RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 LEGGE N. 488/1999 ANNO 2013

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 LEGGE N. 488/1999 ANNO 2013"

Transcript

1 Allegato alla D.G. n. 59 del 30 giugno 2014 RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 LEGGE N. 488/1999 ANNO 2013 Ufficio Controllo di Gestione Ascoli Piceno, 30 giugno 2014

2 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della L. 488/ Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (Legge Finanziaria 2000) - stabilisce le procedure che le Pubbliche amministrazioni devono seguire per gli acquisti di beni e servizi. Il comma 1) prevede che il Ministero del Tesoro, oggi Ministero dell Economia e delle Finanze, stipuli convenzioni con imprese che si impegnano ad accettare, sino a concorrenza della quantità massima complessiva ed ai prezzi e condizioni previste dalla convenzione stessa, ordinativi di fornitura di beni e servizi da parte delle Amministrazioni Pubbliche. Il comma 3 (modificato prima dall art. 3 comma 166 della L. 350/2003 e poi dall art. 1 del D.L. 12/07/2004 n. 168) individua due modalità di approvvigionamento di beni e servizi da parte delle Pubbliche amministrazioni alternative tra di loro: 1. ricorso alle convenzioni stipulate ai sensi dell art. 1 dal Ministero; 2. acquisti autonomi sul mercato utilizzando i parametri di prezzo/qualità previsti dalle convenzioni come limiti massimi. La stipula di contratti in violazione del sopra citato comma è causa di responsabilità amministrativa con conseguente danno erariale. Ai fini della quantificazione del danno erariale si tiene conto della differenza tra il prezzo previsto nelle convenzioni e quello indicato nel contratto. Il comma 3-bis (introdotto dall art. 1 del D.L. 12/07/2004 n. 168) stabilisce che i provvedimenti con cui le amministrazioni pubbliche deliberano di procedere in modo autonomo a singoli acquisti devono essere trasmessi alle strutture e agli uffici preposti al controllo di gestione per consentire loro di esercitare le funzioni di sorveglianza e controllo in merito all utilizzo delle convenzioni e al rispetto dei parametri previsti dalle stesse. A ciascuno di questi provvedimenti deve essere allegata un apposita dichiarazione ai sensi dell art. 47 del D.P.R. 445/2000, con la quale il dipendente (Dirigente) che ha sottoscritto il contratto attesta di aver rispettato le condizioni previste dal comma 3. Il comma 4 stabilisce altresì che l ufficio preposto al controllo di gestione, deve verificare l osservanza dei parametri di cui all art. 3, e può farlo anche attraverso la richiesta al MEF (Ministero dell Economia e delle Finanze) di pareri tecnici circa le caratteristiche tecnico-funzionali e l economicità dei prodotti. L attività di controllo e di sorveglianza effettuata dall ufficio controllo di gestione si conclude con la predisposizione di una relazione annuale, da sottoporre all organo di direzione politica, che illustra i risultanti conseguiti, in termini di riduzione di spesa, attraverso l attuazione di quanto previsto dal presente articolo. La relazione deve essere pubblicata sul sito internet dell Ente e ai sensi dell art. 11 comma 12 del D.L. 98/2011, deve essere inviata entro il mese di giugno di ciascun anno al Ministero dell Economia e delle Finanze.

3 Nel corso del 2012 sono state apportate ulteriori modifiche alla normativa in tema di acquisizioni di beni e servizi da parte della pubblica amministrazione: a) l art. 1, comma 450 della legge 27 dicembre 2006, n. 296, modificato dall art. 7 comma 2 del D.L. 7 maggio 2012 n. 52 (convertito in legge dall art. 1 della L. 94/2012) ha reso obbligatorio per le amministrazioni pubbliche il ricorso al MEPA (Mercato elettronico della pubblica amministrazione) per tutti gli acquisti di beni e servizi di importo inferiore alla soglia di rilievo comunitario. Il MEPA è un mercato digitale in cui le amministrazioni pubbliche abilitate possono acquistare i beni e servizi offerti da fornitori abilitati a presentare i propri cataloghi sul mercato. Consip definisce mediante appositi bandi le tipologie di beni e servizi e le condizioni generali di fornitura oltre all abilitazione dei fornitori; b) il D.L. 6 luglio 2012 n. 95, convertito in legge dall art. 1 comma 1 della L. n. 135/2012, ha ribadito l obbligo per le pubbliche amministrazioni di approvvigionarsi attraverso gli strumenti di acquisto messi a disposizione da Consip S.p.a. o dalle centrali di committenza regionali di riferimento, dichiarando nulli i contratti stipulati in violazione della sopra citata normativa. Restano salvi i contratti stipulati dalle amministrazioni pubbliche ad un prezzo più basso di quello derivante dal rispetto dei parametri di qualità e di prezzo degli strumenti di acquisto messi a disposizione da Consip S.p.a. Il comma 13 dell art. 1 del sopra citato decreto ha introdotto inoltre la possibilità per le amministrazione pubbliche che hanno stipulato validamente un contratto autonomo di fornitura di beni e servizi di recedere in qualsiasi momento dal contratto, previa formale comunicazione all appaltatore, nel caso in cui i parametri delle convenzioni stipulate da Consip S.p.a. successivamente alla stipula del predetto contratto siano migliorativi e l appaltatore non acconsenta ad una modifica delle condizioni economiche tale da rispettare il limite di cui all art. 26 comma 3 della L. 488/1999. Risparmi conseguiti Con riferimento alle modalità di approvvigionamento previste dal comma 3 dell art. 26 della Legge 488/99, la Camera di Commercio di Ascoli Piceno ha effettuato nell anno 2013 i seguenti acquisti: acquisti autonomi su beni e servizi per i quali alla stessa data erano attive Convenzioni Consip attuando il rispetto, come limite massimo, dei parametri prezzo/qualità previsti dalle convenzioni stesse. Nella tabella sottostante si evidenzia nell apposita colonna il risparmio generato dall acquisto autonomo rispetto ai prezzi praticati da Consip.

4 Tipologia del bene/servizio Facchinaggio interno ed esterno/traslochi Facchinaggio interno Facchinaggio esterno Importi acquisto autonomo Servizio di reperibilità ACQUISTI AUTONOMI RISPETTO A CONVENZIONI CONSIP ANNO 2013 Convenzione Consip esistente Tariffa oraria extra canone 13,50 2,97 Facility Management Uffici 3 - Lotto Facchinaggio 6 - Abruzzo Interno 15,00 3,30 Facchinaggio esterno Importi Convenzione Consip Servizio di reperibilità Tariffa oraria extra canone 13,8680 3, ,0830 3,3183 Risparmio Provvedimento ammministrativo 0,55 DSG n. 131 del 12/07/2013 Motivazione dell'acquisto autonomo Manutenzione e gestione delle aree verdi Manutenzione impianti: - idrico-sanitario - riscaldamento - raffrescamento Manutenzione impianti elettrici e reti Manutenzione degli impianti elevatori Manutenzione impianti di sicurezza e controllo accessi Noleggio di n. 4 fotocopiatrici Borsa shopper in cotone personalizzata a un colore 6.842,33 17, ,08 Facility Management Uffici 3 - Lotto 6 - Abruzzo 6.911,44 17, ,32 84,52 DSG n. 132 del 17/07/ ,00 30,19 26, ,72 Facility Management Uffici 3 - Lotto 6 - Abruzzo ,72 931,61 25, , ,23 DSG n. 135 del 22/7/ ,00 26,45 23,00 406,88 Facility Management Uffici 3 - Lotto 6 - Abruzzo ,66 478,72 25, , ,24 DSG n. 136 del 22/7/ ,68 29,90 26,00 650,89 Facility Management Uffici 3 - Lotto 6 - Abruzzo 3.314,14 25,20 734,65 464,52 DSG n. 144 dell'8/8/ ,00 28,98 25,20 324,32 Facility Management Uffici 3 - Lotto 6 - Abruzzo 2.120,58 89,96 25,20 491,86 929,10 DSG n. 145 dell'8/8/2013 Costo copia eccedente b/n costo copia colore Costo copia eccedente b/n costo copia colore 1.500,00 0,0068 0, ,02 Fotocopiatrici 20 - Lotto 1 - Fotocopiatrici 2.566,56 0,0029 0,03 564, ,14 DSG n. 163 del multifunzioni cpm 27/8/2013 Prezzo 217,50 Prezzo La ditta già affidataria del servizio nel rispetto dei parametri prezzo/qualità della vigente convenzione Consip ha presentato un'offerta migliorativa con una riduzione dell'1% rispetto ai costi Consip 47,85 MEPA 330,00 72,60 137,25 Ordine n. 69/2013 I corrispettivi MEPA sono risultati superiori Totale ,55

5 acquisti autonomi su prodotti/servizi per i quali non sussisteva in Consip la comparabilità anche da un punto di vista tecnico tra il prodotto/servizio offerto e quanto richiesto. ACQUISTI AUTONOMI IN ASSENZA DI CONVENZIONI CONSIP COMPARABILI ANNO 2013 Tipologia del bene/servizio Importi acquisto autonomo Convenzione Consip esistente Oggetto della convenzione Provvedimento ammministrativo Motivazione dell'acquisto autonomo Risparmio Manutenzione hardware, software, pc, stampanti e server locali Manutenzione e assistenza tecnica della macchina affrancatrice e del software di connessione al PC dedicato tariffa tariffa oraria oraria extra canone 20,50 4,51 MEPA - Bando ICT2009 Servizi per l'informatica e le telecomunicazioni DSG n. 135 del 22/7/ ,00 64,90 MEPA - Bando OFFICE 103 Vendita e noleggio DSG n. 152 del macchine affrancatrici e 12/8/2013 servizio di manutenzione in estensione di garanzia delle stesse I servizi forniti da Consip (peraltro da fornitori diversi) presentano condizioni nel complesso non fruibili dall'ente. In Consip non è reperibile nè comparabile il servizio specifico richiesto dall'ente Manutenzione programmata macchina bollatrice 375,00 82,50 MEPA - Bando OFFICE 103 Vendita e noleggio macchine bollatrici e servizio di manutenzione in estensione di garanzia delle stesse DSG n. 153 del 12/8/2013 In Consip non è reperibile nè comparabile il servizio specifico richiesto dall'ente Manutenzione e assistenza n. 5 fax (comprensivo dei materiali di consumo e/o usura delle parti di ricambio) 840,00 184,80 MEPA - Bando OFFICE 103 Ticket prepagati acquistabili a pacchetti di interventi con esclusione di fornitura di materiali di consumo e parti di ricambio DSG n. 163 del 27/08/2013 La fornitura del servizio presente in Consip ha condizioni tecnico economiche diverse non convenienti per l'ente Assistenza e manutenzione software "Mix Estero" 1.860,00 45,00 419,10 MEPA - Bando ICT2009 Servizi per l'informatica e le telecomunicazioni DSG n. 207 dell'11/10/2013 Nel Bando non è presente il servizio di manutenzione software per la "certificazione per l'estero" Gestione delle stampanti di proprietà della Camera costo pagina 0,0093 0,0020 MEPA - Bando OFFICE 103 Servizio per la gestione e manutenzione di macchine per l'ufficio DSG n. 166 del 09/09/2013 Nel Bando non è presente il servizio di gestione stampanti

6 acquisti di beni e servizi effettuati tramite ricorso diretto alle convenzioni Consip o tramite il MEPA in tutti i casi in cui le condizioni di fornitura erano compatibili con le esigenze dell Ente. E stato possibile quantificare il risparmio generato dall acquisto tramite Consip solo per un servizio per il quale la Camera aveva un contratto attivo che presentava condizioni economiche meno vantaggiose rispetto a quelle previste dalla Convenzione Consip attivata il 18/12/2012. Per tutti gli altri acquisti non è stato possibile determinare il risparmio in quanto, per ragioni di economicità, non sono stati richiesti preventivi ad altri fornitori. La Camera in ottemperanza a quanto previsto dall art. 1 comma 7 del D.L. 6 luglio 2012, n. 95 convertito in Legge dall art. 1 comma 1 della L. 135/2012: relativamente alle acquisizioni di energia elettrica e gas ha aderito alle Convenzioni Consip attive, attuando il diritto di recesso dai contratti in essere, rispettivamente con le società Enel Energia Spa e Piceno Gas Vendite Srl (art. 1 comma 13 D.L. 95/2012); per la telefonia, l Ente aveva già aderito alle convenzioni Consip nel 2011 per la telefonia mobile e nel 2012 per quella fissa; relativamente alle acquisizioni di carburante rete ed extra rete non ci sono stati approvvigionamenti in quanto la Camera ha totalmente dismesso il parco macchine sia di servizio che di rappresentanza nel 2011.

7 Data recesso contratto ACQUISTI IN CONVENZIONE CONSIP ANNO 2013 Tipologia del bene/servizio Importi altri fornitori pagati nel 2013 Convenzione Consip esistente Importi Convenzione Consip pagati nel 2013 Durata contratto Telefonia mobile non disponibile Telefonia mobile 5 - Lotto 1 11/05/ /03/2014 Telefonia fissa non disponibile Telefonia fissa e connettività IP4 19/01/ /09/2014 Energia elettrica 31/05/ , ,95 Energia elettrica 10 - Lotto 2 01/06/ /05/ , , ,28 Risparmio Provvedimento amministrativo 351,61 non DSG n. 151 del 12/08/ ,24 non DSG n. 151 del 12/08/ ,95 non DSG n. 151 del 12/08/2013 Gas 31/05/ , ,36 Gas naturale 5 - Lotto 4 01/06/ /05/ ,67 819,33 non DSG n. 151 del 12/08/2013 Fornitura di buoni pasto a valore Pulizia e disinfestazione locali Tipologia del bene/servizio Manutenzione degli impianti e presidi antincendio Totale Data recesso contratto Servizio reperibilità , ,31 Totale , ,16 Tariffa oraria extra canone Convenzione Consip esistente 31/07/ ,00 41,40 36, ,07 Facility Management Uffici 3 - Lotto 6 - Abruzzo Durata contratto non disponibile Buoni Pasto 5 16/05/ ,00 15/01/2014 Pulizia e disinfestazione locali non disponibile Facility Management - Lotto 6-15/07/ ,99 Abruzzo 31/07/2013 non disponibile Facility Management Uffici 3 - Lotto 01/08/ , Abruzzo 31/07/ /08/ /07/2017 Servizio reperibilità Tariffa oraria extra canone 807,80 non 5.403,50 non 3.182,73 non Risparmio Ordinativo principale di fornitura n del 16/01/2012 Ordinativo principale di fornitura n dell'11/06/2009 Ordinativo principale di fornitura n del 28/06/2013 Provvedimento amministrativo 1.746,16 74,59 25,20 406, ,41 DSG n. 146 dell'8/8/2013

8 ACQUISTI SUL MERCATO ELETTRONICO ANNO 2013 Tipologia del bene/servizio Importi Risparmio Provvedimento ammministrativo N. 480 risme di carta A4 976,80 205,13 non Ordine n. 12/2013 N rotoli carta igienica 132,00 27,72 non Ordine n. 18/2013 N. 20 rotoli di asciugamani con spirale interna 88,00 18,48 non Ordine n. 19/2013 Realizzazione cartacea di n. 500 opuscoli del nuovo listino prezzi degli 2.425,00 509,25 non Ordine n. 20/2013 immobili N. 10 nastri per stampante termica 139,00 29,19 non Ordine n. 22/2013 N cartelline bianche 130,00 27,30 non Ordine n. 30/2013 N. 10 tamponi Trodat rosso/blu 52,80 11,09 non Ordine n. 32/2013 N sigilli adesivi personali ispettore metrico 120,00 25,20 non Ordine n. 35/2013 N. 6 licenze Adobe Ver. XI Standard 1.580,52 331,91 non Ordine n. 41/2013 Realizzazione di n. 4 locandine, n. 20 attestati, n. 30 album e n ,00 161,28 non Ordine n. 48/2013 cornici N. 30 licenze Office professional , ,14 non Ordine n. 49/2013 N. 500 rotoli carta igienica 70,35 14,77 non Ordine n. 50/2013 N. 50 rotoli di asciugamani con spirale interna 174,50 36,65 non Ordine n. 50/2013 N. 10 taniche di sapone liquido da 5 litri 39,90 8,38 non Ordine n. 50/2013 Rinnovo n. 50 licenze antivirus tred micro 468,50 98,39 non Ordine n. 51/2013 N. 20 medaglie d'oro personalizzate per "Premio fedeltà al lavoro" 5.640, ,40 non Ordine n. 52/2013 N. 3 targhe d'argento con incisione per "Premio fedeltà al lavoro" 720,00 151,20 non Ordine n. 52/2013 N. 1 targa d'argento "Premio fedeltà al lavoro" 240,00 50,40 non Ordine n. 57/2013 N. 1 UPS Network Management Card - Attrezzatura informatica 188,90 39,67 non Ordine n. 60/2013 N. 1 SMT1000I APC SMART-UPS - Attrezzatura informatica 309,95 65,09 non Ordine n. 60/2013 N. 3 PC 1.167,00 245,07 non Ordine n. 62/2013 N. 300 cartelline 90,00 18,90 non Ordine n. 63/2013 N. 1 Timbro 20,00 4,20 non Ordine n. 66/2013 N. 35 Raccoglitori Storing 175,70 36,90 non Ordine n. 67/2013 N. 500 risme di carta A ,50 212,00 non Ordine n. 68/2013 N. 1 Hard disk usb 700/1000 GB 76,67 16,87 non Ordine n. 71/2013 N buste autoadesive intestate con finestra 147,00 32,34 non Ordine n. 72/2013 Realizzazione di n copie pubblicazione cartacea "Come migliorare 2.325,00 511,50 non Ordine n. 77/2013 la comunicazione delle PMI" N. 10 scatole etichette per protocollo 79,90 17,58 non Ordine n. 81/2013 Totale , ,97

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2013

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2013 Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno 2013 Il Segretario generale Dott.ssa Cristina Martelli 1 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della L. 488/1999 (Legge Finanziaria 2000) regolamenta le

Dettagli

RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 LEGGE N. 488/1999 ANNO 2014

RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 LEGGE N. 488/1999 ANNO 2014 Allegato alla D.G. n. 67 del 15 giugno 2015 RELAZIONE EX ART. 26 COMMA 4 LEGGE N. 488/1999 ANNO 2014 Ufficio Controllo di Gestione Ascoli Piceno, 15 maggio 2015 Quadro normativo di riferimento L art. 26

Dettagli

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno2012

Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno2012 Relazione ex art. 26, comma 4 L. 488/99 Anno2012 Il Segretario Generale Dr. Pierluigi Giuntoli Quadro normativo di riferimento L art. 26 della L. 488/1999 (Legge Finanziaria 2000) regolamenta le procedure

Dettagli

Esercizio delle funzioni di sorveglianza e controllo in materia di acquisto di beni e servizi

Esercizio delle funzioni di sorveglianza e controllo in materia di acquisto di beni e servizi Esercizio delle funzioni di sorveglianza e controllo in materia di acquisto di beni e servizi (art. 26, comma 4, L. n. 488/99 Legge Finanziaria 2000 e successive modificazioni e integrazioni) RELAZIONE

Dettagli

RELAZIONE CONSIP ANNO 2010

RELAZIONE CONSIP ANNO 2010 RELAZIONE CONSIP ANNO 2010 Relazione annuale sui risultati, in termini di riduzione di spesa, ai sensi dell art. 26 c. 4 della Legge n. 488/99, così come modificato dal D.L. n.168 del 12 luglio 2004, convertito

Dettagli

Approvvigionamento di beni e servizi

Approvvigionamento di beni e servizi Approvvigionamento di beni e servizi Sistemi e procedure di affidamento A cura dell Ufficio Risorse (ultimo aggiornato del 01/10/2012) Procedure di affidamento ordinarie soprasoglia e sottosoglia La soglia

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre

Università degli Studi Roma Tre Università degli Studi Roma Tre Relazione annuale Consip Ai sensi dell art. 26, comma 4, della L. 488/1999 Anno Finanziario 2012 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della Legge 488 del 23 dicembre

Dettagli

Università degli Studi Roma Tre

Università degli Studi Roma Tre Università degli Studi Roma Tre Relazione annuale Consip Ai sensi dell art. 26, comma 4, della L. 488/1999 Esercizio 2013 Quadro normativo di riferimento L art. 26 della Legge 488 del 23 dicembre 1999,

Dettagli

Relazione risultati conseguiti attraverso l attuazione di quanto previsto all art.26 Legge 488/1999. Anno 2011

Relazione risultati conseguiti attraverso l attuazione di quanto previsto all art.26 Legge 488/1999. Anno 2011 COMUNE DI CASTEL SAN PIETRO TERME Relazione risultati conseguiti attraverso l attuazione di quanto previsto all art.26 Legge 488/1999 Anno 2011 Servizio Bilancio e Programmazione U.O Programmazione e Controllo

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 10/03/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 101 del 10/03/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO SETTORE CONTABILE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 19 del 10/03/2015 OGGETTO: ACQUISTO

Dettagli

Relazione 2011. Il Grafico 1 illustra la relativa spesa suddividendo gli acquisti per categoria merceologica. servizi nel campo sociale

Relazione 2011. Il Grafico 1 illustra la relativa spesa suddividendo gli acquisti per categoria merceologica. servizi nel campo sociale Relazione 2011 sui risultati conseguiti attraverso l attuazione del sistema delle Convenzioni Consip (applicazione del D.L. 12/07/04, n. 168, convertito dalla L. 30/07/04, n. 191) L attività di controllo

Dettagli

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015

COMUNE DI NERETO AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE 25/02/2015 COMUNE DI NERETO COPIA N. Registro Generale 83 del 25/02/2015 AREA CONTABILE E SVILUPPO ECONOMICO UFFICIO DEL PERSONALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE N. Registro di Settore 14 del 25/02/2015 OGGETTO: ORDINE

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 683 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DI SPESA PER SERVIZI DI RINNOVO DI CERTIFICATI

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico OGGETTO: 533 / 2015 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo ACQUISTO SUL MEPA DI MATERIALE HARDWARE. Premesso che Visto IL D I R I G E N

Dettagli

RELAZIONE CONSIP ANNO 2009. Settore Finanze, Bilancio, Controllo di gestione Corso Alberto Pio 91, 41012 Carpi MO 1

RELAZIONE CONSIP ANNO 2009. Settore Finanze, Bilancio, Controllo di gestione Corso Alberto Pio 91, 41012 Carpi MO 1 RELAZIONE CONSIP ANNO 29 Settore Finanze, Bilancio, Controllo di gestione Corso Alberto Pio 9, 42 Carpi MO Prot. n. 556 del 9//2. Premessa Con l articolo 26 della Legge n 488 del 999, modificato dal D.L.

Dettagli

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA Determinazione n. 147 del 11/03/2013 N. registro di area 17 VERBALE DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE Assunta nel giorno 11/03/2013 da Laura Dordi Responsabile del Settore ECONOMICO

Dettagli

RELAZIONE SUI RISPARMI DI SPESA 2013 CONSEGUENTI ALL ADESIONE A CONVENZIONI CONSIP E A CONVENZIONI STIPULATE DA ALTRE CENTRALI DI COMMITTENZA

RELAZIONE SUI RISPARMI DI SPESA 2013 CONSEGUENTI ALL ADESIONE A CONVENZIONI CONSIP E A CONVENZIONI STIPULATE DA ALTRE CENTRALI DI COMMITTENZA RELAZIONE SUI RISPARMI DI SPESA 2013 CONSEGUENTI ALL ADESIONE A CONVENZIONI CONSIP E A CONVENZIONI STIPULATE DA ALTRE CENTRALI DI COMMITTENZA Rilevazione per l anno 2013 Dalla rilevazione effettuata per

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 299 DEL 07/05/2015 ASSISTENZA E MANUTENZIONE DEI PROGRAMMI DELLA DITTA INFOLINE S.R.L. - APPROVAZIONE SCHEMA DI CONTRATTO PER L'ANNO

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1502 / 2013 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINAZIONE A CONTRARRE AI SENSI DELL'ARTICOLO 192 DECRETO LEGISLATIVO 18

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 109 DEL 13.04.2015 OGGETTO: Ordine diretto tramite cottimo fiduciario nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per il servizio di assistenza tecnica on-site

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 163 / 2014 OGGETTO: FORNITURA DI SERVIZI DI MANUTENZIONE DEI SISTEMI

Dettagli

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

IL DIRIGENTE SCOLASTICO Prot. N. 1666/C14 Frattamaggiore, 06/06/ 2014 IL DIRIGENTE SCOLASTICO CONSIDERATO che questa Scuola ha la necessità di rinnovare il Contratto per la fornitura in noleggio di n. 2 multifunzioni; VISTO l

Dettagli

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA *** COPIA ***

COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno AREA TECNICA *** COPIA *** COMUNE DI SALA CONSILINA Provincia di Salerno Determina n. 173 del 15-07-2014 - pubblicata all'albo Pretorio Comunale il 15-07-2014 AREA TECNICA *** COPIA *** DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL'AREA OGGETTO:

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 186 DEL 28.08.2014 OGGETTO: Ordine diretto nel mercato elettronico per la fornitura di una stampante etichette per inventario dell ESU di Verona. CIG n. Z7610841D5. RICHIAMATO

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 265 DEL 20.11.2014 OGGETTO: Ordine diretto nel mercato elettronico per l acquisizione di un software gestionale per la contabilità armonizzata, il patrimonio e la fatturazione

Dettagli

RELAZIONE CONSIP DELL UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA ANNO 2011

RELAZIONE CONSIP DELL UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA ANNO 2011 Servizio Controllo di gestione e controllo strategico Piazza Martiri 1 48022 Lugo Tel. 0545 38424 Fax 0545 38348 schedaa@unione.labassaromagna.it RELAZIONE CONSIP DELL UNIONE DEI COMUNI DELLA BASSA ROMAGNA

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. del Registro del Settore N. 45 del 05/05/2015 Oggetto: Acquisto del servizio di riparazione schermo per i-pad,

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 95 DEL 15.04.2014 OGGETTO: RDO nel mercato elettronico per la manutenzione degli impianti antincendio degli edifici dell ESU di Verona. CIG n Z150E7494E. IL DIRETTORE RICHIAMATO

Dettagli

Oggetto: Novità introdotte dalla Legge di stabilità 2016 e Milleproroghe in materia di appalti di lavori, servizi e forniture

Oggetto: Novità introdotte dalla Legge di stabilità 2016 e Milleproroghe in materia di appalti di lavori, servizi e forniture USG 246 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA AREA APPROVVIGIONAMENTI E PATRIMONIO Servizio negoziale Settore supporto e consulenza all'attività dei RUP Via Balbi, 5-16126 Genova tel. 010/20951631 e-mail: supportorup@unige.it

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 497 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 122,00 PER LA FORNITURA

Dettagli

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona

Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona ORIGINALE Comune di Trescore Cremasco Provincia di Cremona DETERMINAZIONE del 23.10.2013 N Generale : 196 N Settoriale : 87 AREA ECONOMICO FINANZIARIA UFFICIO RAGIONERIA OGGETTO: FORNITURA ENERGIA ELETTRICA

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 258 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 26 del 07/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 77 DEL 27.03.2014 OGGETTO: RDO nel mercato elettronico per la manutenzione degli ascensori delle residenze dell ESU di Verona. CIG n. Z7F0E74971. IL DIRETTORE RICHIAMATO l art.

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 326 DEL 02/04/2013

DETERMINAZIONE N. 326 DEL 02/04/2013 Ufficio proponente Economato DETERMINAZIONE N. 326 DEL 02/04/2013 IL DIRIGENTE adotta la seguente determinazione avente per oggetto: PROROGA CONVENZIONE CONSIP "TELEFONIA MOBILE 5": ADEGUAMENTO CONTRATTO

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 682 Registro Generale DEL 09/06/2015 N. 42 Registro del Settore DEL 08/06/2015 Oggetto :

Dettagli

Premesso altresì, che i compiti e le funzioni dalla soppressa Autorità sono stati trasferiti all Autorità nazionale anticorruzione (A.N.AC.

Premesso altresì, che i compiti e le funzioni dalla soppressa Autorità sono stati trasferiti all Autorità nazionale anticorruzione (A.N.AC. Delibera n. CP- 22 del 26 novembre 2014 Attuazione delle disposizioni di cui agli artt. 9, comma 7 e 10, commi 3 e 4, lettere a) e b) del decretolegge 24 aprile 2014, n. 66 convertito, con modificazioni,

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Originale Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 3 - Lavori Pubblici e Manutenzione N. 1139 Registro Generale N. 248 Registro del Settore Oggetto : FORNITURA DI ENERGIA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 217 DEL 02/04/2015 ACQUISTO LICENZA SOFTWARE DI MICROSOFT OFFICE 2013 PER TERMINAL SERVER CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 01 SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo

COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo COMUNE DI CALCIO Provincia di Bergamo AREA AFFARI GENERALI COPIA DETERMINAZIONE N.6/ 2 DEL 09/01/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI POSTA ELETTRONICA CERTIFICATA - NR. 5 CASELLE PEC PER

Dettagli

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano SETTORE : Responsabile: UFFICIO AMMINISTRATIVO COMUNALE Dott. Luca Murgia COPIA DETERMINAZIONE N. 667 DEL 11/12/2015 PROPOSTA DETERMINAZIONE N. 670 DEL 11/12/2015

Dettagli

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review

Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Affrontare il Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione (MePA), obbligatorio per gli acquisti pubblici con la Spending Review Ing. Francesco Porzio Padova, 5 Giugno 2013 f.porzio@porzioepartners.it

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Amministrativo Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 133 in data 18/02/2014 OGGETTO: ACQUISTO CLIMATIZZATORI PER IL CENTRO ANZIANI COMUNALE - PUBBLICAZIONE

Dettagli

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti

TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti TABELLA OBBLIGO-FACOLTÀ DAL 3 OTTOBRE 2013 Strumenti del Programma di razionalizzazione degli acquisti Merceologia Importo Amministrazioni statali Amministrazioni regionali i Enti del servizio sanitario

Dettagli

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE

COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE COMUNE DI BRESSANA BOTTARONE Provincia di Pavia DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO POLIZIA LOCALE E COMMERCIO N. 340 del Reg. Gen.le OGGETTO: N. 68 POLIZIA LOCALE E ADESIONE AL MERCATO ELETTRONICO

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 259 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 28 del 08/04/2015 Oggetto: Acquisto servizio di manutenzione del

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 214/SAC DEL 19/12/2014

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 214/SAC DEL 19/12/2014 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 214/SAC DEL 19/12/2014 Oggetto: RINNOVO PER 12 MESI DI N. 300 LICENZE ANTIVIRUS MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE

REGOLAMENTO D ISTITUTO PER L ACQUISIZIONE IN ECONOMIA DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE Istituto Comprensivo Casoria 5 Ludovico da Casoria succ. Via Brodolini, 19 Casoria (NA) Tel / Fax 081/7370972 Cod. Mecc. NAIC8EU009/Cod. Fiscale 930056850634 Mail naic8eu009@istruzione.it REGOLAMENTO D

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 353 del 04/06/2015 Registro del Settore N. 50 del 27/05/2015 Oggetto: Acquisto di n. 50 Kit per la firma digitale

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE COPIA COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO MANUTENTIVO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 17 DEL 27/01/2015 OGGETTO: FORNITURA CARBURANTE PER I MEZZI COMUNALI. ADESIONE

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 109 Proposta n. 813 del 30/08/2013 Determina generale num. 770

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE

COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari DI DETERMINAZIONE COMUNE DI SAN VITO Provincia di Cagliari Servizio Affari Generali COPIA DI DETERMINAZIONE Registro del Servizio N. 1 del 07.01.2014 OGGETTO: Acquisizione in economia mediante cottimo fiduciario tramite

Dettagli

Settore Amministrativo e Servizi alla persona

Settore Amministrativo e Servizi alla persona COMUNE DI GIARDINELLO (Provincia Regionale di Palermo) Settore Amministrativo e Servizi alla persona REPERTORIO GENERALE N. 1225 DEL 31.12.2012 DETERMINAZIONE N. 669 DEL 31.12.2012 Oggetto: Determinazione

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 253 del 13/04/2015 Registro del Settore N. 40 del 31/03/2015 Oggetto: Acquisto del modulo per la gestione,

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 274 DEL 26.11.2014 OGGETTO: Fornitura carta per fotocopiatrice formati A/4 e A/3 gr 80 per gli uffici amministrativi dell ESU - CIG n. Z6411D5858. RICHIAMATO l art. 14 comma 5

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 207 DEL 16.09.2014 OGGETTO: Ordine diretto nel mercato elettronico della pubblica amministrazione M.E.P.A. per la fornitura di telecamere per la residenza di Corte Maddalene. CIG

Dettagli

Seminario sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - MEPA. Francesca Cosi. 10 Aprile 2013

Seminario sul Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione - MEPA. Francesca Cosi. 10 Aprile 2013 Francesca Cosi 10 Aprile 2013 Mutamenti normativi Decreto-legge 7 maggio 2012 n. 52 Spending review 1 convertito, con modifiche, con legge 6 luglio 2012 n. 94 Art. 7-Modifiche alle disposizioni in materia

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO 2011-2013 RELAZIONE CONSUNTIVA ANNO 2013

PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO 2011-2013 RELAZIONE CONSUNTIVA ANNO 2013 PIANO TRIENNALE DI RAZIONALIZZAZIONE DELLE SPESE DI FUNZIONAMENTO 2011-2013 RELAZIONE CONSUNTIVA ANNO 2013 La Legge Finanziaria 2008 (L. 244/2007) prevede all'art. 2, commi 594 e successivi che, ai fini

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 608 DEL 08/08/2014 FORNITURA DI SISTEMA DI CHIUSURE DIGITALI SIMONS-VOSS CON FUNZIONE DI CONTROLLO ACCESSI CENTRO DI RESPONSABILITA'

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 71 DEL 24.03.2014 OGGETTO: Indizione di RDO nel mercato elettronico per il servizio di derattizzazione presso le residenze di Piazzale Scuro 12, Vicolo Campofiore 2/b e Via S.

Dettagli

Consip Public. Il Mercato Elettronico della PA: un obbligo per le Amministrazioni, un opportunità per le Imprese

Consip Public. Il Mercato Elettronico della PA: un obbligo per le Amministrazioni, un opportunità per le Imprese Consip Public Il Mercato Elettronico della PA: un obbligo per le Amministrazioni, un opportunità per le Imprese il programma per la razionalizzazione degli acquisti nella P.A. Nel 2000 il Ministero dell

Dettagli

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 571 Del 10/09/2015

AREA AFFARI GENERALI. Determinazione n. 571 Del 10/09/2015 ORIGINALE AREA AFFARI GENERALI Determinazione n. 571 Del 10/09/2015 OGGETTO: PROCEDURA DI ORDINE SUL PORTALE MEPA PER FORNITURA CARTUCCE AFFRANCATRICE MODELLO ULTIMAL 30 IN DOTAZIONE ALL UFFICIO PROTOCOLLO

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 484/SAC DEL 10/11/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI SOFTWARE PER L INVIO E

Dettagli

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 36 DEL 13-04-2015 GENERALE N. 91 DEL 13-04-2015

AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DI AREA N. 36 DEL 13-04-2015 GENERALE N. 91 DEL 13-04-2015 COMUNE DI PRESENZANO Sede: Via S. Rocco 81050 PRESENZANO (CE) Tel.: 0823989055 Fax: 0823989294 Responsabile dell AREA ECONOMICO-FINANZIARIA : DOTT. MARCO VITI AREA ECONOMICO-FINANZIARIA DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 840 / 2014 OGGETTO: ACQUISIZIONE DI ATTREZZATURE INFORMATICHE AD USO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO S1 SERVIZIO AMMINISTRATIVO Responsabile De Amicis Stefania COPIA DETERMINAZIONE N. 23 DEL 13/01/2016 Oggetto: Affidamento del servizio di telefonia mobile del Comune di Borgo a Mozzano per il periodo 2016/2017

Dettagli

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO

COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO COMUNE DI BARI SARDO PROVINCIA OGLIASTRA SERVIZIO AMMINISTRATIVO, SCOLASTICO CULTURALE, COMMERCIO DETERMINAZIONE N. 250 DEL 14.12.2012 OGGETTO: Acquisto attraverso lo strumento delle Convenzioni CONSIP

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 86 del 13/02/2015 Registro del Settore N. 9 del 03/02/2015 Oggetto: Acquisto del servizio settimanale OFF-SITE

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 386 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EUR 488,00 PER LA RICERTIFICAZIONE

Dettagli

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 15 settembre 2014

MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 15 settembre 2014 MINISTERO DELL'ECONOMIA E DELLE FINANZE DECRETO 15 settembre 2014 Individuazione delle prestazioni principali in relazione alle caratteristiche essenziali dei beni e servizi oggetto delle convenzioni stipulate

Dettagli

di Argenta n. 139 del 11-05-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria

di Argenta n. 139 del 11-05-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria Comune Determinazione di Argenta n. 139 del 11-05-2016 PROVINCIA DI FERRARA SETTORE Programmazione e Gestione finanziaria OGGETTO: Cig: ZB619C7B89 - Fornitura carta in risme per gli Uffici Comunali - Adesione

Dettagli

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PROVINCIA DI IM c/o Comune di Pigna P.za Umberto I - 18037 Pigna Tel. 0184 1928312 Fax 0184 1928330 Originale DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 96 DEL 29/07/2015 OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE N. DEL 06.05.2015

DETERMINAZIONE N. DEL 06.05.2015 DETERMINAZIONE N. DEL 06.05.2015 Oggetto: Noleggio di una macchina fotocopiatrice multifunzione a colori per gli uffici camerali - Adesione Convenzione Consip Fotocopiatrici 22 Lotto 1. IL SEGRETARIO GENERALE

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI LAVORI, BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Dell UFFICIO D AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE

REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI LAVORI, BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Dell UFFICIO D AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE REGOLAMENTO PER L ACQUISIZIONE DI LAVORI, BENI E SERVIZI IN ECONOMIA Dell UFFICIO D AMBITO DELLA PROVINCIA DI MILANO AZIENDA SPECIALE Approvato con delibera n. 09 del C.D.A del 6 Agosto 2013 1 INDICE ART

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 737 DEL 26/09/2014 ACQUISTO TERMINALI CITRIX CON SMART CARD INTEGRATA PER APPORRE FIRME DIGITALI AI DOCUMENTI CENTRO DI RESPONSABILITA'

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 763 / 2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL CONTRATTO PER LA MANUTENZIONE E

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 205/SAC DEL 18/05/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 205/SAC DEL 18/05/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 205/SAC DEL 18/05/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI 1 MEMORIA RAM PER 2 P.C.

Dettagli

Area Metropolitana di Bari

Area Metropolitana di Bari Area Metropolitana di Bari SETTORE SECONDO N. 415 SERVIZIO GARE E APPALTI del 06.11.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE ORIGINALE N.719 /2015 Oggetto: Procedura l acquisto di un servizio di backup remoto

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico 1358 / 2015 Area A1 - Area Risorse, Sviluppo OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L AFFIDAMENTO DIRETTO DEL SERVIZIO DI ANALISI E COSTITUZIONE

Dettagli

COM U N E D I R O S S A N O V E N E T O P R O V I N C I A D I V I C E N Z A

COM U N E D I R O S S A N O V E N E T O P R O V I N C I A D I V I C E N Z A COM U N E D I R O S S A N O V E N E T O P R O V I N C I A D I V I C E N Z A Reg. Gen. n. 413 del 11.09.2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N 147 DEL 11.09.2015 OGGETTO: ASSUNZIONE IMPEGNO DI SPESA

Dettagli

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M.

CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. CITTÀ DI VITTORIO VENETO MEDAGLIA D ORO AL V.M. (PROVINCIA DI TREVISO) COPIA Servizi Infrastrutturali U.O. Patrimonio - Manutenzioni Fabbricati Responsabile procedimento: Wanda Antoniazzi Responsabile

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 293 DEL 06/05/2015 MEDIATECA COMUNALE. ACQUISTO E RIPARAZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE CENTRO DI RESPONSABILITA' SETTORE 03 SERVIZIO

Dettagli

DELIBERA DI GIUNTA N. 17

DELIBERA DI GIUNTA N. 17 COMUNITA VALSUGANA E TESINO DELIBERA DI GIUNTA N. 17 OGGETTO : Acquisto di beni e servizi, da parte della Comunità, per importi inferiori alla soglia di rilievo comunitario. Costituzione di un ufficio

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 676 / 2014 OGGETTO: FORNITURA DI LICENZE SOFTWARE PER L'ESTENSIONE DEL SISTEMA DI BACKUP DEI SISTEMI CENTRALIZZATI IN USO ALL'ENTE TRAMITE

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015

DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015 1 DECRETO DEL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AMMINISTRAZIONE N. 203/SAC DEL 18/05/2015 Oggetto: ACQUISTO MEDIANTE ORDINE DIRETTO SUL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DI 2 LICENZE PER WINDOWS

Dettagli

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE

COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE COMUNE DI VENEZIA DIREZIONE: DIREZIONE CONTRATTI E ATTI AMMINISTRATIVI OPERE PUBBLICHE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE (Decreto legislativo 18 Agosto 2000, n. 267 Regolamento di contabilità art. 33) OGGETTO:

Dettagli

Approvata dal Consiglio di Amministrazione nella seduta

Approvata dal Consiglio di Amministrazione nella seduta DIREZIONE GENERALE Area Organizzazione Qualità ed Audit Servizio Controllo di Gestione Dicembre 2014 Approvata dal Consiglio di Amministrazione nella seduta Acquisto di beni e servizi secondo il sistema

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 230 DEL 26.10.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisto del servizio di disinfestazione per la residenza di P.Le

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 812 / 2014 OGGETTO: IMPEGNO DELLA SPESA DI EURO 6316,55 PER LA FORNITURA

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 50 DEL 23/11/2012

COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 50 DEL 23/11/2012 COPIA COMUNE DI OYACE Regione Autonoma Valle d Aosta COMMUNE D OYACE Région Autonome de la Vallée d Aoste DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 50 DEL 23/11/2012 Oggetto: PROPOSTA DI CONTRATTO DI FORNITURA

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 295 DEL 28/04/2014 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 24 DEL 07.03.2016

DETERMINAZIONE N. 24 DEL 07.03.2016 DETERMINAZIONE N. 24 DEL 07.03.2016 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di connessione internet Affidamento diretto tramite mercato elettronico alla ditta FASTNET S.p.a. CIG Z7818D7131. Impegno

Dettagli

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI

DECRETI, DELIBERE E ORDINANZE MINISTERIALI Articolo unico L esercizio delle funzioni e dei poteri attribuiti al Presidente del Consiglio dei ministri dalla legge 12 giugno 1990, n. 146, e successive modificazioni e integrazioni, è delegato, per

Dettagli

Comune di Cattolica Provincia di Rimini

Comune di Cattolica Provincia di Rimini Comune di Cattolica Provincia di Rimini DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 193 DEL 26/03/2015 SERVIZIO DI MANUTENZIONE SOFTWARE DELLA SOLUZIONE CMS E DELLA TECNOLOGIA DI DATABASE CONTESTUALMENTE AL CATALOGO

Dettagli

Determinazione Dirigenziale N. 478 del 01/04/2016

Determinazione Dirigenziale N. 478 del 01/04/2016 Determinazione Dirigenziale N. 478 del 01/04/2016 Classifica: 005.10.04 Anno: 2016 (6711013) Oggetto AFFIDAMENTO PER LA FORNITURA DI CARTA PER SERVIZI E UFFICI DELLA CITTA METROPOLITANA TRAMITE ORDINE

Dettagli

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO

CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO Reg. pubbl. N. ORIGINALE lì CITTÀ DI MOGLIANO VENETO PROVINCIA DI TREVISO DETERMINAZIONE N. 1023 DEL 31-12-2013 - CORPO DI POLIZIA LOCALE - OGGETTO: Progetto Educazione Stradale: acquisto notebook completo

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LEGALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONS.INTERNA FORME DI GESTIONE SERVIZI E APPALTI

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE LEGALE E AFFARI ISTITUZIONALI SERVIZIO CONS.INTERNA FORME DI GESTIONE SERVIZI E APPALTI SETTORE LEGALE E AFFARI ISTITUZIONALI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 805 / 2014 163/2006 PREVIA INDAGINE DI MERCATO DELLA FORNITURA DI METANO PER AUTOTRAZIONE PER GLI AUTOMEZZI COMUNALI PER IL PERIODO

Dettagli

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario

Città di Ugento. Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE. Settore 2 - Economico - Finanziario Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 622 Registro Generale N. 49 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER IL RINNOVO

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 100 Proposta n. 759 del 24/07/2013 Determina generale num. 713

Dettagli