FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO Via della Pisana Tel Fax

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO Via della Pisana 1111 00163 Tel. +39 06 6561 2663 Fax +39 06 6561 2679 donbosconelmondo@sdb.org"

Transcript

1 FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO Via della Pisana Tel Fax

2 Con le opere di carità ci chiudiamo le porte dell inferno e ci apriamo il paradiso [Don Bosco]

3 CHI SIAMO La Fondazione Don Bosco nel Mondo è una fondazione ecclesiastica, costituita dal Rettor Maggiore d. Vecchi il 14 dicembre 2000, riconosciuta dal Vescovo di Porto - Santa Ruffina il 20 marzo 2002 e riconosciuta anche dallo Stato italiano - è stata registrata dal Ministero del Interno col decreto del 8 agosto 2002; dal 6 ottobre 2003 opera anche come ONLUS (Organizzazione Non Lucrativa di Utilità Sociale). La ONLUS, beneficiando di un particolare riconoscimento da parte dello Stato Italiano,dà la possibilità ai benefattori di usufruire di benefici fiscali, entro i limiti posti dalla legge. La Fondazione opera con una duplice veste : come ente ecclesiastico e come ONLUS. Tale distinzione incide sull operatività della Fondazione ovvero su cosa può realizzare e su come può farlo, poiché condiziona il successivo trasferimento di fondi alle Ispettorie beneficiarie. La Fondazione persegue differenti obiettivi: - pubblica l edizione italiana de Il Bollettino Salesiano. Per vostra conoscenza, questa edizione ha una tiratura di circa copie. Il BS è uno strumento fondamentale per far conoscere e per promuovere l operato della Famiglia Salesiana in generale; - ospita i singoli conti delle Ispettorie, delle opere missionarie e dei missionari presso cui vengono depositate le offerte ricevute da ogni singolo titolare; - finanzia micro-progetti e progetti di cooperazione allo sviluppo. Tramite 3 modalità di finanziamento: 1. Offerte ricevute dai benefattori con CCP, paypal, bonifico bancario 2. 5x1000 Irpef 3. Offerte ricevute grazie alle campagne raccolta fondi; - organizza campagne di raccolta fondi come La Corsa dei Santi e il Concerto di Natale.

4 ATTIVITA 2012 La Fondazione Don Bosco nel Mondo durante l anno 2012 ha portato avanti progetti di cooperazione allo sviluppo in 24 paesi. Colombia, Perù, Brasile, Paraguay, Haiti, Liberia, Guinea Conacry, Costa d Avorio, Ghana, Burkina Faso, Nigeria, Camerun, Rep. Dem. Congo, Etiopia, Eritrea, Burundi, Madagascar, Albania, Azerbaigian, India, Nepal, Cina, Bangladesh, Cambogia ed Isole Salomone. Gli Obiettivi generali che si è contribuito a raggiungere sono; L alfabetizzazione universale, la lotta alla povertà estrema ed alla fame, la tutela della salute, e la lotta all HIV. Inoltre ha fatto fronte alle emergenze umanitarie che si sono verificate; l emergenza siccità nel corno d Africa e l emergenza Tsunami nelle Isole Salomone.

5 Progetti realizzati grazie alle donazioni 1) ADOZIONI A DISTANZA, SCUOLE PROFESSIONALI Etiopia Eritrea (AET) Addis Abeba, Gambela, Zway (Etiopia). Asmara, Dekemhare (Eritrea). OBIETTIVO SPECIFICO Incremento del tasso di CONTENUTO DELL INTERVENTO Pagamento rette scolastiche, salari insegnanti, materiale scolastico, medicine, vestiti e cibo per gli alunni. Circa bambini 2) SUPPORTO SCOLASTICO, COSTRUZIONE SCUOLE, FORMAZIONE AGRARIA India Guwahati (ING) Dotma, Barpeta, Tezpur, Garo Hills. 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame.

6 CONTENUTO DELL INTERVENTO - Formare nuovi piccoli imprenditori agrari. Pagamento rette scolastiche, salari insegnanti, materiale scolastico, medicine, vestiti e cibo per gli alunni. Costruzione di 2 scuole. Formazione agraria-zootecnica. Bambini e ragazzi del Guwahati. 3) ADOZIONI A DISTANZA, SCUOLA DELLE FIGLIE DI MARIA AUSILIATRICE Haiti Cap- Hatien (P. Mesidor), Hinche (Figlie di Maria Ausiliatrice). OBIETTIVO SPECIFICO Il conseguimento dei diplomi scolastici da parte dei bambini. CONTENUTO DELL INTERVENTO Pagamento rette scolastiche, materiale scolastico, acquisto dell arredamento scolastico per la scuola delle Suore FMA. Ragazzi e bambini poveri.

7 4) OSTELLO SCOLASTICO, CENTRO POLIFUNZIONALE, SCUOLA TECNICA India Calcutta, Bangladesh e Nepal (INC) Utrail (Bangladesh), Belberi (Nepal) e Krishnagar (India). OBIETTIVO SPECIFICO CONTENUTO DELL INTERVENTO Il conseguimento dei diplomi di scuola primaria e professionale Costruzione dell ostello, costruzione centro polifunzionale, ristrutturazione scuola tecnica. Ragazzi e bambini poveri. 5) SUPPORTO SCOLASTICO, ALIMENTARE E SANITARIO India Calcutta Bandel Church. 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - Diminuire la malnutrizione.

8 CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, alimentari e sanitarie. Circa 780 bambini 6) SUPPORTO SCOLASTICO India Calcutta. Auxilium Parish Padre Rosario Stroscio. OBIETTIVO SPECIFICO Incrementare il tasso di CONTENUTO DELL INTERVENTO Mantenimento delle scuole. 500 bambini poveri. 7) SUPPORTO SCOLASTICO, ALIMENTARE E SANITARIO India Calcutta Diocesi di Krishnagar/P. L. Colussi 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame.

9 - Diminuire la malnutrizione. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, alimentari e sanitarie. Bambini poveri e popolazione della Diocesi 8) COSTRUZIONE SCUOLA India Mumbai Mumbai Opera Padre Maschio OBIETTIVO SPECIFICO Incrementare il tasso di CONTENUTO DELL INTERVENTO Costruzione di una nuova scuola. Bambini poveri. 9) CITTA DI DON BOSCO Brasile Corumbà Opera Padre Saksida - - Tutela dell infanzia -

10 CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese di gestione del centro educativo, sociale e di recupero Bambini poveri, immigrati, affetti da problemi sociali e disturbi psicologici. 10) SUPPORTO SCOLASTICO, ALIMENTARE E SANITARIO India Dibrugarh Diocesi di Dibrugarh 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - Diminuire la malnutrizione. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, alimentari e sanitarie. Bambini poveri e popolazione della Diocesi.

11 11) ACCOGLIENZA RAGAZZI DI STRADA Rep. Democratica del Congo Lubumbashi P. Fiorangelo Pozzi 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - Diminuire la malnutrizione. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, alimentari e sanitarie. Indumenti Salari insegnanti Circa 100 ragazzi (poveri, orfani, accusati di stregoneria). 12) COSTRUZIONE SCUOLE E SUPPORTO EDUCATIVO Madagascar Diocesi di Ambanja Mons. Vella 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame.

12 - Diminuire la malnutrizione. CONTENUTO DELL INTERVENTO Costruzione nuove scuole a Maromandia, Anahidrano e Belalona. Borse di studio universitarie. Spese scolastiche, vitto ed alloggio studenti della scuola primaria di Befotaka. Bambini e ragazzi poveri. 13) COSTRUZIONE SCUOLE, SCUOLA PROFESSIONALE, DIVULGAZIONE CULTURALE, SOSTEGNO ALIMENTARE ED EDUCATIVO Madagascar (MDG) Fianarantsoa, Betafo, Ljely, Mahajanga. - 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - - Tutela e promozione della cultura malgascia. - Raggiungere la sicurezza alimentare nella regione di Itasy. - Divulgazione della vita di Don Bosco in lingua malgascia. CONTENUTO DELL INTERVENTO Costruzione 3 nuove scuole a Betafo.

13 Creazione del centro professionale a Mahajanga. Avviamento del centro di formazione agricola a Ljely per la lotta all insicurezza alimentare. Stampe dei libri e fumetti della vita di Don Bosco in malgascio. Spese scolastiche ed alimentari per l oratorio di Fianarantsoa. Bambini e ragazzi poveri, popolazione dei villaggi. 14) ORFANOTROFI India Chennay (INM) Tamil Nadu. - - Tutela della salute. - Garantire le cure mediche agli orfani. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche e mediche. Orfani e bambini abbandonati.

14 15) SCUOLA PROFESSIONALE India Chennay St. Joseph Katpadi - Aumentare l accesso al mondo del lavoro. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, salari insegnanti 150 Orfani delle zone rurali. 16) SUPPORTO SCOLASTICO, ALIMENTARE E SANITARIO India Chennay Tiruppatur Opera Dominic Savio. 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - Diminuire la malnutrizione. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, alimentari e sanitarie. Bambini poveri ed orfani.

15 17) SUPPORTO SCOLASTICO, ALIMENTARE E SANITARIO India Chennay Opera Mantovani Beatitudes. 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - Diminuire la malnutrizione. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, alimentari e sanitarie. Bambini poveri ed orfani. 18) COSTRUZIONE SCUOLA SECONDARIA NOVIZIATO India Nuova Delhi (INN) Jhansi 1 Obiettivo del Millennio: CONTENUTO DELL INTERVENTO Costruzioni Giovani studenti

16 19) COSTRUZIONE ORATORIO OBIETTIVO SPECIFICO CONTENUTO DELL INTERVENTO Albania Tirana Tutela dell infanzia. Togliere dalla strada bambini poveri e disagiati. Costruzioni Bambini poveri, orfani. 20) ADOZIONI A DISTANZA Azerbaigian Baku. OBIETTIVO SPECIFICO Incremento del tasso di CONTENUTO DELL INTERVENTO Pagamento rette scolastiche. Bambini poveri. 21) ORFANOTROFIO India Tiruchy (INM) Tamil Nadu. -

17 - Tutela dell infanzia. - Garantire il recupero e l inserimento nella società e nel mondo del lavoro dei bambini disagiati. CONTENUTO DELL INTERVENTO Costruzione residenza insegnanti ed operatori. Orfani e poveri. 22) SUPPORTO SCOLASTICO India Tiruchy Opera Yercaud the retreat. OBIETTIVO SPECIFICO Incremento del tasso di CONTENUTO DELL INTERVENTO Pagamento rette scolastiche. Bambini poveri.

18 23) ORFANOTROFI India Nuova Delhi Joe De Souza (Discepoli). - - Tutela della salute. - Garantire le cure mediche agli orfani. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche e mediche. Orfani e bambini abbandonati. 24) FORMAZIONE PROFESSIONALE Cina Changshan. - Lotta alla povertà OBIETTIVO SPECIFICO Potenziare la formazione professionale per un migliore accesso al mercato del lavoro. CONTENUTO DELL INTERVENTO Miglioramento dell offerta formativa, acquisto nuove attrezzature Giovani poveri disoccupati.

19 25) PROGETTO IDRICO, SCUOLA PROFESSIONALE Camerun (ATE) Youndé, Mimboman. OBIETTIVO SPECIFICO CONTENUTO DELL INTERVENTO 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - Garantire acqua potabile. - Aumentare l occupazione nel campo sartoriale e carpentieristico. - Costruzione di un pozzo. - Aumento offerta formativa nella scuola professionale di Mimboman Giovani poveri e popolazione rurale. 26) SUPPORTO SCOLASTICO India Dimapur Opera Padre Bianchi. OBIETTIVO SPECIFICO Incremento del tasso di CONTENUTO DELL INTERVENTO Pagamento rette scolastiche, materiale scolastico, salario insegnanti. Bambini poveri.

20 27) OSTELLO D ACCOGLIENZA India Tura Diocesi di Tura. 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. OBIETTIVO SPECIFICO Accoglienza e nutrimento dei bambini. CONTENUTO DELL INTERVENTO Costruzione dell Ostello e spese alimentari. Bambini poveri ed abbandonati. 28) EMERGENZA TSUNAMI Isole Salomone Mons. Luciano Capelli Gizo. Assistenza famiglie colpite dallo Tsunami, OBIETTIVO SPECIFICO Beni di prima necessità ed alloggi. CONTENUTO DELL INTERVENTO Cibo, vestiti, fuoribordo per prestare soccorso, medicine. Popolazione colpita dallo Tsunami. 29) SUPPORTO SCOLASTICO Cambogia Sihanoukville e 170 villaggi.

21 OBIETTIVO SPECIFICO Incremento del tasso di CONTENUTO DELL INTERVENTO Pagamento rette scolastiche, materiale scolastico, salario insegnanti bambini poveri in 170 villaggi. 30) SCUOLA SECONDARIA NOVIZIATO Perù Lima. 1 Obiettivo del Millennio: CONTENUTO DELL INTERVENTO Borse di studio. Giovani studenti 31) OSTELLO D ACCOGLIENZA India Tezpur Diocesi di Tezpur. 1 Obiettivo del Millennio: CONTENUTO DELL INTERVENTO Costuzione dell'ostello, grazie al

22 quale i bambini non devono percorrere più diversi Km per andare a scuola, e possono frequentare regolarmente le lezioni. Bambini poveri. 32) EMERGENZA GUERRA Rep. Democratica del Congo Padre Gavioli Goma. Assistenza famiglie colpite dalla guerriglia del M23. OBIETTIVO SPECIFICO Beni di prima necessità ed alloggi. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese di gestione centri d accoglienza. Profughi, sfollati. 33) SUPPORTO SCOLASTICO Burundi (AGL) Ngozi. 1 Obiettivo del Millennio: CONTENUTO DELL INTERVENTO Borse di studio. Giovani studenti

23 34) SUPPORTO SCOLASTICO, ALIMENTARE E SANITARIO Colombia Bogotà. 1 Obiettivo del Millennio Eradicare la povertà estrema e la fame. - Diminuire la malnutrizione. CONTENUTO DELL INTERVENTO Spese scolastiche, alimentari e sanitarie. 200 bambini poveri. 35) SUPPORTO SCOLASTICO Sri Lanka (LKC) Colombo. 1 Obiettivo del Millennio: CONTENUTO DELL INTERVENTO Rette scolastiche. 100 bambini poveri.

24 36) SOSTEGNO ATTIVITA FISICA E SPORTIVA OBIETTIVO SPECIFICO CONTENUTO DELL INTERVENTO Paraguay Ypacarai. Salute fisica. Migliorare le condizioni fisiche e la crescita dei bambini tramite l educazione fisica. Acquisto di materiale ludico-sportivo e didattico. 400 bambini poveri.

25 PROGETTI EVENTI 2011 Corsa dei Santi Emergenza Corno d Africa Nel corso del periodo novembre 2011 settembre 2012 si è provveduto a fornire assistenza di prima emergenza per i rifugiati somali in Etiopia nei campi sorti nel distretto di Dolo Ado e di sostenere del popolazioni pastorali seminomadi del distretto di Awbarre (area di Jijiga), duramente colpito dalla siccità e insicurezza alimentare. La tragedia della siccità e carestia nel Corno d Africa ha coinvolto i Salesiani di Don Bosco nella gestione degli aiuti e nella elaborazione degli interventi di assistenza, non solo perché presenti con proprie strutture presso alcune delle aree diventate luogo di rifugio degli sfollati, ma anche per le difficoltà riscontrate (nella stessa area target) dalle Istituzioni locali e dalle agenzie umanitarie. Nello specifico, le attività di distribuzioni alimentari si sono svolte presso presso il Centro di Transito di Dolo Ado per i rifugiati somali. Le attività di distribuzione itinerante di acqua potabile tramite camioncisterna si sono svolte presso le aree di Gogti e Obal nel Distretto di Awbarre.

26 CORSA DEI SANTI 2011 EMERGENZA CORNO D AFRICA Etiopia (AET) Dolo ado, Gogti, e Obal nel Distretto di Awbarre. Lotta alla siccità ed alla fame. OBIETTIVO SPECIFICO - Migliorare le condizioni di salute dei profughi, - Garantire l acqua potabile. CONTENUTO DELL INTERVENTO - Distribuzione viveri e beni di prima necessità - Distribuzione di acqua. - Costruzione di Pozzi sfollati e profughi.

27 Concerto di Natale Orfanotrofio Maison Cana Dopo la fine della guerra interetnica fra Hutu e Tutsi che ha sconvolto tutta la regione dei grandi laghi,il Burundi si sta avviando sul cammino della riconciliazione, della ricostruzione e della democrazia. Ma la gente vive in grande povertà e il numero di orfani e di bambini abbandonati o di strada non accenna a diminuire. I salesiani hanno costruito l orfanotrofio Maison Cana, per dare accoglienza ed aiuto a tutti quei bambini resi orfani dalla guerra. L orfanotrofio Maison Cana raccoglie bambini da zero a sei anni. A molti di questi bambini, giunti all età di sette anni, gli viene trovata una collocazione famigliare, ma continuano ad essere seguiti per curare la loro scolarizzazione e il loro reinserimento nella società. L orfanotrofio si occupa: della sopravivenza dei bambini e del personale a loro servizio ospitato nell orfanotrofio. della scolarizzazione dei bambini che hanno raggiunto l età scolare. della reintegrazione familiare e sociale dei bambini all uscita dall orfanotrofio. della la manutenzione ed estensione delle strutture di accoglienza dell orfanotrofio stesso. Il progetto che è stato presentato al Concerto di Natale, mira a mantenere l efficienza dell orfanotrofio ed a coprire le spese di gestione dello stesso. Nel

28 mese di settembre (2012), poiché a causa di atti di guerriglia nel Nord del paese la posizione dell orfanotrofio non era più sicura, e si è spostato dal villaggio di Kyange a quello Rutozo. Tutto ciò per preservare l incolumità dei bambini. CONCERTO DI NATALE 2011 ORFANOTROFIO MAISON CANA Burundi (AGL) Kiyange/Rutozo. Tutela dell infanzia. OBIETTIVO SPECIFICO - Migliorare le condizioni psicologiche dei bambini. - Sostegno alimentare. CONTENUTO DELL INTERVENTO - Acquisto cibo, vestiario, medicine. - Costruzione nuovo orfanotrofio a Rutozo. Orfani.

29 PROGETTI 5x1000 del 2011 I fondi relativi al Cinque per Mille sono stati destinati a 12 microprogetti nel campo dell istruzione primaria, secondaria e professionale. Grazie a ciò si è contribuito al raggiungimento del 2 Obiettivo del Millennio, rendere universale l istruzione primaria. I promotori del progetto sono le due visitatorie salesiane che si suddividono la macroregione dell Africa Occidentale. La visitatoria dell Africa Occidentale francofona (AFO) con sede ad Abidjan e la visitatoria dell Africa Occidentale anglofona (AFW) con sede ad Ashaiman, Ghana. I Beneficiari diretti del progetto sono i bambini e gli adolescenti degli 12 microprogetti. Grazie a questo intervento, avranno la possibilità di acquisire un istruzione di base e/o un istruzione professionale, che gli permetterà di poter aspirare ed ottenere delle migliori condizioni di vita. Localizzazione e contenuto dei 12 microprogetti: 1. Programma d educazione informatica Akure, Nigeria 2. Laboratorio informatico Onitsha, Nigeria 3. Borse di studio Ghana 4. Forum movimento giovanile salesiano - Ashaiman e Sunyani, Ghana 5. Youth for life Sunyani, Ghana 6. Costruzione scuola - Monrovia, Liberia 7. Supporto alimentare per la scuola primaria Lungi, Sierra Leone 8. Bambini di strada Abidjan, Costa D Avorio 9. Centro formazione professionale Bobo Dioulasso, Burkina Faso 10. Centro ricreativo e sportivo Abidjan, Costa D Avorio 11. Centro formazione artigianale Siguiri, Guinea 12. Centro formazione professionale Kankan, Guinea

30 COME SOSTENERCI Se vuoi partecipare alla realizzazione di uno dei progetti della Fondazione, o sostenere il lavoro quotidiano di uno dei nostri missionari puoi scegliere tra diverse modalità di donazione: IMPORTANTE: Ricorda di indicare sempre la causale della tua donazione descrivendo a favore di quale missionario e/o quale attività/progetto vuoi che venga indirizzata. Esempio di causale: " Missionario Mario Rossi per i di ragazzi di strada" " Opere Don Bosco " " S. Messe per missione " Dona adesso con carta di credito La Fondazione DON BOSCO NEL MONDO si affida al sistema di pagamento PAYPAL per tutte le transazioni online tramite carta di credito. Conto Corrente Postale N intestato alla Fondazione DON BOSCO NEL MONDO. BONIFICO POSTALE POSTE SPA IBAN IT93 X SWIFT/BIC - BPP IIT RR XXX

31 ACCREDITO VIA INTERNET BancoPostaImpresa: ABI CAB Conto N IBAN IT20 P SWIFT / BIC BCI TIT MM 058 IBAN IT86 O X00 SWIFT / BIC POSOIT22 N.B. Invitiamo gli utenti che scelgano di effettuare la propria donazione inviando per la prima volta un bonifico bancario a comunicarci i propri dati personali (nome, cognome, indirizzo e numero civico, cap, città, provincia): solo così potremo darvi conferma dell'avvenuta ricezione e tenervi aggiornati sulle nostre attività e sull'utilizzo dei fondi. Comunica i tuoi dati: - Tel Fax

Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO. Rep.Dem.Congo. il Sostegno a Distanza

Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO. Rep.Dem.Congo. il Sostegno a Distanza Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Rep.Dem.Congo. Tutti a scuola con il Sostegno a Distanza Campagna Tende 2011-2012 I PROGETTI DA SOSTENERE: Kenya. Anche nella carestia del Corno

Dettagli

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI

LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO: UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI LA TUA AZIENDA NEL SUD DEL MONDO UN VERO TESTIMONIAL DEI NOSTRI PROGETTI Una proposta aziendale a sostegno dei progetti di AMKA Onlus nella Rep. Dem. del Congo e della campagna volontari 2014: Non Saranno

Dettagli

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI»

«DOVE SI AVVERANO I SOGNI» «DOVE SI AVVERANO I SOGNI» SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA SHELTER DI THANE - MUMBAI - INDIA ignorare i bambini di oggi è ignorare il nostro futuro ASSOCIAZIONE MEHALA ONLUS Nasce nel 2004 dalla volontà

Dettagli

Carta dei Servizi - Sezione II: Cooperazione allo Sviluppo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo

Carta dei Servizi - Sezione II: Cooperazione allo Sviluppo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Carta dei Servizi Chi Siamo Che cosa facciamo Come Lavoriamo Dove Siamo Cooperazione allo Sviluppo Servizi alle Famiglie Adozione Internazionale Ultimo aggiornamento Settembre 2015 Sez.II - 1 Indice Indice...

Dettagli

PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita

PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita PROGETTO RAGAZZE MADRI DI GOMA Maison Margherita 1. Introduzione 1.1. Titolo del progetto : Realizzazione di un Centro di accoglienza e di sostegno psico -sociale per ragazze vulnerabili(vittime di violenza

Dettagli

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici.

Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira, Università Cattolica del Mozambico. Con noi per formare nuovi medici. Beira/ Università Cattolica del Mozambico Con il tuo sostegno puoi aiutarci a realizzare il sogno di tanti giovani mozambicani

Dettagli

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo

Tende 2011-2012 ALLA RADICE IL FATTORE UMANO. Haiti. un centro educativo Tende 2011-2012 ALLA RADICE DELLO SVILUPPO: IL FATTORE UMANO Haiti. Ricostruire l umano: un centro educativo per ragazzi Campagna Tende 2011-2012 I PROGETTI DA SOSTENERE: Kenya. Anche nella carestia del

Dettagli

BAMBINI EDUCAZIONE AMORE AIUTO MISSIONE SCUOLA Africa SALUTE DON BOSCO

BAMBINI EDUCAZIONE AMORE AIUTO MISSIONE SCUOLA Africa SALUTE DON BOSCO BAMBINI EDUCAZIONE AMORE AIUTO MISSIONE SCUOLA Africa SALUTE DON BOSCO dispensari ORFANOTROFI PROGETTI SORRISI GIOVANI ACQUA FIDUCIA SVILUPPO ACCOGLIENZ A SOLIDARIETÀ STOR I E O S P I TA L I TÀ a m E r

Dettagli

AMI Amici Missioni Indiane ONLUS Adozioni internazionali Sponsorizzazioni (adozioni a distanza) Progetti di cooperazione

AMI Amici Missioni Indiane ONLUS Adozioni internazionali Sponsorizzazioni (adozioni a distanza) Progetti di cooperazione Adozioni a distanza Chi siamo? AMI Amici Missioni Indiane ONLUS è nata nel 1982 per volontà di un gruppo di genitori adottivi e sin dalla fondazione è impegnata, su base esclusivamente volontaria, nel

Dettagli

ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso

ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso ADOZIONI A DISTANZA Burkina Faso Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

FIORI CHE RINASCONO Etiopia

FIORI CHE RINASCONO Etiopia FIORI CHE RINASCONO Etiopia Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso

MK ONLUS per i bambini del Burkina Faso I lions italiani contro le malattie killer dei bambini - onlus MISSION Creare e promuovere tra tutti i popoli uno spirito di comprensione per i bisogni umanitari attraverso volontari servizi coinvolgenti

Dettagli

BAMBINI ADOLESCENTI FELICI CIDADE DOM BOSCO CORUMBA

BAMBINI ADOLESCENTI FELICI CIDADE DOM BOSCO CORUMBA BAMBINI ADOLESCENTI FELICI CIDADE DOM BOSCO CORUMBA CONTESTO Il progetto promosso MATO GROSSO - Criança e Adolescente Feliz (Bambini e Adolescenti Felici) viene portato avanti dalla comunità salesiana

Dettagli

Scuola, cibo e assistenza sanitaria per i bambini orfani a causa del virus Ebola

Scuola, cibo e assistenza sanitaria per i bambini orfani a causa del virus Ebola FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO - Via della Pisana, 1111 00163 Roma CF. 97210180580 - Tel. 06 65612663 Fax 06.65612010 - E-Mail donbosconelmondo@sdb.org Scuola, cibo e assistenza sanitaria per i bambini

Dettagli

con il tuo sostegno costruisco il mio futuro ADOZIONI A DISTANZA

con il tuo sostegno costruisco il mio futuro ADOZIONI A DISTANZA sostegno con il tuo costruisco il mio futuro ADOZIONI A DISTANZA Seguendo le orme di Don Bosco, i missionari salesiani dedicano la loro vita alle persone in difficoltà in terre lontane, in luoghi in cui

Dettagli

CAMBIARE È POSSIBILE. SD children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. www.childrenonlus.it

CAMBIARE È POSSIBILE. SD children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. www.childrenonlus.it CAMBIARE È POSSIBILE CON IL NOSTRO E IL VOSTRO IMPEGNO, CAMBIARE LA VITA DI UN BAMBINO È POSSIBILE. children-onlus SOSTENIAMO I FIGLI DELLA GUERRA. PROGETTO DI SOSTEGNO A DISTANZA PER I BAMBINI DEL CONGO.

Dettagli

Don Bosco Centre, Sunyani

Don Bosco Centre, Sunyani PROMOTORE QDF 2013 Scheda del progetto n. 20 Persona Roggia Silvio _ Comunità Don Bosco Centre, Sunyani (AFW Province West Africa) _ Ente / Istituto Salesiani di Don Bosco _ Associazione cognome, nome

Dettagli

Che cosa è il sostegno a distanza

Che cosa è il sostegno a distanza Che cosa è il sostegno a distanza Educare un bambino, è costruire il futuro di un popolo! Un investimento sul futuro del mondo Il sostegno a distanza è una forma di solidarietà che mira a migliorare la

Dettagli

ADOZIONI A DISTANZA Etiopia

ADOZIONI A DISTANZA Etiopia ADOZIONI A DISTANZA Etiopia Il Sole Onlus Nel 1997 nasce, a Como, l Associazione Il Sole Onlus. Il suo obiettivo è, fin da subito, garantire ai bambini, soprattutto nei Paesi in Via di Sviluppo, uguaglianza

Dettagli

AFRICA Scuole per l'africa. Campagna Scuole per l'africa. Adottiamo un progetto SCUOLA REPORT DI PROGETTO RISULTATI CONSEGUITI

AFRICA Scuole per l'africa. Campagna Scuole per l'africa. Adottiamo un progetto SCUOLA REPORT DI PROGETTO RISULTATI CONSEGUITI Adottiamo un progetto SCUOLA AFRICA Scuole per l'africa UNICEF/NYHQ2007-1344/Pirozzi Campagna Scuole per l'africa REPORT DI PROGETTO RISULTATI CONSEGUITI Campagna Scuole per l'africa REPORT DI PROGETTO:

Dettagli

SOSTEGNO A DISTANZA Ente promotore: Centro Missionario Diocesano - Vigevano

SOSTEGNO A DISTANZA Ente promotore: Centro Missionario Diocesano - Vigevano ASIA INDIA - SOSTEGNO A DISTANZA Ente promotore: Centro Missionario Diocesano - Vigevano Assicura il mantenimento di una bambina proveniente dai bassifondi della città, con un contributo continuativo da

Dettagli

Linee Guida per la Presentazione e il Reporting per i Progetti all ESTERO

Linee Guida per la Presentazione e il Reporting per i Progetti all ESTERO FAIB Fondazione aiutare i bambini Via Ronchi 17, 20134 Milano tel: 02 2100241 fax: 02 70 60 52 44 info@aiutareibambini.it www.aiutareibambini.it Linee Guida Presentazione e Reporting Progetti Estero MOD

Dettagli

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014

Mani Unite Onlus. Sintesi attività 2014 Mani Unite Onlus Nel 2014 le attività svolte in Mozambico, oltre ad essere state realizzate come negli anni precedenti nell ambito degli obiettivi istituzionali (sostegno scolastico e nutrizionale), si

Dettagli

L AZIONE DELL UNICEF Francesco GENTILE UNICEF Cosenza. Università della Calabria III Corso Multidisciplinare di Educazione ai Diritti 16 marzo 2010

L AZIONE DELL UNICEF Francesco GENTILE UNICEF Cosenza. Università della Calabria III Corso Multidisciplinare di Educazione ai Diritti 16 marzo 2010 BAMBINI E GUERRA: L AZIONE DELL UNICEF Francesco GENTILE UNICEF Cosenza Università della Calabria III Corso Multidisciplinare di Educazione ai Diritti 16 marzo 2010 CONVEZIONE SUI DIRITTI DELL INFANZIA

Dettagli

ONG e AGENZIA EDUCATIVA

ONG e AGENZIA EDUCATIVA ONG e AGENZIA EDUCATIVA VOLONTARIATO INTERNAZIONALE PER LO SVILUPPO IDENTITÀ Siamo quelli che...il VIS Volontariato Internazionale per lo Sviluppo, una Organizzazione Non Governativa (ONG) senza scopo

Dettagli

PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE. Assistenza e riabilitazione disabili

PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE. Assistenza e riabilitazione disabili PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE MISSIONARIA UFFICIO AIUTO MISSIONI - SETTORE PROGETTI Via Mosè Bianchi, 94-20149 Milano Tel.02-43.82.01 - e.mail: progetti@pimemilano.com

Dettagli

MILANO PER IL CO-SVILUPPO

MILANO PER IL CO-SVILUPPO MILANO PER IL CO-SVILUPPO Contributi a favore della solidarietà e della cooperazione internazionale 2009-2010 Comune di Milano Il Bando Milano per il co-sviluppo del Comune di Milano Obbiettivi chiave

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Autorità Centrale per la Convenzione de L Aja del 29.5.

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Autorità Centrale per la Convenzione de L Aja del 29.5. Elenco dei piani d intervento ALLEGATO A Area Geografica: AFRICA Paese: Costa D Avorio Piano intervento n 1. Progetto: Potenziamento strutture scolastiche Localizzazione: Kakovero Paese: Repubblica Democratica

Dettagli

La Commissione europea e gli aiuti umanitari. Dalla A alla Z. Aiuti umanitari e protezione civile

La Commissione europea e gli aiuti umanitari. Dalla A alla Z. Aiuti umanitari e protezione civile La Commissione europea e gli aiuti umanitari Dalla A alla Z Aiuti umanitari e protezione civile Non vi è attività più in sintonia con il valore fondamentale europeo della solidarietà che aiutare le vittime

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali

Presidenza del Consiglio dei Ministri Commissione per le Adozioni Internazionali Allegato A Legenda Elenco degli enti autorizzati per paese straniero: L asterisco (*) sta ad indicare l obbligo di accreditamento nel Paese straniero secondo una specifica procedura. In questo caso e stato

Dettagli

Natale 2015 biglietti solidali per aziende e privati

Natale 2015 biglietti solidali per aziende e privati Natale 2015 biglietti solidali per aziende e privati Foto: SGP - i bambini ritratti sono legati alla Fondazione Scegliendo i nostri biglietti augurali e e-cards aiuterai migliaia di bambini in grave difficoltà

Dettagli

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011

GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE. Anno 2011 GLI OPERATORI DELLA COOPERAZIONE INTERNAZIONALE Anno 2011 La rilevazione riguarda gli operatori della cooperazione internazionale che hanno usufruito dell assistenza assicurativa della Siscos. Definizione

Dettagli

F A Q. CHI è COOPI CHE TIPO DI ATTIVITA' REALIZZA COOPI ALL'ESTERO?

F A Q. CHI è COOPI CHE TIPO DI ATTIVITA' REALIZZA COOPI ALL'ESTERO? F A Q CHI è COOPI COOPI - Cooperazione Internazionale è un'organizzazione non governativa italiana laica e indipendente fondata nel 1965. COOPI è un'associazione ufficialmente riconosciuta dal Ministero

Dettagli

LE OPERE E I GIORNI DEL COMITATO ANNO 2010

LE OPERE E I GIORNI DEL COMITATO ANNO 2010 I nostri gesti di assistenza rendono gli uomini ancora più assistiti, a meno che non siano accompagnati da atti destinati a estirpare la radice della loro povertà (H. Camara) LE OPERE E I GIORNI DEL COMITATO

Dettagli

Servizi sociali per i bambini di strada Centro Diurno Don Bosco. Tirana. Albania

Servizi sociali per i bambini di strada Centro Diurno Don Bosco. Tirana. Albania FONDAZIONE DON BOSCO NEL MONDO - Via della Pisana, 1111 00163 Roma CF. 97210180580 - Tel. 06 65612663 Fax 06.65612010 - E-Mail donbosconelmondo@sdb.org Servizi sociali per i bambini di strada Centro Diurno

Dettagli

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011

Mani Unite. Unite Onlus. Sintesi attività 2011 Mani Unite Unite Onlus Presentiamo anche quest anno, come doverosa consuetudine, la sintesi delle attività realizzate nel corso del 2011 a favore dei bambini che soffrono ingiustizie, fame e carenze non

Dettagli

A.C.I.S.J.F. - Firenze

A.C.I.S.J.F. - Firenze OSSERVATORIO NAZIONALE SUL DISAGIO E LA SOLIDARIETÀ NELLE STAZIONI ITALIANE A.C.I.S.J.F. - Firenze STAZIONE DI S. M. NOVELLA DI FIRENZE SCHEDA DI PRESENTAZIONE DEL CENTRO DI ASCOLTO E DI AIUTO Referente

Dettagli

SOGNI DA RIACCENDERE Benin

SOGNI DA RIACCENDERE Benin SOGNI DA RIACCENDERE Benin Il Sole Onlus Soprattutto i bambini Nel 1997 nasce l Associazione Il Sole Onlus. La sua mission è garantire ai bambini di tutto il mondo pari opportunità e dignità, indipendentemente

Dettagli

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE

L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE L ADOZIONE A DISTANZA UNA SCELTA FATTA CON IL CUORE ANCHE TU AVRAI UNA NUOVA FAMIGLIA. Se c è qualcosa di cui un bambino abbandonato o rimasto senza i genitori ha bisogno, questa è la famiglia. Non solo

Dettagli

Questa agenda è il segno di un aiuto concreto alla popolazione del Sahel, una regione dell Africa Occidentale dove la siccità e l aumento dei prezzi

Questa agenda è il segno di un aiuto concreto alla popolazione del Sahel, una regione dell Africa Occidentale dove la siccità e l aumento dei prezzi Questa agenda è il segno di un aiuto concreto alla popolazione del Sahel, una regione dell Africa Occidentale dove la siccità e l aumento dei prezzi del cibo hanno determinato una grave crisi alimentare.

Dettagli

PROGETTI. Assistenza alle donne in difficoltà. La Costruzione di un presidio sanitario a Songon in Costa d Avorio

PROGETTI. Assistenza alle donne in difficoltà. La Costruzione di un presidio sanitario a Songon in Costa d Avorio "Missione Futuro", organizzazione non lucrativa di utilità sociale, nasce nel 2000 inizialmente come dipartimento dell Accademia Europea per la Relazioni Economiche e Culturali con lo scopo di riassumere

Dettagli

Project for People ONLUS

Project for People ONLUS Project for People ONLUS Project for People è una ONLUS che dal 1993 realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin (Africa) e Brasile. I valori dell Associazione sono il rispetto della cultura

Dettagli

LaGioiaDiVivere ONLUS. www.lagioiadivivere.org

LaGioiaDiVivere ONLUS. www.lagioiadivivere.org LaGioiaDiVivere ONLUS www.lagioiadivivere.org Chi siamo? LaGioiaDiVivere ONLUS è una piccola associazione nata a coronamento delle attività di volontariato che i soci fondatori avevano avviato nel 2009,

Dettagli

PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI

PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI PROGETTO ADOZIONI INTERNAZIONALI A DISTANZA ITALIA UGANDA GUIDA PER I SOSTENITORI Premessa L Uganda è il secondo Paese, in ordine cronologico, con cui Idee Migranti ha costruito rapporti di cooperazione.

Dettagli

biglietti solidali per aziende e privati

biglietti solidali per aziende e privati Natale 2015 biglietti solidali per aziende e privati Foto: SGP - i bambini ritratti sono legati alla Fondazione Scegliendo i nostri biglietti augurali e e-cards aiuterai migliaia di bambini in grave difficoltà

Dettagli

PROGETTO BAMBINI IN COMUNE

PROGETTO BAMBINI IN COMUNE PROGETTO BAMBINI IN COMUNE PREMESSA Il 2009 è l anno in cui si celebra il ventennale della Convenzione dei Diritti del Fanciullo di New York. Molti e nobili gli obiettivi che i paesi firmatari si erano

Dettagli

Progetto n. K 157 OSPEDALE DELLA SPERANZA

Progetto n. K 157 OSPEDALE DELLA SPERANZA PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE MISSIONARIA UFFICIO AIUTO MISSIONI - SETTORE PROGETTI Via Mosè Bianchi, 94 20149 Milano Tel.: 02-43.82.01 - e.mail: progetti@pimemilano.com

Dettagli

La presenza salesiana nell India del sud don Francis Alencherry, SDB - Consigliere Generale per le Missioni

La presenza salesiana nell India del sud don Francis Alencherry, SDB - Consigliere Generale per le Missioni Il recente maremoto ha provocato non solo un ingente perdita di vite umane e distruzione di case bensì ha raccolto un grande interesse verso i luoghi devastati dalla tragedia. La presenza salesiana nelle

Dettagli

LA FONDAZIONE AVSI 4.000.000 beneficiari diretti La sua missione è promuovere la dignità della persona

LA FONDAZIONE AVSI 4.000.000 beneficiari diretti La sua missione è promuovere la dignità della persona LA FONDAZIONE AVSI La Fondazione AVSI è un organizzazione non governativa, ONLUS, nata nel 1972 e impegnata con oltre 100 progetti di cooperazione allo sviluppo in 37 paesi del mondo di Africa, America

Dettagli

Il problema dell accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo: un introduzione

Il problema dell accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo: un introduzione Il problema dell accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo: un introduzione esiste oggi un problema di fame nel mondo? com è cambiato nel tempo? è oggi più grave o meno grave che negli anni passati?

Dettagli

Aiutare un bambino di un paese lontano a crescere nella sua famiglia, ad andare

Aiutare un bambino di un paese lontano a crescere nella sua famiglia, ad andare Sostegno a distanza: per aiutare un bambino, una famiglia, una comunità Aiutare un bambino di un paese lontano a crescere nella sua famiglia, ad andare a scuola, a costruire il proprio futuro. Questo è

Dettagli

COSTI RELATIVI AI SERVIZI RESI DALL ENTE PER LA PROCEDURA ALL ESTERO. COSTI RELATIVI AI SERVIZI RESI DALL ENTE per la procedura IN ITALIA

COSTI RELATIVI AI SERVIZI RESI DALL ENTE PER LA PROCEDURA ALL ESTERO. COSTI RELATIVI AI SERVIZI RESI DALL ENTE per la procedura IN ITALIA Documentazione Ai.Bi. pagina 1 di 5 COSTI RELATIVI AI SERVIZI RESI DALL ENTE per la procedura IN ITALIA 4.200,00 + 800,00 formazione Condizioni e termini di pagamento 2.900,00 conferimento (50% gestione

Dettagli

«IL FUTURO IN GIOCO» BUNYORE - KENYA

«IL FUTURO IN GIOCO» BUNYORE - KENYA «IL FUTURO IN GIOCO» BUNYORE - KENYA La cosa importante non è tanto insegnare a un bambino, quanto trasmettergli il desiderio di imparare. - JOHN LUBBOCK- ASSOCIAZIONE MEHALA ONLUS Nasce nel 2004 dalla

Dettagli

SCHEDA PROGETTO QdF 2014/

SCHEDA PROGETTO QdF 2014/ SCHEDA PROGETTO PROMOTORE Persona Comunità Ente/Istituto Associazione cognome, nome denominazione (ente / associazione) posta elettronica sito web SEMI ONLUS info@semionlus.com www.semionlus.com Breve

Dettagli

Progetto di Educazione alla Mondialità per gli studenti delle Scuole Superiori di Cagliari GDEM della Caritas di Cagliari

Progetto di Educazione alla Mondialità per gli studenti delle Scuole Superiori di Cagliari GDEM della Caritas di Cagliari Progetto di Educazione alla Mondialità per gli studenti delle Scuole Superiori di Cagliari GDEM della Caritas di Cagliari Anno Scolastico 2014 2015 In collaborazione con: Ufficio per l Insegnamento della

Dettagli

Sostegno a distanza SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE

Sostegno a distanza SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE SOSTEGNO A DISTANZA: IN COSA CONSISTE Sostegno a distanza Si é consolidata ed è in continua espansione una forma di solidarietà che è definita in diversi modi: adozione a distanza, sostegno a distanza,

Dettagli

DATI DI SINTESI. Diocesi di Ngong RESPONSABILE LOCALE DEL PROGETTO BENEFICIARI DEL PROGETTO

DATI DI SINTESI. Diocesi di Ngong RESPONSABILE LOCALE DEL PROGETTO BENEFICIARI DEL PROGETTO DATI DI SINTESI TITOLO DEL PROGETTO Chi ben comincia.sostegno all infanzia prescolare di Kandisi (Kenya) LUOGO DEL PROGETTO Località di Kandisi Parrocchia Cattolica di Kandisi (Nairobi Kenya) COSTO DEL

Dettagli

PROGETTO SCUOLA PRIMARIA DI RARE - KENYA

PROGETTO SCUOLA PRIMARIA DI RARE - KENYA INDICE 1. H.H.P.P. ONLUS... 2 2. PROGETTO SCUOLA PRIMARIA DI... 3 2.1. Obiettivi del progetto... 3 2.2. Descrizione del progetto... 3 2.3. Costo complessivo e durata dell intervento... 6 Pagina 1 di 7

Dettagli

Scuole per. l Africa. Uniti per i bambini

Scuole per. l Africa. Uniti per i bambini Scuole per l Africa Uniti per i bambini Nell Africa Subsahariana un bambino su tre si vede negato il diritto fondamentale ad andare a scuola e rimane intrappolato in un circolo vizioso di povertà, discriminazione

Dettagli

Carabiniere e Fiumefreddesi volontari in Tanzania. Esempio di carità e altruismo.

Carabiniere e Fiumefreddesi volontari in Tanzania. Esempio di carità e altruismo. Carabiniere e Fiumefreddesi volontari in Tanzania. Esempio di carità e altruismo. Carissimi colleghi, non è il titolo di un articolo di giornale, ma la sintesi di una esperienza vera, reale e concreta.

Dettagli

CARITAS ITALIANA. per la presentazione di MicroProgetti di sviluppo. a Caritas Italiana

CARITAS ITALIANA. per la presentazione di MicroProgetti di sviluppo. a Caritas Italiana CARITAS ITALIANA L I N E E G U I D A per la presentazione di MicroProgetti di sviluppo a Caritas Italiana R ECAPITI E RIFERIMENTI I MicroProgetti di sviluppo devono essere inviati a Caritas Italiana Area

Dettagli

PERU, HOGAR REBUSCHINI

PERU, HOGAR REBUSCHINI OTTOBRE MISSIONARIO 2014 PERU, HOGAR REBUSCHINI Mortalità infantile sotto i 5 anni per ogni 1000 nati vivi (2012) Persone affette da HIV (migliaia) (stima 2012) accesso all acqua potabile accesso ad impianti

Dettagli

CINQUE PER MILLE RASSEGNA STAMPA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI SULLE NEWS E SULLA RIVISTA AMU-NOTIZIE

CINQUE PER MILLE RASSEGNA STAMPA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI SULLE NEWS E SULLA RIVISTA AMU-NOTIZIE CINQUE PER MILLE RASSEGNA STAMPA DEGLI ARTICOLI PUBBLICATI SULLE NEWS E SULLA RIVISTA AMU-NOTIZIE Presentata una proposta di legge Il 5 marzo 2009 è stata illustrata alla stampa una proposta di legge per

Dettagli

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo esiste oggi un problema di fame nel mondo? com è cambiato nel tempo? è oggi più grave o meno grave che in passato? le aree del

Dettagli

PROGETTI INTERNAZIONALI PER COSTRUIRE SOLIDARIETÀ

PROGETTI INTERNAZIONALI PER COSTRUIRE SOLIDARIETÀ CARITAS DIOCESANA RIMINI PROGETTI INTERNAZIONALI PER COSTRUIRE SOLIDARIETÀ Ogni progetto deve diventare un percorso di solidarietà. La realizzazione dei progetti è una strada lungo la quale promuovere

Dettagli

Oltre FoodForBrains Onlus nasce per affiancare queste organizzazioni portando un contributo diverso, ma altrettanto importante.

Oltre FoodForBrains Onlus nasce per affiancare queste organizzazioni portando un contributo diverso, ma altrettanto importante. Dalla Cultura nasce Il vero sviluppo di una società. Essa è il vento che la fa muovere. Essa è il timone che ne guida il cambiamento. Caro amico, nel mondo migliaia di organizzazioni umanitarie lavorano

Dettagli

L Associazione Comboni Centre di Sogakofe in Ghana Onlus è stata costituita per sostenere il Comboni Centre di Sogakofe in Ghana.

L Associazione Comboni Centre di Sogakofe in Ghana Onlus è stata costituita per sostenere il Comboni Centre di Sogakofe in Ghana. L Associazione Comboni Centre di Sogakofe in Ghana Onlus è stata costituita per sostenere il Comboni Centre di Sogakofe in Ghana. Lo scopo dell'associazione è di fornire un supporto alle necessità del

Dettagli

SAKAFO 1.1 OBIETTIVI GENERALI DELL ATTIVITA DEL SOGGETTO PROPONENTE.

SAKAFO 1.1 OBIETTIVI GENERALI DELL ATTIVITA DEL SOGGETTO PROPONENTE. SAKAFO 1. NOTIZIE SULLA REALTA RICHIEDENTE Soggetto che propone il progetto: Denominazione Associazione MANGWANA Natura Giuridica Associazione Promozione Sociale Indirizzo Lucca via della Dogana n. 3 Telefono

Dettagli

A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze

A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze A C I S J F Protezione della Giovane di Firenze RELAZIONE DELLE ATTIVITÀ SVOLTE ANNO 2012 Centro di Ascolto: Stazione Santa Maria Novella - Binario 2-5 - Firenze Tel. e fax +39 055 294635 Casa di Accoglienza:

Dettagli

2012/111. Scheda Progetto ASIA. 1. Il contesto

2012/111. Scheda Progetto ASIA. 1. Il contesto Scheda Progetto ASIA 2012/111 1. Il contesto La diocesi di Tuticorin comprende parte dei distretti di Thoothukudi (Tuticorin), Kanyakumari e Tirunelveli (Nellai) nello stato indiano del Tamil Nadu. La

Dettagli

Diventa Genitore a Distanza con Alice for Children: l adozione a distanza che accorcia le distanze.

Diventa Genitore a Distanza con Alice for Children: l adozione a distanza che accorcia le distanze. Diventa Genitore a Distanza con Alice for Children: l adozione a distanza che accorcia le distanze. A Dandora, nella più grande discarica a cielo aperto di Nairobi-Kenya, più di 6.000 bambini sotto i 12

Dettagli

M G I U S T I Z I A N O R I L E

M G I U S T I Z I A N O R I L E M G I U S T I Z I A N O R I L E L applicazione della Legge 4 maggio 1983 n. 184 Disciplina dell adozione e dell affidamento dei minori negli anni 1993-1999 Analisi statistica A cura del Servizio Statistico

Dettagli

SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra

SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra SIRIA. Per le famiglie in fuga dalla guerra AVSI opera nei settori socio-educativo, sviluppo urbano, sanità, lavoro, agricoltura, sicurezza alimentare e acqua, energia e ambiente, emergenza umanitaria e migrazioni, raggiungendo più di 4.000.000

Dettagli

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo

Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo Malnutrizione, povertà ed accesso agli alimenti nei paesi in via di sviluppo esiste oggi un problema di fame nel mondo? com è cambiato nel tempo? è oggi più grave o meno grave che in passato? le aree del

Dettagli

PROGETTO OLTRE IL MURO

PROGETTO OLTRE IL MURO PROGETTO OLTRE IL MURO PROGETTO INTEGRATO PER il SOSTEGNO E IL REINSERIMENTO PSICO- SOCIALE DEI MINORI IN CARCERE O DEI FIGLI CON MAMME IN CARCERE Benin Aggiornato al: 18/11/2013 SOMMARIO 1) IL PROGETTO

Dettagli

Tre PROGETTI per HAITI

Tre PROGETTI per HAITI Tre PROGETTI per HAITI EMERGENZA HAITI p. 2 SAINT CHARLE A CROIX DES BOUQUES PROGETTO SOSTEGNO SCUOLA PRIMARIA p. 3 DAJABON PROGETTO CASA FAMIGLIA PER BAMBINI ORFANI p. 4 LÉ0GANE PROGETTO RICOSTRUZIONE

Dettagli

progetti@fondazionethouret.org segreteria@fondazionethouret.org www.fondazionethouret.org

progetti@fondazionethouret.org segreteria@fondazionethouret.org www.fondazionethouret.org SCHEDA PROGETTO QdF 2015/50 PROMOTORE Persona Cognome, nome Denominazione (Ente / associazione) Posta elettronica Sito web Breve presentazione (missioni, identità, attività, ambiti e paesi di intervento..)

Dettagli

REQUISITO ISCRIZIONE*** (lo studente deve essere iscritto a tempo pieno) II anno (L, LM, LM5) 200,00. III anno (L, LM5) 200,00. V anno (LM5) 200,00

REQUISITO ISCRIZIONE*** (lo studente deve essere iscritto a tempo pieno) II anno (L, LM, LM5) 200,00. III anno (L, LM5) 200,00. V anno (LM5) 200,00 DOMANDA RIDUZIONE TASSE A.A. 2015/2016 Gli studenti iscritti ad un corso di laurea, laurea specialistica/magistrale e laurea magistrale a ciclo unico possono ottenere la riduzione delle tasse universitarie

Dettagli

o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana

o.n.l.u.s. LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana o.n.l.u.s. UNA SCUOLA PER AMICA LA COMUNITÀ, L AMBIENTE, PER GLI ORFANI DI AIDS DELLO SWAZILAND Campagna di adozione a distanza di una comunità africana I Rapporto Semestrale di avanzamento del progetto

Dettagli

Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2012

Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2012 Nota integrativa al bilancio chiuso il 31/12/2012 Costituzione PREMESSE L Associazione Il Seme della speranza onlus è stata costituita in data 20/01/2012, mediante scritture privata registrata. L ente

Dettagli

n. 6 dicembre 2014 Progetti Iniziative Tutto quello che hai fatto con noi 1964-2014 Buon Compleanno Mani Tese!

n. 6 dicembre 2014 Progetti Iniziative Tutto quello che hai fatto con noi 1964-2014 Buon Compleanno Mani Tese! Progetti Iniziative Tutto quello che hai fatto con noi n. 6 dicembre 2014 1964-2014 Buon Compleanno Mani Tese! Un mondo di giustizia, equità e dignità per tutti esiste... è quello che stiamo costruendo

Dettagli

Solidarietà Scritto da Viviana Monti

Solidarietà Scritto da Viviana Monti Solidarietà Scritto da Viviana Monti I soci Coop sostengono ogni anno decine di progetti umanitari in collaborazioni con Organizzazioni non Governative in tutto il mondo attraveso il catalogo carta socio

Dettagli

Mille orti in Africa. Paola Viesi

Mille orti in Africa. Paola Viesi Mille orti in Africa Stiamo coltivando un piccolo grande sogno: realizzare orti in tutte le comunità africane di Terra Madre. Al nostro impegno potrà unirsi quello di chi, insieme a noi, crede in questa

Dettagli

CATALOGO BOMBONIERE SOLIDALI

CATALOGO BOMBONIERE SOLIDALI CATALOGO BOMBONIERE SOLIDALI Un modo speciale per festeggiare le vostre ricorrenze (battesimi, comunioni, cresime, nozze, lauree, compleanni, ecc.) con bomboniere, pergamene, liste regali, liste nozze

Dettagli

Programma di adozioni a distanza

Programma di adozioni a distanza Programma di adozioni a distanza Tutti noi siamo stati bambini, certamente più fortunati di molti altri perchè abbiamo avuto chi ci ha seguito e ci ha consentito di diventare adulti. Ma in tutto il mondo

Dettagli

CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO

CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO I PROGETTI DEL CENTRO MISSIONARIO DIOCESANO ACCEPIT IN SUA L ACCOLSE CON SÉ QUARESIMA. PASQUA 2014 DIOCESI DI PIACENZA BOBBIO 1 L ACCOLSE CON SÉ don Gianpiero Franceschini Direttore del Centro Missionario

Dettagli

L associazione. Nata nel 1991 dall incontro tra uno studente di medicina italiano e il dott. Sujit Bramochary

L associazione. Nata nel 1991 dall incontro tra uno studente di medicina italiano e il dott. Sujit Bramochary L associazione Nata nel 1991 dall incontro tra uno studente di medicina italiano e il dott. Sujit Bramochary Dal 1993 si attiva in Italia un gruppo di studenti per sviluppare progetti di cooperazione a

Dettagli

PROGETTO MARY MATHA DISPENSARY

PROGETTO MARY MATHA DISPENSARY INDICE 1. H.H.P.P. ONLUS... 2 2. PROGETTO MARY MATHA DISPENSARY THULLUR ANDHRA PRADESH... 3 2.1. OBIETTIVI DEL PROGETTO... 3 2.2. COSTO COMPLESSIVO E DURATA DELL INTERVENTO... 3 2.3. BUDGET DI SPESA COMPLESSIVO...

Dettagli

CARITAS DIOCESANA BILANCIO CONSUNTIVO ANNO 2012

CARITAS DIOCESANA BILANCIO CONSUNTIVO ANNO 2012 CARITAS DIOCESANA BILANCIO CONSUNTIVO ANNO 2012 A GESTIONE ORDINARIA 2012 Giacenza al 01/01/2012 2.072,00 Dalla Diocesi 8 C.E.I. (Opere Caritative) 104.683,67 Interessi attivi 5.445,59 Rimborsi a sussidi

Dettagli

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile.

Project for People ONLUS realizza progetti di cooperazione e sviluppo in India, Benin e Brasile. REGALI SOLIDALI Project for People Onlus Via Angera, 3-20125 Milano tel. +39 02 36552292 - fax +39 02 99982010 info@projectforpeople.org - www.projectforpeople.org Project for People ONLUS realizza progetti

Dettagli

IL SOSTEGNO A DISTANZA

IL SOSTEGNO A DISTANZA IL SOSTEGNO A DISTANZA Cos è il Sostegno A Distanza? Prendersi cura di un bambino a distanza significa sostenere le spese necessarie per la sua vita e la sua crescita, dall alimentazione al vestiario,

Dettagli

PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE MISSIONARIA UFFICIO AIUTO MISSIONI - SETTORE PROGETTI

PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE MISSIONARIA UFFICIO AIUTO MISSIONI - SETTORE PROGETTI PONTIFICIO ISTITUTO MISSIONI ESTERE CENTRO DI CULTURA E ANIMAZIONE MISSIONARIA UFFICIO AIUTO MISSIONI - SETTORE PROGETTI Via Mosè Bianchi, 94 20149 MILANO Tel. 02-43.82.01-e.mail: progetti@pimemilano.com

Dettagli

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010

Legenda dei Paesi. Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Legenda dei Paesi Classifica dell ISU 2010 e variazioni 2005-2010 Afghanistan 155 h 1 Albania 64 i 1 Algeria 84 h 1 Andorra 30 h 2 Angola 146 h 2 Argentina 46 h 4 Armenia 76 Australia 2 Austria 25 i 1

Dettagli

Bilancio sociale 2014. Cooperativa sociale Crescere Insieme

Bilancio sociale 2014. Cooperativa sociale Crescere Insieme Bilancio sociale Cooperativa sociale Crescere Insieme 1 Come è andata nel? Proviamo a rispondere a questa domanda, raccontando la realtà della nostra cooperativa dal punto di vista di: Servizi e progetti

Dettagli

La Fondazione. Il meglio di te ONLUS è una Fondazione umanitaria non lucrativa di utilità sociale, costituita a Napoli nel 2005.

La Fondazione. Il meglio di te ONLUS è una Fondazione umanitaria non lucrativa di utilità sociale, costituita a Napoli nel 2005. WWW.ILMEGLIODITE.IT La Fondazione Il meglio di te ONLUS è una Fondazione umanitaria non lucrativa di utilità sociale, costituita a Napoli nel 2005. Nata dal desiderio di aiutare il prossimo, con particolare

Dettagli

Combatte la fame nel mondo. WFP/Alejandro Chicheri. A Natale un gesto speciale è il regalo più bello.

Combatte la fame nel mondo. WFP/Alejandro Chicheri. A Natale un gesto speciale è il regalo più bello. Combatte la fame nel mondo WFP/Alejandro Chicheri A Natale un gesto speciale è il regalo più bello. WFP/Alejandro Chicheri Istituito nel 1963, il WFP Programma Alimentare Mondiale delle Nazioni Unite -

Dettagli

LE OPERE E I GIORNI DEL COMITATO ANNO 2012

LE OPERE E I GIORNI DEL COMITATO ANNO 2012 I nostri gesti di assistenza rendono gli uomini ancora più assistiti, a meno che non siano accompagnati da atti destinati a estirpare la radice della loro povertà (H. Camara) LE OPERE E I GIORNI DEL COMITATO

Dettagli

1. CRESCERE INSIEME ASSOCIAZIONE PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI (OPERATIVO)

1. CRESCERE INSIEME ASSOCIAZIONE PER LE ADOZIONI INTERNAZIONALI (OPERATIVO) Elenco paesi/enti ALBANIA ARMENIA 1. Ai.Bi. ASSOCIAZIONE AMICI DEI BAMBINI 2. COMUNITA' DI S. EGIDIO ACAP 3. SERVIZIO POLIFUNZIONALE PER L'ADOZIONE INTERNAZIONALE - S.P.A.I. 1. ARCOBALENO - ONLUS 2. Associazione

Dettagli

EMERGENZA NEPAL. Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini

EMERGENZA NEPAL. Ai.Bi. Associazione Amici dei Bambini EMERGENZA NEPAL Elenco interventi delle organizzazioni del Coordinamento metropolitano milanese per il SAD http://www.cittametropolitana.mi.it/relazioni_internazionali/cooperazione_internazionale/sad/gui

Dettagli