Spivi è il sistema d'allenamento in 3D, utilizzato nelle palestre e nei centri benessere, per l'allenamento di Indoor Cycling di gruppo.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Spivi è il sistema d'allenamento in 3D, utilizzato nelle palestre e nei centri benessere, per l'allenamento di Indoor Cycling di gruppo."

Transcript

1 INTRODUZIONE Spivi è il sistema d'allenamento in 3D, utilizzato nelle palestre e nei centri benessere, per l'allenamento di Indoor Cycling di gruppo. Il sistema raffigura l'attività della classe e fornisce all'istruttore un intuitivo set di strumenti che gli permette di visualizzare su un grande schermo gli obiettivi dell'allenamento e motivare il gruppo ad ottenere risultati sempre migliori. Questo documento, rivolto alle strutture clienti, descrive le modalità di funzionamento e le caratteristiche di utilizzo di Spivi. Per un utilizzo ottimale del sistema occorre, quindi, leggerlo attentamente. IL SISTEMA SPIVI Il sistema Spivi è composto dai seguenti elementi: 1. Server di Rendering Questa unità esegue il software di base del sistema, rappresentando in tempo reale la simulazione del gruppo in allenamento, genera un flusso video costante, con una frequenza di 60 FPS (fotogrammi per secondo), che viene visualizzato sul dispositivo video di destinazione e comunicato al Servizio Cloud di Spivi tramite Internet. Figura 1. Immagine del Server di Rendering

2 2. Router Wireless Questa unità raccoglie i dati sulle prestazioni dalla rete di sensori wireless (vedi sotto) e li inoltra al server di rendering. In alcuni casi è usato anche per fornire l'accesso a Internet al server di rendering. Figura 2. Immagine del Router Wireless 3. Unità di Raccolta dati Questa unità raccoglie i dati provenienti da più sensori wireless come la frequenza cardiaca, la cadenza e la potenza e li trasmette al server di rendering. Figura 3. Unità di raccolta dati

3 4. Controller per l'istruttore Questo dispositivo è utilizzato dall'istruttore per azionare il sistema. Il controller fornisce un accesso a tutte le funzioni principali del sistema, come la selezione delle tracce, la selezione del programma d allenamento, la variazione dinamica del percorso e molte altre caratteristiche fornite da Spivi. Figura 4. Controller per l istruttore COMPATIBILITÀ CON I MODELLI DI BIKE PER INDOOR CYCLING Il sistema Spivi è progettato per supportare un'ampia gamma di bike per indoor cycling. Le tecnologie che ora elenchiamo sono utilizzate dal sistema per raccogliere in tempo reale dati sulle prestazioni, quali la frequenza cardiaca, la potenza, la cadenza e la velocità. Spivi è certificato ANT+ ed è assolutamente compatibile con la seguente strumentazione ANT+ : cardiofrequenzimetri, sensori di potenza, di cadenza, di velocità, velocità e cadenza e dispositivi FE.

4 ANT+ è un protocollo collaudato e una soluzione di silicio per pratiche applicazioni wireless a consumo ultrabasso (ULP - ultra low power). ANT+ facilita l'interoperabilità tra i dispositivi ANT+ Alliance Member e la raccolta, il trasferimento automatico e il monitoraggio dei dati del sensore. Per ulteriori informazioni potete visitare il sito

5 GUIDA INTRODUTTIVA 1. Accendere il server di rendering e il dispositivo di visualizzazione. Quando il server di rendering è acceso lasciatelo così. Il sistema Spivi comunica con i servizi cloud di Spivi per ottenere aggiornamenti in remoto, nuovi programmi e nuovi contenuti. 2. Quando la schermata iniziale di Spivi è visibile, premere il pulsante di avvio sul controller. Questo vi consentirà di navigare sulla schermata per la selezione delle tracce. Figura 5. Schermata iniziale

6 3. Utilizzare le frecce su e giù per navigare tra le tracce disponibili per l'allenamento. Premere il pulsante di avvio per caricare il brano scelto. Mentre il motore di simulazione starà preparando tutte le risorse grafiche necessarie, apparirà una schermata di caricamento. La traccia Metriche della prestazione è una particolare modalità di funzionamento di Spivi in cui verranno visualizzate solo informazioni sulle prestazioni senza il mondo virtuale in 3D. Figura 6. Schermata per la selezione dei percorsi 4. Quando il percorso per l'allenamento è stato caricato gli utenti possono accedere al sistema. Per visualizzare la schermata di login al sistema e partecipare alla sessione di allenamento, collegatevi alla pagina da qualsiasi PC, Mac, ipad o smartphone. NOTA: Gli utenti possono accedere a Spivi solo quando viene caricato il percorso per l'allenamento. Quando si esce dal percorso selezionato tutti gli utenti collegati verranno automaticamente disconnessi.

7 5. Quando il mondo virtuale è stato caricato, il sistema visualizza la schermata di selezione della modalità di funzionamento. Selezionare la modalità "Istruttore Live" per un programma d'allenamento dinamico controllato da un istruttore umano o modalità "Istruttore virtuale" per eseguire uno dei programmi d'allenamento predefiniti che vi chiederà di scegliere un programma di allenamento tra quelli disponibili nella lista. Figura 7. Schermata di selezione della modalità di funzionamento Figura 8. Schermata di selezione del programma d'allenamento

8 6. Quando la sessione d'allenamento è conclusa e la classe finisce, è necessario uscire dal percorso e lasciare il sistema in esecuzione durante la visualizzazione della schermata iniziale. Questo fornirà la connettività continua ai Servizi Cloud di Spivi per gli aggiornamenti in remoto. Per fare questo, bisogna prima tornare alla schermata di selezione del percorso premendo il tasto back; confermare l'azione spuntando la casella "Si" e premere il pulsante di avvio. Figura 9. Schermata termina sessione d'allenamento Una volta fatto questo vedrete una tabella riassuntiva della sessione con un timer sullo sfondo. È possibile saltarla premendo di nuovo il tasto "back".

9 Figura 10. Schermata di riposo Per tornare alla schermata iniziale, ripetere l'azione sulla schermata del menu principale. Figura 11. Schermata di uscita dal menù principale

10 GUIDA AL CONTROLLER XBOX 360 Premere il pulsante Guida per riattivare il controller e verificare che su di esso appaia una luce verde fissa che indica che è collegato correttamente al sistema. Avvio Sessione d'allenamento 1. Premere il pulsante Start per accedere alla schermata di selezione del percorso 2. Selezionare un percorso utilizzando i tasti direzionali e premere il pulsante di avvio Sessione di fine allenamento 1. Premere il pulsante back per aprire la finestra di fine sessione 2. Selezionare Sì utilizzando il tasto direzionale (D-pad) e premere start per confermare 3. Premere il pulsante Back per aprire la finestra di chiusura dell'applicazione 4. Selezionare Sì utilizzando il tasto direzionale e premere start per confermare Controllo dinamico dello scenario 1. Spingere la levetta sinistra in alto o in basso per generare salite o discese 2. Spingere la levetta sinistra a sinistra o a destra per aumentare o diminuire l'altezza del percorso 3. Spingere la levetta destra verso l'alto o verso il basso per aumentare o diminuire la velocità globale 4. Premere la levetta destra a sinistra o a destra per cambiare le condizioni di illuminazione (giorno, notte) Visualizzazioni delle prestazioni 1. Premere il pulsante A per attivare o disattivare la visualizzazione dei dati sulle prestazioni 2. Premere il tasto X per attivare o disattivare la visualizzazione della Potenza 3. Premere il pulsante Y per attivare o disattivare la visualizzazione della frequenza cardiaca 4. Premere il pulsante B per attivare o disattivare la visualizzazione della Cadenza Controllo della fotocamera 1 Premere il pulsante di avvio per passare dalla fotocamera di default alla fotocamera top (dall alto). 2 Premere il tasto sinistro per passare alla fotocamera in prima persona 3 Premere il tasto destro per il primo piano

11 Figura 12. Schema di controllo CHECKLIST DELL HARDWARE Prima di eseguire qualsiasi sessione di allenamento con Spivi vi consigliamo di esaminare il seguente elenco di controllo e di verificare che il sistema sia pronto per l'uso. 1. Test sul dispositivo video Verificare che il dispositivo video (proiettore, TV, ecc) sia acceso. Verificare che l'uscita video del server di rendering sia utilizzata come fonte del dispositivo video. Verificare che il cavo video sia collegato bene al server di rendering e al dispositivo video. 2. Test sul dispositivo Audio (opzionale) Verificare che il dispositivo audio (impianto audio, mixer, amplificatore) sia acceso. Verificare che l'uscita audio del server di rendering sia collegata ad uno dei canali di ingresso sul dispositivo audio. Verificare che il cavo audio sia collegato bene su entrambi i lati del server di rendering e del dispositivo audio. 3. Test sul controller Verificare che il controller sia carico. Il controller è ricaricabile e la ricarica può essere fatta utilizzando un cavo USB.

12 Verificare che il ricevitore del controller sia collegato al server di rendering. Verificare che il controller non sia in modalità standby. Fatelo premendo il tasto home. 4. Il test sulla connessione ad Internet garantisce che questa sia disponibile per il server di rendering. 5. Test sulla rete Wireless locale Verificare che il router wireless sia acceso. Verificare che il router wireless sia collegato al server di rendering. UTILIZZO DEL SISTEMA Questa sezione descrive le caratteristiche principali del sistema Spivi, i casi d'uso comune e le istruzioni di funzionamento. Sessione di allenamento HUD Head up display Durante la sessione di allenamento Spivi visualizza i seguenti componenti del display head up 1. Obiettivi del Programma di allenamento Gli obiettivi effettivi del programma di allenamento li potete visualizzare in grigio nella zona in alto a sinistra dello schermo. Sul lato destro di ognuno potete invece visualizzare, in bianco, la media effettiva del gruppo in modo da avere un immediato feedback numerico sulla performance. Sotto ogni numero che indica la media viene visualizzata un'icona di aiuto per indicare se il gruppo deve aumentare, diminuire o rimanere allo stesso livello per raggiungere l'obiettivo prestabilito. Ad esempio, se la frequenza cardiaca è del 70% - 80% e la media del gruppo è 65%, un'icona con la freccia in su viene visualizzata al di sotto del valore medio della frequenza cardiaca del gruppo.

13 Nella modalità Istruttore dal vivo questi valori dipendono dalla prestazione effettiva dell'istruttore. Nella modalità istruttore virtuale questi valori dipendono dal programma d allenamento selezionato. Vengono visualizzate le seguenti voci : Frequenza cardiaca in % Maximum HR unità Potenza desiderata % in unità FTP % Cadenza in unità RPM il punto della strada in unità unificate da 1 a 10, dove 1 riflette un lieve declino e 10 un pendio ripido. La durata effettiva dell allenamento Obiettivi del programma Media del gruppo Figura 13. Allenamento HUD

14 2. Zona d'allenamento Per ottenere la massima efficienza, a prescindere dal programma d allenamento, chi si allena deve sempre seguire gli obiettivi del programma. Per facilitare questo processo, Spivi ha introdotto l'area "Zona d'allenamento". Questa zona è identificata da due linee verdi orizzontali tracciate sul percorso dell'allenamento. Ogni utente, durante l allenamento, dovrebbe trovarsi tra queste due linee. La posizione della zona d allenamento dipende dalla modalità di allenamento. Nella modalità Istruttore Live, è guidata dalla performance dell'istruttore o dalla media della posizione del gruppo nel caso in cui l'istruttore non stia pedalando. Nella modalità istruttore virtuale la posizione sarà determinata dagli effettivi obiettivi del programma. Figura 14. Zona d allenamento

15 3. Telescrivente Sulla zona superiore dello schermo verrà visualizzato di volta in volta un telescrivente. Verranno visualizzate notizie sull'andamento dell allenamento, statistiche sul gruppo, statistiche personali, login di nuovi utenti e molto altro ancora. Figura 15. Telescrivente Controllo dinamico della strada Una delle funzionalità più potenti di Spivi è il controllo dinamico del livello d inclinazione della strada. Di solito lo si usa per visualizzare quale tipo di strada sta percorrendo la classe. L'istruttore può utilizzarlo per far visualizzare un percorso in salita, pianeggiante e basso-collinare. Il livello d inclinazione della strada può essere modificato in tempo reale utilizzando la levetta sinistra del controller. Tirandola in su si genererà una salita, tirandola verso il basso si genererà una discesa.

16 Figura 16. Livello d inclinazione generato dall istruttore Controllo della velocità dinamica Un'altra caratteristica potente e utile di Spivi è il controllo dinamico della velocità del gruppo. L'istruttore può utilizzarlo per visualizzare le modalità "sprint", intervalli e modalità di salita lenta. Utilizzare il controllo della velocità assieme al livello di pendenza del percorso porta migliori risultati visivi e una migliore reazione da parte dei partecipanti della classe. La velocità globale può essere modificata in tempo reale utilizzando la levetta destra del controller. Tirandola su, aumenterà la velocità, tirandola in basso diminuirà. Nota: Quando la velocità sale al livello predefinito viene automaticamente applicato alla scena un effetto di post processo chiamato moto-sfocatura. Per disattivarlo occorre diminuire la velocità.

17 Figura 17. Sprint dinamico generato dall Istruttore Controllo dinamico dell'illuminazione Per modificare le condizioni d illuminazione del paesaggio, Spivi offre la possibilità di cambiare l'ora del giorno del mondo virtuale andando così a modificare le condizioni d illuminazione dello studio. L'ora del giorno può essere modificata in tempo reale utilizzando la levetta destra sul controller. Muovendo la levetta verso destra si sposterà l'orologio in avanti, muovendola verso sinistra si sposterà l'orologio indietro.

18 Figura 18. Ora del giorno modificata dall istruttore Visualizzazioni dei valori delle prestazioni Il sistema Spivi raccoglie ed elabora costantemente i dati sulle prestazioni di tutti i partecipanti. I dati raccolti possono essere visualizzati usando le seguenti metriche: 1. Visualizzazione dei valori della prestazione 2. Visualizzazione dei valori medi 3. Visualizzazione della potenza 4. Visualizzazione della cadenza 5. Visualizzazione della frequenza cardiaca Visualizzazione dei valori della prestazione La visualizzazione dei valori della prestazione fornisce una panoramica completa dei dati di ciascun utente e può essere completamente configurata per mostrare o nascondere ciascuno dei seguenti attributi:

19 1. Posizione 2. Numero di posto 3. Foto dell utente 4. Nome 5. Frequenza cardiaca - unità di BPM 6. Potenza - unità di Watt 7. Cadenza - unità RPM 8. Velocità - unità KPH o MPH 9. Distanza - unità km o MI 10. Energia - unità KJ 11. Calorie - unità Kcal 12. Punti dell'ecosistema Spivi- unità SEP Figura 19 Visualizzazione dei valori della prestazione

20 Visualizzazione dei valori medi La visualizzazione dei valori medi mostra gli stessi dati della visualizzazione dei valori della prestazione ma anziché mostrare i valori in tempo reale mostra la media dei valori dell'intera sessione d'allenamento. La visualizzazione della media è mostrata automaticamente dal sistema alla fine della sessione durante il periodo di raffreddamento. Visualizzazione della potenza La visualizzazione della potenza si focalizza sugli effettivi valori di potenza degli utenti e mostra i seguenti dati: Fotografia dell utente Numero di posto Nome Potenza - % in unità FTP Potenza -in unità WATT Questa visualizzazione fornisce un ulteriore feedback a colori codificato per capire velocemente lo stato dell'utente. Figura 20. Visualizzazione dei valori di potenza

21 Visualizzazione della Cadenza La visualizzazione della cadenza tiene conto della cadenza in tempo reale dell'utente e visualizza i seguenti valori: 1. Fotografia del profilo 2. Numero di posto 3. Nome 4. Cadenza - unità RPM 5. Punti dell'ecosistema Spivi - unità SEP Questa panoramica fornisce un ulteriore feedback a colori per leggere rapidamente lo stato dell'utente. Figura 21. Visualizzazione della cadenza Visualizzazione della Frequenza cardiaca La visualizzazione della frequenza cardiaca si basa sui valori in tempo reale della frequenza cardiaca dell'utente e visualizza i seguenti elementi: 1. Fotografia dell utente

22 2. Il numero di posto 3. Nome 4. Frequenza cardiaca - unità % frequenza cardiaca massima 5. Frequenza cardiaca - unità di BPM 6. Punti dell ecosistema Spivi - unità SEP Questa panoramica fornisce un ulteriore feedback a colori per una lettura veloce dello stato degli utenti. Figura 22. Visualizzazione della frequenza cardiaca Valori sulla prestazione presenti nell intestazione Mentre ciascuna delle panoramiche analizzate fin ora fornisce differenti informazioni, la parte superiore dell'intestazione viene condivisa mostrando le informazioni sui valori del gruppo. Nell'intestazione sono disponibili i seguenti valori: 1. Nome - identifica semplicemente il nome della panoramica in oggetto

23 (prestazione, potenza, cadenza, frequenza cardiaca o valori medi). 2. Frequenza cardiaca media - la media del gruppo in unità % della frequenza cardiaca massima. 3. Potenza media - la media del gruppo in unità % FTP 4. Cadenza media - la media del gruppo in unità RPM 5. Calorie - il totale delle calorie bruciate dal gruppo in unità KCAL 6. Energia - energia totale spesa dal gruppo in unità KJ 7. Punteggio - totale del punteggio ottenuto dal gruppo Figura 23. Valori dell intestazione Come qualsiasi altro sport, Spivi offre, a seconda della fotocamera e dell inquadratura, diversi punti di vista sulla sessione di allenamento. Un direttore di scena virtuale deciderà quale fotocamera deve scattare la foto e sarà il responsabile del coordinamento tra i molteplici fotografi di scena virtuali. Tuttavia, in alcuni casi, l'istruttore può decidere di selezionare una fotocamera specifica utilizzando il controller. Premendo il pulsante di avvio alternerà la fotocamera di default alla fotocamera top (che inquadra dall alto). L intervento dell istruttore annullerà anche qualsiasi altra modalità d uso della fotocamera scelta dal direttore virtuale. Premendo il pulsante dietro a sinistra si usa la fotocamera in prima persona. Premendo il tasto dietro a destra si usa la fotocamera per i primi piani (o zoom). Durante la sessione di allenamento sono disponibili su Spivi le seguenti fotocamere:

24 Fotocamera di default. In questa modalità la fotocamera inquadra la posizione media del gruppo e si muove lentamente da un lato all'altro. Figura 24. Fotocamera di default Fotocamera top. In questa modalità la fotocamera è collocata sopra il gruppo e inquadra verso la posizione media. Questa modalità è l'ideale per avere una panoramica chiara e immediata su ciascuno dei partecipanti rispetto all'attività del gruppo.

25 Nota: in questa modalità il sistema mostra la zona d allenamento Figura 25. Fotocamera dall alto. 3. Fotocamera in modalità primo piano In questa modalità la fotocamera si sposta tra i partecipanti e mostra le statistiche personali sulla parte destra dello schermo.

26 Figura 26 Fotocamera in modalità primo piano 4. Fotocamera in prima persona. In questa modalità la fotocamera è posta di fronte al gruppo, molto vicina al livello della strada. In questa modalità è possibile visualizzare solo la strada e il grafico sull'allenamento. È ideale utilizzare questa modalità durante le fasi di riposo, riscaldamento o quando è necessario nascondere gli

27 avatar. Figura 27. Fotocamera in prima persona Il processo di login. L'esperienza di personalizzazione è uno dei più importanti elementi del sistema. Quando l utente effettua il login alla sessione di allenamento si impegna molto di più ed è molto più motivato rispetto all esperienza formativa anonima. All utente che effettua il login: a. Apparirà in primo piano e sul telescrivente di notizie un'immagine del profilo personale b. Un avatar personale e personalizzato lo rappresenterà sulla scena c. la cinghia di Frequenza cardiaca verrà utilizzata per determinare la frequenza cardiaca dell utente nel caso l'abbia registrata sul sistema web di Spivi (funzionalità in arrivo) d. I dati sulle prestazioni personali verranno conservati sui Servizi cloud di Spivi per future consultazioni e analisi. Nota: Il processo di login può essere effettuato solo quando è già stato caricato il

28 percorso d allenamento. Per effettuare il login ad una sessione in corso, navigare la pagina del sito e seguire le istruzioni visualizzate. Interfaccia tramite cellulare Quando ci si collega alla pagina con uno smart phone, in un primo momento gli utenti potrebbero dover selezionare il luogo in cui si svolge l allenamento. Il sistema fornirà una procedura guidata, per selezionare la posizione, molto intuitiva. Una volta selezionata la posizione, gli utenti dovranno scegliere se effettuare il login con il proprio account utente Spivi (se lo si possiede) o con il proprio account Facebook. Figura 28. Schermata principale per il login Una volta autenticati, gli utenti possono selezionare il numero della loro bike e iniziare l'allenamento.

29 Figura 29. Schermata di login per la selezione della bike Figura 30. Schermata per la personalizzazione dell avatar.

30 RISOLUZIONE DEI PROBEMI Problema Causa Soluzione Il video non è visibile sul dispositivo di visualizzazione. Il Server di Rendering è spento Il dispositivo di visualizzazione è spento Il cavo video non è collegato correttamente. Accendere il Server di Rendering Accendere il dispositivo di visualizzazione Verificare che il cavo video sia collegato sia sul lato del server di Rendering che sul lato del dispositivo di visualizzazione L immagine del dispositivo di visualizzazione non è configurata correttamente. Selezionare l'origine dell'immagine in cui è collegato il cavo video del Server di Rendering. L'audio non si sente Il Server di Rendering è Accendere il Server di spento Rendering L audio è spento Accendere l audio Il cavo audio non è collegato correttamente Il volume del canale Verificare che il cavo audio sia collegato sia sul lato del server di Rendering che sul lato del dispositivo di visualizzazione. Regolare il volume del

31 audio del Server di rendering è spento canale audio fino a che non si sente Spivi non risponde a nessun input dato dal controller dell istruttore Il Server di rendering non visualizza alcun avatar. Il regolatore dell Istruttore si è spostato su modalità di risparmio energetico Il livello della batteria è troppo basso Il controller è fuori portata Il controller dell istruttore non è collegato La modalità Studio non è stata configurata La Rete interna di Spivi è offline Router Wireless è in stato non valido. Le unità di collegamento wireless ANT sono spente o disconnesse dalla rete Spivi interna Provare a riattivare il regolatore premendo a lungo sul pulsante principale di Xbox Caricare il controller con il caricabatterie USB fornito Verificare che il controller dell istruttore sia vicino al ricevitore e che la distanza sia inferiore a 10 metri Verificare che il ricevitore sia inserito in uno slot USB del Server Rendering Utilizzare l'editor Studio di Spivi per creare l aspetto della camera, collegare i sensori ANT+ a ciascuna bike ed esportare il layout. Assicurarsi che il router wireless sia acceso e collegato al server di rendering. Riavviare il router wireless. Riavviare le unità di collegamento e verificare che siano collegate a una fonte di alimentazione CA e che siano collegate

32 correttamente alla rete Spivi interna I Sensori ANT+ delle bike non funzionano correttamente Consultare il tecnico dello studio per una soluzione Appare fissa l icona Errore di rete. Il Router wireless non è collegato all'infrastruttura internet. Il Router wireless è disattivato Il Router Wireless è in stato non valido. L infrastrutture internet locale non funziona Verificare che la porta WAN del router wireless sia collegata all'infrastruttura internet Accendere il router wireless Riavviare il router wireless. Consultare il tecnico dello studio per una soluzione

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) L'UTILIZZO DI ALTRI SERVIZI INTERNET. In questa lezione imparerete a: Lab 4.1 Utilizzare FTP (File Tranfer Protocol) LAB 4.1 - UTILIZZARE FTP (FILE TRANSFER PROTOCOL) In questa lezione imparerete a: Utilizzare altri servizi Internet, Collegarsi al servizio Telnet, Accedere

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA

CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA CATTURARE LO SCHERMO INTERO O LA FINESTRA ATTIVA Supponiamo di voler eseguire una istantanea del nostro desktop, quella che in gergo si chiama Screenshot (da screen, schermo, e shot, scatto fotografico).

Dettagli

Boot Camp Guida di installazione e configurazione

Boot Camp Guida di installazione e configurazione Boot Camp Guida di installazione e configurazione Indice 3 Introduzione 4 Panoramica dell'installazione 4 Passo 1: Verificare la presenza di aggiornamenti 4 Passo 2: Per preparare il Mac per Windows 4

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 510

Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Edizione 1.1 IT Manuale d'uso Nokia Lumia 510 Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Tasti Indietro, Start e Cerca 6 Inserire la scheda SIM 6 Caricare

Dettagli

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione

Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Access Point WiFi Powerline 500 XWNB5201 - Guida all installazione Assistenza tecnica Grazie per aver scelto i prodotti NETGEAR. Una volta completata l'installazione del dispositivo, individuare il numero

Dettagli

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan

Forerunner. 10 Manuale Utente. Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Forerunner 10 Manuale Utente Luglio 2013 190-01472-31_0C Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente il presente

Dettagli

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione

Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Boot Camp Guida all installazione e alla configurazione Indice 4 Introduzione 5 Cosa ti occorre 6 Panoramica dell installazione 6 Passo 1: verifica la presenza di aggiornamenti. 6 Passo 2: apri Assistente

Dettagli

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente

Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1. Manuale dell'utente Strumenti 3D per SMART Notebook 11.1 Manuale dell'utente Registrazione del prodotto Se si registra il prodotto SMART, si verrà informati delle nuove funzionalità e aggiornamenti software disponibili. Registrazione

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM

POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM POLAR WEBSYNC PER UTENTI POLARPERSONALTRAINER.COM È possibile trasferire i dati tra il training computer e il servizio web polarpersonaltrainer.com web con il software Polar WebSync 2.x e l'unità di trasferimento

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Guida Samsung Galaxy S Advance

Guida Samsung Galaxy S Advance Guida Samsung Galaxy S Advance Il manuale utente completo del telefono si può scaricare da qui: http://bit.ly/guidasamsung NB: la guida è riferita solo al Samsung Galaxy S Advance, con sistema operativo

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink

Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Guida all'installazione ed uso dell'app RXCamLink Questa guida riporta i passi relativi all'installazione ed all'utilizzo dell'app "RxCamLink" per il collegamento remoto in mobilità a sistemi TVCC basati

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione.

Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi. Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Guida al ripristino e alla risoluzione dei problemi Creare i dischi di ripristino subito dopo l'impostazione. Indice Trovare le informazioni necessarie... 3 Ripristino e backup... 4 Cos'è il ripristino

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i!

Manuale Utente. S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! Manuale Utente S e m p l i c e m e n t e D a t i M i g l i o r i! INDICE INDICE... 3 INTRODUZIONE... 3 Riguardo questo manuale...3 Informazioni su VOLT 3 Destinatari 3 Software Richiesto 3 Novità su Volt...3

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 820

Manuale d'uso Nokia Lumia 820 Manuale d'uso Nokia Lumia 820 Edizione 4.0 IT Suggerimento... Questa guida non è l'unica risorsa... Il telefono dispone di un manuale d'uso, sempre a portata di mano e disponibile all'occorrenza. Nella

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer,

Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Guida Introduttiva Testi della Guida introduttiva a cura di Martin Ley. Revisione e controllo qualità: Cristina Bachmann, Heiko Bischoff, Marion Bröer, Sabine Pfeifer, Heike Schilling. Data di rilascio:

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

ipod nano Guida alle funzionalità

ipod nano Guida alle funzionalità ipod nano Guida alle funzionalità 1 Indice Capitolo 1 4 Nozioni di base di ipod nano 5 Panoramica su ipod nano 5 Utilizzare i controlli di ipod nano 7 Disabilitare i controlli di ipod nano 8 Utilizzare

Dettagli

Guida per l'utente 1

Guida per l'utente 1 Guida per l'utente 1 2012. Tutti i diritti riservati. Acer ICONIA TAB Guida per l'utente Modello: A510/A511 Prima pubblicazione: 4/2012 Versione: 1.1 Acer ICONIA TAB Numero di modello: Numero di serie*:

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

TomTom Runner & Multi-Sport Guida di riferimento 1.8

TomTom Runner & Multi-Sport Guida di riferimento 1.8 TomTom Runner & Multi-Sport Guida di riferimento 1.8 Contenuto Benvenuto/a 4 Novità 5 Novità di questa versione... 5 Per cominciare 6 L'orologio 8 Info sull'orologio... 8 Come indossare l'orologio... 9

Dettagli

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010

I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 I.Stat Guida utente Versione 1.7 Dicembre 2010 1 Sommario INTRODUZIONE 3 I concetti principali di I.Stat 4 Organizzazione dei dati 4 Ricerca 5 GUIDA UTENTE 6 Per iniziare 6 Selezione della lingua 7 Individuazione

Dettagli

Manuale d'uso Lumia con l'aggiornamento di Windows Phone 8.1

Manuale d'uso Lumia con l'aggiornamento di Windows Phone 8.1 Manuale d'uso Lumia con l'aggiornamento di Windows Phone 8.1 Edizione 1.0 IT Informazioni sul presente manuale d'uso Questo è il manuale d'uso della versione software utilizzata. Importante: Per informazioni

Dettagli

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com

3.0 DATA CENTER. PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi. www.sigmasport.com DATA CENTER PER TOPLINE 2009/2012, SERIE ROX e orologi 3.0 Indice 1 Premessa...3 2 DATA CENTER 3...4 2.1 Utilizzo dei dispositivi SIGMA con DATA CENTER 3....4 2.2 Requisiti di sistema....4 2.2.1 Computer

Dettagli

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione di WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili 2012 NETGEAR, Inc. Tutti i diritti riservati. Nessuna parte della presente pubblicazione può essere riprodotta, trasmessa, trascritta,

Dettagli

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO

GUIDA CONFIGURAZIONE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO GUIDA CFIGURAZIE ED UTILIZZO GPS SAFE COME ANTIFURTO PER MOTO Sommario: Download ed aggiornamento firmware GPS SAFE... 3 Track Manager, download ed installazione.... 4 Configurazione GPS SAFE ed utilizzo

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

SOGEAS - Manuale operatore

SOGEAS - Manuale operatore SOGEAS - Manuale operatore Accesso La home page del programma si trova all indirizzo: http://www.sogeas.net Per accedere, l operatore dovrà cliccare sulla voce Accedi in alto a destra ed apparirà la seguente

Dettagli

Manuale di configurazione per iphone

Manuale di configurazione per iphone Manuale di configurazione per iphone Notariato.it e.net (Iphone 2G e 3G) 2 PREMESSA Il presente manuale ha lo scopo di fornire le indicazioni per la configurazione del terminale IPhone 2G e 3G per ricevere

Dettagli

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@

Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Risoluzione Problemi Chiavetta Internet Veloce MOMODESIGN MD-@ Installazione Modem USB Momo Gestione segnale di rete Connessione Internet Messaggi di errore "Impossibile visualizzare la pagina" o "Pagina

Dettagli

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo

Manuale dell'utente. Smart 4 turbo Manuale dell'utente Smart 4 turbo Alcuni servizi e applicazioni potrebbero non essere disponibili in tutti i Paesi. Per maggiori informazioni rivolgersi ai punti vendita. Android è un marchio di Google

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Introduzione ad Access

Introduzione ad Access Introduzione ad Access Luca Bortolussi Dipartimento di Matematica e Informatica Università degli studi di Trieste Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale

Dettagli

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar:

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Doppio radar Doppia scala Controlli Radar 4G -Separazione - obiettivi -- Eliminazione

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

Manuale d'uso Nokia Lumia 520

Manuale d'uso Nokia Lumia 520 Manuale d'uso Nokia Lumia 520 Edizione 4.0 IT Suggerimento... Questa guida non è l'unica risorsa... Il telefono dispone di un manuale d'uso, sempre a portata di mano e disponibile all'occorrenza. Nella

Dettagli

1. FileZilla: installazione

1. FileZilla: installazione 1. FileZilla: installazione Dopo aver scaricato e salvato (sezione Download >Software Open Source > Internet/Reti > FileZilla_3.0.4.1_win32- setup.exe) l installer del nostro client FTP sul proprio computer

Dettagli

Manuale Software. www.smsend.it

Manuale Software. www.smsend.it Manuale Software www.smsend.it 1 INTRODUZIONE 3 Multilanguage 4 PANNELLO DI CONTROLLO 5 Start page 6 Profilo 7 Ordini 8 Acquista Ricarica 9 Coupon AdWords 10 Pec e Domini 11 MESSAGGI 12 Invio singolo sms

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

SUUNTO QUEST Manuale dell utente

SUUNTO QUEST Manuale dell utente SUUNTO QUEST Manuale dell utente it 1 SICUREZZA.................................................................... 5 Tipologie di avvisi di sicurezza:....................................... 5 Norme di

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

Guida per l'utente. Xperia L C2105/C2104

Guida per l'utente. Xperia L C2105/C2104 Guida per l'utente Xperia L C2105/C2104 Indice Xperia L Guida per l'utente...6 Introduzione...7 Informazioni sulla presente guida per l'utente...7 Cos'è Android?...7 Panoramica del telefono...7 Montaggio...8

Dettagli

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0

Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 Germano Pettarin E-book per la preparazione all ECDL ECDL Modulo 2 Sistema Operativo Windows Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 2: Sistema Operativo 2 Modulo 2 Il sistema operativo Windows

Dettagli

Utilizzare Swisscom TV

Utilizzare Swisscom TV Swisscom (Svizzera) SA Contact Center CH-3050 Bern www.swisscom.ch 125474 12/2010 Utilizzare Swisscom TV Panoramica delle funzioni più importanti Indice Funzioni importanti quadro generale 3 Funzione PiP

Dettagli

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto

2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto 2014 Electronics For Imaging. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione è regolato da quanto previsto in Avvisi legali. 23 giugno 2014 Indice 3 Indice...5

Dettagli

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche

Pollicino Tracking F12 MANUALE UTENTE. 1. F12 Caratteristiche F12 MANUALE UTENTE 1. F12 Caratteristiche Progettato per sopravvivere in condizioni difficili, fornendo regolari ed accurate registrazioni di posizione sfruttando un GPS all avanguardia sulla rete cellulare,

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A

MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A MANUALE UTENTE DEL SOFTWARE DI GESTIONE DEGLI ART. SDVR040A/SDVR080A/SDVR160A Leggere attentamente questo manuale prima dell utilizzo e conservarlo per consultazioni future Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta

Dettagli

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G

Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G Manuale dell'utente Vodafone Smart 4G 1. Il telefono 1 1.1 Rimozione del coperchio posteriore 1 1.2 Ricarica della batteria 2 1.3 Scheda SIM e scheda microsd 3 1.4 Accensione/spegnimento e modalità aereo

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

MEGA Process. Manuale introduttivo

MEGA Process. Manuale introduttivo MEGA Process Manuale introduttivo MEGA 2009 SP4 1ª edizione (giugno 2010) Le informazioni contenute nel presente documento possono essere modificate senza preavviso e non costituiscono in alcun modo un

Dettagli

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili

Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Guida all'installazione del WiFi Booster WN1000RP per dispositivi mobili Sommario Per iniziare............................................ 3 Il WiFi Booster......................................... 4 Pannello

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad

Guida all uso di. La Vita Scolastica per ipad Guida all uso di La Vita Scolastica per ipad Guida all uso dell app La Vita Scolastica Giunti Scuola aprire L APPlicazione Per aprire l applicazione, toccate sullo schermo del vostro ipad l icona relativa.

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser.

Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Configurazione Zimbra mail per accedere alla propria casella di posta tramite il browser. Se vogliamo accedere alla nostra casella di posta elettronica unipg.it senza usare un client di posta (eudora,

Dettagli

Guida al sistema Bando GiovaniSì

Guida al sistema Bando GiovaniSì Guida al sistema Bando GiovaniSì 1di23 Sommario La pagina iniziale Richiesta account Accesso al sistema Richiesta nuova password Registrazione soggetto Accesso alla compilazione Compilazione progetto integrato

Dettagli

ipod shuffle Manuale Utente

ipod shuffle Manuale Utente ipod shuffle Manuale Utente 1 Indice Capitolo 1 3 Informazioni su ipod shuffle Capitolo 2 5 Nozioni di base di ipod shuffle 5 Panoramica su ipod shuffle 6 Utilizzare i controlli di ipod shuffle 7 Collegare

Dettagli

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci

Manuale di Remote Desktop Connection. Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci Manuale di Remote Desktop Connection Brad Hards Urs Wolfer Traduzione: Luciano Montanaro Traduzione: Daniele Micci 2 Indice 1 Introduzione 5 2 Il protocollo Remote Frame Buffer 6 3 Uso di Remote Desktop

Dettagli

Posta Elettronica Certificata

Posta Elettronica Certificata Posta Elettronica Certificata Manuale di utilizzo del servizio Webmail di Telecom Italia Trust Technologies Documento ad uso pubblico Pag. 1 di 33 Indice degli argomenti 1 INTRODUZIONE... 3 1.1 Obiettivi...

Dettagli

Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER

Installazione ed attivazione della SUITE OFFIS versione SERVER Installazione ed attivazione della "SUITE OFFIS" versione SERVER Premessa La versione server di OFFIS può essere installata e utilizzata indifferentemente da PC/Win o Mac/Osx e consente l'accesso contemporaneo

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

BARON Manuale di istruzioni Italian

BARON Manuale di istruzioni Italian BARON Manuale di istruzioni Italian Introduzione: (1). Vista d assieme del telefono 1.1. 1.1 Tasti Tasto Funzione SIM1 /SIM2 Fine / Accensione Tasto OK Tasto di navigazione Tasto opzioni sinistro/destro

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad

DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad DVR Icatch serie X11 e X11Z iwatchdvr applicazione per iphone /ipad Attraverso questo applicativo è possibile visualizzare tutti gli ingressi del DVR attraverso il cellulare. Per poter visionare le immagini

Dettagli

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation

Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Caratteristiche raccomandate del Network in un progetto di Home Automation Uno degli aspetti progettuali più importanti di un sistema Control4 è la rete. Una rete mal progettata, in molti casi, si tradurrà

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento

minilector/usb Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento minilector/usb minilector/usb...1 Risoluzione dei problemi più comuni di malfunzionamento...1 1. La segnalazione luminosa (led) su minilector lampeggia?... 1 2. Inserendo una smartcard il led si accende

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE

MANUALE SOFTWARE LIVE MESSAGE ISTRUZIONI PER L UTENTE MANUALE SOFTWARE ISTRUZIONI PER L UTENTE PAGINA 2 Indice Capitolo 1: Come muoversi all interno del programma 3 1.1 Inserimento di un nuovo sms 4 1.2 Rubrica 4 1.3 Ricarica credito 5 PAGINA 3 Capitolo 1:

Dettagli

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16

Capitolo 2 Acquisizione di contenuti per Kindle...16. Fai acquisti nel Kindle Store, quando vuoi e dove vuoi...16 Guida all uso di Kindle 2 Indice Indice Consigli e suggerimenti...5 Capitolo 1 Primi passi...9 Registrazione di Kindle Touch...9 Comandi di Kindle Touch...9 Azioni su schermo... 10 Tastiera su schermo...

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP

NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP NAS 208 WebDAV Un'alternativa sicura per la condivisione di file su FTP Eseguire il collegamento al NAS tramite WebDAV A S U S T O R C O L L E G E OBIETTIVI DEL CORSO Al termine di questo corso si dovrebbe

Dettagli