Spikkio. Manuale utente. Gestione pizzerie d asporto.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Spikkio. Manuale utente. Gestione pizzerie d asporto. www.normac.it"

Transcript

1 Spikkio Gestione pizzerie d asporto Manuale utente

2 Introduzione: Spikkio è un programma per la gestione delle pizzerie d asporto. Collegato al telefono permette l identificazione del chiamante e la successiva introduzione dell ordine del cliente, la stampa dei biglietti comande e il successivo conto su stampante o registratore di cassa. Spikkio permette il resoconto dei totali dei prodotti venduti diviso per Periodo inoltre tiene in memoria gli indirizzi clienti per eventuali comunicazioni pubblicitarie.

3 Menu All avvio del programma vengono mostrate due possibili scelte. Ordini Con questa scelta si comincia a lavorare con il negozio, per l acquisizione ordini e stampa dei conti Servizio In questa sezione sono contenute tutte le funzioni per la gestione degli archivi del programma, nonché la configurazione dei parametri generali, il setup.

4 Ordini Questa pagina è la pagina di lavoro. Presenta numerose funzionalità. Quando il telefono suona nella parte alta a sinistra viene visualizzato il numero del cliente chiamante, differenziando per comodità tra cellulare e fisso. Se il cliente chiamante è già conosciuto dal sistema il suo nominativo sarà visualizzato nei relativi spazi con il nome, cognome ecc. Nel caso in cui il cliente non fosse noto al sistema, sarò opportuno compilare i campi del nome e cognome, al fine di inserire il nominativo nella memoria della macchina. Nella parte NOTE inserire i dati per facilitare la ricerca della destinazione del cliente, ad esempio: dopo la chiesa, condominio verde, terzo piano attenzione cane. Si possono aggiungere,inoltre, delle maggiorazioni o sconti sia in valore sia in percentuale, per ogni singolo cliente, basta inserirle nelle apposite caselle. Per memorizzare le informazioni inserite, premere il tasto SALVA. Di ogni cliente vengono visualizzati i dati relativi alle presenze, numero di visite e valore di pizze acquistate. Questi valori sono cancellabili usando il tasto C. Dopo aver raccolto i dati del cliente, agire sul tasto + per inserire il numero di pizze che debbono essere ordinate. Questa operazione determina la fascia oraria nella quale verranno inserite le pizze nel forno. Il programma conosce quante pizze per volta vengono inserite nel forno e ogni quanti minuti viene fatta l infornata.

5 Con questo ragionamento il programma propone l orario approssimativo per la consegna delle pizze, visualizzabile in alto a destra. Quindi nella lista nella parte destra della pagina sono visibili, divisi per fasce orarie, tutti i clienti e il loro numero di pizze. Il programma propone sempre l orario ottimale in funzione della capacità del forno, ciò significa che qualora rimanesse posto in una infornata, per le pizze di un cliente arrivato dopo tutti gli altri, il programma propone in modo automatico la fascia oraria opportuna, ma questa operazione può risultare non confacente con l ordine di arrivo dei clienti nel locale e comporterebbe spiacevoli inconvenienti. Per evitare queste situazioni e possibile inserire un orario, a prescindere da quello proposto dal programma. Premendo il tasto con l orologio in alto a destra, si aprirà una pagina contenente tutte le frazioni orarie ed eventuali pizze già prenotate, si seleziona la casella opportuna e si preme il tasto di conferma. L ordine verrà inserito nella fascia specificata. I clienti possono essere selezionati anche scegliendo direttamente il loro nome nella casella con l elenco clienti. Subito sotto verrà visualizzato l ultimo ordine che quel cliente ha effettuato e la data dell ultimo suo acquisto. Toccando invece il cliente nella lista delle pizze in fase di preparazione il programma, visualizza, sempre nella stessa casella l ordine in essere, il quale può essere ristampato premendo i tasti che compaiono subito sotto.(preconto, scontrino). Il tasto storna elimina l ordine in essere. Il programma ogni n secondi aggiorna la fascia ordini e propone l orario successivo, visibile in alto a destra, in verde. Questa operazione viene bloccata qualora arrivasse una telefonata o venisse selezionato un cliente. Per riavviare l autoaggiornamento orario premere il tasto azzera. I due pulsanti BANCO e ASPORTO permettono di stampare sulla comanda la rispettiva scritta, per agevolare l organizzazione della preparazione. Quindi selezionato il cliente, determinata la fascia oraria (in modo automatico o manuale) si può procedere con l ordine, premendo il tasto ORDINA.

6 GENERAZIONE DELL ORDINE Nella parte alta della pagina vengono visualizzati i dati relativi al cliente di cui si sta facendo l ordine, il totale sino a quel momento dell ordine in essere, e la fascia oraria impostata per la preparazione dell ordine. Nella parte sinistra sono presenti i tasti relativi ai gruppi merceologici che contengono tutti i prodotti della pizzeria, alla pressione di ognuno di essi si aprirà il corrispondente elenco dei prodotti. Sono presenti i tasti delle modifiche veloci alle pizze, supplemento consegne, e le divisioni pizze, ½, ¼ i valori dei supplementi vengono impostati nel setup del programma, spiegato più avanti, cosi come la maxi che aggiunge un valore fisso all ordine o la mignon che lo sottrae. Per generare l ordine vero e proprio, è sufficiente toccare il prodotto, in modo che esso compaia nella colonna di destra. Si incrementerà il numero pezzi e il totale.

7 Con i tasti + e si incrementano o diminuiscono i valori della riga della pizza in ordine, con il tasto c viene cancellata la riga. Per creare una pizza formata da più parti premere il tasto parte (ess:1/2) inserire le pizze (margherita, diavola ) e ri-premere il tasto parte ( ess:1/2). Verranno divisi i prezzi per il numero di pezzi. Il tasto NON PAGATO - PAGATO agevola la gestione del pagamento delle pizze, specificando nel biglietto se il cliente deve ancora pagare o ha già pagato in fase di ordine. Al cliente può essere addebitato un valore percentuale fisso o uno sconto, inserendo il valore nelle apposite caselle. Il tasto con i numeri apre una calcolatrice per operazioni libere. E presente un tasto Ticket che consente la gestione dei buoni pasto per il pagamento. Selezionando l emissario e il valore dei buoni che il cliente consegna per pagare, il programma gestirà le quantità e gli importi dei ticket restaurant per semplificare l emissione della fattura a fine mese. L importo dei ticket verrà inoltre differenziato nella stampa dello scontrino, così come da normativa fiscale. Premendo infine il tasto PRECONTO o SCONTRINO il programma stamperà la comanda ( se previsto) e lo scontrino fiscale, nel caso del tasto scontrino. A questo punto la pagina ritornerà ad essere quella dell attesa del nominativo del cliente.

8 SERVIZIO Premendo il tasto servizio dalla prima videata si accede al menu di mantenimento del programma. La sezione, cioè dove vengono effettuate le modifiche dei vari parametri, che determineranno il buon funzionamento del programma durante il lavoro. Da questa sezione inoltre si accede al setup, la parte che imposta il parametri generali del programma Spikkio.

9 CHIUSURE Alla fine della giornata di lavoro il programma rende disponibili i dati relativi alle vendite. La chiusura propone la data del giorno come resoconto, in alto a sinistra, e affianco il totale della giornata, inteso come somma dei due documenti. Nell elenco che segue, viene indicata la quantità e l importo totale dei prodotti venduti durante il giorno. Questi resoconti possono essere stampati nella stampante di servizio. Possono essere salvati come file di testo per elaborazioni postume su altre macchine, e infine cancellati. Se non vengono cancellati, i consumi e relativi totali possono essere recuperati selezionando la data desiderata, dal box in alto a sinistra. Nel caso il programma fosse collegato ad un registratore di cassa della sarema o indesit, con il tasto Reg.di cassa si produrrà la chiusura fiscale dell apparecchio senza agire sullo stesso.

10 CLIENTI I nominativi dei clienti vengono inseriti quando arriva la telefonata, quindi dalla gestione ordini, in fase di lavoro. In questa sezione è possibile controllare e modificare i clienti inseriti. Le operazioni possibili sono quelle indicate dai tasti alla base della finestra: cancellare un nome, inserirne uno nuovo, stampare le etichette postali di tutti i clienti o solo del nominativo selezionato per effettuare mailing, stampare l elenco completo su una stampante da ufficio o cancellare lo storico di tutti i nominativi cioè azzerare il numero presenze e gli incassi di ognuno. I nominativi sono presentati in ordine numerico, che normalmente coincide con quello di inserimento, premendo la descrizione della colonna, ad esempio clicckando su cognome tutto l elenco sarà visualizzato in ordine alfabetico relativamente al cognome.

11 ARTICOLI Per poter avere gli articoli disponibili in fase di ordine è necessario inserirli nell archivio. Preventivamente nella sezione TastiProdotti inserire 9 gruppi merceologici nei quali far confluire tutti gli articoli del locale. Successivamente dalla sezione articoli premere il tasto nuovo e inserire per ogni articolo, la descrizione, il prezzo, indicare il poi il tipo di prodotto come segue: B= prodotto base M= prodotto modifica Dove con prodotto base intendiamo un prodotto finito come la pizza o la bottiglietta d acqua, mentre il prodotto modifica indica una variazione ad un prodotto base come ad esempio + mozzarella o meno origano.va detto che mentre il prodotto base deve avere sempre prezzo positivo, il prodotto modifica può avere prezzo positivo, negativo o pari a zero. Di seguito premere il tasto a cui associare il prodotto che sto inserendo. E possibile anche inserire il numero di ingredienti che il prodotto contiene, ad esempio la prosciutto e funghi ha già 2 ingredienti rispetto alla margherita. Questo conteggio può tornare utile per un calcolo di conto basato sulla conta degli ingredienti.( vedi il setup) Alla fine dell inserimento dei prodotti premere il tasto salva.

12 TICKET Se gestite i ticket restaurant, in questa zona vengono inseriti i nominativi degli emissari, come al solito inserendo i dati della ragione sociale.questi dati saranno usati per la fatturazione poi a fine periodo, normalmente fine mese. Sono possibili le solite stampe, la cancellazione e l inserimento dei tagli dei ticket, comuni a tutti gli emissari. Clikkando su ogni nominativo verranno visualizzati i ticket divisi per tagli e raggruppati per quantità relativi all emissario selezionato. Sarà possibile stampare la lista per un controllo o direttamente la fattura su stampante da ufficio. Per effettuare il pagamento ticket premere il tasto ticket, nella modalità di pagamento, durante l ordine.

13 SETUP Vi si accede premendo da servizio il tasto in basso a sinistra, indicante un computer. I parametri contenuti e impostabili nel setup vengono poi usati dal programma durante il lavoro. Frazionamento orario: indica ogni quanti minuti si effettua un infornata. Inizio produzione e fine produzione: A che ora apre il locale e quando chiude. Numero pizze per segmento: Impostare quante pizze stanno nel forno per volta. Differenza mignon:prezzo fisso da togliere alla pizza normale se viene ordinata piccola. Supplemento consegna, normale e extra: Importo fisso da aggiungere all ordine per consegne in città o fuori città. Supplemento Maxi pizza: aggiunge un valore fisso alla pizza maxi. Biglietti conto consegne: Può stampare n biglietti di conto.

14 Prezzo massimo valore pizza: Indicando il numero componenti e dando un valore alle due aggiunte e alle tre aggiunte, raggiunto il valore massimo del prezzo della pizza le aggiunte ulteriori non saranno conteggiate nel totale. Richiamo conto per cliente: se non viene stampato il conto ma si intende recuperarlo dopo l ordine, si può impostare la stampa solo della comanda escludendo il conto. Login e password : bloccano l accesso alla sezione servizio. Porta modem telefonico: verificare da windows la seriale del modem (pannello controllo, modem, proprietà, porta) e inserirla in questa casella. Azzera archivio: da un archivio generico azzera tutti i campi delle varie tabelle. Gruppo prodotti su reparto 3 cassa: indica il gruppo merceologico da stampare sul registratore di cassa nel reparto 3, importante per gli studi di settore. Registra: permette di portare un programma demo in programma registrato. Nota: per avere la possibilità del riconoscimento del cliente tramite il numero telefonico, si deve richiedere l abilitazione del servizio denominato chi sei di telecom e naturalmente possedere un modem collegato al computer.

15

Indice generale funzioni

Indice generale funzioni Indice generale funzioni PUNTO CASSA ( o punti cassa accessori e back-office)... 2 COMANDE... 2 GESTIONE COMANDE PER ASPORTO... 3 GESTIONE STAMPE NEI CENTRI DI PRODUZIONE... 3 CONTI... 3 LISTINI E PREZZI...

Dettagli

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21

GESTIONE INCASSI SAGRA. Ver. 2.21 GESTIONE INCASSI SAGRA Ver. 2.21 Manuale d installazione e d uso - aggiornamento della struttura del database - gestione delle quantità per ogni singolo articolo, con disattivazione automatica dell articolo,

Dettagli

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità

DINAMIC GEST. La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità DINAMIC GEST La soluzione completa per i Laboratori di Assistenza Tecnica * gestione assistenza * fatturazione * magazzino * contabilità Consente con un solo strumento: * la gestione del servizio di assistenza

Dettagli

Mister Horeca 5.00. Nuove Funzionalità / Bugs Risolti. L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU MISTER HORECA 4.0 Beta

Mister Horeca 5.00. Nuove Funzionalità / Bugs Risolti. L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU MISTER HORECA 4.0 Beta Mister Horeca 5.00 Nuove Funzionalità / Bugs Risolti L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU MISTER HORECA 4.0 Beta L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

VEcr. Virtual Electronic Cash Register. A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA

VEcr. Virtual Electronic Cash Register. A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA VEcr Virtual Electronic Cash Register A.S.E.R. srl ADVANCED SISTEM EMILIA ROMAGNA Via Azzurra, 9 40064 Ozzano Emilia Bologna Tel. 051790052 Fax 051790134 Email info@asersistemi.it INDICE Schermata principale...4

Dettagli

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE

GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE GUIDA UTENTE PRIMA NOTA SEMPLICE (Vers. 2.0.0) Installazione... 2 Prima esecuzione... 5 Login... 6 Funzionalità... 7 Prima Nota... 8 Registrazione nuovo movimento... 10 Associazione di file all operazione...

Dettagli

Net Restaurant e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione

Net Restaurant e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione e Punto Cassa Ingegneria della Ristorazione e Punto Cassa è un software gestionale nato dall'unione del gestionale per ristoranti e quello per i punti Cassa, ad esempio BAR. Infatti è concepito per tutte

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa del POS Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 5 Introduzione al POS Touch Screen... 8 Introduzione al POS Bar Code... 10 Le funzioni del di base

Dettagli

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER

GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0) GUIDA UTENTE FIDELITY MANAGER (vers. 2.0.0)... 1 Installazione... 2 Prima esecuzione... 7 Login... 8 Funzionalità... 9 Gestione punti... 10 Caricare punti...

Dettagli

POSMaster Ristorante 2.00 Modalità PRO Funzioni di vendita: Fino a 9 Sale anche con sfondi + Banco. Fino a 999 Tavoli con colore e posizione personalizzabili. Gestione dei Sottoconti (6 in totale per ogni

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione completa dei listini. Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione completa dei listini Rev. 2014.4.2 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 3 Il listino generale di vendita... 5 Rivalutare un singolo... 7 Ricercare gli articoli nei listini...

Dettagli

AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi

AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi Guida utente AIRTEL Gestione telecontrollo allarmi Guida utente II 2004 Airtel s.a.s. Tutti i diritti riservati. Guida utente di Gestione Airtel per Windows. Se questa

Dettagli

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE

Guida Utente PS Contact Manager GUIDA UTENTE GUIDA UTENTE Installazione...2 Prima esecuzione...5 Login...7 Registrazione del programma...8 Inserimento clienti...9 Gestione contatti...11 Agenti...15 Archivi di base...16 Installazione in rete...16

Dettagli

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0

MANUALE OPERATIVO. Programma di gestione della fatturazione. BDWinfatture 2007. Versione 6.0 MANUALE OPERATIVO Programma di gestione della fatturazione BDWinfatture 2007 Versione 6.0 MANUALE OP ERAT I V O BDWinfatture Belvedere Daniele Software Via Petitti, 25 10017 Montanaro (To) info@belvederesoftware.it

Dettagli

Riduzione del 50% di tempo nel prendere le ordinazioni: e stato stimato che un

Riduzione del 50% di tempo nel prendere le ordinazioni: e stato stimato che un 1.1 VANTAGGI Riduzione del 50% di tempo nel prendere le ordinazioni: e stato stimato che un cameriere riesce a svolgere in tutta tranquillità il lavoro svolto da due. Riduzione del 90% di tempo per l'emissione

Dettagli

Gestore Ela Bidirezionale

Gestore Ela Bidirezionale Gestore Ela Bidirezionale Pagina 1 di 24 Indice: Applicativo Ela Bidirezionale...3 Introduzione...3 Scopo di questo applicativo...3 Note tecniche...4 Lancio del programma...5 Gestione codici a barra...16

Dettagli

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton

FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton FUNZIONALITÀ DI REPORTISTICA DEL PROGRAMMA Gestione Negozi Benetton SOMMARIO CENNI GENERALI... 3 STAMPA ORDINI... 18 STAMPA PACKING LIST... 21 STAMPA SCONTRINI... 24 STAMPA ARTICOLI VENDUTI... 30 STAMPA

Dettagli

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente.

Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Agente è il modulo per tablet con Windows 7, 8, 8.1 e 10. Per l installazione andare sul sito www.amicoevo.it e cliccare il menu Installazioni e selezionare Installazione Agente. Se l installazione non

Dettagli

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti.

Il sofware è inoltre completato da una funzione di calendario che consente di impostare in modo semplice ed intuitivo i vari appuntamenti. SH.MedicalStudio Presentazione SH.MedicalStudio è un software per la gestione degli studi medici. Consente di gestire un archivio Pazienti, con tutti i documenti necessari ad avere un quadro clinico completo

Dettagli

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen

Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen Prerequisiti Mon Ami 3000 Touch Interfaccia di vendita semplificata per monitor touchscreen L opzione Touch è disponibile per le versioni Vendite, Azienda Light e Azienda Pro; per sfruttarne al meglio

Dettagli

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita

Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Or. Ma. Magazzino e Vendita Pag. 1 di 1 Guida Pratica per l utilizzo del Programmi Magazzino e Vendita Indice Rapido 1. Inserimento Tabella IVA REPARTI Fornitori Pag. 2 2. Procedura di Inserimento articoli Pag. 3 3. Procedura di

Dettagli

Manuale Progetto Placement

Manuale Progetto Placement Manuale Progetto Placement V. 5 del 20/06/2013 FUNZIONI PRINCIPALI: Fornire uno strumento per la gestione centralizzata di stage, alternanze e placement. Costruire un database contenente i curriculum degli

Dettagli

INFORIV 1.5.05 - aggiornamento

INFORIV 1.5.05 - aggiornamento INFORIV 1.5.05 - aggiornamento Questo documento riporta brevemente le funzionalità aggiuntive e le modifiche di funzionalità realizzate sul sistema INFORIV e non contenute ancora nel manuale utente. Sono

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

VERONA SOFTWARE GROUP TECNOLOGIA DEL BUONGUSTO MANUALE OPERATIVO

VERONA SOFTWARE GROUP TECNOLOGIA DEL BUONGUSTO MANUALE OPERATIVO VERONA SOFTWARE GROUP TECNOLOGIA DEL BUONGUSTO www.vrsoft.it 0039 045 8101510 MANUALE OPERATIVO Azienda leader con sistemi computerizzati per la gestione di locali nel SETTORE DELLA RISTORAZIONE PREMESSA

Dettagli

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali

Il DATABASE Access. Concetti Fondamentali Il DATABASE Access Concetti Fondamentali Con la nascita delle comunità di uomini, si è manifestata la necessità di conservare in maniera ordinata informazioni per poi poterne usufruire in futuro. Basta

Dettagli

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)

GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0) GUIDA UTENTE INTERNET CAFE MANAGER (Vers. 5.2.0)...1 Installazione e configurazione...2 Installazione ICM Server...3 Primo avvio e configurazione di ICM

Dettagli

Guida Software GestioneSpiaggia.it

Guida Software GestioneSpiaggia.it Caratteristiche Guida Software GestioneSpiaggia.it 1. Gestione prenotazioni articoli (ombrellone, cabina, ecc ) ed attrezzature (sdraio, lettino ecc ) 2. Visualizzazione grafica degli affitti sia giornaliera

Dettagli

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A.

Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Nuova gestione Offerte al pubblico Wingesfar: istruzioni per le farmacie Novembre 2009 Documenti Tecnici Informatica e Farmacia Vega S.p.A. Premessa La gestione delle Offerte al pubblico è stata oggetto

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

La creazione e l apertura dei disegni

La creazione e l apertura dei disegni Capitolo 3 La creazione e l apertura dei disegni Per lavorare con efficienza è importante memorizzare i documenti in modo da poterli ritrovare facilmente. È indispensabile, inoltre, disporre di modelli

Dettagli

Pianificazione corsi di formazione SOFTWARE PERIODO: SETTEMBRE-DICEMBRE 2009

Pianificazione corsi di formazione SOFTWARE PERIODO: SETTEMBRE-DICEMBRE 2009 Pianificazione corsi di formazione SOFTWARE PERIODO: SETTEMBRE-DICEMBRE 2009 Software gestione Bar Front-office generico Software gestione Ristorante - Pub Pizzeria Albergo Software gestione Magazzino-P.nota

Dettagli

GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO

GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO GESTIONE CONTO CORRENTE BANCARIO parte seconda LA GESTIONE DEL CONTO CORRENTE PER TUTTI manuale seconda parte pag. 1 La gestione dei movimenti Prima di caricare i movimenti, è indispensabile aprire il

Dettagli

Guida all utilizzo della APP di pizzaapp! WWW.PIZZAAPP.IT GUIDA ALL UTILIZZO. ...pizzaapp! di Matteo Ciccarese

Guida all utilizzo della APP di pizzaapp! WWW.PIZZAAPP.IT GUIDA ALL UTILIZZO. ...pizzaapp! di Matteo Ciccarese Guida all utilizzo della APP di pizzaapp! Sommario Come collegarsi e installare la APP... 3 Installazione su Smartphone con sistema operativo ANDROID... 4 Installazione su Smartphone BlackBerry OS 7 o

Dettagli

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)

GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) ------------------------------------------------- GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0) GUIDA UTENTE BILLIARDS COUNTER (Vers. 1.2.0)... 1 Installazione Billiards Counter... 2 Primo avvio e configurazione

Dettagli

PORTALE CLIENTI Manuale utente

PORTALE CLIENTI Manuale utente PORTALE CLIENTI Manuale utente Sommario 1. Accesso al portale 2. Home Page e login 3. Area riservata 4. Pagina dettaglio procedura 5. Pagina dettaglio programma 6. Installazione dei programmi Sistema operativo

Dettagli

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI

3.1 MAGAZZINO BIGLIETTI 3. BACK OFFICE In questa sezione si effettuano le operazioni relative alla gestione del magazzino e della distribuzione di biglietti alle agenzie. Selezionare Back office dal menu in alto della pagina

Dettagli

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma

Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma Manuale rapido di personalizzazione ed uso programma In apertura, come previsto dal D.lgs 196 codice privacy -, l accesso al programma è protetto da password. Scrivere nel campo password la parola provademo

Dettagli

Manuale per Operatori di Cassa TCPOS FrontEnd

Manuale per Operatori di Cassa TCPOS FrontEnd Manuale per Operatori di Cassa TCPOS FrontEnd B-Positive Sagl 1/16 Manuale Operatore Indice Apertura Cassa (Login Operatore) 3 Pagina Iniziale (START) 4 o Barcode Manuale 4 o Codice manuale 4 Operazioni

Dettagli

Fratini Service di G. Fratini

Fratini Service di G. Fratini Pag. 1 di 7 Questo è una breve guida su come creare un proprio applicativo che utilizzi l OCX Prgfm1985ELA E un progetto in Visual Basic 6.0, per cui è destinato ai programmatori che utilizzano tale ambiente

Dettagli

Manuale Utente WinGepa

Manuale Utente WinGepa Manuale Utente WinGepa a cura dell Ufficio per i Progetti Informatici e la Statistica - Arcidiocesi di Milano Tel: 02 8556276 e_mail: gepa@diocesi.milano.it INDICE INDICE...1 AVVIO DEL PROGRAMMA...3 Primo

Dettagli

Breve guida all uso del programma L Edicolante.

Breve guida all uso del programma L Edicolante. Breve guida all uso del programma L Edicolante. Di seguito sono riportati i passi essenziali per consentire di caricare, vendere e generare la bolla di reso di una serie di riviste e di quotidiani. Saranno

Dettagli

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi:

WINDOWS XP. Aprire la finestra che contiene tutte le connessioni di rete in uno dei seguenti modi: Introduzione: VPN (virtual Private Network) è una tecnologia informatica che permette, agli utenti autorizzati, di collegare i PC personali alla rete del nostro Ateneo, tramite la connessione modem o ADSL

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file

Uso del computer e gestione dei file Uso del computer e gestione dei file Sommario Uso del computer e gestione dei file... 3 Sistema Operativo Windows... 3 Avvio di Windows... 3 Desktop... 3 Il mouse... 4 Spostare le icone... 4 Barra delle

Dettagli

THEMIX. Gestione del laboratorio analisi. Manuale d uso. VERSIONE 2.0 BETA release

THEMIX. Gestione del laboratorio analisi. Manuale d uso. VERSIONE 2.0 BETA release THEMIX WLAB Gestione del laboratorio analisi Manuale d uso VERSIONE 2.0 BETA release CONFIGURAZIONI GENERALI DEL PROGRAMMA 3 Configurazione degli esami 4 Inserimento nuovi esami 5 Configurazione dei test

Dettagli

M-Budget Mobile Internet. M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS

M-Budget Mobile Internet. M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS M-Budget Mobile Connection Manager per Mac OS 1.Avviare... 3 1.1.Area "Menu e Connessioni"... 4 1.2.Area "Statistiche"... 5 2. Connessione... 5 3. Impostazioni... 7 3.1. Profilo... 8 3.2. Rete... 10 3.2.1.

Dettagli

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file.

I Codici Documento consentono di classificare le informazioni e di organizzare in modo logico l archiviazione dei file. Archivia Modulo per l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni Il modulo Archivia permette l acquisizione, l archiviazione e la consultazione di informazioni (siano esse un immagine,

Dettagli

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante

Servizi Comunali. Gestione dei profili utenti per tessere scolastiche mensa e altri servizi. Cittadino e Badante Manuale istruttivo per l uso del programma di servizi comunali inerenti la gestione del pagamento online di servizi comunali quali tessere scolastiche per mensa e trasporto, i profili utente, la ricerca

Dettagli

3 Contacts (rubrica telefonica)

3 Contacts (rubrica telefonica) Capitolo 3 Contacts (rubrica telefonica) Il modo Contacts (rubrica telefonica) è un facile sistema per organizzare, memorizzare e gestire tutti i dati di contatti di lavoro e privati. Sono forniti dei

Dettagli

Le principali novità di Windows XP

Le principali novità di Windows XP Le principali novità di Windows XP di Gemma Francone supporto tecnico di Mario Rinina La nuova versione di Windows XP presenta diverse nuove funzioni, mentre altre costituiscono un evoluzione di quelle

Dettagli

GESTIONE AVANZATA DELLE COMANDE GUIDA RAPIDA

GESTIONE AVANZATA DELLE COMANDE GUIDA RAPIDA GESTIONE AVANZATA DELLE COMANDE GUIDA RAPIDA 30-01-2014 13:27 Tavolo_1 Tavolo_2 Tavolo_3 Tavolo_4 Tavolo_5 Tavolo_6 Tavolo_7 Tavolo_8 Tavolo_11 Tavolo_12 Tavolo_13 Tavolo_14 Tavolo_15 Tavolo_16 Tavolo_17

Dettagli

GESTIONE INTERESSI DI MORA. Impostazioni su Gestione Condominio. Addebito interessi su codice spesa 22. Immissione/gestione versamenti

GESTIONE INTERESSI DI MORA. Impostazioni su Gestione Condominio. Addebito interessi su codice spesa 22. Immissione/gestione versamenti GESTIONE INTERESSI DI MORA Partendo dal presupposto che i versamenti vengano effettuati quasi sempre (salvo casi sporadici) tramite banca (e non in contanti presso l ufficio dell amministratore), l analisi

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

MANUALE CANTINA 04.01

MANUALE CANTINA 04.01 MANUALE CANTINA 04.01 Si tratta di un programma per la gestione di una cantina che permette di mantenere un archivio aggiornato di tutte le bottiglie che vi sono conservate. Il suo utilizzo è pensato sia

Dettagli

Manuale. coresuite italy

Manuale. coresuite italy Manuale coresuite italy Type Documentation/User s manual Progetto coresuite italy Data 01.06.09 Issue Contact Revision Sheet Version Section Date User Description 001 0 01.06.09 FOL 002 0 30.04.10 FOL

Dettagli

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11

ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 ZFIDELITY - ZSE Software & Engineering Pag.1 / 11 Indice Presentazione ZFidelity... 3 Menù Principale... 4 La Gestione delle Card... 5 I tasti funzione... 5 La configurazione... 6 Lettore Con Connessione

Dettagli

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net

Le Proprietà della Barra delle applicazioni e Menu Start di Giovanni DI CECCA - http://www.dicecca.net - Introduzione Con questo articolo chiudiamo la lunga cavalcata attraverso il desktop di Windows XP. Sul precedente numero ho analizzato il tasto destro del mouse sulla Barra delle Applicazioni, tralasciando

Dettagli

Manuale d uso M-bus View

Manuale d uso M-bus View Manuale d uso M-bus View Indice Richieste minime...3 installazione...3 Definizioni...4 Lista Hot-Keys...4 sommario banca dati...5 simboli per l edificio...6 simboli per gli apparecchi...6 Stato di lettura

Dettagli

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente

I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet. Manuale utente I.N.A.I.L. Certificati Medici via Internet Manuale utente CERTIFICATI MEDICI... 1 VIA INTERNET... 1 MANUALE UTENTE... 1 COME ACCEDERE AI CERTIFICATI MEDICI ON-LINE... 3 SITO INAIL... 3 PUNTO CLIENTE...

Dettagli

Gestione Laboratorio: Manuale d uso per l utilizzo del servizio Windows di invio automatico di SMS

Gestione Laboratorio: Manuale d uso per l utilizzo del servizio Windows di invio automatico di SMS Gestione Laboratorio: Manuale d uso per l utilizzo del servizio Windows di invio automatico di SMS Sito Web: www.gestionelaboratorio.com Informazioni commerciali e di assistenza: info@gestionelaboratorio.com

Dettagli

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx).

Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito box i dati di accesso (username: xxx password: xxx). GUIDA ALL USO DEL CMS (Content Management System) Del sito www.biodermol.com 1. ACCESSO ALL AREA DI GESTIONE Per accedere all area di gestione collegarsi al sito www.editeltn.it e digitare nell apposito

Dettagli

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT

DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT DOCUVISION IL DOCUMENTALE DI PASSEPARTOUT La App Documentale (detta anche Docuvision) permette di attivare il modulo tramite il quale si possono acquisire direttamente i documenti prodotti da Mexal Express

Dettagli

GNV On Line Booking Manuale di Utilizzo

GNV On Line Booking Manuale di Utilizzo GNV On Line Booking Manuale di Utilizzo 1 Installazione... pag 02 2 Menu Utente... pag 02 2.1 Collegamento.... pag 02 2.2 Scollegamento.. pag 03 2.3 Cambio Password.. pag 03 3 Menu Booking.... pag 03 3.1

Dettagli

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014)

Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Istruzioni per l installazione del software per gli esami ICoNExam (Aggiornate al 15/01/2014) Il software per gli esami ICON può essere eseguito su qualunque computer dotato di Java Virtual Machine aggiornata.

Dettagli

Medici Convenzionati

Medici Convenzionati Medici Convenzionati Manuale d'installazione aggiornamento Software Versione 9.8 Manuale d installazione aggiornamento Pagina 1 di 10 INSTALLAZIONE AGGIORNAMENTO Dalla pagina del sito http://www.dlservice.it/convenzionati/homeup.htm

Dettagli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli

Ecco come si presenta la maschera della Scheda Anagrafica Articoli MANUALE D'USO MENU' BASE ANAGRAFICA ARTICOLI Con questa funzione, l utente può gestire le anagrafiche degli articoli di magazzino consentendone l inserimento e la modifica. Gli articoli possono essere

Dettagli

Procedura per mancato allineamento Modem ADSL con chipset GLOBESPAN

Procedura per mancato allineamento Modem ADSL con chipset GLOBESPAN Procedura per mancato allineamento Modem ADSL con chipset GLOBESPAN E stato rilevato che in alcuni casi i modem ADSL che utilizzano il chipset GlobeSpan non riescono ad allinearsi con il MUX ADSL. Tale

Dettagli

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo:

Guida SH.Shop. Inserimento di un nuovo articolo: Guida SH.Shop Inserimento di un nuovo articolo: Dalla schermata principale del programma, fare click sul menu file, quindi scegliere Articoli (File Articoli). In alternativa, premere la combinazione di

Dettagli

GESTIONE ORDINI. Sommario

GESTIONE ORDINI. Sommario GESTIONE ORDINI Sommario Inserimento e modifica Documento... 2 Automatismi Canale Cliente Mandanti... 7 Gestione delle Promozioni... 8 Modalità di Pagamento... 9 Statistiche Ordini... 11 1 Inserimento

Dettagli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli

Services Web Tecnico Interno. 27/10/2014 Gruppo Maggioli Tecnico Interno 27/10/2014 Gruppo Maggioli Sommario 1. Novità... 3 2. Procedura di Login/Logout... 4 3. Cambio Password... 4 4. Visualizzazione del DESK... 5 5. Visualizzazione del Calendario... 5 6. Pianificazione

Dettagli

Chi siamo. A chi ci rivolgiamo

Chi siamo. A chi ci rivolgiamo Chi siamo La CEREREsoftware è un azienda di sviluppo software che produce soluzioni gestionali per il mondo dell ospitalità. Ci poniamo l obiettivo dell automazione e controllo delle attività di vendita

Dettagli

ASSOWEB. Manuale Operatore

ASSOWEB. Manuale Operatore ASSOWEB Manuale Operatore Sistemi Internet per la gestione delle Associazioni dei Donatori di Sangue integrata con il sistema informativo del Servizio Trasfusionale L utilizzo delle più moderne tecnologie

Dettagli

Telefonare su PC Panoramica

Telefonare su PC Panoramica Telefonare su PC Panoramica Tramite l interfaccia utente del centralino telefonico Gigaset T500 PRO e Gigaset T300 PRO si ha accesso alle funzioni del centralino. Login sull interfaccia utente del centralino

Dettagli

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali.

Capitolo 6. 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Capitolo 6 GESTIONE DEI DATI 6.1 TOTALI PARZIALI E COMPLESSIVI Aprire la cartella di lavoro Lezione2 e inserire la tabella n 2 nel Foglio1 che chiameremo Totali. Figura 86. Tabella Totali Si vuole sapere

Dettagli

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10

Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 MANCA COPERTINA INDICE Il Programma... 3 I moduli... 3 Installazione... 3 La finestra di Login... 4 La suite dei programmi... 6 Pannello voci... 10 epico! è distribuito nelle seguenti versioni: epico!

Dettagli

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012

Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4. Responsabile di redazione: Francesco Combe Revisione: Ottobre 2012 Guida per l'installazione SENSORE PER RADIOVIDEOGRAFIA RX4 Responsabile di redazione: Francesco Combe FH056 Revisione: Ottobre 2012 CSN INDUSTRIE srl via Aquileja 43/B, 20092 Cinisello B. MI tel. +39 02.6186111

Dettagli

Manuale TeamViewer Manager 6.0

Manuale TeamViewer Manager 6.0 Manuale TeamViewer Manager 6.0 Revisione TeamViewer 6.0-954 Indice 1 Panoramica... 2 1.1 Informazioni su TeamViewer Manager... 2 1.2 Informazioni sul presente Manuale... 2 2 Installazione e avvio iniziale...

Dettagli

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS

QUICK GUIDE ALUNNI PLUS QUICK GUIDE ALUNNI PLUS Quest applicazione consente di gestire una serie di funzionalità non presenti nel pacchetto standard di gestione anagrafe alunni. All interno della procedura sono presenti funzionalità

Dettagli

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti:

La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: GESTIONE INVENTARI La GESTIONE INVENTARI di Area 51 permette di variare o correggere le giacenze in 4 maniere differenti: 1. CHIUSURA DI MAGAZZINO: il classico inventario di fine anno o cambio gestione.

Dettagli

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE

WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE WinRiPCo GESTIONE INOLTRO ISTANZE EDILIZIE GUIDA ALL INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE L installazione e successiva configurazione del software complessivamente non richiedono più di 5 minuti. Affinché tutta

Dettagli

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti

ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Moda.ROA. Raccolta Ordini Agenti ISTRUZIONI PER L UTILIZZO DEL SOFTWARE Raccolta Ordini Agenti AVVIO PROGRAMMA Per avviare il programma fare click su Start>Tutti i programmi>modasystem>nomeazienda. Se il collegamento ad internet è attivo

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Divisione Metrologia - FC Italia. Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente

Divisione Metrologia - FC Italia. Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente Divisione Metrologia - FC Italia Sistema Gestione Controlli e Collaudi Guida Utente Guida per il Cliente Questa guida ha lo scopo di illustrare le modalità di accesso al portale a Voi dedicato per ottenere

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

Stampa Unione per lettere tipo

Stampa Unione per lettere tipo per lettere tipo Con Stampa Unione è possibile creare lettere tipo, etichette per indirizzi, buste, elenchi indirizzi e liste per la distribuzione via posta elettronica e fax in grandi quantitativi. Lo

Dettagli

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese.

SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Presentazione: SH.Invoice è un software pratico e completo per la gestione della fatturazione di professionisti e imprese. Il programma si distingue per la rapidità e l elasticità del processo di gestione

Dettagli

Informativa sui cookie secondo la normativa europea

Informativa sui cookie secondo la normativa europea Informativa sui cookie secondo la normativa europea Il sito web che state navigando è conforme alla normativa europea sull'uso dei cookie. Per far funzionare bene questo sito, a volte installiamo sul tuo

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Direzione Segreteria Generale Servizio Centrale Acquisti. Manuale operativo per gli acquisti

Direzione Segreteria Generale Servizio Centrale Acquisti. Manuale operativo per gli acquisti Direzione Segreteria Generale Servizio Centrale Acquisti Manuale operativo per gli acquisti 1 Indice degli argomenti 3 Nota introduttiva 72 Scelta fra ordine effettivo o virtuale 4 Accesso-login 73 Resoconto

Dettagli

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche.

ARCHIVI. Piano dei Conti E stato inserito un campo che consente di indicare quali conti devono essere esclusi dalle rubriche. ARCHIVI Progressivi Ditta E possibile indicare se la Gestione Avanzata dei Listini debba essere utilizzata solo per i Listini di Vendita, solo per i Listini di Acquisto o entrambi. E stata inserita la

Dettagli

INFORMATIVA FINANZIARIA

INFORMATIVA FINANZIARIA Capitolo 10 INFORMATIVA FINANZIARIA In questa sezione sono riportate le quotazioni e le informazioni relative ai titoli inseriti nella SELEZIONE PERSONALE attiva.tramite la funzione RICERCA TITOLI è possibile

Dettagli

Sotto trovi gli aggiornamenti al programma d indicizzazione in relazione al processo di accesso a FamilySearch e al conto LDS.

Sotto trovi gli aggiornamenti al programma d indicizzazione in relazione al processo di accesso a FamilySearch e al conto LDS. NOVITÀ DI INDEXING FAMILYSEARCH INDEXING VERSIONE 3.4 PROGRAMMA FAMILYSEARCH INDEXING NUOVE FUNZIONI CONTO FAMILY SEARCH Apprezza la convenienza di avere soltanto una registrazione per diversi siti Internet

Dettagli

AD HOC Servizi alla Persona

AD HOC Servizi alla Persona Software per la gestione dell amministrazione AD HOC Servizi alla Persona GESTIONE PASTI RESIDENZIALE Le principali funzioni del modulo pasti si possono suddividere nei seguenti punti: gestire le prenotazioni

Dettagli

FPf per Windows 3.1. Guida all uso

FPf per Windows 3.1. Guida all uso FPf per Windows 3.1 Guida all uso 3 Configurazione di una rete locale Versione 1.0 del 18/05/2004 Guida 03 ver 02.doc Pagina 1 Scenario di riferimento In figura è mostrata una possibile soluzione di rete

Dettagli

Presentazione. SurePos500. Settori di Mercato: Fast Food e Self Service. Vendita a domicilio

Presentazione. SurePos500. Settori di Mercato: Fast Food e Self Service. Vendita a domicilio Presentazione Il Super Punto Vendita, ideale per le catene di Negozi SurePos500 Settori di Mercato: Panetterie Pasticcerie Ristoranti Fast Food e Self Service Bar, Gelaterie Supermercati Catering Vendita

Dettagli

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access

7. Microsoft Access. 1) Introduzione a Microsoft Access 1) Introduzione a Microsoft Access Microsoft Access è un programma della suite Microsoft Office utilizzato per la creazione e gestione di database relazionali. Cosa è un database? Un database, o una base

Dettagli

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it

Crotone, maggio 2005. Windows. Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Crotone, maggio 2005 Windows Ing. Luigi Labonia E-mail luigi.lab@libero.it Sistema Operativo Le funzioni software di base che permettono al computer di funzionare formano il sistema operativo. Esso consente

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit

Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO. Rel. 5.0.1H6. DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit KING Manuale di Aggiornamento BOLLETTINO Rel. 5.0.1H6 DATALOG Soluzioni Integrate a 32 Bit - 2 - Manuale di Aggiornamento Sommario 1 PER APPLICARE L AGGIORNAMENTO... 3 2 CONTABILITA... 5 2.1 Ritenuta 10%

Dettagli