Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch"

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch""

Transcript

1 Contratto di registrazione di un nome a dominio con estensione ".ch" Entrata in vigore: 14 febbraio 2013 (versione 4) 1 DEFINIZIONI 2 2 CONCLUSIONE E PARTI INTEGRANTI DEL CONTRATTO DI REGISTRAZIONE DI UN NOME A DOMINIO Oggetto e parti contraenti del presente Contratto di registrazione di un nome a dominio Conclusione del contratto Parti integranti del Contratto di registrazione di un nome a dominio e condizioni normative quadro Diritto di recesso del richiedente / detentore CONTO UTENTE PER LA REGISTRAZIONE E LA GESTIONE DI NOMI A DOMINIO Apertura del conto utente Password Utilizzo del conto utente COMUNICAZIONI Comunicazioni di SWITCH alle persone di contatto Comunicazioni delle persone di contatto a SWITCH AUTORIZZAZIONI AD INOLTRARE RICHIESTE IN BASE AL TIPO DI NOME A DOMINIO Nomi a dominio SWITCHbasic Nomi a dominio SWITCHguard CAMBIAMENTO DEL TIPO DI NOME A DOMINIO 6 7 TRASFERIMENTO PARTNER DEI NOMI A DOMINIO 6 8 PREZZI, FATTURAZIONE E CONDIZIONI DI PAGAMENTO Prezzi Pagamento al momento della registrazione (1 periodo d abbonamento) Pagamento per il 2 periodo d abbonamento e per gli anni successivi Obbligo di pagamento Pagamenti rateali Termini di pagamento Valuta e metodi di pagamento In particolare i pagamenti on line Ritardo e sollecito Conseguenze del ritardo DURATA DEL CONTRATTO 9 10 DISPOSIZIONI FINALI Esecuzione delle modifiche del contratto Pubblicazione e entrata in vigore delle modifiche del contratto Trasferimento di diritti e obblighi contrattuali Clausola di salvaguardia Diritto applicabile e foro Validità del presente contratto Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 1 -

2 1 Definizioni Modifica Richiesta fatta dal detentore direttamente nel suo conto utente e che viene trattata immediatamente se non sono necessarie conferme da parte di altre persone di contatto o di fiducia. Periodo d abbonamento Di norma periodo della durata di 12 mesi che inizia il giorno della registrazione oppure ogni successivo periodo di 12 mesi durante il quale il nome a dominio è registrato a nome del detentore. Conto utente Spazio sul sito dove vengono messi a disposizione delle persone di contatto e delle persone di fiducia servizi in relazione alla gestione dei nomi a dominio. Trasferimento partner Passaggio della gestione di un nome a dominio da SWITCH a un partner o viceversa oppure da un partner ad un altro. Codice di trasferimento Codice di sicurezza che permette di effettuare il trasferimento partner di un nome a dominio. User-ID Codice identificazione utente, che una persona di contatto utilizza in relazione al suo conto utente. Persona di fiducia Persona fisica definita dal detentore di un nome a dominio SWITCHguard per approvare le richieste e garantirne il controllo incrociato. Alla persona di fiducia si applicano per analogia le disposizioni valide per le persone di contatto. Sono inoltre applicabili le definizioni contenute nelle Condizioni generali di SWITCH. 2 Conclusione e parti integranti del Contratto di registrazione di un nome a dominio 2.1 Oggetto e parti contraenti del presente Contratto di registrazione di un nome a dominio L oggetto del presente contratto è la registrazione, la gestione e l utilizzo di un nome a dominio. Un nome a dominio richiesto viene registrato se sono rispettate le condizioni di registrazione contenute nelle CG di SWITCH. Successivamente, SWITCH inserisce il nome a dominio nel suo database e nel servizio Whois. L utilizzo di un nome a dominio è permesso non appena il pagamento effettuato per il nome a dominio in questione viene contabilizzato da SWITCH e se sono soddisfatte le condizioni d utilizzo contenute nelle CG. SWITCH inserisce inoltre il nome a dominio e le necessarie informazioni supplementari nel zone file. Il presente contratto di registrazione di un nome a dominio è concluso tra SWITCH - Teleinformatikdienste für Lehre und Forschung, Werdstrasse 2, Casella postale, 8021 Zurigo (qui di seguito denominata SWITCH) e il detentore per la registrazione e la gestione di un nome a dominio con estensione ".ch". Il nome a dominio non attribuisce per sé alcun diritto, ma solo una pretesa all adempimento in base al presente contratto. Il detentore di un nome a dominio può essere una persona fisica o giuridica oppure una società in nome collettivo o in accomandita. 2.2 Conclusione del contratto Quando il richiedente inoltra una richiesta di registrazione di un nome a dominio oppure di trasferimento di tale nome a dominio da un partner a SWITCH oppure di apertura di un conto Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 2 -

3 utente presso SWITCH, riconosce la validità delle condizioni del presente Contratto di registrazione di un nome a dominio e delle altre parti integranti del contratto conformemente al punto 2.3. Il contratto di registrazione e di gestione del nome a dominio per il quale è stata richiesta la registrazione o il trasferimento partner ha tuttavia effetto solo dopo che SWITCH ha confermato al detentore l avvenuta registrazione o l avvenuto trasferimento partner del nome a dominio richiesto. 2.3 Parti integranti del Contratto di registrazione di un nome a dominio e condizioni normative quadro Le seguenti condizioni sono parte integrante del Contratto di registrazione di un nome a dominio: a) la versione in vigore delle Condizioni generali (CG) di SWITCH per la registrazione e la gestione di nomi a dominio con estensioni.ch e.li, inclusi i relativi allegati, b) i prezzi in vigore praticati da SWITCH per i nomi a dominio, c) le regole in vigore fissate da SWITCH per l utilizzo del servizio Whois, d) la versione in vigore del Regolamento sul procedimento di composizione delle controversie. Inoltre, per i nomi a dominio con estensione ".ch" sono applicabili le seguenti disposizioni legali della legislazione svizzera: a) legge federale del 30 aprile 1997 sulle telecomunicazioni (LTC, RS ), b) ordinanza del 6 ottobre 1997 concernente gli elementi d indirizzo nel settore delle telecomunicazioni (ORAT, RS ), c) prescrizioni tecniche e amministrative dell UFCOM relative all attribuzione e alla gestione di nomi di dominio di secondo livello che dipendono dal dominio ".ch" (PTA, RS /2.13), d) legge federale del 19 giugno 1992 sulla protezione dei dati (LPD, RS 235.1) e relativa ordinanza del 14 giugno 1993 (OLPD, RS ). Sono applicabili unicamente le CG di SWITCH. Altre CG, come ad esempio quelle del richiedente e/o del detentore non sono parte integrante del contratto, a meno che SWITCH le abbia espressamente accettate per iscritto. 2.4 Diritto di recesso del richiedente / detentore Dopo l entrata in vigore del contratto con SWITCH conformemente al punto 2.2, se il detentore ha registrato il nome a dominio per uso privato e non per uso professionale o per altri scopi commerciali può rinunciare gratuitamente al nome a dominio entro 14 giorni attraverso il conto utente, ossia cancellare il nome a dominio e dunque recedere dal contratto. Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 3 -

4 3 Conto utente per la registrazione e la gestione di nomi a dominio 3.1 Apertura del conto utente Tutte le persone di contatto e persone di fiducia indicate come tali per un nome a dominio necessitano di un conto utente che può essere aperto sul sito Attraverso il conto utente possono essere registrati e gestiti i nomi a dominio ossia possono essere inoltrate le corrispondenti domande. Le indicazioni concernenti la persona di contatto o di fiducia che figurano nel conto utente devono sempre essere esatte. All apertura di un conto utente, la persona di contatto o di fiducia riceve un user-id. SWITCH può raggruppare più conti utente appartenenti a una singola persona di contatto o di fiducia. 3.2 Password Dopo l apertura del conto utente, SWITCH invia una password temporanea tramite il mezzo di comunicazione indicato dalla persona di contatto o di fiducia per le comunicazioni confidenziali. La persona di contatto o di fiducia deve immediatamente sostituire la password temporanea con una nuova di sua scelta. La password non può essere banale, deve contenere il numero minimo di caratteri fissato da SWITCH e, se possibile, deve essere composta da una combinazione di numeri, lettere e caratteri speciali. La persona di contatto o di fiducia è responsabile dalla conservazione scrupolosa della password. La persona di contatto o di fiducia è responsabile degli eventuali abusi della password. La persona di contatto e in particolare il detentore non possono esigere che SWITCH assuma alcuna responsabilità se, non avendo conservato o utilizzato con la debita cura la password oppure avendola comunicata in altro modo o resa accessibile a terzi, sono state effettuate modifiche non autorizzate o sono state inoltrate richieste non autorizzate, che SWITCH ha eseguito, in particolare se il nome a dominio è stato trasferito a un altro detentore, è stato cancellato o revocato oppure se le assegnazioni di name server sono state cancellate o modificate. 3.3 Utilizzo del conto utente Le persone di contatto e le persone di fiducia possono consultare e rielaborare in ogni momento i loro dettagli di contatto che figurano nel modulo di registrazione di SWITCH. Attraverso il conto utente possono anche essere inoltrate richieste di elaborazione dei dettagli di contatto nei conti utente delle altre persone di contatto/di fiducia. Tali richieste necessitano della conferma da parte del titolare del conto utente. In assenza di tale conferma, la richiesta non viene trattata. Di norma SWITCH tratta la richiesta entro 10 giorni lavorativi a decorrere dalla data in cui il titolare del conto utente ha fornito la conferma. Il titolare del conto utente viene informato dell inoltro di tali richieste. Non può essere modificato il nome corrispondente all user-id della persona fisica o giuridica. Oltre ad elaborare i dettagli di contatto, il conto utente serve anche a effettuare altre modifiche e richieste concernenti la gestione dei nomi a dominio. I dettagli in merito sono contenuti nelle CG e nel presente contratto, in particolare ai punti 5.1 e Comunicazioni 4.1 Comunicazioni di SWITCH alle persone di contatto In linea di principio, SWITCH è libera di scegliere i mezzi di comunicazione. L invio della password e del codice di trasferimento avviene attraverso il mezzo di comunicazione scelto Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 4 -

5 dalla persona di contatto per le informazioni confidenziali, a meno che questo mezzo di comunicazione non funzioni (più) o non sia più supportato da SWITCH. 4.2 Comunicazioni delle persone di contatto a SWITCH Le richieste e le modifiche possono essere inoltrate esclusivamente attraverso il conto utente sul sito SWITCH non è tenuta a prendere in considerazione richieste o modifiche inoltrate in altro modo. 5 Autorizzazioni ad inoltrare richieste in base al tipo di nome a dominio 5.1 Nomi a dominio SWITCHbasic Per i nomi a dominio SWITCHbasic, solo il detentore può effettuare immediatamente modifiche per la gestione del suo nome a dominio, ad es. trasferire il nome a dominio oppure rinunciarvi. Fatte salve esplicite eccezioni contenute nel presente contratto e nelle CG di SWITCH, le altre persone di contatto o terzi possono solo inoltrare richieste ma non effettuare direttamente modifiche concernenti un nome a dominio. Le richieste fatte da terzi necessitano della conferma del detentore nel suo conto utente entro 10 giorni a decorrere dalla data di ricevimento dell informazione relativa alla richiesta. Il detentore viene informato dell inoltro di tali richieste nel conto utente. Se il detentore non conferma la richiesta entro il termine di cui sopra, la richiesta decade. Il detentore di un nome a dominio è in particolare autorizzato e tenuto ad assegnare al suo nome a dominio i necessari contatti (contatto per la fatturazione e contatto tecnico) e name server oppure sostituirli con altri. Il contatto per la fatturazione o il contatto tecnico possono richiedere lo stralcio dei loro dati, che vengono dunque sostituiti con i dettagli del detentore, senza il consenso del detentore, se dimostrano per iscritto che il loro contratto con il detentore ha preso fine oppure se hanno fornito a SWITCH una dichiarazione di non responsabilità. 5.2 Nomi a dominio SWITCHguard Per effettuare atti amministrativi in relazione a un nome a dominio SWITCHguard è sempre necessario l accordo del detentore del nome a dominio in questione, fatte salve le eccezioni previste dal presente contratto e nelle CG. Inoltre, è sempre necessario l accordo delle persone di fiducia conformemente alle seguenti disposizioni. Per la registrazione effettuata dal richiedente, per il nome a dominio SWITCHguard vanno designati per lo meno una, ma al massimo cinque persone di fiducia. Per ogni persona di fiducia deve dapprima essere aperto un conto utente. Il detentore, le persone di fiducia, le persone di contatto e i terzi possono inoltrare richieste in relazione alla gestione del nome a dominio, ma non effettuare modifiche autonomamente. Una richiesta deve sempre essere confermata dal detentore e dalla maggioranza delle persone di fiducia o dalla metà di esse nei rispettivi conti utente entro 10 giorni dalla ricezione dell informazione relativa alla richiesta. Se entro tale termine non viene fornita una conferma, la richiesta decade. Sottoscrivendo una dichiarazione di non responsabilità con una firma autentica dell autorizzato a firmare conformemente al registro di commercio e presentando una copia di un estratto aggiornato del registro di commercio, il detentore può effettuare tutte le Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 5 -

6 modifiche necessarie senza l accordo della maggioranza delle persone di fiducia. Se lo desidera, il detentore può attribuire ad ogni persona di fiducia una lista di indirizi IP (IP range). Se una persona di fiducia vuole confermare una richiesta, allora SWITCH verifica l indirizzo IP del mittente. Se questo indirizzo non corrisponde al campo fornito dal detentore, la conferma viene negata. I capoversi 2 e 3 del punto 5.1 sono applicabili anche per quanto riguarda i nomi a dominio SWITCHguard. 6 Cambiamento del tipo di nome a dominio Il detentore può modificare in ogni momento il tipo del suo nome a dominio, a patto che il detentore abbia pagato i prezzi dovuti per il tipo iniziale e, nel caso di un cambiamento da SWITCHguard a SWITCHbasic, sia stata accettata la richiesta di cambiamento del tipo di nome a dominio conformemente al punto 5.2. Se il detentore ha già pagato anticipatamente i prezzi per il tipo iniziale per il periodo successivo al cambiamento di tipo, il periodo corrispondente all anticipo (di norma il periodo rimanente del periodo d abbonamento) viene accreditato al nuovo tipo di nome a dominio. 7 Trasferimento partner dei nomi a dominio Il detentore può in ogni momento trasferire il suo nome a dominio da SWITCH a un partner, se i prezzi dovuti sono stati pagati. Il detentore deve inoltre richiedere un codice di trasferimento temporaneo sul sito SWITCH comunica questo codice al detentore conformemente al punto 4.1, a sua volta il detentore lo comunica al partner. Il detentore è tenuto a trattare il codice di trasferimento con la stessa cura con cui tratta le password conformemente al punto 3.2. Con il codice di trasferimento il partner può trasferire da SWITCH a sé stesso i nomi a dominio e dunque ricevere da SWITCH il diritto esclusivo di gestire i nomi a dominio. Se la richiesta di trasferimento partner è valida, di norma SWITCH la esegue immediatamente. Con il trasferimento partner prende fine il contratto tra il detentore e SWITCH. Il detentore perde le caratteristiche proprie del tipo di nome a dominio in questione, in particolare non può più gestire il suo nome a dominio mediante il suo conto utente presso SWITCH. Il detentore è tenuto a pagare interamente le eventuali fatture non ancora pagate o i prezzi dovuti fino alla data di fine contratto. Se il detentore ha già pagato anticipatamente i prezzi per il nome a dominio per il periodo successivo al trasferimento partner, al partner viene accreditato il periodo corrispondente all anticipo (di norma il periodo rimanente del periodo d abbonamento). Se il detentore trasferisce il nome a dominio da un partner a SWITCH, riceve un nome a dominio SWITCHbasic. Se il partner ha già pagato anticipatamente i prezzi per il periodo successivo al trasferimento partner, al detentore viene accreditato il periodo corrispondente all anticipo (di norma il periodo rimanente del periodo d abbonamento per il quale il partner ha effettuato la registrazione). I nomi a dominio la cui sicurezza è garantita mediante DNSSEC possono essere trasferiti solo a un partner che offre la gestione di tali nomi a dominio. Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 6 -

7 8 Prezzi, fatturazione e condizioni di pagamento 8.1 Prezzi I prezzi in vigore in franchi svizzeri possono essere consultati sul sito Per i detentori con sede/domicilio in Svizzera vigono prezzi incluse eventuali imposte sul valore aggiunto, per i detentori con sede/domicilio all estero i prezzi sono senza imposta sul valore aggiunto. Per i contatti per la fatturazione e i detentori con sede/domicilio all estero vigono le seguenti norme: l importo della fattura va pagato per intero senza alcuna deduzione anche se il diritto fiscale straniero prevede la ritenuta di un imposta alla fonte dall importo della fattura (imposta anticipata). Spetta al detentore e/o al contatto per la fatturazione chiarire se vige l obbligo di ritenere di un imposta alla fonte. Qualora vigesse un obbligo di questo tipo, SWITCH non fornirà alcuna collaborazione per un eventuale esonero dall obbligo di deduzione e/o un rimborso delle imposte alla fonte ritenute. SWITCH può far dipendere l utilizzo, il trasferimento, il trasferimento partner o la proroga del periodo d abbonamento dall avvenuto pagamento dei prezzi. L iscrizione nel zone file avviene di norma entro 24 ore dall elaborazione da parte di SWITCH del pagamento pervenuto. I prezzi coprono tra l altro i costi per un numero illimitato di richieste e di modifiche durante il periodo d abbonamento. SWITCH si riserva il diritto di effettuare determinate modifiche o fornire prestazioni supplementari a pagamento. I prezzi vanno interamente versati per ogni periodo d abbonamento iniziato, durante il quale un nome a dominio è registrato. Non sono rimborsate pro rata al detentore iniziale le tariffe per i nomi a dominio trasferiti, cancellati oppure revocati prima della fine del periodo d abbonamento in corso. Le tariffe non sono adattate pro rata neppure se SWITCH modifica i suoi prezzi, a meno che lo sanciscano particolari esigenze legali. Se il detentore iniziale ha già pagato anticipatamente i prezzi per i nomi a dominio per il periodo successivo al trasferimento, al nuovo detentore viene accreditato il periodo corrispondente all anticipo (di norma il periodo rimanente del periodo d abbonamento), ossia il nuovo detentore è tenuto a pagare a SWITCH i prezzi per i nomi a dominio trasferiti solo a partire dallo scadere del periodo accreditato. Se un nome a dominio cancellato si trova nel periodo transitorio, in caso di una nuova registrazione per il vecchio detentore vanno pagati i prezzi di una nuova iscrizione. 8.2 Pagamento al momento della registrazione (1 periodo d abbonamento) Il cliente può effettuare pagamenti on line sul sito o un bonifico bancario utilizzando i dati di pagamento disponibili on line oppure richiedere a SWITCH una fattura. SWITCH può in ogni momento limitare o sviluppare determinati metodi di pagamento on line. 8.3 Pagamento per il 2 periodo d abbonamento e per gli anni successivi Di norma 45 giorni prima della fine dell abbonamento, SWITCH invia al detentore e al contatto per la fatturazione un preavviso in cui sono menzionati i nomi a dominio per i quali va pagata la tassa e la durata dell abbonamento. Il detentore o il contatto per la fatturazione possono pagare on line gli importi non ancora saldati. Se questo non avviene, il contatto per la fatturazione riceve una fattura di norma 30 giorni prima della fine del periodo d abbonamento in corso. Se il detentore e/o il contatto per la fatturazione non ricevono Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 7 -

8 alcuna fattura 20 giorni prima della fine del periodo d abbonamento, sono tenuti ad informarsi presso SWITCH in merito alla fatturazione. 8.4 Obbligo di pagamento Il detentore del nome a dominio assume interamente nei confronti di SWITCH l obbligo di pagare i prezzi fatturati. La nomina di una persona terza quale contatto per la fatturazione costituisce un accordo sull indirizzo della fatturazione e non trasferisce al contatto per la fatturazione l obbligo del detentore di pagare i dovuti prezzi a SWITCH. Se il detentore rinuncia al suo nome a dominio almeno 30 giorni prima dell inizio del nuovo periodo d abbonamento ( termine di disdetta ), non è più tenuto a pagare i prezzi per il periodo d abbonamento successivo. 8.5 Pagamenti rateali Se non vengono pagate le rate dei prezzi per un nome a dominio si applicano i punti 8.9 e Se vi sono più fatture non pagate dello stesso detentore, di norma SWITCH accredita il pagamento alla fattura più vecchia, a meno che il pagamento non riguardi chiaramente una determinata fattura o un determinato nome a dominio. 8.6 Termini di pagamento Se si opta per il pagamento on line, i prezzi devono essere pagati immediatamente, se viene scelta la fatturazione essi devono essere pagati entro 30 giorni a decorrere dalla data di fatturazione. SWITCH è autorizzata a compensare gli importi che fattura con eventuali pagamenti anticipati o garanzie già versate. 8.7 Valuta e metodi di pagamento Il pagamento è valido esclusivamente se effettuato in franchi svizzeri (CHF). I possibili metodi di pagamento sono elencati al punto 8.2. Non sono autorizzati altri metodi di pagamento (ad es. assegni). Se sceglie il bonifico bancario, il pagante deve assumere tutte le spese. In caso contrario, SWITCH è autorizzata a utilizzare i versamenti innanzitutto per pagare le sue spese; di conseguenza, i prezzi risulteranno solo parzialmente pagati. 8.8 In particolare i pagamenti on line I prezzi possono essere pagati mediante i metodi di pagamento on line messi a disposizione da SWITCH nel conto utente sul sito Se un pagamento on line viene revocato, il pagamento è considerato non effettuato. In questi casi, SWITCH può revocare i nomi a dominio. 8.9 Ritardo e sollecito Se, allo scadere del termine di pagamento ordinario, non è stato effettuato alcun pagamento oppure è stato effettuato solo un pagamento parziale, il detentore è automaticamente in mora. In questo caso il detentore è tenuto a pagare gli interessi di ritardo legali. SWITCH invia almeno un sollecito. Il detentore è tenuto a pagare le spese di sollecito a copertura dei costi e, se del caso, i costi di riscossione comprese le spese giudiziarie e legali. I solleciti e eventuali avvertimenti della possibile revoca imminente sono comunicati al detentore e al contatto per la fatturazione registrato nel database nel momento corrispondente. Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 8 -

9 8.10 Conseguenze del ritardo Se non viene effettuato alcun pagamento completo dei prezzi esigibili entro il termine impartito e conformemente ai metodi di pagamento (inclusi eventuali interessi di ritardo, spese di sollecito, costi di riscossione e altri), il nome a dominio è revocato. 9 Durata del contratto Il presente Contratto di registrazione di un nome a dominio è concluso per un periodo indeterminato. Prende fine con il trasferimento del nome a dominio a un altro detentore, con il trasferimento del nome a dominio a un partner oppure con la cancellazione del nome a dominio mediante rinuncia o revoca. Il detentore è tenuto a pagare interamente le eventuali fatture non ancora pagate al momento della fine del contratto e i prezzi dovuti fino alla data di fine contratto. 10 Disposizioni finali 10.1 Esecuzione delle modifiche del contratto SWITCH è in ogni momento autorizzata a modificare il presente Contratto di registrazione di un nome a dominio e le sue parti integranti. Se il detentore non è d accordo con le nuove disposizioni o con le disposizioni modificate ha la possibilità di rinunciare al suo nome a dominio fino all'ultimo giorno prima dell entrata in vigore delle nuove disposizioni; in caso contrario, le disposizioni modificate diventano valide per il detentore. Rimane invariato l obbligo del detentore di pagare gli eventuali prezzi per il periodo d abbonamento già iniziato Pubblicazione e entrata in vigore delle modifiche del contratto La modifica del contratto avviene mediante pubblicazione sul sito almeno 30 giorni prima della sua entrata in vigore. È stato convenuto che la pubblicazione è sufficiente per comunicare la modifica. Le modifiche del contratto e le eventuali disposizioni transitorie necessarie entrano in vigore alla data indicata da SWITCH sul sito Le parti integranti del contratto possono essere consultate in ogni momento sul sito Trasferimento di diritti e obblighi contrattuali SWITCH ha il diritto di trasferire, senza l accordo del detentore, il contratto concluso con quest ultimo e i diritti e gli obblighi che da esso derivano all UFCOM o a terzi, i quali assumono i compiti e gli obblighi derivanti dal presente contratto Clausola di salvaguardia Se singole disposizioni del presente contratto, incluse le CG o altre parti integranti del contratto, dovessero cessare parzialmente o interamente di avere effetto, la validità delle altre disposizioni o parte di esse rimane invariata. La disposizione priva d effetto è sostituita da una disposizione che si avvicina il più possibile all obiettivo cui mirava la prima. Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4) - 9 -

10 10.5 Diritto applicabile e foro Per la registrazione e la gestione di nomi a dominio e in particolare per il presente contratto concluso tra SWITCH e il detentore del nome a dominio è applicabile unicamente il diritto materiale svizzero, eccetto la Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti di compravendita internazionale di merci. È esclusivamente competente il foro di Zurigo Validità del presente contratto Il presente contratto entra in vigore il 14 febbraio Contratto di registrazione, entrata in vigore 14 febbraio 2013 (versione 4)

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete

Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete Condizioni generali di BKW Energie SA per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con libero accesso alla rete CG di BKW I per la fornitura di energia elettrica a consumatori finali con

Dettagli

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002)

del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) Legge federale sul credito al consumo (LCC) 221.214.1 del 23 marzo 2001 (Stato 10 dicembre 2002) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 97 e 122 della Costituzione federale

Dettagli

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia

Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Assicurazione d indennità giornaliera in complemento alla Sua assicurazione malattia Informazione sul prodotto e condizioni contrattuali Edizione 2010 La vostra sicurezza ci sta a cuore. 2 Informazione

Dettagli

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life

Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life Regolamento per depositi azionisti di Swiss Life 3 Indice 1. Autorizzazione e valori depositati 4 2. Apertura di un deposito 4 3. Autorizzazione di iscrizione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5

SEZIONE I - DISPOSIZIONI GENERALI. 1 di 5 CONTRATTO QUADRO PER LO SVOLGIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO A VALERE SUL CONTO CORRENTE (Contratto per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale o professionale) Mod.

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali

Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Disciplina del recesso dai contratti per la fornitura di energia elettrica e/o di gas naturale ai clienti finali Art. 1 Definizioni 1.1 Ai fini del presente provvedimento si applicano le seguenti definizioni:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati

Luglio 2007. Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Luglio 2007 Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Direttive sulle informazioni agli investitori relative ai prodotti strutturati Indice Preambolo... 3 1. Campo

Dettagli

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE)

Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) Regolamento (CEE) n. 2137/85 del Consiglio del 25 luglio 1985 Istituzione di un Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) EPC Med - GEIE Via P.pe di Villafranca 91, 90141 Palermo tel: +39(0)91.6251684

Dettagli

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE

CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE CONTRATTO DI CERTIFICAZIONE tra FLO-CERT GMBH E RAGIONE SOCIALE DEL CLIENTE PARTI (1) FLO-CERT GmbH, società legalmente costituita e registrata a Bonn, Germania con il numero 12937, con sede legale in

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

Regolamento per il riscatto degli anni di laurea ex art. 22 Regolamento dell Ente

Regolamento per il riscatto degli anni di laurea ex art. 22 Regolamento dell Ente E.P.A.P. Ente di Previdenza ed Assistenza Pluricategoriale Via Vicenza, 7-00185 Roma Tel: 06 69.64.51 - Fax: 06 69.64.555 E-mail: info@epap.it - Sito web: www.epap.it Codice fiscale: 97149120582 Regolamento

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche

Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Modulo di richiesta chiusura conto corrente BancoPosta Persone Fisiche Il presente modulo, sottoscritto e corredato della documentazione necessaria, può essere: consegnato in un qualunque Ufficio Postale

Dettagli

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti

Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti Legge federale sul Tribunale federale dei brevetti (Legge sul Tribunale federale dei brevetti; LTFB) Avamprogetto del... L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visto l articolo 191a capoverso

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014)

del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014) Legge federale sulla protezione dei dati (LPD) 235.1 del 19 giugno 1992 (Stato 1 gennaio 2014) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, visti gli articoli 95, 122 e 173 capoverso 2 della Costituzione

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO Allegato n. 2 alla delibera n. 11 del 12.12.05 SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO..., con sede in.., Codice

Dettagli

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera

Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera Legge federale su l acquisto e la perdita della cittadinanza svizzera (Legge sulla cittadinanza, LCit) 1 141.0 del 29 settembre 1952 (Stato 1 gennaio 2013) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera,

Dettagli

Bando speciale BORSE LAVORO 2015

Bando speciale BORSE LAVORO 2015 Bando speciale BORSE LAVORO 2015 PREMESSA La Fondazione Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia considera la mancanza di occasioni di lavoro per i giovani, in misura non più conosciuta da decenni, come

Dettagli

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura

Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura Condizioni generali per il Commercio all'ingrosso di Prodotti di floricoltura adottate dall'associazione olandese Grossisti di Prodotti di Floricoltura ( Vereniging van Groothandelaren in Bloemkwekerijproducten

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE

CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE CONVENZIONE TRA LA SANTA SEDE E IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA IN MATERIA FISCALE La Santa Sede ed il Governo della Repubblica Italiana, qui di seguito denominati anche Parti contraenti; tenuto conto

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Regolamento FAR. Valido dal 1.1.2014

Regolamento FAR. Valido dal 1.1.2014 Regolamento FAR Regolamento concernente le prestazioni e i contributi della Fondazione per il pensionamento anticipato nel settore dell edilizia principale (Fondazione FAR) Valido dal 1.1.2014 STIFTUNG

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO DOPO INCASSO EFF/RIBA/RID INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO CONDIZIONI ECONOMICHE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA ALTO VICENTINO CREDITO COOPERATIVO SCPA - SCHIO Sede Legale, Amministrativa e Direzione Generale Via Pista dei Veneti, 14 36015 Schio (VI) Tel.: 0445/674000 - Fax: 0445/674500

Dettagli

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI

CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI CONTRATTO DI PROCACCIAMENTO D AFFARI eprice s.r.l. con Socio Unico (di seguito denominata "SITONLINE") con sede legale in Milano, via degli Olivetani 10/12, 20123 - Italia, Codice Fiscale e Partita I.V.A

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

Arkema France Condizioni generali di vendita

Arkema France Condizioni generali di vendita Arkema France Condizioni generali di vendita Ai fini delle presenti Condizioni Generali di Vendita (di seguito CGV ), il termine Venditore indica Arkema France, Acquirente indica la persona a cui il Venditore

Dettagli

Distinti saluti Il responsabile

Distinti saluti Il responsabile ENTI PUBBLICI Roma, 15/05/2013 Spett.le COMUNE DI MONTAGNAREALE Posizione 000000000000001686 Rif. 2166 del 30/04/2013 Oggetto: Anticipazione di liquidità, ai sensi dell'art. 1, comma 13 del D. L. 8 aprile

Dettagli

Regolamento tecnico interno

Regolamento tecnico interno Regolamento tecnico interno CAPO I Strumenti informatici e ambito legale Articolo 1. (Strumenti) 1. Ai sensi dell articolo 2, comma 5 e dell articolo 6, comma 1, l associazione si dota di una piattaforma

Dettagli

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende)

RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing. (Enti e Aziende) RICHIESTA DI ABBONAMENTO AL SERVIZIO DI CAR SHARING Genova Car Sharing (Enti e Aziende) Richiesta di abbonamento del Il/La sottoscritta Nome Cognome Legale Rappresentante dell Azienda Attività Sede Legale

Dettagli

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI.

I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. I NUOVI SERVIZI SEPA: BONIFICI E ADDEBITI DIRETTI. BancoPosta www.bancoposta.it numero gratuito: 800 00 33 22 COME CAMBIANO INCASSI E PAGAMENTI CON LA SEPA PER I TITOLARI DI CONTI CORRENTI BANCOPOSTA DEDICATI

Dettagli

Assicurazione responsabilità civile organi direttivi

Assicurazione responsabilità civile organi direttivi Assicurazione responsabilità civile organi direttivi Informazioni per la clientela ai sensi della LCA e Condizioni generali di assicurazione (CGA) Indice del contenuto Art. Pagina Art. Pagina Art. Pagina

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA. 1. Definizioni CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti a marchio Church s conclusa a distanza attraverso il sito web www.churchfootwear.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG

REPUBBLICA ITALIANA SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG REPUBBLICA ITALIANA COMUNE DI LOMAGNA (Prov. di Lecco) Contratto Rep. n. del SERVIZIO DI MANUTENZIONE AREE VERDE PUBBLICO 1.1.2016 31.12.2018. CIG 6170496661 L anno duemilaquindici addì del mese di presso

Dettagli

Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati

Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati Traduzione 1 Convenzione di Vienna sul diritto dei trattati 0.111 Conclusa a Vienna il 23 maggio 1969 Approvata dall Assemblea federale il 15 dicembre 1989 2 Istrumento d adesione depositato dalla Svizzera

Dettagli

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP.

LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Seminario IF COMMISSIONE INGEGNERIA FORENSE LA GESTIONE DELLE RISERVE NELLE OO.PP. Milano, 9 giugno 2011 1 Riserve: generalità Riserva come preannuncio di disaccordo (=firma con riserva) Riserva come domanda

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express.

Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit, Carta Gold Credit, Carta Explora e Blu American Express. Regolamento Generale delle Carte di Credito ad Opzione Carta Platinum Credit,

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario

Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario Regolamento del concorso a premi denominato 10 Anniversario IMPRESE PROMOTRICI GTech S.p.A. con sede legale e amministrativa in Roma, Viale del Campo Boario, 56/d - Partita IVA e Codice Fiscale 08028081001

Dettagli

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE

CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE CODICE DEI DIRITTI ONLINE VIGENTI NELL UE Un agenda digitale europea RISERVA COMPLEMENTARE Né la Commissione europea né alcuna persona operante a nome della Commissione è responsabile dell uso che possa

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda

TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda TCS Carta Aziendale Soccorso stradale e protezione giuridica circolazione per veicoli aziendali TCS Carta Aziendale: assistenza su misura per la Sua azienda Un problema in viaggio? Ci pensa il Suo pattugliatore

Dettagli

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express

Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Regolamento Generale Carte di Pagamento American Express Testo aggiornato a febbraio 2015 FOGLIO INFORMATIVO E DOCUMENTO DI SINTESI 10INFCHG0215 PER LE SEGUENTI CARTE DI PAGAMENTO EMESSE DA AMERICAN EXPRESS

Dettagli

Condizioni generali di vendita e di consegna

Condizioni generali di vendita e di consegna 1. Ambito di applicazione e basi 1.1 Ambito di applicazione delle Condizioni generali di vendita e di consegna Le presenti ( CGC ) vigono per tutti i rapporti giuridici (offerte, trattative contrattuali,

Dettagli

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A.

Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. Carta dei Servizi di PosteMobile S.p.A. 1. PREMESSA E PRINCIPI FONDAMENTALI Con la sottoscrizione del Modulo di richiesta di consegna ed attivazione della Carta SIM PosteMobile e del Modulo di richiesta

Dettagli

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015

Internet Banking Aggiornato al 13.01.2015 Foglio informativo INTERNET BANKING INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Cooperativo Mediocrati Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa: Via Alfieri 87036 Rende (CS) Tel. 0984.841811 Fax

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO Servizi di Hosting di I-Domini.it 1) Oggetto 1.1 Le presenti Condizioni Generali di Contratto (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano le modalità ed i termini con cui Next.it s.r.l. (di seguito Next.it ), con sede legale in Via

Dettagli

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine

Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Foglio Informativo Conto Deposito Pronti contro Termine Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 220.000.000 i.v. Sede Legale: Via Aldo Manuzio, 7-20124 MILANO

Dettagli

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento

Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Dati dell'azienda intestataria della SIM Card PosteMobile Modulo di richiesta Migrazione da Ricaricabile ad Abbonamento Ragione Sociale P.IVA Codice Fiscale Sede Legale: Indirizzo N civico Provincia Cap

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it

15067 NOVI LIGURE AL. Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143 321556 e-mail: srtspa@srtspa.it Allegato 4) Regolamento... li... ALLA SRT - SOCIETA PUBBLICA PER IL RECUPERO ED IL TRATTAMENTO DEI RIFIUTI S.p.A. Strada Vecchia per Boscomarengo s.n. 15067 NOVI LIGURE AL Tel.: 0143 744516 - Fax: 0143

Dettagli

Appendice 6 Partecipazione a Swiss Lotto tramite la PGI

Appendice 6 Partecipazione a Swiss Lotto tramite la PGI Appendice 6 Partecipazione a Swiss Lotto tramite la PGI A.6.1 Accesso a Swiss Lotto tramite PGI...2 A.6.2 Rischi...5 A.6.3 Blocco dell'accesso a Swiss Lotto tramite la PGI sia da parte del partecipante

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE

ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE ACCORDO TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA E IL GOVERNO DEL PRINCIPATO DI MONACO SULLO SCAMBIO DI INFORMAZIONI IN MATERIA FISCALE Articolo 1 Oggetto e Ambito di applicazione dell Accordo Le autorità

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l.

Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. General Terms and Conditions of Condizioni Generali di Contratto per la vendita e fornitura di prodotti e servizi Lauterbach S.r.l. Articolo I: Disposizioni Generali 1. I rapporti legali tra il Fornitore

Dettagli

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI

LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Circolare N. 21 Area: TAX & LAW Periodico plurisettimanale 18 marzo 2011 LA COMPENSAZIONE DEI RUOLI ERARIALI Con la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale del DM 10 febbraio 2011, trovano piena attuazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014

STAGIONE SPORTIVA 2014/2015. CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 STAGIONE SPORTIVA 2014/2015 CONTRIBUTI A CARICO DELLE SOCIETÀ NON PROFESSIONISTICHE E CENTRI MINIBASKET Consiglio federale n. 6 del 10 maggio 2014 COMUNICATO UFFICIALE N. 1097 del 10 maggio 2014 Indice

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici

Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici Legge federale per la protezione degli stemmi pubblici e di altri segni pubblici 232.21 del 5 giugno 1931 (Stato 1 agosto 2008) L Assemblea federale della Confederazione Svizzera, in virtù degli articoli

Dettagli

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI

CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI CONTO BANCOPOSTA CLICK CONDIZIONI CONTRATTUALI (Conto corrente di corrispondenza per persone fisiche che agiscono per scopi estranei all attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale)

Dettagli

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo

LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE. Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo LA MODULISTICA NELLA MEDIAZIONE IMMOBILIARE Linee guida per la predisposizione e l utilizzo La modulistica nella

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

CIRCOLARE N. 65 del 10 aprile 2014

CIRCOLARE N. 65 del 10 aprile 2014 CIRCOLARE N. 65 del 10 aprile 2014 Modalità per l accreditamento e la vigilanza sui soggetti pubblici e privati che svolgono attività di conservazione dei documenti informatici di cui all'articolo 44-bis,

Dettagli

Note e informazioni legali

Note e informazioni legali Note e informazioni legali Proprietà del sito; accettazione delle condizioni d uso I presenti termini e condizioni di utilizzo ( Condizioni d uso ) si applicano al sito web di Italiana Audion pubblicato

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA

LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA LA CARTA DEI SERVIZI DI NOWIRE SPA INDICE 1. CARTA DEI SERVIZI...2 2. L OPERATORE...2 3. I PRINCIPI FONDAMENTALI...2 3.1 EGUAGLIANZA ED IMPARZIALITÀ DI TRATTAMENTO...3 3.2 CONTINUITÀ...3 3.3 PARTECIPAZIONE,

Dettagli

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari Appendice 6 Norme usi uniformi relativi ai criti documentari Sommario A Disposizioni generali e definizioni Applicazioni delle NNU Art. 1 Significato di crito «2 Criti e contratti «3 Documenti e merci/servizi/prestazioni

Dettagli

(Testo rilevante ai fini del SEE)

(Testo rilevante ai fini del SEE) 25.6.2015 L 159/27 REGOLAMENTO DI ESECUZIONE (UE) 2015/983 DELLA COMMISSIONE del 24 giugno 2015 sulla procedura di rilascio della tessera professionale europea e sull'applicazione del meccanismo di allerta

Dettagli

CIRCOLARE N. 22/E. Direzione Centrale Normativa. Roma, 9 giugno 2015

CIRCOLARE N. 22/E. Direzione Centrale Normativa. Roma, 9 giugno 2015 CIRCOLARE N. 22/E Direzione Centrale Normativa Roma, 9 giugno 2015 OGGETTO: Modifiche alla disciplina dell IRAP Legge di Stabilità 2015 2 INDICE Premessa... 3 1) Imprese operanti in concessione e a tariffa...

Dettagli

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/

Previdenza professionale. Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale Informazioni utili sul 2 pilastro/ Previdenza professionale obbligatoria (LPP) in Svizzera Stato gennaio 2015 Sommario Il 2 pilastro nel sistema previdenziale svizzero 3 Obbligo

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita

TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita TERMINI E CONDIZIONI DI ADESIONE ALL INIZIATIVA: LEITZ ICON Campagna Soddisfazione Garantita Iniziativa promossa da Esselte Srl, con sede legale in Gorgonzola, Via Milano 35, 20064 (MI), P.IVA 00894090158,

Dettagli

Servizio POS - contratto esercenti

Servizio POS - contratto esercenti 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio POS - contratto

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa)

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DIVISIONE COLORI (Visa Colori spa) 1) Definizioni 1.1 Ai fini delle presenti condizioni generali di vendita (di seguito denominate Condizioni di Vendita ), i seguenti termini

Dettagli

Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti. (testo in vigore al 1º luglio 2014)

Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti. (testo in vigore al 1º luglio 2014) Regolamento d esecuzione del Trattato di cooperazione in materia di brevetti (testo in vigore al 1º luglio 2014) Nota dell editore: Per ottenere i dettagli delle modifiche del Regolamento d Esecuzione

Dettagli

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA

Comune di Lecco AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI ABILE CATEGORIA Comune di Lecco Prot. n. 50286 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA FRA ENTI PUBBLICI PER LA EVENTUALE COPERTURA RA A TEMPO INDETERMINATO DI UN POSTO DI FUNZIONARIO DA INQUADRARE NEL PROFILO AMMINISTRATIVO, O

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

La revisione dell accertamento doganale

La revisione dell accertamento doganale Adempimenti La revisione dell accertamento doganale di Marina Zanga L accertamento doganale delle merci L accertamento delle merci dichiarate in dogana nell ambito delle operazioni di import/ export da

Dettagli