BASI DI INFORMATICA E DI STATISTICA (Anno Accademico 2006/2007)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "BASI DI INFORMATICA E DI STATISTICA (Anno Accademico 2006/2007)"

Transcript

1 Università degli Studi di Siena LABORATORIO DI PROGRAMMAZIONE ED ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI SHORT COURSE BASI DI INFORMATICA E DI STATISTICA (Anno Accademico 2006/2007) svolto Dipartimento di Fisiopatologia, Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica, Complesso Scientifico San Miniato, Via Aldo Moro SIENA Aula di Informatica 3 7 settembre 2007

2 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA Laboratorio di programmazione ed organizzazione dei servizi sanitari SHORT COURSE Basi di Informatica e di Statistica PRESENTAZIONE Il presente Short Course è studiato per gli iscritti al I anno della Scuola di Specializzazione in Igiene e Medicina Preventiva, che si presume abbiano scarsa conoscenza di informatica e di statistica. La prima parte del modulo è organizzata per far comprendere ai discenti che cosa sia l informatica, i sistemi informativi, sanitari e non, e di comunicazione. Oggi le tecniche informatiche sono strumenti fondamentali nelle attività professionali e tutti devono avere la possibilità di gestire elettronicamente i proprio documenti, utilizzare l come strumento di corrispondenza, di ricercare on line le informazioni che di volta in volta è necessario conoscere, di effettuare delle semplici operazioni matematico/statistiche attraverso l uso dei fogli di calcolo, di capire i concetti che sono alla base dei database, di conoscere quali sono i programmi di utilità e sicurezza più comuni, ed infine, comprendere i limiti che comunque ha l informatica. E ampiamente riconosciuto che l'uso della teoria statistica, da quanto emerge dai lavori in letteratura, è generalmente insufficiente (M.J. Campbell & D. Machin, Prefazione a Medical Statistics - A commonsense approach. John Wiley and Sons Ltd 1999), a colmare questo bisogno si presta la seconda parte del modulo che si incentra sull uso e la metodologia della statistica, descrittiva ed inferenziale, e del software Epi-info. L abbinamento di questa disciplina e di questo programma ha l obiettivo di fornire la comprensione delle elementari tecniche di analisi statistiche e di estenderle ad un ambito operativo. L analisi e l interpretazione ottimale dei risultati è oggi un aspetto importante e fondamentale in qualsiasi ambito lavorativo di cui frequentemente si evidenzia la carenza. Molte delle attività che si svolgeranno saranno di tipo pratico, poiché questo modulo ha come priorità quella di renderle subito operative. La teoria sarà preparatoria a ciò che si dovrà svolgere nei numerosi esercizi e practicals, sia con il computer, che con carta e penna. Il corso è propedeutico ai moduli di Metodologia Epidemiologica e Statistica Avanzata Applicata all Epidemiologia previsti anch essi per la suddetta Scuola di Specializzazione. Lo Short Course è inoltre mutuato per il Master di I livello in MANAGEMENT PER LE PROFESSIONI SANITARIE e di II livello in HEALTH SEVICES MANAGEMENT e fa parte del Corso di Perfezionamento Informatica, Statistica ed Epidemiologia.. Prof. Prof. G. MESSINA Prof.ssa Responsabili del corso

3 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA Laboratorio di programmazione ed organizzazione dei servizi sanitari I discenti saranno messi in grado di: SHORT COURSE Basi di Informatica e di Statistica OBIETTIVI DIDATTICI - comprendere che cosa è l informatica e la sua importanza - utilizzare supporti informatici e programmi fondamentali del sistema operativo Windows - creare, gestire e modificare i files - avere concetti sulla sicurezza in ambito informatico (antivirus) e l uso di applicativi di più comune utilità (word, excel, power point, compattatori, image editor, etc. ) - essere capaci di ricercare informazioni attraverso l uso del web - gestire la propria posta elettronica ed utilizzare internet - avere concetti su una rete informatica - utilizzare software per il trattamento di testi e tabelle, report e presentazioni - utilizzare un foglio di calcolo per poter effettuare le più comuni operazioni aritmetiche e statistiche - avere i concetti di un database e creare uno - ricercare dati su Internet - usare database ed il software epinfo - comprendere ed usare variabili, tabelle, grafici, distribuzioni e medie - confrontare medie e proporzioni - associare variabili categoriche - comprendere ed usare test di verifica: errore di 1 e 2 tipo - comprendere ed usare la regressione lineare semplice

4 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA Laboratorio di programmazione ed organizzazione dei servizi sanitari SHORT COURSE Basi di Informatica e di Statistica PROGRAMMA

5 Lunedì 3 settembre 2007 h Presentazione del corso. Pre-test. G. MESSINA h Cosa è l informatica, nozioni di Base. h L importanza dell informatica ed il suo utilizzo. h Gestione di file cartelle (esercitazione al PC). h Scrivere con il computer: Word h h Calcolare con il computer: Excel h Parte Pratica al PC: Word ed Excel. h sospensione attività

6 Martedì 4 settembre 2007 h Internet , motori di ricerca h Presentare con il Computer: Power Point. h h Parte pratica al PC: Raccolta, gestione, elaborazione e presentazione di informazioni (esercitazione con Internet, Word, Excel, Power Point). h lunch h Ricerca dati su Internet ed utilizzo di Pubmed. L. BIANCIARDI h h Esercitazione: Ricerca dati su internet. L. BIANCIARDI, G. MESSINA h La rete come risorsa per il Software G. MESSINA h sospensione attività

7 Mercoledì 5 settembre 2007 h Introduzione alla statistica. Il concetto di variabile. h h h Introduzione al software EpiInfo. Database + Importazione di database in EpiInfo. h h h Esercitazione: EpiInfo. lunch Tabelle e grafici. h Esercitazione: EpiInfo. h h La distribuzione Normale e le distribuzioni campionarie. h Esercitazione: carta e penna. h h sospensione attività Serata culturale a cura di R. BECHI

8 Giovedì 6 settembre 2007 h Test per la verifica delle ipotesi: concetti generali. h Test per la verifica delle ipotesi sulla media. h h Esercitazione EpiInfo e carta e penna. G. MESSINA h lunch h Test per la verifica delle ipotesi sulla proporzione e l associazione tra due variabili categoriche. h h Esercitazione EpiInfo e carta e penna. h sospensione attività

9 Venerdì 7 settembre 2007 h Correlazione e Regressione lineare semplice. h h Esercitazione EpiInfo. G. MESSINA h Discussione e Post Test. G. MESSINA, h fine modulo

10 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA Laboratorio di programmazione ed organizzazione dei servizi sanitari SHORT COURSE Basi di Informatica e di Statistica METODOLOGIE DIDATTICHE Lezioni frontali (unico docente) (teorica, frontale, debolmente interattiva per domande/discussioni) Esercitazioni - computer assisted learning e carta e penna (docente o tutor) (pratica) Studio e analisi letteratura (individuale) (teorico) Pratica individuale (problem based learning) (pratico)

11 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI SIENA Laboratorio di programmazione ed organizzazione dei servizi sanitari SHORT COURSE Basi di Informatica e di Statistica MATERIALE DIDATTICO Riassunti, schemi, testi delle lezioni, hand out Pre-letture Mandati per esercitazioni individuali e di gruppo Guide ad internet: Testi di riferimento: - "Il meglio dell'informatica", Portatili Mondatori, A. Rizzon, A. Valli, R. Viscardi " PC mini no problem", Mc Graw Hill, F. Maggiolo, F. Suter Il significato di significativo. Manuale di statistica medica e di metodologia per la ricerca clinica Editrice KURTIS, Manuale di Epiinfo - Eugenio Santoro, La medicina in rete, Il Pensiero Scientifico, 2002 VERIFICHE Valutazioni ex ante (test all inizio del modulo) Frequenza dell attività didattica Valutazioni in itinere (partecipazione attiva, verifiche individuali o di gruppi variabili) Valutazioni ex post (test alla fine del modulo, esame annuale)

12 DOCENTI Roberto BECHI Esperto di cultura senese SIENA Laura BIANCIARDI Dipartimento di Farmacologia "G. Segre" UNIVERSITÀ DI SIENA Marco CINOTTI Medico Regionale ADI USL VALLE D AOSTA Gabriele MESSINA Ricercatore di Igiene Gen. ed Applicata Dip. di Fisiop. Med. Sper. e Sanità Pubblica Lab. Progr. Org. dei Servizi Sanitari UNIVERSITÀ DI SIENA Stefania ROSSI Ricercatrice di Igiene Gen. ed Applicata Università degli Studi di Siena Dip. di Fisiop. Med. Sper. e Sanità Pubblica UNIVERSITÀ DI SIENA

BASI DI INFORMATICA E STATISTICA IN SANITA

BASI DI INFORMATICA E STATISTICA IN SANITA Università degli Studi di Siena SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA DEL LAVORO SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN MEDICINA LEGALE SCUOLA POST-LAUREA

Dettagli

BASI DI INFORMATICA E STATISTICA IN SANITA

BASI DI INFORMATICA E STATISTICA IN SANITA Scuola post-laurea di Sanità Pubblica SHORT COURSE BASI DI INFORMATICA E STATISTICA IN SANITA Programma preventivo 26 30 agosto 2013 Dipartimento di Medicina Molecolare e dello Sviluppo Complesso Scientifico

Dettagli

Università di Siena MODULO DIDATTICO BASI DI STATISTICA E DI METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA

Università di Siena MODULO DIDATTICO BASI DI STATISTICA E DI METODOLOGIA EPIDEMIOLOGICA Università di Siena FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA Dipartimento di Fisiopatologia, Medicina Sperimentale e Sanità Pubblica SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA MASTER di 1 livello

Dettagli

STATISTICA AVANZATA APPLICATA ALL EPIDEMIOLOGIA (Anno Accademico 2006/2007)

STATISTICA AVANZATA APPLICATA ALL EPIDEMIOLOGIA (Anno Accademico 2006/2007) Università degli Studi di Siena LABORATORIO DI PROGRAMMAZIONE ED ORGANIZZAZIONE DEI SERVIZI SANITARI SHORT COURSE STATISTICA AVANZATA APPLICATA ALL EPIDEMIOLOGIA (Anno Accademico 2006/2007) PROGRAMMA SVOLTO

Dettagli

MALATTIE CRONICO - DEGENERATIVE: EPIDEMIOLOGIA, PREVENZIONE E RIABILITAZIONE (Anno Accademico 2006/2007)

MALATTIE CRONICO - DEGENERATIVE: EPIDEMIOLOGIA, PREVENZIONE E RIABILITAZIONE (Anno Accademico 2006/2007) Università degli Studi di Siena SCUOLA DI SPECIALIZZAZIONE IN IGIENE E MEDICINA PREVENTIVA SHORT COURSE MALATTIE CRONICO - DEGENERATIVE: EPIDEMIOLOGIA, PREVENZIONE E RIABILITAZIONE (Anno Accademico 2006/2007)

Dettagli

ECONOMIA, GESTIONE E CONTROLLO DELLE AZIENDE SANITARIE (Anno Accademico 2010/2011)

ECONOMIA, GESTIONE E CONTROLLO DELLE AZIENDE SANITARIE (Anno Accademico 2010/2011) Università degli Studi di Siena ECONOMIA, GESTIONE E CONTROLLO DELLE AZIENDE SANITARIE (Anno Accademico 2010/2011) DIPARTIMENTO DI FISIOPATOLOGIA, MEDICINA SPERIMENTALE E SANITÀ PUBBLICA Polo Scientifico-Didattico

Dettagli

QUALITÀ, COMUNICAZIONE E MARKETING IN SANITÀ

QUALITÀ, COMUNICAZIONE E MARKETING IN SANITÀ SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE QUALITÀ, COMUNICAZIONE E MARKETING IN SANITÀ (Anno Accademico 2012/2013) Programma SEDE DI SVOLGIMENTO Certosa di Pontignano, Loc. Vagliagli - Castelnuovo

Dettagli

RISORSE UMANE IN SANITA : ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E GESTIONE DEI TURNI

RISORSE UMANE IN SANITA : ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E GESTIONE DEI TURNI Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE RISORSE UMANE IN SANITA : ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E GESTIONE DEI TURNI (Anno Accademico 2010/2011) Programma Svolto

Dettagli

Scienze Giuridiche Applicate alla Sanità Pubblica

Scienze Giuridiche Applicate alla Sanità Pubblica Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE Scienze Giuridiche Applicate alla Sanità Pubblica (Anno Accademico 2010/2011) Programma Preventivo SEDE DI SVOLGIMENTO

Dettagli

LA GESTIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA DELLE AZIENDE SANITARIE (Anno Accademico 2012/2013)

LA GESTIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA DELLE AZIENDE SANITARIE (Anno Accademico 2012/2013) SCUOLA POST-LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE LA GESTIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA DELLE AZIENDE SANITARIE (Anno Accademico 2012/2013) Programma preventivo SEDE DI SVOLGIMENTO Certosa di Pontignano,

Dettagli

LA GESTIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA DELLE AZIENDE SANITARIE

LA GESTIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA DELLE AZIENDE SANITARIE Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE LA GESTIONE AMMINISTRATIVA E FINANZIARIA DELLE AZIENDE SANITARIE (Anno Accademico 2010/2011) Programma Preventivo SEDE

Dettagli

Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA

Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE Risorse Umane in Sanità: Tecniche Direzionali (Anno Accademico 2010/2011) Programma Preventivo Certosa di Pontignano,

Dettagli

Università degli Studi di Siena FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MODULO PROFESSIONALIZZANTE

Università degli Studi di Siena FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MODULO PROFESSIONALIZZANTE Università degli Studi di Siena FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA MASTER DI 1 LIVELLO IN MANAGEMENT PER LE PROFESSIONI SANITARIE MODULO PROFESSIONALIZZANTE Management nelle scienze Infermieristiche ed Ostetriche

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I

ANNO ACCADEMICO 2015/16 CORSO DI LAUREA IN OSTETRICIA ANNO I SEMESTRE I 1 lunedì 02 novembre martedì 03 novembre mercoledì 04 novembre giovedì 05 novembre venerdì 06 novembre 0 --- WELCOME DAY --- --- --- --- clinica Aula Biochim. --- --- 2 lunedì 09 novembre martedì 10 novembre

Dettagli

Tecnica Ospedaliera dal Risk Management alla Clinical Governance in Ospedale

Tecnica Ospedaliera dal Risk Management alla Clinical Governance in Ospedale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Laboratorio di Programmazione ed Organizzazione dei Servizi Sanitari CORSO ALTA FORMAZIONE Tecnica Ospedaliera dal Risk Management alla

Dettagli

HEALTH SERVICES MANAGEMENT

HEALTH SERVICES MANAGEMENT UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA Scuola post-laurea di Sanità Pubblica Anno Accademico 2011/2012 MASTER di 2 livello HEALTH SERVICES MANAGEMENT con il Patrocinio di: Società Italiana di Igiene, Medicina

Dettagli

Tecniche Direzionali

Tecniche Direzionali UNIVERSITA' DI SIENA DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Laboratorio di Programmazione ed Organizzazione dei Servizi Sanitari MASTER HEALTH SERVICES MANAGEMENT Epidemiologia, Economia e Sociologia per l amministrazione

Dettagli

QUALITÀ, COMUNICAZIONE E MARKETING IN SANITÀ

QUALITÀ, COMUNICAZIONE E MARKETING IN SANITÀ Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE QUALITÀ, COMUNICAZIONE E MARKETING IN SANITÀ (Anno Accademico 2011/2012) Programma Certosa di Pontignano, Loc. Vagliagli

Dettagli

A.S. 2009/2010 INGLESE FRANCESE TEDESCO. BASE (40 ore 2 volte la settimana): martedì e venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00

A.S. 2009/2010 INGLESE FRANCESE TEDESCO. BASE (40 ore 2 volte la settimana): martedì e venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00 A.S. 2009/2010 INGLESE BASE (40 ore 2 volte la settimana): martedì e venerdì dalle ore 18:30 alle ore 20:00 INTERMEDI (40 ore 2 volte la settimana): al corso intermedio si accede dopo aver effettuato un

Dettagli

QUALITA' E MANAGEMENT DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE, DELLA RIABILITAZIONE E TECNICHE

QUALITA' E MANAGEMENT DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE, DELLA RIABILITAZIONE E TECNICHE Università degli Studi di Siena SCUOLA POST LAUREA DI SANITA PUBBLICA SHORT COURSE QUALITA' E MANAGEMENT DELLE PROFESSIONI SANITARIE DELLA PREVENZIONE, DELLA RIABILITAZIONE E TECNICHE (Anno Accademico

Dettagli

Economia, Gestione e Controllo delle Aziende Sanitarie

Economia, Gestione e Controllo delle Aziende Sanitarie UNIVERSITA' DI SIENA DIPARTIMENTO DI SANITA PUBBLICA Laboratorio di Programmazione ed Organizzazione dei Servizi Sanitari MASTER HEALTH SERVICES MANAGEMENT Epidemiologia, Economia e Sociologia per l amministrazione

Dettagli

Fondamenti di Informatica MultiDAMS

Fondamenti di Informatica MultiDAMS Fondamenti di Informatica MultiDAMS Docente: Prof. Rossano Gaeta Lezioni: Lunedì ore 8-12 (aula 15) Martedì ore 8-10 (aula 38) Mercoledì ore 8-10 (aula 38) Orario e luogo di ricevimento: sala docenti MultiDams

Dettagli

Associazione Nazionale Docenti

Associazione Nazionale Docenti www.associazionedocenti.it and@associazionedocenti.it Didattica digitale Le nuove tecnologie nella didattica Presentazione del Percorso Formativo Il percorso formativo intende garantire ai Docenti il raggiungimento

Dettagli

Università degli Studi di Milano Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia Polo San Paolo

Università degli Studi di Milano Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia Polo San Paolo Università degli Studi di Milano Corso di Laurea Magistrale a Ciclo Unico in Medicina e Chirurgia Polo San Paolo CALENDARIO DEL V ANNO I SEMESTRE A.A. 2015-16 DATA MESE GIORNO 13.00-14.30 14.30-16.00 16.00-17.30

Dettagli

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO

SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO SETTIMANA DAL 02 MARZO AL 06 MARZO orario Lunedì 02 Martedì 03 Mercoledì 04 Giovedì 05 Venerdì 06 ) SETTIMANA DAL 9 MARZO AL 13 MARZO orario Lunedì 09 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 ) SETTIMANA

Dettagli

! "!! # $! % $ % &!!! '( & )* ' &!! '( +,! "! - $%!!!.! / &!' &% 0 '(!!!! )* $! " &!! 0 '

! !! # $! % $ % &!!! '( & )* ' &!! '( +,! ! - $%!!!.! / &!' &% 0 '(!!!! )* $!  &!! 0 ' " # $ % $ % & '( & )* ' & '( & ' +, " - $%. / & ' &% 0 '( )* $ " & 0 ' -, " - $ 10 2 " + ", &32' &456' - % 6, 2 +, " 524+& ' " 7 8 " $ - # " % 9 & ' ( & ' : " 2 ", " - % )* 0 ; 6: : " # ". / - 0, ) "#

Dettagli

MASTER per il Coordinamento

MASTER per il Coordinamento MASTER per il Coordinamento L. Briziarelli con M. Dellai, M. Giontella, A. Mastrillo e il contributo straordinario di L. Saiani Aggiornamento 2006-07 38 Corsi di Master 23 a Roma (7 Sapienza,16 Torvergata)

Dettagli

LINGUE - III ANNO L12 Orario delle lezioni II semestre a.a. 2013/2014

LINGUE - III ANNO L12 Orario delle lezioni II semestre a.a. 2013/2014 INTERCLASSE LINGUE, LETTERATURE STRANIERE E TECNICHE DELLA MEDIAZIONE LINGUISTICA III ANNO L12 II semestre: Traduzione professionale (prof.) 50h (6cfu) Lingua inglese- Traduzione professionale (prof.)

Dettagli

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2014-2015 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA SESSIONE GENNAIO-FEBBRAIO 2015 1 ANNO CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Corso di Anatomia Microbiologia, Patologia

Dettagli

Master Universitario di II Livello in

Master Universitario di II Livello in Master Universitario di II Livello in Health Technology Assessment & Management (Valutazione e gestione delle tecnologie sanitarie) Anno Accademico 2009-2010 Master Universitario di II Livello 1 Presentazione

Dettagli

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2015-2016 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA

CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2015-2016 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA CALENDARIO DEGLI ESAMI DI PROFITTO A.A. 2015-2016 CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA SESSIONE GENNAIO-FEBBRAIO 2016 1 ANNO CORSO DI LAUREA IN INFERMIERISTICA Corso di Anatomia Microbiologia, Patologia

Dettagli

Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia. V Anno, I Semestre Calendario Lezioni, a.a. 2015-16. Ottobre

Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia. V Anno, I Semestre Calendario Lezioni, a.a. 2015-16. Ottobre Corso di Laurea Magistrale in Medicina e Chirurgia V Anno, I Semestre Calendario Lezioni, a.a. 2015-16 Il calendario del tirocinio sarà reso noto appena disponibile. Ottobre GIORNO Dalle ore Alle ore MATERIA

Dettagli

Corso di Laurea in Igiene Dentale Riconoscimento carriera pregressa Recupero dei debiti formativi. Anno Accademico 2007-2008

Corso di Laurea in Igiene Dentale Riconoscimento carriera pregressa Recupero dei debiti formativi. Anno Accademico 2007-2008 Riconoscimento carriera pregressa Recupero dei debiti formativi Anno Accademico 2007-2008 Il Consiglio di Area Didattica del ha predisposto le seguenti tabelle riportanti le discipline che costituiscono

Dettagli

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015

CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 CALENDARIO CORSI: Giugno 2015 Mercoledì 3 Giovedì 4 Venerdì 5 Martedì 9 Mercoledì 10 Giovedì 11 Venerdì 12 Martedì 16 Mercoledì 17 Giovedì 18 Venerdì 19 Martedì 23 Mercoledì 24 Giovedì 25 Venerdì 26 Martedì

Dettagli

FONDAMENTI DI MANAGEMENT. Cognomi A-E e F-O (9 CFU) A.A. 2014-2015. prof.ssa Francesca Simeoni Prof. Federico Testa

FONDAMENTI DI MANAGEMENT. Cognomi A-E e F-O (9 CFU) A.A. 2014-2015. prof.ssa Francesca Simeoni Prof. Federico Testa FONDAMENTI DI MANAGEMENT Cognomi A-E e F-O (9 CFU) A.A. 2014-2015 prof.ssa Francesca Simeoni Prof. Federico Testa Corso di Laurea in Lingue e Culture per il Turismo e il Commercio Internazionale OBIETTIVI

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino In corso la procedura di attivazione da parte degli organi accademici di competenza, al termine della quale potrà essere pubblicato il bando nel sito di Ateneo nell ambito dell offerta formativa 2014-2015.

Dettagli

Propedeutico è il superamento dell esame relativo all insegnamento di Economia Aziendale.

Propedeutico è il superamento dell esame relativo all insegnamento di Economia Aziendale. SEDE DI ROMA ATTENZIONE. Programma valido salvo variazioni pubblicate senza preavviso sulle apposite pagine web di riferimento per tutti gli esami di profitto dal 01 gennaio 2015 al 31 dicembre 2015. Per

Dettagli

Orario lezioni I semestre a.a. 2015/16 Medicina e Chirurgia Torino VI anno can. B INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI

Orario lezioni I semestre a.a. 2015/16 Medicina e Chirurgia Torino VI anno can. B INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI INSEGNAMENTO ORE ADF ORE ADI 56 8 IGIENE E SANITA' PUBBLICA 32 80 48 DIREZIONE FUNZIONI ASSISTENZIALI - SEZIONE MANAGEMENT DIDATTICO UFFICIO SERVIZI AGLI STUDENTI C.so Dogliotti 38-10126 Torino-tel 011670.5498-5097-5098-5099

Dettagli

Staff - servizio igiene e sanità pubblica

Staff - servizio igiene e sanità pubblica INFORMAZIONI PERSONALI Nome Donatella Rizzato Data di nascita 29/05/1956 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio dirigente medico ASL DI ASOLO Staff - servizio igiene

Dettagli

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti 1 Alla Dirigente Scolastica Della Scuola Secondaria di II grado Patrizi Baldelli - Cavallotti Progetto per Corsi di Informatica rivolti a lavoratori e studenti dell Istituto di Istruzione Superiore Patrizi-Baldelli-Cavallotti

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA

Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA L Università degli Studi di Camerino, Bando per il Master Universitario di 1 livello in INFERMIERE DI RICERCA Anno accademico 2012/2013 VISTO lo Statuto, emanato con Decreto Rettorale n. 148 del 25 febbraio

Dettagli

HEALTH SERVICES MANAGEMENT

HEALTH SERVICES MANAGEMENT UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI SIENA Scuola post-laurea di Sanità Pubblica Anno Accademico 2012/2013 MASTER di 2 livello HEALTH SERVICES MANAGEMENT In collaborazione con: AGE.NA.S (Agenzia Nazionale per i

Dettagli

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA

CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento. Competenze attese a livello di UdA MATERIA INFORMATICA CLASSE PRIMA INDIRIZZO AFM - TURISTICO DESCRIZIONE Unità di Apprendimento UdA n. 1 Titolo: IL COMPUTER: CONCETTI DI BASE - Saper far funzionare correttamente il computer - Sapersi muovere

Dettagli

A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Donatella Leoni

A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Donatella Leoni a.s.2014/2015 INFORMATICA E LABORATORIO TECNOLOGIE INFORMATICHE LAB. TECNICHE PROFESSIONALI A CURA DEL RESPONSABILE DEL DIPARTIMENTO Donatella Leoni L AMBITO DISCIPLINARE DI INFORMATICA E LABORATORIO,

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata FACOLTÀ DI MEDICINA E DI SCIENZE MATEMATICHE FISICHE E NATURALI MASTER UNIVERSITARIO DI II LIVELLO IN STATISTICA PER LE SCIENZE BIO-MEDICHE A.A. 2008/2009 Nell'anno accademico 2008/2009 è attivato presso

Dettagli

Anno Accademico 2006-07 LABORATORIO DI TECNOLOGIE DELL EDUCAZIONE

Anno Accademico 2006-07 LABORATORIO DI TECNOLOGIE DELL EDUCAZIONE Anno Accademico 2006-07 LABORATORIO DI TECNOLOGIE DELL EDUCAZIONE Prof. Andrea Porcarelli Applet, Learning Object, Ambienti di Pubblicazione e di Simulazione Prof. Claudio Cancelli SILSIS- Sede di Bergamo

Dettagli

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO.

Corso AutoCAD. Perché usare il C.A.D.????? Struttura a blocchi. AutoCAD LT 2000 BASE. Programma. Obiettivo del corso AVANZATO. EN.A.I.P. PIEMONTE C.S.F. DOMODOSSOLA Anno Formativo 2001/2002 Relatore: Rolandini Operatore Lunedì Mercoledì C.A.D. Giovedì dalle 19.30 Serale alle 22.30 250 ore Mario Presentazione Che cos è il C.A.D.?????

Dettagli

PRESENTAZIONE DEL CORSO

PRESENTAZIONE DEL CORSO AZIENDA OSPEDALIERA DI DESENZANO DEL GARDA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE UNIVERSITA DEGLI STUDI DI BRESCIA DIPARTIMENTO SPECIALITA MEDICO CHIRURGICHE, SCIENZE RADIOLOGICHE E SANITA PUBBLICA PRESENTAZIONE

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2013/2014 VISTO lo Statuto, emanato

Dettagli

PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE

PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE PIANO DI LAVORO DI TECNOLOGIE INFORMATICHE LICEO GIOTTO ULIVI CLASSE 1 Costruzioni 2 ANNO SCOLASTICO 2011/2012 Prof. Cosimo Marco Parlangeli Prof. Claudio Santoro ANALISI DELLA SITUAZIONE DI PARTENZA La

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS

Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS Bando per il Master Universitario di 2 livello in METODOLOGIA CLINICA E BIOSTATISTICA APPLICATA AI CLINICAL TRIALS L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2012/2013 VISTO lo Statuto, emanato

Dettagli

Gestione del rischio e Sicurezza del Paziente Risk Management and Patient Safety (II edizione) Livello CFU Direttore del corso Comitato Scientifico

Gestione del rischio e Sicurezza del Paziente Risk Management and Patient Safety (II edizione) Livello CFU Direttore del corso Comitato Scientifico Gestione del e Sicurezza del Paziente Risk Management and Patient Safety (II edizione) Livello II CFU 60 Direttore del corso Prof. Gabriele Romano Comitato Scientifico Direttore: Prof. Gabriele Romano,

Dettagli

MODULO D ISCRIZIONE AL CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE F. PETRARCA - 1 I.C. di PADOVA COGNOME. Nato/a a il / / Nazionalità. Abitazione: via n.

MODULO D ISCRIZIONE AL CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE F. PETRARCA - 1 I.C. di PADOVA COGNOME. Nato/a a il / / Nazionalità. Abitazione: via n. MODULO D ISCRIZIONE AL CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE F. PETRARCA - 1 I.C. di PADOVA COGNOME NOME Nato/a a il / / Nazionalità Abitazione: via n. Città Tel. Cell. TITOLO DI STUDIO POSSEDUTO: () nessuno

Dettagli

Università degli Studi di Brescia - Medicina e Chirurgia - Corso di Studio in Igiene Dentale A.A. 2014-2015 - 2 ANNO I SEMESTRE

Università degli Studi di Brescia - Medicina e Chirurgia - Corso di Studio in Igiene Dentale A.A. 2014-2015 - 2 ANNO I SEMESTRE 10.00-11.00 11.00-12.00 Parodontologia 2a Urbani 6.10-27.10.14 Tecniche di semeiotica e monitoraggio del cavo orale Bonfanti 7.10-28.10.14 Tecniche di igiene orale professionale 2 Casula 16.10-6.11.14

Dettagli

Formazione informatica per

Formazione informatica per Accreditamento Regione Piemonte Sede operativa di formazione professionale Organismo: certificato nr. 098/001 ER/0988/2003 ES-0988/2003 ISO 9001:2000 I sportello 2006 Provincia di Cuneo Operatore B189

Dettagli

Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio

Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio Il corso prevede attività sia on-line a distanza che in presenza, secondo una modalità didattica blended. Accanto ad insegnamenti teorici ampio spazio sarà riservato ad approfondimenti di software base,

Dettagli

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00

SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1. Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 8h00 SAMEV 24/10/2013 08.57 - Pagina 1 Scienze Forestali e Ambientali I liv. - 3 anno - dal 30 settembre al 04 ottobre 2013 Lunedì 30/09 Martedì 01/10 Mercoledì 02/10 Giovedì 03/10 Venerdì 04/10 Aula 9 Aula

Dettagli

CORSO DI METODOLOGIA CLASSI PRIME SEZIONE LICEO

CORSO DI METODOLOGIA CLASSI PRIME SEZIONE LICEO CLASSE 1^ SEZIONE A INDIRIZZO SCIENTIFICO MARTEDI 01 SETTEMBRE 2015 MERCOLEDI 02 SETTEMBRE 2015 ORE 10.45 11.45 CLASSE 1^ SEZIONE D INDIRIZZO SCIENZE APPLICATE MARTEDI 01 SETTEMBRE 2015 ORE 8.30 9.30 ORE

Dettagli

Le lezioni evidenziate in blu si svolgeranno presso la clinica odontoiatrica

Le lezioni evidenziate in blu si svolgeranno presso la clinica odontoiatrica 10.00-11.00 Tecniche di igiene orale professionale 2a Casula 5.10-26.10.15 Tecniche di semeiotica e monitoraggio del cavo orale 2 Bonfanti 6.10-27.10.15 Parodontologia 2a Urbani 8.10-29.10.15 (16h) Parodontologia

Dettagli

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014)

FAQ. Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) FAQ Master in Finanza Avanzata 2015 (aggiornate a giugno 2014) SELEZIONI E AMMISSIONI 1. Qual è la data di scadenza del bando? La scadenza per la presentazione della domanda è giovedì 23 ottobre 2014 alle

Dettagli

INFORMATICA (1 2 3) INFORMATICA 1 (primo e secondo periodo)

INFORMATICA (1 2 3) INFORMATICA 1 (primo e secondo periodo) INFORMATICA (1 2 3) Sono previsti diversi moduli di Informatica, ciascuno dei quali prevede un esame e l acquisizione di 5 crediti. Il modulo A fornisce competenze di base di informatica e di uso del personal

Dettagli

Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL)

Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL) Informatica Applicata On-line (IAO) e Patente europea per il computer (ECDL) Presentazione del corso di Informatica applicata Facoltà di Agraria Anno Accademico 2007-2008 Corso di Informatica applicata

Dettagli

LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI

LUNEDI MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI VENERDI Settimana n. 1 (dal 23 al 27 settembre 2013) 9-10 Acquacoltura 12-13 Aviconiglicoltura Anestesiologia Anestesiologia 14-15 Aviconiglicoltura Acquacoltura 15-16 Aviconiglicoltura Acquacoltura 16-17 N.B.:

Dettagli

Università degli Studi di Palermo

Università degli Studi di Palermo 1 Anno I Semestre Inizio lezioni: lunedì 04 Novembre 2013 Corsi integrati Insegnamenti Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì C1: Fisica e Biochimica C2: Fisiologia, Biologia applicata e Anatomia umana

Dettagli

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO

CALENDARIO CORSI DI RECUPERO CALENDARIO CORSI DI RECUPERO Martedì 23 Giugno Mercoledì 24 Giugno Giovedì 25 Giugno Venerdì 26 Giugno Lunedì 29 Giugno Martedì 30 Giugno (prof.d Offizi) : il corso è in presenza + on line (da telefonino,

Dettagli

Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011

Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011 Modelli matematici avanzati per l azienda a.a. 2010-2011 Docente: Pasquale L. De Angelis deangelis@uniparthenope.it tel. 081 5474557 http://www.economia.uniparthenope.it/siti_docenti P.L.DeAngelis Modelli

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI ROMA Tor Vergata Facoltà di Economia Master Universitario di I livello in Economia e Gestione in Sanità Direttore del Master: Prof Amalia Donia Sofio E attivato presso la Facoltà

Dettagli

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE

PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE STATALE IRIS VERSARI - Cesano Maderno (MB) PIANO DI LAVORO DEL PROFESSORE Indirizzo: LICEO SCIENTIFICO LICEO SCIENTIFICO Scienze Applicate LICEO TECNICO ISTITUTO TECNICO

Dettagli

20 10 Didattica e Pedagogia Speciale Scalmato Valeria 2 20

20 10 Didattica e Pedagogia Speciale Scalmato Valeria 2 20 Laurea Magistrale delle Professioni Sanitarie Tecniche Assistenziali Anno Accademico 2014/2015 I Anno II Semestre Orario delle Lezioni Le lezioni si terranno presso l aula D piano terra del Dipartimento

Dettagli

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Contenuti del SYLLABUS per Corsi Integrati Facoltà Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Triennale Nota per la compilazione:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale

REGIONE TOSCANA Consiglio Regionale NOME e COGNOME LUISA ROGGI 1. Dati Anagrafici Anzianità in regione: a tempo indeterminato dall anno 2002 Incarico attuale: Funzionario per la fattibilità e la valutazione delle politiche - Responsabile

Dettagli

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE

FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax e-mail Nazionalità Data di nascita Seligardi Matteo via Giovanni Falcone 3, Rio Saliceto (RE) 3478710887 seligardi.matteo@asmn.re.it

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA COMUNE DI CAGLIARI I.T.G. BACAREDDA CAGLIARI PROGETTO DI SPERIMENTAZIONE METODOLOGICO-DIDATTICA INERENTE LA REALIZZAZIONE DI UNA CLASSE DIGITALE Il Dirigente Scolastico

Dettagli

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione

Uso del computer e gestione dei file. Elaborazione testi. Foglio elettronico. Strumenti di presentazione Il è finalizzato a elevare il livello di competenza nell utilizzo del computer, del pacchetto Office e delle principali funzionalità di Internet. Il percorso formativo si struttura in 7 moduli Concetti

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie

DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie Presentazione Il DOL Diploma On Line per Esperto di didattica assistita dalle Nuove Tecnologie è un corso di perfezionamento

Dettagli

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea

Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Facoltà Contenuti del SYLLABUS per Corsi Integrati Medicina e Chirurgia Corso di Laurea Tecniche di Radiologia Medica, per Immagini e Radioterapia Tipologia Corso di Laurea Triennale Nota per la compilazione:

Dettagli

Nonni su Internet. VI edizione - a.s. 2007-2008. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Referenti:

Nonni su Internet. VI edizione - a.s. 2007-2008. Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale. Referenti: VI edizione - a.s. 2007-2008 Progetto ideato e organizzato da Fondazione Mondo Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Per aderire al progetto contattare: dott.ssa Cecilia Stajano

Dettagli

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016

ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 ECONOMIA E MANAGEMENT DELLA SANITÀ LIVELLO II - EDIZIONE VIII A.A. 2015-2016 Presentazione Le aziende sanitarie e sociosanitarie e gli enti e le strutture sanitarie si devono confrontare con una realtà

Dettagli

2 Corso di Perfezionamento in Metodologia per la pianificazione, organizzazione e gestione dei Servizi Veterinari del SSN

2 Corso di Perfezionamento in Metodologia per la pianificazione, organizzazione e gestione dei Servizi Veterinari del SSN 1 MODULO Società Italiana di Medicina Veterinaria Preventiva Fondazione per il Centro Studi Città di Orvieto 2 Corso di Perfezionamento in Metodologia per la pianificazione, organizzazione e gestione dei

Dettagli

Bando per il Master Universitario di 2 livello in. Metodologia Clinica e Biostatistica Applicata ai Clinical Trials. Anno accademico 2015/2016

Bando per il Master Universitario di 2 livello in. Metodologia Clinica e Biostatistica Applicata ai Clinical Trials. Anno accademico 2015/2016 Bando per il Master Universitario di 2 livello in Metodologia Clinica e Biostatistica Applicata ai Clinical Trials L Università degli Studi di Camerino, Anno accademico 2015/2016 VISTO lo Statuto di Ateneo,

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass INFORMAZIONI PERSONALI Nome ROBERTO PALA Anno di nascita 1969 Struttura di afferenza Ufficio per la Valutazione Categoria D Telefono dell ufficio 070 675 2087 Fax dell ufficio

Dettagli

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA

OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA OPPORTUNITA FORMATIVE IRECOOP EMILIA ROMAGNA SEDE DI RAVENNA PROGETTARE IN EUROPA Risultati attesi La partecipazione ad un bando europeo presuppone, prima di tutto, lo sviluppo di un idea progettuale contenutisticamente

Dettagli

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO

FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE CORSO 2 ANNO FORMATIVO ORARIO DAL 11 AL 16 MAGGIO 2015 Lunedì 11 Martedì 12 Mercoledì 13 Giovedì 14 Venerdì 15 Sabato 16 ORARIO DAL 18 AL 23 MAGGIO 2015 Lunedì 18 Martedì 19 Mercoledì 20 Giovedì 21 Venerdì 22 Sabato 23 ORARIO

Dettagli

ANNO ACCADEMICO 2014-2015

ANNO ACCADEMICO 2014-2015 ANNO ACCADEMICO 2014-2015 Sistema di coordinamento Donazione e Trapianto (L.91/99) Centro Nazionale Trapianti (CNT) Centri Interregionali Centri Regionali Trapianti Coordinamenti Locali Interfaccia Operativa

Dettagli

FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE. Master Universitario di I livello. Anno Accademico 2013/2014 Rev.

FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE. Master Universitario di I livello. Anno Accademico 2013/2014 Rev. FUNZIONI DI COORDINAMENTO NELLE PROFESSIONI SANITARIE Master Universitario di I livello Anno Accademico 2013/2014 Rev. 0 del 30/12/13 OBIETTIVI DEL MASTER Il Master è finalizzato all'acquisizione delle

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE Pag. 1 di 3 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO CLASSI CORSI AFM, RIM, SIA BIENNIO TRIENNIO DOCENTI: PAGETTI, GOI NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE I QUADRIMESTRE

Dettagli

HEALTH SERVICES MANAGEMENT

HEALTH SERVICES MANAGEMENT Scuola post-laurea di Sanità Pubblica Anno Accademico 2013/2014 MASTER di 2 livello HEALTH SERVICES MANAGEMENT In collaborazione con: AGE.NA.S (Agenzia Nazionale per i Servizi Sanitari) e con REGIONE TOSCANA

Dettagli

informatica Costo : 60,00 Calendario: inizio 5-5-2003 fine 20-6-2003. Lezioni lunedì,mercoledì, venerdì dalle 14.30 alle 17.30

informatica Costo : 60,00 Calendario: inizio 5-5-2003 fine 20-6-2003. Lezioni lunedì,mercoledì, venerdì dalle 14.30 alle 17.30 Attività formativa prevista per l'anno 2002/2003. corsi serali e pomeridiani Alcuni corsi prevedono una parte del monte ore svolta in modo tradizionale, in presenza, e una parte svolta a distanza. La parte

Dettagli

ERGONOMIA E FATTORI UMANI

ERGONOMIA E FATTORI UMANI Società Italiana di Ergonomia Sezione Territoriale Lazio VOCATIONAL MASTER IN ERGONOMIA E FATTORI UMANI SECONDA EDIZIONE ROMA 27 MAGGIO 2005 / 26 MAGGIO 2006 con la collaborazione di S3 Opus S.r.l. Presentazione

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Telefono Fax E-mail Giuseppe Marmo marmogiuseppe@tiscali.it Nazionalità Italiana Data di nascita

Dettagli

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011

MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 MASTER IN MANAGEMENT PER FUNZIONI DI COORDINAMENTO DELLE PROFESSIONI SANITARIE - POLO DI BOLZANO A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 Direttore del corso Cognome Nome Qualifica SSD Poli Albino Prof. Ordinario

Dettagli

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006

BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006 BANDO DI AMMISSIONE AL MASTER UNIVERSITARIO DI 1 LIVELLO IN STRATEGIC MARKETING MANAGEMENT (FAD) Anno Accademico 2005/2006 Indicazioni generali L Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, ai sensi

Dettagli

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie

Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Percorsi Formativi FACOLTÀ DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE FACOLTÀ DI MEDICINA E CHIRURGIA A. GEMELLI Teorie, metodi e strumenti per la formazione nelle professioni sanitarie Master Universitario di secondo

Dettagli

Anno scolastico 2009/2010. Docente ANTONELLA CADDEO (Classe di concorso C300)

Anno scolastico 2009/2010. Docente ANTONELLA CADDEO (Classe di concorso C300) Classe Indirizzo Denominazione disciplina N ore /sett. Anno scolastico 2009/2010 I SEZ B Amministrazione Finanza e Marketing 2 Docente ANTONELLA CADDEO (Classe di concorso C300) PREMESSA Il computer è

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE classi L-22, 33 e 76/S Calendario Verifiche di profitto - Primo Semestre a.a. 2011/2012 aggiornato al 29/02/2012

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE classi L-22, 33 e 76/S Calendario Verifiche di profitto - Primo Semestre a.a. 2011/2012 aggiornato al 29/02/2012 CORSO DI LAUREA IN SCIENZE MOTORIE classi L-22, 33 e 76/S Calendario Verifiche di profitto - Primo Semestre a.a. 2011/2012 aggiornato al 29/02/2012 lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica

Dettagli