Julius Baer Multibond Société d'investissement à Capital Variable

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Julius Baer Multibond Société d'investissement à Capital Variable"

Transcript

1 Julius Baer Multibond Société d'investissement à Capital Variable Relazione semestrale al 31 dicembre 2011 (non certificata) Le sottoscrizioni potranno essere effettuate esclusivamente sulla base del Prospetto informativo in vigore o del Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID), unitamente all'ultima relazione annuale pubblicato, nonché all'ultima relazione semestrale, qualora quest'ultima sia stata pubblicata successivamente alla relazione annuale. Lo Statuto, il Prospetto informativo in vigore e il Documento contenente le informazioni chiave per gli investitori (KIID), le relazioni annuali e semestrali nonché i criteri stabiliti dalla Direttiva della SFA sulla trasparenza delle commissioni di gestione sono disponibili gratuitamente presso il rappresentante in Svizzera o presso l'agente di pagamento. Nel caso di divergenze tra il testo originale in lingua tedesca e la traduzione, farà fede la versione tedesca. FONDO DI INVESTIMENTO DI DIRITTO LUSSEMBURGHESE Rappresentante in Svizzera: Swiss & Global Asset Management AG, Hardstraße 201, C.P., CH Zurigo (nuovo indirizzo a decorrere dal 19 settembre 2011) Agente di pagamento in Svizzera: Bank Julius Bär & Co. AG, Bahnhofstraße 36, C.P., CH Zurigo Agente di pagamento in Germania: DekaBank Deutsche Girozentrale, Hahnstraße 55, D Francoforte sul Meno Agente di informazioni in Germania: Swiss & Global Asset Management Kapital AG, Taunusanlage 15, D Francoforte sul Meno Agente di pagamento in Austria: Erste Bank der oesterreichischen Sparkassen AG, Graben 21, A Vienna Rappresentante e Agente di pagamento in Liechtenstein: LGT Bank in Liechtenstein AG, Herrengasse 12, FL Vaduz Iscrizione nel registro delle imprese: R.C.S. Luxembourg B-32187

2 Indice Pagina Organizzazione e Management 3 Nota integrativa 5 Informazioni aggiuntive per gli azionisti residenti in Svizzera 85 Julius Baer Multibond (Fondo multicomparto) Julius Baer Multibond - ABS FUND Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND FUND Julius Baer Multibond - CREDIT OPPORTUNITIES BOND FUND Julius Baer Multibond - DOLLAR BOND FUND Julius Baer Multibond - DOLLAR MEDIUM TERM BOND FUND Julius Baer Multibond - EMERGING BOND FUND () Julius Baer Multibond - EMERGING BOND FUND (USD) Julius Baer Multibond - EMERGING MARKETS INFLATION LINKED BONDS FUND Julius Baer Multibond - O BOND FUND Julius Baer Multibond - O GOVERNMENT BOND FUND Julius Baer Multibond - GLOBAL CONVERT BOND FUND Julius Baer Multibond - GLOBAL HIGH YIELD BOND FUND Julius Baer Multibond - INFLATION LINKED BOND FUND Julius Baer Multibond - INFLATION LINKED BOND FUND USD Julius Baer Multibond - LOCAL EMERGING BOND FUND Julius Baer Multibond - SWISS FRANC BOND FUND Julius Baer Multibond - TOTAL RETURN BOND FUND MB ABS ARBF ARBFD ARBFP AREBF COBF DBF DMTBF EBFEU EBFUS EMILB EBF EGBF GCBF GHYBF ILBFEU ILBFUS LEBF SFBF TRBF Indirizzi Codice deontologico ALFI La Società di gestione attesta che il Fondo ha rispettato le regole dell'alfi Code of Conduct per i fondi d'investimento lussemburghesi in tutti i loro aspetti essenziali, sia durante il periodo contabile dal 1 luglio 2011 al 31 dicembre

3 Organizzazione e Management Sede legale della Società 69, Route d'esch L Lussemburgo Consiglio di amministrazione della Società Presidente: Martin Jufer Member of the Executive Board Swiss & Global Asset Management AG Zurigo, Svizzera Membri: Freddy Brausch Partner Linklaters LLP Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo Andrew Hanges CEO GAM (UK) Ltd. Londra, Regno Unito Jean-Michel Loehr Chief Industry & Government Relations RBC Dexia Investor Services Bank S.A. Esch-sur-Alzette, Granducato di Lussemburgo Dr. Thomas von Ballmoos Executive Director Swiss & Global Asset Management AG Zurigo, Svizzera Società di gestione Swiss & Global Asset Management (Luxembourg) S.A. 25, Grand-Rue L Lussemburgo Consiglio di amministrazione della Società di gestione Presidente: Martin Jufer Member of the Executive Board Swiss & Global Asset Management AG Zurigo, Svizzera Membri: Andrew Hanges CEO GAM (UK) Ltd. Londra, Regno Unito Yvon Lauret Independent Adviser Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo Michele Porro Member of the Executive Board Swiss & Global Asset Management AG Zurigo, Svizzera Amministratori delegati della Società di gestione Ewald Hamlescher Amministratore delegato Swiss & Global Asset Management (Luxembourg) S.A. Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo Steve Kieffer Amministratore delegato Swiss & Global Asset Management (Luxembourg) S.A. Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo Consulente per gli investimenti / gestore degli investimenti Per il comparto GLOBAL CONVERT BOND FUND: EMCore AG Städtle 22 FL Vaduz Per i comparti ABSOLUTE RETURN BOND FUND, ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER, ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS e LOCAL EMERGING BOND FUND: GAM International Management Limited 12 St. James s Place Londra SW1A 1NX Per i comparti DOLLAR BOND FUND, DOLLAR MEDIUM TERM BOND FUND e GLOBAL HIGH YIELD BOND FUND: Artio Global Management LLC 330 Madison Avenue New York, NY 10017, USA Per tutti gli altri comparti: Swiss & Global Asset Management AG Hardstraße 201 C.P. CH Zurigo (nuovo indirizzo a decorrere dal 19 settembre 2011) Il gestore degli investimenti / consulente per gli investimenti può avvalersi dei servizi di consulenti / sub-consulenti per gli investimenti, affinché lo assistano nella consulenza per i singoli comparti. Swiss & Global Advisory S.A. 25, Grand-Rue L Lussemburgo Michel Malpas Independent Adviser Lussemburgo, Granducato di Lussemburgo 3

4 Organizzazione e Management Banca depositaria, Agente amministrativo principale, Agente principale di pagamento e Agente domiciliare, Agente del registro degli azionisti e Agente di trasferimento RBC Dexia Investor Services Bank S.A. 14, Porte de France L Esch-sur-Alzette Distributori La Società, ovvero la società di gestione, ha designato alcuni distributori e può designarne altri per il collocamento delle azioni in una o più giurisdizioni. Società di revisione PricewaterhouseCoopers S.à r.l. 400, Route d'esch L Lussemburgo Consulente legale Linklaters LLP 35, Avenue John F. Kennedy L Lussemburgo Rappresentanti nazionali Svizzera: Swiss & Global Asset Management AG Hardstraße 201 C.P. CH Zurigo (nuovo indirizzo a decorrere dal 19 settembre 2011) Agente di pagamento in Germania: DekaBank Deutsche Girozentrale Hahnstraße 55 D Francoforte sul Meno Agente di informazioni in Germania: Swiss & Global Asset Management Kapital AG Taunusanlage 15 D Francoforte sul Meno Austria: Erste Bank der oesterreichischen Sparkassen AG Graben 21 A Vienna Italia: Dott. Matteo Angeloni Via Montesanto, 68 I Roma Francia: CACEIS Bank 1-3, Place Valhubert F Parigi Spagna: Atlas Capital Inversiones A.V., S.A. C. / Montalbán 9 E Madrid Regno Unito: GAM Sterling Management Ltd. 12 St. James s Place Londra, SW1A 1 NX, Regno Unito Belgio: RBC Dexia Investor Services Belgium S.A. Place Rogier 11 B Bruxelles Liechtenstein: LGT Bank in Liechtenstein AG Herrengasse 12 FL Vaduz Svezia: MFEX Mutual Fund Exchange AB Linnégatan 9-11 S Stoccolma Taiwan: Concord Capital Management Corp. 9F, No. 176, Sec. 1, Keelung Rd. Taipei, Taiwan, R.D.C. 4

5 Nota integrativa Informazioni di carattere legale sulla Società di investimento Julius Baer Multibond (la "Società") è stata costituita a tempo indeterminato il 1 dicembre Si tratta di una "Société d'investissement à capital variable" (SICAV) costituita ai sensi della legge lussemburghese del 10 agosto 1915 e successive modifiche e autorizzata ad operare in qualità di Organismo di investimento collettivo in valori mobiliari (OICVM) ai sensi della Parte I della legge del 20 dicembre 2002 fino al 30 giugno 2011 e, a decorrere dal 1 luglio 2011, ai sensi della Parte I della legge del 17 dicembre La Società è iscritta presso il Registro delle imprese del Lussemburgo con il numero B La Sede legale della Società è 69, Route d'esch, L Lussemburgo. Principi contabili Presentazione della relazione annuale e della relazione semestrale non certificata La relazione annuale e la relazione semestrale non certificata della Società sono redatte conformemente alla normativa vigente in Lussemburgo per le Società di investimento. Il presente bilancio è redatto sulla base dell'ultimo calcolo del valore patrimoniale effettuato prima della chiusura dell'esercizio (di seguito NAV (Net Asset Value) = valore patrimoniale ). Consolidamento Ciascun comparto della Società presenta i risultati dell'esercizio nella propria valuta di riferimento. Il bilancio della Società (con struttura multicomparto) è espresso in franchi svizzeri mediante consolidamento delle voci dell'attivo e del passivo dei singoli comparti ai tassi di cambio in vigore nell'ultimo giorno del periodo contabile. Bilancio La relazione annuale e la relazione semestrale non certificata della Società vengono redatte in conformità con la normativa vigente in Lussemburgo in materia di Organismi di investimento collettivo in valori mobiliari (OICVM). Nella preparazione della relazione annuale e della relazione semestrale non certificata viene rispettato il principio della competenza economica. I principi contabili vengono costantemente applicati. Valutazione delle attività e delle passività Salvo nei casi elencati qui di seguito, le attività e le passività vengono valutate al valore nominale. Valute estere Le operazioni espresse in valute diverse da quella del rispettivo comparto sono state convertite al tasso di cambio in vigore nel giorno della transazione. Le attività e le passività espresse in valute diverse da quella del rispettivo comparto sono state convertite al tasso di cambio in vigore nel giorno di chiusura del bilancio. Eventuali utili o perdite su cambi sono iscritti nel conto economico dell'esercizio finanziario corrente. Portafoglio titoli La valutazione dei titoli negoziati in borsa o su un altro regolamentato e aperto al pubblico avviene sulla base dell'ultima quotazione disponibile del periodo contabile. I titoli non quotati sono indicati come tali. Il loro valore viene calcolato sulla base di un prezzo di vendita atteso, determinato con prudenza e in buona fede. Le plusvalenze/minusvalenze non realizzate su titoli sono calcolate come la differenza tra il valore di e il prezzo di acquisto medio. I titoli denominati in valute diverse da quella del rispettivo comparto vengono convertiti al tasso di cambio applicabile nel giorno di chiusura del bilancio o nel giorno di vendita. Eventuali utili o perdite su cambi sono rilevati in conto economico unitamente alle plusvalenze/minusvalenze su titoli. Le plusvalenze/minusvalenze nette realizzate sulla vendita di titoli sono calcolate in base al prezzo medio di acquisto. I dividendi vengono contabilizzati alla data ex dividendo. I proventi da titoli vengono calcolati al della ritenuta alla fonte. Il comparto detiene attività che, in assenza di mercati liquidi, sono state valutate ai prezzi forniti dai broker. Al 31 dicembre 2011 la quota di tali attività era pari: del comparto Julius Baer Multibond - ABS FUND 8.05 del comparto Julius Baer Multibond - CREDIT OPPORTUNITIES BOND FUND 6.54 del comparto Julius Baer Multibond LOCAL EMERGING BOND FUND 5.63 del comparto Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND 5.59 del comparto Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND 5.09 del comparto Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS 4.95 del comparto Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER 4.89 del comparto Julius Baer Multibond - SWISS FRANC BOND FUND 4.39 del comparto Julius Baer Multibond ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND FUND 3.91 del comparto Julius Baer Multibond EMERGING BOND FUND USD 2.28 del comparto Julius Baer Multibond - EMERGING BOND FUND O Pertanto i prezzi di vendita di questi valori mobiliari possono differire da quelli di valutazione. Prestito titoli I proventi dell'attività di prestito titoli sono rilevati separatamente in conto economico. I titoli ceduti in prestito alla data di chiusura del bilancio sono elencati alla voce "Portafoglio titoli". Al 31 dicembre 2011 non risultava in essere nessuna operazione di prestito titoli. 5

6 Nota integrativa Opzioni Acquisto di opzioni: al momento dell'acquisto di un'opzione, il premio corrisposto viene contabilizzato tra gli investimenti e in seguito valutato sulla base della quotazione di. In caso di esercizio di un'opzione put acquistata, ai fini del calcolo dell'utile/perdita il premio viene sottratto dal prezzo di vendita del sottostante. In caso di esercizio di un'opzione call acquistata, il premio verrà sommato al prezzo d'acquisto del sottostante. Operazioni a termine (Operazioni a termine su valute, futures, swap) Le operazioni a termine vengono contabilizzate al prezzo di corrispondente alla vita residua nel giorno di chiusura del bilancio. Il risultato non realizzato è definito come differenza fra il prezzo negoziato e il prezzo di al giorno di chiusura del bilancio. Esso viene iscritto nel conto economico. Vendita di opzioni: in caso di vendita di un'opzione, il premio ricevuto sarà contabilizzato come passività e in seguito valutato sulla base della quotazione di. In caso di esercizio di un'opzione call venduta, ai fini del calcolo dell'utile/perdita il premio ricevuto viene sommato al prezzo di vendita del sottostante. In caso di esercizio di un'opzione put venduta, si avrà una riduzione del costo d'acquisto del sottostante. Lehman Brothers International (Europe) Nell'ambito dell'insolvenza di Lehman Brothers International (Europe) (di seguito "LBIE") nel settembre 2008, l'esposizione dei comparti della SICAV a crediti e impegni verso LBIE al 31 dicembre 2011 era quella illustrata nella seguente tabella (la tabella contiene esclusivamente dati sui comparti nei quali l'esposizione ai crediti o impegni eccede lo 0.5 NAV): del comparto Credito Impegno Importo (in Importo (in Julius Baer Multibond Valuta migliaia) in NAV migliaia) in NAV Importo (in migliaia) Importo ( - = Impegno) in NAV ABSOLUTE RETURN BOND FUND DOLLAR BOND FUND USD I crediti e impegni verso LBIE di cui all'elenco consistono in "margin cash account" e in strumenti finanziari derivati stipulati tra la SICAV e LBIE sulla base di contratti ISDA. Il Consiglio di amministrazione ha deciso di non effettuare alcuna svalutazione o ammortamento delle posizioni degli strumenti finanziari derivati al 31 dicembre 2011, poiché continua a ritenere probabile il regolamento delle medesime. Per quanto riguarda le posizioni dei margin account, all'inizio di luglio 2010 i joint administrator di LBIE hanno confermato i crediti determinati. Ciò ha comportato la decisione del Consiglio di amministrazione di modificare corrispondentemente gli importi nei fondi. L'esposizione di Julius Baer Multibond ABSOLUTE RETURN BOND FUND al 31 dicembre 2011 indicata nella soprastante tabella come credito ammontava a milioni di euro, pari allo 0.47 NAV dei comparto. Al 31 dicembre 2011 la SICAV non ha ricevuto alcun pagamento da parte di LBIE. Alla luce dell'incertezza in merito al regolamento di tutti i crediti e impegni verso LBIE, l'importo effettivamente realizzabile potrà differire in misura significativa dagli importi stimati di cui sopra. 6

7 Nota integrativa Regime fiscale Conformemente a quanto previsto dalla normativa vigente in Lussemburgo, la Società non è soggetta al pagamento dell'imposta lussemburghese sul reddito. I dividendi distribuiti dalla Società non sono attualmente soggetti ad alcuna ritenuta alla fonte in Lussemburgo. Tuttavia la Società è soggetta al pagamento di un'imposta (taxe d'abonnement) pari allo 0.05% annuo del, che nel caso delle azioni C (riservate agli investitori istituzionali) si riduce allo 0.01% annuo del. Tale classificazione è basata sull'interpretazione da parte della Società dell'attuale quadro giuridico, che può subire modifiche anche con effetto retroattivo suscettibili di determinare l'applicazione retroattiva dell'aliquota dello 0.05%. L'imposta è pagabile con cadenza trimestrale in via posticipata sulla base del calcolato alla fine del trimestre considerato. Qualora in determinati paesi i redditi da capitale realizzati siano soggetti a imposizione fiscale, i comparti effettueranno gli accantonamenti corrispondenti sui redditi da capitale non realizzati. Tipologie di azioni Ciascun comparto (cfr. prospetto informativo in vigore) può emettere diverse tipologie di azioni: - Azioni A: azioni a distribuzione dei proventi e/o dei redditi da capitale - Azioni B: azioni senza distribuzione dei proventi e/o dei redditi da capitale - Azioni C (riservate agli investitori istituzionali): azioni senza distribuzione dei proventi e/o dei redditi da capitale - Azioni Ca (riservate agli investitori istituzionali): azioni a distribuzione dei proventi e/o dei redditi da capitale - Azioni E (per determinati distributori, come stabilito nel Prospetto informativo): azioni senza distribuzione dei proventi e/o dei redditi da capitale. - Azioni I (per determinati investitori istituzionali, come definito nel Prospetto informativo): azioni senza distribuzione dei proventi e/o dei redditi da capitale. In occasione di ogni calcolo del valore patrimoniale, il risultato non realizzato del pool viene attribuito globalmente ai comparti sulla base dei fattori di allocazione aggiornati quotidianamente. Pertanto non è possibile garantire che la somma di tali proventi non realizzati a livello dei comparti corrisponda alle variazioni nette delle plusvalenze o minusvalenze non realizzate su titoli iscritte in bilancio. Proventi da obbligazioni zero coupon Per le obbligazioni zero coupon, la quota interessi implicita viene contabilizzata come reddito da interessi e, nel conto economico, viene rilevata alla voce "Variazione netta delle plusvalenze o minusvalenze non realizzate su titoli" anziché alla voce "Proventi da investimenti". Pertanto il risultato non realizzato indicato nello "Stato patrimoniale" differisce da quello del "Conto economico". Service Load Per Service Load Fee si intendono i costi operativi della Società. Tra l'altro, possono comprendere i seguenti oneri, laddove questi ultimi non siano indicati separatamente o riportati altrove: i costi operativi, di gestione e relativi alla vigilanza sull'attività della Società, i costi relativi ai servizi di revisione e consulenza fiscale e legale, i costi connessi alla compravendita di titoli, le imposte governative, i costi di convocazione delle assemblee generali, di rilascio dei certificati azionari, di redazione dei documenti contabili e dei prospetti informativi, di promozione, marketing e ulteriore supporto alla distribuzione, di emissione e rimborso di azioni, i costi connessi al pagamento dei dividendi, le remunerazioni spettanti agli agenti di pagamento e ai rappresentanti, a RBC Dexia in qualità di Agente amministrativo principale e Agente principale di pagamento, Agente del registro degli azionisti e Agente di trasferimento, i costi di registrazione, i costi relativi alle dichiarazioni rilasciate alle autorità di vigilanza dei paesi di distribuzione, gli emolumenti e i rimborsi spese del Consiglio di amministrazione della Società, i premi assicurativi, gli interessi, i costi sostenuti per l'ammissione alla quotazione in borsa e i compensi dei broker, il rimborso delle spese sostenute dalla Banca depositaria e da tutti gli altri soggetti con i quali la Società ha stipulato contratti, i costi connessi al calcolo e alla pubblicazione del valore patrimoniale per azione e dei prezzi delle azioni, nonché i costi di licenza, in particolare relativi all'utilizzo del marchio "Julius Baer". Pooling e gestione congiunta Ai fini di una gestione efficiente e di una riduzione dei costi amministrativi, il Consiglio di amministrazione può decidere di gestire in forma congiunta la totalità o una parte del di determinati comparti o di altri OICVM lussemburghesi del Gruppo Julius Baer, purché le politiche d'investimento dei singoli comparti lo consentano. Il di tali comparti viene qui di seguito denominato " in gestione congiunta". La gestione congiunta del di più comparti viene effettuata mediante la tecnica del pooling. Il in gestione congiunta viene di seguito definito "pool". I pool vengono costituiti esclusivamente ai fini della gestione interna. Essi non rappresentano pertanto unità giuridiche autonome e non sono direttamente accessibili agli investitori. 7

8 Nota integrativa Commissioni amministrative Attualmente alla fine di ogni mese viene addebitata a ciascun comparto la seguente commissione annua, calcolata in base al valore patrimoniale del comparto e volta a remunerare i servizi di consulenza relativi al portafoglio titoli e i servizi di gestione e di distribuzione collegati: Commissione annua Valuta Classi di azioni A/B/E* Classi di azioni C/Ca** Classi di azioni I Julius Baer Multibond - ABS FUND CHF 0.45% 0.20% - ABS FUND 0.55% 0.30% - ABSOLUTE RETURN BOND FUND, CHF, GBP, USD 1.00% 0.55% - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER, CHF, GBP, USD 0.90% 0.45% - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS, CHF, GBP, USD 1.10% 0.65% 0.60% ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND FUND USD,, CHF 1.20% 0.65% - CREDIT OPPORTUNITIES BOND FUND, USD 1.00% 0.60% - DOLLAR BOND FUND USD 0.80% 0.35% - DOLLAR MEDIUM TERM BOND FUND USD 0.60% 0.30% - EMERGING BOND FUND () 1.40% 0.70% - EMERGING BOND FUND (USD) USD 1.40% 0.70% - EMERGING MARKETS INFLATION LINKED BOND FUND USD,, CHF, GBP 1.30% 0.70% - O BOND FUND 0.80% 0.35% - O GOVERNMENT BOND FUND 0.70% 0.30% - GLOBAL CONVERT BOND FUND, CHF, USD 1.00% 0.55% - GLOBAL HIGH YIELD BOND FUND, USD, GBP 1.10% 0.60% - INFLATION LINKED BOND FUND, CHF 0.70% 0.30% - INFLATION LINKED BOND FUND USD USD 0.70% 0.30% - LOCAL EMERGING BOND FUND USD,, GBP, CHF 1.40% 0.70% - SWISS FRANC BOND FUND CHF 0.55% 0.30% - TOTAL RETURN BOND FUND, CHF 0.80% 0.35% - *) Alle azioni di classe "E" viene addebitata una commissione di distribuzione aggiuntiva non superiore allo 0.50% annuo. Nel caso del comparto ABS FUND, tale commissione di distribuzione aggiuntiva non eccederà lo 0.45% annuo. **) In relazione alla vendita, all'offerta o al possesso di azioni di classe C, Ca e I, la Società non corrisponde ai distributori alcuna commissione per la prestazione di eventuali servizi di distribuzione. Le suddette commissioni vengono utilizzate per remunerare i distributori incaricati del collocamento dei comparti e i gestori dei portafogli, e agli investitori istituzionali, che detengono economicamente le azioni della Società per conto terzi, vengono effettuate delle retrocessioni. 8

9 Nota integrativa Commissione di performance Relativamente ai comparti Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND, Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER, Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS e Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND FUND, il consulente per gli investimenti o il gestore degli investimenti ha inoltre diritto a una commissione di gestione patrimoniale subordinata al conseguimento di una performance ("commissione di performance"). Il consulente per gli investimenti avrà diritto alla commissione di performance se il rendimento percentuale calcolato dall'inizio dell'esercizio finanziario risulterà superiore a quello dell'indice di riferimento di seguito specificato per ogni singolo comparto e valuta, che sarà adeguato alla fine di ogni trimestre (ultimo giorno di valutazione del mese di marzo, giugno, settembre e dicembre) alle condizioni di correnti (sovraperformance rispetto all'indice di riferimento), e se, al contempo, il valore patrimoniale per azione supererà l'high Water Mark (sovraperformance rispetto all'high Water Mark). È necessario che entrambe le condizioni risultino soddisfatte simultaneamente. In questo caso, la commissione di performance sarà pari al 10% annuo calcolato sulla base del valore della sovraperformance rispetto all'high Water Mark, ovvero della sovraperformance rispetto all'indice di riferimento, scegliendo tra le due quella che ha registrato il valore percentuale inferiore. Indice di riferimento per comparto e valuta delle azioni Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND in : LIBOR-3 mesi in CHF: CHF LIBOR-3 mesi in USD: USD LIBOR-3 mesi in GBP: GBP LIBOR-3 mesi ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER in : LIBOR-3 mesi in CHF: CHF LIBOR-3 mesi in USD: USD LIBOR-3 mesi in GBP: GBP LIBOR-3 mesi ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS in : LIBOR-3 mesi in CHF: CHF LIBOR-3 mesi in USD: USD LIBOR-3 mesi in GBP: GBP LIBOR-3 mesi ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND FUND in USD: USD LIBOR-3 mesi in : LIBOR-3 mesi in CHF: CHF LIBOR-3 mesi Al momento del lancio del comparto o di una classe di azioni denominata in una valuta diversa dalla valuta del comparto, l'high Water Mark coincide con il prezzo della prima emissione. Qualora il valore patrimoniale per azione nell'ultimo giorno di valutazione di un esercizio finanziario successivo risulti superiore all'high Water Mark valido fino a quel momento e il rendimento percentuale registrato nell'esercizio finanziario superi quello dell'indice di riferimento, sarà fissato un nuovo High Water Mark corrispondente al valore patrimoniale per azione (al lordo della commissione di performance) calcolato l'ultimo giorno di valutazione di tale esercizio finanziario. In tutti gli altri casi, l'high Water Mark resterà invariato. L'importo della commissione di performance sarà calcolato nuovamente in ogni giorno di valutazione (previo rispetto delle condizioni precedentemente specificate) sulla base della sovraperformance registrata dall'inizio dell'esercizio finanziario; l'importo così calcolato sarà accantonato per il comparto e/o la classe di azioni in questione. In ogni giorno di valutazione, l'importo della commissione di performance risultante dal nuovo calcolo viene confrontato con l'importo accantonato nel giorno di valutazione precedente. Analogamente, l'accantonamento costituito nel giorno di valutazione precedente viene adeguatamente ridotto o incrementato sulla base della differenza emersa tra l'importo risultante dal nuovo calcolo e tale accantonamento. Solo al termine dell'esercizio finanziario la Società contabilizzerà e corrisponderà al consulente per gli investimenti / gestore degli investimenti una commissione di performance calcolata in base ai criteri precedentemente specificati. In questo modo viene garantito che la commissione di performance venga pagata unicamente qualora il rendimento percentuale conseguito da un comparto per una singola valuta, calcolato sull'intero esercizio finanziario, risulti superiore a quello registrato dall'indice di riferimento (sovraperformance rispetto all'indice di riferimento) e, contemporaneamente, anche il valore patrimoniale per azione superi l'high Water Mark (sovraperformance rispetto all'high Water Mark). 9

10 Nota integrativa Gli altri costi si compongono come segue: Valuta Service Load Costi di licenza Altri costi Totale Julius Baer Multibond - ABS FUND ABSOLUTE RETURN BOND FUND ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND FUND USD CREDIT OPPORTUNITIES BOND FUND DOLLAR BOND FUND USD DOLLAR MEDIUM TERM BOND FUND USD EMERGING BOND FUND () EMERGING BOND FUND (USD) USD EMERGING MARKETS INFLATION LINKED BOND FUND USD O BOND FUND O GOVERNMENT BOND FUND GLOBAL CONVERT BOND FUND GLOBAL HIGH YIELD BOND FUND INFLATION LINKED BOND FUND INFLATION LINKED BOND FUND USD USD LOCAL EMERGING BOND FUND USD SWISS FRANC BOND FUND CHF TOTAL RETURN BOND FUND Strumenti finanziari derivati Operazioni a termine su valute Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABS FUND CHF gennaio Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND KRW USD gennaio USD KRW gennaio JPY gennaio USD gennaio GBP gennaio GBP gennaio JPY gennaio USD gennaio COP JPY gennaio JPY gennaio USD gennaio GBP gennaio KRW gennaio MXN gennaio ZAR gennaio GBP gennaio JPY gennaio

11 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND (segue) KRW gennaio USD gennaio ZAR gennaio AUD USD gennaio CAD gennaio CAD USD gennaio HUF gennaio USD gennaio HUF gennaio JPY USD gennaio MXN CAD gennaio NOK SEK gennaio NZD AUD gennaio SEK USD gennaio SEK NOK gennaio USD CAD gennaio USD gennaio USD JPY gennaio USD SEK gennaio USD AUD gennaio USD ZAR gennaio USD NGN gennaio ZAR USD gennaio NGN USD gennaio CHF gennaio CHF gennaio USD gennaio GBP gennaio GBP gennaio USD gennaio USD febbraio USD febbraio CHF febbraio USD febbraio GBP febbraio SEK febbraio NZD febbraio GBP febbraio SEK febbraio USD febbraio BRL febbraio BRL febbraio GBP febbraio CHF febbraio CHF febbraio JPY febbraio USD febbraio

12 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND (segue) GBP febbraio SGD febbraio MYR febbraio JPY febbraio USD febbraio KRW USD febbraio USD KRW febbraio AUD CAD febbraio AUD USD febbraio AUD MXN febbraio AUD NZD febbraio CAD febbraio CAD USD febbraio CAD AUD febbraio CZK febbraio CAD febbraio CHF febbraio HUF febbraio JPY febbraio PLN febbraio USD febbraio GBP febbraio SEK febbraio 2012 USD MXN febbraio 2012 USD CZK febbraio 2012 USD GBP febbraio 2012 USD GBP USD febbraio 2012 USD HUF febbraio HUF USD febbraio HUF SEK febbraio INR USD febbraio JPY febbraio JPY USD febbraio MXN CAD febbraio MXN febbraio MXN USD febbraio MXN GBP febbraio MXN AUD febbraio 2012 USD NOK PLN febbraio 2012 USD NOK SEK febbraio 2012 USD NZD USD febbraio NZD SEK febbraio 2012 USD NZD AUD febbraio PLN febbraio PLN USD febbraio PLN NOK febbraio SEK febbraio

13 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND (segue) SEK TRY febbraio SEK USD febbraio SEK NZD febbraio TRY USD febbraio TRY SEK febbraio TRY NOK febbraio USD CAD febbraio USD febbraio USD HUF febbraio USD JPY febbraio USD PLN febbraio USD TRY febbraio USD GBP febbraio USD SEK febbraio USD AUD febbraio USD MXN febbraio USD NZD febbraio USD INR febbraio AUD febbraio AUD febbraio BRL febbraio USD febbraio GBP febbraio NOK febbraio KRW USD febbraio USD febbraio USD KRW febbraio USD marzo GBP marzo SEK marzo USD marzo GBP marzo USD marzo USD marzo GBP marzo JPY aprile USD aprile GBP aprile USD aprile MXN USD aprile USD MXN aprile CHF maggio BRL novembre BRL novembre JPY marzo HKD USD marzo

14 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER KRW USD gennaio USD KRW gennaio USD gennaio GBP gennaio GBP gennaio USD gennaio COP JPY gennaio JPY gennaio USD gennaio GBP gennaio KRW gennaio MXN gennaio ZAR gennaio JPY gennaio KRW gennaio USD gennaio ZAR gennaio AUD USD gennaio CAD gennaio CAD USD gennaio HUF gennaio USD gennaio HUF gennaio JPY USD gennaio MXN CAD gennaio NOK SEK gennaio NZD AUD gennaio SEK USD gennaio SEK NOK gennaio USD CAD gennaio USD gennaio USD JPY gennaio USD SEK gennaio USD AUD gennaio USD ZAR gennaio ZAR USD gennaio CHF gennaio CHF gennaio USD gennaio GBP gennaio GBP gennaio USD gennaio USD febbraio USD febbraio CHF febbraio USD febbraio GBP febbraio

15 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER (segue) SEK febbraio AUD febbraio NZD febbraio GBP febbraio SEK febbraio USD febbraio BRL febbraio BRL febbraio GBP febbraio CHF febbraio JPY febbraio USD febbraio GBP febbraio SGD febbraio MYR febbraio JPY febbraio USD febbraio KRW USD febbraio USD KRW febbraio AUD CAD febbraio AUD USD febbraio AUD MXN febbraio AUD NZD febbraio CAD febbraio CAD USD febbraio CAD AUD febbraio CZK febbraio CAD febbraio CHF febbraio HUF febbraio JPY febbraio PLN febbraio USD febbraio GBP febbraio SEK febbraio MXN febbraio CZK febbraio GBP febbraio GBP USD febbraio HUF febbraio HUF USD febbraio HUF SEK febbraio INR USD febbraio JPY febbraio JPY USD febbraio MXN CAD febbraio MXN febbraio

16 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER (segue) MXN USD febbraio MXN GBP febbraio MXN AUD febbraio NOK PLN febbraio NOK SEK febbraio NZD USD febbraio NZD SEK febbraio NZD AUD febbraio PLN febbraio PLN USD febbraio PLN NOK febbraio SEK febbraio SEK TRY febbraio SEK USD febbraio SEK NZD febbraio TRY USD febbraio TRY SEK febbraio TRY NOK febbraio USD CAD febbraio USD febbraio USD HUF febbraio USD JPY febbraio USD PLN febbraio USD TRY febbraio USD GBP febbraio USD SEK febbraio USD AUD febbraio USD MXN febbraio USD NZD febbraio USD INR febbraio AUD febbraio AUD febbraio USD febbraio GBP febbraio NOK febbraio KRW USD febbraio USD febbraio USD KRW febbraio GBP marzo SEK marzo USD marzo GBP marzo USD marzo USD marzo GBP marzo USD aprile GBP aprile

17 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND DEFENDER (segue) USD aprile MXN USD aprile USD MXN aprile CHF maggio CHF giugno BRL novembre BRL novembre JPY marzo HKD USD marzo Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS KRW USD gennaio USD KRW gennaio USD gennaio GBP gennaio GBP gennaio USD gennaio COP JPY gennaio JPY gennaio USD gennaio GBP gennaio KRW gennaio MXN gennaio ZAR gennaio GBP gennaio JPY gennaio KRW gennaio USD gennaio ZAR gennaio AUD USD gennaio CAD gennaio CAD USD gennaio HUF gennaio USD gennaio HUF gennaio JPY USD gennaio MXN CAD gennaio NOK SEK gennaio NZD AUD gennaio SEK USD gennaio SEK NOK gennaio USD CAD gennaio USD gennaio USD JPY gennaio USD SEK gennaio USD AUD gennaio USD ZAR gennaio

18 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS (segue) USD NGN gennaio ZAR USD gennaio NGN USD gennaio CHF gennaio CHF gennaio USD gennaio GBP gennaio GBP gennaio USD gennaio USD febbraio USD febbraio CHF febbraio USD febbraio GBP febbraio SEK febbraio NZD febbraio GBP febbraio SEK febbraio USD febbraio BRL febbraio BRL febbraio GBP febbraio CHF febbraio CHF febbraio JPY febbraio USD febbraio GBP febbraio SGD febbraio MYR febbraio JPY febbraio USD febbraio KRW USD febbraio USD KRW febbraio AUD CAD febbraio AUD USD febbraio AUD MXN febbraio AUD NZD febbraio CAD febbraio CAD USD febbraio CAD AUD febbraio CZK febbraio CAD febbraio CHF febbraio HUF febbraio JPY febbraio PLN febbraio USD febbraio

19 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS (segue) GBP febbraio SEK febbraio MXN febbraio CZK febbraio GBP febbraio GBP USD febbraio HUF febbraio HUF USD febbraio HUF SEK febbraio INR USD febbraio JPY febbraio JPY USD febbraio MXN CAD febbraio MXN febbraio MXN USD febbraio MXN GBP febbraio MXN AUD febbraio NOK PLN febbraio NOK SEK febbraio NZD USD febbraio NZD SEK febbraio NZD AUD febbraio PLN febbraio PLN USD febbraio PLN NOK febbraio SEK febbraio SEK TRY febbraio SEK USD febbraio SEK NZD febbraio TRY USD febbraio TRY SEK febbraio TRY NOK febbraio USD CAD febbraio USD febbraio USD HUF febbraio USD JPY febbraio USD PLN febbraio USD TRY febbraio USD GBP febbraio USD SEK febbraio USD AUD febbraio USD MXN febbraio USD NZD febbraio USD INR febbraio AUD febbraio AUD febbraio BRL febbraio

20 Nota integrativa Strumenti finanziari derivati (segue) Operazioni a termine su valute (segue) Acquisto Vendita Data di scadenza Valuta Plusvalenza/ minusvalenza non realizzata Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN BOND FUND PLUS (segue) USD febbraio GBP febbraio NOK febbraio KRW USD febbraio USD febbraio USD KRW febbraio USD marzo GBP marzo SEK marzo USD marzo GBP marzo USD marzo USD marzo USD aprile GBP aprile USD aprile MXN USD aprile USD MXN aprile CHF maggio BRL novembre BRL novembre HKD USD marzo Julius Baer Multibond - ABSOLUTE RETURN EMERGING BOND FUND USD gennaio 2012 USD -848 CHF USD gennaio 2012 USD USD gennaio 2012 USD USD gennaio 2012 USD BRL USD gennaio 2012 USD CLP USD gennaio 2012 USD -417 TRY USD gennaio 2012 USD -100 ZAR USD gennaio 2012 USD ILS USD gennaio 2012 USD TRY gennaio 2012 USD MXN USD gennaio 2012 USD PLN USD gennaio 2012 USD TRY gennaio 2012 USD USD BRL gennaio 2012 USD USD gennaio 2012 USD USD PLN gennaio 2012 USD USD KRW gennaio 2012 USD USD MXN gennaio 2012 USD USD CLP gennaio 2012 USD KRW USD gennaio 2012 USD -320 BRL USD febbraio 2012 USD BRL USD febbraio 2012 USD CLP USD febbraio 2012 USD

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto

SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto Relazione semestrale SELECTRA INVESTMENTS SICAV Società d investimento a capitale azionario variabile SICAV multi comparto R.C.S. Luxembourg B 136 880 Non si accettano sottoscrizioni basate sul presente

Dettagli

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT

BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT BNY MELLON INVESTMENT MANAGEMENT COMPETENZE SPECIALIZZATE E SOLIDITÀ DI UN GRANDE LEADER MONDIALE RISERVATO A INVESTITORI PROFESSIONALI 2 UN GRANDE GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO BNY Mellon Investment Management

Dettagli

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6

Azionario Flessibile 7 anni Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 Scheda sintetica - Informazioni specifiche 1 di 6 La parte Informazioni Specifiche, da consegnare obbligatoriamente all investitore contraente prima della sottoscrizione, è volta ad illustrare le principali

Dettagli

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"):

Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la Società): 24 luglio 2014 Comunicazione ai titolari di Azioni dei seguenti comparti di GO UCITS ETF Solutions Plc (già ETFX Fund Company Plc) (la "Società"): ETFS WNA Global Nuclear Energy GO UCITS ETF (ISIN: IE00B3C94706)

Dettagli

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio

Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli. Le migliori condizioni per il suo patrimonio Panoramica dei prezzi per le operazioni d'investimento e su titoli Le migliori condizioni per il suo patrimonio 2-3 Sommario 01 Il nostro modello dei prezzi 4 02 La nostra gestione patrimoniale 5 03 La

Dettagli

In breve Febbraio 2015

In breve Febbraio 2015 In breve In breve Febbraio 2015 La nostra principale responsabilità è rappresentata dagli interessi dei nostri clienti. Il principio per tutti i soci è essere disponibili ad incontrare i clienti, e farlo

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Informazioni importanti

Informazioni importanti 0515 Informazioni importanti Sul presente Prospetto - Il Prospetto fornisce informazioni sul Fondo e sui Comparti e contiene informazioni che i potenziali investitori devono conoscere prima di procedere

Dettagli

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A.

Comunicato Stampa. Methorios Capital S.p.A. Comunicato Stampa Methorios Capital S.p.A. Approvata la Relazione Semestrale Consolidata al 30 giugno 2013 Acquistato un ulteriore 16,2% del capitale di Astrim S.p.A. Costituzione della controllata Methorios

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza

Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta. insieme fino all essenza Solo un leader della Gestione Alternativa può offrirvi una tale scelta insieme fino all essenza Dexia Asset Management, un leader europeo nell ambito della Gestione Alternativa n Una presenza storica fin

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema

BRating Analysis. Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. 15/04/2015. Statistiche del sistema BRating Analysis 15/04/2015 Summary Concluse le analisi mensili sui dati aggiornati a fine Marzo 2015. Per quanto riguarda il mercato azionario I protagonisti del mese sono stati i fondi che investono

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 26 del 03.07.2015 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU... 1 B. TASSO

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse?

Your Global Investment Authority. Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari. Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Your Global Investment Authority Tutto sui bond: I ABC dei mercati obbligazionari Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Cosa sono e come funzionano gli swap su tassi d interesse? Gli

Dettagli

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo

Schroder International Selection Fund Prospetto informativo Schroder International Selection Fund Prospetto informativo (Società di investimento a capitale variabile (SICAV) di diritto lussemburghese) Febbraio 2015 Italia Schroder International Selection Fund

Dettagli

Conti e carte Panoramica delle condizioni

Conti e carte Panoramica delle condizioni Conti e carte Panoramica delle condizioni Situazione 1.4.2015 Indice Note generali 3 Offerte pacchetti: Bonviva 4 Offerte pacchetti: Viva 5 Gamma dei Conti privati 6 Gamma dei Conti di risparmio 6 Traffico

Dettagli

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile

Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile Mantenere la prospettiva con una soluzione multi-asset flessibile UBS (Lux) KSS Global Allocation Fund Gennaio 2010 Informazione Pubblicitaria Disclaimer Il presente documento è consegnato unicamente a

Dettagli

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE

D E X I A Q U A N T MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Il presente modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia delle classi di azioni dei comparti dell OICVM Dexia Quant, Società d investimento a capitale variabile di diritto Lussemburghese

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE

IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE IMPOSTA SULLE TRANSAZIONI FINANZIARIE (STRUMENTI DERIVATI ED ALTRI VALORI MOBILIARI) Ove non espressamente specificato i riferimenti normativi si intendono fatti al decreto del Ministro dell economia e

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short

ETF su indici daily short: investire nei mercati orso. db x-trackers su indici daily short db x-trackers su indici daily short ETF su indici daily short: investire nei mercati orso L investimento in un ETF db x-trackers correlato ad indice daily short è destinato unicamente ad investitori sofisticati

Dettagli

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione

Il mandato di gestione patrimoniale. La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale La sua soluzione individuale con un mandato LGT a fascia di oscillazione Il mandato di gestione patrimoniale LGT l assistenza professionale per i suoi investimenti Le

Dettagli

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI

STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI STRATEGIA DI TRASMISSIONE ED ESECUZIONE DEGLI ORDINI 1 INTRODUZIONE Il Consiglio di Amministrazione di Kairos Julius Baer Sim (di seguito la KJBSIM ) ha approvato il presente documento al fine di formalizzare

Dettagli

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011

SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 YOUR Private Insurance SOLUZIONE UNIT Edizione 2011 Offerta pubblica di sottoscrizione di YOUR Private Insurance Soluzione Unit Edizione 2011 (Tariffa UB18), prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit

Dettagli

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo

ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC. Seconda Appendice al Prospetto informativo ABSOLUTE INSIGHT FUNDS PLC Seconda Appendice al Prospetto informativo La presente Seconda Appendice costituisce parte integrante e deve essere letta contestualmente al prospetto informativo, datato 17

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti

ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti ETF Revolution: come orientarsi nel nuovo mondo degli investimenti Emanuele Bellingeri Managing Director, Head of ishares Italy Ottobre 2014 La differenza di ishares La differenza di ishares Crescita del

Dettagli

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante

Le Opzioni. Caratteristiche delle opzioni. Sottostante Le Caratteristiche delle opzioni...1 I fattori che influenzano il prezzo di un opzione...4 Strategie di investimento con le opzioni...5 Scadenza delle opzioni...6 Future Style...7 Schede prodotto...8 Mercato

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Edizione 20141015 Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del

Dettagli

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY)

POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) POLITICA DI ESECUZIONE DEGLI ORDINI DI INVESTIMENTO (EXECUTION POLICY) 15.11.2013 La presente politica intende definire la strategia di esecuzione degli ordini di negoziazione inerenti a strumenti finanziari

Dettagli

L asset management di Banca Fideuram

L asset management di Banca Fideuram L asset management di Banca Fideuram 1 LA SOCIETA 2 La struttura societaria Banca Fideuram 3 Italia 99.5% Irlanda 100% Lussemburgo 99.94% Fideuram Investimenti SGR Gestioni Patrimoniali Fondi Comuni di

Dettagli

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire

Materiale di marketing Schroders Fondi Income. Una generazione. su cui investire Materiale di marketing Schroders Fondi Income Una generazione su cui investire Con mercati sempre più volatili e imprevedibili, affidarsi al solo apprezzamento del capitale spesso non basta. Il bisogno

Dettagli

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014

CIRCOLARE N. 21/E. Roma, 10 luglio 2014 CIRCOLARE N. 21/E Direzione Centrale Normativa Roma, 10 luglio 2014 OGGETTO: Fondi di investimento alternativi. Articoli da 9 a 14 del decreto legislativo 4 marzo 2014, n. 44 emanato in attuazione della

Dettagli

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio.

Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. Provvedimento 20 settembre 1999 Regolamento recante disposizioni per le società di gestione del risparmio. IL GOVERNATORE DELLA BANCA D ITALIA Visto il decreto legislativo del 24 febbraio 1998, n. 58 (testo

Dettagli

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT

S.A.S. Principe Max von und zu Liechtenstein, CEO di LGT Breve ritratto «Focalizzazione, continuità, prospettiva globale e l opportunità per i clienti di coinvestire con la proprietaria e i collaboratori ci hanno aiutato a sviluppare ulteriormente la nostra

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy

Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy Banca Popolare di Spoleto S.p.A. Transmission Policy 1. INTRODUZIONE Il presente documento definisce e formalizza le modalità ed i criteri adottati da Banca Popolare di Spoleto S.p.A. (di seguito, la Banca

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO

DOCUMENTO INFORMATIVO DOCUMENTO INFORMATIVO Il presente Documento Informativo (di seguito anche Documento ) rivolto ai Clienti o potenziali Clienti della Investire Immobiliare SGR S.p.A è redatto in conformità a quanto prescritto

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Proposto un dividendo di 8 centesimi di euro per azione (6 centesimi nel 2013)

COMUNICATO STAMPA. Proposto un dividendo di 8 centesimi di euro per azione (6 centesimi nel 2013) COMUNICATO STAMPA Conferma della solida patrimonializzazione del Gruppo: Common Equity Tier 1 ratio phased in al 31 dicembre 2014: 12,33% 1 (13% al 30/09/2014) Common Equity Tier 1 ratio pro forma stimato

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist

Capital Group. Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Capital Group Intervista a Richard Carlyle, Investment Specialist Evento Citywire Montreux, maggio 2015 La tesi a favore delle azioni europee Richard Carlyle, Investment Specialist, Capital Group La ripresa

Dettagli

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni.

GLOSSARIO. AZIONE Titolo rappresentato di una frazione del capitale di una società per azioni. GLOSSARIO ACCUMULAZIONE DEI PROVENTI Ammontare dei dividendi che sono stati accumulati a favore dei possessori dei titoli ma che non sono stati ancora distribuiti. ARBITRAGGIO Operazione finanziaria consistente

Dettagli

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri

L Emittente, Offerente e Responsabile del Collocamento. Banca di Credito Cooperativo di Flumeri Prospetto Informativo Semplificato per l offerta al pubblico di strumenti diversi dai titoli di capitale emessi in modo continuo o ripetuto da banche di cui all art. 34-ter, comma 4 del Regolamento Consob

Dettagli

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015

VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 AD USO ESCLUSIVO DEGLI INVESTITORI SVIZZERI VARIAZIONI DELLA GAMMA ishares Conferma di fusioni e altre modifiche dei fondi ishares 27 maggio 2015 1. Premesse Il 1 luglio 2013, BlackRock ha completato l'acquisizione

Dettagli

5.70% p.a. Barrier Reverse Convertible su ABB Osservazione continua della barriera

5.70% p.a. Barrier Reverse Convertible su ABB Osservazione continua della barriera Termsheet indicativo del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 5.70% p.a. Barrier Reverse Convertible su ABB

Dettagli

5.25% p.a. Barrier Reverse Convertible su Basilea Pharmaceutica Osservazione continua della barriera

5.25% p.a. Barrier Reverse Convertible su Basilea Pharmaceutica Osservazione continua della barriera Termsheet indicativo del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 5.25% p.a. Barrier Reverse Convertible su Basilea

Dettagli

Perché AIM Italia? (1/2)

Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia Perché AIM Italia? (1/2) AIM Italia si ispira ad un esperienza di successo già presente sul mercato londinese Numero di società quotate su AIM: 1,597 Di cui internazionali: 329 Quotazioni su

Dettagli

10.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su ABB, Holcim, OC Oerlikon Osservazione continua della barriera Rimborso anticipato a discrezione

10.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su ABB, Holcim, OC Oerlikon Osservazione continua della barriera Rimborso anticipato a discrezione Termsheet indicativo del' 26.06.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 10.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici

Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il regime fiscale degli interessi e degli altri redditi derivanti dai Titoli di Stato domestici Il presente documento ha finalità meramente illustrative della tassazione degli interessi e degli altri redditi

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV )

EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) Pagina 1 di 10 EAST CAPITAL (LUX) società di investimento a capitale variabile di diritto lussemburghese di tipo multicomparto e multiclasse (la SICAV ) MODULO DI SOTTOSCRIZIONE Modalità di partecipazione:

Dettagli

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini

Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Policy esterna di esecuzione / trasmissione degli ordini Pagina 1 di 16 INDICE 1 PREMESSE... 3 1.1 INTRODUZIONE... 3 1.2 CURA DELL'INTERESSE DEL CLIENTE... 3 1.2.1 Determinazione del prezzo... 4 1.2.2

Dettagli

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni

IFRS 2 Pagamenti basati su azioni Pagamenti basati su azioni International Financial Reporting Standard 2 Pagamenti basati su azioni FINALITÀ 1 Il presente IRFS ha lo scopo di definire la rappresentazione in bilancio di una entità che

Dettagli

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI

Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI Regolamento del Prestito Obbligazionario DEXIA CREDIOP S.P.A. 2005-2010 REAL ESTATE BASKET DI NOMINALI FINO AD EURO 15 MILIONI CODICE ISIN IT0003809826 SERIES : 16 Art. 1 - Importo e titoli Il Prestito

Dettagli

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04.

Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230. Report dei prodotti del' 23.04. Report dei prodotti del' 23.04.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 7.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su Carrefour, Nestlé,

Dettagli

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero

Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione. Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Banca Popolare di Sondrio Principi contabili e criteri di valutazione Camilla Burato Ilaria Fava Gloria Covallero Il profilo della Banca Fondata nel 1871, è una della prime banche popolari italiane ispirate

Dettagli

Modulo di sottoscrizione

Modulo di sottoscrizione Modulo di sottoscrizione Il presente Modulo è l unico valido ai fini della sottoscrizione in Italia di azioni di JPMORGAN INVESTMENT FUNDS, SICAV di diritto lussemburghese a struttura multicomparto e multiclasse.

Dettagli

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO

OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO I NUOVI PRINCIPI CONTABILI. LA DISCIPLINA GENERALE DEL BILANCIO DI ESERCIZIO E CONSOLIDATO. OIC 10 RENDICONTO FINANZIARIO GABRIELE SANDRETTI MILANO, SALA

Dettagli

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale

SEB Asset Management. Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale SEB Asset Management Il processo di investimento e la selezione degli asset: come creare un percorso ottimale Fabio Agosta, Responsabile Commerciale Europa Meridionale & Medio Oriente SEB Stockholm Enskilda

Dettagli

I. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO. Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva

I. DESCRIZIONE DEL PRODOTTO. Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva Termsheet del' 08.07.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1230 Imposta preventiva 11.00% p.a. Multi Barrier Reverse Convertible su BMW, Daimler,

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1

I mercati. Giuseppe G. Santorsola 1 I mercati I mercati primari e secondari Il mercato dei cambi Il mercato monetario I mercati obbligazionari e azionari Le società di gestione I mercati gestiti da MTS SpA I mercati gestiti da Borsa Italiana

Dettagli

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014)

GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) COMUNICATO STAMPA Il Consiglio di Amministrazione approva i risultati al 31 marzo 2015 GRUPPO COFIDE: UTILE DEL TRIMESTRE A 13,6 MLN (PERDITA DI 2,3 MLN NEL 2014) Il risultato beneficia del positivo contributo

Dettagli

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE

NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE NOTA DI SINTESI DEL PROGRAMMA RELATIVA AL PRESENTE PROSPETTO DI BASE Le note di sintesi sono composte dagli elementi informativi richiesti dalla normativa applicabile noti come "Elementi". Detti Elementi

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE

PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURE PER LE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE PROCEDURA DELLE OPERAZIONI CON PARTI CORRELATE Questa procedura definisce le modalità adottate di approvazione ed esecuzione delle operazioni poste in essere

Dettagli

I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo

I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo I Futures: copertura del rischio finanziario e strumento speculativo Luca Cappellina GRETA, Venezia Che cosa sono i futures. Il futures è un contratto che impegna ad acquistare o vendere, ad una data futura,

Dettagli

Termine di sottoscrizione 24 aprile 2015 ore 16:00 CET

Termine di sottoscrizione 24 aprile 2015 ore 16:00 CET Termsheet (Indication) Defender Vonti +41 (0)58 283 78 88 oppure www.derinet.ch DENOMINAZIONE ASPS: BARRIER REVERSE CONVERTIBLE (1230) 4.55% (4.50% p.a.) Defender Vonti su Gold (Troy Ounce) DESCRIZIONE

Dettagli

Ignis Asset Management

Ignis Asset Management Ignis Asset Management Indice 2 Storia di Ignis 3 Ignis oggi 4 Eredità 5 Punti di forza 6 Capacità: innovazione, competenza ed esperienza 7 Panoramica sui prodotti 8 Assistenza clienti: il potere delle

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010

Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business. Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 Orc Trading: tecnologia innovativa per far crescere il vostro business Matteo Carcano Milano, 13 Aprile, 2010 2 Agenda 17.00 17.15 Introduzione Matteo Carcano Orc Software 17.15 17.30 Le opportunità di

Dettagli

I principali prodotti derivati. Elementi informativi di base. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore

I principali prodotti derivati. Elementi informativi di base. Ottobre 2012. Consob Divisione Tutela del Consumatore I principali prodotti derivati Elementi informativi di base Ottobre 2012 Consob Divisione Tutela del Consumatore Indice I - Premessa 3 II - Cosa sono i prodotti derivati 4 III - I principali prodotti

Dettagli

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni

Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Comitato di Basilea per la vigilanza bancaria Requisiti di informativa relativi alla composizione del patrimonio Testo delle disposizioni Giugno 2012 Il presente documento è stato redatto in lingua inglese.

Dettagli

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO

PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO PROMOZIONI SU TASSI E CONDIZIONI APPLICATE AI SERVIZI BANCARI E D INVESTIMENTO Edizione n. 13 del 02.10.2014 A. TASSO CREDITORE ANNUO NOMINALE GIACENZE FRUTTIFERE CONTO CORRENTE FREEDOM PIU 1 B. TASSI

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

3.00% p.a. Multi Reverse Convertible su ABB, Credit Suisse, Nestlé, Novartis, Roche Worst of style Strike basso

3.00% p.a. Multi Reverse Convertible su ABB, Credit Suisse, Nestlé, Novartis, Roche Worst of style Strike basso Termsheet del' 07.07.2015 Offerta al pubblico: CH Prodotti per l incremento dei rendimenti Tipo di prodotto secondo ASPS: 1220 Imposta preventiva 3.00% p.a. Multi Reverse Convertible su ABB, Credit Suisse,

Dettagli

Rendiconto finanziario

Rendiconto finanziario OIC ORGANISMO ITALIANO DI CONTABILITÀ PRINCIPI CONTABILI Rendiconto finanziario Agosto 2014 Copyright OIC PRESENTAZIONE L Organismo Italiano di Contabilità (OIC) si è costituito, nella veste giuridica

Dettagli

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE

LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE LUSSEMBURGO, UN CENTRO DI ECCELLENZA PER IL WEALTH MANAGEMENT INTERNAZIONALE Moderatore: Giuliano Bidoli Head of Tax, Experta Corporate and Trust Services S.A. Relatori: Massimo Contini Senior Relationship

Dettagli

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Introduzione L imposta sul reddito delle persone fisiche Residenza Fiscale Aliquote 2004 L imposta sul reddito delle persone giuridiche (corporate tax) Aliquote 2004

Dettagli

IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes)

IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes) IAS 12 Imposte sul Reddito (Income Taxes) INDICE INTRODUZIONE L EVOLUZIONE DELLO STANDARD OGGETTO, FINALITÀ ED AMBITO DI APPLICAZIONE DELLO STANDARD LA RILEVAZIONE DI IMPOSTE RILEVAZIONE DEGLI EFFETTI

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale

Le nostre proposte Advisory. La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory La consulenza patrimoniale professionale Le nostre proposte Advisory la consulenza patrimoniale su misura per voi Cosa vi offriamo? Desiderate beneficiare di un monitoraggio

Dettagli

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto

3. Operazioni di compravendita effettuate dai manager (Internal dealing) Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Direttiva livello 1 Direttiva livello 2 TUF Regolamento Proposto Regolamento emittenti TITOLO II CAPO II SEZIONE IV Art. 87 (Comunicazioni dei capigruppo Comunicazioni delle operazioni di compravendita

Dettagli

Presentazione societaria

Presentazione societaria Eurizon Capital Eurizon Capital Presentazione societaria Eurizon Capital e il Gruppo Intesa Sanpaolo Banca dei Territori Asset Management Corporate & Investment Banking Banche Estere 1/12 Eurizon Capital

Dettagli

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014)

SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) SINTESI BEST EXECUTION - TRANSMISSION POLICY. (versione 2014) 1. LA NORMATVA DI RIFERIMENTO. La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento europeo nel 2004

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato

Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato Fonti normative Il principale testo normativo che disciplina il regime fiscale degli interessi sui Titoli di Stato è il decreto legislativo 1 aprile

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli