TRIBUNALE ORDINARIO DI BENEVENTO SEZIONE ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "TRIBUNALE ORDINARIO DI BENEVENTO SEZIONE ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE"

Transcript

1 TRIBUNALE ORDINARIO DI BENEVENTO SEZIONE ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE CONSULENZA TECNICA D UFFICIO PER VALUTAZIONE DI IMMOBILE PROCEDIMENTO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE FORZATA n 79/2004 R.G. Es B.C.C. IRPINA arl rappresentata dall avv. Maria Laura Cefalo XXXXXXXXXXXXXXXX PROMOSSA DA NEI CONFRONTI DI GIUDICE ESECUTORE: Dott. Maria DI LORENZO Allegati: 01. Verbale di sopralluogo 02. Visure storiche catastali; 03. Mappa catastale del Comune di Venticano (AV), fg. 10; 04. Planimetria del N.C.E.U. del Comune di Venticano (AV), fg. 10, p.lle nn. 319 e 191; 05. Tipo Mappale n. 50 del ; 06. Planimetria generale del lotto, 1/250; 07. Piante dello stato attuale degli immobili a Venticano (AV), 1/100; 08. Stralcio del PRG vigente e delle NTA; 09. Contratto di locazione del ; 010. L.E. del ; 011. Permesso in Sanatoria n. 02 del ; 012. Permesso in Sanatoria n. 03 del ; 013. Rilievo fotografico del C.T.U. (foto nn. 42); 014. n.2 Copie dell elaborato peritale su CD-Rom; 015. Ricevute di avvenuta ricezione dell elaborato peritale. - nota spese e onorari. - Documenti ipocatastale. Data, lì 28 settembre 2009 IL CONSULENTE TECNICO D UFFICIO Dott. Ing. Antonio Mataluni Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 1 di 15

2 INDICE Premessa ed incarico pag. 1 Accertamenti. pag. 2 Descrizione degli immobili pag. 3 Dati catastali e confini pag. 4 Stato di possesso dei beni pag. 6 Regolarità catastale pag. 6 Provenienza e ricostruzione delle vicende giuridiche per la durata del ventennio pag. 7 Vincoli o oneri gravanti sui beni. pag. 8 Conformità alla normativa edilizia e urbanistica pag. 8 Metodologia estimativa pag. 8 Formazione dei lotti... pag. 10 Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 2 di 15

3 TRIBUNALE ORDINARIO DI BENEVENTO Sezione Espropriazione Immobiliare Oggetto: PROCEDIMENTO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE FORZATA N. 79/2004 R.G.Es. promossa da B.C.C. IRPINA a r.l. rappresentata e difesa dall avv. Maria Lauro Cefalo creditori intervenuti SAN PAOLO BANCO DI NAPOLI S.p.A. rappresentata e difesa dall avv. Luigi Corrado EQUITALIA AVELLINO S.p.A. CONTRO XXXXXXXXXXXXX PREMESSA ED INCARICO Il sottoscritto ing. Antonio Mataluni iscritto all Ordine degli Ingegneri della Provincia di Benevento col n. 913, è stato nominato stimatore nel procedimento di espropriazione immobiliare forzata in oggetto, dal Sig. Giudice dell Esecuzione del Tribunale di Benevento, dott. Maria Di Lorenzo, ed invitato a prestare il giuramento di rito. Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 3 di 15

4 Il giorno 10 marzo 2009 il G.E. dott. Maria Di Lorenzo ha affidato all esperto l incarico di descrivere e valutare i suddetti immobili sottoposti a pignoramento, accertandone la libertà da vincoli e da oneri reali sulla scorta dei documenti in atti; In particolare, l esperto dovrà: 1) Identificare i beni indicandone i confini ed i dati catastali, precisando se i dati catastali indicati nell atto di pignoramento corrispondono alla realtà; 2) Descrivere sommariamente i beni; 3) Illustrare lo stato di possesso dei beni, con l indicazione, se occupati da terzi, del titolo in base al quale sono occupati, con particolare riferimento alla esistenza di contratti registrati in data antecedente al pignoramento; 4) Indicare se esistano formalità, vincoli o oneri, anche di natura condominiale, gravanti sui beni, che resteranno a carico dell acquirente, ivi compresi i vincoli derivanti da contratti incidenti sull attitudine edificatoria degli stessi o i vincoli connessi con il loro carattere storico-artistico; 5) Indicare se esistano formalità, vincoli o oneri, anche di natura condominiale, gravanti sui beni, che saranno cancellati o che comunque risulteranno non opponibili all acquirente; 6) Verificare la regolarità edilizia ed urbanistica dei beni nonché l esistenza della dichiarazione di agibilità degli stessi; 7) Verificare, qualora si tratti di unità edilizie, la influenza sul valore di stima di eventuali oneri per condono e sanatorie e tenerne conto nella indicazione del suddetto valore; 8) Indicare se, in relazione alla natura degli immobili, appaia opportuno la formazione di uno o più lotti per la vendita. ACCERTAMENTI Previa lettera raccomandata A.R. del , inviata al legale del creditore procedente e agli intervenuti nonché al debitore esecutato, il giorno 6 aprile 2009 alle ore 10,00 il sottoscritto ha dato inizio alle operazioni peritali presso gli immobili oggetto di esecuzione siti nel Comune di Venticano (AV) alla c/da Case Arse. Al sopralluogo Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 4 di 15

5 rinveniva la sig.ra Maria Carmela Petrillo, moglie dell esecutato, la quale ha consentito lo svolgimento delle operazioni peritali. Lo scrivente, dopo aver individuato gli immobili oggetto di esecuzione, sulla scorta della documentazione ipo-catastale e di quella reperita, effettuava il rilievo metrico e fotografico degli stessi. In detto incontro non fu possibile eseguire il rilievo metrico dell intero immobile censito con la p.lla 319 del fg. 10, in quanto una parte dello stesso, locato a terzi, era chiuso a chiavi, come si evince dal verbale (all. n. 01). Pertanto lo scrivente rinviava il prosieguo delle operazioni peritali a data da stabilire. In data alle ore 10,00, lo scrivente effettuava il secondo accesso in Venticano (AV), presso gli immobili oggetto di esecuzione, previo accordo telefonico con l avv. Patrizia Bonelli da Benevento, incaricata dalla sig.ra Maria Limongelli, affittuaria della porzione dell immobile innanzi detto. Le operazioni peritali venivano completate in detto incontro, eseguendo il rilievo metrico e fotografico degli immobili, come si evince dal verbale (all. n. 01). In seguito fu necessario eseguire un terzo sopralluogo presso gli immobili in esame, poiché lo scrivente aveva riscontrato una discordanza catastale fra gli immobili pignorati e quelli indicati nella documentazione catastale. Il sopralluogo veniva svolto in data alle ore 9,00, previo accordo telefonico con l avv. Bonelli, incaricata dall esecutato, come si evince dal verbale (all. n. 01). Indagini sono state svolte presso l Agenzia del Territorio di Benevento e di Avellino, l Ufficio Tecnico del Comune di Venticano (AV) e agenzie immobiliari locali. DESCRIZIONE DEGLI IMMOBILI Ubicazione Gli immobili pignorati sono ubicati in zona periferica del Comune di Venticano (AV), alla contrada Case Arse, a confine con la Strada Statale delle Puglie n. 7 bis, come si rileva dalle visure e mappa catastale (all. nn. 02 e 03); Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 5 di 15

6 Consistenza e caratteristiche intrinseche Gli immobili pignorati, consistono nei seguenti beni: Immobile in Venticano (AV) riportato nel N.C.E.U. al fg. 10, p.lla 319, ctg A/2, cl. 2, vani 7 tra piano terra e primo; Immobile in Venticano (AV) riportato nel N.C.E.U. al fg. 10, p.lla 191, ctg C/6, cl. U; Immobile in Venticano (AV) riportato nel N.C.T. al fg. 10, p.lla 318, are 9,20; Dati catastali e confini Comune Censuario Venticano (AV) Visure catastali (all. n. 02). Catasto Terreni: - foglio 10, particella 318, are 9,20; Catasto Urbano: - partita n , foglio 10 particella 319, Categoria A/2, Classe 2, vani 8,5, piano terra e primo, rendita 412,65; - partita n , foglio 10 particella 191, Categoria C/6, Classe U, consistenza 16 mq, piano terra, rendita. 28,10; Gli immobili confinano a Nord e Nord-Est con la p.lla 463 a Sud-Est con la Strada Statale delle Puglie 7 bis e con la p.lla 68, e ad Ovest con le p.lle nn. 368, 267, e 80. Dalle indagini effettuate presso le Agenzie del Territorio di Benevento e di Avellino e dalla documentazione catastale acquisita, si è rilevato una discordanza catastale fra gli immobili indicati nell atto di pignoramento e quelli riportati negli atti catastali. Infatti si è accertato che la corte urbana p.lla 318 di are 9,20, circostante il fabbricato (p.lla 319), derivata dal T.M. n. 50 del , e descritta nell atto di pignoramento, allo stato non è inserita in mappa ne risulta dalla visura, mentre la p.lla 191 che indica il garage, risulta dalla visura, ma non è correttamente inserita in mappa. Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 6 di 15

7 Attualmente è inserito in mappa solo il fabbricato p.lla 319 di ctg A/2, cl. 2, consistenza 8,5 vani e rendita. 412,65, privo di corte circostante. Per aggiornare gli atti catastali, è indispensabile chiedere il corretto inserimento in mappa del Tipo Mappale n. 50 del all Agenzia del Territorio di Avellino. Descrizione dei beni Immobili riportati nel N.C.E.U. al fg. 10, p.lle 319 e 191 e N.C.T. fg. 10, p.lla 318. Trattasi di un unico fondo di terreno costituito da un fabbricato per civile abitazione, da un garage posto a poca distanza dall abitazione e dalla corte pertinenziale circostante ad essi. Il fabbricato è stato costruito antecedente al 1967, con struttura in muratura di pietra e tufo, composto di piano terra e primo, e copertura a due falde inclinate. Il piano terra si compone di doppio soggiorno, cucina, deposito, disimpegno e w.c., come si evince dall elaborato planimetrico (all. n. 07). Il piano primo è accessibile da una scala esterna ubicata sulla vista principale, e si compone di quattro camere, un w.c., disimpegno e un balcone che circonda il fabbricato su tre lati. Il piano terra e il primo sono collegati da una scala interna a chiocciola di legno. L altezza interna varia da m. 2,40 a m. 2,65 a piano terra e di m. 3,10 a piano primo. Gli infissi interni sono in legno tamburato; quelli esterni sono in ferro a piano terra dotati di grate metalliche, e in ferro con avvolgibili in pvc al piano primo. I pavimenti sono con mattonelle di cemento e scaglie di marmo di dimensioni 40x40, la cucina e i bagni sono rivestiti con mattonelle in ceramica; le pareti a piano terra sono internamente intonacate e tinteggiate così anche all esterno, mentre al piano primo le pareti sono rivestite con carta da parati. Infine, sono presenti tutti gli impianti principali localizzati sottotraccia: acqua, luce, riscaldamento autonomo alimentato a gas metano con radiatori in ghisa, TV e citofonico; nel vano soggiorno del piano terra e del piano primo vi è il camino. Lo stato di conservazione e manutenzione dell abitazione è discreto, come anche le rifiniture, tranne in alcune zone del piano terra dove si ha umidità di risalita sulle pareti e si è avuto il distacco dell intonaco sotto il balcone e in alcune zone delle pareti esterne, vedi Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 7 di 15

8 rilievo fotografico (all. n. 13, foto nn. 09 e 12). Al piano primo è lesionato un tramezzo interno, vedi rilievo fotografico (all. n. 13, foto nn. 41 e 42). Il garage è con struttura in blocchi di laterizio e copertura inclinata ad una falda. Esso ha le pareti internamente ed esternamente rivestite con mattonelle in ceramica così anche il pavimento. Circostante agli immobili vi è uno spazio pertinenziale in parte pavimento in cemento adibito a strada di accesso, in parte è pavimentato con betonelle in cls e parte è delimitata ad aiuole a verde con alberi. Gli immobili insistono su di un lotto di forma irregolare, recintato a confine con la strada Statale delle Puglie 7 bis da un muro in mattoncini con sovrastante ringhiera, mentre sugli altri lati, in parte è delimitato con muro in cemento armato, in parte è delimitato da altri fabbricati posti a confine e in parte è libero. L accesso agli immobili avviene dalla Strada Statale delle Puglie 7 bis, dove è ubicato, a confine con la strada, un cancello carrabile in ferro sostenuto da due pilastri in mattoni. Per meglio comprendere la composizione planimetrica degli immobili è stata redatta una planimetria generale del lotto (all. n. 06). Stato di possesso dei beni Gli immobili sono in possesso degli esecutati e del proprio nucleo familiare, tranne il piano primo, il garage e l intera area circostante al fabbricato adibita a giardino che sono locati alla sig.ra Limongelli Maria Concetta, come si evince dal contratto di locazione stipulato in data , con durata di anni quattro a decorrere dal , rinnovabile tacitamente con durata di uguale periodo, registrato il al n. 739 (all. n. 09). Da ciò ne deriva che il contratto di locazione è avvenuto precedentemente all atto di pignoramento del Regolarità catastale Il fabbricato risulta regolarmente censito nel N.C.E.U. di Venticano (AV) con la p.lla 319 del foglio 10; dal confronto tra la planimetria del N.C.E.U. (all. n. 04) e lo stato di fatto non si rilevano discordanze essenziali. Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 8 di 15

9 Il garage è censito nel N.C.E.U. di Venticano (AV) con la p.lla 191 del foglio 10, e non si rileva discordanza tra la planimetria del N.C.E.U. (all. n. 04) e lo stato di fatto, mentre dalla mappa si evince che l immobile non è stato introdotto in mappa. Per quanto concerne l area pertinenziale (p.lla 318 di are 9,20), circostante al fabbricato e al garage, dalla mappa si evince che essa non è stata inserita, quindi deve essere richiesto il corretto inserimento in mappa del T.M. n. 50 del (all. n. 05). Provenienza e ricostruzione delle vicende giuridiche per la durata del ventennio. I beni pignorati sono pervenuti all esecutato a seguito di atto di divisione paterna ed altri; si riporta di seguito la ricostruzione di detti beni: In virtù dell atto di divisione a rogito del notaio dott. Francesco De Nisco di San Giorgio del Sannio del , registrato a Benevento il al n. 136, al sig. XXXXXXXXX, venivano assegnati i predetti beni. Alla data della trascrizione del pignoramento, risultano i seguenti atti pregiudizievoli: - n del (Trascrizione) Trascrizione del verbale di pignoramento immobiliare emesso dal Tribunale di Benevento in data sugli immobili di cui sopra, a favore della Banca di Credito Cooperativo Irpina s.c.r.l. con sede in Montemiletto (AV) e contro XXXXXXXXX per la quota di 1/1. - n. 560 del (Iscrizione) Iscrizione d ipoteca volontaria derivante da concessione a garanzia di mutuo per L sugli immobili di cui sopra, a favore della Cassa Rurale ed Artigiana di Venticano Credito Cooperativo s.c.r.l., a rogito Notar Vito Antonio Sangiuolo del rep e contro XXXXXXX per la quota di 1/1 e debitore non datore Petrillo Maria Carmela; Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 9 di 15

10 Vincoli o oneri gravanti sui beni Non ci sono vincoli sui beni pignorati. Conformità alla normativa edilizia e urbanistica Dalle indagini effettuate presso l UTC del Comune di Venticano (AV) si è accertato che l area in cui ricadono gli immobili, secondo il PRG vigente, ha destinazione di zona agricola comune E 2 (all. n. 08) e che il fabbricato (p.lla 319) è stato realizzato in virtù di L.E. del (all. n. 10). Il progetto originario prevedeva la realizzazione di un solo piano adibito a residenza. Con il permesso di costruire in sanatoria n. 02 del (all. n. 11), il fabbricato è stato sanato per le opere realizzate in difformità al progetto originario. Le difformità sanate sono consistite nel piano terra, la scala esterna e nella modifica dei prospetti. Il garage (p.lla 191) è stato realizzato in assenza di C.E.. Esso è stato sanato in virtù del permesso di costruire in sanatoria n. 03 del (all. n. 12). Dal confronto tra i grafici di progetto allegati agli atti autorizzativi e lo stato di fatto, non si rilevano opere in difformità. Non si ha traccia del certificato di agibilità dell immobile. METODOLOGIA ESTIMATIVA L aspetto economico con il quale viene determinato il prezzo a base d asta degli immobili pignorati è quello corrente di mercato con il procedimento sintetico-comparativo; il parametro di confronto è l unità di superficie, tenendo sempre presente l ubicazione, la destinazione economica dei beni nonché le loro caratteristiche intrinseche. Stima del fabbricato destinato a residenza (p.lla 319) Da indagini di mercato si sono determinati, per immobili simili e ubicati nella stessa zona, valori unitari variabili da. 800,00/mq a.1.200,00/mq. Nel caso in esame si assume un valore unitario medio pari a ,00 al mq. Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 10 di 15

11 I balconi si stimano al 25% del valore unitario innanzi assunto. Dal rilievo planimetrico dell immobile si ricavano le seguenti superfici utili: - Piano terra: mq. 89,78 x ,00/mq. = ,00 - Piano primo: mq. 102,45 x ,00/mq. = ,00 - Balconi: mq. 54,97 x ,00/mq. x 0,25 = ,50 Totale stima immobile ,50 Stima del garage (p.lla 191) Da indagini di mercato si sono determinati, per immobili simili e ubicati nella stessa zona, valori unitari variabili da. 400,00/mq a. 600,00/mq. Nel caso in esame si assume un valore unitario medio pari a. 500,00 a mq. Valore garage: mq. 21,26 x. 500,00/mq. = ,00 Totale stima immobile ,00 Stima dell area pertinenziale pavimentata e a verde (p.lla 318) Per lo spazio scoperto pavimentato e a verde, pertinenziale al fabbricato si è assunto un valore unitario di. 30,00 al mq. Moltiplicando la superficie pertinenziale pavimentata e a verde per il valore di cui sopra si ha: Valore area pertinenziale pavimentata: mq. 920 x. 30,00/mq. = ,00 Totale stima immobile ,00 Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 11 di 15

12 Riepilogando si ha: - Stima fabbricato residenziale: ,50 - Stima garage: ,00 - Stima area pertinenziale pavimentata e a verde: ,00 Totale valore dei beni ,50 FORMAZIONE DEI LOTTI Vista l estensione, la tipologia e l ubicazione dei beni pignorati si ritiene procedere alla formazione di un unico lotto per la vendita. La quota spettante all esecutato dei beni pignorati è per intero ed è pari in c.t. a: ,00. Pertanto il prezzo a base d asta totale dei beni pignorati è pari in c.t. a ,00 Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 12 di 15

13 Il consulente Tecnico d Ufficio con la presente relazione che si compone di n 11 pagine dattiloscritte e degli allegati indicati in calce, ritiene di aver assolto l incarico ricevuto e rimane a disposizione del Giudice dell Esecuzione per qualsiasi chiarimento e/o integrazione. La presente relazione viene depositata in Cancelleria con i seguenti allegati: 1) Verbale di sopralluogo 2) Visure storiche catastali; 3) Mappa catastale del Comune di Venticano (AV), fg. 10; 4) Planimetria del N.C.E.U. del Comune di Venticano (AV), fg. 10, p.lle nn. 319 e 191; 5) Tipo Mappale n. 50 del ; 6) Planimetria generale del lotto, 1/250; 7) Piante dello stato attuale degli immobili a Venticano (AV), 1/100; 8) Stralcio del PRG vigente e delle NTA; 9) Contratto di locazione del ; 10) L.E. del ; 11) Permesso in Sanatoria n. 02 del ; 12) Permesso in Sanatoria n. 03 del ; 13) Rilievo fotografico del C.T.U. (foto nn. 42); 14) N. 2 copie su CD elaborato peritale; 15) Ricevute di avvenuta ricezione dell elaborato peritale. Montesarchio, lì 28 settembre 2009 Il Consulente Tecnico d Ufficio Dott. Ing. Antonio Mataluni Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 13 di 15

14 PLANIMETRIA GENERALE Comune di Venticano (AV) Fg. 10 p.lle 318, 319 e 191 SCALA 1/250 p.lla 318 p.lla 319 p.lla 191 LEGENDA Fabbricato : p.lla 319 Garage: p.lla 191 Area di pertinenza: p.lla 318 S.S. delle Puglie 7 Bis PIANO TERRA Fg. 10 p.lla Scala 1/100 forno H= 2,45 garage H= 2,10 Totale sup. : mq. 21,26 Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 14 di 15

15 PIANO TERRA Fg. 10 p.lla Scala 1/100 H=2,45 w.c. K. H=2,65 dep. H=2,65 Ingresso S. H=2,40 S. Totale sup. : mq. 89,78 PIANO PRIMO Fg. 10 p.lla Scala 1/100 L. L. w.c. dis. L. H=3,10 L. Ingresso Totale sup. : mq. 102,45 Balcone : mq. 54,97 Procedura n. 79/04 R.G.Es. B.C.C. Irpina a r.l. c/ XXXXXXXXXxXXXX. Pag. 15 di 15

RELAZIONE LOTTO UNICO

RELAZIONE LOTTO UNICO TRIBUNALE DI PALMI SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI Consulenza Tecnica d Ufficio relativa alla procedura esecutiva immobiliare promossa dalla Banca di Credito Cooperativo di Cittanova in danno del Sig. XXXXX

Dettagli

INDICE DELLA RELAZIONE. 1. INCARICO pag. 2. 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3. 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4. 4. CONCLUSIONI pag.

INDICE DELLA RELAZIONE. 1. INCARICO pag. 2. 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3. 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4. 4. CONCLUSIONI pag. INDICE DELLA RELAZIONE 1. INCARICO pag. 2 2. SVOLGIMENTO DELLE OPERAZIONI PERITALI pag. 3 3. RISPOSTA AL QUESITO pag. 4 4. CONCLUSIONI pag. 12 ALLEGATI 1) VERBALI DI SOPRALLUOGO 2) RILIEVO FOTOGRAFICO

Dettagli

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA

TRIBUNALE DI LANCIANO RELAZIONE DI PERIZIA TRIBUNALE DI LANCIANO CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 42/00 R.G.E. RELAZIONE DI PERIZIA STRALCIO Lanciano, 20/01/2004 Il Consulente Tecnico geom. Pino Cicalini pag. 2 INDICE 1.INCARICO

Dettagli

Esecuzione immobiliare n 434/2008. G.E. Dott. A.M. FABBRO. Promossa da. Contro. [omissis] e [omissis]

Esecuzione immobiliare n 434/2008. G.E. Dott. A.M. FABBRO. Promossa da. Contro. [omissis] e [omissis] TRIBUNALE DI TREVISO CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Esecuzione immobiliare n 434/2008 G.E. Dott. A.M. FABBRO Promossa da CLARIS FINANCE 2003 S.R.L. Contro [omissis] e [omissis]

Dettagli

Esecuzione Immobiliare promossa da ITALFONDIARIO spa contro SCOMMEGNA Ruggiero

Esecuzione Immobiliare promossa da ITALFONDIARIO spa contro SCOMMEGNA Ruggiero TRIBUNALE DI FOGGIA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Immobiliare promossa da ITALFONDIARIO spa contro SCOMMEGNA Ruggiero Codice Fiscale SCM RGR 30C04 E946 Z N. Gen. Rep. 160/2012 Giudice dell'esecuzione

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA GEOMETRA MONTALTI GIANFRANCO Via Fioravanti n. 21 40129 BOLOGNA Tel. 051 364384 - Fax 051 364384 E-mail: gianfranco.montalti@collegiogeometri.bo.it TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011

T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 T R I B U N A L E D I T R E V I S O * * * * * ESECUZIONE IMMOBILIARE : n. 491/2008 RG. UDIENZA DEL 05.10.2011 BANCA POPOLARE DI VICENZA S.C.P.A. c o n t r o [omissis] e [omissis] GIUDICE ESECUTORE: DOTT.

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO. TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO

TRIBUNALE DI SALERNO. TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO TRIBUNALE DI SALERNO TERZA SEZIONE CIVILE UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. ssa GIOVANNA PACIFICO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA NELLA PROCEDURA ESECUTIVA N 76/08 PROMOSSA DA BANCA DELLA CAMPANIA

Dettagli

giudice: dr. g. stano

giudice: dr. g. stano TRIBUNALE ORDINARIO DI LUCERA - procedura esecutiva n. 169/11 - giudice: dr. g. stano BANCA APULIA Spa - Avv. G. Tancredi - C O N T R O creditore Esecutato debitore CONSULENZA TECNICA ESTIMATIVA EPURATA

Dettagli

dei seguenti immobili sito nel Comune di Giffoni Valle Piana (SA) località Carbonara Zona

dei seguenti immobili sito nel Comune di Giffoni Valle Piana (SA) località Carbonara Zona Pagina 1 di 1 PREMESSA All udienza del 12.05.10 il sottoscritto Ing. Giovanni Bottiglieri veniva nominato dal G.E., dott.ssa Pacifico, ESPERTO nella vertenza in oggetto, ed incaricato di redigere perizia

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO REDATTA AI SENSI DELL ART. 173 BIS DISP. ATT. C.P.C. TRIBUNALE DI NAPOLI V SEZ. CIVILE - ESPROPRIAZIONI

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO REDATTA AI SENSI DELL ART. 173 BIS DISP. ATT. C.P.C. TRIBUNALE DI NAPOLI V SEZ. CIVILE - ESPROPRIAZIONI RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO REDATTA AI SENSI DELL ART. 173 BIS DISP. ATT. C.P.C. TRIBUNALE DI NAPOLI V SEZ. CIVILE - ESPROPRIAZIONI PROCEDURA ESPROPRIATIVA N. 497/04 R.G.E. UNICREDIT BANCA

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata. Banca di Credito Cooperativo di Roma Soc. Coop. a r.l. contro Di Giulio Viviana

TRIBUNALE DI SULMONA ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata. Banca di Credito Cooperativo di Roma Soc. Coop. a r.l. contro Di Giulio Viviana TRIBUNALE DI SULMONA ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Forzata Banca di Credito Cooperativo di Roma Soc. Coop. a r.l. contro Di Giulio Viviana N. Gen. Rep. 10/2013 Giudice Dr.ssa Paola Petti Custode Giudiziario

Dettagli

Il sottoscritto Geom. de Luca Tommaso, domiciliato ad Ortona con Studio. Tecnico in via Luisa D Annunzio n 6, iscritto all Albo dei Geometri della

Il sottoscritto Geom. de Luca Tommaso, domiciliato ad Ortona con Studio. Tecnico in via Luisa D Annunzio n 6, iscritto all Albo dei Geometri della RELAZIONE Il sottoscritto Geom. de Luca Tommaso, domiciliato ad Ortona con Studio Tecnico in via Luisa D Annunzio n 6, iscritto all Albo dei Geometri della Provincia di Chieti con n 1249 ed al Registro

Dettagli

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare

Comune di Treviso. Tribunale di Treviso sezione II civile. GIUDICE dott. A. VALLE. Procedura Esecutiva Immobiliare Architetto Stefano Roma Studio via Verdi, 63 31015 Conegliano TV tel. fax: 0438 412885 e-mail: archi.roma@tiscali.it Comune di Treviso Tribunale di Treviso sezione II civile GIUDICE dott. A. VALLE Procedura

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO

TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO TRIBUNALE ORDINARIO DI MILANO SEZIONE III - ESECUZIONI R.G.E. N 682/2011 G.E. Dott.ssa FERRARI Anna PROMOSSO DA : UNICREDIT MANAGEMENT BANK SPA CONTRO : MEHMOOD TARIQ CONSULENZA TECNICA D UFFICIO C.T.U.

Dettagli

LOTTO n.1 part.lla n. 245 sub 7 F. 5

LOTTO n.1 part.lla n. 245 sub 7 F. 5 6. RIEPILOGO FINALE - Procedura esecutiva n 612 del 1993 Debitori esecutati : Sig.ri Omissis Omissis Creditore procedente: UNICREDIT BANCA S.P.A. ex CREDITO ITALIANO S.P.A. Immobili Pignorati : LOTTO n

Dettagli

Dott. Ing. Riccardo Baratelli Via Cuneo 2 bis - 10152 Torino Tel. e Fax 011 248.06.27 Cell. 338 946.41.96 TRIBUNALE DI TORINO

Dott. Ing. Riccardo Baratelli Via Cuneo 2 bis - 10152 Torino Tel. e Fax 011 248.06.27 Cell. 338 946.41.96 TRIBUNALE DI TORINO Dott. Ing. Riccardo Baratelli Via Cuneo 2 bis - 10152 Torino Tel. e Fax 011 248.06.27 Cell. 338 946.41.96 TRIBUNALE DI TORINO SEZIONE SECONDA CIVILE ==== 000 ==== Esecuzione Immobiliare n. 202/2007 Giudice

Dettagli

TRIBUNALE DI FORLÌ ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 39/11

TRIBUNALE DI FORLÌ ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 39/11 TRIBUNALE DI FORLÌ ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 39/11 GIUDICE DOTT.SSA BARBARA VACCA PROCEDENTE CONDOMINIO VIALE BOVIO 2 LOTTO (avv. Stefano Patti ) ESECUTATI EZEH VALENTINE e OKONOBO LUCY PREMESSA INTERVENTI

Dettagli

TRIBUNALE DI PESARO Sez. distaccata Fano

TRIBUNALE DI PESARO Sez. distaccata Fano TRIBUNALE DI PESARO Sez. distaccata Fano ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Immobiliare n. 3157-2011 Omissis contro Omissis Il sottoscritto Geom. BONAZZOLI Matteo, nato a Pesaro il 13.04.1976, con studio

Dettagli

T R I B U N A L E D I N A P O L I

T R I B U N A L E D I N A P O L I T R I B U N A L E D I N A P O L I REPARTO ESECUZIONI IMMOBILIARI RELAZIONE TECNICA D'UFFICIO NEL PROCEDIMENTO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE VENETO BANCA / OMISSIS G.E. DOTT. POSTERARO - n 987/07 R.G.E..

Dettagli

TRIBUNALE DI PERUGIA CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI PERUGIA CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI TRIBUNALE DI PERUGIA CANCELLERIA ESECUZIONI IMMOBILIARI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO CAUSA N 296/08 UNICREDIT BANCA Spa contro **OMISSIS** GIUDICE DELEGATO: DOTT. DE MARTINO Allegati n 5 Il Tecnico Dott.

Dettagli

TRIBUNALE DI FOGGIA SEZIONE IMMOBILIARE RELAZIONE TECNICA. Causa: Banca Nazionale del Lavoro S.p.a. c/ XXXX XXXX e XXXX. Premesso

TRIBUNALE DI FOGGIA SEZIONE IMMOBILIARE RELAZIONE TECNICA. Causa: Banca Nazionale del Lavoro S.p.a. c/ XXXX XXXX e XXXX. Premesso TRIBUNALE DI FOGGIA SEZIONE IMMOBILIARE RELAZIONE TECNICA Causa: Banca Nazionale del Lavoro S.p.a. c/ XXXX XXXX e XXXX XXXX; R.G.Es. 559/2011 del Tribunale di Foggia C.T.U.: geom. Gerardo Torraco Premesso

Dettagli

arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it

arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it arch. TERESA SIANO via Mazzini n.62 84081 Baronissi (SA); tel./fax 089/953723 cell. 3492656766; e-mail: teresa.siano@libero.it TRIBUNALE DI SALERNO III SEZ. CIVILE - UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Integrazione

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO Beni siti in Via Risorgimento n. 9 nella frazione Parè a Conegliano -

Dettagli

Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio in Milano Via C. Tenca

Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio in Milano Via C. Tenca TRIBUNALE DI MILANO Sezione Esecuzioni Immobiliari Creditore procedente: ITALFONDIARIO Spa Debitore esecutato: R.G.E. 3190/11 G.E. Dr. Susanna Terni Il sottoscritto Geometra Michele Berardini con studio

Dettagli

T R I B U N A L E D I M A C E R A T A

T R I B U N A L E D I M A C E R A T A T R I B U N A L E D I M A C E R A T A Procedura Esecutiva Immobiliare N. 1 2 6 / 0 7 Promossa da Contro MARCHIORI ANDREA XXXXXXXXXXXXXXX GIUDICE DELEGATO: D O T T. L U I G I R E A L E R E L A Z I O N E

Dettagli

Ill.mo Giudice Dott. La Battaglia Tribunale di Foggia

Ill.mo Giudice Dott. La Battaglia Tribunale di Foggia Ill.mo Giudice Dott. La Battaglia Tribunale di Foggia OGGETTO: Consulenza tecnica relativa alla procedura immobiliare ============================================= procedura n. 572 /2011. R.G. Esec. Trib.

Dettagli

Determinazione del valore di mercato

Determinazione del valore di mercato INAIL DIREZIONE REGIONALE PUGLIA Consulenza Tecnica per l Edilizia Settembre 2014 RELAZIONE TECNICO ESTIMATIVA Appartamento in Lecce Via Martiri d Otranto 2 piano quinto int. 10 RELAZIONE TECNICO - ESTIMATIVA

Dettagli

CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

CONSULENZA TECNICA D UFFICIO T R I B U N A L E D I B E R G A M O UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * Giudice Dott. Esecuzione Immobiliare n.1005/2011 Reg. Es. Imm. n. 959/12 reg. inc. Giuramento in data 14.12.2012 Termine deposito

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO. Sezione Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DEL C.T.U. Il sottoscritto ing. Giorgio Basso, con studio in Corso Mazzini, 109 a

TRIBUNALE DI TREVISO. Sezione Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DEL C.T.U. Il sottoscritto ing. Giorgio Basso, con studio in Corso Mazzini, 109 a TRIBUNALE DI TREVISO Sezione Esecuzioni Immobiliari RELAZIONE DEL C.T.U. Nella esecuzione promossa da Omissis CONTRO Omissis ESECUZIONE N. 779/2008 G.E.: dott. Andrea Valerio Cambi Il sottoscritto ing.

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA

TRIBUNALE DI SULMONA TRIBUNALE DI SULMONA CIVILE ESECUZIONE IMMOBILIARE N. Gen. Rep. 0071/2013 Giudice dott. Paola PETTI RAPPORTO DI STIMA Tecnico incaricato : Geom. Maurizio Franco Marcantonio iscritto all Albo della provincia

Dettagli

TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA

TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA Dott. Ing. Nicola Mutalipassi Via Giardino n 3 84070 Perdifumo fraz. Vatolla (SA) Tel/fax 0974/1848010 Cell. 3381319257 e-mail:munico1981@libero.it P.IVA: 04561120652 TRIBUNALE DI VALLO DELLA LUCANIA Esecuzione

Dettagli

Tribunale Civile di Genova R.G. n 600/12+630/12. Sezione VII. Fallimenti ed Esecuzioni Immobiliari

Tribunale Civile di Genova R.G. n 600/12+630/12. Sezione VII. Fallimenti ed Esecuzioni Immobiliari Tribunale Civile di Genova R.G. n 600/12+630/12 Sezione VII Fallimenti ed Esecuzioni Immobiliari Procedura di espropriazione immobiliare promossa da Unicredit S.p.A. (avv. Picedi Benettini Eugenio) Condominio

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO Dott. arch. Giovanni Neri Consulente Tecnico di Ufficio Via Botteghelle, 448-80147- Napoli tel.- fax 081 5615165 cell. 339 7567147 TRIBUNALE DI NAPOLI 5^ Sezione Civile - Espropriazioni Giudice dell Esecuzione

Dettagli

TRIBUNALE DI VERCELLI

TRIBUNALE DI VERCELLI - 1 - TRIBUNALE DI VERCELLI Esecuzione Immobiliare n. 10019/2012,Unicredit Credit Management Bank Spa Unicredit Banca Spa con sede in Roma cod.fisc:00348170101 CONTRO Moreno Trejo Ingrid Del Rosario nata

Dettagli

TRIBUNALE DI FERMO. XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX coniugi residenti in

TRIBUNALE DI FERMO. XXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXXX coniugi residenti in ing. Achille ALBERICO C.da Campiglione 20 63023 FERMO 0734-628899 fax 646547 mobile 335-6889951 albing@fastwebnet.it TRIBUNALE DI FERMO Esecuzione Immobiliare n 63/2008 Udienza 24.06.10 Promossa da Banca

Dettagli

TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO. Contro. N Gen. 1669/2005

TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI. Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO. Contro. N Gen. 1669/2005 Udienza 01/02/2011 TRIBUNALE DI TIVOLI UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Forzata BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Contro N Gen. 1669/2005 Giudice Dr. Filippo Maria TROPIANO Custode Giudiziario Avv. Leonardo

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA

TRIBUNALE DI PIACENZA TRIBUNALE DI PIACENZA Es. Imm. n 190/2008 G.E. Dott. PICCIAU ESECUZIONE IMMOBILIARE PROMOSSA DA: CONDOMINIO VIA ROSSI 21 AVV. B. CHERCHI CONTRO FUGARDO NATALE, residente in Via Rossi nc. 21, Piacenza creditori

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE ***

TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE *** Concordato Preventivo R.G. n 05/2015 TRIBUNALE CIVILE DI FORLI SEZIONE FALLIMENTARE Giudice Delegato: Dott. Alberto Pazzi Commissario Giudiziale: Avv. Pierluigi Ranieri Concordato Preventivo R.G. n. 05/2015

Dettagli

Esecuzioni Immobiliari REG.ESEC. 367/2011

Esecuzioni Immobiliari REG.ESEC. 367/2011 Reg. ESEC. 367/2011_CTU geom. M. Cannilla TRIBUNALE DI VIGEVANO Esecuzioni Immobiliari REG.ESEC. 367/2011 TRIBUNALE DI VIGEVANO REG.ESEC. 367/11 Esecuzione imm.re promossa da: UNICREDIT BANCA SPA (avv.

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Allegato A 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Trento, 97 UDINE (UD) 1 Allegato

Dettagli

Relazione di Consulenza Tecnica d Ufficio

Relazione di Consulenza Tecnica d Ufficio TRIBUNALE DI SALERNO Sez. Montecorvino Rovella UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Giudice: Dr.ssa Ornella Mannino Relazione di consulenza tecnica d ufficio Procedim. Esecutivo n.05 / 2003 IntesaBci Gestione

Dettagli

Tribunale Civile DI REGGIO CALABRIA SezioneEsecuzioni Immobiliari. Relazione Di Consulenza Tecnica Di Ufficio

Tribunale Civile DI REGGIO CALABRIA SezioneEsecuzioni Immobiliari. Relazione Di Consulenza Tecnica Di Ufficio Tribunale Civile DI REGGIO CALABRIA SezioneEsecuzioni Immobiliari Relazione Di Consulenza Tecnica Di Ufficio Procedimento n. 24/97 Banca del Sud Contro Mazza Antonio Ctu arch. Daniela Azzarà TERRENI SITI

Dettagli

Consulenza Tecnica di Ufficio

Consulenza Tecnica di Ufficio Consulenza Tecnica di Ufficio La sottoscritta Arch. Giovanna Porretta, iscritta all Albo degli Architetti della Provincia di Vibo Valentia al n 0 183, ed all Albo dei Consulenti Tecnici presso il Tribunale

Dettagli

RELAZIONE TECNICA DI STIMA

RELAZIONE TECNICA DI STIMA RELAZIONE TECNICA DI STIMA Il sottoscritto Zanella geom. Roberto, nato a Cesena il 18/12/50, ivi residente in Viale Abruzzi, 27, regolarmente iscritto all'albo dei Geometri della Provincia di Forlì - Cesena

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE PROMOSSA DA : Banca Unicredit CMB spa CONTRO : Debitore R.G.IMM. 73/12 R. INC. 43/13

Dettagli

Sezione Esecuzioni Immobiliari G.E. DOTT. M. CUOCO RGE 164/04 CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

Sezione Esecuzioni Immobiliari G.E. DOTT. M. CUOCO RGE 164/04 CONSULENZA TECNICA D UFFICIO TRIBUNALE DI BENEVENTO Sezione Esecuzioni Immobiliari G.E. DOTT. M. CUOCO RGE 164/04 CONSULENZA TECNICA D UFFICIO Relazione tecnica Allegati: Verbale di sopralluogo Rilievo fotografico Calcolo superfici

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE

TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE TRIBUNALE DI BRESCIA SEZIONE FALLIMENTARE FALLIMENTO N. 227/2012: OMISSIS GIUDICE DELEGATO: DOTT. GUSTAVO NANNI CURATORE: DOTT. MARCO GREGORINI PERIZIA DI STIMA IMMOBILI IN PERTICA BASSA Brescia, 06.05.2013

Dettagli

Esecuzione immobiliare n. 76/10. M.P.S. Gestione Crediti Banca S.p.A. ------------------------------------------

Esecuzione immobiliare n. 76/10. M.P.S. Gestione Crediti Banca S.p.A. ------------------------------------------ TRIBUNALE DI CHIETI -SEZIONE CIVILE- Esecuzione immobiliare n. 76/10 PROMOSSA M.P.S. Gestione Crediti Banca S.p.A. CONTRO ------------------------------------------ PREMESSA Il sottoscritto Arch. Augusto

Dettagli

TRIBUNALE DI TIVOLI. Esecuzione Immobiliare promossa da: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. (creditrice) (debitore esecutato) R.G.E. N.

TRIBUNALE DI TIVOLI. Esecuzione Immobiliare promossa da: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. (creditrice) (debitore esecutato) R.G.E. N. TRIBUNALE DI TIVOLI Esecuzione Immobiliare promossa da: BANCA NAZIONALE DEL LAVORO S.p.A. (creditrice) Contro (debitore esecutato) R.G.E. N.2932/2008

Dettagli

INDICE PARTE I IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DEL BENE

INDICE PARTE I IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DEL BENE INDICE PREMESSA PARTE I IDENTIFICAZIONE E DESCRIZIONE DEL BENE 1 SOPRALLUOGO 2 DESCRIZIONE DELL IMMOBILE 2.1 Atti e dati di Provenienza dell immobile 2.2 Ubicazione 2.3 Caratteristiche costruttive e finiture

Dettagli

TRIBUNALE DI PAOLA. Sezione Esecuzione Immobiliare. Consulenza Tecnica d Ufficio. Procedura Esecutiva n 80/88

TRIBUNALE DI PAOLA. Sezione Esecuzione Immobiliare. Consulenza Tecnica d Ufficio. Procedura Esecutiva n 80/88 TRIBUNALE DI PAOLA Sezione Esecuzione Immobiliare Consulenza Tecnica d Ufficio Procedura Esecutiva n 80/88 Banca Commerciale Italiana S.p.a. (oggi Banca Intesa S.p.a.) CONTRO M. D. e G. M. V. ved. M. Il

Dettagli

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO

RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA D UFFICIO PREMESSA Oggetto: Consulenza Tecnica d Ufficio descrizione e valutazione di un immobile ubicato nel Comune di Francica (VV), oggetto di procedura esecutiva di

Dettagli

TRIBUNALE DI NAPOLI 5 Sezione Civile Reparto Esecuzione Immobiliari. Tribunale di Napoli

TRIBUNALE DI NAPOLI 5 Sezione Civile Reparto Esecuzione Immobiliari. Tribunale di Napoli Tribunale di Napoli R.G.E., promosso da Unicredit Banca per la Casa contro xxxxxxxxxxxxx Relazione alla Consulenza Tecnica d Ufficio Incarico conferito con giuramento di rito il 13.11.2008 Dal G.E. Dott.

Dettagli

AGRO Studio Studio Associato Prof. Dr. C. Della Croce & dr. D. Della Croce C.da Follani 148 LANCIANO Tel e fax 0872 41913

AGRO Studio Studio Associato Prof. Dr. C. Della Croce & dr. D. Della Croce C.da Follani 148 LANCIANO Tel e fax 0872 41913 AGRO Studio Studio Associato Prof. Dr. C. Della Croce & dr. D. Della Croce C.da Follani 148 LANCIANO Tel e fax 0872 41913 156/2001 3/12/02 TRIBUNALE DI LANCIANO PROCESSO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE Promosso

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto)

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto) TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto) Procedura espropriativa immobiliare n. 150/2012 R.G.E. promossa da EL TANTAWI MONIR MOHAMED Il sottoscritto

Dettagli

GeometraLorenzoCicala Passo Frugoni, 4/14 16121 Genova Telefono 010586658 - Fax 0108994548 Posta Elettronica studio.cicala@fastwebnet.

GeometraLorenzoCicala Passo Frugoni, 4/14 16121 Genova Telefono 010586658 - Fax 0108994548 Posta Elettronica studio.cicala@fastwebnet. TRIBUNALE DI GENOVA SEZIONE VII CIVILE R.G.E. 224 / 2012 G.E. DOTT. M. TUTTOBENE COND. VIA L. VETRANO 3-3A, GENOVA Parte Procedente CONTRO IAROPOLI TIZIANA + TRAVERSO DANILO Parti Esecutate Debitrici RELAZIONE

Dettagli

TRIBUNALE DI BENEVENTO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. Giudice dell Esecuzione: Dott. Michele Cuoco. procedura n.388/2010 del R.G.

TRIBUNALE DI BENEVENTO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. Giudice dell Esecuzione: Dott. Michele Cuoco. procedura n.388/2010 del R.G. TRIBUNALE DI BENEVENTO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI Giudice dell Esecuzione: Dott. Michele Cuoco procedura n.388/2010 del R.G.E Causa promossa dalla Banca Popolare di Ancona contro Tommasiello Maria

Dettagli

TRIBUNALE DI LUCERA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI

TRIBUNALE DI LUCERA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI TRIBUNALE DI LUCERA UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Oggetto: Procedura esecutiva immobiliare iscritta al n 65/08 promossa dalla Banca Popolare di Milano,soc.coop.a.r.l.. contro il Introduzione La sottoscritta

Dettagli

Determinazione del valore di mercato

Determinazione del valore di mercato INAIL DIREZIONE REGIONALE PUGLIA Consulenza Tecnica per l Edilizia Settembre 2014 RELAZIONE TECNICO ESTIMATIVA Appartamento in Lecce Via Martiri d Otranto 2 piano primo int. 2 RELAZIONE TECNICO - ESTIMATIVA

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a.

TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA. N. Gen. Rep. 00053/2013. Promossa da: UNICREDIT S.p.a. TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI RAPPORTO DI STIMA N. Gen. Rep. 00053/2013 Giudice Dr. LAURA IRENE GIRALDI Promossa da: UNICREDIT S.p.a. Tecnico incaricato: Geom. GIORGIO MAJ iscritto

Dettagli

RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA

RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA RELAZIONE TECNICA ESTIMATIVA Il sottoscritto Arch. Paolo Pozzaglio, con studio in Chiari, Via San Bernardino n. 8, regolarmente iscritto all'ordine degli Architetti della Provincia di Brescia al n. 1746,

Dettagli

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO

INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO INAIL ISTITUTO NAZIONALE PER L ASSICURAZIONE CONTRO GLI INFORTUNI SUL LAVORO DIREZIONE REGIONALE PER IL LAZIO Consulenza Tecnica per l Edilizia Regionale ROMA Viale Dei Quattro Venti 98 interno 18 piano

Dettagli

TRIBUNALE DI BERGAMO

TRIBUNALE DI BERGAMO TRIBUNALE DI BERGAMO UFFICIO ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione Forzata Unicredit S.p.a. contro Anwar Shahzad N. Gen. Rep. 0183/13+N. Reg. Inc. 441/13 Giudice Dr. Panzeri Giovanni ELABORATO PERITALE Tecnico

Dettagli

1. OPERAZIONE PERITALE.. pag. 4

1. OPERAZIONE PERITALE.. pag. 4 INDICE 1. OPERAZIONE PERITALE.. pag. 4 2. RISPOSTA AI QUESITI b1) Dati Catastali e Confini. pag. 5 b2) Formazione dei Lotti pag. 5 c1) Individuazione dei beni componenti i Lotti. pag. 6 d1) Rispondenza

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO

TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO TRIBUNALE ORDINARIO DI LATINA SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI SEZIONE DISTACCATA DI GAETA Esecuzione immobiliare n 20/07 Promossa da *** +4 c/ *** CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO Il Giudice Dott.sa Maria

Dettagli

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA. CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NEL PROCEDIMENTO di pignoramento immobiliare n.

TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA. CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NEL PROCEDIMENTO di pignoramento immobiliare n. TRIBUNALE DI LATINA SEZIONE DISTACCATA DI TERRACINA CONSULENZA TECNICA D UFFICIO NEL PROCEDIMENTO di pignoramento immobiliare n. 134/2004 Promosso da: Contro Intervento di: BANCO DI SICILIA spa INTERSERVIZI

Dettagli

Indice. Il Giudice Esecutivo del Tribunale di Benevento, dott. Michele Cuoco, nominava in data 06.07.2011

Indice. Il Giudice Esecutivo del Tribunale di Benevento, dott. Michele Cuoco, nominava in data 06.07.2011 Indice 1. Premessa 1.1) L incarico peritale 1.2) Oggetto dell Incarico pag. 3 1.3) Svolgimento delle operazioni di consulenza pag. 3 2. Risposte ai quesiti contenuti nel mandato pag. 5 3. Conclusioni pag.

Dettagli

CONCORDATO PREVENTIVO IMPRESA DI COSTRUZIONI TAMIOZZO SRL IN LIQUIDAZIONE

CONCORDATO PREVENTIVO IMPRESA DI COSTRUZIONI TAMIOZZO SRL IN LIQUIDAZIONE TRIBUNALE DI VICENZA FALLIMENTI CONCORDATO PREVENTIVO IMPRESA DI COSTRUZIONI TAMIOZZO SRL IN LIQUIDAZIONE N. 2481/2012 Giudice: Dr. Giuseppe Limitone Il Curatore: Dott. Alessandro Caldana ELABORATO PERITALE

Dettagli

TRIBUNALE DI VASTO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO. Esecuzione Immobiliare n. 65/2008

TRIBUNALE DI VASTO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO. Esecuzione Immobiliare n. 65/2008 TRIBUNALE DI VASTO RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA DI UFFICIO Esecuzione Immobiliare n. 65/2008 Promossa da: Contro: FINECOBANK S.p.A. STANTE VINCENZO La sottoscritta Arch. GRASSI SANDRA, con studio in

Dettagli

T R I B U N A L E D I S A L E R N O

T R I B U N A L E D I S A L E R N O T R I B U N A L E D I S A L E R N O Sezione Espropriazioni Immobiliari Ill. Sig. Giudice dott.ssa Ornella Teresa Desio OGGETTO: Procedura Esecutiva N 600/90 Omissis contro Omissis ---------------------------------------------------

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA GIUDICE DELL ESECUZIONE * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE. Promosso da: Contro * * *

TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA GIUDICE DELL ESECUZIONE * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE. Promosso da: Contro * * * DOTT. ING. LISA DI CANDILO V I A R I S O R G I M E N T O, 3 1 9 / 4 4 0 0 6 9 Z O L A P R E D O S A TEL-0516160003 FAX 05175 7489 cell. 3348858170 e-mail: mail@studiodicandilo.it TRIBUNALE CIVILE DI BOLOGNA

Dettagli

con studio in Sulmona (L'Aquila) Via Padre Pio da Pietrelcina, 30 cellulare: 3479498605 email: maxbellei@yahoo.it

con studio in Sulmona (L'Aquila) Via Padre Pio da Pietrelcina, 30 cellulare: 3479498605 email: maxbellei@yahoo.it Tecnico incaricato: Ing. Massimiliano Bellei iscritto all'albo della provincia di L'Aquila al N. 2582 iscritto all'albo del Tribunale di Sulmona al N. 157 C.F. BLLMSM77B21I804J- P.Iva 01797360664 con studio

Dettagli

TRIBUNALE DI NAPOLI. V SEZIONE CIVILE - G.E. ATTANASIO PROCEDIMENTO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE n. 125/07. MONTE PASCHI SIENA contro

TRIBUNALE DI NAPOLI. V SEZIONE CIVILE - G.E. ATTANASIO PROCEDIMENTO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE n. 125/07. MONTE PASCHI SIENA contro TRIBUNALE DI NAPOLI V SEZIONE CIVILE - G.E. ATTANASIO PROCEDIMENTO DI ESPROPRIAZIONE IMMOBILIARE n. 125/07 MONTE PASCHI SIENA contro Relazione di consulenza tecnica d'ufficio All'Ill. mo G.E. dott. Attanasio

Dettagli

Tribunale di Sala Consilina

Tribunale di Sala Consilina Tribunale di Sala Consilina Sezione Esecuzioni Immobiliari * * * Relazione del C. T. U. in ordine alla Procedura Esecutiva Immobiliare n 9/02, promossa da Omissis nei confronti di: Omissis, Premesso -

Dettagli

PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N 50/06 RGEI

PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N 50/06 RGEI PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE N 50/06 RGEI Promossa dalla Banca Nazionale del Lavoro S.p.a. filiale di Catanzaro nei confronti dei sigg. ri Pallaria Benito e Scicchitano Anna INDICE Premessa pag. 2 Accertamento

Dettagli

GeometraLorenzoCicala Piazza De Marini, 3/71 16123 Genova Telefono 010586658 Posta Elettronica geometra.cicala@gmail.com

GeometraLorenzoCicala Piazza De Marini, 3/71 16123 Genova Telefono 010586658 Posta Elettronica geometra.cicala@gmail.com TRIBUNALE DI GENOVA SEZIONE VII CIVILE R.G.E. 487 / 2013 G.E. DOTT. DANIELE BIANCHI COND. VIA DEI BOSSARI 15-19, GENOVA Parte Procedente CONTRO ORSI ADRIA Parte Esecutata Debitrice RELAZIONE DEL PERITO

Dettagli

Esecuzione Forzata B contro R Z

Esecuzione Forzata B contro R Z TRIBUNALE DI LECCE SEZIONE COMMERCIALE Esecuzione Forzata B contro R Z N. Gen. Rep. 1290/95 Giudice Dr.: G.O.T. Avv. Alessandro MAGGIORE RAPPORTO DI STMA Tecnico incaricato: Geom. Salvatore Quarta iscritto

Dettagli

STUDIO TECNICO Via A. Cristofoli n 46/50 37138 Verona Telefono 045/572622 telefax 045/578193 maritatial@libero.it alessio.maritati@geopec.

STUDIO TECNICO Via A. Cristofoli n 46/50 37138 Verona Telefono 045/572622 telefax 045/578193 maritatial@libero.it alessio.maritati@geopec. Geom. ALESSIO MARITATI CONSULENTE TECNICO DEL TRIBUNALE DI VERONA STUDIO TECNICO Via A. Cristofoli n 46/50 37138 Verona Telefono 045/572622 telefax 045/578193 maritatial@libero.it alessio.maritati@geopec.it

Dettagli

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE)

DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) DIREZIONE DEL GENIO MILITARE PER LA MARINA LA SPEZIA RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA COMUNE DI CHIAVARI (GE) Via Parma, 14 ALLOGGIO ASI MGE0071 1 Indice 1. OGGETTO E SCOPO DELLA RELAZIONE 2. UBICAZIONE

Dettagli

TRIBUNALE di REGGIO CAL.

TRIBUNALE di REGGIO CAL. TRIBUNALE di REGGIO CAL. R.G.E.: n 134/2000 Causa tra: Monte dei Paschi di Siena c/o PACE Gaetano INCARICO - PREMESSA - SOPRALLUOGHI Lo scrivente Arch. Rocco EGIZIANO con Studio Tecnico in a Melito P.S.,

Dettagli

TRIBUNALE DI BENEVENTO

TRIBUNALE DI BENEVENTO TRIBUNALE DI BENEVENTO ESECUZIONI IMMOBILIARI GIUDICE: Dott. Michele Cuoco ESECUZIONE IMMOBILIARE n.236/08 R.G.E. creditore Banca U.C.B. spa debitore Romano Giovanni creditori intervenuti BNP s.p.a. Geom.

Dettagli

TRIBUNALE DI PIACENZA. Perizia Giudiziale

TRIBUNALE DI PIACENZA. Perizia Giudiziale Geom DANILO TONOLI e-mail: danilo.tonoli@libero.it - cell. 3200783886 Via Sarajevo 14 - loc. Valconasso 29010 - Pontenure (PC) TRIBUNALE DI PIACENZA E.I. 96/2009 Perizia Giudiziale Ud. 27/09/2010 nel procedimento

Dettagli

LOTTO A IDENTIFICAZIONE DEI BENI OGGETTO DELLA STIMA. Appartamento ubicato nella zona periferica del Comune di Lesina al secondo piano di

LOTTO A IDENTIFICAZIONE DEI BENI OGGETTO DELLA STIMA. Appartamento ubicato nella zona periferica del Comune di Lesina al secondo piano di Il presente lotto è costituito da: LOTTO A IDENTIFICAZIONE DEI BENI OGGETTO DELLA STIMA Appartamento ubicato nella zona periferica del Comune di Lesina al secondo piano di un fabbricato in Via Fabrizio

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO RELAZIONE DEL CONSULENTE

TRIBUNALE DI TREVISO RELAZIONE DEL CONSULENTE TRIBUNALE DI TREVISO Sezione Esecuzioni Immobiliari Esecuzione Immobiliare n 598/2010 FABBRO (prossima udienza in data 25.02.2015) G. E. dott. ANTONELLO promossa da BANCA DI CIVIDALE S.P.A. contro FADELLI

Dettagli

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA

PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA PERIZIA TECNICO ESTIMATIVA RICHIEDENTE: COMUNE DI LARI - UFFICIO TECNICO; OGGETTO: APPARTAMENTO PER CIVILE ABITAZIONE, ANNESSO LOCALE RIPOSTIGLIO IN COMPROPRIETA E QUOTA DI UN TERZO SUL RESEDE. (UNITA

Dettagli

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. contro OMISSIS

BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. contro OMISSIS CONSULENZA TECNICA D UFFICIO BANCA MONTE DEI PASCHI DI SIENA S.p.A. contro OMISSIS C.T.U. ING. ELIO VAIRO C.so G. Garibaldi, 84 84123 Salerno Cell. 347 5209971 Relazione di consulenza tecnica d ufficio

Dettagli

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA

RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA 12 REPARTO INFRASTRUTTURE - Comando - P.zza 1 Maggio, 28 33100 UDINE Tel. 0432-504341-2-3 Fax 0432-414050 RELAZIONE TECNICO - DESCRITTIVA Alloggio codice Via Tullio, 24 - UDINE (UD) 1 Indice 1. OGGETTO

Dettagli

ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 91/2010

ESECUZIONE IMMOBILIARE N. 91/2010 VALERIA PRESTOPINO ARCHITETTO Via Papa Giovanni XXIII, 18 24030 Mozzo - BG - tel 347 5609475 E-Mail : valeria.prestopino@gmail.com SCHEMA RIASSUNTIVO BANDO TRIBUNALE DI BERGAMO SEZ. ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA Fallimento n. 09/13

PERIZIA ESTIMATIVA Fallimento n. 09/13 PERIZIA ESTIMATIVA Fallimento n. 09/13 OGGETTO: Unità Immobiliare destinata a abitazione DATI CATASTALI: Foglio n. 96 Particella n. 245 subalterno n. 3 LOCALITA : Viale Roma, 53 Sassoferrato (AN) COMMITTENTE:

Dettagli

Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00. - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di

Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00. - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di Mq. 3.016,60*./mq. 3.000,00 =. 9.049.800,00 A tale importo vanno detratti: - costo di costruzione, pari a. 1.650,00 al mq (si tiene conto di finiture di pregio o materiali di buona qualità) V.= mq. 3.016,60

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO

TRIBUNALE DI SALERNO TRIBUNALE DI SALERNO III Sezione Civile Ufficio esecuzioni immobiliari Ill. Sig. Giudice Dott.ssa Pacifico OGGETTO: Procedimento n 95/08 promosso da Omissis Omissis contro 1. Premessa Con ordinanza pronunciata

Dettagli

TRIBUNALE DI NOVARA Sezione civile fallimentare

TRIBUNALE DI NOVARA Sezione civile fallimentare TRIBUNALE DI NOVARA Sezione civile fallimentare Fallimento..._ n. _33/2011 RG FALL Giudice delegato: Dott.... Al Curatore Fallimentare: Dott.... ************************ RELAZIONE DI CONSULENZA TECNICA

Dettagli

Si precisa che le operazioni peritali svolte presso i locali in data 25/01/2010

Si precisa che le operazioni peritali svolte presso i locali in data 25/01/2010 TRIBUNALE DI CREMONA Cancelleria Fallimentare FALLIMENTO Nr 24/ 2009 Il sottoscritto Ingegner Alessandro Laudati, nato a Cremona il 16/05/1968, ivi residente, con studio in Viale Trento e Trieste 53, iscritto

Dettagli

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott.

SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. SCHEMA DI RELAZIONE DEL C.T.U. TRIBUNALE ORDINARIO DI SEZIONE QUARTA CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI Esecuzione n. G.E. dott. contro: promossa da: R E L A Z I O N E DI CONSULENZA TECNICA Il sottoscritto

Dettagli

TRIBUNALE DI MANTOVA

TRIBUNALE DI MANTOVA TRIBUNALE DI MANTOVA Nel procedimento esecutivo n. 290/2014 promosso da **omissis** CONTRO **omissis** Incarico Con udienza del 06/02/2015, il sottoscritto Geom. Marani Arnaldo, con studio in Strada Guerrina,

Dettagli

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19

PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PERIZIA ESTIMATIVA DEL PIU' PROBABILE VALORE VENALE DELL' IMMOBILE SITO IN TAORMINA (ME) - VIA BRANCO 19 PREMESSA E SCOPO Con la presente, il sottoscritto Ing. Francesco Guerrera iscritto all' Albo professionale

Dettagli

Causa: Banca Popolare di Milano Spa contro XXXX e XXXX; R.G.Es. Premesso

Causa: Banca Popolare di Milano Spa contro XXXX e XXXX; R.G.Es. Premesso TRIBUNALE DI FOGGIA SEZIONE IMMOBILIARE RELAZIONE TECNICA Causa: Banca Popolare di Milano Spa contro XXXX e XXXX; R.G.Es. 27/2012 del Tribunale di Foggia C.T.U.: ing. Vincenzo Del Vecchio Premesso - che

Dettagli

TRIBUNALE DI SALERNO Ill.mo Giudice dell Esecuzione Dott. Alessandro Brancaccio del Tribunale di Salerno.

TRIBUNALE DI SALERNO Ill.mo Giudice dell Esecuzione Dott. Alessandro Brancaccio del Tribunale di Salerno. TRIBUNALE DI SALERNO Ill.mo Giudice dell Esecuzione Dott. Alessandro Brancaccio del Tribunale di Salerno. 1. PREMESSA La S.V. Ill.ma conferiva l incarico alla sottoscritta arch. Monica Iannone, regolarmente

Dettagli

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare

TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare TRIBUNALE di BRESCIA Sezione Fallimentare PROCEDURA ESECUTIVA IMMOBILIARE n. 228/2005 FALLIMENTO: omissis di omissis e omissis Perizia di stima proprietà omissis GIUDICE DELEGATO : Dott. Raffaele Del Porto

Dettagli