BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA PER UN PERIODO DI 36 MESI CUP B49E CIG E34

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA PER UN PERIODO DI 36 MESI CUP B49E10001760004 CIG 0557130E34"

Transcript

1 Comune di San Colombano al Lambro - Provincia di Milano Via Monti, San Colombano al Lambro Tel fax E mail: BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI IGIENE URBANA PER UN PERIODO DI 36 MESI CUP B49E CIG E34 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE DI SAN COLOMBANO AL LAMBRO Indirizzo postale: Via Monti, 47 Città: San Colombano al Lambro CAP : Paese: Italia Punti di contatto: Servizio Ambiente Telefono: All attenzione di: Luigi Geom. Fedeli Telefono: Posta elettronica: Fax: Indirizzo Internet: Ulteriori informazioni sono disponibili presso: i punti di contatto sopra indicati Il capitolato speciale d appalto e la documentazione complementare sono disponibili presso: Le offerte vanno inviate a: i punti di contatto sopra indicati i punti di contatto sopra indicati I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI SETTORI DI ATTIVITA Tipo di amministrazione aggiudicatrice Comune SEZIONE II: OGGETTO DELL APPALTO II.1) DESCRIZIONE II.1.1) Denominazione conferita all appalto dall amministrazione aggiudicatrice: Procedura aperta per l'affidamento dei Servizi di igiene Urbana per un periodo di mesi 36 (anni tre), con decorrenza dal primo giorno successivo a quello in cui avverrà l'aggiudicazione definitiva. II.1.2) Tipo di appalto e luogo di esecuzione: Tipo di appalto : Appalto di Servizi Categoria di servizio n. 16 Numero di riferimento CPC: 94 CPV (vocabolario comune per gli appalti): CPV ( Servizi di raccolta rifiuti solidi urbani ), CPV ( Servizi di raccolta rifiuti domestici ), CPV ( Servizi di trasporto rifiuti ), CPV (Spazzamento strade) Ai fini e per gli effetti di quanto previsto all art. 37 comma 2 del D.Lgs 163/06 e smi la prestazione principale è quella di raccolta rsu e trasporto rifiuti. Codice NUTS ITC45

2 Sito o luogo principale dei lavori: su tutto il territorio del Comune di San Colombano al Lambro II.1.3) L avviso riguarda: un appalto pubblico II.1.5) Breve descrizione dell appalto: L affidamento consiste nell espletamento da parte dell appaltatore dei servizi di Igiene Urbana e precisamente: 1. Servizi da espletare porta a porta sul territorio comunale: a. Raccolta e trasporto frazione secca (indifferenziati) e assimilati; b. Raccolta differenziata e trasporto della frazione umida di provenienza alimentare collettiva, domestica e mercatale; c. Raccolta differenziata, trasporto, recupero e/o smaltimento di: carta e cartone; contenitori in plastica (compreso polistirolo e cassette); 2. Servizi di raccolta, trasporto, recupero e/o smaltimento, da espletare mediante il posizionamento sul territorio di contenitori, di: a. Pile esaurite; b. Prodotti farmaceutici inutilizzati, scaduti od avariati; c. Vetro, alluminio e contenitori in banda stagnata; 3. Servizio di pulizia delle strade, con raccolta, trasporto recupero e/o smaltimento rifiuti, da effettuare mediante: a. Spazzamento meccanico; b. Pulizia manuale; 4. Servizio di pulizia delle aree mercatali e di aree interessate da manifestazioni, con raccolta, trasporto recupero e/o smaltimento rifiuti, da effettuare mediante: a. Raccolta dei rifiuti in modo differenziato; b. Spazzamento meccanico delle aree; c. Pulizia manuale; 5. Servizio da espletare sul territorio: a. Raccolta, trasporto, recupero e/o smaltimento rifiuti di ogni genere abbandonati e depostati ai lati delle strade comunali e provinciali correnti nel territorio del Comune di San Colombano al Lambro e su spazi pubblici; 6. Campagna di sensibilizzazione. II.1.6) CPV (vocabolario comune per gli appalti) Vocabolario principale Vocabolario supplementare Oggetto principale Oggetti complementari II.1.8) Divisione in lotti: sì no II.1.9) Ammissibilità di varianti: sì no II.2) QUANTITATIVO O ENTITÀ DELL APPALTO II.2.1) Quantitativo o entità totale (in euro, IVA esclusa) Importo complessivo dell appalto : ,00 (euro unmilione-etrecentocinquantaseimilatrecento/00), i.v.a.inclusa. Valore stimato, IVA esclusa (indicare solo in cifre): ,00 Moneta: EUR

3 II.2.2) Opzioni: sì no II.3) DURATA DELL APPALTO O TERMINE DI ESECUZIONE Periodo in mesi: 36 (dell aggiudicazione dell appalto) decorrenti dal primo giorno del mese successivo a quello in cui avverrà l aggiudicazione definitiva SEZIONE III: INFORMAZIONI DI CARATTERE GIURIDICO E TECNICO III.1) CONDIZIONI RELATIVE ALL APPALTO III.1.1) Cauzioni e garanzie richieste - L offerta dei concorrenti deve essere corredata da una cauzione provvisoria di ,00 pari al 2% dell importo complessivo dell appalto costituita con le modalità e nel rispetto delle prescrizioni di cui all art. 75 del D.lgs , n L importo della garanzia è ridotto del 50% per gli operatori economici in possesso delle certificazione di cui al comma 7 dell articolo sopraccitato; - L aggiudicatario deve prestare cauzione definitiva nella misura e nei modi previsti dall art. 113 del D.lgs , n III.1.2) Principali modalità di finanziamento e di pagamento Modalità di finanziamento: fondo propri del Bilancio comunale. Modalità di pagamento: i pagamenti saranno effettuati con le modalità previste dall art. 9 del Capitolato speciale d appalto, in rate mensili posticipate, ed in conformità alle disposizioni di legge ed alle norme regolamentari in materia di contabilità. La liquidazione avviene entro 60 giorni dal ricevimento al protocollo della fattura, previa verifica della regolare esecuzione del servizio, nonché nel rispetto degli ulteriori adempimenti previsti dalla specifica normativa in materia di pagamenti da parte di Amministrazioni Pubbliche (DURC EQUITALIA). III.1.3) Forma giuridica che dovrà assumere il raggruppamento aggiudicatario dell appalto: Sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti di cui all art. 34 del D.lgs , n. 163, nonché concorrenti con sede in altri stati membri della Unione Europea, alle condizioni di cui all art. 3 comma 7 del DPR 34/2000. Ai soggetti che intendano riunirsi o consorziarsi si applicano le disposizioni di cui all art. 37 del D.lgs , n III.1.4) Altre condizioni particolari cui è soggetta la realizzazione dell appalto: sì no III.2) CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE III.2.1) Situazione personale degli operatori, inclusi i requisiti relativi all iscrizione nell albo professionale o nel registro commerciale Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: I partecipanti devono essere in possesso dei requisiti di ordine generale, di idoneità professionale e di qualificazione di cui agli artt. 38, 39, 41 e 42 del Dlgs , n. 163, oltre a quelli prescritti e specificati nel disciplinare. In particolare i concorrenti dovranno essere iscritti alla Camera di commercio per attività coincidente con quella oggetto del presente appalto e all'albo Nazionale dei Gestori Ambientali ai sensi dell'art. 212 del D.Lgs. 152/2006 per le Categoria 1 classe E) o superiore, Categoria 4 classe E) o superiore, Categoria 5 classe F) o superiore o in un registro professionale o commerciale dello Stato di residenza.

4 III.2.2) Capacità economica e finanziaria: Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: - le Ditte concorrenti sono tenute a produrre, a pena di esclusione, almeno due dichiarazioni bancarie in merito all idoneità finanziaria ed economica dell Impresa (D.Lgs. 163/2006 e s.m.i., art. 41, comma 4). In particolare, l Istituto bancario dovrà attestare la solvibilità della Ditta partecipante, al momento della presentazione dell offerta; - fatturato specifico dell impresa nel settore dei servizi di igiene urbana nell ultimo triennio ( ) per un importo non inferiore a ,00; Nel caso di raggruppamento temporaneo di Imprese e di consorzi, la capacità finanziaria dovrà essere dimostrata attraverso la presentazione dell idonea documentazione da parte di ciascuna delle imprese partecipanti al raggruppamento. III.2.3) Capacità tecnica Informazioni e formalità necessarie per valutare la conformità ai requisiti: - Dichiarazione di aver prestato negli ultimi tre anni ( ) servizi di igiene urbana in almeno 2 Comuni ogni anno; - Dichiarazione di avere alle dipendenze personale in numero sufficiente a garantire la regolare esecuzione dei servizi in appalto; - Dichiarazione di disporre dei materiali e delle attrezzature necessarie all espletamento dei servizi in appalto; - Dichiarazione di avere la disponibilità di un magazzino/deposito dotato di spogliatoi e sevizi igienici ubicato a non più di 20 km di percorrenza da San Colombano al Lambro, misurati a partire dai confini comunali. I concorrenti che non hanno la disponibilità di tale magazzino/deposito possono partecipare alla gara presentando una dichiarazione con la quale si impegnano a reperirlo in caso di aggiudicazione provvisoria e si impegnano a dare dimostrazione della relativa disponibilità prima dell aggiudicazione definitiva. Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti (se del caso): Vedi disciplinare di gara Livelli minimi di capacità eventualmente richiesti (se del caso): Vedi disciplinare di gara III.2.4) Appalti riservati: sì no III.3) CONDIZIONI RELATIVE ALL APPALTO DI SERVIZI III.3.1) La prestazione del servizio è riservata ad una particolare professione? sì no IV.1) TIPO DI PROCEDURA SEZIONE IV: PROCEDURA IV.1.1) Tipo di procedura: aperta IV.2) CRITERI DI AGGIUDICAZIONE IV.2.1) Criterio di aggiudicazione: Offerta economicamente più vantaggiosa in base ai criteri indicati nel Capitolato Speciale d Appalto e nel disciplinare di gara IV.2.2) Ricorso ad un'asta elettronica sì no

5 IV.3) INFORMAZIONI DI CARATTERE AMMINISTRATIVO IV.3.2) Pubblicazioni precedenti relative allo stesso appalto sì no IV.3.3) Condizioni per ottenere il capitolato d'oneri e la documentazione complementare Termine per il ricevimento delle richieste di documenti o per l'accesso ai documenti: Giorno: Giovedì Data: Ora: Per informazioni: Contattare il Servizio Ambiente del Comune di San Colombano al Lambro Geom. Luigi Fedeli Documenti a pagamento sì no IV.3.4) Termine ultimo per il ricevimento delle offerte: Giorno: Martedì Data: Ora: IV.3.6) Lingue utilizzabili per la presentazione delle offerte: Italiano IV.3.7) Periodo minimo durante il quale l offerente è vincolato alla propria offerta giorni: 180 (dal termine ultimo per il ricevimento delle offerte) IV.3.8) Modalità di apertura delle offerte Giorno: Lunedì Data: Ora: Luogo: Sede del Comune Via Monti, 47, nella sala Consiliare Persone ammesse ad assistere all apertura delle offerte: sì chiunque volesse SEZIONE VI: ALTRE INFORMAZIONI VI.1) Trattasi di un appalto periodico: sì no VI.2) Appalto connesso ad un progetto/programma finanziato da fondi comunitari: sì no VI.3) Informazioni complementari: - Il disciplinare di gara, comprensivo di capitolato speciale ed allegati, è altresì disponibile sul sito internet alla pagina Bandi e concorsi". - Nel caso in cui le imprese in possesso dei requisiti generali di cui all art. 38 del Dlgs , n. 163, risultino carenti dei requisiti di carattere economico, finanziario, tecnico ed organizzativo richiesti dal bando, vogliano partecipare alla gara utilizzando l istituto dell avvalimento, potranno soddisfare tale loro esigenza presentando, nel rispetto delle prescrizioni del DPR 445/2000, la documentazione prevista al comma 2, p.to 1, e lettere da a) a g) dell art. 49 del Dlgs , n. 163, e rispettando scrupolosamente le prescrizioni di cui ai commi successivi del medesimo articolo. - Si procederà all aggiudicazione in presenza di una sola offerta valida ex art. 55, comma 4, del Dlgs , n Gli importi dichiarati da imprese stabilite in altro stato membro della Unione Europea, qualora espressi in altra valuta, dovranno essere convertiti in euro. - Dovrà essere versata la somma di Euro 70,00 (euro settanta) a favore dell Autorità Vigilanza sui Contratti Pubblici di Lavori, Servizi e Forniture, secondo le istruzioni riportate sul sito internet a tal fine si precisa che il codice identificativo gara (CIG) è il seguente: E34. - I dati raccolti saranno trattati ex D.lgs 196/2003 esclusivamente nell ambito della presente gara. VI.4) Procedure di ricorso VI.4.1) Organismo responsabile delle procedure di ricorso Denominazione ufficiale: T.A.R. (Tribunale Amministrativo Regionale) per la Lombardia, sede / sezione di Milano via Conservatorio, 13

6 VI.4.2) Presentazione di ricorso Informazioni precise sui termini di presentazione di ricorso: i ricorsi devono essere notificati entro 60 giorni dalla data di pubblicazione del Bando sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana (art. 66, comma 8, D.Lgs. 163/2006) VI.5) Data di pubblicazione del presente avviso sulla Gazzetta della Comunità Europea San Colombano al Lambro, 6 Novembre 2010 Il Responsabile del Servizio Ambiente: geom. Corrado Ricci

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A.

MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. MELEGNANO ENERGIA AMBIENTE S.p.A. BANDO DI GARA I.1) Amministrazione Aggiudicatrice: Melegnano Energia Ambiente S.p.A. - Codice Fiscale/P. IVA: 11744720159 Indirizzo:Via della Repubblica, n. 1-20077 Melegnano

Dettagli

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia.

BANDO DI GARA. Le offerte vanno inviate a: Comune di Praiano, Ufficio Protocollo, Via Umberto I n.12 84010 Praiano Italia. BANDO DI GARA procedura aperta : art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio:offerta economicamente più vantaggiosa art. 83 del decreto legislativo n. 163 del 2006

Dettagli

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI

I.2) TIPO DI AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE E PRINCIPALI MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE GUARDIA DI FINANZA REPARTO TECNICO LOGISTICO AMMINISTRATIVO LIGURIA BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:113162-2015:text:it:html Italia-Baragiano: Servizi di raccolta di rifiuti solidi urbani 2015/S 064-113162 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

Assegnazione del servizio triennale di portineria del Mercato Ortofrutticolo di Genova Bolzaneto

Assegnazione del servizio triennale di portineria del Mercato Ortofrutticolo di Genova Bolzaneto BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA Assegnazione del servizio triennale di portineria del Mercato Ortofrutticolo di Genova Bolzaneto UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell

Dettagli

SCHEMA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1)

SCHEMA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1) SCHEMA BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA (1) (importo superiore ai 206.000,00 Euro) Criterio del prezzo più basso BANDO DI GARA DA INVIARE ALL UFFICIO DELLE PUBBLICAZIONI UFFICIALI DELLA U.E. UNIONE EUROPEA

Dettagli

COMUNE DI PRATO. Profilo di committente: Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili

COMUNE DI PRATO. Profilo di committente: Il capitolato d oneri e la documentazione complementare sono disponibili 1 COMUNE DI PRATO Bando di gara (redatto secondo l allegato X.1, D.lgs n. 163/2006) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale:

Dettagli

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:56615-2011:text:it:html I-Roma: Mobili per uffici 2011/S 34-056615 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA

C.L.I.R. S.p.A. BANDO DI GARA BANDO DI GARA Procedura aperta ai sensi degli artt. 55 e 82 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i. per l affidamento della fornitura di gasolio per autotrazione. Importo presunto, puramente indicativo, della fornitura

Dettagli

BANDO DI GARA N. 94/2012

BANDO DI GARA N. 94/2012 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Via Salaria n. 1027 00138 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO DI GARA N. 94/2012 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO:

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: INRIM BANDO DI GARA SERVIZIO DI ACQUISIZIONE E GESTIONE DI ABBONAMENTI ELETTRONICI E CARTACEI A PERIODICI ITALIANI ED ESTERI, PER IL TRIENNIO 2014-2016 PER CONTO DELL ISTITUTO NAZIONALE DI RICERCA METROLOGICA

Dettagli

Comune di Prato - gara n. 546 bando di gara

Comune di Prato - gara n. 546 bando di gara Comune di Prato Staff Area Tecnica, Appalti Opere Pubbliche, Gare ed Espropri Appalto, mediante procedura aperta, per l affidamento dei servizi di mediazione linguistica e culturale e sportelli informativi

Dettagli

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE

GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI ARREDI PER LE SEDI ENAV DISLOCATE SU TUTTO IL TERRITORIO NAZIONALE BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI

Dettagli

COMUNE DI LETTERE PROVINCIA DI NAPOLI UFFICIO TECNICO. CORSO V. EMANUELE n 130 C.A.P. 80050 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

COMUNE DI LETTERE PROVINCIA DI NAPOLI UFFICIO TECNICO. CORSO V. EMANUELE n 130 C.A.P. 80050 BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta del prezzo più basso mediante ribasso sul costo/tonn. di smaltimento

Dettagli

COMUNE DI TERNI (GURI N. 124 DEL 21/10/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI)

COMUNE DI TERNI (GURI N. 124 DEL 21/10/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) COMUNE DI TERNI (GURI N. 124 DEL 21/10/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Comune di Terni Piazza Mario

Dettagli

I-Cagliari: Servizi finanziari e assicurativi 2012/S 149-249239. Bando di gara. Servizi

I-Cagliari: Servizi finanziari e assicurativi 2012/S 149-249239. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:249239-2012:text:it:html I-Cagliari: Servizi finanziari e assicurativi 2012/S 149-249239 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Prot. n. 2150 Crespano del Grappa, lì 05 ottobre 2009 BANDO DI GARA CIG: 0379122D5B CUP: J52G09000050001

Prot. n. 2150 Crespano del Grappa, lì 05 ottobre 2009 BANDO DI GARA CIG: 0379122D5B CUP: J52G09000050001 Casa di Riposo Aita Via IV Novembre n. 30 31017 Crespano del Grappa (TV) Tel.: 0423/931811 Fax: 0423/931866 Codice Fiscale: 83002410260 Partita IVA: 01592350266 e-mail: direttore@casadiriposoaita.it indirizzo

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale,

AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO. Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, AZIENDA OSPEDALIERA DELLA PROVINCIA DI LECCO Servizio di conduzione e manutenzione completa ed integrale, ordinaria, programmata e a carattere di urgenza, pronto intervento e reperibilità degli impianti

Dettagli

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia

BANDO DI GARA. Città: Torino Codice postale:10124 Paese: Italia BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Università degli Studi di Torino Indirizzo postale: Via Verdi n. 8 (sede

Dettagli

I-Roma: Servizi di consegna postale 2012/S 189-311234. Bando di gara. Servizi

I-Roma: Servizi di consegna postale 2012/S 189-311234. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:311234-2012:text:it:html I-Roma: Servizi di consegna postale 2012/S 189-311234 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I:

Dettagli

Italia-Milano: Servizi di musei 2014/S 043-071907. Bando di gara. Servizi

Italia-Milano: Servizi di musei 2014/S 043-071907. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:71907-2014:text:it:html Italia-Milano: Servizi di musei 2014/S 043-071907 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione I: Amministrazione

Dettagli

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:121685-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di organizzazione di fiere ed esposizioni 2011/S 74-121685 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I:

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE PER LA DURATA DI ANNI 2 (due)

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER LA FORNITURA DI CARBURANTE PER AUTOTRAZIONE PER LA DURATA DI ANNI 2 (due) Pagina 1 di 6 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA APPALTO PER LA FORNITURA BIENNALE PER SOMMINISTRAZIONE DI GASOLIO PER AUTOTRAZIONE NECESSARIO PER IL FABBISOGNO DEGLI AUTOMEZZI DELL A.S.M. srl DI MOLFETTA.

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA

COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA COMUNE DI SAN GIORGIO DI LOMELLINA P.za Pietro Corti n.12 Provincia di Pavia Tel. 0384-43010 27020 San Giorgio di L. Fax 0384-43562 C.F. 83001710181 P.I. 00499450187 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER

Dettagli

I-Ghisalba: Prodotti chimici per il trattamento dell'acqua 2011/S 222-361274. Avviso di gara Settori speciali. Forniture

I-Ghisalba: Prodotti chimici per il trattamento dell'acqua 2011/S 222-361274. Avviso di gara Settori speciali. Forniture 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:361274-2011:text:it:html I-Ghisalba: Prodotti chimici per il trattamento dell'acqua 2011/S 222-361274 Avviso di gara Settori speciali

Dettagli

REGIONE BASILICATA BANDO DI GARA

REGIONE BASILICATA BANDO DI GARA REGIONE BASILICATA BANDO DI GARA I.1) Denominazione ufficiale: Ente Regione Basilicata Dipartimento Presidenza della Giunta Ufficio Sistema Informativo Regionale e Statistica (S.I.R.S.) Indirizzo postale:

Dettagli

I-Firenze: Erogazione di energia elettrica 2011/S 161-266377 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Firenze: Erogazione di energia elettrica 2011/S 161-266377 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:266377-2011:text:it:html I-Firenze: Erogazione di energia elettrica 2011/S 161-266377 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA N. 2/2012

BANDO DI GARA N. 2/2012 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato Via Salaria n. 1027 00138 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO DI GARA N. 2/2012 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE

Dettagli

COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI

COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI COMUNE DI SPINEA SETTORE SERVIZI AI CITTADINI I.1) AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: Comune di Spinea - Provincia di Venezia Piazza Municipio, 1 Spinea (Ve), Tel 041-5071111, Ufficio Servizi Sociali Tel

Dettagli

ENAV S.p.A. Avviso di gara Settori speciali. Città: Roma Codice postale: 00138 Paese: Italia (IT)

ENAV S.p.A. Avviso di gara Settori speciali. Città: Roma Codice postale: 00138 Paese: Italia (IT) ENAV S.p.A. Avviso di gara Settori speciali Sezione I: Ente aggiudicatore I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A. Indirizzo postale: Via Salaria 716 Città:

Dettagli

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi

I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:254787-2011:text:it:html I-Casale Monferrato: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2011/S 153-254787 BANDO DI GARA

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale dell Unione Europea 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (+352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Info e formulari on-line:

Dettagli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli

COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli COMUNE DI MELITO DI NAPOLI Provincia di Napoli Via S. Di Giacomo, 5 80017 Melito di Napoli Settore Entrate Segreteria www.comune.melito.na.it e-mail entrate@comune.melito.na.it Tel. 081\2386226 Fax 081\7112748

Dettagli

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta

ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale. Bando di gara con procedura aperta ISPRA Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Bando di gara con procedura aperta SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione

Dettagli

BANDO DI GARA N. 102/2007

BANDO DI GARA N. 102/2007 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato P.za Verdi n. 10 00198 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE IN DATA 30 LUGLIO 2007.

Dettagli

Italia-Lizzanello: Servizi di consulenza in efficienza energetica 2013/S 238-414121. Bando di gara. Servizi

Italia-Lizzanello: Servizi di consulenza in efficienza energetica 2013/S 238-414121. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:414121-2013:text:it:html Italia-Lizzanello: Servizi di consulenza in efficienza energetica 2013/S 238-414121 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

BANDO DI GARA D APPALTO DI SERVIZI. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto

BANDO DI GARA D APPALTO DI SERVIZI. I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto PON Sicurezza per lo Sviluppo Obiettivo convergenza 2007-2013 BANDO DI GARA D APPALTO DI SERVIZI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I. 1) Denominazione, indirizzi e punti dl contatto: INAIL Istituto

Dettagli

1.3) Principali settori di attività

1.3) Principali settori di attività BANDO DI GARA CODICE CIG 3310344648 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione Ufficiale: COMUNE DI BRINDISI Indirizzo Postale: Piazza Matteotti

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37, e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta al prezzo più basso ai sensi dell art. 82 del

Dettagli

COMUNE DI TERNI (GURI N. 43 DEL 13/04/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI)

COMUNE DI TERNI (GURI N. 43 DEL 13/04/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) COMUNE DI TERNI (GURI N. 43 DEL 13/04/2015 - V SERIE SPECIALE CONTRATTI PUBBLICI) Sezione I: Amministrazione aggiudicatrice I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Comune di Terni Piazza Mario

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, decreto legislativo n. 163 del 2006 criterio: offerta economicamente più vantaggiosa ai sensi dell art. 83 del decreto

Dettagli

COMUNE DI CASTELFIDARDO

COMUNE DI CASTELFIDARDO BANDO DI GARA PER IL SERVIZIO INFERMIERISTICO PRESSO LA CASA DI RIPOSO C. MORDINI SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE

Dettagli

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE REGIONE DEL VENETO GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: Regione del Veneto Giunta regionale

Dettagli

BANDO DI GARA CODICE CIG. 3100971A 36

BANDO DI GARA CODICE CIG. 3100971A 36 BANDO DI GARA CODICE CIG 3100971A 36 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I1) DENOMINAZIONE E PUNTI DI CONTATTO Denominazione Ufficiale: COMUNE DI BRINDISI Indirizzo Postale: Piazza Matteotti n1 Città

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:389038-2012:text:it:html I-Cagliari: Servizi alberghieri, di ristorazione e di vendita al dettaglio 2012/S 236-389038 Bando di gara

Dettagli

Bando di gara Servizi Prot. 22948/28.05.2015 GURI N. 66 del 8.6.2015 V Serie Spec.

Bando di gara Servizi Prot. 22948/28.05.2015 GURI N. 66 del 8.6.2015 V Serie Spec. Bando di gara Servizi Prot. 22948/28.05.2015 GURI N. 66 del 8.6.2015 V Serie Spec. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: AMMINISTRAZIONE PROV.LE IMPERIA

Dettagli

Italia-Pescara: Lavori di costruzione di sale operatorie 2014/S 169-299912. Bando di gara. Lavori

Italia-Pescara: Lavori di costruzione di sale operatorie 2014/S 169-299912. Bando di gara. Lavori 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:299912-2014:text:it:html Italia-Pescara: Lavori di costruzione di sale operatorie 2014/S 169-299912 Bando di gara Lavori Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

I-Roma: Servizi di spedizione 2010/S 147-227303 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di spedizione 2010/S 147-227303 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:227303-2010:text:it:html I-Roma: Servizi di spedizione 2010/S 147-227303 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Italia-Genova: Servizi di pulizia di uffici 2015/S 047-081700. Bando di gara. Servizi

Italia-Genova: Servizi di pulizia di uffici 2015/S 047-081700. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:81700-2015:text:it:html Italia-Genova: Servizi di pulizia di uffici 2015/S 047-081700 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via Lionello n. 1; Città: Udine; Codice postale: 33100; Paese:

Dettagli

Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di gara per l affidamento del servizio di controllo di primo livello delle operazioni che compongono il progetto PISUS. SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti

Dettagli

Italia-Milano: Arredo scolastico 2016/S 071-123868. Bando di gara. Forniture

Italia-Milano: Arredo scolastico 2016/S 071-123868. Bando di gara. Forniture 1 / 6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:123868-2016:text:it:html Italia-Milano: Arredo scolastico 2016/S 071-123868 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione I:

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione AZIENDA OSPEDALIERA S. MARIA -TERNI BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE - I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: Denominazione ufficiale: Azienda Ospedaliera S. Maria Terni;

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:340698-2013:text:it:html Italia-Oristano: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2013/S 197-340698 Bando di gara Servizi

Dettagli

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI N 59 - CIG. N 01305472CA. Denominazione Ufficiale: Acquedotto Pugliese SpA. Indirizzo postale: Via

BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI N 59 - CIG. N 01305472CA. Denominazione Ufficiale: Acquedotto Pugliese SpA. Indirizzo postale: Via BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI N 59 - CIG. N 01305472CA I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Denominazione Ufficiale: Acquedotto Pugliese SpA. Indirizzo postale: Via Cognetti, 36- Città: Bari

Dettagli

I-Torino: Erogazione di energia elettrica 2012/S 152-254409. Bando di gara. Forniture

I-Torino: Erogazione di energia elettrica 2012/S 152-254409. Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:254409-2012:text:it:html I-Torino: Erogazione di energia elettrica 2012/S 152-254409 Bando di gara Forniture Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

BANDO DI GARA N. 112/2009

BANDO DI GARA N. 112/2009 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato P.za Verdi n. 10 00198 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO DI GARA N. 112/2009 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO Prot. n.0061412 del 03/10/2013 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI RECAPITO POSTALE DELLA CORRISPONDENZA DEL COMUNE DI BUSTO ARSIZIO Procedura: art. 3 comma 37 e artt. 54 e

Dettagli

Italia-Bologna: Servizi di consulenza e assistenza informatica 2014/S 190-335309. Bando di gara. Servizi

Italia-Bologna: Servizi di consulenza e assistenza informatica 2014/S 190-335309. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:335309-2014:text:it:html Italia-Bologna: Servizi di consulenza e assistenza informatica 2014/S 190-335309 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

I-Roma: Servizi di investigazione di sito 2011/S 109-180329 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di investigazione di sito 2011/S 109-180329 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:180329-2011:text:it:html I-Roma: Servizi di investigazione di sito 2011/S 109-180329 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE

Dettagli

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per

REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA. Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per REGIONE DEL VENETO Azienda ULSS 12 Veneziana BANDO DI GARA Procedura aperta per l affidamento della gestione del centro diurno per disabili Bellinato. I.1) Regione del Veneto Azienda ULSS 12 Veneziana

Dettagli

Punti contatto: ENAV S.P.A./gestore del sistema telematico: I-FABER S.P.A. Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore:

Punti contatto: ENAV S.P.A./gestore del sistema telematico: I-FABER S.P.A. Indirizzi internet: Indirizzo generale dell'ente aggiudicatore: ENAV S.p.A. Bando di gara Settori Speciali Procedura Aperta Servizi di certificazione dei sistemi di gestione del Gruppo ENAV per il triennio 2015-2017. SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE,

Dettagli

Bando di gara. Forniture

Bando di gara. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:292768-2013:text:it:html Italia-Cagliari: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2013/S

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano)

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano) BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA CIG 3022985622 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE 1.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Telefono 39 0293967206 Posta elettronica: ragioneria@comune.pregnana.mi.it

Dettagli

Italia-Milano: Lavori di manutenzione stradale 2014/S 034-054756. Bando di gara. Lavori

Italia-Milano: Lavori di manutenzione stradale 2014/S 034-054756. Bando di gara. Lavori 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:54756-2014:text:it:html Italia-Milano: Lavori di manutenzione stradale 2014/S 034-054756 Bando di gara Lavori Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

BANDO DI GARA N. 76/2007

BANDO DI GARA N. 76/2007 Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato P.za Verdi n. 10 00198 Roma tel/fax : 06/85082189 BANDO PUBBLICATO SULLA GAZZETTA UFFICIALE ITALIANA IN DATA 8 GIUGNO

Dettagli

ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI

ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI ALL. A) ISTITUZIONE CENTRO SERVIZI PER ANZIANI DEL COMUNE DELL AQUILA Cardinale Corradino Bafile BANDO DI GARA per l'affidamento, mediante procedura aperta, della gestione dei servizi alberghieri e di

Dettagli

Guardia di Finanza REPARTO T.L.A. EMILIA ROMAGNA Ufficio Amministrazione

Guardia di Finanza REPARTO T.L.A. EMILIA ROMAGNA Ufficio Amministrazione Guardia di Finanza REPARTO T.L.A. EMILIA ROMAGNA Ufficio Amministrazione BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale:

Dettagli

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (+352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int In fo e formulari

Dettagli

I-Milano: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2012/S 24-039351. Bando di gara. Servizi

I-Milano: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2012/S 24-039351. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:39351-2012:text:it:html I-Milano: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2012/S 24-039351 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50

REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50 Allegato A REGIONE LAZIO - GIUNTA REGIONALE BANDO DI GARA CIG N. 0201344A50 SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Regione Lazio - Giunta Regionale,

Dettagli

Italia-Siena: Trattamento e smaltimento dei rifiuti 2015/S 121-220907. Bando di gara. Servizi

Italia-Siena: Trattamento e smaltimento dei rifiuti 2015/S 121-220907. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:220907-2015:text:it:html Italia-Siena: Trattamento e smaltimento dei rifiuti 2015/S 121-220907 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

Italia-Brescia: Servizi di pulizia e di spazzamento delle strade 2015/S 027-045364. Bando di gara. Servizi

Italia-Brescia: Servizi di pulizia e di spazzamento delle strade 2015/S 027-045364. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:45364-2015:text:it:html Italia-Brescia: Servizi di pulizia e di spazzamento delle strade 2015/S 027-045364 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

Telefono: 095/6136430 095/6136429

Telefono: 095/6136430 095/6136429 UNIONE EUROPEA Pubblicazione del Supplemento alla Gazzetta Ufficiale delle Comunità Europee 2, rue Mercier, L-2985 Lussemburgo Fax (352) 29 29 42 670 E-mail: mp-ojs@opoce.cec.eu.int Info e formulari on-line:

Dettagli

Italia-Roma: Distributori di bevande 2015/S 233-423787. Bando di gara. Servizi

Italia-Roma: Distributori di bevande 2015/S 233-423787. Bando di gara. Servizi 1 / 6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:423787-2015:text:it:html Italia-Roma: Distributori di bevande 2015/S 233-423787 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE Sezione

Dettagli

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via

COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA. I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via COMUNE DI UDINE - BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione ufficiale: Comune di Udine; Indirizzo postale: Via Lionello n. 1; Città: Udine; Codice postale: 33100; Paese:

Dettagli

COMUNE DI PRATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZ-

COMUNE DI PRATO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZ- 1 COMUNE DI PRATO Bando di gara (redatto secondo l allegato X.1, D.lgs n. 163/2006) SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZ- ZI E PUNTI DI CONTATTO: Comune di Prato Piazza

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/7 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:361660-2015:text:it:html Italia-Brescia: Raccolta, trasporto e smaltimento di rifiuti ospedalieri 2015/S 199-361660 Bando di gara Servizi

Dettagli

ENAV S.p.A. AVVISO DI GARA SETTORI SPECIALI. Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A. Indirizzo postale: Via Salaria n. 716

ENAV S.p.A. AVVISO DI GARA SETTORI SPECIALI. Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A. Indirizzo postale: Via Salaria n. 716 ENAV S.p.A. AVVISO DI GARA SETTORI SPECIALI SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: ENAV S.p.A. Indirizzo postale: Via Salaria n. 716 Città:

Dettagli

COMUNE DI MATTINATA. ooooooooo BANDO DI GARA

COMUNE DI MATTINATA. ooooooooo BANDO DI GARA COMUNE DI MATTINATA Provincia di Foggia www.comune.mattinata.fg.it tecnico@comune.mattinata.fg.it Corso Matino n. 68, Mattinata C. F. 83001290713 P. IVA 01009880715 SETTORE 3 SERVIZIO 1: PROGRAMMAZIONE

Dettagli

Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. Bando di gara- Settori speciali CIG: 53237880D7 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.

Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. Bando di gara- Settori speciali CIG: 53237880D7 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I. Società Aeroporto Toscano Galileo Galilei S.p.A. Bando di gara- Settori speciali CIG: 53237880D7 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE I.1) DENOMINAZIONE INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Società Aeroporto Toscano

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA C O M U N E D I P O M E Z I A (PROVINCIA DI ROMA) Ufficio Appalti, Gare e Contratti Via Cicerone, n. 5 06/91146520 - -Fax 06/91146520 e-mail: contratti@comune.pomezia.rm.it BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE

COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE COMUNE DI VENEGONO SUPERIORE PROVINCIA DI VARESE Ufficio Tecnico Comunale Settore Lavori Pubblici PIAZZA MAUCERI, N. 12 2104 VENENGONO SUPERIORE Tel: 0331/828447 Fax 0331/827314 e-mail ufficiotecnico@comune.venegonosuperiore.va.it

Dettagli

Comune di Castelfidardo

Comune di Castelfidardo BANDO DI GARA PER IL SERVIZIO DI LAVAGGIO E NOLEGGIO DELLA BIANCHERIA PIANA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE,INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Denominazione ufficiale: COMUNE DI

Dettagli

I-Cagliari: Servizi di pulizia 2011/S 94-154436 BANDO DI GARA. Servizi

I-Cagliari: Servizi di pulizia 2011/S 94-154436 BANDO DI GARA. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:154436-2011:text:it:html I-Cagliari: Servizi di pulizia 2011/S 94-154436 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

Bando di gara. Servizi

Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:389495-2015:text:it:html Italia-Torino: Servizi di pulizia di uffici, scuole e apparecchiature per ufficio 2015/S 213-389495 Bando di

Dettagli

Servizi di somministrazione di lavoro a tempo determinato

Servizi di somministrazione di lavoro a tempo determinato PROCEDURA APERTA (AI SENSI DEL D.LGS.163/2006 E SS.MM.II.) Servizi di somministrazione di lavoro a tempo P.O. FSE Campania 2007-2013 BANDO DI GARA CODICE IDENTIFICATIVO GARA (CIG 4136430205) CODICE UNICO

Dettagli

I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI

I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:192026-2011:text:it:html I-Genova: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2011/S 116-192026

Dettagli

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture

I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI. Forniture 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:289311-2010:text:it:html I-Roma: Gas naturale 2010/S 189-289311 BANDO DI GARA SETTORI SPECIALI Forniture SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE

Dettagli

COMUNE DI RIVELLO PROVINCIA DI POTENZA

COMUNE DI RIVELLO PROVINCIA DI POTENZA BANDO DI GARA Interventi di messa a norma, ammodernamento tecnologico e funzionale, luminoso, esercizio, manutenzione e gestione degli impianti di pubblica illuminazione nel Comune di RIVELLO (PZ). SEZIONE

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA Via Roma 2 72023 - Mesagne (Br) tel/fax: 0831 732245 www.comune.mesagne.br.it pec: ambiente@pec.comune.mesagne.br.it SERVIZI AMBIENTALI ED ENERGETICI BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura:

Dettagli

Italia-Bari: Servizi di assicurazione di responsabilità civile 2014/S 018-027857. Bando di gara. Servizi

Italia-Bari: Servizi di assicurazione di responsabilità civile 2014/S 018-027857. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:27857-2014:text:it:html Italia-Bari: Servizi di assicurazione di responsabilità civile 2014/S 018-027857 Bando di gara Servizi Direttiva

Dettagli

A.S.P. Casa Valloni. Via Di Mezzo, 1 I 47923 RIMINI Tel. +39 0541 367811 Fax: +39 0541 367854

A.S.P. Casa Valloni. Via Di Mezzo, 1 I 47923 RIMINI Tel. +39 0541 367811 Fax: +39 0541 367854 A.S.P. Casa Valloni Via Di Mezzo, 1 I 47923 RIMINI Tel. +39 0541 367811 Fax: +39 0541 367854 http:www.aspcasavalloni.it e-mail: info@aspcasavalloni.it SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione,

Dettagli

CITTA DI MONCALIERI (Provincia di Torino) I.D. 1434655 N. SITO REG.LE 13524 CIG 0426316f13 BANDO DI GARA

CITTA DI MONCALIERI (Provincia di Torino) I.D. 1434655 N. SITO REG.LE 13524 CIG 0426316f13 BANDO DI GARA CITTA DI MONCALIERI (Provincia di Torino) I.D. 1434655 N. SITO REG.LE 13524 CIG 0426316f13 BANDO DI GARA SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO COMUNE

Dettagli

Italia-Trento: Servizi di formazione professionale 2014/S 238-419388. Bando di gara. Servizi

Italia-Trento: Servizi di formazione professionale 2014/S 238-419388. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:419388-2014:text:it:html Italia-Trento: Servizi di formazione professionale 2014/S 238-419388 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI SETTORE APPALTI E CONTRATTI Via Carducci, 86 14100 ASTI www.atc.asti.it

AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI SETTORE APPALTI E CONTRATTI Via Carducci, 86 14100 ASTI www.atc.asti.it AGENZIA TERRITORIALE PER LA CASA DELLA PROVINCIA DI ASTI SETTORE APPALTI E CONTRATTI Via Carducci, 86 14100 ASTI www.atc.asti.it BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA REALIZZAZIONE IN MONCALVO (AT) VIA VALLETTA

Dettagli

BANDO DI GARA CIG 02559321C4 - SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE. Azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale della Provincia di Treviso,

BANDO DI GARA CIG 02559321C4 - SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE. Azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale della Provincia di Treviso, BANDO DI GARA CIG 02559321C4 - SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: ATER Azienda Territoriale per l'edilizia Residenziale della Provincia di Treviso,

Dettagli

I-Vignola: Servizi cimiteriali e servizi di cremazione 2013/S 066-110579. Bando di gara. Servizi

I-Vignola: Servizi cimiteriali e servizi di cremazione 2013/S 066-110579. Bando di gara. Servizi 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:110579-2013:text:it:html I-Vignola: Servizi cimiteriali e servizi di cremazione 2013/S 066-110579 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

CENTRO AGRO ALIMENTARE DI PARMA

CENTRO AGRO ALIMENTARE DI PARMA BANDO DI GARA AFFIDAMENTO SERVIZIO SALE AND LEASE BACK SEZIONE I AMMINISTRAZIONE GIUDICATRICE DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Centro Agro-Alimentare e Logistica S.r.l. Consortile Via dei Mercati

Dettagli

Consorzio per l AREA di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste. BANDO DI GARA D APPALTO CIG 6143184BCC

Consorzio per l AREA di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste. BANDO DI GARA D APPALTO CIG 6143184BCC Consorzio per l AREA di ricerca scientifica e tecnologica di Trieste. BANDO DI GARA D APPALTO CIG 6143184BCC SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE. I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto:

Dettagli