ANNUNCIO EDITORIALE Ai primi di agosto ha visto la luce:

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ANNUNCIO EDITORIALE Ai primi di agosto ha visto la luce:"

Transcript

1 Not. Soc. Lich. Ital. Vol ANNUNCIO EDITORIALE Ai primi di agosto ha visto la luce: NIMIS P.L. & MARTELLOS, 2003 A second checklist of the lichens of Italy with a thesaurus of synonums. Museo Reg. Scienze Naturali, Saint-Pierre-Valle d Aosta, Monografia 4, 191 pp. Per le modalità d acquisto rivolgersi direttamente al Prof. Pier Luigi Nimis R.PV. BIBLIOGRAFIA 2001/2002 La Redazione ricorda l'utilità di un indice bibliografico aggiornato. Si invitano pertanto i Soci a comunicare sempre tempestivamente i dati relativi alle proprie pubblicazioni. I lavori mancanti per il periodo indicato verranno comunque ripresi, previa comunicazione da parte degli interessati, sul successivo numero del NOTIZIARIO. BARGAGLI R., MONACI F., BORGHINI F., BRAVI F., AGNORELLI C., Mosses and lichens as biomonitors of trace metals. A comparison study on Hypnum cupressiforme and Parmelia caperata in a former mining district in Italy. Environmental Pollution, 116: BIGAGLI V., VANNINI J., CORSINI A., BRUSCOLI C., ROSSETTI C., 2002 La discarica del Cassero: studio con i licheni epifiti dell impatto ambientale a quattro anni dal punto Zero. Seminario di studi Nuovi orizzonti dell ecologia, Abstract Book, (Trento, aprile 2002): 18.

2 BRUNIALTI G., GIORDANI P., ISOCRONO D., LOPPI. S., 2002 The evaluation of data quality in lichen biomonitoring studies: the Italian experience. Environmental Monitoring and Assessment, 75: BURGAZ AR., TRETIACH M., Lectotypification of Lobaria amplissima (Scop.) Forssell (Lobariaceae, Ascomycotina). Taxon, 51: CANTÙ M., MASSARI G., RAVERA S., Biorilevamento della qualità dell'aria in Abruzzo. Biologi Italiani, 1/2002: CASTELLO M., NIMIS P.L., Lichens of Antarctica and South Georgia. A Guide to Their Identification and Ecology. The Bryologist, 105: COCCHIETTO M., SKERT N., NIMIS P.L., SAVA G., A review on usnic acid, an interesting natural compound. Die Naturwissenschaften, 89: CRISTOFOLINI F., GOTTARDINI E., 2002 Studio della biodiversità dei licheni epifiti nel comune di Trento. Seminario di studi Nuovi orizzonti dell ecologia, Abstract Book, (Trento, aprile 2002): 26. GIORDANI P, BRUNIALTI G., Anatomical and histochemical differentiation in lobes of the lichen Lobaria pulmonaria. Mycological Progress, 1: GIORDANI P., BRUNIALTI G., ALLETEO D., Effects of atmospheric pollution on Lichen Biodiversity (LB) in a Mediterranean region (Liguria, NW-Italy). Environmental Pollution, 118: GIORDANI P., NICORA P., RELLINI I., BRUNIALTI G., ELIX J.A., The lichen genus Xanthoparmelia (Ascomycotina, Parmeliaceae) in Italy. Lichenologist, 34: GRISELLI B., con la collaborazione di Bari A., Badino G., Boschetti P., Calvi C., Castino L., Ferrari S., Massara M., Morisi A., Occelli C., Guidetti L., Parodi A., Piervittori R., 2001 Qualità dell aria: indicatori biologici di impatto. In: ARPA Rapporto sullo stato dell ambiente in Piemonte. Torino, Novembre 2001: GRISELLI B., RAMPA P.L., ISOCRONO D., PIERVITTORI R., Attivazione Rete di Biomonitoraggio della Qualità dell aria in Piemonte mediante il rilevamento della Biodiversità Lichenica (B.L). Atti 5 Conferenza Nazionale delle Agenzie ambientali (Bologna, dicembre 2001). GRÜBE M., NIMIS P.L., The Med-checklist of Mediterranean lichens on-line: towards a synthesis. Bocconea, 13:

3 ISOCRONO D., GRISELLI B., RAMPA P.L. & PIERVITTORI R., Rete di biomonitoraggio della qualità ambientale tramite licheni epifiti: l esperienza piemontese. Abstract Seminario di studi Nuovi orizzonti dell ecologia (Trento aprile 2002). LAGANÀ A., LOPPI S., SLERNI E., PERINI C., Licheni epifiti come bioindicatori della qualità ambientale in ecosistemi forestali della Toscana centro-meridionale (Italia). Micologia e Vegetazione Mediterranea, 17: LOPPI S., DESTITO G., PIRINTOS S.A., DE DOMINICIS V., 2002 Temporal variation of air pollution in a geotermal area of central Italy: assessment by the biodiversity of epiphytic lichens. Israel Journal of plant Sciences, 50: LOPPI S., FRATI L., BENEDETTINI G., PIRINTSOS S.A., LEONZIO C., Biodiversity of epiphytic lichens as indicator of air pollution in the geothermal area of Lardello (Tuscany, Central Italy). Israel Journal of Plant Sciences, 50: LOPPI S., GIORDANI P., BRUNIALTI G., ISOCRONO D., PIERVITTORI R., A new scale for the interpretation of lichen biodiversity values in the Thyrrenian side of Italy. - In: Progress and Problems in Lichenology at the Turn of the Millenium (X. Llimona, H.T. Lumbsch and S. Ott, eds.). Bibliotheca Lichenologica, J. Cramer, Berlin, Stuttgart. LOPPI S., GIORDANI P., BRUNIALTI G., ISOCRONO D., PIERVITTORI R., 2002 Identifying deviations from naturality of lichen diversity for bioindication purposes. In: Nimis P.L. Scheidegger C. & Wolseley P.A. (eds.) Monitoring with Lichens Monitoring Lichens Kluwer Academic Publishers, The Netherlands: LOPPI S., GIORADNI P., BRUNIALTI G. & ISOCRONO D., Data quality in lichen biomonitoring studies. Book of abstract Eurobionet 2002 Conference on Urban Air Pollution, Bioindication & Environmental Awareness (Stuttgart 5-6 novembre 2002). LOPPI S., IVANOV D., BOCCARDI R., Biodiversity of epiphytic lichens and air pollution in the town of Siena (Central Italy). Environmental Pollution, 116: NASH III T.H., NIMIS P.L., Topelia. - In: Lichen Flora of the Greater Sonoran Desert Region (T.H.. Nash III, B.D. Ryan, C. Gries, F. Bungartz, eds.): 502. Lichens Unlimited, Arizona State University, Tempe, Arizona, NIMIS P. L., SCHEIDEGGER C., WOLSELEY P. A (eds.), Monitoring with Lichens. Monitoring Lichens. Kluwer Academic Publishers, Dordrecht.

4 NIMIS P.L. ed., International Lichenological Newsletter, 34: NIMIS P.L., A tale from Bioutopia. Nature, 413: 21. NIMIS P.L., Checklist of the Lichens and Lichenicolous Fungi of the Iberian Peninsula and Balearic Islands. Bocconea, 14: NIMIS P.L., FERRETTI M., BINI G., BONANNINI M., FERRARESE R., FORNASIER F., BRUNIALTI G., CORSINI A., GIORDANI P., ISOCRONO D., MANCINI L., PIERVITTORI R., TRETIACH M., VISENTIN R., I.B.L. Indice di biodiversità lichenica. ANPA Manuali e Linee guida 2/2001:185. NIMIS P.L., MARTELLOS S., Testing the predictivity of ecological indicator values. A comparison of real and 'virtual' relevés of lichen vegetation. - Plant Ecology, 157: NIMIS P.L., MARTELLOS S., ITALIC - the information system on Italian lichens. - In: Progress and Problems in Lichenology at the Turn of the Millenium (X.Llimona, H.T. Lumbsch and S. Ott, eds.). Bibliotheca Lichenologica, J. Cramer, Berlin, Stuttgart. NIMIS P.L., SCHEIDEGGER C., WOLSELEY P.A Monitoring with lichens - monitoring lichens. An introduction. - In: Monitoring with Lichens - Monitoring Lichens (P.L. Nimis, C.Scheidegger and P.A.Wolseley, eds.):1-4. Kluwer Academic Publishers, Dordrecht. NIMIS P.L., TRETIACH M., Tornabea. In: Lichen Flora of the Greater Sonoran Desert Region. I. (T.H. Nash, B.D. Ryan, BD, C. Gries, F. Bungartz, eds.): 503. Lichens Unlimited, Arizona State University, Tempe, Arizona. NIMIS, PL 2001: Artistic and historical monuments: threatened ecosystems. - In: Frontiers of Life, Part 2: Discovery and Spoliation of the Biosphere, sect. 2: Man and the Environment, Academic Press, San Diego. PIERVITTORI R. (ed.), Notiziario della Società Lichenologica Italiana. Museo Regionale di Scienze Naturali, Torino, 14, 113 pp. Piervittori R., Isocrono D., Maffei S., Indagini sulla biodiversità lichenica in alcune Riserve Naturali della Valle d Aosta. Revue Valdôtaine d Histoire Naturelle, 55: PIERVITTORI R., ROCCARDI A., 2002 Indagini aerobiologiche in ambienti esterni: valutazione della componnete lichenica. X Congresso Nazionale di Aerobiologia, Aria e Salure, Sezione Beni Culturali, Book of Abstracts (Bologna, Novembre 2002):. PIERVITTORI R., VALCUVIA-PASSADORE M. & ISOCRONO D., Italian Lichenological Bibliography. Third update ( ) and addenda. Allionia, 38:

5 RAVERA S., Studia Lichenologica in Central Italy. I. Interesting epiphytic species from Latio (Latium Region). Allionia, 38: SALVADORI O., TRETIACH M., Thallus-substratum relationships of silicicolous lichens occurring on carbonatic rocks of the Mediterranean region. - In: Progress and Problems in Lichenology at the Turn of the Millenium (X. Llimona, H.T. Lumbsch, S. Ott, eds.): Bibliotheca Lichenologica, J. Cramer, Berlin, Stuttgart. SCERBO R., RISTORI T., POSSENTI L., LAMPUGNANI L., BARALE R., BARGHIGIANI C., Lichen (Xanthoria parietina) biomonitoring of trace element contamination and air quality assessment in Pisa Province (Tuscany, Italy). The Science of the Total Environment, 286: SCHULTZ M., TRETIACH M., Paulia. - In: Lichen Flora of the Greater Sonoran Desert Region. I. (T.H. Nash, B.D. Ryan, BD, C. Gries, F. Bungartz, eds.): Lichens Unlimited, Arizona State University, Tempe, Arizona. TRETIACH M., NIMIS P.L., NASH III T.H., Thelopsis. - In: Lichen Flora of the Greater Sonoran Desert Region. I. (T.H. Nash, B.D. Ryan, BD, C. Gries, F. Bungartz, eds.): Lichens Unlimited, Arizona State University, Tempe, Arizona.

Curriculum vitae. Curriculum Vitae Paolo Giordani. Paolo Giordani

Curriculum vitae. Curriculum Vitae Paolo Giordani. Paolo Giordani Curriculum vitae Paolo Giordani nato a Santa Margherita Ligure (Ge), il 20 giugno 1972 residente a Genova, via M. Novaro 7/28 16143 Stato civile: coniugato CF: GRD PLA 72H20 I225V Cell. +39 348 3350259

Dettagli

Regione Lazio: esperienze a confronto

Regione Lazio: esperienze a confronto Convegno: Reti di Biomonitoraggio dei licheni nell Italia centrale Terni, 16-12 12-20092009 Regione Lazio: esperienze a confronto Valerio Genovesi & Sonia Ravera Regione Lazio: esperienze a confronto VITERBO:

Dettagli

PIANO DI MONITORAGGIO AMBIENTALE DELL AREA INTERESSATA DALLE RICADUTE DELL IMPIANTO ENERGONUT S.P.A. SITO IN POZZILLI (IS)

PIANO DI MONITORAGGIO AMBIENTALE DELL AREA INTERESSATA DALLE RICADUTE DELL IMPIANTO ENERGONUT S.P.A. SITO IN POZZILLI (IS) PIANO DI MONITORAGGIO AMBIENTALE DELL AREA INTERESSATA DALLE RICADUTE DELL IMPIANTO ENERGONUT S.P.A. SITO IN POZZILLI (IS) INDAGINE DI BIOACCUMULO Campagna di monitoraggio 2011 2012 1 PIANO DI MONITORAGGIO

Dettagli

BIBLIOGRAFIA 2000/2001

BIBLIOGRAFIA 2000/2001 Not. Soc. Lich. Ital. Vol. 15 99-104 2002 BIBLIOGRAFIA 2000/2001 La Redazione ricorda l'utilità di un indice bibliografico aggiornato. Si invitano pertanto i Soci a comunicare sempre tempestivamente i

Dettagli

I licheni della Riserva Naturale Integrale di Monte Faverghera (Veneto, Prealpi Bellunesi)

I licheni della Riserva Naturale Integrale di Monte Faverghera (Veneto, Prealpi Bellunesi) INFORMATORE BOTANICO ITALIANO, 39 (1) 3-10, 2007 3 I licheni della Riserva Naturale Integrale di Monte Faverghera (Veneto, Prealpi Bellunesi) J. NASCIMBENE e L. MARINI ABSTRACT - The lichens of the Natural

Dettagli

Licheni come bioaccumulatori di elementi in traccia: stato della ricerca in Italia

Licheni come bioaccumulatori di elementi in traccia: stato della ricerca in Italia Biologia Ambientale, 20 (2): 69-78, 2006 Licheni come bioaccumulatori di elementi in traccia: stato della ricerca in Italia Stefano Loppi Dipartimento di Scienze Ambientali G. Sarfatti, Università di Siena,

Dettagli

Curriculum vitae di Stefano Martellos

Curriculum vitae di Stefano Martellos Curriculum vitae di Stefano Martellos Nato a Gorizia il 12 Aprile 1969, residente in via Ginnastica 21, 34125, Trieste, telefono +39 040 55004, cellulare 328 7692650, e-mail martelst@units.it. Carriera

Dettagli

Education. Scholarships received

Education. Scholarships received SILVANA MUNZI Rua de Bissau, 13 2D 2845-069 Amora, Lisbon, Portugal +351 910759309 (PT); +39 3286124797 (IT) ssmunzi@fc.ul.pt; silvana.munzi@gmail.com I'm a biologist, working on lichens since 1997. Since

Dettagli

Biomonitoraggio nel lungo periodo in Provincia di Ancona: tra vecchio e nuovo metodo

Biomonitoraggio nel lungo periodo in Provincia di Ancona: tra vecchio e nuovo metodo Esperienze delle Reti di Biomonitoraggio mediante IBL in Italia Centrale Terni, 16 dicembre 2009 Biomonitoraggio nel lungo periodo in Provincia di Ancona: tra vecchio e nuovo metodo Brunialti G., Frati

Dettagli

ASSEMBLEA ORDINARIA SOCIETÀ LICHENOLOGICA ITALIANA (Pesche, 30 SETTEMBRE 2010)

ASSEMBLEA ORDINARIA SOCIETÀ LICHENOLOGICA ITALIANA (Pesche, 30 SETTEMBRE 2010) ASSEMBLEA ORDINARIA SOCIETÀ LICHENOLOGICA ITALIANA (Pesche, 30 SETTEMBRE 2010) L assemblea ordinaria S.L.I. si è svolta a Pesche (Isernia), in occasione del XXIII Congresso, il giorno 30 settembre 2010.

Dettagli

LA DISCARICA DEL CASSERO: MONITORAGGIO LICHENICO

LA DISCARICA DEL CASSERO: MONITORAGGIO LICHENICO LA DISCARICA DEL CASSERO: MONITORAGGIO LICHENICO ANNO 2012 STEFANO LOPPI LUCA PAOLI ALICE GRASSI Dipartimento di Scienze della Vita Università degli Studi di Siena ADELMO CORSINI Premessa Nel 2012 Pistoiambiente

Dettagli

IL BIOMONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA IN ITALIA

IL BIOMONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA IN ITALIA IL BIOMONITORAGGIO DELLA QUALITÀ DELL ARIA IN ITALIA Pier Luigi Nimis Dipartimento di Biologia, Università di Trieste, Via Giorgieri 10, 34127 Trieste. Riassunto Questo lavoro discute alcuni problemi terminologici

Dettagli

LINEE-GUIDA PER L UTILIZZO DI LICHENI EPIFITI COME BIOACCUMULATORI DI METALLI IN TRACCIA

LINEE-GUIDA PER L UTILIZZO DI LICHENI EPIFITI COME BIOACCUMULATORI DI METALLI IN TRACCIA LINEE-GUIDA PER L UTILIZZO DI LICHENI EPIFITI COME BIOACCUMULATORI DI METALLI IN TRACCIA Pier Luigi Nimis Dipartimento di Biologia, Università di Trieste, Via A. Giorgieri 10, 34127 Trieste Roberto Bargagli

Dettagli

Titolo periodici Editore / Distributore ISSN Formato. Accreditation and Quality Assurance Springer 0949-1775 Online

Titolo periodici Editore / Distributore ISSN Formato. Accreditation and Quality Assurance Springer 0949-1775 Online Accreditation and Quality Assurance Springer 0949-1775 Acer - Parchi - Verde Attrezzato - Recupero Ambientale Including Folia di Acer Acoustique & Techniques. Trimestriel d'information des professionnels

Dettagli

Rete Regionale di Biomonitoraggio della Toscana e presentazione di uno studio locale

Rete Regionale di Biomonitoraggio della Toscana e presentazione di uno studio locale Rete Regionale di Biomonitoraggio della Toscana e presentazione di uno studio locale Terni: 16 dicembre 2009 Dott.ssa Marzia Onorari ARPAT Dip. di Pistoia Dott.ssa Elena Di Capua ARPAT Dip di Grosseto

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Allegato B INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROPOLO LUCIANA Data di nascita 07/06/1954 Qualifica Biologo dirigente I livello Amministrazione

Dettagli

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S.

LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. LA METODOLOGIA DYNAMIC COMPUTATIONAL G.I.S. Ing. Giuseppe Magro Associato in convenzione di ricerca con il Dipartimento di Ingegneria Energetica Nucleare e del Controllo Ambientale, D.I.E.N.C.A. - Università

Dettagli

POLLUTION MONITORING OF SHIP EMISSIONS: AN INTEGRATED APPROACH FOR HARBOURS OF THE ADRIATIC BASIN (POSEIDON)

POLLUTION MONITORING OF SHIP EMISSIONS: AN INTEGRATED APPROACH FOR HARBOURS OF THE ADRIATIC BASIN (POSEIDON) POLLUTION MONITORING OF SHIP EMISSIONS: AN INTEGRATED APPROACH FOR HARBOURS OF THE ADRIATIC BASIN (POSEIDON) D. Contini Istituto di Scienze dell Atmosfera e del Clima, ISAC-CNR, Lecce, Italy www.programmemed.eu

Dettagli

Il Golfo di Trieste: un sito di ricerche oceanografiche inserito nella rete LTER (Long Term Ecological Research)

Il Golfo di Trieste: un sito di ricerche oceanografiche inserito nella rete LTER (Long Term Ecological Research) Dipartimento di Oceanografia Biologica BiO Il Golfo di Trieste: un sito di ricerche oceanografiche inserito nella rete LTER (Long Term Ecological Research) B. Cataletto*, A. Pugnetti +, M. Ravaioli +,

Dettagli

INDICE DI BIODIVERSITÀ LICHENICA INDICE DI MORTALITÀ PER TUMORE AL POLMONE. Nimis P. L., Cislaghi C., NATURE 1997

INDICE DI BIODIVERSITÀ LICHENICA INDICE DI MORTALITÀ PER TUMORE AL POLMONE. Nimis P. L., Cislaghi C., NATURE 1997 INDICE DI BIODIVERSITÀ LICHENICA INDICE DI MORTALITÀ PER TUMORE AL POLMONE Nimis P. L., Cislaghi C., NATURE 1997 Biomonitoraggio nell area di Vado Ligure - Campagna 1990 (Castello et al., 1994) Bioindicazione

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Vazzoler Marina Data di nascita 20/04/1957 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Biologo AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO

Dettagli

Riferimenti bibliografici

Riferimenti bibliografici Riferimenti bibliografici AA.VV. (2004): Vademecum rintracciabilità agroalimentare, Veneto Agricoltura, Padova. AA.VV. (2005): Mercato Italia Rapporto sullo stato delle imprese, Supplemento al n. 4 di

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM INFORMAZIONI Cognome e nome MONNI FRANCESCO Indirizzo di residenza VIA BAROCCO, 5 60010 OSTRA VETERE (AN) Telefono 3396088721 E-mail monni.f@gmail.com Nazionalità ITALIANA

Dettagli

Osservazioni circa il possibile coinvolgimento di parte del Vallinlungo nell attività di cava San Carlo Solvay, nel Comune di San Vincenzo

Osservazioni circa il possibile coinvolgimento di parte del Vallinlungo nell attività di cava San Carlo Solvay, nel Comune di San Vincenzo GRUPPO SPELEOLOGICO ARCHEOLOGICO LIVORNESE Socio della Federazione Speleologica Toscana Socio della Società Speleologica Italiana Osservazioni circa il possibile coinvolgimento di parte del Vallinlungo

Dettagli

85 86 87 88 89 90 91 92 93 94 Riferimenti bibliografici ARZUFFI A. FERLINGHETTI R. 2000a, I principali paesaggi vegetali dell alta pianura bergamasca, in ARZUFFI A. FERLINGHETTI R. (a cura di), Paesaggio

Dettagli

Psicologia positiva: teoria, prassi e prospettive future

Psicologia positiva: teoria, prassi e prospettive future Psicologia positiva: teoria, prassi e prospettive future Marta Bassi Società Italiana di Psicologia Positiva Obiettivo 1 numero 2000 diamerican Psychologist Seligman e Csikszentmihalyi Promuovere il funzionamento

Dettagli

ULTIMA REVISIONE 17 luglio 2014 CORSO DI DOTTORATO IN AMBIENTE E VITA (in convenzione con l'università degli Studi di Udine)

ULTIMA REVISIONE 17 luglio 2014 CORSO DI DOTTORATO IN AMBIENTE E VITA (in convenzione con l'università degli Studi di Udine) ULTIMA REVISIONE 17 luglio 2014 CORSO DI DOTTORATO IN AMBIENTE E VITA (in convenzione con l'università degli Studi di Udine) Avviso: questa scheda contiene solo delle informazioni parziali. Le modalità

Dettagli

CURRICULUM ATTIVITÀ DIDATTICA E SCIENTIFICA. di FRANCO TUTINO (Siderno, 13 dicembre 1947) franco.tutino@uniroma1.it

CURRICULUM ATTIVITÀ DIDATTICA E SCIENTIFICA. di FRANCO TUTINO (Siderno, 13 dicembre 1947) franco.tutino@uniroma1.it CURRICULUM ATTIVITÀ DIDATTICA E SCIENTIFICA di FRANCO TUTINO (Siderno, 13 dicembre 1947) franco.tutino@uniroma1.it ATTUALE POSIZIONE ACCADEMICA Professore Ordinario di Economia degli Intermediari Finanziari

Dettagli

Criterio 4 - Diversità biologica negli ecosistemi forestali. Indicatori di Gestione Forestale Sostenibile. Manuale

Criterio 4 - Diversità biologica negli ecosistemi forestali. Indicatori di Gestione Forestale Sostenibile. Manuale Criterio 4 - Diversità biologica negli ecosistemi forestali Indicatori di Gestione Forestale Sostenibile Manuale Diversità di piante vascolari, licheni epifiti, funghi lignicoli e uccelli come indicatori

Dettagli

Linea progettuale 3 Valutazione dell esposizione nella coorte di popolazione residente intorno agli impianti

Linea progettuale 3 Valutazione dell esposizione nella coorte di popolazione residente intorno agli impianti Seminario regionale Il progetto MONITER: monitoraggio degli inceneritori nel territorio dell Emilia-Romagna Bologna, 26 maggio 2008 Linea progettuale 3 Valutazione dell esposizione nella coorte di popolazione

Dettagli

Offerta didattica per riconoscimento cfu a.a. 2015-2016 - 2 semestre Piano Progetto e Comunicazione per la città e il territorio. Verso un modello di

Offerta didattica per riconoscimento cfu a.a. 2015-2016 - 2 semestre Piano Progetto e Comunicazione per la città e il territorio. Verso un modello di Dipartimento Scienze Architettura della Scuola Politecnica di Genova Offerta didattica per riconoscimento cfu a.a. 2015-2016 - 2 semestre Piano Progetto e Comunicazione per la città e il territorio. Verso

Dettagli

Anna Rita Germani Curriculum Vitae

Anna Rita Germani Curriculum Vitae ANNA RITA GERMANI Sezione di Economia e Finanza Facoltà di Giurisprudenza Università La Sapienza di Roma tel. 06.4991.0392; Fax: 06.4991.0490 email: annarita.germani@uniroma1.it Dati personali luogo di

Dettagli

Online Resource 12: Dataset

Online Resource 12: Dataset Online Resource 12: Dataset Article Title: Temperature observations in Bologna, Italy, from 1715 to 1815; a comparison with other contemporary series and an overview of three centuries of changing climate

Dettagli

Sperimentazione nido flessibile e nuove forme di integrazione tra differenti servizi per la prima infanzia su territori limitrofi

Sperimentazione nido flessibile e nuove forme di integrazione tra differenti servizi per la prima infanzia su territori limitrofi Sperimentazione nido flessibile e nuove forme di integrazione tra differenti servizi per la prima infanzia su territori limitrofi Docente coordinatore Prof. Andrea Bobbio Assegnista di ricerca Paola Alessia

Dettagli

Numero e titolo del Tavolo di Lavoro

Numero e titolo del Tavolo di Lavoro Scheda descrittiva del tavolo di lavoro per il progetto Verso la Strategia Nazionale per la Biodiversità, i contributi della Conservazione Ecoregionale Numero e titolo del Tavolo di Lavoro Tav n. 5 PAESAGGIO

Dettagli

CURRICULUM VITAE. dell Ambiente della Basilicata;

CURRICULUM VITAE. dell Ambiente della Basilicata; CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Bove Bruno Rosario Data di nascita 12/07/1956 Qualifica Dirigente Chimico Amministrazione Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente della Basilicata

Dettagli

Dal 2003 Direttore del Dipartimento attività bibliotecarie, documentali e per l informazione.

Dal 2003 Direttore del Dipartimento attività bibliotecarie, documentali e per l informazione. CURRICULUM VITAE EMI MORRONI Nome EMI MORRONI Data di nascita 2 luglio 1956 Qualifica DIRIGENTE I FASCIA Amministrazione ISPRA. Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale Incarico attuale

Dettagli

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura

Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Indicatori di biodiversità per la sostenibilità in agricoltura Università della Tuscia 1 As Scientists, we have to subscribe to a New Social Contract for Science The new and unmet needs of society include:

Dettagli

MAPPA CONCETTUALE DELLA DIDATTICA NELLA BIBLIOTECA SCOLASTICA

MAPPA CONCETTUALE DELLA DIDATTICA NELLA BIBLIOTECA SCOLASTICA BIBLIOTECA La biblioteca scolastica è uno strumento indispensabile per la didattica, un luogo di progettualità ampia e di supporto ai processi di apprendimento-insegnamento. Quando si pensa alla funzione

Dettagli

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT MEETINGS for coordination 12. 10. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia 3. 7. 2013 - Via delle Scienze 206, Udine 27. 11. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia

Dettagli

28 Convegno Nazionale della Società Lichenologica Italiana

28 Convegno Nazionale della Società Lichenologica Italiana 1 / 19 2 / 19 PROGRAMMA Mercoledì 9 Settembre 2015 09:00 - Registrazione dei partecipanti e affissione poster 09:30 - Saluti delle autorità e apertura dei lavori Sessione 1: Biomonitoraggio (coordinatore:

Dettagli

Il potenziale sviluppo dei Bio-Distretti con il nuovo PSR. Salvatore Basile

Il potenziale sviluppo dei Bio-Distretti con il nuovo PSR. Salvatore Basile Il potenziale sviluppo dei Bio-Distretti con il nuovo PSR Salvatore Basile Il Bio-Distretto è un area, naturalmente vocata al biologico, dove: AGRICOLTORI sono perfettamente integrati nell ambiente e nel

Dettagli

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT

WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT WORK PACKAGE 1: COORDINATION AND PROJECT MANAGEMENT MEETINGS for coordination 12. 10. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia 3. 7. 2013 - Via delle Scienze 206, Udine 27. 11. 2012 - Via della Croce 3, Gorizia

Dettagli

Registrazione N.193 del 29/12/2005 presso il Tribunale di Caltanissetta. N 8 - Anno IV Agosto 2009

Registrazione N.193 del 29/12/2005 presso il Tribunale di Caltanissetta. N 8 - Anno IV Agosto 2009 N 8 - Anno IV Agosto 2009 Il Progetto DIS-QOL alla IX ISQOLS Conference Si è svolta a Firenze, dal 19 al 23 luglio scorso, la IX Conferenza dell International Society of Quality of Life Studies (ISQOLS

Dettagli

Biomonitoraggio della qualità dell aria nella Provincia dell Aquila tramite licheni epifiti: metalli pesanti nel biosensore Xanthoria parietina

Biomonitoraggio della qualità dell aria nella Provincia dell Aquila tramite licheni epifiti: metalli pesanti nel biosensore Xanthoria parietina Biomonitoraggio della qualità dell aria nella Provincia dell Aquila tramite licheni epifiti: metalli pesanti nel biosensore Xanthoria parietina Rapporto tecnico, 26 febbraio 2015 A cura di: Antonella Iannarelli,

Dettagli

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE

F ORMATO EUROPEO INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA PER IL CURRICULUM VITAE F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome MASON, FRANCO Nazionalità Italiana Data di nascita Nato a Rovereto (Trento) il 08 ottobre, 1953. Qualifica Primo dirigente Trattamento

Dettagli

E U R O P E F O R M A T F O R C U R R I C U L U M V I T A E

E U R O P E F O R M A T F O R C U R R I C U L U M V I T A E E U R O P E F O R M A T F O R C U R R I C U L U M V I T A E PERSONAL INFORMATION Name ILARIA BONINI Address Via XX Settembre, 29-55036 Poggibonsi (SI) Telephone Lavoro +39 0577235409 Fax +39 0577232896

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET

I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET I GIOVANI DEL PROSSIMO FUTURO: ADOLESCENTI FRA EDUCAZIONE ED INTERNET di Luisa Donato EDUCAZIONE E INTERNET: IL PUNTO DI VISTA DEI 15-enni DELL INDAGINE PISA 2009 Quando si pensa a chi nei prossimi anni

Dettagli

Biomonitoraggio della qualità dell aria in provincia di Chieti: l Indice di Biodiversità Lichenica (IBL)

Biomonitoraggio della qualità dell aria in provincia di Chieti: l Indice di Biodiversità Lichenica (IBL) 99 Biologia Ambientale, 26 (2): 99-103, 2012. Biomonitoraggio della qualità dell aria in provincia di Chieti: l Indice di Biodiversità Lichenica (IBL) Stefania Caporale*, Federica Piccoli, Marzia Marrone,

Dettagli

The lichens of Italy A second annotated catalogue

The lichens of Italy A second annotated catalogue The lichens of Italy A second annotated catalogue Appello ai lichenologi italiani Prevedo di mandare in stampa la seconda versione annotata della Checklist dei Licheni d Italia entro la prima metà del

Dettagli

Newsletter DaBaCU n 4, Settembre 2010

Newsletter DaBaCU n 4, Settembre 2010 Newsletter DaBaCU n 4, redatta mensilmente dello staff DaBaCU, Centro METID del Politecnico di Milano. http://www.dabacu.polimi.it I primi risultati del progetto accessibili alla pagina: http://www.dabacu.polimi.it/web/guest/catalogo

Dettagli

Curriculum. TerraData srl environmetrics Spin off accademico dell'università di Siena

Curriculum. TerraData srl environmetrics Spin off accademico dell'università di Siena Curriculum TerraData srl environmetrics Spin off accademico dell'università di Siena Sede legale: Loc. Campo al Ciotolo 2 bis, 58025 Monterotondo Marittimo (GR) Sede operativa: Via L. Barrdelloni 19, 58025

Dettagli

REGOLAMENTO IN VIAGGIO CON SELENIA

REGOLAMENTO IN VIAGGIO CON SELENIA REGOLAMENTO IN VIAGGIO CON SELENIA Ditta promotrice La società Petronas Lubricants Italy s.p.a., con sede legale in Villastellone (TO), via Santena n.1, capitale sociale di Euro 20.010.000, iscritta al

Dettagli

SIMPOSIO 15 LA SESSUALITA NEGATA: ESISTONO SOLUZIONI PERCORRIBILI?

SIMPOSIO 15 LA SESSUALITA NEGATA: ESISTONO SOLUZIONI PERCORRIBILI? SIMPOSIO 15 LA SESSUALITA NEGATA: ESISTONO SOLUZIONI PERCORRIBILI? LA SESSUALITÀ NEGATA: ESISTONO SOLUZIONI PERCORRIBILI? INTRODUZIONE AL TEMA, VALUTAZIONE ED INTERVENTI. Fabio Veglia, Università di Torino

Dettagli

Log-on 2.0. 120 Ordini professionali e associazioni di categoria pagano Europaconcorsi per offrire a tutti i loro iscritti i nostri servizi

Log-on 2.0. 120 Ordini professionali e associazioni di categoria pagano Europaconcorsi per offrire a tutti i loro iscritti i nostri servizi Log-on 2.0 Dal 1998 europaconcorsi.com è il sito internet di riferimento per gli architetti italiani. Da oltre 10 anni forniamo servizi d'informazione e comunicazione professionale ai maggiori Ordini professionali

Dettagli

In genere hanno descritto i risultati del monitoraggio di indicatori biologici di esposizione

In genere hanno descritto i risultati del monitoraggio di indicatori biologici di esposizione In genere hanno descritto i risultati del monitoraggio di indicatori biologici di esposizione sono generalmente di tipo geografico; l esposizione e l effetto vengono solitamente valutati a livello di popolazione.

Dettagli

Fallimenti delle aziende in Italia Dati aggiornati a settembre 2014

Fallimenti delle aziende in Italia Dati aggiornati a settembre 2014 Fallimenti delle aziende in Italia Dati aggiornati a settembre 2014 Marketing CRIBIS D&B Agenda Analisi dei Fallimenti in Italia Company Profile Gli Strumenti Utilizzati e Metodologia 2 Tipologia di analisi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo, Via Rosellini 17, 20124 Milano Telefono 02 69666725 E-mail p.genoni@arpalombardia.it Nazionalità

Dettagli

COMUNICARE LA CITTÀ COME DESTINAZIONE TURISTICA CULTURALE. UN METODO PER VALUTARE LA QUALITÀ. Luisa Mich, Nicola Zeni

COMUNICARE LA CITTÀ COME DESTINAZIONE TURISTICA CULTURALE. UN METODO PER VALUTARE LA QUALITÀ. Luisa Mich, Nicola Zeni COMUNICARE LA CITTÀ COME DESTINAZIONE TURISTICA CULTURALE. UN METODO PER VALUTARE LA QUALITÀ DELLA COMUNICAZIONE ONLINE Luisa Mich, Nicola Zeni Schema [Il problema] L efficacia della comunicazione [L approccio]

Dettagli

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012

E.3 Networking AZIONE IN PROGRESS. Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 E.3 Networking Inizio previsto: I trimestre 2014 Inizio effettivo: agosto 2012 Data di conclusione prevista: IV trimestre 2014 Creare un network tematico Attivare scambi con progetti analoghi Data di conclusione

Dettagli

Politecnico de Milano Dipartamento di Architettura e Pianificazione Laboratorio di Qualità Urbana e Sicurezza Laboratorio Qualità urbana e sicurezza Prof. CLARA CARDIA URBAN SAFETY AND QUALITY LABORATORY

Dettagli

Dieta sostenibile salute, nutrizione, protezione sociale Comune di Anco

Dieta sostenibile salute, nutrizione, protezione sociale Comune di Anco logo Dieta sostenibile salute, nutrizione, protezione sociale Comune di Anco Gianna Ferretti Facoltà di Medicina e Chirurgia Centro Interdipartimentale Educazione Sanitaria e Promozione alla salute Salute

Dettagli

PROGETTO CONFERENZE ON LINE. www.sidp.it

PROGETTO CONFERENZE ON LINE. www.sidp.it PROGETTO CONFERENZE ON LINE 2013 www.sidp.it La Società Italiana di Parodontologia e Implantologia ha il piacere e l orgoglio di informare che, anche per l anno 2013, sarà offerta ai Soci iscritti come

Dettagli

APPLICAZIONI E MODELLI GIS IN CAMPO ECOLOGICO

APPLICAZIONI E MODELLI GIS IN CAMPO ECOLOGICO APPLICAZIONI E MODELLI IN CAMPO ECOLOGICO Marcella ALIBRANDO (*), Massimiliano CARRINO (*), Luciano CRUA (**), Massimiliano FERRARATO (**), Barbara LORUSSO (*), Davide VIETTI (**) (*) ARPA Piemonte Centro

Dettagli

Spett.le Segreteria SIN. Via Del Cavallerizzo 1. 53100 Siena. Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia,

Spett.le Segreteria SIN. Via Del Cavallerizzo 1. 53100 Siena. Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia, Spett.le Segreteria SIN Via Del Cavallerizzo 1 53100 Siena Cari Colleghi e soci della Società Italiana di Neurologia, con la presente propongo la mia candidatura in qualità di consigliere della nostra

Dettagli

PLANISFERI - MAPS. Cod. 71 125x83 cm. - img. 98x65 - BT Cod. 71/A - AW. Cod. 72 83x70 cm. - img. 57x50 - BL Cod. 72/A - AP

PLANISFERI - MAPS. Cod. 71 125x83 cm. - img. 98x65 - BT Cod. 71/A - AW. Cod. 72 83x70 cm. - img. 57x50 - BL Cod. 72/A - AP PLANISFERI - MAPS 1 Cod. 71 125x83 cm. - img. 98x65 - BT Cod. 71/A - AW Cod. 70 62x48 cm. - img. 42x36 - AT Cod. 70/A - AE Cod. 82 41x35 cm. - img. 22x20 - AJ Cod. 82/A - AE Cod. 83 31x23 cm. - img. 15x10

Dettagli

BIOFILIA E GAIA due ipotesi per un ecologia affettiva

BIOFILIA E GAIA due ipotesi per un ecologia affettiva BIOFILIA E GAIA due ipotesi per un ecologia affettiva Giuseppe BARBIERO Gruppo di Ricerca in Didattica delle Scienze Naturali Centro interuniversitario IRIS Interdisciplinary Research Institute on Sustainability

Dettagli

IL BIOMONITORAGGIO DELLA QUALITA DELL ARIA CON I LICHENI A BOLOGNA

IL BIOMONITORAGGIO DELLA QUALITA DELL ARIA CON I LICHENI A BOLOGNA IL BIOMONITORAGGIO DELLA QUALITA DELL ARIA CON I LICHENI A BOLOGNA in collaborazione con Istituto Maestre Pie dell Addolorata Liceo Righi Scuola media S. Giuseppe di BOLOGNA prof. Giovanni Nicotra prof.ssa

Dettagli

Previsione a supporto della Prevenzione

Previsione a supporto della Prevenzione Previsione a supporto della Prevenzione 19 giugno 2013 ARPA Agenzia Regionale per la Protezione dell'ambiente del Friuli Venezia Giulia CRMA Centro Regionale di Modellistica Ambientale crma@arpa.fvg.it

Dettagli

Progettiamo e realizziamo ogni aspetto di un evento.

Progettiamo e realizziamo ogni aspetto di un evento. Progettiamo e realizziamo ogni aspetto di un evento. Adria Congrex, Professional Congress Organizer del gruppo PA, grazie all esperienza quarantennale all interno della cooperativa, è un punto di riferimento

Dettagli

Progetti Musei D Programma 2 Creazione siti web. Maria Teresa Natale ICCU/Otebac otebac@beniculturali.it

Progetti Musei D Programma 2 Creazione siti web. Maria Teresa Natale ICCU/Otebac otebac@beniculturali.it Progetti Musei D Programma 2 Creazione siti web Maria Teresa Natale ICCU/Otebac otebac@beniculturali.it REGIONI COINVOLTE Abruzzo Basilicata Calabria Campania Emilia-Romagna Liguria Lombardia Piemonte

Dettagli

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009

per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 Bando di concorso per l assegnazione del premio Made NEW in Italy 2009 1. COS È Made NEW in Italy? Il Premio Made NEW in Italy, promosso dal Consorzio Interuniversitario Nazionale per la Scienza e Tecnologia

Dettagli

Titolo periodici Editore / distributore ISSN. Accreditation and Quality Assurance Springer

Titolo periodici Editore / distributore ISSN. Accreditation and Quality Assurance Springer Accreditation and Quality Assurance Springer 0949-1775 Acer - Parchi - Verde Attrezzato - Recupero Ambientale Including Folia di Acer Verde Editoriale 1828-4434 Acoustique & Techniques. Trimestriel d'information

Dettagli

Simone Ciadamidaro, Maria Rita Minciardi, Gian Luigi Rossi ENEA Laboratorio di Ecologia UTTS-ECO - Centro Ricerche ENEA di Saluggia

Simone Ciadamidaro, Maria Rita Minciardi, Gian Luigi Rossi ENEA Laboratorio di Ecologia UTTS-ECO - Centro Ricerche ENEA di Saluggia Sperimentazione di Linee guida per la valutazione della compatibilità ambientale degli impianti idroelettrici sull ecosistema fluviale in ambiente montano Simone Ciadamidaro, Maria Rita Minciardi, Gian

Dettagli

Modelli e strumenti per lo studio della qualità dell aria presso il Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari

Modelli e strumenti per lo studio della qualità dell aria presso il Dipartimento di Ingegneria Enzo Ferrari Modelli e strumenti per lo studio della qualità dell aria presso il Applicazione dei modelli SPRAY e Micro SWIFT SPRAY per la dispersione degli inquinanti in atmosfera Ing. Marco Zaccanti marcomichele.zaccanti@unimore.it

Dettagli

Alessandro Laurenzi 13/10/2015

Alessandro Laurenzi 13/10/2015 Alessandro Laurenzi 13/10/2015 Introduzione alla biodiversità Termine coniato nel 1986 da Walter G. Rosen Biodiversity is the variety of life forms on earth ecologica 3 Biodiversità tassonomica 2 genetica

Dettagli

Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione 2010 Pag. 1. Programma didattico

Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione 2010 Pag. 1. Programma didattico Facoltà di Architettura Scheda coordinamento dei corsi Università di Cagliari Edizione Pag. 1 Programma didattico Titolo del corso: Corso Integrato di Tecnica Urbanistica e Laboratorio (mod. A+B) Settore

Dettagli

Mini corso: Storia ed esempi LCA (15 ) BEST UP

Mini corso: Storia ed esempi LCA (15 ) BEST UP Mini corso: Storia ed esempi LCA (15 ) BEST UP settimana milanese del design 18-23 aprile 2007 Leo Breedveld Esperto LCA Tel: 041-5947937 - breedveld@to-be.it Uno dei primi studi di LCA Life Cycle Assessment

Dettagli

Interferenti Endocrini (IE) cosa sono?

Interferenti Endocrini (IE) cosa sono? Ambiente, Catene Alimentari e Salute : la rete tossicologi-clinici-istituzioni-ong nel Alberto Mantovani, progetto PREVIENI Tossicologia Alimentare e Veterinaria Dipartimento di Sanità Pubblica Veterinaria

Dettagli

www.siea.eu - sez. A La Scuola 00 Riferimenti generali della Scuola- 00.1 - Pubblicazioni file: www.siea.eu A-00.1: LPM :

www.siea.eu - sez. A La Scuola 00 Riferimenti generali della Scuola- 00.1 - Pubblicazioni file: www.siea.eu A-00.1: LPM : Elenco pubblicazioni sul Load Path Method [B1.2-2.4.1.13] G. C. Marano, F. Palmisano, A. Vitone: Utilizzo dello Strut and Tie model per la progettazione dei particolari costruttivi delle strutture in c.a..

Dettagli

Progetti strategici regionali. Elena Canciani elena.canciani@welfare.fvg.it

Progetti strategici regionali. Elena Canciani elena.canciani@welfare.fvg.it Sacile 27 giugno 2013 Progetti strategici regionali Elena Canciani elena.canciani@welfare.fvg.it Progettualità dal 2009 sono stati finanziati 3 progetti strategici regionali L.R. 26/2005 art.22 interventi

Dettagli

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte

Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Il supporto alle imprese per il trasferimento tecnologico fornito dalla rete europea Enterprise Europe Network della Confindustria Piemonte Ing. Ermanno Maritano Asti, 3 giugno 2013 Creata il 1 Gennaio

Dettagli

Dal 2000 è Professore Ordinario nel S.S.D. IAR/02 Costruzioni Idrauliche, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell Università di Salerno.

Dal 2000 è Professore Ordinario nel S.S.D. IAR/02 Costruzioni Idrauliche, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell Università di Salerno. Dal 2000 è Professore Ordinario nel S.S.D. IAR/02 Costruzioni Idrauliche, presso il Dipartimento di Ingegneria Civile dell Università di Salerno. Coordina e partecipa a numerosi progetti di ricerca ed

Dettagli

[1] C E Bonferroni. Sui sistemi lineari di quadriche. Atti della R Accademia delle Scienze, 1915.

[1] C E Bonferroni. Sui sistemi lineari di quadriche. Atti della R Accademia delle Scienze, 1915. November 2, 2001 Page 1 Contents of bonf [1] C E Bonferroni. Sui sistemi lineari di quadriche. Atti della R Accademia delle Scienze, 1915. [2] C E Bonferroni. A proposito di alcune soluzioni per problemi

Dettagli

RASETTI, Maria Stella

RASETTI, Maria Stella C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome RASETTI, Maria Stella Data di nascita 05-03-1961 Qualifica Amministrazione Bibliotecaria Comune di Pistoia Incarico attuale Funzionario con Posizione

Dettagli

LOWaste MARKET PLACE SEMINARIO TECNICO: PROGETTI INNOVATIVI SUI RIFIUTI A CONFRONTO FERRARA 11 MAGGIO 2012

LOWaste MARKET PLACE SEMINARIO TECNICO: PROGETTI INNOVATIVI SUI RIFIUTI A CONFRONTO FERRARA 11 MAGGIO 2012 LOWaste MARKET PLACE SEMINARIO TECNICO: PROGETTI INNOVATIVI SUI RIFIUTI A CONFRONTO FERRARA 11 MAGGIO 2012 With the contribution of the LIFE financial instrument of the European Community NOME PROGETTO

Dettagli

Meet@Torino I Torino, 21-22 ottobre 2013

Meet@Torino I Torino, 21-22 ottobre 2013 Partner tecnico Meet@Torino I Torino, 21-22 ottobre 2013 Professionisti di origine piemontese all estero incontrano la high tech business community di Torino e Piemonte business + top ranking network +

Dettagli

Curriculum vitae di Alessio ANCAIANI

Curriculum vitae di Alessio ANCAIANI Curriculum vitae di Alessio ANCAIANI INFORMAZIONI PERSONALI Nome e cognome Alessio Ancaiani Luogo e data di nascita Roma 11/12/1969 Residenza OMISSIS Codice fiscale NCNLSS69T11H501M telefono OMISSIS e-mail

Dettagli

Sempre una storia da raccontare An ever new story to tell

Sempre una storia da raccontare An ever new story to tell Sempre una storia da raccontare An ever new story to tell Ogni volta una scoperta Every time a discovery Più grande dell immaginazione Greater than your imagination Parco Delta del Po Servizio Informativo

Dettagli

AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO (ARPAV) Responsabile - Dipartimento Provinciale di Venezia

AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO (ARPAV) Responsabile - Dipartimento Provinciale di Venezia INFORMAZIONI PERSONALI Nome Biancotto Renzo Data di nascita 25/04/1955 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Fisico AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO

Dettagli

The Social Doctrine Opening Session

The Social Doctrine Opening Session Thursday 24 th June 2010 Pontifical Lateran University The Social Doctrine Opening Session h. 9.00 a.m. Prayer and welcome: H.E.Msg.LuigiMORETTI Vice-Director of the Diocese of Rome Introduction: Msg.LorenzoLEUZZI

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Grigato Alessandro Data di nascita 26/08/1953

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Grigato Alessandro Data di nascita 26/08/1953 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Grigato Alessandro Data di nascita 26/08/1953 Qualifica Amministrazione Dirigente Chimico AGENZIA REG.LE PROTEZIONE AMBIENTE VENETO (ARPAV) Incarico attuale Dirigente - PAS

Dettagli

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA

PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA PROGETTO TWINNING DI GEMELLAGGIO ITALIA POLONIA TITOLO DEL PROGETTO CAPACITY BUILDING IN THE FIELD OF ENVIRONMENTAL HEALTH PL2005/IB/EN/02 PERIODO DI REALIZZAZIONE Marzo 2007- luglio 2008 LO STRUMENTO

Dettagli

I NUMERI DELLE DONNE

I NUMERI DELLE DONNE 1. Laureati anno solare 2009 per genere e area di studi Atenei provincia di Milano 2. Scuole, classi e studenti delle scuole secondarie di secondo grado per regione. Anno scolastico 2009/2010 3. Iscritti

Dettagli

Convention of Long Range Transboundary Air Pollution

Convention of Long Range Transboundary Air Pollution Convention of Long Range Transboundary Air Pollution International Co operative Programme on Effects on Materials including Historic and Cultural Monuments S. Doytchinov, P. Spezzano, A. Screpanti, G.

Dettagli

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali

La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna. Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali La Rete Natura 2000 in Emilia-Romagna Bologna 17 giugno 2014 Regione Emilia-Romagna Assessorato Ambiente, Riqualificazione urbana Servizio Parchi e Risorse forestali I NUMERI DELLE AREE PROTETTE 14 PARCHI

Dettagli

L1 = Flora e vegetazione lichenica del teatro sannitico di Pietrabbondante (IS)

L1 = Flora e vegetazione lichenica del teatro sannitico di Pietrabbondante (IS) L = Flora e vegetazione lichenica del teatro sannitico di Pietrabbondante (IS) V. Genovesi, S. Ravera, A. Fontana 2, M. Mazzoni 2, S. Simona 2, F. Verri 2 Dip.to STAT, Università degli Studi del Molise;

Dettagli

Con il patrocinio di: C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI

Con il patrocinio di: C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE ALIMENTARI E FORESTALI Le risaie del vercellese: programma integrato per la riqualificazione ambientale e la gestione sostenibile dell agroecosistema risicolo Martedì 29 Novembre 2011 C. Lenti, Foto Archivio P.F.Po vc al Con

Dettagli