La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion»"

Transcript

1 A.O. S.Antonio Abate, Gallarate Segreteria Scientifica dr. Filippo Crivelli U.O. di Anatomia Patologica Corso di Aggiornamento per Tecnici di Laboratorio di Anatomia Patologica AGGIORNAMENTI 2011 I edizione: Sabato 11 giugno 2011 II edizione: Sabato 22 ottobre 2011 Ore 8,30 17,00 - Aula Magna Villa Sironi P.za Giovane Italia 1, Gallarate La richiesta di materiale biologico da struttura a struttura: «second opinion» Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema Claudio Clemente Servizio di Anatomia Patologica e Citopatologia Casa di Cura San Pio X e Istituto Clinico Sant Ambrogio, Gruppo San Donato - Milano

2 Rosai and Ackerman s Surgical Pathology 9th Edition, Mosby 2004 A very fortunate aspect of pathology (although some may view it as a curse) is the fact that the material on which the diagnosis is made (i.e. the microscopic slide) is of a permanent nature and can be evaluated by different observers or by the same observer at different times. Un aspetto molto fortunato dell'anatomia patologica (anche se alcuni potrebbero vederlo come una maledizione) è il fatto che il materiale su cui viene effettuata la diagnosi (cioè il preparato istologico) è di natura permanente e può essere valutato da osservatori diversi o dallo stesso osservatore in tempi diversi. This features should be used by the pathologists to the maximum Questa opportunità dovrebbe essere sfruttata al massimo dai patologi (ma anche dagli altri

3 In Cancer, Vol 86, #11, pp (December 1999), Johns Hopkins Medical Institutions reported on 6,171 second opinion reviews of outside cases resulting in 86 changed diagnoses. Of the 86 changed, 93% altered the treatment plan and 94% modified the prognosis. Clearly, studies suggest that second opinion pathology evaluations are cost-effective. They not only prevent errors but may save lives, emotional stress, lost work time, and costly treatments. In Cancer, Vol. 86, # 11, pp (dicembre 1999), Johns Hopkins Medical Institutions su casi di secondo parere di casi esterni in 86 è stata cambiata la diagnosi. Di queste 86 diagnosi modificate, nel 93% si è modificato il piano di trattamento e nel 94% la prognosi. Chiaramente, questi risultati suggeriscono che la seconda opinione in anatomia patologica è efficace dal punto di vista dei costi. Con una seconda opinione non solo si evitano errori, ma si può salvare una vita, oltre ad evitare uno stress emotivo, perdita di tempo lavorativo e costosi trattamenti.

4 Secondo parere su. (materiale biologico) Preparati istologici (originali o copie) Blocchetti di inclusione in paraffina Materiale congelato, riserva in formalina Preparati citologici Preparati digitali (virtuali)

5 Perché un secondo parere? Per un giudizio diagnostico definitivo (se una lesione è benigna o maligna) Per la definizione della stadiazione e dell aggressività di un tumore della prognosi e dell indicazione terapeutica Per definire una lesione difficile da diagnosticare o borderline o rara

6 Quando un secondo parere? in tutti i casi in cui la diagnosi o la storia clinica non è coerente con la diagnosi istologica in tutti i casi in cui è difficile definire i parametri prognostici in tutti i casi che vengono ricoverati e che hanno eseguito un precedente esame istologico in altra sede (?)

7 Chi chiede un secondo parere? Il patologo ad un altro patologo (supporto diagnostico di un esperto) Il clinico/medico curante (un secondo parere istituzionale, discrepanza con i dati clinici) Il paziente o i familiari (una conferma o un confronto diagnostico) Il giudice (un parere medico-legale)

8 Chi chiede materiale biologico e perché? Il patologo ad un altro patologo (per allestire ulteriori esami ancillari o per ricerca) Il clinico (per indicazioni terapeutiche «targeted therapy») Il paziente (per indicazioni terapeutiche o ragioni medico legali) Il giudice (per ragioni medico-legali)..

9 Con il secondo parere si verifica anche.. La significatività del materiale prelevato La qualità dell allestimento Fissazione Processazione Colorazione Lo stato di conservazione (archiviazione) dei preparati istologici e delle inclusioni

10 Norme, indicazioni, regole scritte La Regione Lombardia ha recentemente inviato una circolare in cui individua come responsabile di tutte le procedure (decisione di quale esame eseguire, invio del materiale presso strutture in grado di eseguirlo se necessario, recupero del risultato e del referto) il Direttore della U.O. che ha eseguito la prima diagnosi. Testo approvato dal Consiglio Direttivo della SIAPEC IAP il 24 gennaio 2004: NORME PER CONSULTI ISTO- CITOLOGICI RICHIESTI A SCOPO DI DIAGNOSI E CURA DAL PAZIENTE Modulistica per la richiesta e la consegna del materiale per consultazione Informazioni sul sito web SIAPEC IAP

11 NORME PER CONSULTI ISTO-CITOLOGICI RICHIESTI A SCOPO DI DIAGNOSI E CURA DAL PAZIENTE SIAPEC - IAP Consenso del paziente (trattamento dati sensibili) Modulistica: per consegna e per richiesta Consegna del materiale con lettera di accompagnamento e copia del referto Lettera liberatoria per consegna di inclusione in paraffina Copia del referto del consulente al patologo che ha inviato il materiale con restituzione dei preparati originali

12 Norme, indicazioni, regole di correttezza (non scritte) Contattare il patologo quando si cambia in modo importante la diagnosi o i parametri prognostici Parlare con il paziente quando la diagnosi del revisore è differente da quella del primo patologo Comunicare una diagnosi importante con urgenza (telefono, fax, ) Referto (scritto da fare sempre!) completo dei risultati degli esami ancillari Richiedere il permesso di trattenere un preparato istologico e riportare tale richiesta sul referto

13 Cosa non si deve fare! Dammi un occhiata al vetrino! Non inviare tutto il materiale allestito e tutte le informazioni cliniche raccolte Non rivedere i preparati prima di inviarli per la seconda opinione Non controllare la diagnosi della seconda opinione Procedere all intervento prima di avere la seconda opinione

14 Problemi Difficoltà burocratico-amministrative Cauzione per il rilascio del materiale Pagamento della seconda opinione (prestazione non riconosciuta dal SSN) e degli esami ancillari eseguiti dal consulente Restituzione preparati istologici e del blocchetto/i di inclusione con copia del referto del consulente Preparati citologici (unici!)

15 Seconda opinione: quanto costa? MD Anderson Cancer Center, University of Texas: the minimum charge for a consultation and report on referred slides prepared elsewhere is about $. Armed Forces Institute of Pathology (AFIP): consultation and report on referred material $; consultation and report on referred slides, prepared elsewhere $ Nomenclatore tariffario SIAPEC IAP: consulenza su preparati allestiti in altra sede 160,00 e consulenza in telepatologia 104,00

16 Dove chiedere una seconda opinione? Al proprio servizio di anatomia patologica per avere indicazioni e suggerimenti Ad una istituzione oncologica regionale (IRCCS) Ad un centro di riferimento nazionale o internazionale Ai gruppi di studio della SIAPEC IAP Ad un esperto anatomopatologo nazionale o internazionale Ad un centro specializzato dove oltre al secondo parere sia possibile fornire un

17

18 Before starting treatment, the patient might want a second opinion about the diagnosis and the treatment plan. Some insurance companies require a second opinion; others may cover a second opinion if the patient or doctor requests it. There are a number of ways to find a doctor for a second opinion: The patient s doctor may refer the patient to one or more specialists. At cancer centers, several specialists often work together as a team. The Cancer Information Service, at CANCER, can tell callers about nearby treatment centers. A local or state medical society, a nearby hospital, or a medical school can usually provide the names of specialists. The American Board of Medical Specialties (ABMS) has a list of doctors who have met certain education and training requirements and have passed specialty examinations. The Official ABMS Directory of Board Certified Medical Specialists lists doctors' names along with their specialty and their educational background. The directory is available in most public libraries. Also, ABMS offers this information on the Internet at (Click on "Who's Certified.")

19

20

21

22

23 Progetti futuri Progetto «Teseo» Rete regionale/nazionale di telepatologia SIAPEC IAP e Società Europee di Anatomia Patologica e Citopatologia per esperti internazionali SIAPEC IAP e POF (Patologi Oltre Frontiera) per supporto ai paesi in via di sviluppo

24 Telepatologia Problema: connessioni e reti

25 Un secondo parere è Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema un diritto del malato, non un lusso o un bisogno psicologico del paziente Corriere della Sera 23/1/2011

26 Grazie per l attenzione! Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema

IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP

IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP Roma 25-26 ottobre 2011 Camera dei Deputati Palazzo Marini Sala della Mercede IL RUOLO DELLE SOCIETA SCIENTIFICHE SIAPeC IAP (Società di Anatomia Patologica e Citopatologia diagnostica Divisione Italiana

Dettagli

Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario

Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario Anna Sapino Appropriatezza diagnostica e ruolo dell anatomia patologica del cancro mammario Dipartimento di Scienze Mediche Università di Torino Dipartimento di Medicina di Laboratorio AOU Citta della

Dettagli

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA

Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA SEZIONE LOMBARDA Aggiornamenti 2011 Corso di aggiornamento per Tecnici di Laboratorio Gallarate 11 giugno 2011 ASSOCIAZIONE ITALIANA TECNICI di ISTOLOGIA e CITOLOGIA Azienda Ospedaliera S. Antonio Abate

Dettagli

Monitoring healthcare in Regione Liguria

Monitoring healthcare in Regione Liguria Regione Liguria Monitoring healthcare in Regione Liguria One Conference - Turin, may 30 th 2012 Piergiulio Maryni The strategy Three-year plan for the Ligurian Information Society Healthcare Section Defines

Dettagli

La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione

La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione [ Corso Teorico-Pratico] La diagnosi istopatologica delle lesioni melanocitarie II edizione Genova, 14-16 novembre 2012 Con il patrocinio Società Italiana di Anatomia Patologica e Citopatologia Diagnostica

Dettagli

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement

Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement ITALIAN Newborn Upfront Payment & Newborn Supplement Female 1: Ormai manca poco al parto e devo pensare alla mia situazione economica. Ho sentito dire che il governo non sovvenziona più il Baby Bonus.

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Corso di Laurea in Infermieristica. Tesi di Laurea

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA. Corso di Laurea in Infermieristica. Tesi di Laurea UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Corso di Laurea in Infermieristica Tesi di Laurea RUOLO DEL PERSONALE INFERMIERISTICO NEL PERCORSO DIAGNOSTICO-TERAPEUTICO DELLA PAZIENTE

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE

REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE REGISTRATION GUIDE TO RESHELL SOFTWARE INDEX: 1. GENERAL INFORMATION 2. REGISTRATION GUIDE 1. GENERAL INFORMATION This guide contains the correct procedure for entering the software page http://software.roenest.com/

Dettagli

esame citomorfologico cervico vaginale in un contesto clinico e di triage (II livello)

esame citomorfologico cervico vaginale in un contesto clinico e di triage (II livello) PreSentAzIone esame citomorfologico cervico vaginale IntroduzIone: Il recente Health technology Assessment on HPVdnA Based Screening for Cervical Cancer Precursors, pubblicato da epidemiol Prev 2012,36

Dettagli

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES

ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORTI DIPENDENTI MINISTERO AFFARI ESTERI ATTESTATO DELL ATTIVITÀ DI VOLONTARIATO CERTIFICATE OF VOLUNTARY ACTIVITIES ASSOCIAZIONE CONSORT I DIPENDENTI MINISTE RO AFFARI ESTER I ATTESTATO

Dettagli

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF

Get Instant Access to ebook Venditore PDF at Our Huge Library VENDITORE PDF. ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF ==> Download: VENDITORE PDF VENDITORE PDF - Are you searching for Venditore Books? Now, you will be happy that at this time Venditore PDF is available at our online library. With our complete

Dettagli

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making)

consenso informato (informed consent) processo decisionale condiviso (shared-decision making) consenso informato (informed consent) scelta informata (informed choice) processo decisionale condiviso (shared-decision making) Schloendorff. v. Society of NY Hospital 105 NE 92 (NY 1914) Every human

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

febbraio 2009 - I.S.S.

febbraio 2009 - I.S.S. RETE NAZIONALE SOLIDALE E COLLABORAZIONI INTERNAZIONALI (ISS per ACC) CONSUNTIVO ATTIVITA SCIENTIFICA 2007/2008 Roma, 9-109 febbraio 2009 - I.S.S. Antonino Carbone (INT Milano) Claudio Di Benedetto (ISS

Dettagli

IART. I Tumori Rari tra Patologo e Clinico. Corso interattivo IART. Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica

IART. I Tumori Rari tra Patologo e Clinico. Corso interattivo IART. Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica IART Corso interattivo IART I Tumori Rari tra Patologo e Clinico Problemi di diagnosi differenziale e caratterizzazione prognostica Cremona, Palazzo Trecchi 19 novembre 2015 Razionale I tumori rari presentano

Dettagli

LINEE GUIDA E MANUALE DELLE PROCEDURE. Uno strumento utile o una perdita di tempo? Roberto Giardini Istituti Ospitalieri di Cremona

LINEE GUIDA E MANUALE DELLE PROCEDURE. Uno strumento utile o una perdita di tempo? Roberto Giardini Istituti Ospitalieri di Cremona LINEE GUIDA E MANUALE DELLE PROCEDURE Uno strumento utile o una perdita di tempo? Roberto Giardini Istituti Ospitalieri di Cremona ? con osservazioni fondate nell uso di moltissimi anni s addottrina per

Dettagli

HELPING PATHOLOGISTS NUOVI PROCESSI PER LA ANATOMIA PATOLOGICA MAGGIO 2011

HELPING PATHOLOGISTS NUOVI PROCESSI PER LA ANATOMIA PATOLOGICA MAGGIO 2011 HELPING PATHOLOGISTS NUOVI PROCESSI PER LA ANATOMIA PATOLOGICA MAGGIO 2011 Sintesi del processo attuale 2 Medico del territorio Reparto ospedaliero Ipotesi di malattia Aree di indagine diagnostica Acquisizione

Dettagli

SECOND MEDICAL OPINION

SECOND MEDICAL OPINION Second Opinion Il servizio di Second Opinion è parte integrante della Direzione Strutture Operative e rappresenta un evoluzione della consulenza medica specialistica. Il servizio è attivo dal 2001 ed ha

Dettagli

Pisa, 29 gennaio 2005. Umberto Veronesi. Un modello di sperimentazione clinica di successo: l evoluzione terapeutica dei tumori del seno

Pisa, 29 gennaio 2005. Umberto Veronesi. Un modello di sperimentazione clinica di successo: l evoluzione terapeutica dei tumori del seno Pisa, 29 gennaio 2005 Umberto Veronesi Un modello di sperimentazione clinica di successo: l evoluzione terapeutica dei tumori del seno Aspetti critici della ricerca biomedica Difficoltà a rinnovare la

Dettagli

Tavola rotonda: La consulenza genetica come strumento fondamentale nel trasferimento delle nuove conoscenze alla clinica

Tavola rotonda: La consulenza genetica come strumento fondamentale nel trasferimento delle nuove conoscenze alla clinica Corso postcongressuale XV congresso SIGU Come refertare e comunicare varianti genomiche Tavola rotonda: La consulenza genetica come strumento fondamentale nel trasferimento delle nuove conoscenze alla

Dettagli

L esperienza dei meeting multidisciplinari (MDMs) in una Breast Unit. Eraldo O. Bucci Istituto Ospedaliero Multimedica Castellanza (VA)

L esperienza dei meeting multidisciplinari (MDMs) in una Breast Unit. Eraldo O. Bucci Istituto Ospedaliero Multimedica Castellanza (VA) L esperienza dei meeting multidisciplinari (MDMs) in una Breast Unit Eraldo O. Bucci Istituto Ospedaliero Multimedica Castellanza (VA) Una precisazione onde evitare Sinonimi di MDMs in letteratura Tumour

Dettagli

corso di citologia tiroidea

corso di citologia tiroidea PreSentAzIone IntroduzIone: L introduzione della citologia per aspirazione con ago sottile ha rappresentato un notevole progresso nella diagnostica delle lesioni tiroidee. Infatti, benché le innovazioni

Dettagli

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci

MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci MALATTIA TROMBOEMBOLICA VENOSA 2014 : NUOVI FARMACI = NUOVI PERCORSI? Rino Migliacci Choice of Initial Anticoagulant Regimen in Patients With Proximal DVT In patients with acute DVT of the leg, we

Dettagli

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia

Introduzione Kerberos. Orazio Battaglia Orazio Battaglia Il protocollo Kerberos è stato sviluppato dal MIT (Massachusetts Institute of Tecnology) Iniziato a sviluppare negli anni 80 è stato rilasciato come Open Source nel 1987 ed è diventato

Dettagli

Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare

Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare Dati tumore al seno in Piemonte; il significato del percorso multidisciplinare Isabella Castellano Dipartimento di Scienze Mediche Università di Torino Breast Unit Città della Salute e della Scienza-Torino

Dettagli

Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium

Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium Coma research Centre Besta- Italy Coma Science Group Ferb- Belgium Proposals for scientific collaborations 8th March 2012- Liegi Matilde Leonardi, Scientific Director Coma Research Centre M. Leonardi -

Dettagli

L attività di APOF, trasformatasi in ONLUS e successivamente (2008) riconosciuta come ONG, si sviluppa attraverso numerose tematiche.

L attività di APOF, trasformatasi in ONLUS e successivamente (2008) riconosciuta come ONG, si sviluppa attraverso numerose tematiche. ASSOCIAZIONE PATOLOGI OLTRE FRONTIERA (APOF) L Associazione Patologi Oltre Frontiera è una Organizzazione Non Governativa, nata come gruppo di lavoro, costituito in prevalenza da medici anatomopatologi,

Dettagli

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases,

Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, Stefano Goldwurm Medical geneticist Centro Parkinson - Parkinson Institute Istituti Clinici di Perfezionamento-Milan neurodegenerative diseases, movement disorders, Parkinson disease 1- genetic counselling

Dettagli

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa

ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between University College London and The Scuola Normale Superiore, Pisa ARRANGEMENT FOR A STUDENT EXCHANGE between and The Scuola Normale Superiore, Pisa Preamble 1. The Faculty of Arts and Humanities (FAH) of (UCL) and the Scuola Normale Superiore of Pisa (SNS) have agreed

Dettagli

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF

EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF ==> Download: EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF EMAIL MARKETING CHE FUNZIONA PDF - Are you searching for Email Marketing Che Funziona Books? Now, you will be happy that

Dettagli

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma

Domanda. L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze. Programma. Programma Domanda L approccio interprofessionale in sanità: razionale ed evidenze Perché è necessario un approccio interprofessionale in sanità? Giorgio Bedogni Unità di Epidemiologia Clinica Centro Studi Fegato

Dettagli

MANUALE UTENTE MODULO ESPANSIONE TASTI MANUALE UTENTE MANUALE UTENTE Descrizione Il modulo fornisce al telefono VOIspeed V-605 flessibilità e adattabilità, mediante l aggiunta di trenta tasti memoria facilmente

Dettagli

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration).

LOGIN: please, go to webpage https://studiare.unife.it and login using Your user id and password (the same as the first registration). Università degli studi di Ferrara IMMATRICOLAZIONE online ai corsi di DOTTORATO PhD: Instructions for ENROLMENT of the winners English version below 1) EFFETTUARE IL LOGIN: collegarsi da qualsiasi postazione

Dettagli

Comunicazione della diagnosi e continuità assistenziale in età adulta: quale ruolo per il pediatra?

Comunicazione della diagnosi e continuità assistenziale in età adulta: quale ruolo per il pediatra? Strumenti per la sorveglianza e la presa in carico dei soggetti autistici: il ruolo dei pediatri 27 29 novembre 2013 Comunicazione della diagnosi e continuità assistenziale in età adulta: quale ruolo per

Dettagli

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10

Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11. Internet Explorer 10 Italiano: Explorer 10 pagina 1, Explorer 11 pagina 2 English: Explorer 10 page 3 and 4, Explorer 11 page 5. Compatibilità del Portale Piaggio con Internet Explorer 10 e 11 Internet Explorer 10 Con l introduzione

Dettagli

RUOLO DEI CARE GIVERS

RUOLO DEI CARE GIVERS RUOLO DEI CARE GIVERS Antonella Surbone, MD PhD FACP Professor of Medicine New York University Novi Ligure, January 16 th, 2009 Demographics of ageing Elderly population in the US people > 65 are the

Dettagli

Can virtual reality help losing weight?

Can virtual reality help losing weight? Can virtual reality help losing weight? Can an avatar in a virtual environment contribute to weight loss in the real world? Virtual reality is a powerful computer simulation of real situations in which

Dettagli

La chirurgia del Carcinoma Differenziato della Tiroide

La chirurgia del Carcinoma Differenziato della Tiroide La chirurgia del Carcinoma Differenziato della Tiroide Sottotitolo: Il Buono, il Brutto e il Cattivo Dott. Michele Minuto U.O.S. Chirurgia Endocrina (Chirurgia 1) IRCCS A.O.U. San Martino-IST L epidemiologia

Dettagli

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF

Get Instant Access to ebook Guida Agli Etf PDF at Our Huge Library GUIDA AGLI ETF PDF. ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF ==> Download: GUIDA AGLI ETF PDF GUIDA AGLI ETF PDF - Are you searching for Guida Agli Etf Books? Now, you will be happy that at this time Guida Agli Etf PDF is available at our online

Dettagli

http://www-5.unipv.it/eduroam/

http://www-5.unipv.it/eduroam/ EduRoam - UniPv http://www-5.unipv.it/eduroam/ Page 1 of 1 30/01/2014 EduRoam è un servizio internazionale che permette l'accesso alla rete wireless agli utenti mobili (roaming users) in tutte le organizzazioni

Dettagli

Linee guida europee dello screening del carcinoma colorettale. Che impatto per i programmi di screening italiani? La diagnosi patologica

Linee guida europee dello screening del carcinoma colorettale. Che impatto per i programmi di screening italiani? La diagnosi patologica Linee guida europee dello screening del carcinoma colorettale. Che impatto per i programmi di screening italiani? La diagnosi patologica Giovanni Lanza Anatomia Patologica Azienda Ospedaliero Universitaria

Dettagli

Collaborazione e Service Management

Collaborazione e Service Management Collaborazione e Service Management L opportunità del web 2.0 per Clienti e Fornitori dei servizi IT Equivale a livello regionale al Parlamento nazionale E composto da 65 consiglieri Svolge il compito

Dettagli

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Rete anatomie patologiche

LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA. Rete anatomie patologiche LAZIOSANITÀ AGENZIA DI SANITÀ PUBBLICA Rete anatomie patologiche Rete delle anatomie patologiche regionali: gestione dei referti e condivisione informatizzata delle informazioni Definizione della rete

Dettagli

Prova finale di Ingegneria del software

Prova finale di Ingegneria del software Prova finale di Ingegneria del software Scaglione: Prof. San Pietro Andrea Romanoni: Francesco Visin: andrea.romanoni@polimi.it francesco.visin@polimi.it Italiano 2 Scaglioni di voto Scaglioni di voto

Dettagli

Test collettivo pre Sanremo 2013 Pre-Sanremo 2013 collective test

Test collettivo pre Sanremo 2013 Pre-Sanremo 2013 collective test B.M.P.&Program&Service&& Via*Valli*36* 55035,*Piazza*al*Serchio*(Lucca)* Italy*** p.i.v.a.*e*c.f.*02200570469* Contacts:* Merlo*Gabriele*+39.348.7773658** fax*+39.0183.8031131** mail:*info@bmp9programservice.com*

Dettagli

quali sono scambi di assicurazione sanitaria

quali sono scambi di assicurazione sanitaria quali sono scambi di assicurazione sanitaria Most of the time, quali sono scambi di assicurazione sanitaria is definitely instructions concerning how to upload it. quali sono scambi di assicurazione sanitaria

Dettagli

Web 2.0 per guadagnare salute

Web 2.0 per guadagnare salute Web 2.0 per guadagnare salute Eugenio Santoro Laboratorio di Informatica Medica Dipartimento di Epidemiologia Istituto di Ricerche Farmacologiche Mario Negri Il web 2.0 - La definizione forse più corretta

Dettagli

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE

ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE ISTRUZIONI PER LA COMPILAZIONE - Le informazioni richieste vanno inserite nelle caselle bianche (che si adattano automaticamente al contenuto). - Le parti relative alle Informazioni Generali ed all Attività

Dettagli

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati.

Progetto Michelangelo. Click4Care - ThinkHealth System. Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008. 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. Progetto Michelangelo Click4Care - ThinkHealth System Paolo Rota Sperti Roma, 08 Novembre 2008 2008 Pfizer Italy. Tutti i diritti riservati. 1 Storia Pfizer ha sviluppato negli ultimi anni know-how nel

Dettagli

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga

Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione. Ammortizzatori sociali in deroga Regione Campania Assessorato al Lavoro e alla Formazione Ammortizzatori sociali in deroga With the 2008 agreement and successive settlements aimed at coping with the crisis, the so-called Income Support

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO. Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Instructions to apply for exams ONLINE Version 01 updated on 17/11/2014 Didactic offer Incoming students 2014/2015 can take exams of courses scheduled in the a.y. 2014/2015 and offered by the Department

Dettagli

ESSERE RESPONSABILI: PERCORSI INDIVIDUALI IN UN OTTICA DI GRUPPO Responsabilità professionale del Tecnico sanitario biomedico Anatomia Patologica

ESSERE RESPONSABILI: PERCORSI INDIVIDUALI IN UN OTTICA DI GRUPPO Responsabilità professionale del Tecnico sanitario biomedico Anatomia Patologica ESSERE RESPONSABILI: PERCORSI INDIVIDUALI IN UN OTTICA DI GRUPPO Responsabilità professionale del Tecnico sanitario biomedico Anatomia Patologica C. Parodi D. De Leonardis ASL2 S.C. Anatomia Patologica

Dettagli

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica

Bruno Meduri. Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena. Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Bruno Meduri Radioterapia Oncologica - A.O.U. Policlinico di Modena Associazione Italiana di Radioterapia Oncologica Follow up condiviso Il follow-up attivo della donna trattata è parte integrante del

Dettagli

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series

Freni idraulici multidisco serie F Hydraulic Multidisc Brakes F Series HYDRAULIC COMPONENTS HYDROSTATIC TRANSMISSIONS GEARBOXES - ACCESSORIES Via M.L. King, 6-41122 MODENA (ITALY) Tel: +39 059 415 711 Fax: +39 059 415 729 / 059 415 730 INTERNET: http://www.hansatmp.it E-MAIL:

Dettagli

Metodologia per la rilevazione delle complicanze in colonscopia e loro valutazione. Luisa Paterlini Cinzia Campari

Metodologia per la rilevazione delle complicanze in colonscopia e loro valutazione. Luisa Paterlini Cinzia Campari Metodologia per la rilevazione delle complicanze in colonscopia e loro valutazione Luisa Paterlini Cinzia Campari Perché parlare di complicanze Perché le complicanze esistono Perché monitoriamo la qualità

Dettagli

The Best Practices Book Version: 2.5

The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book Version: 2.5 The Best Practices Book (2.5) This work is licensed under the Attribution-Share Alike 3.0 Unported license (http://creativecommons.org/ licenses/by-sa/3.0/). You are

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

Arcadja Report Nino Caffe - 2015

Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 Arcadja Report 2 Arcadja Report Nino Caffe - 2015 All rights reserved to Jart Srl, via Cassala 44, I-25126, Brescia, Italy - 2015 Arcadja Report 3 Indice Media delle Stime

Dettagli

Contributo per l assistenza all infanzia

Contributo per l assistenza all infanzia ITALIAN Contributo per l assistenza all infanzia Il governo australiano mette a disposizione una serie di indennità e servizi per contribuire ai costi che le famiglie sostengono per l assistenza dei figli

Dettagli

Comunicazione e relazione in medicina

Comunicazione e relazione in medicina Ippocrate di Kos, 460 a.c. Comunicazione e relazione in medicina INSEGNAMENTO DI ETICA E DEONTOLOGIA MEDICA TENDENZE ATTUALI IN MEDICINA Iperspecializzazione Frammentazione dei saperi TENDENZE ATTUALI

Dettagli

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione)

DIVULGAZIONE IN INTRANET DI BUONE PRASSI ADOTTATE IN AMBITO AZIENDALE (nelle previsioni del vigente Piano Nazionale Anticorruzione) Ufficio del Responsabile per la prevenzione della corruzione U.O.C. Atti e Procedimenti Giuridico Amministrativi, Contratti e Convenzioni e-mail: prevenzionecorruzione@hsangiovanni.roma.it Roma, 05.12.14

Dettagli

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA

GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA e&p GLI ANDAMENTI TEMPORALI DELLA PATOLOGIA ONCOLOGICA IN ITALIA Linfomi: linfomi di Hodgkin e linfomi non Hodgkin Lymphomas: Hodgkin and non-hodgkin Lymphomas Massimo Federico, 1 Ettore M. S. Conti (

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali

e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali e-privacy 2012 Open data e tutela giuridica dei dati personali Milano, 22 giugno 2012 Prof. Avv. Alessandro Mantelero Politecnico di Torino IV Facoltà I. Informazione pubblica ed informazioni personali

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Napoli, 20 Giugno 2016

Napoli, 20 Giugno 2016 Faculty CARCINOMI DI TESTA e COLLO: Fumo, Alcool, HPV. Reset and Restart. Napoli, 20 Giugno 2016 Aula Magna, Facoltà di Scienze Biotecnologiche, Università degli Studi di Napoli Federico II CON IL PATROCINIO

Dettagli

Linfonodo sentinella. metodo OSNA: esperienze e confronto con il metodo tradizionale

Linfonodo sentinella. metodo OSNA: esperienze e confronto con il metodo tradizionale Linfonodo sentinella secondo metodo OSNA: esperienze e confronto con il metodo tradizionale Dott.ssa C.M.. Antonacci U.O. Anatomia Patologica A.O. Ospedale Luigi Sacco di Milano Linfonodo sentinella Il

Dettagli

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009

AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 AVVISO n.14114 08 Settembre 2009 Mittente del comunicato : Borsa Italiana Societa' oggetto : dell'avviso Oggetto : Modifiche alle Istruzioni: Codice di Autodisciplina/Amendemnts to the Instructions: Code

Dettagli

Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014

Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014 Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014 Arcadja Report 2 Arcadja Report Chapman Dinos & Jake - 2014 All rights reserved to Jart s.r.l. - via Cassala 44-25100 - Brescia - Italy - 2014 Arcadja Report

Dettagli

Sommario. Esempio di Modellazione mediante DASM: Grid OGSA. Grid secondo OGSA. Definizione Grid per OGSA. Stati di un Job e Requisiti DASM

Sommario. Esempio di Modellazione mediante DASM: Grid OGSA. Grid secondo OGSA. Definizione Grid per OGSA. Stati di un Job e Requisiti DASM Sommario Esempio di Modellazione mediante DASM: Grid Definizione Grid per OGSA Funzionalità JEMS Stati di un Job e Requisiti DASM DASM per Grid 1 DASM per Grid 2 OGSA Grid secondo OGSA OGSA = Open Grid

Dettagli

Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly?

Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly? Acute Asthma in the Emergency Department: a neglected cause of Acute Respiratory Failure in the Elderly? Rodolfo Ferrari, Fabrizio Giostra, Giorgio Monti, Mario Cavazza Unità Operativa di Medicina d'urgenza

Dettagli

Banche dati e portali di medicina narrativa (licenza CC BY)

Banche dati e portali di medicina narrativa (licenza CC BY) Corso Medicina Umanistica e Narrativa Roma, 8/9 aprile 2015 Banche dati e portali di medicina narrativa (licenza CC BY) Fabio D Orsogna Francesca Servoli Biblioteca Digitale Centro di Conoscenza Riccardo

Dettagli

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE

PRESENTAZIONE AZIENDALE ATTIVITA E SERVIZI TECNOLOGIE PERSONALE OBIETTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE ABOUT US ATTIVITA E SERVIZI ACTIVITY AND SERVICES TECNOLOGIE TECHNOLOGIES PERSONALE TEAM OBIETTIVI OBJECTIVI ESPERIENZE PRESENTAZIONE AZIENDALE B&G s.r.l. è una società di progettazione

Dettagli

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34

Scritto da DEApress Lunedì 14 Aprile 2014 12:03 - Ultimo aggiornamento Martedì 26 Maggio 2015 09:34 This week I have been walking round San Marco and surrounding areas to find things that catch my eye to take pictures of. These pictures were of various things but majority included people. The reason

Dettagli

IP TV and Internet TV

IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 1 IP TV and Internet TV IP TV e Internet TV Pag. 2 IP TV and Internet TV IPTV (Internet Protocol Television) is the service provided by a system for the distribution of digital

Dettagli

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF

GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF ==> Download: GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF GESTIRE LA REPUTAZIONE ONLINE PDF - Are you searching for Gestire La Reputazione Online Books? Now, you will be happy that

Dettagli

Unità Operativa Aziendale di Anatomia Patologica

Unità Operativa Aziendale di Anatomia Patologica Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Patologia Clinica e Medicina Trasfusionale Unità Operativa Aziendale di Anatomia Patologica Guida ai Servizi Presidio Ospedaliero di Ravenna Dipartimento Patologia

Dettagli

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO

IMPERIAL HOTEL TRAMONTANO Sorrento, 27-28-29 maggio 2011. Presidenti Pietro Micheli Oscar Nappi Antonio Giordano. A.O.R.N. Monaldi Cotugno CTO UPDATE IN TEMA DI ANATOMIA PATOLOGICA E RICADUTA CLINICA Benigno Vs maligno, dalla morfologia alla biologia molecolare. Il ruolo delle moderne biotecnologie ai fini diagnostici, prognostici ed il monitoraggio

Dettagli

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?

ISLL Papers The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php? The Online Collection of the Italian Society for Law and Literature http://www.lawandliterature.org/index.php?channel=papers ISLL - ITALIAN SOCIETY FOR LAW AND LITERATURE ISSN 2035-553X Submitting a Contribution

Dettagli

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese

ELTeach. Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese ELTeach Ottmizza lia preparazione pedagogica dei docenti all insegnamento dell inglese in inglese Porta a risultati quantificabili e genera dati non ricavabili dalle sessioni di formazione faccia a faccia

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI. rcollazzo@cro.it ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E

INFORMAZIONI PERSONALI. rcollazzo@cro.it ESPERIENZA LAVORATIVA C U R R I C U L U M V I T A E C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome COLLAZZO RAFFAELE Indirizzo Telefono 0434 659848 Fax 0434 659265 E-mail rcollazzo@cro.it Nazionalità italiana Data di nascita 22 NOVEMBRE 1951

Dettagli

SIGNIFICATO DELLA TRACCIABILITA E STATO DELL ARTE

SIGNIFICATO DELLA TRACCIABILITA E STATO DELL ARTE SIGNIFICATO DELLA TRACCIABILITA E STATO DELL ARTE X X I I C o r s o N a z i o n a l e i n T e c n i c h e d i L a b o r a t o r i o B i o m e d i c o R i c c i o n e, 1 9-2 2 m a g g i o 2 0 1 5 M a r

Dettagli

Italian Journal Of Legal Medicine

Italian Journal Of Legal Medicine Versione On Line: ISSN 2281-8987 Italian Journal Of Legal Medicine Volume 1, Number 1. December 2012 Editore: Centro Medico Legale SRL - Sede Legale: Viale Brigata Bisagno 14/21 sc D 16121 GENOVA C.F./P.IVA/n.

Dettagli

COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO

COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO COMUNITA TERAPEUTICA IL FARO Ristrutturazione per danni provocati dal sisma e adeguamento nuove normative Presentazione al 31.10.2010 STATO DI FATTO PRIMA DEL SISMA DI APRILE 2009 CRITICITA CRITICITA Spazi

Dettagli

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla

Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla Laboratorio di Amministrazione di Sistema (CT0157) parte A : domande a risposta multipla 1. Which are three reasons a company may choose Linux over Windows as an operating system? (Choose three.)? a) It

Dettagli

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI

CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI CV Docenti Dott. ROBERTO BANDELLONI nato a Santa Margherita Ligure il 5.11.1949. Maturità classica 1969. Laurea nel 1975 in Medicina e Chirurgia Università di Genova. Specializzato nel 1980 in Anatomia

Dettagli

We take care of your buildings

We take care of your buildings We take care of your buildings Che cos è il Building Management Il Building Management è una disciplina di derivazione anglosassone, che individua un edificio come un entità che necessita di un insieme

Dettagli

Convegno nazionale GISCOR 2015 19-20 Novembre - Napoli

Convegno nazionale GISCOR 2015 19-20 Novembre - Napoli Convegno nazionale GISCOR 2015 19-20 Novembre - Napoli Formazione on-line dei patologi: L'esperienza Veneta Antonio Scapinello Coordinatore Gruppo Patologi dello Screening colorettale della Regione Veneto

Dettagli

DOLORE PSICHE E QUALITA DI VITA

DOLORE PSICHE E QUALITA DI VITA Convegno Nazionale Società Italiana di Chirurgia Ginecologica Endometriosi: patologia, clinica ed impatto sociale Sabato 8 Marzo 2014 - Bergamo ENDOMETRIOSI DOLORE PSICHE E QUALITA DI VITA A. Signorelli

Dettagli

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH

LATRONICHORROR 2015. BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 ENGLISH LATRONICHORROR 2015 BANDO DI CONCORSO COMPETITION ANNOUNCEMENT DEADLINE: 30-03-2015 / March 30th, 2015 1) Il festival si articola nelle seguenti categorie: The festival is structured in the following categories:

Dettagli

MARILENA FRANCHINI U.O. Anatomia Patologica Ospedale dell Angelo di Mestre (VE)

MARILENA FRANCHINI U.O. Anatomia Patologica Ospedale dell Angelo di Mestre (VE) MARILENA FRANCHINI U.O. Anatomia Patologica Ospedale dell Angelo di Mestre (VE) L esercizio delle attività mediche, al pari di tutte le attività umane, è correlato alla possibilità di generare errori.

Dettagli

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky:

Clicca sulle immagini di preview qui sotto per aprire e visualizzare alcuni esempi di presentazioni dinamiche create con Focusky: Focusky Focusky è l innovativo e professionale software progettato per creare resentazioni interattive ad alto impatto visivo e ricco di effetti speciali (zoom, transizioni, flash, ecc..). A differenza

Dettagli

EQA in patologia cervicovaginale:

EQA in patologia cervicovaginale: EQA in patologia cervicovaginale: 5 anni di esperienza VENETA con telepatologia R. Colombari Controllo di qualità per i laboratori che partecipano agli screening è un obbligo di legge dal 2 maggio 2001

Dettagli

materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear lo veste per natura Trust who wears colours by nature

materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear lo veste per natura Trust who wears colours by nature materiali plastici colorati per occhialeria colored plastics for eyewear FIDATI di chi il colore lo veste per natura Trust who wears colours by nature COLORAZIONE MATERIE PLASTICHE. ANCHE...L OCCHIALE

Dettagli

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia

Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility. Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia Cogliere le opportunità offerte dalla Mobility Claudia Bonatti, Direttore Divisione Windows Microsoft Italia La Mobility ha cambiato il nostro modo di lavorare e può cambiare il modo in cui le aziende

Dettagli

On Line Press Agency - Price List 2014

On Line Press Agency - Price List 2014 On Line Press Agency - Price List Partnerships with Il Sole 24 Ore Guida Viaggi, under the brand GVBusiness, is the official publishing contents supplier of Il Sole 24 Ore - Viaggi 24 web edition, more

Dettagli

How to use the WPA2 encrypted connection

How to use the WPA2 encrypted connection How to use the WPA2 encrypted connection At every Alohawifi hotspot you can use the WPA2 Enterprise encrypted connection (the highest security standard for wireless networks nowadays available) simply

Dettagli

Lesioni ghiandolari in campioni bioptici. Giovanni Negri Bolzano

Lesioni ghiandolari in campioni bioptici. Giovanni Negri Bolzano Lesioni ghiandolari in campioni bioptici Giovanni Negri Bolzano Pap test di invio con lesione ghiandolare in 40% dei casi AIS puro in 50.6% dei coni Colposcopia negativa in 24% dei casi Biopsia negativa

Dettagli