Trasmessa a mezzo pec All'. Via

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Trasmessa a mezzo pec All'. Via"

Transcript

1 ALLEGATO 2 UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI Buccheri Buscemi Canicattini Bagni Cassaro Ferla Palazzolo Acreide - Sortino sede Via Maestranza, PALAZZOLO ACREIDE SR e C.F Data N.Prot../UC SCHEMA LETTERA INVITO OGGETTO: INVITO PER AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) PER L UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI PER MESI VENTIQUATTRO CIG: E5E Trasmessa a mezzo pec All'. Via Pec. Con la presente si rende noto che il Responsabile del Procedimento ha selezionato la S. V., sulla base della manifestazione di interesse del, dall'elenco dei professionisti idonei a cui rivolgere l'invito di cui all oggetto. Ciò posto, si invita la S.V. a formulare la propria migliore offerta sulla scorta dei principi, modalità e criteri sotto indicati. 1. OGGETTO DELL INCARICO L incarico del presente procedimento ha per oggetto lo svolgimento dei compiti connessi alle funzioni di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione per mesi ventiquattro. Nell espletamento dell incarico dovranno essere osservate tutte le vigenti disposizioni di legge in materia di contratti pubblici (codice dei contratti), del relativo regolamento di attuazione e le norme di carattere specifico (D. Lgs 81/2008). Il tempo massimo complessivo stimato per il completamento della prima fase dell incarico, redazione del documento di valutazione dei rischi, è pari a complessivi 60 giorni naturali e consecutivi decorrenti dal verbale di consegna. La durata dell incarico è di mesi ventiquattro, prorogabili per una sola volta e per la durata massima di ulteriori mesi dodici. Il prolungamento è condizionato al preventivo

2 impegno di spesa ed alle stesse condizioni contrattuali previa accettazione da entrambe le parti. 2. IMPORTO, FONTE DI FINANZIAMENTO E MODALITÀ DI PAGAMENTO La somma complessiva per l affidamento dell incarico in parola (onorario e spese) è stata stabilita a corpo in ,00 soggetto a ribasso d asta, oltre IVA. L esecuzione della prestazione avviene nel territorio dei Comuni aderenti a questa UNIONE, ossia: Buccheri, Buscemi, Canicattini Bagni, Cassaro, Ferla, Palazzolo Acreide, Sortino e UNIONE VALLE IBLEI medesima. Al finanziamento delle prestazioni si provvede con Fondi del Bilancio dell UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI. Al pagamento dell onorario e oneri accessori si provvederà in quattro rate trimestrali posticipate di uguale importo, subordinate all'esito positivo dei controlli e verifiche del Responsabile del Procedimento e della regolarità della posizione assicurativa e contributiva. È esclusa la possibilità di cessione dei crediti derivanti dal contratto affidato. 3. MODALITÀ DI PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE - A PENA DI ESCLUSIONE Il plico contenente l offerta deve essere sigillato con nastro adesivo, controfirmato sui lembi di chiusura e deve recare all esterno, oltre all intestazione del mittente e all indirizzo dello stesso, la seguente dicitura: NON APRIRE: contiene offerta per l affidamento dell incarico di R.S.S.P. per l Unione dei Comuni Valle degli Iblei per mesi ventiquattro Gara di giorno ore. ". Il plico deve pervenire - A PENA DI ESCLUSIONE - entro le ore 13,00 del giorno, al seguente indirizzo: UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI Ufficio Segreteria, sito in Via Maestranza, Palazzolo Acreide, a mezzo raccomandata A.R. del servizio postale, mediante agenzia di recapito autorizzata, tramite corriere, oppure direttamente a mano all ufficio protocollo della stazione appaltante. L Ente appaltante è espressamente sollevato da ogni responsabilità in ordine a ritardi o disguidi con i vettori o comunque in caso di consegna dell offerta, in qualsiasi modo effettuata, presso enti diversi da quello committente ovvero da qualsiasi disguido o inconveniente insorto nella fase di invio e/o consegna dell offerta medesima. Il recapito tempestivo dei plichi rimane ad esclusivo rischio dei mittenti. Non saranno presi in considerazione i plichi che, per qualunque motivo, non saranno pervenuti entro il termine indicato. La mancata presentazione dei plichi nei luoghi, termini e secondo le modalità indicate precedentemente comporterà l esclusione del concorrente. Tutta la documentazione inviata dai partecipanti resta acquisita agli atti della stazione appaltante e non sarà restituita neanche parzialmente ai professionisti non aggiudicatari. Con la presentazione dell offerta il professionista implicitamente accetta senza riserve o eccezioni le norme e le condizioni contenute nella presente lettera d invito e nel Disciplinare di incarico.

3 I plichi devono contenere al loro interno 2 (due) buste, a loro volta debitamente sigillate con nastro adesivo e controfirmate sui lembi di chiusura, recanti l intestazione del mittente e la dicitura, rispettivamente: 1) Busta A DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA ; 2) Busta B OFFERTA ECONOMICA Nella busta A - Documentazione amministrativa, debitamente chiusa e sigillata e recante sull esterno l indicazione DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA dovrà essere inclusa, a pena di esclusione, la sotto indicata documentazione: A.1) Domanda di partecipazione, dichiarazione di assenza delle cause di esclusione ai sensi dell art. 38 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., dichiarazione relativa alla clausola di autotutela, e dichiarazione in ordine alla tracciabilità dei flussi finanziari preferibilmente, su modello A, allegato, predisposto dalla Stazione Appaltante, compilata secondo le istruzioni ivi indicate, redatta in lingua italiana. La documentazione dovrà essere sottoscritta dal titolare e corredata dalla fotocopia di un documento d identità in corso di validità del sottoscrittore. A.2) La presente Lettera d invito, che andrà sottoscritta in calce per accettazione, dall operatore economico. A.3) Schema di disciplinare di incarico, che andrà siglato in ogni pagina e firmato in calce a doppia firma per accettazione, dall operatore economico. Nella busta B Offerta economica, debitamente chiusa e sigillata, recante all esterno la dicitura OFFERTA ECONOMICA dovrà essere inclusa, a pena di esclusione, la sotto indicata documentazione: B.1) Offerta, redatta in conformità al modello B, allegato, predisposto dalla Stazione Appaltante, redatta in lingua italiana. L'offerta dovrà essere sottoscritta dall operatore economico e corredata dalla fotocopia di un documento d identità in corso di validità del sottoscrittore, contenente: a) il ribasso percentuale espresso in cifre ed in lettere sul prezzo posto a base, (qualora dovessero esserci divergenze tra la percentuale espressa in cifre e quella espressa in lettere sarà considerata valida quella espressa in lettere); Ai sensi dell art. 86 comma 3 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., il R.P. si riserva di valutare la congruità delle offerte che appaiano anormalmente basse. 4. MODALITÀ DI VALUTAZIONE DELLE CANDIDATURE Ai fini dell affidamento dell incarico, la stazione appaltante applicherà il criterio del prezzo più basso. 5. PROCEDURA Il Responsabile del Procedimento, quale presidente di gara unitamente alla commissione appositamente nominata con determina del dirigente dell Unione, il giorno. alle ore presso i locali dell UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI siti in Palazzolo Acreide Via Maestranza, 5, provvederà in seduta pubblica:

4 1. alla apertura ed esame della documentazione contenuta nella Busta A, verificando la correttezza formale delle dichiarazioni e della documentazione allegata, valutando l ammissibilità delle offerte e, di conseguenza, l ammissione o meno dei professionisti invitati alle successive operazioni. 2. alla apertura della Busta B contenente l'offerta economica presentata dai concorrenti (sino a tale momento rimaste chiuse e sigillate) e determinerà sulla base dei ribassi presentati l offerta più vantaggiosa. Il Responsabile del Procedimento compilerà, conseguentemente la graduatoria finale provvisoria. Resta salva la possibilità per l Ente di valutare, ai sensi dell'art. 86 comma 3 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., la congruità dell'offerta qualora la stessa, appaia anormalmente bassa. In tali casi si provvederà ad attivare il procedimento di cui agli artt. 87, primo comma, e 88 del D.Lgs. n. 163/2006. Al termine delle operazioni, sarà inoltrata richiesta della documentazione, ove non allegata, a comprova del possesso delle capacità e requisiti richiesti al concorrente che risulta primo classificato e l'amministrazione provvederà alla richiesta delle certificazioni per le quali la Legge 183/2011 ha posto l'obbligo per la Pubblica Amministrazione di acquisirle direttamente. Questi dovrà produrre all Unione dei Comuni Valle degli Iblei i documenti indicati entro il termine perentorio che sarà assegnato. Nel caso in cui il concorrente classificato primo in graduatoria non faccia pervenire idonea e tempestiva documentazione, ovvero questa non confermi le dichiarazioni rese, si provvederà alla sua esclusione e alle segnalazioni di legge, con affidamento del servizio al concorrente classificatosi al secondo posto nella graduatoria finale, subordinatamente alla sua verifica in merito al possesso dei previsti requisiti. 6. AGGIUDICAZIONE L aggiudicazione in oggetto sarà effettuata in base al criterio del prezzo più basso e quindi più vantaggiosa per l UNIONE. Nel caso di offerte di uguale punteggio si procederà, nella stessa seduta pubblica di apertura delle offerte economiche, mediante sorteggio e l aggiudicazione provvisoria avverrà a favore dell offerta sorteggiata. Si fa presente che il verbale non costituisce contratto, ma aggiudicazione provvisoria. L esito della procedura formerà oggetto di aggiudicazione provvisoria, con specifico provvedimento che verrà comunicato all aggiudicatario ed agli altri partecipanti a mezzo PEC. L aggiudicazione definitiva avverrà con Determina del Responsabile Settore subordinata all esito positivo della verifica dei requisiti di ordine professionale. L UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI si riserva la facoltà, qualora ne ricorrano i presupposti o l interesse specifico e con adeguata motivazione, di non effettuare l aggiudicazione, ovvero di effettuarla anche nell ipotesi di unica offerta valida, rimasta o presentata. L offerta presentata dai concorrenti è vincolante per 180 giorni dalla scadenza del termine per la sua presentazione, fatta salva richiesta di differimento. Entro dieci giorni dalla data di aggiudicazione definitiva si procederà a formalizzare l incarico con determina del Dirigente del Servizio e sottoscrizione del verbale di consegna.

5 Mentre l aggiudicatario resta impegnato per effetto della presentazione stessa dell offerta, l UNIONE DEI COMUNI non assumerà verso questi alcun obbligo. Prima di dar corso alla stipulazione del contratto, sarà verificata a cura dell'ente la regolarità contributiva mediante richiesta da inoltrare ai soggetti preposti in materia previdenziale ed assistenziale. Tutte le spese scaturenti dall affidamento dell incarico sono a carico del soggetto aggiudicatario. L aggiudicatario deve presentarsi per la stipulazione del disciplinare nella data e nel luogo che verranno fissati dall UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI. Qualora l aggiudicatario non si presenti nel giorno stabilito per la sottoscrizione del disciplinare, ci si riserva la facoltà di procedere alla dichiarazione di decadenza dall aggiudicazione e l UNIONE DEI COMUNI si riterrà libero da ogni vincolo, riservandosi fin da ora tutte le decisioni più opportune per la tutela dell interesse pubblico e per la realizzazione delle finalità oggetto della presente lettera di invito. 7. DISPOSIZIONI FINALI a) Le operazioni della presente procedura saranno verbalizzate ai sensi dell art. 78 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.; b) L aggiudicazione, così come risultante dal verbale è meramente provvisoria e subordinata agli accertamenti di legge ed all affidamento definitivo da parte dell organo competente. c) Ai sensi dell art c. 1 - del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i., l aggiudicazione diverrà definitiva con il provvedimento sopra richiamato (determinazione dirigenziale), oppure trascorsi 30 giorni dalla provvisoria aggiudicazione, in assenza di provvedimenti negativi o sospensivi. d) In ogni caso l aggiudicazione definitiva diverrà efficace solo dopo la verifica del possesso dei requisiti di ordine generale e di ordine speciale, sull aggiudicatario. e) La Stazione Appaltante, a suo insindacabile giudizio si riserva di non dar luogo alla procedura, o di rinviarne la data o di non procedere all aggiudicazione definitiva senza che i concorrenti possano accampare diritto alcuno. f) L aggiudicazione definitiva è comunque subordinata all esito della procedura di verifica del procedimento da parte della stazione appaltante, pertanto l aggiudicatario provvisorio non potrà vantare alcun diritto, né interesse e/o aspettativa al riconoscimento di alcunché. g) L Ente appaltante si riserva di chiedere al concorrente di completare i certificati, i documenti e le dichiarazioni presentate e/o di chiarirli, anche ai sensi dell art. 46 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i.. h) L ente procedente si riserva la facoltà di non affidare il presente incarico, nonché di differire, spostare o revocare il presente provvedimento, senza alcun diritto dei concorrenti a rimborso spese o quant altro. i) L esito del procedimento, anche nel caso di revoca dello stesso, verrà comunicato ai concorrenti mediante PEC. j) Non saranno accettate offerte in aumento. k) Si procederà all aggiudicazione anche in presenza di una sola offerta valida.

6 l) La stazione appaltante si riserva la facoltà di escludere i concorrenti per i quali non sussiste adeguata affidabilità professionale e morale in quanto, in base ai dati contenuti nel Casellario Informatico dell Autorità, risulta essersi resi responsabili di comportamenti di grave negligenza e malafede o di errore grave nell esecuzione di servizi affidati da stazioni appaltanti. m) Comporterà altresì l esclusione del concorrente la mancata produzione, nei termini indicati dal R.P, della documentazione integrativa o a riscontro eventualmente richiesta dal R.P stesso. n) Ogni documento d identità allegato alla documentazione deve essere, a pena di esclusione, in corso di validità; o) Le autocertificazioni, le certificazioni, i documenti e l offerta devono essere redatti in lingua italiana; p) I dati raccolti saranno trattati, ai sensi dell art.13 della Legge 196/2003, esclusivamente nell ambito della presente procedura. Responsabile del Procedimento è., tel./fax..., PEC:. IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO..

7 MODELLO A (da compilare preferibilmente mediante programma editor di testi) PROCEDURA NEGOZIATA PER IMPORTI SOTTO SOGLIA DI CUI ALL ART. 125 COMMA 11 DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163, PER CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) PER L UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI PER MESI VENTIQUATTRO. CIG: E5E Spett. le UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI Via Maestranza, PALAZZOLO ACREIDE Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ), il, residente in Via n. in qualità di (specificare) con sede legale in Via n., Codice Fiscale, P.IVA, tel.:, fax:, indirizzo di posta elettronica ; PEC (obbligatoria), Con riferimento alla lettera di invito per l affidamento dell incarico in oggetto indicato mediante procedura negoziata senza bando ai sensi dell art.125, comma 11, del D.Lgs.163/2006, CHIEDE Di essere ammesso alla procedura negoziata in epigrafe e a tal fine, sotto la propria personale responsabilità e consapevole delle conseguenze penali stabilite dalla Legge in caso di dichiarazioni mendaci e false attestazioni, DICHIARA N.B. apporre un segno di spunta in ciascun riquadro per il quale si sottoscrive la dichiarazione

8 di non trovarsi in alcuna delle cause di esclusione previste all'art. 38, comma 1, lettere a), b) c), d), e), f), g), h), i), l), m) del D. Lgs. 163/2006 e specificatamente: a) di non trovarsi in stato di fallimento, di liquidazione coatta, di concordato preventivo, o nei cui riguardi sia in corso un procedimento per la dichiarazione di una di tali situazioni; b) che non è pendente procedimento per l applicazione di una delle misure di prevenzione di cui all articolo 3 della legge 27 dicembre 1956, n e che non sono sussistenti cause ostative previste dall articolo 10 della legge 31 maggio 1965, n. 57; c) che non sono state pronunciate sentenze di condanna passate in giudicato, o emesso decreto penale di condanna irrevocabile, oppure sentenza di applicazione della pena su richiesta, ai sensi dell articolo 444 del codice di procedura penale, per reati gravi in danno dello stato o della comunità che incidono sulla moralità professionale e che non è stata pronunciata sentenza di condanna, passata in giudicato, per uno o più reati di partecipazione a un organizzazione criminale, corruzione, frode, riciclaggio, quali definiti dagli atti comunitari citati all art. 45, paragrafo 1,direttiva CE 2004/18; d) di non aver violato il divieto di intestazione fiduciaria posto dall art. 17 della Legge 19 marzo 1990 n. 55; e) di non aver commesso gravi infrazioni debitamente accertate alle norme in materia di sicurezza e a ogni altro obbligo derivante dai rapporti di lavoro, risultanti dai dati in possesso dell'osservatorio; f) di non aver commesso, secondo motivata valutazione della stazione appaltante, grave negligenza o malafede nell'esecuzione delle prestazioni affidate dalla stazione appaltante che bandisce la gara; o in non aver commesso un errore grave nell'esercizio della loro attività professionale, accertato con qualsiasi mezzo di prova da parte della stazione appaltante; g) di non aver commesso violazioni, definitivamente accertate, rispetto agli obblighi relativi al pagamento delle imposte e tasse, secondo la legislazione italiana o quella dello Stato in cui sono stabiliti; h) di non aver reso, nell'anno antecedente la data di pubblicazione del bando di gara, false dichiarazioni in merito ai requisiti e alle condizioni rilevanti per la partecipazione alle procedure di gara e per l affidamento dei subappalti, risultanti dai dati in possesso dell'osservatorio; i) di non aver commesso violazioni gravi, definitivamente accertate, alle norme in materia di contributi previdenziali e assistenziali, secondo la legislazione italiana o dello Stato in cui sono stabiliti; l) di essere in regola con gli obblighi previsti dalla legge n.68; m) di non essere assoggettati all applicazione della sanzione interdittiva prevista dall art. 9, comma 2, lett. c) del D.lgs. n. 231/2001 o altra sanzione che comporta il divieto di contrarre con la pubblica amministrazione compresi i 2 provvedimenti interdittivi di cui all art. 36-bis, comma 1, del decreto-legge 4 luglio 2006 n. 223, convertito con modificazioni, dalla legge 4 agosto 2006, n. 248;

9 m-bis) di non essere assoggettati all applicazione della sospensione o della decadenza dell attestazione SOA da parte dell Autorità per avere prodotto falsa documentazione o dichiarazioni mendaci, risultanti dal casellario informatico. m-ter) di cui alla precedente lettera b) che, anche in assenza nei loro confronti di un procedimento per l applicazione di una misura di prevenzione o di una causa ostativa ivi previste, pur essendo stati vittime dei reati previsti e puniti dagli articoli 317 e 629 del codice penale aggravati ai sensi dell articolo 7 del decreto-legge 13 maggio 1991, n. 152, convertito, con modificazioni, dalla legge 12 luglio 1991, n. 203, non risultino aver denunciato i fatti all autorità giudiziaria, salvo che ricorrano i casi previsti dall articolo 4, primo comma, della legge 24 novembre 1981, n La circostanza di cui al primo periodo deve emergere dagli indizi a base della richiesta di rinvio a giudizio formulata nei confronti dell imputato nei tre anni antecedenti alla pubblicazione del bando e deve essere comunicata, unitamente alle generalità del soggetto che ha omesso la predetta denuncia, dal procuratore della Repubblica procedente all Autorità di cui all articolo 6, la quale cura la pubblicazione della comunicazione sul sito dell Osservatorio; m-quater) che si trovino, rispetto ad un altro partecipante alla medesima procedura di affidamento, in una situazione di controllo di cui all'articolo 2359 del codice civile o in una qualsiasi relazione, anche di fatto, se la situazione di controllo o la relazione comporti che le offerte sono imputabili ad un unico centro decisionale. (lettera aggiunta dall'art. 3, comma 1, decreto-legge n. 135 del 2009). ai sensi dell art. 3 della legge n. 136/2010 e s.m.i., si obbliga ad indicare, in caso di aggiudicazione, un numero di conto corrente unico sul quale la stazione appaltante farà confluire tutte le somme relative all incarico di che trattasi, nonché di avvalersi di tale conto corrente per tutte le operazioni ad esso relative, compresi i pagamenti delle retribuzioni al personale da effettuarsi esclusivamente a mezzo bonifico bancario, bonifico postale o assegno circolare non trasferibile, consapevole che il mancato rispetto del suddetto obbligo comporterà la risoluzione dell incarico per inadempimento; si obbliga espressamente nel caso di aggiudicazione a comunicare, tramite il RUP, quale titolare dell Ufficio di direzione Lavori alla Stazione Appaltante e all Osservatorio Regionale LL.PP. lo stato di avanzamento dei lavori, l oggetto, l importo e la titolarità dei contratti di sub appalto e derivati, quali il nolo e le forniture, nonché le modalità di scelta dei contraenti e il numero e le qualifiche dei lavoratori da occupare. a segnalare alla Stazione appaltante qualsiasi tentativo di turbativa, irregolarità o distorsione nelle fasi di svolgimento della gara e/o durante l esecuzione del contratto, da parte di ogni interessato o addetto o di chiunque possa influenzare le decisioni relative alla gara in oggetto; a collaborare con le Forze di Polizia, denunciando ogni tentativo di estorsione, intimidazione o condizionamento di natura criminale (richieste di tangenti, pressioni

10 per indirizzare l assunzione di personale o l affidamento di subappalti a determinate imprese, danneggiamenti/furti di beni personali o in cantiere etc..); a inserire identiche clausole nei contratti di subappalto, nolo, cottimo etc. ed è consapevole che, in caso contrario, le eventuali autorizzazioni non saranno concesse Dichiara espressamente ed in modo solenne di non trovarsi in situazioni di controllo o di collegamento (formale e/o sostanziale) con altri concorrenti e che non si è accordato e non si accorderà con altri partecipanti alla gara; che non subappalterà lavorazioni di alcun tipo, ad altre imprese partecipanti alla gara in forma singola od associata ed è consapevole che, in caso contrario, tali subappalti non saranno autorizzati;c che l offerta è improntata a serietà, integrità, indipendenza e segretezza, e si impegna a conformare il proprio comportamento ai principi di lealtà, trasparenza e correttezza; e che non si è accordata e non si accorderà con altri partecipanti alla gara per limitare od eludere in alcun modo la concorrenza; che nel caso di aggiudicazione si obbliga espressamente a segnalare alla Stazione appaltante qualsiasi tentativo di turbativa, irregolarità o distorsione nelle fasi di svolgimento della gara e/o durante l esecuzione del contratto, da parte di ogni interessato o addetto o di chiunque possa influenzare le decisioni relative alla gara in oggetto; di obbligarsi a collaborare con le Forze di Polizia, denunciando ogni tentativo di estorsione, intimidazione o condizionamento di natura criminale (richieste di tangenti, pressioni per indirizzare l assunzione di personale o l affidamento di subappalti a determinate imprese, danneggiamenti/furti di beni personali o in cantiere etc..); di obbligarsi ancora espressamente a inserire identiche clausole nei contratti di subappalto, nolo, cottimo etc. ed è consapevole che, in caso contrario, le eventuali autorizzazioni non saranno concesse; Dichiara altresì espressamente di essere consapevole che le superiori obbligazioni e dichiarazioni sono condizioni rilevanti per la partecipazione alla gara sicchè, qualora la stazione appaltante accerti, nel corso del procedimento di gara, una situazione di collegamento sostanziale, attraverso indizi gravi, precisi e concordanti, l impresa verrà esclusa. Allega: Copia fotostatica di un documento di identità del soggetto firmatario in corso di validità sottoscritto e datato.. Data In fede Timbro e firma del legale rappresentante

11 MODELLO B (da compilare preferibilmente mediante programma editor di testi)

12 PROCEDURA NEGOZIATA PER IMPORTI SOTTO SOGLIA DI CUI ALL ART. 125 COMMA 11 DEL DECRETO LEGISLATIVO 12 APRILE 2006 N. 163, PER CONFERIMENTO DELL INCARICO DI RESPONSABILE DEL SERVIZIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE (R.S.P.P.) PER L UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI PER MESI VENTIQUATTRO CIG: E5E Spett. le UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI Via Maestranza, PALAZZOLO ACREIDE Il/La sottoscritto/a nato/a a ( ), il, residente in Via n., in qualità di (specificare) con sede legale in Via n., Codice Fiscale, P.IVA, tel.:, fax:, indirizzo di posta elettronica PEC (obbligatoria), Con riferimento alla lettera di invito per l affidamento dell incarico in oggetto indicato mediante procedura negoziata senza bando ai sensi dell art.125, comma 11, del D.Lgs.163/2006, OFFRE il ribasso d'asta del...% diconsi (in lettere)... sull importo di ,00 per onorario e spese, soggetto a ribasso d asta, lì firma per esteso del dichiarante

In esecuzione alla Determina del Dirigente dell Area Affari Generali dell Unione dei Comuni Valle degli Iblei n. del /04/2015 è emanato il seguente:

In esecuzione alla Determina del Dirigente dell Area Affari Generali dell Unione dei Comuni Valle degli Iblei n. del /04/2015 è emanato il seguente: Allegato 1 UNIONE DEI COMUNI VALLE DEGLI IBLEI Sede Via Maestranza n 5 96010 PALAZZOLO ACREIDE - SR C.F. 93045730897 e 0931.876049 segreteria@unionevalleiblei.it www.unionevalleiblei.it In esecuzione alla

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA Alla Provincia Regionale di Palermo Direzione Gare e Contratti Via Maqueda, 100 90133 PALERMO Oggetto: acquisizione

Dettagli

DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA

DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA DICHIARAZIONE DI PARTECIPAZIONE PROCEDURA NEGOZIATA Spettabile Ente Nazionale di Previdenza e Assistenza Veterinari Via Castelfidardo, 41 00185 Roma Appalto Lavori di manutenzione straordinaria e ristrutturazione

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA AUTOSERVIZI F.V.G. S.p.A. (ALLEGATO A) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA Spett. le Autoservizi F.V.G. S.p.A. - SAF Via del Partidor, n. 13 33100 UDINE ITALIA OGGETTO: SISTEMA DI QUALIFICAZIONE

Dettagli

Importo complessivo appaltato 213.594,33. Importo soggetto a ribasso 213.594,33

Importo complessivo appaltato 213.594,33. Importo soggetto a ribasso 213.594,33 Modello A (da inserire nella busta A) Oggetto: Richiesta di ammissione alla gara d appalto con procedura aperta inerente l affidamento del Progetto Multimedia Info Point - Progetto per il miglioramento

Dettagli

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO DELLA DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Spett.le ACSM-AGAM S.p.A. Via P. Stazzi n. 2 22100 COMO CO Oggetto: Dichiarazione sostitutiva in merito al possesso dei requisiti di ordine generale prescritti dall

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE A CORREDO DELL OFFERTA Alla Provincia Regionale di Palermo Direzione Gare e Contratti Via Maqueda, 100 90133 PALERMO Oggetto: fornitura in

Dettagli

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica

ed attesta numero iscrizione del forma giuridica . (FAC-SIMILE ISTANZA DI PARTEZIPAZIONE) AL COMUNE DI PIANA DEGLI ALBANESI DIREZIONE A.E.S. LAVORI PUBBLICI E PROGETTAZIONE VIA P. TOGLIATTI, 2 90037 PIANA DEGLI ALBANESI (PA) Il sottoscritto.... nato

Dettagli

Prot. n. 0002363 Messina, 16.5.2014

Prot. n. 0002363 Messina, 16.5.2014 ISTITUTO COMPRENSIVO GIOVANNI XXIII VILLAGGIO ALDISIO Via Taormina 98124 Messina Tel. e Fax 090/2932457 E-mail: meic85900g@istruzione.it meic85900g@pec.istruzione.it Sito web: www.icgiovannixxiii-aldisio.it

Dettagli

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000

DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 ALLEGATO 1 DICHIARAZIONE ex. Art. 38 D.Lgs. 163/06 e s.m.i. ai sensi del D.P.R. 445/2000 Spett.le Il sottoscritto..nato a... il residente in..alla_via..... C.F.: in qualita di...... dell Impresa......

Dettagli

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:...

Il sottoscritto.. codice fiscale n. nato a provincia di...stato. il.autorizzato, nella qualità di. a rappresentare legalmente l'impresa:... allegato A. Alla Fondazione Montagna sicura - Montagne sûre Villa Cameron Località Villard de La Palud, 1 11013 Courmayeur (Ao) Oggetto: AVVISO DI INTERPELLO PER L AFFIDAMENTO IN COTTIMO FIDUCIARIO, MEDIANTE

Dettagli

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA PROCEDURA NEGOZIATA IN ECONOMIA PER L AFFIDAMENTO DI UNA CAMPAGNA PUBBLICITARIA PER LA PROMOZIONE DELLA DONAZIONE DI ORGANI DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (la presente dichiarazione, rilasciata anche ai sensi

Dettagli

ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI 1) Requisiti per l iscrizione 2) Elenco delle categorie merceologiche 3) Modalità di presentazione della domanda

ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI 1) Requisiti per l iscrizione 2) Elenco delle categorie merceologiche 3) Modalità di presentazione della domanda ALBO DEI FORNITORI DI BENI E SERVIZI 1) Requisiti per l iscrizione 2) Elenco delle categorie merceologiche 3) Modalità di presentazione della domanda Premessa In applicazione a quanto previsto dalla normativa

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE PROGRAMMAZIONE FINANZIARIA E TRIBUTI Tel.081 8853222 Fax 081 8858336 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso

Dettagli

F.to Il Presidente dell Azienda Speciale Centro Sicilia Sviluppo

F.to Il Presidente dell Azienda Speciale Centro Sicilia Sviluppo AVVISO PER AFFIDAMENTO INCARICO PER L ACCREDITAMENTO DELL AZIENDA SPECIALE CENTRO SICILIA SVILUPPO QUALE ENTE DI FORMAZIONE E PROGETTAZIONE CORSI PER LA FORMAZIONE DI FIGURE PROFESSIONALI. L Azienda Speciale

Dettagli

REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici. Albo Fornitori

REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici. Albo Fornitori REGOLAMENTO Elenco elettronico degli operatori economici Albo Fornitori INDICE ART. 1 PREMESSA 3 ART. 2 OGGETTO 3 ART. 3 STRUTTURA DELL ALBO 3 ART.4 REQUISITI PER L ISCRIZIONE 3 ART. 5 MODALITA DI ISCRIZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA Istituto Nazionale Previdenza Sociale Direzione regionale Puglia BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA RISTRETTA procedura: art. 3, comma 38 e art. 55, comma 6, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:

Dettagli

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina

BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina BANDO DI GARA per l appalto del servizio di tesoreria Articolo 1 Amministrazione aggiudicatrice Denominazione: Consorzio Gestione Area Marina Protetta Torre del Cerrano C.F. e P.Iva: 90013490678 Indirizzo:

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Allegato 2 requisiti di ordine generale e idoneità professionale DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA (ai sensi degli artt. 46 e 47 del DPR. 445/2000) Il/ la sottoscritto/a: nato/a a: ( ) il / / domiciliato per la

Dettagli

ALLEGATO B1 DICHIARA. Allega alla presente: - dichiarazioni di cui ai modelli C1 e D1; - curriculum professionale - documento di identità valido Firma

ALLEGATO B1 DICHIARA. Allega alla presente: - dichiarazioni di cui ai modelli C1 e D1; - curriculum professionale - documento di identità valido Firma ALLEGATO B1 MODELLO 1 - PROFESSIONISTA SINGOLO Al Comune di Todi UFFICIO PROTOCOLLO Piazza del Popolo 29/30, Todi 06059 Servizio VI Gestione del Territorio, Pianificazione e Sviluppo Economico OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449

COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 COMUNE DI GROTTAMMARE Via G. Marconi,50 63066 Grottammare (AP) - * P.IVA 00403440449 Bandiera Blu Fee 6^ Area Manutenzioni, Patrimonio e Tutela Ambientale MODELLO A) Spett.le COMUNE DI GROTTAMMARE Via

Dettagli

Dichiarazioni CIG 5806770A2F.

Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Dichiarazioni CIG 5806770A2F. Il sottoscritto Nato il a In qualità di Dell Impresa Con sede legale in Tel. n. Fax n. Con codice fiscale n Con partita IVA n ai sensi degli articoli 46 e 47 del D.P.R. 28

Dettagli

1. DEGLI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO E DEGLI IMPIANTI DI DEPURAZIONE COMUNALI SITI IN RIGNANO FLAMINIO, LOC. PARTE DI SOTTO, LOC.

1. DEGLI IMPIANTI DI SOLLEVAMENTO E DEGLI IMPIANTI DI DEPURAZIONE COMUNALI SITI IN RIGNANO FLAMINIO, LOC. PARTE DI SOTTO, LOC. Allegato A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE E MODELLO UNICO PER DICHIARAZIONI ED AUTOCERTIFICAZIONI NECESSARIE PER L AMMISSIONE ALLA PROCEDURA DI SELEZIONE DI CUI ALL AVVISO PUBBLICO PER LA MANIFESTAZIONE D INTERESSE

Dettagli

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria)

Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Allegato B Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) il sottoscritto Dichiarazioni dell impresa ausiliaria articolo

Dettagli

Allegato 1 - da compilare on-line sul sito www.aziendesanitarieavpn.albofornitori.net

Allegato 1 - da compilare on-line sul sito www.aziendesanitarieavpn.albofornitori.net Allegato 1 - da compilare on-line sul sito www.aziendesanitarieavpn.albofornitori.net FAC-SIMILE n 1 ISTANZA DEL LEGALE RAPPRESENTANTE PER L ISCRIZIONE NELL ELENCO DEI FORNITORI DI BENI E APPALTATORI DI

Dettagli

AUTORITA PER IL SERVIZIO DI GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI URBANI ATO TOSCANA SUD

AUTORITA PER IL SERVIZIO DI GESTIONE INTEGRATA DEI RIFIUTI URBANI ATO TOSCANA SUD AVVISO PUBBLICO ALBO ACQUIRENTI AMMENDANTE COMPOSTATO MANIFESTAZIONE DI INTERESSE AGGIORNAMENTO Premesse L Autorità di Ambito ATO Toscana Sud (di seguito anche solo la Autorità ), in ragione dei rapporti

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESUTALE DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DI ATTO DI NOTORIETA CHIEDE Marca da bollo da Euro 16,00 Al Comune di Volvera Via Ponsati 34 10040 VOLVERA (TO) Oggetto : Affidamento in concessione del servizio di informazione e comunicazione mediante la redazione, la stampa e

Dettagli

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA

cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA VÉÅâÇx w MARIGLIANO cüéä Çv t w atñéä SETTORE POLIZIA MUNICIPALE Tel.081 8851605 Fax 081 8852867 BANDO DI GARA D'APPALTO - PROCEDURA APERTA ENTE APPALTANTE: Comune di Marigliano Corso Umberto 1-80034 Marigliano

Dettagli

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA.

DOCUMENTAZIONE AMMINISTRATIVA. ISTANZA E RELATIVE DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI COPERTURA ASSICURATIVA DELLA SOCIETA STRUTTURA VALLE D AOSTA S.R.L. PERIODO 01/10/2014 01/10/2017

Dettagli

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O

FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O FONDO PENSIONI PER IL PERSONALE DELLA CASSA CENTRALE DI RISPARMIO V.E. PER LE PROVINCE SICILIANE A V V I S O Oggetto: Lavori di risanamento dell immobile sito in Palermo, via della ferrovia nn.1b/c/d.

Dettagli

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH)

Allegato A 2. Alla S.A.S.I. SpA c.a. Coordinamento Operativo Via Zona Industriale n 5 66034 LANCIANO (CH) Allegato A 2 DOMANDA DICHIARAZIONE PER L ISCRIZIONE NELL ALBO IMPRESE DI FIDUCIA PER L AFFIDAMENTO DI LAVORI MEDIANTE PROCEDURA NEGOZIATA OVVERO IN ECONOMIA - CLASSE DI IMPORTO: inferiore a 150.000,00

Dettagli

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005

ALLEGATO 2) CIG: Z5C0B3412A CUP: F79G13000370005 ALLEGATO 2) DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE ALLA PROCEDURA NEGOZIATA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO PER L'APPALTO DEL SERVIZIO DI TRASPORTO SCOLASTICO PER GLI STUDENTI PENDOLARI RESIDENTI NEL COMUNE DI

Dettagli

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. in qualità di (carica sociale) dell impresa ( denominazione e ragione sociale) DICHIARA

Il/la sottoscritto/a. nato/a a il. in qualità di (carica sociale) dell impresa ( denominazione e ragione sociale) DICHIARA OGGETTO: GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA - MINISTERO DELLA SALUTE - SEDE DI ROMA, LUNGOTEVERE RIPA N. 1. CIG 61681305E5 Il/la sottoscritto/a nato/a a il in qualità di

Dettagli

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE

AL COMUNE di BARI RIPARTIZIONE Ragione sociale della Ditta concorrente Allegato SUB A) ad Avviso di gara (utilizzare esclusivamente questo modulo) Domanda di partecipazione con autocertificazioni e dichiarazioni richieste all offerente

Dettagli

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA

- SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA - SCHEMA TIPO - DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA All AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DELL AQUILA Via S. Agostino, 7 67100 L AQUILA LAVORI DI SISTEMAZIONE

Dettagli

C.U.P. F14E14001370001 CIG. -------------------- CODICE GARA:

C.U.P. F14E14001370001 CIG. -------------------- CODICE GARA: Dichiarazione cumulativa all. A (resa cancellando così xxxx il caso che non ricorre) Amministrazione appaltante: Comune di: XXXXXXXXXXXXXX p.zza XXXXXXXXXXXXXX XXXXXXXXXXXXXX Lavori di: REALIZZAZIONE DELL'INTERVENTO

Dettagli

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A)

GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) in bollo Euro 16,00 GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA COMUNALE PER IL PERIODO 01/01/2015 31/12/2019 CIG: 5928937995 Allegato A) Fac-simile istanza / dichiarazione sostitutiva ai sensi degli

Dettagli

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445)

- DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000, n. 445) Spett.le Associazione Trento RISE Ufficio Legale Legal Affairs Via Sommarive, 18 38123 Povo Trento Italy - DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DELL ATTO DI NOTORIETÀ E DI CERTIFICAZIONE- (D.P.R. 28 dicembre 2000,

Dettagli

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

COMUNE DI VIDDALBA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO COMUNE DI VIDDALBA Provincia di Sassari Ufficio Amministrativo Contabile LL.PP Via Giovanni Maria Angioy 5 - Tel. 079.5808020 fax 079.5808022 P.E.C. comune.viddalba@legalmail.it Prot. 2648 Viddalba 12/06/2014

Dettagli

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività...

DICHIARA. che l Impresa è iscritta nel Registro delle Imprese della Camera di Commercio di.. per la seguente attività... Modello Dich.WiFi Al Comune di Monza "GARA ESPLORATIVA PROGETTO WIFI MONZA" Il sottoscritto nato a il Codice Fiscale residente nel Comune di Provincia Stato Via/Piazza n. nella sua qualità di dell Impresa

Dettagli

volume d affari capitale sociale

volume d affari capitale sociale Modello A Stazione appaltante: Comune di Isernia Piazza Marconi 86170 Isernia (IS) OGGETTO: PROCEDURA APERTA PER LA REALIZZAZIONE DELL AMPLIAMENTO ED ADEGUAMENTO FUNZIONALE EX SCUOLA COMUNALE IN LOCALITA

Dettagli

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa

Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT. presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa Gara europea per la fornitura di gas naturale ai punti di prelievo SAT presso l Aeroporto G. Galilei di Pisa MODELLO 1 DICHIARAZIONE DI INSUSSISTENZA DELLE CAUSE D ESCLUSIONE EX ART. 38 D.Lgs n. 163/2006

Dettagli

Prot. n. 995-C12 Genzano di L, 20/10/2015

Prot. n. 995-C12 Genzano di L, 20/10/2015 ISTITUTO D'ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE " E. MAJORANA" Via G. Pennella - 85013 - GENZANO DI LUCANIA (PZ) C.F. 96081310763 C.M. PZIS029003 Tel. 0971/774136 - e-mail: pzis029003@istruzione.it Posta Certificata

Dettagli

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE

MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE MODELLO B AUTOCERTIFICAZIONE DEL POSSESSO DEI REQUISITI DI PARTECIPAZIONE Al Comune di Vittorio Veneto Piazza del Popolo, n. 14 31029 VITTORIO VENETO (TV) Oggetto: Procedura aperta per l affidamento della

Dettagli

LICEO STATALE RINALDO D AQUINO

LICEO STATALE RINALDO D AQUINO LICEO STATALE RINALDO D AQUINO Via F. Scandone - 83048 MONTELLA (AV) Tel. 0827-1949163 Fax 0827-1949162 INTRANET: avps03000g@istruzione.it P.E.C.: avps03000g@messaggipec.it C.F. 82001490646 Prot.n 1878

Dettagli

Scheda A Domanda di partecipazione

Scheda A Domanda di partecipazione Procedura aperta per il servizio di tesoreria per il Consiglio regionale dell Abruzzo. CIG 6378273D60 La società rappresentata da nato a il residente a in C.F. in qualità di 1 denominazione/sede legale

Dettagli

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711

ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 1 ALL UFFICIO DI PIANO Via Garibaldi n. 1 08048 Tortolì ( Og ) Telefono 0782 600 715 Fax 0782 600711 www.plusogliastra.it plusogliastra@pec.it ISTANZA DI PARTECIPAZIONE LOTTO DESCRIZIONE BARRARE IL LOTTO

Dettagli

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente)

AUTODICHIARAZIONI. (da compilare e sottoscrivere in ogni sua pagina da parte del legale rappresentante del soggetto concorrente) ALL. A1 Procedura di gara in economia per la fornitura di n. 6 autovetture nuove con doppia alimentazione benzina/gpl ed il contestuale ritiro di n. 6 autovetture di proprietà dell Ente, da destinare alla

Dettagli

MODELLO DI DOMANDA/DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE A GARA D APPALTO

MODELLO DI DOMANDA/DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE A GARA D APPALTO MODELLO "B" (Domanda/Dichiarazioni MODELLO DI DOMANDA/DICHIARAZIONI PER LA PARTECIPAZIONE A GARA D APPALTO AVVERTENZA Il presente modello è stato predisposto per agevolare i concorrenti nella formulazione

Dettagli

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito

DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. in qualità di (carica sociale ) dell Istituto di Credito DICHIARAZIONE RESA AI SENSI DEL DPR 445/2000, OVVERO DICHIARAZIONI RESE SECONDO LA LEGISLAZIONE DEL PAESE ESTERO DI RESIDENZA Il sottoscritto (cognome e nome) nato a Prov. il in qualità di (carica sociale

Dettagli

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (1)

CHIEDE DI PARTECIPARE ALLA GARA IN OGGETTO COME (1) Al Sig. Sindaco del Comune di PATERNO MORRA DA DESTINARE AD ATTIVITA SOCIALI - Istanza di ammissione alla gara. Il sottoscritto.. nato il....a... in qualità di (titolare, legale rappresentante,

Dettagli

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA

Il sottoscritto Nato a, il In qualità di (specificare carica sociale ) Autorizzato a rappresentare legalmente l'impresa/ Società/Consorzio: DICHIARA ALLEGATO 1) FAC-SIMILE SCHEMA DI DICHIARAZIONE (su carta intestata) Da inserire nella Busta A Documentazione amministrativa Spett.le CUP 2000 S.p.A. Via del Borgo di San Pietro 90/C 40126 Bologna (BO)

Dettagli

Modulo " ALLEGATO B" DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE)

Modulo  ALLEGATO B DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE) Modulo " ALLEGATO B" DICHIARAZIONE UNICA (IN CARTA SEMPLICE) Al Comune di Sant Antioco Comando Polizia Municipale Sant Antioco Oggetto: Procedura aperta per l'affidamento del servizio gestione parcheggi

Dettagli

Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria)

Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Dichiarazione cumulativa - Assenza cause di esclusione e requisiti di partecipazione AVVALIMENTO (solo per ditta/impresa ausiliaria) Dichiarazioni dell impresa ausiliaria articolo 49, commi 2, lettere

Dettagli

MODELLO_B) DICHIARAZIONE REQUISITI -titolare, legale rappresentante, procuratore-

MODELLO_B) DICHIARAZIONE REQUISITI -titolare, legale rappresentante, procuratore- MODELLO_B) DICHIARAZIONE REQUISITI -titolare, legale rappresentante, procuratore- Spett.le ALSIA AREA TECNICA Viale Carlo Levi n. 6/i 75100 MATERA (MT) Oggetto: Avviso pubblico per la formazione di un

Dettagli

Allegato A/1 ----------

Allegato A/1 ---------- Allegato A/1 DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE A CORREDO DELLA DOMANDA E DELL OFFERTA (pena esclusione nel caso di raggruppamento temporaneo o consorzio o GEIE da prodursi una per ciascun concorrente

Dettagli

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV)

Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) A.1.1 LAVORI PUBBLICI ORDINARI - ISTANZA DI PARTECIPAZIONE CON AUTO CERTIFICAZIONI 1 2 Alla Stazione appaltante Comune di San Martino Siccomario Via Roma 1 27028 San Martino Siccomario (PV) OGGETTO: AFFIDAMENTO

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA

PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA MODULO A PROCEDURA APERTA PER AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI A FAVORE DEL COMUNE DI IMPRUNETA DICHIARAZIONE UNICA (da presentare, in carta libera, da parte delle Società singole, Consorzi e Consorziate,

Dettagli

Gara, con procedura aperta, servizio di gestione Elisuperficie S.Maria Goretti di Latina CIG 5811731822

Gara, con procedura aperta, servizio di gestione Elisuperficie S.Maria Goretti di Latina CIG 5811731822 SCHEMA di DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA Gara, con procedura aperta, servizio di gestione Elisuperficie S.Maria Goretti di Latina CIG 5811731822 Il sottoscritto nato il a... in qualità di. (eventualmente giusta

Dettagli

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i.

ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. MODULO A ISTANZA DI PARTECIPAZIONE E CONTESTUALE DICHIARAZIONE EX ARTT. 46 e 47 D.P.R. n. 445/2000 e s.m.i. OGGETTO: Cottimo fiduciario per la fornitura e posa in opera di un SISTEMA AUTOMATICO DI MISURA

Dettagli

Istituto d Istruzione Superiore G. Fortunato

Istituto d Istruzione Superiore G. Fortunato Istituto d Istruzione Superiore G. Fortunato Via Monticchio, 125 85028 Rionero in Vulture (PZ) tel. 0972.720343 fax 0972.470226 C.F.: 85000790767 Codice meccanografico: PZIS002003 Codice Univoco per fatturazione:

Dettagli

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona

COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona Prot. n. 10606 COMUNE DI GAZZO VERONESE Provincia di Verona OGGETTO: Invito a gara per l affidamento mediante cottimo fiduciario del servizio di pulizia della Sede municipale e altre sedi comunali per

Dettagli

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria

Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Allegato 1) Avviso per l accreditamento per la fornitura di libri di testo agli alunni della scuola primaria Spett.le COMUNE DI COLOGNO AL SERIO VIA ROCCA, 1 24055 COLOGNO AL SERIO AREA SERVIZI ALLA PERSONA

Dettagli

Ferrovie della Calabria S.r.l. Società di Servizi di Trasporto Pubblico

Ferrovie della Calabria S.r.l. Società di Servizi di Trasporto Pubblico BANDO DI GARA - SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: FERROVIE DELLA CALABRIA S.R.L. Indirizzo postale: Via Milano, 28-88100

Dettagli

SERUSO S.p.A. MODELLO A

SERUSO S.p.A. MODELLO A Modello A) Tale dichiarazione deve essere resa dal Legale Rappresentante o dal Titolare o dal Procuratore. Nel caso di concorrenti costituiti da imprese associate o da associarsi, la medesima dichiarazione

Dettagli

Gara per l acquisto di materiale informatico, accessori per PC e cartucce per stampanti

Gara per l acquisto di materiale informatico, accessori per PC e cartucce per stampanti ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE ANTONIO PACINOTTI Via don Angelo Pagano n. 1 84018 SCAFATI (SA) Tel 0818507590 Fax 0818563324 C.F. 80024370654 http://www.itipacinotti.gov.it e-mail satf04000d@istruzione.it

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N 445 A CORREDO DELL OFFERTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE AL PUBBLICO INCANTO E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N 445 A CORREDO DELL OFFERTA COMUNE DI CAMPOFIORITO Provincia di Palermo Via Antonio Gramsci, 90 - Tel. 091-8466212 Fax: 091-8466429 C.F. 84000210827- www.comune.campofiorito.pa.it utc.campofiorito@libero.it PO FESR 2007/2013 Linea

Dettagli

MODELLO A.3 (CUP: H22I13000100004 - CIG:5898558C09) Il sottoscritto. Via n. codice fiscale in qualità di della Società/impresa con sede legale in

MODELLO A.3 (CUP: H22I13000100004 - CIG:5898558C09) Il sottoscritto. Via n. codice fiscale in qualità di della Società/impresa con sede legale in COMUNE DI CASTIGLIONE D ADDA PROVINCIA DI LODI Cap. 26823 via Roma, 130 Tel. 0377 900403 909021 Fax 0377 901493 Codice Fiscale 82502070152 Partita IVA 07862160152 Sito Internet: www.comune.castiglionedadda.lo.it

Dettagli

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.

APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P. A TPER SPA APPALTO PER IL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, IMPLEMENTAZIONE ED AVVIO DEL SISTEMA GESTIONALE (ERP) ACQUISTATO DALLA SOCIETA SAP ITALIA S.P.A., NELLE AZIENDE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DI PERSONE

Dettagli

I.A.C.P. DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA VIA VON PLATEN 37 96100 SIRACUSA. l'affidamento di lavori in economia.

I.A.C.P. DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA VIA VON PLATEN 37 96100 SIRACUSA. l'affidamento di lavori in economia. ALLEGATO 1 modello Istanza di iscrizione con autodichiarazione requisiti I.A.C.P. DELLA PROVINCIA DI SIRACUSA VIA VON PLATEN 37 Oggetto: Istanza di iscrizione Albo permanente delle. imprese di fiducia

Dettagli

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV)

Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) A. Istanza di partecipazione con auto certificazioni 1 2 Alla Stazione appaltante COMUNE DI CANNETO PAVESE Prov. PAVIA Via Casabassa n. 7 27044 Canneto Pavese (PV) OGGETTO: Lavori di ripristino sezione

Dettagli

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio,

(eventualmente) giusta procura generale/speciale n in data del Notaio, COMUNE DI GREVE IN CHIANTI -Provincia di Firenze - Servizio lavori Pubblici - Progettazione ALLEGATO A al disciplinare MARCA DA BOLLO DA. 14,62 PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN PROJECT FINANCING DELLA

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it

AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it AUTOMOBILE CLUB PIACENZA VIA CHIAPPONI, N.37 29100 PIACENZA TEL0523-327114- email info@acipiacenza.it Bando di gara per l affidamento del rapporto di conti correnti ordinari e di servizi bancari dell Automobile

Dettagli

ALLEGATO a) Istanza di partecipazione

ALLEGATO a) Istanza di partecipazione All Istituto Comprensivo Mercogliano Via Roma 83013 Mercogliano (AV) ALLEGATO a) Istanza di partecipazione Fondo Europeo di Sviluppo Regionale Avviso Congiunto Prot. AOODGAI/7667 DEL 15/06/2010. PON FESR

Dettagli

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari

COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari COMUNE DI DONORI Provincia di Cagliari Prot. n. del - Tel. 070/981020 Fax 070/981542 LETTERA DI INVITO AGLI OPERATORI ECONOMICI OGGETTO: AFFIDAMENTO IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO

Dettagli

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA

Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Azienda Ospedaliero Universitaria Policlinico - Vittorio Emanuele CATANIA Settore Provveditorato-gruppo Generi Vari tel. 0957435627 fax 095/317844 Oggetto: Stampa opuscoli. Prot. N. 34362 del 17/07/2012

Dettagli

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec...

Il sottoscritto... nato il.. a... in qualità di... dell impresa... con sede in... via. n. telefono...n. fax... indirizzo e-mail...pec... ALLEGATO A Istanza di inserimento nell Elenco operatori economici consultabile dall AGC 14 Trasporti e Viabilità Settore Demanio Marittimo Opere Marittime nelle procedure negoziate di cui all art. 125

Dettagli

DOMANDA DI ISCRIZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n.

DOMANDA DI ISCRIZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. DOMANDA DI ISCRIZIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO DI NOTORIETA' ai sensi degli artt. 46 e 47 del D.P.R. 28 dicembre 2000 n. 445 Il sottoscritto,... nato a... e residente a... in via... codice fiscale...

Dettagli

Il sottoscritto. nato il a. residente a Via. nella sua qualità di. della ditta. con sede legale in. Via Prov. Sede Operativa in. Via Prov.

Il sottoscritto. nato il a. residente a Via. nella sua qualità di. della ditta. con sede legale in. Via Prov. Sede Operativa in. Via Prov. ALLEGATO A OGGETTO: ISTANZA DI AMMISSIONE (EX D.LGS. 163/2006 e s.m.i.) ALL'ALBO DEGLI OPERATORI ECONOMICI PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE E SERVIZI E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI ATTO NOTORIO Il

Dettagli

CONSORZIO DI BONIFICA 4 - CALTANISSETTA Istituito ai sensi del D.P.R.S. del 23.05.1997

CONSORZIO DI BONIFICA 4 - CALTANISSETTA Istituito ai sensi del D.P.R.S. del 23.05.1997 CONSORZIO DI BONIFICA 4 - CALTANISSETTA Istituito ai sensi del D.P.R.S. del 23.05.1997 Protocollo n.... Caltanissetta, lì... Via Boccaccio, n. 16 Caltanissetta Risposta a Nota n.... Tel.0934-530511 - Fax

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO

AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO AUTOMOBILE CLUB LIVORNO Via G. Verdi, 32 57126 LIVORNO PROJECT FINANCING RELATIVO AL SERVIZIO INTEGRATO DI PROGETTAZIONE, REALIZZAZIONE E GESTIONE DI UN IMPIANTO DI DISTRIBUZIONE CARBURANTI CON CARATTERISTICHE

Dettagli

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano

CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CITTA DI CORBETTA Provincia di Milano CIG Z860C834DD AVVISO DI AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA (EX TRATTATIVA PRIVATA ), AI SENSI DELL ART. 57 DEL D. LGS. 163/2006 E S.M.I., PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa

Il/La sottoscritto/a nato/a a. residente a in via. in qualità di dell'impresa DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALLA GARA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA DI CERTIFICAZIONE E DELL ATTO DI NOTORIETA RESA AI SENSI DEGLI ARTT. 46 E 47 DELLA LEGGE N. 445/2000 Spett.le I.N.RI.M. Strada delle Cacce

Dettagli

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO

PROCEDURA APERTA PER L APPALTO Allegato A1 PROCEDURA APERTA PER L APPALTO SERVIZIO DI CONCESSIONE DI UN MUTUO CHIROGRAFO PARI AD 5.000.000,00 ALLA VALLE UMBRA SERVIZI S.P.A. GARANTITO DA DELEGAZIONI DI PAGAMENTO SULLE ENTRATE ORDINARIE

Dettagli

Io sottoscritto. nato a... il... nella mia qualità di... (eventualmente) giusta procura generale / speciale n... del...,

Io sottoscritto. nato a... il... nella mia qualità di... (eventualmente) giusta procura generale / speciale n... del..., Oggetto: procedura aperta per la stipula di una polizza assicurativa sanitaria a favore degli iscritti, pensionati, cancellati, dipendenti e rappresentanti ministeriali dell Ente Nazionale di Previdenza

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA

DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA ALLEGATO 2 Al S.I.O.R. - SISTEMA INTEGRATO OSPEDALI REGIONALI Associazione Aziende USL progetto NUOVI OSPEDALI 4Prato-3Pistoia-2Lucca-1Massa e Carrara c/o ASL 4 Prato - Viale della Repubblica, 240 59100

Dettagli

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone

COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone COMUNE DI PONTE DELL OLIO Provincia di Piacenza Centrale Unica di Committenza Comuni di Ponte dell Olio Bettola Farini Ferriere Gropparello Vigolzone DISCIPLINARE GARA procedura aperta per l affidamento

Dettagli

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E

CHIEDE. di ammettere la Ditta alla PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E ALLEGATO A (in carta semplice) PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI REALIZZAZIONE E GESTIONE DI DISTRIBUTORI DI DETERSIVI SFUSI NEL COMUNE DI CATTOLICA CIG 620013948F DOMANDA

Dettagli

in qualità di legale rappresentante della Ditta Partita IVA/Codice fiscale n..

in qualità di legale rappresentante della Ditta Partita IVA/Codice fiscale n.. ALLEGATO 1 Al Dirigente IIS Baronissi 84081 Baronissi (SA) Oggetto: Manifestazione d interesse Il sottoscritto nato a ( ) il.., residente a via, n., telefono email PEC in qualità di legale rappresentante

Dettagli

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI

Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Dichiarazione 1 DICHIARAZIONE IN MATERIA DI DIRITTO AL LAVORO DEI DISABILI Il sottoscritto nato il a in qualità di legale rappresentante dello studio associato ovvero di titolare dello studio professionale/ditta

Dettagli

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n.

Il sottoscritto Legale Rappresentante / Procuratore del concorrente sede legale in: Via Comune C.A.P. Codice Fiscale n. Partita I.V.A. n. MOD. AVV DICHIARAZIONE DI AVVALIMENTO DEL CONCORRENTE ALLA CORTE D APPELLO DI FIRENZE VIA CAVOUR, 57 50129 FIRENZE La presente dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445/00, deve essere corredata da

Dettagli

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania

COMUNE DI BIANCAVILLA Provincia di Catania BANDO DI GARA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE A FAVORE DI PORTATORI DI H. IL RESPONSABILE DELL VIII^ AREA FUNZIONALE 1 SERVIZIO Servizi Sociali In esecuzione della determinazione

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA SRT S.p.A. SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI Strada Vecchia per Bosco Marengo - 15067 Novi Ligure (AL) Tel. +39 0143/744516 Fax: +39 0143/321556 http://www.srtspa.it e-mail:

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA Ufficio Appalti Allegato A al disciplinare ISTANZA DI AMMISSIONE Nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione e di atto di notorietà ai sensi degli artt.

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO A

DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO A DOMANDA DI AMMISSIONE E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA MODELLO A La dichiarazione sostitutiva di cui al presente modello A deve essere sottoscritta dal legale rappresentante in caso di concorrente singolo.

Dettagli

Allegato 1 ALL UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI MONTESARCHIO CAPOFILA DELL AMBITO B3 Piazza San Francesco, n.1 82016 Montesarchio (BN)

Allegato 1 ALL UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI MONTESARCHIO CAPOFILA DELL AMBITO B3 Piazza San Francesco, n.1 82016 Montesarchio (BN) Allegato 1 ALL UFFICIO PROTOCOLLO DEL COMUNE DI MONTESARCHIO CAPOFILA DELL AMBITO B3 Piazza San Francesco, n.1 82016 Montesarchio (BN) l sottoscritt nat a. il. residente nel Comune di... prov...via/piazza....

Dettagli

Procedura aperta per l aggiudicazione di: IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa

Procedura aperta per l aggiudicazione di: IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa MODELLO A Attestazione e relative dichiarazioni per la partecipazione alla Procedura aperta per l aggiudicazione di: Istruzioni per la compilazione IMPORTO APPALTO : 72.000,00 iva esclusa 1. Completare,

Dettagli

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa con sede in con codice fiscale n e con partita IVA n CHIEDE

Il sottoscritto nato il a in qualità di dell impresa con sede in con codice fiscale n e con partita IVA n CHIEDE 1 ALLEGATO A DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A PROCEDURA APERTA E DICHIARAZIONE SOSTITUTIVA AI SENSI DEL D.P.R. 28 DICEMBRE 2000 N 445 A CORREDO DELL OFFERTA AL COMUNE DI PRIZZI Corso Umberto I n 56 90038 PRIZZI

Dettagli

ALLEGATO 1. Spett.le Consorzio ASI di Bari Via delle Dalie, 5 70026 Modugno (Ba)

ALLEGATO 1. Spett.le Consorzio ASI di Bari Via delle Dalie, 5 70026 Modugno (Ba) Spett.le Consorzio ASI di Bari Via delle Dalie, 5 70026 Modugno (Ba) ALLEGATO 1 Procedura aperta di project financing per l'affidamento del servizio integrato inerente la gestione, l'esercizio, la manutenzione

Dettagli