CONVENZIONE PREMORIENZA NON AUTOSUFFICIENZA RIMBORSO SPESE MEDICHE E SANITARIE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CONVENZIONE PREMORIENZA NON AUTOSUFFICIENZA RIMBORSO SPESE MEDICHE E SANITARIE"

Transcript

1 Tra le Spett.li UNISALUTE S.p.A. Via Del Gmit Blgna P.I AXA France Vie Directin Santé Prévyance Spécialistes Service terrasses de l Arche Nanterre R.C.S. di Parigi E la Spett. A.S.D.E.P. Assciazine Nazinale per L assistenza Sanitaria dei Dipendenti degli Enti Pubblici Via Cir il Grande Rma C.F Si stipula la presente CONVENZIONE PREMORIENZA NON AUTOSUFFICIENZA RIMBORSO SPESE MEDICHE E SANITARIE Decrrenza : dalle re 24 del 31 dicembre 2010 Scadenza :alle re 24 del 31 dicembre

2 SOMMARIO 1) CONDIZIONI GENERALI DELLA CONVENZIONE Articl 1 - Effett e durata della cnvenzine Articl 2 - Certificati di applicazine Articl 3 - Mdifiche Articl 4 - Pagament del premi Articl 5 - Fr cmpetente Articl 6 - Rinvi alle nrme di legge Articl 7 - Altre assicurazini Articl 8 - Rinuncia al diritt di rivalsa Articl 9 - Estensine territriale Articl 10 - Oneri fiscali Articl 11 - Clausla brker Articl 12 - Clausla rislutiva espressa Sezine I COPERTURA ASSICURATIVA IN CASO DI PREMORIENZA 1) DEFINIZIONI 2) CONDIZIONI GENERALI Articl 1 - Oggett della cpertura Articl 2 - Assistiti Articl 3 - Beneficiari Articl 4 - Capitali garantiti Articl 5 - Cntribut Articl 6 - Dcumentazine sanitaria Articl 7 - Limiti di età Articl 8 - Esclusini Articl 9 - Suicidi Articl 10 - Sinistr che clpisca più teste Articl 11 - Durata e scadenza cntrattuale Articl 12 - Disdetta cntrattuale Articl 13 - Anagrafiche Articl 14 - Inclusini ed esclusini. Articl 15 - Tempi di liquidazine Sezine II COPERTURA ASSICURATIVA PER STATI DI NON AUTOSUFFICIENZA 1) DEFINIZIONI 2) CONDIZIONI GENERALI Articl 1 - Oggett della cpertura Articl 2 - Assistiti Articl 3 - Limiti delle prestazini Articl 4 - Durata e scadenza cntrattuale Articl 5 - Disdetta cntrattuale Articl 6 - Anagrafiche Articl 7 - Smma garantita Articl 8 - Cntribut Articl 9 - Inclusini ed esclusini Articl10 - Definizine dell stat di nn autsufficienza Articl11 - Ricnsciment dell stat di nn autsufficienza da parte della scietà Articl12 - Cntrversie e arbitrat irrituale 2

3 Articl13 - Fase d'istruttria Articl14 - Ergazine delle prestazini Articl15 - Accertament del perdurante stat di nn-autsufficienza Articl16 - Rischi esclusi Sezine III COPERTURA ASSICURATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE MEDICHE E SANITARIE 1) DEFINIZIONI 2) CONDIZIONI GENERALI Articl 1 - Oggett della cpertura Articl 2 - Assistiti Articl 3 - Durata e scadenza cntrattuale Articl 4 - Disdetta cntrattuale Articl 5 - Variazine delle persne in cpertura Articl 6 - Limiti di età/permanenza in cpertura Articl 7 - Anagrafiche Articl 8 - Esclusini Articl 9 - Malattie pregresse, infrtuni avvenuti, malattie crniche e recidivanti. Articl 10 Prestazini Articl 11 - Smme garantite/scpert e franchigia 3) - LIQUIDAZIONE DEL DANNO Articl 12 - bblighi dell assistit in cas di sinistr Articl 13 criteri di liquidazine Articl 14 tempi e mdalità di liquidazine Articl 15 cmmissine paritetica Articl 16 cntrversie Articl 17 rete cnvenzinata 4) CONTRIBUTI ANNUI Articl 18 Cntribut 5) GRANDI INTERVENTI CHIRURGICI Elenc grandi interventi chirurgici 3

4 CONDIZIONI GENERALI DI CONVENZIONE ART. 1 EFFETTO E DURATA DELLA CONVENZIONE La presente Cnvenzine stipulata tra la Scietà e la Cntraente ha durata di 48 mesi, dalle re 24,00 del 31/12/2010 alle re 24,00 del 31/12/2014, cn facltà di disdetta ricnsciuta alle Parti ad gni scadenza annuale a partire dalle re 24,00 del 31/12/2012 e a cndizine che la disdetta sia cmunicata a mezz raccmandata cn ricevuta di ritrn, cn un preavvis di 180 girni rispett alla scadenza annuale. Resta intes che la cmunicazine di disdetta eventualmente inviata dalla Scietà si intende valida per l intera cnvenzine anche se riferita ad una sezine sltant della stessa. ART. 2 CERTIFICATI DI APPLICAZIONE L adesine al presente prgramma da parte degli Enti aderenti ad ASDEP e da essa ammesse alla Cnvenzine viene perfezinata su base vlntaria mediante Certificati di Assicurazini emessi dalla Scietà per gni singla Ente aderente ad ASDEP. I Certificati avrann scadenza uguale a quella della Cnvenzine e decrrenza definita dalla Cntraente. Nel cas di disdetta della Cnvenzine i singli Certificati si intendn autmaticamente disdettati. Tali Certificati cstituirann parte integrante della Cnvenzine e pertant la relativa nrmativa ivi prevista deve essere cnsiderata integralmente estesa agli Enti aderenti, assicurati per il tramite dei suddetti certificati. ART. 3 MODIFICHE Nessuna mdifica delle garanzie e cndizini previste dalla Cnvenzine ptrà essere intrdtta e/ impsta dalla Scietà ai singli certificati, se nn in base ad appsita mdifica alla Cnvenzine stessa accettata dalla Scietà e dalla Cntraente. Le eventuali mdifiche cntrattuali alla stipulazine della Cnvenzine debbn essere prvate per iscritt. ART. 4 PAGAMENTO DEL PREMIO L assicurazine ha effett dalle re del girn indicat nel Certificat. Per il pagament del premi è cncess un termine di mra di 60 girni per il versament di quant dvut. Se nn viene pagat il premi la reglazine del premi, l assicurazine resta sspesa dalle re del sessantesim girn successiv a quell di scadenza e riprende vigre dalle re del girn di pagament, ferme le successive scadenze. Quant previst al cmma precedente si applica anche per il pagament del premi dvut ad gni scadenza annuale. 4

5 Entr il 30 girn successiv alla scadenza di ciascuna annualità assicurativa il Cntraente si impegna a cmunicare: relativamente alla nuva annualità assicurativa, l effettiv numer iniziale di unità assicurate affinché la Scietà pssa determinare il premi che dvrà essere anticipat; relativamente all annualità trascrsa, gli avvenuti inserimenti in garanzia cn le crrispndenti date di decrrenza affinché la Scietà pssa prcedere alla reglazine del premi definitiv. A seguit di tali cmunicazini la Scietà ntificherà al Cntraente gli imprti dvuti che dvrann essere pagati entr 30 girni dalla ntifica stessa. La Scietà ha diritt di effettuare in qualsiasi mment verifiche e cntrlli per i quali il Cntraente è tenut a frnire i chiarimenti e le dcumentazini necessarie. ART. 5 - FORO COMPETENTE Per la risluzine di eventuali cntrversie il fr cmpetente è quell di residenza dmicili Cntraente, vver dell Assicurat. ART. 6 - RINVIO ALLE NORME DI LEGGE Per tutt quant nn diversamente reglat, valgn le nrme di legge. ART. 7- ALTRE ASSICURAZIONI Gli Assicurati sn esnerati dal dichiarare alla Scietà l'eventuale esistenza di altre plizze da lr stipulate per il medesim rischi, ferm l'bblig di darne avvis in cas di sinistr. ART. 8 RINUNCIA AL DIRITTO DI RIVALSA La Scietà rinuncia ad avvalersi del diritt di surrgazine previst dall Art.1916 del Cdice Civile. ART. 9 - ESTENSIONE TERRITORIALE Le cperture assicurative previste dalla presente Cnvenzine sn valide in tutt il mnd. ART ONERI FISCALI Gli neri fiscali relativi all'assicurazine sn a caric del Cntraente, cmprese eventuali variazini nella misura delle impste che dvesser intervenire dp la stipulazine della plizza. Eventuali aumenti delle impste relative al premi stabilite per legge sarann calclati nel premi dell'ann successiv. ART. 11 CLAUSOLA BROKER La Stazine Appaltante dichiara di aver affidat, ai sensi del D. Lgs. n. 209/2005, la gestine del presente cntratt e dei relativi certificati di applicazine alla Scietà di Brkeraggi assicurativ 5

6 GPA ASSIPAROS SpA, cn sede legale in Milan, Via Melchirre Giia 124, iscritta al RUI Sezine B cn il n , quale Capgrupp dell Assciazine Tempranea d Imprese cstituita cn le Scietà G.B.S. General Brker Service S.p.A. e ITAL BROKERS S.p.A., Brker incaricat ai sensi del D. Lgs. n. 209/2005. Si cnviene, a parziale derga delle nrme di assicurazine, che tutti i rapprti inerenti il presente cntratt sarann svlti tramite la Scietà GPA ASSIPAROS S.p.A., e in particlare: a) Il Brker prvvede alla gestine il cntratt, per cnt del Cntraente, fin a che il su incaric rimane in vigre. È pertant fatt bblig al Cntraente di cmunicare alla Scietà l'eventuale mdifica dell'incaric al Brker. b) Qualra la Scietà intenda prcedere, press il Cntraente, ad ispezini accertamenti inerenti il rapprt assicurativ dvrà darne cmunicazine al Brker, cn preavvis di almen 15 girni, affinché l stess pssa, ve l ritenga, essere presente. c) Ad eccezine delle cmunicazini riguardanti la cessazine dell assicurazine che debbn necessariamente essere fatte direttamente dalle parti, agli effetti dei termini fissati dalle nrme di assicurazine, gni cmunicazine fatta dal Brker, in nme e per cnt del Cntraente, si intenderà cme fatta dal Cntraente. Parimenti, gni cmunicazine fatta dal Cntraente al Brker si intenderà cme fatta alla Scietà. d) La Scietà prvvederà alla emissine del cntratt e delle eventuali successive appendici ed entr 30 girni dalla lr data di effett li farà avere al Brker. La Scietà prvvederà anche all emissine dei dcumenti di rinnv relativi alle rate di premi successive e li farà pervenire, almen 15 girni prima della scadenza al Brker. Alla cura del Brker è affidat l incass ed il perfezinament dei suddetti dcumenti. In cas di mancat perfezinament e/ incass il Brker prvvederà a restituire alla Scietà i dcumenti entr 30 girni dal termine cntrattualmente previst per il pagament dei premi. La plizza e le eventuali successive appendici, dvrann essere restituite alla Scietà dp il perfezinament e/ l'incass; le cpie di spettanza del Cntraente verrann da questi trattenute all att del perfezinament. e) Il pagament effettuat dalla Cntraente al Brker cstituisce quietanza per il Cntraente stess. Il Brker invierà alla Scietà delegataria, a mezz raccmandata, telefax telegramma le relative cmunicazini d incass e la Scietà riterrà valida agli effetti della cpertura assicurativa la data di spedizine risultante dal timbr pstale la data di invi del telefax. Tali cmunicazini d incass cmprterann autmatica cpertura del rischi anche per le qute delle Scietà Cassicuratrici che si impegnan a ritenerle valide. a. I premi incassati dal Brker verrann versati alla Scietà entr il girn 10 del mese successiv a quell dell incass, fermi restand i termini temprali della cpertura. b. Il Brker prvvederà ad inviare alla Scietà reglare denuncia dei sinistri; la Scietà cmunicherà al Brker il prpri numer di repertri nnché, ve necessari, il nme e l'indirizz del perit incaricat e cmunicherà l'esit dei sinistri (senza seguit, imprt riservat, imprt liquidat). c. La Scietà cmunicherà al Brker qualsiasi eccezine riserva che venisse sllevata nel crs della liquidazine. Al Brker dvrann essere crrispste, ad esclusiv caric della/e delegataria/e e della/e eventuale/i cmpagnie cassicuratrici, le prvvigini nella misura del 10% calclate sul premi impnibile. 6

7 ART. 12 CLAUSOLA RISOLUTIVA ESPRESSA La presente cnvenzine, ai sensi e per gli effetti dell art del C.C., si rislverà di diritt al verificarsi di una delle situazini di seguit indicate, ferm restand il diritt di ASDEP di agire per il risarciment dei danni subiti: 1. subappalt delle prestazini cntrattuali senza autrizzazine di ASDEP; 2. cessine del cntratt; 3. dp tre inadempienze, cntestate tramite raccmandata A.R. in rdine alla perfetta esecuzine del servizi; 4. prvvedimenti a caric dei rappresentanti dell appaltatre di cui alla vigente nrmativa antimafia; 5. revca dell autrizzazine all esercizi dell attività assicurativa; 6. vilazine degli bblighi di riservatezza. 7

8 SEZIONE I COPERTURA ASSICURATIVA IN CASO DI PREMORIENZA DEFINIZIONI Assicurati I dipendenti di INPS, INAIL, INPDAP ed ACI nnché degli altri Enti Pubblici aderenti ad ASDEP Assicurazine Cntratt di assicurazine Beneficiari Clr ai quali spettan le smme assicurate in cas di sinistr Capitale assicurat La smma dvuta dalla Scietà in cas di sinistr Cntraente Assciazine Assistenza Sanitaria Dei Dipendenti Degli Enti Pubblici (ASDEP) Plizza Dcument che prva l'assicurazine Premi Smma dvuta dal Cntraente alla Scietà Rischi Pssibilità che si verifichi il sinistr e l'entità dei danni che pssn derivarne Sinistr Verificarsi del fatt danns per il quale è prevista l'assicurazine Scietà Impresa assicuratrice 8

9 SEZIONE I CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE ART. 1 - OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE La cpertura assicurativa riguarda, per i capitali previsti all'art. 4 e nei limiti previsti dalle presenti cndizini, il pagament di una smma in cas di mrte dell'assicurat da qualunque causa determinata purché questa avvenga nei crs del perid di validità della cpertura. ART. 2 - ASSICURATI L assicurazine si intende valida a favre dei dipendenti di INPS, INAIL, INPDAP ed ACI ai quali si applica l art. 46 del CCNL/ L assicurazine è, altresì, valida per i dipendenti degli altri Enti Pubblici aderenti ad ASDEP. ART. 3 - BENEFICIARI Beneficiari della prestazine sn gli eredi legittimi testamentari dell'assicurat. ART. 4 - CAPITALI ASSICURATI Il capitale assicurat per ciascun dipendente assicurat è pari a ,00 ART. 5 - PREMIO Il premi pr capite dvut alla Scietà è stabilit in Eur 47,07. Il premi per la prima annualità verrà determinat sulla base del numer effettiv degli Assicurati che gli Enti cmunicherann entr e nn ltre il 28/02/2011. ART. 6 - DOCUMENTAZIONE SANITARIA I rischi verrann assunti dalla Scietà senza richiesta alcuna di dcumentazine sanitaria. ART. 7 - LIMITI DI ETÀ All'att detta stipulazine del cntratt pssn essere inclusi in assicurazine tutti gli appartenenti al grupp degli Assicurati aventi età nn superire a 70 anni. L assicurazine nn è rinnvabile nei cnfrnti degli Assicurati che abbian superat i 70 anni di età. Nel cas di cmpiment del settantesim ann in crs d ann, l Assicurat verrà mantenut in cpertura fin al successiv 31 dicembre. 9

10 ART. 8 - ESCLUSIONI E' esclus dall assicurazine sltant il decess causat: a) da attività dlsa del beneficiari; b) partecipazine dell'assicurat a delitti dlsi; c) partecipazine dell'assicurat a fatti di guerra, salv che nn derivi da bblighi vers l Stat italian. In quest cas la garanzia può essere prestata sl alle cndizini stabilite dal cmpetente Minister e su richiesta del cntraente; d) incidente di vl, se l'assicurat viaggia a brd di aermbile nn autrizzat al vl cn pilta nn titlare di brevett idne e, in gni cas, in qualità di membr dell'equipaggi. ART. 9 - SUICIDIO Il decess causat da suicidi è inclus in garanzia fin dall'ingress in plizza dell'assicurat. ART SINISTRO CHE COLPISCA PIÙ TESTE L'assicurazine cmprende anche il sinistr che clpisca più persne a seguit di un stess event accidentale, fin ad un imprt cmplessiv di ,00: dett imprt andrà suddivis in relazine al numer delle teste clpite dal sinistr e in prprzine ai rispettivi capitali assicurati. ART DURATA E SCADENZA CONTRATTUALE Il cntratt ha durata di 48 mesi, dalle re 24,00 del 31/12/2010 alle re 24,00 del 31/12/2014. L'assicurazine decrre dalle re 24,00 del 31/12/2010 ancrché il premi venga crrispst entr sessanta girni stante la particlare natura degli Enti aderenti alla Cnvenzine. ART DISDETTA CONTRATTUALE Per quant cncerne l eventuale disdetta a partire dalle re 24,00 del 31/12/2012 vale quant previst all Art.1 delle Cndizini Generali di Cnvenzine. ART. 13 ANAGRAFICHE L elenc degli assicurati, csì cme gni variazine intervenuta nel perid assicurativ dvrann essere cmunicate alla Scietà tramite le mdalità tecniche che dvrann essere cncrdate cn il Cntraente. In particlare all inizi del perid assicurativ il Cntraente prvvederà a trasmettere l elenc degli assicurati e, successivamente, gni sei mesi, a trasmettere l elenc delle eventuali inclusini che si dvesser verificare. Rimane ferm che ai fini della validità della cpertura assicurativa farà fede la dichiarazine dell Ente aderente ad ASDEP, a prescindere dalla avvenuta cmunicazine del nminativ dell Assicurat alla Scietà. ART. 14 INCLUSIONI ED ESCLUSIONI. 1) Nuve inclusini 10

11 Le nuve inclusini che si verificherann in crs d ann dvrann essere cmunicate dal Cntraente alla Scietà. La garanzia per l'assicurat decrre dal girn in cui si instaura il rapprt di lavr tra l Assicurat e l Ente di appartenenza aderente a ASDEP. Relativamente alle inclusini nel crs del perid assicurativ previste al numer 1 del presente articl, il premi da crrispndere all'att dell'inseriment nella garanzia crrispnde al 100% del premi annu per il prim semestre e al 50% del premi annu per il secnd semestre 2) Cessazine del rapprt di iscrizine Per le persne che risultin assicurate in relazine al rapprt di lavr intercrrente cn l Ente aderente ad ASDEP, l assicurazine si intende perante fin al permanere del rapprt di lavr cn l Ente stess; all scigliment di dett rapprt, l assicurazine cessa cn effett dalla prima scadenza annuale. ART TEMPI DI LIQUIDAZIONE La liquidazine del capitale assicurat sarà effettuata entr 30 girni dal riceviment della dcumentazine cmpleta da parte della Scietà. La dcumentazine cmpleta richiesta dalla Scietà per la liquidazine (inclusa cpia della dcumentazine frnita dall Ente cmpetente che attesti la presenza in servizi del dipendente al mment del sinistr) dvrà pervenire, da parte degli assicurati, direttamente alla Scietà. La Scietà si impegna a frnire all'att della stipulazine del cntratt l'elenc dei dcumenti necessari per la liquidazine del capitale e un fascicl infrmativ cntenente una guida all utilizz del servizi di liquidazine sinistri. 11

12 SEZIONE II COPERTURA ASSICURATIVA PER STATI DI NON AUTOSUFFICIENZA DEFINIZIONI Assicurat I dipendenti di INPS, INAIL, INPDAP ed ACI nnché degli altri Enti Pubblici aderenti ad ASDEP. Assicurazine Il cntratt di assicurazine. Cntraente Assciazine Assistenza Sanitaria Dei Dipendenti Degli Enti Pubblici (ASDEP) Imprt mensile Smma di denar garantita mensilmente dalla Scietà in cas di ricnsciment di stat di nn autsufficienza, ed a cpertura dei csti sstenuti dall'assicurat per persnale dedicat (es. badante, infermiere, fisiterapista). Infrtuni L event dvut a causa frtuita, vilenta ed esterna, che prduca lesini crprali biettivamente cnstatabili. Istitut di cura Ospedale, clinica istitut universitari, casa di cura, casa di cnvalescenza e di sggirn reglarmente autrizzat dalle cmpetenti Autrità, in base ai requisiti di legge, all'ergazine dell'assistenza spedaliera, anche in regime di degenza diurna, cn esclusine degli stabilimenti termali e delle cliniche aventi finalità dietlgiche ed estetiche. Malattia Ogni alterazine dell stat di salute nn dipendente da infrtuni. Plizza Il dcument che prva l assicurazine. Premi La smma dvuta dal Cntraente alla Scietà. Rendita La smma dvuta dalla Scietà in cas di sinistr. Ricver La degenza in istitut di cura cmprtante almen un pernttament. Ricver di lunga degenza La degenza in Istitut di cura specializzata nell'assistenza agli anziani. 12

13 Sinistr L event danns per cui è prestata l assicurazine. Scietà Impresa assicuratrice Stat di salute cnslidat Situazine irreversibile e permanente, relativa alla salute dell assicurat, di nrma suscettibile sl di ulterire aggravament. Struttura sanitaria cnvenzinata Istitut di cura, pliambulatri, centr specialistic cn cui la Scietà ha definit un accrd per il pagament delle prestazini. 13

14 SEZIONE II CONDIZIONI GENERALI DI ASSICURAZIONE ART. 1 - OGGETTO DELL'ASSICURAZIONE La Scietà garantisce il rimbrs delle spese sanitarie l'ergazine di servizi di assistenza per un valre crrispndente alla smma garantita all'assicurat quand questi si trvi in un stat di nn autsufficienza cme indicat al successiv articl 10 "Definizine dell stat di nn autsufficienza". ART. 2 - ASSICURATI L assicurazine si intende valida a favre dei dipendenti di INPS, INAIL, INPDAP ed ACI ai quali si applica l art. 46 del CCNL/ L assicurazine è, altresì, valida per i dipendenti degli altri Enti Pubblici aderenti ad ASDEP. L assicurazine è valida per tutti gli assicurati di età cmpresa tra 18 e 70 anni, che rispndn ai criteri di accettazine medica espsti all'articl 3 "Cndizini di Assicurabilità". Nel cas di cmpiment del sessantacinquesim ann nel crs dell annualità assicurativa, l Assicurat verrà mantenut in cpertura fin al successiv 31 dicembre. ART. 3 - CONDIZIONI DI ASSICURABILITÀ Ai fini dell'peratività della garanzia, le persne assicurate nn devn rientrare in una delle seguenti cndizini di nn assicurabilità: 1. Avere attualmente bisgn dell'aiut di un terz per cmpiere un più degli atti seguenti: spstarsi, lavarsi, vestirsi, nutrirsi. 2. Aver diritt, aver richiest, percepire una pensine di invalidità, una rendita per incapacità permanente che crrispnda ad un livell di incapacità superire al 25%. 3. Presentare malattie, pstumi di malattie di infrtuni precedenti, che limitin le capacità fisiche mentali nella vita qutidiana nella vita prfessinale. 4. Essere affetti dalla malattia di Alzheimer, di Parkinsn, dalla sclersi a placche da diabete nn cntrllat da ipertensine nn cntrllata (intendendsi per tale quelle frme particlari di ipertensine che, nnstante l'assunzine di tarmaci ipertensivi, mantengn valri di pressine particlarmente elevati sui quali nn è pssibile intervenire clinicamente). Per quant cncerne i dipendenti degli Enti aderenti ad ASDEP, appartenenti alle categrie prtette (ai sensi delle Leggi 482/68 e 68/99), questi si cnsideran assicurabili. Peraltr, la garanzia nn pera qualra l stat di nn autsufficienza di cui all Art Definizine dell stat di nn autsufficienza sia cnseguenza diretta, vver un aggravament, del precedente stat di invalidità che ha cstituit il titl dell assunzine ai sensi delle Leggi spra citate. 14

15 ART. 4 - DURATA E SCADENZA CONTRATTUALE Il cntratt ha durata di 48 mesi, dalle re del 31/12/2010 alle re 24,00 del 31/12/2014. L'assicurazine decrre dalle re 24,00 del 31/12/2010 ancrché il premi venga crrispst entr sessanta girni stante la particlare natura degli Enti aderenti alla Cnvenzine. ART. 5 - DISDETTA CONTRATTUALE Per quant cncerne l eventuale disdetta a partire dalle re 24,00 del 31/12/2012 vale quant previst all Art.1 delle Cndizini Generali di Cnvenzine. ART. 6 ANAGRAFICHE L elenc degli assicurati, csì cme gni variazine intervenuta nel perid assicurativ dvrann essere cmunicate alla Scietà tramite le mdalità tecniche che dvrann essere cncrdate cn il Cntraente. In particlare all inizi del perid assicurativ il Cntraente prvvederà a trasmettere l elenc degli assicurati e, successivamente, gni sei mesi a trasmettere l elenc delle eventuali inclusini che si dvesser verificare. Rimane ferm che ai fini della validità della cpertura assicurativa farà fede la dichiarazine dell Ente aderente ad ASDEP, a prescindere dalla avvenuta cmunicazine del nminativ dell Assicurat alla Scietà. ART. 7 - SOMMA ASSICURATA La smma mensile garantita nel cas in cui l'assicurat si trvi nelle cndizini indicate al successiv articl 10 "Definizine dell stat di nn autsufficienza" crrispnde a 500 e verrà garantita all Assicurat finché in vita. ART. 8- PREMIO Il premi annu, cmprensiv di neri fiscali, viene fissat in 55,93 per gni Assicurat. Il premi per la prima annualità verrà determinat sulla base del numer effettiv degli Assicurati che gli Enti cmunicherann entr e nn ltre il 28/02/2011. ART. 9 - INCLUSIONI ED ESCLUSIONI 1) Nuve iscrizini Le nuve inclusini che si verificherann in crs d ann dvrann essere cmunicate dal Cntraente alla Scietà. La garanzia per l'assicurat decrre dal girn in cui si instaura il rapprt di lavr tra l Assicurat e l Ente di appartenenza aderente a ASDEP. Relativamente alle inclusini nel crs del perid assicurativ previste al numer 1 del presente articl, il premi da crrispndere all'att dell'inseriment nella garanzia crrispnde 15

16 al 100% del premi annu per il prim semestre e al 60% del premi annu per il secnd semestre. 2) Cessazine del rapprt di iscrizine Per le persne che risultin assicurate in relazine al rapprt di lavr intercrrente cn l Ente aderente ad ASDEP, l assicurazine si intende perante fin al permanere del rapprt di lavr cn l Ente stess; all scigliment di dett rapprt, l assicurazine cessa cn effett dalla prima scadenza annuale. ART DEFINIZIONE DELLO STATO DI NON AUTOSUFFICIENZA Viene ricnsciut in stat di nn autsufficienza l'assicurat il cui stat di salute venga giudicat "cnslidat" e che si trvi nell'impssibilità fisica ttale e permanente di ptere effettuare da sl almen tre dei quattr atti rdinari della vita: sddisfare la prpria igiene persnale (capacità di lavarsi da sli in md da mantenere un livell raginevle di igiene persnale); nutrirsi (capacità di cnsumare cib già cucinat e res dispnibile); spstarsi (capacità di muversi da una stanza ad un'altra all'intern della residenza abituale, anche cn utilizz di gni tip di ausili); vestirsi (capacità di indssare e tgliersi crrettamente gli abiti, le apparecchiature gli arti artificiali); e necessiti in md cstante: dell'assistenza di un terz che cmpia i servizi di cura a dmicili; di srveglianza medica e di trattamenti di manteniment prestati in regime di ricver di lunga degenza. Viene altresì ricnsciut in stat di nn autsufficienza l'assicurat che sia affett da demenza senile invalidante dalla malattia di Alzheimer, accertata da un refert medic redatt successivamente all'esame dei risultati di test psictecnici effettuati da un neurpsichiatra (test Mini Mental Status Esame di Flstein) e necessiti in md cstante: di un sggirn in spedale psichiatric ricnsciut dal Servizi Sanitari Nazinale; dell'assistenza di un terz che cmpia i servizi di cura a dmicili. ART RICONOSCIMENTO DELLO STATO DI NON AUTOSUFFICIENZA DA PARTE DELLA SOCIETÀ Entr 60 girni da quand si presume sian maturate le cndizini di nn autsufficienza ai sensi dell'art. 10 "Definizine dell stat di nn autsufficienza", l'assicurat, qualsiasi altra persna del su ambit familiare, dvrà cntattare la Scietà e prdurre i dcumenti giustificativi dell stat di salute dell'assicurat. Il fascicl di richiesta di apertura del sinistr dvrà cntenere un certificat del Medic curante del Medic spedalier che espne l stat di nn autsufficienza dell'assicurat e la data della sua spravvenienza. Dvrà inltre precisare l'rigine incidentale patlgica dell'affezine delle affezini. In rispsta, la Scietà invierà un questinari al Medic curante spedalier tramite l'assicurat un su rappresentante. 16

17 Tale questinari dvrà essere cmpilat dal Medic curante spedalier in cllabrazine cn la le persne che si ccupan effettivamente del malat. Il medic dvrà inltre frnire un rapprt che cntenga i rescnti di ricver ed il risultat degli esami cmplementari effettuati. In cas di deterirament intellettuale dvrann essere prdtti precisi elementi descrittivi (test MMS di Flstein). Ferm restand che il ricnsciment dell stat di nn autsufficienza verrà effettuat in base ai criteri previsti all'art. 10 "Definizine dell stat di nn autsufficienza", se l'assicurat è mantenut al su dmicili e se beneficia delle prestazini di un servizi di cure di ricver a dmicili, dvrà essere prdtta idnea dcumentazine da cui si desuma il ricnsciment dell stat di invalidità civile ttale da parte del Servizi Sanitari Nazinale. Qualra dett ricnsciment nn sia ancra avvenut, dvrà essere prdtta cpia della dmanda di invalidità civile presentata al Servizi Sanitari Nazinale. Ferm restand che il ricnsciment dell stat di nn autsufficienza verrà effettuat in base ai criteri previsti all'art. 10 "Definizine dell stat di nn autsufficienza", se l'assicurat è ricverat in lunga degenza, in un repart di cure mediche in un istitut specializzat, dvrà essere presentat un certificat medic, redatt dal medic spedalier, da cui si desuma la data d'ingress e le patlgie che hann res necessari il ricver. Anche in quest cas dvrà essere prdtta idnea dcumentazine da cui si desuma il ricnsciment dell stat di invalidità civile ttale da parte del Servizi Sanitari Nazinale. Qualra dett ricnsciment nn sia ancra avvenut dvrà essere prdtta cpia della dmanda di invalidità civile presentata al Servizi Sanitari Nazinale. Tutta la dcumentazine, cmprensiva del questinari cmpilat dal medic dell'assicurat, dvrà essere inviata alla Scietà. Quest'ultima, analizzata la suddetta dcumentazine, valuterà se: richiedere ulteriri infrmazini se gli elementi che descrivn la nn autsufficienza dell'assicurat sembran insufficienti; ritenere accertat l stat di nn autsufficienza dell'assicurat. La Scietà avrà sempre la pssibilità di fare verificare l stat di nn autsufficienza dell'assicurat da parte di un Medic di prpria fiducia e di cndizinare la prsecuzine della liquidazine delle prestazini in cntratt all'effettuazine degli esami accertamenti ritenuti necessari. Un fascicl già valutat cn esit negativ circa la sussistenza dell stat di nn autsufficienza ptrà essere nuvamente esaminat dalla Scietà quand: sia trascrs un perid di almen tre mesi dall'ultima valutazine; sian stati inviati nuvi dcumenti sanitari cntenenti elementi nuvi che giustifichin l'aggravarsi dell stat di salute dell'assicurat intervenuti dp l'ultima richiesta di valutazine; il cntratt sia ancra in vigre. ART CONTROVERSIE E ARBITRATO IRRITUALE Eventuali cntrversie che dvesser insrgere fra le Parti in rdine all'interpretazine, 17

18 all'applicazine ed all'esecuzine del presente cntratt, ptrann essere deferite alla decisine di un Cllegi Arbitrale irrituale cmpst da tre Arbitri. I membri del Cllegi Arbitrale verrann nminati un per parte e il terz di cmune accrd,, in cas di dissens, dal Presidente del Tribunale del lug di residenza dell'assicurat. Il Cllegi Arbitrale si riunirà nel cmune in cui ha sede l'istitut di Medicina Legale più vicin al lug di residenza dmicili elettiv dell'assicurat. Ciascuna delle Parti sstiene le prprie spese e remunera l'arbitr da essa designat, cntribuend per la metà delle spese e delle cmpetenze del terz Arbitr esclusa gni respnsabilità slidale. Le decisini del Cllegi Arbitrale sn assunte a maggiranza di vti, cn dispensa da gni frmalità di legge, e sn vinclanti per le Parti, le quali rinuncian fin da ra a qualsiasi impugnativa salv i casi di vilenza, dl, errre vilazine di patti cntrattuali. I risultati delle perazini arbitrali devn essere racclti in appsit verbale, da redigersi in dppi esemplare, un per gnuna delle Parti. ART.13 FASE D'ISTRUTTORIA Al fine del ricnsciment dell stat di nn autsufficienza da parte della Scietà csì cme previst dall'articl 10 "Definizine dell stat di nn autsufficienza", questa si impegna a rispettare le seguenti prcedure di gestine: Tempistiche di gestine: entr 1 mese dal riceviment della denuncia da parte dell Assicurat vver da parte di un su rappresentante all scp delegat, la Scietà invia il questinari da cmpilare e richiedere ulterire dcumentazine medica ve necessaria; entr 3 mesi dal riceviment del questinari e della dcumentazine medica esaustiva la Scietà, ve l ritenga necessari, si impegna a cnvcare l Assicurat a visita; entr 4 mesi dal riceviment del questinari, indipendentemente dal fatt che sia stata men richiesta la visita, la Scietà si impegna a dare riscntr all'assicurat: ricnsciment dell stat di nn autsufficienza (LTC) in quant situazine stabilizzata; mancat ricnsciment dell stat di nn autsufficienza (LTC) in quant situazine stabilizzata; nn ricnsciment dell stat di nn autsufficienza (LTC) in quant situazine nn stabilizzata. Nel cas l assicurat risulti in LTC, avrà diritt alle prestazini cn effett dal mment della denuncia del sinistr, vver dal mment in cui la dcumentazine prdtta è esaustiva e si può certamente ricnscere che l'assicurat si trva in stat di nn autsufficienza cnslidat. Nei casi in cui l'assicurat nn sia in LTC, la Scietà cmunicherà l'esit dell istruttria specificandne i mtivi, cme da valutazine del medic incaricat dalla Scietà stessa, ed indicand la rivedibilità. Nei casi in cui l'assicurat nn sia in LTC, la Scietà si rende dispnibile a riesaminare il cas dp 3 mesi. 18

19 Nel cas di lungdegenza la Scietà si impegna, ferme le tempistiche di gestine di cui spra, a disprre la visita ed a frnire riscntr all'assicurat, il quale, trvandsi in lungdegenza nn può frnire alla Scietà la cartella clinica cmpleta cme slitamente richiest. La Scietà si impegna a frnire all'att della stipulazine del cntratt l'elenc dei dcumenti necessari per l ergazine delle prestazini delle spese e un fascicl infrmativ cntenente una guida all utilizz del servizi di liquidazine sinistri. ART.14 EROGAZIONE DELLE PRESTAZIONI Il ricnsciment dell Stat di nn autsufficienza da parte della Scietà secnd le cndizini dell'articl 10 "Definizine dell stat di nn autsufficienza" da diritt all'assicurat che si trvi in Stat di nn autsufficienza, a richiedere la crrespnsine della smma assicurata - entr i limiti previsti all'articl 7 "Smma assicurata" - nelle frme di seguit indicate e descritte. RENDITA La Scietà crrispnde all Assicurat tramite bnific bancari ppure tramite assegn bancari una rendita mensile anticipata. ART. 15 ACCERTAMENTO DEL PERDURANTE STATO DI NON-AUTOSUFFICIENZA La Scietà si riserva la facltà di prcedere in gni mment, eventualmente alla presenza del Medic curante dell'assicurat, a cntrlli press l'assicurat e in particlare di farl esaminare da un Medic di sua scelta. Ptrà inltre richiedere l'invi di gni dcument che ritenga necessari per valutare l stat di salute dell'assicurat. In cas di rifiut da parte dell'assicurat di sttprsi ad un cntrll d'inviare i dcumenti richiesti, il pagament della smma assicurata ptrà essere sspes dalla data della richiesta della Scietà. ART. 16- RISCHI ESCLUSI Sn escluse dalla garanzia le cnseguenze: a) di fatti vlntari intenzinali dell'assicurat, tentativ di suicidi, mutilazine, us di stupefacenti nn rdinati dal medic; b) di alclism acut crnic; c) di guerra civile straniera, di tumulti, di rissa, di atti di terrrism nei quali l'assicurat ha avut parte attiva, cn la precisazine che i casi di legittima difesa e di assistenza a persna in pericl sn garantiti; d) dirette indirette di trasmutazine del nucle dell'atm di radiazini prvcate dall'accelerazine artificiale di particene atmiche e di espsizine a radiazini inizzanti; e) di infrtuni derivanti dalla pratica di sprt estremi e periclsi, quali ad esempi gli sprt aerei, mtristici, autmbilistici, il free-climbing, il rafting, l'alpinism estrem, le immersini subacquee, nnché dalla partecipazine a gare e prve di allenament, sian esse ufficiali men. 19

20 SEZIONE III COPERTURA ASSICURATIVA PER IL RIMBORSO DELLE SPESE MEDICHE E SANITARIE DEFINIZIONI Assicurat I dipendenti di INPS, INAIL, INPDAP ed ACI, nnché degli altri Enti Pubblici aderenti ad ASDEP, ed i relativi nuclei familiari. Assicurazine Il cntratt di assicurazine. Assistenza Infermieristica L assistenza infermieristica prfessinale prestata da persnale frnit di specific diplma. Cntraente Assciazine Assistenza Sanitaria Dei Dipendenti Degli Enti Pubblici (ASDEP) Day Hspital La degenza in istitut di cura a regime esclusivamente diurn. Familiare nn fiscalmente a caric I familiari, intesi cme cniuge, cnvivente mre uxri e figli fin a 30 anni, dei dipendenti di INPS, INAIL, INPDAP ed ACI nnché degli altri Enti Pubblici aderenti ad ASDEP, cnviventi e risultanti dall stat di famiglia nn fiscalmente a caric. Franchigia Per le garanzie che rimbrsan le spese a caric dell Assicurat è la smma determinata in misura fissa, dedtta dalle spese effettivamente sstenute ed indennizzabili a termini di cntratt, che resta a caric dell Assicurat. Per le garanzie che prevedn la crrespnsine di una indennità per ciascun girn di ricver è il numer di girni per i quali nn viene crrispsta l indennità all Assicurat. Grande Intervent chirurgic Sn cnsiderati Grandi Interventi Chirurgici quelli di cui all allegat A del presente cntratt. Indennizz La smma dvuta dalla Scietà in cas di sinistr. Infrtuni L event dvut a causa frtuita, vilenta ed esterna, che prduca lesini crprali biettivamente cnstatabili. 20

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI. Ai sensi del D. Lgs. 163/2006. Periodo 31.12.2010 31.12.2014 C.I.G.

PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI. Ai sensi del D. Lgs. 163/2006. Periodo 31.12.2010 31.12.2014 C.I.G. A.S.D.E.P. ASSOCIAZIONE NAZIONALE PER L ASSISTENZA SANITARIA DEI DIPENDENTI DEGLI ENTI PUBBLICI PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DI SERVIZI ASSICURATIVI Ai sensi del D. Lgs. 163/2006 Perid 31.12.2010

Dettagli

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00.

Qualora l Assicurato risulti iscritto al Fondo Pensionistico Prevedi il massimale viene elevato ad 2.000,00. 1) FONDO NAZIONALE RIMBORSO SPESE SANITARIE OPERAI Se in cnseguenza di infrtuni prfessinale d extra prfessinale, l assicurat fa ricrs a prestazini sanitarie, la Cmpagnia rimbrsa, fin alla cncrrenza del

Dettagli

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui.

Documento n. 278/002. Fondo di solidarietà per i mutui per l acquisto della prima casa - sospensione delle rate dei mutui. Dcument n. 278/002. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa - sspensine delle rate dei mutui. Fnd di slidarietà per i mutui per l acquist della prima casa ai sensi dell art. 2, cmma

Dettagli

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta

Oggetto: Richiesta erogazione integrazione retta per cittadini autosufficienti. ALTRO (specificare) Presenta domanda per l integrazione retta MODULO 1 AL DIRETTORE DEL C.S.S.M. Crs Statut n. 13 12084 Mndvì Prt... del. Oggett: Richiesta ergazine integrazine retta per cittadini autsufficienti Il/La sttscritt/a nat a il residente a in Via tel.

Dettagli

A) Ricovero in istituto di cura o intervento ambulatoriale (garanzia base)

A) Ricovero in istituto di cura o intervento ambulatoriale (garanzia base) R.S.M.O. Rimbrs Spese Mediche Ospedaliere Caratteristiche principali A QUALI ESIGENZE RISPONDE / COSA ASSICURA: Cnsente di pter disprre delle smme necessarie al pagament dei csti ccrrenti per effettuare

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale

MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Protezione Prestito Personale MODULO DI DENUNCIA DI SINISTRO Prtezine Prestit Persnale n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam

Dettagli

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti;

Premesso che. 4. che un ulteriore trasferimento ad altro fondo sia autorizzato solo alle medesime condizioni di cui ai punti precedenti; Cpia per l Aderente DOCUMENTO INTEGRATIVO PER EX FUNZIONARI ED EX AGENTI DELLE COMUNITA EUROPEE RELATIVO AL TRASFERIMENTO DELLE SOMME ACCUMULATE NEL REGIME PENSIONISTICO DELLE COMUNITA EUROPEE Premess

Dettagli

Ai Segretari Regionali e Territoriali. Ai Coordinatori Generali. Oggetto: Polizza sanitaria

Ai Segretari Regionali e Territoriali. Ai Coordinatori Generali. Oggetto: Polizza sanitaria Funzione Pubblica Prot. 811/2010/SDF Roma, 10 dicembre 2010 Ai Segretari Regionali e Territoriali Ai Coordinatori Generali Oggetto: Polizza sanitaria L ASDEP, Associazione per l assistenza sanitaria per

Dettagli

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE

LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE LAVORATORI IN SOMMINISTRAZIONE INDENNITÀ DI DISOCCUPAZIONE: ASpI e Mini ASpI I lavratri smministrati, in quant lavratri dipendenti, rientran nella disciplina rdinaria per l indennità di disccupazine ASpI

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI Spazi riservat all uffici 00.02 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE SERVIZI AL CITTADINO AREA SERVIZI SOCIALI ESENTE DA BOLLO AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI

Dettagli

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA

ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA ORGANISMO DI MEDIAZIONE DELL ORDINE DEGLI AVVOCATI DI NOVARA Parte istante Sede legale: Via P. Azari n. 15 28100 Nvara Partita IVA: 00529380032 iscritt al n.1026 del Registr degli rganismi deputati a gestire

Dettagli

la nuova polizza rcp riservata ai medici di medicina generale Dati Personali recapiti studi professionali assicurabili Modulo di proposta di adesione

la nuova polizza rcp riservata ai medici di medicina generale Dati Personali recapiti studi professionali assicurabili Modulo di proposta di adesione la nuva plizza rcp riservata ai medici di medicina generale Mdul di prpsta di adesine Prassi Brker s.r.l. Viale di Villa Massim 39-00161 Rma tel. 06 44292537/06 44292547 (rari 9.00/13.00-14.00/18.00) sit

Dettagli

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA

SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA ALLEGATO A) SCHEMA DI PROTOCOLLO D INTESA TRA [ ] C.F. 80017210727, cn sede in [ ], Via [ ], in persna del legale rappresentante pr tempre dtt. [ ] (di seguit, anche sl Operatre) E L Istitut di Servizi

Dettagli

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI

1. REQUISITI PER BENEFICIARE DEI VOUCHER 2. CRITERI PER L ASSEGNAZIONE DEI VOUCHER SETTIMANALI Allegat C alla delibera di Giunta Cmunale n ----- del ------- CRITERI E MODALITA DI ASSEGNAZIONE ALLE FAMIGLIE DI 100 VOUCHER SETTIMANALI A PARZIALE COPERTURA DEL COSTO PER LA FREQUENZA AI CENTRI ESTIVI

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per assistere i figli o affidati con disabilità grave Dmanda di cnged strardinari per assistere i figli affidati cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge 350/2003) Per ttenere

Dettagli

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale

Bando per la concessione di agevolazioni alle imprese per favorire la registrazione di marchi comunitari e internazionali Nazionale Scheda 1. Band per la cncessine di agevlazini alle imprese per favrire la registrazine di marchi cmunitari e internazinali Nazinale Tempistiche e scadenze del band Le dmande ptrann essere presentate dal

Dettagli

GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni

GUIDA PREVIDENZIALE. Le prestazioni GUIDA PREVIDENZIALE Le prestazini La Cassa erga le pensini di: vecchiaia; anticipata; inabilità; invalidità; reversibilità ai superstiti del pensinat; indiretta ai superstiti dell iscritt nn ancra pensinat;

Dettagli

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Protezione Mutuo

MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Protezione Mutuo MODULO DI DENUNCIA SINISTRO Prtezine Mutu n. plizza Filiale Spazi riservat alla Cmpagnia n. sinistr Gentile cliente, per cnsentire una più rapida valutazine del dann da Lei subit, La preghiam di cmpilare

Dettagli

Prot. N. 3668/C14 SALERNO, 11/09/2015. OGGETTO: Lettera di invito per affidamento servizio assicurazione alunni personale a.s. 2015/2016.

Prot. N. 3668/C14 SALERNO, 11/09/2015. OGGETTO: Lettera di invito per affidamento servizio assicurazione alunni personale a.s. 2015/2016. Cn l Eurpa, investiam nel vstr futur ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI PAOLO II Via Padula, 2 84127 Salern tel 89/712547 fax 89/712968 cdice meccangrafic SAIC8A61 cdice fiscale 9514637655 www.icgivannipalsecndsalern.gv.it

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave

Domanda di congedo straordinario per il genitore con disabilità grave Direzine Risrse Umane e Organizzazine Dmanda di cnged strardinari per il genitre cn disabilità grave (art. 42 cmma 5 T.U. sulla maternità e paternità decret legislativ n. 151/2001, cme mdificat dalla legge

Dettagli

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE

BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE BANDO 2011 CONCORSO SPESE E BORSE DI STUDIO UNIVERSITARIE 1. Premessa L ARCA, fra le sue attività istituzinali, persegue l biettiv di favrire la prmzine sciale e culturale dei Sci, anche attravers la destinazine

Dettagli

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE

DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE Fnd Pensine Nazinale per il Persnale delle Banche di Credit Cperativ / Casse Rurali ed Artigiane Iscritt all Alb tenut dalla Cvip cn il n. 1386 DOCUMENTO SUL REGIME FISCALE PREMESSA Le infrmazini cntenute

Dettagli

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A

all interno del quale la sottoscritta svolge il ruolo di mandataria o responsabile del consorzio. D I C H I A R A ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ED ISTANZA DI PARTECIPAZIONE PER CONCORRENTI SINGOLI, SOCIETA MANDATARIE (IN CASO DI R.T.I.) O SOCIETA RESPONSABILI DEL CONSORZIO resa ai sensi degli articli 38, 46 e 47 D.P.R.

Dettagli

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE

Città di Marsala. Medaglia d oro al Valore Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE Spazi riservat all uffici 00.04 Cat. Classe Prt. del Città di Marsala Medaglia d r al Valre Civile SETTORE -SERVIZI AL CITTADINO AREA- SERVIZIO SOCIALE AL COMUNE DI MARSALA SETTORE SERVIZI AL CITTADINO

Dettagli

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE]

DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE POSSESSO REQUISITI DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI SMALTIMENTO RIFIUTI CIG[ZF811840FE] DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA REDATTA AI SENSI DEL D.P.R. N. 445

Dettagli

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA

Disciplinare Esenzione a Fini Terapeutici attuativo dell International Standard for Therapeutic Use Exemptions (TUE) WADA Disciplinare Esenzine a Fini Terapeutici attuativ dell Internatinal Standard fr Therapeutic Use Exemptins (TUE) WADA DISCIPLINARE ESENZIONE A FINI TERAPEUTICI Articl 1 Criteri per la cncessine di una TUE

Dettagli

Responsabilità Civile Professionale Tutela Legale Chimici Tecnici Laureati o Diplomati Liberi Professionisti

Responsabilità Civile Professionale Tutela Legale Chimici Tecnici Laureati o Diplomati Liberi Professionisti Respnsabilità Civile Prfessinale Tutela Legale Chimici Tecnici Laureati Diplmati Liberi Prfessinisti Underwriting Insurance Agency s.r.l. Llyd s Cverhlder Crs sempine, 61 20149 Milan Tel. +39 02-54122532

Dettagli

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola

Prot.3350/a10 Del 15/12/2015 Al Personale Docente e A.T.A. della scuola MINISTERO DELL ISTRUZIONE DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ORSA MAGGIORE 00144 Rma Via dell Orsa Maggire, 112 Municipi IX Sede Amministrativa

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE

DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE DIREZIONE CENTRALE PENSIONI DIREZIONE CENTRALE ENTRATE Rma, 10-02-2011 Messaggi n. 3487 OGGETTO: Fnd per il perseguiment di plitiche attive a sstegn del reddit e dellâ ccupazine per il persnale delle scietà

Dettagli

Bando della CCIAA di Roma

Bando della CCIAA di Roma LHYRA srl ROMA Band della CCIAA di Rma La Camera di Cmmerci di Rma al fine di cntribuire alle spese sstenute dalle imprese della Capitale clpite dall'alluvine del 20 ttbre scrs, che ha causat al sistema

Dettagli

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO

CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO CITTA DI SAN SALVATORE MONFERRATO PROVINCIA DI ALESSANDRIA R EGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E L'ACCESSO AGLI INCENTIVI PER I LAVORI DI RIMOZIONE DEI MANUFATTI IN AMIANTO ANCORA PRESENTI NEL TERRITORIO DI

Dettagli

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai

Procedura operativa per l'organizzazione del servizio alternativo di fornitura gas mediante carri bombolai Prcedura perativa per l'rganizzazine del servizi alternativ di frnitura gas mediante carri bmblai La presente prcedura descrive le mdalità di attivazine e di ergazine del servizi alternativ di frnitura

Dettagli

ASDEP Il nuovo programma di assistenza sanitaria integrativa Roma, 29 Novembre 2012

ASDEP Il nuovo programma di assistenza sanitaria integrativa Roma, 29 Novembre 2012 ASDEP Il nuovo programma di assistenza sanitaria integrativa Roma, 29 Novembre 2012 1 Indice Esito Gara e aggiudicazione Confronto del Programma Assistenziale 2012 vs. 2013 Sezione Spese Sanitarie Sezione

Dettagli

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia

Il/La sottoscritt nat_ il a provincia codice fiscale residente in via e n. provincia DOMANDA N. PRESENTATA IL AL COMUNE DI FOLLONICA Larg Cavalltti 1 58022 FOLLONICA (GR) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL BANDO DI CONCORSO PER CAMBIO DI ALLOGGI ALL INTERNO DEL PATRIMONIO DI EDILIZIA RESIDENZIALE

Dettagli

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1

POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Competitività BANDO PUBBLICO. Voucher Startup Incentivi per la competitività delle Startup innovative ALLEGATO 1 POR FESR Sardegna 2007-2013 Asse VI Cmpetitività BANDO PUBBLICO Vucher Startup Incentivi per la cmpetitività delle Startup innvative ALLEGATO 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI IMPRESA TRATTAMENTO DEI DATI

Dettagli

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012

edilizia: prorogata la sperimentazione degli indici di congruita` per il rilascio del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutto il 2012 NEWSLETTER 44 - N. 4 ANNO 2012 edilizia: prrgata la sperimentazine degli indici di cngruita` per il rilasci del durc La verifica avrà carattere sperimentale per tutt il 2012 lavr accessri: vendita dei

Dettagli

CONVENZIONE ASSICURATIVA PER L' ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI, PER CONTO E A FAVORE DEI TESSERATI ALLA FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO

CONVENZIONE ASSICURATIVA PER L' ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI, PER CONTO E A FAVORE DEI TESSERATI ALLA FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO CONVENZIONE ASSICURATIVA PER L' ASSICURAZIONE INFORTUNI, LESIONI, PER CONTO E A FAVORE DEI TESSERATI ALLA FEDERAZIONE ITALIANA PENTATHLON MODERNO CONVENZIONE ASSICURATIVA PER L' ASSICURAZIONE INFORTUNI,

Dettagli

1 - Oggetto. 2 - Quantità

1 - Oggetto. 2 - Quantità 1 1 - Oggett Il presente capitlat tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa, da ergare ai dipendenti di Lttmatica e delle scietà dalla stessa cntrllate e/ partecipate, mediante buni

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici

PROVINCIA DI PRATO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture. Servizio Gare Lavori Pubblici Registr generale n. 1322 del 2012 Determina di liquidazine di spesa DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL AREA: Area Ambiente e Infrastrutture Servizi Gare Lavri Pubblici Oggett SERVIZIO EDILIZIA PUBBLICA

Dettagli

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007

Condizioni Generali di Locazione IBM Edizione Dicembre 2007 Cndizini Generali di Lcazine IBM Edizine Dicembre 2007 Oggett In base alle presenti Cndizini Generali di Lcazine ed a quant dispst nel Dcument d Ordine (di seguit anche il Cntratt di Lcazine ), IBM frnira

Dettagli

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65.

Assegno di maternità 2013. Il contributo per l anno 2013 è pari ad 1.672,65. Cmune di Mnte di Prcida via Ludvic Quandel, 081.8684227 fax 081.8684227 www.cmune.mntediprcida.na.it Assegn di maternità 2013 Un assegn per le madri nn lavratrici Il cntribut per l ann 2013 è pari ad 1.672,65.

Dettagli

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467.

Notizie Lavoro Flash. Notiziario quindicinale a cura dell Ufficio Politiche Contrattuali e del Lavoro. Protocollo n. 467. Ntizie Lavr Flash Ntiziari quindicinale a cura dell Uffici Plitiche Cntrattuali e del Lavr Prtcll n. 467.11/15 EM/ac Rma, 6 febbrai 2015 Numer 3/2015 Smmari CIRCOLARE INPS N. 17 DEL 29 GENNAIO 2015 Oggett:

Dettagli

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta.

LETTERA DI INVITO. Oggetto: Progetto di. Realizzazione di opere di urbanizzazione. Invito a gara d appalto. Richiesta di offerta. LETTERA DI INVITO ALLEGATO 6) Spett.le impresa Oggett: Prgett di. Realizzazine di pere di urbanizzazine. Invit a gara d appalt. Richiesta di fferta. Si invita cdesta spett.le ditta se interessata - a vler

Dettagli

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici.

Il servizio Mobilità Elettrica Calenzano è finalizzato alla promozione della mobilità di veicoli elettrici. Allegat A) DISCIPLINARE PER LA FRUIZIONE DEL SERVIZIO MOBILITA ELETTRICA CALENZANO (ACCESSO CON DISPOSITIVO CODIFICATO ALL USO DEI PUNTI DI RICARICA PER VEICOLI ELETTRICI) FINALITA DEL SERVIZIO Il servizi

Dettagli

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo.

Codice di autodisciplina e regolamentazione per l adesione al Progetto Qualità dei servizi turistici della Provincia di Palermo. Agriturismo. Cdice di autdisciplina e reglamentazine per l adesine al Prgett Qualità dei servizi turistici della Prvincia di Palerm Agriturism Premess Che l A.A.P.I.T di Palerm in cllabrazine cn l Università di Palerm,

Dettagli

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA

Regione del Veneto AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Regine del Venet AZIENDA U.L.S.S. N. 16 PADOVA Accrd Cntrattuale ex art. 17 l.r. 16.8.2002, n. 22 ed art. 8 quinquies d.lgs. 30.12.1992, n. 502 tra L Azienda Ulss e gli ergatri privati accreditati per

Dettagli

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009

INPS. Area Aziende. Procedura Internet per la trasmissione delle domande relative agli sgravi contrattazione di II livello per l anno 2009 Istitut Nazinale Previdenza Sciale INPS Direzine Centrale Sistemi Infrmativi e Tecnlgici Area Aziende Prcedura Internet per la trasmissine delle dmande relative agli sgravi cntrattazine di II livell per

Dettagli

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006

MODULISTICA PRIVACY PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 LA PRIVACY MODULISTICA PAGINA 2 20 GIUGNO 2006 PREMESSA Il Cdice della Privacy prevede che, per effettuare legittimamente il trattament dei dati persnali, si attuin una serie di incmbenti frmali quali

Dettagli

Guida al Piano LTC Long Term Care. Convenzione ASDEP

Guida al Piano LTC Long Term Care. Convenzione ASDEP Guida al Piano LTC Long Term Care Convenzione ASDEP Servizio di consulenza ai clienti Numero Telefonico 06 59054249 dall estero: prefisso per l Italia +39 06 59054249 orari: 09,00 12,30 dal lunedì al venerdì

Dettagli

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna)

COMUNE DI BAGNACAVALLO (Provincia di Ravenna) REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI MUTUI AGEVOLATI FINALIZZATI ALL ACQUISIZIONE DELLA PRIMA CASA A BAGNACAVALLO Art. 1 - Premessa Il Cmune di Bagnacavall pne in essere azini finalizzate a favrire l increment

Dettagli

LA CONVENZIONE AVVOCATI

LA CONVENZIONE AVVOCATI LA CONVENZIONE AVVOCATI La cnvenzine Avvcati nasce nel 2003 e da subit è estesa su tutt il territri Italian. Ann dp ann si è miglirata sia nei cntenuti che nei premi. Le aree prfessinali si sn adeguate

Dettagli

È opportuna la stesura di un protocollo operativo sull utilizzo del mezzo da parte di enti ed associazioni del territorio.

È opportuna la stesura di un protocollo operativo sull utilizzo del mezzo da parte di enti ed associazioni del territorio. Prtcll d intesa per l utilizz del mezz Fiat ducat targa EJ 942 CG Premess che : - L Unine Terre di Castelli cn determinazine dirigenziale n. 09 del 19.01.012, avente ad ggett Affidament in cmdat d us di

Dettagli

DEFINIZIONI. Ai seguenti termini le Parti attribuiscono il significato di seguito precisato

DEFINIZIONI. Ai seguenti termini le Parti attribuiscono il significato di seguito precisato Agenzia di Napli Pag. 2 di 16 DEFINIZIONI Ai seguenti termini le Parti attribuiscn il significat di seguit precisat ASSICURAZIONE POLIZZA ASSICURATO CONTRAENTE CATTOLICA PREMIO SINISTRO INDENNIZZO INTRAMOENIA

Dettagli

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C

SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C SCHEDA SOCIALE ALLEGATO C (In base alla nrmativa vigente qualunque dichiarazine mendace cmprta sanzini penali, nnché l esclusine dal finanziament del prgett e l eventuale rimbrs delle smme indebitamente

Dettagli

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti:

A) DICHIARAZIONI SOSTITUTIVE DI CERTIFICAZIONI (art.46, D.P.R. 28/12/2000 n.445) attestanti: MARCA DA BOLLO DA 16,00 MOD. n.1 Impresa singla Busta A PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FIRENZE ALL AVVISO PER L AFFIDAMENTO DI UN SERVIZIO DEDICATO ALLA PROMOZIONE

Dettagli

Le controversie in materia di responsabilità professionale medica e la mediazione civile e commerciale EX D. LGS. N. 28/10

Le controversie in materia di responsabilità professionale medica e la mediazione civile e commerciale EX D. LGS. N. 28/10 Le cntrversie in materia di respnsabilità prfessinale medica e la mediazine civile e cmmerciale EX D. LGS. N. 28/10 FINALITA E OBIETTIVI II crs in Respnsabilità medica ha l biettiv di frnire le cnscenze

Dettagli

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1

Area Finanza di Assolombarda 0258370.309/704 e-mail fin@assolombarda.it 1 Allegat 1 Indice Smbilizz crediti Pr Slvend pag. 1 Smbilizz crediti Pr Slut pag. 3 Maturity pag. 5 Tabella e cndizini di favre per gli assciati pag. 7 PRO SOLVENDO Caratteristiche del prdtt I servizi di

Dettagli

Pranzo presso il ristorante del parco de Il Ciocco. Consegna ricordo dell evento a tutti gli equipaggi, saluti finali e chiusura del raduno.

Pranzo presso il ristorante del parco de Il Ciocco. Consegna ricordo dell evento a tutti gli equipaggi, saluti finali e chiusura del raduno. PROGRAMMA DELLA MANIFESTAZIONE --------------------------------------------------------- - 7 radun nazinale NUOVA MILLECENTO CLUB ITALIA - Barga ( Lucca ) 26-27-28 giugn 2015 ---------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati.

A parità di punteggio, verrà considerata elemento premiante la minore età anagrafica dei candidati. Reglament per la valutazine delle dmande di trasferiment ai Crsi di Laurea Magistrale a cicl unic ad access prgrammat in Medicina e Chirurgia ed in Odntiatria e Prtesi Dentaria dell Università degli Studi

Dettagli

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3

1.2 Redazione del Piano di Intervento Personalizzato (PIP) e costruzione del gruppo classe... 3 Allegat B PROCEDURE PER LA GESTIONE DELLA DOTE LOGISTICA 1. DOTE FORMAZIONE... 2 1.1 Prentazine della dte... 2 1.2 Redazine del Pian di Intervent Persnalizzat (PIP) e cstruzine del grupp classe... 3 1.3

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA

Piani Sanitari 2012-2013 INFORMATIVA Premessa. INFORMATIVA Il CdA di Uni.C.A.-UniCredit Cassa Assistenza, in adunanza 16.12.2011, ha apprvat il prgramma di assistenza sanitaria integrativa 2012-2013 per il persnale del Grupp in servizi (cui

Dettagli

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO

AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO AZIENDA DI SERVIZI ALLA PERSONA VALSASINO (Ente di diritt pubblic ai sensi del D.Lgs. n. 207/2001 e Legge Regine Lmbardia n. 1/2003) Prt. n. /2015 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ORE 12,00 DEL PROCEDURA

Dettagli

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO

MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO MODULO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI RECESSO Mittente Nme: Cgnme: Indirizz: CAP: Città: E-mail: Telefn: Numer d rdine: Data di cnsegna: Cp.va Venditrice: DESTINATARIO MERCE COOP ITALIA CONS.NAZ.NON ALIM.

Dettagli

Domanda di partecipazione alla gara e connesse dichiarazioni sostitutive

Domanda di partecipazione alla gara e connesse dichiarazioni sostitutive Mdell allegat al band di gara Dmanda di partecipazine alla gara e cnnesse dichiarazini sstitutive AL COMUNE DI Via, Cap - ( ) Oggett: LAVORI INERENTI Imprt cmplessiv dell appalt (cmpresi neri per la sicurezza):

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc.

DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiello n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distretto Scolastico n. 12 Cod. Fisc. DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI Viale Cappiell n.23 Tel. 0823/443641 fax 0823/215996 Distrett Sclastic n. 12 Cd. Fisc. 93082920617 e- mail: ceee100002@ istruzine. it/ 81100 C A S E R T A Stazine appaltante:

Dettagli

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale.

MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. Il/la sottoscritto/a. Nato a... il...codice fiscale. Spettabile COMUNE DI BUDONI Uffici Settre Plitiche Sciali e Sclastiche MODULO DI RICHIESTA INSERIMENTO PROGRAMMA AZIONI DI CONTRASTO ALLA POVERTA. ANNO 2014. LINEA DI INTERVENTO 2 Cncessine di cntributi

Dettagli

PIEMONTE DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPORTELLO CASA

PIEMONTE DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPORTELLO CASA PIEMONTE DISCIPLINARE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO SPORTELLO CASA DISCIPLINARE DI GARA 1) Disciplinare di gara: Il presente disciplinare di gara, facente parte integrante e sstanziale del band di gara,

Dettagli

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio

giusta procura speciale conferita per atto a rogito del Notaio Cnsrzi stabile Spett.le PCC Gichi e Servizi S.p.A. Viale del Camp Bari, 56/d 00154 Rma SCHEMA DI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Il/la sttscritt/a, nat/a a il e dmiciliat/a agli effetti del presente att in Via

Dettagli

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato.

La Carta Acquisti è una carta di pagamento elettronico, le spese sono addebitate e saldate direttamente dallo Stato. La Carta Acquisti Scial - Card La Carta Acquisti è una carta di pagament elettrnic, le spese sn addebitate e saldate direttamente dall Stat. E spendibile press gli esercizi cmmerciali cnvenzinati e permette

Dettagli

Banca Popolare FriulAdria Spa

Banca Popolare FriulAdria Spa INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Pplare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX settembre 2, 33170 Prdenne Iscritta all Alb delle Banche al n. 5391 - Scietà sggetta all attività di direzine e crdinament

Dettagli

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri

Statuti. Croce Rossa Svizzera, Sezione del Sottoceneri Statuti Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri 1 1) Nme e sede La Crce Rssa Svizzera, Sezine del Sttceneri (in seguit CRSS ) è un assciazine ai sensi degli art. 60 segg. del Cdice civile svizzer; essa

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO

RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO COMUNICATO STAMPA Milan, 28 gennai 2016 RISULTATI DIRITTO DI RECESSO OFFERTA IN OPZIONE E PRELAZIONE DELLE AZIONI OGGETTO DI RECESSO Alba S.p.A. (Alba, la Scietà) infrma che, in data 13 gennai 2016, si

Dettagli

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A.

ICBPI S.P.A. Stipula contratto online con certificato qualificato e riconoscimento tramite bonifico bancario. ICBPI S.p.A. ICBPI S.P.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific bancari Presentata da: ICBPI S.p.A. Stipula cntratt nline cn certificat qualificat e ricnsciment tramite bnific

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE ISTANZA DI PARTECIPAZIONE Prcedura aperta per l'affidament dei lavri di LAVORI DI ADEGUAMENTO E SISTEMAZIONE DELLA SCUOLA MEDIA STATALE VIRGILIO. Al fine di partecipare alla gara, mediante prcedura aperta,

Dettagli

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida.

Un Buono Regalo, senza valore facciale che consente di pagare il prezzo di una o più prestazioni a scelta fra quelle presenti nella Guida. PREMESSA Definizine Emzine3: designa un cfanett regal cmpst da: Una brchure illustrata ("Guida") che presenta l'insieme delle prestazini dei Partner/Frnitri selezinati da Wish Days s.r.l. e prpne i lr

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9

IL DIRETTORE GENERALE dell Azienda U.L.SS. n. 4 Alto Vicentino con sede in Thiene (VI), via Rasa 9 AVVISO PUBBLICO riservat ai sggetti di cui all art. 1 della Legge n. 68/1999 per la selezine mediante chiamata numerica a sensi dell art. 9, cmma 5, della Legge 12 marz 1999, n. 68 di n. 3 COADIUTORI AMMINISTRATIVI

Dettagli

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI

REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI l.t CENTRO SERVIZI PER IL VOLONTARIATO REGOLAMENTO ECONOMALE PER L ACQUISTO DI BENI E SERVIZI Principi generali Il Centr Servizi VOL.TO al fine di imprntare la prpria gestine a principi di trasparenza

Dettagli

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c.

Modello: SCIA DISINFEZIONE DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE L. 82/1994. (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. REGIONE MARCHE ATTIVITA DI DISINFESTAZIONE, DERATTIZZAZIONE E SANIFICAZIONE (Legge 25.1.1994, n.82 D.M. 7.7.1997, N.274 - D.L. 31.01.2007,n.7 art. 10 c. 3) SCIA L. 82/94 Segnalazine certificata di inizi

Dettagli

1 - Oggetto. Ai sensi dell art. 285 del succitato D.P.R. i buoni pasto:

1 - Oggetto. Ai sensi dell art. 285 del succitato D.P.R. i buoni pasto: 1 1 - Oggett Il presente Capitlat Tecnic disciplina l affidament del servizi sstitutiv di mensa aziendale per il tramite di esercizi cnvenzinati, da ergare ai dipendenti di Lttmatica Grup S.p.A. e delle

Dettagli

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI

ACCORDO ENEL.SI BANCA POPOLARE DI MILANO PER IL FINANZIAMENTO DEGLI IMPIANTI FOTOVOLTAICI CREDITO FOTOVOLTAICO PRIVATI Privati che intendn acquistare un impiant ftvltaic a seguit di nuva cstruzine di rifaciment ttale di ptenziament di un impiant preesistente. Caratteristiche del finanziament:

Dettagli

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI

Allegato alla Nota informativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI Allegat alla Nta infrmativa di CARDIF VITA PENSIONE SICURA FONDO PENSIONE APERTO DOCUMENTO SULLE ANTICIPAZIONI SEZIONE I - NORME GENERALI Articl 1. Oggett 1.1 Il presente dcument disciplina le mdalità

Dettagli

66 anni 66 anni e 6 mesi

66 anni 66 anni e 6 mesi Medici di medicina generale Pediatri di libera scelta Addetti alla cntinuità assistenziale e all emergenza territriale Specialisti ambulatriali Medici della medicina dei servizi Specialisti esterni PRESTAZIONI

Dettagli

DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI.

DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI. DIREZIONE REGIONALE CALABRIA AVVISO PER LA COSTITUZIONE DELL ALBO REGIONALE DEI FORNITORI DI LAVORI, MANUTENZIONI, BENI E SERVIZI. La Direzine Reginale Inail per la Calabria, cn sede in Catanzar Via V.

Dettagli

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST

ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST ALLEGATO 3 MODULO DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO EST Ragine Sciale: Sede: via cmune prv. P.IVA: cd. fisc. Telefn: Fax: Email: PEC: Persna di riferiment: rul: recapit tel. email Descrizine attività e principali

Dettagli

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI)

CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sossano (VI) CASA DI RIPOSO COMM. A. MICHELAZZO Sssan (VI) Prt. n. 1170 Sssan, 21/08/2013 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA PER LA COPERTURA DI UN POSTO IN CATEGORIA C CON QUALIFICA DI INFERMIERE PROFESSIONALE. (art. 30

Dettagli

ABI ASSONIME ASSOSIM

ABI ASSONIME ASSOSIM ABI ASSONIME ASSOSIM Linee guida per l invi delle cmunicazini assembleari ex art. 22 del Prvvediment cngiunt Banca d Italia/Cnsb del 22 febbrai 2008 recante la disciplina dei servizi di gestine accentrata,

Dettagli

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O

INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O INIZIATIVE A SOSTEGNO DELL ACCESSO AL CREDITO DELLE PMI CASERTANE PER L ANNO 2011 (D.G. n. 93/2011) B A N D O Art. 1 - Finalità Nel quadr delle prprie iniziative istituzinali, la Camera di Cmmerci di Caserta

Dettagli

Guida pratica al diritto d accesso

Guida pratica al diritto d accesso PREMESSA Il Cmune di Perugia garantisce il diritt ai cittadini di accedere agli atti amministrativi del Cmune stess, al fine di assicurare la trasparenza e l'imparziale svlgiment dell'attività amministrativa.

Dettagli

.~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO

.~.  ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO .~. " ~,_.-:-;:;, REGOLAMENTO IN MATERIA DI ANTICIPAZIONE DEL TRATTAMENTO DI FINE RAPPORTO Reglament in materia di anticipazine del trattament di fine rapprt INDICE 1 SCOPO 3 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 3

Dettagli

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE

REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE REGOLAMENTO COMUNALE SERVIZIO DI VIDEORIPRESA E TRASMISSIONE TELEVISIVA O A MEZZO WEB DELLE RIUNIONI DEL CONSIGLIO COMUNALE Apprvat cn deliberazine del Cnsigli cmunale n. 73 dd.28.09.2010 IL PRESIDENTE

Dettagli

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per:

Dati del Legale rappresentante. Dati dell ente/associazione beneficiario/a del contributo. Rendicontazione contributo ricevuto per: spazi riservat al prtcll Classifica titlari: 5SP 12 data di arriv Rendicntazine cntribut ricevut per: interventi di sstegn alle manifestazini sprtive in favre di persne cn disabilità Al Servizi attività

Dettagli

Prot. n.5/a.6 Cremona, 16/09/14 A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE A TUTTO IL PERSONALE A.T.A. TRE SEDI

Prot. n.5/a.6 Cremona, 16/09/14 A TUTTO IL PERSONALE DOCENTE A TUTTO IL PERSONALE A.T.A. TRE SEDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Via Palestr, 35-26100- Cremna tel. 0372/20216-28788 fax. 0372/461140 Cdice fiscale: 93008510195 Sistema di Gestine Qualità UNI EN ISO 9001:2008

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE LICEO CONCETTO MARCHESI Mascalucia, 17/11/2014 Prt. n.4174/d1 A tutti gli interessati di madrelingua inglese e tedesc All Alb/al Sit Web Oggett: Avvis di reclutament di persnale madrelingua inglese e tedesca per l svlgiment di

Dettagli

DICHIARA. (se si utilizza il presente modulo, barrare le caselle interessate e completare ove necessario)

DICHIARA. (se si utilizza il presente modulo, barrare le caselle interessate e completare ove necessario) ALLEGATO 1 Spett.le COMUNE DI CUSANO MILANINO Piazza Martiri di Tienanmen 1 20095 Cusan Milanin (Mi) O g g e t t : DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

NORME PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO: CITTADINI COMUNITARI CON TITOLO CONSEGUITO ALL ESTERO

NORME PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO: CITTADINI COMUNITARI CON TITOLO CONSEGUITO ALL ESTERO COLLEGIO PROVINCIALE DI TORINO IP. AS. VI. Via Stellne n. 5 10126 TORINO Tel. 011.663.40.06 Fax. 011.663.66.01 Email: segreteria@ipasvi.trin.it Pec: ipasvit@legalmail.it NORME PER L ISCRIZIONE AL COLLEGIO:

Dettagli

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

COMUNE DI SERMONETA (Provincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI COMUNE DI SERMONETA (Prvincia di Latina) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Apprvat cn deliberazine di Cnsigli Cmunale n. 43 in data 22/12/2012 Entrat in vigre il 08/01/2012

Dettagli