formazione professionale continua a distanza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "formazione professionale continua a distanza"

Transcript

1 formazione professionale continua a distanza

2 Piattaforma formativainnovaforma.com Moodle 2.7 Moodle (acronimo di Modular Object-Oriented Dynamic Learning Environment, ambiente per l apprendimento modulare, dinamico, orientato ad oggetti) è un Open Source Course Management System (CMS), noto anche come Learning Management System (LMS) o Virtual Learning Environment (VLE), estremamente diffuso nel mondo accademico e istituzionale come efficace strumento di creazione e conduzione di corsi on line.

3 accessibilità La piattaforma, dalla versione 1.9, recepisce le prescrizioni e i requisiti tecnici indicati nel DM 8 luglio 2005 di attuazione della Legge n.4 del 9 gennaio Ambiente operativo Interattivo e offre ai discenti l opportunità di comunicare con docenti sia attraverso , sia attraverso forum. Autenticazione I moduli formativi possono essere svolti solo dopo un processo di autenticazione nella piattaforma attraverso un account univoco. a Formazione professionale

4 eformazione professionale Esportazione file di log E possibile esportare i file di log inerenti il tracciamento dei corsisti sia nel formato CSV sia XLS ed in qualsiasi momento lo si voglia.

5 Mentor innovaforma, a seconda dell argomento trattato, si avvale di una figura professionale dedicata al supporto scientifico ai partecipanti ad il corso FAD, la quale garantisce la perfetta conoscenza dei contenuti oggetto della formazione e la gestione di eventuali approfondimenti necessari o utili ai fini della piena comprensione degli argomenti. Materiale mdidattico Al superamento del test finale, il discente potrà scaricare il contenuto tecnico degli interventi dei vari relatori, utilizzabile per rielaborare i contenuti presentati durante il corso. Inoltre gli verrà consegnato in formato cartaceo o elettronico un apposito manuale tecnico con esempi pratici e applicativi, utile professionalmente per orientarlo sulle varie tematiche affrontate.

6 Requisiti di sistema Per garantire un corretto accesso al sistema di e-learning di innovaforma.com è necessario: > avere una connessione ad Internet con velocità di trasmissione dati in download adeguata, specialmente per la fruizione dei video; > impiegare uno tra i seguenti browser aggiornato: Chrome, Firefox, Opera, Safari, Microsoft Internet Explorer; > avere una scheda audio; > disporre di una scheda video e monitor con risoluzione minima pixel, anche se è possibile fruire i corsi da altri tipi di periferiche vista rl adattabilità del template grafico. Formazione professionale

7 Formazione professionale Regolamento Il corso rispetta interamente le linee guida e di coordinamento approvate dai singoli Ordini e Collegi Professionali. rrequisiti tecnici Per fruire dei corsi sono necessari i seguenti software gratuiti: > Adobe Reader > > Adobe Flash Player >

8 Formazione professionale SCORM Moodle è conforme alle specifiche SCORM 1.2. SCORM (Sharable Content Object Reference Model) è un insieme di specifiche e standard per il web-based e-learning. Si possono fornire contenuti SCORM tramite Moodle caricando qualsiasi pacchetto SCORM. s

9 t Formazione professionale TUTOR innovaforma si avvale del Dr. Terenzio Del Grosso come figura professionale altamente qualificata dedicata al supporto logistico ai partecipanti ad il corso FAD, gestendo le attività all interno della piattaforma, la dinamica dell interazione tra discenti, la pianificazione di eventuali attività sincrone e la gestione dell apprendimento. Tracciabilità Moodle traccia l attività di tutti gli utenti (non solo dei corsisti) a livello applicativo, registrando nel database ogni risorsa visualizzata. L attività di tracciamento può essere visualizzata da docenti ed amministratori di sistema.

10 Formazione professionale v Verifica apprendimento La piattaforma permette di erogare dei test con prelievo di domande casuali da un archivio precedentemente predisposto. Le domande possono essere sia V/F, sia a scelta multipla ecc. E possibile impostare il controllo automatizzato sulla percentuale di risposte esatte in modo da abilitare o meno l utente a procedere con il completamento del corso; per il relativo superamento è necessario: > visualizzare/studiare i contenuti dei moduli didattici; > sostenere con esito positivo tutti i test dell apprendimento (almeno 80% di risposte esatte).

11 vformazione professionale Visualizzazione log Ha sostanzialmente due modalità principali (ma varie visualizzazioni e diversi filtri): > Elenco dettagliato delle pagine viste > Riassunto dell attività di una persona, raggruppata per risorsa/attività

12 Formazione professionale vocedicapitolato.it

Manuale di utilizzo della piattaforma e-learning

Manuale di utilizzo della piattaforma e-learning Manuale di utilizzo della piattaforma e-learning Rivolto ai discenti Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo Di Potenza Sommario 1. Cos è Moodle... 3 1.1. Accesso alla piattaforma Moodle... 4 1.2. Come

Dettagli

Piattaforma di e-learning Moodle

Piattaforma di e-learning Moodle Piattaforma di e-learning Moodle Manuale Utente Indice Introduzione Registrazione/Login/Logout Personalizzazione profilo Navigazione e blocchi Accesso/Iscrizione ai corsi Organizzazione contenuti all interno

Dettagli

LMS ERUDIO. E-learning Formazione a distanza. www.sgslweb.it SISTEMI. 20 febbraio 2014 Autore: L.albanese. powered by

LMS ERUDIO. E-learning Formazione a distanza. www.sgslweb.it SISTEMI. 20 febbraio 2014 Autore: L.albanese. powered by LMS ERUDIO E-learning Formazione a distanza powered by SISTEMI 0 febbraio 01 Autore: L.albanese www.sgslweb.it Che cos è l E- Learning? L' e-learning sfrutta le potenzialità rese disponibili da Internet

Dettagli

ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative

ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative ERUDIO Sistema Web Integrato per Erogazione e Gestione delle Attività Formative Sommario INDICE Lo strumento ideale per erogazione e gestione dei C.F.P. (Crediti formativi permanenti) Punti di Forza Sistema

Dettagli

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008

Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 Romecamp 2008 Roma 21 e 22/11/2008 L'Open Source entra nell'e Learning Paolo Gatti http://www.paologatti.it E learning: introduzione Per e learning si intende la possibilità di imparare sfruttando la rete

Dettagli

Formazione Generale Lavoratori

Formazione Generale Lavoratori Formazione Generale Lavoratori Accordo Stato Regioni 223 del 21 Dicembre 2011 OBIETTIVI Il corso è finalizzato a fornire le competenze di base in tema di prevenzione e sicurezza sul lavoro come previsto

Dettagli

Gianluca Cicognani. La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa

Gianluca Cicognani. La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa Gianluca Cicognani La piattaforma FAD Chronos: demo e metodologia formativa Il progetto Osservatorio RRHH Spin-Off Formazione a distanza Evoluzione FAD Prima generazione: materiale cartaceo inviato per

Dettagli

Piattaforma di e-learning I.R.Fo.M

Piattaforma di e-learning I.R.Fo.M Piattaforma di e-learning I.R.Fo.M Manuale d'uso per l'utente Ver. 1.0 Maggio 2014 I.R.Fo.M. - Istituto di Ricerca e Formazione per il Mezzogiorno 1 Sommario 1. Introduzione...3 1.1 L'ambiente...3 1.2

Dettagli

Manuale Piattaforma Didattica

Manuale Piattaforma Didattica Manuale Piattaforma Didattica Ver. 1.2 Sommario Introduzione... 1 Accesso alla piattaforma... 1 Il profilo personale... 3 Struttura dei singoli insegnamenti... 4 I Forum... 5 I Messaggi... 7 I contenuti

Dettagli

Moodle: corso base BENVENUTI!

Moodle: corso base BENVENUTI! BENVENUTI! Conoscere Moodle: cos'è, organizzazione, utilizzo Risorse disponibili in rete Saper gestire un semplice corso (strutture di corso, iscrizioni, strumenti) Creative Commons Attribuzione 2.5 Italia

Dettagli

Tecnologia utilizzata per l'erogazione di corsi di formazione in modalità classe virtuale

Tecnologia utilizzata per l'erogazione di corsi di formazione in modalità classe virtuale Premessa Il presente documento riporta una descrizione tecnico funzionale del servizio Teleskill Live utilizzato per l'erogazione in modalità classe virtuale di corsi di formazione on line dedicati ai

Dettagli

Formazione per Preposti

Formazione per Preposti Formazione per Preposti Accordo Stato Regioni 223 del 21 Dicembre 2011 INTRODUZIONE I contenuti della formazione particolare aggiuntiva per il preposto, oltre ad essere quelli già previsti ed elencati

Dettagli

CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI

CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI CONSIGLIO NAZIONALE DEGLI INGEGNERI 2310512014 U-rsp/3126/2014 11 111111111111 11 1111111111111111 11111111 111 I li lii presso il Miflisfero della Ciuslizia FB/U/2014

Dettagli

Strumenti E learning. Presentazione tecnica

Strumenti E learning. Presentazione tecnica Strumenti E learning Presentazione tecnica Luglio 2008 Grazie all esperienza del proprio management e alla propria struttura tecnologica, InterAteneo è riuscito a creare un sistema di integrazione, tra

Dettagli

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 200 EUR Località :

Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 200 EUR Località : Data inizio : 2014-01-01 Prezzo per partecipante : 200 EUR Località : PREMESSA Ai sensi dell'art. 2 comma 1, lettera d) del D.Lgs. 81/2008 si definisce dirigente la persona che, in ragio-ne delle competenze

Dettagli

KPMG e-learning Solution La nostra offerta

KPMG e-learning Solution La nostra offerta KPMG e-learning Solution La nostra offerta BUSINESS PERFORMANCE SERVICES Aprile 2011 ADVISORY Agenda 1. Introduzione Il ruolo della tecnologia nella formazione Le opportunità offerte dall e-learning 2.

Dettagli

AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI. Paolo Rigo

AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI. Paolo Rigo AGENDA DIGITALE E APPRENDIMENTI Paolo Rigo LA SCUOLA DIGITALE Il progetto di alfabetizzazione digitale della popolazione è ambizioso e la sua realizzazione non può che partire dalla scuola. Occorre potenziare

Dettagli

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr.

Minerva. Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione. dr. Augusto Pifferi. dr. Guido Righini. http://minerva.mlib.cnr. Minerva Un ambiente integrato per la Didattica e la Divulgazione dr. Augusto Pifferi Istituto di Cristallografia C.N.R. dr. Guido Righini Istituto di Struttura della Materia C.N.R. http://minerva.mlib.cnr.it

Dettagli

Un esperienza di e-learning con le piattaforme in uso alla Scuola IaD

Un esperienza di e-learning con le piattaforme in uso alla Scuola IaD Un esperienza di e-learning con le piattaforme in uso alla Scuola IaD di Marco Orazi e Mauro Ranchicchio La Scuola IaD inizia nel 1997 la sua attività di erogazione di corsi in modalità teledidattica mettendo

Dettagli

Guida rapida per i corsisti

Guida rapida per i corsisti Guida rapida per i corsisti Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si presenta come un sito

Dettagli

GAP Formativo e FAD con piattaforma e-learning

GAP Formativo e FAD con piattaforma e-learning GAP Formativo e FAD con piattaforma e-learning nelle Strutture Ospedaliere Caso Studio Le esigenze delle Strutture Ospedaliere Disporre di una soluzione tecnologica avanzata per gestire efficientemente

Dettagli

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti

GIOVANNI CALABRESE. Sito E-learning Istituto Tridente. Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti GIOVANNI CALABRESE Sito E-learning Istituto Tridente Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti Sommario 1. COS È MOODLE... 1 1.1 Requisiti necessari...1 1.2 Configurazione del browser...1 Impostazione

Dettagli

ICT Solution. E-Learning. E-Learning. E-Learning

ICT Solution. E-Learning. E-Learning. E-Learning ICT Solution ICT Solution WeTech Srl è un'azienda italiana operante nel campo dell'information & Communication Technology che, grazie alla sua offerta di prodotti e servizi ad alto valore aggiunto, è in

Dettagli

AGGIORNAMENTO PER RSPP, ASPP E DL SPP in modalità e-learning. 6 / 10 / 14 ore in base al livello di rischio dell azienda (basso/ medio / alto)

AGGIORNAMENTO PER RSPP, ASPP E DL SPP in modalità e-learning. 6 / 10 / 14 ore in base al livello di rischio dell azienda (basso/ medio / alto) AGGIORNAMENTO PER RSPP, ASPP E DL SPP in modalità e-learning Normativa Durata Per RSPP e ASPP: - art. 32, comma 6, del D.Lgs. 81/08; - Accordo della Conferenza Stato-Regioni del 26 gennaio 2006, attuativo

Dettagli

Si appoggia a Internet come canale per veicolare le informazioni. Un LMS permette di:

Si appoggia a Internet come canale per veicolare le informazioni. Un LMS permette di: Compito I settimana del II modulo Fagnani Lorena classe E13 1. La sezione del modulo dedicata ai Learning Management System elenca diverse funzioni di gestione, comunicazione e valutazione che possono

Dettagli

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo

Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo Il blended learning nel Master Part Time di formazione imprenditoriale in agricoltura: impianto metodologico, buone pratiche, prospettive di sviluppo 1. Elementi generali Le attività didattiche del Master

Dettagli

Fondamenti di Informatica

Fondamenti di Informatica Tecnologie Educative Cazzaniga Paolo Dip. di Scienze Umane e Sociali paolo.cazzaniga@unibg.it Outline Formazione a distanza 1 Formazione a distanza 2 3 4 5 Outline Formazione a distanza 1 Formazione a

Dettagli

Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale

Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale Mattone 3 - Evoluzione del sistema DRG nazionale Portale web e Corso FAD Roma 25 ottobre 2006 MATTONI SSN Nolan, Norton Italia Attività Portale web predisposto nell ambito delle Attività di Manutenzione

Dettagli

Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari. Guida all utilizzo di moodle per studenti

Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari. Guida all utilizzo di moodle per studenti Guida all utilizzo a cura di Francesco Lattari Indice Introduzione p. 01 Come collegarsi p. 02 Come registrarsi p. 03 Come effettuare il login p. 04 La Home dello studente p. 05 Header e Funzionalità p.

Dettagli

Modello per la progettazione di un percorso formativo. A cura di Novella Caterina

Modello per la progettazione di un percorso formativo. A cura di Novella Caterina A cura di Novella Caterina 1 RACCOLTA DELLE INFORMAZIONI 1.1 Premessa di scenario 1.2 Finalità 1.3 Destinatari del corso 1.4 Obiettivi 1.5 Target di riferimento 1.6 Referenti di progetto manager (Pm) si

Dettagli

MANUALE DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA E-LEARNING

MANUALE DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA E-LEARNING MANUALE DI UTILIZZO DELLA PIATTAFORMA E-LEARNING S3 Opus Piattaforma e-learning Il sistema per la formazione a distanza di S3 Opus è accessibile via internet all indirizzo www. s3learning.it Il sistema

Dettagli

3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme

3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme 3.1 3. I Virtual Learning Environment ovvero: le piattaforme 3.2 VLE: un Un ambiente VLE è un integrato ambiente integrato L idea di ambiente include la nozione di integrazione di funzioni e contenuti

Dettagli

U f f i c i o O f f e r t a F o r m a t i v a. S e t t o r e D i d a t t i c a O n l i n e. [ A p r i l e 2 0 1 4 ]

U f f i c i o O f f e r t a F o r m a t i v a. S e t t o r e D i d a t t i c a O n l i n e. [ A p r i l e 2 0 1 4 ] U f f i c i o O f f e r t a F o r m a t i v a S e t t o r e D i d a t t i c a O n l i n e [ A p r i l e 2 0 1 4 ] Moodle a Ca Foscari Autori: Matteo Ferrini Nicola Sanavio Roberta Scuttari Sommario 1.

Dettagli

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE

Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Piattaforma e-learning VIDEO IN DIRETTA MANUALE UTENTE Prerequisiti Attraverso la piattaforma i partecipanti possono vedere e ascoltare i relatori. Per accedere alle aule virtuali è sufficiente essere

Dettagli

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com

porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com porte aperte sull e-learning di Gianluca Affinito gianluca.affinito@gmail.com Cos è Moodle Moodle è un software per la gestione di corsi a distanza utilizzato a livello mondiale nelle Università, nelle

Dettagli

presso Ministero della Giustizia LINEE GUIDA ATTIVITA FORMATIVA DISTANZA DRAFT -SEDUTA DI CONSIGLIO 22 LUGLIO 2014 1

presso Ministero della Giustizia LINEE GUIDA ATTIVITA FORMATIVA DISTANZA DRAFT -SEDUTA DI CONSIGLIO 22 LUGLIO 2014 1 LINEE GUIDA ATTIVITA FORMATIVA DISTANZA 1 1.0 Introduzione 1.1 Le presenti Linee Guida disciplinano le modalità per lo svolgimento delle attività formative svolte a distanza (FAD e FAD-Q), come previsto

Dettagli

La piattaforma Moodle dell' ISFOL

La piattaforma Moodle dell' ISFOL La piattaforma Moodle dell' ISFOL Un CMS per la condivisione della conoscenza nei Gruppi di Lavoro e di Ricerca dell'istituto Franco Cesari - ISFOL Gruppi di Lavoro e di Ricerca come Comunità di Pratica

Dettagli

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Corsista

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Corsista VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Corsista Indice Premessa Accesso alla piattaforma di gestione dei corsi I miei corsi Finestra di inizio lavoro Il menù di selezione Gestione sessioni

Dettagli

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl

Piattaforma FaD Formazione a distanza. Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di. formazione a distanza di EFA srl Piattaforma FaD Formazione a distanza Manuale di consultazione rapida per l utilizzo della piattaforma di formazione a distanza di EFA srl 1 Indice generale 1. Scopo del documento 2. Definizioni e abbreviazioni

Dettagli

Linee guida per le attività didattiche in modalità e- learning

Linee guida per le attività didattiche in modalità e- learning Linee guida per le attività didattiche in modalità e- learning Approvate dal Senato Accademico nella seduta del 23/01/2013 1. Introduzione: modelli ISA e blended learning... 2 2. Linee guida... 3 2.1.

Dettagli

Introduzione...2. 1. Requisiti di sistema.. 4. 2. Accesso alla piattaforma...5. 3. Come registrarsi e navigare nella piattaforma...

Introduzione...2. 1. Requisiti di sistema.. 4. 2. Accesso alla piattaforma...5. 3. Come registrarsi e navigare nella piattaforma... Piattaforma @pprendo Manuale Tutor aziendale INDICE Introduzione...2 1. Requisiti di sistema.. 4 2. Accesso alla piattaforma.....5 3. Come registrarsi e navigare nella piattaforma..... 6 3.1 Iscriversi

Dettagli

A s s o c i a z i o n e

A s s o c i a z i o n e GUIDA OPERATIVA Requisiti hardware e software richiesti Per partecipare alle e-learning (lezioni elettroniche su apposita piattaforma elettronica) è necessario possedere un Personal Computer con accesso

Dettagli

Lo strumento: dalla filosofia di Moodle, ai suoi aspetti tecnico/pratici Bologna, 27 marzo 2014

Lo strumento: dalla filosofia di Moodle, ai suoi aspetti tecnico/pratici Bologna, 27 marzo 2014 Lo strumento: dalla filosofia di Moodle, ai suoi aspetti tecnico/pratici Bologna, 27 marzo 2014 Le piattaforme Il concetto di ambiente di apprendimento riconduce storicamente a termini quali formazione

Dettagli

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto

VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto VADEMECUM PIATTAFORMA DOCEBO Operazioni del Docente Esperto Indice Premessa Accesso alla piattaforma di gestione dei corsi I miei corsi Finestra di inizio lavoro Il menù di selezione Gestione sessioni

Dettagli

E-learning con Docebo

E-learning con Docebo E-learning con Docebo Introduzione La suite Doceboè un progetto open source completamentegratuito che mette a disposizione: LMS (Learning Management System) CMS(Content Management System) Mydocebo( la

Dettagli

Mariella Proietta. Introduzione

Mariella Proietta. Introduzione Mariella Proietta maripro@yahoo.it Joomla per una scuola secondaria superiore: una piattaforma per integrare l insegnamento della lingua straniera e migliorare la professionalità docente Introduzione L

Dettagli

CORSO MODALITA E-learning. Formazione per ADDETTI ANTINCENDIO parte teorica rischio basso

CORSO MODALITA E-learning. Formazione per ADDETTI ANTINCENDIO parte teorica rischio basso 2014 N 0 1/7/14 RFO/DOCENTE RFO RFO 1 di 5 A seguito della valutazione del rischio di incendio, eseguita secondo i criteri di cui al D.Lgs. 81/08 e s.m.i. e al D.M. 10.03.98 e relativi allegati, il datore

Dettagli

Guida alla fruizione del percorso di validazione Trad Lab:Struttura la tua idea di BIC Lazio

Guida alla fruizione del percorso di validazione Trad Lab:Struttura la tua idea di BIC Lazio Guida alla fruizione del percorso di validazione Trad Lab:Struttura la tua idea di BIC Lazio Indice OBIETTIVI... 3 REQUISITI TECNICI... 3 ILLUSTRAZIONE DEL PERCORSO... 3 PARTE TEORICA...4 PARTE PRATICA...4

Dettagli

Progettazione, Realizzazione e Gestione di una Rete Aziendale Wireless

Progettazione, Realizzazione e Gestione di una Rete Aziendale Wireless Progetto Speciale Multiasse La Società della Conoscenza in Abruzzo PO FSE Abruzzo 2007-2013 Piano degli interventi 2011-2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziende SYLLABUS Progettazione,

Dettagli

AGGIORNAMENTO RSPP 40 ORE. www.p-learning.com. AGGIORNAMENTO RSPP 40 ORE / pagina 1

AGGIORNAMENTO RSPP 40 ORE. www.p-learning.com. AGGIORNAMENTO RSPP 40 ORE / pagina 1 AGGIORNAMENTO RSPP 40 ORE www.p-learning.com AGGIORNAMENTO RSPP 40 ORE / pagina 1 P-learning P-Learning s.r.l. opera dal 2008 nella realizzazione di corsi di formazione in aula e a distanza destinati a

Dettagli

e-verywhere e-veryone

e-verywhere e-veryone L e-formazione a portata di clic e-verytime I crediti formativi seduti comodamente al proprio PC! e-verywhere e-veryone Sommario Cos è l e-learning Presentazione del servizio Vantaggi dell e-learning Punti

Dettagli

Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio

Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio spazio sarà riservato ad approfondimenti di software base,

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER I VOLONTARI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE

CORSO DI FORMAZIONE PER I VOLONTARI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE Università degli Studi Internazionali di Roma UNINT Civil Protection and Emergency Academy CORSO DI FORMAZIONE PER I VOLONTARI SULLE TEMATICHE DI PROTEZIONE CIVILE Edizione 2015 Corso per i volontari sulle

Dettagli

E-tutor: competenze per la formazione online

E-tutor: competenze per la formazione online Progetto Speciale Multiasse La Società della Conoscenza in Abruzzo PO FSE Abruzzo 2007-2013 Piano degli interventi 2011-2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziende SYLLABUS E-tutor: competenze

Dettagli

TELESKILL ITALIA DESCRIZIONE SINTETICA DELLA LEARNING COMMUNITY

TELESKILL ITALIA DESCRIZIONE SINTETICA DELLA LEARNING COMMUNITY TELESKILL ITALIA DESCRIZIONE SINTETICA DELLA LEARNING COMMUNITY Giugno 2010 Teleskill Learning Community Teleskill Learning Community è un portale on-line che consente al cliente di gestire

Dettagli

IAMP ISTITUTO AVANZATO MULTIPROGETTO IL FUTURO E QUI

IAMP ISTITUTO AVANZATO MULTIPROGETTO IL FUTURO E QUI ISTITUTO AVANZATO MULTIPROGETTO IL FUTURO E QUI E-LEARNING + ON LINE - costi + RISULTATI PROGETTO PRESENTAZIONE GENERALE è un marchio commerciale di Studio Mandelli S.r.l., società specializzata in servizi

Dettagli

MODULO I TRODUTTIVO. Premessa

MODULO I TRODUTTIVO. Premessa MODULO I TRODUTTIVO Indice Premessa Obiettivo del modulo Didattica blended Ragioni dell adozione del blended e-learning - Ragioni didattiche - Ragioni del lifelong learning Finalità e obiettivi Risultati

Dettagli

Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica

Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica Sommario Strumenti per il supporto alla formazione a distanza e la didattica Introduzione al portale SSIS infofactory - Laboratorio di Intelligenza Artificiale - Univ. degli Studi di Udine 3-4 Dicembre

Dettagli

Indice dei contenuti. Browser compatibili... 2. Acquisto del corso e-learning... 3. Accreditamento del corso... 3. Durata del corso...

Indice dei contenuti. Browser compatibili... 2. Acquisto del corso e-learning... 3. Accreditamento del corso... 3. Durata del corso... Indice dei contenuti Browser compatibili... 2 Acquisto del corso e-learning... 3 Accreditamento del corso... 3 Durata del corso... 3 Accedere ai corsi con il PC... 4 Accedere ai corsi con l ipad... 4 Modificare

Dettagli

Creare una piattaforma blog scolastica con Wordpress Creazione di

Creare una piattaforma blog scolastica con Wordpress Creazione di App per la didattica in ambiente ipad Collezione di App per la didattica che permettono di svolgere lezioni, organizzare l attività di ricerca e catalogazione delle informazioni e di condividere i contenuti.

Dettagli

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese

29 Novembre 2012 Open Source: un opportunità per far evolvere l ICT nelle imprese DEFINIZIONE Joomla è un software di content management (CMS) sviluppato in php per la realizzazione di siti Internet dinamici, è gratuito e rilasciato sotto licenza GPL v.2, per il suo utilizzo non sono

Dettagli

indice Blended Learning 1

indice Blended Learning 1 Blended Learning La proposta formativa IAMA Consulting si suddivide in differenti aree: Blended Learning 1 Formazione Manageriale e Comportamentale IAMA accompagna lo sviluppo delle risorse in azienda

Dettagli

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09

Piattaforma e-learning Moodle. Manuale ad uso dello studente. Vers. 1 Luglio 09 Piattaforma e-learning Moodle Manuale ad uso dello studente Vers. 1 Luglio 09 Sommario 1. Introduzione...2 1.1 L ambiente...2 1.2 Requisiti di sistema...4 2. Come accedere alla piattaforma...4 2.1 Cosa

Dettagli

IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI

IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI IL CATASTO DEI TERRENI E DEI FABBRICATI, LE NUOVE PROCEDURE CATASTALI / pagina 1 www.p-learning.com P-learning P-Learning s.r.l. opera

Dettagli

FORMAZIONE DI AGGIORNAMENTO PER DIRIGENTI ex. art. 37, comma 7 - D.Lgs. 81/08

FORMAZIONE DI AGGIORNAMENTO PER DIRIGENTI ex. art. 37, comma 7 - D.Lgs. 81/08 FORMAZIONE DI AGGIORNAMENTO PER DIRIGENTI ex. art. 37, comma 7 - D.Lgs. 81/08 conforme all All. 1 dell Accordo Stato-Regioni del 21/12/11 e alla Circolare Regione Lombardia n. 17 del 29/07/13 Regole di

Dettagli

Guida all'utilizzo della Piattaforma di E-Learning Corsi on-line. D.Lgs. 81/2008 denominato TESTO UNICO per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro

Guida all'utilizzo della Piattaforma di E-Learning Corsi on-line. D.Lgs. 81/2008 denominato TESTO UNICO per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro Guida all'utilizzo della Piattaforma di E-Learning Corsi on-line D.Lgs. 81/2008 denominato TESTO UNICO per la Sicurezza nei Luoghi di Lavoro www.otj.it MANUALE DEL CORSISTA INTRODUZIONE L'utilizzo di

Dettagli

SIMULWARE. SimulwareProfessional

SIMULWARE. SimulwareProfessional SIMULWARE SimulwareProfessional Che cosʼè SimulwareProfessional SimulwareProfessional è una piattaforma elearning SCORM-AICC compliant con un elevato livello di scalabilità e personalizzazione. Si presenta

Dettagli

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia

Tecnopolis CSATA s.c.r.l. APQ in Materia di Ricerca Scientifica nella Regione Puglia BANDO ACQUISIZIONI Prodotti Software ALLEGATO 6.2 Capitolato Tecnico Piattaforma di e-learning Allegato 6.2: capitolato tecnico Pag. 1 1 La piattaforma di e-learning Per far fronte alla forte evoluzione

Dettagli

Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti

Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti Guida all utilizzo di Moodle per gli studenti 1 Premessa La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello studente, si

Dettagli

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn

Piattaforma ilearn di Hiteco. Presentazione Piattaforma ilearn Presentazione Piattaforma ilearn 1 Sommario 1. Introduzione alla Piattaforma Hiteco ilearn...3 1.1. Che cos è...3 1.2. A chi è rivolta...4 1.3. Vantaggi nell utilizzo...4 2. Caratteristiche della Piattaforma

Dettagli

Moodle al Formez, Imma Citarelli

Moodle al Formez, Imma Citarelli Moodle al Formez Dott.ssa Imma Citarelli Formez - Centro di Formazione e Studi Centro di competenza e-learning e Knowledge management Apprendimento autonomo Libri, riviste, convegni Risorse on line Il

Dettagli

Glossario. Adaptive Learning System (Sistemi di apprendimento adattivi)

Glossario. Adaptive Learning System (Sistemi di apprendimento adattivi) Glossario Adaptive Learning System (Sistemi di apprendimento adattivi) Con adaptive learning ( apprendimento adattivo ) si intende un metodo che utilizza il computer come strumento interattivo per adattare

Dettagli

E-learning: esperienza nel Progetto STEEL

E-learning: esperienza nel Progetto STEEL Innovazione nella formazione universitaria Firenze, 21 marzo 2012 E-learning: esperienza nel Progetto STEEL Prof. Enrico Del Re Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Il progetto STEEL Progetto

Dettagli

Istruzioni per accedere al Corso sulla Legge 81, edizione 2013 - Versione 2 ASL11-26/03/2013

Istruzioni per accedere al Corso sulla Legge 81, edizione 2013 - Versione 2 ASL11-26/03/2013 Istruzioni per accedere al Corso sulla Legge 81, edizione 2013 - Versione 2 ASL11-26/03/2013 1. Vai alla pagina iniziale della piattaforma erogativa del FORMAS. Il link diretto alla piattaforma è: http://fad.formas.toscana.it/

Dettagli

UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone

UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone UD1 E learning: Introduzione e Standard Filippo Sciarrone 23/09/2009 Guida all uso di piattaforme e-learning 1 Schema Obiettivi della UD1 E learning Piattaforme LMS Esercitazione Standard di riferimento

Dettagli

Piattaforme, standard, ambienti virtuali di apprendimento. Antonio Fini

Piattaforme, standard, ambienti virtuali di apprendimento. Antonio Fini Le tecnologie per l e-learningl learning Piattaforme, standard, ambienti virtuali di apprendimento Antonio Fini LTE Laboratorio di Tecnologie dell Educazione Facoltà di Scienze della Formazione Università

Dettagli

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community

Indice. 01. Presentazione generale. 02. Team. 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community Indice 01. Presentazione generale 02. Team 03. Presenza in rete 1. Siti Web dinamici 2. Web writing e SEO copywriting 3. Business Community 04. E-learning 1. Learning Object 2. Piattaforme LMS 3. Business

Dettagli

elearnit propone una modalità di e-learning efficace, integrabile nei processi aziendali e semplice da usare.

elearnit propone una modalità di e-learning efficace, integrabile nei processi aziendali e semplice da usare. Gestire la conoscenza nell'era del web elearnit: un network di consulenti per la crescita della tua azienda Piattaforma di formazione via web senza costi di licenza Oggi molte aziende utilizzano la formazione

Dettagli

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti

Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Piattaforma e-learning Unifi Guida rapida per gli studenti Premessa: La piattaforma utilizzata per le attività a distanza è Moodle, un software per la gestione di corsi online. Dal punto di vista dello

Dettagli

Manuale per l e-learning del Gruppo ECOSafety

Manuale per l e-learning del Gruppo ECOSafety p1/21 Introduzione La piattaforma di e-learning è uno strumento didattico, con accesso ed utilizzo interamente web, che permette al docente in totale autonomia di pubblicare e rendere accessibile ai discenti

Dettagli

Utilizzo dei sistemi Scada per il controllo del territorio

Utilizzo dei sistemi Scada per il controllo del territorio Progetto Sistema Sapere e Crescita Piano degli interventi 2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziende SYLLABUS Utilizzo dei sistemi Scada per il controllo del territorio Informazioni generali

Dettagli

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood,

TEACHMOOD Laboratorio ICT Regione Piemonte l'ufficio Scolastico Regionale open source 30 corsi on-line la piattaforma moodle Teachmood, TEACHMOOD è un iniziativa formativa che il Laboratorio ICT della Regione Piemonte, in collaborazione con l'ufficio Scolastico Regionale del Piemonte, propone a tutti gli insegnanti delle scuole piemontesi.

Dettagli

websitearchitettibo ALLEGATO 01 - LINEE GUIDA PER IL PROGETTO

websitearchitettibo ALLEGATO 01 - LINEE GUIDA PER IL PROGETTO CONCORSO PER LA PROGETTAZIONE E LA REALIZZAZIOINE DEL NUOVO SITO WEB DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DI BOLOGNA ALLEGATO 01 - LINEE GUIDA PER IL PROGETTO PRINCIPI

Dettagli

E-tutor: competenze per la formazione online

E-tutor: competenze per la formazione online Progetto Sistema Sapere e Crescita Piano degli interventi 2012-2013 INTERVENTO B) Formazione online per le aziende SYLLABUS E-tutor: competenze per la formazione online Informazioni generali sul corso

Dettagli

La piattaforma MOODLE. Le risorse e le attività di un corso

La piattaforma MOODLE. Le risorse e le attività di un corso La piattaforma MOODLE Le risorse e le attività di un corso Università di Brescia 9/10 aprile 2013 Per iniziare Le sezioni Formato Settimanale vs. per Argomenti Numero di sezioni di un corso, visibilità

Dettagli

Carta dei Servizi per lo Studente. a.a. 2014/2015

Carta dei Servizi per lo Studente. a.a. 2014/2015 Carta dei Servizi per lo Studente a.a. 2014/2015 INDICE ART. 1 PRINCIPI GENERALI E FINALITÀ... 3 ART. 2 CONTRATTO CON GLI STUDENTI... 3 ART. 3 TUTELA DEI DATI PERSONALI... 3 ART. 4 MATERIALE DIDATTICO...

Dettagli

Moodle 2. comandi avanzati. manuale per il docente. Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it Paolo Macchi paolo.macchi@libero.it

Moodle 2. comandi avanzati. manuale per il docente. Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it Paolo Macchi paolo.macchi@libero.it Albano Squizzato ingsquizzato@libero.it Paolo Macchi paolo.macchi@libero.it Moodle 2 comandi avanzati manuale per il docente Generazione Web 2013-14 - G9 Il database (creazione) The database is veritable

Dettagli

Preciso che le seguenti considerazioni sono basate esclusivamente sulla mia breve esperienza di utente della piattaforma Blackboard del DOL.

Preciso che le seguenti considerazioni sono basate esclusivamente sulla mia breve esperienza di utente della piattaforma Blackboard del DOL. Didattica assistita da Tecnologie I settimana La sezione del modulo dedicata ai Learning Management System elenca diverse funzioni di gestione, comunicazione e valutazione che possono essere utilizzate

Dettagli

Lavorare in sicurezza. La Soluzione integrata per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro

Lavorare in sicurezza. La Soluzione integrata per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro Lavorare in sicurezza La Soluzione integrata per la formazione in materia di sicurezza sul lavoro In breve italiana d.o.c. open source requisiti di legge T.U.S.L. totalmente web based cross platform multi

Dettagli

R@CLI. er@cli-learning - piattaforma Certificata Scorm

R@CLI. er@cli-learning - piattaforma Certificata Scorm Er@cli-learning Manuale R@CLI e-learning er@cli-learning - piattaforma Certificata Scorm Piattaforma e-learning Moodle certificata SCORM Moodle è compatibile per l erogazione dei cosiddetti pacchetti SCORM

Dettagli

e-learning connessione in rete

e-learning connessione in rete Per e-learning si intende un attività formativa (rivolta a utenti adulti, studenti universitari, studenti delle superiori, insegnanti, ecc.) che prevede: l utilizzo della connessione in rete per la fruizione

Dettagli

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa

OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa OGGETTO: Richiesta di accreditamento dell attività formativa a distanza erogabile in modalità E-learning di Gruppo Euroconference Spa Ente proponente: Gruppo Euroconference Spa Via Enrico Fermi, 11/A 37135

Dettagli

Piattaforma per la realizzazione e distribuzione di corsi formativi in modalità e-learning

Piattaforma per la realizzazione e distribuzione di corsi formativi in modalità e-learning Piattaforma per la realizzazione e distribuzione di corsi formativi in modalità e-learning CNA FORMERETE COSA È L E-LEARNING è l'insieme delle attività didattiche svolte all'interno di un progetto educativo

Dettagli

Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001

Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001 Progetto LearnIT PL/08/LLP-LdV/TOI/140001 Caro Lettore, Siamo lieti di presentare il secondo numero della newsletter LearnIT. In questo numero vorremmo spiegare di più su Learning Management Systems (LMS)

Dettagli

MANUALE MOODLE. Gestione Materiale Didattico

MANUALE MOODLE. Gestione Materiale Didattico MANUALE MOODLE Gestione Materiale Didattico 1 INDICE 1. INTRODUZIONE E DEFINIZIONE DI UN CORSO MOODLE... 4 2. FORMATO DI UN CORSO MOODLE... 6 2.1. Impostazione del formato di un corso Moodle... 6 2.2.

Dettagli

Formazione Generale sulla sicurezza sul lavoro

Formazione Generale sulla sicurezza sul lavoro Formazione Generale sulla sicurezza sul lavoro ID 142-115743 Edizione 1 Procedura per sottoscrivere la partecipazione: Il professionista sanitario che voglia conoscere i dettagli per l iscrizione al corso

Dettagli

La formazione a distanza

La formazione a distanza Diap.: 1 La formazione a distanza Diap.: 2 La formazione a distanza ambiente formativo tecnologico comprensivo di forme di didattica adistanzaediapprendimentoonline Diap.: 3 permette una interazione tra

Dettagli

Università per Stranieri Siena

Università per Stranieri Siena Università per Stranieri Siena per Stranieri di Siena Piazza Carlo Rosselli, 27/28-53100 Siena Tel. +39 0577.240.249-274 e-mail:fast@unistrasi.it sito:www.unistrasi.it Piazza Carlo Rosselli, 27/28-53100

Dettagli

Indice dei contenuti

Indice dei contenuti Indice dei contenuti 1. Browser compatibili... 2 2. Requisiti di sistema... 2 3. Accreditamento del corso... 3 4. Durata del corso... 3 5. Accedere ai corsi con il PC... 3 6. Accedere ai corsi con l ipad/android...

Dettagli

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5

SOMMARIO. www.trustonline.org. 1. Introduzione 3. 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3. 2.1. Amministrazione degli utenti 5 www.trustonline.org SOMMARIO 1. Introduzione 3 2. Caratteristiche generali della piattaforma 3 2.1. Amministrazione degli utenti 5 2.2. Caricamento dei corsi 5 2.3. Publishing 6 2.4. Navigazione del corso

Dettagli