INDICE. Parte prima I CONTRATTI AGRARI LEGGE 3 MAGGIO 1982, N. 203 NORME SUI CONTRATTI AGRARI

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDICE. Parte prima I CONTRATTI AGRARI LEGGE 3 MAGGIO 1982, N. 203 NORME SUI CONTRATTI AGRARI"

Transcript

1 INDICE Parte prima I CONTRATTI AGRARI LEGGE 3 MAGGIO 1982, N. 203 NORME SUI CONTRATTI AGRARI Titolo I DISPOSIZIONI INTEGRATIVE E MODIFICATIVE DELL AFFITTO DEI FONDI RUSTICI Capo I Durata dei contratti di affitto a coltivatore diretto pag. Articolo 1. (Affitto a coltivatore diretto)... 3 Bibliografia... 3 Giurisprudenza Durata del contratto e problematica connessa L affitto di fondo rustico L attivita` agricola Affitto rustico e urbano: differenze La comproprietà ed il compossesso del fondo... 6 Articolo 2. (Durata dei contratti in corso)... 7 Bibliografia... 7 Giurisprudenza La data di inizio, la durata del rapporto e problematica connessa 8 2. Questioni processuali... 9 Articolo 3. (Affitto particellare)... 9 Articolo 4. (Rinnovazione tacita) Bibliografia Giurisprudenza I contratto associativi Disdetta e legittimazione attiva Disdetta e legittimazione passiva Termini e forme della disdetta... 11

2 vi indice 5. Effetti della disdetta Profili processuali Articolo 4-bis (Diritto di prelazione in caso di nuovo affitto) Articolo 5. (Recesso dal contratto di affitto e casi di risoluzione) Bibliografia Giurisprudenza La legittimazione ad agire La gravita` dell inadempimento: criteri di valutazione L obbligo di fedelta` Casistica: si veda anche sub art. 50, I limiti al potere di iniziativa economica dell affittuario La violazione del divieto di subaffitto: si veda sub art. 21, La contestazione dell inadempimento. Le motivate richieste Le inadempienze insanabili Gli adempimenti di cui agli artt. 5 e 46: contenuto e finalità Le obbligazioni del locatore La manutenzione del fondo Questioni processuali Articolo 6. (Definizione di coltivatore diretto) Bibliografia Giurisprudenza La qualifica di coltivatore diretto Perdita della qualifica di coltivatore diretto nel corso del rapporto: conseguenze Articolo 7. (Equiparazione ai coltivatori diretti) Capo II Modifiche della disciplina sulla determinazione dell equo canone Articolo 8. (Revisione provvisoria dei redditi catastali) Articolo 9. (Tabella per l equo canone) Bibliografia Giurisprudenza Effetti della dichiarazione di incostituzionalità Il canone d affitto: modalita` di determinazione Articolo 10. (Procedure per la determinazione dell equo canone) Articolo 11. (Composizione delle commissioni tecniche provinciali) Articolo 12. (Funzionamento delle commissioni tecniche provinciali) Articolo 13. (Coefficienti aggiuntivi a disposizione delle regioni) Articolo 14. (Regolamento di casi particolari)... 32

3 indice vii Articolo 15. (Conguaglio per alcune annate agrarie) Capo III Altre disposizioni per l affitto a coltivatore diretto Articolo 16. (Miglioramenti, addizioni e trasformazioni) Bibliografia Giurisprudenza Miglioramenti ed addizioni Il consenso del concedente Articolo 17. (Regime dei miglioramenti, delle addizioni e trasformazioni).. 36 Bibliografia Giurisprudenza Le opere eseguite anteriormente all entrata in vigore della legge L indennita` per i miglioramenti Condizioni di indennizzabilità: sivedaanchesub art. 16, Rinuncia all indennizzo La disciplina di cui all art. 15 l. n. 11 del Soggetti tenuti al pagamento Articolo 18. (Miglioramenti eseguiti dal proprietario) Articolo 19. (Facolta` dell affittuario di eseguire piccoli miglioramenti) Articolo 20. (Diritto di ritenzione) Bibliografia Giurisprudenza Ambito di applicazione della norma e modalità di esercizio del diritto Articolo 21. (Nullita` del subaffitto o della subconcessione. Diritto di surroga) Bibliografia Giurisprudenza Ambito di applicazione della norma Casistica Il subaffitto parziale L azione di nullita` : condizioni e termine Capo IV Norme sull affitto a conduttore non coltivatore diretto Articolo 22. (Computo della durata del contratto) Giurisprudenza... 50

4 viii indice 1. La durata quindicennale di cui all art. 17 legge n. 11 del Articolo 23. (Rinvio) Articolo 24. (Misura del canone) Titolo II CONVERSIONE IN AFFITTO DEI CONTRATTI DI MEZZADRIA, DI COLONIA PARZIARIA, DI COMPARTECIPAZIONE AGRARIA E DI SOCCIDA Articolo 25. (Conversione dei contratti associativi) Articolo 26. (Effetti della conversione) Articolo 27. (Riconduzione all affitto) Bibliografia Giurisprudenza I contratti riconducibili Il comodato Articolo 28. (Conversione a richiesta del concedente) Articolo 29. (Casi di esclusione della conversione) Articolo 30. (Disposizioni particolari) Articolo 31. (Unita` produttive insufficienti) Articolo 32. (Aziende pluripoderali) Articolo 33. (Conversione in affitto richiesta da piu` concessionari) Articolo 34. (Durata dei contratti associativi non convertiti) Articolo 35. (Prelazione per l acquisto delle scorte) Articolo 36. (Forme associative di concedenti e concessionari) Articolo 37. (Modifiche della quota di riparto) Articolo 38. (Rinvio) Titolo III NORME GENERALI E FINALI Articolo 39. (Annata agraria) Giurisprudenza Questioni varie Articolo 40. (Cessazione del regime di proroga)... 60

5 indice ix Articolo 41. (Contratti ultranovennali) Bibliografia Giurisprudenza Ambito di applicazione Questioni varie Articolo 42. (Diritto di ripresa) Articolo 43. (Indennizzo in favore dei concessionari) Articolo 44. (Disposizioni in favore di piccoli concedenti) Articolo 45. (Efficacia degli accordi) Bibliografia Giurisprudenza Ambito di applicazione Modalita` di conclusione L assistenza delle Organizzazioni Professionali Modalita` di impugnazione Ermeneutica contrattuale Articolo 46. (Tentativo di conciliazione. Disposizioni processuali) Bibliografia Giurisprudenza Questioni di costituzionalita` La riunione avanti l ispettorato Coincidenza del petitum nella fase conciliativa e nel giudizio La procedura ispettoriale: natura giuridica e problematica connessa La conciliazione: a) fattispecie ricomprese b) Fattispecie escluse Domande ed eccezioni riconvenzionali Il termine di grazia Articolo 47. (Controversie agrarie e rilascio) Bibliografia Giurisprudenza Questioni di costituzionalita` Ambito di applicazione della norma: presupposti ed estensione Controversie di competenza delle Sezioni specializzate agrarie: casistica Le transazioni Le cause di opposizione all esecuzione I procedimenti possessori I procedimenti e le istanze di ingiunzione Conflitto di competenza La competenza per materia e territorio Il rilascio del fondo... 85

6 x indice Articolo 48. (Impresa familiare coltivatrice) Bibliografia Giurisprudenza Le condizioni necessarie per la presenza di un impresa familiare coltivatrice La rappresentanza sostanziale e processuale Articolo 49. (Diritti degli eredi) Bibliografia Giurisprudenza Morte del proprietario e costituzione coattiva del rapporto di affitto fra coeredi Morte del conduttore e questioni processuali Articolo 50. (Terreni oggetto di concessione edilizia) Bibliografia Giurisprudenza Utilizzazione non agricola e rilascio dell area Funzione dell ispettorato agrario Articolo 51. (Utilizzazione agricola di terreni demaniali e patrimoniali) Articolo 52. (Terreni montani destinati ad alpeggio) Bibliografia Giurisprudenza I terreni montani destinati ad alpeggio Articolo 53. (Rapporti regolati dalla presente legge) Articolo 54. (Estensione della presente legge ai rapporti di miglioria e analoghi) Articolo 55. (Adeguamento dei rapporti esistenti) Articolo 56. (Contratti per i quali e` esclusa l applicazione della presente legge) Bibliografia Giurisprudenza La vendita e lo sfalcio di erbe Profili processuali Articolo 57. (Province autonome di Trento e di Bolzano) Articolo 58. (Inderogabilita` delle norme della presente legge e abrogazione di tutte le disposizioni incompatibili) Giurisprudenza L inderogabilità della normativa: conseguenze Profili processuali Articolo 59. (Posizioni assicurative e previdenziali in atto)... 98

7 indice xi Articolo 60. (Delega al Governo) Articolo 61. (Organismi regionali con funzioni corrispondenti a quelle dell ispettorato provinciale dell agricoltura) Articolo 62. (Revisione degli estimi. Imposte sui terreni) Articolo 63. (Entrata in vigore) Parte seconda LA PRELAZIONE AGRARIA I IL DIRITTO DI PRELAZIONE Bibliografia Giurisprudenza Finalità dell istituto I titolari del diritto: a) l affittuario coltivatore diretto, il mezzadro, colono o compartecipante b) L impresa familiare coltivatrice c) Le cooperative agricole d) La prova della titolarita` del diritto La durata della coltivazione La mancata alienazione di fondi nel biennio L oggetto della prelazione: a) il fondo rustico b) I fabbricati aziendali L alienazione di un fondo piu` ampio di quello coltivato L alienazione del fondo unitamente ad altri beni L alienazione di fondo in comproprietà Pluralita` di coltivatori e pluralita` di fondi L alienazione di fondo solo in parte agricolo II ATTI DI ALIENAZIONE E PRELAZIONE Bibliografia Giurisprudenza L asta pubblica I terreni con destinazione edilizia, industriale o turistica Il concordato preventivo La vendita della quota di comproprieta` La vendita ai coeredi La vendita di terreni dello Stato La vendita alla Cassa per la Formazione della proprieta` Contadina

8 xii indice 8. Affitto di terreno pascolativo III LA CONCLUSIONE DEL CONTRATTO Bibliografia Giurisprudenza La proposta: contenuto e forma Notifica della proposta Accettazione della proposta e conclusione del contratto Esercizio della prelazione e carenza del corrispondente diritto La rinuncia alla prelazione La rivendita del fondo acquistato in prelazione IV IL PAGAMENTO DEL PREZZO Bibliografia Giurisprudenza Il prezzo della compravendita: termini e modalita` di pagamento Mancato o ritardato pagamento del prezzo: conseguenze Richiesta del mutuo V LA PRELAZIONE DEL PROPRIETARIO CONFINANTE Bibliografia Giurisprudenza Questioni di costituzionalita` Il proprietario confinante: requisiti soggettivi ed oggettivi Il fondo confinante: a) caratteristiche e requisiti b) Riserva di striscia al confine c) Strade e corsi d acqua Pluralita` di proprietari confinanti La liberta` del fondo offerto in vendita da insediamenti La rinunzia del coltivatore insediato alla prelazione e/o alla conduzione VI IL RETRATTO Bibliografia

9 indice xiii Giurisprudenza La comunicazione di un prezzo superiore a quello dell atto di compravendita Operatività del rimedio del riscatto: fattispecie L esercizio del riscatto: requisiti, termini e modalità Il pagamento del prezzo: termini e modalita` Il risarcimento dei danni La competenza per le controversie di prelazione e riscatto Giudizio di riscatto e problematica connessa Controversie di riscatto e rilascio Parte terza IL PROCESSO AGRARIO I IL RITO DELLE CONTROVERSIE AGRARIE Codice di procedura civile Articolo 414 c.p.c. (Forma della domanda) Bibliografia Giurisprudenza Questioni di costituzionalita` Il contenuto del ricorso Nullita` del ricorso e sanatoria La riassunzione della causa Articolo 415 c.p.c. (Deposito del ricorso e decreto di fissazione dell udienza). 175 Giurisprudenza Il deposito del ricorso e dei documenti Rinvio o anticipazione d ufficio dell udienza di discussione Notifica del ricorso: casistica Articolo 416 c.p.c. (Costituzione del convenuto) Bibliografia Giurisprudenza Questioni di costituzionalita` :sivedasub art. 414, I Il computo dei termini per la costituzione Costituzione, costituzione tardiva e contumacia del convenuto Il contenuto della memoria difensiva: preclusioni e decadenze Articolo 418 c.p.c. (Notificazione della domanda riconvenzionale) Giurisprudenza L istanza per la fissazione di una nuova udienza Questioni varie Articolo 419 c.p.c. (Intervento volontario) Giurisprudenza

10 xiv indice 1. Il termine per l intervento Articolo 420 c.p.c. (Udienza di discussione della causa) Bibliografia Giurisprudenza Interrogatorio libero delle parti e tentativo di conciliazione Mancata comparizione delle parti e divieto delle udienze di mero rinvio. Effetti Domande ed eccezioni nuove La prova per testi Istruzione preventiva Sentenze di mero rito, non definitive e di condanna generica Chiamata in causa del terzo Questioni varie Articolo 421 c.p.c. (Poteri istruttori del giudice) Giurisprudenza Questioni di costituzionalita` :sivedasub art. 414, I L attivita` istruttoria del giudice L esercizio dei poteri istruttori fuori dei limiti del codice civile Mancato esercizio dei poteri istruttori e sindacabilita` in Cassazione Articolo 426 c.p.c. (Passaggio dal rito ordinario al rito speciale) Giurisprudenza Prosecuzione del giudizio Articolo 429 c.p.c. (Pronuncia della sentenza) Bibliografia Giurisprudenza Lettura del dispositivo ed art. 281-sexies c.p.c Lettura del dispositivo ed acquiescenza tacita Lettura ed interpretazione del dispositivo: casistica Omessa lettura del dispositivo Contrasto tra motivazione e dispositivo Condanna al pagamento di somme di denaro. Rivalutazione monetaria Articolo 430 c.p.c. (Deposito della sentenza) Giurisprudenza Questioni varie Articolo 431 c.p.c. (Esecutorieta` della sentenza) Bibliografia Giurisprudenza Esecuzione sulla base del dispositivo e controversie agrarie Articolo 433 c.p.c. (Giudice d appello)

11 indice xv Giurisprudenza Ricorso per cassazione e riserva dei motivi Articolo 434 c.p.c. (Deposito del ricorso in appello) Giurisprudenza Contenuto del ricorso Articolo 435 c.p.c. (Decreto del Presidente) Bibliografia Giurisprudenza Questioni di costituzionalita` I poteri del Presidente. Limiti Omessa od irregolare notifica del decreto presidenziale. Effetti Mancata indicazione del relatore e della data di udienza nella copia notificata Notifica del ricorso: casistica Questioni varie Articolo 436 c.p.c. (Costituzione dell appellato e appello incidentale) Giurisprudenza Costituzione dell appellato: contenuto della memoria difensiva Appello incidentale. In genere Questioni varie Articolo 437 c.p.c. (Udienza di discussione) Bibliografia Giurisprudenza Domande ed eccezioni nuove. Limiti Il regime delle prove in appello La produzione di nuovi documenti Questioni varie Il giudizio di rinvio II LA SOSPENSIONE DEI TERMINI PROCESSUALI NEL PERIODO FERIALE (Legge 7 ottobre 1969, n. 742) Articolo Giurisprudenza La sospensione dei termini durante il periodo feriale: inapplicabilità in materia di controversie agrarie devolute alla competenza delle Sezioni specializzate

12 xvi indice 2. Mancata operativita` della sospensione dei termini nel periodo feriale: il ricorso per Cassazione La sospensione feriale: casistica Parte quarta FORMULARIO 1. Disdetta contratto d affitto Disdetta convenzione ex art. 45 l. n. 203 del Disdetta comodato Comunicazione del conduttore di non voler rinnovare, alla scadenza, il contratto d affitto Comunicazione dell offerta di affitto ex art. 4-bis l. 3 maggio 1982, n Comunicazione per l esercizio del diritto di prelazione di cui all art. 4-bis l. 3 maggio 1982, n Esercizio del diritto di prelazione nella conduzione in caso di omissione della comunicazione dell offerta ricevuta Recesso ai sensi dell art. 5, 1 o co., l. 3 maggio 1982, n Contestazione degli inadempimenti ex art. 5, 3 o co., l. 3 maggio 1982, n Contestazione del mancato pagamento del canone ex art. 5, 3 o co., l. 3 maggio 1982, n Richiesta di esecuzione di opere di miglioramento fondiario ex art. 16 l. 3 maggio 1982, n Richiesta di determinazione dell indennita` a seguito dell esecuzione di miglioramenti fondiari ex art. 17 l. 3 maggio 1982, n Richiesta di tentativo di conciliazione ex art. 46 l. 3 maggio 1982, n Richiesta di tentativo di conciliazione ex art. 46 l. 3 maggio 1982, n. 203 per domanda riconvenzionale Richiesta per conoscere il nome del legale rappresentante dell impresa familiare coltivatrice Richiesta di rilascio ex art. 50 l. 3 maggio 1982, n Contratto d affitto Convenzione ai sensi dell art. 45 legge 3 maggio 1982, n Contratto di comodato Contratto di vendita di erbe Contratto di compartecipazione agraria stagionale Contratto di subaffitto

13 indice xvii 23. Verbale di riconsegna Preliminare di compravendita Offerta in prelazione ai sensi delle leggi 26 maggio 1965, n. 590 e 14 agosto 1971, n Ricorso ex art. 414 c.p.c. al fine di ottenere il rilascio del fondo alla scadenza contrattuale Ricorso ex art. 414 c.p.c. al fine di ottenere il rilascio del fondo non riconsegnato alla scadenza contrattuale Ricorso ex art. 414 c.p.c. al fine di ottenere la risoluzione del contratto per grave inadempimento contrattuale Ricorso ex art. 414 c.p.c. al fine di ottenere la risoluzione del contratto per mancato pagamento del canone Ricorso ex art. 633 c.p.c. al fine di richiedere il pagamento dei canoni scaduti Ricorso per la determinazione dell indennita` di cui all art. 17 l. 3 maggio 1982, n Ricorso ex art. 633 c.p.c. al fine di richiedere l indennità di cui all art. 17 l. 3 maggio 1982, n Ricorso ex art. 414 c.p.c. al fine di ottenere la declaratoria di nullita` del contratto di subaffitto, la risoluzione di quello d affitto e la condanna al rilascio dei beni Ricorso ex art. 700 c.p.c. al fine di ottenere il rilascio anticipato delle aree interessate da concessione edilizia Atto di citazione al fine di ottenere il rilascio di beni occupati senza titolo Atto di citazione al fine di ottenere il rilascio dei beni concessi in comodato Indice bibliografico Indice cronologico delle decisioni riportate Indice analitico

CONTRATTI AGRARI. 1 L. 26 maggio 1965, n. 590 Disposizioni per lo sviluppo della proprietà coltivatrice (G.U. n. 142 del 9 giugno 1965)

CONTRATTI AGRARI. 1 L. 26 maggio 1965, n. 590 Disposizioni per lo sviluppo della proprietà coltivatrice (G.U. n. 142 del 9 giugno 1965) CONTRATTI AGRARI 1 L. 26 maggio 1965, n. 590 Disposizioni per lo sviluppo della proprietà coltivatrice (G.U. n. 142 del 9 giugno 1965) 1. - 7. (omissis) 8. - In caso di trasferimento a titolo oneroso o

Dettagli

LEGGE 3 maggio 1982, n. 203 «Norme sui contratti agrari». (G.U. 5 maggio 1982, n. 121)

LEGGE 3 maggio 1982, n. 203 «Norme sui contratti agrari». (G.U. 5 maggio 1982, n. 121) LEGGE 3 maggio 1982, n. 203 «Norme sui contratti agrari». (G.U. 5 maggio 1982, n. 121) Titolo I DISPOSIZIONI INTEGRATIVE E MODIFICATIVE DELL AFFITTO DEI FONDI RUSTICI Capo I Durata dei contratti di affitto

Dettagli

CODICI E GUIDE di Roberto GAROFOLI

CODICI E GUIDE di Roberto GAROFOLI CODICI E GUIDE di Roberto GAROFOLI Antonio LOMBARDI CODICE DELLE LOCAZIONI con GIURISPRUDENZA FORMULE E SCHEMI DI CONTRATTO PREMESSA Il codice delle locazioni, analiticamente annotato con la più recente

Dettagli

IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO

IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO IL PROCEDIMENTO GIUDIZIALE SPECIFICO: IL CD. RITO FORNERO La Riforma Fornero (L. n. 92/2012) introduce importanti novità in tema di licenziamenti e del processo del lavoro, delineando all art. 1 commi

Dettagli

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE

INDICE - SOMMARIO PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE INDICE - SOMMARIO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA LA LOCAZIONE SECONDO IL CODICE CIVILE di Aldo Ferrari IL CONTRATTO DI LOCAZIONE: ASPETTI GENERALI E CARATTERISTICHE 1. Nozione e natura del contratto

Dettagli

CAPITOLO III CAPITOLO IV

CAPITOLO III CAPITOLO IV CAPITOLO I GLI EFFETTI PATRIMONIALI DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO 1. Gli effetti patrimoniali della separazione e del divorzio.... 2 2. La relazione con il c.d. regime primario della famiglia.... 5

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 5 Avvertenze...» 6

INDICE SOMMARIO. Presentazione... pag. 5 Avvertenze...» 6 INDICE SOMMARIO Presentazione..................................................... pag. 5 Avvertenze........................................................» 6 Parte I La costituzione del rapporto e la

Dettagli

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969).

Nel procedimento per la sospensione dell esecuzione del provvedimento impugnato (art. 5, L. 742/1969). Il commento 1. Premessa La sospensione feriale dei termini è prevista dall art. 1, co. 1, della L. 07/10/1969, n. 742 1, il quale dispone che: Il decorso dei termini processuali relativi alle giurisdizioni

Dettagli

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE

PARTE I. Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE INDICE pag. Prefazione.... XV PARTE I Capitolo I IL PATROCINIO A SPESE DELLO STATO PER I NON ABBIENTI NEL PROCESSO PENALE TRA PASSATO E PRESENTE 1.1. La garanzia costituzionale del diritto di difesa in

Dettagli

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI

SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI Interruzione effettiva e stabile della convivenza coniugale a seguito di fatti che rendano intollerabile la prosecuzione della vita coniugale o rechino pregiudizio alla

Dettagli

INDICE. Prefazione...p.

INDICE. Prefazione...p. INDICE Prefazione...p. XV 1 Richiesta di rinnovo del permesso di soggiorno per lavoro subordinato. Rigetto per sopravvenuto provvedimento di espulsione... 1 Rigetto dell istanza di rinnovo del permesso

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDI RUSTICI

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDI RUSTICI CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDI RUSTICI Tra i Signori: 1).. e domiciliato per la carica in Trento, presso la sede della PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, con sede in Trento, Piazza Dante, n. 15, codice fiscale

Dettagli

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3

Prefazione... 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 INDICE Prefazione... XVII I LA VENDITA 1 La vendita... 3 1.1 Introduzione al contratto di vendita... 3 2 Obbligazioni del compratore... 7 2.1 Il prezzo: aspetti generali e modalità di adempimento... 7

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XV CAPITOLO PRIMO L ACCETTAZIONE DELL EREDITÀ IN GENERALE Guida bibliografica... 3 1. Le diverse forme di accettazione dell eredità... 7 2. L apertura

Dettagli

Art. 54 decreto legge

Art. 54 decreto legge Art. 342 c.p.c. Forma dell appello L appello si propone con citazione contenente l esposizione sommaria dei fatti ed i motivi specifici dell impugnazione nonché le indicazioni prescritte nell articolo

Dettagli

ART. 447 BIS CPC. AMBITO DI APPLICAZIONE.

ART. 447 BIS CPC. AMBITO DI APPLICAZIONE. ART. 447 BIS CPC. AMBITO DI APPLICAZIONE. L introduzione dell art. 447 bis cpc, operata dalla legge 353/1990, è stata la conseguenza del fatto che la legge sull equo canone avesse previsto l applicazione,

Dettagli

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA

INDICE-SOMMARIO. Capitolo Primo PREMESSA VII INDICE-SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni.... pag. XV Capitolo Primo PREMESSA 1. Premessa.... pag. 1 2. Evoluzione storica. Appalti urbanistica edilizia....» 2 3. Le norme applicabili....»

Dettagli

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL USO E DELL AFFITTO DEI TERRENI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI GANGI

COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL USO E DELL AFFITTO DEI TERRENI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI GANGI COMUNE DI GANGI Provincia di Palermo REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA DELL USO E DELL AFFITTO DEI TERRENI DI PROPRIETÀ DEL COMUNE DI GANGI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n.82 del 29.10.1998

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII INDICE Prefazione... XIII Schemi 1 Divieto di patti successori (art. 458 c.c.)... 3 2 Tutela possessoria dei beni ereditari prima dell accettazione dell eredità (artt. 460, c. 1, c.c.; 703 e 704 c.p.c.)...

Dettagli

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie)

PRONTUARIO. DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle segreterie) Codice del processo amministrativo - Commissione per l esame dei profili organizzativi ed informatici - PRONTUARIO DELLE PRINCIPALI NOVITA IN MATERIA DI PROCEDIMENTI E TERMINI PROCESSUALI (ad uso delle

Dettagli

SEPARAZIONE E DIVORZIO

SEPARAZIONE E DIVORZIO SEPARAZIONE E DIVORZIO Prefazione... XIII I SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI 1 SEPARAZIONE CONSENSUALE E CONIUGI ECONOMICAMENTE AUTONOMI La questione... 3 Analisi dello scenario... 3 Inquadramento strategico...

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione...

INDICE SOMMARIO. Introduzione... SOMMARIO Introduzione... XV CAPITOLO 1 LA FORMA DEL PIGNORAMENTO 1. Come si articola la disciplina di riferimento... 2 2. Alcune osservazioni sul dato positivo... 5 3. L atto di pignoramento presso terzi...

Dettagli

Diritto Processuale Civile. L Appello

Diritto Processuale Civile. L Appello Diritto Processuale Civile L Appello L'appello nell'ordinamento civile è un mezzo di impugnazione ordinario, disciplinato dagli Artt. 339 e ss c.p.c,, e costituisce il più ampio mezzo di impugnazione,

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5

INDICE SOMMARIO. Prefazione... pag. 5 INDICE SOMMARIO Prefazione........................................................ pag. 5 Costituzione in mora del debitore 1. Lettera di convocazione per tentativo di definizione bonaria...» 21 2. Lettera

Dettagli

I contratti di gestione delle strutture alberghiere

I contratti di gestione delle strutture alberghiere 12/06/2013 il Contratti tipici: Contratti atipici: contratto di locazione di bene immobile contratto di affitto di azienda (alberghiera) contratto di gestione di azienda. alberghiera (c.d. contratto di

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3

SOMMARIO. Prefazione... XVII. Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 SOMMARIO SOMMARIO Prefazione... XVII CAP. 1 INVALIDITA` E IRREGOLARITA` MATRIMONIALI Ratio dell istituto e profili normativi... 3 Schemi di dottrina... 3 F001 Formula per far dichiarare nullo il matrimonio

Dettagli

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO

GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO GIOVANNA SPIRITO FORMULARIO DELLA SEPARAZIONE E DEL DIVORZIO con CD-rom allegato SOMMARIO PARTE PRIMA - DISCIPLINA GENERALE LA PROCURA ALLE LITI E LE NOTIFICAZIONI 3 1. ATTO DI CONFERIMENTO DELLA PROCURA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING

INDICE SOMMARIO. Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIX Capitolo 1 LA VIOLENZA ENDO-FAMILIARE E LO STALKING 1.1. Introduzione... 1 1.2. I pregiudizi... 2 1.3. La tutela.... 4 1.4. La mancanza di una

Dettagli

Il vecchio contadino in viaggio verso l Europa. Dove va il diritto agrario oggi?

Il vecchio contadino in viaggio verso l Europa. Dove va il diritto agrario oggi? Il vecchio contadino in viaggio verso l Europa. Dove va il diritto agrario oggi? Delle molte definizioni che sono state date, quella del «diritto della produzione agricola» o «diritto dell agricoltura»

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI FIRENZE GRUPPO LOCAZIONI PROPOSTA DI REGOLE DI PROTOCOLLO SUL PROCESSO

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI FIRENZE GRUPPO LOCAZIONI PROPOSTA DI REGOLE DI PROTOCOLLO SUL PROCESSO OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI FIRENZE GRUPPO LOCAZIONI PROPOSTA DI REGOLE DI PROTOCOLLO SUL PROCESSO IL GIUDIZIO DI COGNIZIONE: 1) L AVVIO DEL PROCEDIMENTO PER CONVALIDA DI SFRATTO LA FASE SOMMARIA

Dettagli

CONNESSIONE * * * CONNESSIONE SOGGETTIVA. riguarda i soggetti connessione tenue identità di soggetti e diversi di petitum e causa petendi

CONNESSIONE * * * CONNESSIONE SOGGETTIVA. riguarda i soggetti connessione tenue identità di soggetti e diversi di petitum e causa petendi CONNESSIONE cosa è? obiettivo Relazione tra rapporti giuridici oggetto di domande diverse Elemento in comune persone petitum causa petendi Non vi è identità, neppure parziale assicurare il simultaneus

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

TITOLO I Del contratto di locazione

TITOLO I Del contratto di locazione Legge 392/78 - Equo Canone. Disciplina delle locazioni di immobili urbani Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 luglio 1978, n. 211- Articoli ancora in vigore riferiti sia alle locazioni abitative

Dettagli

Tariffa civile (Tabella A)... 20 Tariffa penale (Tabella B)... 22 Tariffa stragiudiziale (compensi indicativi )... 26

Tariffa civile (Tabella A)... 20 Tariffa penale (Tabella B)... 22 Tariffa stragiudiziale (compensi indicativi )... 26 PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 20 LUGLIO 2012, N. 140 - Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

marito e la moglie acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri. Dal

marito e la moglie acquistano gli stessi diritti e assumono i medesimi doveri. Dal LA GRIGLIA NORMATIVA RICHIAMATA DALLA FATTISPECIE Le norme di diritto sostanziale Art. 143 Codice Civile: Diritti e doveri reciproci dei coniugi. Con il matrimonio il marito e la moglie acquistano gli

Dettagli

Gli aspetti soggettivi della prelazione agraria

Gli aspetti soggettivi della prelazione agraria Gli aspetti soggettivi della prelazione agraria Paolo Tonalini Notaio Il diritto di prelazione agraria consiste nel diritto di essere preferiti ad altri per l acquisto di un fondo agricolo, a parità di

Dettagli

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato

Parte I Normativa sui compensi dell avvocato Parte I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 10 marzo 2014, n. 55. Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione dei compensi per la professione forense ai sensi dell art.13,

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.

INDICE - SOMMARIO. CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c. INDICE - SOMMARIO CAPITOLO PRIMO IL TITOLO ESECUTIVO (artt. 474 475 476 478 c.p.c.) 1. Il titolo esecutivo... Pag. 1 CAPITOLO SECONDO IL PRECETTO (artt. 477 479 480 481 482 c.p.c.) 1. Il precetto... Pag.

Dettagli

LA FASE STRAGIUDIZIALE

LA FASE STRAGIUDIZIALE INDICE SOMMARIO Presentazione... 5 Normativa di riferimento LA FASE STRAGIUDIZIALE 1. Provv. (Isvap) 13 dicembre 2002, n. 2136. Approvazione del modulo di denuncia di sinistro per l assicurazione obbligatoria

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Abbreviazione delle principali riviste...

INDICE SOMMARIO. Abbreviazione delle principali riviste... INDICE SOMMARIO Abbreviazione delle principali riviste... XI Capitolo 1 AGENZIA E DISTRIBUZIONE COMMERCIALE. NORMATIVA ED ACCORDI ECONOMICI COLLETTIVI. LA DIRETTIVA CEE 86/653 1. La distribuzione commerciale...

Dettagli

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII VII

INDICE. Schemi. Prefazione... XIII VII INDICE Prefazione... XIII Schemi I IL CONTRATTO DI ASSICURAZIONE... 3 1 Contratto di assicurazione in generale (art. 1882 c.c.)... 15 2 Contratto di assicurazione obbligatoria R.C.A. (art. 1917 c.c.)...

Dettagli

INDICE SISTEMATICO. Introduzione... PARTE PRIMA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI CAPITOLO I NORME SOSTANZIALI

INDICE SISTEMATICO. Introduzione... PARTE PRIMA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI CAPITOLO I NORME SOSTANZIALI INDICE SISTEMATICO Introduzione... pag. V PARTE PRIMA SEPARAZIONE PERSONALE DEI CONIUGI CAPITOLO I NORME SOSTANZIALI 1. Separazione giudiziale. Presupposti. In genere Intollerabilità della convivenza.

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. Visto l articolo 48 del T.U.E.L. - approvato con Decreto Legislativo in data 18.08.2000 n. 267; D E L I B E R A

LA GIUNTA COMUNALE. Visto l articolo 48 del T.U.E.L. - approvato con Decreto Legislativo in data 18.08.2000 n. 267; D E L I B E R A LA GIUNTA COMUNALE Vista la proposta di deliberazione avanzata dall'ufficio Patrimonio, relativa al seguente oggetto: UFFICIO PATRIMONIO. APPROVAZIONE DELLA GRADUATORIA DEGLI ASSEGNATARI. ASSEGNAZIONE

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V. Parte I PROFILI GENERALI. Capitolo I NOZIONE, FONDAMENTO E FONTI DELLA PREVIDENZA SOCIALE

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... Pag. V. Parte I PROFILI GENERALI. Capitolo I NOZIONE, FONDAMENTO E FONTI DELLA PREVIDENZA SOCIALE Avvertenza... Pag. V Parte I PROFILI GENERALI NOZIONE, FONDAMENTO E FONTI DELLA PREVIDENZA SOCIALE 1. Nozione e fondamento della previdenza sociale... Pag. 3 2. Le fonti della legislazione sociale: premessa...»

Dettagli

SOMMARIO PRESENTAZIONE 1 INTRODUZIONE 3 CAPITOLO 1 RAPPORTO DI LAVORO ASSUNZIONE CONTRATTUALISTICA 5

SOMMARIO PRESENTAZIONE 1 INTRODUZIONE 3 CAPITOLO 1 RAPPORTO DI LAVORO ASSUNZIONE CONTRATTUALISTICA 5 SOMMARIO PRESENTAZIONE 1 INTRODUZIONE 3 CAPITOLO 1 RAPPORTO DI LAVORO ASSUNZIONE CONTRATTUALISTICA 5 LINEAMENTI NORMATIVI E PROCEDURALI Il rapporto di lavoro nell attuale contesto normativo 5 Le tipologie

Dettagli

Parte Prima Disposizioni generali

Parte Prima Disposizioni generali Indice sistematico Parte Prima Disposizioni generali Giurisdizione e competenza 1 Regolamento di giurisdizione (art. 41 c.p.c.)... Pag. 9 2 Istanza per la trasmissione del fascicolo d ufficio alla Corte

Dettagli

1599 Titolo III - Dei singoli contratti

1599 Titolo III - Dei singoli contratti 1599 Titolo III - Dei singoli contratti 1629-1631 1629 Fondi destinati al rimboschimento. L affitto di fondi rustici destinati al rimboschimento può essere stipulato per un termine massimo di novantanove

Dettagli

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre

OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Informativa per la clientela di studio N. 131 del 05.09.2012 Ai gentili Clienti Loro sedi OGGETTO: Sospensione feriale: si riparte il 17 settembre Gentile Cliente, con la stesura del presente documento

Dettagli

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO

L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L OPPOSIZIONE A DECRETO INGIUNTIVO L opposizione a decreto ingiuntivo dà luogo ad un ordinario giudizio di cognizione, in cui il giudice non deve limitarsi a stabilire se l ingiunzione è stata emessa legittimamente

Dettagli

BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014

BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014 BREVE GUIDA E TABELLA CONTRIBUTO UNIFICATO AGGIORNATA AL 25/06/2014 Gli importi per il calcolo del contributo unificato (di cui al Testo Unico sulle spese di giustizia - D.P.R 30 maggio 2002, n. 115) sono

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE

CONTRATTO DI LOCAZIONE CONTRATTO DI LOCAZIONE PER USO DIVERSO DA QUELLO DI ABITAZIONE Con la presente scrittura privata la Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, con sede in Milano (CAP 20122),

Dettagli

Indice sommario. Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali. SEZIONE II (di NICOLETTA ONGARO) 14

Indice sommario. Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali. SEZIONE II (di NICOLETTA ONGARO) 14 Indice sommario Presentazione (di GIANLUCA SICCHIERO) XV Capitolo I 1 Il matrimonio e le invalidità matrimoniali SEZIONE I (di NICOLETTA ONGARO) 1 IL MATRIMONIO 1. Matrimonio. Nozione essenziale 1 2. Il

Dettagli

pag. XIII introduzione» XV parte prima profili giuridici di Caterina de Tilla e Nicola Ferraro

pag. XIII introduzione» XV parte prima profili giuridici di Caterina de Tilla e Nicola Ferraro IndIce presentazione di Maurizio Comoli pag. XIII introduzione» XV parte prima profili giuridici di Caterina de Tilla e Nicola Ferraro 1 l azienda» 3 1.1 Nozione di azienda» 3 1.2 Circolazione dell azienda»

Dettagli

INDICE SOMMARIO PARTE I ATTI GIUDIZIARI DI DIRITTO CIVILE

INDICE SOMMARIO PARTE I ATTI GIUDIZIARI DI DIRITTO CIVILE IX Presentazione... Gli Autori... v xv PARTE I ATTI GIUDIZIARI DI DIRITTO CIVILE SEZIONE I PROPRIETAv E DIRITTI REALI N. 1 Comparsa di costituzione e risposta Servitù prediali Servitù coattiva di passaggio...

Dettagli

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della moderna figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale - Suo inserimento nel diritto positivo

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITA.

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITA. Sent. Cron. Rep. Oggetto: prelazione agraria Sentenza ex art. 281 sexies REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPOLO ITA. Il Tribunale di Matera, in persona del Giudice Unico Raffaele VIGLIONE, ha emesso la

Dettagli

PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato

PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato PARTE I Normativa sui compensi dell avvocato D.M. 20 LUGLIO 2012, N. 140 Regolamento recante la determinazione dei parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi per le

Dettagli

Regolamento per la definizione agevolata delle entrate tributarie e patrimoniali del Comune

Regolamento per la definizione agevolata delle entrate tributarie e patrimoniali del Comune Regolamento per la definizione agevolata delle entrate tributarie e patrimoniali del Comune Art. 1 Oggetto 1. Il presente regolamento, in forza delle disposizioni contenute nell art. 13 L. 27 dicembre

Dettagli

ART. 1 FINALITÀ ART. 2 SOGGETTI BENEFICIARI ART. 3 SETTORI DI INTERVENTO

ART. 1 FINALITÀ ART. 2 SOGGETTI BENEFICIARI ART. 3 SETTORI DI INTERVENTO REGOLAMENTO PER LA CONCESSIONE DI INCENTIVI ALLE AZIENDE AGRICOLE PER L ACQUISTO DI ATTREZZATURE, FINALIZZATE ALLA QUALIFICAZIONE E ALLA COMMERCIALIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI. Del. C.P. 72/04) ART.

Dettagli

Indice. 1 Gli accordi di ristrutturazione dei debiti ------------------------------------------------------------ 3

Indice. 1 Gli accordi di ristrutturazione dei debiti ------------------------------------------------------------ 3 INSEGNAMENTO DI DIRITTO FALLIMENTARE LEZIONE XIV GLI ACCORDI DI RISTRUTTURAZIONE PROF. SIMONE LABONIA Indice 1 Gli accordi di ristrutturazione dei debiti ------------------------------------------------------------

Dettagli

ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITA

ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITA ESPROPRIAZIONE PER PUBBLICA UTILITA 1) Che cosa stabilisce la costituzione e il codice civile in materia di diritto alla proprietà privata e di esproprio. L art. 42 della costituzione stabilisce che la

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... TASSAZIONE DEI REDDITI PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... TASSAZIONE DEI REDDITI PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Premessa... XVII PARTE PRIMA TASSAZIONE DEI REDDITI CAPITOLO 1 I REDDITI DELLE PERSONE FISICHE 1. Introduzione... 3 2. I soggetti passivi residenti in Italia: nozione di residenza delle

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale e suo inserimento nel diritto positivo italiano....................

Dettagli

Comune di Borgo San Giacomo

Comune di Borgo San Giacomo Comune di Borgo San Giacomo Provincia di Brescia Piazza San Giacomo, 3 http:\\www.comune.borgosangiacomo.bs.it 25022 Borgo San Giacomo (BS) e-mail: uff.tecnico@comune.borgosangiacomo.bs.it Tel. 030948140/948547

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI Capitolo I GLI EFFETTI DEL FALLIMENTO SUI RAPPORTI GIURIDICI PREESISTENTI: PRINCIPI GENERALI 1.1. La dichiarazione di fallimento e i rapporti giuridici preesistenti: la disciplina generale elaborata dalla

Dettagli

PROTOCOLLO SUL PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE ELABORATO DALL OSSERVATORIO DI REGGIO EMILIA

PROTOCOLLO SUL PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE ELABORATO DALL OSSERVATORIO DI REGGIO EMILIA PROTOCOLLO SUL PROCEDIMENTO SOMMARIO DI COGNIZIONE ELABORATO DALL OSSERVATORIO DI REGGIO EMILIA Il presente protocollo recepisce le indicazioni emerse all interno del gruppo di lavoro istituito all interno

Dettagli

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO

CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO CONTRIBUTO UNIFICATO PER L ISCRIZIONE A RUOLO Si riportano qui di seguito le tabelle ed i criteri di calcolo del contributo unificato per i procedimenti giurisdizionali riguardo ai quali ne è previsto

Dettagli

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri

A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri Corso di formazione Le successioni mortis causa! "#$%&$' A tutela dei creditori del de cuius A tutela dei creditori del debitore chiamato A tutela degli uni e/o degli altri 1) actio interrogatoria 2) impugnazione

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell articolo 2, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431, la Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell articolo 2, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431, la Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell articolo 2, comma 1, della legge 9 dicembre 1998, n. 431, la Fondazione IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico, Mangiagalli e Regina Elena, con sede in

Dettagli

Contratto di locazione ad uso non abitativo. L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso

Contratto di locazione ad uso non abitativo. L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso Contratto di locazione ad uso non abitativo L anno duemilasette il giorno 03 del mese di maggio a Borgio Verezzi presso la Sede Comunale tra Per un parte il sig. Terragno Roberto nato il 19.11.1958 a Finale

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L ASSEMBLEA IN GENERALE

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L ASSEMBLEA IN GENERALE CAPITOLO I L ASSEMBLEA IN GENERALE 1. L assemblea ed i suoi poteri... 1 2. I limiti ai poteri dell assemblea in tema di: a) modifica del regolamento di condominio c.d. contrattuale... 3 3. b) approvazione

Dettagli

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1

INDICE. Prefazione...p. La filiazione: profili generali... 1 INDICE Prefazione...p. XV La filiazione: profili generali... 1 I AZIONE DI DISCONOSCIMENTO DELLA PATERNITÀ Introduzione... 9 1 Disconoscimento della paternità in caso di mancata prova dell adulterio della

Dettagli

1. Profili generali dell idealtipo subordinato a tempo indeterminato. L art.2094c.c... 23

1. Profili generali dell idealtipo subordinato a tempo indeterminato. L art.2094c.c... 23 xi Presentazione... vii INTRODUZIONE IL DIRITTODEL LAVOROEDELLAPREVIDENZA COME SCIENZA GIURIDICA AUTONOMA 1. Rivoluzioneindustrialeedirittodeiborghesi... 3 1.1. La prima disciplina civilistica e la difesa

Dettagli

GLIEFFETTIDELLA SENTENZA DICHIARATIVA DIFALLIMENTO NEICONFRONTIDEICREDITORI

GLIEFFETTIDELLA SENTENZA DICHIARATIVA DIFALLIMENTO NEICONFRONTIDEICREDITORI RACCOLTA SISTEMATICA DIGIURISPRUDENZACOMMENTATA 45 Fondata da MARIO ROTOMDI Diretta da GIULIO LEVI LAURA BONACINA GLIEFFETTIDELLA SENTENZA DICHIARATIVA DIFALLIMENTO NEICONFRONTIDEICREDITORI MILANO - DOTT.

Dettagli

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO

IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO IL DIRITTO ANNUALE DOVUTO ALLA CAMERA DI COMMERCIO TARDIVO OD OMESSO VERSAMENTO SANZIONI - RICORSI IL RAVVEDIMENTO - COMPENSAZIONE RIMBORSI SCHEDA N. 3 Claudio Venturi Camera di Commercio Diritto Annuale

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LA SPECIALE DISCIPLINA DELLA RESPONSABILITÀ PER I DANNI DA INFORTUNIO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I LA SPECIALE DISCIPLINA DELLA RESPONSABILITÀ PER I DANNI DA INFORTUNIO Premessa..................................... pag. IX CAPITOLO I LA SPECIALE DISCIPLINA DELLA RESPONSABILITÀ PER I DANNI DA INFORTUNIO 1. Previdenza, prevenzione e responsabilità per il rischio del lavoro.

Dettagli

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI BOLOGNA

OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI BOLOGNA OSSERVATORIO SULLA GIUSTIZIA CIVILE DI BOLOGNA PROTOCOLLO PER I PROCEDIMENTI IN MATERIA DI FAMIGLIA E PERSONE in particolare, procedimenti in materia di: separazione e divorzio (compresi i giudizi di revisione,

Dettagli

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO. (in deroga ex artt. 23 L. n. 11/1971 e art. 45 L. n. 203/1982 e ss.mm.ii.)

CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO. (in deroga ex artt. 23 L. n. 11/1971 e art. 45 L. n. 203/1982 e ss.mm.ii.) CONTRATTO DI AFFITTO DI FONDO RUSTICO (in deroga ex artt. 23 L. n. 11/1971 e art. 45 L. n. 203/1982 e ss.mm.ii.) L'anno duemiladieci il giorno del mese di, con il presente contratto, stipulato in deroga

Dettagli

Circolare N.119 del 18 Luglio 2013

Circolare N.119 del 18 Luglio 2013 Circolare N.119 del 18 Luglio 2013 Novità in materia di mediazione civile e commerciale. Ripristinata l obbligatorietà Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che, con l art. 84 del DL

Dettagli

Comune di Empoli Provincia di Firenze. Imposta Unica Comunale IUC Regolamento per la disciplina del tributo sui servizi indivisibili TASI

Comune di Empoli Provincia di Firenze. Imposta Unica Comunale IUC Regolamento per la disciplina del tributo sui servizi indivisibili TASI Comune di Empoli Provincia di Firenze Imposta Unica Comunale IUC Regolamento per la disciplina del tributo sui servizi indivisibili TASI Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. del..2014 Articolo

Dettagli

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali...

37. I regimi patrimoniali tra coniugi... 73 38. Le convenzioni matrimoniali... 75 39. Pubblicità delle convenzioni matrimoniali... INDICE-SOMMARIO Capitolo I. NOZIONI INTRODUTTIVE 1. Il diritto di famiglia in senso oggettivo e la nozione di famiglia....... 1 2. L evoluzione della famiglia nel contesto sociale........... 3 3. Il ruolo

Dettagli

Parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi professionali

Parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi professionali Parametri per la liquidazione da parte di un organo giurisdizionale dei compensi professionali Edizioni Il Momento Legislativo s.r.l. Liquidazione giudiziale dell attività legale 2 INDICE Determinazione

Dettagli

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO

TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO TRATTATO DELLA SEPARAZIONE E DIVORZIO Tomo III Formulario A cura di Michele Angelo Lupoi Con la collaborazione di Carmen Spadea e Silvia Ballestrazzi Indice F01. Modello procura con informativa sulla privacy...

Dettagli

La mediazione in condominio Procedimenti esclusi dalla mediazione Transazione in condominio: quali quorum 4258 24 2 2006

La mediazione in condominio Procedimenti esclusi dalla mediazione Transazione in condominio: quali quorum 4258 24 2 2006 La mediazione in condominio La mediazione è l attività svolta da un terzo imparziale finalizzata ad assistere due o più soggetti nella ricerca di un accordo amichevole per la composizione di una controversia.

Dettagli

Parere n. 8 Mantenimento della disponibilità dell immobile da parte del conduttore a seguito della scadenza del contratto di locazione

Parere n. 8 Mantenimento della disponibilità dell immobile da parte del conduttore a seguito della scadenza del contratto di locazione 45 Parere n. 8 Mantenimento della disponibilità dell immobile da parte del conduttore a seguito della scadenza del contratto di locazione di Anna Liconti Traccia Tizio conduce l immobile sito nel Comune

Dettagli

DECRETO LEGISLATIVO DI RIORDINO DELLE NORMATIVE

DECRETO LEGISLATIVO DI RIORDINO DELLE NORMATIVE Dlgs Codice Agricoltura 11.12.09 SCHEMA DI DECRETO LEGISLATIVO DI RIORDINO DELLE NORMATIVE SULL ATTIVITA AGRICOLA INDICE TITOLO I DELLE INTEGRAZIONI AL CODICE CIVILE Art. 1 (Definizione di coltivatore

Dettagli

Sentenza. del 23 ottobre 2013 - e. coniugi e consumati

Sentenza. del 23 ottobre 2013 - e. coniugi e consumati Conto corrente cointestato tra coniugi e disciplina della comunione de residuo TRIBUNALE DI BARI - Sentenza del 23 ottobre 2013 - e massima a cura dell Avv. Daniela Angelini Sono esclusi dalla comunione

Dettagli

AZIENDA AUTONOMA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA AUTONOMA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA MODELLO D: Fac- simile contratto di locazione (il presente modello può essere soggetto a eventuali modifiche da parte dell Azienda). AZIENDA AUTONOMA PER L EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI

Dettagli

LA PRELAZIONE IN AMBITO LOCATIVO IMMOBILI USO DIVERSO E USO ABITATIVO

LA PRELAZIONE IN AMBITO LOCATIVO IMMOBILI USO DIVERSO E USO ABITATIVO LA PRELAZIONE IN AMBITO LOCATIVO IMMOBILI USO DIVERSO E USO ABITATIVO Per prelazione si intende il diritto che taluno acquisisce, vuoi in virtù della legge, vuoi in un atto di autonomia privata, ad essere

Dettagli

CAPITOLO PRIMO LICENZIAMENTI INDIVIDUALI: PRINCIPI GENERALI

CAPITOLO PRIMO LICENZIAMENTI INDIVIDUALI: PRINCIPI GENERALI INDICE CAPITOLO PRIMO LICENZIAMENTI INDIVIDUALI: PRINCIPI GENERALI 1. Evoluzione storico-giuridica delle principali fonti normative del licenziamento individuale... pag. 9 2. I requisiti formali del licenziamento:

Dettagli

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3)

LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) LOCAZIONE ABITATIVA AGEVOLATA TIPO DI CONTRATTO (Legge 9 dicembre 1998, n. 431, articolo 2, comma 3) I1/ La sig./soc. (1). di seguito denominato/a locatore (assistito/a da (2). in persona di.) concede

Dettagli

La mediazione finalizzata alla conciliazione. Diritti riservati 1

La mediazione finalizzata alla conciliazione. Diritti riservati 1 La mediazione finalizzata alla conciliazione Diritti riservati 1 1. Regolamentazione Dlgs. 4 marzo 2010 n. 28 (come mod. art. 84 DL 21.6.2013 n.69, L. di conv. 9.8.2013 n.98) Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

Dettagli

Indice generale. Booksite - istruzioni per l'uso... 20 Capitolo I L ESSENZA DELLE COOPERATIVE... 21

Indice generale. Booksite - istruzioni per l'uso... 20 Capitolo I L ESSENZA DELLE COOPERATIVE... 21 Booksite - istruzioni per l'uso... 20 Capitolo I L ESSENZA DELLE COOPERATIVE... 21 1 - Lo scopo mutualistico... 21 2 - La mutualità esterna... 24 3 - La nuova mutualità... 25 4 - I segni distintivi...

Dettagli

Alcuni Cenni sulla legge 92/2012 (Riforma Fornero) e sulla nuova disciplina dei licenziamenti. Cenni generali sulla riforma e sulla flessibilità in

Alcuni Cenni sulla legge 92/2012 (Riforma Fornero) e sulla nuova disciplina dei licenziamenti. Cenni generali sulla riforma e sulla flessibilità in www.petraccimarin.it Alcuni Cenni sulla legge 92/2012 (Riforma Fornero) e sulla nuova disciplina dei licenziamenti. Cenni generali sulla riforma e sulla flessibilità in entrata. La riforma in questione

Dettagli

Professional Book & CD-ROM - 2008-2009. Indice Generale. Ricerche e consulenze di carattere giuridico-legale

Professional Book & CD-ROM - 2008-2009. Indice Generale. Ricerche e consulenze di carattere giuridico-legale Indice Generale Ricerche e consulenze di carattere giuridico-legale Gara d appalto: limiti di logicità e ragionevolezza... 15 Richiesta di indicazione delle condanne penali in un pubblico bando... 20 Valutazione

Dettagli

Avv. Sergio Maria Battaglia. Docente AIRA Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio Roma, 28 marzo 2009

Avv. Sergio Maria Battaglia. Docente AIRA Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio Roma, 28 marzo 2009 Avv. Sergio Maria Battaglia Docente AIRA Associazione Italiana Responsabili Antiriciclaggio Roma, 28 marzo 2009 I profili di responsabilità nei rapporti banca cliente La violazione degli obblighi Biennio

Dettagli

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA

INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA INDICE - SOMMARIO I. PREMESSA 1. Revisione della normativa in materia di credito fondiario, edilizio e alle opere pubbliche, nell ambito della riforma in materia bancaria e creditizia. Impostazione e contenuti

Dettagli

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME

INDICE SOMMARIO DEL VOLUME INDICE SOMMARIO DEL VOLUME Indice per articoli... pag. VII Indice bibliografico...» XIII LILIANA ROSSI CARLEO INTRODUZIONE...» 1 TITOLO VI. DEL MATRIMONIO CAPO V. DELLO SCIOGLIMENTO DEL MATRIMONIO E DELLA

Dettagli