RIMBORSI DEI BIGLIETTI INTERNAZIONALI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RIMBORSI DEI BIGLIETTI INTERNAZIONALI"

Transcript

1 RIMBORSI DEI BIGLIETTI INTERNAZIONALI 1. GENERALITA Il rimborso di un biglietto internazionale non utilizzato o parzialmente utilizzato viene effettuato dall Impresa di trasporto che lo ha emesso. I biglietti internazionali acquistati nei punti vendita Trenitalia vengono rimborsati alle condizioni di seguito riportate. Tra i biglietti internazionali sono compresi quelli emessi da Trenitalia per viaggi con origine e destinazione in territorio estero. Per i biglietti internazionali non è previsto il rilascio di bonus sostitutivo del rimborso RIMBORSI DI DIRITTO Da chi può essere presentata la domanda di rimborso: possessore del biglietto non nominativo; intestatario del biglietto nominativo o da considerare tale per gli elementi in esso contenuti; organizzatore del viaggio, capo comitiva o singolo componente della comitiva in caso di rimborso parziale; altre persone purché delegate dagli aventi diritto. A chi può essere presentata la domanda di rimborso: a qualsiasi biglietteria abilitata o all agenzia emittente, nel caso di rimborso di biglietto internazionale a prezzi globali di mercato richiesto prima della partenza del, salvo le eccezioni previste; a qualsiasi biglietteria abilitata o all agenzia emittente, tramite domanda scritta da inoltrare a Trenitalia Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali Viale Spartaco Lavagnini, Firenze per le richieste di rimborso di biglietti del servizio internazionale a prezzi globali di mercato presentate dopo la partenza del (esclusi treni Artesia). Per aver diritto al rimborso, sui biglietti deve essere fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti, l attestazione: biglietto non utilizzato con l indicazione della data e l ora, fino a 3 ore successive alla partenza del prenotato o a 24 ore successive nel caso in cui la biglietteria di partenza sia impresenziata o temporaneamente chiusa; a qualsiasi biglietteria abilitata o all agenzia emittente nel caso di rimborso di biglietto internazionale a prezzi globali di mercato per treni Artesia richiesto prima o dopo la partenza del ; a qualsiasi biglietteria abilitata o all agenzia emittente nel caso di rimborso di biglietto TCV a data aperta richiesto in data anteriore al primo giorno di validità, nel periodo di validità o dopo la scadenza del biglietto a condizione, negli ultimi due casi, che sia stata fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti la predetta attestazione di non utilizzazione entro il periodo di validità del biglietto; alla biglietteria della stazione di partenza entro 30 dalla convalida nel caso di rimborso di biglietto TCV a data aperta convalidato;

2 alla biglietteria abilitata della località in cui si è verificato il fatto che impedisce il viaggio o la sua prosecuzione per le richieste di rimborso integrale per cause imputabili all Impresa ferroviaria o per ordine dell autorità pubblica tramite domanda scritta da inoltrare a Trenitalia Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali Viale Spartaco Lavagnini, Firenze; al Call Center di Trenitalia al numero telefonico opzione 5 (telefonia fissa + mobile) per i biglietti acquistati on-line o tramite Call Center, se non ancora ritirati; per posta elettronica, inviando una mail all indirizzo per i biglietti acquistati on-line o tramite Call Center, se non ancora ritirati Se il pagamento del biglietto è avvenuto tramite Bancopass Web, il rimborso è effettuato secondo le regole previste per il pagamento in contanti, sebbene riporti la dicitura Carta di Credito - T.com, previa consegna del biglietto cartaceo ritirato dal cliente. I biglietti internazionali acquistati on-line o tramite Call Center, riportanti l indicazione Carta di Credito - T.com, non utilizzati, sono rimborsati mediante il riaccredito sulla carta di credito utilizzata per l acquisto. Se il biglietto non è stato ancora ritirato, è possibile prima della partenza fare richiesta telefonica al Call Center opzione 5 (telefonia fissa + mobile) o per posta elettronica, inviando una mail all indirizzo indicando il PNR o il numero.di dossier dei biglietti da rimborsare. Se il biglietto è stato ritirato, prima della partenza il possessore può presentare la richiesta scritta di rimborso a qualsiasi biglietteria che provvederà ad inoltrare la richiesta a Trenitalia Rimborsi - Viale dello Scalo San Lorenzo, Roma. Dopo la partenza del, nei casi in cui il rimborso dopo partenza sia previsto, le richieste devono essere inoltrate a cura della biglietteria ricevente a Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali - Viale Spartaco Lavagnini, Firenze. Il rimborso viene effettuato a condizione che sul biglietto sia stata fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti l attestazione di non utilizzazione fino a 3 ore successive alla partenza del prenotato (o fino a 24 ore successive nel caso in cui la biglietteria di partenza sia impresenziata o temporaneamente chiusa) Nel caso di ritardata consegna a domicilio, tramite posta, del biglietto acquistato via Internet il cliente ha diritto di richiedere il rimborso integrale dell importo pagato avanzando richiesta a Trenitalia Rimborsi Viale dello Scalo San Lorenzo, Roma, allegando l eventuale biglietto in suo possesso. Per stabilire l effettivo ritardo nella consegna dei titoli di viaggio fanno fede l orario ed il giorno riportati sulla ricevuta di ritorno della raccomandata con la quale sono stati recapitati i biglietti. I biglietti acquistati con carta di credito sono rimborsabili solo su presentazione della carta di credito utilizzata per l acquisto. A chi può essere avanzata la richiesta di rimborso quando la biglietteria della località di partenza è impresenziata o durante l orario di chiusura della biglietteria: Nel caso in cui non sia possibile richiedere il rimborso in biglietteria perché impresenziata o in orario di chiusura, sia per rinuncia al viaggio per proprie esigenze sia per cause imputabili all Impresa ferroviaria il cliente dovrà telefonare al Call Center, comunicando il tipo di rimborso richiesto e tutti gli estremi necessari per l evasione del rimborso; l operatore del Call Center registrerà le generalità del Cliente e l orario di

3 richiesta, provvederà a rimettere il posto in disponibilità, se la richiesta è avanzata prima della partenza di un a prezzi globali di mercato ed invierà entro le 24 ore successive i dati via mail a Il Cliente verrà informato dal Call Center dell indirizzo al quale spedire la richiesta ed il biglietto in originale. La spedizione postale deve avvenire entro le 24 ore lavorative successive. A tal fine farà fede il timbro postale. L Ufficio preposto, all atto del ricevimento della domanda di rimborso compilata, provvederà all evasione della pratica, prendendo come riferimento di data/ora di presentazione i dati ricevuti dal Call Center per valutare la legittimità della richiesta e l applicazione delle eventuali trattenute. Come va presentata la domanda di rimborso: in forma orale - se il biglietto da rimborsare e le circostanze non richiedono altra forma; in forma scritta - (carta libera in caso di biglietteria chiusa o impresenziata o apposito modulo di richiesta): - se la competenza del rimborso è di Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali - Viale Spartaco Lavagnini, Firenze, compresi i biglietti acquistati con carta di credito; - se si tratta di richieste da presentare durante la chiusura delle biglietterie e si è preventivamente contattato il Call Center. In tutti i casi vanno presentati i titoli di viaggio originali e ogni altro documento che comprovi il diritto al rimborso e deve essere esibito il documento di identificazione personale. Nel caso di biglietto acquistato con carta di credito deve essere esibita anche la carta di credito utilizzata per il pagamento. Quando va presentata la domanda di rimborso: fino a due mesi successivi alla partenza del prenotato per i biglietti internazionali a prezzi globali di mercato dei treni Allegro, Brennero Giorno, Germania Notte ed Elipsos Salvador Dalì a condizione che sul biglietto sia stata fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti l attestazione di non utilizzazione fino a 3 ore successive alla partenza del prenotato (o fino a 24 ore successive nel caso in cui la biglietteria di partenza sia impresenziata o temporaneamente chiusa) fino a due mesi successivi alla partenza del prenotato per i biglietti internazionali a prezzi globali di mercato dei treni Artesia fino a 14 giorni successivi alla partenza del prenotato per i biglietti internazionali a prezzi globali di mercato dei treni Cisalpino e Svizzera Notte a condizione che sul biglietto sia stata fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti l attestazione di non utilizzazione fino a 3 ore successive alla partenza del prenotato ( o fino a 24 ore successive nel caso in cui la biglietteria di partenza sia impresenziata o temporaneamente chiusa) fino alla partenza del prenotato per i biglietti internazionali a prezzi globali di mercato dei treni Riviera ed Est Europa fino ad 1 mese successivo al giorno di scadenza per i biglietti internazionali TCV a data aperta, a condizione che sul biglietto sia stata fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti l attestazione di non utilizzazione entro il periodo di validità del biglietto

4 stesso. Tale annotazione non è necessaria quando la richiesta è avanzata in data anteriore al primo giorno di validità fino a 30 successivi alla convalida per i biglietti internazionali TCV a data aperta convalidati purché la richiesta sia presentata presso la biglietteria abilitata della stazione di partenza. Per i biglietti a prezzi globali di mercato i termini sopra indicati non sono validi per determinate tariffe e offerte speciali. In caso di rimborso per rinuncia al viaggio da parte del cliente si applicano le trattenute previste al successivo punto 2. Come viene effettuato il pagamento dei rimborsi: direttamente dalla biglietteria o dall agenzia emittente, previo rilevamento degli estremi del documento di identificazione personale: con pagamento in contanti; dagli Uffici competenti: a mezzo assegno circolare; accredito in conto corrente bancario; riaccredito su carta di credito (per i biglietti acquistati on-line o con carta di credito). Nel caso in cui il viaggiatore abbia la necessità di trattenere per qualsiasi motivo il biglietto di cui chiede il rimborso, viene rilasciata, in sostituzione, una copia autentica del recto e del verso del titolo di trasporto su cui deve essere apposta l annotazione rimborsato totalmente o rimborsato da... a... con timbro della biglietteria abilitata o dell agenzia emittente e firma dell addetto che ha eseguito l operazione. 2. MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER CAUSE IMPUTABILI ALL IMPRESA DI TRASPORTO O PER ORDINE DELL AUTORITA PUBBLICA A. Biglietto non utilizzato I rimborsi dei biglietti internazionali a prezzo globale di mercato e dei biglietti internazionali TCV a data aperta non utilizzati, vengono effettuati per intero quando: il è soppresso o la partenza è ritardata di almeno un ora; l Autorità Pubblica vieti il viaggio o vi sia un interruzione del traffico o altre cause dipendenti da esigenze di servizio; non vi sia posto disponibile nella classe per la quale il biglietto è valido; la carrozza cuccette o VL è soppressa; vi sia mancanza di effetti letterecci nel caso di biglietto per servizio cuccetta o VL; vi sia mancanza di posto per la bici nel caso di biglietto con bici al seguito; vi sia una ritardata consegna del biglietto acquistato via Internet.

5 I supplementi letto e cuccetta emessi in appoggio a biglietti TCV vengono rimborsati per intero se il posto letto o cuccetta non è stato utilizzato per: soppressione della carrozza letto o cuccette mancanza di effetti letterecci Salvo il caso di ritardata consegna del biglietto acquistato via Internet, per avere diritto al rimborso è necessario far apporre l attestazione di non utilizzazione dal personale ferroviario nel momento in cui si verifica la circostanza che impedisce il viaggio (Biglietteria, Ufficio Assistenza Clienti o Call Center nei casi previsti). La biglietteria provvederà al rimborso a vista quando è in condizione di verificare le circostanze che giustificano il rimborso integrale; in caso contrario procederà all inoltro della richiesta presentata in forma scritta all Ufficio preposto. Nel caso di biglietteria chiusa temporaneamente o impresenziata la richiesta va avanzata in via preventiva chiamando il Call Center e inoltrata per iscritto nelle 24 ore successive, allegando l originale del biglietto all Ufficio preposto. I biglietti acquistati on-line o tramite Call Center, riportanti l indicazione Carta di credito T.com, e non utilizzati per una delle cause di cui al presente punto, sono rimborsabili soltanto mediante riaccredito sulla carta di credito utilizzata per l acquisto. Se il biglietto acquistato on line non è stato ancora ritirato, è possibile fare richiesta telefonica al Call Center opzione 5 (telefonia fissa + mobile) o inviare una mail all indirizzo indicando il PNR o il numero di dossier dei biglietti da rimborsare. Se il biglietto è stato già ritirato, il possessore può presentare prima della partenza la richiesta scritta di rimborso a qualsiasi biglietteria che provvederà ad inoltrare la richiesta per suo conto a Trenitalia Rimborsi Viale dello Scalo San Lorenzo, Roma. Dopo la partenza del, nei casi in cui il rimborso dopo partenza sia previsto, le richieste devono essere inoltrate a cura della biglietteria ricevente a Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali - Viale Spartaco Lavagnini, Firenze. Il rimborso viene effettuato a condizione che sul biglietto sia stata fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti l attestazione di non utilizzazione fino a 3 ore successive alla partenza del prenotato. ( o fino a 24 ore successive nel caso in cui la biglietteria di partenza sia impresenziata o temporaneamente chiusa) Nel caso di ritardata consegna a domicilio, tramite posta, del biglietto acquistato via Internet il cliente ha diritto di richiedere il rimborso integrale dell importo pagato avanzando richiesta a Trenitalia - Rimborsi - Viale dello Scalo San Lorenzo, Roma, allegando l eventuale biglietto in suo possesso. Per stabilire l effettivo ritardo nella consegna dei titoli di viaggio fanno fede l orario ed il giorno riportati sulla ricevuta di ritorno della raccomandata con la quale sono stati recapitati i biglietti. B. Biglietto parzialmente utilizzato I biglietti a prezzi globali di mercato parzialmente utilizzati per una delle cause di cui al precedente punto A vengono rimborsati senza trattenuta. Per ottenere il rimborso è necessario far apporre l attestazione di parziale utilizzazione dal personale ferroviario nel momento in cui si verifica la circostanza che impedisce la prosecuzione del viaggio. La richiesta di rimborso, con la predetta attestazione, deve essere presentata entro i termini di cui al punto A.

6 Le richieste di rimborso devono essere inoltrate a cura della biglietteria ricevente a Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali - Viale Spartaco Lavagnini, Firenze. Per i biglietti TCV a data aperta, utilizzati parzialmente per una delle cause di cui al precedente punto A, viene rimborsata per intero la differenza di prezzo tra quanto pagato e quanto dovuto per il percorso effettuato. La richiesta di rimborso dei biglietti a data aperta parzialmente utilizzati in territorio italiano deve essere presentata entro la validità del biglietto alla biglietteria della stazione in cui il viaggiatore ha interrotto il viaggio, a condizione che la mancata prosecuzione del viaggio sia stata fatta constatare al personale ferroviario al momento dell interruzione, mediante annotazione sul biglietto. Per i biglietti parzialmente utilizzati in territorio estero, l annotazione di mancata prosecuzione del viaggio va richiesta al personale ferroviario della stazione estera in cui viene interrotto il viaggio. Nel caso di biglietteria chiusa temporaneamente o impresenziata la richiesta va avanzata in via preventiva chiamando il Call Center e successivamente inoltrata per iscritto nelle 24 ore successive alla partenza del allegando l originale del biglietto all Ufficio preposto. Le richieste di rimborso di biglietti parzialmente utilizzati in territorio estero, con le predette attestazioni, devono essere trasmesse a cura della biglietteria ricevente a Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali - Viale Spartaco Lavagnini, Firenze. C. Biglietto utilizzato in classe o sistemazione inferiore Quando il viaggiatore abbia utilizzato il biglietto in una classe o in una sistemazione inferiore a quella per la quale il biglietto era valido a causa di mancanza di posti disponibili, viene rimborsata la differenza di prezzo, senza alcuna trattenuta, a condizione che il viaggiatore presenti il biglietto con l attestazione rilasciatagli dal personale del su sua richiesta. Non è previsto il rilascio di bonus sostitutivo del rimborso. 3. MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER RINUNCIA DA PARTE DEL CLIENTE A. Biglietto non utilizzato I rimborsi dei biglietti internazionali a prezzo globale di mercato non utilizzati per rinuncia al viaggio da parte del cliente, vengono effettuati nei termini, alle condizioni e con le trattenute di seguito specificate. Le richieste di rimborso presentate dopo la partenza del, nei casi in cui il rimborso dopo partenza sia previsto, devono essere inoltrate a cura della biglietteria ricevente a Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali - Viale Spartaco Lavagnini, Firenze. Il rimborso viene effettuato a condizione che sul biglietto sia stata fatta apporre dalla biglietteria o dall Ufficio Assistenza Clienti l attestazione di non utilizzazione fino a 3 ore successive alla partenza del prenotato (o fino a 24 ore successive nel caso in cui la biglietteria di partenza sia impresenziata o temporaneamente chiusa).

7 Ai rimborsi dei biglietti internazionali a prezzo globale di mercato non si applica il limite di 8,00 sotto il quale non spetta il rimborso. Biglietti a prezzi globali di mercato per treni Allegro, Germania Giorno e Germania Notte Nome della tariffa Standard, Youth/Senior, Disabled, Card, Group, Group Adult/Group Child, Child, FIP Duty, FIP Leisure, Partial Pass, Disabled companion, Global Pass, Family Special, Italian elector School Group, Smart, Smart 2, Promo 3 fino a 1 gg. prima partenza Richiesta di rimborso (*) da giorno partenza fino a 2 mesi dopo 90% 50% non rimborsabili (*) Le condizioni di rimborso di cui sopra si applicano anche ai biglietti che includono il trasporto di bici al seguito. Biglietti a prezzi globali di mercato per treni Riviera ed Est Europa Nome della tariffa Standard, Youth/Senior Disabled, Card, Child, Fip Leisure, Partial Pass, Disabled Companion, Global pass, Fip Duty, Tourist, Tourist Child Italian Elector, Promo 3 fino a 14 gg. Richiesta di rimborso (*) da 13 a 8 gg. da 7 gg. prima fino partenza dopo partenza 100% 100% 100% 0% Group 90% 50% 10% 0% Smart, Smart 2, School non rimborsabili Group (*) Le condizioni di rimborso di cui sopra si applicano anche ai biglietti che includono il trasporto di bici al seguito. Biglietti a prezzi globali di mercato per treni della Società Cisalpino Nome della Tariffa fino a 14 gg. prima Richiesta di rimborso (*) da 13 a 8 gg. da 7 gg. prima fino partenza fino a 14 gg. dopo

8 Standard, Youth / Senior,Child, Disabled, Disabled Companion, GA Switzerland, HTX Switzerland, GA Switzerland 2, HTX Switzerland 2, partenza partenza 100% 100% 100% 90% Card, Italian elector, Partial Pass 100% 100% 100% 50% FIP Leisure, FIP Duty, Tourist, 100% 100% 100% 0% School Group, Smart, Happy Train, Smart 2, Promo 2, Promo 3, Global Pass, Promo Non rimborsabili Italia, Family Card/FIP CH City Hit, City Hit Card 100% 50% 0% 0% Nome della tariffa fino a 21 gg prima partenza da 20 a 14 gg da 13 a 8 gg fino a 14 gg. dopo partenza Group Adult, Group 100% 90% 50% 0% Child (*) Le condizioni di rimborso di cui sopra si applicano anche ai biglietti che includono il trasporto di bici al seguito. Biglietti a prezzi globali di mercato per treni Svizzera Notte Nome della tariffa Standard, Child, GA Switzerland, HTX Switzerland, Youth/Senior, Disabled, Card, GA Switzerland 2, HTX Switzerland 2, FIP Leisure, Italian elector Disabled companion, Tourist, Partial Pass, Global Pass, FIP Duty fino a 14 gg prima partenza da 13 a 8 gg prima partenza Richiesta di rimborso da 7 gg. prima fino partenza fino a 14 gg. dopo partenza 100% 100% 100% 90% 100% 100% 100% 50% 100% 100% 100% 0% Group Adult, Group Child 90% 50% 10% 0% School Group, Smart, Smart 2 Non rimborsabili Biglietti a prezzi globali di mercato per treni Artesia

9 Nome della tariffa Flexi 1 e 2, Child 1 e 2, Disabled, Disabled Companion, Italian Elector Tourist 1 e 2, Combo Day & Night fino a 14 gg. Richiesta di rimborso da 13 a 8 gg. da 7 gg. prima fino partenza dopo partenza e fino a 2 mesi dopo 100% 100% 100% 90% 100% 100% 100% 70% (*) Go 50% 50% 50% 0% Card 100% 100% 100% 70% Smart, Smart 1 e 2 non rimborsabili Partial Pass, Global Pass, FIP 100% 100% 100% 0% Group Adult 1,2 e 3 Group Child 1 e 2 90% 50% 10% 0% (*) Il rimborso viene effettuato a condizione che non sia stato effettuato né il viaggio di andata né quello di ritorno. La richiesta di rimborso può essere presentata fino a 2 mesi dopo la partenza del presso le biglietterie ed agenzie autorizzate. I clienti che si trovano all estero con biglietto emesso in Italia dovranno far apporre l annotazione non utilizzato con la data e l ora. La richiesta di rimborso dovrà poi essere inoltrata a: Artesia s.a.s - via Quintino Sella, Roma oppure a Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali - Viale Spartaco Lavagnini, Firenze. Il cliente dovrà inviare ai predetti recapiti il biglietto originale e le eventuali coordinate bancarie per il bonifico. Biglietti a prezzi globali di mercato per Salvador Dalì della Società Elipsos Nome della tariffa Adulto Andata, Adulto A/R*, Ragazzo, Senior, Giovane, Pass, Offerta Famiglia A/R *, Offerta Coppia *, Accompagnatore di non vedente/disabile Rimborso dopo partenza e fino a 2 mesi dopo 90% 50% FIP Loisir, FIP Service 90% 0%

10 Smart, Offerta Famiglia Andata 50% 0% (*) Il rimborso viene effettuato a condizione che non sia stato effettuato né il viaggio di andata né quello di ritorno. Il rimborso del biglietto TCV a data aperta non utilizzato, sia per viaggi individuali che di gruppo, viene effettuato con la trattenuta del 20%. Per aver diritto al rimborso è necessario far apporre, prima della scadenza di validità del biglietto, l annotazione di non utilizzazione dal personale ferroviario come sopra specificato. Tale annotazione non è necessaria quando la richiesta è avanzata in data anteriore al primo giorno di validità. Il rimborso parziale in caso di rinuncia al viaggio di parte dei componenti il gruppo viene effettuato alle stesse condizioni. La richiesta di rimborso del biglietto per gruppi deve essere presentata esclusivamente in forma scritta almeno 3 giorni prima della partenza del prenotato. Dopo tale termine non spetta alcun rimborso. La domanda di rimborso con la predetta attestazione di non utilizzazione può essere presentata entro il termine di 1 mese dalla scadenza del biglietto. Il rimborso deve essere richiesto comunque prima della convalida del biglietto. E consentito tuttavia il rimborso del biglietto convalidato a condizione che la richiesta del rimborso venga avanzata alla biglietteria della stazione di partenza fino a 30 successivi alla convalida. Non si dà corso ad alcun rimborso quando la somma da corrispondere, dopo l applicazione della trattenuta, risulta pari o inferiore a 8,00 euro per viaggiatore. Nel caso di richiesta di rimborso contemporanea di biglietto e supplemento, la somma minima di 8,00 euro per dar corso al rimborso va calcolata sull importo complessivo. Supplementi cuccetta e VL emessi in appoggio a biglietti TCV Il rimborso viene effettuato: con la trattenuta del 20%, con il minimo di 3,00 euro per posto e per notte, se la richiesta viene presentata fino alle ore 24,00 del giorno precedente la partenza del prenotato dalla stazione da cui il supplemento è valido. con una trattenuta del 50%, con il minimo di 3,00 euro per posto e per notte, se la richiesta viene presentata dopo tale termine e fino alla partenza del prenotato. Nel caso di viaggi di gruppi il rimborso del supplemento cuccetta o VL, per tutti i componenti o per parte di essi, può essere richiesto fino a tre giorni prima della data di partenza indicata sul supplemento con una trattenuta del 10%. Trascorso tale termine al gruppo non spetta alcun rimborso. B. Biglietto parzialmente utilizzato Il rimborso di biglietti a prezzi globali di mercato parzialmente utilizzati per fatto del cliente non è ammesso. Per i biglietti TCV a data aperta parzialmente utilizzati viene rimborsata la differenza di prezzo tra quanto pagato e quanto dovuto per il percorso effettuato, con la trattenuta del 20%. La richiesta di rimborso dei biglietti TCV parzialmente utilizzati sui percorsi Trenitalia deve essere presentata entro il periodo di validità del biglietto alla biglietteria della stazione in cui il cliente

11 ha interrotto il viaggio, facendo constatare al personale ferroviario, mediante attestazione sul biglietto, la mancata prosecuzione del viaggio all atto dell interruzione. Per i biglietti parzialmente utilizzati in territorio estero, l annotazione di mancata prosecuzione del viaggio va richiesta al personale ferroviario della stazione estera in cui viene interrotto il viaggio. Le richieste di rimborso di biglietti parzialmente utilizzati in territorio estero, con le predette attestazioni, devono essere trasmessi a cura della biglietteria ricevente a Trenitalia - Direzione Amministrazione, Finanza e Controllo - Amministrazione e Bilancio Amministrazione Passeggeri Rimborsi Internazionali Viale Spartaco Lavagnini, Firenze. La domanda di rimborso può essere presentata entro il termine di 1 mese dalla scadenza del biglietto. Non si dà corso ad alcun rimborso quando la somma da corrispondere, dopo l applicazione della trattenuta, risulta pari o inferiore a 8,00 per viaggiatore. 4. RIMBORSO DI PASS, CARTE E BIGLIETTI PARTICOLARI RIVOLTI ALLA CLIENTELA ESTERA Pass Inter Rail Il rimborso di un pass Inter Rail totalmente non utilizzato è ammesso a condizione che il pass sia restituito integro all Ufficio emittente in data anteriore al primo giorno di validità. Si applica la trattenuta del 15%. Qualora il Pass sia stato annotato come non utilizzato prima del 1 giorno di validità la domanda di rimborso potrà essere accettata solo se presentata fino a un mese successivo alla data dell ultimo giorno di validità. I pass InterRail acquistati on-line, riportanti l indicazione Carta credito T.com, sono rimborsabili soltanto mediante riaccredito sulla carta di credito utilizzata per l acquisto. Se il pass non è stato ancora ritirato, è possibile fare richiesta telefonica al Call Center opzione 5 (telefonia fissa + mobile) o inviare una mail all indirizzo indicando i dati ed il recapito telefonico di chi ha effettuato l acquisto e il PNR o il n. di dossier del pass da rimborsare. Se il pass è stato ritirato, il possessore può presentare la richiesta scritta di rimborso a qualsiasi biglietteria che provvederà ad inoltrare la richiesta per suo conto a Trenitalia Rimborsi - Viale dello Scalo San Lorenzo, Roma In caso di furto o smarrimento dell Inter Rail non è previsto alcun rimborso o sostituzione. Pass Eurail Il rimborso del pass, sia se emesso all estero che in Italia, deve essere richiesto all Ufficio emittente. Il rimborso è ammesso soltanto per totale non utilizzazione del pass, ovvero nei seguenti casi: quando il pass non reca la data di inizio di validità; quando è stato convalidato, ma la richiesta è presentata in data anteriore al primo giorno di validità;

12 quando la richiesta è avanzata dopo la data di inizio di validità, purché il pass rechi l attestazione non utilizzabile apposta in data anteriore al primo giorno di validità. La domanda deve essere presentata entro un anno dalla data di emissione del pass ed il rimborso viene accordato con una trattenuta del 15%. Carta RAILPLUS La Carta RAILPLUS non è rimborsabile in nessun caso. Biglietti a tariffa Global Pass Il rimborso dei biglietti a tariffa Global Pass viene effettuato alle condizioni previste per la tipologia/categoria di nazionale o internazionale a prezzi globali per il quale il biglietto è valido. Per i biglietti Global Pass in servizio nazionale si applicano le stesse norme previste per i biglietti a tariffa Standard.

NORMATIVA RIMBORSI PARTE PRIMA RIMBORSI DEI BIGLIETTI IN SERVIZIO INTERNO CAPO I GENERALITA

NORMATIVA RIMBORSI PARTE PRIMA RIMBORSI DEI BIGLIETTI IN SERVIZIO INTERNO CAPO I GENERALITA NORMATIVA RIMBORSI PARTE PRIMA RIMBORSI DEI BIGLIETTI IN SERVIZIO INTERNO CAPO I GENERALITA 1. RIMBORSI DI DIRITTO Da chi può essere presentata la domanda di rimborso: possessore del biglietto non nominativo;

Dettagli

CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE

CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE CAPO II MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE A TRENITALIA O PER ORDINE DELL AUTORITÀ PUBBLICA E PER FATTO PROPRIO DEL VIAGGIATORE A- MANCATA EFFETTUAZIONE DEL VIAGGIO PER FATTO IMPUTABILE

Dettagli

TRENI SALVADOR DALI DELLA SOCIETA ELIPSOS CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA SPAGNA

TRENI SALVADOR DALI DELLA SOCIETA ELIPSOS CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA SPAGNA Treni Salvador Dalì 15 Marzo 2009 TRENI SALVADOR DALI DELLA SOCIETA ELIPSOS CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA SPAGNA 1. GENERALITÀ I treni internazionali Elipsos Salvador Dalì circolanti fra l Italia e la Spagna

Dettagli

9.1. Il rimborso senza trattenute per rinuncia al viaggio per fatto imputabile a Trenitalia o per ordine dell autorità pubblica

9.1. Il rimborso senza trattenute per rinuncia al viaggio per fatto imputabile a Trenitalia o per ordine dell autorità pubblica 9. Il rimborso 9.1. Il rimborso senza trattenute per rinuncia al viaggio per fatto imputabile a Trenitalia o per ordine dell autorità pubblica 9.1.1. Il rimborso senza trattenute del biglietto di corsa

Dettagli

LA DOMANDA DI RIMBORSO PUÒ ESSERE RICHIESTA DA

LA DOMANDA DI RIMBORSO PUÒ ESSERE RICHIESTA DA RIMBORSI LA DOMANDA DI RIMBORSO PUÒ ESSERE RICHIESTA DA: POSSESSORE DEL BIGLIETTO NON NOMINATIVO; INTESTATARIO DEL BIGLIETTO NOMINATIVO O DA CONSIDERARE TALE PER GLI ELEMENTI IN ESSO CONTENUTI; ORGANIZZATORE

Dettagli

Parte IV Trasporto Internazionale

Parte IV Trasporto Internazionale Parte IV Trasporto Internazionale Indice Capitolo 1 Parte Generale 1. Ambito di applicazione 2. Il titolo di viaggio 2.1 I canali di vendita 2.2 Il contenuto del biglietto 2.3 Il biglietto con assegnazione

Dettagli

Parte IV Trasporto Internazionale

Parte IV Trasporto Internazionale Parte IV Trasporto Internazionale Indice Capitolo 1 Parte Generale 1. Ambito di applicazione 2. Il titolo di viaggio 2.1 I canali di vendita 2.2 Il contenuto del biglietto 2.3 Il biglietto con assegnazione

Dettagli

ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE

ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale e di quelli residenti

Dettagli

ALL. 1 Allegato all OS. n. 31 /2012 del 11-04-2012 DISCIPLINA PER I VIAGGI DEGLI ELETTORI CAPO I AMBITO DI APPLICAZIONE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale e di quelli residenti

Dettagli

VENDITA IN ITALIA DI TRENI ESTERI A PREZZI GLOBALI

VENDITA IN ITALIA DI TRENI ESTERI A PREZZI GLOBALI VENDIT IN ITLI DI TRENI ESTERI PREZZI GLOBLI Gli accordi Estero/Estero attualmente commercializzati a prezzo globale di mercato sono i seguenti: Treni Elipsos Estero; Treni VE della società RENFE; Treni

Dettagli

TRENI CIRCOLANTI FRA L ITALIA E L EST EUROPA PER IL TRANSITO DI VILLA OPICINA

TRENI CIRCOLANTI FRA L ITALIA E L EST EUROPA PER IL TRANSITO DI VILLA OPICINA TRENI CIRCOLNTI FR L ITLI E L EST EUROP PER IL TRNSITO DI VILL OPICIN. VIGGI INTERNZIONLI 1. GENERLITÀ I treni internazionali circolanti fra Italia e Slovenia/Croazia/Serbia/Ungheria/Romania/Ucraina /Russia

Dettagli

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi:

1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: 8. RIMBORSI E INDENNITA 1. Rimborso 1.1 Diritto al rimborso Il viaggiatore può chiedere il rimborso di un biglietto o abbonamento non utilizzato nei seguenti casi: Per mancata effettuazione del viaggio

Dettagli

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE

CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE CAPO II VIAGGI CON TRENITALIA DEGLI ELETTORI RESIDENTI NEL TERRITORIO NAZIONALE Per i viaggi degli elettori residenti nel territorio nazionale si rilasciano biglietti nominativi per viaggi di andata e

Dettagli

http://bancadati.informagiovanipiemonte.it/print/1755 Treno in Italia

http://bancadati.informagiovanipiemonte.it/print/1755 Treno in Italia Aggiornamento: Aprile 2012 Treno in Italia Informazioni, agevolazioni e riduzioni sui biglietti Trenitalia. Informazioni generali sui biglietti Servizi Agevolazioni senza limiti di età Agevolazioni per

Dettagli

N. 4: TRASPORTO INTERNAZIONALE E BIGLIETTI A PREZZI DI MERCATO

N. 4: TRASPORTO INTERNAZIONALE E BIGLIETTI A PREZZI DI MERCATO Dipartimento Ferrovieri GRUPPO PI.CO. N. 4: TRASPORTO INTERNAZIONALE E BIGLIETTI A PREZZI DI MERCATO uiltpico@gmail.com Informativa Aziendale Semplificata Pagina 1 Trasporto Internazionale. Il viaggiatore

Dettagli

SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI COMMERCIALI CORPORATE TRAVEL

SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI COMMERCIALI CORPORATE TRAVEL SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI COMMERCIALI CORPORATE TRAVEL Modalità d acquisto B2B in ambiente PICO TIPOLOGIE DI BIGLIETTI ACQUISTABILI 1. Base 2. Economy 3. Super Economy 4. Tariffe

Dettagli

Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane. Condizioni Generali. per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici

Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane. Condizioni Generali. per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane Condizioni Generali per il trasporto delle persone e delle cose sui treni storici La Fondazione Ferrovie dello Stato Italiane, alla luce del forte legame esistente

Dettagli

http://bancadati.informagiovanipiemonte.it/print/1731 Treno in Europa Informazioni, agevolazioni e riduzioni sui biglietti ferroviari internazionali.

http://bancadati.informagiovanipiemonte.it/print/1731 Treno in Europa Informazioni, agevolazioni e riduzioni sui biglietti ferroviari internazionali. Aggiornamento: Aprile 2012 Treno in Europa Informazioni, agevolazioni e riduzioni sui biglietti ferroviari internazionali. Informazioni generali sui biglietti Agevolazioni senza limiti di età Agevolazioni

Dettagli

TILO SA Corso San Gottardo, 73 CH 6830 CHIASSO. TRENORD Piazzale Cadorna, 14 20123 MILANO

TILO SA Corso San Gottardo, 73 CH 6830 CHIASSO. TRENORD Piazzale Cadorna, 14 20123 MILANO 1 DIVISIONE PASSEGGERI NI DIVISIONE PASSEGGERI REGIONALE Commerciale Regionale ESERCIZIO SERVIZI BASE NI ESERCIZIO FRECCIAROSSA ESERCIZIO FRECCIA ARGENTO ESERCIZIO FRECCIA BIANCA PRODUZIONI TERRITORIALI

Dettagli

Parte II Trasporto Nazionale

Parte II Trasporto Nazionale Parte II Trasporto Nazionale Aggiornata al 1 marzo 2015 1 Indice Capitolo 1 Parte generale Pagina 1. Ambito di applicazione 7 2. Il titolo di viaggio 7 2.1. Le classi 7 2.2. I livelli di servizio AV Frecciarossa

Dettagli

SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI GENERALI DELL OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO

SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI GENERALI DELL OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI GENERALI DELL OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO Modalità d acquisto B2B in ambiente PICO TIPOLOGIE DI BIGLIETTI ACQUISTABILI (TRASPORTO

Dettagli

NORME OPERATIVE VALIDE PER GLI ISTITUTI RELIGIOSI ASSOCIATI ALLA FIDAE

NORME OPERATIVE VALIDE PER GLI ISTITUTI RELIGIOSI ASSOCIATI ALLA FIDAE Protocollo Trenitalia/FIDAE per i viaggi degli studenti delle scuole associate alla Federazione Italiana Delle Attività Educative in occasione di Viaggi d Istruzione in Italia e all estero e in occasione

Dettagli

COMUNE DI BARLETTA Città della Disfida Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Settore Servizi Istituzionali

COMUNE DI BARLETTA Città della Disfida Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Settore Servizi Istituzionali COMUNE DI BARLETTA Città della Disfida Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Settore Servizi Istituzionali Elettori residenti in Italia La società Trenitalia s.p.a. ha diramato ai propri

Dettagli

SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI GENERALI DELL OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE

SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI GENERALI DELL OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE SCHEDA CARATTERISTICHE PRINCIPALI DELLE CONDIZIONI GENERALI DELL OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE Modalità d acquisto B2B in ambiente PICO TIPOLOGIE DI BIGLIETTI ACQUISTABILI (TRASPORTO NAZIONALE

Dettagli

Questo opuscolo fornisce informazioni sui diritti del passeggero per viaggi su treni regionali, nazionali ed internazionali da/per altri Paesi

Questo opuscolo fornisce informazioni sui diritti del passeggero per viaggi su treni regionali, nazionali ed internazionali da/per altri Paesi Questo opuscolo fornisce informazioni sui diritti del passeggero per viaggi su treni regionali, nazionali ed internazionali da/per altri Paesi dell'unione Europea. 2 Indice 4 4 INTRODUZIONE PRINCIPALI

Dettagli

TRENI RIVIERA CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA FRANCIA

TRENI RIVIERA CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA FRANCIA TRENI RIVIERA CIRCOLANTI FRA L ITALIA E LA FRANCIA A. VIAGGI INTERNAZIONALI 1. GENERALITÀ I treni internazionali circolanti fra Italia e la Francia, di seguito elencati, vengono commercializzati a prezzi

Dettagli

Trenitalia Spa, con sede legale in Piazza della Croce Rossa 1, 00161, Roma, C.F. e P. IVA 05403151003 SOGGETTO PROMOTORE:

Trenitalia Spa, con sede legale in Piazza della Croce Rossa 1, 00161, Roma, C.F. e P. IVA 05403151003 SOGGETTO PROMOTORE: MINISTERO DELLO SVILUPPO ECONOMICO REGOLAMENTO ART.11 D.P.R. 26 OTTOBRE 2001 N.430 CONCORSO A PREMI 100 MILIONI DI FRECCE PROMOSSO DALLA SOCIETA TRENITALIA SPA ROMA SOGGETTO PROMOTORE: AREA: DURATA: Trenitalia

Dettagli

Le Condizioni Generali di Trasporto dei passeggeri di Trenitalia

Le Condizioni Generali di Trasporto dei passeggeri di Trenitalia Le Condizioni Generali di Trasporto dei passeggeri di Trenitalia 1 Parte I Norme Comuni Aggiornata al 1 marzo 2015 2 Indice Parte I Norme comuni Pagina 1. Ambito di applicazione 4 2. Principali fonti normative

Dettagli

IL REGOLAMENTO (CE) N. 1371/2007 DIRITTI ED OBBLIGHI DEI PASSEGGERI

IL REGOLAMENTO (CE) N. 1371/2007 DIRITTI ED OBBLIGHI DEI PASSEGGERI IL REGOLAMENTO (CE) N. 1371/2007 DIRITTI ED OBBLIGHI DEI PASSEGGERI Il Regolamento (CE) n. 1371/2007 del Parlamento Europeo e del Consiglio del 23 ottobre 2007 introduce nuovi diritti ed obblighi per i

Dettagli

Treni, biglietti e tariffe di Trenitalia

Treni, biglietti e tariffe di Trenitalia Treni, biglietti e tariffe di Trenitalia Tabella 1 I treni di Trenitalia Tipo di treno Sigla Numero Tariffa Caratteristiche Metropolitano M 3000 9000 Oltre 10.000 Regionale o urbana con biglietti cumulativi

Dettagli

Circolare n. 13/2016 Roma, 22 marzo 2016

Circolare n. 13/2016 Roma, 22 marzo 2016 Circolare n. 13/2016 Roma, 22 marzo 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA AI COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA SERVIZI DI PREFETTURA LORO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO

CONDIZIONI GENERALI OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO CONDIZIONI GENERALI OFFERTA COMMERCIALE CORPORATE EXECUTIVE CARTA DI CREDITO Corporate Executive Carta di Credito è l offerta commerciale di Trenitalia dedicata ai clienti business che acquistano i propri

Dettagli

Area Commerciale Nord Ovest Area Assistenza Clienti Lombardia Cert. N Q. 02. 555 - Impianto di Riferimento Milano Centrale

Area Commerciale Nord Ovest Area Assistenza Clienti Lombardia Cert. N Q. 02. 555 - Impianto di Riferimento Milano Centrale 1. Servizio Artesia 5 1.1 Generalità 5 1.2 Treni e relazioni 5 1.3 Ammissione 6 1.4 Zone geografiche Notte 6 1.5 Zone geografiche Giorno 6 1.6 Tariffe 6 1.7 Prestazioni offerte dal prodotto Notte 6 1.8

Dettagli

L'offerta A/R in giornata diventa flessibile!

L'offerta A/R in giornata diventa flessibile! Offerte Trenitalia le migliore offerte per chi viaggia in treno nella stessa giornata, nel week and, 2x1, bimbi gratis, carta freccia, offerta famiglia, offerta notte etc. Le migliori offerte di Trenitalia.

Dettagli

TARIFFA N.39/18/TRENTO

TARIFFA N.39/18/TRENTO TARIFFA N.39/18/TRENTO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto per viaggi di corsa semplice e andata e ritorno nell area provinciale di Trento. KM. 39/18/TN 1^ CL. TARIFFA

Dettagli

Viaggiare in treno. I diritti dei passeggeri

Viaggiare in treno. I diritti dei passeggeri Viaggiare in treno I diritti dei passeggeri Indice Questo opuscolo fornisce informazioni sui diritti del passeggero per viaggi su treni regionali, nazionali ed internazionali da/per altri Paesi dell'unione

Dettagli

Prefettura di Vicenza Ufficio Territoriale del Governo UFFICIO ELETTORALE PROVINCIALE

Prefettura di Vicenza Ufficio Territoriale del Governo UFFICIO ELETTORALE PROVINCIALE Fasc. n. 7649/2014 S.E. Vicenza, 7 maggio 2015 CIRCOLARE N. 1/28 AI SIGG. SINDACI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA AGLI ORGANI LOCALI DI INFORMAZIONE LORO SEDI LORO SEDI OGGETTO: ELEZIONI REGIONALI E COMUNALI

Dettagli

Guida Operativa alla vendita via Web per Agenzie Easy. Divisione Passeggeri N/I Vendite Mercato N/I Vendite Corporate e Trade

Guida Operativa alla vendita via Web per Agenzie Easy. Divisione Passeggeri N/I Vendite Mercato N/I Vendite Corporate e Trade Guida Operativa alla vendita via Web per Agenzie Easy Divisione Passeggeri N/I Vendite Mercato N/I Vendite Corporate e Trade Versione 1.6 Aprile 2013 I contenuti della presente Guida Operativa relativi

Dettagli

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza

Prefettura - - Ufficio territoriale del del Governo di di Cosenza Prot.n. 21334/2015Elett. Cosenza, 7 maggio 2015 AI SIGG. SINDACI E COMMISSARI DEI COMUNI: AI SIGG. SEGRETARI COMUNALI DEI COMUNI: AI SIGG. RESPONSABILI DEGLI UFFICI ELETTORALI DEI COMUNI: CAMPANA CASTROVILLARI

Dettagli

CIRCOLARE N. 25 / 2016 Roma, 13 maggio 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA (ESCLUSI I PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA)

CIRCOLARE N. 25 / 2016 Roma, 13 maggio 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA (ESCLUSI I PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA) CIRCOLARE N. 25 / 2016 Roma, 13 maggio 2016 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA (ESCLUSI I PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA E DELLA SICILIA) LORO SEDI e, per conoscenza: AI PREFETTI DEL FRIULI-VENEZIA GIULIA

Dettagli

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI

DIPARTIMENTO PER GLI AFFARI INTERNI E TERRITORIALI DIREZIONE CENTRALE DEI SERVIZI ELETTORALI CIRCOLARE N 24 / 2014 AI PREFETTI DELLA REPUBBLICA Al COMMISSARI DEL GOVERNO NELLE PROVINCE AUTONOME DI AL PRESIDENTE DELLA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA SERVIZI DI PREFETTURA LORO SEDI TRENTO E BOLZANO

Dettagli

REGOLAMENTO. DURATA Dal 16 ottobre al 31 dicembre 2012. Il concorso terminerà con l estrazione in data 21 gennaio 2013.

REGOLAMENTO. DURATA Dal 16 ottobre al 31 dicembre 2012. Il concorso terminerà con l estrazione in data 21 gennaio 2013. REGOLAMENTO Del concorso a premi "VIAGGIA CON LE FRECCE E VINCI UN VIAGGIO indetto dalla Società MEDUSA FILM SpA, con sede amministrativa a Roma via Aurelia Antica 422/424, in associazione con EDEN S.r.l.

Dettagli

DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Servizio ordinamento e contenzioso Divisione I. N. 333-A/9807.I.5.1 Roma, 29.01.2003 C I R C O LA R E

DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Servizio ordinamento e contenzioso Divisione I. N. 333-A/9807.I.5.1 Roma, 29.01.2003 C I R C O LA R E DIREZIONE CENTRALE PER LE RISORSE UMANE Servizio ordinamento e contenzioso Divisione I N. 333-A/9807.I.5.1 Roma, 29.01.2003 OGGETTO: Nuove credenziali di viaggio. C I R C O LA R E DELLE DIREZIONI INTERREGIONALI

Dettagli

Prot. n. 120/16/El.Amm Messina 16 maggio 2016

Prot. n. 120/16/El.Amm Messina 16 maggio 2016 Prot. n. 120/16/El.Amm Messina 16 maggio 2016 Ai Signori Sindaci e Commissari dei Comuni di: Antillo Capo d Orlando Caronia Falcone Ficarra Galati Mamertino Patti Rodì Milici San Marco d Alunzio Sant Angelo

Dettagli

DEAR JACK DOMANI E UN ALTRO FILM_IL TOUR REGOLAMENTO BUS SPECIALE SPETTACOLI PERUGIA, EBOLI, NOVARA, RIMINI

DEAR JACK DOMANI E UN ALTRO FILM_IL TOUR REGOLAMENTO BUS SPECIALE SPETTACOLI PERUGIA, EBOLI, NOVARA, RIMINI Versione aggiornata al 3 ottobre, ore 16.00 (Ver. 2.0) soggetta ad ulteriori modifiche/integrazioni è stato inserito il punto 9 (sostituzione biglietti) e 9A (assegnazione nuovi posti) Relativamente agli

Dettagli

TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano

TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano TARIFFA N. 40/3/BOLZANO La presente tariffa é valida per la determinazione dei prezzi di trasporto nell area provinciale di Bolzano ABBONAMENTO PROVINCIALE TARIF. N. 40/3 BOLZANO Tariffa giornaliera extraurbana

Dettagli

CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI. (Prov. di Reggio Calabria) Affari Generali ed Istituzionali SERVIZIO ELETTORALE \\1111111111111111* AVVISO

CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI. (Prov. di Reggio Calabria) Affari Generali ed Istituzionali SERVIZIO ELETTORALE \\1111111111111111* AVVISO CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI (Prov. di Reggio Calabria) CITTA' DI VILLA SAN GIOVANNI Spe ita Protocollo 0008715 del 31/03/2 16 16:52:32 \\1111111111111111* Affari Generali ed Istituzionali SERVIZIO ELETTORALE

Dettagli

TRENI SPECIALI ITALO

TRENI SPECIALI ITALO TRENI SPECIALI ITALO VERSIONE 1.3 DEL 17/09/15 Soggetta a modifiche/integrazioni 1 990 SARà UNA GRANDE FESTA Si festeggeranno i 25 anni di carriera, i 25 anni di Ligabue, i 20 anni di Buon Compleanno Elvis

Dettagli

Offerta io viaggio - Lombardia

Offerta io viaggio - Lombardia Offerta io viaggio - Lombardia 1. Io Viaggio in famiglia - Spostamenti occasionali Offerta riservata ad un utenza familiare di tipo occasionale che permette ad un adulto in possesso di titolo di viaggio

Dettagli

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI

NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI NORME DI COMPORTAMENTO DEGLI UTENTI PER IL SERVIZIO PUBBLICO DI TRASPORTO LINEA LECCE-NAPOLI Le presenti CONDIZIONI GENERALI DI TRASPORTO si applicano ai servizi di trasporto di concessione Ministeriale

Dettagli

Lettura Il caso. Contratto di trasporto NTV

Lettura Il caso. Contratto di trasporto NTV Il caso. Contratto di trasporto NTV [ ] 3) Contratto di Trasporto 3.1 Con il Contratto di Trasporto, NTV si impegna a trasportare ogni persona fisica munita di valido titolo di trasporto ( Passeggero )

Dettagli

Autorità di Regolazione dei Trasporti: dal 4 luglio in vigore il Regolamento sulla tutela dei passeggeri nel trasporto ferroviario.

Autorità di Regolazione dei Trasporti: dal 4 luglio in vigore il Regolamento sulla tutela dei passeggeri nel trasporto ferroviario. Autorità di Regolazione dei Trasporti: dal 4 luglio in vigore il Regolamento sulla tutela dei passeggeri nel trasporto ferroviario. Con la emanazione del Regolamento (CE ) n. 1371/2007 (entrato in vigore

Dettagli

RIDUZIONI RISERVATE AGLI ELETTORI (Residenti in Italia e all estero) Elezioni 2013

RIDUZIONI RISERVATE AGLI ELETTORI (Residenti in Italia e all estero) Elezioni 2013 RIDUZIONI RISERVATE AGLI ELETTORI (Residenti in Italia e all estero) Elezioni 2013 I biglietti per elettori residenti in Italia vengono emessi esclusivamente in seconda classe e nel livello standard per

Dettagli

Nuovo orario estate 2011 Un offerta che vale un impresa

Nuovo orario estate 2011 Un offerta che vale un impresa Nuovo orario estate 2011 Un offerta che vale un impresa 24 maggio 2011 L offerta Trenitalia Un grande network che cresce 16 COLLEGAMENTI AL GIORNO IN PIÚ TRENI AGGIUNTI AL GG TRENI TOTALI GG POSTI TOTALI

Dettagli

1) Assunzione in servizio dei volontari.

1) Assunzione in servizio dei volontari. Circolare del 13 marzo 2015. Disposizioni in materia di assunzione in servizio e gestione dei volontari del servizio civile nazionale impegnati nel Programma Operativo Nazionale Iniziativa Occupazione

Dettagli

ORARI 2011. Collegamento di linea Porto S. Stefano. Collegamento di linea Porto S. Stefano. Isola di Giannutri e ritorno. Isola del Giglio e ritorno

ORARI 2011. Collegamento di linea Porto S. Stefano. Collegamento di linea Porto S. Stefano. Isola di Giannutri e ritorno. Isola del Giglio e ritorno Collegamento di linea Porto S. Stefano Isola di Giannutri e ritorno ORARI 2011 Collegamento di linea Porto S. Stefano Isola del Giglio e ritorno MAREGIGLIO Compagnia di Navigazione Via Umberto 1, 22 58013

Dettagli

TRENI INTERNAZIONALI GERMANIA NOTTE (VIA BRENNERO E CHIASSO)

TRENI INTERNAZIONALI GERMANIA NOTTE (VIA BRENNERO E CHIASSO) TRENI INTERNZIONLI GERMNI NOTTE (VI BRENNERO E CHISSO) VIGGI INTERNZIONLI 1. GENERLITÀ I treni notte internazionali circolanti fra Italia e ustria/germania per il transito di ed i treni circolanti fra

Dettagli

Interfaccia operazione Ticket Shop Business FFS

Interfaccia operazione Ticket Shop Business FFS Interfaccia operazione Ticket Shop Business FFS Le istruzioni per i travel agent Nel presente documento sono riassunte le funzionalità che divergono dai documenti del Ticket Shop Business FFS utilizzando

Dettagli

Condizioni Generali di Viaggio

Condizioni Generali di Viaggio Condizioni Generali di Viaggio PREMESSA Le presenti Condizioni di Viaggio disciplinano il servizio di trasporto passeggeri su gomma in ambito nazionale ed internazionale effettuato dalla Calanda Viaggi

Dettagli

Dipartimento Ferrovieri. N 3: Richiesta e carico biglietti in Impianto Restituzione al Magazzino Biglietto Elettronico GRUPPO. uiltpico@gmail.

Dipartimento Ferrovieri. N 3: Richiesta e carico biglietti in Impianto Restituzione al Magazzino Biglietto Elettronico GRUPPO. uiltpico@gmail. Dipartimento Ferrovieri GRUPPO PI.CO. N 3: Richiesta e carico biglietti in Impianto Restituzione al Magazzino Biglietto Elettronico uiltpico@gmail.com Richiesta e Carico Biglietti in Impianto La richiesta

Dettagli

COMUNE S.MARZANO S.G.

COMUNE S.MARZANO S.G. COMUNE S.MARZANO S.G. PROVINCIA DI TARANTO 74020 Piazza A.Casalini tel. 099-9577720 fax 099-9577721 cf 80010650739 ccp 12081741 UFFICIO ELETTORALE ELEZIONI POLITICHE VIAGGI 2013 AGEVOLAZIONI PER I AGEVOLAZIONI

Dettagli

La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio.

La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio. TARIFFA N. 40/8/LAZIO La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento nella Regione Lazio. TARIFFA n. 40/8/A ABBONAMENTO MENSILE INTEGRATO A DI VALIDITÀ 1 ZONA 21,00 2 CONFINANTI

Dettagli

CONDIZIONI PARTICOLARI 1.1 - BIGLIETTO ORDINARIO CON VALIDITÀ DI 90

CONDIZIONI PARTICOLARI 1.1 - BIGLIETTO ORDINARIO CON VALIDITÀ DI 90 TARIFFA N. 41/9/A La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di trasporto integrato nell area coincidente con il territorio del Comune di Genova, di cui all art. 69, 4 Per accedere al

Dettagli

Delibera n. 35/2016 Procedimento avviato con delibera n. 110/2015 nei confronti di Trenitalia S.p.A. Adozione provvedimento sanzionatorio.

Delibera n. 35/2016 Procedimento avviato con delibera n. 110/2015 nei confronti di Trenitalia S.p.A. Adozione provvedimento sanzionatorio. Delibera n. 35/2016 Procedimento avviato con delibera n. 110/2015 nei confronti di Trenitalia S.p.A. Adozione provvedimento sanzionatorio. L Autorità nella sua riunione del 23 marzo 2016 l articolo 37

Dettagli

INDICE. 2. I prodotti di corrispondenza. 3. Spedizioni pacchi e tracciabilità. 4. Gestione dei reclami e/o rimborsi

INDICE. 2. I prodotti di corrispondenza. 3. Spedizioni pacchi e tracciabilità. 4. Gestione dei reclami e/o rimborsi CARTA DEI SERVIZI INDICE 1. Premessa 2. I prodotti di corrispondenza 3. Spedizioni pacchi e tracciabilità 4. Gestione dei reclami e/o rimborsi 1. Premessa OBIETTIVI E PRINCIPI ISPIRATORI La Carta della

Dettagli

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata: LISPREMIA Versione modificata a valere dal 04.03.2013

REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata: LISPREMIA Versione modificata a valere dal 04.03.2013 REGOLAMENTO OPERAZIONE A PREMI denominata: LISPREMIA Versione modificata a valere dal 04.03.2013 1. SOGGETTI PROMOTORI LIS - Lottomatica Italia Servizi S.p.A. - con sede legale in Roma, Viale del Campo

Dettagli

Carta della Qualità. Prodotti Postali. Integrazione - Integrità - Celerità - Affidabilità. Carta della Qualità dei prodotti postali Integraa s.a.s.

Carta della Qualità. Prodotti Postali. Integrazione - Integrità - Celerità - Affidabilità. Carta della Qualità dei prodotti postali Integraa s.a.s. Carta della Qualità dei prodotti postali Carta della Qualità Integrazione - Integrità - Celerità - Affidabilità Prodotti Postali 1 Carta della Qualità dei prodotti postali Sommario 1) Introduzione A. Descrizione

Dettagli

Carta dei Servizi 2010. Valle d Aosta. Il nostro impegno con te

Carta dei Servizi 2010. Valle d Aosta. Il nostro impegno con te Carta dei Servizi 2010 Valle d Aosta Il nostro impegno con te Indice 3 4 5 6 7 8 10 11 Introduzione Trenitalia: il servizio, i principi La Direzione territoriale: l offerta La Carta dei servizi: obiettivi

Dettagli

Principi di funzionamento, di indirizzo e regolamentazione dell'albo pretorio e della notificazione e del deposito degli atti

Principi di funzionamento, di indirizzo e regolamentazione dell'albo pretorio e della notificazione e del deposito degli atti Principi di funzionamento, di indirizzo e regolamentazione dell'albo pretorio e della notificazione e del deposito degli atti Titolo I - Albo Pretorio Informatico 1. Albo Pretorio L Albo Pretorio on line

Dettagli

Carta dei Servizi 2010. Lazio. Il nostro impegno con te

Carta dei Servizi 2010. Lazio. Il nostro impegno con te Carta dei Servizi 2010 Lazio Il nostro impegno con te Indice 3 4 5 6 8 9 12 13 Introduzione Trenitalia: i valori guida e gli impegni La Direzione Regionale Lazio: l offerta La Carta dei servizi: indicatori

Dettagli

NORME E CONDIZIONI PER IL TRASPORTO PASSEGGERI SUI TRENI E SUGLI AUTOBUS DELLA FERROVIA CIRCUMETNEA

NORME E CONDIZIONI PER IL TRASPORTO PASSEGGERI SUI TRENI E SUGLI AUTOBUS DELLA FERROVIA CIRCUMETNEA MINISTERO DELLE INFRASTRUTTURE E DEI TRASPORTI Ferrovia Circumetnea NORME E CONDIZIONI PER IL TRASPORTO PASSEGGERI SUI TRENI E SUGLI AUTOBUS DELLA FERROVIA CIRCUMETNEA Edizione 2016 Pag. 1 a 12 INDICE

Dettagli

REGOLAMENTO MISSIONI E RIMBORSI SPESE IN ITALIA E ALL ESTERO

REGOLAMENTO MISSIONI E RIMBORSI SPESE IN ITALIA E ALL ESTERO REGOLAMENTO MISSIONI E RIMBORSI SPESE IN ITALIA E ALL ESTERO Personale dipendente Personale comandato (incluso il personale ex IRRE) Collaboratori con contratto di collaborazione coordinata e continuativa

Dettagli

TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS

TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS TARIFFA N. 41/8/LAZIO SISTEMA TARIFFARIO INTEGRATO METREBUS La presente tariffa è valida per la determinazione dei prezzi di abbonamento e di corsa semplice nell ambito dei confini territoriali ed amministrativi

Dettagli

Il mercato nazionale, con le sue dinamiche, continua ad offrire alle aziende innumerevoli possibilità di espansione e di sviluppo.

Il mercato nazionale, con le sue dinamiche, continua ad offrire alle aziende innumerevoli possibilità di espansione e di sviluppo. Il mercato nazionale, con le sue dinamiche, continua ad offrire alle aziende innumerevoli possibilità di espansione e di sviluppo. Ad esempio, il settore specifico Business to Consumer, trainato in gran

Dettagli

Le Condizioni Generali di Trasporto dei passeggeri della Ferrovia Adriatico Sangritana

Le Condizioni Generali di Trasporto dei passeggeri della Ferrovia Adriatico Sangritana Le Condizioni Generali di Trasporto dei passeggeri della Ferrovia Adriatico Sangritana Indice 1. Il contratto di trasporto pag. 2 2. Il Titolo di Viaggio pag. 2 3. L informazione pag. 2 4. I reclami pag.

Dettagli

FIORETTO E SCIABOLA MASCHILE E FEMMINILE. TROFEO «Città di Roma» FIORETTO E SCIABOLA MASCHILE E FEMMINILE

FIORETTO E SCIABOLA MASCHILE E FEMMINILE. TROFEO «Città di Roma» FIORETTO E SCIABOLA MASCHILE E FEMMINILE FIORETTO E SCIABOLA MASCHILE E FEMMINILE TROFEO «Città di Roma» FIORETTO E SCIABOLA MASCHILE E FEMMINILE 1. Programma delle prove... 3 2. Luogo di gara... 3 3. Regole di gara... 3 3.1. Partecipazione...

Dettagli

Condizioni generali trasporto nazionale. 1) Diritto al trasporto. 2) Orari

Condizioni generali trasporto nazionale. 1) Diritto al trasporto. 2) Orari Condizioni generali trasporto nazionale 1) Diritto al trasporto Baltour si impegna a trasportare la persona munita di valido titolo di viaggio sulla tratta acquistata. In caso di violazione delle prescrizioni

Dettagli

Carta dei Servizi 2010. Puglia. Il nostro impegno con te

Carta dei Servizi 2010. Puglia. Il nostro impegno con te Carta dei Servizi Puglia Il nostro impegno con te Indice 3 4 5 6 8 9 10 12 13 Introduzione Trenitalia: i valori guida e gli impegni La Direzione Regionale Puglia: l offerta La Carta dei servizi: indicatori

Dettagli

VIAGGI DI GRUPPO APPROFITTATE DELLE NOSTRE OFFERTE E DEI NOSTRI SERVIZI. Maxime Huriez / SNCF

VIAGGI DI GRUPPO APPROFITTATE DELLE NOSTRE OFFERTE E DEI NOSTRI SERVIZI. Maxime Huriez / SNCF VIAGGI DI GRUPPO APPROFITTATE DELLE NOSTRE OFFERTE E DEI NOSTRI SERVIZI Maxime Huriez / SNCF INFORMAZIONI GENERALI UN GRUPPO DEVE ESSERE COSTITUITO DA ALMENO 10 PERSONE CHE VIAGGIANO INSIEME. TEMPI Per

Dettagli

Prefettura di Catania Ufficio Territoriale del Governo AREA 2^

Prefettura di Catania Ufficio Territoriale del Governo AREA 2^ 9 MAGGIO 2013 CIRCOLARE N. 17 Ai Sigg.ri Sindaci dei Comuni di CATANIA ADRANO CAMPOROTONDO ETNEO GIARRE GRAVINA DI CATANIA MINEO RANDAZZO SAN CONO SAN PIETRO CLARENZA SANTA VENERINA TRECASTAGNI VIAGRANDE

Dettagli

The Business Street (Mercato Internazionale del Film di Roma) V^ edizione Regolamento (28 ottobre - 1 novembre 2010)

The Business Street (Mercato Internazionale del Film di Roma) V^ edizione Regolamento (28 ottobre - 1 novembre 2010) The Business Street (Mercato Internazionale del Film di Roma) V^ edizione Regolamento (28 ottobre - 1 novembre 2010) 1 PREMESSA 1.1 Mercato Internazionale del Film di Roma (d ora in avanti per brevità

Dettagli

1. Soggetti destinatari:

1. Soggetti destinatari: La presente iniziativa consiste nella concessione di rimborso a titolo di sconto di una quota parte sulla spesa complessiva sostenuta dai destinatari per l acquisto dei prodotti in promozione 1. Soggetti

Dettagli

SEZIONE I PROCEDURE RICHIESTE DI AMMISSIONE PROCEDURE ESAMI DI AMMISSIONE

SEZIONE I PROCEDURE RICHIESTE DI AMMISSIONE PROCEDURE ESAMI DI AMMISSIONE Nome e Cognome Studente (in stampatello ben leggibile) SEZIONE I PROCEDURE RICHIESTE DI AMMISSIONE Art. 1 Modalità per la richiesta di ammissione Al momento della preiscrizione allo studente è richiesta

Dettagli

GUIDA PRATICA SU COME PRENOTARE, MODIFICARE ONLINE I VOSTRI TITOLI DI VIAGGIO

GUIDA PRATICA SU COME PRENOTARE, MODIFICARE ONLINE I VOSTRI TITOLI DI VIAGGIO GUIDA PRATICA SU COME PRENOTARE, MODIFICARE ONLINE I VOSTRI TITOLI DI VIAGGIO Al fine di agevolare la clientela, qui di seguito indichiamo i passaggi, facili ed intuitivi, per utilizzare al meglio i nostri

Dettagli

INDICAZIONI STRADALI

INDICAZIONI STRADALI Indicazioni stradali utili per raggiungere il porto di Pozzuoli Percorrendo l autostrada A1, dopo aver superato la barriera di NAPOLI, procedere ed imboccare la tangenziale di Napoli direzione Napoli/Capodichino/Centro

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DI MISSIONE DEL PERSONALE DI ARPA PIEMONTE

REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DI MISSIONE DEL PERSONALE DI ARPA PIEMONTE REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DEL TRATTAMENTO DI MISSIONE DEL PERSONALE DI ARPA PIEMONTE Art. 1 - Oggetto CAPO I PRINCIPI GENERALI 1. Il presente regolamento, nel rispetto dei principi stabiliti in materia

Dettagli

RENDICONTAZIONE SIPAX AdV

RENDICONTAZIONE SIPAX AdV RENDICONTAZIONE SIPAX AdV Sistema contabile residente su Server centrale Chiusura automatica alle ore 24 di ogni giorno Amministrazione Budget e Controllo Amministrazione e Bilancio Controllo Vendite Roma,

Dettagli

TRENI INTERNAZIONALI GERMANIA GIORNO CIRCOLANTI FRA

TRENI INTERNAZIONALI GERMANIA GIORNO CIRCOLANTI FRA TRENI INTERNZIONLI GERMNI GIORNO CIRCOLNTI FR. VIGGI INTERNZIONLI 1. GENERLITÀ L ITLI E L USTRI/GERMNI I treni internazionali circolanti fra Italia e ustria/germania, di seguito elencati, vengono commercializzati

Dettagli

DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012)

DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012) DOCUMENTI DI VIAGGIO REGIONALI (DGR 1204 del 29/12/2010 e DGR 3297 del 18/04/2012) Regione Lombardia, per incentivare l'uso del trasporto pubblico ha istituito tre nuove tipologie di documenti agevolati,

Dettagli

Principi ispiratori e obiettivi della Carta di Qualità

Principi ispiratori e obiettivi della Carta di Qualità 1 Principi ispiratori e obiettivi della Carta di Qualità In conformità con il D.lgs 261/99, la Carta della Qualità di MB Post&Services recepisce gli obiettivi di qualità dei servizi rientranti nell ambito

Dettagli

Carta della qualità dei servizi. FDC Services Carta della Qualità e servizi

Carta della qualità dei servizi. FDC Services Carta della Qualità e servizi 1 Carta della qualità dei servizi Maggio 2016 2 PRINCIPI ISPIRATORI E OBIETTIVI DELLA CARTA DEI SERVIZI La Carta dei Servizi di FDC SERVICES recepisce gli obiettivi di qualità rientranti nell ambito del

Dettagli

FAL E LE PERSONE CON DISABILITA

FAL E LE PERSONE CON DISABILITA FAL E LE PERSONE CON DISABILITA Le Ferrovie Appulo Lucane dedicano particolare attenzione alle esigenze delle persone con disabilità o a mobilità ridotta che desiderino viaggiare in treno o in autobus.

Dettagli

Il suddetto servizio consiste nella prenotazione e nella fornitura di quanto appresso specificato:

Il suddetto servizio consiste nella prenotazione e nella fornitura di quanto appresso specificato: Prot. n Spett.le Prot. int. n. Raccomandata A/R anticipata via fax al n. Oggetto: Affidamento ai sensi dell art. 125, comma 11 ultimo periodo, del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. del servizio di agenzia di viaggi

Dettagli

Comune di San Giuliano Terme Assessorato alle Pari Opportunità. Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli

Comune di San Giuliano Terme Assessorato alle Pari Opportunità. Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli Comune di San Giuliano Terme Assessorato alle Pari Opportunità Ente Parco Migliarino San Rossore Massaciuccoli Buonasera, La ringrazio a nome dell Assessora Dini Fortunata e di tutta l organizzazione del

Dettagli

Manuale per la gestione dei programmi 2013

Manuale per la gestione dei programmi 2013 Manuale per la gestione dei programmi 2013 1 Indice 1. Gestione logistica 2. Fondamenti per la corretta gestione del Programma Risparmio 2013 3. Meccanica della promozione Programma Risparmio 2013 4. Co-Marketing

Dettagli

SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Manuale d utilizzo

SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Manuale d utilizzo SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Manuale d utilizzo VERSIONE 3.0 PRONTO ITALO 06.36.36 BENVENUTO NELLO SPAZIO AGENZIA ITALOTRENO.IT Il portale facile e intuitivo dedicato agli agenti di viaggi per l emissione

Dettagli

IL NUOVO VIAGGIO ITALIANO: Nuovo sistema di Prezzi. 31 marzo 2009 Roma Stazione Termini

IL NUOVO VIAGGIO ITALIANO: Nuovo sistema di Prezzi. 31 marzo 2009 Roma Stazione Termini IL NUOVO VIAGGIO ITALIANO: Nuovo sistema di Prezzi 31 marzo 2009 Roma Stazione Termini AV: Focus quota mercato Mi-Bo Auto 49,3% 2008 Treno 47,7% 3,0% Aereo + 12,3 p.p. Treno 59,3% 60% 2009 Auto 37,9% 2,8%

Dettagli