Laconsulenza diventa virtuale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Laconsulenza diventa virtuale"

Transcript

1 Periodicità : Quotidiano Dimens 4757 : % ILSOLE24ORE_150209_11_18pdf Sito web: wwwilsole24orecom Laconsulenza diventa virtuale Indicazionionline da siti e community per i risparmiatori che scelgono di fare da sé digaia Giorgio Fedi 1 / 6

2 presidente Nel La La Ma unprodotto «AcomeA AdviseOnly Periodicità : Quotidiano Dimens 4757 : % ILSOLE24ORE_150209_11_18pdf Sito web: wwwilsole24orecom Consulenza finanziaria online app per individuare i migliori prodotti di investimento chat con i gestori : l innovazione tecnologica si sta affermando anche nel settore dei servizi finanziari in Italia consulenza compresa «Fino a poco tempo fa se si aveva bisogno di consulenza finanziaria occorreva utilizzare incontrare un promotore o andare in banca Ma oggi il mondo dei servizi finanziari si sta innovando» spiega Paolo Galvani di MoneyFarm società di consulenza finanziaria online Il modello della società è basato su un servizio completamente digitalizzato «Il primo passo è la profilazione online del cliente cui poi viene associato un consiglio di investimento sulla base delle sue caratteristiche personali ( conoscenza degli strumenti finanziari patrimonio obiettivi e orizzonte temporale di investimento )» spiega Galvani Il procedimento è automatico ma non è deltuttoassimilabile a quello dei roboadvisor i consulenti virtuali che operano sulla base diunalgoritmo e quindi sono in grado di costruire un portafoglio senza alcuna interazione umana caso di MoneyFarm «anche se le strategie di investimento vengono costruite con algoritmi e strumenti quantitativi c è il comitato di investimenti che cala i risultati del processo virtuale in un contesto di decisione : non c è solo la macchina» aggiunge Galvani Inoltre il cliente pu? anche avere un confronto diretto con i consulenti di MoneyFarm «ma è tutto costruito per consentirgli di fare da solo» Il modello mira a fornire un servizio indipendente visto che normalmente i consigli di investimento arrivano da banche reti e promotori spesso in condizione di conflitto di interessi perché sono legati a una casa pro dotto e sono remunerati in base a quello che vendono E a rispondere auna fascia di clienti che non potrebbe accedere a un servizio tradizionale di consulenza «fee only» per un problema di economie di scala : la parcella è spesso commisurata al patrimonio e per chi deve investire cifre modeste pu? essere difficile trovare un consulente disponibile ad aiutarlo «Con la tecnologia invece è possibile abbattere il costo del personale e allineare l interesse con quello del cliente» prosegue Galvani Il fattore-costo è uno dei principali fattori di interesse per i risparmiatori ma anche per le società di servizi finanziari che con la tecnologia possono raggiungere una platea di clientela più ampia «Negli ultimi tre anni il settore cosiddetto fintech ( che include le aziende innovative del settore finanziario ndr )negli Usa è cresciuto di3 miliardi di dollari nello stesso periodo ; in Italia la crescita è LEAPP CHE AIUTANO A SCEGLIERE I FONDI Focussu rischio e rendimento Con le piattaforme online per sottoscrivere i fondi comuni di investimento diventa più facile per i risparmiatori investire in un prodotto diversificato facendo da sé come scegliere il fondo giusto? AcomeA ha lanciato due applicazioni gratuite che possono aiutare a capire quali siano i prodotti migliori in circolazione prima si chiama Angel Performance e permette di valutare la bontà del prodotto prendendo in considerazione le sue performance passate in base al rischio assunto seconda si chiama Angel Costi che analizza la struttura dei costi dei fondi disponibili in Italia e ne verifica la conformità con le attività di gestione cioè su quanto il gestore compia scelte migliori rispetto alla media di categoria Se il prodotto ha costi alti e una gestione poco attiva simile a un Etf è qualificato come «bad» ; se ha costi bassi e gestione più attiva rispetto alla media sei " star " Le altre categorie sono lowcost ( fondo simile a Etf ) e premium ( costi elevati ma gestione attiva ) statadi 19 milioni di euro» argomenta Raffaele Zenti socio e cofondatore di AdviseOnly social network dedicato al risparmio e alla finanza personale «Vediamo un enorme potenziale anche perché l Italia tende normalmente a seguire quello che accade negli Stati Uniti anche se il processo potrebbe non essere rapido» aggiunge ospita una community in cui gli utenti possono scambiarsi informazione condividere portafogli e fornisce strumenti di finanza personale per insegnare a investire in autonomia La società ha lanciato un servizio di portafogli in Etf che costa 24 euro l anno e funziona per obiettivi ( per esempio pagarsi le vacanze garantirsi la pensione o finanziare l istruzione dei figli ) «Con la tecnologia si possono offrire servizi professionali di qualità a costi abbordabili» commenta Zenti convinto che la quotazione in Borsa dei fondi comuni di investimento sarà un fattore dirompente per una maggiore trasparenza del mercato finanziario Le commissioni dovranno essere più basse perché non dovranno più remunerare il promotore E il risparmiatore probabilmente avrà più interesse a cercare un servizio di consulenza indipendente sia sui canali tradizionali sia su quelli innovativi» Finora infatti chi ha chiesto un servizio di consulenza indipendente e ha comprato da sé un fondo comune «potrebbe aver pagato due volte visto che spesso il prodotto ha dei costi impliciti per remunerare la consulenza» spiegano da AcomeA Non a caso la Sgr ha lanciato una classe di fondi ( A2 ) con dimezzate commissioni per i risparmiatori fai-da-te «La quotazione dei fondi sarà una vera innovazione solo se ci saràuna seria riduzione delle commissioni» ha anche lanciato una serie di servizi automatici per aiutare i clienti a gestire meglio le proprie posizioni : il servizio «Attiva la cedola» con cui si pu? ottenere sulla propria posizione un meccanismo di distribuzione dei proventi «Senza dover comprare dei fondi a cedola che sono molto costosi» spiegano o «Reinvesti i profitti ;» con cui l extrarendimento di un prodotto più rischioso pu? essere reinvestito in più tranquillo e viceversa e «Ribilancia ; l investimento» con cui si pu? mantenere costante in maniera automatica l equilibrio tra i pesi percentuali dell asset allocation senza dover seguire giornalmente il portafoglio 2 / 6

3 Alla A Di Periodicità : Quotidiano Dimens 4757 : % ILSOLE24ORE_150209_11_18pdf Sito web: wwwilsole24orecom LEGATE A UN ATTIVIT? UN SERVIZIO FINANZIARIA SOTTOSTANTE PERSONALIZZATO POLIZZE UNIT-LINKED Le polizze unit linked sono contratti in cui l entità del capitale assicurato dipende dall andamento del valore delle quote di fondi di investimento interni ( appositamente costituiti dall impresa di assicurazione ) o da fondi esterni in cui vengono investiti i premi versati dai quali vengono dedotti i caricamenti il costo per la copertura caso morte eventuali coperture accessorie e le commissioni digestione CHE COSI Polizza vita di Ramo III offre un rendimento ; legato a un attività finanziaria sottostante COME FUNZIONA I premi pagati dal sottoscrittore vengono investiti in fondi di investimento scadenza della polizza si calcola il valore del fondo e lo si moltiplica per il numero di quote accumulate Alcune prevedono delle garanzie come la restituzione di un capitale minimo : in caso contrario il rischio finanziario grava sul sottoscrittore PIGNORABILIT? E IMPOSTE DI SUCCESSIONE Impignorabili ed esenti da imposte di successione COMMISSIONI DI GESTIONE Varia tra I e il 2%% del rendimento del fondo Prevista l imposta di bollo del 2 per mille Sui proventi si applica un aliquota del 26%% a eccezione per la quota in titoli di Stato italiani e di altri Paesi white list tassati al 12 5%% GESTIONIPATRIMONIALI Le gestioni patrimoniali sono forme di investimento con cui il risparmiatore affida l investimento del patrimonio a un gestore differenza de i fondi comuni i risparmi del cliente vengono gestiti separatamente da quelli di altri TIPOLOGIE Le tipologie principali sono la gestione patrimoniale mobiliare in cui il patrimonio viene investito in strumenti classici come azioni obbligazioni eccetera e quella in fondi in ; cui i risparmi vengono investiti in quote di organismi di investimento collettivo ( fondi Sicav Etf eccetera ) COMMISSIONI DI GESTIONE Possono arrivare al 2%% e oltre solito sono applicate trimestralmente COMMISSIONI DI PERFORMANCE Di solito tra il 10 e il 20%% della sovraperformance sul benchmark Attenzione alle commissioni con reset che calcolano le performance per singoli periodi e possono essere svantaggiose 2 per mille del patrimonio investito Sulle commissioni si paga Iva del 22%% Sui proventi si applica un aliquota del 26%% fatta eccezione per la quota in titoli di Stato italiani e di altri Paesi white list tassati al 12 5%% In caso di minusvalenze per? si accumula un credito che pu? essere compensato con futuri guadagni 3 / 6

4 Per nell Possono Periodicità : Quotidiano Dimens 4757 : % ILSOLE24ORE_150209_11_18pdf Sito web: wwwilsole24orecom REPLICA GLI INDICI DI RIFERIMENTO UNPATRIMONIO COLLETTIVO FONDO COMUNE D INVESTIMENTO L Etf acronimo di Exchange traded fund altro non è che un fondo comune a gestione passiva ( replica l andamento dell indice di riferimento ) quotato sui mercati regolamentati A differenza dei fondi comuni Etf ha costi digestione più bassi oltre a non prevedere spese di entrata di uscita e commissioni di performance l acquisto di un Etf per? si dovranno sostenere le spese di negoziozione in Borsa che variano da banca a banca COMMISSIONI DIGESTIONE Più bassi rispetto ai fondi comuni uno strumento che raggruppa le somme di più risparmiatori con l obiettivo di investirle come un unico patrimonio Ci sono varie tipologie di fondi più o meno rischiosi a seconda delle caratteristiche degli strumenti che compongono il portafoglio essere sottoscritti attraverso le reti di promotori sportelli o supermercati online COMMISSIONI DI GESTIONE Variano in base al prodotto più : alte per i gli azionari e più basse per i monetari COSTI DI NEGOZIAZIONE I costi di acquisto e vendita in Borsa variano da banca a banca Allo sportello fisico si paga lo 0 7%%a operazione mentre online i costi medi oscillano intorno allo 0 25%% a operazione 0 20%% annua Sui proventi derivanti dalla compravendita di un fondo si applica un aliquotadel 26%% fatta eccezione per la quota parte inerente titoli di Stato titoli emessi da Enti sovrannazionali e da Stati appartenenti alla White list su cui si paga un aliquotaagevolata del 12 50%% Aliquota del 26%% fatta eccezione perla quota parte intitoli di Stato titoli emessi da Enti sovrannazionali e da Stati appartenenti alla White list su cui si paga un aliquota agevolata de112 50%% 0 2%% annuo ORGANI DI VIGILANZA Consob e Banca d Italia SCENARIO Ladifferenza dell indipendenza Conil modello «fee only» il professionista è più allineato al cliente Sifa presto a dire consulenza finanziaria Ma che differenza c è tra la consulenza prestata dai professionisti «fee only» che cioè vengono remunerati con una parcella e quella prestata dai promotori impegnati attività di vendita dei prodotti per conto degli intermediari? «Partiamo con il dire che la consulenza è comunque utile per il risparmiatore» commenta Riccardo Ambrosetti presidente di Ambrosetti Asset Management Sim «Se decide di optare per questa soluzione anziché limitarsi ad attribuire una delega aun gestore ( scelta che pure ha innegabili vantaggi ) pu? essere coinvolto nelle proprie scelte di investimento e quindi ha la possibilità di accre 4 / 6

5 - Il Anche Quando ««Periodicità : Quotidiano Dimens 4757 : % ILSOLE24ORE_150209_11_18pdf Sito web: wwwilsole24orecom scere la propria competenza in materia visto che in Italia purtroppo c è un elevato grado di ignoranza finanziaria» aggiunge Ma ovviamente il servizio pu? essere molto diverso a seconda del professionista che lo fornisce «Il rapporto del cliente con il consulente fee only è simile a quello che pu? avere con altri professionisti non finanziari come il medico o l avvocato» spiega Ambrosetti si firma un contratto di consulenza con un professionista remunerato aparcella quest ultimo viene pagato solo dal diente e non anche da una casa prodotto «e quindi ha tutto l interesse che il risparmiatore sia soddisfatto perché altrimenti rischia di perderlo» Al contrario quando la consulenza è offerta dal promotore nell ambito di un contratto di gestione possono non verificarsi le stesse condizioni di indipendenza «Anche se si tende a sovrapporle sono due professioni ben diverse : i promotori rappresentano comunque anche gli interessi della casa di investimento e quindi sono inuna certa misura assimilabili a dei venditori Questo non significa che i promotori lavorino male ma solo che non è detto che lavorino negli interessi esclusivi del cliente» aggiunge l esperto nel caso in cui ci si rivolga a un private banker osserva Ambrosetti «c è sempre questo legame con unabanca o una rete comunque con una fabbrica di prodotti e ci sono i budget» Ovviamente c è anche il rovescio della medaglia : se si ricorre alla consulenza indipendente e poi si comprano dei prodotti per esempio dei fondi che hanno unaparte di costi indirizzati a remunerare il promotore si paga due volte Inoltre «in Italia c è un limite regolamentare che penalizza l attività di consulenza cioè il divieto di detenere i soldi del diente e di operare in suo nome mentre in altri Paesi non c è questo vincolo diente quindi deve occuparsi di eseguire materialmente i consigli del consulente e occuparsi di comprare e vendere i prodotti? come se un commercialista fosse costretto a dire al cliente :«Questi sono i dati si compili la dichiarazione dei redditi da solo» GGF AUMENTANO LE TUTELE PER I RISPARMIATORI GRAZIE ALLA DIRETTIVA COMUNITARIA MIFID MIFID1 La direttiva comunitaria Mifid (è stata recepita dall Italia a novembre 2007 )è stata la prima normativa esplicitamente indirizzata a tutelare il risparmiatore finale prevedendo una serie di presidi a capo dell intermediario e aumentando gli strumenti di difesa per il risparmiatore in caso di contestazioni LaMifid nella sua prima versione ha introdotto tra le altre cose i concetti di adeguatezza e appropriatezza che hanno il fine di valutare la coerenza tra il prodotto finanziario offerto dall intermediario il profilo di rischio del cliente e il suo livello di conoscenza - spiega Claudio Tosato direttore divisione prodotti di Anima Sgr Inoltre ha riconosciuto professionalmente anche l attività dei consulenti indipendenti» quelli cosiddetti fee only ( pagati a parcella dal cliente ) operando così una netta distinzione rispetto all attività di consulenza svolta dai promotori finanziari MIFID2 La Mifid 2 entrata in vigore a luglio dello scorso anno ( gli Stati membri dovranno recepirla entro luglio del 2016 ) ha proseguito il cammino della prima direttiva comunitaria riprendendone quindi gli obiettivi e aumentando le incombenze a carico degli intermediari In particolare - 5 / 6

6 «Il Ma Sono Periodicità : Quotidiano Dimens 4757 : % ILSOLE24ORE_150209_11_18pdf Sito web: wwwilsole24orecom continuatosato - con la revisione della Mifid il legislatore europeo ha voluto aumentare i presidi volti a mitigare i potenziali conflitti di interesse in particolare in tema di incentivi ha innalzato la trasparenza sui costi ha rafforzato il concetto di adeguatezza e ha sancito definitivamente il divieto per le imprese d investimento che offrono il servizio di consulenza indipendente di percepire incentivi da terze parti» la vera novità è che la Mifid 2 ha introdotto per la prima volta misure specifiche in tema di prodotti finanziari Parliamo della cosiddetta product governance - puntua lizza il direttore divisione prodotti di Anima Sgr - il cui obiettivo è assicurare un elevato grado di coerenza tra i prodotti e il target di clientela In altre parole ogni singolo prodotto deve essere studiato costruito e collocato avendo a riferimento i bisogni finanziari della clientela cui è destinato disposizioni che si applicano sia lato produttore sia lato distributore» regolamento MiFiR ( la revisione della Mifid si articola in due testi : la Mifid 2 e il regolamento MiFiR ) infine introduce anche la product intervention «che dà facoltà alle autorità di vigilanza di proibire o limitare la diffusione di prodotti finanziari se ritenuti pregiudizievoli per la tutela degli investitori e per la stabilità del sistema finanziario» conclude Tosato 6 / 6

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Fondi aperti Caratteri

Fondi aperti Caratteri Fondi aperti Caratteri Patrimonio variabile Quota valorizzata giornalmente in base al net asset value (Nav) Investimento in valori mobiliari prevalentemente quotati Divieti e limiti all attività d investimento

Dettagli

Relatori. Analisi & Mercati Fee Only S.r.l. Tel 06.45.48.10.63. Dott.ssa Donatella Cajano. Dott. Paolo Pepe. Dott. Enrico Ales

Relatori. Analisi & Mercati Fee Only S.r.l. Tel 06.45.48.10.63. Dott.ssa Donatella Cajano. Dott. Paolo Pepe. Dott. Enrico Ales Relatori Dott.ssa Donatella Cajano Dott. Paolo Pepe Dott. Enrico Ales Analisi & Mercati Fee Only S.r.l. Tel 06.45.48.10.63 1 Analisi & Mercati Fee Only s.r.l. è una società di consulenza finanziaria indipendente

Dettagli

Chi è il Consulente Finanziario Indipendente Fee-Only associato NAFOP?

Chi è il Consulente Finanziario Indipendente Fee-Only associato NAFOP? CONSULENZA FINANZIARIA INDIPENDENTE FEE-ONLY: UN SERVIZIO ETICO PER TUTTI GLI INVESTITORI CHE VOGLIANO RISPARMIARE COSTI INUTILI INVESTENDO SU PRODOTTI FINANZIARI EFFICIENTI Chi è il Consulente Finanziario

Dettagli

info Prodotto Eurizon GP Unica Facile A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon GP Unica Facile A chi si rivolge Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR dove l investitore può scegliere tra due Componenti differenziate su tre dimensioni: classi di attività finanziarie (azioni,

Dettagli

Relatori. Dott. Paolo Pepe Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63. Dott. Enrico Ales Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.

Relatori. Dott. Paolo Pepe Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63. Dott. Enrico Ales Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10. Relatori Dott. Paolo Pepe Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63 Dott. Enrico Ales Analisi & Mercati Fee Only Tel 06.45.48.10.63 1 Analisi & Mercati Fee Only s.r.l. è una società di consulenza finanziaria

Dettagli

Asset Management Bond Brochure riservato ai residenti in Italia

Asset Management Bond Brochure riservato ai residenti in Italia Asset Management Bond Brochure riservato ai residenti in Italia Una vasta gamma di investimenti in un unica Polizza Il nostro obiettivo non è solo fornire agli investitori istituzionali un ampia gamma

Dettagli

La consulenza finanziaria nel private banking

La consulenza finanziaria nel private banking La consulenza finanziaria nel private banking Paolo Magnani Vice Direttore Generale Milano, 10.2.2011 Premessa 2 Il mondo è cambiato ma ancora noi non vogliamo accorgercene... Perchè il private banker

Dettagli

info Prodotto Eurizon GP Unica A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon GP Unica A chi si rivolge Eurizon Eurizon è il Servizio di Gestione di Portafogli di Eurizon Capital SGR che permette di definire personalmente, pur nel rispetto dei limiti e criteri indicati nel Contratto, la composizione del

Dettagli

GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI

GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI GLI INVESTITORI ISTITUZIONALI ASPETTI GENERALI E IL CASO DEI FONDI COMUNI Lezione 17, CAPITOLO 19 1 SAPRESTE RISPONDERE A QUESTA DOMANDA? Supponete di avere deciso d iniziare a risparmiare per la pensione,

Dettagli

SELLA PERSONAL LIFE. La tranquillità di un futuro assicurato

SELLA PERSONAL LIFE. La tranquillità di un futuro assicurato La tranquillità di un futuro assicurato LA COMPAGNIA Sella Life Ltd è la Compagnia di Assicurazione Vita di diritto irlandese del Gruppo Banca Sella, costituita a Dublino nel 1999, specializzata nel progettare

Dettagli

Processo che consente di identificare la ripartizione ottimale di medio-lungo periodo delle risorse finanziarie tra le diverse classi di attività.

Processo che consente di identificare la ripartizione ottimale di medio-lungo periodo delle risorse finanziarie tra le diverse classi di attività. Glossario finanziario Asset Allocation Consiste nell'individuare classi di attività da inserire in portafoglio al fine di allocare in maniera ottimale le risorse finanziarie, dati l'orizzonte temporale

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE

REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI. Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Art. 1. CARATTERISTICHE DEI FONDI INTERNI E RELATIVI DIRITTI DEL CONTRAENTE AIG Foundation Investments (di seguito Contratto ) è una polizza assicurativa di tipo Unit Linked

Dettagli

CONOSCERE L ASSICURAZIONE

CONOSCERE L ASSICURAZIONE CONOSCERE L ASSICURAZIONE VIDEO N.8 Investire i propri risparmi RISPARMIARE CON LE RIVALUTABILI Sono le polizze vita più tradizionali, adatte a chi cerca un rendimento costante nel tempo, e non vuole correre

Dettagli

CONSULENZA AVANZATA Obiettivi e evoluzione del modello organizzativo. Convegno Sec - 22 ottobre 2010

CONSULENZA AVANZATA Obiettivi e evoluzione del modello organizzativo. Convegno Sec - 22 ottobre 2010 CONSULENZA AVANZATA Convegno Sec - 22 ottobre 2010 - Indice - - Premessa e benchmark di mercato - Come cambia il modello di relazione con il cliente - Come cambia il raccordo tra direzioni centrali e rete

Dettagli

Cos è un Fondo Comune d Investimento/SICAV

Cos è un Fondo Comune d Investimento/SICAV Cos è un Fondo Comune d Investimento/SICAV Un Fondo Comune può essere paragonato ad una cassa collettiva dove confluiscono i risparmi di una pluralità di risparmiatori. Il denaro che confluisce in questa

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Sintesi della politica di prestazione dei servizi di investimento (Investment Policy)

Sintesi della politica di prestazione dei servizi di investimento (Investment Policy) Sintesi della politica di prestazione dei servizi di investimento (Investment Policy) La banca per un mondo che cambia Disposizioni generali La Banca Nazionale del Lavoro S.p.A. ( BNL ), capitale sociale

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 SOMMARIO Introduzione... 1 CAPITOLO 1 I SERVIZI E LE ATTIVITÀ DI INVESTIMENTO 1. L elenco dei servizi (e delle attività) di investimento... 9 2. Gli strumenti finanziari... 10 3. La nozione di prodotto

Dettagli

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo

ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo ALLEGATO 1 Regolamento del Fondo Interno Assicurativo Art. 1 - Istituzione e denominazione del Fondo Interno Assicurativo Poste Vita S.p.A. (la Compagnia ) ha istituito, secondo le modalità indicate nel

Dettagli

HCINQUE. Descrizione sintetica

HCINQUE. Descrizione sintetica HCINQUE Descrizione sintetica La Consulenza Finanziaria Indipendente è stata finalmente accettata anche in Italia così come negli Stati Uniti, dove esiste da 30 anni, e come in molti altri Paesi dove la

Dettagli

Luca Zitiello Socio Zitiello e Associati Studio Legale

Luca Zitiello Socio Zitiello e Associati Studio Legale Luca Zitiello Socio Zitiello e Associati Studio Legale Impatto della MiFID sul sistema organizzativo interno degli intermediari. La consulenza e l impatto nell operatività dei promotori finanziari Milano,

Dettagli

FLEXIBLE INVESTMENT PORTFOLIO APPENDICE.

FLEXIBLE INVESTMENT PORTFOLIO APPENDICE. FLEXIBLE INVESTMENT PORTFOLIO APPENDICE. GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO D OFFERTA Data di deposito in Consob della Parte I: 24 Settembre 2015 Data di validità della Parte I: dal

Dettagli

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO

GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO GRUPPO CREDEM GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO Agenzie di Rating: società indipendenti che esprimono giudizi (rating) relativi al merito creditizio degli strumenti finanziari di natura

Dettagli

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK:

L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: L OUTLOOK DEL SETTORE ETF/ETP SECONDO BLACKROCK: IL PATRIMONIO GESTITO IN ETF/ETP A LIVELLO INTERNAZIONALE POTREBBE SUPERARE LA SOGLIA DEI 2.000 MILIARDI DI DOLLARI ENTRO L INIZIO DEL 2012 Gli ETF si impongono

Dettagli

Per investitori italiani. Presentazione degli ETF ishares

Per investitori italiani. Presentazione degli ETF ishares Per investitori italiani Presentazione degli ETF ishares Perché scegliere gli ETF? Vantaggi degli ETF Gli Exchange Traded Fund (ETF) hanno rivoluzionato il modo in cui gli investitori gestiscono il proprio

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Sistema Pioneer Fondi Italia. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

InBorsa il fondo rende di più

InBorsa il fondo rende di più nborsa il fondo rende di più Nellungo periodo le minori spese di gestione favoriranno la performance digabriele Petrucciani 1 / 5 commissioni di Ora Basteràrecarsi Se Gli Fino Anzi l Non a esperti presidente

Dettagli

PRODOTTI FINANZIARI COMPLESSI AI CLIENTI RETAIL

PRODOTTI FINANZIARI COMPLESSI AI CLIENTI RETAIL PRODOTTI FINANZIARI COMPLESSI AI CLIENTI RETAIL N B.5 Approvato con delibera del Consiglio di Amministrazione del 16/07/2015 Data di efficacia: 16/07/2015 INDICE 1 PREMESSA... 3 2 RIFERIMENTI NORMATIVI...

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

MiFID, un anno dopo... Focus sui prodotti di risparmio gestito: i rapporti tra società prodotto e distributori e tra distributori e clienti

MiFID, un anno dopo... Focus sui prodotti di risparmio gestito: i rapporti tra società prodotto e distributori e tra distributori e clienti MiFID, un anno dopo... Focus sui prodotti di risparmio gestito: i rapporti tra società prodotto e distributori e tra distributori e clienti Alessandro Pagani Head of Compliance & Operational Risks Milano,

Dettagli

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento

Sezione Terza I Fondi comuni di investimento Sezione Terza I Fondi comuni di investimento 369. Nella valutazione dei beni del fondo comune di investimento, il valore degli strumenti finanziari ammessi alle negoziazioni su mercati regolamentati è

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Bisogno di investimento del risparmio

Bisogno di investimento del risparmio Bisogno di investimento del risparmio Domanda e Offerta di strumenti di investimento del risparmio Bisogno di investimento Strumenti bancari (contratti bilaterali) depositi tempo; PcT; CD Strumenti di

Dettagli

Direttiva di primo livello, 2004/39/CE, (MiFID) relativa ai mercati degli strumenti finanziari.

Direttiva di primo livello, 2004/39/CE, (MiFID) relativa ai mercati degli strumenti finanziari. Torniamo ai nostri lettori con una edizione del nostro Bollettino Informativo interamente dedicata alla nuova disciplina comunitaria che riguarda i mercati, gli strumenti finanziari ed i servizi di investimento:

Dettagli

Le famiglie e il risparmio gestito

Le famiglie e il risparmio gestito V 1 La ricchezza delle famiglie nei principali paesi avanzati Alla fine del 211 la ricchezza netta delle famiglie, ossia la somma delle attività reali e finanziarie al netto delle passività finanziarie,

Dettagli

LA MANOVRA ESTIVA 2008

LA MANOVRA ESTIVA 2008 Seminario LA MANOVRA ESTIVA 2008 Arezzo 8 ottobre 2008 Lucca 9 ottobre 2008 Firenze 14 ottobre 2008 D.L. n. 112/2008 Il nuovo regime fiscale dei fondi di investimento immobiliari Dott. Fabio Giommoni Fondi

Dettagli

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE

REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE appartenente al Gruppo Poste Italiane REGOLAMENTO UNICO DI GESTIONE dei Fondi Comuni d Investimento Mobiliare Aperti Armonizzati, denominati BancoPosta Obbligazionario Euro Breve Termine BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

FULL OPTION ED. 2009

FULL OPTION ED. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION ED. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Euroquota Aggressiva a premio periodico limitato (Mod. VM2SSISEA138-0414

Dettagli

BONUS CAP CERTIFICATE

BONUS CAP CERTIFICATE BONUS CAP CERTIFICATE Puoi ottenere un extra-rendimento (Bonus) e il prezzo di emissione, finché il sottostante si mantiene sopra il livello di barriera. In caso contrario replichi la performance del sottostante

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio

Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Regolamento del Fondo Interno Strategic Model Portfolio Art. 1 - Aspetti generali Al fine di adempiere agli obblighi assunti nei confronti del Contraente in base alle Condizioni di Polizza, la Compagnia

Dettagli

Appendice. Classe Articolazione di un fondo/oicr in relazione alla politica commissionale adottata e ad ulteriori caratteristiche distintive.

Appendice. Classe Articolazione di un fondo/oicr in relazione alla politica commissionale adottata e ad ulteriori caratteristiche distintive. Appendice GLOSSARIO DEI TERMINI TECNICI UTILIZZATI NEL PROSPETTO D OFFERTA Data di deposito in Consob del Glossario: 10/11/2011 Data di validità del Glossario: dal 14/11/2011 Appendice Documento che forma

Dettagli

12/12/2012. La nostra mission

12/12/2012. La nostra mission MoneyFarm 2 La nostra mission MoneyFarm è nata con l idea di rivoluzionare il mondo della consulenza finanziaria avvalendoci del web e puntando a ristabilire la fiducia del consumatore verso questo tipo

Dettagli

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali

Sistema Pioneer Fondi Italia. Prospetto Semplificato. Informazioni Generali. Informazioni Generali Sistema Pioneer Fondi Italia Informazioni Generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore

Dettagli

3 articolo CAFARO. Anche le c.d. linked life policies sono prodotti di investimento

3 articolo CAFARO. Anche le c.d. linked life policies sono prodotti di investimento 3 articolo CAFARO Anche le c.d. linked life policies sono prodotti di investimento Le polizze c.d. indicizzate, siano esse index linked (ossia con una redditività legata all andamento di un determinato

Dettagli

Investimenti finanziari a confronto

Investimenti finanziari a confronto Guida pratica Investimenti finanziari a confronto Capire e scegliere i prodotti finanziari INDICE 2 INVESTIMENTI FINANZIARI A CONFRONTO Caro Cliente... 3 1. Cosa offre questa iniziativa?... 4 2. A chi

Dettagli

Informazioni sull attività di gestione collettiva del risparmio di Fabrica SGR ai sensi della Direttiva MIFID

Informazioni sull attività di gestione collettiva del risparmio di Fabrica SGR ai sensi della Direttiva MIFID Informazioni sull attività di gestione collettiva del risparmio di Fabrica SGR ai sensi della Direttiva MIFID Informazioni sull attività di gestione collettiva del risparmio di Fabrica SGR ai sensi della

Dettagli

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali

Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Soluzioni Assicurativo/Finanziarie per Rispondere alle Esigenze di ALM degli Investitori Previdenziali Contenuti 1. Tendenze nel Settore degli Investitori Previdenziali 2. Soluzioni Assicurativo/Finanziarie

Dettagli

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI

FONDI COMUNI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO MOBILIARE APERTI ARMONIZZATI GESTITI DA SELLA GESTIONI (in vigore dal 15 aprile 2015) FONDI COMUNI Il presente Regolamento è stato approvato dall organo

Dettagli

PER INVESTITORI ITALIANI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO. Presentazione degli ETF e di ishares

PER INVESTITORI ITALIANI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO. Presentazione degli ETF e di ishares PER INVESTITORI ITALIANI PRIMA DELL ADESIONE LEGGERE IL PROSPETTO Presentazione degli ETF e di ishares Perché scegliere gli ETF? Gli Exchange Traded Fund (ETF) hanno rivoluzionato il modo in cui gli investitori

Dettagli

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo

Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Regolamento unico di gestione semplificato dei fondi comuni di investimento mobiliare aperti armonizzati del sistema Aureo Aureo Flex Italia Aureo Flex Euro Aureo Azioni Globale Aureo Obbligazioni Globale

Dettagli

SERVIZI PER I CONSULENTI FINANZIARI INDIPENDENTI

SERVIZI PER I CONSULENTI FINANZIARI INDIPENDENTI CHI SIAMO Consultique SIM è una società di analisi e consulenza finanziaria indipendente sotto il controllo di Consob e Banca d Italia, che eroga servizi a investitori privati (family office), aziende,

Dettagli

La Finanza PROTEGGITI DAL CONFLITTO D INTERESSE INDIPENDENTE N. 16 ANNO IV

La Finanza PROTEGGITI DAL CONFLITTO D INTERESSE INDIPENDENTE N. 16 ANNO IV INSERTO Speciale Risparmiatori La Finanza INDIPENDENTE N. 16 ANNO IV PROTEGGITI DAL CONFLITTO D INTERESSE Che cos è il conflitto di interesse Se ne sente parlare ogni giorno ma quali rischi comporta per

Dettagli

studi professionali finanziari indipendenti

studi professionali finanziari indipendenti studi professionali finanziari indipendenti SERVIZI dedicati www.consultique.com CHI SIAMO Consultique è leader in Italia nell analisi e consulenza finanziaria indipendenti fee only. La società è remunerata

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

RISPARMIO: LE NOVITÀ FISCALI. Bozza

RISPARMIO: LE NOVITÀ FISCALI. Bozza RISPARMIO: LE NOVITÀ FISCALI COSA SAPERE SU INVESTIMENTI E DEPOSITO TITOLI Nuova Edizione INDICE 1. Le imposte dirette Per quali rendite finanziarie è prevista l aliquota unica? 2. Le imposte indirette

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO MOBILIARE

REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO MOBILIARE REGOLAMENTO PER LA GESTIONE DEL PATRIMONIO MOBILIARE INDICE Art. 1 - Ambito di applicazione Ambito di applicazione 1 TITOLO I PRINCIPI GENERALI Art. 2 - Finalità del processo di gestione del patrimonio

Dettagli

La normativa regolamentare della consulenza finanziaria

La normativa regolamentare della consulenza finanziaria LA CONSULENZA FINANZIARIA La normativa regolamentare della consulenza finanziaria Edoardo Guffanti - Nunzia Melaccio Commissione Banche e Intermediari Finanziari ODEC Milano 22 marzo 2012 - Milano S.A.F.

Dettagli

prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Tariffa RUUA

prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked Tariffa RUUA BNL VITA S.p.A. appartenente ad Unipol Gruppo Finanziario S.p.A. Mod. 3T884 - Ed. 06/09 Offerta pubblica di sottoscrizione di Polizza BNL Revolution Crescita prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

www.bonoplus.it BONOplus Family PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE

www.bonoplus.it BONOplus Family PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE BONOplus Family Office PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE 1 Il Family Office INDIPENDENTE LA VERA CONSULENZA FINANZIARIA PER LE FAMIGLIE ITALIANE 2 Cosa è un Family Office? 1. Nasce negli anni 90 come servizio

Dettagli

Politica di Valutazione Adeguatezza e Appropriatezza INDICE

Politica di Valutazione Adeguatezza e Appropriatezza INDICE Politica di Valutazione Adeguatezza e Appropriatezza Modalità, Organizzazione e Procedure Valutazione Adeguatezza e Appropriatezza INDICE A PREMESSA...2 1. Normativa di riferimento...2 D APPROPRIATEZZA...4

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Prospetto Semplificato Informazioni Generali La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

AZIONARIA FLESSIBILE

AZIONARIA FLESSIBILE SOFIA EXPERT2014 AZIONARIA FLESSIBILE 31 OTTOBRE advisor SCF LE GESTIONI PATRIMONIALI SOFIA EXPERT INSIEME PER RAGGIUNGERE LE VETTE PIÙ ALTE SOFIA EXPERT Un onda perfetta, scavata nella roccia, che solo

Dettagli

Documento sulla politica di gestione dei conflitti di interesse e informativa ai clienti sui conflitti di interesse non eliminabili

Documento sulla politica di gestione dei conflitti di interesse e informativa ai clienti sui conflitti di interesse non eliminabili BANCA POPOLARE DEL LAZIO Soc. Coop. per azioni Sede sociale e Direzione Generale Via Martiri delle Fosse Ardeatine, 9 00049 VELLETRI (Roma) Iscr. Registro Imprese di Roma al n. 04781291002 Iscritta al

Dettagli

2. Il cliente può beneficiare dei vantaggi di una gestione professionale e della diversificazione tipica dell investimento collettivo.

2. Il cliente può beneficiare dei vantaggi di una gestione professionale e della diversificazione tipica dell investimento collettivo. SOLUZIONI ESERCIZI CAPITOLO 14 1.I fondi comuni di investimento sono investitori istituzionali che raccolgono le risorse finanziarie dei risparmiatori per investirle in portafogli diversificati di attività.

Dettagli

SISTEMA SYMPHONIA REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL GESTITI DA SYMPHONIA SGR

SISTEMA SYMPHONIA REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL GESTITI DA SYMPHONIA SGR REGOLAMENTO UNICO DEI FONDI COMUNI DI INVESTIMENTO APERTI ARMONIZZATI APPARTENENTI AL SISTEMA SYMPHONIA GESTITI DA SYMPHONIA SGR Validità 2 gennaio 2015 Elenco fondi del presente regolamento: Symphonia

Dettagli

Commenti al Documento di consultazione Disciplina dei limiti agli investimenti e dei conflitti d interesse per i fondi pensione

Commenti al Documento di consultazione Disciplina dei limiti agli investimenti e dei conflitti d interesse per i fondi pensione A: Dipartimento del Tesoro dt.direzione4.ufficio2@tesoro.it Da: PROMETEIA Data: 31 gennaio 2008 Oggetto: Commenti al Documento di consultazione Disciplina dei limiti agli investimenti e dei conflitti d

Dettagli

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE B.P.Vi FONDI SGR S.p.A. Gruppo Bancario Banca Popolare di Vicenza S.c.p.a. PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente

Dettagli

Rendimento potenzialmente più elevato grazie all innovativa filosofia d investimento Vantaggi fiscali connessi al domicilio della fondazione Svitto 1

Rendimento potenzialmente più elevato grazie all innovativa filosofia d investimento Vantaggi fiscali connessi al domicilio della fondazione Svitto 1 2 I vostri vantaggi Rendimento potenzialmente più elevato grazie all innovativa filosofia d investimento Vantaggi fiscali connessi al domicilio della fondazione Svitto 1 Coinvolgimento personale tramite

Dettagli

Concessionaria di pubblicità. del Gruppo BravoFly Rumbo

Concessionaria di pubblicità. del Gruppo BravoFly Rumbo Concessionaria di pubblicità del Gruppo BravoFly Rumbo Il network finanza I numeri Sito Unique Users Page Views Utenti registrati Iscritti Newsletter Fondionline.it 75.000 3.500.000 50.000 42.000 Videofinanza.it

Dettagli

Comunicazione ai Partecipanti. ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia

Comunicazione ai Partecipanti. ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Comunicazione ai Partecipanti ai Fondi comuni di investimento mobiliari aperti appartenenti al Sistema Pioneer Fondi Italia Ai sensi del titolo V Capitolo V - Sezione II Paragrafo 3 del Provvedimento del

Dettagli

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato

REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato Allegato 4 REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO Comparto 2 Bilanciato ARTICOLO 1 - ISTITUZIONE E DENOMINAZIONE DEL FONDO INTERNO La Società ha istituito in data 2 dicembre 2010, e gestisce secondo le modalità

Dettagli

INDIPENDENTE LA CONSULENZA FINANZIARIA AL SERVIZIO DEI RISPARMIATORI

INDIPENDENTE LA CONSULENZA FINANZIARIA AL SERVIZIO DEI RISPARMIATORI LA CONSULENZA FINANZIARIA INDIPENDENTE AL SERVIZIO DEI RISPARMIATORI Finalmente anche in Italia si è affermata la figura del consulente senza conflitti di interesse, che non ha nessun rapporto con banche,

Dettagli

NOVITÀ IN ARRIVO, COSA CAMBIA CON LA MIFID E COME APPROFITTARNE

NOVITÀ IN ARRIVO, COSA CAMBIA CON LA MIFID E COME APPROFITTARNE INVESTIMENTI NOVITÀ IN ARRIVO, COSA CAMBIA CON LA MIFID E COME APPROFITTARNE 2 Caro cliente, che tu abbia investito in obbligazioni, azioni, titoli di stato o fondi comuni, che tu sia un esperto trader

Dettagli

Indice Banca IMI IMINext Reflex

Indice Banca IMI IMINext Reflex Indice Banca IMI Specialisti per la finanza... pag. 4 IMINext Una linea di prodotti di finanza personale... pag. 5 Reflex Un paniere ufficiale... pag. 6 I mercati a portata di mano... pag. 7 Una replica

Dettagli

FULL OPTION Ed. 2009

FULL OPTION Ed. 2009 Offerta al pubblico di FULL OPTION Ed. 2009 Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked SCHEDA SINTETICA INFORMAZIONI SPECIFICHE Option Trend a premio unico (Mod. VM2SSISOT137-0414 ed. 04/2014)

Dettagli

RISPARMIO: LE NOVITÀ FISCALI COSA SAPERE SU INVESTIMENTI E DEPOSITO TITOLI

RISPARMIO: LE NOVITÀ FISCALI COSA SAPERE SU INVESTIMENTI E DEPOSITO TITOLI RISPARMIO: LE NOVITÀ FISCALI COSA SAPERE SU INVESTIMENTI E DEPOSITO TITOLI 27% Risparmio: Le novità fiscali 12,5% 20% Cosa sapere su investimenti e deposito titoli INDICE 1. Le imposte dirette Cosa cambia?

Dettagli

COMMUNITY INVESTING FUND

COMMUNITY INVESTING FUND COMMUNITY INVESTING FUND PROSPETTO INFORMATIVO SEMPLIFICATO Giugno 2009 Prospetto pubblicato mediante deposito presso l Archivio Prospetti della Consob in data 13 novembre 2009 Il presente Prospetto è

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI GENERALI La parte Informazioni Generali del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

consulenza finanziaria per gli investitori istituzionali: a che punto siamo? giuseppe patriossi 4 ottobre 2011 itinerari previdenziali

consulenza finanziaria per gli investitori istituzionali: a che punto siamo? giuseppe patriossi 4 ottobre 2011 itinerari previdenziali 4 ottobre 2011 consulenza finanziaria per gli investitori istituzionali: itinerari previdenziali le esigenze degli investitori istituzionali e le proposte del mercato: un connubio possibile? a che punto

Dettagli

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge

info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito Ottobre 2020 A chi si rivolge info Prodotto Eurizon Multiasset Reddito è un Fondo comune di diritto italiano, gestito da Eurizon Capital SGR, che persegue l'obiettivo di ottimizzare il rendimento del Fondo in un orizzonte temporale

Dettagli

FAUSTO SALDI GUIDA AGLI ETF

FAUSTO SALDI GUIDA AGLI ETF FAUSTO SALDI GUIDA AGLI ETF Come Acquistare, Vendere e Guadagnare con gli Strumenti Finanziari Efficaci 2 Titolo GUIDA AGLI ETF Autore Fausto Saldi Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO IN MATERIA DI INCENTIVI E RECLAMI

DOCUMENTO INFORMATIVO IN MATERIA DI INCENTIVI E RECLAMI Informativa ai partecipanti dei fondi comuni di investimento BancoPosta Liquidità Euro, BancoPosta Obbligazionario Dicembre 2017, BancoPosta Obbligazionario Italia Dicembre 2018, BancoPosta Obbligazionario

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007

PROSPETTO SEMPLIFICATO Ottobre 2007 Depositato presso la CONSOB in data 11 aprile 2008 Il presente Prospetto Informativo è una traduzione fedele dell'ultimo prospetto approvato dalla Commission de Surveillance du Secteur Financier del. Lyxor

Dettagli

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni

Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni Offerta al pubblico di UNIBONUS STRATEGY prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto UL15RP) Regolamento dei Fondi interni REGOLAMENTO DEL FONDO INTERNO ASSICURATIVO CREDITRAS

Dettagli

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A.

RETURN TOTAL SISTEMA. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return. Eurizon Capital SGR S.p.A. Eurizon Capital SGR S.p.A. Le modifiche ai Fondi appartenenti al Sistema Total Return SISTEMA TOTAL RETURN COMUNICAZIONE AI PARTECIPANTI DELLE MODIFICHE REGOLAMENTARI ai sensi del Provvedimento della Banca

Dettagli

BG Stile Libero Polizza multiramo a premio unico Per investire sui mercati azionari con i plus del prodotto assicurativo Product Pack

BG Stile Libero Polizza multiramo a premio unico Per investire sui mercati azionari con i plus del prodotto assicurativo Product Pack BG Stile Libero Polizza multiramo a premio unico Per investire sui mercati azionari con i plus del prodotto assicurativo Product Pack Key features Scenario economico Caratteristiche principali e tecniche

Dettagli

È evidenziata la crescita (in euro e al lordo della tassazione anche per i fondi italiani) realizzata dal

È evidenziata la crescita (in euro e al lordo della tassazione anche per i fondi italiani) realizzata dal Lettura delle schede Giunta alla sua decima edizione, la Guida permette agli investitori di accedere ad analisi indipendenti e nuovi strumenti per la selezione dei fondi, compresi i Morningstar Analyst

Dettagli

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI

Offerta al pubblico di RAIFFPLANET. Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Offerta al pubblico di RAIFFPLANET Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked REGOLAMENTO DEI FONDI INTERNI Raiffplanet Prudente Raiffplanet Equilibrata Raiffplanet Aggressiva (Mod. V 70REGFI-0311

Dettagli

OBBLIGAZIONI: AI CONFINI DELLA REALTÀ FINANZIARIA. Il 16% dei titoli di stato mondiali offre rendimenti negativi 46 BASICS

OBBLIGAZIONI: AI CONFINI DELLA REALTÀ FINANZIARIA. Il 16% dei titoli di stato mondiali offre rendimenti negativi 46 BASICS 46 BASICS INVESTORS supplemento Salone del Risparmio 2015 OBBLIGAZIONI: AI CONFINI DELLA REALTÀ FINANZIARIA Il 16% dei titoli di stato mondiali offre rendimenti negativi Il problema principale che abbiamo

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all Investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

Difesa del risparmio e rapporto con le banche

Difesa del risparmio e rapporto con le banche EDUCAZIONE FINANZIARIA Difesa del risparmio e rapporto con le banche CUCE Dr. Vincenzo Difesa del risparmio e rapporto con le banche Legenda: Il Risparmio, Manifesto per la tutela del risparmio Oltre la

Dettagli

COME INVESTIRE IL PROPRIO RISPARMIO

COME INVESTIRE IL PROPRIO RISPARMIO COME INVESTIRE IL PROPRIO RISPARMIO 1 Concetti introduttivi: il risparmio e l investimento 2 Concetti introduttivi: il risparmio e l investimento Cos e il risparmio? Differenza tra totale entrate e uscite

Dettagli

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE

PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE PROSPETTO SEMPLIFICATO INFORMAZIONI SPECIFICHE La parte Informazioni Specifiche del Prospetto Semplificato, da consegnare obbligatoriamente all investitore prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare

Dettagli

NOTA SUL SISTEMA FISCALE ITALIANO

NOTA SUL SISTEMA FISCALE ITALIANO NOTA SUL SISTEMA FISCALE ITALIANO La informiamo che questo documento, EI0181I 28/08/15, è una traduzione di cortesia della versione originale in inglese, EI0181O 06/08/15. La versione in lingua inglese

Dettagli