PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE"

Transcript

1 PROGRAMMA CORSO PRATICANTI DURATA DEL CORSO: 90 ORE Modulo 1 Il rapporto di lavoro - Norme e fonti che regolano il rapporto di lavoro - I rapporti di lavoro autonomo, parasubordinato e subordinato - Lo statuto dei lavoratori ed organizzazione sindacale - Analisi approfondita degli aspetti giuridici e del contenzioso - Esercitazioni Modulo 2 Apprendistato e tirocini - Il nuovo contratto di apprendistato e i contratti a contenuto formativo - Il ruolo della formazione - Il T.U. dell apprendistato - Le tre tipologie di apprendistato - L apparato sanzionatorio - I tirocini formativi - Esercitazioni Modulo 3 I contratti di lavoro - Contratto a tempo determinato - Contratto part time - Il contratto di inserimento - Il contratto a progetto - Il lavoro domestico Modulo 4 il collocamento dei lavoratori - Competenze statali, regionali e provinciali del collocamento pubblico - I centri per l impiego - Lo status di disoccupazione - Il contratto di ricollocazione - Le agenzie per il lavoro - Obbligo di comunicazione preventiva - Diritto di precedenza

2 - Onere della riserva - Comunicazione di variazione e cessazione dei rapporti - Assunzione di lavoratori extracomunitari - Il collocamento obbligatorio - Agevolazioni per le assunzioni - Sistema sanzionatorio Modulo 5 svolgimento del rapporto di lavoro - L orario di lavoro - Le pause - Festività, ferie, permessi e riposi - Mutamenti del luogo di lavoro - L appalto di servizi - La somministrazione di lavoro - Il c.d. caporalato Modulo 6 La busta paga - Libri e documenti obbligatori per il datore di lavoro - Posizione assicurativa previdenziale - Le comunicazioni telematiche - Le retribuzioni e gli elementi di base - Retribuzione mensile, giornaliera ed oraria - La composizione della retribuzione di base - Tredicesima e quattordicesima elaborazione cedolino - Elementi variabili della retribuzione: superminimi - Gli adempimenti previdenziali e assistenziali - Gli adempimenti fiscali Modulo 7 Legislazione e sicurezza sociale - La legislazione sociale - Legislazione sociale e sicurezza sociale dalle origini ai giorni nostri - La riforma della legge n. 30/ L art. 38 della Costituzione - Le assicurazioni sociali obbligatorie - Il rapporto giuridico previdenziale: i soggetti - Il rapporto giuridico previdenziale: l oggetto

3 - Il rapporto giuridico previdenziale: il contenuto - Il rapporto giuridico previdenziale: la contribuzione - Il rapporto giuridico previdenziale: la prestazione assicurativa - Forme di finanziamento delle assicurazioni: sistemi a capitalizzazione e sistemi a ripartizione - Gli enti gestori delle assicurazioni sociali. Profili generali Modulo 8 - I contributi obbligatori e gli adempimenti del sostituto d imposta - Iscrizione azienda, variazione e cessazione INPS - I contributi INPS - Prestazioni INPS - Iscrizione azienda, variazione e cessazione INAIL - I contributi INAIL - Il modello F24 Modulo 9 malattia, maternità ed infortuni - La malattia: certificazione e obblighi di comunicazione - Decorrenza dell indennità - Indennità a carico dell inps e a carico ditta - Compatibilità della malattia con gli altri istituti elaborazione cedolino - La maternità e i congedi parentali - Astensione obbligatoria e facoltativa: durata e flessibilità - Calcolo dell indennità a carico Inps e a carico ditta - Congedi per la malattia del bambino elaborazione cedolino - L infortunio: modalità e termini delle comunicazioni obbligatorie - Compilazione della denuncia e del registro infortuni - Indennità a carico dell Inail e integrazione del datore - Anticipo e saldo in busta paga elaborazione cedolino

4 Modulo Giornata di tutoraggio Modulo 10 gli adempimenti annuali - TFR - Durc (venerdì 6 Giugno) - Il trattamento di fine rapporto - CUD, 770 e autoliquidazione INAIL - Il conguaglio fiscale Modulo 11 La Cassa Edile - Busta paga edilizia - Mut Modulo Giornata tutoraggio Modulo 12 il sistema sanzionatorio - L attività di vigilanza in materia di lavoro: organi, coordinamento, novità. - Ricorsi amministrativi e giurisdizionali in materia di lavoro - Procedimento ispettivo e sanzionatorio - I provvedimenti sanzionatori - I ricorsi: al Comitato Regionale per i rapporti di lavoro e alla Direzione Regionale del Lavoro - Avverso l ordinanza ingiunzione, la cartella di pagamento e l avviso addebito INPS Modulo 13 La sicurezza - Dalla L. 626/94 al D.Lgs. 81/2008 e successive modificazioni - Prova Intermedia

5 Modulo 14 il licenziamento e ammortizzatori sociali Contratto di prossimità - La disciplina del licenziamento, alla luce della riforma del mercato del lavoro - Gli ammortizzatori sociali Modulo 15 il processo tributario - Le principali novità in materia tributaria - Le parti del processo tributario - Il Processo Tributario - Dalla fase istruttoria alla fase decisoria del - Le impugnazioni - Giurisdizione e competenza territoriale - Questioni rituali - La fase introduttiva Modulo 16 - le imposte dirette ed indirette, le società - L imposta sul valore aggiunto (IVA) - Le altre imposte indirette - Le entrate tributarie delle Regioni, Provincie, e Comuni - Le società in generale - La società semplice - La società in nome collettivo - La società a responsabilità limitata - La società in accomandita semplice - La società per azioni - Scioglimento e liquidazione - Le società mutualistiche - Trasformazione, fusione e scissione delle società

6 Modulo 17 economia aziendale, scritture contabili e bilancio - L azienda - Il capitale ed il patrimonio - La gestione delle imprese - Il risultato economico delle imprese e la sua determinazione - Le scritture aziendali e i conti - Il metodo della partita doppia - Contabilità generale: le principali operazioni di gestione esterna e la formazione dei valori - Contabilità generale: scritture di assestamento e di chiusura - Il bilancio d esercizio Modulo Giornata di Tutoraggio - Prova Finale Laboratori - Incontro con l ENPACL; - Incontro con la FONDAZIONE LAVORO; - Incontro con la FONDAZIONE UNIVERSOLAVORO; - MARKETING PROFESSIONALE ED ORGANIZZAZIONE DELLO STUDIO PROFESSIONALE; - Incontro con L UNIVERSITA ; - Incontro con GLI ESPERTI DEL CENTRO STUDI; - Incontro con L ANCL; - Incontro con L ASSOCIAZIONE NAZIONALE GIOVANI CDL; Costi Il costo del corso è di. 250,00 da versare con bonifico sul conto corrente in essere presso la Banca Carime di Cosenza Via Caloprese Codice Iban IT 32 F , entro il 9 marzo Per informazioni: Ai praticanti verranno consegnati i seguenti testi:

7 1) Manuale di diritto del lavoro e legislazione sociale casa editrice Ipsoa; 2) La busta paga casa editrice Seac; 3) Codice di diritto del lavoro; 4) L organizzazione dello Studio Professionale; Le lezioni inizieranno il 12 Marzo 2016 e termineranno il 30 luglio 2016, presso l'unical (l'indicazione esatta verrà fornita con una comunicazione successiva) Orari lezione: - Venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00; - Sabato dalle ore 09:30 alle ore 12:30. Il giorno 12 marzo 2016 verrà consegnato agli iscritti un calendario delle lezioni non modificabile.

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale

ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale ELEMENTI DI PAGHE E CONTRIBUTI Formazione continua individuale Durata: 60 ore Inizio corso: da definire Sede: Corso Raffaello 17/D - Torino Docente: dottore consulente del lavoro con esperienza consolidata

Dettagli

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI

Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Corso di formazione in PAGHE E CONTRIBUTI Obiettivi Obiettivo principale del corso è creare un operatore autonomo nella scelta e nella gestione delle varie tipologie di contratti e soprattutto con una

Dettagli

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi

Paghe e Contributi. Corsi. Padova. Corso Base. Corso Avanzato. Paghe e Contributi. Paghe e Contributi Corsi Centro Paghe...al Servizio del Professionista Corso Base Corso Avanzato Corso Base Paghe e contributi >> Costituzione del rapporto di lavoro e retribuzione Malattia, maternità, infortunio e adempimenti

Dettagli

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro

PROGRAMMA. CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria. CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro PROGRAMMA CORSO IN PAGHE E CONTRIBUTI La Teoria CAPITOLO I: Il nuovo collocamento e la costruzione del rapporto di lavoro 1. Collocamento ordinario 2. Collocamento obbligatorio 3. Adempimenti collegati

Dettagli

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI

FORMAZIONE - week end CORSO BASE PAGHE E CONTRIBUTI FORMAZIONE - week end ROMA 2011 Calendario didattico: sabato 05/marzo - domenica 06/marzo sabato 12/marzo - domenica 13/marzo sabato 19/marzo - domenica 20/marzo sabato 26/marzo - domenica 27/marzo Docenti:

Dettagli

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.)

PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) PRIMO CORSO FINANZIATO IL RAPPORTO DI LAVORO NELLE COOPERATIVE (3gg.) e IL RAPPORTO DI LAVORO GIORNALISTICO (3gg.) Durata: 6 gg. (1 incontro a settimana) Calendario: 3/10/17 luglio 4/11/18 settembre 2012

Dettagli

Addetto alle Paghe e contributi

Addetto alle Paghe e contributi Addetto alle Paghe e contributi (livello base) Presentazione e obiettivi In un contesto economico sempre più dinamico e competitivo le aziende hanno sempre più bisogno di flessibilità e di una gestione

Dettagli

FORMAZIONE PER DIPENDENTI

FORMAZIONE PER DIPENDENTI APRILE - GIUGNO 2014 FORMAZIONE PER DIPENDENTI Soluzioni formative specifiche per collaboratori e dipendenti di studio finanziabili da FondoProfessioni 2 Formazione blended-learning 4 giornate intere +

Dettagli

CHI. A B C... BUSTE PAGA CORSO PRATICO E TEORICO per REDIGERE e COMPRENDERE la Busta Paga

CHI. A B C... BUSTE PAGA CORSO PRATICO E TEORICO per REDIGERE e COMPRENDERE la Busta Paga A B C... BUSTE PAGA CORSO PRATICO E TEORICO per REDIGERE e COMPRENDERE la Busta Paga Arricchisci la tua formazione, COSTRUISCITI nuove OPPORTUNITÀ! 6 moduli specialistici / 80 ore formative teorico-pratiche

Dettagli

PAGHE E CONTRIBUTI Corso IPSOA - BASE Perugia, dal 5 maggio al 9 giugno 2011

PAGHE E CONTRIBUTI Corso IPSOA - BASE Perugia, dal 5 maggio al 9 giugno 2011 PAGHE E CONTRIBUTI Corso IPSOA - BASE Perugia, dal 5 maggio al 9 giugno 2011 Programma I LEZIONE - 5 maggio IL RAPPORTO DI LAVORO: TIPOLOGIE CONTRATTUALI VIGENTI Le tipologie contrattuali: principali forme

Dettagli

Corsi, convegni, seminari

Corsi, convegni, seminari Corsi, convegni, seminari Paghe e contributi Corso intensivo Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio 2012 (6 pomeriggi) Struttura del Corso Corso intensivo Paghe e contributi Salerno, dal 14 marzo al 22 maggio

Dettagli

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo

PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo Agenzia del Lavoro Provincia Autonoma di Trento PROFILO FORMATIVO Profilo professionale e percorso formativo DENOMINAZIONE FIGURA PROFESSIONALE - IMPIEGATO PER LA GESTIONE E AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE

Dettagli

Esempi di calcolo Tariffa professionale CdL

Esempi di calcolo Tariffa professionale CdL Esempi di calcolo professionale CdL Accordo con dipendente per rinunzia e transazione comma 1,lett.a 1 comma 1,lett m Art. 26, comma 1, lett e 0,70 24.79 214.33 Analisi di costi per unità lavorativa Art.

Dettagli

Paghe e Contributi. Sistema. Corso 1 elaborazione. Corso 2

Paghe e Contributi. Sistema. Corso 1 elaborazione. Corso 2 Sistema Paghe e Contributi Due corsi operativi per praticanti, collaboratori di studio e addetti alla amministrazione del personale Corso 1 elaborazione della BUSTA paga Corso 2 GLI adempimenti ANNUALI

Dettagli

ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE

ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE ESPERTO DI AMMINISTRAZIONE Obiettivi Il progetto promuove un intervento formativo, finalizzato alla formazione e all aggiornamento di giovani diplomati, interessati a svolgere attività nel settore amministrativo

Dettagli

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA

AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE IN AZIENDA Corsi

Dettagli

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI

CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI CORSO IN ADDETTO PAGHE E CONTRIBUTI OBIETTIVI DEL CORSO Il corso fornisce le competenze tecniche e pratiche in materia di paghe e contributi, garantendo la conformità alla normativa vigente. Grazie alle

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA DEL 24.03.2015. Area Consulenza del Lavoro

CIRCOLARE INFORMATIVA DEL 24.03.2015. Area Consulenza del Lavoro CIRCOLARE INFORMATIVA DEL 24.03.2015 Area Consulenza del Lavoro SOMMARIO: Esonero contributivo per le nuove assunzioni con contratto di lavoro a tempo indeterminato nel corso del 2015 (Pag.2) Contratto

Dettagli

Corso base paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST

Corso base paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST Corso base paghe e contributi PAYROLL SPECIALIST Già per le scorse edizioni il corso praticanti ha ottenuto l alto patrocinio del Consiglio Nazionale dell Ordine Consulenti del Lavoro Roma Corso di Formazione

Dettagli

Pag. (Articoli estratti)... 175

Pag. (Articoli estratti)... 175 Normativa 1. Costituzione della Repubblica Italiana, approvata dall Assemblea Costituente il 22-12-1947, promulgata dal Capo provvisorio dello Stato il 27-12-1947 ed entrata in vigore l 1-1-1948 (Articoli

Dettagli

Master di I livello in. DIRITTO DEL LAVORO (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione I sessione

Master di I livello in. DIRITTO DEL LAVORO (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione I sessione Master di I livello in DIRITTO DEL LAVORO (1500 h 60 CFU) Anno Accademico 2015/2016 II edizione I sessione Art. 1 ATTIVAZIONE L Università degli Studi Niccolò Cusano Telematica Roma attiva il Master di

Dettagli

Master in Paghe e Contributi

Master in Paghe e Contributi 37 Area Risorse Umane e Gestione del Personale Master di 6 incontri - a numero chiuso (disposizione a banchi) Master in Paghe e Contributi Sedi e date MILANO Hotel Hilton 1 Modulo 13-14 marzo 2009 3 Modulo

Dettagli

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE

DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE DESCRIZIONE DEL SERVIZIO DI ELABORAZIONE PAGHE Il contratto per la fornitura del servizio di elaborazione paghe ha generalmente validità di 12 mesi e comprenderà tutte le elaborazioni mensili ed annuali,

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... Sommario SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa...

Dettagli

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE

LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE LA BUSTA PAGA DELL OPERAIO EDILE A cura del GRUPPO SULLE PROBLEMATICHE DEL LAVORO dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Torino, Ivrea e Pinerolo Relatore dottoressa Luisella

Dettagli

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore Minimi contrattuali in vigore dal 1/1/2015 al 31/12/2015 Livello Profilo Tabella A C Non Conviventi Paga Oraria A Colf senza esperienza 4,51 A Super Baby

Dettagli

II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE

II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE CONTABILITA GENERALE 19 II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 29 novembre 2005 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 E. Scritture relative

Dettagli

FORMAZIONE PER DIPENDENTI

FORMAZIONE PER DIPENDENTI FEBBRAIO - GIUGNO 2015 FORMAZIONE PER DIPENDENTI DELLO STUDIO PROFESSIONALE Soluzioni formative specifiche per collaboratori e dipendenti di studio finanziabili da In collaborazione con: Corso di 4 incontri

Dettagli

CHI SIAMO. S.C.E.A. Studio Consulenza Aziendale srl

CHI SIAMO. S.C.E.A. Studio Consulenza Aziendale srl CHI SIAMO S.C.E.A. Studio Consulenza Aziendale srl Nata all'inizio degli anni '80 dall'iniziativa di alcuni professionisti già attivi nel settore da diversi anni, S.C.E.A. srl è specializzata in consulenza

Dettagli

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore (inferiori a 25 h settimanali)

Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore (inferiori a 25 h settimanali) Le spettanze di una collaboratrice familiare a ore (inferiori a 25 h settimanali) Minimi contrattuali in vigore dal 1/1/2016 al 31/12/2016 Livello Profilo Tabella A C Non Conviventi Paga Oraria A Colf

Dettagli

TABELLE PRECARICATE. - Fiscali - Contratti - Previdenziali INPS. - Previdenziali di settore: Industria - Commercio - Edilizia - Editoria

TABELLE PRECARICATE. - Fiscali - Contratti - Previdenziali INPS. - Previdenziali di settore: Industria - Commercio - Edilizia - Editoria SPEED AREA LAVORO - Gestione del personale Subordinato - Gestione del personale Parasubordinato - Modello 770 - Collocamento Telematico - CCNL Aggionamento contratti di lavoro CARATTERISTICHE FUNZIONALI

Dettagli

MODULO N.0 IL CONTRATTO (ripreso sul manuale Società e Cittadini oggi 1)

MODULO N.0 IL CONTRATTO (ripreso sul manuale Società e Cittadini oggi 1) PROGRAMMA DIRITTO ED ECONOMIA A.S. 2014/2015 DIRITTO MODULO N.0 IL CONTRATTO (ripreso sul manuale Società e Cittadini oggi 1) Il contratto modulo 4 da pag. 88 a 118 4. Il contratto in generale 5. Gli elementi

Dettagli

M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE. Le Prestazioni

M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE. Le Prestazioni F M A V FONDO INTEGRAZIONE MALATTIA E ASSISTENZE VARIE Le Prestazioni R e g o l a m e n t o operante dal 01 gennaio 2014 INDICE: AVENTI DIRITTO Pag. 4 INTEGRAZIONE DELLE PRESTAZIONI E MISURA DELLE INDENNITA

Dettagli

gestione del personale

gestione del personale La gestione del personale della tua impresa in mani esperte e sicure Servizi ed Informatica gestione del personale IL VALORE DELLA QUALITÀ E DELLA COMPETENZA CNA garantisce all imprenditore analisi e soluzioni

Dettagli

Master in Contabilità e buste paga:

Master in Contabilità e buste paga: Master in Contabilità e buste paga: MODULO CONTABILITA Nozioni generali Introduzione alla contabilità I regimi contabili Diverse tipologie di azienda Modalità e operazioni preliminari per la costituzione

Dettagli

Servizi alle imprese

Servizi alle imprese Servizi alle imprese CONFEMI S.r.l. è una società del sistema Confesercenti che si propone come partner affidabile per soluzioni outsourcing nelle aree dell amministrazione e contabilità, pianificazione

Dettagli

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione...

SOMMARIO. Nota sull Autore... Introduzione... SOMMARIO Nota sull Autore... Introduzione... XIII XV Capitolo 1 Il rapporto di lavoro domestico 1.1 Fonti normative... 3 1.2 Nozione e caratteristiche... 5 1.3 Ambito della prestazione lavorativa... 7

Dettagli

UFFICIO PAGHE s.r.l.

UFFICIO PAGHE s.r.l. Con la collaborazione del Centro Studi SEAC siamo lieti di inviarle il n. 02 di SPAZIO AZIENDE FEBBRAIO 2015 TFR non soggetto a compensazioni con i danni dovuti al datore Corte di Cassazione, sentenza

Dettagli

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11

Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 INDICE Sezione Prima - ASPETTI CONTRATTUALI Fonti normative...pag. 10 Il contratto collettivo di categoria...» 10 Sfera di applicazione...» 10 Decorrenza e durata...» 11 Le caratteristiche dei lavoratori

Dettagli

Il personale dipendente

Il personale dipendente Il personale dipendente Tra i fattori della produzione di una azienda vanno ricompresi i costi sostenuti per le prestazioni lavorative di soggetti dipendenti e di lavoratori autonomi. Il costo del lavoro

Dettagli

6. CONTABILITA GENERALE

6. CONTABILITA GENERALE 6. CONTABILITA GENERALE SCRITTURE DI GESTIONE SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 1 E. Scritture relative al lavoro dipendente Definizione Il lavoro rappresenta un fattore della produzione che contabilmente

Dettagli

INDICE CAPITOLO I IL DIRITTO DEL LAVORO

INDICE CAPITOLO I IL DIRITTO DEL LAVORO Abbreviazioni.................................. pag. XXIII CAPITOLO I IL DIRITTO DEL LAVORO 1. Alle origini del diritto del lavoro................... 1 2. Il periodo corporativo.........................

Dettagli

Paghe Servizio Integrato

Paghe Servizio Integrato Paghe Servizio Integrato Addetti pratiche collocamento Rapporti con Istituti e Fisco SCOPRIRE COSA FANNO PER TE SCOPRIRE COME Azienda Invia/consegna file o documenti a Feinar Rileva le presenze del personale

Dettagli

di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale

di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale IL METODO DEL COSTO STANDARD di Massimo Brisciani Risorse Umane >> Amministrazione del personale Il datore di lavoro ha necessità di conoscere in via preventiva quale sarà il costo del personale che occupa

Dettagli

FATTORE LAVORO LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE. ECONOMIA AZIENDALE e RAGIONERIA APPLICATA ALLE IMPRESE TURISTICHE. Lezione 21

FATTORE LAVORO LAVORO DIPENDENTE LAVORO DIPENDENTE. ECONOMIA AZIENDALE e RAGIONERIA APPLICATA ALLE IMPRESE TURISTICHE. Lezione 21 CORSO DI LAUREA IN ECONOMIA INTERNAZIONALE DEL TURISMO ECONOMIA AZIENDALE e RAGIONERIA APPLICATA ALLE IMPRESE TURISTICHE Anno Accademico 2011 2012 Lezione 21 FATTORE LAVORO Fonti che regolano il rapporto

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE

AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE AREA SERVIZI FINANZIARI E TRIBUTARI E DEL PERSONALE servizi per la gestione delle risorse economico-finanziarie servizi di provveditorato ed economato servizi tributari servizio del personale servizi istituzionali

Dettagli

FORMAZIONE PER DIPENDENTI

FORMAZIONE PER DIPENDENTI OTTOBRE - DICEMBRE 2014 FORMAZIONE PER DIPENDENTI Soluzioni formative per lo studio professionale. Finanziabili da FondoProfessioni In collaborazione con: Corso di 4 incontri in aula (32 ore) CORSO PAGHE

Dettagli

2015 13-apr Sicurezza, collaborazione del dipendente e strumenti idonei Corte di Cassazione Sicurezza e igiene sul lavoro 2015 13-apr Lavoratori

2015 13-apr Sicurezza, collaborazione del dipendente e strumenti idonei Corte di Cassazione Sicurezza e igiene sul lavoro 2015 13-apr Lavoratori INDICE 2015 Gennaio - Aprile Per accedere alla documentazione, collegarsi all Intranet First Class CISL dei LAGHI alla cartella Ufficio Studi Cisl dei Laghi ANNO DATA OGGETTO FONTE CARTELLA 2015 30-apr

Dettagli

DEL PERSONALE E CONSULENZA DEL LAVORO

DEL PERSONALE E CONSULENZA DEL LAVORO Executive Master MASTER in AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE E CONSULENZA DEL LAVORO Normativa ed Adempimenti, Paghe e Contributi e Politiche Retributive In aula a Roma dal 05/11/2016 ROMA - Programma Dettagliato

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI

NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI NEWSLETTER N. 2/2014 NEWSLETTER LAVORO FEBBRAIO 2014 ULTIME NOVITÀ FISCALI ULTIME NOVITA FISCALI GESTIONE SEPARATA INPS: ALIQUOTE VE 2014 CIRCOLARE INPS N. 18 DEL FEBRRAIO 2014 DIFFERIMENTO AUTOLIQUIDAZIONE

Dettagli

Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO

Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO INDICE - SOMMARIO Presentazione di Tiziano Treu... Pag. vii Parte Prima IL RAPPORTO DI LAVORO Capitolo Primo IL CONTRATTO DI LAVORO SUBORDINATO 1. La subordinazione... Pag. 3 2. Le teorie tradizionali

Dettagli

L INDENNITA DI MOBILITA. Patronato INCA 1 05/02/09

L INDENNITA DI MOBILITA. Patronato INCA 1 05/02/09 L INDENNITA DI MOBILITA Patronato INCA 1 AMBITO DI APPLICAZIONE I lavoratori licenziati da imprese, con più di 15 dipendenti nel semestre precedente l avvio della procedura di mobilità, che rientrano nel

Dettagli

www.studiopolato.com

www.studiopolato.com www.studiopolato.com Dal 2000 Studio Polato, specializzato nella consulenza del lavoro, opera nel settore dell amministrazione del personale e della consulenza in materia giuslavoristica. Offre servizi

Dettagli

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag.

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. Sommario PRESENTAZIONE... pag. III CAPITOLO 1 - L IMPRESA EDILE CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. 6 1. C.S.C. dell edilizia...

Dettagli

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag.

Sommario. PRESENTAZIONE... pag. III. CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. Sommario PRESENTAZIONE... pag. III CAPITOLO 1 L'IMPRESA EDILE CONTRATTAZIONE COLLETTIVA NELL EDILIZIA... pag. 3 CLASSIFICAZIONE IMPRESA EDILE AI FINI PREVIDENZIALI... pag. 6 1. C.S.C. dell edilizia...

Dettagli

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA

COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA COMUNE DI CASTELLETTO SOPRA TICINO Provincia di NOVARA AREA FINANZIARIA SERVIZI SOCIALI Piazza F.lli Cervi 28053 CASTELLETTO SOPRA TICINO cod. fiscale e p. IVA 00212680037 Telefono ufficio Ragioneria -

Dettagli

Tolmezzo. Latisana. Lignano Sabbiadoro

Tolmezzo. Latisana. Lignano Sabbiadoro AL TUO SERVIZIO Tolmezzo UDINE Latisana Lignano Sabbiadoro SERVIZI IMPRESE UDINE S.r.L. Società del Gruppo SEAC - Capogruppo SEAC S.p.A. Trento Registro Imprese di Udine - Cod. Fisc. e Partita IVA 02517590309

Dettagli

SOMMARIO PARTE I. Capitolo 3 Costituzione del rapporto di lavoro 3.1. Ilcontrattodilavoro... 47

SOMMARIO PARTE I. Capitolo 3 Costituzione del rapporto di lavoro 3.1. Ilcontrattodilavoro... 47 SOMMARIO PARTE I Capitolo 1 Instaurazione del rapporto di lavoro 1.1. Tipidirapportodilavoro... 3 1.1.1. Lavorosubordinato... 3 1.1.2. Lavoroparasubordinato... 4 1.1.3. Lavoroautonomo... 5 1.2. Assunzioni...

Dettagli

Le spettanze di una collaboratrice familiare

Le spettanze di una collaboratrice familiare Le spettanze di una collaboratrice familiare La retribuzione base, per una collaboratrice familiare deve essere concordata rispettando i seguenti minimi contrattuali: Minimi contrattuali in vigore dal

Dettagli

NEWSLETTER LAVORO 05 2015

NEWSLETTER LAVORO 05 2015 Normativa lavoro TRIBERTI COLOMBO & ASSOCIATI AVVOCATI COMMERCIALISTI CONSULENTI del LAVORO NEWSLETTER LAVORO 05 2015 1. DISABILI IN SOMMINISTRAZIONE: COMPUTO NELLA QUOTA DI RISERVA 2. AMMORTIZZATORI SOCIALI:

Dettagli

Settore Consulenti del Lavoro. Commissione di Garanzia. dell Attuazione della Legge sullo. Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali

Settore Consulenti del Lavoro. Commissione di Garanzia. dell Attuazione della Legge sullo. Sciopero nei Servizi Pubblici Essenziali Consulenti del Lavoro Consiglio Nazionale dell Ordine Via Cristoforo Colombo, 456 00145 Roma Tel. 06 549361 - Fax 06 5408282 e-mail consiglionazionale@consulentidellavoro.it e-mail pec consiglionazionale@consulentidellavoropec.it

Dettagli

Centro Studi Castelli. VideoLavoro. 15 settembre 2011

Centro Studi Castelli. VideoLavoro. 15 settembre 2011 Centro Studi Castelli VideoLavoro 15 settembre 2011 1 Novità del periodo 1.08.2011-9.09.2011 A cura di Laurenzia Binda 2 NOVITÀ DEL PERIODO MANOVRA DI FERRAGOSTO D.L. 13.08.2011 n. 138 DDL 7.09.2011 n.

Dettagli

Corso Lavoro e previdenza

Corso Lavoro e previdenza Corso Lavoro e previdenza 7/3-5/4/2011 ore 15-19 Hotel Nettuno - Catania - Viale Ruggero di Lauria n. 212 DESTINATARI Il corso base di lavoro e previdenza ha lo scopo di fornire e garantire conoscenze

Dettagli

LAVORO INCENDI QUALITA' LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO BERSANI (LEGGE N. 248

LAVORO INCENDI QUALITA' LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO BERSANI (LEGGE N. 248 LEGGE DI CONVERSIONE DEL DECRETO BERSANI (LEGGE N. 248 DEL 4 AGOSTO 2006) Art. 36 bis ( pacchetto-sicurezza ) (Misure urgenti per il contrasto del lavoro nero e per la promozione della sicurezza nei luoghi

Dettagli

OPERATORE FISCALE CAAF E PATRONATO

OPERATORE FISCALE CAAF E PATRONATO CORSO PER OPERATORE FISCALE CAAF E PATRONATO Certificazione Sistemi di Gestione Qualità ISO 9001 39 CORSO PER OPERATORE FISCALE CAAF E PATRONATO Materiale propedeutico (studio a casa) + 48 ore di lezioni

Dettagli

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it

COLF E BADANTI. Via Abruzzi, 3-00187 Roma tel. 06/8440761 - fax 06/42085830 caaf.nazionale@cisl.it www.caafcisl.it COLF E BADANTI Lo sportello Colf e Badanti del Caf Cisl nasce per fornire alle famiglie tutta l assistenza necessaria per la gestione del rapporto di lavoro di colf, assistenti familiari, baby sitter,

Dettagli

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro

Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Richiesta di fornitura per servizi di consulenza professionale Consulente del Lavoro Lepida SpA è lo strumento operativo della Regione Emilia Romagna per la pianificazione, lo sviluppo e la gestione delle

Dettagli

Corso "Paghe e contributi" IPSOA (Base + Avanzato)

Corso Paghe e contributi IPSOA (Base + Avanzato) if i 'I Corso "Paghe e contributi" IPSOA (Base + Avanzato) Il corso "Paghe e Contributi" IPSOA è finalizzato a fornire gli strumenti necessari per una corretta e puntuale elaborazione di una busta paga

Dettagli

A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga

A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga A cura del Dipartimento Scientifico della Fondazione Studi Consiglio Nazionale dei Consulenti del Lavoro Come leggere la Busta Paga * aggiornato al 20 luglio 2009 CHE COS È è un documento obbligatorio

Dettagli

CONTABILITA GENERALE

CONTABILITA GENERALE CONTABILITA GENERALE 6 II) SCRITTURE DI GESTIONE E) SCRITTURE RELATIVE AL LAVORO DIPENDENTE 14 novembre 2010 Ragioneria Generale e Applicata - Parte seconda - La contabilità generale 1 E. Scritture relative

Dettagli

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015

ISTITUTO GAMMA FORM. IMPRESE 2015 PROPOSTA FORMATIVA PER FONDI INTERPROFESSIONALI 2015 Elenco corsi: - JOBS ACT : TIPOLOGIE CONTRATTUALI PER LO SVOLGIMENTO DELL ATTIVITÀ LAVORATIVA - IL WELFARE AZIENDALE - LE PENSIONI DEI LAVORATORI DIPENDENTI

Dettagli

LINEA AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 2015 DECRETO SEMPLIFICAZIONI, LEGGE DI STABILITA' 2015 E JOBS ACT

LINEA AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 2015 DECRETO SEMPLIFICAZIONI, LEGGE DI STABILITA' 2015 E JOBS ACT LINEA AMMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 2015 CERTIFICAZIONE UNICA 2015 La presente pubblicazione, tramite approfondimenti teorici, esempi e schematizzazioni, fornisce le indicazioni per la corretta compilazione

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002

BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002 BANDO per l acquisizione di beni e servizi in economia per lo svolgimento del corso n. 090482 per TECNICO GESTIONE DEL PERSONALE CUP E15C09001920002 Con Deliberazione della Giunta Regionale n. 71/5 del

Dettagli

LEGGE DI STABILITA 2015 E JOBS ACT: quali opportunità per il lavoro.

LEGGE DI STABILITA 2015 E JOBS ACT: quali opportunità per il lavoro. LEGGE DI STABILITA 2015 E JOBS ACT: quali opportunità per il lavoro. Principali novità per i datori di lavoro. Stabilizzazione bonus 80 euro. Aumento soglia esenzione buoni pasto elettronici Deduzione

Dettagli

PREVENTIVO N. AX01/2015/C

PREVENTIVO N. AX01/2015/C PREVENTIVO N. AX01/2015/C CBM SERVICE SERVIZI ALLE IMPRESE Il Nostro servizio di elaborazione paghe prevede come unico adempimento a carico del cliente, l invio delle presenze mensili, tutte le problematiche

Dettagli

SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012

SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012 SCADENZARIO MESE DI AGOSTO 2012 01/08/2012 Contenzioso Dal 1 agosto 2012 (e fino al 15 settembre 2012) inizia il periodo di sospensione feriale dei termini processuali per le giurisdizioni ordinarie, amministrative

Dettagli

ORDINAMENTO PROFESSIONALE E CODICE DEONTOLOGICO: LA TARIFFA PROFESSIONALE

ORDINAMENTO PROFESSIONALE E CODICE DEONTOLOGICO: LA TARIFFA PROFESSIONALE INCONTRO DEL MARTEDI 1 FEBBRAIO 2011 ORDINAMENTO PROFESSIONALE E CODICE DEONTOLOGICO: LA TARIFFA PROFESSIONALE Relatrici Luciana Manno Daria Bottaro TARIFFA PROFESSIONALE DECRETO MINISTERIALE 15 LUGLIO

Dettagli

QUANTO MI COSTA LA COLF

QUANTO MI COSTA LA COLF Quanto mi costa la colf? NEWS QUANTO MI COSTA LA COLF Chi decide di assumere una colf (o una badante) deve sostenere una serie di costi, che vanno dal corrispettivo della prestazione (con eventuali indennità

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione di A. Celeste e A. Scarpa... Parte Prima CONTABILITÀ CAPITOLO PRIMO IL PASSAGGIO DELLE CONSEGNE

INDICE SOMMARIO. Presentazione di A. Celeste e A. Scarpa... Parte Prima CONTABILITÀ CAPITOLO PRIMO IL PASSAGGIO DELLE CONSEGNE INDICE SOMMARIO Presentazione di A. Celeste e A. Scarpa............................. XIII Parte Prima CONTABILITÀ CAPITOLO PRIMO IL PASSAGGIO DELLE CONSEGNE 1. La cessazione del rapporto tra condominio

Dettagli

Esperto Paghe e contributi

Esperto Paghe e contributi Esperto Paghe e contributi Sede di Arezzo I Corsi Base Avanzato Specialistico marzo aprile 2014 Scopri la formula MASTER LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

MODULO B La contabilità generale: costituzione, acquisti e vendite

MODULO B La contabilità generale: costituzione, acquisti e vendite MODULO B La contabilità generale: costituzione, acquisti e vendite LEZIONE 7 La costituzione delle imprese individuali pag. 30 Comunicazione unica d impresa LEZ. 7 pag. 30 Questo testo sostituisce la parte

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro. Capitolo 2 - I contratti di lavoro subordinato

SOMMARIO. Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro. Capitolo 2 - I contratti di lavoro subordinato Sommario SOMMARIO Premessa... V Capitolo 1 - Le fonti del diritto del lavoro 1.1. La specialità del diritto del lavoro... 1 1.2. Le origini del diritto del lavoro... 3 1.3. Il diritto internazionale...

Dettagli

Circolare n. 111 del 13 Ottobre 2006

Circolare n. 111 del 13 Ottobre 2006 [ Direzione Centrale Vigilanza sulle Entrate ed Economia Sommersa Circolare n. 111 del 13 Ottobre 2006 OGGETTO: Art. 36 bis - Legge n. 248/06 SOMMARIO: Interventi in materia di entrate e di contrasto al

Dettagli

Somministrazione di lavoro

Somministrazione di lavoro Somministrazione di lavoro di Laura Marino Content manager di www.dottorlex.it Di recente il Ministero del Lavoro è intervenuto più volte sul tema della somministrazione, prima con le circolari n. 12 e

Dettagli

Prof. Luigi Trojano. Esci

Prof. Luigi Trojano. Esci 1 LE FORME DI RETRIBUZIONE GLI ELEMENTI DELLA RETRIBUZIONE IL SISTEMA DELLE ASSICURAZIONI SOCIALI GESTIONI INPS MOBILITA CONTRIBUTI INPS E RILEVAZIONE ASSEGNI FAMILIARI RAPPORTI CON L INAILL INAIL: CONGUAGLIO

Dettagli

Il modello DM10. Amministrazione del personale Lezione n. 24. Il modello DM10

Il modello DM10. Amministrazione del personale Lezione n. 24. Il modello DM10 Il modello DM10 Il modello DM10 Il modello DM10 deve essere utilizzato dal datore di lavoro per denunciare all'inps le retribuzioni mensili corrisposte ai lavoratori dipendenti, i contributi dovuti e l'eventuale

Dettagli

Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007

Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007 ACERBI & ASSOCIATI CONSULENZA TRIBUTARIA, AZIENDALE, SOCIETARIA E LEGALE NAZIONALE E INTERNAZIONALE CIRCOLARE N. 12 17 MARZO 2008 Le scritture contabili per la rilevazione del TFR al 31 dicembre 2007 Copyright

Dettagli

Gestione del Personale

Gestione del Personale Gestione funzionale e completa del Personale sia dal punto di vista giuridico che da quello finanziario. La procedura consente di elaborare, per ciascun mese, due mensilità ordinarie e 98 mensilità straordinarie

Dettagli

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari

Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari Lavoratori Domestici e Collaboratori Familiari di Luciano Alberti Le formule presenti in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili. Le istruzioni per scaricare i file relativi sono riportate

Dettagli

Renzo Pravisano La retribuzione del lavoratore

Renzo Pravisano La retribuzione del lavoratore in pra ca LAVORO Renzo Pravisano La retribuzione del lavoratore I edizione Definizione e classificazione giuridica Elemen cos tu vi Determinazione, contabilizzazione e pagamento Prescrizione del diri o

Dettagli

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE

SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DIRIGENTE Del SETTORE RISORSE UMANE E FINANZIARIE DOTT. GIANLUIGI MAROTTA e-mail :gianluigi.marotta@comune.avellino.it tel. 0825200290 - FUNZIONARIO ALTA PROF.TA RESP.SERVIZIO

Dettagli

Agg.905S Contabilità. Manuale Utente. Assist. Clienti. A cura di: VERS. 13.11.2012 (T.M.)

Agg.905S Contabilità. Manuale Utente. Assist. Clienti. A cura di: VERS. 13.11.2012 (T.M.) Agg.905S Contabilità Manuale Utente A cura di: VERS. 13.11.2012 (T.M.) Assist. Clienti Sommario PAG.2 Sommario Contenuto dell aggiornamento:... 1 Contesto. Dal sole 24 ore... 1 Processo:... 5 Operazioni

Dettagli

L attività delle Acli Colf si realizza tramite le seguenti iniziative

L attività delle Acli Colf si realizza tramite le seguenti iniziative Le Acli Colf sono l Associazione professionale delle Acli che organizza le collaboratrici e i collaboratori familiari. Nate nel 1945, operano per: tutelare i diritti delle colf; raccogliere domande ed

Dettagli

JOBS ACT: come cambia il mondo del lavoro per le aziende e per i consulenti MASTER PART TIME PARMA

JOBS ACT: come cambia il mondo del lavoro per le aziende e per i consulenti MASTER PART TIME PARMA MASTER PART TIME JOBS ACT: come cambia il mondo del lavoro per le aziende e per i consulenti 2015 PARMA LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione IPSOA fa parte del Gruppo Wolters Kluwer, multinazionale

Dettagli

S E A V. OGGETTO: Adempimenti e clausole di salvaguardia nei contratti di appalto e subappalto.

S E A V. OGGETTO: Adempimenti e clausole di salvaguardia nei contratti di appalto e subappalto. Bergamo, settembre 2015 CIRCOLARE N. 21/Consulenza aziendale OGGETTO: Adempimenti e clausole di salvaguardia nei contratti di appalto e subappalto. Con l uscita di scena (a partire dal 2015) della responsabilità

Dettagli

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE

INDICE SISTEMATICO ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI AGENTI E RAPPRESENTANTI AGEVOLAZIONI CONTRIBUTIVE PER ASSUNZIONE Indice sistematico INDICE SISTEMATICO Presentazione...XXXIII Nota sull autore... XXXV ACCENTRAMENTO ADEMPIMENTI CONTRIBUTIVI Decreto legge 25 giugno 2008, n. 112, art. 39, c. 10, lett. K)... 3 Ministero

Dettagli

CIRCOLARE DI STUDIO 5/2015. Parma, 22 gennaio 2015

CIRCOLARE DI STUDIO 5/2015. Parma, 22 gennaio 2015 OGGETTO: Legge di stabilità Parte III CIRCOLARE DI STUDIO 5/2015 Parma, 22 gennaio 2015 Si fornisce di seguito una breve scheda di sintesi delle principali novità introdotte per il 2015 dalla L n. 190

Dettagli

L AVVIAMENTO AL LAVORO: TRA COLLOCAMENTO E CONTRASTO AL SOMMERSO

L AVVIAMENTO AL LAVORO: TRA COLLOCAMENTO E CONTRASTO AL SOMMERSO INDICE SISTEMATICO Presentazione alla IV edizione... XVII Nota sull autore... XIX Parte Prima L AVVIAMENTO AL LAVORO: TRA COLLOCAMENTO E CONTRASTO AL SOMMERSO Capitolo 1 Lavoro sommerso 1. La maxisanzione

Dettagli

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti da istituti di vigilanza privata

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti da istituti di vigilanza privata Normal 0 14 CCNL 02.05.2006 Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro per i dipendenti da istituti di vigilanza privata Epigrafe Scadenze contrattuali Verbale di stipula Testo del C.C.N.L. - Premessa Art.

Dettagli