OGGETTO: D.M. 3 giugno 2015 n Integrazione Graduatorie di Istituto di II fascia del personale docente.

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "OGGETTO: D.M. 3 giugno 2015 n. 326. Integrazione Graduatorie di Istituto di II fascia del personale docente."

Transcript

1 MIUR - Ministero dell'istruzione dell'università e della Ricerca AOODGPER - Direzione Generale Personale della Scuola REGISTRO UFFICIALE Prot. n /06/ USCITA L ~ddi' 5~~ ddi~ eddla q)i~{jkmnle fj:j/)l{h}(u!ejl('/}( djt{j/)0(y)lale :ko!a6lm:o Agli Uffici Scolastici Regionali Loro Sedi Agli Ambiti Territoriali Provinciali Loro Sedi OGGETTO: D.M. 3 giugno 2015 n Integrazione Graduatorie di Istituto di II fascia del personale docente. Si trasmette, con preghiera di pubblicazione sui siti istituzionali di codesti Uffici Scolastici Regionali e Provinciali, il D.M. n. 326 del 3 giugno 2015, concernente l'integrazione delle graduatorie di II fascia del personale docente. Il citato Decreto, sottoposta ad ulteriore scrutinio la delega di cui al D.M. 22 maggio 2014 n. 353 e ritenuto opportuno valorizzare pienamente il conseguimento dei titoli di abilitazione, sostituisce il D.M. 4 maggio 2015 n. 248 ed estende anche ai docenti della scuola secondaria di l e 11 grado non presenti nelle corrispondenti graduatorie di III fascia la possibilità di iscriversi in un elenco aggiuntivo, relativo alla rispettiva finestra di inserimento, alla II fascia delle graduatorie di istituto. Inoltre, rispetto ai docenti di cui ai commi 1 e 2 dell'art. 1 dell'allegato decreto ministeriale sono valutabili i titoli conseguiti entro i termini disposti per la rispettiva finestra di inserimento (1 febbraio e 1 agosto di ciascun anno). Con successivo Decreto Direttoriale verranno comunicati, di volta in volta, termini e modalità per la presentazione delle istanze in applicazione del D.M. 326 del 3 giugno Gli Uffici in indirizzo sono pregati di dare la massima diffusione alla presente nota, che viene pubblicata sul sito Internet del Ministero e sulla rete Intranet. Si ringrazia per la consueta collaborazione.

2 MIUR - Ministero de//'lstruzione dell'università e della Ricerca AOOUFGAB - Ufficio del Gabinetto REGISTRO DECRETI Prot. n /06/ REGISTRAZIONE "Disposizioni inerenti le graduatorie di istituto e l'attribuzione di incarichi di supplenza al personale docente" VISTA VISTA VISTA VISTA VISTA la legge 19 novembre 1990, n. 341, recante "Riforma degli ordinamenti didattici universitari", e in particolare gli articoli 3 e 4; la legge 5 febbraio 1992, n. 104, recante "Legge-quadro per l'assistenza, l'integrazione sociale e i diritti delle persone handicappate", e successive modificazioni; il decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297, e successive modificazioni, recante "Approvazione del testo unico delle disposizioni legislative vigenti in materia di istruzione, relative alle scuole di ogni ordine e grado"; la legge 3 maggio 1999,n. 124, recante "Disposizioni urgenti in materia di personale scolastico" e in particolare l'articolo 4; la legge lo marzo 2000, n. 62, recante "Norme per la parità scolastica e disposizioni sul diritto allo studio e all'istruzione"; il decreto-legge 7 aprile 2004, n. 97, convertito, con modificazioni, dalla legge 4 giugno 2004, n. 143, recante "Disposizioni urgenti per assicurare l'ordinato avvio dell'anno scolastico , nonché in materia di esami di Stato e di Università e in particolare l'articolo 3-bis, istitutivo delle graduatorie aggiuntive per aspiranti all'insegnamento su posti di sostegno; la legge 27 dicembre 2006, n. 296 recante "Disposizioni per la formazione del bilancio annuale e pluriennale dello Stato (legge finanziaria 2007)" e in particolare l'articolo 1, comma 607; il decreto legislativo 17 ottobre 2005, n. 226, recante "Norme generali e livelli essenziali delle prestazioni relativi al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione, a norma dell'articolo 2 della legge 28 marzo 2003,n. 53" e successive modificazioni; l'articolo 9, comma 20 del decreto legge 13 maggio 2011, n. 70 convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 2011, n. 106 e successive modificazioni che stabilisce la cadenza triennale dell' aggiornamento delle graduatorie di istituto di cui all'articolo 5, comma 5 del decreto del Ministro della pubblica istruzione 13 giugno 2007, n. 131; il decreto legge 24 giugno 2014, n. 90 recante "Misure urgenti per la semplificazione e la trasparenza amministrativa e per l'efficienza degli uffici giudiziari" convertito, con modificazioni, dalla legge Il agosto 2014, n. 114 e in particolare l'articolo 23-quinquies, comma 1, in base al

3 VISTE quale "nelle more del riordino e della costituzione degli organi collegiali della scuola, sono fatti salvi tutti gli atti e i provvedimenti adottati in assenza del parere dell'organo collegiale consultivo nazionale della scuola; dalla data di entrata in vigore della legge di conversione del presente decreto e fino alla ricostituzione dei suddetti organi, comunque pareri obbligatori non oltre il 30 marzo 2015, non sono dovuti i relativi e facoltativi"; il decreto del Ministro dell'istruzione 13 giugno 2007, n. 131, recante "Regolamento per il conferimento delle supplenze al personale docente ed educativo ai sensi dell'articolo 4 della legge 3 maggio 1999, n. 124" e in particolare l'articolo 5, comma 3, che dispone la suddivisione in tre fasce delle graduatorie di istituto finalizzate al conferimento delle supplenze; le Linee guida sull'integrazione scolastica degli alunni con disabilità impartite dal Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca il 9 agosto 2009 e in particolare il punto 2 della parte III, dedicato alla corresponsabilità educativa e formativa dei docenti, e valutata l'opportunità di valorizzare il titolo di specializzazione sul sostegno; il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca lo settembre 2010,n. 249, recante "Regolamento concernente: «Definizione della disciplina dei requisiti e delle modalità della formazione iniziale degli insegnanti della scuola dell'infanzia, della scuola primaria e della scuola secondaria di primo e secondo grado, ai sensi dell'articolo 2, comma 416, della legge 24 dicembre 2007, n. 244" e successive modificazioni (di seguito DM 249/2010); il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 30 settembre 2011 recante "Criteri e modalità per lo svolgimento dei corsi di formazione per il conseguimento della specializzazione per le attività di sostegno, ai sensi degli articoli 5 e 13 del decreto lo settembre 2010, n. 249", pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 78 del 2 aprile 2012; il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 16 maggio 2014, n. 312, concernente l'attivazione del II ciclo del tirocinio formativo attivo ai sensi del DM 249/2010; il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 22 maggio 2014,n. 353 concernente le disposizioni per la costituzione delle graduatorie di istituto per il conferimento delle supplenze al personale docente ed educativo e, in particolare, l'articolo 14, comma 1, ove si stabilisce che" con successivi provvedimenti saranno disposti modalità e termini per consentire, con cadenza semestrale, l'inserimento in II

4 fascia agli aspiranti che conseguono il titolo di abilitazione oltre il termine di aggiornamento previsto dal presente decreto. Ai suddetti docenti, all'atto del conseguimento del titolo di abilitazione, è immediatamente garantito il diritto di precedenza assoluta nella fascia di appartenenza"; CONSIDERATA l'opportunità di dover garantire, ai fini del miglioramento qualitativo del servizio scolastico, la più ampia possibilità di utilizzo di personale in possesso del titolo di abilitazione ovvero del titolo di specializzazione sul sostegno e di contemperare le aspettative dei soggetti controinteressati; SOTTOPOSTA a ulteriore scrutinio la delega di cui al DM 22 maggio 2014, n.353 e ritenuto opportuno valorizzare pienamente il conseguimento dei titoli di abilitazione; CONSIDERATA la non incidenza dei soggetti inseriti negli elenchi aggiuntivi sulle posizioni dei soggetti abilitati e inseriti nelle graduatorie di istituto entro i termini di cui al DM 22 maggio 2014,n.353; RITENUTO di dover apportare le opportune modifiche al precedente DM n. 248 del 4 maggio 2015; DECRETA Art Nelle more della costituzione triennale delle graduatorie di istituto di I, n e In fascia concernenti la scuola secondaria di I e n grado, i soggetti che acquisiscono il titolo di abilitazione rispettivamente entro il I" febbraio ed entro il T" agosto di ciascun anno possono richiedere l'inserimento in n fascia delle graduatorie di circolo e di istituto e sono posizionati in un elenco aggiuntivo relativo alla rispettiva finestra di inserimento. 2. Nelle more della costituzione triennale delle graduatorie di istituto concernenti la scuola dell'infanzia e primaria, i soggetti che acquisiscono il titolo di abilitazione rispettivamente entro il I" febbraio ed entro il L? agòsto di ciascun anno possono richiedere l'inserimento in n fascia delle graduatorie di circolo e di istituto e sono posizionati in un elenco aggiuntivo relativo alla rispettiva finestra di inserimento. 3. I soggetti di cui ai commi 1 e 2 sono graduati secondo i punteggi previsti dalla tabella A allegata al decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 15 maggio 2014, n Sono valutabili i titoli conseguiti entro i termini di

5 cui al comma 2, secondo le modalità specificate nel decreto direttoriale di cui all' articolo Nelle more degli aggiornamenti periodici delle graduatorie d'istituto di II fascia di cui al comma 1, il titolo di abilitazione è titolo di precedenza assoluta per l'attribuzione delle supplenze da III fascia delle graduatorie di istituto per i soggetti che vi sono inseriti. A tal fine, gli interessati presentano domanda per via telematica alla scuola polo, che procede alla variazione. 5. In subordine rispetto allo scorrimento delle graduatorie di istituto, il possesso dell' abilitazione rappresenta titolo prioritario nella scelta dei supplenti attraverso messa a disposizione. Art Negli stessi termini temporali di cui all' articolo 1, commi 1 e 2, è consentito agli aspiranti che hanno conseguito il titolo di specializzazione per il sostegno agli alunni con disabilità di inserirlo nelle graduatorie di istituto ove sono presenti, per l'attribuzione delle relative supplenze. L'inserimento del titolo non dà luogo al riconoscimento del relativo punteggio, che avrà luogo all' atto della costituzione triennale delle predette graduatorie. 2. In subordine rispetto allo scorrimento degli aspiranti collocati nelle graduatorie di istituto in possesso del titolo di specializzazione, il possesso del titolo di specializzazione per il sostegno agli alunni con disabilità rappresenta titolo prioritario nella scelta dei supplenti per i relativi incarichi attraverso messa a disposizione. Art Con apposito decreto direttoriale sono stabilite le modalità operative di attuazione del presente decreto. IL MINISTRO ~ ~.J.;. in_i ' ~_

6 Modello 2 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L A.S. 2015/2016 Il presente modello di domanda deve essere compilato dagli aspiranti che, iscritti con riserva in attesa del conseguimento del titolo abilitante, abbiano conseguito il suddetto titolo entro il 30 giugno AVVERTENZA La compilazione del presente modulo di domanda avviene secondo le disposizioni previste dal D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA DI DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. In particolare: - I dati riportati dall aspirante assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione rese ai sensi dell articolo 46; vigono, al riguardo, le disposizioni di cui all articolo 76 che prevedono conseguenze di carattere amministrativo e penale per I aspirante che rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità. - Ai sensi dell articolo 39 la sottoscrizione del modulo di domanda non è soggetta ad autenticazione. - Durante il periodo di validità delle graduatorie di cui alla presente procedura di reclutamento, in occasione del conseguimento, da parte dell aspirante, del primo rapporto di lavoro a tempo determinato, i competenti uffici dell amministrazione scolastica dispongono gli adeguati controlli sulle dichiarazioni rese dall aspirante secondo quanto previsto dagli articoli 71 e I dati richiesti nel modulo di domanda sono acquisiti ai sensi dell art. 16 in quanto strettamente funzionali all espletamento della presente procedura di reclutamento e assumono il carattere di riservatezza previsto dal decreto legislativo del 30/06/2003, n ALL UFFICIO SCOLASTICO PER LA REGIONE Sede provinciale di (1) RISERVATO ALL UFFICIO COMPETENTE PROT. N. DEL / / Spazio riservato all identificativo assegnato dal sistema informativo /...l... sottoscritt... SEZIONE A - DATI ANAGRAFICI COGNOME (2) NOME NATO/A IL giorno mese anno PROVINCIA COMUNE SESSO CODICE FISCALE RECAPITO (3) indirizzo comune prov. c.a.p. telefono cellulare posta elettronica posta elettronica certificata Data / / FIRMA Pag 1 di 3

7 SEZIONE B - DICHIARAZIONE TITOLI B1 - DICHIARAZIONE TITOLO DI ACCESSO La seguente sezione deve essere redatta per ciascuna graduatoria per la quale l aspirante ha chiesto l iscrizione con riserva nelle graduatorie ad esaurimento e consegue il titolo di accesso entro il 30 giugno 2015, utilizzando altrettante copie della presente pagina. Al fine della determinazione del punteggio del titolo di accesso nella graduatoria (4) dichiara di aver conseguito l abilitazione o idoneità con votazione (5), /, relativa a: C. SSIS e COBASLID TFA (art.15 c. 17, D.M. 249/2010) C. con 6 punti (6) C. con 30 punti (6) E. Titolo UE (6a) E. con 6 punti (6) E. con 30 punti (6) F. Diploma di didattica della musica F. con 6 punti (6) F. con 30 punti (6) G. Laurea in scienze della formazione primaria G. con 6 punti (6) G. con 30 punti (6) H. Corso biennale di II livello di educazione musicale H. con 6 punti (6) H. con 30 punti (6) Corso accademico di II livello per l insegnamento di strumento musicale di cui al DM 137/07 M. Abilitazione in strumento musicale conseguita in uno degli stati dell UE data conseguimento/riconoscimento (7) presso / da Indicare obbligatoriamente il periodo di durata legale dei corsi abilitanti di cui alle lettere C, E, F, G e H ai sensi del punto B.3 lettera C della tabella 2 dall anno accademico / all anno accademico: / (6b) Nel caso in cui l abilitazione sia stata conseguita con diploma di didattica della musica, dichiara di possedere i seguenti titoli congiunti (8) : - Diploma di scuola secondaria di II grado conseguito il presso - Diploma di conservatorio conseguito il presso Per le sole province di Gorizia, Trieste e Udine, l aspirante dichiara di essere in possesso del requisito per l insegnamento della lingua slovena e di richiedere la suddetta graduatoria ai fini dell insegnamento nelle scuole con lingua di insegnamento slovena (9) B2 - ELENCO PER L INSEGNAMENTO DELLA LINGUA INGLESE NELLA SCUOLA PRIMARIA (10) Tipologia di accesso: A titolo idoneità insegnamento lingua inglese B laurea in lingua inglese Titolo per l idoneità all insegnamento / laurea in lingua inglese conseguito/a il presso...l... sottoscritt... ai sensi della Legge n. 196 del 30/06/2003, autorizza l Amministrazione scolastica ad utilizzare i dati personali dichiarati solo per fini istituzionali e necessari per l espletamento della procedura concorsuale di cui alla presente domanda. Data / / FIRMA Pag 2 di 3

8 NOTE 1. La provincia a cui deve essere indirizzata la domanda è la stessa a cui è stato presentato il modello 1 per la domanda di aggiornamento/permanenza/trasferimento nelle graduatorie ad esaurimento. 2. Le coniugate indicheranno solo il cognome di nascita. 3. Domicilio presso il quale si desidera ricevere eventuali comunicazioni. 4. Per i codici delle graduatorie si vedano quelli già proposti nel modello 1 allegato al DM 235/ Indicare obbligatoriamente il voto dell abilitazione per le lettere C, F, G, H. Per la lettera E, in caso di assenza del voto, saranno automaticamente attribuiti 8 punti. 6. Per ciascun corso SSIS, COBASLID, Titolo UE, Didattica della musica o Corso biennale di educazione musicale indicare l attribuzione di 30 punti per una sola abilitazione. 6a. Rientra in questa sezione anche l opzione dei 6 o 30 punti per i titoli riconosciuti dall Unione Europea (Direttiva 2005/36 relativa al riconoscimento delle qualifiche professionali). 6b. Il periodo di durata legale del corso abilitante, da indicare per l eventuale decurtazione del servizio, decorre dalla data di iscrizione al corso medesimo (art. 6 comma 2 del DM 235/2014). 7. Per tutti i titoli di accesso indicare la data di conseguimento/riconoscimento e l istituzione presso la quale il titolo è stato conseguito. 8. Il diploma di didattica della musica è valido solo se conseguito con il possesso del diploma di istruzione secondaria di secondo grado e del diploma di conservatorio ai sensi del D.L. 212/2002 convertito nella legge 268/2002 art Barrare la casella nel caso in cui si intenda chiedere la graduatoria ai fini dell insegnamento nelle scuole con lingua di insegnamento slovena. L aspirante che intende richiedere la medesima graduatoria, sia per le scuole in lingua italiana sia per le scuole con lingua di insegnamento slovena, deve compilare due richieste diverse, una prima volta barrando la casella ed una seconda volta senza barrarla. 10. Barrare A in caso di possesso del titolo di idoneità all insegnamento, barrare B in caso di possesso della laurea in lingua e letteratura inglese valida per l insegnamento nella scuola secondaria. Pag. 3 di 3

9 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO Modello 3 DOMANDA PER L INSERIMENTO NEGLI ELENCHI DEI BENEFICIARI DEL DIRITTO ALLA RISERVA DI POSTI PER L A.S. 2015/16 Il presente modello di domanda deve essere compilato dagli aspiranti che ottengano i benefici previsti dalla Legge 68/1999 e dall art. 6 comma 3-bis della Legge 80/2006 entro il 30 giugno 2015, in attuazione dell art. 14 comma 2-quater della legge 24 febbraio 2012 n. 14 AVVERTENZA La compilazione del presente modulo di domanda avviene secondo le disposizioni previste dal D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445, TESTO UNICO DELLE DISPOSIZIONI LEGISLATIVE E REGOLAMENTARI IN MATERIA DI DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. In particolare: - I dati riportati dall aspirante assumono il valore di dichiarazioni sostitutive di certificazione rese ai sensi dell articolo 46; vigono, al riguardo, le disposizioni di cui all articolo 76 che prevedono conseguenze di carattere amministrativo e penale per I aspirante che rilasci dichiarazioni non corrispondenti a verità. - Ai sensi dell articolo 39 la sottoscrizione del modulo di domanda non è soggetta ad autenticazione. - Durante il periodo di validità delle graduatorie di cui alla presente procedura di reclutamento, in occasione del conseguimento, da parte dell aspirante, del primo rapporto di lavoro a tempo determinato, i competenti uffici dell amministrazione scolastica dispongono gli adeguati controlli sulle dichiarazioni rese dall aspirante secondo quanto previsto dagli articoli 71 e I dati richiesti nel modulo di domanda sono acquisiti ai sensi dell art. 16 in quanto strettamente funzionali all espletamento della presente procedura di reclutamento e assumono il carattere di riservatezza previsto daldecreto legislativo del 30/06/2003, n ALL UFFICIO SCOLASTICO PER LA REGIONE Sede provinciale di (1) RISERVATO ALL UFFICIO COMPETENTE PROT. N. DEL / / Spazio riservato all identificativo assegnato dal sistema informativo /...l... sottoscritt... SEZIONE A - DATI ANAGRAFICI COGNOME (2) NOME NATO/A IL giorno mese anno PROVINCIA COMUNE SESSO CODICE FISCALE RECAPITO (3) indirizzo comune prov. c.a.p. telefono cellulare posta elettronica posta elettronica certificata Data / / FIRMA Pag 1 di 3

10 SEZIONE B - DIRITTO ALLA RISERVA DI POSTI (4) Dichiara di aver diritto, in quanto iscritto negli elenchi del collocamento obbligatorio di cui alla legge n 68/99 all'atto della prima inclusione in graduatoria ad esaurimento ovvero all'atto del presente o di precedente aggiornamento, alla riserva dei posti in virtù dei seguenti titoli: B1 - TITOLI DI RISERVA (barrare le voci che interessano) (5) A Superstiti di vittime del dovere/invalidi o familiari degli invalidi o deceduti per azioni terroristiche E Invalido del lavoro o equiparati B Invalido di guerra M Orfano o profugo o vedova di guerra, per servizio e per lavoro C Invalido civile di guerra N Invalido civile D Invalido per servizio P Non vedente o sordomuto Estremi dei documenti con cui è stato riconosciuto il titolo che dà luogo alla riserva Ente Ente data e numero dell atto data e numero dell atto B2 - DICHIARAZIONI DELL ASPIRANTE Il sottoscritto, avendo compilato il presente modello per i benefici di cui alla legge n. 68/1999 DICHIARA Comune di residenza anagrafica: Provincia di residenza: Provincia destinataria della domanda: DOCUMENTAZIONE SANITARIA A B1 In relazione alla coincidenza tra provincia di residenza e provincia di inclusione in graduatoria ad esaurimento per il triennio 2014/2017 il sottoscritto non è tenuto a produrre nessuna certificazione. In relazione alla NON coincidenza tra provincia di residenza e provincia di inclusione in graduatoria ad esaurimento per il triennio 2014/2017 il sottoscritto produce, in originale o copia conforme, la seguente documentazione: B2 In relazione alla NON coincidenza tra provincia di residenza e provincia di inclusione in graduatoria ad esaurimento per il triennio 2014/2017 il sottoscritto dichiara che la seguente documentazione, in originale o copia conforme, è stata prodotta in data.../.../... alla seguente Pubblica Amministrazione (6): Data / / FIRMA Pag 2 di 3

11 CONTESTO NORMATIVO DI RIFERIMENTO 1) Ai sensi dell art. 1 comma 4 octies della legge 167 del 24 novembre 2009 e del relativo Regolamento di esecuzione di cui al decreto interministeriale n. 165 del 30 luglio 2010, il personale docente ed educativo che sia incluso in graduatoria di reclutamento di provincia diversa da quella di residenza e che chieda di avvalersi, in sede di assunzione, dei benefici di cui alla legge 104/92 e/o alla legge 68/99, deve trasmettere all ufficio che gestisce la graduatoria la relativa certificazione medica, in originale o copia conforme, secondo quanto specificato all art. 1 comma 2 lettera B del citato Regolamento. Per i casi in cui la documentazione sanitaria sia già in possesso dell amministrazione scolastica o di altra pubblica amministrazione si applica l art. 2 comma 5 del predetto Regolamento. 2) Ai sensi dell art. 14 comma 2-quater della Legge 24 febbraio 2012 n. 14, il personale docente ed educativo inserito nelle graduatorie ad esaurimento che abbia ottenuto i benefici previsti dalla Legge 68/1999 e dall art. 6 comma 3-bis della Legge 80/2006, può presentare il relativo titolo di riserva compilando il presente modello. 3) Per effetto delle predette disposizioni tutto il personale docente ed educativo che, in occasione dell integrazione delle graduatorie ad esaurimento per il triennio scolastico 2014/2015, 2015/16 e 2016/2017 si trovi a richiedere di usufruire dei benefici di cui alle leggi n. 104/92 e/o n. 68/99 in provincia diversa da quella di residenza, deve produrre la documentazione sanitaria richiesta o indicare gli estremi dell amministrazione pubblica che la detiene ai sensi dell art. 2 comma 5 del Regolamento Interministeriale, a pena di esclusione dai benefici di cui alle leggi sopra citate. 4) Gli uffici scolastici provinciali, ai fini della possibilità di ulteriori accertamenti sulla sussistenza delle condizioni di invalidità e di handicap degli aspiranti, adottano tempestivamente i provvedimenti indicati dall art. 3 del Regolamento Interministeriale. NOTE 1. Gli aspiranti inclusi nelle graduatorie ad esaurimento di due province devono presentare due diversi modelli. 2. Le coniugate indicheranno solo il cognome di nascita. 3. Domicilio presso il quale si desidera ricevere eventuali comunicazioni. 4. La presente sezione riporta dichiarazioni che potrebbero essere state già rese in occasione di precedente integrazione delle graduatorie ad esaurimento. Tale sezione deve essere necessariamente compilata per le situazioni sopraggiunte e per quelle soggette a scadenza che, se non già riconfermate in sede di aggiornamento delle graduatorie per l a.s. 2014/15, si intendono non più possedute. 5. Nel caso di riconferma del precedente stato di categoria riservataria, l interessato deve barrare l apposita casella e indicare comunque gli estremi del documento di attribuzione del titolo di riserva; nel caso di situazione sopraggiunta l interessato deve, oltre agli adempimenti precedenti, anche indicare gli estremi di iscrizione negli elenchi del collocamento obbligatorio. L aspirante che abbia compilato la sezione B1 del presente modello deve compilare obbligatoriamente anche la sezione B2, con eccezione degli aspiranti di cui alle relative voci A e M la cui condizione di beneficiario non deriva da situazioni sanitarie sottoposte alla verifica di cui all art. 1 comma 4 octies della legge n. 167 del 24/11/ Indicare la data e la sede dell Amministrazione Pubblica cui è stata inviata la documentazione sanitaria in base alla quale vengono richiesti i benefici di cui alla legge n. 68/99. Data / / FIRMA Pag 3 di 3

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE DI SACILE E BRUGNERA

ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE DI SACILE E BRUGNERA ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE DI SACILE E BRUGNERA CODICE MECCANOGRAFICO PNISOO6OOT Sede: Via Stadio - 33077 Sacile (PN) Tel. 0434 733429 - Fax 0434 733861 Codice Fiscale:91007780934 E-mail:pnis006007@istruzione.it

Dettagli

(Riservato agli aspiranti che hanno conseguito l abilitazione dopo il 31/07/2014, secondo quanto disposto dal D.M. 03/06/2015 n.

(Riservato agli aspiranti che hanno conseguito l abilitazione dopo il 31/07/2014, secondo quanto disposto dal D.M. 03/06/2015 n. Modello B GRADUATORIE DI CIRCOLO E D'ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE PER GLI ANNCOLASTICI 2014/2015, 2015/2016 e 2016/17 MODELLO DCELTA DELLE ISTITUZIONCOLASTICHE (Riservato agli aspiranti che hanno conseguito

Dettagli

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Il Ministro dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. n. 53 il decreto legislativo n. 297 del 16 aprile 1994, con il quale è stato approvato il testo unico delle disposizioni legislative in

Dettagli

COMUNICATO N. 461 Montecchio Maggiore, 18/06/2015

COMUNICATO N. 461 Montecchio Maggiore, 18/06/2015 COMUNICATO N. 461 Montecchio Maggiore, 18/06/2015 AL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO SEDI: ITE ITT Info ITT Mecc IPSIA -IPSC OGGETTO: Aggiornamento delle graduatorie ad esaurimento del personale docente

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Direzione generale per il personale scolastico - Ufficio III Reclutamento

Dettagli

Modello B/1 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DI (1): DENOMINAZIONE INDIRIZZO C.A.P. COMUNE PROVINCIA. _l_ sottoscritt_

Modello B/1 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DI (1): DENOMINAZIONE INDIRIZZO C.A.P. COMUNE PROVINCIA. _l_ sottoscritt_ Modello B/1 GRADUTORIE DI ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO MODELLO DI RICHIESTA GRADUATORIE PER GLI AA.SS. 2014/15, 2015/16 E 2016/17 LICEI MUSICALI E COREUTICI (Riservato ai docenti di discipline

Dettagli

Modello B/1 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DI (1): DENOMINAZIONE INDIRIZZO C.A.P. COMUNE PROVINCIA. _l_ sottoscritt_

Modello B/1 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DI (1): DENOMINAZIONE INDIRIZZO C.A.P. COMUNE PROVINCIA. _l_ sottoscritt_ Modello B/1 GRADUTORIE DI ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO MODELLO DI RICHIESTA GRADUATORIE PER GLI AA.SS. 2014/15, 2015/16 E 2016/17 LICEI MUSICALI E COREUTICI (Riservato ai docenti di discipline

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2014/2015. (Art.2, comma 2, del bando) Dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 D.P.R. 445/2000

ANNO ACCADEMICO 2014/2015. (Art.2, comma 2, del bando) Dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 D.P.R. 445/2000 Modello A Modulo di autocertificazione del titolo di abilitazione all insegnamento per il grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione per le attività di sostegno ANNO ACCADEMICO

Dettagli

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2).

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2). DOMANDA PER L INCLUSIONE NEGLI ELENCHI PRIORITARI RELATIVI ALL ANNO SCOLASTICO 2011/2012, AI FINI DELL ASSEGNAZIONE, CON PRECEDENZA ASSOLUTA, DELLE SUPPLENZE TEMPORANEE AL PERSONALE, DI CUI ALL ART. 9

Dettagli

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2014-15

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2014-15 Circolo Didattico Don Milani Via Giovanni XXIII, 57 90049 Terrasini (PA) Cod. Simpi: PAEE10700G Cod. Fisc. 80056310826 Cod. Unico Ufficio UFMTKH Tel. 091 8619715/Fax : 091 8684279 e-mail PAEE10700G @istruzione.it/

Dettagli

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARSINA

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARSINA DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELL ISTITUTO COMPRENSIVO DI SARSINA AVVERTENZA La compilazione del presente modulo di domanda avviene secondo le disposizioni previste

Dettagli

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2).

ALL UFFICIO SCOLASTICO DELLA REGIONE... SEDE PROVINCIALE DI (2). DOMANDA PER L INCLUSIONE IN CODA AGLI ELENCHI PRIORITARI RELATIVI ALL ANNO SCOLASTICO 2010/2011, AI FINI DELL ASSEGNAZIONE, CON PRECEDENZA ASSOLUTA, DELLE SUPPLENZE TEMPORANEE AL PERSONALE, DI CUI ALL

Dettagli

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14 DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14 AL DIRIGENTE SCOLASTICO ISTITUTO COMPRENSIVO DI GAMBETTOLA AVVERTENZE La compilazione del presente modulo di domanda avviene secondo le disposizioni previste

Dettagli

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14

DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14 DOMANDA DI MESSA A DISPOSIZIONE A.S. 2013-14 AL DIRIGENTE SCOLASTICO DELLA DIREZIONE DIDATTICA AVVERTENZA La compilazione del presente modulo di domanda avviene secondo le disposizioni previste dal D.P.R.

Dettagli

DOMANDA DI SCIOGLIMENTO RISERVE NELLE GRADUATORIE D ISTITUTO PER LE SCUOLE IN LINGUA ITALIANA DELLA PROVINCIA DI BOLZANO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015

DOMANDA DI SCIOGLIMENTO RISERVE NELLE GRADUATORIE D ISTITUTO PER LE SCUOLE IN LINGUA ITALIANA DELLA PROVINCIA DI BOLZANO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DOMANDA DI SCIOGLIMENTO RISERVE NELLE GRADUATORIE D ISTITUTO PER LE SCUOLE IN LINGUA ITALIANA DELLA PROVINCIA DI BOLZANO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 La compilazione del presente modulo di domanda avviene

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. n. AOODGPER 4673 Roma, 13 maggio 2014 D.G. per il personale

Dettagli

MODELLO DI RICHIESTA PER L INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DELLE MATERIE DI INDIRIZZO DEI LICEI COREUTICI PER GLI A.S.

MODELLO DI RICHIESTA PER L INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DELLE MATERIE DI INDIRIZZO DEI LICEI COREUTICI PER GLI A.S. Modello A GRADUATORIE D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE DEI LICEI COREUTICI MODELLO DI RICHIESTA PER L INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DELLE MATERIE DI INDIRIZZO DEI LICEI COREUTICI PER GLI A.S. 2015/16-2016/17

Dettagli

Graduatorie di Circolo e d Istituto

Graduatorie di Circolo e d Istituto Graduatorie di Circolo e d Istituto Guida alla compilazione del Modello A/1 Pagina per pagina per l inserimento in Seconda Fascia SS 2014/2015, 2015/2016, 2016/2017 Requisiti di compilazione Per chi? Il

Dettagli

Compilare in stampatello, in modo chiaro e perfettamente leggibile DOMANDA CONCESSIONE PERMESSI DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SOLARE 2014

Compilare in stampatello, in modo chiaro e perfettamente leggibile DOMANDA CONCESSIONE PERMESSI DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SOLARE 2014 Compilare in stampatello, in modo chiaro e perfettamente leggibile DOMANDA CONCESSIONE PERMESSI DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SOLARE 2014 Termine di scadenza di presentazione della domanda al Dirigente scolastico:

Dettagli

Istanza POLIS. Presentazione domanda di permanenza, aggiornamento, trasferimento, conferma o scioglimento riserva in GaE

Istanza POLIS. Presentazione domanda di permanenza, aggiornamento, trasferimento, conferma o scioglimento riserva in GaE Istanza POLIS Presentazione domanda di permanenza, aggiornamento, trasferimento, conferma o scioglimento riserva in GaE 1 Introduzione Istanza POLIS Da quest anno la presentazione della domanda di permanenza/aggiornamento

Dettagli

nelle graduatorie dei nuovi insegnamenti previsti dal piano degli studi di cui alla Tabella E allegata al D.P.R. 15 marzo 2010 n.

nelle graduatorie dei nuovi insegnamenti previsti dal piano degli studi di cui alla Tabella E allegata al D.P.R. 15 marzo 2010 n. GRAUTORIE I ISTITUTO EL PERSONALE OCENTE E EUCATIVO MOELLO I RICHIESTA GRAUATORIE PER GLI AA.SS. 2014/15, 2015/16 E 2016/17 LICEI MUSICALI E COREUTICI 1Modello 8/11 (Riservato ai docenti di discipline

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE

ISTITUTO ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE Prot. n 3074 /C13 Brindisi, 17/09/2012 All Albo All albo dell Ufficio Territoriale VIII dell USR Puglia Pubblicazione su www.monticellisimone.altervista.org Oggetto: Bando per la costituzione di graduatorie

Dettagli

GRADUATORIA AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE DELLE SCUOLE DELL INFANZIA DEL COMUNE DI VERONA

GRADUATORIA AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE DELLE SCUOLE DELL INFANZIA DEL COMUNE DI VERONA GRADUATORIA AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE DELLE SCUOLE DELL INFANZIA DEL COMUNE DI VERONA DOMANDA DI AGGIORNAMENTO/PERMANENZA CONFERMA/SCIOGLIMENTO RISERVA PER GLI AA.SS. 2012/2013 2013/2014 2014/2015

Dettagli

DEL SOSTEGNO/SPECIALI E METODI DIFFERENZIATI)

DEL SOSTEGNO/SPECIALI E METODI DIFFERENZIATI) 1) FAQ - Chi ha barrato la preferenza Q, avendo prestato servizio nella scuola alle condizioni previste dalla predetta lettera Q, della sez. H2 (titoli di preferenza) del Mod 1 ha titolo a barrare anche

Dettagli

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE. AA.SS. 2009/2010 e 2010/2011

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE. AA.SS. 2009/2010 e 2010/2011 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE Decreto Ministeriale n. 42 dell 8 aprile 2009 AA.SS. 2009/2010 e 2010/2011 MODALITA DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE TERMINI DI PRESENTAZIONE DAL 10 APRILE ALL

Dettagli

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA

REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA REGIONE AUTONOMA VALLE D AOSTA PEDIATRIA DI LIBERA SCELTA Domanda per l inserimento nella graduatoria regionale dei medici specialisti pediatri di libera scelta VALIDA PER L ANNO 2017 MARCA DA BOLLO 16.00

Dettagli

All autorità responsabile delle graduatorie di aspiranti supplenti presenti nella circoscrizione consolare di (1)

All autorità responsabile delle graduatorie di aspiranti supplenti presenti nella circoscrizione consolare di (1) All. 1! DOMANDA DI NUOVA INCLUSIONE! DOMANDA DI MANTENIMENTO E/O AGGIORNAMENTO DOMANDA DI INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI ASPIRANTI SUPPLENTI SU POSTI DI CONTINGENTE STATALE NELLE ISTITUZIONI E INIZIATIVE

Dettagli

AI DOCENTI. to della. attività di sostegno per l'anno accademico 2014/2015. CODICE MECCANOGRAFICO PNISOOoOOT. aluzazi. IL DIRIGENTE Prof.

AI DOCENTI. to della. attività di sostegno per l'anno accademico 2014/2015. CODICE MECCANOGRAFICO PNISOOoOOT. aluzazi. IL DIRIGENTE Prof. CODICE MECCANOGRAFICO PNISOOoOOT Sede: Via Stadio - 33077 Sacile (PN) Tel. 0434 733429 * Fax0434 733861 Godice Fiscale:91007780934 E-mail:pnis0ò6007@istruzione.it PEG:PN1S006007@pec.istruzione.it Istituto

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Prot. n. AOODGPER 4133 Roma, 28 aprile 2014 Uff. III Ai Direttori

Dettagli

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca

Ministero dell istruzione, dell università e della ricerca Formazione delle commissioni giudicatrici dei concorsi, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente nelle scuole dell infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado

Dettagli

FAC-SIMILE DA COMPILARE ESCLUSIVAMENTE ON-LINE(1)

FAC-SIMILE DA COMPILARE ESCLUSIVAMENTE ON-LINE(1) Modello A FAC-SIMILE DA COMPILARE ESCLUSIVAMENTE ON-LINE(1) Modulo di autocertificazione del titolo di abilitazione all insegnamento per il grado di scuola per il quale si intende conseguire la specializzazione

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio IV dirigenti scolastici e personale della scuola

Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio IV dirigenti scolastici e personale della scuola Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia Direzione Generale Ufficio IV dirigenti scolastici e personale della scuola Prot.n.AOODRPU 6009 Bari, 26 agosto 2013 il dirigente: C.Nappi Ai Dirigenti degli

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione Prove di esame e programmi del concorso per titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado, nonché del personale

Dettagli

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO AGGIORNAMENTO DELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE Decreto Ministeriale n. 235 del 1 aprile 2014 AA.SS. 2014/2015-2015/2016 e 2016/2017 SINTESI DELLE DISPOSIZIONI TERMINI DI PRESENTAZIONE

Dettagli

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile.

Ritaglio stampa ad uso esclusivo del destinatario, non riproducibile. 5 1 / 2 5 2 / 2 24 1 5 1 1 / 4 Contattaci Newsletter Pubblicizzati Home Agenda scolastica Speciali Guide Legislazione Home» Graduatorie di istituto docenti: scadenza presentazione domande 23 giugno. Ecco

Dettagli

IlMinistro dell Istruzione, dell Università e d ellaricerca. Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali. di concerto con

IlMinistro dell Istruzione, dell Università e d ellaricerca. Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali. di concerto con IlMinistro dell Istruzione, dell Università e d ellaricerca di concerto con Il Ministro per i Beni e le Attività Culturali VISTA la legge 9 maggio 1989, n. 168; VISTO l'articolo 17, comma 95, della legge

Dettagli

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16

DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA COSTITUZIONE DELLE GRADUATORIE PER L A.S. 2015/16 Modello B2 GRADUATORIE PERMANENTI DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO E AUSILIARIO AI SENSI DELL ART. 554 DEL D.L.VO 297/94 (indizione concorsi nell a.s. 2014/15) DOMANDA DI AGGIORNAMENTO AI FINI DELLA

Dettagli

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE. Decreto Ministeriale n. 42 dell 8 aprile 2009

GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE. Decreto Ministeriale n. 42 dell 8 aprile 2009 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO PERSONALE DOCENTE Decreto Ministeriale n. 42 dell 8 aprile 2009 Anni scolastici 2009/10 e 2010/11 TERMINI DI PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE: dal 10 APRILE all 11 MAGGIO 2009 LE

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIURAOODRSA Prot. n 13674 Cagliari, 27/08/2013 IL VICEDIRETTORE VISTO il testo unico delle disposizioni legislative in materia di istruzione approvato con il decreto legislativo del 16 aprile 1994, n 297

Dettagli

Prot. n. AOOODRCAL9298 Catanzaro, 06/05/2011 Alle Direzioni Didattiche e agli Istituti Comprensivi della Regione Calabria LORO SEDI

Prot. n. AOOODRCAL9298 Catanzaro, 06/05/2011 Alle Direzioni Didattiche e agli Istituti Comprensivi della Regione Calabria LORO SEDI Prot. n. AOOODRCAL9298 Catanzaro, 06/05/2011 Alle Direzioni Didattiche e agli Istituti Comprensivi della Regione Calabria LORO SEDI E.p.c. Ai Coordinatori degli AA.TT.PP. della Regione Calabria LORO SEDI

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Direzione del Personale e degli Affari Generali Dirigente: Dott. Ascenzo Farenti Unità Forme flessibili di e lavoro e mobilità Responsabile: Dott.ssa Chiara Viviani Prot. n. 10532 del 18/03/2015 Pubblicato

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca MIUR.AOODRSA.REGISTRO UFFICIALE(U).0008376.27-07-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca IL DIRETTORE GENERALE Cagliari, 27/07/2015 VISTO il testo unico delle disposizioni legislative

Dettagli

e, p.c. Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e A.T.A. anno scolastico 2013/14 nota operativa.

e, p.c. Utilizzazioni e assegnazioni provvisorie del personale docente, educativo e A.T.A. anno scolastico 2013/14 nota operativa. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Ufficio X - Ambito territoriale per la provincia di Roma Via Luigi Pianciani, 32 00185 Roma - sito:

Dettagli

Prot.n. 10916 / B10 Udine, 23/12/2015. Sul sito web istituzionale www.conservatorio.udine.it Albo Pretorio: Albo Studenti

Prot.n. 10916 / B10 Udine, 23/12/2015. Sul sito web istituzionale www.conservatorio.udine.it Albo Pretorio: Albo Studenti Prot.n. 10916 / B10 Udine, 23/12/2015 Sul sito web istituzionale www.conservatorio.udine.it Albo Pretorio: Albo Studenti Oggetto: pubblicazione D.D. n. 117 del 23/12/2015 Bando di concorso rivolto ad allievi

Dettagli

(1) Dopo il comma 9 dell articolo 11 della legge provinciale 12 dicembre 1996, n. 24, e successive modifiche, sono aggiunti i seguenti commi 10 e 11:

(1) Dopo il comma 9 dell articolo 11 della legge provinciale 12 dicembre 1996, n. 24, e successive modifiche, sono aggiunti i seguenti commi 10 e 11: q) Legge provinciale 26 gennaio 2015, n. 1 1) Modifiche di leggi provinciali in materia di istruzione, di stato giuridico del personale insegnante e di apprendistato 1) Pubblicato nel supplemento n. 1,

Dettagli

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

DIPARTIMENTO DI MATEMATICA. IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica DIPARTIMENTO DI MATEMATICA Largo Bruno Pontecorvo, 5 I - 56127 Pisa Tel. +39 050 2213223 Fax +39 050 2213224 http://www.dm.unipi.it C.F.80003670504 P.I.00286820501 IL DIRETTORE DEL DIPARTIMENTO di Matematica

Dettagli

AVVERTENZA. Io sottoscritto/a. nato/a a ( ) il / / residente in via Comune ( ) domiciliato in (se diverso da residenza) via Comune ( )

AVVERTENZA. Io sottoscritto/a. nato/a a ( ) il / / residente in via Comune ( ) domiciliato in (se diverso da residenza) via Comune ( ) Modulo di autocertificazione dei Titoli valutabili ANNO ACCADEMICO 2014/2015 (Art.7 del bando D.R. 54 del12/02/2015) Dichiarazione sostitutiva di certificazione ex art. 46 D.P.R. 445/2000 Allegato C Termine

Dettagli

DOMANDA PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO (150 ORE) PER L ANNO 2014.

DOMANDA PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO (150 ORE) PER L ANNO 2014. DOMANDA PER LA FRUIZIONE DEI PERMESSI RETRIBUITI PER IL DIRITTO ALLO STUDIO (150 ORE) PER L ANNO 2014. AVVERTENZA La compilazione del presente modulo di domanda avviene secondo le disposizioni previste

Dettagli

Circolare n. 353 del 26 giugno 2015 Al Personale Docente Al Personale A.t.a.

Circolare n. 353 del 26 giugno 2015 Al Personale Docente Al Personale A.t.a. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca - Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Istituto d Istruzione Superiore Statale Caravaggio Sede legale: Viale C.T. Odescalchi n. 98-00147

Dettagli

e, p.c. AI RAPPRESENTANTI REGIONALI delle OO. SS. L O R O S E D I

e, p.c. AI RAPPRESENTANTI REGIONALI delle OO. SS. L O R O S E D I Ministero dell istruzione, dell università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto DIREZIONE GENERALE Ufficio III - Personale della scuola. Riva de Biasio S. Croce 1299-30135 VENEZIA

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Tabella dei titoli valutabili nei concorsi per titoli ed esami per l accesso ai ruoli del personale docente della scuola dell infanzia, primaria, secondaria di primo e secondo grado e ripartizione dei

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale MIUR.AOODRMA.REGISTRO UFFICIALE (U}. 0010031.07-07-2015 Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per le Marche Direzione Generale UFFICIO II a mezzo e-mail

Dettagli

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia - Direzione Generale

Ufficio Scolastico Regionale per la Lombardia - Direzione Generale Prot. MIURAOODRLO R.U. 22232 Milano, 9 dicembre 2009 Ai Signori Dirigenti degli UU.SS.PP. della Lombardia Ai Signori Dirigenti delle Istituzioni scolastiche statali di ogni ordine e grado della Lombardia

Dettagli

Il Direttore Generale

Il Direttore Generale Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale della scuola Il Direttore Generale VISTO VISTA VISTA VISTA VISTO VISTI il decreto

Dettagli

DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L A.S. 2014/2015

DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L A.S. 2014/2015 GRADUATORIE AD ESAURIMENTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO DOMANDA DI INCLUSIONE A PIENO TITOLO PER L A.S. 2014/2015 Modello 2 Il presente modello di domanda deve essere compilato dagli aspiranti che,

Dettagli

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE A. MARTINI - SCHIO

ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE A. MARTINI - SCHIO ISTITUTO D ISTRUZIONE SUPERIORE A. MARTINI - SCHIO sede amministrativa : Via Pietro Maraschin, n 9-36015 SCHIO (Vicenza) - ITALIA 0445 / 523118 fax 0445 / 525132 - C.F. 92002080247 E-mail: segreteria@martini-schio.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca D.M. 48 IL MINISTRO VISTA la legge del 3 agosto 2009, n. 115 concernente Riconoscimento della personalità giuridica alla Scuola per l Europa di Parma, pubblicata nella Gazzetta Ufficiale n. 187 del 13

Dettagli

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Istituto Statale d Istruzione Superiore V. Floriani

Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Istituto Statale d Istruzione Superiore V. Floriani Ministero dell Istruzione, Università e Ricerca Istituto Statale d Istruzione Superiore V. Floriani Circolare n. 82 Data A 03 Novembre 2015 PERSONALE DOCENTE e ATA interessato Sito web scuola Oggetto PERMESSI

Dettagli

Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento)

Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento) Indicazioni per laureati non abilitati (e per gli iscritti alle lauree quinquennali e lauree specialistiche che permettono l accesso all insegnamento) DECRETO 10 settembre 2010, n. 249 Regolamento concernente:

Dettagli

FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE (1 SETTEMBRE 30 GIUGNO)

FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITÀ DIDATTICHE (1 SETTEMBRE 30 GIUGNO) ACCETTO NON ACCETTO 2012-2013 a cura di Laura Razzano Il Ministero dell'istruzione ogni anno definisce le procedure e le regole per l'individuazione degli insegnanti precari a cui assegnare le supplenze

Dettagli

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. CARDANO

ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. CARDANO ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. CARDANO Via Verdi n.19-27100 Pavia - tel. 0382.302801-2-3 fax 0382.303160 e-mail direzione@iticardano.it sito web www.cardano.pv.it C.F. 80003980184 - P.I. 01958500181

Dettagli

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007)

(annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA 1 (annessa quale Allegato A al Regolamento adottato con D.M. 13 giugno 2007) TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI PER L INCLUSIONE NELLE GRADUATORIE DI CIRCOLO E DI ISTITUTO DI III FASCIA (ivi compreso

Dettagli

REPUBBLICA DI SAN MARINO

REPUBBLICA DI SAN MARINO LEGGE 26 maggio 2004 n.72 REPUBBLICA DI SAN MARINO Integrazioni e modifiche alla Legge 17 Luglio 1979 n. 41 (Disciplina dei conferimenti degli incarichi e delle supplenze per i posti di insegnamento nelle

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca N. 37 IL MINISTRO VISTO il testo unico delle leggi in materia di istruzione approvato con decreto legislativo 16 aprile 1994, n. 297; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165 e successive modificazioni;

Dettagli

TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI

TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI A - TITOLI DI STUDIO E DI ACCESSO TABELLA DI VALUTAZIONE DEI TITOLI 1) Al titolo di studio (laurea o diploma), ivi compresi i titoli conseguiti all estero e dichiarati equipollenti, richiesti per l accesso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Foggia, 5 gennaio 2012 Prot. n. 174 VII.1 Rep. n. 10/2012 Il PRESIDE la Legge 30 dicembre, n. 240/2010 Norme in materia di organizzazione delle università, di personale accademico e reclutamento, nonché

Dettagli

Università per Stranieri di Siena: http://www.unistrasi.it/323/2734/concorso_tfa_2014.htm

Università per Stranieri di Siena: http://www.unistrasi.it/323/2734/concorso_tfa_2014.htm Bando di concorso per l accesso ai corsi di Tirocinio Formativo Attivo attivati presso le Università di Firenze, Pisa, Siena e Siena stranieri Anno accademico 2014/2015 Articolo 1 Definizioni Ai sensi

Dettagli

VADAMECUM IMMISSIONI IN RUOLO E QUOTA RISERVISTI

VADAMECUM IMMISSIONI IN RUOLO E QUOTA RISERVISTI sede di Nola Via Anfiteatro Laterizio,180 tel. fax 081/3652976 antoniodascoli1@virgilio.it CONITP ( sindacato autonomo) Sede Nazionale Via Luigi Carbone,23 San Gennarello di Ottaviano Napoli 80040 Tel

Dettagli

CIRCOLARE N. 40. OGGETTO: permessi straordinari retribuiti per diritto allo studio (150 ore) per l anno 2016.

CIRCOLARE N. 40. OGGETTO: permessi straordinari retribuiti per diritto allo studio (150 ore) per l anno 2016. ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Liceo Scientifico, Liceo Classico, Liceo delle Scienze Umane, Liceo Linguistico Tito Lucrezio Caro 35013 CITTADELLA (PD) - Via Alfieri, 58 tel. 049 5971313 - fax 049 5970692

Dettagli

IL PRESIDENTE DISPONE

IL PRESIDENTE DISPONE Prot. n. 5068 del 14/05/2014 All Albo il 14/05/2014 AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE PER IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO PROFESSIONALE PER ATTIVAZIONE E GESTIONE DI PARTIVA IVA E FORMAZIONE DEL PERSONALE AMMINISTRATIVO

Dettagli

Modulo di domanda di partecipazione al concorso per esami e titoli della scuola materna

Modulo di domanda di partecipazione al concorso per esami e titoli della scuola materna ALLEGATO III Modulo di domanda di partecipazione al concorso per esami e titoli della scuola materna Spazio riservato al protocollo dell ufficio accettante Al Provveditore agli studi di (1)*: Spazio riservato

Dettagli

Domanda d'iscrizione/conferma d iscrizione (cancellare la voce che non interessa) all'elenco regionale degli operatori archivistici

Domanda d'iscrizione/conferma d iscrizione (cancellare la voce che non interessa) all'elenco regionale degli operatori archivistici Prima di compilare e spedire il presente modello ed il mod.2,leggere attentamente le: - Disposizioni e modalità per la gestione dell'elenco regionale degli operatori archivistici approvate con dgr n. del,

Dettagli

PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO

PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e formazione Allegato A ISTRUZIONI OPERATIVE PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO A.1 La consistenza

Dettagli

RINUNCIO IN UNA GRADUATORIA ACCETTO IN UNA GRADUATORIA L'ORARIO COMPLETO ACCETTO SU SOSTEGNO

RINUNCIO IN UNA GRADUATORIA ACCETTO IN UNA GRADUATORIA L'ORARIO COMPLETO ACCETTO SU SOSTEGNO SECONDO LE ISTRUZIONI MINISTERIALI DEL 6 AGOSTO 2010 a cura di Laura Razzano SUPPLENZE ANNUALI O FINO AL TERMINE DELLE ATTIVITA CONFERITE A LIVELLO PROVINCIALE ENTRO IL 31 AGOSTO 2010 RINUNCIO IN UNA GRADUATORIA

Dettagli

DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077)

DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077) DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077) ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE UFFICIO SCOLASTICO

Dettagli

Graduatorie ad esaurimento

Graduatorie ad esaurimento La scheda Uil Scuola con le risposte alle domande più frequenti Quando scadono le domande? Le domande vanno inoltrate dal 14 aprile al 10 maggio 2014, entro le ore 14.00, e hanno validità per il triennio

Dettagli

Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n.

Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n. Linee Guida di cui all articolo 13, comma 1-quinquies del decreto legge 31 gennaio 2007, n. 7, convertito dalla legge 2 aprile 2007, n. 40 Premessa Il presente documento contiene indicazioni e orientamenti

Dettagli

DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077)

DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077) DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077) ANNO SCOLASTICO 2013/2014 ALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE Ambito Territoriale

Dettagli

COMUNICATO N. 0234. Oggetto: PERMESSI RETRIBUITI DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SOLARE 2016.

COMUNICATO N. 0234. Oggetto: PERMESSI RETRIBUITI DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SOLARE 2016. COMUNICATO N. 0234 A TUTTI I DOCENTI AL PERSONALE A.T.A. Oggetto: PERMESSI RETRIBUITI DIRITTO ALLO STUDIO ANNO SOLARE 2016. Si fa presente che il 15 novembre 2015 scade, per il Personale docente, educativo

Dettagli

Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo

Il Ministro dei beni e delle attività culturali e del turismo VISTA la legge 7 agosto 1990, n. 241 e successive modificazioni; VISTO il decreto legislativo 20 ottobre 1998, n. 368 e successive modificazioni; VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300 e successive

Dettagli

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 28 dicembre 2006, n. 27-80/Leg

DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 28 dicembre 2006, n. 27-80/Leg DECRETO DEL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA 28 dicembre 2006, n. 27-80/Leg Regolamento per la formazione e per l'utilizzo delle graduatorie provinciali per titoli del personale docente delle scuole provinciali

Dettagli

ALLEGATO A alla domanda

ALLEGATO A alla domanda ALLEGATO A alla domanda Prima di compilare Allegato A relativo ai titoli posseduti, leggere attentamente l ALLEGATO Tipologia delle istituzioni scolastiche e codici funzione e l ALLEGATO 2 Istruzioni per

Dettagli

27/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio

27/10/2015 - BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO - N. 86. Regione Lazio Regione Lazio DIREZIONE SALUTE E INTEGRAZIONE SOCIOSANITARIA Atti dirigenziali di Gestione Determinazione 26 ottobre 2015, n. G12827 Avviso per l'ammissione in soprannumero al corso triennale di formazione

Dettagli

Personale docente Le domande più frequenti

Personale docente Le domande più frequenti Le domande più frequenti Entro quando vanno presentate le domande? Le domande di inclusione nelle graduatorie di circolo e istituto e la scelta delle scuole devono essere presentate entro il termine del

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Schema di regolamento recante Revisione dell assetto ordinamentale, organizzativo e didattico della scuola dell infanzia e del primo ciclo di istruzione ai sensi dell'articolo 64 del decreto legge 25 giugno

Dettagli

DECRETA. Articolo 1 Selezione e posti

DECRETA. Articolo 1 Selezione e posti Il Rettore Rettore Decreto Rep. n 3921 Prot. N 51730 Data 10/11/2014 Titolo V Classe 2 UOR: Servizio Segreterie Studenti VISTO il decreto del Ministro dell'istruzione, dell'università e della ricerca 10

Dettagli

Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni

Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni Graduatorie permanenti: tabelle di valutazione, chiarimenti e precisazioni Personale inserito in I e II fascia: valutazione dei titoli Personale inserito o che intende inserirsi in III fascia: valutazione

Dettagli

(RISERVATO AGLI INSEGNAMENTI PER CUI L ASPIRANTE E IN POSSESSO DI ABILITAZIONE MA NON E ATTUALMENTE INCLUSO NELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO)

(RISERVATO AGLI INSEGNAMENTI PER CUI L ASPIRANTE E IN POSSESSO DI ABILITAZIONE MA NON E ATTUALMENTE INCLUSO NELLE GRADUATORIE AD ESAURIMENTO) GRADUATORIE DI CIRCOLO E D ISTITUTO DEL PERSONALE DOCENTE ED EDUCATIVO Modello A1 MODELLO DI RICHIESTA DELLE GRADUATORIE DI II FASCIA PER GLI AA.SS. 2011/2012 2012/2013 e 2013/14 (RISERVATO AGLI INSEGNAMENTI

Dettagli

DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077)

DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077) DOMANDA DI UTILIZZAZIONE PER IL LICEO MUSICALE RICHIESTA DI INSERIMENTO IN GRADUATORIA (Docenti titolari A031, A032, A077) ANNO SCOLASTICO 2014/2015 ALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE UFFICIO SCOLASTICO

Dettagli

RINUNCIO IN UNA GRADUATORIA ACCETTO IN UNA GRADUATORIA ACCETTO SU SOSTEGNO HO AVUTO IL RUOLO SECONDO LE ISTRUZIONI MINISTERIALI DEL 25 AGOSTO 2009

RINUNCIO IN UNA GRADUATORIA ACCETTO IN UNA GRADUATORIA ACCETTO SU SOSTEGNO HO AVUTO IL RUOLO SECONDO LE ISTRUZIONI MINISTERIALI DEL 25 AGOSTO 2009 SECONDO LE ISTRUZIONI MINISTERIALI DEL 25 AGOSTO 2009 a cura di Laura Razzano RINUNCIO IN UNA GRADUATORIA PER QUEST'ANNO (2009/2010)O NON POTRO' PIU' LAVORARE NELLA GRADUATORIA DI QUELLA PROVINCIA POTRO'

Dettagli

Prot. n 0000255/A22 Petronà, 2 febbraio 2016

Prot. n 0000255/A22 Petronà, 2 febbraio 2016 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI PETRONÀ C.F. 97035390794 C.M. CZIC83600R TEL. 0961933007 FAX 0961933007 Via Arenacchio - 88050 P E T R O N À CZ Mail: czic83600r@istruzione.it; czic83600r@pec.istruzione.it

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Dipartimento per l Istruzione Direzione Generale per il personale scolastico Decreto n. 58 IL DIRETTORE GENERALE VISTA VISTA VISTA La Legge 19

Dettagli

Moger Arte e Cultura Società Cooperativa Sociale ONLUS AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DOCENTE

Moger Arte e Cultura Società Cooperativa Sociale ONLUS AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DOCENTE Moger Arte e Cultura Società Cooperativa Sociale ONLUS AVVISO PER IL RECLUTAMENTO DEL PERSONALE DOCENTE VISTA l approvazione del progetto In Musica all interno della linea di intervento Giovani per la

Dettagli

attività di Revisore negli Enti Locali DM 15 febbraio 2012 N. 23 - novità.-

attività di Revisore negli Enti Locali DM 15 febbraio 2012 N. 23 - novità.- Vicenza, 27 Marzo 2012 Prot. N. 644/2012 VIA E-MAIL A tutti gli iscritti all albo professionale dell Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili di Vicenza Loro Sedi OGGETTO: attività di

Dettagli

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GR AFICO MUSICALE LUCIANO BIANCIARDI

ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GR AFICO MUSICALE LUCIANO BIANCIARDI C. F. 80001180530 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GR AFICO MUSICALE LUCIANO BIANCIARDI Prot. n. 317/A9 Grosseto, 13.01.2016 Bando per il reclutamento di Modelli Viventi per

Dettagli

DISPONE: Art. 1. 2. Per l anno accademico 2006/2007 sono da assegnare:

DISPONE: Art. 1. 2. Per l anno accademico 2006/2007 sono da assegnare: Concorso pubblico per titoli per l'assegnazione di borse di studio in favore delle vittime del terrorismo e della criminalità organizzata, degli orfani e dei figli delle vittime del terrorismo e della

Dettagli

Liceo Musicale Cosenza Liceo Musicale Belvedere

Liceo Musicale Cosenza Liceo Musicale Belvedere DOMANDA DI UTILIZZAZIONE per il LICEO MUSICALE - A. S. 2015/2016 ALL UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE COSENZA COGNOME. NOME... nat..il. a..(prov..) residente a. (prov...) via

Dettagli

CIRCOLARE n. 136 Oderzo 10 novembre 2015

CIRCOLARE n. 136 Oderzo 10 novembre 2015 I S T I T U T O T E C N I C O S T A T A L E ECONOMICO TECNOLOGICO JACOPO SANSOVINO indirizzi: Amministrazione, finanza e marketing - Turistico Costruzioni, ambiente e territorio Trasporti e logistica C

Dettagli

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico

Ministero dell istruzione dell università e della ricerca Dipartimento per l istruzione Direzione Generale per il personale scolastico MOBILITA PROFESSIONALE PERSONALE AMMINISTRATIVO, TECNICO ED AUSILIARIO (A.T.A.) procedure selettive per i passaggi del personale amministrativo tecnico ed ausiliario (a.t.a.) dall area contrattuale inferiore

Dettagli

Il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca

Il Ministro dell istruzione, dell università e della ricerca REGOLAMENTO RECANTE MODIFICHE AL DECRETO DEL MINISTRO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA 10 SETTEMBRE 2010, N. 249. 1 VISTI gli articoli 33, sesto comma e 117, secondo comma, lett. n), e

Dettagli