Introduzione. Cos'è un programma di grafica vettoriale?

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Introduzione. Cos'è un programma di grafica vettoriale?"

Transcript

1 Introduzione Cos'è un programma di grafica vettoriale? Un programma di grafica vettoriale è una applicazione per il disegno che utilizza espressioni matematiche (vettori) per memorizzare gli oggetti grafici realizzati dall'utente. Il principale vantaggio dei programmi di grafica vettoriale è che ogni oggetto, forma, riempimento, linea o contorno realizzato può essere ridimensionato facilmente e senza perdita di qualità, in quanto gli oggetti sono definiti a prescindere dal concetto di pixel e di risoluzione. Cosa possiamo creare con Inkscape? Inkscape è un programma semplice e decisamente usabile con cui è possibile realizzare moltissimi progetti: si possono creare layout per siti web, banner e loghi, si possono impaginare volantini o vettorializzare immagini bitmap, come vedremo nel tutorial a fine guida.

2 Area di lavoro

3 Barre dei menù Barra dei menù La prima riga o barra dei menù comprende i menu per accedere a tutte le funzioni principali, secondarie ed avanzate. L'impostazione è quella dei classici menù a tendina dei comuni software. DEMO

4 Barre dei comandi Barra dei comandi principale La seconda riga o barra dei comandi principale comprende le opzioni di base di ogni programma, come le opzioni relative alla creazione, all'apertura, al salvataggio, alla stampa ed all'esportazione/importazione di un documento, annullamento e ripetizione di operazioni, copia/taglia/incolla oggetto/i. Comprende ache opzioni più specifiche come le opzioni relative alla visualizzazione, alla clonazione ed al raggruppamento di oggetti, riempimento e contorno, opzioni di testo, livelli, script, allineamento, preferenze di Inkscape e proprietà del documento. DEMO

5 Barra dei comandi Barra dei comandi secondaria La terza riga o barra dei comandi secondaria comprende le opzioni di base di ogni programma, come le opzioni relative alla creazione, all'apertura, al salvataggio, alla stampa ed all'esportazione/importazione di un documento, annullamento e ripetizione di operazioni, copia/taglia/incolla oggetto/i. Comprende ache opzioni più specifiche come le opzioni relative alla visualizzazione, alla clonazione ed al raggruppamento di oggetti, riempimento e contorno, opzioni di testo, livelli, script, allineamento, preferenze di Inkscape e proprietà del documento. DEMO

6 Strumenti di base Seleziona e trasforma oggetti Modifica tracciati dai nodi Modifica oggetti scolpendoli o ridipingendoli Ingrandisce o rimpicciolisce Crea rettangoli e quadrati Crea solidi 3D Crea ellissi, cerchi e archi Crea stelle e poligoni Crea spirali Disegna linee a mano libera Disegna tracciati e linee dritte Crea linee calligrafiche o pennellate Cancella un tracciato esistente Colora aree delimitate Crea e modifica oggetti testuali Crea connettori di diagramma Crea e modifica gradienti Preleva colore dall'immagine

7 Strumenti in dettaglio Vedremo ora in dettaglio il funzionamento dei singoli strumenti.

8 Preferenze di inkscape Prima di iniziare a lavorare possiamo, se vogliamo, impostare le preferenze relative agli strumenti ed alla visualizzazione di Inkscape come i colori dei nodi e dei tracciati, le caratteristiche degli strumenti, le dimensioni del documento e così via, potendo decidere se utilizzare delle impostazioni fisse o quelle relative all'ultima apertura di Inkscape.

9 Preferenze del documento La prima linguetta della finestra permette di modificare alcuni parametri di visualizzazione della pagina: Il colore di sfondo, bordi e ombreggiature Le unità predefinite: modificando questa casella si posso impostare diverse unità di misura per i righelli La dimensione e l'orientamento della pagina. Scegliendo "Dimensione della tela: personalizzata" si attivano le caselle nel riquadro "tela personalizzata" dove è possibile impostare dimensioni non standard della pagina.

10 Preferenze del documento La seconda linguetta serve a impostare le guide: Mostra la griglia: fa apparire la griglia che può essere abilitata o disabilitata velocemente anche andando sul menu Visualizza > Griglia. Attacca i riquadri alla griglia e Attacca i punti alla griglia. È il cosiddetto "snap" e rende magnetica la griglia rispetto a riquadri e punti. Unità di misura della griglia: determina l'unità di misura in cui verranno espresse le successive 4 caselle. Origine X e Origine Y: determina il punto di origine della griglia rispetto all'origine dei righelli. Spaziature X e Spaziatura Y: Determina quanto grandi orizzontalmente e verticalmente dovranno essere le celle della griglia. Unità di spostamento: determina l'unità di misura in cui verrà espressa la Distanza del reticolo. Distanza dal reticolo: Determina la distanza minima a cui un oggetto può essere posizionato rispetto alle linee della griglia senza essere attratto dallo snap. Linee maggiori: sono linee più grosse, hanno la funzione di aiutarci a contare i riquadri della griglia con un semplice colpo d'occhio. Qui se ne può impostare cadenza e colore.

11 Preferenze del documento Con la terza linguetta impostiamo i parametri riguardanti la griglia. La griglia è un reticolato, magnetico o meno, che aiuta nell'allineamento degli oggetti come una moderna carta millimetrata. Nuova griglia: fa apparire la griglia che può essere abilitata o disabilitata velocemente anche andando sul menu Visualizza > Griglia. Abilita: attacca i riquadri alla griglia e Attacca i punti alla griglia. È il cosiddetto "snap" e rende magnetica la griglia rispetto a riquadri e punti. Unità di misura della griglia: determina l'unità di misura in cui verranno espresse le successive 4 caselle. Origine X e Origine Y: determina il punto di origine della griglia rispetto all'origine dei righelli. Spaziature X e Spaziatura Y: Determina quanto grandi orizzontalmente e verticalmente dovranno essere le celle della griglia. Unità di spostamento: determina l'unità di misura in cui verrà espressa la Distanza del reticolo. Distanza dal reticolo: Determina la distanza minima a cui un oggetto può essere posizionato rispetto alle linee della griglia senza essere attratto dallo snap. Linee maggiori: sono linee più grosse, hanno la funzione di aiutarci a contare i riquadri della griglia con un semplice colpo d'occhio. Qui se ne può impostare cadenza e colore.

12 Preferenze del documento Con la quarta linguetta impostiamo i parametri riguardanti l'aggancio alle griglie ed alle guide. Aggancio agli oggetti: Imposta la distanza di aggancio agli oggetti presenti sulla pagina Aggancio alle griglie: Imposta la distanza di aggancio alle griglie definite Aggancio alle guide: Imposta la distanza di aggancio alle guide

13 Preferenze del documento Con la quinta e la sesta linguetta impostiamo i profili di colore ed eventuali script esterni. Gestione profili colore: Con i profili di colore possibile definire gradienti predefiniti senza dover ricreare ogni volta nuovi profili. Script esterni: nel caso si voglia creare una animazione, effetti particolari, o funzioni dinamiche con il nostro lavoro, è possibile importare script esterni (in linguaggi come ECMAScript).

14 Allineamento/distribuzione degli oggetti Con questa funzione è possibile allineare o distribuire gli oggetti, o i gruppi di oggetti all'interno dell'area di lavoro in relazione: - alla selezione - al disegno - alla pagina - all'oggetto più piccolo/grande - al primo/ultimo selezionato L'allineamento orizzontale o verticale può essere effettuato: a destra/centro/sinistra, in alto/centro/basso, ai margini di un oggetto o di un testo. La distribuzione degli oggetti invece pone alla stessa distanza tra loro i margini/centri degli oggetti (la distanza è misurata tra i punti di riferimento scelti, ad esempio i margini sinistri), gli oggetti stessi (tutti gli oggetti sono alla stessa distanza). È possibile scegliere una distribuzione casuale degli oggetti selezionati.

15 Editor XML Essendo SVG un formato testuale basato su XML, Inkscape possiede al suo interno un editor XML con il quale è possibile editare l'immagine o aggiungere script. Questa funzione verrà approfondita più avanti.

16 I livelli Come già detto in precedenza i ivelli sono una delle caratteristiche principali della grafica vettoriale. Il pannello per la gestione dei livelli permette di: - creare/eliminare livelli - spostare i livelli nella pila - visualizzare/nascondere un livello - bloccare/sbloccare un livello - modificare l'opacità di un livello

17 Modifica testo Oltre alle opzioni calssiche, come la scelta del font da utilizzare, lo stile e l'allineamento, questo pannello consente anche di modificare le spaziatura tra le linee e l'orientamento del testo.

18 Fine seconda parte Domande?

Primi passi con Inkscape. Disegnare. Lavorare con gli oggetti. Guida Inkscape. 1. 1. Introduzione Cos'è Inkscape, a cosa serve e come scaricarlo

Primi passi con Inkscape. Disegnare. Lavorare con gli oggetti. Guida Inkscape. 1. 1. Introduzione Cos'è Inkscape, a cosa serve e come scaricarlo Guida Inkscape di: Rossella Facchini Primi passi con Inkscape 1. 1. Introduzione Cos'è Inkscape, a cosa serve e come scaricarlo 2. 2. Premesse Importanti Cos'è il formato SVG e come poter salvare in CMYK

Dettagli

Corso di grafica vettoriale

Corso di grafica vettoriale Presentazioni Carmine De Rosa (HCSSLUG) Corso di grafica vettoriale Laboratorio Turing Dip. di Informatica ed Applicazioni Università degli Studi di Salerno Obbiettivi del corso Obbiettivo 1: Fornire le

Dettagli

INKSCAPE. Premesse Importanti. Inkscape adotta il formato SVG come formato di salvataggio predefinito.

INKSCAPE. Premesse Importanti. Inkscape adotta il formato SVG come formato di salvataggio predefinito. INKSCAPE Premesse Importanti Inkscape adotta il formato SVG come formato di salvataggio predefinito. Che cos'è il formato SVG? SVG significa Scalable Vector Graphics ovvero, tradotto letteralmente, Grafica

Dettagli

CORSO PRATICO WinWord

CORSO PRATICO WinWord CORSO PRATICO WinWord AUTORE: Renato Avato 1. Strumenti Principali di Word Il piano di lavoro di Word comprende: La Barra del Titolo, dove sono posizionate le icone di ridimensionamento: riduci finestra

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1

SVG Editor. Istituto Italiano Edizioni Atlas 1 SVG Editor SVG-edit è un applicazione per la creazione e modifica di grafica vettoriale in formato svg disponibile on-line. E compatibile con qualsiasi browser, essendo realizzato in linguaggio JavaScript.

Dettagli

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa

WWW.ICTIME.ORG. NVU Manuale d uso. Cimini Simonelli Testa WWW.ICTIME.ORG NVU Manuale d uso Cimini Simonelli Testa Cecilia Cimini Angelo Simonelli Francesco Testa NVU Manuale d uso EDIZIONE Gennaio 2008 Questo manuale utilizza la Creative Commons License www.ictime.org

Dettagli

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...

SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI... SOMMARIO: NOVITÀ DI PAINT SHOP PRO 7...3 CARATTERISTICHE DI PAINT SHOP PRO...5 CARATTERISTICHE DELLE FINESTRE...17 CREAZIONI DI IMMAGINI...20 CREAZIONI DI FILE DI IMMAGINI...20 APERTURA DI FILE DI IMMAGINI...21

Dettagli

Breve guida a WORD per Windows

Breve guida a WORD per Windows 1. COSA È Il Word della Microsoft è pacchetto applicativo commerciale che rientra nella categoria dei word processor (elaboratori di testi). Il Word consente il trattamento avanzato di testi e grafica,

Dettagli

Word Elaborazione testi

Word Elaborazione testi I seguenti appunti sono tratti da : Consiglio Nazionale delle ricerche ECDL Test Center modulo 3 Syllabus 5.0 Roberto Albiero Dispense di MS Word 2003 a cura di Paolo PAVAN - pavan@netlink.it Word Elaborazione

Dettagli

Sommario. Copyright 2008 Apogeo

Sommario. Copyright 2008 Apogeo Sommario Prefazione xix Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione 1 1.1 Fondamenti 3 Algoritmi...3 Diagramma di flusso...4 Progettare algoritmi non numerici...5 Progettare algoritmi

Dettagli

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5.

Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4. Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa. Anno 2011/2012 Syllabus 5. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 4 Lezione 3: Grafici Impostazione e verifica del foglio Opzioni di stampa Anno 2011/2012 Syllabus 5.0 Una delle funzioni più importanti di un foglio elettronico

Dettagli

Programma Corso Office ECDL

Programma Corso Office ECDL Programma Corso Office ECDL FASE DI AULA PRIMA LEZIONE MICROSOFT WORD Concetti generali: Primi passi Aprire (e chiudere) Microsoft Word. Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito

Dettagli

Isa Venturi a.s.2008/2009 doc.macchi LEZ.1

Isa Venturi a.s.2008/2009 doc.macchi LEZ.1 ELEMENTI FONDAMENTALI DEL DISEGNO Come sicuramente saprete il software Flash è stato sviluppato originariamente non dalla Adobe ma dalla Macromedia che solo successivamente è stata acquistata dalla Adobe.

Dettagli

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84

G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 84 La scheda vai a La scheda Vai è probabilmente la meno utilizzata delle tre: permette di spostarsi in un certo punto del documento, ad esempio su una determinata pagina

Dettagli

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino -

Capitolo3. Si apre la seguente finestra. Figura 29. Proprietà immagine di sfondo. - Università degli Studi della Repubblica di San Marino - Capitolo3 LAVORARE CON LE IMMAGINI E certo che l impatto visivo in un sito internet è molto importante ma è bene tenere presente che immagini e fotografie, pur arricchendo la struttura grafica di un web,

Dettagli

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione

STRUMENTI. Impostare una pubblicazione. I programmi di pubblicazione. Come progettare una pubblicazione. Creare una nuova pubblicazione STRUMENTI Impostare una pubblicazione I programmi di pubblicazione I programmi di pubblicazione o desktop publishing consentono di creare e stampare pubblicazioni di vario genere, come ad esempio brochure,

Dettagli

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org.

Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Impress è il programma per la creazione di presentazioni della suite OpenOffice.org. Barra dei menu Menu degli strumenti standard Vista diapositive Pannello delle attività Menu degli strumenti di presentazione

Dettagli

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere

3.3 Formattazione. Formattare un testo. Copyright 2008 Apogeo. Formattazione del carattere 3.3 Formattazione Formattare un testo Modificare la formattazione del carattere Cambiare il font di un testo selezionato Modificare la dimensione e il tipo di carattere Formattazione del carattere In Word,

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 3 Elaborazione testi Word Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 3: Word 2 Modulo 3 Elaborazione testi Word G. Pettarin ECDL

Dettagli

Comunicare con la LIM MANUALE DIDATTICO UTILIZZATO PER IL CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI REALIZZATO PRESSO I.C. 7 Bologna A.S. 2013/14 docente Prof.

Comunicare con la LIM MANUALE DIDATTICO UTILIZZATO PER IL CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI REALIZZATO PRESSO I.C. 7 Bologna A.S. 2013/14 docente Prof. Comunicare con la LIM MANUALE DIDATTICO UTILIZZATO PER IL CORSO DI FORMAZIONE DOCENTI REALIZZATO PRESSO I.C. 7 Bologna A.S. 2013/14 docente Prof. Nicola Caridi 1 2 3 4 5 6 BARRA DEI MENU Il software SMART

Dettagli

Introduzione alla realizzazione di pubblicazioni personalizzate professionali

Introduzione alla realizzazione di pubblicazioni personalizzate professionali Introduzione alla realizzazione di pubblicazioni personalizzate professionali Vantaggi di Publisher Publisher non consente solo di creare notiziari o brochure, ma fornisce anche modelli predefiniti per

Dettagli

Appunti utili per la certificazione ECDL

Appunti utili per la certificazione ECDL MODULO 3 ELABORAZIONE TESTI Sezione Argomento Procedura 3.1 Concetti generali Aprire (e chiudere) un programma di elaborazione testi Aprire uno o più documenti. Creare un nuovo documento (predefinito o

Dettagli

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza

Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza Lezione 6 Introduzione a Microsoft Excel Parte Terza I grafici in Excel... 1 Creazione di grafici con i dati di un foglio di lavoro... 1 Ricerca del tipo di grafico più adatto... 3 Modifica del grafico...

Dettagli

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR

UTILIZZO DI WORD PROCESSOR UTILIZZO DI WORD PROCESSOR (ELABORAZIONE TESTI) Laboratorio Informatico di base A.A. 2013/2014 Dipartimento di Scienze Aziendali e Giuridiche Università della Calabria Dott. Pierluigi Muoio (pierluigi.muoio@unical.it)

Dettagli

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO

I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO I PROGRAMMI PER L ELABORAZIONE DEL TESTO Modulo 3 dell ECDL Quarta Parte pag. 1 di 15 CopyLeft Multazzu Salvatore I programmi per elaborazione del testo : Quarta Parte SOMMARIO Tabelle... 3 Modificare

Dettagli

Microsoft Word Nozioni di base

Microsoft Word Nozioni di base Corso di Introduzione all Informatica Microsoft Word Nozioni di base Esercitatore: Fabio Palopoli SOMMARIO Esercitazione n. 1 Introduzione L interfaccia di Word Gli strumenti di Microsoft Draw La guida

Dettagli

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro

MICROSOFT WORD. Funzioni ed ambiente di lavoro INFORMATICA MICROSOFT WORD Prof. D Agostino Funzioni ed ambiente di lavoro...1 Interfaccia di Word...1 Stesso discorso per i menu a disposizione sulla barra dei menu: posizionando il puntatore del mouse

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Image Editing - Versione 2.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Image Editing - Versione 2.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Image Editing - Versione 2.0 Copyright 2010 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Tutti I diritti riservati. Questa pubblicazione non può essere riprodotta

Dettagli

Versione aggiornata al 11.11.2014

Versione aggiornata al 11.11.2014 Word Processing Versione aggiornata al 11.11.2014 A cura di Massimiliano Del Gaizo Massimiliano Del Gaizo Pagina 1 SCHEDA (RIBBON) HOME 1. I L G R U P P O C A R AT T E R E Word ci offre la possibilità,

Dettagli

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi

FONDAMENTI DI INFORMATICA. 3 Elaborazione testi FONDAMENTI DI INFORMATICA 3 Elaborazione testi Microsoft office word Concetti generali Operazioni principali Formattazione Oggetti Stampa unione Preparazione della stampa Schermata iniziale di Word Come

Dettagli

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003

STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 STRUMENTI DI PRESENTAZIONE POWERPOINT 2003 INDICE 1 Strumenti di Presentazione... 4 2 Concetti generali di PowerPoint... 5 2.1 APRIRE POWERPOINT... 5 2.2 SELEZIONE DEL LAYOUT... 6 2.3 SALVARE LA PRESENTAZIONE...

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.

Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail. Dipartimento di Storia, Società e Studi sull Uomo Università del Salento Ing. Maria Grazia Celentano Mariagrazia.celentano@gmail.com Indice: La finestra di Word Barra del titolo Barra dei menu Barra degli

Dettagli

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware

Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware Lezione 1: Concetti di base della Tecnologia dell'informazione e della Comunicazione - Hardware 1.0 Terminologia di base 2.0 Tipi di computer 3.0 Componenti di base di un personal computer 4.0 Hardware

Dettagli

Corso PON Immagini e video al computer G-1-FSE-2009-205

Corso PON Immagini e video al computer G-1-FSE-2009-205 ISTITUTO TECNICO MODESTO PANETTI Via Re David, 186 BARI Corso PON Immagini e video al computer G-1-FSE-2009-205 Lezione 4 curci.antonio@fastwebnet.it Lezione 4 pag.1/46 53. I livelli: operazioni di base

Dettagli

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE

PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE Elaborazione testi Il computer e i file La Tecnologia dell Informazione PROGRAMMAZIONE PER DISCIPLINE INFORMATICA CLASSE 5 a SCUOLA PRIMARIA Competenz e Uso di nuove tecnologie e di linguaggi multimediali

Dettagli

1. Barra dei menu Consente di visualizzare i comandi di menu per gestire StarBoard Software. 2. Barra di scorrimento Consente di scorrere l'area

1. Barra dei menu Consente di visualizzare i comandi di menu per gestire StarBoard Software. 2. Barra di scorrimento Consente di scorrere l'area 1. Barra dei menu Consente di visualizzare i comandi di menu per gestire StarBoard Software. 2. Barra di scorrimento Consente di scorrere l'area modificabile. 3. Pannello Visualizzato quando viene selezionata

Dettagli

CAPITOLO 2 Concetti fondamentali di Flash

CAPITOLO 2 Concetti fondamentali di Flash 2 CAPITOLO 2 Concetti fondamentali di Flash... I filmati Flash sono grafici e animazioni per siti Web. I filmati sono principalmente composti da grafici vettoriali, ma possono anche contenere audio e grafici

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Leonardo da VINCI FASANO (BR) P.O.N. ANNUALITÀ 2013 - Obiettivo C1 MODULO ECDL4 MODULO 4 Il Foglio elettronico: Excel 2010 Lisa Donnaloia - lisa.donnaloia@libero.it

Dettagli

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico

Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Guida all uso di Adobe Acrobat e Adobe Reader in ambito didattico Indice Format PDF e software per la creazione di documenti Che cosa si può fare con Adobe Acrobat Commenti, annotazioni e marcature grafiche

Dettagli

Power Point prima lezione

Power Point prima lezione 1 Power Point prima lezione Aprire il programma Il programma Power Point serve per creare presentazioni. Si apre dal menu start programmi o con l icona l sul desktop 1 Aprire il programma Il programma

Dettagli

ADOBE PHOTOSHOP CS4. Lezione 10 I livelli

ADOBE PHOTOSHOP CS4. Lezione 10 I livelli ADOBE PHOTOSHOP CS4 Lezione 10 I livelli I livelli: operazioni di base Per modificare e correggere immagini complesse è consigliato fare uso di livelli, che ci permettono di lavorare sulle immagini senza

Dettagli

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa.

A destra è delimitata dalla barra di scorrimento verticale, mentre in basso troviamo una riga complessa. La finestra di Excel è molto complessa e al primo posto avvio potrebbe disorientare l utente. Analizziamone i componenti dall alto verso il basso. La prima barra è la barra del titolo, dove troviamo indicato

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Microsoft Paint. Per far partire il programma occorre cliccare su START \ PROGRAMMI \ ACCESSORI \ PAINT

Microsoft Paint. Per far partire il programma occorre cliccare su START \ PROGRAMMI \ ACCESSORI \ PAINT Microsoft Paint Paint è uno strumento di disegno che consente di creare disegni sia semplici che elaborati. È possibile creare disegni in bianco e nero o a colori e salvarli come file bitmap. I disegni

Dettagli

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo

FINSON EXTRACAD 6 Manuale d uso minimo FINSON EXTRACAD 6 minimo AVVIO Attraverso l icona ExtraCAD 2D presente sul desktop o tra i programmi del menù Start. In alcuni casi il software potrebbe non essere stato installato nella cartella Programmi,

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Image Editing. Syllabus

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE. Image Editing. Syllabus EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE Image Editing Syllabus Scopo Questo documento presenta il syllabus di ECDL Standard Modulo 9 Image Editing. Il syllabus descrive, attraverso i risultati del processo di

Dettagli

Indice. Introduzione PARTE PRIMA PRENDERE CONFIDENZA CON SVG 1

Indice. Introduzione PARTE PRIMA PRENDERE CONFIDENZA CON SVG 1 V Indice Introduzione XIII PARTE PRIMA PRENDERE CONFIDENZA CON SVG 1 Capitolo 1 Il set di strumenti principali di SVG 3 1.1 Creare e modificare SVG 3 1.2 Editor di testi 3 XML Writer 4 1.3 Package di grafica

Dettagli

Guida introduttiva. Zoom Usare questo dispositivo di scorrimento per ingrandire e ridurre la visualizzazione delle pagine della pubblicazione.

Guida introduttiva. Zoom Usare questo dispositivo di scorrimento per ingrandire e ridurre la visualizzazione delle pagine della pubblicazione. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Publisher 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9

Indice III. Indice. Unità 1 Il personal computer, 1. Unità 2 AutoCAD, 9 Indice III Indice Unità 1 Il personal computer, 1 1.1 Struttura del personal computer, 2 1.2 Il software, 5 1.3 I dispositivi informatici di stampa, 6 1.4 Il disegno al computer, 7 1.5 La fotografia digitale,

Dettagli

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer

UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Istituto Tecnico Industriale Statale "Othoca" A.S. 2014/15 CLASSE:1F PROGRAMMA DI: Tecnologie Informatiche DOCENTE: Nicola Sanna UNITÀ DIDATTICA 1: il sistema computer Il corpo del computer: l'hardware

Dettagli

DISPENSE DI MICROSOFT FRONTPAGE

DISPENSE DI MICROSOFT FRONTPAGE UNIVERSITÀ DELLA TUSCIA VITERBO FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE CORSO INFORMATICA I DISPENSE DI MICROSOFT FRONTPAGE PER IL CORSO WEB Sommario Apertura di FrontPage... 2 Creazione di un sito web... 2 Dettaglio

Dettagli

L'INTERFACCIA DI AUTOCAD

L'INTERFACCIA DI AUTOCAD L'INTERFACCIA DI AUTOCAD L'interfaccia di autocad: la schermata di ingresso questa è la prima schermata che si presenta all'utente all'apertura di Autocad. Come si può vedere le barre strumenti non sono

Dettagli

DISPENSA SU FRONTPAGE (EDITOR E ACCENNI A EXPLORER)

DISPENSA SU FRONTPAGE (EDITOR E ACCENNI A EXPLORER) DISPENSA SU FRONTPAGE (EDITOR E ACCENNI A EXPLORER) L editor di FrontPage è un editor di pagine scritte con il linguaggio HTML. Un testo HTML è un documento ipermediale, scritto secondo certe convenzioni

Dettagli

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del

INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del INDICE L ambiente di lavoro... 2 Interfaccia di Word... 2 Le visualizzazioni... 5 Digitazione e revisione del testo...6 Modalità di selezione del testo... 6 Selezione attraverso il mouse... 6 Selezione

Dettagli

Modulo 4 Strumenti di presentazione

Modulo 4 Strumenti di presentazione Modulo 4 Strumenti di presentazione Scopo del modulo è mettere l allievo in grado di: o descrivere le funzionalità di un software per generare presentazioni. o utilizzare gli strumenti standard per creare

Dettagli

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA

CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA CATALOGO E-COMMERCE E NEGOZIO A GRIGLIA In questo tutorial verrà illustrato come sfruttare la flessibilità del componente "Catalogo E-commerce" per realizzare un classico negozio a griglia, del tipo di

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione PowerPoint Argomenti del Syllabus 5.

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione PowerPoint Argomenti del Syllabus 5. Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 6 Strumenti di presentazione PowerPoint Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 2 Modulo 6 PowerPoint

Dettagli

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003

MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 1. Novità di Excel 2003 MANUALE OPERATIVO EXCEL 2003 CAPITOLO 1 Microsoft Office Excel 2003 ha introdotto alcune novità ed ha apportato miglioramenti ad alcune funzioni già esistenti nelle precedenti versioni

Dettagli

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti

MS Word per la TESI. Barra degli strumenti. Rientri. Formattare un paragrafo. Cos è? Barra degli strumenti MS Word per la TESI Barra degli strumenti Cos è? Barra degli strumenti Formattazione di un paragrafo Formattazione dei caratteri Gli stili Tabelle, figure, formule Intestazione e piè di pagina Indice e

Dettagli

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo

Laboratorio di Informatica. Facoltà di Economia Università di Foggia. Prof. Crescenzio Gallo . Laboratorio di Informatica Facoltà di Economia Università di Foggia Prof. Crescenzio Gallo Word è un programma di elaborazione testi che consente di creare, modificare e formattare documenti in modo

Dettagli

Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo)

Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo) Programma Microsoft Word (procedure di più comune utilizzo) Aprire Microsoft Word Per aprire Microsoft Word si può procedere: da Start/Programmi/Microsoft Word utilizzando un file Word già esistente (fare

Dettagli

OpenOffice 3.0 Writer e Impress

OpenOffice 3.0 Writer e Impress Guida collaborativa a OpenOffice 3.0 Writer e Impress Questo lavoro è stato creato a più mani dagli studenti della facoltà di Scienze della formazione Università della Valle d'aosta Anno accademico 2008/2009

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Pagina I EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 Modulo 3 Elaborazione testi Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 3, Elaborazione testi, e fornisce i fondamenti per il test di tipo

Dettagli

StarBoard Software Rel. 8.1

StarBoard Software Rel. 8.1 StarBoard Software Rel. 8.1 Trasforma le lezioni in opportunità creative per stimolare l'apprendimento. Un set dinamico di strumenti di supporto all insegnamento, per fare lezione, progettato per gli educatori.

Dettagli

I Grafici. La creazione di un grafico

I Grafici. La creazione di un grafico I Grafici I grafici servono per illustrare meglio un concetto o per visualizzare una situazione di fatto e pertanto la scelta del tipo di grafico assume notevole importanza. Creare grafici con Excel è

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL. Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Attività di Terza Area Corso ECDL a.s. 2009-2010 MODULO 3 ECDL Elaboratore di testi Microsoft Word ECDL Microsoft Word consente di creare in modo rapido lettere, promemoria,

Dettagli

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum,

Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Esercizi mirati Esercizio 1. Utilizzare una maschera per scrivere una lettera, una domanda, un curriculum, Scegliere una maschera adatta ad una specifica applicazione.: scrivere un fax Lavorare con una

Dettagli

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1

Indice PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 office sommario 4-04-2007 15:09 Pagina V Indice Introduzione XXVII PARTE PRIMA INTRODUZIONE A MICROSOFT OFFICE 2007 1 Capitolo 1 Un primo sguardo 3 1.1 Un interfaccia tutta nuova 3 La barra multifunzione

Dettagli

Personalizzazione stampe con strumento Fincati

Personalizzazione stampe con strumento Fincati Personalizzazione stampe con strumento Fincati Indice degli argomenti Introduzione 1. Creazione modelli di stampa da strumento Fincati 2. Layout per modelli di stampa automatici 3. Impostazioni di stampa

Dettagli

File/Salva con nome/ Casella Tipo file

File/Salva con nome/ Casella Tipo file Modulo 3 Elaborazione testi (Syllabus 5.0 Word XP) Ricordarsi di utilizzare, dove possibile, i diversi tipi di tecniche per svolgere i compiti richiesti: 1. comandi della barra dei menu (con la tastiera

Dettagli

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda

Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Lezione 5 Introduzione a Microsoft Excel Parte Seconda Utilizzo delle funzioni... 1 Utilizzo di intervalli nelle formule... 2 Riferimenti di cella e di intervallo... 5 Indirizzi assoluti, relativi e misti...

Dettagli

Breve guida ai principale comandi di Microsoft Word 2010. Corso PON " I Pitagorici Digitali"

Breve guida ai principale comandi di Microsoft Word 2010. Corso PON  I Pitagorici Digitali Breve guida ai principale comandi di Microsoft Word 2010 Corso PON " I Pitagorici Digitali" 1 In questa breve guida saranno raccolti le principale funzionalità attivabili su Word 2010 in funzione degli

Dettagli

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica

USARE WORD. - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Pagina 1 di 32 USARE WORD - non solo per scrivere - Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu pag.

Dettagli

USARE WORD - non solo per scrivere -

USARE WORD - non solo per scrivere - GUIDA WORD USARE WORD - non solo per scrivere - corso Word Un corso per chi vuole imparare ad usare Word senza fare fatica Indice: - La finestra di Word pag. 2 - Barra del titolo pag. 3 - Barra dei menu

Dettagli

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial

&RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD. Microsoft Word. Tutorial &RUVRGLLQWURGX]LRQH DOO LQIRUPDWLFD Microsoft Word Tutorial Sommario Introduzione Formattazione del documento Formattazione della pagina Layout di pagina particolari Personalizzazione del documento Integrazione

Dettagli

Concetti Fondamentali

Concetti Fondamentali EXCEL Modulo 1 Concetti Fondamentali Excel è un applicazione che si può utilizzare per: Creare un foglio elettronico; costruire database; Disegnare grafici; Cos è un Foglio Elettronico? Un enorme foglio

Dettagli

Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView

Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView Università Iuav di Venezia - CIRCE / dp Corso di addestramento all'uso di ESRI ArcView Francesco Contò Unità 7 - Impaginazione di una carta tematica per la stampa (layout di stampa) Informazioni generali:

Dettagli

MODULO3-Microsoft word

MODULO3-Microsoft word MODULO3-Microsoft word I principali elementi della finestra di WORD sono: BARRA MULTIFUNZIONE : contiene tutti i comandi disponibili pulsante OFFICE : consente di aprire un menù, sulla sinistra del quale

Dettagli

Lavorare con i paragrafi

Lavorare con i paragrafi Capitolo 4 Lavorare con i paragrafi Utilizzare il pannello Paragrafo La maggior parte della formattazione relativa ai paragrafi è gestita dal pannello Paragrafo (Figura 4.1). In questo capitolo Utilizzare

Dettagli

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009

- 1 - SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 - 1 - PROGETTO INFORMATICA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO E SECONDO GRADO DI TRIVENTO E ROCCAVIVARA ANNO SCOLASTICO 2008/2009 I referenti del progetto Prof. Torrrisi Giovanni Prof.ssa Nucciarone Fiorella Istituto

Dettagli

Montaggio video. La "composizione" avviene attraverso tagli e unioni per mezzo di attrezzature meccaniche (come la moviola)

Montaggio video. La composizione avviene attraverso tagli e unioni per mezzo di attrezzature meccaniche (come la moviola) Montaggio video Il montaggio è la principale fase della cosiddetta post-produzione di un filmato, durante la quale il materiale disponibile è visionato, analizzato e ricomposto in base ad esigenze narrative,

Dettagli

Capitolo 8 Introduzione a Draw:

Capitolo 8 Introduzione a Draw: Guida introduttiva Capitolo 8 Introduzione a Draw: lo strumento per il disegno grafico vettoriale di OpenOffice.org OpenOffice.org Copyright Il presente documento è rilasciato sotto Copyright 2005 dei

Dettagli

1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO.

1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO. 1. MODALITA' DI LAVORO SUL FOGLIO ELETTRONICO. Excel esegue una analisi della riga introdotta o modificata in una cella per stabilire se si tratta di un valore e di che tipo (numero semplice, data, formula,

Dettagli

Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 4 - docente Giuseppe Modica - A.A. 2010-2011. AutoCAD. Creazione di un Nuovo Disegno.

Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 4 - docente Giuseppe Modica - A.A. 2010-2011. AutoCAD. Creazione di un Nuovo Disegno. Laboratorio CAD - Supporto didattico n. 4 - docente Giuseppe Modica - AutoCAD Creazione di un Nuovo Disegno Everyday drafting will never be the same Laboratorio CAD docente: Giuseppe 1 Modica Creare un

Dettagli

Vediamo la barra dei comandi che compaiono all'apertura del programma; per comodità ho diviso in quattro parti la barra stessa:

Vediamo la barra dei comandi che compaiono all'apertura del programma; per comodità ho diviso in quattro parti la barra stessa: Breve tutorial PhotoFiltre Da www.rebelia.it In http://www.rebelia.it/?tutorial_grafica+key=photofiltre_strumenti Vediamo la barra dei comandi che compaiono all'apertura del programma; per comodità ho

Dettagli

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo!

Ciao! Benvenuto. Se hai domande o desideri farci sapere cosa ne pensi, contattaci all indirizzo www.blurb.com/support. Iniziamo! Ciao! Benvenuto. BookWright è il nuovo strumento di creazione di libri di Blurb, progettato per essere semplice e intuitivo. Ma proprio perché non siamo tutti degli esperti, possiamo aver bisogno di consultare

Dettagli

POWER POINT BASE. Dipartimento del Tesoro

POWER POINT BASE. Dipartimento del Tesoro Dipartimento del Tesoro POWER POINT BASE Sommario 1 INIZIARE CON POWERPOINT...4 1.2 AVVIARE POWERPOINT...4 1.3 CREAZIONE DI UNA NUOVA PRESENTAZIONE...5 1.4 CREARE IL CONTENUTO...6 1.5 SCELTA DI UN MODELLO...8

Dettagli

FUNZIONI DI IMPAGINAZIONE DI WORD

FUNZIONI DI IMPAGINAZIONE DI WORD FUNZIONI DI IMPAGINAZIONE DI WORD IMPOSTARE LA PAGINA Impostare la pagina significa definire il formato del foglio e vari altri parametri. Per impostare la pagina occorre fare clic sul menu File e scegliere

Dettagli

Word 2007. Word 2007. Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C

Word 2007. Word 2007. Panoramica. Pagine 2 e 3. Pagina 4. Pagina 5 Pagina 6 B C Your Quick Reference Expert Panoramica B C Riferimento rapido D Gruppi delle schede della barra multifunzione e barra di formattazione rapida Scheda Home Scheda Inserisci Scheda Layout di pagina Scheda

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 05. novembre 2014 Version 7.6.1 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Office: una continua evoluzione

Office: una continua evoluzione Office: una continua evoluzione Prima che venissero commercializzati i pacchetti integrati, i programmi applicativi sono stati lanciati sul mercato separatamente. Il primo tentativo di unificare in un

Dettagli

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0)

Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Guida Rapida al Modulo 3 Elaborazione testi Ver.(1.0) Scopo del Modulo Il Modulo 3 richiede che il candidato dimostri di possedere la capacità di usare un programma di elaborazione testi per creare lettere

Dettagli

La carta intelligente: l ambiente layout

La carta intelligente: l ambiente layout La carta intelligente: l ambiente layout Un layout di AutoCAD è paragonabile a un foglio di carta e vi consente di impostare alcune opzioni tra cui quelle di stampa. In un disegno avete la possibilità

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.6 Preparazione stampa Maria Maddalena Fornari Impostazioni di pagina: orientamento È possibile modificare le

Dettagli

Guida all'utilizzo di "Ambiente Italia 3D"

Guida all'utilizzo di Ambiente Italia 3D Guida all'utilizzo di "Ambiente Italia 3D" MATTM-SCC-DM0006-V01-01 Pagina 1 di 34 Sommario 1 Avvio del programma Ambiente Italia 3D 3 2 Elementi dell'interfaccia 5 2.1 Il visualizzatore 5 2.2 La barra

Dettagli

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE

CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE CONTROLLO ORTOGRAFICO E GRAMMATICALE Quando una parola non è presente nel dizionario di Word, oppure nello scrivere una frase si commettono errori grammaticali, allora si può eseguire una delle seguenti

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere

Le piccole guide per un facile sapere Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli