Condizioni di vendita da parte della Società Cervino S.p.a. di 15 lotti

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Condizioni di vendita da parte della Società Cervino S.p.a. di 15 lotti"

Transcript

1 Condizioni di vendita da parte della Società Cervino S.p.a. di 15 lotti contraddistinti con le lettere da A a Q, siti in Comune di Valtournenche (AO). PREMESSO 1) che la Società Cervino S.p.a. è titolare del diritto di piena proprietà dei lotti individuati con i numeri da 1 a 15, siti in Valtournenche (AO) ed infra meglio descritti; 2) che il Consiglio di Amministrazione di Cervino S.p.a. con delibera in data 9 gennaio 2013 ha deliberato di procedere al secondo esperimento di vendita dei suddetti lotti mediante asta pubblica; 3) che la vendita dei lotti dovrà avvenire in conformità a quanto stabilito nella precitata deliberazione consiliare. Tutto ciò premesso e ritenuto parte integrante e sostanziale, si riportano qui di seguito: PATTI E CONDIZIONI DELLA VENDITA I DESCRIZIONE IMMOBILI. 1. La Società Cervino S.p.a. vende e cede la piena ed esclusiva proprietà dei seguenti beni immobili siti nel territorio del Comune di VALTOURNENCHE: A) LOTTO 1: in Frazione Breuil Cervinia, Località Bardoney, unità immobiliari facenti parte del Condominio "Saint Theodule", elevantesi a sette piani fuori terra, oltre ad un piano seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 5347 (cinquemilatrecentoquarantasette), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 582-1

2 - monolocale composto da monocamera con bagno e balcone, al piano quinto. la suddetta unità immobiliare risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 582 subalterno 79) (ex 518 subalterno 81) - Località Bardoney - piano 5 - zona censuaria 1 - categoria A/2 classe3 - consistenza vani 1,5 - rendita catastale euro 271,14; quanto all'alloggio; Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa) B) LOTTO 2: in Frazione Breuil Cervinia, Località Bardoney, unità immobiliari facenti parte del Condominio "Saint Theodule", elevantesi a sette piani fuori terra, oltre ad un piano seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 5347 (cinquemilatrecentoquarantasette), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero alloggio disposto su due piani composto da: ingresso, cucina, pranzo-soggiorno, bagno e balcone al piano quinto; quattro camere, ripostiglio, disimpegno, due bagni e balcone al piano sesto; - box auto al piano seminterrato; - posto auto al piano seminterrato. le suddette unità immobiliari risultano censite al Catasto Fabbricati, intestate alla Foglio 7 numero 582 subalterno 78) (ex 518 subalterno 80) - Località Bardoney - 2

3 piani zona censuaria 1 - categoria A/2 - classe 4 - consistenza vani 9 - rendita catastale euro 1.905,73; quanto all'alloggio; Foglio 7 numero 582 subalterno 99 (ex 518 subalterno 102) Località Bardoney piano S1 zona censuaria 1 categoria C/6 classe 5 consistenza mq. 15 rendita catastale 105,36, quanto al box auto. Foglio 7 numero 582 subalterno 141) (ex 520 subalterno 40) - Località Bardoney - piano S1 - zona censuaria 1 - categoria C/6 - classe 3 - consistenza mq. 9 - rendita catastale euro 46,48, quanto al posto auto. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). C) LOTTO 3: a) e b) in Frazione Breuil Cervinia, Località Cieloalto, unità immobiliari facenti parte del Condominio "I Dadi", elevantesi a 5/7 piani fuori terra, oltre a tre piani seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati (quindicimilatrecentosedici), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 708, - a) posto auto al terzo piano sottostrada. l unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestato alla Foglio 7 numero 708 subalterno 266) - Località Cielo Alto - piano S3 - zona censuaria 1 - categoria C/6 - classe 3 - consistenza mq rendita catastale euro 72,30; - b) posto auto al terzo piano sottostrada. 3

4 l unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestato alla Foglio 7 numero 708 subalterno 273) - Località Cielo Alto - piano S3 - zona censuaria 1 - categoria C/6 - classe 3 - consistenza mq rendita catastale euro 72,30. Prezzo a base d asta: ,00, (I.V.A. esclusa), quanto al lotto 3a) ed ,00, (I.V.A. esclusa), quanto al lotto 3b). D) LOTTO 4: a) e b) in Frazione Breuil Cervinia, Località Cieloalto, unità immobiliari facenti parte del Condominio "I Dadi", elevantesi a 5/7 piani fuori terra, oltre a tre piani seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati (quindicimilatrecentosedici), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 708, a) posto auto al terzo piano sottostrada. l unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 708 subalterno 267) - Località Cielo Alto - piano S3 - zona censuaria 1 - categoria C/6 - classe 3 - consistenza mq rendita catastale euro 72,30; b) posto auto al terzo piano sottostrada. 4

5 l unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 708 subalterno 272) - Località Cielo Alto - piano S3 - zona censuaria 1 - categoria C/6 - classe 3 - consistenza mq rendita catastale euro 72,30. Prezzo a base d asta: ,00(I.V.A. esclusa), quanto al lotto 4a) ed ,00, (I.V.A. esclusa), quanto al lotto 4b). F) LOTTO 5: in Frazione Breuil Cervinia, Località Cieloalto, unità immobiliare facente parte del Condominio "I Dadi", elevantesi a 5/7 piani fuori terra, oltre a tre piani seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati (quindicimilatrecentosedici), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 708, - posto auto al piano terzo sottostrada. l'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 708 subalterno 270) - Località Cielo Alto - piano S3 - zona censuaria 1 - categoria C/6 - classe 3 - consistenza mq rendita catastale euro 72,30; Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). G) LOTTO 6: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, due unità catastali 5

6 costituenti un unica ampia unità residenziale facente parte del fabbricato denominato "Villa Freddolina", elevantesi a tre piani fuori terra, oltre ad un piano seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati (milleseicentosessantasette), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero alloggio disposto su tre piani composto da: bagno di servizio, centrale termica, due cantine e ripostiglio, oltre a piccola cantina al piano sottostante, al piano primo sotterraneo; zona giorno alloggio principale padronale di rappresentanza, soggiorno, pranzo, ingresso e cucina e alloggio secondario per il custode composto da due camere, cucina e atrio, al piano terra; cinque camere con due bagni, al piano primo; soffitta non abitabile accessibile da scala retrattile esterna, al piano secondo. le suddette unità immobiliari risultano censite al Catasto Fabbricati, intestate alla Foglio 7 numero 339 subalterno 1) Frazione Breuil Cervinia- piani S1,T, 1,2 - zona censuaria 1 - categoria A/7 - classe 2 - consistenza vani 12 - rendita catastale euro 3.284,67; quanto all'alloggio principale; Foglio 7 numero 339 subalterno 2) Frazione Breuil Cervinia piano S1, 2, T zona censuaria 1 categoria A/7 classe 2 vani 4,5 rendita catastale 1.231,75, quanto all alloggio secondario. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). H) LOTTO 7: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, alloggio facente parte di un più ampio fabbricato composto da quattro unità 6

7 residenziali, denominato "Villa Lora", elevantesi ad un piano fuori terra, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 750 (settecentocinquanta), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 340, - alloggio composto da soggiorno e cucina, due camere, bagno, disimpegno e ripostiglio. All alloggio verrà attribuito in uso esclusivo, perpetuo e gratuito il posto auto ricavato nell area comune meglio individuata in colore blu nella piantina allegata alle presenti condizioni di vendita sotto la lettera A). Si precisa che detto elaborato planimetrico rappresenta il frazionamento in corso di realizzazione ed è pertanto suscettibile di eventuali modifiche. l unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 340 subalterno 2) Frazione Breuil Cervinia - piano T - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 consistenza vani 4,5 - rendita catastale euro 639,12; Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). I) LOTTO 8): in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, alloggio facente parte di un più ampio fabbricato composto da quattro unità residenziali, denominato "Villa Lora", posto al primo piano del fabbricato est, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 750 (settecentocinquanta), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in 7

8 conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 340, - alloggio composto da soggiorno e cucina, camera, bagno, disimpegno, balcone e terrazza coperta con annessa cantina al piano terra. All alloggio verrà attribuito in uso esclusivo, perpetuo e gratuito il posto auto ricavato nell area comune meglio individuata in colore grigio nella piantina allegata alle presenti condizioni di vendita sotto la lettera A). Si precisa che detto elaborato planimetrico rappresenta il frazionamento in corso di realizzazione ed è pertanto suscettibile di eventuali modifiche. l unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestate alla Foglio 7 numero 340 subalterno 3) Frazione Breuil Cervinia - piano T1 - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 vani 3 - rendita catastale euro 426,08. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). L) LOTTO 9: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, alloggio facente parte di un più ampio fabbricato composto da quattro unità residenziali, denominato "Villa Lora", posto al primo piano del fabbricato, con esposizione prevalente sui fronti nord, ovest e sud, composto da soggiorno-cucina, camera, bagno con annessa cantina al piano terra, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 750 (settecentocinquanta), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 340. All alloggio verrà attribuito in uso esclusivo, perpetuo e gratuito il posto auto 8

9 ricavato nell area comune meglio individuata in colore giallo nella piantina allegata alle presenti condizioni di vendita sotto la lettera A). Si precisa che detto elaborato planimetrico rappresenta il frazionamento in corso di realizzazione ed è pertanto suscettibile di eventuali modifiche. ELEMENTI CATASTALI L'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 340 subalterno 4) Frazione Breuil-Cervinia - piano T1 - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 - vani 3 - rendita catastale euro 426,08. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). M) LOTTO 10: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, alloggio facente parte di un più ampio fabbricato composto da quattro unità residenziali, denominato "Villa Lora", posto al piano secondo, con esposizione sui quattro fronti, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 750 (settecentocinqua), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 340, - alloggio composto soggiorno, cucina, tre camere, due bagni, disimpegno con annessi soppalco e sottotetto non abitabile al piano terzo sovrastante. All alloggio verrà attribuito in uso esclusivo, perpetuo e gratuito il posto auto ricavato nell area comune meglio individuata in colore arancione nella piantina allegata alle presenti condizioni di vendita sotto la lettera A). Si precisa che detto elaborato planimetrico rappresenta il frazionamento in corso di 9

10 realizzazione ed è pertanto suscettibile di eventuali modifiche. L'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 340 subalterno 5) Frazione Breuil Cervinia piani zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 vani 6,5 - rendita catastale euro 923,17. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). N) LOTTO 11: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, unità immobiliare facente parte del Condominio "Villa Brioschi", elevantesi a 4 piani fuori terra, oltre ad uno seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 500 (cinquecento), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 506, - alloggio composto da soggiorno-cucina, camera, bagno e disimpegno-ingresso, balcone. l'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 506 subalterno 6) - Località Breuil-Cervinia - piano 1 - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 2 vani 2,5 - rendita catastale euro 400,25. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). O) LOTTO 12: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, 10

11 unità immobiliare facente parte del Condominio "Villa Brioschi", elevantesi a 4 piani fuori terra, oltre ad uno seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 500 (cinquecento), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 506, - alloggio composto da soggiorno-cucina, due camere, bagno, ripostiglio, disimpegno e ingresso con balcone. l'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 506 subalterno 7) Frazione Breuil Cervinia - piano 1 - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 vani 4,5 - rendita catastale euro 720,46. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). P) LOTTO 13: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, unità immobiliare facente parte del Condominio "Villa Brioschi", elevantesi a 4 piani fuori terra, oltre ad uno seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 500 (cinquecento), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 506, - alloggio composto da soggiorno, cucina, due camere, bagno, intercapedineripostiglio e spazi di disimpegno. 11

12 l'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 506 subalterno 8) Frazione Breuil Cervinia - piano S - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 vani 5,5 - rendita catastale euro 880,56. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). Q) LOTTO 14: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, unità immobiliare facente parte del Condominio "Villa Brioschi", elevantesi a 4 piani fuori terra, oltre ad uno seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 500 (cinquecento), censita a Catasto Terreni e distinta nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 506, - alloggio composto da soggiorno-cucina, camera e bagno. l'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 506 subalterno 10) Frazione Breuil Cervinia - piano T - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 vani 3,5 - rendita catastale euro 479,01. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). R) LOTTO 15: in Frazione Breuil Cervinia, nel Comune di Valtournenche, unità immobiliare facente parte del Condominio "Villa Brioschi", elevantesi a 4 piani fuori terra, oltre ad uno seminterrato, entrostante ad area di terreno della superficie catastale di metri quadrati 500 (cinquecento), censita a Catasto Terreni e distinta 12

13 nella relativa mappa in conservazione presso l'ufficio del Territorio di Aosta al Foglio 7 numero 506, - alloggio composto da soggiorno con angolo cottura, camera, bagno, disimpegno e ingresso, oltre a ripostiglio adiacente. l'unità immobiliare in oggetto risulta censita al Catasto Fabbricati, intestata alla Foglio 7 numero 506 subalterno 11) Frazione Breuil Cervinia - piano T - zona censuaria 1 - categoria A/3 - classe 1 vani 3,5 - rendita catastale euro 479,01. Prezzo a base d asta: ,00 (I.V.A. esclusa). II. COERENZE. Per quanto concerne i confini degli immobili formanti i suddetti lotti viene fatto pieno ed espresso riferimento alle risultanze delle planimetrie, delle mappe catastali e dei libri censuari. DICHIARAZIONE DI CONFORMITA': Nel contratto di vendita, inoltre, verrà riportato quanto segue. Ai sensi e per gli effetti dell'articolo 29, comma 1-bis, della Legge 27 febbraio 1985, numero 52: - le parti precisano che i dati di identificazione catastale, come sopra riportati, riguardano le unità immobiliari raffigurate nelle planimetrie depositate in Catasto; - il legale rappresentante della società venditrice dichiara, e la parte acquirente ne prende atto, che i dati catastali e le planimetrie sono conformi allo stato di fatto, ed in particolare che non sussistono difformità rilevanti, tali da influire sul calcolo della rendita catastale, e da dar luogo all'obbligo di presentazione di una nuova planimetria 13

14 catastale ai sensi della vigente normativa; - l'intestazione catastale delle unità immobiliari urbane in oggetto è conforme alle risultanze dei registri immobiliari. REGOLAMENTI DI CONDOMINIO: La vendita in oggetto è inoltre fatta ed accettata, per quanto riguarda la parte acquirente, suoi eredi ed aventi causa a qualsiasi titolo con l'obbligo dell'osservanza dei Regolamenti di Condominio, imposti agli immobili, di cui gli enti venduti fanno parte, quali stipulati:. con atto a rogito Notaio Mario Perron Cabus di Torino in data 20 febbraio 1963, registrato a Torino il 25 febbraio 1963 al numero e trascritto in Aosta il 27 febbraio 1963 ai numeri 1074/985 - relativamente al complesso "Condominio SAINT THEODULE";. con atti a rogito Notaio Astore Placido di Torino in data 5 ottobre 1972, numero di repertorio, registrato a Torino il 13 ottobre 1972 al numero e trascritto in Aosta il 16 ottobre 1972 ai numeri 7308/ ed in data 27 novembre 1972, numero di repertorio e trascritto in Aosta il 9 dicembre 1972 ai numeri 8916/ relativamente al complesso "Condominio I DADI". Detti Regolamenti la parte acquirente dichiara di conoscere ed accettare complessivamente e singolarmente nei suoi vari articoli e segnatamente in ogni clausola, servitù e vincoli ivi risultanti e che qui si intendono letteralmente riportati, confermando per sé, suoi successori ed aventi causa a qualsiasi titolo l'obbligo di osservarlo e di farli osservare. Si dà inoltre atto del fatto che la società venditrice si accinge a predisporre i regolamenti di condominio relativi alle unità immobiliari facenti parte dei fabbricati denominati Villa Lora e Villa Brioschi. 14

15 Detti regolamenti che prevederanno anche una ripartizione delle spese condominiali rapportata alla dimensione delle singole unità acquistate dovranno essere accettati e sottoscritti dagli acquirenti in sede di conclusione del contratto definitivo di acquisto. III CLAUSOLE CONTRATTUALI E GARANZIE 1. La vendita, per ciascuno dei lotti, ha effetto traslativo immediato. 2. Quanto in oggetto viene trasferito a corpo con tutti i diritti, azioni e ragioni, dipendenze, pertinenze, servitù attive e passive inerenti, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova. 3. La Società venditrice presta le garanzie ordinarie di legge e così, tra l'altro, garantisce la proprietà di quanto venduto, il possesso senza spogli né molestie, la libertà da privilegi, iscrizioni e trascrizioni di pregiudizio ed in genere da vincoli reali o personali di terzi, presta la garanzia dall'evizione e ne immette la parte acquirente nel possesso con i relativi effetti utili ed onerosi contestualmente alla stipula del contratto di compravendita. 4. La Società venditrice dà atto che gli immobili facenti parte dei lotti 1) e 2) sono condotti in locazione per finalità turistica al dott. Mario Cravetto, nato a Borgosesia (VC) il 28 giugno 1943, residente a Torino, via Ascanio Vitozzi n. 9, codice fiscale CRVMRA43H28B041E, giusta contratto di locazione sottoscritto in data 13 ottobre 2012, registrato a Chatillon il 26 ottobre 2012 al numero 2053 serie 3 per il periodo dal 1 ottobre 2012 al 31 maggio La Società venditrice dà altresì atto che l immobile facente parte del lotto 8) risulta attualmente assegnato a dipendente della Società, ma che il medesimo verrà liberato prima della sottoscrizione del contratto. 15

16 6. Con riferimento al lotto 1): - si informa inoltre che la CERVINO S.p.A. prevede di acquisire il diritto di proprietà su due box auto siti all interno dell autorimessa posta al piano seminterrato del medesimo stabile di cui il monolocale è parte, meglio individuati rispettivamente in colore rosso quello contraddistinto con la lettera A) ed in colore verde quello contraddistinto con la lettera B), nella planimetria qui allegata sotto la lettera B). All acquirente del presente lotto 1) viene concesso il diritto di prelazione - per la durata di dieci anni dalla stipula del contratto definitivo di acquisto- all acquisto per il caso in cui la Cervino S.p.A. decida di alienare uno di detti box auto. Il diritto di prelazione potrà essere esercitato a parità di prezzo e condizioni rispetto all acquirente che verrà individuato dalla società, nel rispetto della normativa presente e futura. Per garantire l esercizio del diritto di prelazione, la società venditrice si impegna a comunicare all acquirente al domicilio che verrà segnalato alla società medesima dall acquirente stesso nell atto definitivo di acquisto dell immobile od a mezzo successiva comunicazione con lettera raccomandata con avviso di ricevimento le condizioni ed il prezzo di vendita, ma non il nominativo del proponente l acquisto. Entro trenta giorni dalla ricezione di tale denunzia e sempre a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, dovrà essere fatta pervenire alla Cervino S.p.A. comunicazione dell intendimento irrevocabile di esercitare la prelazione. La mancata ricezione di detta comunicazione farà decadere il titolare dal diritto di prelazione, anche per il caso di mancata conclusione del contratto di vendita denunziato. IV PAGAMENTI. 1. Il pagamento del corrispettivo di ciascun lotto, nella misura risultante dal verbale 16

17 di aggiudicazione definitiva, dovrà essere corrisposto alla Società venditrice in sede di stipula del contratto definitivo con le seguenti modalità: assegno circolare o bonifico bancario. V DICHIARAZIONE IN MATERIA EDILIZIA ED URBANISTICA: - il legale rappresentante della società venditrice, previa ammonizione sulle conseguenze penali di dichiarazioni false in atti pubblici, attesta che:. la costruzione del fabbricato in mappa al Foglio 7 numero 582, di cui le unità immobiliari in oggetto fanno parte, risulta iniziata in data anteriore al primo settembre 1967;. per la costruzione del fabbricato in mappa al Foglio 7 numero 708, di cui le unità immobiliari in oggetto fanno parte, sono state rilasciate dal Comune di Valtournenche licenza edilizia numero 35/68 in data 28 agosto 1968, licenza di costruzione numero 292 in data 26 settembre 1972 ed il relativo certificato di abitabilità è stato rilasciato in data 26 settembre 1972; che successivamente a tali date non sono stati eseguiti interventi edilizi tali da incidere sulla commerciabilità degli immobili stessi;. per la costruzione del fabbricato in mappa al Foglio 7 numero 339, di cui le unità immobiliari in oggetto fanno parte, sono stati rilasciati dal Comune di Valtournenche nulla osta all esecuzione dei lavori di nuova costruzione in data 28 maggio 1958, autorizzazione ai lavori di posa di un serbatoio Gpl interrato in data 29 gennaio 1997, concessione-autorizzazione in sanatoria n. 467 del 7 maggio 1997, autorizzazione ai lavori sul manto di copertura e sui serramenti esterni in data 2 luglio 1997, certificato di abitabilità in data 14 dicembre 1998; che successivamente a tali date non sono stati eseguiti interventi edilizi tali da incidere sulla commerciabilità degli immobili stessi;. per la costruzione del fabbricato in mappa al Foglio 7 numero 340, di cui le unità 17

18 immobiliari in oggetto fanno parte, sono stati rilasciati dal Comune di Valtournenche autorizzazione n in data 6 maggio 1997, concessione-autorizzazione in sanatoria n. 467 in data 7 maggio 1997 e certificato di abitabilità in data 29 ottobre 1997; che successivamente a tali date non sono stati eseguiti interventi edilizi tali da incidere sulla commerciabilità degli immobili stessi;. per la costruzione del fabbricato in mappa al Foglio 7 numero 506, di cui le unità immobiliari in oggetto fanno parte, il Comune di Valtournenche ha acquisito comunicazione inizio attività lavori di restauro in data 11 giugno 2001, comunicazione inizio attività lavori in data 5 novembre 2001, comunicazione inizio attività lavori in sanatoria in data 23 aprile 2002; il Comune di Valtournenche ha rilasciato il certificato di abitabilità in data 2 luglio 2002; che successivamente a tale data non sono stati eseguiti interventi edilizi tali da incidere sulla commerciabilità degli immobili stessi. VI ATTESTATO DI CERTIFICAZIONE ENERGETICA Le parti, ai sensi degli articoli 6, comma 2 ter, e 11, comma 1 bis, del Decreto Legislativo 19 agosto 2005 numero 192 e sue modifiche ed integrazioni, nonché ai sensi del Decreto Ministeriale 26 giugno 2009, entrato in vigore il 25 luglio 2009 relativo alle "linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici" e della Legge Regionale 2 marzo 2010, numero 8, si danno reciprocamente atto del fatto che le certificazioni energetiche degli immobili verranno consegnate al momento della stipula dell atto di vendita. VII REGIME FISCALE. La società Cervino S.p.a., relativamente ai trasferimenti sottoposti ad I.V.A., dichiara di esercitare l opzione per l assoggettamento ad I.V.A. del contratto di compravendita ai sensi dell articolo 10, comma 1, n. 8-ter del D.P.R n. 633/

19 Da quanto sopra discende che se la parte acquirente: a) è soggetto passivo I.V.A., troverà applicazione il meccanismo dell inversione contabile di cui all art. 17, comma 6, del D.P.R. 633/1972 (cosiddetto Reverse Charge)in base al quale la parte venditrice emette per la compravendita fattura senza addebito di imposta; b) non è soggetto passivo I.V.A., la fattura sarà assoggettata ad I.V.A. al 21%. O alla diversa aliquota in vigore alla data d stipula dell atto di compravendita. VIII DICHIARAZIONE AI FINI CATASTALI La descrizione di quanto in oggetto venne fatta in base ai dati fornitimi dalle parti ed alle visure catastali predisposte presso l'ufficio del Territorio competente. IX SPESE. Tutte le spese del contratto di compravendita, annesse e dipendenti, vengono assunte per intero da ciascuna parte acquirente. In particolare, si segnala che, oltre al prezzo di vendita, l acquirente di ciascun lotto dovrà corrispondere alla CERVINO SpA, in occasione della sottoscrizione del contratto di acquisto, un contributo alle spese di redazione e pubblicazione dell avviso di gara e delle relative condizioni, determinato come segue: - Euro 200,00 (duecento virgola zero zero) I.V.A. esclusa per l acquisto di un posto auto; - Euro 1000,00 (mille virgola zero zero) I.V.A. esclusa per l acquisto di Villa Freddolina ; - Euro 500,00 (cinquecento, virgola zero zero) I.V.A. esclusa per l acquisto di ciascuna altra unità immobiliare qui posta in vendita. X DICHIARAZIONI AI FINI FISCALI 1) Le unità abitative, nonché le autorimesse, i box auto e i posti auto pertinenziali 19

20 ad unità destinate a civile abitazione, costituiscono trasferimenti esenti da I.V.A. ai sensi dell'articolo 10, primo comma, numero 8 bis D.P.R. 633/1972, così come modificato dall'articolo 35, ottavo comma, della Legge 4 agosto 2006, numero 248 di conversione del Decreto Legge 4 luglio 2006, numero 223, e pertanto soggetti alle ordinarie imposte di registro, ipotecaria e catastale. 2) - AGEVOLAZIONI PRIMA CASA (Legge 28 dicembre 1995 numero 549): ((SOLO SE GLI ACQURIENTI SONO PERSONE FISICHE, OVE NE RICORRANO I PRESUPPOSTI). Ai fini dell'applicazione delle agevolazioni previste dalla vigente normativa in materia di prima casa (imposte di registro 3%, ipotecarie e catastali fisse): - la parte acquirente dichiara: a) - di voler trasferire la propria residenza nel Comune di Valtournenche entro diciotto mesi dalla data odierna; b) - di non essere titolare in via esclusiva dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione di altra casa di abitazione nel territorio del Comune in cui le situati gli immobili in oggetto; c) - di non essere titolare, neppure per quote, su tutto il territorio nazionale dei diritti di proprietà, usufrutto, uso e abitazione e nuda proprietà su altra casa di abitazione acquistata dallo stesso soggetto con le agevolazioni di cui alla presente legge nè con quelle delle precedenti leggi in materia di prima casa; - entrambe le parti Contraenti dichiarano che i locali trasferiti sono destinati ad uso abitazione non di lusso secondo i criteri di cui al Decreto del Ministro dei Lavori Pubblici del 2 agosto 1969, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale numero 218 del 27 agosto La parte acquirente prende atto che, ai fini del mantenimento delle agevolazioni di 20

21 cui sopra, le unità immobiliari urbane oggetto di agevolazioni non potranno essere alienate, né a titolo oneroso né a titolo gratuito, prima del decorso del termine di cinque anni dalla data odierna, salve le eccezioni previste dalla legge. 3) - Ai sensi dell'articolo 1, comma 497, della Legge 23 dicembre 2005, numero 266 (legge finanziaria 2006) e successive modificazioni ed integrazioni (SOLO SE GLI ACQUIRENTI SONO PERSONE FISICHE), le parti richiedono che la base imponibile, ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale, sia costituita dal valore degli immobili determinato ai sensi dell'articolo 52, commi 4 e 5, D.P.R. 26 aprile 1986, numero 131, indipendentemente dal corrispettivo indicato ed a tal fine precisano quanto segue: a) - che la parte acquirente del presente immobile è persona fisica che non agisce nell'esercizio di attività commerciali, artistiche o professionali; b) - che oggetto della cessione di cui al presente atto sono immobili ad uso abitativo e relative pertinenze, nonché posti auto e box auto; c) - che il valore dei beni di cui alla lettera b), determinato ai sensi dell'articolo 52, commi 4 e 5, D.P.R. 26 aprile 1986, numero 131, è pari ad Euro ,00 (cinquemilioniottocentoventisettemilavirgola zero zero); d) - che, pertanto, in relazione ai beni di cui alla lettera b), la base imponibile ai fini delle imposte di registro, ipotecaria e catastale è pari all'importo sopra riportato. 21

Condizioni di vendita da parte della Società Pila S.p.a. dell unità immobiliare facente

Condizioni di vendita da parte della Società Pila S.p.a. dell unità immobiliare facente Condizioni di vendita da parte della Società Pila S.p.a. dell unità immobiliare facente parte di un complesso condominiale ad uso commerciale direzionale in Località Grand Chemin, Saint Christophe (AO).

Dettagli

CESSIONE IN PROPRIETA EX ART. 31 COMMI 45-47-48-49 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N.

CESSIONE IN PROPRIETA EX ART. 31 COMMI 45-47-48-49 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N. COMUNE DI BOFFALORA SOPRA TICINO REPERTORIO N. / CESSIONE IN PROPRIETA EX ART. 31 COMMI 45-47-48-49 DELLA LEGGE 23 DICEMBRE 1998 N. 448 DELLE AREE COMPRESE NEI PIANI DI ZONA DELIMITATI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE

CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE www.house4all.it Via C. Ferrari, 2 20841 Carate B.za Tel. 0362.1482371 info@house4all.it CONTRATTO PRELIMINARE DI VENDITA DI IMMOBILE DA COSTRUIRE L anno... il giorno... del mese di... in... Tra (nome

Dettagli

ELENCO IMMOBILI IN VENDITA DATI COMUNI AI LOTTI 1) - 2) - 3)

ELENCO IMMOBILI IN VENDITA DATI COMUNI AI LOTTI 1) - 2) - 3) ALLEGATO sub 1) ELENCO IMMOBILI IN VENDITA DATI COMUNI AI LOTTI 1) - 2) - 3) Ubicazione e descrizione Le unità abitative sono ubicate alla distanza di circa 300 metri fuori delle mura cinquecentesche zona

Dettagli

Repertorio n. CONVENZIONE PER LA CESSIONE IN PROPRIETA DI AREA P.E.E.P. GIA CONCESSA IN DIRITTO DI SUPERFICIE REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI ROCCASTRADA (Provincia di Grosseto) L anno duemila il giorno

Dettagli

COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e. La società S.p.A.

COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e. La società S.p.A. COMPROMESSO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, da valere in ogni miglior modo e forma tra: La società S.p.A. con sede in, piazza n., capitale sociale.100.000.000.000.=, iscritta

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n.

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Tra: - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. 16 11020 Gressan (AO), codice fiscale, partita I.V.A. e numero

Dettagli

SETTORE 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese

SETTORE 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese 1 SETTORE 5 - servizi di gestione del territorio e alle imprese DETERMINAZIONE N. 74 DEL 26 settembre 2011 N. Registro generale: 428 OGGETTO: Cessione in proprietà di aree già concesse in diritto di superficie.

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA

TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI * * * PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE * * * PREMESSA GEOMETRA MONTALTI GIANFRANCO Via Fioravanti n. 21 40129 BOLOGNA Tel. 051 364384 - Fax 051 364384 E-mail: gianfranco.montalti@collegiogeometri.bo.it TRIBUNALE ORDINARIO DI BOLOGNA ESECUZIONI IMMOBILIARI

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Direzione Regionale Toscana Agente della riscossione per la Provincia di Arezzo Pratica n. 1661 AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Equitalia Centro SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Arezzo,

Dettagli

TRIBUNALE DI VIBO VALENTIA Procedimento Penale Rg. 882/2011

TRIBUNALE DI VIBO VALENTIA Procedimento Penale Rg. 882/2011 AVVISO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA *** Il sottoscritto dr. Antonio Condello, Custode/Amministratore Giudiziario nel Procedimento in epigrafe, in esecuzione dell autorizzazione

Dettagli

COMPRAVENDITA SONO PRESENTI I SIGNORI:

COMPRAVENDITA SONO PRESENTI I SIGNORI: ex Diritto di superficie COMPRAVENDITA L anno Il giorno. del mese... In Torino, Piazza Palazzo di Città n. 1, al primo piano Innanzi a me Dott..., Notaio in Torino, iscritto presso il Collegio Notarile

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA TRA. Il Sig... nato a.. (Co), il.. Cod. Fisc.:., residente in.. (..), Via., da una parte

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA TRA. Il Sig... nato a.. (Co), il.. Cod. Fisc.:., residente in.. (..), Via., da una parte CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA TRA Il Sig... nato a.. (Co), il.. Cod. Fisc.:., residente in.. (..), Via., da una parte E I Sig.ri. nato a (..), il, Cod. Fisc.:, residente in in.(..), Via. n..,e

Dettagli

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000041 del 24/09/2015

Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000041 del 24/09/2015 Comune di Novara Determina Governo del territorio - Urbanistica/0000041 del 24/09/2015 Area / Servizio Urbanistica ed Edilizia Privata (09.UdO) Proposta Istruttoria Unità Urbanistica ed Edilizia Privata

Dettagli

REPVBBLICA ITALIANA. Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA. CONTRATTO di VENDITA

REPVBBLICA ITALIANA. Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA. CONTRATTO di VENDITA REPVBBLICA ITALIANA Comune di ILBONO Provincia dell OGLIASTRA CONTRATTO di VENDITA OGGETTO: Contratto di compravendita di immobili ubicati in Ilbono, ex alloggi E.R.P. di via Lanusei L anno duemilaquattordici,

Dettagli

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE DI ANCONA AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Fallimento n. 38/2007 Il sottoscritto Rag. Fabio Gobbi, Curatore del fallimento in epigrafe, avvisa che, in esecuzione del programma di liquidazione approvato

Dettagli

Avviso di vendita mediante procedura competitiva

Avviso di vendita mediante procedura competitiva Avviso di vendita mediante procedura competitiva ***** CONCORDATO PREVENTIVO N. 30/2010 TRIBUNALE DI TREVISO Giudice Delegato: Dott. Antonello M. FABBRO Commissario Giudiziale: Dott. Luigino POLON Liquidatore

Dettagli

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione III Civile - Esecuzione Immobiliari. Giudice dell Esecuzione Dott. Giuseppe Blumetti

TRIBUNALE DI MILANO. Sezione III Civile - Esecuzione Immobiliari. Giudice dell Esecuzione Dott. Giuseppe Blumetti TRIBUNALE DI MILANO Sezione III Civile - Esecuzione Immobiliari Giudice dell Esecuzione Dott. Giuseppe Blumetti *** *** *** Nella procedura di espropriazione immobiliare n. 1211/2012 R.G.E. promossa da

Dettagli

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 *****

ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 ***** ANDREA CASTELLO DOTTORE COMMERCIALISTA REVISORE CONTABILE VIA ASSAROTTI N. 3/3-16122 GENOVA TEL 010/8391347 - FAX 010/4207022 TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari Procedura esecutiva

Dettagli

Redatto in collaborazione con il Consiglio Notarile di Milano

Redatto in collaborazione con il Consiglio Notarile di Milano Il modello Redatto in collaborazione con il Consiglio Notarile di Milano CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Tra le sottoscritte parti: Parte promittente venditrice. nato a provincia di., il. residente

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n.

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO. - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO NON ABITATIVO Tra: - Pila S.p.a. (di seguito, per brevità, anche solo PILA ), con sede legale in Frazione Pila n. 16 11020 Gressan (AO), codice fiscale, partita I.V.A. e numero

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO. Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Avviso di vendita di beni immobili. (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc)

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO. Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Avviso di vendita di beni immobili. (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc) 1 90/12 R.G. Esec. TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc) Il professionista delegato, dott.ssa Gaffuri Silvana,

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, tra i sottoscritti:

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, tra i sottoscritti: CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA con la presente scrittura privata, da valere a tutti gli effetti di legge, tra i sottoscritti: - Bianchi Maria, nata a La Spezia (SP) il giorno 4 gennaio 1975, residente

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. per l assegnazione in proprietà (VENDITA) di n. 14 alloggi siti nel comune di CALUSCO D ADDA Via Pertini, Via Mozart e Via Moro

BANDO DI CONCORSO. per l assegnazione in proprietà (VENDITA) di n. 14 alloggi siti nel comune di CALUSCO D ADDA Via Pertini, Via Mozart e Via Moro Azienda Lombarda per l Edilizia Residenziale della Provincia di Bergamo 24128 BERGAMO Via Mazzini, 32/a Tel. 035/259595 Fax 035/251185 www.alerbg.it info@alerbg.it L A.L.E.R. informa, in applicazione della

Dettagli

L IVA NELLE CESSIONI E LOCAZIONI IMMOBILIARI

L IVA NELLE CESSIONI E LOCAZIONI IMMOBILIARI L IVA NELLE CESSIONI E LOCAZIONI IMMOBILIARI 1 INDICE Premessa Pag. 3 Introduzione Pag. 4 CAPITOLO 1 Abitazioni Pag. 4 1.1 Cessioni Pag. 4 1.2 Locazioni Pag. 7 CAPITOLO 2 Fabbricati strumentali Pag. 8

Dettagli

ad uso ufficio, bagno con antibagno, balcone; vi si accede dalla Via Oberdan a

ad uso ufficio, bagno con antibagno, balcone; vi si accede dalla Via Oberdan a TRIBUNALE DI LUCCA La commercialista Dott.ssa Elena Maria Genovesi, con studio in Pietrasanta, Piazza Stazione, n. 5, delegata ai sensi dell art.591 bis C.P.C. dal Giudice dell Esecuzione, Dott. Giacomo

Dettagli

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Vendita con offerta irrevocabile in busta chiusa

BANDO DI VENDITA DI BENI IMMOBILI Vendita con offerta irrevocabile in busta chiusa VOLONTARIA LIQUIDAZIONE FRATERNITA EDILE IMPRESA SOCIALE- SOCIETA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS n. 01A/15 (pr.02b/15) con sede in Ospitaletto (Bs) C.F. 02338970987 Liquidatori : Moletta Giovanni e Fedeli Alberto

Dettagli

CESSIONI DI FABBRICATI O PORZIONI DI FABBRICATO NELL ESERCIZIO DI IMPRESE [ALIQUOTE IVA]

CESSIONI DI FABBRICATI O PORZIONI DI FABBRICATO NELL ESERCIZIO DI IMPRESE [ALIQUOTE IVA] CESSIONI DI FABBRICATI O PORZIONI DI FABBRICATO NELL ESERCIZIO DI IMPRESE [ALIQUOTE IVA] 1 Disciplina e principi L imposta sul valore aggiunto, disciplinata dal d.p.r. 26 ottobre 1972, n. 633, si applica

Dettagli

Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare

Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare Contratto-tipo preliminare di compravendita immobiliare Con la presente scrittura privata, da valere a ogni effetto di legge, i signori: - (Tizio) nato a il giorno, residente a, via n., codice fiscale,

Dettagli

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. SERGIO ROSSETTI

------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. SERGIO ROSSETTI ------TRIBUNALE DI MILANO 3 SEZIONE CIVILE - ESECUZIONI IMMOBILIARI G.E. DOTT. SERGIO ROSSETTI Nella procedura di espropriazione immobiliare R.G.E. 1215/09 + 1073/10 promossa da BBVA RENTING S.P.A. CONTRO

Dettagli

DOTT.SSA CLIVIA CIFALDI TRIBUNALE DI GENOVA

DOTT.SSA CLIVIA CIFALDI TRIBUNALE DI GENOVA DOTT.SSA CLIVIA CIFALDI VIA CORSICA 2/6 16128 GENOVA R.G. N 8063/2010 G.I. Dott. Roberto Bonino P.D. Dott.ssa Clivia Cifaldi Via Corsica 2/6 TRIBUNALE DI GENOVA 16128 Genova Tel. 010589727 Procedimento

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA. 16,10 32.200,00 6.559,56 autorimesse 14 305 3 C6 Stalle, scuderie, rimesse,

RELAZIONE DI STIMA. 16,10 32.200,00 6.559,56 autorimesse 14 305 3 C6 Stalle, scuderie, rimesse, RELAZIONE DI STIMA Protocollo n 2266656 Fascicolo 1546 Data incarico 30/12/2009 Data sopralluogo 04/01/2010 GENERALITÀ DEL PERITO INCARICATO Nome Arch. Nato il 30/10/1949 Studio presso Note: Iscrizione

Dettagli

L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare

L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare L'Iva nelle operazioni di cessione e locazione immobiliare COLLEGIO dei COSTRUTTORI EDILI di Brescia e provincia Servizio Tributario rag. Enrico Massardi ProBrixia Borsa Immobiliare Camera di Commercio

Dettagli

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto)

TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE. (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto) TRIBUNALE DI CHIETI AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE (secondo esperimento con primo ribasso di un quarto) Procedura espropriativa immobiliare n. 150/2012 R.G.E. promossa da EL TANTAWI MONIR MOHAMED Il sottoscritto

Dettagli

CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415

CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415 CITTÀ DI CASTELVETRANO Rep. 8415 Provincia di Trapani del 16.10.2014 Vendita di alloggio popolare sito in Via Lucrezio, n. 37 - Lotto A Piano Terra - int. 2 - Castelvetrano. REPUBBLICA ITALIANA - REGIONE

Dettagli

PRIVATA SCRITTURA DI PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente privata scrittura da valere ad ogni effetto di legge. il signor.nato a il C.

PRIVATA SCRITTURA DI PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente privata scrittura da valere ad ogni effetto di legge. il signor.nato a il C. PRIVATA SCRITTURA DI PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Con la presente privata scrittura da valere ad ogni effetto di legge il signor.nato a il C.F, residente in.. via.. in regime di separazione legale dei

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Direzione Regionale Toscana Agente della riscossione per la Provincia di Firenze Pratica n. 1288 AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Equitalia Centro SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Firenze,

Dettagli

Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61

Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Marco Baccani 20121 Milano Dott. Salvatore Fiorenza Piazza Cavour, 3 Dott. Ferdinando Ramponi Tel. (+39) 02 764214.1 Dott. Massimo Rho Fax (+39) 02 764214.61 Dott. Federico Baccani Dott.ssa Elena

Dettagli

FAC SIMILE DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, a valersi fra le parti a tutti gli effetti di legge fra:

FAC SIMILE DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, a valersi fra le parti a tutti gli effetti di legge fra: FAC SIMILE DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, a valersi fra le parti a tutti gli effetti di legge fra:., nato il. a.., residente in.., via.. n. cod. fisc.... promittente

Dettagli

Superficie commerciale: Mq. 73,00. Canone annuo: unità immobiliare non locata. Condominio: Si

Superficie commerciale: Mq. 73,00. Canone annuo: unità immobiliare non locata. Condominio: Si STUDIO TECNICO GEOMETRA MICHELE COSTANZO COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA RELAZIONE TECNICA del 26-09-2012 Settore Ambiente e Patrimonio Ufficio Patrimonio Codice Elenco Patrimonio Comunale: n. Provincia:

Dettagli

Obbligatorio Regolarizzare il Catasto Prima di Vendere un Fabbricato

Obbligatorio Regolarizzare il Catasto Prima di Vendere un Fabbricato Obbligatorio Regolarizzare il Catasto Prima di Vendere un Fabbricato Dal primo luglio 2010 è entrata in vigore la norma che impone la verifica della regolarità catastale dei fabbricati prima del rogito.

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII. Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA SEZIONE VII Giudizio di Divisione R.G. 12638/2011 ****** **** ****** QUARTO AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE Il sottoscritto Dott. Giacomo Sacchi Nemours - Dottore Commercialista

Dettagli

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO

TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO TRIBUNALE DI TREVISO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI ESECUZIONE IMMOBILIARE R.G. ESEC. IMM.RI 228/2010 RAPPORTO DI STIMA LOTTO UNICO Beni siti in Via Risorgimento n. 9 nella frazione Parè a Conegliano -

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. per l assegnazione in proprietà (VENDITA) di n. 10 alloggi e box in corso di costruzione siti nel comune di TREVIGLIO Via Peschiera

BANDO DI CONCORSO. per l assegnazione in proprietà (VENDITA) di n. 10 alloggi e box in corso di costruzione siti nel comune di TREVIGLIO Via Peschiera Azienda Lombarda per l Edilizia Residenziale della Provincia di Bergamo 24128 BERGAMO Via Mazzini, 32/a Tel. 035/259595 Fax 035/251185 www.alerbg.it info@alerbg.it L A.L.E.R. informa, in applicazione della

Dettagli

TRIBUNALE DI CREMONA. Sezione fallimentare. FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18

TRIBUNALE DI CREMONA. Sezione fallimentare. FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18 Fall. n. 7/2013 TRIBUNALE DI CREMONA Sezione fallimentare FALLIMENTO: CMF + NUOVA TECNO SRL sede in Cremona, V. Milano n. 18 Giudice Delegato : Dott.ssa Maria Marta Cristoni Curatore: Dott. Ernesto Quinto

Dettagli

COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni TRA

COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA. Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni TRA COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA Con la presente scrittura privata, redatta in triplice originale da valere ad ogni effetto di legge, TRA, in persona del legale rappresentante pro tempore, (nato/a a, il /

Dettagli

ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati)

ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati) ABITAZIONI Sono i fabbricati inclusi nelle categorie catastali da A1 ad A9, esclusa la categoria A10 (uffici e studi privati) CESSIONI (artt.10, c. 1, n. 8-bis - Tab. A, parte II, n. 21 e parte III, nn.

Dettagli

FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO

FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO Direzione Provinciale di Latina FLUSSO DELLE ATTIVITÀ PER LA REGISTRAZIONE DEI DECRETI DI TRASFERIMENTO 1. TRASMISSIONE DELLA BOZZA DEL DECRETO DI TRASFERIMENTO Il cancelliere, o il professionista delegato

Dettagli

L'IVA e registro nelle operazioni di cessione immobiliare. Manuale operativo

L'IVA e registro nelle operazioni di cessione immobiliare. Manuale operativo L'IVA e registro nelle operazioni di cessione immobiliare Manuale operativo Fabbricati abitativi Per i fabbricati abitativi si intendono quelli individuati catastalmente nel Gruppo A, ad eccezione della

Dettagli

TRIBUNALE DI CUNEO (Ex Mondovì) AVVISO DI NUOVA VENDITA a seguito di prima vendita andata deserta

TRIBUNALE DI CUNEO (Ex Mondovì) AVVISO DI NUOVA VENDITA a seguito di prima vendita andata deserta IL PROFESSIONISTA DELEGATO Dott. Giovanni Imberti Via Mazzini, 15 12061 Carrù (CN) Tel.0173-759301 Fax 0171-1900216 email: giovanni@studioimberti.net PEC: giovanni.imberti@odcec.cuneo.legalmail.it TRIBUNALE

Dettagli

PERIZIA TECNICA DI STIMA

PERIZIA TECNICA DI STIMA Provincia di Alessandria DIPARTIMENTO AMBIENTE TERRITORIO E INFRASTRUTTURE DIREZIONE EDILIZIA - TRASPORTI UFFICIO TECNICO EDILIZIA PERIZIA TECNICA DI STIMA Ex Casa Cantoniera Lungo la ex S.S. n 35 dei

Dettagli

LA COMPRAVENDITA DI BENI IMMOBILI

LA COMPRAVENDITA DI BENI IMMOBILI LA COMPRAVENDITA DI BENI IMMOBILI CARATTERISTICHE BILATERALE ONEROSO SOLENNE CONSENSUALE ATTOPUBBLICO ATTOPUBBLICO SCRITTURA SCRITTURA PRIVATA PRIVATA AUTENTICATA AUTENTICATA DA DA UN UN NOTAIO NOTAIO

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A.

TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A. TRIBUNALE DI BRESCIA RELAZIONE TECNICA E PERIZIA DI STIMA IMMOBILI SITI IN BIASSONO (MILANO) CONCORDATO PREVENTIVO N. 7/2009 SAN MICHELE S.P.A. COMMISSARIO GIUDIZIALE: DOTT. ALBERTO FACELLA GIUDICE DELEGATO:

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA

TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA TRIBUNALE DI SULMONA - AVVISO D'ASTA ESECUZIONE IMMOBILARE N. 166/95 AVVISO DI GARA PER INTERVENUTA OFFERTA DI AUMENTO DI SESTO (artt. 584 e 591-bis c.p.c.) La sottoscritta dr.ssa Giovanna Coscia, notaio

Dettagli

Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Piacenza Via XXIV Maggio 26-28 Piacenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA

Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Piacenza Via XXIV Maggio 26-28 Piacenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA Azienda Casa Emilia Romagna della Provincia di Piacenza Via XXIV Maggio 26-28 Piacenza AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI NEGOZIO DI PROPRIETA DI ACER (Delibera del C.d.A di Acer n. 222/03 del

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DEI BENI DI TITOLARITÀ DEL FALLIMENTO CALL FOR OFFERS

AVVISO DI VENDITA DEI BENI DI TITOLARITÀ DEL FALLIMENTO CALL FOR OFFERS TRIBUNALE CIVILE E PENALE DI TORINO Fallimento n. 229/10 GRUPPO FINANZIARIO IMMOBILIARE s.r.l. in liquidazione Presidente e Giudice Delegato: Dott.ssa Giovanna Carla DOMINICI Curatore: Prof. Dott. Luciano

Dettagli

COMUNE DI OGGIONO. (Provincia di Lecco) ---------------------------------------------------- ------------COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA------------

COMUNE DI OGGIONO. (Provincia di Lecco) ---------------------------------------------------- ------------COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA------------ COMUNE DI OGGIONO (Provincia di Lecco) ---------------------------------------------------- ------------COMPROMESSO DI COMPRAVENDITA------------ ---------------------------------------------------- L anno,

Dettagli

TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO n.26/09 (pr. 676/11) xxxxx omologato in data 4 marzo 2010

TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO n.26/09 (pr. 676/11) xxxxx omologato in data 4 marzo 2010 ASSOCIAZIONE NOTARILE PER LE PROCEDURE ESECUTIVE VIA UGO LA MALFA, 4 25124 - BRESCIA Tel.: 030.22.28.49 - Fax.: 030.22.42.37 info@anpebrescia.it TRIBUNALE DI BRESCIA CONCORDATO PREVENTIVO n.26/09 (pr.

Dettagli

FAC-SIMILE CONTRATTO DI COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA. L anno duemila, il giorno del mese di. ( / / ), in, via n., presso la sede della Filiale di

FAC-SIMILE CONTRATTO DI COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA. L anno duemila, il giorno del mese di. ( / / ), in, via n., presso la sede della Filiale di FAC-SIMILE Rep. n. CONTRATTO DI COMPRAVENDITA REPUBBLICA ITALIANA L anno duemila, il giorno del mese di ( / / ), in, via n., presso la sede della Filiale di dell Agenzia del Demanio, avanti a me, NOTAIO,

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Direzione Regionale Toscana Agente della riscossione per la Provincia di Firenze Pratica n. 1830 AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Equitalia Centro SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Firenze,

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA

AVVISO DI ASTA PUBBLICA COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI PATRIMONIO COMUNALE FABBRICATO UBICATO IN VIA ROMA QUINTO ESPERIMENTO In esecuzione della determinazione

Dettagli

CONTRATTO DI CESSIONE GRATUITA A FAVORE DEL COMUNE DI CA- REPUBBLICA ITALIANA //2014

CONTRATTO DI CESSIONE GRATUITA A FAVORE DEL COMUNE DI CA- REPUBBLICA ITALIANA //2014 Repertorio n. Raccolta n. CONTRATTO DI CESSIONE GRATUITA A FAVORE DEL COMUNE DI CA- STEL MAGGIORE REPUBBLICA ITALIANA L'anno duemilaquattordici, il giorno //2014 In Castel Maggiore, Via Matteotti n. 10.

Dettagli

Detrazione per box auto

Detrazione per box auto Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 59 25.10.2013 Detrazione per box auto Categoria: Irpef Sottocategoria: Detrazione 36% Tra i lavori sulle unità immobiliari residenziali e sugli

Dettagli

VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX FATTORIA SANTA CHIARA

VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX FATTORIA SANTA CHIARA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX FATTORIA SANTA CHIARA La Fondazione Conservatorio Santa Chiara intende procedere alla vendita del complesso immobiliare denominato EX FATTORIA posto in Comune di San

Dettagli

Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA

Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA CODICE IDENTIFICATIVO PROPOSTA:... - (referente...) Firenze, lì... PROPOSTA IRREVOCABILE DI STIPULA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA XXXXXX, nato a il e residente in... (cod. fisc....) - recapito

Dettagli

E RESIDENZA SANSOVINO S.R.L. RESIDENZA SANSOVINO

E RESIDENZA SANSOVINO S.R.L. RESIDENZA SANSOVINO UN INIZIATIVA PROMOSSA DA FONDO IMMOBILIARE GEMINUS E RESIDENZA SANSOVINO S.R.L. INIZIATIVA IN ARESE RESIDENZA SANSOVINO Atto di prenotazione - Cessione in proprietà Il/La Sig./Sig.ra, nato/a a, il, celibe/nubile/coniugato/a

Dettagli

Superficie commerciale: Mq. 144,00. Canone annuo: unità immobiliari non locate. Condominio: Si

Superficie commerciale: Mq. 144,00. Canone annuo: unità immobiliari non locate. Condominio: Si STUDIO TECNICO GEOMETRA MICHELE COSTANZO COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA RELAZIONE TECNICA del 04-10-2012 Settore Ambiente e Patrimonio Ufficio Patrimonio Codice Elenco Patrimonio Comunale: n. Provincia:

Dettagli

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.)

TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA. (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) ESECUZIONE N. 79/07 TRIBUNALE DI SULMONA AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO DELEGATA A PROFESSIONISTA (artt. 569, 576, e 591 bis c.p.c.) Il sottoscritto Avv. Edoardo Di Loreto con studio in Sulmona, Via Giovanni

Dettagli

ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009

ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009 ALLEGATO B ALLA DELIB. C.C. 32/2009 SCHEMA DI CONVENZIONE IN APPLICAZIONE DELL'ART. 31 DELLA LEGGE 23.12.1998 N. 448, PER LA CESSIONE IN DIRITTO DI PROPRIETÀ DI AREE COMPRESE NEI PIANI DI ZONA EX LEGGE

Dettagli

TRIBUNALE CIVILE DI GENOVA Ufficio Esecuzioni Immobiliari * * * Procedura esecutiva n. 521/2014 R.G.E. A cura di: ITALFONDIARIO S.P.A. - Avv. E. LAVATELLI * * * AVVISO DI VENDITA Il sottoscritto Dott.

Dettagli

Quarto avviso di vendita immobiliare senza e con eventuale incanto A prezzo ribassato del 10%

Quarto avviso di vendita immobiliare senza e con eventuale incanto A prezzo ribassato del 10% Quarto avviso di vendita immobiliare senza e con eventuale incanto A prezzo ribassato del 10% Nella procedura esecutiva immobiliare n. 637/12 RGE, il sottoscritto Dott. Giovanni Zucchet, iscritto all ordine

Dettagli

Comune di Roccabascerana

Comune di Roccabascerana Comune di Roccabascerana d. A 1938/06 Provincia di Avellino C.F. 80009710643 Piazza Michele Imbriani, 1 c.a.p. 83016 Tel. 0825/993027 Fax 0825/993310 E-Mail: comuneroccabascerana@libero.it Prot. n. 881

Dettagli

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE. Da una parte... che sarà nel seguito di questo atto denominata parte promessa venditrice ;

CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE. Da una parte... che sarà nel seguito di questo atto denominata parte promessa venditrice ; CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA IMMOBILIARE Fra i sottoscritti: Da una parte che sarà nel seguito di questo atto denominata parte promessa venditrice ; Dall altra parte: che stipula per sé o per

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CASTELVETRO PIACENTINO PER L'ACQUISIZIONE DEL BENE INSERITO, A

SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CASTELVETRO PIACENTINO PER L'ACQUISIZIONE DEL BENE INSERITO, A SCHEMA DI CONTRATTO PRELIMINARE DI COMPRAVENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE DI CASTELVETRO PIACENTINO PER L'ACQUISIZIONE DEL BENE INSERITO, A TITOLO DI PARZIALE CORRISPETTIVO DEL CONTRATTO, NELL

Dettagli

Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni * * * * AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA

Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni * * * * AVVISO DI VENDITA BENI IMMOBILI CON PROCEDURA COMPETITIVA SOCIETA COOPERATIVA EDILIZIA OBIETTIVO PRIMA CASA in liquidazione coatta amministrativa (Deliberazione Giunta Provinciale di Trento nr. 890 del 26 maggio 2015) Commissario Liquidatore: dott. Stefano Tomazzoni

Dettagli

TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO DI IMMOBILI. Imposte dal 1 gennaio 2014

TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO DI IMMOBILI. Imposte dal 1 gennaio 2014 TRASFERIMENTI A TITOLO ONEROSO DI IMMOBILI dal 1 gennaio 2014 1. NORME 1.1. DECRETO LEGISLATIVO 14 marzo 2011, n. 23 Disposizioni in materia di federalismo Fiscale Municipale. (GU n.67 del 23-3-2011 )

Dettagli

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE

RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE Prot.0007710 /I del 31/05/2013 RELAZIONE DI STIMA PER VALUTAZIONE AGGIORNATA DI IMMOBILE Unità immobiliare sita in Busca (Cn) Via S.Francesco D Assisi n. 3 descritto al N.C.E.U. al Foglio n.55 mapp. 79

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ALIENAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA PROVINCIA DI RIETI (LEGGE 127/97 ART. 12 - COMMA 2 )

REGOLAMENTO DELLE ALIENAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA PROVINCIA DI RIETI (LEGGE 127/97 ART. 12 - COMMA 2 ) REGOLAMENTO DELLE ALIENAZIONI DEL PATRIMONIO IMMOBILIARE DELLA PROVINCIA DI RIETI (LEGGE 127/97 ART. 12 - COMMA 2 ) 1 Articolo 1 ( Principi Generali ) 1. Il vigente Regolamento è adottato in attuazione

Dettagli

CAPITOLATO SPECIALE PER L'ALIENAZIONE DI DUE ALLOGGI CON POSTO AUTO PERTINENZIALE UBICATI IN VIA TASSO n. 103 A BERGAMO

CAPITOLATO SPECIALE PER L'ALIENAZIONE DI DUE ALLOGGI CON POSTO AUTO PERTINENZIALE UBICATI IN VIA TASSO n. 103 A BERGAMO P.zza Matteotti n. 3-24121 Bergamo Tel. 035.399412 / fax 035.399050 All. A) CAPITOLATO SPECIALE PER L'ALIENAZIONE DI DUE ALLOGGI CON POSTO AUTO PERTINENZIALE UBICATI IN VIA TASSO n. 103 A BERGAMO Art.

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.)

TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari. Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) 1 TRIBUNALE ORDINARIO DI BELLUNO Ufficio Esecuzioni Immobiliari Avviso di vendita di beni immobili (artt. 591-bis, 570 e 576 cpc.) Il professionista delegato, dott.ssa Monica Bino con studio in Ponte nelle

Dettagli

Valutazione immobiliare.

Valutazione immobiliare. VALUTAZIONE IMMOBILIARE Valutazione immobiliare. Valutazione del 03.04.2014 DATI IMMOBILE Tipologia immobile A/2 Indirizzo immobile Superficie Via XXXXXXXXX n. 12 - Torino 125 mq. appartamento 15 mq. box

Dettagli

TRIBUNALE DI PALERMO. con studio in Palermo, presso i locali AS.P.E.P., in Piazza G. Amendola n.31, promossa da Cross AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO

TRIBUNALE DI PALERMO. con studio in Palermo, presso i locali AS.P.E.P., in Piazza G. Amendola n.31, promossa da Cross AVVISO DI VENDITA SENZA INCANTO TRIBUNALE DI PALERMO Procedura di espropriazione immobiliare R.G.Es. n. 229/95 (cui è riunita la proc. 1158/95), R.Not. n. 306/02, delegata per le operazioni di vendita al notaio Tommaso Porcelli, associato

Dettagli

Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013

Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013 Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013 Cessione di immobili. La disciplina fiscale dell acquisto, della vendita, gli oneri e le agevolazioni fiscali Gentile cliente, desideriamo informarla che l Agenzia delle

Dettagli

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA

STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA COMPRAVENDITA STUDIO NOTARILE LAURORA E CORDELLI Giacomo Laurora Maria Cristina Cordelli Piazza Bologna n. 2 - ROMA tel. 0645674350 - fax 0645437268 glaurora@notariato.it - mcordelli@notariato.it www.studiolauroraecordelli.it

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI

AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Direzione Regionale Toscana Agente della riscossione per la Provincia di Firenze Pratica n. 1850 AVVISO DI VENDITA DI IMMOBILI Equitalia Centro SpA, quale Agente della Riscossione per la Provincia di Firenze,

Dettagli

FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno).

FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno). Esecuzione immobiliare n. 71/11... FIGG. 5: Vedute interne dell appartamento (cucina al piano terreno). FIGG. 6: Vedute interne dell appartamento (scala collegamento P.terra-P.Primo). Esecuzione immobiliare

Dettagli

ALLEGATO A TRIBUNALE CIVILE DI FORLI ******** PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE ******** PROSPETTO RIEPILOGATIVO E IDENTIFICATIVO DELL IMMOBILE

ALLEGATO A TRIBUNALE CIVILE DI FORLI ******** PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE ******** PROSPETTO RIEPILOGATIVO E IDENTIFICATIVO DELL IMMOBILE ALLEGATO A N 6 RG. ES N 199/07 TRIBUNALE CIVILE DI FORLI ******** PROCEDIMENTO DI ESECUZIONE IMMOBILIARE ******** PROSPETTO RIEPILOGATIVO E IDENTIFICATIVO DELL IMMOBILE ******************* LOTTO SESTO

Dettagli

Allegato n. 1 Delibera n. 74 del 19/02/2014

Allegato n. 1 Delibera n. 74 del 19/02/2014 ATTO INTEGRATIVO E PARZIALMENTE ATTUATIVO ALL ACCORDO DI PROGRAMMA stipulato il 17 aprile 2013 portante preliminare di vendita tra Fondazione CARIVERONA, con sede in Verona, via A. Forti n. 3/A, C.F. 00215140237,

Dettagli

Circolare N. 151 del 18 Novembre 2014

Circolare N. 151 del 18 Novembre 2014 Circolare N. 151 del 18 Novembre 2014 DL Sblocca Italia: le novita dopo la conversione in legge (DL n. 133/2014 convertito con legge n. 16/2014) Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla

Dettagli

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. AVVISO DI VENDITA Nella procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 707/2014, promossa da

TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI. AVVISO DI VENDITA Nella procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 707/2014, promossa da TRIBUNALE ORDINARIO DI TORINO SEZIONE ESECUZIONI IMMOBILIARI AVVISO DI VENDITA Nella procedura esecutiva immobiliare R.G.E. n. 707/2014, promossa da Unicredit S.p.A., il Professionista Avvocato Franca

Dettagli

AGEVOLAZIONI. Sommario: 1) Agevolazioni prima casa in sede di. acquisto a titolo oneroso; B) Per i trasferimenti

AGEVOLAZIONI. Sommario: 1) Agevolazioni prima casa in sede di. acquisto a titolo oneroso; B) Per i trasferimenti AGEVOLAZIONI Sommario: 1) Agevolazioni prima casa in sede di acquisto a titolo oneroso; B) Per i trasferimenti soggetti ad Imposta sul Valore Aggiunto; imposte ipotecarie e catastali in caso di agevolazioni

Dettagli

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ********************

SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI. della Provincia di MILANO. Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ******************** P.I. n. 1446/68/12 SERVIZIO DELLA RISCOSSIONE DEI TRIBUTI della Provincia di MILANO Agente della Riscossione: EQUITALIA NORD S.P.A. ******************** AVVISO DI VENDITA IMMOBILIARE AL QUARTO INCANTO

Dettagli

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA

Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Provincia di Venezia Comune di Chioggia 545_Parcheggio Marco Polo Viale Marco Polo DUE DILIGENCE SCHEDA DESCRITTIVA Anagrafica COMPLESSO Codice bene Denominazione bene Comune Provincia Indirizzo Quartiere

Dettagli

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA E DELLE PERTINENZE

LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA E DELLE PERTINENZE LE AGEVOLAZIONI PER L ACQUISTO DELLA PRIMA CASA E DELLE PERTINENZE Chi acquista la prima casa da un privato (o comunque da un soggetto diverso dall'impresa costruttrice) paga l imposta di registro del

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 1 APPARTAMENTO IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà, a mezzo

Dettagli

COMUNE DI SCANDICCI PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI SCANDICCI PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI SCANDICCI PROVINCIA DI FIRENZE PIANO DI RECUPERO AREA DI RIQUALIFICAZIONE RQ12B EX CENTRO ZOOTECNICO LE PALLE. REGIME GIURIDICO DEI SUOLI. ATTO INTEGRATIVO ALLA CONVENZIONE STIPULATA IN DATA

Dettagli

9.9 Modulo richiesta anticipazione per ristrutturazione prima casa

9.9 Modulo richiesta anticipazione per ristrutturazione prima casa 9.9 Modulo richiesta anticipazione per ristrutturazione prima casa Azienda di appartenenza Autorizzo l invio del prospetto di liquidazione all indirizzo e-mail sopra indicato. Chiedo UN ANTICIPAZIONE,

Dettagli

COMUNE DI OSTRA (Provincia di Ancona) 3 SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CRITERI

COMUNE DI OSTRA (Provincia di Ancona) 3 SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CRITERI COMUNE DI OSTRA (Provincia di Ancona) 3 SETTORE URBANISTICA ED EDILIZIA PRIVATA CRITERI PER LA TRASFORMAZIONE IN PROPRIETÀ DELLE AREE CONCESSE IN DIRITTO DI SUPERFICIE IN PIANI PER L EDILIZIA ECONOMICA

Dettagli

REGOLAMENTO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI PROVINCIALI TRASFERITI ALLA SOC. TERRA DI BRINDISI SRL

REGOLAMENTO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI PROVINCIALI TRASFERITI ALLA SOC. TERRA DI BRINDISI SRL REGOLAMENTO DI VENDITA DEI BENI IMMOBILI PROVINCIALI TRASFERITI ALLA SOC. TERRA DI BRINDISI SRL ART 1 OGGETTO Le disposizioni del presente regolamento disciplinano l alienazione a terzi dei beni immobili

Dettagli

BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL MACELLO COMUNALE DI BRESCIA VIA ORZINUOVI, 94

BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL MACELLO COMUNALE DI BRESCIA VIA ORZINUOVI, 94 SETTORE VALORIZZAZIONE PATRIMONIO PUBBLICO Servizio Gestione Patrimonio Via Marconi, 12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8546/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA

Dettagli