dell anima (art. 629)... p. 768 Le disposizioni a favore dei poveri (art. 630)... p. 772 Nullità delle disposizioni rimesse all arbitrio del terzo (art. 631)... p. 775 Determinazione del legato rimessa all arbitrio altrui (art. 632)... p. 779 Sezione II Delle disposizioni condizionali, a termine e modali La condizione sospensiva o risolutiva (art. 633)... p. 784 Le condizioni impossibili o illecite (art. 634)... p. 794 La condizione di reciprocità (art. 635)... p. 803 Il divieto di nozze (art. 636)... p. 805 Il termine (art. 637)... p. 811 La condizione di non fare o di non dare (art. 638)... p. 815 Prestazione di garanzia in caso di condizione risolutiva (art. 639)... p. 817 La garanzia per il legato sottoposto a condizione sospensiva o a termine (art. 640)... p. 819 L amministrazione in caso di condizione sospensiva o di mancata prestazione della garanzia (art. 641)... p. 821 Le persone a cui spetta l amministrazione (art. 642)... p. 823 L amministrazione dell eredità in caso di eredi nascituri (art. 643)... p. 826 Obblighi e facoltà degli amministratori (art. 644)... p. 828 Condizione sospensiva potestativa senza termine (art. 645)... p. 830 La retroattività della condizione (art. 646)... p. 832 L onere o modo (art. 647)... p. 835 L inadempimento dell onere (art. 648)... p. 847 Sezione III Dei legati Acquisto del legato e rinunzia (art. 649)... p. 857 Rinunzia al legato: actio interrogatoria (art. 650)... p. 886 Oggetto del legato: cosa dell onerato o di un terzo (art. 651)... p. 888 XXXIV

12 Oggetto del legato: cosa solo in parte del testatore (art. 652)... p. 896 Oggetto del legato: cosa generica (art. 653)... p. 899 Oggetto del legato: cosa non esistente nell asse ereditario (art. 654)... p. 903 Oggetto del legato: cosa da prendersi da certo luogo (art. 655)... p. 907 Oggetto del legato: cosa del legatario (art. 656)... p. 911 Oggetto del legato: cosa acquistata dal legatario (art. 657)... p. 914 Oggetto del legato: credito o liberazione da debito (art. 658)... p. 917 Legato disposto a favore del creditore (art. 659)... p. 923 Oggetto del legato: gli alimenti (art. 660)... p. 929 Legato a favore di un coerede e a carico dell eredità (art. 661)... p. 937 Attuazione del legato: gli onerati (art. 662)... p. 942 Attuazione del legato: obbligo imposto a un solo erede (art. 663)... p. 947 Attuazione del legato: scelta nel legato di genere (art. 664)... p. 950 Attuazione del legato: scelta nel legato alternativo (art. 665)... p. 954 Attuazione del legato: trasmissione della facoltà di scelta (art. 666)... p. 956 Attuazione del legato: diritto alle accessioni (art. 667)... p. 959 Attuazione del legato: oneri gravanti sulla cosa legata (art. 668)... p. 963 Attuazione del legato: diritto ai frutti (art. 669)... p. 966 Attuazione del legato: prestazioni periodiche (art. 670)... p. 971 Adempimento di legati e oneri a carico del legatario (art. 671)... p. 974 Attuazione del legato: spese (art. 672)... p. 977 Attuazione del legato: prestazione impossibile (art. 673)... p. 980 Sezione IV Del diritto di accrescimento Il diritto di accrescimento (art. 674)... p. 985 L accrescimento nei legati (art. 675)... p. 988 Gli effetti dell accrescimento (art. 676)... p. 990 La devoluzione in mancanza di accrescimento (art. 677)... p. 991 L accrescimento nel legato di usufrutto (art. 678)... p. 993 Sezione V Della revocazione delle disposizioni testamentarie La revoca del testamento (art. 679)... p. 995 La revoca espressa (art. 680)... p. 997 La revoca della revoca (art. 681)... p. 999 Revoca tacita e redazione di un testamento posteriore (art. 682)... p L inefficacia del testamento posteriore (art. 683)... p Revoca tacita mediante distruzione dell olografo (art. 684)... p Revoca tacita mediante ritiro del testamento segreto (art. 685)... p Revoca tacita mediante alienazione e trasformazione della cosa legata (art. 686)... p La revoca per sopravvenienza di figli (art. 687)... p XXXV

13 CAPO VI Delle sostituzioni Sezione I Della sostituzione ordinaria La sostituzione ordinaria (art. 688)... p La sostituzione plurima e reciproca (art. 689)... p Gli obblighi dei sostituiti (art. 690)... p La sostituzione nei legati (art. 691)... p Sezione II Della sostituzione fedecommissaria La sostituzione fedecommissaria (art. 692)... p I diritti e i doveri dell istituito (art. 693)... p L alienazione dei beni (art. 694)... p I diritti dei creditori (art. 695)... p La devoluzione al sostituito (art. 696)... p La sostituzione fedecommissaria nei legati (art. 697)... p L usufrutto successivo (art. 698)... p I premi di nuzialità (art. 699)... p CAPO VII Degli esecutori testamentari Designazione e sostituzione dell esecutore testamentario (art. 700)... p Capacità dei soggetti chiamati all esecuzione testamentaria (art. 701)... p Accettazione e rinunzia alla designazione di esecutore testamentario (art. 702)... p Funzione e poteri dell esecutore testamentario (art. 703)... p Legittimazione processuale dell esecutore testamentario (art. 704)... p Apposizione dei sigilli e redazione dell inventario (art. 705)... p Divisione dell eredità affidata all esecutore testamentario (art. 706)... p Consegna dei beni ereditari (art. 707)... p Rimedi al disaccordo tra più esecutori testamentari (art. 708)... p Obbligo di rendere il conto della gestione (art. 709)... p Cessazione ed esonero dalla funzione di esecutore testamentario (art. 710)... p Retribuzione dell esecutore testamentario (art. 711)... p Spese sostenute dall esecutore testamentario (art. 712)... p Titolo IV Della divisione Disposizioni generali La domanda di divisione ereditaria (art. 713)... p Domanda di divisione e godimento separato di parte dei beni (art. 714)... p Impedimento legale alla divisione (art. 715)... p Sospensione giudiziale della divisione (art. 717)... p XXXVI

14 Assegnazione dei beni in natura (art. 718)... p La vendita dei beni per il pagamento dei debiti ereditari (art. 719)... p L assegnazione di immobili non divisibili (art. 720)... p Le modalità della vendita degli immobili (art. 721)... p I limiti dell indivisibilità nell interesse della produzione nazionale (art. 722)... p Il rendiconto (art. 723)... p La collazione e l imputazione: principi generali (art. 724)... p I prelevamenti dei coeredi sulla massa ereditaria (art. 725)... p Le operazioni di stima e formazione delle porzioni (art. 726)... p La composizione delle porzioni (art. 727)... p La compensazione in danaro nel caso di ineguaglianza in natura delle quote (art. 728).. p I criteri di assegnazione delle porzioni (art. 729)... p La divisione notarile (art. 730)... p Applicabilità delle norme sulla divisione anche nel caso di suddivisioni tra stirpi (art p La prelazione ereditaria (art. 732)... p La divisione regolata dal testatore (art. 733)... p La divisione del testatore (art. 734)... p Azione di nullità della divisione del testatore per preterizione (art. 735)... p I documenti da consegnare dopo la divisione (art. 736)... p I Della collazione I soggetti della collazione (art. 737)... p Escluse dalla collazione le donazioni di modico valore fatte al coniuge (art. 738)... p Le donazioni fatte ai discendenti o al coniuge dell erede (art. 739)... p L obbligo di collazione del discendente che succede per rappresentazione (art. 740)... p Soggette a collazione le spese per assegnazioni varie (art. 741)... p Spese non soggette o parzialmente soggette a collazione (art. 742)... p Società contratta tra il defunto e l erede (art. 743)... p L esclusione dalla collazione del bene donato perito (art. 744)... p Frutti e interessi su somme soggette a collazione (art. 745)... p I criteri per la collazione dei beni immobili (art. 746)... p La collazione degli immobili per imputazione (art. 747)... p Miglioramenti, spese o deterioramenti dei beni donati (art. 748)... p Miglioramenti o deterioramenti dell immobile alienato dal donatario (art. 749)... p I criteri per la collazione dei beni mobili (art. 750)... p I criteri per la collazione del danaro (art. 751)... p II Del pagamento dei debiti La contribuzione degli eredi ai debiti e pesi ereditari (art. 752)... p Rendita redimibile gravante su immobili ereditari (art. 753)... p Pagamento dei debiti e rivalsa per crediti (art. 754)... p Quota di debito ipotecario del coerede insolvente (art. 755)... p Esenzione dal pagamento dei debiti per il legatario (art. 756)... p XXXVII

15 V Degli effetti della divisione e della garanzia delle quote I diritti dell erede sulla propria quota (art. 757)... p La garanzia tra coeredi per molestie ed evizioni (art. 758)... p Ripartizione tra i coeredi del peso dell evizione subita da uno di essi (art. 759)... p Crediti inesigibili (art. 760)... p CAPO V Dell annullamento e della rescissione in materia di divisione Annullabilità della divisione per violenza o dolo (art. 761)... p Supplemento della divisione per omissione di uno o più beni ereditari (art. 762)... p Rescissione della divisione per lesione di uno dei coeredi (art. 763)... p Rescissione in caso di atti diversi dalla divisione (art. 764)... p Vendita del diritto ereditario ad uno dei coeredi (art. 765)... p La stima dei beni necessaria per constatare la sussistenza della lesione (art. 766)... p Facoltà di dare il supplemento agli altri coeredi (art. 767)... p Alienazione della propria porzione ereditaria (art. 768)... p CAPO V BIS Del patto di famiglia La nozione di «patto di famiglia» (art. 768 bis)... p La forma del patto di famiglia (art. 768 ter)... p I partecipanti al patto di famiglia (art. 768 quater)... p L impugnazione del patto di famiglia (art. 768 quinquies)... p I rapporti con i terzi (art. 768 sexies)... p Lo scioglimento del patto di famiglia (art. 768 septies)... p La competenza per la soluzione delle controversie (art. 768 octies)... p Titolo V Delle donazioni Disposizioni generali Il contratto di donazione (art. 769)... p Donazione rimuneratoria e liberalità d uso (art. 770)... p Il divieto di donazione di beni futuri (art. 771)... p La donazione di prestazioni periodiche (art. 772)... p La donazione plurima (art. 773)... p I Della capacità di disporre e di ricevere per donazione La capacità di donare (art. 774)... p La donazione dell incapace naturale (art. 775)... p La donazione dell inabilitato (art. 776)... p Il divieto di rappresentanza legale (art. 777)... p XXXVIII

16 Il divieto di rappresentanza volontaria (art. 778)... p Il divieto di donazione a favore del tutore (art. 779)... p II Della forma e degli effetti della donazione Requisiti formali e formazione della donazione (art. 782)... p La donazione manuale (art. 783)... p La donazione a nascituri (art. 784)... p La donazione obnuziale (art. 785)... p La donazione a favore di ente non riconosciuto (art. 786)... p L errore sul motivo (art. 787)... p L illiceità del motivo (art. 788)... p La responsabilità del donante (art. 789)... p Donazione con riserva di disporre (art. 790)... p Il patto di riversibilità (art. 791)... p Gli effetti del patto di riversibilità (art. 792)... p L onere nella donazione (art. 793)... p L onere illecito o impossibile (art. 794)... p La clausola di sostituzione (art. 795)... p La donazione con riserva di usufrutto (art. 796)... p La garanzia per l evizione (art. 797)... p La responsabilità per i vizi (art. 798)... p Il recupero della donazione nulla (art. 799)... p V Della revocazione delle donazioni Le cause di revocazione della donazione (art. 800)... p Le ipotesi di revocazione per ingratitudine (art. 801)... p I termini e la legittimazione ad agire per la domanda di revocazione della donazione per ingratitudine (art. 802)... p La revocazione per sopravvenienza di figli (art. 803)... p Il termine per l azione di revocazione per sopravvenienza di figli (art. 804)... p L irrevocabilità delle donazioni obnuziali e rimuneratorie (art. 805)... p L irrinunziabilità preventiva alla revocazione della donazione (art. 806)... p Gli effetti della sentenza di revocazione tra le parti (art. 807)... p Gli effetti della revocazione nei confronti dei terzi (art. 808)... p Liberalità indirette (art. 809)... p XXXIX

17 LIBRO III DELLA PROPRIETÀ Titolo V Dell usufrutto, dell uso e dell abitazione Dell usufrutto Sezione I Disposizioni generali La temporaneità del diritto di usufrutto (art. 979)... p La cessione dell usufrutto (art. 980)... p Titolo VII Della comunione Della comunione in generale Il regolamento della comunione e la sua efficacia nei confronti degli eredi (art. 1107)... p Titolo VIII Del possesso Disposizioni generali La successione e l accessione nel possesso (art. 1146)... p LIBRO IV DELLE OBBLIGAZIONI Titolo II Dei contratti in generale I Dei requisiti del contratto Sezione I Dell accordo delle parti L irrevocabilità della proposta (art. 1329)... p Morte o incapacità dell imprenditore prima della conclusione del contratto (art. 1330). p L opzione (art. 1331)... p XL

18 Titolo III Dei singoli contratti Della vendita Sezione I Disposizioni generali 3 Del riscatto convenzionale L esercizio del diritto di riscatto nei confronti degli eredi del compratore (art. 1509)... p Sezione IV Della vendita di eredità Vendita di eredità. Oggetto e garanzie (art. 1542)... p Vendita di eredità. Forma. Pubblicità. Obblighi delle parti (artt )... p Vendita di eredità. Debiti ereditari. Altre forme di alienazione di eredità (artt )... p CAPO VI Della locazione Sezione I Disposizioni generali L opponibilità del contratto di locazione al successore mortis causa nel diritto di proprietà sul bene locato (art. 1599)... p Sezione II Della locazione di fondi urbani Successione nel contratto di locazione per morte dell inquilino (art. 1614)... p Sezione III Dell affitto 1 Disposizioni generali Contratto d affitto e morte dell affittuario (art. 1627)... p CAPO VII Dell appalto Indice sommario Effetti della morte dell appaltatore (art. 1674)... p I diritti e gli obblighi degli eredi dell appaltatore (art. 1675)... p XLI

19 X Del mandato Sezione I Disposizioni generali 3 Dell estinzione del mandato Le cause di estinzione del mandato (art. 1722)... p Morte o incapacità del mandante o del mandatario (art. 1728)... p CAPO XII Del deposito Sezione I Del deposito in generale Gli obblighi dell erede del depositario (art. 1776)... p CAPO XX Dell assicurazione Sezione III Dell assicurazione sulla vita Assicurazione sulla vita a favore di terzo (art. 1920)... p Titolo IX Dei fatti illeciti Il risarcimento del danno patrimoniale in caso di morte del danneggiato (art. 2043)... p Il risarcimento del danno non patrimoniale in caso di morte del danneggiato (art. 2059)... p XLII

20 LIBRO V DEL LAVORO Titolo II Del lavoro nell impresa Dell impresa in generale Sezione III Del rapporto di lavoro 4 Dell estinzione del rapporto di lavoro Indennità in caso di morte del prestatore di lavoro (art. 2122)... p Titolo V Delle società I Della società semplice Sezione V Dello scioglimento del rapporto sociale limitatamente a un socio La morte del socio nelle società di persone (art. 2284)... p CAPO VII Della società a responsabilità limitata Sezione II Dei conferimenti e delle quote La morte del socio di società a responsabilità limitata (art. 2469)... p Titolo VIII Dell azienda Disposizioni generali Cessione d azienda e successione nei contratti (art. 2558)... p XLIII

21 LIBRO VI DELLA TUTELA DEI DIRITTI Titolo I Della trascrizione Della trascrizione degli atti relativi ai beni immobili La trascrizione di atti di destinazione (art ter)... p Trascrizione dell accettazione dell eredità e dell acquisto del legato relativi a diritti su beni immobili (art. 2648)... p La trascrizione delle domande giudiziali riguardanti azioni connesse alla disciplina delle successioni e donazioni con riguardo a beni immobili (art. 2652)... p Formalità per l esecuzione della trascrizione degli acquisti a causa di morte (art. 2660). p Trascrizione di un acquisto successorio relativo a diritti su beni immobili (menzionati all art c.c.) per il quale è stato già trascritto altro acquisto in base allo stesso titolo (art. 2661)... p Trascrizione dell acquisto del chiamato in subordine (art. 2662)... p II Della trascrizione degli atti relativa ad alcuni beni mobili Sezione I Della trascrizione relativamente alle navi, agli aeromobili e agli autoveicoli Trascrizione dell accettazione dell eredità e dell acquisto del legato quando essi siano relativi a diritti su beni di cui all art c.c. (art. 2685)... p La trascrizione delle domande giudiziali riguardanti azioni connesse alla disciplina delle successioni e donazioni con riguardo ai beni di cui all art c.c. (art. 2690)... p Titolo II Delle prove CAPO V Della confessione Confessione stragiudiziale (art. 2735)... p Titolo III Della responsabilità patrimoniale, delle cause di prelazione e della conservazione della garanzia patrimoniale V Delle ipoteche Sezione IV Dell ipoteca volontaria Il divieto di concessione d ipoteca per testamento (art. 2821)... p XLIV

22 Sezione V Dell iscrizione e rinnovazione delle ipoteche 1 Dell iscrizione Il divieto d ipoteca giudiziale sui beni dell eredità accettata con beneficio di inventario o giacente (art. 2830)... p Titolo IV Della tutela giurisdizionale dei diritti I Dell esecuzione forzata Sezione II Dell esecuzione forzata in forma specifica Lineamenti dell esecuzione specifica dell obbligo di contrarre con riguardo alla successione mortis causa e alla donazione (art. 2932)... p DISPOSIZIONI PER L ATTUAZIONE DEL CODICE CIVILE E DISPOSIZIONI TRANSITORIE Disposizioni di attuazione Sezione I Disposizioni relative al Libro I La costituzione di fondazioni mediante testamento (art. 3)... p Sezione II Disposizioni relative al Libro II Competenza del tribunale in composizione monocratica (art. 51 bis)... p Registro delle successioni (art. 52)... p Tenuta del registro delle successioni (art. 53)... p Annotazione della domanda di concorso nella separatio bonorum (art. 54)... p Registro dei testamenti (art. 55)... p XLV

23 CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO I DISPOSIZIONI GENERALI Titolo I Degli organi giudiziari Del giudice Sezione III Della competenza per territorio Il giudice territorialmente competente per le cause ereditarie (art. 22)... p Titolo IV Dell esercizio dell azione La successione nel processo (art. 110)... p La successione a titolo particolare nel diritto controverso (art. 111)... p LIBRO II DEL PROCESSO DI COGNIZIONE Titolo I Del procedimento davanti al tribunale V Dell esecutorietà e della notificazione delle sentenze Il rilievo di eventi esclusivi o menomativi della capacità della parte dopo la fase attiva del processo: tra criticità normative e nuove tendenze giurisprudenziali (art. 286)... p CAPO VII Della sospensione, interruzione ed estinzione del processo Sezione II Dell interruzione del processo La riassunzione del processo dalla parte non colpita dall evento (art. 303)... p XLVI

24 Titolo III Delle impugnazioni Delle impugnazioni in generale Indice sommario La decorrenza dei termini contro gli eredi della parte defunta (art. 328)... p Luogo in cui effettuare la notificazione dell impugnazione (art. 330)... p LIBRO III DEL PROCESSO DI ESECUZIONE Titolo I Del titolo esecutivo e del precetto L efficacia del titolo esecutivo nei confronti degli eredi del debitore defunto (art. 477). p LIBRO IV DEI PROCEDIMENTI SPECIALI Titolo II Dei procedimenti in materia di famiglia e di stato delle persone II Disposizioni relative all assenza e alla dichiarazione di morte presunta Provvedimenti conservativi nell interesse dello scomparso (art. 721)... p Domanda per dichiarazione d assenza (art. 722)... p Fissazione dell udienza di comparizione (art. 723)... p Procedimento (art. 724)... p Immissione in possesso temporaneo (art. 725)... p Domanda per dichiarazione di morte presunta (art. 726)... p Pubblicazione della domanda (art. 727)... p Comparizione (art. 728)... p Pubblicazione della sentenza (art. 729)... p Esecuzione (art. 730)... p Comunicazione all ufficio di stato civile (art. 731)... p Titolo IV Dei procedimenti relativi all apertura delle successioni Disposizioni generali La competenza del giudice tutelare e del tribunale in caso di autorizzazione alla vendita dei beni ereditari; il procedimento (art. 747)... p XLVII

25 Modalità di vendita (art. 748)... p La fissazione o proroga dei termini; la ricorribilità ex art. 111 Cost. dell ordinanza prevista dal 3 comma dell art. 749 c.p.c. (art. 749)... p L imposizione di cauzioni e i provvedimenti relativi agli esecutori testamentari (art. 750). p La (mancata) scelta dell onerato (art. 751)... p I Dell apposizione e della rimozione dei sigilli Sezione I Dell apposizione dei sigilli La competenza nel procedimento di apposizione dei sigilli (art. 752)... p La legittimazione attiva nel procedimento di apposizione dei sigilli (art. 753)... p Il procedimento di apposizione dei sigilli (art. 754)... p Poteri del giudice (art. 755)... p La conservazione delle chiavi ad opera del cancelliere (art. 756)... p I documenti rinvenuti durante le operazioni di sigillazione (art. 757)... p Limiti alla sigillazione (art. 758)... p La conservazione dei beni sigillati (art. 759)... p Rapporti tra il procedimento di apposizione dei sigilli e di formazione d inventario (art. 760)... p Accesso nei luoghi sigillati e violazione dei sigilli (art. 761)... p Sezione II Della rimozione dei sigilli Modalità di rimozione dei sigilli (art. 762)... p Legittimazione attiva a proporre istanza di rimozione dei sigilli; il procedimento (art. 763)... p L opposizione alla rimozione dei sigilli (art. 764)... p L esecuzione delle operazioni di rimozione dei sigilli (art. 765)... p L obbligo di comunicare l inizio delle operazioni di formazione dell inventario ai presunti eredi legittimi del de cuius (art. 766)... p La violazione dei sigilli (art. 767)... p Altre ipotesi di applicabilità della procedura di apposizione e rimozione dei sigilli (art. 768)... p II Dell inventario Il procedimento di formazione d inventario in generale (art. 769)... p I poteri del notaio (art. 770)... p La partecipazione alle operazioni di formazione dell inventario (art. 771)... p I vizi dell avviso dell inizio dell inventario (art. 772)... p La funzione dello stimatore (art. 773)... p Il rinvio delle operazioni di formazione dell inventario (art. 774)... p Contenuto del verbale di inventario (art. 775)... p Conservazione e custodia dei beni inventariati (art. 776)... p Altre ipotesi di inventario: l inventario di tutela e dei beni del fallito (art. 777)... p XLVIII

26 V Del beneficio d inventario Forme e modalità di proposizione dei reclami contro lo stato di graduazione: profili generali (art. 778)... p La legittimazione dei creditori e dei legatari ai sensi dell art. 509 c.c. (art. 779)... p La legittimazione dell erede con beneficio d inventario (art. 780)... p CAPO V Del curatore dell eredità giacente La nomina del curatore dell eredità giacente (art. 781)... p Il controllo giudiziale e la liquidazione delle spese del curatore dell eredità giacente (art. 782)... p Le operazioni di vendita dei beni mobili ed immobili facenti parte dell asse ereditario (art. 783)... p Titolo V Dello scioglimento di comunioni Indice sommario Inquadramento sistematico del giudizio di divisione ereditaria, introduzione del procedimento e individuazione delle parti in causa (art. 784)... p L accertamento del diritto alla divisione (art. 785)... p Le operazioni di divisione, la possibilità di delegarne la direzione ad un notaio e la nomina di un esperto (art. 786)... p Il procedimento di vendita dei beni mobili facenti parte della comunione (art. 787)... p Il procedimento di vendita dei beni immobili facenti parte della comunione (art. 788).. p Formazione, approvazione ed attuazione del progetto di divisione (art. 789)... p Lo svolgimento delle operazioni di divisione innanzi al notaio (art. 790)... p Formazione, approvazione ed attuazione del progetto di divisione innanzi al notaio (art. 791)... p La divisione ad opera del professionista incaricato dal tribunale su domanda dei condomini (art. 791 bis)... p DISPOSIZIONI PER LA ATTUAZIONE DEL CODICE DI PROCEDURA CIVILE E DISPOSIZIONI TRANSITORIE Titolo V Dei procedimenti speciali Le conseguenze derivanti dalla mancata formulazione dell interpello da parte dell ufficiale procedente (art. 192)... p La determinazione del momento dell assunzione delle funzioni del curatore dell eredità giacente (art. 193)... p L esperto nominato dal giudice nel corso del giudizio di divisione (art. 194)... p La fase finale del giudizio di scioglimento della comunione: l approvazione della divisione (art. 195)... p XLIX

27 CODICE PENALE LIBRO I DEI REATI IN GENERALE Titolo VI Della estinzione del reato e della pena Della estinzione del reato La morte del reo prima della condanna (art. 150)... p L estinzione del diritto di remissione della querela (art. 156)... p I Della estinzione della pena La morte del reo dopo la condanna (art. 171)... p Titolo VII Delle sanzioni civili Le restituzioni e il risarcimento del danno (art. 185)... p Gli effetti dell estinzione del reato o della pena sulle obbligazioni civili (art. 198)... p LIBRO II DEI DELITTI IN PARTICOLARE Titolo IV Dei delitti contro il sentimento religioso e contro la pietà dei defunti I Dei delitti contro la pietà dei defunti La violazione di sepolcro (art. 407)... p Il vilipendio delle tombe (art. 408)... p Il turbamento di un funerale (art. 409)... p Il vilipendio di cadavere (art. 410)... p La distruzione, soppressione o sottrazione di cadavere (art. 411)... p L occultamento di cadavere (art. 412)... p L uso illegittimo di cadavere (art. 413)... p L

28 Titolo VII Dei delitti contro la fede pubblica II Della falsità in atti Soppressione, distruzione e occultamento di atti veri (art. 490)... p I documenti equiparati agli atti pubblici (art. 491)... p Copie autentiche in luogo degli originali mancanti (art. 492)... p I casi perseguibili con querela (art. 493 bis)... p Titolo XII Dei delitti contro la persona I Dei delitti contro l onore Esercizio del diritto di querela in caso di morte dell offeso e di offesa alla memoria di un defunto (art. 597)... p II Dei delitti contro la libertà individuale Sezione II Dei delitti contro la libertà personale Esercizio del diritto di querela in caso di morte dell offeso (art. 609 septies)... p CODICE DI PROCEDURA PENALE PARTE I LIBRO I SOGGETTI Titolo V Parte civile, responsabile civile e civilmente obbligato per la pena pecuniaria La legittimazione all azione civile dei successori universali (art. 74)... p Titolo VI Persona offesa dal reato Morte della persona offesa ed esercizio dei diritti e delle facoltà da parte dei prossimi congiunti (art. 90)... p LI

29 PARTE II LIBRO IX IMPUGNAZIONI Titolo IV Revisione I prossimi congiunti e l erede quali soggetti legittimati alla richiesta della revisione in caso di morte del condannato (art. 632)... p Diritto alla riparazione in caso di morte del condannato (art. 644)... p CODICE DELLA NAVIGAZIONE Il testamento nel codice della navigazione (artt. 296 e 888)... p PARTE II LEGGI SPECIALI Notariato e archivi notarili Legge 16 febbraio 1913, n. 89 Ordinamento del notariato e degli archivi notarili La competenza notarile (art. 1)... p L obbligatorietà del ministero notarile (art. 27)... p Gli atti vietati (art. 28)... p La forma degli atti notarili (artt )... p La lingua degli atti notarili (artt )... p Mutismo o sordità delle parti (artt )... p Nullità dell atto notarile (art. 58)... p Ambito di applicazione delle norme (art. 60)... p Ricostruzione degli atti distrutti da calamità pubbliche Regio decreto legge 15 novembre 1925, n Disposizioni eccezionali per la ricostruzione degli atti e documenti distrutti in occasione di terremoti, inondazioni, altre pubbliche calamità o tumulti popolari La ricostruzione di atti e documenti distrutti in occasione di terremoti, inondazioni, altre pubbliche calamità o tumulti popolari (artt. 1-2)... p Gli effetti della distruzione degli atti e dei documenti sui termini e sui processi (artt )... p LII

30 Modifiche alla disciplina del notariato Regio decreto legge 14 luglio 1937, n Modificazioni all ordinamento del notariato e degli archivi La facoltà del notaio di ricevere atti redatti all estero (art. 1, n. 1)... p La rinunzia all eredità ricevuta dal notaio (art. 1, n. 2)... p Assicurazione obbligatoria per invalidità Regio decreto legge 14 aprile 1939, n. 636 Modificazioni delle disposizioni sulle assicurazioni obbligatorie per l invalidità e la vecchiaia, per la tubercolosi e per la disoccupazione involontaria, e sostituzione dell assicurazione per la maternità con l assicurazione obbligatoria per la nuzialità e la natalità La pensione ai superstiti (art. 13)... p Diritto d autore Legge 22 aprile 1941, n. 633 Protezione del diritto d autore e di altri diritti connessi al suo esercizio Ambito della tutela e acquisto a titolo originario del diritto (artt. 1, 2, 6)... p Diritto di pubblicazione e diritti di utilizzazione economica spettanti all autore (art. 12). p Diritto morale d autore (art. 20)... p Legittimati all esercizio del diritto morale d autore dopo la sua morte (art. 23)... p Utilizzo dei diritti patrimoniali post mortem auctoris (art. 24)... p Tutela della corrispondenza epistolare (art. 93)... p L acquisto a titolo derivativo dei diritti di utilizzazione (art. 107)... p Comunione, amministrazione e rappresentanza dei diritti del de cuius (artt )... p Fallimento Regio decreto 16 marzo 1942, n. 267 Disciplina del fallimento, del concordato preventivo, dell amministrazione controllata e della liquidazione coatta amministrativa Il fallimento dell impresa cessata (art. 10)... p Morte dell imprenditore e fallimento (artt. 11, 12, 18, 20)... p Accettazione di eredità e donazioni: poteri del curatore (art. 35)... p Atti di liberalità e pagamenti di debiti non scaduti (artt )... p Gli atti a titolo gratuito tra coniugi (art. 69)... p Decadenza dall azione revocatoria (art. 69 bis)... p LIII

31 Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali Decreto del Presidente della Repubblica 30 giugno 1965, n Testo unico delle disposizioni per l assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali La rendita ai superstiti nella disciplina dell assicurazione obbligatoria contro gli infortuni sul lavoro (art. 85)... p Scioglimento del matrimonio Legge 1 dicembre 1970, n. 898 Disciplina dei casi di scioglimento del matrimonio I diritti successori del coniuge divorziato (art. 9 bis)... p Provvedimenti a favore dei ciechi Legge 3 febbraio 1975, n. 18 Provvedimenti a favore dei ciechi Gli atti compiuti da persona affetta da cecità (artt. 1-4)... p Vedove e orfani dei grandi invalidi sul lavoro Legge 5 maggio 1976, n. 248 Provvidenze in favore delle vedove e degli orfani dei grandi invalidi sul lavoro deceduti per cause estranee all infortunio sul lavoro o alla malattia professionale ed adeguamento dell assegno di incollocabilità di cui all articolo 180 del testo unico approvato con D.P.R. 30 giugno 1965, n Lo speciale assegno continuativo mensile per i superstiti dei c.d. grandi invalidi (artt. 1-7)... p Locazioni di immobili urbani Legge 27 luglio 1978, n. 392 Disciplina delle locazioni di immobili urbani La successione nel contratto di locazione di immobile ad uso abitazione per morte del conduttore (art. 6, 1 co.)... p La successione nel contratto di locazione adibito ad attività diversa da quella di abitazione per morte del conduttore (art. 37, 1 e 3 co.)... p LIV

32 Sistema previdenziale forense Legge 20 settembre 1980, n. 576 Riforma del sistema previdenziale forense La pensione ai superstiti dell avvocato (art. 7)... p Registrazione dei testamenti Legge 25 maggio 1981, n. 307 Ratifica ed esecuzione della convenzione relativa alla istituzione di un sistema di registrazione dei testamenti, firmata a Basilea il 16 maggio 1972 Sistema di registrazione dei testamenti (artt. 1-2)... p Registro generale dei testamenti (artt. 3-4)... p L iscrizione degli atti nel Registro generale dei testamenti (art. 5)... p Trasmissione telematica dei dati al Registro generale dei testamenti (art. 5 bis)... p Certificato cumulativo delle iscrizioni nel Registro generale dei testamenti (art. 6)... p Casi particolari di iscrizione nel Registro generale dei testamenti (art. 13)... p Le sanzioni per l inosservanza delle disposizioni della L , n. 307 (art. 15)... p Contratti agrari Legge 3 maggio 1982, n. 203 Norme sui contratti agrari Morte del titolare dell impresa agricola e diritti degli eredi (art. 49)... p Minori Legge 4 maggio 1983, n. 184 Diritto del minore ad una famiglia Gli effetti successori nella disciplina dell adozione dei minorenni (artt. 25, 27, 47, 51, 55)... p Trusts Convenzione L Aja 1 luglio 1985 Convenzione relativa alla legge sui «trusts» ed al loro riconoscimento Trust e disciplina interna delle successioni a causa di morte (artt. 1, 2, 11, 15, 16)... p LV

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI

INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI INDICE SOMMARIO LIBRO SECONDO DELLE SUCCESSIONI TITOLO III Delle successioni testamentarie CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 587. Testamento..................................... 1» 588. Disposizioni a

Dettagli

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29

15. Posizione del successibile prima dell apertura della successione... 29 INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. La successione a causa di morte............... 1 2. Fondamento della successione a causa di morte. Successione testamentaria e successione legittima.....................

Dettagli

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI

COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA. Diretta da R. GAROFOLI COLLANA I CODICI DEL PROFESSIONISTA Diretta da R. GAROFOLI Francesco MACARIO - Giuseppe INFANTINI CODICE DELLE SUCCESSIONI E DONAZIONI ANNOTATO CON DOTTRINA, GIURISPRUDENZA E FORMULE 2015-2016 SOMMARIO

Dettagli

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ

FORMULE INTRODUTTIVE APERTURA, DELAZIONE, ACQUISTO DI EREDITÀ INDICE SOMMARIO Premessa...................................................................................... 5 FORMULE INTRODUTTIVE 1. Dichiarazione di successione..........................................................

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII INDICE Prefazione... XIII Schemi 1 Divieto di patti successori (art. 458 c.c.)... 3 2 Tutela possessoria dei beni ereditari prima dell accettazione dell eredità (artt. 460, c. 1, c.c.; 703 e 704 c.p.c.)...

Dettagli

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME

INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME INDICE TITOLO II: DELLE SUCCESSIONI LEGITTIME Art. 565 (Categorie dei successibili) 1. Successione legittima e famiglia: dalla Riforma del 75 al progetto di Riforma della filiazione.............................

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI

INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CAPITOLO PRIMO CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI INDICE SOMMARIO PARTE PRIMA CATEGORIE SUCCESSORIE E INTERESSI FONDAMENTALI CARATTERI DEL SISTEMA TRA RINNOVAMENTO E STASI 1. Interessi successori e strumenti di attuazione....................... p. 4 2.

Dettagli

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione...

INDICE I LA SUCCESSIONE. 1 L apertura delle successioni... 3. Prefazione... INDICE Prefazione... XIX I LA SUCCESSIONE 1 L apertura delle successioni... 3 1.1 Introduzione... 4 1.2 L apertura della successione... 5 1.3 La dichiarazione di morte presunta... 6 1.4 L acquisto dell

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione

Capitolo II Le autorizzazioni alla vendita dei beni ereditari. Capitolo III Le altre autorizzazioni negli atti di amministrazione Capitolo I Il chiamato all eredità (Giuseppe Maiatico)... pag. 1 1. Il patrimonio ereditario prima dell acquisto...» 1 2. Apertura della successione. Vocazione e delazione. Poteri dei chiamati ulteriori»

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... TOMO PRIMO SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XLV TOMO PRIMO 321 IL CURATORE DELLO SCOMPARSO V.321.1 Ricorso per la nomina di un curatore dello scomparso in mancanza di rappresentante legale o volontario (schema

Dettagli

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet

http://alca.intra.infocamere.it/esam/esamiquestservlet Page 1 of 10 DIRITTO DI FAMIGLIA - SUCCESSIONI - DONAZIONI 1) Quale dei seguenti beni non rientra nella comunione legale dei beni? A [ ] beni immobili acquistati dopo il matrimonio B [*] beni immobili

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Premessa generale del manuale... Premessa al I volume... Collaboratori... IX XI XIX PARTE PRIMA NOZIONI GENERALI CAPITOLO I Le situazioni giuridiche. Gli strumenti di tutela 1. Il diritto

Dettagli

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta

Indice Sommario. SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta Indice Sommario Gli Autori... Introduzione... V XXIII SEZIONE 1: SUCCESSIONI di Giuseppe Cresta CAPITOLO 1 L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ COL BENEFICIO D INVENTARIO 1. Finalità, funzione e legittimazione...

Dettagli

indice INDICE Prefazione...p.

indice INDICE Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XV I SUCCESSIONI 1 Mancato riconoscimento di erede testamentario da parte di coerede legittimario. Azione successoria generale, divisione dell eredità e reintegrazione della quota

Dettagli

Capitolo 1 Il rapporto Giuridico

Capitolo 1 Il rapporto Giuridico Capitolo 1 Il rapporto Giuridico 1. Fatti ed atti giuridici;2. Il rapporto giuridico; 3. Categorie di diritti soggettivi; 4. Ulteriori specificazioni relative ai diritti soggettivi; 5. Le cose e i beni;

Dettagli

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss

ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO. Stima delle successioni ereditarie. Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10. Prof. Romano Oss ITG A. POZZO LEZIONI DI ESTIMO Stima delle successioni ereditarie Classi 5^ LB-LC-SA Anno scolastico 2009/10 Prof. Romano Oss Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano

Dettagli

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3

INDICE. Presentazione... XVII. Quid Iuris. Mortis Causa. Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 INDICE Presentazione... XVII Quid Iuris. Mortis Causa Quesito n. 1 È possibile diseredare un legittimario?...3 Quesito n. 2 Ammissibile la cancellazione d ipoteca direttamente col testamento?...5 Quesito

Dettagli

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni

GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni GLOSSARIO del diritto di famiglia e delle successioni www.leggiitaliane.it Accettazione dell eredità atto negoziale unilaterale mediante il quale il chiamato fa propria l eredità che gli è conferita per

Dettagli

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014)

TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO (AGGIORNATA A LUGLIO 2014) CAUSE CON VALORE DETERMINATO, Locazione procedimento di determinazione del canone, Comodato, Occupazione senza titolo, Impugnazioni delibere condominiali,

Dettagli

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico

Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI. Capitolo I L ordinamento giuridico INDICE SOMMARIO Parte Prima NOZIONI GENERALI. I SOGGETTI Capitolo I L ordinamento giuridico 1. L ordinamento....................................... 3 2. Ordinamento ed economia................................

Dettagli

INDICE SOMMARIO TITOLO IV DELLA DIVISIONE. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO TITOLO IV DELLA DIVISIONE. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXVII TITOLO IV DELLA DIVISIONE Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 713. Facoltà di domandare la divisione...

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni....................... Introduzione...................................... XV XVII CAPITOLO PRIMO I RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida Bibliografica..................................

Dettagli

SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014

SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014 SCUOLA DI NOTARIATO DELLA LOMBARDIA CORSO SUCCESSIONI Anno accademico 2013/2014 Le lezioni si svolgono al mercoledì (dalle 11 alle 12,30) ed il venerdì (dalle 11 alle 12,30). In questo anno accademico,

Dettagli

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI...

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI... INDICE LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 6 NOZIONE E FONDAMENTO... 6 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 6 TERMINI... 6 EREDITÀ E LEGATO... 7 NOZIONE DI EREDITÀ E LEGATO... 7 RILEVANZA

Dettagli

Quesiti frequenti sulle successioni

Quesiti frequenti sulle successioni Quesiti frequenti sulle successioni Le successioni ereditarie comportano questioni delicate e talvolta difficili da risolvere. Rivolgetevi ad un nostro sportello per ricevere informazioni dettagliate relative

Dettagli

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI

CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SOMMARIO IX PREFAZIONE... PROFILO AUTORI... III VII CAPITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI Elisa de Belvis 1. La divisione e lo scioglimento della comunione... 1 2. La collocazione sistematica e l applicabilità

Dettagli

INDICE SOMMARIO Tomo Primo

INDICE SOMMARIO Tomo Primo Tomo Primo PARTE PRIMA LE SUCCESSIONI PER CAUSA DI MORTE Capitolo I CONCETTI GENERALI 1.1. La nozione di successione... pag. 3 1.2. L acquisto per causa di morte...» 6 1.3. Tipologie di successione. Cenni...»

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA

INDICE SOMMARIO. Parte prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 DIRITTO E NORMA INDICE SOMMARIO Parte prima INTRODUZIONE Capitolo 1 DIRITTO E NORMA 1. Premessa... pag. 1 2. Significato corrente di «diritto»...» 2 3. Prescrizioni e regole...» 3 4. Le regole di diritto...» 7 5. L ordinamento

Dettagli

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE...

LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... INDICE LA SUCCESSIONE PER CAUSA DI MORTE... 5 NOZIONE E FONDAMENTO... 5 RAPPORTI, DIRITTI ECC. CHE SONO OGGETTO DI SUCCESSIONE... 5 TERMINI... 5 EREDITA E LEGATO... 5 NOZIONE DI EREDITÀ E LEGATO... 5 RILEVANZA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Tomo Primo PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI SULLE SUCCESSIONI SEZIONE PRIMA IL CONCETTO DI SUCCESSIONE

INDICE SOMMARIO. Tomo Primo PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI SULLE SUCCESSIONI SEZIONE PRIMA IL CONCETTO DI SUCCESSIONE INDICE SOMMARIO Tomo Primo PARTE PRIMA PRINCIPI GENERALI SULLE SUCCESSIONI SEZIONE PRIMA IL CONCETTO DI SUCCESSIONE 1. Nozione di successione in generale... 5 a) Generalità... 5 b) Successione e trasferimento...

Dettagli

la Divisione di Francesco Tavano Manuale pratico per dividere l eredità secondo la legge e senza litigare

la Divisione di Francesco Tavano Manuale pratico per dividere l eredità secondo la legge e senza litigare la Divisione dell Eredità di Francesco Tavano Manuale pratico per dividere l eredità secondo la legge e senza litigare L autore è convinto di aver scritto un opera preziosa per tutti coloro che, dopo l

Dettagli

INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI. Art. 536 (Legittimari)

INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI. Art. 536 (Legittimari) INDICE SEZIONE I. DEI DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI Art. 536 (Legittimari) CAPITOLO I: DIRITTI RISERVATI AI LEGITTIMARI E LINEE EVOLUTIVE DELLA SUCCESSIONE NECESSARIA 1. Successione necessaria fra tradizione

Dettagli

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni...

SOMMARIO. Tabella delle abbreviazioni... SOMMARIO Tabella delle abbreviazioni... XXIII 357 DIRITTO DELLE PERSONE FISICHE, DEI MINORI ED INCAPACI di ADRIANO PISCHETOLA VI.357.1 Atto di disposizione del proprio corpo relativamente alle tecniche

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I

INDICE-SOMMARIO. Capitolo I INDICE-SOMMARIO Capitolo I LA SUCCESSIONE NECESSARIA ED IL SUO ÀMBITO DI RILEVANZA 1. Il limite al potere di disporre del testatore: il diritto alla legittima. Nozione e sua ratio. pag. 1 2. Volontà testamentaria

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Elenco delle principali abbreviazioni... Introduzione... XXI XXIII CAPITOLO PRIMO I PRINCIPI GENERALI RELATIVI AI RAPPORTI DI FILIAZIONE Guida bibliografica... 3 1. I rapporti di filiazione.... 5 2. I

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE

INDICE SISTEMATICO. Prefazione alla dodicesima edizione... CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE INDICE SISTEMATICO pag. Prefazione alla dodicesima edizione....................... v CODICE DI PROCEDURA CIVILE LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO PRIMO Del titolo esecutivo e del precetto ART.

Dettagli

I Venerdì dell Avvocatura

I Venerdì dell Avvocatura Arcidiocesi di Milano Curia Arcivescovile Avvocatura I Venerdì dell Avvocatura Le successioni e le donazioni Introduzione 3 incontro 13 dicembre 2013 SUCCESSIONI La successione mortis causa rappresenta

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Art. 747 Autorizzazione alla vendita dei beni ereditari Le questioni... 1

INDICE SOMMARIO. Art. 747 Autorizzazione alla vendita dei beni ereditari Le questioni... 1 INDICE SOMMARIO Prefazione... V Art. 747 Autorizzazione alla vendita dei beni ereditari Le questioni... 1 A) PROFILI SOSTANZIALI 1. Necessità dell autorizzazione per il compimento degli atti di straordinaria

Dettagli

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa

TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa TABELLA DEGLI ATTI SOGGETTA A TRASCRIZIONE ATTI TRA VIVI 100 Atto tra vivi 101 Affrancazione 102 Anticresi 103 Assegnazione a socio di cooperativa edilizia 104 Assegnazione a socio per scioglimento di

Dettagli

ALCUNI ARTICOLI DEL CODICE CIVILE LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA

ALCUNI ARTICOLI DEL CODICE CIVILE LIBRO PRIMO DELLE PERSONE E DELLA FAMIGLIA ALCUNI ARTICOLI DEL CODICE CIVILE A cura dell avvocato Nicola Cioffi di Napoli. (Si declina ogni responsabilità per eventuali errori e/o omissioni e/o inesattezze nonché modificazioni intervenute, non

Dettagli

PARTE I IL TESTAMENTO SEZIONE I

PARTE I IL TESTAMENTO SEZIONE I XI Presentazione... Prefazione... Autori... Abbreviazioni... IX LIX LXV LXVII PARTE I IL TESTAMENTO SEZIONE I LE FORME DI TESTAMENTO CAPITOLO I IL TESTAMENTO PUBBLICO 1.1. Inquadramento sistematico...

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI DI CARATTERE GENERALE

INDICE SOMMARIO PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI DI CARATTERE GENERALE XIX Presentazione... Prefazione alla prima edizione... Prefazione alla seconda edizione... Prefazione alla terza edizione... ix xi xv xvii PARTE I GENERALITÀ CAPITOLO I IL TEMA DI CONCORSO: OSSERVAZIONI

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XIII I REGIME PATRIMONIALE DEI CONIUGI Introduzione... 3 1 La scelta del regime patrimoniale... 7 Atto di matrimonio avanti all ufficiale di stato civile con scelta di separazione

Dettagli

Capitolo I Generalità

Capitolo I Generalità Prefazione................................. VII Capitolo I Generalità 1. Principi generali sul regime patrimoniale fra coniugi.......... 1 1.1. Introduzione......................... 1 1.2. Le convenzioni

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1

INDICE SOMMARIO CAPITOLO 1 SOMMARIO CAPITOLO 1 LA FAMIGLIA 1. La famiglia naturale e di fatto... 1 1.1. Le coppie dello stesso sesso... 5 1.2. La poligamia ed il matrimonio fra clandestini: rinvio... 8 2. Oneri che derivano dal

Dettagli

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE

SOMMARIO PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE SOMMARIO Prefazione pag. 1 PARTE I IL RECUPERO DEI CREDITI IN AMBITO NAZIONALE CAPITOLO PRIMO FASE STRAGIUDIZIALE pag. 5 1. Aspetti preliminari pag. 7 F.1 Lettera di richiesta di certificato di residenza

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................................ pag. 5 Costituzione in mora del debitore 1. Lettera di convocazione per tentativo di definizione bonaria...» 21 2. Lettera

Dettagli

LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione.

LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione. LA PIANIFICAZIONE PATRIMONIALE IV: La successione. La società fiduciaria, attraverso l ampio novero di soluzioni applicabili, risulta essere uno strumento molto valido al fine di soddisfare le esigenze

Dettagli

Indice sommario. Capitolo III (di RICCARDO RESTUCCIA) 39 La capacità di succedere ab intestato e per testamento

Indice sommario. Capitolo III (di RICCARDO RESTUCCIA) 39 La capacità di succedere ab intestato e per testamento Indice sommario Autori dell opera Capitolo I (di ENRICO DEL PRATO) 1 Patti successori 1. Eterogenità degli atti successori vietati 1 2. Patti istitutivi 1 3. Atti ad effi cacia post mortem. Qualche frode

Dettagli

Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie

Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO Tutela del patrimonio: le successioni e le donazioni Aspetti civilistici; cenni generali e inquadramento delle fattispecie Avv. Mario Cozza 23 ottobre 2014

Dettagli

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni

IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni IL REGIME PATRIMONIALE TRA I CONIUGI Disciplina delle spettanze e dei poteri dei coniugi in ordine all acquisto e alla gestione dei beni REGIMI PATRIMONIALI TIPICI COMUNIONE DEI BENI: disciplina della

Dettagli

Indice. Prefazione p. VII. Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) Capitolo II - I patti successori (Roberto Calvo)

Indice. Prefazione p. VII. Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) Capitolo II - I patti successori (Roberto Calvo) Indice Prefazione p. VII Capitolo I - Nozioni preliminari (Roberto Calvo) 1. Il fondamento politico-giuridico della successione a causa di morte» 1 2. La rilevanza costituzionale della successione mortis

Dettagli

La divisione ereditaria

La divisione ereditaria La divisione ereditaria La divisione ereditaria è diretta a far cessare lo stato di comunione sui beni della massa ereditaria tra tutti i soggetti che partecipano alla comunione; ha natura dichiarativa

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni...

INDICE SOMMARIO. Elenco delle principali abbreviazioni... Elenco delle principali abbreviazioni....................... XXIII CAPITOLO I IL TESTAMENTO IN GENERALE 1. Declino e vitalità del testamento..................... 3 2. Caratteri del testamento..........................

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

ALESSANDRO NAZARI ENRICO ZECCHINATO GALLO NOTAI ASSOCIATI

ALESSANDRO NAZARI ENRICO ZECCHINATO GALLO NOTAI ASSOCIATI 1 NOZIONE DI SUCCESSIONE Si ha successione quando uno o più soggetti (successori o aventi causa) subentrano a un altro soggetto (autore o dante causa) nella titolarità di diritti o obblighi di carattere

Dettagli

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO

CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO INDICE-SOMMARIO XI PREFAZIONE Capitolo Primo IL CODICE CIVILE E LE ALTRE FONTI DEL DIRITTO PRIVATO 1 Presentazione 2 1.1. Diritto privato e diritto pubblico 5 1.2. Fonti del diritto privato 6 1.3. La Costituzione

Dettagli

INDICE. Parte Prima LE SUCCESSIONI

INDICE. Parte Prima LE SUCCESSIONI Presentazione... Sigle e abbreviazioni.... V XVII Parte Prima LE SUCCESSIONI Capitolo I LE SUCCESSIONI MORTIS CAUSA IN GENERALE Silvia Teodora Masucci 1. Nozioni introduttive: la successione tra morte,

Dettagli

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO

Indice analitico. Capitolo I. Sezione Prima IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 491 Prefazione... p. 9 Capitolo I IL TITOLO ESECUTIVO ED IL PRECETTO 1. Premessa...» 11 2. Il titolo esecutivo, definizione e funzione (art. 474 c.p.c.)...» 11 2.1 Contenuto del titolo esecutivo...» 12

Dettagli

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag. 21 2. L

Dettagli

ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI

ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI ULTIMISSIMI CODICI di Roberto GAROFOLI a cura di Valerio de GIOIA Giovanna SPIRITO CODICE DI PROCEDURA CIVILE annotato con la giurisprudenza più recente e significativa 2014-2015 SOMMARIO CODICE PROCEDURA

Dettagli

CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI

CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI CONVIVENTI E COPPIE GAY: I NUOVI DIRITTI AGGIORNAMENTI Il Parlamento ha approvato la legge che istituisce l unione civile tra persone dello stesso sesso e disciplina le convivenze di fatto. Per quanto

Dettagli

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI

CORSO DI MAGISTRATURA. Le lezioni di Roberto GAROFOLI CORSO DI MAGISTRATURA Le lezioni di Roberto GAROFOLI Marco FRATINI DIRITTO CIVILE Volume settimo II edizione Aggiornato a: - Il danno tanatologico: la rimessione alle S.U. (Cass. civ., Sez. III, ord. 4

Dettagli

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 9 luglio 2011

VENEZIA 2012. Matteo A. Pollaroli Diritto Privato. 9 luglio 2011 9 luglio 2011 Le donazioni Contratti e atti onerosi gratuiti atti liberali atti non liberali donazioni comodato Atto di liberalità: atto diretto a realizzare in capo ad un terzo un arricchimento spontaneo

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)... 3 2. Dichiarazione

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

Indice. Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21

Indice. Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21 Indice Capitolo I - Successione a causa di morte. Disposizioni generali, di Giuseppe Accolla Pag. 21 1. Concetto di successione» 21 2. Tipi di successione» 23 2.1. Successione tra vivi e a causa di morte»

Dettagli

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile

TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile TRIBUNALE DI FR SINON E ORDINE DI SERVIZIO IN DATA 1/12/08 ALLEGATO A Criteri di suddivisione delle materie tra i gruppi del settore civile PRIMO GRUPPO Contratti atipici _1.43.101 Cessione di azienda

Dettagli

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1

Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Parte I Evoluzione storica ed ambito di applicazione dell espropriazione forzata dei beni indivisi... pag. 1 Capitolo I Dal divieto di vendita forzata della quota alla riforma del 2005...» 3 1.1. Premessa:

Dettagli

LIBRO II DELLE SUCCESSIONI TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SULLE SUCCESSIONI CAPO I DELL'APERTURA DELLA SUCCESSIONE, DELLA DELAZIONE E DELL'ACQUISTO

LIBRO II DELLE SUCCESSIONI TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SULLE SUCCESSIONI CAPO I DELL'APERTURA DELLA SUCCESSIONE, DELLA DELAZIONE E DELL'ACQUISTO LIBRO II DELLE SUCCESSIONI TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SULLE SUCCESSIONI CAPO I DELL'APERTURA DELLA SUCCESSIONE, DELLA DELAZIONE E DELL'ACQUISTO DELL'EREDITÀ Art. 456 (Apertura della successione) La

Dettagli

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO

Parte Prima INTRODUZIONE. Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO Parte Prima INTRODUZIONE Capitolo 1 L ORDINAMENTO GIURIDICO 1. Le parole del diritto... pag. 1 2. Prescrizioni, regole, norme...» 3 3. L idea di «fonti del diritto»...» 7 4. L ordinamento giuridico...»

Dettagli

Il diritto civile in tasca

Il diritto civile in tasca Il diritto civile in tasca COMPENDIO DI DIRITTO CIVILE 2015 VI SOMMARIO CAPITOLO I L ATTIVITÀ GIURIDICA 1 1. Le situazioni giuridiche soggettive 1 2. Fatto, atto e negozio giuridico 3 3. La pubblicità

Dettagli

Se non esistono successori testamentari o legittimi entro il sesto grado, l eredità si dice vagante e il patrimonio va allo Stato.

Se non esistono successori testamentari o legittimi entro il sesto grado, l eredità si dice vagante e il patrimonio va allo Stato. SUCCESSIONI EREDITARIE 1) Che cos è la successione? La successione è il trasferimento dei beni dal defunto ( de cuius) agli aventi diritto, che possono essere eredi quando c è un legame di parentela o

Dettagli

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SULLE SUCCESSIONI CAPO I DELL APERTURA DELLA SUCCESSIONE, DELLA

TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SULLE SUCCESSIONI CAPO I DELL APERTURA DELLA SUCCESSIONE, DELLA LIBRO II - DELLE SUCCESSIONI TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI SULLE SUCCESSIONI CAPO I DELL APERTURA DELLA SUCCESSIONE, DELLA DELAZIONE E DELL ACQUISTO DELL EREDITÀ 456. Apertura della successione. La successione

Dettagli

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI

RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI RAPPORTI PERSONALI E PATRIMONIALI TRA CONVIVENTI Prefazione... Introduzione... 1 1 LA CESSAZIONE DELLA CONVIVENZA: L AFFIDAMENTO CONDIVISO DELLA PROLE La questione... 11 Analisi dello scenario... 11 Inquadramento

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. di ricorso per la nomina di un amministratore

INDICE SOMMARIO. Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO. di ricorso per la nomina di un amministratore INDICE SOMMARIO Capitolo I SOGGETTI VULNERABILI AMMINISTRAZIONE DI SOSTEGNO F001 Ricorso per la nomina di un amministratore di sostegno in favore di persona priva in tutto o in parte di autonomia (art.

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Presentazione... pag. 7 Avvertenza...» 9 Abbreviazioni...» 11 Codice civile R.D. 16 marzo 1942, n. 262. Approvazione del testo del Codice civile...» 26 Disposizioni sulla legge in generale I Delle fonti

Dettagli

Si comunicano l elenco degli oggetti per l iscrizione a ruolo Vedi pagine

Si comunicano l elenco degli oggetti per l iscrizione a ruolo Vedi pagine Si comunicano l elenco degli oggetti per l iscrizione a ruolo Vedi pagine 1 Stato della persona e diritti della personalità 1.10.001 Interdizione 1.10.002 Inabilitazione 1.10.011 Diritti della personalità

Dettagli

SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI

SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI SCUOLA DI NOTARIATO "CINO DA PISTOIA" FIRENZE STRUMENTI ED ESPERIENZE NOTARILI BARBARA TOTI SUCCESSIONI A CAUSA DI MORTE E DONAZIONI MANUALE PRATICO SECONDA EDIZIONE CEDAM CASA EDITRICE DOTT. ANTONIO MiLANI

Dettagli

INDICE SOMMARIO LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO I DEL TITOLO ESECUTIVO E DEL PRECETTO

INDICE SOMMARIO LIBRO TERZO DEL PROCESSO DI ESECUZIONE TITOLO I DEL TITOLO ESECUTIVO E DEL PRECETTO INDICE SOMMARIO Presentazione.......................................... Gli autori............................................ Abbreviazioni delle principali riviste............................. V VII

Dettagli

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione

Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Allegato 1 -Tabella degli atti soggetti a trascrizione Atti tra vivi Atto tra vivi 100 Accordo di mediazione che accerta l'usucapione 168 Affrancazione 101 Anticresi 102 Assegnazione a associato 172 Assegnazione

Dettagli

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI

INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI INDICE PARTE PRIMA INDICAZIONI GENERALI 1. Scrittura privata avente ad oggetto il conferimento dell incarico professionale (fac-simile predisposto dal consiglio nazionale forense)...3 2. Dichiarazione

Dettagli

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione

CAPITOLO 2 La mediazione, la proposta di acquisto e l accettazione SOMMARIO CAPITOLO 1 - Le trattative precontrattuali 1. Fase preparatoria 1.1. Gli atti prodromici 1.2. Il recesso dalle trattative 2. L oggetto delle trattative 2.1. Dovere di informazione e pubblicità

Dettagli

INDICE. Presentazione... Prefazione...

INDICE. Presentazione... Prefazione... INDICE Presentazione... Prefazione... XI XIII 1. La legge consolare: il d.lgs. 71/2011 - Le funzioni notarili dei consoli (GIANLUCA CARLINI) 1.1. Le funzioni notarili dei consoli e la nuova legge consolare...

Dettagli

EREDITÀ GIACENTE artt. 528 532 c.c.

EREDITÀ GIACENTE artt. 528 532 c.c. EREDITÀ GIACENTE artt. 528 532 c.c. Sommario 1. PREMESSA... 1 2. ART. 528 NOMINA CURATORE... 1 3. ATTIVITÀ DEL CURATORE DELL EREDITÀ GIACENTE: POTERI ED OBBLIGHI... 2 4. ART. 529 OBBLIGHI DEL CURATORE...

Dettagli

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA Principi fondamentali... 11 Parte I: Diritti e doveri dei cittadini TITOLO I - Rapporti civili... 12» II - Rapporti etico-sociali... 15» III - Rapporti economici...

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale

CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI. Sezione 1 Separazione giudiziale INDICE SOMMARIO Premessa... 5 CAPITOLO I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Separazione giudiziale 1. Ricorso per separazione giudiziale senza richiesta di dichiarazione di addebito e senza provvedimenti

Dettagli

Avv. Gian Carlo Sessa

Avv. Gian Carlo Sessa S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO LE LITI SUCCESSORIE: LE CONTROVERSIE TIPICHE E QUELLE ATIPICHE, IN PARTICOLARE SOCIETARIE. (Le principali tipologie di liti tipiche e le liti atipiche ) Avv.

Dettagli

CONVEGNO Convivenze tutelate e funzione notarile

CONVEGNO Convivenze tutelate e funzione notarile CONVEGNO Convivenze tutelate e funzione notarile Milano, 7 marzo 2014 TECNICHE REDAZIONALI E CONVIVENZE (ovvero come ovviare sul piano negoziale all assenza di una normativa sulla convivenza) Giovanni

Dettagli

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO

TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO TABELLA B DIRITTI DI AVVOCATO I PROCESSO DI COGNIZIONE E PROCEDIMENTI SPECIALI E CAMERALI DAVANTI AI GIUDICI ORDINARI, AI GIUDICI AMMINISTRATIVI, TRIBUTARI E SPECIALI, AGLI ARBITRI D AUTORITÀ, COMMISSIONI

Dettagli

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA. Sezione I Il matrimonio civile. Origini e principi pag.

INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA. Sezione I Il matrimonio civile. Origini e principi pag. INDICE-SOMMARIO CAPITOLO I MATRIMONIO E FAMIGLIA Il matrimonio civile. Origini e principi pag. 1. Il matrimonio come fondamento della famiglia. Evoluzione storica, disciplina costituzionale e principi

Dettagli

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PRINCIPI FONDAMENTALI... 3

INDICE SOMMARIO COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PRINCIPI FONDAMENTALI... 3 COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA PRINCIPI FONDAMENTALI... 3 PARTE I Diritti e doveri dei cittadini TITOLO I. - RAPPORTI CIVILI... 4 TITOLO II. - RAPPORTI ETICO-SOCIALI... 5 TITOLO III. - RAPPORTI

Dettagli

Della collazione Del pagamento dei debiti

Della collazione Del pagamento dei debiti Antonio Albanese Della collazione Del pagamento dei debiti GIUFFRE EDITORE Art. 737 ( (Soggetti tenuti alla collazione) 1. Cenni storici 4 2. Collazione e famiglia: fra tradizione e riforme 7 3. Collazione

Dettagli

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri Corso di formazione Le successioni mortis causa! "#$%&$' A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri 1) actio interrogatoria 2) impugnazione

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1 INDICE Prefazione...p. XV La filiazione: profili generali... 1 I AZIONE DI DISCONOSCIMENTO DELLA PATERNITÀ Introduzione... 9 1 Disconoscimento della paternità in caso di mancata prova dell adulterio della

Dettagli