Presidenza del Consiglio dei Ministri

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Presidenza del Consiglio dei Ministri"

Transcript

1 Presidenza del Consiglio dei Ministri Il Ministro per le Pari Opportunità Commissione per le Adozioni Internazionali

2 Sostegno A Distanza

3 per lo sviluppo armonioso della sua personalità, il minore deve crescere in un ambiente familiare, in un clima di felicità, d amore e di comprensione, Convenzione ogni Stato dovrebbe adottare, con criterio di priorità, misure appropriate per consentire la permanenza del minore nella famiglia d origine S A D de L Aja del 29 Maggio 1993

4 Cos è il S A D Il S A D è un Accordo di Programma Quadro per il Sostegno A Distanza tra la Commissione per le Adozioni Internazionali e gli Enti Autorizzati allo svolgimento di procedure di adozione di minori stranieri S A D

5 S A D Cos è il S A D Il S A D è una strategia innovativa, che consente a soggetti pubblici e/o privati l adesione successiva alla firma dell Accordo, facendone comunicazione alla C.A.I. ed all Ente incaricato del piano prescelto, oppure presentare alla C.A.I. un proprio progetto autonomo

6 S A D Cos è il S A D Il S A D è uno strumento di maggiore garanzia per i cittadini e i soggetti giuridici, pubblici e/o privati, che desiderano manifestare in modo concreto la propria solidarietà a favore dell infanzia abbandonata e sofferente in ogni parte del mondo, verificando in tempo reale i risultati del contributo offerto.

7 S A D Cos è il S A D L accordo è corredato di 29 piani di intervento: 4 Africa 9 Asia 6 Centro e Sud America 10 Europa dell Est

8 Obiettivi Prevenzione dell abbandono dell infanzia Deistituzionalizzazione Reinserimento in famiglia dei bambini e dei ragazzi in stato di disagio familiare e sociale Valorizzazione delle risorse umane ed organizzative nei paesi di origine S A D Apertura di nuovi canali di collaborazione con istituzioni pubbliche ed organismi privati esistenti nelle aree destinatarie degli interventi programmati

9 S A D Finalità Qualificazione delle risorse-paese disponibili Formazione degli educatori ed operatori socio-sanitari Fornitura di materiali e strumenti operativi necessari ad un efficace azione di sostegno Valorizzazione, nel rispetto di ogni diversità, delle caratteristiche di genere, culturali ed etniche

10 S A D Monitoraggio e trasparnza I firmatari dell accordo S A D si impegnano a: a. rispettare i termini concordati ed indicati b. collaborare e coordinare i procedimenti di decisione e controllo c. verifica periodica dell Accordo d. coinvolgere soggetti pubblici e privati per il perseguimento degli obiettivi individuati

11 Per informazioni riguardo i singoli progetti contattare gli Enti promotori Per l adesione successiva all Accordo da parte di altri soggetti pubblici e/o privati scrivere alla CAI - Segreteria Tecnica Via Barberini 38, Roma Fax

12 29 piani di intervento

13 S A D Etiopia Costa D Avorio Rep. Democratica del Congo

14 S A D Costa D Avorio Villaggio di Kakoukro Africa Potenziamento strutture scolastiche Obiettivo Costruzione di una scuola materna per 150 bambini Approfondimento Amici Missioni Indiane ONLUS Coordinate bancarie

15 Rep. Democratica del Congo Gorna - Nord Kivu Africa integrato di sostegno scolastico nelle aree rurali della provincia del Nord Kivu Obiettivo Ristrutturazione e potenziamento del materiale didattico di 15 scuole Approfondimento Coordinate bancarie S A D AVSI Associazione volontari per il Servizio Internazionale

16 Etiopia Addis Abeba Africa Per una ciotola di cibo Obiettivo Sostegno per circa 200 minori in condizioni di grave povertà Approfondimento S A D CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia ONLUS Coordinate bancarie

17 Rep. Democratica del Congo Kinshasa Africa Centro per l infanzia Comunità Amore e Libertà Obiettivo Realizzazione di una scuola elementare nella periferia di Kinshasa Approfondimento Coordinate bancarie S A D GVS Gruppo di Volontariato Solidarietà

18 S A D Cina India Cambogia Filippine Sri Lanka Bangladesh

19 S A D India Andra Pradesh - Kakinada Asia Safe Mother and Child Obiettivo Sostegno alle donne incinte che vivono in strada Approfondimento Amici Missioni Indiane ONLUS Coordinate bancarie

20 S A D India Wynad - Kerala Asia Accoglimento minori e famiglie Obiettivo Fornire alle persone più bisognose una alternativa alla vita di strada Approfondimento Amici Missioni Indiane ONLUS Coordinate bancarie

21 S A D Bangladesh Rajshahi Asia Una scuola per due villaggi Obiettivo Realizzazione di una struttura scolastica con annessa una casa per l accoglienza dei bambini con disabilità gravi per evitare lo spostamento necessario per frequentare le lezioni Approfondimento Amici Missioni Indiane ONLUS Coordinate bancarie

22 Cambogia Siem Reap Asia Alla riscoperta delle mie radici Obiettivo Favorire l accesso e il recupero delle antiche forme di danza e musica Khmer da parte dei minori più svantaggiati Approfondimento S A D CIAI Centro Italiano Aiuti all Infanzia Coordinate bancarie

23 India Usilampatti Asia Prevenzione della pratica dell infanticidio delle bambine in Usilampatti Obiettivo Sradicare la pratica dell infanticidio delle bambine attraverso la qualificazione della posizione della donna all interno della conunità di appartenenza Approfondimento S A D CIAI Centro Italiano Aiuti all Infanzia Coordinate bancarie

24 Cina Beijing Asia Sostegno ai minori di strada Obiettivo Miglioramento delle condizioni di vita di 400 minori di strada della città di Pechino Approfondimento Coordinate bancarie S A D CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia

25 Filippine Manila Asia Diamo una scuola ai bambini di Manila Obiettivo Instaurare un rapporto di sostegno nei confronti dei minori di strada che sono ricoverati presso gli istituti di accoglienza delle Suore Francescane del Sacro Cuore Approfondimento Coordinate bancarie S A D CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia

26 India Andhra Pradesh Asia I bambini dell Andhra Pradesh Obiettivo Ridurre il numero di bambini che abbandonano la scuola per andare a lavorare ed alleggerire economicamente la famiglia di origine Approfondimento S A D CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia Coordinate bancarie

27 Sri Lanka Moratuwa Asia L istituto di Moratuwa Obiettivo Sostegno ai bambini che risiedono permanentemente nell istituto e sostegno alla struttura Approfondimento S A D CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia Coordinate bancarie

28 S A D El Salvador Bolivia Cile Brasile

29 Brasile Sub-Prefettura di Socorro (Grajaù) Sud America Centro servizi alla famiglia - Bororè Obiettivo Creazione e gestione di un Centro di Servizi alle Famiglie (CFS) per il reinserimento familiare Approfondimento S A D AiBi Associazione Amici dei Bambini Coordinate bancarie

30 Brasile Setor Leste (Gama) Sud America Centro giovanile di Gama Obiettivo Garantire l istruzione primaria alle fasce più deboli della popolazione. Favorire il reinserimento sociale e professionale di ragazzi e di minori che vivono situazioni di disagio Gruppo di Volontariato Solidarietà di Potenza Approfondimento Coordinate bancarie S A D

31 El Salvador Centro America Programma di sostegno per i bambini di Santa Marta Obiettivo Favorire l accesso dei minori all istruzione primaria e secondaria. Assicurare un adeguata assistenza sanitaria ed alimentare ai minori di famiglie particolarmente indigenti. Gruppo di Volontariato Solidarietà di Potenza Approfondimento Coordinate bancarie S A D

32 S A D Bolivia Munaypata Sud America Centro sociale sviluppo Munaypata La Paz Obiettivo Scolarizzazione dei minori con assistenza medica, educativa, appoggio postscolastico, appoggio alle famiglie coinvolte nel progetto. Istituto La Casa Approfondimento Coordinate bancarie

33 S A D Cile Santiago Sud America Sostegno ad un figlio in età scolare di famiglie a disagio per consentire le cure mediche e la frequenza scolastica Obiettivo Aiutare una famiglia con gravi difficoltà a prendersi cura dei propri figli, evitando l istituzionalizzazione. Istituto La Casa Approfondimento Coordinate bancarie

34 S A D Brasile Guarantinguetà Sud America Sol nascente Obiettivo Cura di bambini orfani e malati per una futura integrazione nella società, nella famiglia d origine o nella famiglia adottiva Approfondimento Istituto La Casa Coordinate bancarie

35 Federazione Russa Bielorussia Ucraina S A D Romania Bulgaria Rep. Moldova

36 S A D Romania Bucarest Europa dell Est Sostegno alla deistituzionalizzazione di bambini sieropositivi in Romania Obiettivo Integrazione di bambini e adolescenti in famiglia, a scuola e negli ambiti ricreativi AVSI Associazione Volontari per il Servizio Internazionale Approfondimento Coordinate bancarie

37 Federazione Russa Novosibirsk Europa dell Est Centro servizi alla famiglia Obiettivo Realizzazione di un Centro Servizi alla Famiglia, per la prevenzione dell abbandono dei bambini e il sostegno alle famiglie Approfondimento S A D AiBi Associazione Amici dei Bambini Coordinate bancarie

38 Rep. Di Moldova Europa dell Est Chisinau Centro servizi alla famiglia Obiettivo Prevenire l abbandono dei minori da parte del nucleo familiare attraverso la creazione di una rete di servizi sociosanitari alle famiglie Approfondimento S A D AiBi Associazione Amici dei Bambini Coordinate bancarie

39 Rep. Di Moldova Europa dell Est Chisinau, quartiere Buiucani Ospedale pediatrico di Chisinau Obiettivo Mantenere aperto l Ospedale per Bambini n. 1, situato nella zona centro-ovest della capitale Chisinau Approfondimento S A D AiBi Associazione Amici dei Bambini Coordinate bancarie

40 Romania Ocnele Mari; Valcea; Macin; Bucarest Europa dell Est Colorando la speranza Obiettivo Avviare interventi di deistituzionalizzazione definitiva dei minori abbandonati, con il reinserimento in famiglia o in famiglie affidatarie o adottive Approfondimento S A D AiBi Associazione Amici dei Bambini Coordinate bancarie

41 Ucraina Kiev, quartiere di Sviatoscinskyi Europa dell Est Bambini di Chernobyl Obiettivo Sostegno alla realizzazione di un Centro Servizi alle famiglie socialmente vulnerabili e alla prevenzione dell abbandono Approfondimento S A D AiBi Associazione Amici dei Bambini Coordinate bancarie

42 Bielorussia Minsk Europa dell Est Frunsensky Obiettivo Sostegno di una Casa Famiglia sia per aiutare e sostenere quelle che sono le esigenze giornaliere, sia per la realizzazione all interno della struttura di un centro musicale Approfondimento S A D AIPA Associazione Italiana Pro Adozioni Coordinate bancarie

43 Rep. Di Moldova Chisinau Europa dell Est Casa Municipale specializzata per i bambini di Chisinau Obiettivo Aiutare e sostenere la Casa Municipale di Chisinau in quelle che sono le necessità giornaliere Approfondimento S A D AIPA Associazione Italiana Pro Adozioni Coordinate bancarie

44 Bulgaria Europa dell Est Accompagnamo la crescita dei minori in istituto Obiettivo Riduzione del tasso di abbandono del ciclo scolastico di base. S A D CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia Approfondimento Coordinate bancarie

45 Federazione Russa Regione di Perm Europa dell Est Un viaggio per Ivan Obiettivo Sostegno ad un bambino affetto da una malformazione molto grave S A D CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia Approfondimento Coordinate bancarie

46 Approfondimenti e Coordinate Bancarie

47 Costa D Avorio Villaggio di Kakoukro Costruzione di una scuola materna per 150 bambini, in prevalenza figli di immigrati (90%). La scuola materna vuole rispondere alla necessità locale di istruire i bambini dai 3 ai 6 anni, altrimenti abbandonati a se stessi per 8/10 ore al giorno. La struttura sarà resa agibile in tre diverse tranches, rendendo disponibili 50 nuovi posti l anno per i tre anni di durata del progetto

48 Costa D Avorio Villaggio di Kakoukro Partner Amici Missioni Indiane ONLUS Banca Intesa: Agenzia 40 c/c : Suore dell Ordine delle Poverelle di Bergamo CIN: C ABI : CAB : 09548

49 Rep. Democratica del Congo Gorna - Nord Kivu Aumentare il livello di accesso dei bambini nelle scuole al fine di ridurre il numero di bambini soggetti a fenomeni di sfruttamento, attraverso: 1. La ristrutturazione e il potenziamento delle attrezzature di 15 scuole primarie e secondarie; 2. Il sostegno alla frequenza scolastica; 3. La promozione del coinvolgimento reale della famiglia; 4. La formazione e l aggiornamento degli insegnanti

50 Rep. Democratica del Congo Gorna - Nord Kivu AVSI Associazione Volontari per il Servizio Internazionale Banca Popolare dell Emilia Romagna: Filiale 6 c/c : CIN: Z Partner Diocesi della Chiesa Cattolica di Gorna Comitati dei genitori (COPA) delle scuole beneficiarie e le ass. locali collegate ABI : CAB : 01605

51 Etiopia Addis Abeba Individuazione dell Istituto presso il quale porre in essere il sostegno a distanza di 200 bambini. In un contesto di grande povertà ed emarginazione sociale, il progetto è rivolto al sostegno di minori accolti in strutture, per garantire loro il soddisfacimento di tre bisogni fondamentali: 1. Una regolare nutrizione; 2. L assistenza sanitaria; 3. La scolarizzazione.

52 Etiopia Addis Abeba CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia BancoPosta: c/c nr ABI : CAB : (Per bonifici bancari o versamenti di assegni) c/c postale nr (Per versamenti presso uffici postali)

53 Rep. Democratica del Congo Kinshasa Realizzazione di un centro per l infanzia al fine di: 1. offrire ospitalità a bambini abbandonati ed assistenza socio-educativa a bambini disagiati 2. offrire assistenza alimentare e sanitaria a minori in difficoltà; 3. Favorire l inserimento professionale di adulti inoccupati, attraverso un laboratorio di falegnameria

54 Rep. Democratica del Congo Kinshasa GVS Gruppo di Volontariato Solidarietà Partner Banca CARIME: Agenzia 2 Parrocchia di St. Luc Banabakintu di Kinshasa c/c : /73 CIN: P ABI : CAB : 04202

55 India Andra Pradesh - Kakinada Fornire assistenza sanitaria a 40 donne incinte (cibo e medicinali), con la somministrazione di farmaci e integratori alimentari per permettere loro di portare a termine la gravidanza, e assistenza ai bambini dopo il parto.

56 India Andra Pradesh - Kakinada AMI Amici Missioni Indiane Onlus Partner Mission to the nations (chiesa protestante) - Kakinada Banca Intesa: Agenzia 40 c/c : CIN: C ABI : CAB : 09548

57 India Wynad Kerala Realizzazione di un istituto in grado di accogliere in una prima fase i bambini abbandonati, in una seconda fase l intervento sarà indirizzato all accoglienza di ragazze madri, mentre nella terza fase l accoglienza sarà estesa alle donne vedove e alle famiglie disgregate

58 India Wynad Kerala AMI Amici Missioni Indiane Onlus Partner Associazione locale promotrice del progetto Annie for Children Banca Intesa: Agenzia 40 c/c : CIN: C ABI : CAB : 09548

59 Bangladesh Rajshahi Realizzare una struttura per 400 bambini che oggi non esiste, sia per quanto riguarda la scolarizzazione che l assistenza ai bambini con disabilità. Attraverso il progetto si prevede di aumentare il livello medio di istruzione e di fornire un adeguata assistenza morale e sanitaria ai minori disanili.

60 Bangladesh Rajshahi AMI Amici Missioni Indiane Onlus Banca Intesa: Agenzia 40 c/c : CIN: C ABI : CAB : 09548

61 Cambogia Siem Reap Favorire l accesso alla scuola dei minori più svantaggiati che, più di altri, hanno bisogno di costruire un percorso educativo completo e non limitato alla scuola tradizionale, infatti Siem Reap è il più grande polo culturale ed artistico della Cambogia. Il progetto è destinato a 300 bambini in età compresa tra gli 8 e i 15 anni, con buone capacità artistiche ed interesse per la musica e la danza

62 Cambogia Siem Reap CIAI Centro Italiano Aiuti all Infanzia Banca Popolare dell Emilia Romagna, Ag. Centrale c/c : CIN: ABI : CAB : 01600

63 India Usilampatti Garantire un azione costante di formazione e di sensibilizzazione tesa a sradicare una delle più brutali forme di discriminazione attraverso: 1. Monitoraggio costante delle donne in gravidanza; 2. Supporto di strutture di protezione per le bambine indesiderate e loro scolarizzazione; 3. Formazione per ragazze adolescenti sui diversi aspetti dell essere donna e tematiche legate alla possibilità di creare attività generatrici di reddito; 4. Formazione tesa a sensibilizzare i giovani maschi al rispetto della donna 5. Sensibilizzazione su temi legati ai diritti dei bambini

64 India Usilampatti CIAI Centro Italiano Aiuti all Infanzia Banca Popolare dell Emilia Romagna, Ag. Centrale Partner Organizzazione indiana Indian Council Child Welfare, Tamil Nadu c/c : CIN: ABI : CAB : 01600

65 Cina Beijiging Sostegno ad istituti privati che accolgono 400 minori di strada per accompagnarli negli studi, nello specifico la Beijing Zhiguang School accoglie di bambini e adolescenti di strada nella città di Pechino e fornisce loro la possibilità di studiare e di condurre una vita regolare attraverso la programmazione della scuola di avviamento professionale. Il programma si svilupperà nel corso di 5 anni e le attività verranno ampliate con l impiego di personale locale addetto e con l acquisto di attrezzature

66 Cina Beijiging CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia Partner BancoPosta: c/c nr ABI : CAB : (Per bonifici bancari o versamenti di assegni) c/c postale nr (Per versamenti presso uffici postali) ISCOS Marche, ONLUS, Solidarietà e servizio della Provincia Italiana della Congregazione delle Suore Ospedaliere del Sacro Cuore di Gesù Comunità Papa Giovanni XXIII. Scuola Zhiguang di Pechino

67 Filippine Manila L istituto di accoglienza delle Suore Francescane del Sacro Cuore può garantire ai minori due pasti al giorno e l inserimento presso i propri o altri istituti scolastici, affinché sia data loro l opportunità di studiare, arrivando in alcuni casi anche all università. Questi istituto religiosi sono privati, non ottengono quindi sovvenzioni statali. L aiuto offerto ai bambini poveri è importantissimo perché può evitare loro di cadere nella spirale della prostituzione minorile.

68 Filippine Manila CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia BancoPosta: c/c nr ABI : CAB : (Per bonifici bancari o versamenti di assegni) c/c postale nr (Per versamenti presso uffici postali) Partner Franciscan Sisters of the Sacred Heart

69 India Andhra Pradesh Garantire la sopravvivenza degli istituti religiosi che permettono a 230 bambini di risiedere stabilmente in istituto, di mangiare e frequentare la scuola primaria e secondaria. Il denaro inviato serve inoltre per l acquisto di quaderni e di vestiario, nonché di tutti i beni di primaria necessità per i minori ospitati.

70 India Andhra Pradesh CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia BancoPosta: c/c nr ABI : CAB : (Per bonifici bancari o versamenti di assegni) c/c postale nr (Per versamenti presso uffici postali) Partner Institutes of the Sisters of St. Aloysius - India

71 Sri Lanka Moratuwa Provvedere al sostegno di circa 20/30 bambini residenti permanentemente nell istituto e che hanno a breve, la prospettiva di essere adottati o di rientrare in famiglia. Garantire la costruzione di opere in muratura, al miglioramento delle condizioni igienico-sanitarie, al mantenimento di tutte le persone che risiedono anche solo per brevi periodi nell istituto.

72 Sri Lanka Moratuwa CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia Partner BancoPosta: c/c nr ABI : CAB : (Per bonifici bancari o versamenti di assegni) c/c postale nr (Per versamenti presso uffici postali) Istituto Prem Nivasa Missionaries of Charity, Moratuwa

73 Brasile Sub-Prefettura di Socorro (Regione di Garajaù) Favorire il reinserimento familiare, laddove possibile, di 30 bambini istituzionalizzati, a cui saranno rivolti servizi di sostegno psicologico, parteciperanno ad attività di animazione, educazione, socializzazione e rinforzo scolastico. Per gli adolescenti saranno previsti corsi professionalizzanti, finalizzati al loro reinserimento nel mondo del lavoro.

74 Brasile Sub-Prefettura di Socorro (Garajaù) AiBi Associazione Amici dei Bambini Banca Popolare Etica, Fil. Di Milano Partner c/c: Foro Santo Amaro Vara da Infanzia e da Juventude // Conselho Estadual pelo Dereitos das Criancas e dos Adolescentes // CECIF Centro del Capacitacao e Incentivo e Formacao de Profissionais Voluntarioso e Organizacoes que desenvolvem trabalho de apoio à convivencia familiar // AASPT/SP Associazione degli assistenti sociali e psicologi del Tribunale di giustizia dello Stato di San Paolo // Istituto Sedes Sapientiae // Camera di Commercio Italiana // ACLI // Conselho Tutelar di Graiaù // Caritas Santo Amaro // SAS Secretaria de Assistenza Social, sede di San Paolo // SAS - Caepla do Socorro // Forum dos direitos da Crianca e do adolescente Capela do Socorro // Comitato dos Abrigo Area Sul. CIN: X ABI : CAB : 01600

75 Brasile Setor Leste (Gama) Potenziare il centro giovanile di Gama, già impegnato in attività di formazione primaria e professionale per ragazzi in condizioni di disagio e di rischio sociale. In particolare saranno potenziati: - il supporto nelle attività scolastiche;- - i corsi professionali; - le attività sportive e ludiche; - i gruppi di dialogo; - le attività socio-educative; - l assistenza sanitaria;

76 Brasile Setor Leste (Gama) Gruppo di Volontariato Solidarietà di Potenza Banca CARIME, Agenzia 2 c/c: /73 CIN: P ABI : CAB : Partner Opere Benedettiane della Provvidenza

77 El Salvador I finanziamenti vengono erogati per consentire ai 60 bambini delle famiglie più bisognose, delle quali si occupa la Comunità di Santa Marta, di frequentare le scuole pubbliche e disporre di un buon regime alimentare. Il progetto prevede altresì: a) attività formative (incontri di formazione con le donne e i giovani della conunità; insegnamento di tecniche di coltivazione, di cucina e realizzazione di forni solari); b) sostegno all instruzione (costruzione di una scuola nel villaggio di Santa Marta, acquisto di mobili e arredi essenziali per la scuola; sostegno finanziario a studenti di varie età)

78 El Salvador Gruppo di Volontariato Solidarietà di Potenza Banca CARIME, Agenzia 2 c/c: /73 CIN: P ABI : CAB : Partner SER.CO.BA Equipo de Servicios para Comunidades de Base

79 Bolivia Munaypata Sostegno del centro sociale di Munaypata con attività per 100 minori di insegnamento scolastico, attività ricreative ed educative, refezione, assistenza medica in ambulatorio all interno del Centro Sociale, attività di educazione civica e di promozione per le madri, sia sotto il profilo socio-culturale che educativoassistenziale

80 Bolivia Munaypata Istituto La Casa Banca Intesa SPA, Filiale 2111 CIN: N c/c: /24 ABI : CAB : Partner Caritas La Paz

81 Cile Santiago Evitare l istituzionalizzazione di 12 bambini non scolarizzati, bisognosi di cure mediche cui la madre non può attendere a causa dell estrema povertà. Per evitare il lavoro minorile, viene favorito l apprendimento di lavori di artigianato per le madri e la vendita dei prodotti attraverso cooperative.

82 Cile Santiago Istituto La Casa Banca Intesa SPA, Filiale 2111 CIN: N c/c: /24 ABI : CAB : Partner Natalia Pizzarro: operatrice sociale e comunità della Compagnia di S. Paolo a Santiago del Cile

83 Brasile Quarantinguetà La casa famiglia Sol nascente accoglie 12 bambini di età compresa tra 1 e 12 anni e assicura loro, oltre al sostentamento, cure mediche e sviluppa un programma personalizzato di sviluppo delle potenzialità di ogni bambino. Questi bambini sono orfani o hanno i genitori malati di HIV. Il loro stato di salute e le condizioni della famiglia sono tali che non possono essere adottati, almeno fino a cure ultimate.

84 Brasile Quarantinguetà Istituto La Casa Banca Intesa SPA, Filiale 2111 CIN: N c/c: /24 ABI : CAB : Partner Dott. Joan Rodendo e Avv. Anna Maria Giovannelli Rodendo

85 Romania Bucarest e dintorni Sostegno per 20 bambini istituzionalizzati sieropositivi, per l integrazione all interno della società. Sono previsti specifici percorsi di formazione per il personale ed attività educative e ricreative.

86 Romania Bucarest e dintorni AVSI Associazione Volontari per il Servizio Internazionale Banca Popolare dell Emilia Romagna: Filiale 6 CIN: Z ABI : Partner CAB : Fundatia desvoltarea popolaeor prin sustinere reciproca

87 Federazione Russa Novosibirsk Per prevenire l abbandono dei minori e per aiutare quelle famiglie che intendono accogliere in affido o in adozione uno o più bambini, il Centro servizi alla Famiglia darà loro il necessario supporto psicologico, economico e legale.

88 Federazione Russa Novosibirsk AiBi Associazione Amici dei Bambini Banca Popolare Etica, Fil. Di Milano c/c: Partner Casa di accoglienza San Nicola, nella città di Novosibirsk CIN: X ABI : CAB : Caritas Siberiana

89 Rep. di Moldova Chisinau Prevenire l abbandono di 460 minori attraverso: - Sostegno dell integrità del nucleo familiare, attarverso la distribuzione mensile di generi di prima necessità - Ricreare un collegamento tra le famiglie, la società e le istituzioni; - Offrire ai bambini un ambiente stimolante per la crescita e lo sviluppo

90 Rep. di Moldova Chisinau AiBi Associazione Amici dei Bambini Banca Popolare Etica, Fil. Di Milano c/c: Partner Fondazione Salvati Copii Centro Diurno Speranza CIN: X ABI : CAB : Dipartimento d Educazione, Gioventù e Sport del Municipio di Chisinau Scuola n. 64 e asilo n. 2 di Durlesti Scuola n. 1 e Internat n. 1 di Chisinau

91 Rep. di Moldova Chisinau, quartiere Buiucani Mantenere aperto l Ospedale per i Bambini n. 1 di Chisinau, per permettere a tutti i bambini ricoverati e non la possibilità di cura.

92 Rep. di Moldova Chisinau, quartiere Buiucani AiBi Associazione Amici dei Bambini Partner Banca Popolare Etica, Fil. Di Milano Ministero della Sanità Dipartimento della sanità del Comune di Chisinau c/c: Ospedale Clinico Municipale per Bambini n. 1 CIN: X ABI : CAB : 01600

93 Romania Ocnele Mari, Ramnicu Valcea, Macin, Bucarest - avviare la deistituzionalizzazione definitiva di bambini in stato di abbandono, attraverso la gestione di 3 Case Famiglia situate in diversi distretti; - contribuire alla tutela dei diritti dei minori e al miglioramento del sistema di protezione dei bambini; - accoglienza in appartamenti comunitari di quelle ragazze, che avendo raggiunto il 18 anno di età, vengono congedate dall istituto e delle ragazze madri segnalate dalle istituzioni i cui figli sono a rischio di abbandono

94 Romania Ocnele Mari, Ramnicu Valcea, Macin, Bucarest AiBi Associazione Amici dei Bambini Partner Banca Popolare Etica, Fil. Di Milano Fondazione Inima Pentru Inima // Segretariato Generale di Stato del Governo Rumano Direzione per la Protezione del Bambino // Consiglio Distrettuale per la Protezione del Bambino di Braila // Consiglio Distrettuale per la Protezione del Bambino di Ramnicu Valcea // Consiglio Distrettuale per la Protezione del Bambino di Tulcea // Consiglio Distrettuale per la Protezione del Bambino di Bucarest //Facoltà di Assistenza Sociale, Università di Bucarest. c/c: CIN: X ABI : CAB : 01600

95 Ucraina Kiev, quartiere Sviatoscinskyi Si svolge nel quartiere di Sviatoscinskyi, edificato per la popolazione sfollata da Chernobyl. Molti bambini che vivono in questo quartiere appartengono a categorie vulnerabili inquanto orfani o membri di famigluie numerose e in difficoltà. La realizzazione di un Centro servizi fornirà assistenza igienicosanitaria, nutrizionale e legale a 150 bambini e a 380 famiglie, con l obiettivo di prevenire l abbandono

96 Ucraina Kiev, quartiere Sviatoscinskyi AiBi Associazione Amici dei Bambini Partner Banca Popolare Etica, Fil. Di Milano Associazione Bambini di Chernobyl del quartiere Sviatoscinskyi Kiev Moghilanskaja Akademia Servizi sociali quartiere Solomjnskij c/c: CIN: X ABI : CAB : 01600

97 Bielorussia Minsk Realizzare l intero centro musicale, non solo dal punto di vista delle infrastrutture, ma anche garantire la continuità attraverso la compartecipazione all acquisto degli strumenti e al regolare svolgimento delle lezioni. Attraverso il centro si offrirà ai bambini un opportunità e una soluzione nuova per il futuro.

98 Bielorussia Minsk AIPA Associazione Italiana Pro Adozioni Banca Intesa, Ag. 22 c/c: IBAN: 1179 Partner CIN: N ABI: CAB : Associazione Bambini di Chernobyl del quartiere Sviatoscinskyi Kiev Moghilanskaja Akademia Servizi sociali quartiere Solomjnskij

99 Rep. di Moldova Chisinau Sostenere i bambini della Casa Municipale di Chisinau attraverso: - l acquisto di attrezzature per la cucina - L acquisto di mobili per camerette dei bambini - L acquisto di materiali e manutenzione impianti idro idrico ed elettrico

100 Rep. di Moldova Chisinau AIPA Associazione Italiana Pro Adozioni Banca Intesa, Ag. 22 c/c: IBAN: 1179 CIN: N ABI: CAB : 05091

101 Bulgaria Garantire la permanenza, il sostentamento minimo indispensabile ed i corsi di istruzione primaria e secondaria per 200 banbini attualnente ospitati in istituti, che non sono in stato di adottabilità

102 Bulgaria CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia BancoPosta: c/c nr ABI : CAB : (Per bonifici bancari o versamenti di assegni) c/c postale nr (Per versamenti presso uffici postali)

103 Federazione Russa Regione di Perm È relativo ad un bambino di nome Ivan, ricoverato in un istituto nella Regione di Perm, affetto da ina malformazione molto grave (epispasia dela vescica, assenza di organi genitali), con l intenzione di ospitarlo in Italia per effettuare i complessi interventi chirurgici necessari

104 Federazione Russa Regione di Perm CIFA Centro Internazionale per l Infanzia e la Famiglia BancoPosta: c/c nr ABI : CAB : (Per bonifici bancari o versamenti di assegni) c/c postale nr (Per versamenti presso uffici postali)

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Autorità Centrale per la Convenzione de L Aja del 29.5.

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Autorità Centrale per la Convenzione de L Aja del 29.5. Elenco dei piani d intervento ALLEGATO A Area Geografica: AFRICA Paese: Costa D Avorio Piano intervento n 1. Progetto: Potenziamento strutture scolastiche Localizzazione: Kakovero Paese: Repubblica Democratica

Dettagli

Carta dei Servizi - Sezione II: Cooperazione allo Sviluppo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo

Carta dei Servizi - Sezione II: Cooperazione allo Sviluppo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Servizi alle Famiglie Adozione Internazionale Ultimo aggiornamento Settembre 2015 Sez.II - 1 Indice Indice...

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014 Mani Unite Onlus Nel 2014 le attività svolte in Mozambico, oltre ad essere state realizzate come negli anni precedenti nell ambito degli obiettivi istituzionali (sostegno scolastico e nutrizionale), si

Dettagli

FIORI CHE RINASCONO Etiopia

FIORI CHE RINASCONO Etiopia FIORI CHE RINASCONO Etiopia Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

AMI Amici Missioni Indiane ONLUS Adozioni internazionali Sponsorizzazioni (adozioni a distanza) Progetti di cooperazione

AMI Amici Missioni Indiane ONLUS Adozioni internazionali Sponsorizzazioni (adozioni a distanza) Progetti di cooperazione Adozioni a distanza Chi siamo? AMI Amici Missioni Indiane ONLUS è nata nel 1982 per volontà di un gruppo di genitori adottivi e sin dalla fondazione è impegnata, su base esclusivamente volontaria, nel

Dettagli

Dati relativi all'ente o Associazione: Diffusione territoriale

Dati relativi all'ente o Associazione: Diffusione territoriale Associazione CUORE ONLUS Iscritta all Albo degli Enti autorizzati dalla Commissione per l Adozione Internazionale dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri ai sensi della Legge 476/98 (G.U. 31/10/2000)

Dettagli

C O M U N E DI C A I V A N O. Provincia di Napoli SETTORE POLITICHE SOCIALI CORSO UMBERTO N. 413 80023 CAIVANO (NA) TEL. 0818800812/13 FAX 0818305224

C O M U N E DI C A I V A N O. Provincia di Napoli SETTORE POLITICHE SOCIALI CORSO UMBERTO N. 413 80023 CAIVANO (NA) TEL. 0818800812/13 FAX 0818305224 C O M U N E DI C A I V A N O Provincia di Napoli SETTORE POLITICHE SOCIALI CORSO UMBERTO N. 413 80023 CAIVANO (NA) TEL. 0818800812/13 FAX 0818305224 GUIDA AI SERVIZI 2011 Comune di Caivano - Guida ai Servizi

Dettagli

1. A.I.A.U. ASSOCIAZIONE IN AIUTI UMANITARI SEDE REGIONALE TOSCANA: 4. A.V.S.I. ASSOCIAZIONE VOLONTARI PER IL SERVIZIO INTERNAZIONALE:

1. A.I.A.U. ASSOCIAZIONE IN AIUTI UMANITARI SEDE REGIONALE TOSCANA: 4. A.V.S.I. ASSOCIAZIONE VOLONTARI PER IL SERVIZIO INTERNAZIONALE: MINORI PER I QUALI E STATA CONCESSA L AUTORIZZAZIONE ALL INGRESSO IN ITALIA SECONDO GLI ENTI AUTORIZZATI ED IL PAESE DI EMISSIONE DEL PROVVEDIMENTO DI ADOZIONE AL 31/12/2005 1. A.I.A.U. ASSOCIAZIONE IN

Dettagli

CAMBIARE È POSSIBILE. SD children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. www.childrenonlus.it

CAMBIARE È POSSIBILE. SD children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. www.childrenonlus.it CAMBIARE È POSSIBILE CON IL NOSTRO E IL VOSTRO IMPEGNO, CAMBIARE LA VITA DI UN BAMBINO È POSSIBILE. children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. PROGETTO DI SOSTEGNO A DISTANZA PER I BAMBINI DEL CONGO.

Dettagli

L associazione. Nata nel 1991 dall incontro tra uno studente di medicina italiano e il dott. Sujit Bramochary

L associazione. Nata nel 1991 dall incontro tra uno studente di medicina italiano e il dott. Sujit Bramochary L associazione Nata nel 1991 dall incontro tra uno studente di medicina italiano e il dott. Sujit Bramochary Dal 1993 si attiva in Italia un gruppo di studenti per sviluppare progetti di cooperazione a

Dettagli

SCHEDA PROGETTO QdF 2015/

SCHEDA PROGETTO QdF 2015/ SCHEDA PROGETTO QdF 2015/ PROMOTORE Persona Comunità Ente/Istituto Associazione cognome, nome denominazione (ente / associazione) posta elettronica sito web SEMI Onlus info@semionlus.com http://www.semionlus.com/

Dettagli

SCHEDA PROGETTO QdF 2014/

SCHEDA PROGETTO QdF 2014/ SCHEDA PROGETTO PROMOTORE Persona Comunità Ente/Istituto Associazione cognome, nome denominazione (ente / associazione) posta elettronica sito web SEMI ONLUS info@semionlus.com www.semionlus.com Breve

Dettagli

L ACCOGLIENZA è la risposta

L ACCOGLIENZA è la risposta L ABBANDONO è una emergenza L ACCOGLIENZA è la risposta Il mosaico dell accoglienza - Brasile Ai.Bi. - Associazione Amici dei Bambini Tel. 02.988221 - www.aibi.it Il Mosaico dell accoglienza Il contesto:

Dettagli

CONTENUTI CARITAS E GLI ANZIANI GLI ANZIANI IN SPAGNA 28/06/2012. Caritas Spagna e l attenzione alle persone anziane

CONTENUTI CARITAS E GLI ANZIANI GLI ANZIANI IN SPAGNA 28/06/2012. Caritas Spagna e l attenzione alle persone anziane CONTENUTI Caritas Spagna e l attenzione alle persone anziane La Confederazione di Caritas Spagnola Esperienze significative di attenzione alle Persone Anziane Caritas Spagnola e l Anno Europeo dell Invecchiamento

Dettagli

1. CRESCERE INSIEME ASSOCIAZIONE PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI (OPERATIVO)

1. CRESCERE INSIEME ASSOCIAZIONE PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI (OPERATIVO) Elenco paesi/enti ALBANIA ARMENIA 1. Ai.Bi. ASSOCIAZIONE AMICI DEI BAMBINI 2. COMUNITA' DI S. EGIDIO ACAP 3. SERVIZIO POLIFUNZIONALE PER L'ADOZIONE INTERNAZIONALE - S.P.A.I. 1. ARCOBALENO - ONLUS 2. Associazione

Dettagli

SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS PROGETTO CASA FAMIGLIA ISOLA DI GOREE

SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS PROGETTO CASA FAMIGLIA ISOLA DI GOREE SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS PROGETTO CASA FAMIGLIA ISOLA DI GOREE PRINCIPI DELLO STATUT0 DELLA ONLUS CF.97738100581 SABRINA LIFE FOR CHILD ONLUS nasce nel 2013 per espresso desiderio del Presidente Stefania

Dettagli

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011 Mani Unite Unite Onlus Presentiamo anche quest anno, come doverosa consuetudine, la sintesi delle attività realizzate nel corso del 2011 a favore dei bambini che soffrono ingiustizie, fame e carenze non

Dettagli

PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita

PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita 1. Introduzione 1.1. Titolo del progetto : Realizzazione di un Centro di accoglienza e di sostegno psico -sociale per ragazze vulnerabili(vittime di violenza

Dettagli

MILANO PER IL CO-SVILUPPO

MILANO PER IL CO-SVILUPPO MILANO PER IL CO-SVILUPPO Contributi a favore della solidarietà e della cooperazione internazionale 2009-2010 Comune di Milano Il Bando Milano per il co-sviluppo del Comune di Milano Obbiettivi chiave

Dettagli

Associazione Nocetum ONLUS

Associazione Nocetum ONLUS Associazione Nocetum ONLUS Associazione Nocetum ONLUS Milano, 26/02/2011 Chi siamo L Associazione Nocetum Onlus Nasce nel 1998 dalla Comunità Nocetum; È iscritta al Registro Regionale del Volontariato

Dettagli

Comune di Novellara. Istituzione Servizi Sociali ed Educativi

Comune di Novellara. Istituzione Servizi Sociali ed Educativi Comune di Novellara Istituzione Servizi Sociali ed Educativi Istituzione I MILLEFIORI è lo strumento del Comune di Novellara per la gestione dei Servizi Sociali ed Educativi. Persegue l obiettivo di salvaguardare

Dettagli

PROGETTO MARY MATHA DISPENSARY

PROGETTO MARY MATHA DISPENSARY INDICE 1. H.H.P.P. ONLUS... 2 2. PROGETTO MARY MATHA DISPENSARY THULLUR ANDHRA PRADESH... 3 2.1. OBIETTIVI DEL PROGETTO... 3 2.2. COSTO COMPLESSIVO E DURATA DELL INTERVENTO... 3 2.3. BUDGET DI SPESA COMPLESSIVO...

Dettagli

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI»

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI» «DOVE SI AVVERANO I SOGNI» SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA ignorare i bambini di oggi è ignorare il nostro futuro ASSOCIAZIONE MEHALA ONLUS Nasce nel 2004 dalla volontà

Dettagli

OBIETTIVI GENERALI DEL PROGETTO

OBIETTIVI GENERALI DEL PROGETTO Piccoli PA.S.S.I.- Parrocchia di San Prospero Sostegno Scolastico Integrato di bambini e ragazzi con Disturbi Specifici dell Apprendimento e Bisogni Educativi Speciali PREMESSA In ambito scolastico e,

Dettagli

BORSA DI STUDIO PER INFERMIERI KERALA - INDIA INDICE 1. SINTESI DEL PROGETTO...2 2. DESCRIZIONE DEL PROGETTO...3. Pagina 1 di 5

BORSA DI STUDIO PER INFERMIERI KERALA - INDIA INDICE 1. SINTESI DEL PROGETTO...2 2. DESCRIZIONE DEL PROGETTO...3. Pagina 1 di 5 INDICE 1. SINTESI DEL PROGETTO...2 2. DESCRIZIONE DEL PROGETTO...3 Pagina 1 di 5 1. SINTESI DEL PROGETTO Il presente progetto trae le sue origini dalla necessità di garantire la possibilità a ragazzi poveri

Dettagli

I bambini di A.S.V.I. calendario 2015

I bambini di A.S.V.I. calendario 2015 I bambini di A.S.V.I. calendario 2015 Alcune foto degli 80 bimbi che abbiamo potuto curare e restituire alla vita. I volti di questi bambini sono un messaggio di speranza e ci ricordano che guarirli è

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI 20.3.2009

ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI 20.3.2009 ASSEMBLEA ORDINARIA SOCI 20.3.2009 Ordine del Giorno Relazione sulla gestione anno 2008 Approvazione bilancio sociale 2008 Approvazione bilancio di previsione anno 2009 e del programma delle attività Definizione

Dettagli

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino

SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS. Il calore di una casa per ogni bambino SOS VILLAGGI DEI BAMBINI ONLUS Il calore di una casa per ogni bambino La nostra storia L Associazione SOS Villaggi dei Bambini fu fondata in Austria da Hermann Gmeiner nel 1949 al fine di aiutare i bambini

Dettagli

ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME)

ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME) ASS. INMEDIA ONLUS VILLAFRANCA TIRRENA (ME) Anno scolastico 2013/2014 Proponente: Associazione INMEDIA ONLUS Sede legale: Via Consortile, 32 - Villafranca Tirrena (ME) Tel. 3480457173 e-mail: inmediaonlus@libero.it

Dettagli

Servizi sociali per i bambini di strada Centro Diurno Don Bosco. Tirana. Albania

Servizi sociali per i bambini di strada Centro Diurno Don Bosco. Tirana. Albania FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO - Via della Pisana, 1111 00163 Roma CF. 97210180580 - Tel. 06 65612663 Fax 06.65612010 - E-Mail donbosconelmondo@sdb.org Servizi sociali per i bambini di strada Centro Diurno

Dettagli

Dati economico- finanziari anno 2003 e preventivo 2004.

Dati economico- finanziari anno 2003 e preventivo 2004. 2 Unannoinsiemeper Chi è FamigliAperta Onlus Progetto I care2 Progetto Autonomia Altre attività o Adozioni a distanza o Attività per bambini, per pre-adolescenti e adolescenti o Attività di volontariato

Dettagli

PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI

PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI Premessa L Uganda è il secondo Paese, in ordine cronologico, con cui Idee Migranti ha costruito rapporti di cooperazione.

Dettagli

PROGETTO BAMBINI IN COMUNE

PROGETTO BAMBINI IN COMUNE PROGETTO BAMBINI IN COMUNE PREMESSA Il 2009 è l anno in cui si celebra il ventennale della Convenzione dei Diritti del Fanciullo di New York. Molti e nobili gli obiettivi che i paesi firmatari si erano

Dettagli

Consulta DS per l infanzia e l adolescenza Gianni Rodari. Adozione e Affido Familiare Una famiglia per ogni bambino

Consulta DS per l infanzia e l adolescenza Gianni Rodari. Adozione e Affido Familiare Una famiglia per ogni bambino I figli non sono vostri figli. Sono i figli e le figlie della sete che di sé stessa ha la vita... Voi siete gli archi da cui i figli, come frecce vive, sono scoccate in avanti. L'Arciere vede il bersaglio

Dettagli

Di favorire lo sviluppo economico, sociale, tecnico e culturale dei lavoratori dei paesi in via di sviluppo

Di favorire lo sviluppo economico, sociale, tecnico e culturale dei lavoratori dei paesi in via di sviluppo ISCOS è l'istituto di Cooperazione e Solidarietà Internazionale fondato nel 1983 a livello nazionale e nel 1990 in Emilia Romagna. E' lo strumento della Cisl per la realizzazione concreta della solidarietà

Dettagli

GESTIONE STRUTTURA SANITARIA MARY MATHA DI THULLUR - INDIA INDICE

GESTIONE STRUTTURA SANITARIA MARY MATHA DI THULLUR - INDIA INDICE INDICE 1. L ASSOCIAZIONE H.H.P.P. ONLUS... 2 2. PROGETTO GESTIONE STRUTTURA SANITARIA MARY MATHA DI THULLUR ANDHRA PRADESH, INDIA... 6 2.1. Obiettivi del progetto... 6 2.2. Descrizione del progetto...

Dettagli

A.C.I.S.J.F. - Firenze

A.C.I.S.J.F. - Firenze OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DISAGIO E LA SOLIDARIETÀ NELLE STAZIONI ITALIANE A.C.I.S.J.F. - Firenze STAZIONE DI S. M. NOVELLA DI FIRENZE SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL CENTRO DI ASCOLTO E DI AIUTO Referente

Dettagli

PROGETTO OLTRE IL MURO

PROGETTO OLTRE IL MURO PROGETTO OLTRE IL MURO PROGETTO INTEGRATO PER il SOSTEGNO E IL REINSERIMENTO PSICO- SOCIALE DEI MINORI IN CARCERE O DEI FIGLI CON MAMME IN CARCERE Benin Aggiornato al: 18/11/2013 SOMMARIO 1) IL PROGETTO

Dettagli

Che cosa è il sostegno a distanza

Che cosa è il sostegno a distanza Che cosa è il sostegno a distanza Educare un bambino, è costruire il futuro di un popolo! Un investimento sul futuro del mondo Il sostegno a distanza è una forma di solidarietà che mira a migliorare la

Dettagli

Guide per i cittadini

Guide per i cittadini PIANO DI ZONA AREA FAMIGLIA, INFANZIA ADOLESCENZA E MINORI Guida per i cittadini - Anno 2011 Guide per i cittadini S c h e d e P r o g e t t i Interventi Pablo Picasso Maternità INDICE Interventi di accesso,

Dettagli

BANDO SCN 2016 : PROGETTI CON SEDI ALL ESTERO DI ENTI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA

BANDO SCN 2016 : PROGETTI CON SEDI ALL ESTERO DI ENTI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA BANDO SCN : PROGETTI CON SEDI ALL ESTERO DI ENTI DELLA REGIONE EMILIA ROMAGNA Ente Titolo progetto Paese Città/località n. AMBITO D INTERVENTO E ATTIVITA posti Apg3 Bolivia La paz 4 Ambito: minori e tossicodipendenti

Dettagli

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE ANCHE TU AVRAI UNA NUOVA FAMIGLIA. Se c è qualcosa di cui un bambino abbandonato o rimasto senza i genitori ha bisogno, questa è la famiglia. Non solo

Dettagli

ADOZIONI A DISTANZA Etiopia

ADOZIONI A DISTANZA Etiopia ADOZIONI A DISTANZA Etiopia Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

OSSERVATORIO NINNA HO. Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita

OSSERVATORIO NINNA HO. Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita OSSERVATORIO NINNA HO Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita Dati sul fenomeno dei bambini non riconosciuti alla nascita - OSSERVATORIO NINNA HO Il Progetto ninna ho, voluto dalla

Dettagli

Siamo qui per raccontarvi la storia di un progetto e la costruzione di un Opera. Il Punto di Partenza Società Cooperativa Sociale a.r.l.

Siamo qui per raccontarvi la storia di un progetto e la costruzione di un Opera. Il Punto di Partenza Società Cooperativa Sociale a.r.l. Siamo qui per raccontarvi la storia di un progetto e la costruzione di un Opera Il Punto di Partenza Società Cooperativa Sociale a.r.l. onlus IL PUNTO DI PARTENZA Società Cooperativa sociale a.r.l. ONLUS

Dettagli

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA Associazione Dives in Misericordia ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA CARTA DEI SERVIZI La seguente CARTA DEI SERVIZI è stata redatta facendo riferimento alla delibera della Giunta Regionale della Campania

Dettagli

Progetto V.A.I. Valorizzazione Accoglienza Integrata. Guida ai servizi degli Enti aderenti alla Rete. Centro di Orientamento dell Alto Friuli

Progetto V.A.I. Valorizzazione Accoglienza Integrata. Guida ai servizi degli Enti aderenti alla Rete. Centro di Orientamento dell Alto Friuli Centro di Orientamento dell Alto Friuli Azienda per i Servizi Sanitari n. 3 Alto Friuli Distretto Socio-sanitario n. 1 Distretto Socio-sanitario n. 2 C.I.C. Centro Informazione e Consulenza Dipartimento

Dettagli

PROGETTO DJAMBO. Il contesto

PROGETTO DJAMBO. Il contesto ATTIVITÀ 2008 1 Mani Unite, pur essendo una realtà giovane, è nata dall esperienza di solidarietà di persone che, da oltre vent anni, stanno contribuendo alla crescita di un paese, il Mozambico, oggi impegnato

Dettagli

Rete donna. rete donna rete donna rete. carta dei servizi

Rete donna. rete donna rete donna rete. carta dei servizi Rete donna rete donna rete donna rete carta dei servizi 2016 Carta dei servizi 2016 Indice Indice INTRODUZIONE P. 04 CARITAS DIOCESANA VERONESE ASSOCIAZIONE ONLUS SAN BENEDETTO P. 06 CENTRO DIOCESANO AIUTO

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: IO NON HO PAURA: PROGETTO DI ACCOGLIENZA PER MINORI ADOLESCENTI 2014-2015 SETTORE e Area di intervento: A-02 MINORI Equality Cooperativa Sociale gestisce

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Corso di aggiornamento Inserimento scolastico dei minori adottati o in affidamento familiare

Corso di aggiornamento Inserimento scolastico dei minori adottati o in affidamento familiare Corso di aggiornamento Inserimento scolastico dei minori adottati o in affidamento familiare 1 incontro 11 aprile 2011 Assistente sociale Maria Grazia Pensabene Servizio politiche sociali e abitative -

Dettagli

Project for People ONLUS

Project for People ONLUS Project for People ONLUS Project for People è una ONLUS che dal 1993 realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin (Africa) e Brasile. I valori dell Associazione sono il rispetto della cultura

Dettagli

15 ANNI DI INTERVENTI A FAVORE DELLE PERSONE PIU BISOGNOSE

15 ANNI DI INTERVENTI A FAVORE DELLE PERSONE PIU BISOGNOSE L INIZIO La presenza della fondazione AVSI in Romania si lega in particolar modo al problema dell infanzia colpita dall AIDS. Ha avvio nel 1995, dopo aver ottenuto l autorizzazione da parte del Governo

Dettagli

Il Viaggio alla ricerca dei diritti dell infanzia nella regione Lazio. Chiara Curto

Il Viaggio alla ricerca dei diritti dell infanzia nella regione Lazio. Chiara Curto Il Viaggio alla ricerca dei diritti dell infanzia nella regione Lazio Chiara Curto Obiettivi e modalità di svolgimento del progetto (1) Obiettivi: - monitorare condizione dell infanzia e dell adolescenza

Dettagli

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te.

Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Aiuta un bambino a crescere. Farà bene anche al bambino che c è in te. Nel Sud del mondo in una situazione di povertá e di emarginazione a molti bambini sono negati i diritti fondamentali alla vita, alla

Dettagli

Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia - Etiopia

Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia - Etiopia Tutte a scuola! Miglioramento dell accesso scolastico e della qualità educativa offerta alle giovani della regione di Oromia - Etiopia Il progetto si sviluppa nella città di Meki, situata a 135 km da Addis

Dettagli

Il Poliambulatorio di Opera San Francesco per i poveri

Il Poliambulatorio di Opera San Francesco per i poveri Milano, 2 settembre 2009 L Associazione Opera San Francesco per i poveri con sede legale in Milano da tempo opera nel settore del privato sociale e negli ultimi tempi anche in collaborazione, tramite progetti,

Dettagli

ATTUALITA IN PEDIATRIA: ADOZIONI INTERNAZIONALI, VIAGGI E MIGRAZIONI

ATTUALITA IN PEDIATRIA: ADOZIONI INTERNAZIONALI, VIAGGI E MIGRAZIONI ATTUALITA IN PEDIATRIA: ADOZIONI INTERNAZIONALI, VIAGGI E MIGRAZIONI I GIUGNO 2011 Ospedale Infantile Regina Margherita Dott.ssa Anna Maria Colella Direttore ARAI Regione Piemonte Cenni legislativi LA

Dettagli

Settore Socio-Educativo. Assistenza domiciliare. Fattori della qualità. Competenza Professionalità degli operatori. Indicatori di qualità

Settore Socio-Educativo. Assistenza domiciliare. Fattori della qualità. Competenza Professionalità degli operatori. Indicatori di qualità Settore Socio-Educativo Fattori della qualità Indicatori di qualità Competenza Professionalità degli operatori Grado di soddisfazione degli utenti: 70% di soddisfazione del campione esaminato. Monitoraggio

Dettagli

Scheda progettuale Progetto: Insieme per diffondere la solidarietà

Scheda progettuale Progetto: Insieme per diffondere la solidarietà Scheda progettuale Progetto: Insieme per diffondere la solidarietà Allegato B Soggetto proponente (Capofila) La sottoscritta Agnani Paola nata a Macerata Prov MC il 19/09/1950 residente a Macerata C.A.P.

Dettagli

Progetto n. K 157 OSPEDALE DELLA SPERANZA

Progetto n. K 157 OSPEDALE DELLA SPERANZA PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE MISSIONARIA UFFICIO AIUTO MISSIONI - SETTORE PROGETTI Via Mosè Bianchi, 94 20149 Milano Tel.: 02-43.82.01 - e.mail: progetti@pimemilano.com

Dettagli

1. Quali sono le procedure per aprire una struttura che presta servizi socioassistenziali? 3. Quali sono le strutture socioassistenziali per minori?

1. Quali sono le procedure per aprire una struttura che presta servizi socioassistenziali? 3. Quali sono le strutture socioassistenziali per minori? 1. Quali sono le procedure per aprire una struttura che presta servizi socioassistenziali? Le procedure per aprire una struttura socioassistenziale sono definite dalla normativa regionale. Il rappresentante

Dettagli

I tribali delle Palani Hills. Tamil Nadu India del Sud

I tribali delle Palani Hills. Tamil Nadu India del Sud I tribali delle Palani Hills Tamil Nadu India del Sud Tamil Nadu Il Tamil Nadu è uno stato federato situato sulla costa orientale della penisola indiana, è l undicesimo stato più grande dell India; presenta

Dettagli

SOGNI DA RIACCENDERE Benin

SOGNI DA RIACCENDERE Benin SOGNI DA RIACCENDERE Benin Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana

o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana o.n.l.u.s. UNA SCUOLA PER AMICA LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana I Rapporto Semestrale di avanzamento del progetto

Dettagli

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza.

L Associazione. Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. PROGETTI 2015-16 L Associazione Sos Bambini, attiva dal 2004, si propone di migliorare le condizioni di vita dei bambini dalla nascita all'adolescenza. Le nostre attività si svolgono principalmente in

Dettagli

Le strutture residenziali e semiresidenziali per minori: standard e requisiti tra passato e presente Lorella Baggiani Regione Toscana Settore

Le strutture residenziali e semiresidenziali per minori: standard e requisiti tra passato e presente Lorella Baggiani Regione Toscana Settore Le strutture residenziali e semiresidenziali per minori: standard e requisiti tra passato e presente Lorella Baggiani Regione Toscana Settore Politiche di contrasto al disagio sociale Il sistema toscano

Dettagli

SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra

SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra AVSI opera nei settori socio-educativo, sviluppo urbano, sanità, lavoro, agricoltura, sicurezza alimentare e acqua, energia e ambiente, emergenza umanitaria e migrazioni, raggiungendo più di 4.000.000

Dettagli

PROGETTO HOUSE OF LIFE

PROGETTO HOUSE OF LIFE Sviluppo Etico Morale Interculturale PROGETTO HOUSE OF LIFE C a s a d i a c c o g l i e n z a p e r b a m b i n i a f f e t t i d a A I D S C O S T R U Z I O N E D I S T R U T T U R E Il progetto HOUSE

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Autorità Centrale per la Convenzione de L Aja del 29.5.

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Autorità Centrale per la Convenzione de L Aja del 29.5. ACCORDO DI PROGRAMMA QUADRO IN MATERIA DI SOSTEGNO A DISTANZA FRA LA PRESIDENZA DEL CONSIGLIO DEI MINISTRI COMMISSIONE PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI E GLI ENTI AUTORIZZATI ALLO SVOLGIMENTO DI PROCEDURE

Dettagli

ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso

ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a

Mani Tese 2013. www.manitese.it u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a u n i m p e g n o d i g i u s t i z i a MANI TESE ONG/ONLUS Da 49 anni verso un mondo più giusto Mani Tese è un Organizzazione Non Governativa nata in Italia nel 1964 per combattere la fame e gli squilibri

Dettagli

Progetto di solidarietà sociale AFFIDAMENTO FAMILIARE: UNA FAMIGLIA PER OGNI BAMBINO

Progetto di solidarietà sociale AFFIDAMENTO FAMILIARE: UNA FAMIGLIA PER OGNI BAMBINO Progetto di solidarietà sociale AFFIDAMENTO FAMILIARE: UNA FAMIGLIA PER OGNI BAMBINO Ente proponente: Associazione Rimettere le Ali ONLUS Via di Prenestina 468 00171 Roma Indirizzato all attenzione di:

Dettagli

RELAZIONE CONTRIBUTO 5 PER MILLE 2009 (REDDITI 2008)

RELAZIONE CONTRIBUTO 5 PER MILLE 2009 (REDDITI 2008) Gruppo Missione e Sviluppo Onlus Via Frutteri, 3-12038 Savigliano (Cn) tel. 0172 21291 - C.F. 95017360041 RELAZIONE CONTRIBUTO 5 PER MILLE 2009 (REDDITI 2008) Il Gruppo Missione e Sviluppo onlus è attivo

Dettagli

Cooperativa CO.S.S.A.G.I.

Cooperativa CO.S.S.A.G.I. CARTA DEI SERVIZI Cooperativa CO.S.S.A.G.I. Aggiornata con CdA del 31/10/2014 Cooperativa Sociale CO.S.S.A.G.I. Onlus sede legale e amministrativa Corso Italia n. 22 09092 Arborea (Or) e-mail coop.soc.cossagi@tiscali.it

Dettagli

DOMANDA DI ADESIONE ALLA FEDERAZIONE SARDA DELLE COMUNITA PER MINORI

DOMANDA DI ADESIONE ALLA FEDERAZIONE SARDA DELLE COMUNITA PER MINORI DOMANDA DI ADEONE ALLA FEDERAZIONE SARDA DELLE COMUNITA PER MIRI Per aderire a Isperantzia Onlus Federazione Sarda Comunità per Minori è necessario seguire le indicazioni di seguito riportate: completare

Dettagli

progetti@fondazionethouret.org segreteria@fondazionethouret.org www.fondazionethouret.org

progetti@fondazionethouret.org segreteria@fondazionethouret.org www.fondazionethouret.org SCHEDA PROGETTO QdF 2015/50 PROMOTORE Persona Cognome, nome Denominazione (Ente / associazione) Posta elettronica Sito web Breve presentazione (missioni, identità, attività, ambiti e paesi di intervento..)

Dettagli

Bilancio dei Bambini

Bilancio dei Bambini Asili nido comunali: n iscritti 2009 2010 2011 Var. % anno 2011-2010 Numero di strutture Asili nido Capienza dei posti disponibili Numero posti attivati Numero iscritti 27 28 28-1.214 1.254 1.258 0,32%

Dettagli

Aiutataci a sostenere il progetto PAOLO RAFIKI CENTER Casa di accoglienza per bambini disabili e sala fisioterapia

Aiutataci a sostenere il progetto PAOLO RAFIKI CENTER Casa di accoglienza per bambini disabili e sala fisioterapia Aiutataci a sostenere il progetto PAOLO RAFIKI CENTER Casa di accoglienza per bambini disabili e sala fisioterapia La missione Ndithini è un villaggio situato in Kenya, nel distretto di Machakos. Fa parte

Dettagli

Ogni bambino merita un opportunità!

Ogni bambino merita un opportunità! Ogni bambino merita un opportunità! Un piccolo contributo, un grande aiuto! Grazie al suo padrinato lei offre l opportunità di un futuro migliore anche ai bambini più poveri. Croce Rossa Togolese, Koadjo

Dettagli

Tre PROGETTI per HAITI

Tre PROGETTI per HAITI Tre PROGETTI per HAITI EMERGENZA HAITI p. 2 SAINT CHARLE A CROIX DES BOUQUES PROGETTO SOSTEGNO SCUOLA PRIMARIA p. 3 DAJABON PROGETTO CASA FAMIGLIA PER BAMBINI ORFANI p. 4 LÉ0GANE PROGETTO RICOSTRUZIONE

Dettagli

2012/111. Scheda Progetto ASIA. 1. Il contesto

2012/111. Scheda Progetto ASIA. 1. Il contesto Scheda Progetto ASIA 2012/111 1. Il contesto La diocesi di Tuticorin comprende parte dei distretti di Thoothukudi (Tuticorin), Kanyakumari e Tirunelveli (Nellai) nello stato indiano del Tamil Nadu. La

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA MEDAGLIA D ARGENTO AL VALOR CIVILE REGOLAMENTO CENTRO DIURNO PER MINORI LA TARTARUGA INDICE CAP 1 - Principi generali Art. 1 Definizione del servizio Art. 2 Finalità e obiettivi

Dettagli

piccola comunità madre.bambino vanessa

piccola comunità madre.bambino vanessa piccola comunità madre.bambino vanessa Obiettivi > favorire la ricongiunzione di nuclei familiari disgregati dalla tossicodipendenza, da disturbi psichici e da svantaggio sociale in genere, in un contesto

Dettagli

3. Piano Provinciale Affidamento familiare e in comunità Triennio 2005-2007. Ai sensi di:

3. Piano Provinciale Affidamento familiare e in comunità Triennio 2005-2007. Ai sensi di: 3. Piano Provinciale Affidamento familiare e in comunità Triennio 2005-2007 Ai sensi di: - Deliberazione di C.R. n. 615 del 16/11/2004 - Determinazione regionale del Servizio politiche familiari, infanzia

Dettagli

Lascia il segno giusto.

Lascia il segno giusto. Lascia il segno giusto. 15 maggio, mani che amano. Giornata Regionale contro il maltrattamento all infanzia e all adolescenza. Per una Comunità che si prende cura. Versione 1.4-16.04.2015 Versione 1.4-16.04.2015

Dettagli

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente

Formulario Allegato 2. 1. Dati sul soggetto richiedente Formulario Allegato 2 1. Dati sul soggetto richiedente - Denominazione Associazione Rimettere le ali Onlus - Data costituzione 14 Aprile 2011 - Codice Fiscale 97650020585 - P.IVA _12112461004 (se in possesso)

Dettagli

Amici Missioni Indiane ONLUS Ente Morale con D.M. del Ministero dell'interno del 03/07/1997 Ente autorizzato all'attività nelle procedure di Adozione

Amici Missioni Indiane ONLUS Ente Morale con D.M. del Ministero dell'interno del 03/07/1997 Ente autorizzato all'attività nelle procedure di Adozione Amici Missioni Indiane ONLUS Ente Morale con D.M. del Ministero dell'interno del 03/07/1997 Ente autorizzato all'attività nelle procedure di Adozione Internazionale decreto Nr. 34/20/AE/AUT/CG del 06/09/20

Dettagli

VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA

VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA VOLONTARIATO, FILANTROPIA E BENEFICENZA ORGANIZZAZIONE OPERA DI PADRE MARELLA Fondo straordinario di solidarietà da destinare al servizio mensa ANTONIANO DEI FRATI MINORI Fondo straordinario di solidarietà

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI GENERALI ARTICOLO 1 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO ARTICOLO 2- FINALITA'

Dettagli

A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze

A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze RELAZIONE DELLE ATTIVITÀ SVOLTE ANNO 2012 Centro di Ascolto: Stazione Santa Maria Novella - Binario 2-5 - Firenze Tel. e fax +39 055 294635 Casa di Accoglienza:

Dettagli

Fondazione. «L Ancora Onlus»

Fondazione. «L Ancora Onlus» Fondazione «L Ancora Onlus» Via M.Faliero, 97 37138 Verona Telefono e fax 045 565988 Cell. 347 7437100 www.fondazionelancora.org E-mail: info@fondazionelancora.org LA FONDAZIONE GLI AMBITI DI INTERVENTO

Dettagli

Contro la crisi accanto alle famiglie

Contro la crisi accanto alle famiglie Contro la crisi accanto alle famiglie Coesione sociale Servizi educativi Sicurezze Coesione sociale e sostegno alle persone in difficoltà Misure anticrisi e sostegno alle famiglie Protocollo d intesa fra

Dettagli

Diventa ambasciatore dei diritti dei bambini! Partner istituzionali Iniziativa realizzata con Grazie a

Diventa ambasciatore dei diritti dei bambini! Partner istituzionali Iniziativa realizzata con Grazie a Con il Patrocinio di: Presidenza del Consiglio dei Ministri Regione Campania Regione Emilia Romagna Regione Lazio Regione Liguria Regione Lombardia Regione Piemonte Regione Puglia Regione Sardegna Regione

Dettagli

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso I lions italiani contro le malattie killer dei bambini - onlus MISSION Creare e promuovere tra tutti i popoli uno spirito di comprensione per i bisogni umanitari attraverso volontari servizi coinvolgenti

Dettagli

La speranza di vita alla nascita passerà da 51,5 a 47,1 anni nel 2010. Sarebbe invece salita a 61,4 anni in assenza della sindrome.

La speranza di vita alla nascita passerà da 51,5 a 47,1 anni nel 2010. Sarebbe invece salita a 61,4 anni in assenza della sindrome. Realizzazione di un Laboratorio di Diagnostica avanzata nella città di Nampula in Mozambico nel quadro di un Programma di prevenzione e lotta all AIDS PROGETTO - NOTIZIE - COME ADERIRE E RIFERIMENTI PER

Dettagli

CHIARA MORABITO: 12/10/84. Studi e formazione scolastica:

CHIARA MORABITO: 12/10/84. Studi e formazione scolastica: CHIARA MORABITO: 12/10/84 Studi e formazione scolastica: Novembre 2011 Laurea specialistica in Scienze Pedagogiche Facoltà di Scienze della formazione presso l Università degli Studi di Verona, voto: 107/110.

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E L applicazione della Legge 4 maggio 1983 n. 184 Disciplina dell adozione e dell affidamento dei minori negli anni 1993-1999 Analisi statistica A cura del Servizio Statistico

Dettagli