DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE. per la presentazione delle S.C.I.A e l ottenimento del C.P.I. relativamente ai

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE. per la presentazione delle S.C.I.A e l ottenimento del C.P.I. relativamente ai"

Transcript

1 DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE per la presentazione delle S.C.I.A e l ottenimento del C.P.I. relativamente ai Padiglioni C, G, H e I e della variante al progetto di prevenzione incendi del padiglione G del nuovo Campus universitario dell Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro, presso il compendio della ex Caserma Perrone, in Novara. (CIG) Z8E13F2E57 (CUP) C14G Tra - l Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro, con sede in Vercelli, Via Duomo n. 6, cod. fisc , rappresentata dal Responsabile del Settore Risorse Patrimoniali, Arch. Laura Gili, nata in XXXXXXX il XXXXXXXXXXX, domiciliata per la carica presso la sede dell Ente, autorizzata alla stipula del presente atto in virtù dei poteri conferiti dall art. 116 del Regolamento di Ateneo per l Amministrazione, la Finanza e la Contabilità, emanato con Decreto Rettorale Repertorio n. 166 del , nel prosieguo denominata Università e - l Ing. Giovanni Escuriale, nato a XXXXXXXXX il XXXXXXX C.F. XXXXXXXXXX in qualità di associato dello Studio Tecnico Delta, con sede in Via Gnifetti n Novara, P. IVA , nel prosieguo denominato Professionista. PREMESSO CHE - occorre procedere alla redazione e presentazione delle pratiche S.C.I.A. e tutte le procedure necessarie per l ottenimento dei C.P.I. per i Padiglioni C, 1

2 G H e I; - predisporre la variante di approvazione del progetto di prevenzione incendi del Pad. G; - che alla data dell incarico di progettazione di prevenzione incendi all ATI con capogruppo l Arch. Lamberto Rossi era in vigore il D.P.R. 378/98 e che con D.P.R. 151/2011 e successivamente con D.M. 7 agosto 2012 sono stati introdotti ulteriori e nuovi procedimenti non previsti in contratto con aggravio delle asseverazioni e certificazioni ai fini della sicurezza antincendio che deve rilasciare il professionista abilitato con D.M. 818/94; - accertato dal RuP che sussistono le condizioni per affidare il servizio di cui sopra a soggetti esterni, ai sensi dell art. 90, comma 6, del D.Lgs. 163/2006 e s.m.i.; - è stato richiesto, per la progettazione e le attività in oggetto, un preventivo al Professionista, l Ing. Giovanni Escuriale, in quanto il medesimo ha eseguito, per conto dell ATI con capogruppo l Arch. Lamberto Rossi, la progettazione di prevenzione incendi delle opere relative alla realizzazione dei pad. C, G H e I e di tutto il complesso relativo al nuovo campus universitario; - verificato, dal RuP, il preventivo del Professionista e considerato lo stesso conforme alle richieste dell Università; TUTTO CIO PREMESSO Si conviene e si stipula Art. 1 - Oggetto dell incarico 2

3 Le premesse fanno parte integrante del presente contratto. L Università, come sopra rappresentata, conferisce al Professionista, che accetta, l incarico per la presentazione delle S.C.I.A e l ottenimento del C.P.I. relativamente ai Padiglioni C, G, H e I e della variante al progetto di prevenzione incendi del padiglione G del nuovo Campus universitario dell Università degli Studi del Piemonte Orientale A. Avogadro, presso il compendio della ex Caserma Perrone, in Novara. Art. 2 Prestazioni professionali richieste L incarico comprende i sopralluoghi, le verifiche e i controlli, la redazione e presentazione di tutti gli atti, documenti ed elaborati previsti dalla normativa di prevenzione incendi in vigore, necessari per il completamento dell incarico con riferimento alle indicazioni di cui alla nota del assunta al Prot. n del e per qualunque tipologia di variazione e/o integrazione (anche su richiesta del Comando Prov. dei Vigili del Fuoco di Novara) dovesse risultare necessaria per l ottenimento dei relativi C.P.I., nonché per l ottenimento del parere sul progetto in variante del Pad. G. Una copia degli atti prodotti dovrà essere depositata in formato cartaceo e su cd-rom presso il Settore Risorse Patrimoniali dell Università. Art. 3 Durata dell incarico L incarico ha inizio alla firma del presente disciplinare e termina alla data di emissione dei C.P.I. per i Pad. C, G, H e I da parte del Comando Prov. dei Vigili del Fuoco di Novara. 3

4 Art. 4 Responsabilità del Professionista Il Professionista deve svolgere l incarico con diligenza ed è responsabile a tutti gli effetti del corretto adempimento degli obblighi assunti. Il Professionista si obbliga a fornire le prestazioni oggetto del presente disciplinare nel pieno rispetto delle leggi e regolamenti vigenti in materia o che saranno emanati in corso di esecuzione dell incarico e, comunque, di tutte le disposizioni normative vigenti in materia di tutela della sicurezza del personale sul lavoro, delle condizioni di lavoro, di previdenza e assistenza, oltreché delle disposizioni che verranno impartite dal Responsabile Unico del Procedimento. Il Professionista è assicurato con polizza di responsabilità civile professionale per i rischi derivanti dallo svolgimento delle attività di propria competenza con polizza n emessa da Generalitalia Assicurazioni con scadenza Art. 5 Risoluzione del contratto e recesso Qualora il Professionista non ottemperasse a tutto quanto indicato nel presente atto, ai sensi dell art del codice civile, l Università ha il diritto di risolvere il contratto, previa diffida ad adempiere, con la concessione di un termine di adempimento non superiore a 15 (quindici) giorni, ai sensi dell art del codice civile, senza che il Professionista inadempiente possa pretendere compensi o indennizzi di sorta, sia per onorari che per rimborso spese. Nell ipotesi in cui avvenga la risoluzione del contratto, ove prevista, l Università avrà il diritto di richiedere al Professionista la restituzione delle somme eventualmente già liquidate ai 4

5 sensi dell art. 6 del presente disciplinare. In ogni caso, è in diritto dell Università esperire ogni azione per il risarcimento dell eventuale maggior danno subito o delle maggiori spese sostenute in conseguenza del ritardo. Art. 6 Corrispettivo dell incarico A titolo di compenso per le attività conferite, l Università riconosce al Professionista una remunerazione pari a Euro ,00 oltre I.V.A. di legge e CNPAIA. Tale onorario è comprensivo del rimborso spese. Tale importo è fisso e invariabile. Art. 7 Modalità di pagamento I compensi sono così stabiliti (CODICE IPA ID9PNC): - all ottenimento del C.P.I. del Pad. C, corrispondente a Euro 6.000,00, oltre I.V.A. di legge e CNPAIA, verrà liquidato entro 30 (trenta) giorni dalla data di acquisizione della fattura previa consegna della relativa certificazione; - all ottenimento del C.P.I. del Pad. G, H e I, corrispondente a Euro 6.000,00, oltre I.V.A. di legge e CNPAIA, verrà liquidato entro 30 (trenta) giorni dalla data di acquisizione della fattura previa consegna della relativa certificazione; - all approvazione della variante al progetto del Pad. G, corrispondente a Euro 3.000,00, oltre I.V.A. di legge e CNPAIA, verrà liquidato entro 30 (trenta) giorni dalla data di acquisizione della fattura previa consegna della relativa certificazione. 5

6 I pagamenti saranno effettuati con bonifico bancario a favore di Studio Tecnico Delta presso la Banca XXXXXXXXX, sede di XXXXXX IBAN XXXXXXXXXXXXXXXX. Il Professionista, con la sottoscrizione del presente contratto, assume gli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 della L. 136/2010 e s.m.i. Ai fini della tracciabilità dei flussi finanziari di cui all art. 3 della L. 136/2010 e s.m.i., il codice identificativo del presente affidamento (CIG) è Z8E13F2E57 e il codice unico di progetto (CUP) è C14G L acquisizione del certificato di regolarità contributiva con la dizione Non in regola o similare comporterà l applicazione delle disposizioni di cui all art. 4 comma 2 D.P.R. 207 / Art. 8 Modifiche al contratto Qualunque modifica al presente contratto non può avere luogo e non può essere provata, se non mediante atto scritto. Art. 9 Foro competente In caso di controversie è competente, in via esclusiva, il Foro di Torino. Art. 10 Rinvio normativo Per tutto quanto non espressamente previsto nel presente contratto, si rinvia a quanto previsto dalla normativa vigente in materia. Art. 11 Registrazione Il presente contratto è soggetto a registrazione in caso d uso, trattandosi di atto che instaura un rapporto soggetto a I.V.A. Le spese per imposta di bollo 6

7 della presente scrittura sono a carico del Professionista, ai sensi dell art. 16- bis R.D. 2440/1923. Letto, approvato e sottoscritto Vercelli, L Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro (Arch. Laura GILI) Il Professionista (Ing. Giovanni Escuriale) 7

Disciplinare di conferimento dell incarico per pratica S.C.I.A. Vigili del Fuoco del nuovo asilo nido di Via Alfieri (edificio

Disciplinare di conferimento dell incarico per pratica S.C.I.A. Vigili del Fuoco del nuovo asilo nido di Via Alfieri (edificio Disciplinare di conferimento dell incarico per pratica S.C.I.A. Vigili del Fuoco del nuovo asilo nido di Via Alfieri (edificio Alpen Rose s.r.l.) STAZIONE CONFERENTE: COMUNE DI BORGOMANERO (C.F. 82001370038);

Dettagli

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA)

COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) COMUNE DI GIUGLIANO IN CAMPANIA (Prov. NA) CONVENZIONE PER L INCARICO PROFESSIONALE DI DIRETTORE OPERATIVO DEI LAVORI DI manutenzione istituti scolastici e immobili comunali, comprensive degli impianti

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA CIG ZAA0BF9AA1

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA CIG ZAA0BF9AA1 SCHEMA MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. DEL PIEMONTE E DELLA VALLE D AOSTA CUP ASSEGNATO AL PROGETTO D31H12000140001 CIG ZAA0BF9AA1 Affidamento

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

CONVENZIONE DISCIPLINANTE L INCARICO DI PROGETTAZIONE DELL EDIFICIO DA ADIBIRE A CENTRO DI CULTURA AMBIENTALE

CONVENZIONE DISCIPLINANTE L INCARICO DI PROGETTAZIONE DELL EDIFICIO DA ADIBIRE A CENTRO DI CULTURA AMBIENTALE 1 UNIONE BASSA EST PARMENSE (PARMA) CONVENZIONE DISCIPLINANTE L INCARICO DI PROGETTAZIONE PRELIMINARE RELATIVAMENTE ALL INTERVENTO DI RIQUALIFICAZIONE STRUTTURALE E FUNZIONALE DELL EDIFICIO DA ADIBIRE

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE INTEGRATIVO. per il progetto esecutivo, direzione operativa e collaudo dell impianto di

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE INTEGRATIVO. per il progetto esecutivo, direzione operativa e collaudo dell impianto di DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE INTEGRATIVO per il progetto esecutivo, direzione operativa e collaudo dell impianto di estrazione cappe e opere di lattoneria in copertura dei laboratori per i Corsi

Dettagli

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER REDAZIONE PROGETTAZIONE DEFINITIVA NELL AMBITO DELL INTERVENTO DI CONSOLIDAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI MATRIGNANO.

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 101 del 17/09/2012 OGGETTO AFFIDAMENTO INCARICO PER LA REDAZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE

Dettagli

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA.

CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CONTRATTO PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI VALORIZZAZIONE DEI BREVETTI DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA. CIG: Z6618122FF L anno 2016, il giorno. del mese di. 2016 Con la presente scrittura

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO

DISCIPLINARE DI INCARICO Regione Autonoma Friuli - Venezia Giulia ENTE PARCO NATURALE DELLE PREALPI GIULIE DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL C OORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN F ASE DI ESECUZI ONE, PER I LAVORI DI REALIZZAZI ONE

Dettagli

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI INCARICO PER IL COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI PROGETTAZIONE ED ESECUZIONE DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE ANTINCENDIO DELLA

Dettagli

COMUNE DI ARONA. Provincia di Novara CONTRATTO DISCIPLINANTE IL CONFERIMENTO INCARICO OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL VALORE DI RIMBORSO E DEL

COMUNE DI ARONA. Provincia di Novara CONTRATTO DISCIPLINANTE IL CONFERIMENTO INCARICO OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL VALORE DI RIMBORSO E DEL COMUNE DI ARONA Provincia di Novara CONTRATTO DISCIPLINANTE IL CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE STUDIO:... OGGETTO: DETERMINAZIONE DEL VALORE DI RIMBORSO E DEL VALORE INDUSTRIALE RESIDUO DELLA RETE

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE Per la redazione del progetto antincendio, per la presentazione della SCIA (

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE Per la redazione del progetto antincendio, per la presentazione della SCIA ( DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE Per la redazione del progetto antincendio, per la presentazione della SCIA ( segnalazione certificata inizio attività) ed ottenimento del Certificato di Prevenzione

Dettagli

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE per progettazione esecutiva Piano della Sicurezza e Coordinamento (PSC) e incarico

DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE per progettazione esecutiva Piano della Sicurezza e Coordinamento (PSC) e incarico DISCIPLINARE DI INCARICO PROFESSIONALE per progettazione esecutiva Piano della Sicurezza e Coordinamento (PSC) e incarico Coordinatore per la sicurezza in fase di esecuzione (CSE) ai sensi del D. Lgs 81/2008

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DISCIPLINARE REGOLANTE I RAPPORTI FRA L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI PRATO E IL

PROVINCIA DI PRATO DISCIPLINARE REGOLANTE I RAPPORTI FRA L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI PRATO E IL PROVINCIA DI PRATO DISCIPLINARE REGOLANTE I RAPPORTI FRA L AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI PRATO E IL PROFESSIONISTA INCARICATO PER L ATTIVITA DI ISPETTORE DI CANTIERE DEI LAVORI DI MESSA IN SICUREZZA DEFINITIVA

Dettagli

Schema di disciplinare di incarico professionale-------------------------------------------------

Schema di disciplinare di incarico professionale------------------------------------------------- PROT. N.. del. Schema di disciplinare di incarico professionale------------------------------------------------- Disciplinare di incarico professionale per Redazione progetto definitivo, progetto esecutivo,

Dettagli

COMPLETAMENTO DELLA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI E DEL COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DELLA NUOVA

COMPLETAMENTO DELLA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI E DEL COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DELLA NUOVA Rep. N /SP del COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE DI CONFERIMENTO DI INCARICO PER COMPLETAMENTO DELLA PRATICA DI PREVENZIONE INCENDI E DEL COLLAUDO TECNICO AMMINISTRATIVO DELLA NUOVA

Dettagli

Città di Minerbio Provincia di Bologna

Città di Minerbio Provincia di Bologna Città di Minerbio Provincia di Bologna 2 SETTORE PIANIFICAZIONE GESTIONE E SVILUPPO DEL TERRITORIO C O P I A Determinazione n. 106 del 01/08/2011 Oggetto: CONFERIMENTO DI INCARICO PROFESSIONALE PER GLI

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 143 DEL 24/04/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

COMUNE DI ARGELATO CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE PER. AFFIDAMENTO INCARICO DI C.S.P. E C.S.E. (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.

COMUNE DI ARGELATO CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE PER. AFFIDAMENTO INCARICO DI C.S.P. E C.S.E. (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i. COMUNE DI ARGELATO PROVINCIA DI BOLOGNA CONTRATTO DI PRESTAZIONE D OPERA INTELLETTUALE PER AFFIDAMENTO INCARICO DI C.S.P. E C.S.E. (D. Lgs. 81/2008 e s.m.i.), DEI LAVORI DI RIQUALIFICAZIONE DELLA VIABILITA

Dettagli

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO

SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO SCHEMA CONTRATTO DI APPALTO REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila. il giorno. del mese di. nella sede della stazione appaltante sita.., alla via.. n..., avanti a me dott, autorizzato a ricevere atti e contratti

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA REP. N.... CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE LAVORI RELATIVO AI LAVORI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea.

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. Allegato 1) Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. PREMESSA Ogni tre anni l'unione Europea pubblica una

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 102 del 17/09/2012 OGGETTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA REDAZIONE DI RELAZIONI TECNICHE

Dettagli

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI

COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI COMUNE DI SAN MARTINO IN RIO Provincia di Reggio Emilia COPIA DI DETERMINAZIONE SERVIZI TECNICI Numero 154 Del 22-12-03 Reg. generale 610 Oggetto: ROCCA ESTENSE. SISTEMA ANTINCENDIO E SISTEMA DI SICUREZZA.

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-1772 esecutiva dal 20/10/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-105504 del 15/10/2015

Dettagli

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede

In data odierna. tra. Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede Contratto di affidamento di incarico In data odierna tra Società Entrate Pisa S.E.Pi. S.p.A. - (P.IVA 01724200504) con sede in Pisa, Piazza dei Facchini n. 16, nella persona del Direttore Generale, Dott.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALL OSPEDALE VETERINARIO UNIVERSITARIO DELLA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN

C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN A/ C O M U N E DI A R E Z Z O CONVENZIONE PER CONFERIMENTO INCARICO PROFESSIONALE DI COORDINATORE DELLA SICUREZZA IN FASE ESECUZIONE DEI LAVORI REALIZZAZIONE DI UN MARCIAPIEDE LUNGO LA S.R. 71 ZONA VALDICHIANA

Dettagli

PROVINCIA DI SIENA Servizio Lavori Pubblici Difesa del Suolo Assetto del Territorio

PROVINCIA DI SIENA Servizio Lavori Pubblici Difesa del Suolo Assetto del Territorio PROVINCIA DI SIENA Servizio Lavori Pubblici Difesa del Suolo Assetto del Territorio Provincia di Siena (C.F. 80001130527 P.I. 00166340521) Ing. Federico Cometti P.I. 01731850515 con sede in Bucine ( Arezzo)

Dettagli

presente convenzione, affida all incaricato, che accetta, l incarico professionale di

presente convenzione, affida all incaricato, che accetta, l incarico professionale di COMUNE DI TORTORETO (Prov. TERAMO ) CONTRATTO DISCIPLINARE PER INCARICO PROFESSIONALE PER LA PROGETTAZIONE DIREZIONE LAVORI RELATIVO ALLA REALIZZAZIONE DEI LAVORI DI: Realizzazione rotatoria Via Napoli.

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 5 - ORISTANO

SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 5 - ORISTANO SERVIZIO SANITARIO REGIONE SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 5 - ORISTANO Convezione di incarico professionale REG. ASL N.. DEL Convenzione contenente le norme e le condizioni per il conferimento al

Dettagli

COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305

COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305 COMUNITÀ MONTANA DELLA CARNIA 33028 TOLMEZZO (UD) / Via Carnia Libera 1944, n. 29 C.F. 93002260300 - P.IVA 01216420305 Tel. (0433) 487711 - Fax (0433) 487760 - E-mail: segreteria@cmcarnia.regione.fvg.it

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE

CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE CONTRATTO DI PRESTAZIONE PROFESSIONALE L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal Direttore del Dipartimento/Centro o Preside

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la fornitura di un citometro da banco a flusso di ultima

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la fornitura di un citometro da banco a flusso di ultima Rep. n. Fasc.n. REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ CONTRATTO per la fornitura di un citometro da banco a flusso di ultima generazione per l Istituto Superiore di Sanità. L'anno., il giorno.

Dettagli

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO 1 SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO Allegato B) COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Area Cultura e Sport Civici Musei di Storia ed Arte Rep./Racc. n Prot. n OGGETTO: Contratto di collaborazione

Dettagli

------------------------ COMUNE DI GENOLA ----------------------- ----------------------------Provincia di Cuneo ----------------------------

------------------------ COMUNE DI GENOLA ----------------------- ----------------------------Provincia di Cuneo ---------------------------- ------------------------ COMUNE DI GENOLA ----------------------- ----------------------------Provincia di Cuneo ---------------------------- Contratto-disciplinare per incarico professionale per la progettazione

Dettagli

CIG: ZF010EB964 PREMESSO CHE

CIG: ZF010EB964 PREMESSO CHE CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

COMUNE DI MARZABOTTO

COMUNE DI MARZABOTTO COMUNE DI MARZABOTTO BOLOGNA P.zza XX Settembre 1-40043 MARZABOTTO BO SETTORE SERVIZI ESTERNI determinazione n. 41 del 04/05/2011 *** C O P I A *** Registro Generale n. 268 data 04/05/2011 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. del 18/01/2010 n. 14

DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE. del 18/01/2010 n. 14 D I P A R T I M E N TO II Governance, Progetti e Finanza DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE del 18/01/2010 n. 14 Oggetto: P.A. 2008 - EDILIZIA SCOLASTICA RIPRISTINO IMPIANTO PRODUZIONE ENERGIA RINNOVABILE PRESSO

Dettagli

L anno il giorno... del mese di... in.. TRA

L anno il giorno... del mese di... in.. TRA Schema di Contratto di fornitura di beni e servizi relativi al Progetto Multimedia Info Point Progetto per il miglioramento della qualità dell offerta turistica del SUD EST Sicilia Intervento A : Organizzazione

Dettagli

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento

Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA. Contratto di appalto. L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Presidenza della Regione Siciliana Rep. n. REPUBBLICA ITALIANA Contratto di appalto L anno il giorno del mese di nella sede del Dipartimento Regionale della Programmazione della Presidenza della Regione

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA COMUNE DI SAN GIORGIO DI PIANO PROVINCIA DI BOLOGNA AREA PROGRAMMAZIONE E GESTIONE TERRITORIO COPIA DETERMINAZIONE N. 289 del 31/12/2009 OGGETTO APPROVAZIONE DISCIPLINARE D'INCARICO PER LA REDAZIONE DI

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-586 esecutiva dal 08/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-32999 del 07/04/2015

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA PER AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE LATINA CONTRATTO DI APPALTO TRA Azienda Unità Sanitaria Locale Latina con sede legale in V.le P.L. Nervi Centro Direzionale Latinafiori/torre G2 04100 Latina codice fiscale

Dettagli

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la

COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) L'anno duemiladodici, addì ( ) del mese di, presso la COMUNE DI VOGHIERA (PROVINCIA DI FERRARA) SVOLGIMENTO DEI COMPITI E FUNZIONI DI RESPONSABILE ESTERNO DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (RSPP) PER L ANNO 2012 Rep. N. /2012 L'anno duemiladodici,

Dettagli

BOZZA DI CONTRATTO. tra

BOZZA DI CONTRATTO. tra BOZZA DI CONTRATTO tra la società TRM S.p.A., con sede in Torino, in via Livorno n. 60, Partita Iva n., in persona dell Amministratore Delegato, sig.bruno Torresin (qui di seguito denominata TRM ) - da

Dettagli

COMUNE DI LACCHIARELLA PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI LACCHIARELLA PROVINCIA DI MILANO COMUNE DI LACCHIARELLA PROVINCIA DI MILANO DISCIPLINARE D INCARICO DI CONSULENZA LEGALE EXTRA GIUDIZIALE (DI CUI ALL ART. 7, COMMA 6, DEL D.LGS. 165/2001, COME INTRODOTTO DALL ART. 32 DEL D.L. 223/2006,

Dettagli

PROVINCIA DI GORIZIA CONTRATTO CON L ENTE ENAIP FVG PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO DI AGGIORNAMENTO

PROVINCIA DI GORIZIA CONTRATTO CON L ENTE ENAIP FVG PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO DI AGGIORNAMENTO PROVINCIA DI GORIZIA CONTRATTO CON L ENTE ENAIP FVG PER LA REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO DI AGGIORNAMENTO FORMATIVO SUI PROGRAMMI WORD, EXCEL, POWER POINT. IMPORTO CONTRATTUALE: EURO 12.850,00 (dodicimilaottocentocinquanta)

Dettagli

D I P A R T I M E N TO II Governance, Progetti e Finanza

D I P A R T I M E N TO II Governance, Progetti e Finanza D I P A R T I M E N TO II Governance, Progetti e Finanza DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE del 25/03/2010 n. 98 Oggetto: P.A. 2005 NUOVA SEDE DELL I.P.C. PODESTI DI ANCONA - ACCORPAMENTO I.P.C. PODESTI - I.P.S.I.A.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

cooperativa sociale... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito e assistenza al pubblico) per le sedi del Servizio;

cooperativa sociale... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito e assistenza al pubblico) per le sedi del Servizio; ALLEGATO A SCHEMA DI CONVENZIONE OGGETTO: Convenzione tra Il Comune di Trieste Servizio Biblioteche Civiche e la cooperativa sociale.... per la fornitura dei servizi culturali (distribuzione, prestito

Dettagli

Allegato A Schema di contratto

Allegato A Schema di contratto Biblioteca Nazionale Centrale di Firenze P.za Cavalleggeri 1/a 50122 Firenze Tel.: 055 249191 Fax 055 2342482 Allegato A Schema di contratto Allegato A Schema di contratto per la fornitura di 2 cluster

Dettagli

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO

COMUNE DI FARA IN SABINA. Provincia di Rieti. Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO repertorio n Agenzia delle Entrate Registrato a Rieti il n serie versati COMUNE DI FARA IN SABINA Provincia di Rieti Repubblica Italiana CONTRATTO DI APPALTO DI SERVIZI PER LA REALIZZAZIONE DELLO SPORTELLO

Dettagli

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI

CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI CONVENZIONE D INCARICO PROFESSIONALE PER LA DIREZIONE LAVORI E COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI Manutenzione della rete idrica e fognaria a servizio dell intero territorio

Dettagli

Comune di Prato. Concorso di progettazione in fase unica: Parco Cimiteriale e Tempio Crematorio a Chiesanuova, nel Comune di Prato

Comune di Prato. Concorso di progettazione in fase unica: Parco Cimiteriale e Tempio Crematorio a Chiesanuova, nel Comune di Prato Comune di Prato Servizio Edilizia Pubblica e Cimiteri Concorso di progettazione in fase unica: Parco Cimiteriale e Tempio Crematorio a Chiesanuova, nel Comune di Prato Allegato 11 - Schema disciplinare

Dettagli

Incarico Semplificato per servizi di architettura

Incarico Semplificato per servizi di architettura ESEMPIO Incarico Semplificato per servizi di architettura L'anno duemila..., il giorno.. Del mese di. Tra : - il sig................................................residente a.............. via.......................

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 586 DEL 15/07/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

OGGETTO: servizio di brokeraggio assicurativo rischi vari del Comune di Trieste per il periodo

OGGETTO: servizio di brokeraggio assicurativo rischi vari del Comune di Trieste per il periodo SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub B) OGGETTO: servizio di brokeraggio assicurativo rischi vari del Comune di Trieste per il periodo 1... IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA L anno

Dettagli

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato

IL COMUNE DI GENOVA, di seguito per brevità, denominato Comune, con sede in via Garibaldi 9, Codice Fiscale 00856930102, rappresentato CONTRATTO FRA IL COMUNE DI GENOVA E... PER L ESECUZIONE DEL SERVIZIO DI ACCOMPAGNAMENTO EDUCATIVO A FAVORE DI MINORI E NUCLEI DI NAZIONALITÀ STRANIERA SEGUITI DALL UFFICIO CITTADINI SENZA TERRITORIO PERIODO...

Dettagli

COMUNE DI MARZABOTTO

COMUNE DI MARZABOTTO COMUNE DI MARZABOTTO BOLOGNA P.zza XX Settembre 1-40043 MARZABOTTO BO SETTORE SERVIZI ESTERNI determinazione n. 171 del 19/09/2013 O R I G I N A L E Registro Generale n. 603 data 19/09/2013 OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO

AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO DI APPALTO Imposta di bollo assolta in maniera virtuale. Aut. n. 123039 del 13/10/2011 Agenzia Entrate Direzione Provinciale di Verona AZIENDA TERRITORIALE DI EDILIZIA RESIDENZIALE DELLA PROVINCIA DI VERONA CONTRATTO

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 OGGETTO: Conferimento al Rag. Alessandro Francese di attività di formazione ed assistenza al personale dell Autorità d Ambito preposto alla gestione della contabilità

Dettagli

DISCIPLINARE D INCARICO per attività di progettazione preliminare, definitiva ed

DISCIPLINARE D INCARICO per attività di progettazione preliminare, definitiva ed DISCIPLINARE D INCARICO per attività di progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva, direzione dei lavori, collaudo, espletamento pratiche Enel e GSE per la realizzazione dell impianto fotovoltaico

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVI (L. n. 162/98) - CIG: ZAC09D725E Nell anno 2013 il giorno xx (xxxxx) del mese

Dettagli

Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario. Contratto per l affidamento dei servizi di progettazione, D.L. contabilità dei lavori e

Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario. Contratto per l affidamento dei servizi di progettazione, D.L. contabilità dei lavori e Azienda Regionale per il diritto allo studio universitario N di Raccolta Contratto per l affidamento dei servizi di progettazione, D.L. contabilità dei lavori e coordinamento in materia di sicurezza riguardanti

Dettagli

Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 S C H E M A D I C O N V E N Z I O N E

Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 S C H E M A D I C O N V E N Z I O N E Allegato alla deliberazione della Giunta Comunale n. 256 di data 07.10.2014 IL SINDACO F.F. F.to Lucia Vicentini IL SEGRETARIO COMUNALE F.to dott.ssa Tiziana Angeli S C H E M A D I C O N V E N Z I O N

Dettagli

COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE. Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI

COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE. Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI COMUNE DI RIVA DEL GARDA - PROVINCIA DI TRENTO AREA OPERE PUBBLICHE Schema di CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DELL'INCARICO DI PROGETTAZIONE DEFINITIVA DELL'OPERA ARREDO URBANO PIAZZA DI VARONE contenente

Dettagli

PRESENTA LA SEGUENTE OFFERTA INCONDIZIONATA

PRESENTA LA SEGUENTE OFFERTA INCONDIZIONATA Timbro o intestazione del concorrente Offerta ribasso percentuale MODELLO E Spett.le Comune di Bareggio Marca da bollo da Euro 14,62 Oggetto: Appalto per l affidamento dell incarico per la redazione del

Dettagli

DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN. L anno Duemilaundici, il giorno del mese di,

DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN. L anno Duemilaundici, il giorno del mese di, COMUNE DI TORTOLI PROVINCIA OGLIASTRA CONTRATTO APPALTO SERVIZIO DI GESTIONE DELL ASSISTENZA DOMICILIARE E SCOLASTICA PER UN PERIODO DI ANNI 2 PLUS DISTRETTO OGLIASTRA Rep. del L anno Duemilaundici, il

Dettagli

CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO REPUBBLICA ITALIANA XX 2015. In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella Sede istituzionale del Comune

CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO REPUBBLICA ITALIANA XX 2015. In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella Sede istituzionale del Comune REP. CONCESSIONE DELLA GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO SALONE CARLO URBANI DI ANCONA. REPUBBLICA ITALIANA L anno duemilaquindici, il giorno del mese di XX 2015 In Ancona, in Largo XXIV Maggio 1, nella

Dettagli

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA

COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA COMUNE DI PALERMO SETTORE CITTÀ STORICA U.O. Progettazione e d.l. Beni Artistici Monumentali Immobili Vincolati Via Foro Umberto I, 14 tel 091/7406802/ 6829 - fax 091/7406888 e-mail: settorecentrostorico@cert.comune.palermo.it

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C)

SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub C) OGGETTO: servizio di assicurazione rischi vari del Comune di Trieste periodo ore 00.00 del 01.05.2012 ore 24.00 del 30.04.2014. IMPRESA: (denominazione e codice fiscale) REPUBBLICA ITALIANA L anno DUEMILA

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI TORINO EDIFICI SCOLASTICI DIVERSI DI COMPETENZA DEL SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA 1 INTERVENTI DI

CITTA METROPOLITANA DI TORINO EDIFICI SCOLASTICI DIVERSI DI COMPETENZA DEL SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA 1 INTERVENTI DI CITTA METROPOLITANA DI TORINO EDIFICI SCOLASTICI DIVERSI DI COMPETENZA DEL SERVIZIO EDILIZIA SCOLASTICA 1 INTERVENTI DI MANUTENZIONE DI MODESTA ENTITA LOTTO 4B. C.I.G.: 6064244475 CUP. J13G14000730003

Dettagli

ARTICOLO 1 Premesse Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto.

ARTICOLO 1 Premesse Le premesse costituiscono parte integrante e sostanziale del presente atto. SCRITTURA PRIVATA TRA la Diocesi/Parrocchia di..., con sede in..., Via/Piazza,..., codice fiscale/partita iva..., in persona del legale rappresentante pro-tempore, di seguito denominato anche Committente

Dettagli

PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE ART. 2222 del codice civile

PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE ART. 2222 del codice civile PRESTAZIONE DI LAVORO AUTONOMO OCCASIONALE ART. 2222 del codice civile Tra L Università di, Dipartimento di con sede in alla Via, codice fiscale, in persona del rappresentante legale sig., di seguito denominata

Dettagli

Determinazione del Dirigente del Servizio LOGISTICA. N. 90-45421/2010 (numero-protocollo/anno)

Determinazione del Dirigente del Servizio LOGISTICA. N. 90-45421/2010 (numero-protocollo/anno) Determinazione del Dirigente del Servizio LOGISTICA N. 90-45421/2010 (numero-protocollo/anno) OGGETTO: EDIFICI VARI DI COMPETENZA DEL SERVIZIO LOGISTICA. AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER LA VERIFICA

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER INCARICO LEGALE TRA. - Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale Pubblica della Provincia di

SCHEMA DI CONVENZIONE PER INCARICO LEGALE TRA. - Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale Pubblica della Provincia di AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DELLA PROVINCIA DI LATINA *** SCHEMA DI CONVENZIONE PER INCARICO LEGALE TRA - Azienda Territoriale per l Edilizia Residenziale Pubblica della Provincia

Dettagli

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE

COMUNE DI VALSAMOGGIA. (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE COMUNE DI VALSAMOGGIA (Provincia di Bologna) DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO D INCARICO PROFESSIONALE PER ESEGUIRE I SERVIZI TECNICI DI COORDINATORE PER LA SICUREZZA IN FASE DI ESECUZIONE DEI LAVORI DI

Dettagli

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO CONVENZIONE TRA

AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE VITERBO CONVENZIONE TRA Modello 6 CONVENZIONE TRA La Azienda Unita Sanitaria Locale con sede in Viterbo, via E.Fermi,15,Codice Fiscale e Partita I.V.A. 01455570562 (di seguito denominata per brevità AZIENDA ), rappresentata dal

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012

DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE. n. 50 del 26 gennaio 2012 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE n. 50 del 26 gennaio 2012 OGGETTO: INCARICO PROFESSIONALE DI IMPORTO INFERIORE A 100.000,00 EURO PER PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI DI REALIZZAZIONE IMPIANTI

Dettagli

COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA (89046 Provincia di R.C.)

COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA (89046 Provincia di R.C.) COMUNE DI MARINA DI GIOIOSA JONICA (89046 Provincia di R.C.) Via F.lli Rosselli 17 Tel 0964.415178 fax 0964.416743 UFFICIO LAVORI PUBBLICI DISCIPLINARE PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI PROGETTAZIONE

Dettagli

CITTA METROPOLITANA DI TORINO SERVIZIO DI MEDIAZIONE INTERCULTURALE CENTRI DELL IMPIEGO DELLA CITTA METROPOLITANA DI

CITTA METROPOLITANA DI TORINO SERVIZIO DI MEDIAZIONE INTERCULTURALE CENTRI DELL IMPIEGO DELLA CITTA METROPOLITANA DI CITTA METROPOLITANA DI TORINO SERVIZIO DI MEDIAZIONE INTERCULTURALE PRESSO I N. di Rep. CENTRI DELL IMPIEGO DELLA CITTA METROPOLITANA DI TORINO MEDIANTE INDAGINE DI MERCATO. ACQUISIZIONE IN ECONOMIA AI

Dettagli

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia.

Richiesta di preventivo di spesa, finalizzata all affidamento diretto in economia. Prot. n. 2015/0030845 Borgomanero lì, 20 agosto 2015 Tit. 6 Cl. 4 Fasc. 256 C.so Cavour n. 16 28021 Borgomanero (No) DIVISIONE TECNICA tel. 0322 837731 fax 0322 837712 PEC: protocollo@pec.comune.borgomanero.no.it

Dettagli

N. 18/14 del 30 giugno 2014

N. 18/14 del 30 giugno 2014 COPIA EDUCATORIO DELLA PROVVIDENZA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE N. 18/14 del 30 giugno 2014 OGGETTO: INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE R S P

Dettagli

Premesso che con determinazione n.30/2013 è stata avviata la. procedura in economia per l affidamento dei lavori di

Premesso che con determinazione n.30/2013 è stata avviata la. procedura in economia per l affidamento dei lavori di COMUNE DI TURRIACO N. 246 PROVINCIA DI GORIZIA ATTO DI COTTIMO PER L ESECUZIONE DEI LAVORI DI RIMOZIONE E SMALTIMENTO DELLA COPERTURA IN CEMENTO-AMIANTO DEI MAGAZZINI COMUNALI. CIG Z1908C6004 CUP H78C12000040007

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI DI RDO - RDO A CONSEGNE

CONDIZIONI PARTICOLARI DI RDO - RDO A CONSEGNE OGGETTO: RIPARTITE CONDIZIONI PARTICOLARI DI RDO - RDO A CONSEGNE PREMESSA Procedura telematica di acquisto ai sensi dell art. 125 del D.L.vo n. 163 del 12.04.06 e dell art. 328 del D.P.R. 05-10-2010,

Dettagli

ARPAT. Decreto del Direttore Amministrativo N.? del O3 2oL. Proponente:Dottssa Paola Querci. Settore Provveditorato

ARPAT. Decreto del Direttore Amministrativo N.? del O3 2oL. Proponente:Dottssa Paola Querci. Settore Provveditorato Natura dell atto: immediatamente eseguibile. All. i - schema contratto integrale cartaceo supporto Denominazione Pubblicazione Tipo di ALLEGATJN :] D.Lgs. N. 163/2006 e s,n.i. spettrometria gamma ad alta

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA)

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) L anno DUEMILA... il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. Premesso che:

Dettagli

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA

SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA Presidio Ospedaliero Nord S.MARIA GORETTI DI LATINA SERVIZIO DI RISONANZA MAGNETICA GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI UNA RM 1,5 T, L AFFIDAMENTO DEI LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA

Dettagli

OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER ACCATASTAMENTO C.I.G.: XXXXXXXXX SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE

OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER ACCATASTAMENTO C.I.G.: XXXXXXXXX SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE OGGETTO: AFFIDAMENTO DI INCARICO PER ACCATASTAMENTO C.I.G.: XXXXXXXXX SCHEMA DI DISCIPLINARE DI INCARICO L'anno duemilaquattordici del giorno tra il responsabile del procedimento per l'affidamento di incarico

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 211 DEL 24.09.2015 OGGETTO: Approvazione della Convenzione per l affidamento del servizio di informazione, raccolta dati, compilazione e calcolo dell indicatore parificato universitario

Dettagli

CIG: 1724479D13. DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO

CIG: 1724479D13. DISCIPLINARE DI AFFIDAMENTO ALL. B AFFIDAMENTO AI SENSI DEGLI ARTT. 19 E 27 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I. DELLE ATTIVITÀ DI CONSULENZA SPECIALISTICA PER L ELABORAZIONE DEL MODELLO DI FLUSSO DEGLI ACQUIFERI E DI DISPERSIONE DEGLI

Dettagli

AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I:

AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I: AMMCNT - CNR - Amministrazione Centr Tit:. I: 1111111 11111 11I1I 1111111111111111111111111 11111 11111111" 1II1IIII COLLABORAZIONE PROFESSIONALE DI LAVORO AUTONOMO Artt. dal 2229 al2238 del c.c, TRA II

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Allegato B)

SCHEMA DI CONTRATTO Allegato B) SCHEMA DI CONTRATTO Allegato B) OGGETTO: servizio di assicurazione All Risks Property del Comune di Trieste periodo ore 00.00 del 01.05.2014 ore 24.00 del 31.10.2016 IMPRESA: (denominazione e codice fiscale)

Dettagli

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue:

PREMESSO CHE. Tutto ciò premesso, le parti, come sopra costituite, convengono e stipulano quanto segue: BOZZA CONTRATTO DI APPALTO Fornitura stazioni mobili di campionamento per il monitoraggio radiologico dell aria nei depositi rifiuti dell area disattivazione Caorso Rif. C0818F14 Lotto 1 Codice CIG: 60327395B5

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n.

REPUBBLICA ITALIANA. Repertorio: n. REPUBBLICA ITALIANA Repertorio: n. I.N.R.C.A. AMMINISTRAZIONE CENTRALE Oggetto: Fornitura di prodotti per il Servizio di Medicina Nucleare del POR di Ancona. CIG CONTRATTO DI FORNITURA TRA l INRCA, Istituto

Dettagli

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. PER IL PIEMONTE, LA VALLE D AOSTA E LA LIGURIA

MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. PER IL PIEMONTE, LA VALLE D AOSTA E LA LIGURIA MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI PROVVEDITORATO INTERREGIONALE PER LE OO.PP. PER IL PIEMONTE, LA VALLE D AOSTA E LA LIGURIA UFFICIO TECNICO GENERALE SCHEMA DI DISCIPLINARE per l esecuzione

Dettagli