PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/2015. approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 15 gennaio 2016

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/2015. approvato dal Consiglio di Istituto nella seduta del 15 gennaio 2016"

Transcript

1 PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA EX ART.1, COMMA 14, LEGGE N.107/2015. apprvat dal Cnsigli di Istitut nella seduta del 15 gennai 2016 Lice Linguistic Lice Scientific Lice Scientific delle Scienze Applicate Lice Scientific Sprtiv Istitut Tecnic: Amministrazine Finanza e Marketing Relazini Internazinali Infrmatica e Telecmunicazini Via Rma, 77/A Bagn a Ripli (FI) Tel / Fax Cd. fisc

2 INDICE Pagina Premessa 5 Un accenn alla stria del Gbetti e del Vlta 5 Finalità della legge 107/2015 e cmpiti della scula 6 Obiettivi priritari adttati dalla scula 7 Prirità, traguardi ed biettivi (in base alle risultanze del R.A.V.) 8 Ulteriri biettivi che la scula ha scelt di perseguire 10 Prpste e pareri prvenienti dal territri e dall utenza 10 Flessibilità, pzini, rientament, valrizzazine del merit, figure di crdinament 11 Attività di recuper 12 Alternanza Scula Lavr 12 Azini cerenti cn il Pian Nazinale della Scula Digitale (PNSD) 13 Didattica labratriale 15 Educazine alle pari pprtunità e prevenzine della vilenza di genere 16 Inclusine e differenziazine 16 Cntatti cn le famiglie 18 Us dei lcali al di furi dell rari curriclare 18 Frmazine in servizi dcenti 18 Scelte di gestine e di rganizzazine sul pian didattic 19 Scelte di gestine e di rganizzazine sul pian amministrativ 22 Fabbisgn di rganic ATA 26 Fabbisgn di rganic di psti cmuni e di sstegn 27 Fabbisgn di rganic di psti di ptenziament 30 Fabbisgn di attrezzature e infrastrutture materiali 34 Cerenza del PTOF cn le previsini di cui alla Legge n. 107/ Prgetti ed attività 1. Prgetti istituzinali 1.1. Certificazine di Qualità Sicurezza 37 2

3 1.3. Sit, Psta Elettrnica e Piattafrma e-learning PNSD: cinvlgiment della cmunità sclastica PNSD: creazine di sluzini innvative Frmazine del persnale dcente e ATA Elabrazine rari Orientament in entrata Orientament in uscita Prgetti di ptenziament/valrizzazine del merit 2.1. Prgetti area linguistica Cambridge Internatinal Schl (CIS) Certificazini linguistiche Ptenziament di inglese cn dcente madre lingua Secnda lingua straniera al Lice Scientific Prgett ERASMUS Scambi cn le scule partners all ester Crs di Cinese cn dcente madre lingua Crs di Arab cn dcente madre lingua Prgetti area umanistica Il Qutidian in classe Gazzettin del Chianti I cllqui firentini - Nihil alienum - Giuseppe Ungaretti: Quel nulla di inesauribile segret All imprvvis Dante Cent Canti per Firenze Aspetti telgici nel Paradis di Dante Le Operette Mrali Lezine spettacl Decamern Lezine spettacl Ambasciatri dell arte Apprendisti Cicerni del FAI (Fnd Ambiente Italian Prgetti area scientifica Astrfisica Bitecnlgie Firenze, alluvini - L alluvine del 1966 e le altre alluvini Prgett LS-OSA Festa del PI grec Fcuscula Gare Matematiche PAL Ptenziament Abilità Lgiche Pianeta Galile Prgetti area tecnica Cderdj - la palestra di prgrammazine per ragazzi dai 7 ai 18 anni URI: Utilizzazini specifiche e Riflessini sull utilizz dell Infrmatica Disegnare cn il cmputer Olimpiadi di Infrmatica Certificazini Oracle, Cisc e Micrsft Prgetti area attività sprtive 59 3

4 AMaDiS Attuazine Materia Discipline Sprtive C.S.S. - Centr Sprtiv Sclastic Prgetti di alternanza scula lavr Alternanza Scula Lavr Un viaggi nella Qualità Frmazine per gli studenti in alternanza scula lavr Educazini e cmpetenze trasversali Educazine alla salute Educazine alla legalità e alla pace L educazine finanziaria al fine di scelte cnsapevli di investiment Cittadinanza e Cstituzine La tutela dell ambiente quale diritt alla tutela dei prcessi naturali Educazine musicale Educazine all immagine Etica, plitica e cittadinanza Invece di giudicare: cmpsizine dei cnflitti Labratri artistic-espressivi Labratri Teatr di parla Labratri Teatrale Cantiere Artemide Dissnanze Cr di musica gspel e musica etnica Inclusine e differenziazine 3.1. Azini cntr la dispersine sclastica Interventi di Recuper e Ptenziament Cntrast alla dispersine Intercultura Istruzine spedaliera e dmiciliare Prgett Cntinuità Azini per l inclusine degli alunni diversamente abili Labratri di giardinaggi, vivaism, rticltura - Orientament vers attività all aria aperta Labratri espressivi e creativi per gli alunni diversamente abili Ptenziament abilità infrmatiche per gli alunni diversamente abili MANSION-ABILE: alternanza scula-lavr per gli alunni diversamente abili Attività di scula aperta al territri 4.1. Attività rivlte agli alunni del prim cicl Piccli scienziati crescn Scienziati per un girn Attività aperte al territri Leggere e rileggere insieme Rivista Il Gbetti Itinerari del Sapere Miti nella Città Gbetti Vlta Onlus Assciazine degli ex studenti, dcenti e ATA 118 4

5 Allegati Allegat n. 1 - Pian di miglirament Allegat n. 2 Linee Guida per l Alternanza Scula Lavr Premessa Il presente Pian triennale dell fferta frmativa è elabrat ai sensi di quant previst dalla legge 13 lugli 2015, n. 107, recante la Rifrma del sistema nazinale di istruzine e frmazine e delega per il rirdin delle dispsizini legislative vigenti. E stat elabrat dal Cllegi dei Dcenti sulla base degli indirizzi per le attività della scula e delle scelte di gestine e di amministrazine definiti dal dirigente sclastic cn prpri att di indirizz prt /F del ; Ha ricevut il parere favrevle del cllegi dei dcenti nella seduta del 13 gennai 2016 ed è stat apprvat dal Cnsigli d Istitut nella seduta del 15 gennai Il Pian è pubblicat, insieme agli Allegati, nel sit web della scula. UN ACCENNO ALLA STORIA DEL GOBETTI E DEL VOLTA Dall A.S le due scule superiri di Bagn a Ripli, il lice Gbetti e l istitut Vlta, Sn state unite in un unic istitut, l Istitut Statale di Istruzine Superire GOBETTI VOLTA, venend a cstituire un crpus unic, che ptrà rispndere cn maggir efficacia alle esigenze frmative della pplazine e rappresentare un significativ punt di riferiment culturale per tutta l area. Da quest prcess di fusine, che mette insieme esperienze pluridecennali e peculiarità significative e distinte delle due scule di rigine, scaturisce l entità nuva, fndata sul patrimni cmune e sulla pratica del cnfrnt e dell scambi, nell ttica dell arricchiment reciprc e dell estensine di bune pratiche. Il lice scientific GOBETTI è nat nei primi anni Settanta nella Villa di Ruscian, a Firenze, e si è trasferit nel 1997 a Bagn a Ripli nell edifici che ccupa attualmente. Il nme di Pier Gbetti fu scelt per celebrare quegli ideali demcratici di libertà e di giustizia, che la figura del givane intellettuale antifascista trinese rappresenta. Fin dall inizi caratterizzat da un idea di scula aperta all estern e fndata su una tradizine pedaggic-educativa che pne al centr la persna dell studente, ha da sempre finalizzat la prpria attività alla frmazine umana, alla sddisfazine dei bisgni culturali e sci-affettivi, alla mtivazine all apprendiment, ltre che all istruzine. L insegnament delle materie scientifiche si arricchisce grazie ad una intensa attività di ricerca in cllabrazine cn l Università. Nell ambit dell fferta frmativa sn state attive per mlti anni una sperimentazine linguistica che prevedeva l insegnament di una secnda lingua straniera e una sperimentazine scientifica. L rdinament vigente dalla rifrma del 2010 cmprende, accant all indirizz di Lice Scientific rdinari, l pzine delle Scienze Applicate cn un decis raffrzament dell area scientifica (sia in relazine alle Scienze naturali che all intrduzine dell Infrmatica), a frnte di una diminuzine delle re nell area umanistica (nn è previst l insegnament del latin). Inltre nell ambit dell autnmia è fferta la pssibilità di mantenere l studi di una secnda lingua e il ptenziament della lingua inglese. Dal è inltre stat istituit il Lice Scientific ad indirizz Sprtiv. 5

6 L Istitut VOLTA, srt nel 1984 a Bagn a Ripli nella sede che ccupa attualmente, si rivlge ad un bacin di utenza che va ben al di là del territri cmunale di quell ad ess direttamente cntigu, avend assunt fin dall inizi rilevanza di pl sclastic. Si è distint infatti per la varietà e ricchezza dell fferta frmativa, caratterizzata da una marcata imprnta sperimentale, evidente sia nei piani di studi che nelle metdlgie didattiche utilizzate. Gli indirizzi di studi precedenti la rifrma del 2010 vengn cn i nuvi rdinamenti cmplessivamente ricnfermati e inquadrati cme segue: Lice Linguistic, Istitut Tecnic per Infrmatica e Telecmunicazini e Istitut Tecnic per Amministrazine, Finanza e Marketing. In tal md risultan mantenuti e addirittura ptenziati dal rirdin gli aspetti più cnntanti del passat cntest, che da sempre ha esaltat il livell di prgettazine e l attenzine particlare alle istanze di rinnvament. Il lice linguistic si caratterizza per una rete cnslidata di partner eurpei e nn, cn i quali vengn rganizzati reglarmente scambi, stage e tircini in aziende. Negli indirizzi tecnici particlare attenzine è rivlta alla diffusine della cultura imprenditriale e tecnica per agevlare l apprcci degli studenti cn il mnd del lavr, facilitat dai rapprti cnslidati negli anni cn enti e assciazini (Camera di Cmmerci, Assciazine Industriali, CNA ecc.) e un ampia rete di aziende e prfessinisti dei settri ecnmic-industriali. Finalità della legge 107/2015 e cmpiti della scula Al cmma 1 sn indicate le finalità della legge 107/2015, cme stt riprtate: - affermare il rul centrale della scula nella scietà della cnscenza e innalzare i livelli di istruzine e le cmpetenze delle studentesse e degli studenti, rispettandne i tempi e gli stili di apprendiment, - cntrastare le diseguaglianze sci-culturali e territriali, - prevenire e recuperare l abbandn e la dispersine sclastica, in cerenza cn il prfil educativ, culturale e prfessinale dei diversi gradi di istruzine, - realizzare una scula aperta, quale labratri permanente di ricerca, sperimentazine e innvazine didattica, di partecipazine e di educazine alla cittadinanza attiva, - garantire il diritt all studi, le pari pprtunità di success frmativ e di istruzine permanente dei cittadini. Per realizzare queste finalità la legge 107 stabilisce che la scula debba: individuare gli biettivi frmativi da perseguire e le prirità, elabrare il pian dell fferta frmativa triennale e definire il fabbisgn di persnale dcente, ATA e di attrezzature necessari per la realizzazine del pian, utilizzand altresì tutte le sluzini rganizzative e gestinali e la flessibilità cnsentite dall autnmia e dalla legge. 6

7 Obiettivi priritari adttati dalla scula 1. ffrire agli alunni una frmazine culturale glbale, in grad di cstituire le crdinate del giudizi critic, delle strutture lgiche, della sensibilità e del gust, nella tutela dei diritti invilabili dell'individu, secnd i principi fndamentali di uguaglianza, imparzialità e partecipazine; 2. realizzare il success sclastic e frmativ del più alt numer di studenti pssibile favrend un prcess educativ che valrizzi attitudini, capacità e aspettative di ciascun, nel rispett dei tempi e delle caratteristiche individuali; 3. valrizzare e ptenziare le cmpetenze linguistiche, cn particlare riferiment all'italian nnché alla lingua inglese e ad altre lingue dell'unine eurpea, anche mediante l'utilizz della metdlgia Cntent Language Integrated Learning; 4. ptenziare le cmpetenze matematic-lgiche e scientifiche; 5. sviluppare le cmpetenze digitali degli studenti, cn particlare riguard al pensier cmputazinale, all'utilizz critic e cnsapevle dei scial netwrk e dei media nnché alla prduzine e ai legami cn il mnd del lavr; 6. ptenziare le discipline mtrie e sviluppare cmprtamenti ispirati a un stile di vita san, cn particlare riferiment all'alimentazine, all'educazine fisica e all sprt, e attenzine alla tutela del diritt all studi degli studenti praticanti attività sprtiva agnistica; 7. prevenire e cntrastare la dispersine sclastica, gni frma di discriminazine e di bullism, anche infrmatic; 8. perseguire una didattica sempre rinnvata che sfrutti tutte le ptenzialità tecnic-infrmatiche presenti nell Istitut per ampliare la frmazine, aumentare la mtivazine all studi, diversificare le frme di apprendiment e di cmunicazine fra dcente e discente; 9. favrire l'inclusine sclastica e il diritt all studi degli alunni cn bisgni educativi speciali attravers percrsi individualizzati e persnalizzati anche cn il supprt e la cllabrazine dei servizi sci-sanitari ed educativi del territri e delle assciazini di settre e l'applicazine delle linee di indirizz per favrire il diritt all studi degli alunni adttati, emanate dal MIUR il 18 dicembre 2014; 10. curare l alfabetizzazine e il perfezinament dell'italian cme lingua secnda attravers crsi e labratri per studenti di cittadinanza di lingua nn italiana, da rganizzare anche in cllabrazine cn gli enti lcali e il terz settre, cn l'apprt delle cmunità di rigine, delle famiglie e dei mediatri culturali; 11. curare l alfabetizzazine all'arte, alle tecniche e ai media di prduzine e diffusine delle immagini; 12. incrementare l'alternanza scula-lavr nel trienni degli indirizzi tecnici e liceali; 13. prevedere prgetti di studi assistit in rari pmeridian per alunni del bienni cn tutraggi di dcenti e studenti del trienni; 14. realizzare azini di sstegn e ptenziament in gruppi di livell per classi in parallel, anche cn rganizzazine mdulare dell rari in relazine alle necessità di recuper; 15. far acquisire ai givani la cnsapevlezza delle prprie capacità e cmpetenze acquisite per megli sstenerli e rientarli nelle scelte di percrsi di studi; 7

8 16. favrire l'rientament universitari e prfessinale e l inseriment nel mnd del lavr degli studenti; 17. individuare percrsi e sistemi funzinali alla premialità e alla valrizzazine del merit degli studenti; 18. sviluppare le cmpetenze in materia di cittadinanza attiva e demcratica attravers la valrizzazine dell'educazine interculturale e alla pace, il rispett delle differenze e il dialg tra le culture, il sstegn dell'assunzine di respnsabilità nnché della slidarietà e della cura dei beni cmuni e della cnsapevlezza dei diritti e dei dveri; 19. ptenziare le cnscenze in materia giuridica ed ecnmic-finanziaria e di educazine all'autimprenditrialità; 20. favrire l svilupp di cmprtamenti respnsabili ispirati alla cnscenza e al rispett della legalità, della sstenibilità ambientale, dei beni paesaggistici, del patrimni e delle attività culturali; 21. valrizzare la scula intesa cme cmunità attiva, aperta al territri e in grad di sviluppare e aumentare l'interazine cn le famiglie e cn la cmunità lcale, cmprese le rganizzazini del terz settre e le imprese; 22. applicare le nrme di qualità per il miglirament degli interventi metdlgic-didattici nelle tecniche di trasmissine delle cnscenze e degli strumenti rganizzativi dell'inter sistema scula; 23. valrizzare in md ttimale tutte le risrse prfessinali attravers un percrs di frmazine permanente, che prmuva l svilupp, la mtivazine e l'assimilazine del sistema di gestine della qualità e che abbia un effett di ritrn sugli alunni e sull'inter sistema sclastic; 24. sviluppare cstantemente la lgica del miglirament dei servizi ergati, perand sistematicamente e cinvlgend in tal sens tutti i livelli dell'organizzazine; 25. ttimizzare i livelli di rganizzazine interna, eliminand e prevenend pssibili inefficienze e stabilend efficaci mdalità di gestine e di cntrll. Gli biettivi per l Agenzia frmativa sn: 1. ptenziare i rapprti fra le diverse articlazini del sistema sclastic - altri istituti, Università e centri di ricerca - della frmazine prfessinale e delle imprese; 2. accrescere, attravers percrsi di frmazine, le pprtunità ccupazinali dei givani e le ccasini di riqualificazine e frmazine degli adulti; 3. favrire la crescita culturale del territri attravers l'educazine permanente; 4. favrire l'inseriment nel lavr dei crsisti, rganizzand e gestend percrsi di studi pst diplma (IFTS...); 5. favrire il ricnsciment di crediti frmativi nei passaggi tra i vari livelli di istruzine Prirità, traguardi ed biettivi (in base alle risultanze del RAV) Il presente Pian parte dalle risultanze dell Autvalutazine d Istitut, csì cme cntenuta nel Rapprt di Autvalutazine (RAV), pubblicat all Alb elettrnic della scula e presente sul prtale Scula in Chiar del Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca, dve è reperibile all indirizz: 8

9 In particlare, si rimanda al RAV per quant riguarda l analisi del cntest in cui pera l istitut, l inventari delle risrse materiali, finanziarie, strumentali ed umane di cui si avvale, gli esiti dcumentati degli apprendimenti degli studenti, la descrizine dei prcessi rganizzativi e didattici messi in att. Si riprendn qui in frma esplicita, cme punt di partenza per la redazine del Pian, gli elementi cnclusivi del RAV e ciè: Prirità, Traguardi di lung perid, Obiettivi di breve perid. Le prirità che l Istitut si è assegnat per il prssim trienni sn: 1) miglirare il cmprtament degli studenti, intensificand le attività relative alle cmpetenze chiave di Cittadinanza e creand degli strumenti per verificarne l efficacia; 2) miglirare l infrmazine sull svlgiment e sulle finalità delle prve Invalsi. I traguardi che l Istitut si è assegnat in relazine alle prirità sn: 1) Tenere stt l 8% della pplazine studentesca il numer degli studenti cn vt in cmprtament inferire a 8/10; 2) Prve Invalsi: arrivare a risultati in linea cn quelli delle altre scule. e le mtivazini della scelta effettuata sn le seguenti: - Nnstante il cmprtament dei nstri studenti sia in genere abbastanza crrett, riteniam cmunque priritari miglirare ulterirmente le cmpetenze di cittadinanza, anche nell'ttica della prevenzine di cndtte devianti di us di sstanze. - Cnsiderat che i risultati degli scrutini sn in linea cn quelli delle scule di riferiment anche migliri, si ritiene priritari miglirare la percezine e la partecipazine alle prve standardizzate nazinali da parte dei nstri studenti in quant si tratta di un strument utile alla verifica del nstr lavr e all'eventuale riprgrammazine delle nstre attività. Gli biettivi di prcess che l Istitut ha scelt di adttare in vista del raggiungiment dei traguardi sn: 1) nell Area di prcess Curricl, prgettazine e valutazine: - Stabilire criteri di valutazine cmuni per livell e attuare crrezini a campine in cllabrazine fra i dcenti per alcune discipline (matematica, fisica e scienze); quest biettiv cnsentirà di attivare nei dipartimenti cndivisine e scambi fra i dcenti e cnseguentemente maggire mgeneità nelle valutazini e maggir respnsabilizzazine degli studenti. - Miglirare l infrmazine sull svlgiment e sulle finalità delle prve Invalsi; quest biettiv cnsentirà di rendere più cnsapevli sia i dcenti che gli studenti riguard alle prve standardizzate nazinali. 2) nell Area di prcess Ambiente di apprendiment: - Diminuire del 15% rispett all attuale i ritardi e le entrate alla secnda ra; il dat cstituisce attualmente una criticità sia per la frequente mancanza di rispett degli rari e delle regle da parte di mlti studenti (ritardi ed entrate alla secnda ra vlntari) sia perché la scula era cstretta a far entrare più tardi (ma spess anche uscire anticipatamente) le classi in cas di assenza dei dcenti. Su entrambi i frnti abbiam intenzine di agire, rispettivamente cn azini educative e cn sstituzini dei dcenti assenti mediante l rganic aggiuntiv. La diminuzine delle entrate alla secnda ra cstituisce un requisit di base al quale far seguire l'intensificazine di attività prgettuali in quest ambit per prmuvere il rispett delle regle su tutti i frnti e l'acquisizine da parte dei nstri studenti delle cmpetenze di cittadinanza attiva. - Miglirare il cmprtament degli studenti, intensificand le attività relative alle cmpetenze chiave di Cittadinanza e creand degli strumenti per verificarne l efficacia. 9

10 3) nell Area di prcess Inclusine e differenziazine: - Incrementare la mtivazine e raffrzare le cmpetenze di base e trasversali nelle prime del tecnic cn tutraggi da parte di dcenti e studenti; tale biettiv è stat individuat per la criticità riscntrata nel RAV, ma tale azine si inserisce in un prgett più ampi di studi assistit pmeridian che l rganic aggiuntiv ci cnsentirà di fare per tutte le classi del bienni. 4) nell Area di prcess Orientament strategic e rganizzazine della scula: - Presidiare le aree cruciali di rganizzazine della scula ampliand l staff del DS definend cmpiti, tempi e respnsabilità riguard ai prcessi; tale biettiv è presuppst necessari per miglirare l'insieme dei prcessi della scula. La dtazine di rganic aggiuntiv ci cnsente di realizzare quest imprtante biettiv senza increment di csti. 5) nell Area di prcess Svilupp e valrizzazine delle risrse umane: - Definire le esigenze frmative del persnale dcente e ATA mediante un sistema strutturat di cnsultazine ed effettuare gli interventi frmativi più richiesti; la frmazine del persnale cstituisce element centrale in un mment cme quest di innvazini ed pprtunità, sia sul pian delle tecnlgie al servizi della frmazine che su quell più strettamente cnness alla didattica. 5) nell Area di prcess Interazine cn il territri e rapprti cn le famiglie: - Utilizzare a fini frmativi e rientativi le cmpetenze specifiche di genitri ed ex- studenti della scula creand un database; tali risrse ptrann essere mlt utili nn sl per incntri di rientament per gli studenti della scula ma anche per aumentare le pssibilità di alternanza scula-lavr. - Sviluppare il sens di appartenenza ai valri della scula creand una assciazine di ex-studenti, ex dcenti ed ex ATA; l assciazine, stt frma di ONLUS, permetterà di realizzare attività culturali, ricreative, di frmazine ed rientament, anche mediante la ricerca di risrse finanziarie per la scula e ptrà cstituire un punt di riferiment e aggregazine per il territri riplese. Ulteriri biettivi che la scula ha scelt di perseguire: Sul pian gestinale rganizzativ: implementare la segreteria digitale far diventare patrimni cmune la mdulistica e le prcedure della qualità Per quant riguarda l Agenzia Frmativa: aumentare l fferta frmativa includend anche crsi che richiedan un pagament individuale. Prpste e pareri prvenienti dal territri e dall utenza Nella fase di ricgnizine preliminare alla stesura del Pian, sn stati sentiti rappresentanti del territri e dell utenza cme di seguit specificati: Si sn rganizzati incntri cn i rappresentanti dei genitri e degli studenti e cn la Giunta del Cmune di Bagn a Ripli, durante i quali si sn illustrate le nvità nrmative e le linee di indirizz a cui l Istitut si sta ispirand, per acquisire eventuali prpste da inserire nella prgettazine. Il cnfrnt nn ha prtat ad ulteriri prpste ma ha permess di affinare alcune idee prgettuali, cn particlare riferiment all alternanza scula lavr. 10

11 Flessibilità, pzini, rientament, valrizzazine del merit, figure di crdinament Flessibilità Per quant riguarda la flessibilità il nstr Istitut si prpne di realizzare: a) il ptenziament del temp sclastic anche ltre i mdelli e i quadri rari, nei limiti della dtazine rganica dell autnmia, tenut cnt delle scelte degli studenti e delle famiglie; b) in alcuni peridi dell ann, la prgrammazine plurisettimanale e flessibile dell rari destinat ad alcune discipline, anche mediante l articlazine del grupp della classe. Nell ambit dell autnmia sclastica il Cllegi Dcenti ha deliberat una mdifica al quadr rari del Lice Scientific Sprtiv intrducend un ra settimanale di Stria dell arte (diminuend di un ra l insegnament di Scienze al bienni e di Diritt ed ecnmia dell sprt al trienni). La mtivazine di tale decisine va ricndtta alla necessità di mantenere, nell ambit dell indirizz, l studi della stria dell arte, cnsiderat centrale nella frmazine dei givani, in md particlare in un Paese cme il nstr dtat di un patrimni ricchissim di pere d arte. Opzini Sarà fferta agli studenti la pssibilità di avere i seguenti insegnamenti pzinali aggiuntivi: - secnda lingua straniera al lice scientific (rdinari, scienze applicate e sprtiv) - ptenziament di lingua inglese in tutti gli indirizzi Orientament L rientament per la scelta degli alunni delle scule secndarie di prim grad viene cmpiut cn grande cura per evitare il più pssibile scelte sbagliate e successive necessità di ririentament. Oltre alle girnate dedicate alla presentazine della scula (pen day) vengn fferti labratri aperti press il nstr Istitut e in alcuni casi simulazine di lezini delle discipline significative dell indirizz nelle scule interessate. Viene anche prtat avanti da alcuni anni un prgett per favrire la cntinuità cn le scule secndarie di prim grad del nstr bacin di utenza, in particlare per matematica e scienze. Nelle classi quarte l rientament sarà favrit dalla partecipazine al prgett dell Università di Firenze che prevede la smministrazine a tutti gli studenti del test di ammissine disciplinare e mtivazinale. Nelle classi quinte l rientament sarà prmss mediante la partecipazine individuale degli studenti agli pen day e a tutte le ccasini rganizzate dalle varie Università. Inltre gli studenti farann il test di Alma Diplma/Alma Orièntati e parteciperann a incntri rganizzati dalla scula cn i rappresentanti di Enti frmativi/aziende/università. Cn il prgett di creazine dell Assciazine degli ex studenti ci si prpne di ffrire agli studenti del trienni ccasini di rientament mediante incntri cn ex studenti che abbian realizzat percrsi frmativi e lavrativi significativi. La stessa csa sarà pssibile ricrrend anche alla risrsa dei genitri. Valrizzazine di particlari settri di cmpetenza e/ merit Nell ambit della valrizzazine dei particlari settri di cmpetenza e merit degli studenti l Istitut prmuve: - la partecipazine agli esami IGCSE dell Università di Cambridge, di cui siam Ente Certificat, per le discipline English as secnd language, Histry,.; - la partecipazine agli esami di certificazine nelle varie lingue (PET, First, Dele,.) - la partecipazine alle certificazini CISCO e ORACLE; 11

12 - l adesine alle Olimpiadi: di matematica, di italian, di filsfia, di chimica, di bilgia, di latin, di infrmatica; - Patentini/brevetti medic-sprtivi tip: Prim sccrs, Prim sccrs BSL (Crce Rssa altri); Sicurezza ed Emergenze (Prtezine Civile altri); Qualifiche tecniche sprtive: Istruttre, Arbitr, Organizzatre; Discipline e attività sprtive (CONI, Federazini, EPS altri); - l adesine ai cncrsi che di vlta in vlta vengn prpsti dalle Istituzini sul territri: Cllqui firentini, Oltre l Ostacl, ecc.; - rganizzazine di crsi/eventi di apprfndiment di particlari tematiche. Figure di crdinament Per il crdinament delle attività di rientament e per il curriculum dell studente il Cllegi Dcenti ha individuat una funzine strumentale. Attività di recuper Per gli alunni in difficltà nel crs dell ann si realizzan varie attività di recuper e di cnslidament: interventi di recuper effettuati nel crs di tutt l ann, quand ve ne sia la necessità, cn l affiancament di un dcente al dcente curriclare e la pssibilità di dividere la classe in gruppi di livell; interventi di recuper intensivi, rganizzati nei peridi successivi agli scrutini del trimestre e del pentamestre; pausa didattica (PAD), nella prima settimana del pentamestre: le lezini di tutte le discipline sn incentrate sulla revisine dei cntenuti svlti; sprtelli didattici tenuti dai dcenti dell Istitut, ai quali gli studenti pssn rivlgersi, su prentazine, per chiarimenti, spiegazini riguardanti gli aspetti terici e applicativi; interventi di emergenza (SOS), che cnsistn in re di sstegn pmeridian decisi dal dcente della classe in accrd cn i prpri studenti in cas di esigenze particlari. Alternanza scula-lavr L alternanza scula lavr era già un attività curriclare bbligatria nel nstr Istitut nelle classi quarte degli indirizzi linguistic e tecnic. Le mdifiche intrdtte dalla L.107 rendn necessaria la ridefinizine delle mdalità cn cui il nstr Istitut intende realizzarla nel rispett della lettera e dell spirit della legge. La legge n.107 prevede che venga realizzata nella misura minima di 400 re nel trienni per gli indirizzi Tecnici e 200 per gli altri indirizzi. L alternanza scula-lavr è l'azine che attua l'inseriment in ambiente di lavr degli studenti sia durante il perid di attività didattica che durante la sua sspensine. L'azine deve prevedere l'inseriment in ambit lavrativ e il rientr a scula in md ripetitiv in tutt l'arc di temp previst, in un prcess cntinu di interazine Scula / Azienda. L scambi cntinu di prspettiva scula / azienda deve essere utilizzat per riprtare all'intern dei due cntesti le cmpetenze acquisite per il lr ptenziament e la lr sistematizzazine (perativa sul lavr e frmale a scula). L Istitut ha apprvat la cstituzine di un Cmitat Tecnic Scientific per gli Indirizzi Tecnici, che vedrà la partecipazine di Enti rappresentativi di categria, Camera di Cmmerci e Cnfindustria, e aziende e ptrà essere 12

13 imprtante sia per la miglire rganizzazine dell alternanza scula lavr sia per la revisine degli biettivi frmativi per le discipline di indirizz. La certificazine delle cmpetenze Nel Prtale unic dei dati della scula la scula inserirà le esperienze effettuate da ciascun studente in regime di alternanza ai fini della certificazine delle cmpetenze. Per la crretta interpretazine del significat dell alternanza scula-lavr e delle mdalità di attuazine, a regime, di tale istitut si allega il dcument: Linee guida Azini cerenti cn il pian nazinale scula digitale La legge 107 prevede che dal 2016 tutte le scule inseriscan nei Piani Triennali dell Offerta Frmativa azini cerenti cn il Pian Nazinale Scula Digitale, per perseguire biettivi di : svilupp delle cmpetenze digitali degli studenti, ptenziament degli strumenti didattici labratriali necessari a miglirare la frmazine e i prcessi di innvazine delle istituzini sclastiche, adzine di strumenti rganizzativi e tecnlgici per favrire la gvernance, la trasparenza e la cndivisine di dati, frmazine dei dcenti per l innvazine didattica e l svilupp della cultura digitale, frmazine del persnale amministrativ e tecnic per l innvazine digitale nella amministrazine, ptenziament delle infrastrutture di rete, valrizzazine delle migliri esperienze nazinali, definizine dei criteri per l adzine dei testi didattici in frmat digitale e per la diffusine di materiali didattici anche prdtti autnmamente dalle scule. Si tratta di un pprtunità di innvare la scula, adeguand nn sl le strutture e le dtazini tecnlgiche a dispsizine degli insegnanti e dell rganizzazine, ma sprattutt le metdlgie didattiche e le strategie usate cn gli alunni in classe. L Animatre Digitale (AD) è un dcente espert che, individuat dal Dirigente Sclastic di gni Istitut, avrà il cmpit di crdinare la diffusine dell innvazine digitale nell ambit delle azini previste dal POF triennale e le attività del Pian Nazinale Scula Digitale. L Animatre sarà fruitre di una frmazine specifica affinché pssa favrire il prcess di digitalizzazine delle scule nnché diffndere le plitiche legate all'innvazine didattica attravers azini di accmpagnament e di sstegn sul territri del Pian nazinale Scula digitale (rif. Prt. n del 19/11/2015) Il su prfil (cfr. azine #28 del PNSD) è rivlt a: frmazine interna: stimlare la frmazine interna alla scula negli ambiti del PNSD, attravers l rganizzazine di labratri frmativi (senza essere necessariamente un frmatre), favrend l animazine e la partecipazine di tutta la cmunità sclastica alle attività frmative, cme ad esempi quelle rganizzate attravers gli sndi frmativi. cinvlgiment della cmunita sclastica: favrire la partecipazine e stimlare il prtagnism degli studenti nell rganizzazine di wrkshp e altre attività, anche strutturate, sui temi del PNSD, anche attravers mmenti frmativi aperti alle famiglie e ad altri attri del territri, per la realizzazine di una cultura digitale cndivisa. creazine di sluzini innvative: individuare sluzini metdlgiche e tecnlgiche sstenibili da diffndere all intern degli ambienti della scula (es. us di particlari strumenti per la didattica di cui la scula si è dtata; la pratica di una metdlgia cmune; infrmazine su innvazini esistenti in altre scule; un labratri di cding per 13

14 tutti gli studenti), cerenti cn l analisi dei fabbisgni della scula stessa, anche in sinergia cn attività di assistenza tecnica cndtta da altre figure. Nel nstr Istitut l animatre digitale è il prf. Maur Angini, che parteciperà alla frmazine prevista dal MIUR per favrire la diffusine all intern della scula delle nuve tecnlgie sia nella didattica che negli aspetti gestinali ed rganizzativi. Prime azini dell animatre digitale: 1. Pubblicazine del Pian Nazinale Scula Digitale sul sit della Scula cn area dedicata e scializzazine del dcument cn l inter crp dcente per avviare una seria riflessine sul merit. Questa fase ptrebbe essere svlta tra gennai e febbrai 2016 mediante incntri in presenza e cn dispense cartacee e/ nline. 2. Ricgnizine. Il secnd pass necessari è fare una ricgnizine puntuale di tutte le bune pratiche (digitali e nn) che nel nstr istitut vengn già attuate nella didattica delle discipline e nella gestine rganizzativa, senza la giusta visibilità. 3. Analisi dei bisgni e pedaggie. Dp la ricgnizine è pprtun capire di csa abbia bisgn (nell immediat e su lung termine) il nstr Istitut. Occrre capire, e quest è l aspett tra tutti più imprtante, csa si vul fare di innvativ (cn le tecnlgie ma nn sl) nei prssimi tre anni. Dp aver chiarit quest sarà mlt più agevle capire quale tecnlgia sia più adatta all scp. 4. Interventi ad hc. Chiarite le pedaggie che si vglin perseguire e i mezzi idnei a farl, l AD ptrà prgettare gli interventi di frmazine specifici. Sarà pprtun, anche per una questine di ecnmie di scala, lavrare per interventi trasversali, almen in una fase iniziale e pi calarli, in una iptetica fase 2, nei singli ambiti disciplinari. 5. Valutazine e autvalutazine. Al termine dell ann sclastic l AD ptrà elabrare alcune preliminari cnclusini sui primi interventi ed apprcci da lui crdinati. Ad esempi ptrà esprimersi sul grad di partecipazine dei prpri clleghi in sen alla fase di ricgnizine e alla fase di intervent, mediante la cmpilazine di rubriche ah hc. Situazine attuale della scula sul pian dell innvazine tecnlgica negli ambiti rganizzativi-gestinali e didattici: - In tutt l Istitut c è la cnnessine via cav e wireless. Tutte le aule sn dtate di PC e LIM. - E attiva una piattafrma e-learning per la cndivisine di materiali didattici e per la realizzazine di questinari e verifiche nline, sia per la didattica qutidiana che per il recuper. - Attravers il registr elettrnic studenti e famiglie pssn visualizzare cmunicazini, argmenti svlti, vti e anntazini, pagelle, cndividere materiali didattici ed effettuare le prentazini per i cllqui cn i dcenti. - Il sit dell Istitut viene qutidianamente utilizzat per la pubblicazine di circlari, cmunicazini e altri dcumenti, per gli bblighi di pubblicazine all alb pretri e per la trasparenza. - Le cmunicazini sia vers l estern che quelle interne ai dcenti e tra gli uffici avvengn via mail. Azini previste per l immediat futur: - Il sftware per la segreteria digitale cnsentirà di gestire i flussi dcumentali in md più efficiente e cerente cn la nrmativa relativa alla dematerializzazine. - Abbiam presentat un prgett sull Avvis MIUR per gli ambienti digitali, cn il quale intendiam creare un spazi multifunzinale attrezzat cn una LIM di nuva generazine e cn un stck di tablet da mettere a dispsizine degli studenti e dei dcenti che vglian sperimentare frme innvative di didattica (flipped classrm, cperative learning). Nell stess prgett abbiam previst anche di iniziare una sperimentazine in tal sens cn due classi prime (una del tecnic e una dell scientific) attravers l acquist di un cert numer di tablet da dare in cmdat 14

15 agli alunni. Abbiam inltre chiest il finanziament per l acquist di n. 3 PC cnnessi alla rete per metterli a dispsizine dei genitri/dcenti che ne fsser sprvvisti. - Abbiam decis di riprprre, in rari pmeridian, i labratri di cding, iniziati l scrs ann cn grande success, per gli alunni delle scule del prim cicl del territri, tenuti da dcenti dell Istitut e da studenti del trienni dell indirizz infrmatic. Tali labratri sn aperti anche agli studenti dell Istitut che nn abbian cmpetenze di prgrammazine. - Abbiam partecipat alla Settimana del PNSD (Pian Nazinale Scula Digitale) dal 7 al 15 dicembre 2015 cn un cicl di incntri di palestre di prgrammazine cndtte dagli studenti del nstr Istitut per tutte le classi della scula secndaria di prim grad "Francesc Granacci" dell I.C. Teresa Mattei - e al Cncrs #ilmipnsd. L Istitut aderirà anche nei prssimi anni a tale iniziativa, vist il success ttenut quest ann. - In rari extracurriclare, si ffrirann crsi per la preparazine agli esami ECDL e per l acquisizine di cmpetenze più avanzate (Oracle, Java, Excell avanzat ecc.) aperti al territri. Le linee guida della scula per quant riguarda le dtazini tecnlgiche cnsistn nel cstante aggirnament e manutenzine delle attrezzature esistenti e la prgressiva acquisizine di dispsitivi persnali per gli studenti in md da rendere pssibile una maggire dinamicità e interattività nell azine didattica. Didattica labratriale Le Indicazini nazinali (Licei) e Le Linee Guida (Istituti tecnici e prfessinali) richiedn agli insegnanti di adttare metdlgie adeguate alle classi e ai singli studenti per il lr success frmativ e che permettan agli alunni di padrneggiare le cmpetenze. Le metdlgie didattiche di insegnament/apprendiment hann caratteristiche prfndamente diverse in relazine al grad di astrattezza e di cncretezza cn il quale si affrnta un argment un cntenut disciplinare che permetta l esercizi di una cmpetenza. La scelta tra le varie strategie didattiche pssibili deve essere fatta in funzine dei destinatari e degli biettivi da raggiungere e deve essere un mix ben equilibrat e strutturat tra lezine frntale, spiegazini, sservazini, esperienze, in md da permettere l acquisizine di capacità di astrazine, di sintesi, pensier divergente e cmpetenze perative. Cmpetenze di natura metacgnitiva (imparare ad apprendere), relazinale (sapere lavrare in grupp) attitudinale (autnmia e creatività) cstituiscn un esit indirett del prcess di istruzine basat su cntenuti e cmpetenze disciplinari. Cn la didattica labratriale si rvescia la cmune prassi didattica, che parte dalla trattazine/infrmazine terica e dalla cmunicazine frmale, per prevedere invece un apprcci induttiv da cui cnsegue pi la rirganizzazine teric cncettuale. I metdi attivi presuppngn il cinvlgiment dirett degli studenti nei prcessi di cstruzine delle cnscenze e di svilupp della padrnanza delle cmpetenze: le cmpetenze dimstran le cnscenze. In quest md la classe è un cntest nel quale si apprende cme in un labratri, dve gli studenti pssn agire generand cnscenze e metdi di apprendiment. Il lavr deve essere rganizzat in piccli gruppi, dve la cperazine è un metd rilevante. Naturalmente si deve evitare il prevalere dell'attività pratica sull'attività speculativa e creativa: la spravvalutazine della parte empirica e applicativa ptrebbe prtare all illusine di una cnscenza e cmpetenza cmpiute, quand si limitan a quell specific settre, mentre la ricerca sempre di più privilegia una frmazine nn rigidamente specialistica. La didattica labratriale cinvlge tutte le discipline: quelle scientifiche, tecniche, linguistiche, artistiche e stric letterarie. Il labratri è una delle strategie didattiche del prcess di cstruzine di cnscenze, abilità e cmpetenze del curricl di gni disciplina. La sua cllcazine nel percrs di insegnament/apprendiment nn è rigida e stabilita una vlta per tutte: varia in relazine alle scelte di prgrammazine curriclare, alle cnvenienze della mediazine didattica, agli biettivi che si intendn privilegiare. 15

16 Per quant riguarda le discipline scientifiche e tecniche si sn anche attivati dei prgetti rivlti agli alunni delle scule del prim cicl del territri, Piccli scienziati crescn e CderVlta, finalizzati ad accgliere gruppi di alunni nei labratri della nstra scula per attività cndtte cn l assistenza di studenti dell Istitut in qualità di tutr. L Istitut fa parte del Pl Tecnic Prfessinale F.I.L.MECC. - Frmazine Istruzine Lavr per il settre MECCanic di cui è capfila l ISIS Lenard da Vinci di Firenze. Inltre abbiam partecipat al Band della Regine Tscana per i Labratri territriali per l ccupabilità, in rete cn altre scule secndarie e del prim cicl e enti e aziende. Educazine alle pari pprtunità e prevenzine della vilenza di genere Si tratta di un azine che verrà prtata avanti su diversi piani interrelati attravers diversi strumenti: - cn specifici mduli realizzati nell ambit della disciplina Cittadinanza e Cstituzine, che verrann prpsti alle classi in ccasine della sstituzine dei dcenti assenti e nei crsi rdinari di Stria; - cn l adesine, per alcune classi del bienni, a incntri rganizzati cn le Frze dell rdine (prgrammi educativi fferti dalla Prefettura Scula sicura insieme per l educazine alla legalità); - cn gli interventi effettuati, nell ambit dell educazine alla salute, da esperti dell ASL sulle tematiche dell affettività, della prevenzine della vilenza e del disagi mentale; - mediante le attività di rientament per la diminuzine del pregiudizi di genere riguard alla scelta degli indirizzi scientifici e tecnlgici; - mediante l Sprtell di asclt, apert a studenti, genitri e persnale per la prevenzine e l individuazine di eventuali difficltà di natura sci affettiva e psiclgica; - mediante le attività prgrammate nell ambit dell Educazine alla legalità e alla pace. Inclusine e differenziazine Nella ferma cnvinzine che a tutti gli studenti debban essere assicurate pari pprtunità di raggiungere adeguati livelli culturali, vengn predispsti, cme previst dalla nrmativa vigente, piani didattici persnalizzati per alunni cn Bisgni Educativi Speciali (Certificazine L. 104, certificazine DSA, alunni stranieri, difficltà sci-ecnmica ecc.). Nell ttica della persnalizzazine del percrs frmativ, il nstr Istitut ha appsitamente predispst un Pian annuale per l inclusine, attravers la cstituzine di un grupp di lavr di cui fann parte dcenti, insegnanti specializzati di sstegn, il referente dell Azienda sanitaria territriale, una psiclga. Inltre l istitut ha la pssibilità di usufruire della supervisine e delle cmpetenze di un referente specializzat per i DSA; un nstr dcente ha infatti cnseguit un Master in Didattica e psicpedaggia per i disturbi dell apprendiment press l Università degli studi di Firenze. L'Istitut in linea cn la legge 104/1992 e secnd le indicazini dell'accrd prvinciale per l'integrazine sclastica e frmativa degli alunni disabili si prpne di creare le cndizini favrevli ad una reale integrazine sclastica e frmativa degli studenti diversamente abili. A quest scp almen due vlte l'ann vengn cnvcati, tramite cmunicazine scritta, i Gruppi di lavr: Cnsigli di classe, famiglia, membri del Grupp Operativ Multiprfessinale A.S.L. (NPI, assistente sciale, educatri sclasti e dmiciliari e eventuali altri esperti), eventuali referenti della frmazine prfessinale. Si intende csì raffrzare gli strumenti e le mdalità di relazine tra le figure cinvlte nel Prgett educativ dell alunn certificat, per garantire la cntinuità del su percrs frmativ sia nel passaggi da classe a classe sia da un rdine di scula ad un altr, sia, dp il cnseguiment dell'bblig sclastic, 16

17 dal sistema sclastic al sistema frmativ e/ al mnd del lavr, qualra previst nelle indicazini del Pian Educativ Individualizzat (PEI). All'intern della struttura sclastica sn messe in att le cndizini rganizzative necessarie per garantire la partecipazine degli studenti disabili ai viaggi di istruzine e alle uscite didattiche, cme l'affiancament e il trasprt adeguati nell'ambit delle pari pprtunità. Ai sensi della legge 296/2006 e del DM 139/2007 che ha elevat l'bblig di istruzine al 16 ann di età e che cnferma l'bblig frmativ fin al 18 ann d'età, per gli alunni disabili l'istitut prevede quindi due tipi di percrs: PERCORSO A che cnsente il cnseguiment del Diplma avente valre legale, per clr che pssn perseguire gli biettivi previsti per il grupp classe almen gli biettivi minimi, anche utilizzand strumenti cmpensativi e prve equipllenti. PERCORSO B che prta al cnseguiment di un Attestat delle cmpetenze acquisite, per gli alunni certificati che segun un prgramma differenziat, ma in grad di acquisire abilità e cmpetenze utili al lr futur. Per gli alunni cn certificazine di Disturb Specific dell Apprendiment (DSA) vengn messi in att strumenti cmpensativi, che sstituiscan facilitin la prestazine richiesta nell'abilità in cui si riscntra il deficit, e strumenti dispensativi per sllevare l studente da una prestazine resa difficltsa dal disturb stess. Di cnseguenza vengn utilizzate adeguate frme di verifica e di valutazine. Ai sensi della legge 170/2010, le Linee guida per il diritt all studi degli studenti cn DSA hann individuat quali strumenti cmpensativi: la sintesi vcale, che trasfrma un cmpit di lettura in un cmpit di asclt il registratre, che cnsente all'alunn di nn scrivere la lezine i prgrammi di videscrittura cn crrettre rtgrafic, che permettn la prduzine di testi sufficientemente crretti senza l'affaticament della rilettura e della cntestuale crrezine di errri la calclatrice altri strumenti tecnlgicamente men evluti, quali tabelle, frmulari, mappe cncettuali, ecc. Anche sugli strumenti dispensativi sn state individuate alcune strategie cme quella di eliminare la prva scritta di una lingua straniera, in crs d'ann e in sede d'esame, e svlgere prve sstitutive equivalenti cn l'us di un cmputer dtat di sintesi vcale ppure in frma rale. Il Cnsigli di classe che accglie gli alunni cn DSA, infrmat all'inizi dell'ann sulle relative prblematiche, definisce quali strategie didattiche mettere in att. La prgrammazine didattica degli interventi individualizzati e persnalizzati, in accrd cn la famiglia ed eventualmente gli specialisti designati, sarà esplicitata e frmalizzata in un dcument che indichi le frme più efficaci e flessibili per favrire il raggiungiment degli biettivi di apprendiment (PDP). Per quant riguarda la valutazine degli alunni cn difficltà specifica di apprendiment debitamente certificata, si terrà cnt del fatt che per valutare in md giust e crrett devn essere utilizzati criteri differenti e ciè puntare più al cntenut che agli errri rtgrafici ppure preferire le verifiche rali a quelle scritte. Per gli alunni stranieri che necessitan di supprt per l'acquisizine dell'italian della cmunicazine e dei linguaggi settriali, nell'istitut viene realizzat un prgett di alfabetizzazine, che si svlge in parallel alle lezini curriclari in classe, fndamentali per la scializzazine e di cnseguenza per l'apprendiment della lingua. Grazie a fndi messi a dispsizine dall'amministrazine cmunale, dalla Regine, dal MIUR, da altri enti, vengn attivati crsi di lingua italiana (L2) diretti agli studenti cn livelli di apprendiment elementari medi. Per quanti, pur avend raggiunt un livell di cmpetenza linguistica sddisfacente, abbian ancra bisgn di perfezinare l'italian L2, vengn attivati crsi di sstegn all studi delle varie discipline (stria, matematica, chimica, ecnmia, diritt, scienze). Per un psitiv inseriment degli studenti stranieri nelle classi e per frnire lr gli strumenti necessari per la verifica della scelta sclastica effettuata, la scula prevede inltre cllqui preliminari fra il dcente referente e le famiglie, in md da pter analizzare attentamente la situazine persnale dei ragazzi (livell di sclarità, livell di cnscenza della lingua italiana, mtivazine all studi). Sn previsti anche incntri di prnt intervent, in cllabrazine cl Centr interculturale di Pntassieve, per quegli studenti che, dp un perid breve di residenza in Italia, sian inseriti in classi crrispndenti alla lr età, pur cn evidenti carenze nella cnscenza della nstra lingua. Questi studenti, dp un test di ingress che verifichi il livell di cnscenza della lingua italiana e le cmpetenze acquisite nelle discipline di indirizz, ptrann usufruire di un eventuale intervent di mediazine linguistica e di un crs di italian di base pmeridian da svlgersi entr gennai, parallelamente alle nrmali attività sclastiche. 17

18 Inltre la scula attiva frme di peer tutring (insegnament tra pari) cinvlgend i cmpagni della classe in cui gli studenti stranieri sn inseriti, i quali, a turn, studian insieme a lr un pmeriggi alla settimana. Tale attività prevede l'acquist di crediti per i tutr. Successivamente i C.d.C. ptrann stabilire percrsi didattici persnalizzati per pter pi giungere ad una unifrmità della valutazine che si atterrà alle Linee guida ministeriali, adattand i tempi e gli biettivi in relazine alla specifica situazine di partenza degli studenti. Per gli alunni che si trvin, anche per un perid limitat, in una situazine familiare persnale di difficltà di natura ecnmic-sciale, di salute di altr genere, il Cnsigli di Classe ptrà, valutata la serietà e gravità del cas, adttare un Pian Didattic persnalizzat (PDP) per favrire il lr percrs frmativ. Cntatti cn le famiglie Cnsideriam fndamentale instaurare un canale di cmunicazine cn le famiglie il più pssibile efficiente ed aggirnat. Per quest è necessari che le famiglie cnsultin reglarmente il sit web dell Istitut (www.gbettivlta.gv.it) che è il mezz principale di infrmazine su tutte le attività che si svlgn nella scula e le pprtunità fferte agli studenti, anche perché cerchiam di ridurre al minim la cmunicazine cartacea nel rispett della nrmativa sulla dematerializzazine. Sul sit è pssibile anche, tramite registrazine, accedere al registr elettrnic per la visualizzazine delle assenze, dei vti, delle eventuali nte, dell agenda (pianificazine verifiche e attività particlari cme uscite, partecipazine a prgetti ecc.) e del quadern (attività svlte e assegnate). Le famiglie pssn cnsultare il registr elettrnic anche per le cmunicazini, tra le quali mlt imprtanti quelle relative alle variazini di rari della classe, e per la prentazine dei cllqui cn i dcenti. L Istitut appresta un calendari per i ricevimenti individuali dei singli dcenti e per quelli pmeridiani generali (un a nvembre e un ad aprile). Us dei lcali al di furi dei peridi di attività didattiche Per quant riguarda le due palestre dell Istitut abbiam una cnvenzine cn il Cmune di Bagn a Ripli che ne cncede l us in rari extracurriclare alle assciazini sprtive del territri. Inltre anche i labratri infrmatici le aule ci vengn chieste in us da agenzie frmative che per quest ricnscn alla scula un cmpens determinat dal Cnsigli di Istitut. I sggetti esterni che usufruiscn dei lcali dell Istitut sn respnsabili della sicurezza e del manteniment del decr degli spazi. Frmazine in servizi dcenti Il Cllegi dei Dcenti ha apprvat il seguente pian di frmazine degli insegnanti: - prblematiche relative agli alunni cn Bisgni Educativi Speciali -B.E.S. aggirnament di 3 re per tutti i dcenti; - prblematiche relative alla sicurezza aggirnament di 2 re per tutti i dcenti; - mdalità di elabrazine delle Prve Invalsi e lr interpretazine aggirnament di 3 re per tutti i dcenti; - incntri di frmazine sulle LIM e sulla didattica labratriale, rganizzati dall Istitut; - incntri di frmazine sull us della piattafrma e-learning, rganizzati dall Istitut; 18

19 - frmazine bbligatria sulla sicurezza per i dcenti ne arrivati che nn l abbian già fatta in altre scule. Sarà fatt un sndaggi per verificare se vi sian altri bisgni frmativi, ad esempi sulla didattica delle specifiche discipline. Ogni dcente dvrà certificare a fine ann sclastic di aver fatt minim 12 re di frmazine tra quella rganizzata dall Istitut e quella rganizzata da enti esterni accreditati dal MIUR, cn scelta individuale del singl dcente. In gni cas si prevede che la misura cmplessiva di frmazine che ciascun dcente dvrà certificare nel trienni sia pari a 36 re (in md da cnsentire eventuali scillazini annuali). Scelte di gestine e di rganizzazine sul pian didattic L rganizzazine didattica prevede che vi sian le seguenti figure cn cmpiti e respnsabilità cme stt indicat: - Vicari - Cmpiti: supprt al lavr del D.S. e sua sstituzine in cas di assenza per altri impegni istituzinali, malattia, ferie, permessi, cn delega alla firma degli atti; supprt al lavr del D.S. nella stesura del Pian Annuale delle Attività e nella sua realizzazine; cllabrazine cn il D.S. nella preparazine delle riunini degli OO.CC.; cntrll del rispett del Reglament di Istitut da parte degli alunni (disciplina, ritardi, uscite anticipate, ecc); supprt al D.S. nei rapprti cn i dcenti; predispsizine, cnservazine e diffusine circlari interne; diffusine delle prcedure e della cultura del sistema della Qualità; cmpilazine verbali delle riunini del Cllegi Dcenti; gestine delle entrate psticipate e delle uscite anticipate degli studenti, anche in cas di sciper assemblee sindacali; rapprt cn le famiglie; gestine dei permessi brevi e dei permessi retribuiti del persnale dcente cncessi dal DS, e cntrll delle presenze del persnale dcente che ha dat la prpria dispnibilità alla prima ra di lezine ; supprt al DS nell rganizzazine dei servizi minimi in cas di sciper assemblea sindacale dei lavratri cmpresa l infrmazine alle famiglie; ammissine degli studenti senza giustificazine; cntrll del diviet di fum; mnitraggi dei cntenuti pubblicati sul sit web della scula e prpsta di eventuali mdifiche all impiant strutturale dell stess; partecipazine alle riunini per la determinazine degli rganici; partecipazine ai gruppi di lavr per l innvazine e l aggirnament; partecipazine alle riunini di staff. - Cllabratre del D.S. - Cmpiti: supprt al lavr del D.S. nella stesura del Pian Annuale delle Attività e nella sua realizzazine; cllabrazine cn il D.S. nella preparazine delle riunini degli OO.CC.; cntrll del rispett del Reglament di Istitut da parte degli alunni (disciplina, ritardi, uscite anticipate, ecc); supprt al D.S. nei rapprti cn i dcenti; predispsizine, cnservazine e diffusine circlari interne; diffusine delle prcedure e della cultura del sistema della Qualità; cmpilazine verbali delle riunini del Cllegi Dcenti; gestine delle entrate psticipate e delle uscite anticipate degli studenti, anche in cas di sciper assemblee sindacali; rapprt cn le famiglie; 19

20 gestine dei permessi brevi e dei permessi retribuiti del persnale dcente cncessi dal DS, e cntrll delle presenze del persnale dcente che ha dat la prpria dispnibilità alla prima ra di lezine ; supprt al DS nell rganizzazine dei servizi minimi in cas di sciper assemblea sindacale dei lavratri cmpresa l infrmazine alle famiglie; ammissine degli studenti senza giustificazine; cntrll del diviet di fum; mnitraggi dei cntenuti pubblicati sul sit web della scula e prpsta di eventuali mdifiche all impiant strutturale dell stess; partecipazine alle riunini per la determinazine degli rganici; partecipazine ai gruppi di lavr per l innvazine e l aggirnament; partecipazine alle riunini di staff. - Crdinatre di pless - Cmpiti: supprt al lavr del D.S. nella stesura del Pian Annuale delle Attività e nella sua realizzazine; cllabrazine cn il D.S. nella preparazine delle riunini degli OO.CC.; sstituzine dei dcenti assenti, cn criteri di efficienza ed equità; cntrll del rispett del reglament di Istitut da parte degli alunni (disciplina, ritardi, uscite anticipate, ecc); predispsizine, cnservazine e diffusine circlari interne; diffusine delle prcedure e della cultura del sistema della Qualità; gestine delle entrate psticipate e delle uscite anticipate degli studenti, anche in cas di sciper assemblee sindacali; gestine dei permessi brevi e dei permessi retribuiti del persnale dcente cncessi dal DS, e cntrll delle presenze del persnale dcente che ha dat la prpria dispnibilità alla prima ra di lezine; supprt al DS nell rganizzazine dei servizi minimi in cas di sciper assemblea sindacale dei lavratri cmpresa l infrmazine alle famiglie; ammissine degli studenti senza giustificazine; cntrll del diviet di fum; partecipazine alle riunini per la determinazine degli rganici; partecipazine ai gruppi di lavr per l innvazine e l aggirnament; partecipazine alle riunini di staff. - Crdinatri di indirizz (Lice Linguistic, Lice Scientific, Lice Sprtiv, Istitut Tecnic Finanza e Marketing, Istitut Tecnic Infrmatica e Telecmunicazini) Cmpiti: Cntribuire all eventuale revisine della Missin dell Istitut e dell aggirnament del P.O.F.T. per la parte relativa al prpri indirizz Partecipare alle riunuini di staff nella fase iniziale e finale dell ann sclastic, e negli altri mmenti in cui ciò sia reputat pprtun, per cntribuire a definire la pianificazine delle attività e farne pi un cnsuntiv Tenere stt cntrll l andament generale delle classi dell indirizz attravers: Prspetti dei vti Verbali dei C.d.C. Dcumenti del 15 maggi Schede di presentazine degli alunni all Esame di Stat Raccgliere le richieste di alunni/famiglie di cambi di indirizz, scula ecc. e cncrdare sluzini pssibili Mnitrare le prblematiche scula-famiglia nelle classi dell indirizz per evitare eventuali criticità Mnitrare le criticità relative alle discipline di indirizz segnaland eventuali necessità di frmazine specifica Raccgliere e sstenere le esigenze frmative e prgettuali dei dcenti dell indirizz 20

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO TRIENNALE DELL OFFERTA FORMATIVA Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Istitut Cmprensiv Statale di Merate via Manzni, 43 23807 Merate (LC) CF 94018900137 Tel. 039 9902016 segreteria@cmprensivmerate.it - LCIC81800E@pec.istruzine.it

Dettagli

Prevenzione del disagio scolastico

Prevenzione del disagio scolastico AREA 2 BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI E PROCESSI INCLUSIVI DA ATTUARE Prevenzine del disagi sclastic Finalità Intervenire preccemente sulle difficltà, i disturbi dell apprendiment e del cmprtament. Obiettivi

Dettagli

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO

PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO PIANO PER LA FORMAZIONE E L AGGIORNAMENTO attività di aggirnament e frmazine in servizi dei dcenti. attività di frmazine in rete attività di frmazine dcenti in ann di prva attività di tircini Crsi universitari

Dettagli

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella

PROTOCOLLO DI INTESA. tra. Il Collegio Geometri e Geometri Laureati di Monza e Brianza, nella PROTOCOLLO DI INTESA tra Il Cllegi Gemetri e Gemetri Laureati di Mnza e Brianza, nella persna di Cesare Galbiati, in qualità di Presidente del Cllegi e L Istitut di Istruzine Superire Ezi Vanni di Vimercate,

Dettagli

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa

Oggetto: presentazione candidature Funzioni Strumentali al Piano dell Offerta Formativa MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE VIA COPERNICO VIA COPERNICO 1 00040 POMEZIA (ROMA) TEL. 06 121127550 FAX 0667666356 CODICE

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA

PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI CON DSA A.I.D ASSOCIAZIONE ITALIANA DISLESSIA Piazza dei Martiri 1/2-40121 Blgna tel. 051242919 Fax 0516393194 c.f. 04344650371 sit: www.dislessia.it e-mail: inf@dislessia.it PERCORSO DIDATTICO SPECIFICO PER ALUNNI

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM)

Piano di Miglioramento (PDM) SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA, SCUOLA SECONDARIA PRIMO GRADO LICEO CLASSICO LICEO SCIENTIFICO ISTITUTO GESU -MARIA VIA FLAMINIA, 63 009 ROMA Tel. 06333722 fax 063322046 Mail: ist.gesu-maria@mclink.it

Dettagli

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167)

Testo unico dell apprendistato (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Test unic dell apprendistat (D.Lgs. 14 settembre 2011, n. 167) Cntratti cllettivi nazinali del lavr (CCNL) Accrd del 23 aprile 2012 tra Regine del Venet e Parti Sciali per la frmazine degli apprendisti

Dettagli

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO

ATTO D INDIRIZZO AL COLLEGIO DEI DOCENTI IL DIRIGENTE SCOLASTICO Unine Eurpea Repubblica Italiana Regine Sicilia Istitut Cmprensiv «Santi Bivna» REGIONE SICILIANA-DISTRETTO SCOLASTICO N. 65 ISTITUTO COMPRENSIVO «SANTI BIVONA» Cntrada Sccrs s. n. c. - 92013 Menfi - (AG)

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore: Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it CORSO ANNUALE PER PSICOLOGO SCOLASTICO AD ORIENTAMENTO SISTEMICO - RELAZIONALE La psiclgia sclastica è un camp in espansine ed il settre sclastic rappresenta un degli ambit disciplinari che nei prssimi

Dettagli

QUESTIONARIO INSEGNANTE

QUESTIONARIO INSEGNANTE QUESTIONARIO INSEGNANTE Gentile insegnante, Le chiediam di esprimere la sua pinine su alcuni aspetti della vita sclastica e sul funzinament della scula nella quale attualmente lavra. Le rispste che darà

Dettagli

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI

ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE STATALE ABBA - BALLINI Via Tirandi n. 3-25128 BRESCIA tel. 030/307332-393363 - fax 030/303379 www.abba-ballini.it email: inf@abba-ballini.it DIPARTIMENTO DI INFORMATICA Attività

Dettagli

Sperimentiamo in inglese

Sperimentiamo in inglese Istitut Omnicmprensiv Statale Beat Simne Fidati Scula d Infanzia, Primaria, Secndaria prim grad e Secndaria Superire (IPSIA) Lcalità La Stella - 06043 Cascia (PG) 074376203 0743751017 074376180 E-mail

Dettagli

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti

Gli interventi dell AUSL in integrazione con i Servizi Sociali in materia di tutela dei minori e degli adolescenti PROMOZIONE E PROTEZIONE DEI DIRITTI DELL INFANZIA E DELL ADOLESCENZA Incntr cn il Garante dell Emilia-Rmagna Reggi Emilia e Mdena Mdena 11 giugn 2015 Gli interventi dell AUSL in integrazine cn i Servizi

Dettagli

ASSISTENTE FAMILIARE

ASSISTENTE FAMILIARE ALLEGATO 1 ASSISTENTE FAMILIARE DESCRIZIONE SINTETICA L Assistente familiare è una figura cn caratteristiche pratic-perative, la cui attività è rivlta a garantire assistenza a persne autsufficienti e nn,

Dettagli

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE

CTRH - Centro Risorse Territoriale per l Handicap ACCORDO DI RETE AMBITO TERRITORIALE: MILANO CENTRO-SUD ZONE 1-4-5 ACCORDO DI RETE RETE TERRITORIALE PER L INTEGRAZIONE SCOLASTICA DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI ANNI SCOLASTICI 2012/2013 2013/2014 2014/2015 AMBITO TERRITORIALE:

Dettagli

VADEMECUM INCLUSIONE

VADEMECUM INCLUSIONE www.ictramnti.gv.it Autnmia Sclastica n. 24 Istitut Cmprensiv Statale G. Pascli Via Orsini - 84010 Plvica - Tramnti (SA) - Tel e Fax. 089876220 - C.M. SAIC81100T - C.F. 80025250657 Email :saic81100t@istruzine.it-

Dettagli

Piano Didattico Personalizzato

Piano Didattico Personalizzato ISTITUTO PROFESSIONALE PER I SERVIZI SOCIO SANITARI GALVANI IODI Reggi Emilia Via Canalina, 21 tel. 0522 325711- fax 0522 294233 Internet: www.galvaniidi.it mail:reri090008@pec.istruzione.it - Cdice fiscale:

Dettagli

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado

Linee programmatiche Pof 2015/2016 Scuola Primaria e Secondaria di Primo grado Linee prgrammatiche Pf 2015/2016 Scula Primaria e Secndaria di Prim grad Nella cnsapevlezza della relazine che unisce cultura, scula e persna, la finalità della scula è l svilupp armnic e integrale della

Dettagli

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO

LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO LA PROGRAMMAZIONE DIDATTICA NEI CASI DI DISTURBI SPECIFICI DELL APPRENDIMENTO DEFINIZIONE NORMATIVA OBIETTIVO STRUMENTI VALUTAZIONE ITER ORGANIZZATIVO DEFINIZIONE disturbi relativi alle abilità dell apprendiment

Dettagli

Piano di Miglioramento

Piano di Miglioramento Istitut Cmprensiv A. Manzni Mttla (Ta) Cdice meccangrafic: TAIC852005 Pian di Miglirament (PDM) Istitut Cmprensiv Manzni Mttla (Ta) 1 Indice Smmari 1. Obiettivi di prcess 1.1 Cngruenza tra biettivi di

Dettagli

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo

, progettati e realizzati in loco ricorrendo alle risorse umane presenti nelle strutture d Ateneo PROGETTO FORMATIVO COMUNICAZIONE EFFICACE E GESTIONE DEL CONFLITTO NEL FRONT-OFFICE PREMESSA L rientament al cliente è una prergativa indispensabile per la crescita e la cmpetitività di un rganizzazine

Dettagli

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein

E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la gioia della creatività e della conoscenza Albert Einstein Lice Classic - Lice Artistic - Lice Scientific - I.P.S.I.A. E l arte suprema dell insegnante, risvegliare la giia della creatività e della cnscenza Albert Einstein Ann Sclastic: 2013/2014 1 Lice Classic

Dettagli

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO

Prot.n. 6363 / 17-17 Jesolo, 12/10/2012 AVVISO PUBBLICO Istitut Cmprensiv Statale Ital Calvin Jesl (VE) Piazza Mattetti, 12 - Cd. Mecc. VEIC81500D Cd. Fisc. 93020690272 0421-951186 - 0421-952901 VEIC81500D@istruzine.it - www.istitutcmprensivcalvin.it Prt.n.

Dettagli

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO

POLITICA DELLA SALUTE E SICUREZZA SUL LAVORO Manuale e dcumenti Dcumenti per la sicurezza Prcedure Gestinali Mdulistica Gestinali DISTRIBUZIONE CONTROLLATA Revisine Data Funzini e nminativi R-SGSL RSPP MC RLS PREP 00 20/10/14 Beltramelli Marc Campini

Dettagli

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS

AGGIORNAMENTO CONTINUO ERASMUS PLUS TITL DEL PRGETT DCENTE REFERENTE AGGIRNAMENT CNTINU ERASMUS PLUS PANNNI GRUPP DI PRGETT/CMMISSINE CLLABRATRI ESTERNI AREA FUNZINE STRUMENTALE DI RIFERIMENT ISTITUZINI (RETE DEURE)CMUNITA' EURPEA PRIVATI

Dettagli

Prot. n. 5759/A1 Marano Vicentino, 12 novembre 2015

Prot. n. 5759/A1 Marano Vicentino, 12 novembre 2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI MARANO VICENTINO SCUOLA DELL INFANZIA-PRIMARIA-SECONDARIA DI I GRADO PIAZZA SILVA 68 36035 MARANO VICENTINO (VI) C.F.84007270246 C.M.VIIC85400B Tel. 0445 598870 Fax 0445 598875

Dettagli

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni

Tutti a scuola almeno fino a 16 anni Tutti a scula almen fin a 16 anni LE BUONE PRATICHE: BIENNIO UNITARIO SUBITO L Esperienza dell ITIS Cbianchi di Verbania raccntata da Guid Bschini Nell ann 1886 venne fndata a Intra cittadina del Lag Maggire

Dettagli

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA

LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA LA FACOLTÀ DI GIURISPRUDENZA STRUTTURA GENERALE DEI CORSI DI LAUREA E SISTEMA DEI "CREDITI" In base alla rifrma universitaria (D.M. 3.11.99 n. 509) l impegn dell studente (frequenza dei crsi e studi individuale)

Dettagli

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE

A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa progetti ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE A.S. 2012/2013 Scheda illustrativa prgetti 1.1 Denminazine prgett ALLA SCOPERTA DEL MIO PAESE 1.2 Respnsabile prgett Prf.ssa Marr Anna Elisabetta Indicare l ambit disciplinare: Ambit linguistic/stric gegrafic-ambientale

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale

CARTA DEL SERVIZIO LUDOTECA PETER PAN. Peter Pan. Servizio di Ludoteca Il gioco come strumento di crescita individuale e sociale Peter Pan Servizi di Ludteca Il gic cme strument di crescita individuale e sciale CARTA DEL SERVIZIO E MANSIONARIO Quand pensiam ai nstri figli, prima di chiederci cme li vrremm, pensiam bene a quali sn

Dettagli

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA

M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA M I N I S T E R O D E L L A P U B B L I C A I S T R U Z I O N E UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA Direzine Generale UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI MILANO 1- SINTESI DELL INCONTRO DEL 19

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 1 ITI A.S. 2014-2015 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Comprende quindi,suddivisi in aree, attività e progetti che la scuola attua anche in collaborazione con altre agenzie formative e esperti.

Comprende quindi,suddivisi in aree, attività e progetti che la scuola attua anche in collaborazione con altre agenzie formative e esperti. Istitut Cmprensiv San Cascian V.P. LA PROGETTAZIONE EXTRACURRICOLARE Rappresenta un integrazine alla prgettazine curriclare, vlta a ptenziare l fferta frmativa e a valrizzare le risrse del territri. Cmprende

Dettagli

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI

1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI 1. CHE COS È LA CARTA DEI SERVIZI 2. PRESENTAZIONE 3. SERVIZI FORNITI E AREE DI INTERVENTO 4. I PRINCIPI FONDAMENTALI 5. TUTELA E VERIFICA 6. DATI DELLA SEDE 1. CHE COS È LA CARTA DEI

Dettagli

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese

Nuove Tecnologie per il Made in Italy nel settore dei servizi alle imprese. Tecnico superiore per il marketing, l internazionalizzazione delle imprese Allegat A Tecnic superire per il marketing, l internazinalizzazine delle imprese 2011 Prgett didattic frmativ Nuve Tecnlgie per il Made in Italy nel settre dei servizi alle imprese ITS SERVIZI ALLE IMPRESE

Dettagli

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015

RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 45011 Adria (R) Adria, 13 febbrai 2015 RELAZIONE AL PROGRAMMA ANNUALE ANNO 2015 Il Prgramma Annuale dell'iis Clmb di Adria assume valenza di dcument cntabile annuale (articl 2 del decret Interministeriale

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15

PIANO DI LAVORO ANNUALE DELLA DISCIPLINA TECNOLOGIA E TECNICHE DI RAPPRESENTAZIONE GRAFICA Classi 2 ITI A.S. 2014-15 Impssibile visualizzare l'immagine. La memria del cmputer ptrebbe essere insufficiente per aprire l'immagine ppure l'immagine ptrebbe essere danneggiata. Riavviare il cmputer e aprire di nuv il file. Se

Dettagli

Istruzione e formazione all imprenditorialità

Istruzione e formazione all imprenditorialità Istruzine e frmazine all imprenditrialità L istruzine e la frmazine all imprenditrialità è il punt di partenza per sviluppare ed espandere l attività dei prfessinisti, miglirand la lr cnscenza e le lr

Dettagli

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE

SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE SALUTE GLOBALE ED EQUITA' IN SALUTE GLI STRUMENTI DELL'OPERATORE SANITARIO PER LA TUTELA DELLA SALUTE, DI TUTTI Nel 2008 l OMS ha presentat i lavri cnclusivi della Cmmissine sui Determinanti Sciali di

Dettagli

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa.

Dettaglio attività formativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibliografica semplice e complessa. Dettagli attività frmativa (IRCCRO_00025) PUB MED: ricerca bibligrafica semplice e cmplessa. Crediti assegnati: in accreditament Durata: 7:00 re Tip attività frmativa: Frmazine Residenziale Tiplgia: Crs

Dettagli

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI

PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO G. MORANDI Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO PIAZZA COSTA Piazza Andrea Csta 23-20092 Cinisell Balsam (MI) MIIC8AP009 C.F. 85007630156 e-mail: miic8ap009@istruzine.it PEC:

Dettagli

Licei Costanza Varano Camerino

Licei Costanza Varano Camerino Licei Cstanza Varan Camerin SCHEDA PER L'ANALISI DELLA DOMANDA Prima Parte (a cura dell studente-diplmat, in mdalità assistita) 1. DATI PERSONALI (per studenti/diplmati) Nme e Cgnme studente Lug e data

Dettagli

Caselli Marconi Monna Agnese

Caselli Marconi Monna Agnese PIANO DIDATTICO PERSONALIZZATO Ann Sclastic 2014-15 Scula secndaria ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE CASELLI VIA ROMA 67-53100 SIENA -TEL:0577-40394 www.istitutprfessinalecaselli.it Caselli - GRUPPO ASSISTENZA

Dettagli

Scuola C.A.S.T. Trani, 18 marzo 2010 Ragionamenti a più voci sul Centro del Futuro1

Scuola C.A.S.T. Trani, 18 marzo 2010 Ragionamenti a più voci sul Centro del Futuro1 Scula C.A.S.T. Trani, 18 marz 2010 Raginamenti a più vci sul Centr del Futur1 I partecipanti alla Scula C.A.S.T. hann sviluppat due METAPLAN2 cntempranei in due tempi: Prim Metaplan: Esigenze dal territri

Dettagli

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015

PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 PIANO DI LAVORO INIZIALE A.S. 2014-2015 SEDE: Via Mranti, 4 Castelnv né mnti INDIRIZZO: Servizi sci sanitari DOCENTE: Liguri Tiziana CLASSE: 2^E MATERIA DI INSEGNAMENTO: Metdlgie perative LIVELLI DI PARTENZA

Dettagli

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE

CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Prvincia di Csenza REGOLAMENTO CONSULTA PROVINCIALE DELLE ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Settembre 2003 ART. 1 Istituzine e sede 1. E istituita, press la Prvincia di Csenza, la Cnsulta

Dettagli

"La figura professionale dell'assistente familiare"

La figura professionale dell'assistente familiare "La figura prfessinale dell'assistente familiare" Art. 1 - Figura prfessinale e prfil. 1. È individuata la figura prfessinale dell assistente familiare. 2. L assistente familiare è l peratre che, a seguit

Dettagli

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano

Carta dei Servizi. educativi e amministrativi del 3 circolo didattico di Adrano DIREZIONE DIDATTICA STATALE 3 CIRCOLO San Nicl Pliti Via dei Diritti del Fanciull, 45 95031 - ADRANO (CT) Tel. 095/7695676 - Fax 095/7602241 Cd. Meccangrafic: CTEE09000V Cdice fiscale 93067380878 email

Dettagli

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future

Politiche Comunitarie. Sintesi dell esistente e progettualità future Plitiche Cmunitarie Sintesi dell esistente e prgettualità future 1. La Cmmissine Eurpa: analisi e prpste di lavr Nel mandat 2005 2009 la Cmmissine UPI Eurpa e Plitiche Internazinali ha raggiunt i seguenti

Dettagli

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight

Formstat Flight. Caratteristiche di Formstat Flight Frmstat Flight Frmstat Flight è una suite di prgrammi prgettati cn l bbiettiv di ttimizzare il prcess frmativ e sfruttare al megli l interattività e la multimedialità fferte dai nuvi strumenti messi a

Dettagli

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15

PIANO ANNUALE INCLUSIONE. a.s.2014/15 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SIANO VIA SPINELLI 84088 SIANO (SA)-. 081/5181021-081/5181355 - C.F. 95140330655 e mail SAIC89800D@ISTRUZIONE.IT, SAIC89800D@PEC.ISTRUZIONE.IT, www.istitutcmprensivssian.gv.it

Dettagli

Istituto Comprensivo "Alfonso Volpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Scolastica Dott.ssa Nunzia Malizia

Istituto Comprensivo Alfonso Volpi Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Scolastica Dott.ssa Nunzia Malizia Istitut Cmprensiv "Alfns Vlpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 Dirigente Sclastica Dtt.ssa Nunzia Malizia Istitut Cmprensiv "Alfns Vlpi" Cisterna di Latina - dicembre 2014 I prdtti e servizi Registr

Dettagli

VISTO l art. 25 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 commi 1.2.3;

VISTO l art. 25 del decreto legislativo 30 marzo 2001, n.165 commi 1.2.3; I.C. VIA PALMIERI TOIC88300Q -TOIC88300Q@istruzine.it Via Palmieri 58 10138 TORINO Tel. n. 011/4476070 - fax n. 011/4476164 Prt. N. 4320 A1b Trin, 10/09/2015 Agli Insegnanti del COLLEGIO DOCENTI p.c. al

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO

ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO ISTITUTO COMPRENSIVO LUIGI CAPUANA MINEO PROGETTO BELLI DENTRO E BELLI FUORI MANGIANDO SANO E CORRETTO A. S. 2013-2014 CARATTERISTICHE DEL PROGETTO 1. Titl del prgett PROGETTO SALUTE Belli Dentr e Belli

Dettagli

Progetto di Istituto LEGALITA

Progetto di Istituto LEGALITA Prgett di Istitut LEGALITA Il seguente prgett investe tutti e tre gli rdini sclastici (infanzia, primaria e secndaria di I grad),in quant l Istitut, pne al centr del Pian dell Offerta Frmativa l educazine

Dettagli

Sistema di Gestione Ambientale

Sistema di Gestione Ambientale P.G. N. 107289/06 ambientale Pag. 1/5 Indice 1 Scp e camp di applicazine...2 2 Riferimenti...2 3 Definizini...2 4 Mdalità perative...2 4.1 Rilevazine dei fabbisgni frmativi...2 4.2 Redazine del Pian di

Dettagli

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte

Indicare le voci che risultano pertinenti alle attività dell ente e alle concrete modalità di tirocinio proposte X Scietà sprtiva (campinat categria di appartenenza ) Centr fitness Centr sprtiv natatri/acquatic Centr riabilitativ/rieducativ Centr assistenziale per anziani, malati e disabili Ente sclastic Ente pubblic

Dettagli

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO

Studio sulla vendita diretta con il coinvolgimento delle imprese agricole delle Marche ed attraverso il monitoraggio del progetto pilota VDO REGIONE MARCHE GIUNTA REGIONALE Studi sulla vendita diretta cn il cinvlgiment delle imprese agricle delle Marche ed attravers il mnitraggi del prgett pilta VDO Relazine di mnitraggi Rma, 31 gennai 2012

Dettagli

Progetti di arricchimento dell'offerta formativa - anno scolastico 2010-2011

Progetti di arricchimento dell'offerta formativa - anno scolastico 2010-2011 Prgetti di arricchiment dell'fferta frmativa - ann sclastic 10-11 Attività aggiuntive ricnsciute AREA Descrizine prgett Cmprende sttprgetti Respnsabile funzinali insegnament Espert estern P01 Visite, viaggi

Dettagli

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA

PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA ann sclastic 2007-2008 PROGETTO RECUPERO DELLE DIFFICOLTA DI LETTURA E SCRITTURA Scula Media classi Prime, Secnde e Terze (applicazine del Metd FEUERSTEIN) 1 MOTIVAZIONE E BISOGNI Il Cllegi dei Dcenti,

Dettagli

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO

Convenzione tra la Provincia di Campobasso e il Comune di per l adesione alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Cnvenzine tra la Prvincia di Campbass e il Cmune di per l adesine alla RETE TELEMATICA DELLE ISTITUZIONI DELLA PROVINCIA DI CAMPOBASSO Oggi, nella sede della Prvincia di Campbass, si sn cstituiti i Sigg.,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA

ISTITUTO COMPRENSIVO G.PUECHER di ERBA Sn stati elabrati e deliberati dal Cllegi dei Dcenti: Patt pedaggic di Istitut, di Pless, di Team Prgrammazine di Istitut, di Pless, di Sezine Criteri di sservazine cndivisi Criteri per la predispsizine

Dettagli

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN

COMUNITÁ MONTANA - COMMUNAUTÉ DE MONTAGNE GRAND COMBIN Lc. Chez Rncz, 29/i - 11010 GIGNOD (Valle d Asta) Tel. 0165/25.66.11 - Fax. 0165/ 25.66.36 - E.mail: inf@cm-grand cmbin.vda.it AVVISO DI INDAGINE DI MERCATO (d. LGS. N. 163/2006) PROPEDEUTICA ALL INDIVIDUAZIONE

Dettagli

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015

Prot.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO. Bando pubblico per il reclutamento di esperti esterni. anno scolastico 2014/2015 Prt.n. 7028 del 20/10/2014 Melfi, 20/10/2014 AVVISO PUBBLICO Band pubblic per il reclutament di esperti esterni ann sclastic 2014/201 Oggett: Reclutament esperti esterni Prgett Cambridge - insegnament

Dettagli

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA'

PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' PROGETTO: ADEGUAMENTO SITO INTERNET COMUNALE ALLE NORME W3C IN TEMA DI ACCESSIBILITA' ED USABILITA' 1. Finalità Le ragini del prgett: Il sit internet del Cmune è stat realizzat nel 2002 nella sua attuale

Dettagli

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per

Laurea triennale in: Ingegneria Gestionale Ingegneria Informatica e dell'informazione. Vademecum per Laurea triennale in: Ingegneria Gestinale Ingegneria Infrmatica e dell'infrmazine Vademecum per Tircini Prva Finale Piani di studi e crediti Erasmus Trasferimenti Tircini Quand. E' cnsigliabile che la

Dettagli

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L.

QUANDO E DOVE. Segreteria organizzativa: info@nuoviscenarisrl.eu, tel. 342 0946344 e 393 1501613 W W W. N U O V I S C E N A R I S R L. UNIVERSITÀ DIFFUSA PROGETTO DI FORMAZIONE E AGGIORNAMENTO PERMANENTE in cllabrazine cn QUANDO E DOVE I Edizine della Summer Schl di Eurprgettazine per l ecnmia sciale, dal 16 al 20 settembre 2013, nell

Dettagli

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it

ISTITUTO DI TERAPIA FAMILIARE DI BOLOGNA Direttore Tullia Toscani e.mail: info@itfb.it - sito internet: www.itfb.it Direttre Tullia Tscani e.mail: inf@itfb.it - sit internet: www.itfb.it CORSO BIENNALE DI MEDIAZIONE FAMILIARE SISTEMICA Patrcinat e ricnsciut dall A.I.M.S. Assciazine Internazinale Mediatri Sistemici E

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro

INDICE. 1. Cos è la Carta dei Servizi al Lavoro Carta dei Servizi al Lavr della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl INDICE 1. Cs è la Carta dei Servizi al Lavr 2. Presentazine della scietà pubblica Zna Ovest di Trin srl Missine e Finalità Attività

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "MAX PLANCK" VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV)

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE MAX PLANCK VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV) ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE "MAX PLANCK" VIA FRANCHINI,1 31020 - LANCENIGO DI VILLORBA (TV) ORGANISMO DI FORMAZIONE ACCREDITATO PRESSO LA REGIONE VENETO: COD. N. 218 Prt. n. 6149/C23 Lancenig,

Dettagli

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto

ASP OPUS CIVIUM Castelnovo di Sotto Metd di rilevazine adttati per le previsini ed il Cntrll L ASP Opus Civium utilizza un sistema infrmativ che cntempla la tenuta sia della cntabilità generale che della cntabilità analitica per centri di

Dettagli

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA

SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA Azienda U.S.L. 3 Zna di Pistia Unità Funzinale Salute Mentale Infanzia e Adlescenza Via Curtatne e Mntanara n 54 SCUOLA CAPOFILA AREA VALDINIEVOLE 2 CIRCOLO DIDATTICO PESCIA PROGETTO SCOleDIpistia Scprire

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DEL VOLONTARIATO INDIVIDUALE IN ATTIVITA DI PUBBLICA UTILITA Apprvat cn Deliberazine C.C. nr. 48 del 28/11/2013 Smmari Art. 1 Oggett... 3 Art. 2 Stat giuridic dei vlntari...

Dettagli

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri

Protocollo Accoglienza Alunni stranieri Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca ISTITUTO COMPRENSIVO L. DA VINCI Cdice meccangrafic: VEIC87300D - C.F. 82011580279 Via Virgili n. 1-30173 MESTRE (VE) Tel. 041614863 http://www.iclenarddavincivenezia.gv.it/

Dettagli

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA

SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA (Allegat 1) SCHEDA PROGETTO PER L IMPIEGO DI VOLONTARI IN SERVIZIO CIVILE IN ITALIA ENTE 1) Ente prpnente il prgett: COMUNE DI CUSANO MUTRI 2) Cdice di accreditament: NZ03880 3) Alb e classe di iscrizine:

Dettagli

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI

CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI CONVENZIONE TRA IL COMUNE DI PERO E L ASSOCIAZIONE FOTOCLUB 82 PERO ANNO 2013-2016 RICHIAMATI 1. la delibera di Cnsigli cmunale n. 45 del 25/07/2012 di apprvazine delle linee prgrammatiche 2012-2017, che

Dettagli

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08

Le figure del sistema di Prevenzione aziendale secondo il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema di Prevenzine aziendale secnd il D.Lgs.81/08 Le figure del sistema SICUREZZA Rappresentante dei lavratri per la sicurezza (RLS). Datre di lavr (DL), prepsti e dirigenti. Respnsabile

Dettagli

competenze di tipo relazionale, con una accresciuta consapevolezza dell importanza della gestione e della valorizzazione delle risorse umane;

competenze di tipo relazionale, con una accresciuta consapevolezza dell importanza della gestione e della valorizzazione delle risorse umane; Minister dell Istruzine, dell Università e della Ricerca Uffici Sclastic Reginale per la Puglia Direzine Generale Allegat 1 alla Nta Usr Puglia, prt. 13693, del 9 dicembre 2015 PROGETTO DI FORMAZIONE/TIROCINIO

Dettagli

LA VALUTAZIONE PREMESSA

LA VALUTAZIONE PREMESSA LA VALUTAZIONE PREMESSA La valutazine è un prcess fndamentale dell azine educativa della scula. Essa si attua cn mdalità diverse a secnda dell rdine di scula di riferiment, ma si basa su scelte di carattere

Dettagli

Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante. Anno scolastico 2015/2016 IL COLLEGIO DEI DOCENTI TENUTO CONTO

Piano annuale di Formazione e Aggiornamento del personale insegnante. Anno scolastico 2015/2016 IL COLLEGIO DEI DOCENTI TENUTO CONTO ISTITUTO MAGISTRALE STATALE REGINA MARGHERITA Lice delle Scienze Umane Lice Ecnmic Sciale - Lice Linguistic - Lice Musicale e Creutic P.tta SS. Salvatre, 1-90134 PALERMO - Cd. Fisc. 80019900820 Tel. 091.334424

Dettagli

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326

Prot. n. 10985/U Prot. n. 59168/DB1507 Torino, 30 ottobre 2009 Circ. Reg. nr. 326 Minister dell Istruzine dell Università e Uffici Sclastic Reginale per il Piemnte Direzine Generale Assessrat all Istruzine e Frmazine Prfessinale Prt. n. 10985/U Prt. n. 59168/DB1507 Trin, 30 ttbre 2009

Dettagli

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015

Comunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 Cmunità di pratica Newsletter n 6 del 12/06/2015 LA RELAZIONE CONCLUSIVA PERCHÉ UNA PIATTAFORMA PER LA DIDATTICA? IL MANDATO DEL COLLEGIO Cn l individuazine della Funzine strumentale per l us dell infrmatica

Dettagli

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz

Indice. Via Campo d Arrigo 40-42/r - 50131 Firenze Tel. 055 4089304 fax. 055 4089942 www.multiverso.biz info@multiverso.biz Indice 1. intrduzine 2. analisi del cntest territriale e del mercat 3. scuting 4. netwrking 5. learning 6. Avvi e accmpagnament 7. iniziative cmplementari Via Camp d Arrig 40-42/r - 50131 Firenze www.multivers.biz

Dettagli

ALLEGATO 2 Servizi di rimotivazione giovani NEET

ALLEGATO 2 Servizi di rimotivazione giovani NEET ALLEGATO 2 Servizi di rimtivazine givani NEET 19.06.2013 Allegat 2 Il fenmen dei NEET Il prblema dei givani che nn studian, nn sn in frmazine e nn sn alla ricerca di un lavr (i csiddetti NEET, Nt in Emplyment,

Dettagli

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it

Marisa Fabietti. Curriculum Vitae Marisa Fabietti INFORMAZIONI PERSONALI. +390718063808 marisa.fabietti@regione.marche.it INFORMAZIONI PERSONALI Marisa Fabietti +390718063808 marisa.fabietti@regine.marche.it Nata a Jesi (An) il 12/10/1964 POSIZIONE PER LA QUALE SI CONCORRE POSIZIONE RICOPERTA Servizi Attività prduttive, lavr,

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nme FIAMBERTI CONSUELO E-mail cnsuelfiamberti@yah.it Nazinalità ITALIANA Data di nascita 8 APRILE 1968 ESPERIENZA

Dettagli

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale)

AIECCS e CSEN organizzano il terzo Corso di formazione per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) AIECCS e CSEN rganizzan il terz Crs di frmazine per OPERATORI IN PET THERAPY (interventi assistiti dall animale) Il crs è rivlt ad appassinati e prfessinisti che perin nel settre sanitari, sci-assistenziale

Dettagli

SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO MINISTERO DELL ISTRUZIONE, dell Università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Pl Liceale SOCRATE Via P. Reginald Giuliani, 15-00154 ROMA PDP/DSA Indirizz: Classic Scientific ANNO

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2009/2010 LINEE ESSENZIALI

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2009/2010 LINEE ESSENZIALI ISTITUTO COMPRENSIVO DI SCUOLA DELL INFANZIA, PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO EDMONDO CAVICCHI Via Circnvallazine Levante, 61 - PIEVE DI CENTO(BO) Tel. 051 975001 Fax 051 973203 Cd. Fisc. 91153580377

Dettagli

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia

Scuola secondaria di 1 grado F. Malaguti Valsamoggia Anno scolastico 2014/2015 Programmazione per competenze Curricolo classi prime -tecnologia Scula secndaria di 1 grad F. Malaguti Valsamggia Ann sclastic 2014/2015 Prgrammazine per cmpetenze Curricl classi prime -tecnlgia Traguardi per l svilupp delle cmpetenze al termine della scula secndaria

Dettagli

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY

SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY SPORTELLO PER L'INSERIMENTO LAVORATIVO DEI DISABILI NELLE PROFESSIONI DELL'INFORMATION TECHNOLOGY Oggett: infrmazini in merit alla ricerca candidature di persnale cn disabilità Per quant riguarda le azini

Dettagli

Accordo Stato Regioni sui percorsi di istruzione e formazione professionale

Accordo Stato Regioni sui percorsi di istruzione e formazione professionale Accrd Stat Regini sui percrsi di istruzine e frmazine prfessinale Scheda riassuntiva dei cntenuti principali dell'accrd IL QUADRO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1. Nrmativa statale: Il Cap III del D. Lgs. 226/05

Dettagli

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067

Istituto Tecnico Statale G. P. Chironi via Toscana n 29, 08100 Nuoro (NU) - 0784 30067 Istitut Tecnic Statale G. P. Chirni via Tscana n 29, 08100 Nur (NU) - 0784 30067 Lgistica e Trasprti Aernautici Amministrazine Finanza e Marketing Sistemi Infrmativi Aziendali L Istitut è accreditat da

Dettagli

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR)

Istituto Comprensivo Giovanni XXIII San Michele Salentino (BR) Istitut Cmprensiv Givanni XXIII mail: BRIC8000T@ISTRUZIONE.IT icg23@pec.it (indirizz mail psta certificata) Minister della Pubblica Istruzine Dipartiment per l istruzine Direzine Generale per gli affari

Dettagli

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B

-Documenti sanitari relativi alle vaccinazioni obbligatorie : - Antipoliomelitica - Antidiftatetanica - Antiepatite virale B LICEO SCIENTIFICO L. DA VINCI TREVISO STUDENTI STRANIERI : INSERIMENTO NELLE SCUOLE ITALIANE IN ETA DI OBBLIGO SCOLASTICO ISCRITTI ALLA CLASSE CORRISP.te ALL ETA ANAGRAFICA salv che il C.D. deliberi diversamente

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a.

ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE E D APPOLONIA s.p.a. ACCORDO DI COLLABORAZIONE FRA CENTRO REGIONALE DI COMPETENZA "ANALISI E MONITORAGGIO DEL RISCHIO AMBIENTALE" E D APPOLONIA s.p.a. PER LA REALIZZAZIONE DI ATTIVITA E PROGETTI PER LO SVILUPPO E LA DIFFUSIONE

Dettagli

ORGANIZZAZIONE FORMATIVA. III ANNO - recupero -

ORGANIZZAZIONE FORMATIVA. III ANNO - recupero - 1 DIPARTIMENTO DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE, DEI BENI CULTURALI E DEL TURISMO CORSO DI LAUREA IN SCIENZE DELLA FORMAZIONE PRIMARIA Ann accademic 2013/14 ORGANIZZAZIONE FORMATIVA III ANNO - recuper - Indirizz

Dettagli

SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO MUSICA MAESTRO Scuola secondaria di I grado ANNO SCOLASTICO 2015/2016

SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL PROGETTO MUSICA MAESTRO Scuola secondaria di I grado ANNO SCOLASTICO 2015/2016 ALLEGATO 1 (scheda prgett aggiuntiv) Ann sclastic 2015/2016 Scula secndaria di I grad G. Mazzini ISTITUTO COMPRENSIVO CAMPAGNA CAPOLUOGO Scula Infanzia - Primaria e Secndaria di 1 grad Via Prvinciale per

Dettagli