AXERIA PREVOYANCE S.A. FASCICOLO INFORMATIVO. Convenzioni PRESTITI. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Convenzione.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "AXERIA PREVOYANCE S.A. FASCICOLO INFORMATIVO. Convenzioni PRESTITI. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Convenzione."

Transcript

1 AXERIA PREVOYANCE S.A. FASCICOLO INFORMATIVO Convenzioni PRESTITI Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) Nota Informativa b) Condizioni di Assicurazione c) Glossario d) Scheda di Adesione deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della Convenzione. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa

2 Parte 1 - NOTA INFORMATIVA La presente Nota Informativa è redatta secondo lo schema predisposto dall ISVAP, ma il suo contenuto non è soggetto alla preventiva approvazione dell ISVAP. La Nota Informativa si articola nelle seguenti sezioni: A. INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE B. INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E SULLE GARANZIE OFFERTE C. INFORMAZIONI SUL REGIME FISCALE D. ALTRE INFORMAZIONI SULLE ADESIONI A. - INFORMAZIONI SULL IMPRESA DI ASSICURAZIONE 1. - Informazioni generali AXERIA PREVOYANCE S.A. Società di diritto francese appartenente al Gruppo APRIL Capitale Sociale ,00 Sede legale in Lione (Francia), Boulevard Vivier Merle 83/85 Iscritta nel Registro delle Imprese di Lione (Francia) n RCS Impresa assicurativa iscritta presso l Autorità di Vigilanza francese ACAM (Autorité de Controle des Assurances et des Mutuelles) n Società operante in Italia in regime di stabilimento con uffici in Via Vittor Pisani, Milano Tel. +39/02/ AXERIA PREVOYANCE S.A. è sottoposta in Francia al controllo dell autorità di vigilanza denominata Autorité de Contrôle des Assurances et des Mutuelles (ACAM). Le società di revisione sono: Mazars e Guerard Deloitte Le Premium 185, Avenue Charles de Gaulle 131, Boulevard Stalingrad Neuilly sur Seine Cedex Villeurbanne Cedex FRANCE FRANCE 2. - Conflitto di interesse Il presente prodotto assicurativo non presenta situazioni di conflitto di interessi. In ogni caso, l Assicuratore, pur in presenza di conflitto di interessi, opera in modo da non recare pregiudizio all Assicurato.

3 B. - INFORMAZIONI SULLE PRESTAZIONI ASSICURATIVE E SULLE GARANZIE OFFERTE 3. - Prestazioni assicurative Le prestazioni assicurative di seguito indicate sono operanti per tutta la durata dell assicurazione, ovvero per l arco di tempo che intercorre fra la data di decorrenza e quella di scadenza. Le prestazioni assicurative sono predisposte per durate fino a 10 anni. Per i pensionati: - L età minima di entrata del singolo Aderente/Assicurato è di 18 anni compiuti, l età massima 89 anni: pertanto l età a scadenza dell Aderente/Assicurato non deve superare i 90 anni compiuti. All età a scadenza è ammessa una flessibilità in aumento di 90 giorni. Per i lavoratori: - L età minima di entrata del singolo Aderente/Assicurato è di 18 anni compiuti, l età massima 65 anni: pertanto l età a scadenza dell Aderente/Assicurato non deve superare i 75 anni compiuti. All età a scadenza è ammessa una flessibilità in aumento di 90 giorni. PRESTAZIONE IN CASO DI DECESSO DELL ADERENTE/ASSICURATO L assicurazione qui descritta prevede come Aderenti/Assicurati le persone fisiche che abbiano richiesto ed ottenuto un prestito con una Banca/Finanziaria convenzionata. La garanzia consiste nell impegno della Società a pagare, in caso di morte dell Aderente/Assicurato prima della scadenza contrattuale, ai Beneficiari designati, il capitale assicurato inteso come la somma delle rate residue di rimborso del prestito, di competenza del periodo successivo al decesso, attualizzate al TAN del finanziamento, al netto pertanto degli interessi come risultano dal piano di ammortamento definito alla stipula del prestito. L importo del capitale assicurato viene di conseguenza scelto dall Aderente/Assicurato compatibilmente con l importo del prestito concesso dalla Banca/Finanziaria convenzionata. La prestazione è garantita dal versamento di un premio unico, dovuto in via anticipata alla data di decorrenza dell assicurazione. In caso di sopravvivenza dell Aderente/Assicurato alla data di scadenza del contratto, questo si intenderà estinto ed il premio corrisposto definitivamente acquisito dalla Società. Il premio, le cui modalità di corresponsione sono indicate al punto 4 della presente sezione B, è utilizzato dalla Società per far fronte ai rischi demografici previsti dalle singole adesioni al contratto collettivo (rischio di mortalità). E escluso dalla garanzia soltanto il decesso dell Aderente/Assicurato causato da: - dolo del Contraente, dell Aderente/Assicurato o dei Beneficiari; - partecipazione attiva dell Aderente/Assicurato a delitti dolosi; - partecipazione attiva dell Aderente/Assicurato a fatti di guerra, salvo che non derivi da obblighi verso lo Stato Italiano: in questo caso la garanzia può essere prestata, su richiesta dell Aderente/Assicurato, alle condizioni stabilite dal competente Ministero Premi A fronte della garanzia del pagamento delle prestazioni, così come indicato al precedente punto 3, il Contraente in nome e per conto del singolo Aderente/Assicurato dovrà corrispondere alla Società un

4 premio in un unica soluzione (premio unico) in via anticipata alla data di decorrenza dell assicurazione. E di fondamentale importanza che le dichiarazioni rese e sottoscritte dall Aderente/Assicurato siano complete e veritiere per evitare il rischio di successive legittime contestazioni della Società, che potrebbero anche pregiudicare il diritto dei Beneficiari di ottenere il pagamento del capitale assicurato. Il premio pagato dal Contraente è determinato in relazione: - al livello di garanzia prestata; - alla durata contrattuale; - all età dell Aderente/Assicurato al momento della sottoscrizione della Scheda di Adesione. Modalità di pagamento dei premi Il premio è dovuto alla Società in unica soluzione dal Contraente in nome e per conto del singolo Aderente/Assicurato. La Società non si fa carico di quelle spese amministrative gravanti direttamente sul Contraente relative alle forme di pagamento. C. - INFORMAZIONI SUL REGIME FISCALE 5. - Regime Fiscale Imposta sui premi I premi delle assicurazioni sulla vita non sono, al momento della stipulazione del presente contratto, soggetti ad imposta. Detrazione fiscale dei premi Le Assicurazioni in forma Temporanea Caso Morte danno diritto annualmente ad una detrazione dall imposta sul reddito delle persone fisiche dichiarato dall Aderente/Assicurato. In particolare, ai sensi del D.Lgs 47/2000, relativamente ad ogni periodo di imposta (normalmente coincidente con l anno solare) a fronte dei premi relativi alle Assicurazioni in forma Temporanea Caso Morte versati in tale periodo, è attualmente consentita una detrazione di imposta del 19% dei premi versati fino ad un importo massimo di 245,32 euro, ottenuto applicando l aliquota del 19% all importo massimo di 1.291,14 euro. In virtù della riduzione di imposta della quale l Aderente/Assicurato viene a beneficiare, il costo effettivo dell assicurazione risulta inferiore al premio versato. Tassazione delle somme assicurate Le somme corrisposte in dipendenza di questo contratto sono esenti da Irpef e dall imposta sulle successioni, se corrisposte in caso di decesso dell Aderente/Assicurato. Non pignorabilità e non sequestrabilità Le somme corrisposte in dipendenza di contratti di assicurazioni sulla vita non sono pignorabili e sequestrabili (art C.C.). Diritto proprio del Beneficiario Il Beneficiario di un contratto di assicurazione sulla vita acquisisce un diritto proprio ai vantaggi dell assicurazione. In particolare ciò significa che le somme percepite a seguito del decesso dell Aderente/Assicurato non rientrano nell asse ereditario (art C.C.).

5 D. - ALTRE INFORMAZIONI SULLE ADESIONI 6. - Modalità di perfezionamento della posizione assicurativa L adesione si considera perfezionata e conclusa nel momento in cui il Contraente riceve il certificato di assicurazione quale attestazione dell avvenuta accettazione della Scheda di Adesione e a condizione che venga pagato il premio pattuito. L assicurazione decorre dalle ore del giorno in cui per l Assicurato insorge una posizione debitoria, nei confronti del Beneficiario, a seguito dell erogazione di un prestito da questi erogatogli ed è attestato dalla sottoscrizione della Scheda di Adesione, a condizione che sia stato corrisposto il premio contrattualmente previsto. La durata dell assicurazione è pari alla durata del contratto di prestito e la data di scadenza coincide con la data di pagamento contrattualmente prevista come ultima rata di restituzione del prestito Risoluzione dell assicurazione L assicurazione si estingue al verificarsi dei seguenti eventi: a. in caso di esercizio del diritto di recesso; b. in caso di decesso dell Aderente/Assicurato; c. alla scadenza dell assicurazione Diritto di recesso dal contratto Ai sensi del D.Lgs 7 dicembre 2005 n. 209 il Contraente può recedere entro 30 giorni dal momento in cui l assicurazione è conclusa. Il Contraente dovrà notificare la propria volontà con lettera raccomandata indirizzata alla Società contenente gli elementi identificativi del contratto, al seguente recapito: AXERIA PREVOYANCE S.A. Via Vittor Pisani, Milano Tel. +39/02/ Fax +39/02/ Il recesso ha l effetto di liberare entrambe le parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto a decorrere dalle ore del giorno di spedizione della comunicazione di recesso quale risulta dal timbro postale d invio Documenti da consegnare all impresa per la liquidazione delle prestazioni I pagamenti dovuti dalla Società ai Beneficiari possono essere effettuati solo in seguito al ricevimento da parte della stessa della documentazione prevista all art. 7 delle Condizioni Contrattuali. La Società esegue tutti i pagamenti entro 30 giorni dal ricevimento della documentazione richiesta. Ogni pagamento viene effettuato direttamente dalla Società e decorso il termine di 30 giorni sono dovuti gli interessi moratori, calcolati al tasso legale, a favore degli aventi diritto. Per ogni diritto di credito derivante dal contratto di assicurazione, ai sensi dell art comma 2 C.C., il diritto sia del Contraente che dei Beneficiari si prescrive in due anni dal giorno in cui si è verificato il fatto su cui il diritto si fonda Legge applicabile al contratto collettivo Al contratto si applica la Legge italiana. Le parti possono tuttavia pattuire l applicazione di una diversa legislazione ed in tal caso sarà la Società a proporre quella da applicare, sulla quale comunque prevarranno le norme imperative di diritto italiano.

6 11. - Lingua in cui è redatto il contratto collettivo Il contratto viene redatto in lingua italiana. Le parti possono tuttavia pattuire una diversa lingua redazione ed in tal caso sarà la Società a proporre quella da utilizzare Reclami Eventuali reclami riguardanti il rapporto contrattuale devono essere inoltrati per iscritto alla Società. Qualora l esponente non si ritenga soddisfatto dall esito del reclamo o in caso di assenza di riscontro nel termine massimo di 45 giorni, potrà rivolgersi all ISVAP, Servizio Tutela degli Utenti, Via del Quirinale, Roma, telefono +39/06/421331, corredando l esposto della documentazione relativa al reclamo trattato dalla Società. In relazione alle controversie inerenti la quantificazione delle prestazioni si ricorda che permane la competenza esclusiva dell Autorità Giudiziaria, oltre alla facoltà di ricorrere a sistemi conciliativi ove esistenti Informativa in corso di contratto collettivo La Società si impegna a comunicare tempestivamente al Contraente eventuali variazioni dei contenuti della Nota Informativa intervenute per effetto di modifiche della normativa successive alla conclusione del contratto collettivo. AXERIA PREVOYANCE S.A. è responsabile della veridicità e completezza dei dati e delle notizie contenute nella presente Nota Informativa. Parte 2 - CONDIZIONI CONTRATTUALI Art. 1 - Obblighi della Società Gli obblighi della Società risultano esclusivamente dalla Scheda di Adesione, dal certificato di assicurazioni in formato elettronico relativamente a ciascun Assicurato secondo i termini stabiliti dalla specifica Convenzione e dai relativi allegati, sottoscritta tra la Società medesima ed il Contraente. Art. 2 - Dichiarazioni del Contraente e dell Aderente/Assicurato (Incontestabilità) Le dichiarazioni del Contraente e dell'aderente/assicurato devono essere esatte e complete. In caso di dichiarazioni inesatte o reticenti relative a circostanze tali che la Società non avrebbe dato il suo consenso, o non lo avrebbe dato alle medesime condizioni se avesse conosciuto il vero stato delle cose, la Società stessa: -quando esiste malafede o colpa grave, ha diritto: a) di rifiutare, in caso di sinistro e in ogni tempo, qualsiasi pagamento; b) di contestare la validità del contratto entro tre mesi dal giorno in cui ha conosciuto l'inesattezza della dichiarazione o la reticenza; -quando non esiste malafede o colpa grave, ha diritto: a) di ridurre, in caso di sinistro, le somme assicurate in relazione al maggior rischio accertato; b) di recedere dagli obblighi derivanti dal contratto entro tre mesi dal giorno in cui ha conosciuto l'inesattezza della dichiarazione o la reticenza. La Società rinuncia a tali diritti trascorsi sei mesi dall'entrata in vigore dell'assicurazione, salvo il caso che la verità sia stata alterata o taciuta in malafede.

7 Art. 3 - Entrata in vigore dell'assicurazione L assicurazione decorre dalle ore del giorno in cui per l Assicurato insorge una posizione debitoria, nei confronti del Beneficiario, a seguito dell erogazione di un prestito da questi erogatogli ed è attestato dalla sottoscrizione della Scheda di Adesione, a condizione che venga corrisposto il premio contrattualmente previsto. La durata dell assicurazione è pari alla durata del contratto di prestito e la data di scadenza coincide con la data di pagamento contrattualmente prevista come ultima rata di restituzione del prestito. E prevista una flessibilità della durata in aumento pari a 90 giorni. Art. 4 - Rischio di morte Il rischio di morte è coperto qualsiasi possa esserne la causa, senza limiti territoriali. E escluso dalla garanzia soltanto il decesso causato da: a) dolo del Contraente, dell Aderente/Assicurato o del Beneficiario; b) partecipazione attiva dell'aderente/assicurato a delitti dolosi; c) partecipazione attiva dell'aderente/assicurato a fatti di guerra, salvo che non derivi da obblighi verso lo Stato Italiano: in questo caso la garanzia può essere prestata, su richiesta dell Aderente/Assicurato, alle condizioni stabilite dal competente Ministero. Art. 5 - Limiti assuntivi - Modalità assuntive L Assicurato, all atto della sottoscrizione del contratto di finanziamento, deve compilare la Scheda di Adesione fornita in formato elettronico dall Assicuratore al Contraente. Per i pensionati: L Assicurato deve avere all atto della sottoscrizione della Scheda di Adesione un età compresa tra 18 e 89 anni. L età massima a scadenza non può superare il limite massimo di 90 anni compiuti. All età di scadenza è ammessa una flessibilità in aumento di 90 giorni. Il capitale iniziale massimo assicurabile è pari ad Euro ,00 (cinquantacinquemila/00). Per i lavoratori: L Assicurato deve avere all atto della sottoscrizione della Scheda di Adesione un età compresa tra 18 e 65 anni. L età massima a scadenza non può superare il limite massimo di 75 anni compiuti. All età di scadenza è ammessa una flessibilità in aumento di 90 giorni. Il capitale iniziale massimo assicurabile è pari ad Euro ,00 (settantamila/00). Per capitali superiori compresi tra Euro ,00 (settantamila/00) ed Euro ,00 (centomila/00) è richiesta la compilazione del rapporto di visita medica. Per gli Assicurati che a scadenza del contratto avranno un età superiore a 70 anni è richiesta la compilazione del rapporto di visita medica a prescindere dall ammontare del capitale richiesto. La durata minima del prestito non può essere inferiore ad un anno (12 mesi) e quella massima non essere superiore a dieci anni (120 mesi). E prevista una flessibilità della durata in aumento di 90 giorni. Art. 6 - Prestazioni garantite In caso di morte dell Aderente/Assicurato la Società provvede ad effettuare il pagamento del capitale assicurato a seguito della richiesta del Contraente, nei tempi e con le modalità previste dalle Condizioni Contrattuali e dalla specifica Convenzione sottoscritta tra le Parti. La Società entro un periodo massimo di 30 giorni dal ricevimento della documentazione richiesta provvede a corrispondere le somme dovute. Decorso il termine di 30 giorni sono dovuti gli interessi legali. Il pagamento dell indennizzo avviene mediante bonifico sul conto corrente bancario del Beneficiario.

8 In caso di sopravvivenza dell Aderente/Assicurato alla data di scadenza dell assicurazione, questa si intenderà estinta ed il premio pagato resterà acquisito alla Società. Art. 7 - Premio Unico - Pagamento del premio Le prestazioni assicurate di cui al punto precedente sono garantite a condizione che il Contraente abbia in nome e per conto degli Aderenti/Assicurati regolarmente corrisposto il premio unico. Il premio unico è dovuto in via anticipata alla data di decorrenza delle prestazioni indicata nella Scheda di Adesione. Il premio è dovuto dal Contraente alla Società in un unica soluzione al momento del perfezionamento del contratto ed in via anticipata alla data di decorrenza dello stesso. Art. 8 - Durata contrattuale La durata contrattuale della garanzia coincide con quella fissata per il finanziamento. E prevista una flessibilità in aumento di 90 giorni. In caso di risoluzione anticipata del contratto di finanziamento, la copertura assicurativa resta efficace con l assegnazione del beneficio delle prestazioni agli eredi legittimi dell Assicurato. Nel caso di anticipata estinzione del rapporto di finanziamento al quale segua l erogazione di un nuovo finanziamento con Assicurato il medesimo soggetto verrà restituita la parte di premio non goduta al Contraente che provvederà ad effettuare il rimborso all Assicurato a seguito del pagamento del premio assicurativo sulla polizza di nuova emissione o a decurtarlo dal premio della nuova copertura assicurativa. Art. 9 - Cessione dei diritti L Aderente/Assicurato non potrà in alcun modo cedere, o trasferire a terzi, o vincolare a favore di terzi, i diritti derivanti dalla copertura di cui alla presente polizza. Art Pagamenti della Società Per i pagamenti conseguenti al decesso dell Aderente/Assicurato devono essere preventivamente consegnati alla Società i documenti necessari a verificare l effettiva esistenza dell obbligo di pagamento ed a titolo esemplificativo: a) il certificato di polizza ed eventuali appendici; b) il numero della pratica di prestito corrispondente all Assicurato deceduto; c) l ammontare esatto delle rate residue, relative al momento del decesso, quale risulta dal piano di ammortamento definito alla stipula del prestito, nonché l ammontare delle rate residue attualizzate al tasso del TAN del contratto di finanziamento; d) certificato di morte in originale. La Società esegue il pagamento entro 30 giorni dal ricevimento della documentazione. Decorso tale termine sono dovuti gli interessi moratori, a partire dal termine stesso, a favore dei Beneficiari. Art Tasse ed imposte Le imposte e le tasse - qualora presenti - relative all assicurazione sono a carico del Contraente. Eventuali cambiamenti della normativa fiscale applicabile all assicurazione verranno immediatamente recepiti e comunicati al Contraente. Art Diritto di recesso dal contratto Ai sensi del D.Lgs 7 dicembre 2005 n. 209, il Contraente può recedere entro 30 giorni dal momento in cui l assicurazione è conclusa. Il Contraente dovrà notificare la propria volontà con lettera raccomandata indirizzata alla Società, contenente gli elementi identificativi del contratto, al seguente recapito:

9 AXERIA PREVOYANCE S.A. Via Vittor Pisani, Milano Tel. +39/02/ Fax +39/02/ Il recesso ha l effetto di liberare entrambe le parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto a decorrere dalle ore del giorno di spedizione della comunicazione di recesso quale risulta dal timbro postale d invio. Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso, la Società rimborsa al Contraente (previa consegna del certificato) il premio versato. Art Foro competente Per le controversie relative al presente contratto, è esclusivamente competente l'autorità giudiziaria del luogo di residenza o sede del Contraente. Parte 3 - GLOSSARIO Società: Impresa assicuratrice con la quale viene stipulato il contratto di assicurazione, ovvero la AXERIA PREVOYANCE S.A.. Contraente: Banca/Finanziaria che stipula il contratto collettivo, eroga il finanziamento e paga il premio in nome e per conto degli Aderenti/Assicurati. Aderente/Assicurato: persona fisica alla quale il Contraente (in conto proprio o quale mandataria) ha concesso un prestito e che ha sottoscritto la Scheda di Adesione e sulla cui vita è stipulata l assicurazione. Beneficiario: soggetto a cui l Assicuratore deve corrispondere l indennizzo in caso di sinistro. Polizza Collettiva: contratto di assicurazione sulla vita stipulato da un Contraente nell interesse di un gruppo di Assicurati. Scheda di Adesione: documento dal quale derivano tutte le garanzie assicurative che l Assicurato firma all atto della sottoscrizione del contratto di prestito. Certificato di assicurazione: documento attestante l avvenuta accettazione della Scheda di Adesione. Premio: somma dovuta alla Società.

10 SCHEDA DI ADESIONE ALLA CONVENZIONE N. REC23 ASSICURANDO: cognome nome sesso nato/a a il età professione indirizzo di residenza città di residenza cap provincia decorrenza numero pratica TAN BENEFICIARIO (se diverso dal Contraente): denominazione sociale codice fiscale indirizzo Il sottoscritto, in qualità di Assicurando, dichiara di: non essere stato ricoverato in ospedale o in casa di cura negli ultimi cinque anni (salvo in caso di appendicectomia, ernia inguinale, adenotonsillectomia, emorroidectomia, colecistectomia senza postumi, varici agli arti inferiori, meniscectomia, chirurgia estetica, parto); non essere in attesa di ricovero o intervento chirurgico; non essere in trattamento farmacologico continuativo; in caso affermativo specificare il trattamento farmacologico; non soffrire e di non aver sofferto di tumori, ipertensione cronica, angina pectoris, attacco ischemico transitorio, ictus, infarto miocardio, epatite, cirrosi epatica, diabete, malattie renali o genitourinari croniche, malattie croniche dell apparato respiratorio, malattie neurologiche, malattie croniche dell apparato muscoloscheletrico, infezione da HIV; non percepire pensione o assegno di invalidità per infortunio o malattia o di non aver presentato domanda per ottenerla; dare il proprio consenso al Contraente a stipulare, in suo nome e per suo conto, le coperture assicurative previste nella Convenzione stipulata tra il Contraente e AXERIA PREVOYANCE S.A.; di autorizzare il Contraente a trattenere, in suo nome e per suo conto, il premio relativo alle coperture assicurative di cui al punto precedente in sede di liquidazione del prestito e di procedere al suo versamento a AXERIA PREVOYANCE S.A.; acconsentire esplicitamente, ai sensi dell art C.C., alla conclusione delle assicurazioni sulla propria persona nell ambito della Convenzione e dichiara di godere di buona salute. Prosciolgo dal segreto professionale tutti i medici, nonché gli ospedali e gli istituti in genere che siano in possesso di notizie di carattere sanitario che mi riguardino ed autorizzo sin d ora AXERIA PREVOYANCE S.A. all acquisizione di copia di eventuali cartelle cliniche di degenza e di copia di accertamenti medici effettuati. L Assicurando L Assicurando dichiara espressamente di aver ricevuto ed esaminato le Condizioni di Assicurazione relative alla Convenzione stipulata fra il Contraente e AXERIA PREVOYANCE S.A.. Dichiara altresì di essere consapevole che la revoca/recesso della presente Scheda di Adesione è subordinata alla revoca/recesso del contratto di prestito. L Assicurando Dichiara altresì di aver ricevuto la Informativa resa ai fini del D.Lgs 196/2003 e consente il trattamento e la comunicazione dei propri dati personali nei limiti previsti dalla Informativa e dalla normativa vigente. Luogo e data L Assicurando Mod. AP 01 Ed. 06/2009

11 CONDIZIONI CONTRATTUALI Art. 1 Obblighi della Società Gli obblighi della Società risultano esclusivamente dalla Scheda di Adesione e dal Certificato di Assicurazioni in formato elettronico relativamente a ciascun Assicurato secondo i termini stabiliti dalla specifica Convenzione e dai relativi allegati, sottoscritti tra la Società medesima ed il Contraente. Art. 2 Dichiarazioni del Contraente e dell Aderente/Assicurato (Incontestabilità) Le dichiarazioni del Contraente e dell'aderente/assicurato devono essere esatte e complete. In caso di dichiarazioni inesatte o reticenti relative a circostanze tali che la Società non avrebbe dato il suo consenso o non lo avrebbe dato alle medesime condizioni, se avesse conosciuto il vero stato delle cose, la Società stessa: - quando esiste malafede o colpa grave, ha diritto: a) di rifiutare, in caso di sinistro e in ogni tempo, qualsiasi pagamento; b) di contestare la validità del contratto, entro tre mesi dal giorno in cui ha conosciuto l'inesattezza della dichiarazione o la reticenza. - quando non esiste malafede o colpa grave, ha diritto: a) di ridurre, in caso di sinistro, le somme assicurate in relazione al maggior rischio accertato; b) di recedere dagli obblighi derivanti dal contratto, entro tre mesi dal giorno in cui ha conosciuto l'inesattezza della dichiarazione o la reticenza. La Società rinuncia a tali diritti trascorsi sei mesi dall'entrata in vigore dell'assicurazione, salvo il caso che la verità sia stata alterata o taciuta in malafede. Art. 3 Entrata in vigore dell'assicurazione L assicurazione decorre dalle ore del giorno in cui per l Assicurato insorga una posizione debitoria nei confronti del Beneficiario, a seguito dell erogazione di un prestito da questi erogatogli, ed è attestata dalla sottoscrizione della Scheda di Adesione, a condizione che venga corrisposto il premio contrattualmente previsto. La durata dell assicurazione è pari alla durata del contratto di prestito e la data di scadenza coincide con la data di pagamento contrattualmente prevista come ultima rata di restituzione del prestito: è prevista una flessibilità della durata in aumento pari a 90 giorni. Art. 4 Rischio di morte Il rischio di morte è coperto qualsiasi possa essere la causa, senza limiti territoriali. E escluso dalla garanzia soltanto il decesso causato da: a) dolo del Contraente, dell Aderente/Assicurato o del Beneficiario. b) partecipazione attiva dell'aderente/assicurato a delitti dolosi. c) partecipazione attiva dell'aderente/assicurato a fatti di guerra, salvo che non derivi da obblighi verso lo Stato Italiano: in questo caso la garanzia può essere prestata, su richiesta dell Aderente/Assicurato, alle condizioni stabilite dal competente Ministero. Art. 5 Limiti assuntivi Modalità assuntive L Assicurato, all atto della sottoscrizione del contratto di finanziamento, deve compilare la Scheda di Adesione, fornita in formato elettronico dall Assicuratore al Contraente. Il capitale iniziale massimo assicurabile è pari ad Euro ,00 (settantamila/00). Per capitali superiori compresi tra Euro ,00 (settantamila/00) ed Euro ,00 (centomila/00) è richiesta la compilazione del rapporto di visita medica. Per gli Assicurati che a scadenza del contratto avranno un età superiore a 70 anni è richiesta la compilazione del rapporto di visita medica a prescindere dall ammontare del capitale richiesto. Mod. AP 01 Ed. 06/2009

12 La durata minima del prestito non può essere inferiore a un anno (12 mesi) e quella massima non essere superiore a dieci anni (120 mesi). E prevista una flessibilità della durata in aumento di 90 giorni. Per i pensionati L Assicurato deve avere, all atto della sottoscrizione della Scheda di Adesione, un età compresa tra 18 e 50 anni. L età massima a scadenza non può superare il limite massimo di 60 anni compiuti. All età di scadenza è ammessa una flessibilità in aumento di 90 giorni. Per i lavoratori L Assicurato deve avere, all atto della sottoscrizione della Scheda di Adesione, un età compresa tra 18 e 65 anni. L età massima a scadenza non può superare il limite massimo di 75 anni compiuti. All età di scadenza è ammessa una flessibilità in aumento di 90 giorni. Art. 6 Prestazioni garantite In caso di morte dell Aderente/Assicurato, la Società provvede ad effettuare il pagamento del capitale assicurato a seguito della richiesta del Contraente, nei tempi e con le modalità previste dalle condizioni contrattuali e dalla specifica Convenzione sottoscritta tra le Parti. La Società, entro un periodo massimo di 30 giorni dal ricevimento della documentazione richiesta, provvede a corrispondere le somme dovute. Decorso il termine di 30 giorni sono dovuti gli interessi legali. Il pagamento dell indennizzo avviene mediante bonifico sul conto corrente bancario del Beneficiario. In caso di sopravvivenza dell Aderente/Assicurato alla data di scadenza dell assicurazione, questa si intenderà estinta ed il premio pagato resterà acquisito alla Società. Art. 7 Premio Unico Pagamento del premio Le prestazioni assicurate di cui al punto precedente sono garantite a condizione che il Contraente abbia, in nome e per conto degli Aderenti/Assicurati, regolarmente corrisposto il premio unico. Il premio unico è dovuto in via anticipata alla data di decorrenza delle prestazioni indicata nella Scheda di Adesione. Il premio è dovuto dal Contraente alla Società in un unica soluzione al momento del perfezionamento del contratto ed in via anticipata alla data di decorrenza dello stesso. Art. 8 Durata contrattuale La durata contrattuale della garanzia coincide con quella fissata per il finanziamento. E prevista una flessibilità in aumento di 90 giorni. In caso di risoluzione anticipata del contratto di finanziamento, la copertura assicurativa resta efficace con l assegnazione del beneficio delle prestazioni agli eredi legittimi dell Assicurato. Nel caso di anticipata estinzione del rapporto di finanziamento al quale segua l erogazione di un nuovo finanziamento con Assicurato il medesimo soggetto verrà restituita la parte di premio non goduta al Contraente, che provvederà ad effettuare il rimborso all Assicurato, a seguito del pagamento del premio assicurativo sulla polizza di nuova emissione, o a decurtarlo dal premio della nuova copertura assicurativa. Art. 9 Cessione dei diritti L Aderente/Assicurato non potrà in alcun modo cedere o trasferire a terzi o vincolare a favore di terzi i diritti derivanti dalla copertura di cui alla presente polizza. Art. 10 Pagamenti della Società Per i pagamenti conseguenti al decesso dell Aderente/Assicurato devono essere preventivamente consegnati alla Società i documenti necessari a verificare l effettiva esistenza dell obbligo di pagamento ed a titolo esemplificativo: a) il certificato di polizza ed eventuali appendici; b) il numero della pratica di prestito corrispondente all Assicurato deceduto; Mod. AP 01 Ed. 06/2009

13 c) l ammontare esatto delle rate residue, relative al momento del decesso, quale risulta dal piano di ammortamento definito alla stipula del prestito, nonché l ammontare delle rate residue attualizzate al tasso del TAN del contratto di finanziamento; c) certificato di morte in originale. La Società esegue il pagamento entro 30 giorni dal ricevimento della documentazione. Decorso tale termine sono dovuti gli interessi moratori, a partire dal termine stesso, a favore dei Beneficiari. Art. 11 Tasse ed imposte Le imposte e le tasse qualora presenti relative all assicurazione sono a carico del Contraente. Eventuali cambiamenti della normativa fiscale applicabile all assicurazione verranno immediatamente recepiti e comunicati al Contraente. Art. 12 Diritto di recesso dal contratto Ai sensi del D.Lgs 7 dicembre 2005 n. 209, il Contraente può recedere entro 30 giorni dal momento in cui l assicurazione è conclusa. Il Contraente dovrà notificare la propria volontà con lettera raccomandata indirizzata alla Società, contenente gli elementi identificativi del contratto, al seguente recapito: AXERIA PREVOYANCE S.A. Via Vittor Pisani, Milano Tel. +39/02/ e fax +39/02/ Il recesso ha l effetto di liberare entrambe le Parti da qualsiasi obbligazione derivante dal contratto, a decorrere dalle ore del giorno di spedizione della comunicazione di recesso, quale risulta dal timbro postale d invio. Entro 30 giorni dal ricevimento della comunicazione di recesso, la Società rimborsa al Contraente (previa consegna del certificato) il premio versato. Art. 13 Foro competente Per le controversie relative al presente contratto è esclusivamente competente l'autorità Giudiziaria del luogo di residenza o sede del Contraente. Mod. AP 01 Ed. 06/2009

14 Mod. AP 01 Ed. 06/2009

POPOLARE VITA S.p.A.

POPOLARE VITA S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE SULLA VITA IN FORMA MISTA, A PREMIO UNICO CON RIVALUTAZIONE ANNUALE DEL CAPITALE (TARIFFA N. 560) Orizzonte Sicuro Il presente Fascicolo Informativo, contenente: la Scheda Sintetica;

Dettagli

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva

FIN+A Vita. Aviva S.p.A. Gruppo Aviva Aviva S.p.A. Gruppo Aviva FIN+A Vita Creditor Protection a Premio Unico ed a Premio Annuo Limitato abbinata a Finanziamenti - Contratto di Assicurazione in forma Collettiva ad Adesione Facoltativa. Il

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili

Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili Aviva Top Valor Contratto di Assicurazione a Vita Intera a Premio Unico a Prestazioni Rivalutabili IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: Scheda Sintetica; Nota Informativa; Condizioni di Assicurazione

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance BNP PARIBAS CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia Creditor Protection Insurance Polizze Collettive N. 5296

Dettagli

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02

CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE 5043/01 e 5349/02 ALTER EGO (data dell ultimo aggiornamento: 31.12.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTIENE: -

Dettagli

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM)

Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Certezza Più Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CM) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5038/01 e 5343/02 Creditor Protection Insurance (data dell ultimo aggiornamento: 31.05.2012) IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013

postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 postafuturo partecipa special Ed. ottobre 2013 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Il presente Fascicolo Informativo contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali

Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali ED. LUGLIO 2013 Eurovita Forza 15 Coupon Contratto di assicurazione mista a prestazioni rivalutabili a premio unico con erogazione di cedole annuali Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda

Dettagli

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ

PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ Società del Gruppo ALLIANZ S.p.A. CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI PROTEZIONE E CRESCITA PIÙ IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO CONTENENTE: SCHEDA SINTETICA

Dettagli

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU

Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU Allianz S.p.A. Divisione Allianz Subalpina Società appartenente al gruppo Allianz SE CONTRATTO DI ASSICURAZIONE A VITA INTERA A PREMIO UNICO E PRESTAZIONI RIVALUTABILI GLOBAL FUTURO PIU IL PRESENTE FASCICOLO

Dettagli

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION

PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Linea Investimento Garantito PIÙ VALORE PRIVATE EDITION Assicurazione in caso di morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa, Condizioni

Dettagli

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato

VALORE 2.0. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato VALORE 2.0 Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili e a premio annuo indicizzato Il presente Fascicolo informativo, contenente: Scheda sintetica Nota informativa Condizioni di

Dettagli

Profilo Rendimento Garantito

Profilo Rendimento Garantito Profilo Rendimento Garantito Contratto di Assicurazione sulla vita in caso di morte a vita intera a premio unico e capitale rivalutabile annualmente Tariffa IUP498 Il presente Fascicolo Informativo, contenente:

Dettagli

Creditor Protection Insurance

Creditor Protection Insurance CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5027/01 e 5333/02 Creditor Protection Insurance Polizze per il Canale Non Banking (data dell ultimo aggiornamento:

Dettagli

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa

Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Scheda Sintetica e la Nota Informativa Certezza 10 Contratto di assicurazione mista a premio unico con rivalutazione del capitale e cedola annua (Tariffa 21CNA) Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Scheda Sintetica, la Nota Informativa,

Dettagli

La polizza Capital 5 con Bonus

La polizza Capital 5 con Bonus Risparmio & Sicurezza La polizza Capital 5 con Bonus Codice F001001 - Edizione dicembre 2014 Contratto di assicurazione sulla vita a capitale differito, con premio annuo costante e capitale rivalutabile

Dettagli

GRANDE AVVENIRE CON LODE

GRANDE AVVENIRE CON LODE GRANDE AVVENIRE CON LODE Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica Nota Informativa Condizioni di Assicurazione, comprensive del Regolamento della Gestione separata RISPAV Glossario

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008)

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5008/01 e n. 5250/02 (ed. Ottobre 2008) N O T A I N F O R M A T I V A INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE Cardif Assurance Vie

Dettagli

QUADRIFOGLIO DIAPASON

QUADRIFOGLIO DIAPASON QUADRIFOGLIO DIAPASON POLIZZA DI ASSICURAZIONE SULLA VITA Premessa A) Disciplina del contratto Il contratto è disciplinato dalle: CONDIZIONI GENERALI di assicurazione sulla vita; CONDIZIONI SPECIALI, relative

Dettagli

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A.

CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. CARDIF ASSURANCE VIE S.A. CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. e CARDIF ASSURANCE VIE S.A. POLIZZE COLLETTIVE N. 5018/01 e N. 5328/02 (data dell ultimo aggiornamento: 01.12.2010) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTIENE: -

Dettagli

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione.

INA ASSITALIA S.p.A. CRESCIAMO INSIEME. deve essere consegnato al Contraente prima della sottoscrizione della proposta di assicurazione. INA ASSITALIA S.p.A. Impresa autorizzata all esercizio delle Assicurazioni e della Riassicurazione nei rami Vita, Capitalizzazione e Danni con decreto del Ministero dell Industria del Commercio e dell

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition

Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition Società Cattolica di Assicurazione Società Cooperativa Cattolica&Investimento Più Capitale Limited Edition ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO E PREMI UNICI AGGIUNTIVI CON RIVALUTAZIONE ANNUA DEL CAPITALE

Dettagli

POLIZZA ASSICURA MUTUO

POLIZZA ASSICURA MUTUO CARDIF ASSURANCE VIE Rappresentanza Generale per l Italia CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS Rappresentanza Generale per l Italia POLIZZA ASSICURA MUTUO Contratto di assicurazione sulla vita di Cardif Assurance

Dettagli

Guaranteed Asset Protection INSURANCE

Guaranteed Asset Protection INSURANCE CARDIF ASSURANCES RISQUES DIVERS S.A. POLIZZA COLLETTIVA N. 5253/02 Guaranteed Asset Protection INSURANCE (data dell ultimo aggiornamento: 31.01.2012) IL PRESENTE FASCICOLO INFORMATIVO, CONTENENTE LA NOTA

Dettagli

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO

PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO PROXILIA CREDIT STANDARD FASCICOLO INFORMATIVO Convenzione assicurativa n. FI/12/791 Proxilia Credit Standard stipulata da Fiditalia S.p.A. per l assicurazione dei rischi: vita caso morte, invalidità permanente

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n.

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE COPERTO PRESTITI PERSONALI FINO A 51000 EURO delle Polizze Collettive n. 5285e n. 5185 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - Cardif Assicurazioni

Dettagli

Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited

Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited Fascicolo Informativo Sicuro Lineare Sogecap S.A. Sogecap Risques Divers S.A. Alico Italia S.p.A. MetLife Insurance Limited Convenzione assicurativa n. SG/11/003 Sicuro Lineare stipulata da Fiditalia S.p.A.

Dettagli

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili

BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili BNP Paribas CARDIF VITA Compagnia di Assicurazione e Riassicurazione S.p.A. Contratto di assicurazione sulla vita con partecipazione agli utili Mod. T915 Ed. 07/2014 BNL Risparmio Prodotto EVPH Il presente

Dettagli

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy

Contratto di Assicurazione sulla Vita Unit Linked Life Portfolio Italy CREDIT SUISSE LIFE & PENSIONS AG (ITALIAN BRANCH) Via Santa Margherita 3 Telefono +39 02 88 55 01 20121-Milano Fax +39 02 88 550 450 REA Registro Imprese di Milano n. 1753146 C.F. Part. IVA 04502630967

Dettagli

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE

DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE DOCUMENTO SULL EROGAZIONE DELLE RENDITE Il presente documento costituisce parte integrante della nota informativa della forma pensionistica individuale denominata Piano Individuale Pensionistico di tipo

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U)

Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Offerta pubblica di sottoscrizione di UNIT LINKED FONDI VITTORIA prodotto finanziario-assicurativo di tipo unit linked (Codice Prodotto 640U) Il presente prodotto è distribuito dalle Agenzie Vittoria Assicurazioni

Dettagli

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA

NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE DELLE POLIZZE COLLETTIVE 5249/02 E 5336/03 NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE CARDIF ASSICURAZIONI S.p.A., con sede legale al n 1 di Largo

Dettagli

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE

Allianz S.p.A. Società appartenente al Gruppo Allianz SE Società appartenente al Gruppo Allianz SE Offerta al pubblico di Prodotto finanziario assicurativo di tipo Unit Linked La Scheda Sintetica del Prospetto d offerta deve essere consegnata all Investitore-Contraente,

Dettagli

Fascicolo Informativo

Fascicolo Informativo Contratto di Assicurazione di Rendita Vitalizia in parte immediata e in parte differita Rend & Cap Tasso Tecnico 0% Fascicolo Informativo Il presente Fascicolo Informativo contenente: a) la Scheda Sintetica

Dettagli

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON

LOMBARDA VITA FONDO SICURO PIU COUPON Lombarda Vita S.p.A. Gruppo Cattolica Assicurazioni CONTRATTO DI ASSICURAZIONE MISTA A PREMIO UNICO CON PRESTAZIONI PROGRAMMATE PREDEFINITE, PRESTAZIONE RIVALUTABILE A SCADENZA E PRESTAZIONE ADDIZIONALE

Dettagli

Condizioni per l utilizzo dei contenuti

Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni per l utilizzo dei contenuti Condizioni generali Le presenti disposizioni regolano l uso del servizio del sito web di Internet (di seguito, la "Pagina Web" o il Sito Web ) che CIGNA Life Insurance

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed.

ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9. NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed. ALLEGATO 1 ALL APPENDICE 9 NOTA INFORMATIVA E CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE delle Polizze Collettive n. 5113 e n. 2000012 (ed. 01/02/08) NOTA INFORMATIVA INFORMAZIONI RELATIVE ALLE IMPRESE - CBA Vita S.p.A.,

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011

Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Contratto-tipo di cui all articolo 28, comma 1, lettera e), del Decreto legislativo n. 28/2011 Codice identificativo n. [numero progressivo da sistema] CONTRATTO per il riconoscimento degli incentivi per

Dettagli

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI

MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI MOD. 7A 7B, E PRIVACY UNIFICATI Mod. 7A COMUNICAZIONE INFORMATIVA SUGLI OBBLIGHI DI COMPORTAMENTO CUI GLI INTERMEDIARI SONO TENUTI NEI CONFRONTI DEI CONTRAENTI La preghiamo di leggere con attenzione il

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO

PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO CONVENZIONE POLIZZA DI RESPONSABILITA CIVILE PROFESSIONALE ORDINE DEGLI INGEGNERI DI TREVISO FOR INSURANCE BROKER SRL, Società di Brokeraggio con sede principale a Castelfranco V.to, Ha stipulato con i

Dettagli

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI

> IL RIMBORSO PARTE VI DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI PARTE VI > IL RIMBORSO DELLE IMPOSTE 1. COME OTTENERE I RIMBORSI Rimborsi risultanti dal modello Unico Rimborsi eseguiti su richiesta 2. LE MODALITÀ DI EROGAZIONE DEI RIMBORSI Accredito su conto corrente

Dettagli

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014 RISOLUZIONE N. 20/E Direzione Centrale Normativa Roma, 14 febbraio 2014 OGGETTO: Tassazione applicabile agli atti di risoluzione per mutuo consenso di un precedente atto di donazione articolo 28 del DPR

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Fascicolo informativo Aedifica Assicura Polizza Fideiussoria per la Tutela dei Diritti Patrimoniali degli Acquirenti di Immobili da costruire. L. 210 del 02.08.2004/D.LGS.122 del 20.06.2005 Il presente

Dettagli

18 Anni. Linea Investimento Garantito. BG 18 Anni. La Venezia Assicurazioni

18 Anni. Linea Investimento Garantito. BG 18 Anni. La Venezia Assicurazioni 690.156-15 - 12/05 BG 18 Anni Linea Investimento Garantito BG 18 Anni La Venezia Assicurazioni S.p.A. Sede Legale e Direzione Generale: Via Ferretto, 1-31021 Mogliano Veneto (TV) lavenezia@laveneziaassicurazioni.it

Dettagli

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION

NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Linea Investimento NEW SECURITY ed. 12/12 PRIVATE EDITION Contratto di Assicurazione caso morte a vita intera a premio unico Il presente Fascicolo Informativo contenente: Scheda Sintetica, Nota Informativa,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011)

REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI. (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) REGOLAMENTO PER L ESERCIZIO DEL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI (approvato con delibera commissariale n 21 del 07/06/2011) Art. 1 Fonti 1. Il presente regolamento, adottato in attuazione dello Statuto, disciplina

Dettagli

Certificazione dei redditi - 1/6

Certificazione dei redditi - 1/6 PR O TOC OL L O Mod. RED - COD. AP15 Certificazione dei redditi - 1/6 ALL UFFICIO INPS DI COGNOME NOME CODICE FISCALE NATO/A IL GG/MM/AAAA A PROV. STATO RESIDENTE IN PROV. STATO INDIRIZZO CAP TELEFONO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione

A) Informazioni generali. 1. L Impresa di assicurazione A) Informazioni generali 1. L Impresa di assicurazione Parte I del Prospetto d Offerta - Informazioni sull investimento e sulle coperture assicurative Parte I del Prospetto d Offerta Informazioni sull

Dettagli

La compensazione impropria nei rapporti di dare avere quale rimedio al maggior danno nei contratti di mutuo. ANALISI TECNICA

La compensazione impropria nei rapporti di dare avere quale rimedio al maggior danno nei contratti di mutuo. ANALISI TECNICA La compensazione impropria nei rapporti di dare avere quale rimedio al maggior danno nei contratti di mutuo. ANALISI TECNICA Per un proficuo approccio alla problematica presa in esame si propone, qui di

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

l inabilità temporanea, l invalidità permanente

l inabilità temporanea, l invalidità permanente Inabilità temporanea e invalidità permanente Quali sono le tutele che intervengono in questi casi? Ecco il primo articolo di approfondimento sul tema degli eventi da esorcizzare Con questo primo articolo

Dettagli

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW

AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW Società del gruppo ALLIANZ S.p.A. PRODOTTO FINANZIARIO-ASSICURATIVO DI TIPO UNIT LINKED AZ ASSICURAZIONE UNIT LINKED RAINBOW CONDIZIONI DI ASSICURAZIONE, COMPRENSIVE DELL INFORMATIVA SULLA PRIVACY E SULLE

Dettagli

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris

Esempio basato sullo Schema di Comunicazione periodica. Iris Uno Assicurazioni S.p.A. (Gruppo Lungavita) Iris PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla COVIP con il n. **** Comunicazione periodica agli iscritti

Dettagli

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità

La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La comunicazione dei dati relativi al Tfr e altre indennità La sezione relativa all esposizione sintetica e analitica dei dati relativi al Tfr, alle indennità equipollenti e alle altre indennità e somme,

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO CONTRATTO DI COLLABORAZIONE A PROGETTO AVVERTENZE PER LA REDAZIONE 1. La bozza di contratto proposta è da utilizzare come linea guida, potrà essere integrata e/o ridotta in funzione alle specifiche necessità.

Dettagli

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita

Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita Uno Assicurazioni SpA Gruppo Lungavita PIANO INDIVIDUALE PENSIONISTICO DI TIPO ASSICURATIVO - FONDO PENSIONE Iscritto all Albo tenuto dalla Covip con il n. *** Nota informativa per i potenziali aderenti

Dettagli

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona.

Con te & per te Assicurazione Infortuni. Prima della sottoscrizione leggere attentamente la Nota Informativa. Tutela persona. Tutela persona Per la famiglia Con te & per te Assicurazione Infortuni Il presente Fascicolo informativo contenente Nota Informativa e Glossario Condizioni Generali di Assicurazione Informativa resa all

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

Mutui Altre Esigenze a Tasso Fisso o Variabile

Mutui Altre Esigenze a Tasso Fisso o Variabile Pag. 1/13 INFORMAZIONI SULLA BANCA Mutui Altre Esigenze a Tasso Fisso o Variabile Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare Corso Vittorio Emanuele

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE E DELLE INCOMPATIBILITA Città di Medicina Via Libertà 103 40059 Medicina (BO) Partita I.V.A. 00508891207 Cod. Fisc.00421580374 Tel 0516979111 Fax 0516979222 personale@comune.medicina.bo.it DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE

DELEGAZIONE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE 2015 Milano - Via Caldera, 21 - Telefono 02 7212.1 - Fax 02 7212.74 - www.compass.it - Capitale euro 0086450159; Iscritta all Albo degli Intermediari Finanziari e all Albo degli Istituti di Moneta Elettronica

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI

MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI MODULO DI DESIGNAZIONE/REVOCA DEI BENEFICIARI (Da inviare ad Arca SGR S.p.A. in originale, per posta, unitamente a copia dei documenti di identità dell Iscritto e dei beneficiari) Spett.le ARCA SGR S.p.A.

Dettagli

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI );

CONVENZIONE TRA. Associazione Bancaria Italiana, con sede in Roma, Piazza del Gesù 49, Codice fiscale n. 02088180589 (di seguito l ABI ); CONVENZIONE TRA il Ministero dello Sviluppo Economico, con sede in Roma, Via Vittorio Veneto 33, Codice fiscale n. 80230390587 (di seguito il Ministero ); E Associazione Bancaria Italiana, con sede in

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito

Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Principio contabile internazionale n. 12 Imposte sul reddito Finalità La finalità del presente Principio è quella di definire il trattamento contabile delle imposte sul reddito. L aspetto principale della

Dettagli

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI

Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI SDM BROKER S.r.l. Via Arbia, 70 00199 ROMA Tel. 06.97270759 06.64521565 Fax 06.97270748 Coperture Infortuni e Responsabilità civile terzi CICLISTI Polizza infortuni IAH0006453: Garanzie prestate: Morte:

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto

Tali premesse costituiscono parte integrante delle presenti condizioni generali di contratto CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO RELATIVE ALL ACQUISTO DI DIRITTI DI UTILIZZAZIONE DELLE IMMAGINI DELL ARCHIVIO FOTOGRAFICO ON-LINE DEL SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA CAPITALE Premesso che La Sovrintendenza

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico DIREZIONE GENERALE PER GLI INCENTIVI ALLE IMPRESE Circolare 10 febbraio 2014, n. 4567 Termini e modalità di presentazione delle domande per la concessione e l erogazione

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Infortuni e Malattia Piani di Accumulo Eurizon Capital Fascicolo informativo Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa, il Glossario e le Condizioni di Assicurazione. POLIZZA

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME INDICE Art. 1 Finalità Art. 2 Campo di applicazione Art. 3 Contingente che può essere destinato al tempo

Dettagli

Progetto Certezza Più Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista a premio annuo con garanzie complementari.

Progetto Certezza Più Contratto di assicurazione sulla vita in forma mista a premio annuo con garanzie complementari. Progetto Certezza Più Contratto assicurazione sulla vita in forma mista a premio annuo con garanzie complementari. Ed. 05/2015 Tariffa ILF24R_75 Il presente Fascicolo Informativo, contenente: a) Scheda

Dettagli

Fascicolo informativo

Fascicolo informativo Polizza Auto Fascicolo informativo Contratto di Assicurazione per Autovetture Il presente Fascicolo Informativo, contenente la Nota Informativa comprensiva del Glossario e le Condizioni di Assicurazione,

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI TRENTO (Approvato con delibera del Consiglio in data 12 gennaio

Dettagli

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale;

CIRCOLARE N. 1276. a) istituiti per soddisfare specificatamente esigenze di interesse generale, aventi carattere non industriale o commerciale; CIRCOLARE N. 1276 Condizioni generali per l accesso al credito della gestione separata della Cassa depositi e prestiti società per azioni (CDP), ai sensi dell art. 5 comma 7 lettera a), primo periodo,

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti

Qual è la mia copertura assicurativa? Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti Piccola guida all assicurazione obbligatoria contro gli infortuni per i lavoratori dipendenti 2 Questo opuscolo La informa sulla Sua situazione assicurativa spiegandole se e in che misura Lei è coperto

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI

PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI PROGRAMMA OGGI PER IL DOMANI COS E A CHI E RIVOLTA COSA OFFRE RC PROFESSIONALE È un programma assicurativo studiato per offrire una copertura completa e personalizzabile in base alle specifiche esigenze. Sono previste garanzie in

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE

REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE = = = = = = REGOLAMENTO PER IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI DELL AMMINISTRAZIONE COMUNALE Adottato con deliberazioni consiliari n. 56 dell 08.11.95 e n. 6 del 24.01.96 INDICE Art. 1 Oggetto e finalità

Dettagli

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità

Domanda di congedo straordinario per assistere il coniuge disabile in situazione di gravità Hand 6 - COD.SR64 coniuge disabile in situazione di gravità (art. 42 comma 5 T.U. sulla maternità e paternità - decreto legislativo n. 151/2001, come modificato dalla legge n. 350/2003) Per ottenere i

Dettagli

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE

INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE AREA LAVORO E PREVIDENZA INFORTUNIO SUL LAVORO E MALATTIA PROFESSIONALE (a cura di Ernesto Murolo) Indice QUANDO SI MANIFESTA UN INFORTUNIO SUL LAVORO...5 1. Se l infortunio ha prognosi fino a 3 giorni...5

Dettagli