LA TUTELA DELLA CREATIVITÀ E DEL DESIGN

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LA TUTELA DELLA CREATIVITÀ E DEL DESIGN"

Transcript

1 LA TUTELA DELLA CREATIVITÀ E DEL DESIGN di Michela Maggi Prefazione del Prof. Francesco Trabucco IMPORTANTE Il volume è disponibile anche in versione pdf Le istruzioni per scaricare il file sono a pag. 237 N.B.: Nelle versioni elettroniche del volume tutti i rimandi (per es. da Sommario a Paragrafi) sono attivabili (link)

2

3 Prefazione (Francesco Trabucco) Introduzione - La premessa necessaria: muoversi in un mondo in continuo movimento (Giulio Ceppi) Percepire la complessità dello scenario Osservare i confini che mutano Interagire con i soggetti sempre più partecipanti Interpretare la specificità dei mercati Difendere il valore dell icona e dell archetipo Registrare la storia in un diritto d autore sempre più sociale Capitolo 1 - Cos e il design, premesse generali e definizione di design 1.1 Introduzione Capitolo 2 - La tutela della forma come disegno o modello 2.1 La tutela come disegno e modello industriale Cosa può essere oggetto di tutela come disegno e modello industriale: caratteristiche generali La necessità che le forme siano visibili Particolarità: l aspetto dato dal materiale usato Le forme registrabili o tutelabili come disegno e modello Un oggetto industriale o artigianale I componenti che devono essere assemblati per formare un prodotto complesso: i pezzi di ricambio Gli imballaggi

4 2.3.4 Le presentazioni di un prodotto I simboli grafici e i caratteri tipografici I requisiti di validità di un disegno e modello La novità Il carattere individuale Criteri per valutare se esiste il carattere individuale Quali sono i disegni o modelli che possono essere considerati come anteriorità rilevanti Il periodo di grazia. Ovvero se sia possibile registrare un disegno o modello dopo che questo è stato divulgato Che cosa non può essere registrato come modello e disegno Le forme necessitate o standardizzate I modelli e disegni contrari all ordine pubblico e al buon costume Quanto dura la registrazione? Quali diritti conferisce la registrazione A chi spetta il diritto di registrare Cosa avviene se il design è creato dal dipendente Cosa avviene se il design è creato su commissione A partire da quando può essere fatta valere la registrazione nei confronti dei terzi? E se qualcuno registra un disegno o modello sul quale non ha diritti? Rimedi nel caso in cui la domanda di registrazione sia ancora pendente Rimedi nel caso in cui la registrazione sia già stata concessa al non avente diritto La registrazione può essere invalidata una volta concessa? Come avviene la registrazione? La registrazione comunitaria del disegno e modello La violazione dei disegni e modelli: la contraffazione Condotte riguardanti la mera pubblicità dei modelli e disegni, anche via Internet I soggetti legittimati passivi all azione di contraffazione Il settore merceologico di riferimento Basta qualche modifica di un disegno e modello per escludere la contraffazione? Il disegno e modello non registrato ha una tutela? La divulgazione del disegno e modello comunitario di fatto La contraffazione del disegno e modello di fatto

5 2.29 Ma allora conviene registrare? Si può registrare dopo aver divulgato il disegno e modello? Il preuso del disegno e modello non idoneo ad essere considerato modello di fatto Capitolo 3 - Il design di fascia alta - La tutela di diritto di autore per il design 3.1 Il design è arte? Un po di storia Il criterio della scindibilità Le ricadute pratiche dell applicazione del criterio della scindibilità I tessuti Le opere dell arredamento Le sculture Le esigenze di superamento del criterio della scindibilità L attuale disciplina La normativa comunitaria La normativa italiana L interpretazione del requisito del valore artistico da parte delle nostre Corti I primi orientamenti Il valore artistico secondo l orientamento preferibile e più attuale La critica al criterio del riconoscimento della storia Conclusioni La moratoria: limiti (temporali eccessivi) alla tutela d autore L iter della disciplina transitoria sul design Il testo vigente dell art. 239 c.p.i Capitolo 4 - La tutela della forma attraverso il marchio 4.1 Forma e marchio Che cos è un marchio? L evoluzione storica del riconoscimento legislativo delle forme come marchi rispetto ai limiti della proteggibilità Principali caratteristiche della tutela della forma come marchio La percezione della forma da parte dei consumatori rispetto ai marchi tradizionali

6 4.4.2 I principi in base ai quali viene riconosciuta la capacità distintiva nel marchio di forma La bottiglia Contour della Coca Cola Come provare l acquisto della capacità distintiva Gli impedimenti alla registrazione delle forme come marchio La forma imposta dalla natura del prodotto Forma necessaria per raggiungere un risultato tecnico La forma che conferisce valore sostanziale al prodotto A quali tipi di prodotti si applicano gli impedimenti alla registrazione Le confezioni e gli impedimenti di cui all art. 9 c.p.i Il principio di estraneità del marchio al prodotto per le forme Il cumulo della tutela fra marchio e disegno e modello sovranazionale Capitolo 5 - Il design: la tutela senza registrazione 5.1 Sintesi delle tutele riconosciute di fatto al design e tutela senza registrazione: rinvio al disegno e modello di fatto e al marchio di fatto La difesa dei valori distintivi e di richiamo dell impresa attraverso la normativa sulla concorrenza sleale Sulla imitazione servile delle forme di design Appropriazione di pregi e agganciamento Violazione delle regole di correttezza professionale Alcuni casi significativi in materia di concorrenza sleale nel settore fashion Il Burberry Check Altri esempi di imitazione di tessuti Le borse Kelly e Birkin di Hermes La borsa Hank di Dolce & Gabbana Lo stile: Gucci e altri Packaging e look alike. L importanza nel settore food Le emiliane Barilla Colussi c. Elledì Nutella e Mc Quick Nocciolella La patatine San Carlo Gruppo Alimentare

7 Capitolo 6 - Le implicazioni legali ed in particolare quelle riguardanti i diritti di proprietà intellettuale connesse all utilizzo delle stampanti 3D 6.1 Tecniche di produzione e principali problematiche I soggetti Premesse sulla violazione dei diritti di proprietà intellettuale Una panoramica sulle problematiche in materia di disegni e modelli, diritto di autore e marchi Ulteriori considerazioni sui pezzi di ricambio: la contraffazione indiretta Misure di protezione Appendice 1 - Modulistica per la registrazione dei marchi A1_01_ Modulo registrazione marchio nazionale per richiedente A1_02_ Modulo registrazione marchio nazionale per mandatario A1_03_ Modulo per opposizione marchio nazionale A1_04_ Costi di registrazione marchio nazionale A1_05_ Modulo di registrazione marchio comunitario A1_06_ Modulo per opposizione marchio comunitario A1_07_ Costi di registrazione marchio comunitario A1_08_ Costi di registrazione marchio internazionle Appendice 2 - Modulistica per la registrazione di design A2_01_ Modulo registrazione disegno e modello nazionale per richiedente A2_02_ Modulo registrazione disegno e modello nazionale per mandatario A2_03_ Costi di registrazione disegno e modello nazionale A2_04_ Modulo registrazione disegno e modello comunitario A2_05_ Costi di registrazione disegno e modello comunitario A2_06_ Modulo registrazione disegno e modello internazionale A2_07_ Costi di registrazione disegno e modello internazionale

8

Diritto della proprietà industriale ed intellettuale Prof. G. Giannelli A.A. 2010 2011

Diritto della proprietà industriale ed intellettuale Prof. G. Giannelli A.A. 2010 2011 Diritto della proprietà industriale ed intellettuale Prof. G. Giannelli A.A. 2010 2011 Sentenza Corte di Giustizia Europea del 14 settembre 2010 (C 48/09 P) Lezione del 4 novembre 2010 Presentazione del

Dettagli

STUDIO LEGALE MAGGI A cura di Michela Maggi

STUDIO LEGALE MAGGI A cura di Michela Maggi A cura di Michela Maggi Avvocato e Dottore di ricerca in Proprietà Intellettuale Copyright 2013 Michela Maggi Vietato riprodurre totalmente o parzialmente o comunque utilizzare, senza il consenso dell

Dettagli

Cos e un disegno o un modello?

Cos e un disegno o un modello? Disegni e modelli La forte propensione all innovazione ed i repentini mutamenti di scenario, che caratterizzano il contesto economico attuale, rendono gli interventi di tutela e valorizzazione della Proprietà

Dettagli

INDICE. Parte I LA TUTELA GIURIDICA DEL MARCHIO

INDICE. Parte I LA TUTELA GIURIDICA DEL MARCHIO Prefazione di Luca Lotti.............................. Gustavo Ghidini................................... Massimo Ruffilli................................... V IX XI Parte I LA TUTELA GIURIDICA DEL MARCHIO

Dettagli

La Proprietà Intellettuale Strategie di Protezione e valorizzazione

La Proprietà Intellettuale Strategie di Protezione e valorizzazione FACOLTÀ DI INGEGNERIA II 31 maggio 2011 La Proprietà Intellettuale Strategie di Protezione e valorizzazione Relatore: Ing. Giuseppe Quinterno Jacobacci & Partners S.p.A. 1 Proprietà Intellettuale e Industriale

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO DI GENOVA Seminario Informativo (24 Marzo 2010) Design e WEB. FILIPPO FERRONI METROCONSULT S.r.l.

CAMERA DI COMMERCIO DI GENOVA Seminario Informativo (24 Marzo 2010) Design e WEB. FILIPPO FERRONI METROCONSULT S.r.l. CAMERA DI COMMERCIO DI GENOVA Seminario Informativo (24 Marzo 2010) Design e WEB FILIPPO FERRONI METROCONSULT S.r.l. I modelli industriali Con tale espressione si indicano sia il modelli di utilità, sia

Dettagli

DISEGNI E MODELLI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

DISEGNI E MODELLI INTRODUZIONE ALL UTILIZZO PER LE PICCOLE E MEDIE IMPRESE UIBM_Copertine_080410.qxp:Layout 1 15-04-2010 16:14 Pagina 1 Dipartimento per l impresa e l internazionalizzazione Direzione Generale per la lotta alla contraffazione - UIBM Via Molise, 19-00187 Roma Call

Dettagli

LA TUTELA DEI SISTEMI DI CONFEZIONAMENTO E DEL PACKAGING ATTRAVERSO IL BREVETTO ED IL DESIGN

LA TUTELA DEI SISTEMI DI CONFEZIONAMENTO E DEL PACKAGING ATTRAVERSO IL BREVETTO ED IL DESIGN LA TUTELA DEI SISTEMI DI CONFEZIONAMENTO E DEL PACKAGING ATTRAVERSO IL BREVETTO ED IL DESIGN Fabio D Angelo Consulente in Proprietà Industriale Mandatario abilitato Italiano, Europeo e Comunitario per

Dettagli

Diritto Industriale e del Commercio Internazionale. aa. 2008/2009 Docente: Alessandra Zanardo

Diritto Industriale e del Commercio Internazionale. aa. 2008/2009 Docente: Alessandra Zanardo Diritto Industriale e del Commercio Internazionale aa. 2008/2009 Docente: Alessandra Zanardo I SEGNI DISTINTIVI: IL MARCHIO I SEGNI DISTINTIVI DELL IMPRENDITORE Presupposto della possibilità che la concorrenza

Dettagli

CORSO SULLA PROPRIETA' INDUSTRIALE

CORSO SULLA PROPRIETA' INDUSTRIALE Comune di San Giovanni Lupatoto Assessorato alla Comunicazione CORSO SULLA PROPRIETA' INDUSTRIALE Il corso - organizzato dall Assessorato alla comunicazione nella sala civica del centro culturale di piazza

Dettagli

DISEGNI E MODELLI (legislazione italiana e comunitaria)

DISEGNI E MODELLI (legislazione italiana e comunitaria) DISEGNI E MODELLI (legislazione italiana e comunitaria) a cura di Forme di protezione Disegni e modelli registrati Disegni e modelli non registrati Definizione di disegno o modello Aspetto di un prodotto

Dettagli

UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO (MARCHI, DISEGNI E MODELLI)

UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO (MARCHI, DISEGNI E MODELLI) UFFICIO PER L ARMONIZZAZIONE NEL MERCATO INTERNO (MARCHI, DISEGNI E MODELLI) DIPARTIMENTO OPERAZIONI SERVIZIO DISEGNI E MODELLI DECISIONE DELLA DIVISIONE ANNULLAMENTO DEL 07/12/2011 NEL PROCEDIMENTO RELATIVO

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI

INDICE SOMMARIO. Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste... TITOLO VIII DELL AZIENDA. Capo I DISPOSIZIONI GENERALI INDICE SOMMARIO Presentazione... Gli autori... Abbreviazioni delle principali riviste.... VII XI XXIII TITOLO VIII DELL AZIENDA Capo I DISPOSIZIONI GENERALI Art. 2555. Nozione... 1 1. La nozione di azienda

Dettagli

IL KNOW-HOW NEL DIRITTO INDUSTRIALE

IL KNOW-HOW NEL DIRITTO INDUSTRIALE SOMMARIO Prefazione di Umberto Scotti... I collaboratori... V XVII PARTE PRIMA IL KNOW-HOW NEL DIRITTO INDUSTRIALE CAPITOLO 1 KNOW-HOW E SEGRETO NELL EVOLUZIONE DELLE FONTI di ALBERTO CAMUSSO 1. Introduzione...

Dettagli

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA Provincia di Pordenone REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI TERRITORIO. Le Radici del Vino

COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA Provincia di Pordenone REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI TERRITORIO. Le Radici del Vino COMUNE DI SAN GIORGIO DELLA RICHINVELDA Provincia di Pordenone REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO DI TERRITORIO Le Radici del Vino Approvato con deliberazione della Giunta Comunale n.88 del 08/10/2014 e modificato

Dettagli

Stampa 3 D e diritti di proprietà intellettuale: vantaggi, rischi e tutele. Avv. Emidia Di Sabatino

Stampa 3 D e diritti di proprietà intellettuale: vantaggi, rischi e tutele. Avv. Emidia Di Sabatino Stampa 3 D e diritti di proprietà intellettuale: vantaggi, rischi e tutele Avv. Emidia Di Sabatino Definizione: La Stampa 3D Metodo di produzione per la realizzazione di oggetti con diverse caratteristiche

Dettagli

Prato, 10 e 11 dicembre 2003 COMPETITIVENESS OF SMALL AND MEDIUM-SIZED. Il MODELLO COMUNITARIO COME STRUMENTO DI TUTELA E ASSET AZIENDALE

Prato, 10 e 11 dicembre 2003 COMPETITIVENESS OF SMALL AND MEDIUM-SIZED. Il MODELLO COMUNITARIO COME STRUMENTO DI TUTELA E ASSET AZIENDALE Prato, 10 e 11 dicembre 2003 WIPO-ITALY FORUM ON INTELLECTUAL PROPERTY AND COMPETITIVENESS OF SMALL AND MEDIUM-SIZED ENTERPRISES (SMES) IN THE TEXTILE AND CLOTHING INDUSTRIES OF MEDITERRANEAN BASIN COUNTRIES

Dettagli

visto il trattato che istituisce la Comunità economica europea, in particolare l'articolo 100 A,

visto il trattato che istituisce la Comunità economica europea, in particolare l'articolo 100 A, Prima direttiva 89/104/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri in materia di marchi d'impresa gazzetta ufficiale n. L 040 del 11/02/1989 pag. 0001-0007

Dettagli

WWW.BERTINIASSICURAZIONI.IT

WWW.BERTINIASSICURAZIONI.IT WWW.BERTINIASSICURAZIONI.IT NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY Vers.1.0 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare in piena trasparenza

Dettagli

La concorrenza sleale

La concorrenza sleale La concorrenza sleale di Giulia Serena Paganini 12 marzo 2013 Giulia Serena Paganini 1 Profilo privatistico della disciplina sulla concorrenza Vengono disciplinate le modalità di svolgimento della gara

Dettagli

ADOZIONE DELL ALTRUI SEGNO DISTINTIVO COME SEGNO DIVERSO

ADOZIONE DELL ALTRUI SEGNO DISTINTIVO COME SEGNO DIVERSO LA CONCORRENZA SLEALE (PARTE SETTIMA) PROF. GUIDO BEVILACQUA Indice 1 ADOZIONE DELL ALTRUI SEGNO DISTINTIVO COME SEGNO DIVERSO ------------------------------- 3 2 LA TUTELA DEL MARCHIO DI FATTO E DELLA

Dettagli

Raccolta della giurisprudenza

Raccolta della giurisprudenza Raccolta della giurisprudenza SENTENZA DELLA CORTE (Ottava Sezione) 13 marzo 2014 * «Rinvio pregiudiziale Direttiva 2006/114/CE Nozioni di pubblicità ingannevole e di pubblicità comparativa Normativa nazionale

Dettagli

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY WWW.SITGROUP.IT

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY WWW.SITGROUP.IT NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY WWW.SITGROUP.IT Vers.1/2013 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare in piena trasparenza le attività

Dettagli

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY WWW.CASATASSO.COM NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY Vers.1.0 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare in piena trasparenza le attività

Dettagli

STYLE DA GUERRINO srl Via Roma, 41 62010 Montecosaro Scalo (MC) PI: 00152300430 www.guerrinostyle.it WWW.GUERINOSTYLE.IT

STYLE DA GUERRINO srl Via Roma, 41 62010 Montecosaro Scalo (MC) PI: 00152300430 www.guerrinostyle.it WWW.GUERINOSTYLE.IT WWW.GUERINOSTYLE.IT NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY Versione aggiornata alla Dichiarazione dei diritti in internet 14 luglio 2015 Vers.1.0 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è

Dettagli

Prima direttiva 89/104/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri in materia di marchi d'impresa

Prima direttiva 89/104/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri in materia di marchi d'impresa Prima direttiva 89/104/CEE del Consiglio del 21 dicembre 1988 sul ravvicinamento delle legislazioni degli Stati Membri in materia di marchi d'impresa PRIMA DIRETTIVA DEL CONSIGLIO del 21 dicembre 1988

Dettagli

Esame svizzero per Consulenti in Brevetti. Contenuto dell Esame

Esame svizzero per Consulenti in Brevetti. Contenuto dell Esame Esame svizzero per Consulenti in Brevetti Contenuto dell Esame Le seguenti informazioni sono da intendersi come linee guida e non sono vincolanti. ESAME PARTE 3: A. Tutte le disposizioni della Legge Federale

Dettagli

Codice Civile. Libro Quinto Del lavoro. Titolo VIII Dell'azienda [...] Capo III Del marchio

Codice Civile. Libro Quinto Del lavoro. Titolo VIII Dell'azienda [...] Capo III Del marchio Codice Civile Libro Quinto Del lavoro Titolo VIII Dell'azienda [...] Capo III Del marchio Art. 2569. Diritto di esclusività. Chi ha registrato nelle forme stabilite dalla legge un nuovo marchio idoneo

Dettagli

Corso di Proprietà Industriale Marchi 2012/2013 Politecnico di Milano

Corso di Proprietà Industriale Marchi 2012/2013 Politecnico di Milano PROGRAMMA CORSO MANDATARI IN TEMA DI MARCHI E DISEGNI PARTE I prova scritta Mod Data Ora Argomento Docente 1. 24.10.12 10:00 2. 24.10.12 14:15-3. 07.11.12 10:00 4. 07.11.12 14:15- I SEGNI DISTINTIVI: INTRODUZIONE

Dettagli

NEWSLETTER. N 1 - Gennaio 2009. STUDIO LEGALE VANZETTI & ASSOCIATI Milano - Venezia. www.vanzettieassociati.it studio@vanzettieassociati.

NEWSLETTER. N 1 - Gennaio 2009. STUDIO LEGALE VANZETTI & ASSOCIATI Milano - Venezia. www.vanzettieassociati.it studio@vanzettieassociati. NEWSLETTER N 1 - Gennaio 2009 STUDIO LEGALE VANZETTI & ASSOCIATI Milano - Venezia www.vanzettieassociati.it studio@vanzettieassociati.it GIURISPRUDENZA 1. La Cassazione nega la tutela ai sensi dell art.

Dettagli

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO EL CAPEL DE NAPOLEON DI SAN MARTINO BUON ALBERGO

Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO EL CAPEL DE NAPOLEON DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Comune di San Martino Buon Albergo Provincia di Verona REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO EL CAPEL DE NAPOLEON DI SAN MARTINO BUON ALBERGO Sommario Art. 1 Titolarità, denominazione ed uso del marchio Art. 2

Dettagli

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY

NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY WWW.CELLASHIRLEY.COM NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY Vers.1.0 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare in piena trasparenza le attività

Dettagli

P R O V I N C I A A U T O N O M A D I T R E N T O. BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DEL «PREMIO ArtiGIANO» Articolo 1

P R O V I N C I A A U T O N O M A D I T R E N T O. BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DEL «PREMIO ArtiGIANO» Articolo 1 P R O V I N C I A A U T O N O M A D I T R E N T O BANDO DI CONCORSO PER IL CONFERIMENTO DEL «PREMIO ArtiGIANO» Articolo 1 Il «Premio ArtiGIANO» è riservato ad imprese che nel biennio 2010/2011 si sono

Dettagli

Condizioni Generali. GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO

Condizioni Generali. GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO Condizioni Generali GARANZIA LIMITATA PER IL KOBO AURA ereader REGNO UNITO La presente Garanzia Limitata viene concessa da Kobo Inc. ("Kobo") e conferisce diritti specifici in relazione al Kobo ereader

Dettagli

Le creazioni intellettuali

Le creazioni intellettuali Le creazioni intellettuali (a) Opere dell ingegno (campo culturale) (b) (campo della tecnica) Invenzioni industriali diritto d autore (art. 2575 ss. c.c.; l. 633/1941 c.d. legge autori) brevetto (art.

Dettagli

PARCO NAZIONALE DELL ARCIPELAGO DI LA MADDALENA - REGOLAMENTO SULL USO DEL MARCHIO Deliberazione del Consiglio Direttivo 28 aprile 2006 n.

PARCO NAZIONALE DELL ARCIPELAGO DI LA MADDALENA - REGOLAMENTO SULL USO DEL MARCHIO Deliberazione del Consiglio Direttivo 28 aprile 2006 n. I3 PARCO NAZIONALE DELL ARCIPELAGO DI LA MADDALENA - REGOLAMENTO SULL USO DEL MARCHIO Deliberazione del Consiglio Direttivo 28 aprile 2006 n.13 Art. 1 Finalità 1. Il presente regolamento disciplina l utilizzo

Dettagli

WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT

WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT WWW.IMMOBILIAREPRIMA.IT NOTE LEGALI E PRIVACY POLICY Vers.1.0 INTRODUZIONE Lo scopo delle Note Legali e della Privacy Policy è quello di garantire all Utente di poter verificare in piena trasparenza le

Dettagli

Diritto Industriale e del Commercio Internazionale. aa. 2008/2009 Docente: Alessandra Zanardo

Diritto Industriale e del Commercio Internazionale. aa. 2008/2009 Docente: Alessandra Zanardo Diritto Industriale e del Commercio Internazionale aa. 2008/2009 Docente: Alessandra Zanardo CONCORRENZA SLEALE art. 2598 e ss. c.c. (primo intervento normativo statale specifico) atti di concorrenza sleale

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO PREAMBOLO

CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO PREAMBOLO CONDIZIONI GENERALI DI UTILIZZO DEL SERVIZIO PREAMBOLO Le condizioni generali di utilizzo del Servizio qui di seguito trascritte (di seguito Condizioni Generali ) disciplinano il servizio per la prenotazione

Dettagli

DAL MARCHIO AL BRAND. CCIAA Bolzano, 11 settembre 2014. Emanuele Montelione Lexico S.r.l. - emontelione@gmail.com

DAL MARCHIO AL BRAND. CCIAA Bolzano, 11 settembre 2014. Emanuele Montelione Lexico S.r.l. - emontelione@gmail.com DAL MARCHIO AL BRAND CCIAA Bolzano, 11 settembre 2014 Emanuele Montelione Lexico S.r.l. - emontelione@gmail.com PROGRAMMA - Il brand come segno distintivo - Il marchio come cardine del sistema dei segni

Dettagli

GUIDA Il marchio comunitario (Diritti, costi e fasi del procedimento di registrazione)

GUIDA Il marchio comunitario (Diritti, costi e fasi del procedimento di registrazione) GUIDA Il marchio comunitario (Diritti, costi e fasi del procedimento di registrazione) Il marchio comunitario è un marchio unico valevole sull intero territorio dell Unione Europea. Il marchio comunitario

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI SOMMARIO Capitolo Primo DISPOSIZIONI GENERALI 1 1.1. L ambito di applicazione della legge 1 1.2. Il quadro generale dei diritti 8 1.3. Diritti espressamente garantiti dalla Costituzione agli stranieri

Dettagli

PROTEGGIAMO I VOSTRI MARCHI E LE VOSTRE IDEE.

PROTEGGIAMO I VOSTRI MARCHI E LE VOSTRE IDEE. PROTEGGIAMO I VOSTRI MARCHI E LE VOSTRE IDEE. STUDIO TRINCHERO Lo Studio Trinchero è una società di consulenza che tratta il tema della Proprietà Intellettuale specializzata nel deposito, mantenimento,

Dettagli

IL VINO, L ETICHETTA E LA SUA TUTELA. Non c è dubbio che, negli ultimi tempi, il packaging (ovvero

IL VINO, L ETICHETTA E LA SUA TUTELA. Non c è dubbio che, negli ultimi tempi, il packaging (ovvero IL VINO, L ETICHETTA E LA SUA TUTELA Non c è dubbio che, negli ultimi tempi, il packaging (ovvero etichette e contenitori) ha rivestito sempre più un ruolo fondamentale nel fenomeno vino. Come evidenziato

Dettagli

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2008-2009 e Borse di Studio - Merito A.S. 2007-2008 INDICE

Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2008-2009 e Borse di Studio - Merito A.S. 2007-2008 INDICE Guida alla compilazione on-line delle domande di Dote Scuola A.S. 2008-2009 e di Borse di studio - Merito A.S. 2007-2008 INDICE Introduzione...2 Riconoscimento del soggetto richiedente da parte del sistema...2

Dettagli

TUTELA DEI MARCHI DIVERSE TIPOLOGIE DI PROTEZIONE

TUTELA DEI MARCHI DIVERSE TIPOLOGIE DI PROTEZIONE TUTELA DEI MARCHI DIVERSE TIPOLOGIE DI PROTEZIONE Centro Congressi Environment Park 26 settembre 2014 Torino Giulia Lavizzari Dragotti & Associati 20121 Milano Via Nino Bixio, 7 milano@dragotti.com 31100

Dettagli

Attuazione dell articolo 14 della direttiva 2005/29/Ce che modifica la direttiva 84/450/Cee sulla pubblicità ingannevole

Attuazione dell articolo 14 della direttiva 2005/29/Ce che modifica la direttiva 84/450/Cee sulla pubblicità ingannevole Testo aggiornato al 10 dicembre 2007 Decreto legislativo 2 Agosto 2007, n. 145 Gazzetta Ufficiale 6 Settembre 2007, n. 207 Attuazione dell articolo 14 della direttiva 2005/29/Ce che modifica la direttiva

Dettagli

I brevetti per invenzione e per modello

I brevetti per invenzione e per modello Vincenzo Di Cataldo Professore ordinario di diritto commerciale nell'universitä di Catania I brevetti per invenzione e per modello Seconda edizione Giuffre editore - 2000 DEL DIRITTO DI BREVETTO PER INVENZIONI

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA TERMINI E CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Gentile cliente, le seguenti condizioni generali di vendita indicano, nel rispetto delle normative vigenti in materia a tutela del consumatore, condizioni e modalità

Dettagli

ISTRUZIONI PER IL DEPOSITO DELLA DOMANDA DI REGISTRAZIONE DI MARCHIO

ISTRUZIONI PER IL DEPOSITO DELLA DOMANDA DI REGISTRAZIONE DI MARCHIO ISTRUZIONI PER IL DEPOSITO DELLA DOMANDA DI REGISTRAZIONE DI MARCHIO Normativa di riferimento: Decreto legislativo 10 febbraio 2005 n. 30 "CODICE DELLA PROPRIETA INDUSTRIALE". DECRETO 13 gennaio 2010 n.

Dettagli

Linee guida per l ottenimento del Marchio La Sardegna Compra Verde

Linee guida per l ottenimento del Marchio La Sardegna Compra Verde Linee guida per l ottenimento del Marchio La Sardegna Compra Giugno 203 . Cos è il Marchio Il Marchio La Sardegna Compra, concesso dal Servizio SAVI (Sostenibilità Ambientale, Valutazione Impatti e Sistemi

Dettagli

La nuova disciplina della responsabilitàin materia di etichettatura degli alimenti. Avv. Vito Rubino

La nuova disciplina della responsabilitàin materia di etichettatura degli alimenti. Avv. Vito Rubino La nuova disciplina della responsabilitàin materia di etichettatura degli alimenti Avv. Vito Rubino La disciplina della responsabilità in materia di etichettatura degli alimenti, non prevista nella direttiva

Dettagli

L introduzione del Brevetto Unitario e i suoi rapporti col Brevetto Europeo e i brevetti nazionali: criticità e soluzioni. Giovanni Guglielmetti

L introduzione del Brevetto Unitario e i suoi rapporti col Brevetto Europeo e i brevetti nazionali: criticità e soluzioni. Giovanni Guglielmetti L introduzione del Brevetto Unitario e i suoi rapporti col Brevetto Europeo e i brevetti nazionali: criticità e soluzioni Giovanni Guglielmetti Le basi giuridiche del Brevetto Europeo Unitario Art. 118

Dettagli

31997L0055. Gazzetta ufficiale n. L 290 del 23/10/1997 pag. 0018-0023

31997L0055. Gazzetta ufficiale n. L 290 del 23/10/1997 pag. 0018-0023 Pagina 1 di 6 Avis juridique important 31997L0055 Direttiva 97/55/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 6 ottobre 1997 che modifica la direttiva 84/450/CEE relativa alla pubblicità ingannevole

Dettagli

programma di incentivi per la valorizzazione economica di disegni e modelli industriali

programma di incentivi per la valorizzazione economica di disegni e modelli industriali programma di incentivi per la valorizzazione economica di disegni e modelli industriali DI COSA SI TRATTA Il programma di incentivi per il design è uno strumento che il Ministero dello Sviluppo Economico,

Dettagli

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano.

In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Si tratta di un informativa resa anche ai sensi dell'art.13

Dettagli

GUIDA ALLA PROPRIETA INDUSTRIALE VOLUME PRIMO LA TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE

GUIDA ALLA PROPRIETA INDUSTRIALE VOLUME PRIMO LA TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE GUIDA ALLA PROPRIETA INDUSTRIALE Prefazione VOLUME PRIMO LA TUTELA INTERNAZIONALE DEI DIRITTI DI PROPRIETÀ INDUSTRIALE Marchi, brevetti, design I MARCHI D IMPRESA Capitolo 1 Il marchio comunitario 1. Normativa

Dettagli

Analisi di. di Sergio Mario Ghisoni IMPORTANTE

Analisi di. di Sergio Mario Ghisoni IMPORTANTE Analisi di Bilancio di Sergio Mario Ghisoni IMPORTANTE N.B.: Nelle versioni elettroniche del volume tutti i rimandi (per es. da Sommario a Paragrafi) sono attivabili (link) Indice sistematico Prefazione...

Dettagli

Disegni e Modelli. (Istruzioni e modalità di deposito)

Disegni e Modelli. (Istruzioni e modalità di deposito) Disegni e Modelli (Istruzioni e modalità di deposito) Napoli, Corso Meridionale, 58 2 piano tel. 081-7607404 e-mail: ufficio.brevetti@na.camcom.it sito internet: www.na.camcom.it fax: 081-554755 1 DISEGNI

Dettagli

Programma di incentivi per la valorizzazione economica di disegni e modelli industriali

Programma di incentivi per la valorizzazione economica di disegni e modelli industriali Programma di incentivi per la valorizzazione economica di disegni e modelli industriali IL PROGRAMMA Il programma di Incentivi per il design (Disegni+) è uno strumento che il Ministero dello Sviluppo Economico,

Dettagli

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande

Sistema GEFO. Guida all utilizzo Presentazione delle domande Sistema GEFO Guida all utilizzo Presentazione delle domande INDICE 1 LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO...3 1.1 L AREA BANDI: INSERIMENTO DI UN NUOVO PROGETTO...3 1.1.1 Il modulo progetto...12

Dettagli

Indice. Parte prima INVENZIONI E MODELLI INDUSTRIALI. Matteo Dragoni. Capitolo I Introduzione: il brevetto per invenzione in generale

Indice. Parte prima INVENZIONI E MODELLI INDUSTRIALI. Matteo Dragoni. Capitolo I Introduzione: il brevetto per invenzione in generale Indice Parte prima INVENZIONI E MODELLI INDUSTRIALI Matteo Dragoni Capitolo I Introduzione: il brevetto per invenzione in generale 1. Cos è un brevetto per invenzione 15 2. Vantaggi e svantaggi della brevettazione

Dettagli

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA

FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA FOOD DESIGN: VALORE E TUTELA IL FOOD DESIGN E IL PACKAGING COME MARCHIO TRIDIMENSIONALE Avv. Prof. Simona CAZZANIGA Politecnico di Milano Partner, Studio Legale Sutti Il FOOD DESIGN comprende e si occupa

Dettagli

Breve guida sulla proprietà industriale. Il marchio di impresa

Breve guida sulla proprietà industriale. Il marchio di impresa Breve guida sulla proprietà industriale Il marchio di impresa IL MARCHIO DI IMPRESA Indice degli argomenti 1 Definizioni generali 1.1 Cosa si intende per prodotti o servizi? 1.2 In quali territori è possibile

Dettagli

A chi si rivolge il percorso formativo

A chi si rivolge il percorso formativo Tutela e valorizzazione della creatività a 360.. Le prospettive del Made in Italy nel mondo sono sempre più legate ai fattori immateriali inglobati nei prodotti, intangibles che vanno ad aumentare la qualità

Dettagli

Prefazione PARTE I LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI E I DOVERI DI INFORMAZIONE E CORRETTEZZA NEI CONFRONTI DEL CONTRAENTE

Prefazione PARTE I LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI E I DOVERI DI INFORMAZIONE E CORRETTEZZA NEI CONFRONTI DEL CONTRAENTE INDICE Prefazione PIERPAOLO MARANO-MICHELE SIRI V PARTE I LA DISCIPLINA DEI CONTRATTI E I DOVERI DI INFORMAZIONE E CORRETTEZZA NEI CONFRONTI DEL CONTRAENTE DIANA CERINI Il contratto di assicurazione: problemi

Dettagli

Diritto dei mezzi di comunicazione. Indice

Diritto dei mezzi di comunicazione. Indice INSEGNAMENTO DI DIRITTO DEI MEZZI DI COMUNICAZIONE LEZIONE VI LA DISCIPLINA DELLA PUBBLICITÀ COMMERCIALE ATTRAVERSO I MEZZI DI COMUNICAZIONE PROF. SIMONE OREFICE Indice 1 Premessa ---------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

SOMMARIO. Presentazione... Prefazione...

SOMMARIO. Presentazione... Prefazione... SOMMARIO Presentazione... Prefazione... V VII Capitolo I - Profili generali della previdenza forense 1. La previdenza dei liberi professionisti... 3 2. (Segue): caratteristiche generali del regime previdenziale

Dettagli

Rivoluzione industriale Liberismo economico LIVELLI OTTIMALI DI QUALITA E DI PREZZI

Rivoluzione industriale Liberismo economico LIVELLI OTTIMALI DI QUALITA E DI PREZZI fine XVIII inizio XIX Rivoluzione industriale Liberismo economico Libertà di accesso al mercato Regime concorrenziale GARANTISCONO LIVELLI OTTIMALI DI QUALITA E DI PREZZI VALORIZZAZIONE DEGLI OPERATORI

Dettagli

DIRITTO INDUSTRIALE BREVETTI. Ing. Paolo Piovesana

DIRITTO INDUSTRIALE BREVETTI. Ing. Paolo Piovesana DIRITTO INDUSTRIALE BREVETTI 1 LIBERO MERCATO CONCORRENZA Sul prezzo Non sul prezzo Sulla qualità Sull organizzazione dell azienda Sulla politica commerciale Sull innovazione tecnologica 2 L innovazione

Dettagli

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL BUONO SOCIALE ANZIANI

REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL BUONO SOCIALE ANZIANI SETTEMBRE 2008 REGOLAMENTO PER L EROGAZIONE DEL BUONO SOCIALE ANZIANI Relazione tecnica Il presente regolamento è lo strumento di cui si sono dotati i Comuni del Distretto 5, secondo quanto previsto dalla

Dettagli

INTERNET E LE IMPRESE: difendere i propri diritti ed evitare di violare i diritti altrui. di Alessio Canova

INTERNET E LE IMPRESE: difendere i propri diritti ed evitare di violare i diritti altrui. di Alessio Canova INTERNET E LE IMPRESE: difendere i propri diritti ed evitare di violare i diritti altrui di Alessio Canova Reggio Emilia, 11 aprile 2013 Le imprese e la loro presenza su internet Il sito internet ed i

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN COMUNICAZIONE DIGITALE

CORSO DI LAUREA IN COMUNICAZIONE DIGITALE ,VWLWX]LRQ G GLULWWR SULYDWR CORSO DI LAUREA IN COMUNICAZIONE DIGITALE 3URJUDPP GH FRUVR 01 - Introduzione al diritto privato e al diritto dell ICT 02 - Introduzione al diritto privato e al diritto dell

Dettagli

L evoluzione del mercato. Normative, diritti e procedure in tema di proprietà intellettuale.

L evoluzione del mercato. Normative, diritti e procedure in tema di proprietà intellettuale. L evoluzione del mercato. Normative, diritti e procedure in tema di proprietà intellettuale. Fabio Ballini - DINAEL I principali atti normativi nazionali e internazionali in materia di protezione di disegni

Dettagli

Udine, 15 aprile 2013. e per conoscenza. All A.N.C.I. Sezione regionale del Friuli Venezia Giulia Piazza XX settembre, 2 33100 UDINE

Udine, 15 aprile 2013. e per conoscenza. All A.N.C.I. Sezione regionale del Friuli Venezia Giulia Piazza XX settembre, 2 33100 UDINE TRASMESSA VIA PEC Udine, 15 aprile 2013 Ai Sindaci dei Comuni capofila di Associazione intercomunale Ai Presidenti delle Unioni di Comuni Al Presidente della Comunità Collinare del Friuli LORO SEDI e per

Dettagli

3.3.1.3.0 - Tecnici addetti all'organizzazione e al controllo gestionale della produzione

3.3.1.3.0 - Tecnici addetti all'organizzazione e al controllo gestionale della produzione 3.3.1.3.0 - Tecnici addetti all'organizzazione e al controllo gestionale della I Tecnici addetti all'organizzazione e al controllo gestionale della monitorano e verificano la congruità con gli obiettivi

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB AZIENDALE

REGOLAMENTO DI GESTIONE DEL SITO WEB AZIENDALE AZIENDA PER I SERVIZI SANITARI N. 6 FRIULI OCCIDENTALE 33170 Pordenone - Via Vecchia Ceramica, 1 - C.P. 232 Tel. 0434/369111 - Fax. 0434/523011 - C.F. / P. Iva 01278420938 PEC: Ass6PN.protgen@certsanita.fvg.it

Dettagli

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS

MANUALE UTENTE. Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS MANUALE UTENTE Portale Web Stoccatori Virtuali GSE STOCCAGGIO GAS Ultimo aggiornamento 20/09/2012 Creato 02/02/2012 INDICE 1. SCOPO DEL DOCUMENTO... 3 1.1 Ambito di riferimento... 3 1.2 Organizzazione

Dettagli

TITOLARE Il titolare è la Lucart SpA, con sede legale in Porcari (LU), Via Ciarpi n. 77.

TITOLARE Il titolare è la Lucart SpA, con sede legale in Porcari (LU), Via Ciarpi n. 77. Condizioni d'uso e privacy INFORMATIVA AREA SITO IN MATERIA DI PROTEZIONE DEI DATI PERSONALI AI SENSI DELL'ART. 13 D. lgs. 30.06.2003, n. 196 In osservanza di quanto previsto ai sensi e per gli effetti

Dettagli

REQUISITI DI BREVETTABILITA O DI REGISTRABILITA

REQUISITI DI BREVETTABILITA O DI REGISTRABILITA REQUISITI DI BREVETTABILITA O DI REGISTRABILITA INVENZIONI Novità Attività inventiva (originalità) Industrialità MARCHI Novità Capacità distintiva (originalità) MODELLI E DISEGNI Novità Carattere individualizzante

Dettagli

Formulario commentato del recupero crediti

Formulario commentato del recupero crediti Formulario commentato del recupero crediti di Gianpaolo Luzzi IMPORTANTE PDF BOOKSITE Il volume è disponibile anche in versione pdf Le formule riportate in questo testo sono disponibili online e sono personalizzabili

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y MAROCCO PROPRIETÀ INTELLETTUALE IN MAROCCO di Avv. Francesco Misuraca Proprietà intellettuale in Marocco L Office Marocain de la Propriété Industrielle et Commerciale di Casablanca conserva il registro

Dettagli

REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO Castro La Perla del Salento

REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO Castro La Perla del Salento Comune di Castro Provincia di Lecce REGOLAMENTO D USO DEL MARCHIO Castro La Perla del Salento (approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n.45 del 30.10.2013) Sommario Art. 1 Titolarità, denominazione

Dettagli

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12

Manuale utente Pubblicazione Fatture. 09/05/2008 KS-2/MB Manuale Pubblicazione Fatture_V3.doc. Pagina 1 di 12 Manuale utente Pubblicazione Fatture Pagina 1 di 12 REVISIONI Revisione n : 002 Data Revisione: 12/05/2008 Descrizione modifiche: Inserimento nuove funzionalità: Creazione menù Documenti nuovi Selezione

Dettagli

DOMAIN NAMES E MARCHI Camera di Commercio di Ancona 7.6.2011

DOMAIN NAMES E MARCHI Camera di Commercio di Ancona 7.6.2011 DOMAIN NAMES E MARCHI Camera di Commercio di Ancona 7.6.2011 Fare clic per modificare lo stile del sottotitolo dello schema MARCO BIANCHI Internet è una rete telematica mondiale strutturata in codici di

Dettagli

Finanziamenti on line -

Finanziamenti on line - Finanziamenti on line - Manuale per la compilazione dei moduli di Presentazione delle Domande del Sistema GEFO Rev. 02 Manuale GeFO Pagina 1 Indice 1. Introduzione... 4 1.1 Scopo e campo di applicazione...

Dettagli

LEGGE REGIONALE N. 82 DEL 24-05-1985 REGIONE LAZIO Norme in favore dei rom.

LEGGE REGIONALE N. 82 DEL 24-05-1985 REGIONE LAZIO Norme in favore dei rom. LEGGE REGIONALE N. 82 DEL 24-05-1985 REGIONE LAZIO Norme in favore dei rom. Fonte: BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE LAZIO N. 16 del 10 giugno 1985 Il Consiglio regionale ha approvato. Il Presidente della

Dettagli

SEZIONE II RIFIUTI SPECIALI. Sezione II Rifiuti speciali Pagina 115

SEZIONE II RIFIUTI SPECIALI. Sezione II Rifiuti speciali Pagina 115 SEZIONE II RIFIUTI SPECIALI Sezione II Rifiuti speciali Pagina 115 Osservatorio Rifiuti Provincia di Torino Pagina 116 Rapporto sullo stato del sistema di gestione dei rifiuti Giugno 2006 Capitolo 7 Quadro

Dettagli

MANUALE D USO. Sapienza Università di Roma www.uniroma1.it

MANUALE D USO. Sapienza Università di Roma www.uniroma1.it MANUALE D USO PER LA VERIFICA DELLE AUTOCERTIFICAZIONI RESE IN SEDE DI PARTECIPAZIONE A GARE DI APPALTO PUBBLICO OVVERO PER VERIFICHE D UFFICIO INERENTI LA POSIZIONE GIURIDICA DEL PERSONALE UNIVERSITARIO

Dettagli

Tutela dei marchi e del design industriale

Tutela dei marchi e del design industriale INNOVAMI - Innovazione per il management d impresa PROTEGGERE L INNOVAZIONE Tutela e Valorizzazione della Proprietà Industriale Tutela dei marchi e del design industriale Centro Gianni Isola Piazza Matteotti,

Dettagli

TOMO I. Capitolo 1 IL COMMERCIO ELETTRONICO E LE REGOLE DEL MERCATO di Vincenzo Franceschelli

TOMO I. Capitolo 1 IL COMMERCIO ELETTRONICO E LE REGOLE DEL MERCATO di Vincenzo Franceschelli INDICE SOMMARIO TOMO I Premessa diguidoalpa... XVII Presentazione divincenzofranceschelli... XXXVII INTRODUZIONE ALLA TERZA EDIZIONE di Emilio Tosi 1. Interneteil«WorldWideWeb»:dalrealealvirtuale... 1

Dettagli

Copyright e informativa ai sensi dell art. 13 del D.lgs. 196/2003

Copyright e informativa ai sensi dell art. 13 del D.lgs. 196/2003 (Provincia di Trento) N. 1799 di prot. Sover, 28/04/2011 Copyright e informativa ai sensi dell art. 13 del D.lgs. 196/2003 Copyright Marchi, domini e segni distintivi Tutti i marchi registrati e non, di

Dettagli

I Problemi Giuridici i Internet. dirittn dellf informatica 1. Giuffre editore. a cura di Emilio Tosi. Collana diretta da Guido Alpa

I Problemi Giuridici i Internet. dirittn dellf informatica 1. Giuffre editore. a cura di Emilio Tosi. Collana diretta da Guido Alpa dirittn dellf informatica 1 Collana diretta da Guido Alpa ' I Problemi Giuridici i Internet a cura di Emilio Tosi Premessa di G. Alpa Presentazione di V. Franceschelli Contributi di: M. Barbarisi - G.

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

SOMMARIO. Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo SOMMARIO Elenco Autori... Abbreviazioni... V VII Introduzione... 1 di Luca Zitiello Capitolo 1 - Dal contratto di assicurazione ai prodotti finanziari emessi da imprese di assicurazione di Laura Mazzuoccolo

Dettagli

Regolamento per l utilizzo del logo istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Mantova

Regolamento per l utilizzo del logo istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Mantova Regolamento per l utilizzo del logo istituzionale della Camera di Commercio Industria Artigianato e Agricoltura di Mantova Art.1 Oggetto e finalità 1. Il presente regolamento disciplina l utilizzo del

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEI SERVIZI

TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEI SERVIZI TERMINI E CONDIZIONI PER L UTILIZZO DEI SERVIZI A. Accettazione dei Termini e Condizioni L accettazione puntuale dei termini, delle condizioni e delle avvertenze contenute in questo sito Web e negli altri

Dettagli

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4

1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 SOMMARIO 1. INTRODUZIONE...2 2. REGISTRAZIONE...3 PRIMA REGISTRAZIONE...4 FASE 1 PREREGISTRAZIONE 4 FASE 2 COMPLETAMENTO PRIMA REGISTRAZIONE 7 3. OPERATORE GIÀ REGISTRATO:9 ACCESSO E OPERATIVITA AREA RISERVATA

Dettagli

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione

Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione SUI Sportello Unico Immigrazione Sistema inoltro telematico Manuale utente Versione 9 Data aggiornamento 19/11/2010 17.19.00 Pagina 1 (1) Sommario 1.

Dettagli

POLICY DELLA FONDAZIONE CARIPLO IN TEMA DI TUTELA DELLA PROPRIETA INTELLETTUALE

POLICY DELLA FONDAZIONE CARIPLO IN TEMA DI TUTELA DELLA PROPRIETA INTELLETTUALE 1 POLICY DELLA FONDAZIONE CARIPLO IN TEMA DI TUTELA DELLA PROPRIETA INTELLETTUALE VADEMECUM / FAQ 1. Per innovazione si intende qualsiasi risultato delle attività di ricerca afferente al progetto oggetto

Dettagli

Federico Sorrentino Il marchio d impresa. Prefazione di Giuliana Scognamiglio

Federico Sorrentino Il marchio d impresa. Prefazione di Giuliana Scognamiglio A12 Federico Sorrentino Il marchio d impresa Prefazione di Giuliana Scognamiglio Copyright MMXIV ARACNE editrice int.le S.r.l. www.aracneeditrice.it info@aracneeditrice.it via Quarto Negroni, 15 00040

Dettagli