UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTA ARCHITETTURA. Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FACOLTA ARCHITETTURA. Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA"

Transcript

1 UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA FAOLTA ARHITETTURA orso di laura magistral a ciclo unico in ARHITETTURA lass LM4 Architttura Inggnria Edil Architttura (D.M. 270/04) MANIFESTO DEGLI STUDI ANNO AADEMIO Sito dl corso di laura Prsid dlla Facoltà di Architttura Managr didattico Prof. Graziano Trippa dr.ssa Simona Maluclli Tl Mobil: Sgrtria studnti Via Savonarola, Indirizzo -mail: Ricvimnto: lundì, mrcoldì, giovdì vnrdì or -,30; martdì or Tl: Fax: Ricvimnto tlfonico: dal lundì al vnrdì or,30-13,30 SADENZE Domanda di ammission al tst: 1 sttmbr 200 or 13,00 Tst di ammission: 8 sttmbr 200 onsultar il bando: Fstività studnti natalizi Dal 21 dicmbr 200 al 8 gnnaio 2010 Fstività studnti pasquali Dal giovdì prcdnt la domnica di Pasqua al mrcoldì succssivo comprso (1/4 7/4 ) / AESSO MODALITA DELLA DIDATTIA E FREQUENZA DURATA DEL ORSO OBIETTIVI FORMATIVI SPEIFII DEL ORSO E DESRIZIONE DEL PERORSO FORMATIVO SBOHI OUPAZIONALI E PROFESSIONI TITOLO NEESSARIO ALL IMMATRIOLAZIONE SADENZA IMMATRIOLAZIONE ONOSENZE RIHIESTE PER L AESSO MODALITA DI VERIFIA DELLE ONOSENZE RITERI PER LA DETERMINAZIONE DEGLI EVENTUALI OBBLIGHI FORMATIVI AGGIUNTIVI E MODALITÀ PER IL REUPERO ALENDARIO DELLE ATTIVITA DIDATTIHE STRUTTURA E ORDINAMENTO DEL ORSO ATTIVITA A LIBERA SELTA (D) ATTIVITA FORMATIVE TRASVERSALI (F) PROPEDEUTIITA SBARRAMENTI ESAME FINALE PROGETTO PIL DURATA DIVERSA DALLA NORMALE RIONOSIMENTO DI TITOLI DI STUDIO ONSEGUITI ALL ESTERO ONVALIDE ED ESAMI TRASFERIMENTI DI STUDENTI PROVENIENTI DA ALTRI ATENEI ALTRE INFORMAZIONI 1

2 Not: Dall accadmico è stato attivato il nuovo corso di laura Magistral in ARHITETTURA scondo il DM270/04. Di qusto, nll a.a. 200/10; sono attivi solo il primo il scondo anno. Nll anno accadmico 200/2010, sono disattivati il primo il scondo anno dl orso di Laura Spcialistica in ARHITETTURA, istituito ai snsi dl D.M. 50/. Il suddtto corso di studio è ad saurimnto. AESSO MODALITA DELLA DIDATTIA E FREQUENZA PROGRAMMATO VEDI BANDO DI AMMISSIONE IN PRESENZA Il corso di laura sviluppa la sua didattica intramnt in prsnza. Il orso di Laura prvd l'obbligo di frqunza, ch dv ssr soddisfatto con la partcipazion a tutt l modalità di apprndimnto prvist pr gli insgnamnti. Gli studnti quindi hanno l'obbligo di frqunza, mntr il docnt rsponsabil dl corso di insgnamnto ha il dovr di accrtarla. DURATA DEL ORSO Obittivi formativi spcifici dl corso dscrizion dl prcorso formativo INQUE ANNI L'insim dll attività didattich é articolato in tr priodi. - Il primo ciclo (primo scondo anno) é orintato alla formazion di bas. - Il scondo ciclo (trzo quarto anno) alla formazion scintifico-tcnica profssional. - Il trzo ciclo (quinto anno) alla prparazion dlla tsi di laura. Il orso di Laura ha l'obbligo di frqunza, ch dv ssr soddisfatto con la partcipazion a tutt l modalità di apprndimnto prvist pr gli insgnamnti. Il orso di Laura in Architttura, in conformità all'art. 3 dlla dirttiva EE 85/384, tnd ad assicurar, tramit studi quilibratamnt ripartiti tra gli asptti torici pratici, il raggiungimnto di sgunti undici obbittivi di apprndimnto: 1. dlla capacità di crar progtti architttonici ch soddisfino l signz sttich tcnich; 2. di un adguata conoscnza dlla storia dll tori dll'architttura, nonché dll arti, tcnologi scinz uman ad ssa attinnti; 3. di una conoscnza dll bll arti in quanto fattori ch possono influir sulla qualità dlla conczion architttonica; 4. di un adguata conoscnza in matria di urbanistica, pianificazion tcnich applicat nl procsso di pianificazion; 5. dlla capacità di coglir i rapporti tra uomo crazioni architttonich tra crazioni architttonich il loro ambint, nonché la capacità di coglir la ncssità di adguar fra loro crazioni architttonich spazi in funzion di bisogni dlla misura dll'uomo; 6. dlla capacità di capir l'importanza dlla profssion dll funzioni dll'archittto nlla socità, in particolar laborando progtti ch tngano conto di fattori sociali; 7. di una conoscnza di mtodi di indagin di prparazion dl progtto di costruzion; 8. dlla conoscnza di problmi di conczion struttural, di costruzion di inggnria civil connssi con la progttazion dgli difici;. di una conoscnza adguata di problmi fisici dll tcnologi, nonché dlla funzion dgli difici, in modo da rndrli intimamnt confortvoli protggrli dai fattori climatici; 10. di una capacità tcnica ch consnta di progttar difici ch rispondano all signz dgli utnti ni limiti imposti dal fattor costo dai rgolamnti in matria di costruzion;. di una conoscnza adguata dll industri, organizzazioni, rgolamntazioni procdur ncssari pr ralizzar progtti di difici pr l'intgrazion di piani nlla pianificazion. La Facoltà di Architttura di Frrara ha rapidamnt carattrizzato consolidato alcun dirttrici di ricrca, coniugando capacità prsonalità di docnti all signz provninti dal trritorio. Qust, insim con i rapporti intrnazionali hanno costituito un amalgama gnrator di frutti doviziosi: dallo sviluppo di procdur automatich intgrat pr il rstauro di monumnti, alla progttazion urbana, trritorial ambintal, alla manutnzion gstion dilizia ambint, alla consrvazion rstauro di monumnti, al controllo dll inquinamnto in ambinti confinati, agli studi sui pasaggi culturali, allo sviluppo di srvizi intgrati di progttazion pr la città, l ambint il trritorio, al rcupro dl patrimonio industrial. La Facoltà si pon com lmnto attivator di stimoli nonché part intgrant di un sistma sinrgico di crscita valorizzazion dl trritorio. 2

3 Sbocchi occupazionali: profssioni Titolo ncssario all immatricolazion Scadnza immatricolazion onoscnz richist pr l accsso I rapporti gli scambi con l stro sono stati intnsi all intrno di programmi Socrats/Erasmus numrosi sono i rapporti di collaborazion con univrsità dl Sud Amrica, Nord Amrica, Asia Nuova Zlanda. Gli indicatori statistici mostrano un alto insrimnto di laurati nl mondo dl lavoro i riscontri dirtti con Enti datori di lavoro sgnalano ch i laurati frrarsi prsntano livlli di prparazion supriori alla mdia corrnt. La politica di offrta è commisurata all risors disponibili: prsonal, spazi, attrzzatur dvono ssr adguati ad una didattica frontal, spsso individual, nlla qual la qualità dlla formazion, quindi il futuro dllo studnt, costituisc l asptto cntral. Il progtto di architttura é considrato l'lmnto cntral dll'apprndimnto. Il prcorso formativo è mirato a prparar una figura di archittto progttista capac di intrvnir ni moltplici campi ch la profssion prvd pr i quali è ncssario un prcorso unitario. Il corso di laura, prosgundo la tradizion dl corso di laura spcialistico, intnd incrmntar la conoscnza dl trritorio frrars la consapvolzza di valori in sso contnuti. Il laurato in Architttura, svolgrà la propria attività nlla libra profssion nll ambito dll Union Europa, in istituzioni d nti pubblici privati (nti istituzionali, nti azind pubblici privati, studi profssionali socità di promozion di progttazion) opranti ni campi dlla costruzion trasformazion dll città dl trritorio. In particolar sarà chiamato a prdisporr progtti di opr a dirigrn la ralizzazion, coordinando a tal fin, ov ncssario, altri spcialisti d opratori ni campi dll architttura, dll urbanistica dl rstauro architttonico. I laurati ni corsi di laura magistral dlla class dvono: - conoscr approfonditamnt la storia dll'architttura, dll'dilizia, dll'urbanistica, dl rstauro architttonico dll altr attività di trasformazion dll'ambint dl trritorio attinnti all profssioni rlativ all'architttura all'inggnria dilarchitttura, così com dfinit dalla dirttiva 85/384/EE rlativ raccomandazioni. - conoscr approfonditamnt gli strumnti l form dlla rapprsntazion, ha conoscnz sugli asptti torico-scintifici oltr ch mtodologico-oprativi dlla matmatica dll altr scinz di bas d ssr capaci di utilizzar tali conoscnz pr intrprtar dscrivr approfonditamnt problmi complssi o ch richidono un approccio intrdisciplinar; - conoscr approfonditamnt gli asptti torico scintifici, mtodologici d oprativi dll'architttura, dll'dilizia, dll'urbanistica dl rstauro architttonico, d ssr in grado di utilizzar tali conoscnz pr idntificar, formular risolvr anch in modo innovativo problmi complssi o ch richidono un approccio intrdisciplinar; - avr conoscnz nl campo dll'organizzazion di imprs azind dll'tica dlla dontologia profssional; - ssr in grado di utilizzar fluntmnt, in forma scritta oral, almno una lingua dll'union Europa oltr l'italiano, con rifrimnto anch ai lssici disciplinari. Il corso prpara all profssioni di: Archittti ostituisc titolo di ammission al corso di laura il diploma di istruzion scondaria di scondo grado nonché il diploma di scuola scondaria suprior o di altro titolo di studio consguito all stro, dopo dodici di scolarità, ch consnta l ammission all Univrsità al corso di studi prsclto nl Pas ov è stato riconosciuto idono oloro ch, in sguito al tst di ammission, vrranno collocati in posizion util ai fini dlla graduatoria, dovranno immatricolarsi scondo l indicazioni spcificat sul bando rlativo Bando di ammission: Il orso di studi è a numro chiuso (L. 264/1), dfinito sulla bas di una programmazion ministrial nazional la prova di ammission è prdisposta dal Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca ch si avval di un apposita commission, costituita con dcrto ministrial. Bando di ammission: Lo studnt ch si iscriv pr la prima volta al corso di laura dv possdr: -autonoma capacità di pnsiro di giudizio; -conoscnz gnrali dl sapr storico artistico; -conoscnz gnrali dl sapr logico scintifico; -conoscnz gnrali dl sapr tcnico; 3

4 Modalità di vrifica dll conoscnz ritri pr la dtrminazion dgli vntuali obblighi formativi aggiuntivi modalità pr il rcupro alndario dll attività didattich - conoscnza dgli lmnti matmatici gomtrici di bas nlla dscrizion dlla raltà fisica di suoi fnomni; - conoscnz gnrali dlla rapprsntazion grafica dgli strumnti lmntari dl disgno. Il numro di posti a disposizion pr gli iscritti agli anni succssivi al primo è rgolato scondo quanto prvisto dai bandi di ammission dgli anni di rifrimnto, in rlazion al numro dgli iscritti agli anni di corso dll'anno accadmico prcdnt. Il tst di ammission si trrà anch nl caso in cui il numro dgli iscritti sia infrior al numro di posti disponibili in quanto il tst slttivo è anch strumnto di valutazion dlla prparazion di bas dll studnt da cui può dipndr l attribuzion o mno dl dbito formativo (vdi oltr). La vrifica dll conoscnz vrrà svolta attravrso un tst di ingrsso. L ammission al corso di laura è subordinata ad una prova d sam, idntica su trritorio nazional, l cui modalità contnuti, fissati ogni anno dal ministro, sono dscritti nll apposito bando. I posti disponibili pr l a.a. 200/2010 sono 131 pr cittadini comunitari d xtracomunitari rgolarmnt soggiornanti; sono inoltr risrvati 3 posti pr studnti xtracomunitari rsidnti all stro (non soggiornanti) 1 posto pr studnti di cittadinanza cins rintranti nl progtto Marco Polo. Vrranno attribuiti obblighi formativi aggiuntivi (OFA) agli studnti immatricolati iscritti ch non hanno raggiunto il puntggio di 20 nl tst di ingrsso. Gli vntuali obblighi formativi aggiuntivi saranno rcuprati attravrso incontri sminariali coordinati dai docnti rsponsabili dll singol ar supportati dai tutor di facoltà Il primo smstr inizia il giorno 21 Sttmbr 200 trmina il 15 gnnaio 2010 (la sttimana dal /01 al 15/01 risrvata all rvisioni d vntuali rcupri di lzion). Il scondo smstr inizia 22 Fbbraio 2010 trmina il giorno 4 giugno Gli sami si svolgono smpr in priodi di frmo dll lzioni. Struttura d Ordinamnto dl corso La durata normal dl corso di Laura magistral in Architttura è di cinqu anni, la laura si consgu dopo avr acquisito 300 crditi. Lgnda formativ SSD: Sttor Scintifico Disciplinar PRIMO ANNO Smstr A = di Bas A1 = Disciplin Matmatich pr l architttura A2 = Disciplin fisico-tcnich d impiantistich pr l architttura A3 = Disciplin storich pr l architttura = Rapprsntazion dll architttura dll ambint B = arattrizzanti B1= Progttazion architttonica urbana B2 = Tori tcnich pr il rstauro architttonico B3 = Analisi progttazion struttural pr l architttura B4 = Progttazion urbanistica pianificazion trritorial B5 = Disciplin tcnologich pr l architttura la produzion dilizia B6 = Disciplin stimativ pr l architttura l urbanistica B7 = Disciplin conomich, sociali, giuridich pr l architttura l urbanistica = Affini D = A sclta dllo studnt E1 = Lingua stranira E2 = attività formativ rlativ alla prparazion dlla prova final F = attività formativ, non prvist dall lttr prcdnti, volt ad acquisir ultriori conoscnz linguistich, nonch' abilità informatich tlmatich, rlazionali, o comunqu utili pr l'insrimnto nl mondo dl lavoro, nonch' attività formativ volt ad agvolar l sclt profssionali, mdiant la conoscnza dirtta dl sttor lavorativo cui il titolo di studio puo' dar accsso, tra cui, in particolar, i tirocini formativi. Insgnamnto SSD rditi total Nota: Ogni insgnamnto comporta il supramnto di un sam Docnt torici Di cui prati ci frontal 4

5 I II Matriali progttazion di lmnti costruttivi Matmatica applicata - matmatica applicata - srcitazioni di matmatica applicata Disgno dll architttura A/B - disgno dll architttura - fondamnti di gomtria dscrittiva Laboratorio di progttazion architttonica I A/B/ - omposizion architttonica - Matriali progttazion di lmnti costruttivi - Disgno dll architttura Fisica tcnica Impianti - Fisica tcnica - Impianti Storia dll architttura contmporana - Storia dll architttura contmporana - Storia dll art contmporana Rilivo dll architttura A/B - Rilivo dll architttura - Tcnich dlla rapprsntazion IAR/12 B5 Fabio onato MAT/08 MAT/08 IAR/17 IAR/17 IAR/14 IAR/12 IAR/17 ING-IND/10 ING-IND/10 IAR/18 L-ART/03 IAR/17 IAR/17 A1 A1 B1 A2 A2 A3 10 (6) 0 (66) 187 () (77) (22) Lornzo Parschi In approvazion Manula Incrti Gianpiro Ml Sylvi Duvrnoy Gianpiro Ml Nicola Marzot Simona inti Marcllo Balzani Andra Rinaldi Stfania Filippini Sylvi Duvrnoy Maria Alssandra Sgantini () Stfano Mansrvisi () Raffalla Vital () Michl Bottarlli Giacomo Bizzarri Marco Mulazzani Maurizio Magli Marcllo Balzani Giuspp Dosi Manula incrti Fdrico Frrari SEONDO ANNO Smstr I Insgnamnto SSD rditi total arattri distributivi morfologici dgli difici Laboratorio di costruzion dll architttura I A/B/ - Tcnologia dll architttura - Economia d stimo civil - Statica 5 torici Di cui prati ci frontal Docnt IAR/14 B1 Michl Ghirardlli IAR/12 IAR/22 IAR/08 B5 B6 187 () Graziano Trippa In approvazion Lanfranco Laghi PitroMaria Davoli Valntina osmi Luca appllari Tho Zaffagnini () Giorgia Zoboli () Francsco Pirani ()

6 II Urbanistica - Urbanistica - Gografia Tcnich dlla rapprsntazion - Tcnich dlla rapprsntazion A/B - Rilivo dll architttura Laboratorio di progttazion architttonica II A/B/ - omposizion architttonica - Progttazion ambintal - Analisi dlla morfologia urbana dll tipologi dilizi IAR/21 M-GGR/01 IAR/17 IAR/17 IAR/14 IAR/12 IAR/14 B4 B1 B5 B1 187 () Romo Farinlla Giuspp Dosi arlo Albrto Maria Bughi Marcllo Balzani Paola Sonia Gnnaro Frdric Barogi Anglo Monti Alfonso Fmia Maria ristina Garavlli Valntina icognani Paolo Rava () Gialuca Minguzzi () Stfano roc () Statica IAR/08 B3 Vincnzo Mallardo Storia dll architttura antica mdioval - Storia dll architttura antica IAR/18 A3 (77) Susanna Pasquali mdioval - Storia dll art antica L-ART/01 (22) Maurizio Magli mdioval Gli anni succssivi saranno organizzati scondo lo schma sgunt: SEONDO ILO (III E IV ANNO) - TERZO ANNO (NON ATTIVO 200/2010) Smstr Insgnamnto SSD rditi total torici Di cui prati ci frontal Progttazion ambintal - Fisica tcnica - Progttazion ambintal ING-IND/10 IAR/12 A2 B5 Scinza dll costruzioni IAR/08 B3 Rstauro - Toria storia dl rstauro - Fondamnti di rstauro architttonico IAR/1 B2 IAR/1 B2 Prova di lingua ingls E Laboratorio di progttazion 187 architttonica III A/B/ - Progttazion architttonica IAR/14 B1 () - Esttica M-FIL/04 - Tori tcnich dlla IAR/14 B1 progttazion architttonica Laboratorio di Urbanistica A/B/ - Progttazion urbanistica - Storia dll urbanistica -Tcnich di analisi urban trritoriali IAR/21 IAR/18 IAR/20 B4 A3 B4 187 () Docnt 6

7 QUARTO ANNO (NON ATTIVO) Smstr Insgnamnto SSD rditi total Storia dll architttura modrna - Storia dll architttura modrna - Storia dll art modrna Laboratorio di Rstauro di monumnti A/B/ - Rstauro architttonico - Ptrologia ptrografia - Tcnologia di matriali chimica applicata IAR/18 L-ART/02 IAR/1 GEO/07 HIM/12 A3 B2 torici pratici frontal (77) (22) 187 () Gstion urbana IAR/20 B Tcnica dll costruzioni - Tcnica dll costruzioni - Gotcnica IAR/0 IAR/07 B3 B3 (77) (22) Laboratorio di costruzion dll architttonica II A/B/ - Progttazion di sistmi costruttivi - Progtto di struttur - Impianti tcnici Laboratorio di Progttazion architttonica IV A/B/ - omposizion architttonica - Valutazion conomica di progtti - Architttura dl pasaggio IAR/12 IAR/08 ING-IND/10 IAR/14 IAR/22 IAR/15 A2 B1 B6 (2 187 () 187 () Docnt TERZO ILO -QUINTO ANNO (NON ATTIVO) Smstr Insgnamnto SSD rditi total torici pratici frontal Docnt Estimo/Economia Estimo - Economia applicata IAR/22 SES-P/06 B6 B7 (3) (77) (33) Diritto amministrativo IUS/10 B Laboratorio di SINTESI FINALE a sclta) - Disciplina carattrizzant - Disciplina intgrativa toricoapplicativa - Disciplina intgrativa toricoapplicativa - Disciplina intgrativa torica - pratich formativ(workshop) F (3) Stag 0 Prova final E E D D D () a libra sclta (di tipo D) formativ trasvrsali (di tipo F) L attività di qusta tipologia organizzat all intrno di ciascun laboratorio di sintsi final sono intgrat convrgnti vrso un prcorso di dfinizion d laborazion dlla tsi di laura. La sclta, da part dllo studnt, dl Laboratorio di Sintsi Final implica di pr sè la sclta anch dll disciplin di tipologia "D". Qualora lo studnt intnda introdurr nl proprio programma di studi, all intrno dl Laboratorio di Sintsi Final, disciplin di tipologia "D" sostitutiv A qull contmplat, potrà chidr una modifica dl proprio piano dgli studi con l insrimnto di disciplin prsnti nlla programmazion complssiva di Atno comunqu compatibili con l finalità didattich dl Laboratorio prsclto. All intrno dl laboratorio di sintsi final sono prvisti 3 crditi riconducibili ad attività di tipo F ch vrranno svolt sottoforma di workshop. Il consiglio di Facoltà può riconoscr fino ad un massimo di 3 crditi pr attività formativ 7

8 Stag, tirocinio, altro svolt al di fuori dlla Facoltà. Propduticità Sono prvist pr gli studnti iscritti alla Laura magistral di Architttura l sgunti propduticità: Non si può sostnr l sam di: S non si è suprato l sam di: Laboratorio di progttazion architttonica II Disgno dll'architttura Laboratorio di progttazion architttonica I Sbarramnti Esam final Statica Laboratorio di costruzion dll architttura I Storia dll architttura modrna Scinza dll costruzioni Laboratorio di progttazion architttonica III Laboratorio di urbanistica Laboratorio di progttazion architttonica IV Laboratorio di costruzion dll architttura II Tcnich dlla rapprsntazion Tcnica dll costruzioni Laboratorio di rstauro di monumnti Laboratori di sintsi final: Tipo A Progttazion architttonica Tipo B Rstauro di monumnti Tipo ostruzion dll architttura Tipo D Progttazion urbanistica Matmatica applicata Matriali progttazion di lmnti costruttivi Laboratorio di progttazion architttonica I Storia dll architttura antica mdival Statica Laboratorio di progttazion architttonica II Laboratorio di costruzion dll architttura I Urbanistica Laboratorio di progttazion architttonica III Laboratorio di costruzion dll architttura I Rilivo dll architttura Scinza dll costruzioni Rilivo dll architttura Storia dll architttura modrna Rstauro Laboratorio di progttazion architttonica IV Laboratorio di rstauro di monumnti Laboratorio di costruzion dll architttura II Laboratorio di urbanistica ondizioni pr l iscrizion al scondo ciclo: Pr ottnr l iscrizion al trzo anno occorr suprar gli sami corrispondnti ad almno 50 crditi rlativi a: - Laboratorio di progttazion architttonica I ( FU), Laboratorio di costruzion dll architttura I ( FU), Disgno dll architttura ( FU), Storia dll architttura contmporana ( FU), Matmatica applicata (10 FU). ondizioni pr il passaggio al trzo ciclo: Pr ottnr l iscrizion al quinto anno occorr suprar, 175 crditi rlativi a: - Tutti i crditi dll annualità dl I ciclo (primo scondo anno pari a 133 cfu); - I crditi rlativi a Laboratorio di progttazion architttonica III ( FU), Scinza dll costruzioni ( FU), Laboratorio di urbanistica ( FU), Laboratorio di rstauro di monumnti ( FU). La prova final vrt sulla discussion di una tsi laborata dal candidato sotto la guida di un docnt, ch svolg la funzion di rlator. La tsi può avr carattr progttual o torico sprimntal. Progtto P.I.L. Durata divrsa dalla normal Riconoscimnto di titoli di studio consguiti all stro Agli studnti ch partcipano al progtto di atno Prcorsi di insrimnto lavorativo (PIL) vngono riconosciuti crditi di tipologia D d F com di sguito indicato: il sottoprogtto 1, pari a 120 or, sarà riconosciuto pr crditi di tipologia D pr cfu. Il sottoprogtto 2, pari a 300 or di tirocinio strno, s ffttuato, vrrà riconosciuto pr i 3 FU di tipo F. La durata normal dl corso di laura magistral in Architttura è di cinqu anni. Ai snsi di quanto prvisto dal Rgolamnto didattico di Atno lo studnt ch non intnd sguir gli studi scondo la durata normal può far richista di sguir un curriculum con durata infrior alla normal (ma comunqu pari ad almno quattro anni) prsntando al consiglio di facoltà la propria proposta. La struttura didattica comptnt dlibrrà in mrito. Il Riconoscimnto di una laura consguita all stro pr la laura in Architttura è stabilita dal onsiglio di Facoltà prvia prsntazion dlla richista corrdata dai programmi di corsi. Pr informazioni amministrativ rivolgrsi all Ufficio Mobilità intrnazional studnti straniri Via Savonarola, -mail: 8

9 onvalid di sami Trasfrimnti di studnti provninti da altri corsi o altri Atni Altr Informazioni Frrara, Agosto 200 L richist di qualsiasi tipo di convalida sami o frqunz, da inoltrar al onsiglio di Facoltà, dvono ssr prsntat alla sgrtria studnti via Savonarola, - corrdat di rlativi programmi di corsi. Pr trasfrimnti sugli anni succssivi al primo, occorr far rifrimnto ai posti ch vntualmnt si sono librati sugli anni prcdnti. L domand pr ricoprir i posti libri sul scondo, possono ssr prsntat da: a) studnti provninti dal corso di Laura Spcialistica di class 4/S (DM 50/) ovvro di class LM-4 (DM 270/04) di altro Atno; b) studnti provninti da corsi di studio dlla class 4 (DM 50/) ovvro L-17 (DM 270/04) di altro Atno; c) laurati in altro Atno class 4 (DM 50/) ovvro L-17 (DM 270/04); d) studnti o laurati provninti da classi divrs risptto l suddtt o da corsi di laura divrsi da Architttura ant riforma ) studnti provninti dal orso di laura di Architttura Tab. XXX Gli studnti di cui alla prcdnt catgoria d) dvono prvntivamnt sostnr l'sam di ammission; vntuali sami suprati prsso la sd di provninza possono ssr convalidati prsntando la crtificazion dl programma svolto. Pr la formulazion dlla graduatoria dfinitiva si tin conto dl mrito scolastico, in caso di parità, val la data dlla prsntazion dlla domanda di collocazion in graduatoria prsso qusta sd. La Facoltà acctta di valutar domand motivat da particolar signz, anch non rispondnti all condizioni standard o anch quando non risultino posti disponibili sugli anni succssivi al primo. Il onsiglio samina i casi sulla scorta di curricula dll documntazioni prsntat. La scadnza dll domand è il 31 luglio. L condizioni pr accdr agli anni succssivi al primo dlla laura magistral in Architttura (lass LM4) sono l sgunti: Pr accdr al scondo anno sono ncssari almno 30 FU convalidabili con mdia di almno 27/30, valutata sugli sami più favorvoli. Si riportano l condizioni pr accdr ad anni succssivi al scondo anch s non sono ancora attivati Pr accdr al trzo anno i vincoli sono gli stssi fissati a manifsto dallo sbarramnto, inoltr con una mdia di almno 27/30, valutata sugli sami più favorvoli. Pr accdr al quarto anno il numro minimo di FU è fissato in 150 convalidabili con mdia di almno 27/30, valutata sugli sami più favorvoli. I FU ncssari pr l ammission al quinto anno sono gli stssi fissati a manifsto scondo i vincoli imposti dallo sbarramnto, inoltr con una mdia di almno 27/30, valutata sugli sami più favorvoli. Nl caso vi siano ultriori posti libri, pr motivat ragioni, il onsiglio può saminar l domand di coloro ch non sono in posssso di rquisiti sopraindicati; in ogni caso vin data la prcdnza agli studnti ch sono nll condizioni sopra dscritt. Pr maggiori informazioni vdi: Rgolamnto dlla Facoltà di Architttura Rgolamnto studnti PRESIDE DELLA FAOLTA Prof. Graziano Trippa

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA DESCRIZIONE DEL PERCORSO DI FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2013/2014

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA DESCRIZIONE DEL PERCORSO DI FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2013/2014 UNIVRSITÀ DGLI STUDI DI FRRARA DIPARTIMNTO DI ARCHITTTURA Corso di laura magistral a ciclo unico in ARCHITTTURA Class LM-4 [Architttura] (D.M. 70/04) DSCRIZION DL PRCSO DI FMAZION ANNO ACCADMICO 013/014

Dettagli

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA DESCRIZIONE DEL PERCORSO DI FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/2015

Corso di laurea magistrale a ciclo unico in ARCHITETTURA DESCRIZIONE DEL PERCORSO DI FORMAZIONE ANNO ACCADEMICO 2014/2015 UNIVRSITÀ DGLI STUDI DI FRRARA DIPARTIMNTO DI ARCHITTTURA Corso di laura magistral a ciclo unico in ARCHITTTURA Class LM-4 (D.M. 70/04) DSCRIZION DL PRCSO DI FMAZION ANNO ACCADMICO 014/015 Sito dl corso

Dettagli

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione

04/11/2014. Coordinatore per la progettazione. Coordinatore per l esecuzione Committnt /o Rsponsabil di lavori Imprsa affidataria, Imprs scutrici Lavoratori autonomi 1 Committnt CHI E : soggtto pr conto dl qual l intra opra vin ralizzata, indipndntmnt da vntuali frazionamnti dlla

Dettagli

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE

ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE ALLEGATO N.3 STRATEGIE PER IL RECUPERO-POTENZIAMENTO E VALORIZZAZIONE ECCELLENZE a. STRATEGIE PER IL RECUPERO DESTINATARI Il Rcupro sarà rivolto agli alunni ch prsntano ancora difficoltà nll adozion di

Dettagli

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI

Università degli Studi di Firenze. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI Univrsità dgli Studi di Firnz Laura Magistral in PSICOLOGIA DEL CICLO DI VITA E DEI CONTESTI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 201/2017 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PERUGIA UNVERSTÀ DEGL STUD D PERUGA Rgolamnto didattico dl Corso di Laura in nggnria Gstional dll'nformazion Class L- 8 nggnria dll nformazion A.A. 2010-2011 TTOLO Dati gnrali ARTCOLO 1 Funzioni struttura dl corso

Dettagli

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno

TEMPI SOGGETTI AZIONI Gennaio- Docenti dei due ordini di scuola e Pianificazione del progetto ponte per gli Anno PROGETTO PONTE TRA ORDINI DI SCUOLA Pr favorir la continuità ducativo didattica nl momnto dl passaggio da un ordin di scuola ad un altro, si labora un pont, sul modllo di qullo sottolncato. TEMPI SOGGETTI

Dettagli

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base

La Formazione in Bilancio delle Unità Previsionali di Base La Formazion in Bilancio dll Unità Prvisionali di Bas Con la Lgg 3 april 1997, n. 94 sono stat introdott l Unità Prvisionali di Bas (di sguito anch solo UPB), ch rapprsntano un di aggrgazion di capitoli

Dettagli

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO

INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE. Estensore TENNENINI MASSIMO. Responsabile del procedimento TENNENINI MASSIMO REGIONE LAZIO Dirzion Rgional: Ara: SVILUPPO ECONOMICO E ATTIVITA PRODUTTIVE INTERNAZIONALIZZ. E MARKETING TERRITORIALE DETERMINAZIONE N. G09834 dl 08/07/2014 Proposta n. 11437 dl 01/07/2014 Oggtto: Attuazion

Dettagli

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml

Classe di abilitazione (o classe di concorso) Reclutamento docenti e Graduatorie http://www.istruzione.it/urp/reclutamento.shtml Class di abilitazion (o class di concorso) La class di concorso è una sigla alfa numrica con la qual si indica l insim di matri ch possono ssr insgnat da un docnt. Indica una particolar cattdra di insgnamnto,

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI

ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA LA REGIONE VENETO E L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PADOVA, L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI VERONA, L UNIVERSITA IUAV DI VENEZIA, L UNIVERSITA CA FOSCARI E L AZIENDA REGIONALE PER

Dettagli

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Univrsità dgli Studi di MILANO-BICOCCA Laura Magistral in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE attivato ai snsi dl D.M. 22/10/2004, n. 270 valido a partir dall anno accadmico 2013/2014 ART. 1 Prmssa

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata

PROTOCOLLO D INTESA. tra. Prefettura di Roma. Università di Roma La Sapienza. Università degli Studi di Roma Tor Vergata PROTOCOLLO D INTESA tra Prfttura di Roma Univrsità di Roma La Sapinza Univrsità dgli Studi di Roma Tor Vrgata Univrsità dgli Studi Roma Tr 1 PREMESSO ch con dcrto dl Prsidnt dl Consiglio di Ministri dl

Dettagli

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015

Circolare n. 1 Prot. n. 758 Roma 29/01/2015 Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr il sistma ducativo di istruzion formazion Dirzion Gnral pr gli ordinamnti scolastici la valutazion dl sistma nazional di istruzion Circolar

Dettagli

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA

REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA REPERTORIO DELLE QUALIFICAZIONI PROFESSIONALI DELLA REGIONE CAMPANIA SETTORE ECONOMICO PROFESSIONALE 1 SETTORE EDILIZIA Procsso Costruzion di difici di opr di inggnria civil/industrial Squnza di procsso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PAVIA FACOLTÀ DI SCIENZE POLITICHE Corso di Laura in SCIENZE POLITICHE (CLASSE 15) ANNO ACCADEMICO 2008/2009 PIANO DI STUDI Da compilar on-lin ntro il 31 ottobr 2008 ad iscrizion

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura Magistral in PSICOLOGIA DELLO SVILUPPO E DEI PROCESSI EDUCATIVI D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2014/2015 1 Prmssa Dnominazion

Dettagli

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo

U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A. AREA PERSONALE Ufficio Personale tecnico amministrativo U N I V E R S I T À D E G L I S T U D I D I M A C E R A T A AREA PERSONALE Ufficio Prsonal tcnico amministrativo Macrata, li 30.10.2008 Prot. N. 11694 IPP/29 d Ai Magnifici Rttori dll Univrsità Ai Dirttori

Dettagli

POLITECNICO DI TORINO

POLITECNICO DI TORINO 5-4-04 POLITECNICO DI TORINO Pubblicazion dl bando rlativo all procdur di slzion, ai snsi dlla lgg 40/00, pr posizioni di profssor univrsitario di ruolo di II fascia. Con Dcrto Rttoral n. 03 dl 7 april

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) D.M. /0/004, n. 70 Rgolamnto didattico - anno accadmico 04/05 ART. Prmssa Dnominazion

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) D.M. /0/004, n. 70 Rgolamnto didattico - anno accadmico 05/06 ART. Prmssa Dnominazion

Dettagli

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI

ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI ITALMOBILIARE SOCIETA PER AZIONI COMUNICATO STAMPA Informazioni rlativ ai piani di stock option di ITALMOBILIARE S.p.A. ITALCEMENTI S.p.A. già sottoposti alla dcision di rispttivi organi comptnti antcdntmnt

Dettagli

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI

Università degli Studi di MILANO-BICOCCA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI Univrsità dgli Studi di MILANO-BICOCCA Laura trinnal (DM70) in INFERMIERISTICA (ABILITANTE ALLA PROFESSIONE SANITARIA DI INFERMIERE) attivato ai snsi dl D.M. /0/004, n. 70 valido a partir dall anno accadmico

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in SCIENZE DELL'EDUCAZIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea in SCIENZE DELL'EDUCAZIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura in SCIENZE DELL'EDUCAZIONE D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2014/2015 1 Prmssa Dnominazion dl corso Dnominazion dl corso in ingls

Dettagli

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione

Corso di laurea in Lingue e letterature moderne. Filologia, linguistica, traduzione Corso di laura in Lingu lttratur modrn. Filologia,, traduzion Prsidnt Prof.Francsco Altimari francsco.altimari@unical.it Sgrtria dl corso di laura dott.ssa Rosalba Crnzia (Funzionario amministrativo) cubo

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE

Corso di Laurea Magistrale in SCIENZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIONI SANITARIE Corso di Laura Magistral in SCIEZE RIABILITATIVE DELLE PROFESSIOI SAITARIE CAPO I Disposizioni gnrali Art. 1 Prmssa ambito di comptnza 1. Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico

Dettagli

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO

Prot. n. AOODGEFID/7724 Roma, 12/05/2016. Al Dirigente Scolastico I.C. 1^ CASSINO VIA BELLINI, 1 03043 CASSINO FROSINONE LAZIO Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Dipartimnto pr la Programmazion la gstion dll risors uman, finanziari strumntali Dirzion Gnral pr intrvnti in matria di dilizia scolastica, pr la gstion

Dettagli

3. AMBITI OCCUPAZIONALI PREVISTI PER I LAUREATI.

3. AMBITI OCCUPAZIONALI PREVISTI PER I LAUREATI. MANFESTO DEGL STUD A.A. 201/2014 CORSO D LAUREA MAGSTRALE N BOLOGA DELLA SALUTE Class LM- FACOLTÀ D SCENZE MM.FF.NN. 1.ASPETT GENERAL Pr consguir la Laura Magistral in Biologia dlla Salut lo studnt dv

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA IVRSITÀ DGLI STUDI DI GNOVA MANIFSTO DGLI STUDI DLLA SCUOLA POLITCNICA ARA ARCHITTTURA Anno Accadmico 204/205 CORSI DI LAURA MAGISTRAL (D.M. 270/2004) Corso di studi in DSIGN NAVAL - class LM-2 - Sd didattica

Dettagli

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo

Collegio dei Periti Industriali e Periti Industriali Laureati della provincia di Bergamo Corso: Crtificatori Enrgtici dgli difici La crtificazion nrgtica in accordo con l procdur dlla rgion Lombardia Corso in fas di accrditamnto CENED Sriat (BG) maggio/giugno 2015 Corso organizzato da: In

Dettagli

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE

VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UN IVERSITÀ E DELLA RICERCA Istituto Rgional Vill Vnt VILLEVENET E AS S O C IAZ IO NE PROTOCOLLO D'INTESA TRA l'ufficio Scolastico Rgional pr il Vnto l' A~sociazion pr l

Dettagli

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA

isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA prot2581_14.pdf http://www.istruzion.it/allgatì/2014/prot2581 M1URAOODGOS prot. 2581 Roma, 09/04/2014 isrrrutc COS/JPRENSÌVG DJ SCUOLA MATERNA ELftfctfTArtE H MEDIA «WALETTO (CTl Ai Dirttori Gnrali dgli

Dettagli

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA il sgunt bando pr la coprtura di insgnamnti dl Dipartimnto di ECONOMIA, SCIENZE E DIRITTO mdiant contratti di diritto privato

Dettagli

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione

ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Centro Regionale di Programmazione ASSESSORATO DELLA PROGRAMMAZIONE, BILANCIO, CREDITO E ASSETTO DEL TERRITORIO Cntro Rgional di Programmazion I n t r POR Sardgna FESR 2007/2013 - ASSE VI COMPETITIVITÀ Lina di attività 6.1.1.A Promozion

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura Magistral in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2015/201 ART. 1 Prmssa Dnominazion dl corso

Dettagli

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE

Università degli Studi di Milano Bicocca. Laurea Magistrale in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Univrsità dgli Studi di Milano Bicocca Laura Magistral in TEORIA E TECNOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE D.M. 22/10/2004, n. 270 Rgolamnto didattico - anno accadmico 2015/201 ART. 1 Prmssa Dnominazion dl corso

Dettagli

IPOTESI ESEMPLIFICATIVA DI ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI DELLA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO. PRIMO BIENNIO/SECONDO BIENNIO e ULTIMO ANNO

IPOTESI ESEMPLIFICATIVA DI ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI DELLA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO. PRIMO BIENNIO/SECONDO BIENNIO e ULTIMO ANNO IPOTESI ESEMPLIFICATIVA DI ORGANIZZAZIONE DEI CONTENUTI DELLA PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO PRIMO BIENNIO/SECONDO BIENNIO ULTIMO ANNO In cornza con i critri di validazion dlla programmazion di ass (o

Dettagli

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org

All Albo dell Istituto Tutte le sedi Al sito www.iisdirocco.org ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE Sn. Anglo Di Rocco Ist. Tcnico Agrario Sn. A. Di Rocco - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr i Srvizi Albrghiri di Ristorazion - Caltanisstta Ist. Prof.l di Stato pr l

Dettagli

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM

Corso di Alta Formazione/Specialist. Lead Auditor Sistemi di Gestione per la Sicurezza. (ISO 19011:2012 - OHSAS 18001:2007) (40 ore) ISTUM Corso di Alta Formazion/Spcialist Lad Auditor Sistmi di Gstion pr la Sicurzza (ISO 19011:2012 - ) (40 or) ISTUM ISTITUTO DI STUDI DI MANAGEMENT Corso riconosciuto 40 or Augusto di Prima Porta (particolar

Dettagli

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta

Procedura Operativa Standard. Internal Dealing. Rev. 0 In vigore dal 28 marzo 2012 COMITATO DI CONTROLLO INTERNO. Luogo Data Per ricevuta REDATTO: APPROVATO: APPROVATO: INTERNAL AUDITOR COMITATO DI CONTROLLO INTERNO C.D.A. Luogo Data Pr ricvuta INDICE 1.0 SCOPO E AMBITO DI APPLICAZIONE 2.0 RIFERIMENTI NORMATIVI 3.0 DEFINIZIONI 4.0 RUOLI

Dettagli

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane

Accordo quadro-operativo. tra. ICE - Agenzia per la promozione all estero e l internazionalizzazione delle imprese italiane Accordo quadro-oprativo ICE - Agnzia pr la promozion all stro l intrnazionalizzazion dll imprs italian RtImprsa, Agnzia Confdral pr l Rti di Imprsa L ICE - Agnzia pr la promozion all stro intrnazionalizzazion

Dettagli

Si comunica che verrà attivato un corso coni figc, al raggiungimento del numero minimo di 35 iscritti, presso la delegazione di Milano.

Si comunica che verrà attivato un corso coni figc, al raggiungimento del numero minimo di 35 iscritti, presso la delegazione di Milano. 1) CORSI CONI FIGC STAGIONE 2011 2012 Bando Corso CONI FIGC MILANO Si comunica ch vrrà attivato un corso coni figc, al raggiungimnto dl numro minimo di 35 iscritti, prsso la dlgazion di Milano. Potranno

Dettagli

Corso di Laurea in TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA

Corso di Laurea in TECNICA DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA Corso di Laura in TECICA DELLA RIABILITAZIOE PSICHIATRICA CAPO I Disposizioni gnrali Art. 1 Prmssa ambito di comptnza 1. Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico di Atno, disciplina

Dettagli

Regolamento didattico del Corso di studio in Teorie e tecniche della mediazione interlinguistica (L-12) Parte generale

Regolamento didattico del Corso di studio in Teorie e tecniche della mediazione interlinguistica (L-12) Parte generale Rgolamnto didattico dl Corso di studio in Tori tcnich dlla mdiazion intrlinguistica (L-12) Part gnral art. 1 Prmssa ambito di comptnza Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico

Dettagli

La scuola Secondaria Superiore Profili e quadri orari

La scuola Secondaria Superiore Profili e quadri orari La scuola Scondaria Suprior Profili quadri orari Lici Profssionali Tcnici Profili quadri orari dlla nuova Scuola Scondaria Suprior Dott.ssa Giovanna Boda, Miur - Dirzion gnral pr lo Studnt, l Intgrazion,

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida.

SCHEMA PER LA STESURA DEL PIANO DI MIGLIORAMENTO INTRODUZIONE. Per la predisposizione del piano, è necessario fare riferimento alle Linee Guida. INTRODUZIONE Pr la prdisposizion dl piano, è ncssario far rifrimnto all Lin Guida. Lo schma proposto di sguito è stato sviluppato nll ambito dl progtto Miglioramnto dll prformanc dll istituzioni scolastich

Dettagli

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB

le Segreterie degli Organi di Coordinamento delle rr.ss.aa. FABI DIRCREDITO SINFUB In rlazion a quanto prvisto dall art.2120 C.C., dall norm di lgg dagli accordi collttivi vignti, convngono ch, in aggiunta alla casistica sprssamnt prvista, il dipndnt possa chidr la anticipazion dl proprio

Dettagli

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO)

UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) 10.11.2010 IT Gazztta ufficial dll'union uropa C 304 A/1 V (Avvisi) PROCEDIMENTI AMMINISTRATIVI UFFICIO EUROPEO DI SELEZIONE DEL PERSONALE (EPSO) BANDO DI CONCORSI GENERALI EPSO/AST/109-110/10 CORRETTORI

Dettagli

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI

ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI ISTITUTO ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE G. CIGNA - G. BARUFFI - F. GARELLI PROGRAMMAZIONE INDIVIDUALE PIANO DIDATTICO ANNUALE A.S. 2015/2016 Matria: Tcnologi Informatich Class (docnt) 1^ACH - Prof. Musumci

Dettagli

Tra. di seguito le Parti

Tra. di seguito le Parti Protocollo di intsa SERVIRE CON LODE Tra il Politcnico di Torino C.F. n. 00518460019, con sd lgal in Torino, Corso Duca dgli Abruzzi, 24, rapprsntato dal Vic Rttor pr la Didattica Prof.ssa Anita Tabacco

Dettagli

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia,

ITACA, Ente di Formazione accreditato presso Regione Puglia, BANDO AMMISSIONE AL TRIENNIO 2008/2011 ITACA, Ent di Formazion accrditato prsso Rgion Puglia, apr l iscrizioni alla La Scuola Trinnal pr Attori Rgisti è finalizzata alla formazion di profssionalità autosufficinti

Dettagli

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering

EUCENTRE. European Centre for Training and Research in Earthquake Engineering Europan Cntr for Rsarch in Earthquak Enginring Parr sulla vntual obbligatorità di un intrvnto di adguamnto sismico nll ambito dll intrvnto di ristrutturazion, adguamnto ampliamnto dlla Casa Albrgo pr Anziani

Dettagli

IL RETTORE DECRETA. Art. 1 Istituzione È istituito su proposta della facoltà di Lettere e Filosofia - su richiesta del Centro Herakles per il

IL RETTORE DECRETA. Art. 1 Istituzione È istituito su proposta della facoltà di Lettere e Filosofia - su richiesta del Centro Herakles per il IL RETTORE VISTO il proprio dcrto 14 maggio 2009 n. 1239 con il qual è stato aggiornato lo statuto dll atno; VISTO il proprio dcrto 17 marzo 2008 n. 728 con il qual è stato aggiornato il rgolamnto gnral

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1305 Bari, 21 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli

visto il Protocollo d Intesa tra Regione Campania e Università degli Studi di Napoli UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INRICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACDEMICO

Dettagli

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE AVVISO PER LA RACCOLTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALL ASSEGNAZIONE TEMPORANEA AI SENSI DELL ART. 39 C. 1 LR 31/1998 PRESSO L ENTE FORESTE DELLA SARDEGNA RISERVATO AI DIPENDENTI DEL SISTEMA REGIONE

Dettagli

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO

13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO 132 13 - LA PROGRAMMAZIONE DELL'ALLENAMENTO La prparazion complta dl calciator si ralizza sottoponndo il suo organismo, la sua prsonalità la sua potnzialità motoria, ad una gran quantità di stimoli ch

Dettagli

ACCORDO DI COLLABORAZIONE

ACCORDO DI COLLABORAZIONE ACCORDO DI COLLABORAZIONE TRA EXPO 2015 S.p.A. Rgion Lombardia il Ministro dll Istruzion, dll Univrsità dlla Ricrca Ufficio Scolastico Rgional pr la Lombardia in accordo con ANCI Lombardia Rgion Ecclsiastica

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 1176 Bari, 15 fbbraio 2014 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico

Dettagli

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa

PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA. Anno scolastico 2015/2016. Allegato al Piano dell Offerta Formativa PIANO DI MIGLIORAMENTO PROMUOVERE COMPETENZE PER UNA SCUOLA DI QUALITA Anno scolastico 2015/ Allgato al Piano dll Offrta Formativa Dlibra dl Consiglio di Istituto n.4 dl 14/10/2015 PRIMA SEZIONE ANAGRAFICA

Dettagli

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN

ISTITUTO STATALE DI ISTRUZIONE SUPERIORE EDITH STEIN PIANO DI LAVORO DELLA DISCIPLINA: ESTIMO SPECIALE CLASSI: V, sz A CORSO: Costruzioni, Ambint, Trritorio AS 2015-2016 Moduli Libro Di Tsto Comptnz bas Abilità Conoscnz Disciplina Concorrnti Tmpi Critri,

Dettagli

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani;

b) promuovere e diffondere la cultura della legalità e della cittadinanza responsabile fra i giovani; CONVENZIONE FRA IL COMUNE DI CASTEL MAGGIORE, L UNIONE RENO GALLIERA E I COMUNI DI ARGELATO, BENTIVOGLIO, SAN GIORGIO DI PIANO, SAN PIETRO IN CASALE, CASTELLO D ARGILE, PIEVE DI CENTO, GALLIERA, PER LA

Dettagli

... 2.... 8 dei crediti... 9 28 30/08/2014

... 2.... 8 dei crediti... 9 28 30/08/2014 REGOLAMENTO DIDATTIC CO CORSO DI LAUREA MAGISTRALE in DIGAL HUMANIES Nuovi Mdia Class di Lauraa LM-92 (Mastr Cours in Digital Humanitis Communica ation and Nw Mdia) Sommario I Part gnral... 2 Art. Prmssa,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI DELLA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA IVERSITÀ DEGLI STUDI DI GENOVA MANIFESTO DEGLI STUDI LA SCUOLA POLITECNICA AREA ARCHITETTURA Accadmico 2013/2014 1 ORGANI, UFFICI E STRUTTURE DIDATTICO-SCIENTIFICHE E DI SERVIZIO SCUOLA POLITECNICA Via

Dettagli

DOSSIER DELL INSEGNANTE PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO

DOSSIER DELL INSEGNANTE PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO DOSSIER DELL INSEGNANTE PER LA VALORIZZAZIONE DEL MERITO NOME COGNOME ANNO SCOLASTICO 05/06 a) PRIMO AMBITO QUALITA DELL INSEGNAMENTO E DEL CONTRIBUTO AL MIGLIORAMENTO DELL ISTITUZIONE SCOLASTICA, NONCHÉ

Dettagli

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità

SERVIZIO LUCE 3 - Criteri di sostenibilità SERVIZIO LUCE 3 - Critri sostnibilità 1. Oggtto dll iniziativa La Convnzion ha com oggtto l attività acquisto dll nrgia lttrica, srcizio manutnzion dgli impianti illuminazion pubblica, nonché gli intrvnti

Dettagli

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO Giacomo Chilesotti. Elettronica ed Elettrotecnica-Informatica e Telecomunicazioni-Trasporti e Logistica PIANO DI MATERIA

ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO Giacomo Chilesotti. Elettronica ed Elettrotecnica-Informatica e Telecomunicazioni-Trasporti e Logistica PIANO DI MATERIA 1. Dati gnrali ISTITUTO TECNICO TECNOLOGICO Giacomo Chsotti PIANO DI MATERIA Indirizzo lttronica Matria Rligion Cattolica o att. alt. Class quinta Anno scolastico: 2015/2016 2. : Sulla bas dll Indicazioni

Dettagli

Laboratori Laurea Scienze Pedagogiche e dell Educazione e Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche a.a. 2015/16

Laboratori Laurea Scienze Pedagogiche e dell Educazione e Laurea Magistrale in Scienze Pedagogiche a.a. 2015/16 Laboratori Scinz Pdagogich dll Educazion in Scinz Pdagogich a.a. 2015/16 L'organizzazion didattica di laboratori pr l'aa 2015-2016 è qulla indicata nll tabll sottostanti. iscrizioni (salvo divrsa indicazion)

Dettagli

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009

Approvato con Det. Dir. N. 541 del 21/04/2009 pubblicato sul BURPuglia n. 62 suppl. del 23/4/2009 C.I.F.I.R. Istituto Antoniano Maschil Via A. Manzoni, 3-72024 ORIA (BR) 0831 848178 0831 846252 E-mail: cfp.oria@cifir.it C.F. / P.Iva: 02486990720 Schda Progtto Corso Oprator Socio Sanitario Cod. Corso

Dettagli

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015

Modello UNICO MENSA Comuni di Val della Torre e Caselette agg-to 29.05.2015 COMUNE di VAL DELLA TORRE COMUNE di CASELETTE Ufficio Srvizi Scolastici Associati pr il srvizio di rfzion scolastica la riscossion informatizzata dll rtt rfzion, trasporto scuolabus d assistnza mnsa Piazza

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA BANDO DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DI INCARICHI DIDATTICI NEI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIONI SANITARIE PER L ANNO ACCADEMICO

Dettagli

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza

Sicurezza informativa: verso l integrazione dei sistemi di gestione per la sicurezza Sicurzza informativa: vrso l intgrazion di sistmi di gstion pr la sicurzza Convgno ABI Banch Sicurzza 2006 Roma, 7 Giugno 2006 Raoul Savastano, Rsponsabil Srvizi Sicurzza KPMG Irm Advisory Agnda Il problma

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II

IL PRESIDENTE DELLA SCUOLA DI MEDICINA E CHIRURGIA UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI FEDERICO II UIVERSITÀ DEGLI STUDI DI APOLI FEDERICO II SCUOLA DI MEDICIA E CHIRURGIA BADO DI SELEZIOE PER L AFFIDAMETO DI ICARICHI DIDATTICI EI CORSI DI LAUREA DELLE PROFESSIOI SAITARIE PER L AO ACCADEMICO 2015-2016

Dettagli

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9"-* "/4

\# t.u3gra '''- PrgFf,.2il.-a.//9-* /4 UNIONE EUROPEA lnlzìitlrva n J:ì\,)ra dr 1 ()al::tii,..ìtìrì,rf iì,{ìy,ì,r,lrì! 0rltJ(ì Sr)(jrilÌr ì)jlrír..) # A.N.AC. Autó.it! N.rrronalr tutlcorrurron. Ona-*,*,1*". **-,a; ",1,/9",*,*o-'6*,Jàr*Z w,r#h.'úr*h,*,

Dettagli

Corso di Laurea in TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ EVOLUTIVA

Corso di Laurea in TERAPIA DELLA NEURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ EVOLUTIVA Corso di Laura in TERAPIA DELLA EURO E PSICOMOTRICITÀ DELL ETÀ EVOLUTIVA CAPO I Disposizioni gnrali Art. 1 Prmssa ambito di comptnza 1. Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico

Dettagli

Il Dirigente Scolastico

Il Dirigente Scolastico Prot. N. 303 Bari, 16 gnnaio 2013 PROGRAMMA OPERATIVO NAZIONALE 2007-2013 COMPETENZE PER LO SVILUPPO Union Europa - Fondo Social Europo Con l Europa, invstiamo nl vostro futuro Il Dirignt Scolastico VISTO

Dettagli

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale

Nazionale Regionale Provinciale. Nazionale Regionale Provinciale Progtto dll Provinc (PSU-00003) maggio 203, abstract Istruzion formazion/ istruzion comptnz TEMA Rl Con il Comptnz + Livllo di comptnza numrica dgli studnti Nom indicator Formula Livllo Trritorial disponibil

Dettagli

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni.

Generali operative. Ausiliario Sui compiti Semplice Interne con pochi soggetti. Di tipo indiretto. Discreta ampiezza delle soluzioni. ,352),/,352)(66,21$/,1(*/,(17,/2&$/,813266,%,/(02'(//2', '(6&5,=,21('(//$9252 GL5LFFDUGR*LRYDQQHWWL&H3$±/,8& A distanza di circa quattro anni dalla introduzion dl nuovo sistma di inquadramnto dl prsonal

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto, Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto, Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Diparmnto di Diritto, Economia Cultur - Como Corso di Laura in Scinz dlla Mdiazion Intrlinguisca Intrcultural Class L-12 Mdiazion Linguisca Dgr in Linguisc

Dettagli

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica

Casi clinici Una Esperienza di Trattamento ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Una Esprinza di Trattamnto ACUDETOX Antifumo in Fabbrica Rmo ANGELINO Dirttor SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO, Antonio POTOSNJAK I.P. SC Dipndnz Patologich - ASL 10 Pinrolo TO Prmssa La rlazion

Dettagli

Regolamento per la certificazione dei Sistemi di Gestione e/o Prodotto Integrati secondo lo schema Food Expo Excellence

Regolamento per la certificazione dei Sistemi di Gestione e/o Prodotto Integrati secondo lo schema Food Expo Excellence Rgolamnto pr la crtificazion di Sistmi di Gstion /o Prodotto Intgrati scondo lo schma Food Expo Excllnc In vigor dal 04/03/2014 Agroqualità S.p.A. Vial Csar Pavs, 305-00144 Roma - Italia Tl. +39 06 54228675

Dettagli

Allegato 1 A.D. 1 ( 25/A - 28/A )

Allegato 1 A.D. 1 ( 25/A - 28/A ) Allgato A.D. ( 5/A - 8/A ) A Classi con-corso plomi abilitazion corrispond n-ti Titoli ammission obbligatori aggiuntiv Abilitazion cattdra rlativa al supram nto dll prov obbligator i 5 5/A. Disgno storia

Dettagli

Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA AZIENDALE

Regolamento didattico del corso di laurea in ECONOMIA AZIENDALE Rgolamnto didattico dl corso di laura in ECONOMI ZIENDLE rt. 1 Prmssa ambito di comptnza Il prsnt Rgolamnto, in conformità allo Statuto al Rgolamnto Didattico di tno, disciplina gli asptti organizzativi

Dettagli

PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2013 / 2014

PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2013 / 2014 1 PIANO DELL'OFFERTA FORMATIVA 2013 / 2014 2 Indic La comunità scolastica i suoi principi pag. 3 Risors ambintali strutturali pag. 6 Obittivi dlla formazion pag. 7 Sz. associata Istituto Tcnico pr il Turismo

Dettagli

Università degli Studi di FERRARA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere)

Università degli Studi di FERRARA Laurea triennale (DM270) INFERMIERISTICA (abilitante alla professione sanitaria di Infermiere) Univrsità dgli Studi di FERRARA Laura trinnal (DM270) in INFERMIERISTICA (abilitant alla profssion sanitaria di Infrmir) - SEDE DI PIEVE DI CENTO attivato ai snsi dl D.M. 22/0/2004, n. 270 Allgato 3 valido

Dettagli

Il Rgistro E-PRTR (Europan Pollutant Rlas and Transfr Rgistr) Attuazion dl Rgolamnto (CE) n. 166/06 LA DICHIARAZIONE PRTR Dlgs 46/2014 (rcpimnto IED), con l art. 30 introduc pr la prima volta l sanzioni

Dettagli

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA

Il DIPARTIMENTO DI ECONOMIA SCIENZE E DIRITTO DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI EMANA Il DIPARTIMENTO DI EONOMIA SIENZE E DIRITTO DE UNIVERSITA DEGI STUDI EMANA il sgunt bando pr la coprtura di insgnamnti dl Dipartimnto di EONOMIA, SIENZE E DIRITTO mdiant contratti di diritto privato pr

Dettagli

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html

SCHEDE TECNICHE. di http://banting.fellowships-bourses.gc.ca/about-a_propos/details-eng.html Programmi finanziamnto SCHEDE TECNICHE Govrno dl Canada: Finanziamnti pr bors progtti ricrca Il Govrno dl Canada offr vrs opportunità finanziamnto rivolti a cittani straniri pr svolgr soggiorni /o attività

Dettagli

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO

MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÁ E DELLA RICERCA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE DI SALERNO PIANO EDUCATIVO INDIVIDUALIZZATO Distrtto Scolastico N 53 Nocra Infrior (SA) SCUOLA MEDIA STATALE Frsa- Pascoli Vial Europa ~ 84015 NOCERA SUPERIORE (SA) Tl. 081 933111-081 931395- fax: 081 936230 C.F.: 94041550651 Cod: Mcc.: SAMM28800N

Dettagli

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale.

Pag. 1 di 7. 26 ore. SDA Bocconi. 26 ore F.S.G.M. Docente responsabile. Il concetto di CSR e i suoi impatti sulla governance aziendale. Il conctto di CSR i suoi impatti sulla govrnanc azindal. 25-27 Ottobr 2012 conctti, principi strumnti di gstion in Italia nlla UE Gioacchino D Anglo I livlli di adozion gli strumnti dlla CSR. La gstion

Dettagli

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla

CURRICULUM VITAE ING. Piero Francesco Farfalla CURRICULUM VITAE ING. Piro Francsco Farfalla Nom: Piro Francsco Informazioni prsonali Esprinz lavorativ Cognom: Farfalla Nato a: Corigliano il: 03 dicmbr 1976 C.F. FPFPFR76T03D005T -mail - pfarfalla@provincia.cs.it

Dettagli

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna

qualifica cognome e nome presenze Rettore Presidente Luigi Lacchè P Componenti interni Laura Marchegiani P Roberto Perna Oggtto: Convnzion intratno pr la ralizzazion dl mastr di I livllo in Global managmnt for China (GMC) dizion anno accadmico 2015/2016 N. o.d.g.: 05.1 C.d.A. 30.10.2015 Vrbal n. 9/2015 UOR: Ara affari gnrali

Dettagli

SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE PERSONALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO

SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE PERSONALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO Rvision n 3 25/06/2012 SCHEDA VALUTAZIONE ANNUALE SCHEDA VALUTAZIONE NEOASSUNTO Cognom Nom Unità Oprativa Valutator Data valutazion Da compilar s noassunto: Data inizio priodo di prova Data valutazion

Dettagli

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE

PROGETTAZIONE DIDATTICA PER COMPETENZE ISTITUTO TECNICO INDUSTRIALE STATALE G. M. MONTANI CONVITTO ANNESSO AZIENDA AGRARIA 63900 FERMO Via Montani n. 7 - Tl. 0734-622632 Fax 0734-622912 www.istitutomontani.it -mail aptf010002@istruzion.it Coc

Dettagli

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R.

Progetto I CARE Progetto CO.L.O.R. Attori in rt pr la mobilità di risultati dll apprndimnto Dirtta WEB, 6 dicmbr 2011 Progtto I CARE Progtto CO.L.O.R. Elmnti distintivi complmntarità Michla Vcchia Fondazion CEFASS gli obittivi Facilitar

Dettagli

IV. CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCHE PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI)

IV. CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCHE PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI) IV. CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCHE PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI) CONVENZIONE PER L'ISTITUZIONE DEL CENTRO INTERUNIVERSITARIO DI RICERCA PER LA STORIA FINANZIARIA ITALIANA (CIRSFI)

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO. Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE DEL SISTEMA MUSEALE DI TERRED ACQUA Esnt dall imposta di bollo ai snsi dll art. 16 dlla tablla allgato B) al D.P.R. 26/10/1972 N. 642 succ. modif. COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Provincia di Bologna REP. 16820 CONVENZIONE PER LA REALIZZAZIONE

Dettagli

dossier a cura di Alessandro Massari

dossier a cura di Alessandro Massari I REFERENDUM REGIONALI ABROGATIVI, CONSULTIVI, PROPOSITIVI dossir a cura di Alssandro Massari PREMESSA... 2 1. RIMBORSI SPESE... 2 2. REFERENDUM PREVISTI NELLE DISPOSIZIONI STATUTARIE DELLE REGIONI A STATUTO

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO

IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Rprtorio n. 712/2014 Prot. n. 39292/X/4 dl 19.12.2014 Oggtto: dtrminazioni in ordin al subntro dll Univrsità di Brgamo, mdiant la cssion dl contratto disciplinata dal cod.civ. artt. 1406 sgg., ni contratti

Dettagli