Di Maio Ivan. Costabile Marianna

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Di Maio Ivan. Costabile Marianna"

Transcript

1 Barberis Fabio Corbelletti Paolo Di Maio Ivan Costabile Marianna La storia di Yahoo! L'idea nacque a due studenti dell'università di Stanford, Jerry Yang e David Filo, che verso la fine del 1993 decisero di impegnarsi nel catalogare efficacemente la loro lista di bookmarks, ossia i riferimenti dei siti Internet ritenuti più interessanti, che racchiudeva oltre 200 siti. Così svilupparono quello che possiamo definire il prototipo di Yahoo!, cioè una lista di link suddivisa per categorie con la descrizione di ogni sito Web e la chiamarono "Jerry's Guide". Quando misero on-line questo archivio, furono sommersi di richieste di catalogazione di siti, così decisero di tentare di catalogare l'intero Web, al ritmo di pagine al giorno.

2 Nel 1995 Yahoo! era ormai diventato un punto fermo nel panorama internazionale dei siti Web: era il momento di fare il grande passo, utilizzando le possibilità del mercato finanziario americano. Così la società Sequoia, una delle più note aziende di venture capitalism, che già aveva investito su Apple Computer e Cisco Systems, decise di puntare su Yahoo! sborsando 1 milione di dollari per una quota di mercato che a fine 1997 valeva oltre 560 milioni di dollari. Quello che fu incredibile di Yahoo! era proprio la sua capitalizzazione di mercato (NASDAQ: YAHOO) che a maggio 1998 era di milioni di dollari, ma che a luglio del 1999 era già passata a oltre miliardi di dollari. Un valore equivalente ad aziende come la General Motors, e superiore di ben 12 volte il valore della FIAT. Per contro il fatturato prodotto non la pone neanche tra le prime aziende americane, per non parlare del suo bilancio che solo nel 1999 ha visto comparire i primi utili. Accordi storici rilevanti Tra gli accordi storici più rilevanti, segnaliamo quello con Netscape che risale all'inizio del 1996 quando Yahoo! fu inserito tra i cinque motori di ricerca presentati dalla funzione di ricerca interna di Navigator chiamata NetSearch; attenzione però: la scelta cadde su Yahoo! non per motivi qualitativi (magari anche per quelli...), ma a fronte di un compenso alla Netscape di ben 5 milioni di dollari! Questo accordo era stato notevolmente ridimensionato nel primo quadrimestre del 1998, ed ora Yahoo! è relegato in un angolo della finestra NetSearch. In compenso, Yahoo! ha rafforzato il suo legame con Microsoft, ed in particolare con il suo motore di ricerca su MSN: al termine di ogni ricerca, è infatti possibile lanciare la medesima richiesta utilizzando direttamente Yahoo! Oltre ad accordi commerciali con British Telecom (novembre 1998) e con News Corp (gennaio 1999), Yahoo! ha definito a fine gennaio 1999 l'acquisizione di GeoCities, uno dei più visitati siti al mondo, e sede di una comunità di 22 milioni di pagine web.

3 Punto debole C è un lato molto discusso di Yahoo! e cioè il criterio con il quale inserisce i siti nel suo archivio. Rispetto agli altri principali motori di ricerca, è praticamente l'unico che non garantisce l'inserimento, anzi la maggior parte delle volte non lo effettua per niente. Da un sondaggio da parte di un gruppo di sviluppatori di siti Web, risulta che il 45% delle richieste di inserimento su Yahoo! non sono state accolte. Questa discriminazione non sembra essere legata a dei criteri qualitativi nell'analisi dei siti, ma dal fatto che le richieste che pervengono a Yahoo!, sono gestite da persone in carne ed ossa e non da sistemi automatici come per gli altri motori di ricerca; arrivando un numero eccessivo di richieste, molte di queste inevitabilmente vengono cestinate. Punti di forza Yahoo! è stato il primo catalogo di siti Web a diventare popolare in tutto il mondo, anche grazie all'azzeccata impostazione, che risulta comoda e funzionale per l'utente. A parte alcuni accordi particolari tra aziende del settore, Yahoo! è l'unico motore di ricerca a mostrare in fondo ai risultati di una ricerca, l'elenco di altri motori concorrenti cui accedere per effettuare automaticamente la medesima ricerca. Secondo noi, un esempio di stile e di sensibilità verso l'utente.

4 E ora un breve cenno alla geografia di Yahoo. Come detto, dopo la creazione di Yahoo! negli U.S.A., in Canada e in Giappone, si è deciso di diffondere questo utilissimo Portale anche al Vecchio Continente con la creazione di Yahoo! Europe. Esso comprende, tra i tanti, Yahoo! Germania, Yahoo! Francia e il nostro Yahoo! Italia. Supportato dal successo avuto fin dai primi anni, Yahoo! nascerà in seguito anche nell area del sud-est asiatico con il lancio del Portale anche in Cina, India e altro. Un altra importante fase è la diffusione in america latina con ben 4 Portali nazionali. Ovviamente non poteva mancare la presenza di Yahoo! Australia & NZ. L obbiettivo dei creatori di Yahoo! era quello di sfruttare gli staff locali per rinforzare le proprie capacità di rispondere alle esigenze degli utenti del Web cercando delle informazioni che mettano in primo piano il loro patrimonio nazionale e linguistico. Infatti, come è facile intuire delle varie Home Page nazionali, le varie categorie sono leggermente personalizzate in base alle esigenze dei propri ospiti.

5 Passiamo a parlare del Portale di casa nostra Dall aprile del 1998, digitando l indirizzo si accede direttamente alla versione italiana del Portale. Yahoo! Italia censisce attualmente oltre siti, una guida di oltre 300 web italiani di commercio elettronico, ed offre numerosi servizi attraverso accordi con partner di rilievo tra i quali Ansa, Reuters, La Gazzetta dello Sport, Il Sole 24 Ore, CedBorsa e Standard & Poor's. Yahoo! Italia, come tutti gli altri Yahoo! Nazionali, ha una gerarchia di argomenti, che è la directory, la struttura: si tratta di un metodo per catalogare i contenuti per argomento; dispone anche di molte tecnologie software per ricevere le richieste di molti utenti su scala mondiale, e per organizzare la ricerca attraverso le informazioni che si trovano su Yahoo!.

6 Yahoo! Italia con i suoi quasi 7 milioni di visitatori unici e i suoi 340 milioni di pagine viste consente contemporaneamente di raggiungere l'utenza di massa e uno specifico target di visitatori, o entrambe le cose. Yahoo! permette inoltre di raggiungere una clientela che normalmente risulta inaccessibile con i mezzi di comunicazione tradizionali. Infatti, indipendentemente dalla sezione di Yahoo! visitata dai navigatori, Yahoo! è in grado di comunicare un messaggio di marketing congruo ai loro interessi. Ogni volta che gli utenti Yahoo! effettuano una sottoscrizione ai vari strumenti e servizi (come Yahoo! Mail o Mio Yahoo!) comunicano al gestore informazioni preziose sulle loro abitudini ed i loro interessi. Ciò dà la possibilità ai pubblicitari di individuare un target specifico di navigatori e di sapere esattamente quanti utenti di un certo gruppo stanno guardando un determinato spazio pubblicitario. Yahoo! ti offre anche l'opportunità del cosiddetto targeting di dominio. In sostanza ciò significa che è possibile raggiungere gli utenti italiani anche se stanno visitando siti Yahoo! nel resto del mondo. Il portale Yahoo! Non è paragonabile ad una semplice guida del telefono che presenta tutti i nominativi degli abbonati di una certa area in ordine alfabetico. Esso è paragonabile a un grande supermercato in cui è possibile trovare reparti diversi, cioè categorie di informazioni differenti. Il business di Yahoo! è focalizzato sulla ricchezza dei contenuti e sulla diversificazione dei servizi. Yahoo! Italia offre al navigatore una serie di propri servizi tipici della comunità Internet che sono usufruibili direttamente sul sito del portale stesso: servizi di ricerca posta elettronica e invio di SMS; servizi di informazione acquisto e vendita di beni; comunicazione con altri navigatori; personalizzazione del sito creazione di Home Page personali pertanto l utente può usufruire di questi servizi rimanendo nel sito del portale stesso, senza dover entrare in altri siti.

7 ANALIZZIAMOLI UNO AD UNO SERVIZI DI RICERCA permette all utente di effettuare una ricerca nel web riguardante una determinata tematica la quale può essere condotta per categoria (entrando in una delle categorie presenti sul portale e ricercando, all interno l argomento interessato) oppure per parola chiave (cioè indicando una o più parole attinenti la tematica desiderata). Tale funzione è offerta dal motore di ricerca Yahoo! Search.

8 ANALIZZIAMOLI UNO AD UNO POSTA ELETTRONICA E INVIO SMS il portale offre la casella gratuita di posta elettronica. Per ottenere una casella di posta, è necessaria una registrazione con l inserimento dei propri dati personali e la scelta di un proprio indirizzo di posta e di una password. Questo tipo di indicazioni vengono poi rielaborate dal portale per identificare il target audience e studiarne il comportamento. Il titolare della casella ha così la possibilità di inviare nuovi messaggi e ricevere mail da altri utenti Internet. Inoltre è possibile inviare SMS direttamente dalla pagina web.

9 ANALIZZIAMOLI UNO AD UNO SERVIZI DI INFORMAZIONI essi rappresentano il primo grande filone di contenuti dei portali più completi. Il servizio di informazione offre, oltre ad un indirizzario di siti (cioè un elenco di indirizzi internet), la possibilità di accedere on line ad informazione di vario genere che contemplano: il tempo libero, il business, l istruzione, la finanza, il meteo, il lavoro, lo shopping, le notizie dell ultima ora, la borsa, programmi TV, ecc.

10 ANALIZZIAMOLI UNO AD UNO ACQUISTO E VENDITA DI BENI (E-COMMERCE) il portale è un intermediario di commercio elettronico, in quanto ospita sul proprio sito delle transazioni commerciali effettuate da imprese venditrici che affiggono i propri messaggi pubblicitari nello spazio virtuale del sito. Direttamente dal sito è possibile acquistare i seguenti articoli, abbigliamento, alimentari e bevande, arte e collezionismo, casa giardino, computer, DVD e video, loghi e suonerie, gioielli, fiori e regali e tanti altri. ANALIZZIAMOLI UNO AD UNO COMUNICAZIONE CON ALTRI NAVIGATORI il portale offre una serie di servizi tipici del mondo internet ed ha un ruolo di facilitatore e di guida nella fruizione di tali servizi. In particolare il portale permette l inserimento e la lettura di messaggi in bacheche elettroniche, il servizio di chat line, la partecipazione a forum e l invio di messaggi ai cellulari (SMS). Al fine di comunicare, il sito propone un software utilissimo: Yahoo!Messenger.

11 ANALIZZIAMOLI UNO AD UNO PERSONALIZZAZIONE DEL SITO l utente può scegliere l impostazione grafica che il sito del portale deve mantenere ogni volta che vi accede ed il tipo di informazioni che desidera ricevere in merito ad interessi vari. Il portale Yahoo! offre il servizio di mioyahoo!, cioè la possibilità agli utenti registrati di definire l impostazione grafica preferita del sito Yahoo! e le tematiche di principale interesse sulle quali si vuole essere aggiornati. ANALIZZIAMOLI UNO AD UNO CREAZIONE DI HOME PAGE PERSONALI il portale presta all utente un area virtuale sul proprio sito (www. Geocities.com) dove creare un sito amatoriale in Internet.

12 SUMMARY QUOTE Last Sale Change Net / % Best Bid / Ask 1y Target Est: Today's High / Low Share Volume 50 Day Avg. Daily Volume Previous Close 52 Wk High / Low Shares Outstanding Market Value P/E Ratio Forward P/E (1yr) Earnings Per Share Dividend Amount Ex Dividend Date Dividend Payment Date Current Yield Beta NASDAQ Official Open Price: Date of NASDAQ Official Open Price: NASDAQ Official Close Price: Date of NASDAQ Official Close Price: $ % $ / $ $ $ / $ ,560,877 17,012,122 $ $ / $ ,408,953,000 $ 49,806,488, $ 1.08 N/A N/A N/A N/A 3 $ Oct. 21, 2005 $ Oct. 20, 2005 Analisi azionariato % di azioni possedute dagli insider e da azionisti oltre il 5%: % di azioni possedute da investitori istituzionali e da fondi comuni : % del flottante posseduto da investitori istituzionali e da fondi comuni : Numero di investitori istituzionali presenti nell'azionariato : 11% 72% 81% 10 Maggiori azionisti Azionista FILO, DAVID YANG, JERRY SEMEL, TERRY S. NAZEM, FARZAD DECKER, SUSAN L. Azioni Data operazione 19-Aug May Aug Aug May-05

13 Yahoo! corre sulla musica e punta al video Yahoo! corre e sembra quasi che la net economy stia attraversando una nuova fase e abbia trovato finalmente lo slancio che finora le era mancato. La multinazionale del Web ha infatti archiviato il terzo trimestre 2005 con utili a 253,8 miliardi (o 17 centesimi per azione), quasi invariati rispetto allo stesso periodo del 2004, quando gli utili ammontavano a 253,3 miliardi di dollari (sempre a 17 centesimi per azione). Lo scorso anno, tuttavia, il risultato beneficiava delle plusvalenze generate dalla vendita di azioni in portafoglio. Al netto delle componenti straordinarie, l'utile per azione è di 16 centesimi, migliore dei 14 centesimi attesi dalla maggior parte degli analisti. Il fatturato è cresciuto grazie alle inserzioni pubblicitarie e ai servizi del motore di ricerca. Le vendite, grazie alle nuove iniziative Yahoo! Finance e Yahoo! Music, si sono attestate a 1,33 miliardi, in rialzo del 47% su base annua. Ed è proprio la musica l elemento simbolo della trasformazione di Yahoo! e dell accelerazione del suo business. «stiamo registrando una crescita esplosiva afferma Dominique Vidal, vicepresidente regionale e direttore generale di Yahoo! Europe -. Lo sviluppo è guidato dall Europa dove abbiamo riscontrato un aumento degli utenti di oltre il 40 per cento anno su anno. L'espansione è spinta da Paesi come la Francia e la Spagna sulla scia della sempre più generalizzata adozione della banda larga. Questi due Paesi hanno colmato un gap e ora sono tra i driver della crescita dell internet europea». Escludendo le commissioni pagate ai partner per il traffico online, i ricavi di Yahoo! ammontano a 932 milioni (nel terzo trimestre 2004 erano 655 milioni), superando sia gli obiettivi annunciati a luglio ( milioni), sia le previsioni degli analisti (918,1 milioni). La società stima un fatturato nell'ultimo trimestre compreso tra 1,03-1,08 miliardi, al netto delle commissioni pagate agli altri siti partner. Yahoo! corre sulla musica e punta al video «La nostra espansione - dice Vidal - è basata particolarmente sullo sviluppo della banda larga che ha aperto le porte alle distribuzione e condivisione di contenuti audio e video, ma è anche il frutto del mutamento della nostra offerta di servizi. Fra questi la musica è certamente un motivo di forte crescita. Abbiamo attuato un modello originale che ci permette di realizzare una radio, via Web, che è personalizzata. In pratica riusciamo ad abbinare l immediatezza della radio tradizionale con i vantaggi del Web e con il download a pagamento garantendo all utente la massima liberta e facilità di scelta. Ed è un modello di business che ci permette di competere con itunes di Apple. Contiamo infatti oltre 20milioni di utenti al mese nei servizi musicali che sono liberi e personalizzati. Permettono di ascoltare la canzone preferita e di ascoltarla». Con Yahoo! music il navigatore smette di cercare brani per la propria play list e diventa un ascoltatore che si costruisce da solo la propria radio e ha anche la possibilità di scaricare la canzone desiderata. «La musica - spiega Vidal - è solo un esempio della trasformazione in corso. Il nostro è un nuovo modello di broadcasting, è il personalized media, che ci permette di attrarre investitori pubblicitari. Ci attendiamo infatti un ulteriore espansione sulla base di segnali come la presenza di spot di aziende, come Pepsi, che di solito hanno privilegiato i media tradizionali». Ma è il video la prossima frontiera. La banda larga permette di distribuire segnali di qualità e sta aprendo le porte alla IpTv, la televisione su protocollo internet, un settore sotto ritenuto promettente da analisti e operatori. «Yahoo! sta conducendo esperimenti su vasta scala negli stati uniti con accordi con operatori come Sbc e Verizon. Il video è interessante anche come veicolo pubblicitario permette infatti di mostrare spot con una qualità e un coinvolgimento di tipo televisivo e questo, abbinato, alla capacità di personalizzazione del messaggio, è molto attraente per le imprese, soprattutto quelle del settore automobilistico».

14 Stato Patrimoniale (attività) Period Ending: 12/31/ /31/ /31/ /31/2001 Current Assets Cash and Cash Equivalents $823,723 $713,539 $310,972 $372,632 Short Term Investments $2,688,252 $595,978 $463,204 $553,795 Net Receivables $483,951 $282,415 $113,612 $68,648 Other Current Assets $94,549 $129,777 $82,216 $56,458 Total Current Assets $4,090,475 $1,721,709 $970,004 $1,051,533 Long Term Assets Long Term Investments $1,295,370 $1,452,629 $914,207 $967,366 Fixed Assets $531,696 $449,512 $371,272 $131,648 Goodwill $2,550,957 $1,805,561 $415,225 $192,987 Intangible Assets $480,666 $445,640 $96,252 $21,932 Other Assets $33,121 $56,603 $23,221 $13,880 Deferred Asset Charges $195,916 Total Assets $9,178,201 $5,931,654 $2,790,181 $2,379,346 Current Liabilities Accounts Payable $901,320 $515,518 $276,313 $225,546 Other Current Liabilities $279,387 $192,278 $135,501 $132,971 Total Current Liabilities $1,180,707 $707,796 $411,814 $358,517 Stato Patrimoniale (passività) Period Ending: 12/31/ /31/ /31/ /31/2001 Long Term Debt $750,000 $750,000 Other Liabilities $136 $516 $23,806 Deferred Liability Charges $101,646 $72,374 $84,540 Minority Interest $44,266 $37,478 $31,557 $30,006 Total Liabilities $2,076,755 $1,568,164 $527,911 $412,329 Stock Holders Equity Common Stocks $1,416 $678 $611 $581 Capital Surplus $5,682,884 $4,288,816 $2,430,222 $2,067,410 Retained Earnings $1,069,939 $230,386 ($7,493) ($50,308) Treasury Stock ($159,988) ($159,988) ($159,988) ($59,988) Other Equity $507,195 $3,598 ($1,082) $9,322 Total Equity $7,101,446 $4,363,490 $2,262,270 $1,967,017

15 Conto Economico (ultimi 4 anni) Period Ending: 12/31/ /31/ /31/ /31/2001 Total Revenue $3,574,517 $1,625,097 $953,067 $717,422 Cost of Revenue $1,298,559 $358,103 $162,881 $157,001 Gross Profit $2,275,958 $1,266,994 $790,186 $560,421 Operating Expenses Research and Development $368,760 $207,285 $143,468 $126,090 Sales, General and Admin. $1,072,921 $709,669 $537,344 $466,295 Non-Recurring Items $62,221 Other Operating Items $145,696 $54,374 $21,186 $64,085 Operating Income $688,581 $295,666 $88,188 ($158,270) Add'l income/expense items $496,443 $95,158 $91,588 $77,138 Earnings Before Interest and Tax $1,185,024 $384,903 $178,225 ($81,825) Earnings Before Tax $1,185,024 $384,903 $178,225 ($81,825) Income Tax $437,966 $147,024 $71,290 $10,963 Minority Interest ($2,496) ($5,921) ($1,551) ($693) Equity Earnings Unconsolidated Subsidiary $94,991 Net Income-Cont. Operations $839,553 $237,879 $106,935 ($92,788) Accounting Changes ($64,120) Net Income $839,553 $237,879 $42,815 ($92,788) Net Income Applicable to $839,553 $237,879 $42,815 ($92,788) Common Shareholders Prospetto flussi Period Ending: 12/31/ /31/ /31/ /31/2001 Net Income $839,553 $237,879 $42,815 ($92,788) Cash Flows-Operating Activities Depreciation $311,041 $159,688 $109,389 $130,575 Net Income Adjustments ($45,257) $116,197 $112,069 $54,650 Changes in Operating Activities Accounts Receivable ($162,690) ($122,220) ($30,798) $27,628 Other Operating Activities ($12,217) $16,835 $29,555 ($9,003) Liabilities $159,391 $19,765 $39,418 ($4,212) Net Cash Flow-Operating $1,089,821 $428,144 $302,448 $106,850 Cash Flows-Investing Activities Capital Expenditures ($245,501) ($117,329) ($51,553) ($86,211) Investments ($303,728) ($628,024) ($105,133) ($88,699) Other Investing Activities ($743,620) ($376,236) ($189,168) ($32,263) Net Cash Flows-Investing ($1,292,849) ($1,121,589) ($345,854) ($207,173) Cash Flows-Financing Activities Sale and Purchase of Stock $580,967 $353,201 ($21,810) $23,887 Net Borrowings $733,125 Other Financing Activities ($5,597) Net Cash Flows-Financing $580,967 $1,086,326 ($21,810) $18,290 Effect of Exchange Rate $29,892 $9,686 $3,556 ($2,212) Net Cash Flow $407,831 $402,567 ($61,660) ($84,245)

16 ANDAMENTO BORSA ( LAST 5 DAYS ) ANDAMENTO BORSA ( 1 YEAR )

17 ANDAMENTO BORSA ( 10 YEAR ) DETAYLED ANALYST RECCOMENDATION

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012

Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 COMUNICATO STAMPA Granducato del Lussemburgo, 15 marzo 2013. Il consiglio di amministrazione di IVS Group S.A. approva i risultati al 31 dicembre 2012 Il Consiglio di Amministrazione di IVS Group S.A.

Dettagli

Valutazione di intangibili e impairment

Valutazione di intangibili e impairment IMPAIRMENT EVIDENZE DAI MEDIA ITALIANI Valutazione di intangibili e impairment -Valutazione di attività immateriali in aziende editoriali -Valutazioni per impairment test 1 La valutazione di asset si ha

Dettagli

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco

Il canale distributivo Prima e dopo Internet. Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco Il canale distributivo Prima e dopo Internet Corso di Laurea in Informatica per il management Università di Bologna Andrea De Marco La distribuzione commerciale Il canale distributivo è un gruppo di imprese

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

Scheda 08 LA BORSA E IL BILANCIO D'IMPRESA:

Scheda 08 LA BORSA E IL BILANCIO D'IMPRESA: MI-1, a.a. 2014-2015 Linguaggi settoriali Economia Raffaele Petrillo (Il contenuto del presente documento non ha alcuna pretesa di scientificità, essendo inteso esclusivamente quale strumento utile ai

Dettagli

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI

IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI IMPARA IL MERCATO IN 10 MINUTI AVVERTENZA SUGLI INVESTIMENTI AD ALTO RISCHIO: Il Trading sulle valute estere (Forex) ed i Contratti per Differenza (CFD) sono altamente speculativi, comportano un alto livello

Dettagli

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update

Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update Altagamma Worldwide Luxury Markets Monitor Spring 2013 Update MERCATO MONDIALE DEI BENI DI LUSSO: TERZO ANNO CONSECUTIVO DI CRESCITA A DUE CIFRE. SUPERATI I 200 MILIARDI DI EURO NEL 2012 Il mercato del

Dettagli

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011.

11/11. Anthilia Capital Partners SGR. Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia. Maggio 2011. 11/11 Anthilia Capital Partners SGR Maggio 2011 Opportunità e sfide per l industria dell asset management in Italia Eugenio Namor Anthilia Capital Partners Lugano Fund Forum 22 novembre 2011 Industria

Dettagli

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi.

Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet Internet è universalmente nota come la Rete delle reti: un insieme smisurato di computer collegati tra loro per scambiarsi dati e servizi. Internet: la rete delle reti Alberto Ferrari Connessioni

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Guida agli strumenti etwinning

Guida agli strumenti etwinning Guida agli strumenti etwinning Registrarsi in etwinning Prima tappa: Dati di chi effettua la registrazione Seconda tappa: Preferenze di gemellaggio Terza tappa: Dati della scuola Quarta tappa: Profilo

Dettagli

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura!

E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! E cambiata la procedura di primo accesso al portale NoiPA, più facile e sicura! Sei un nuovo amministrato? NoiPA - Servizi

Dettagli

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018

IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 IL CONSIGLIO DI AMMINISTRAZIONE DI DIGITAL MAGICS APPROVA IL PROGETTO DI BILANCIO DEL 2013 E IL PIANO INDUSTRIALE 2014-2018 Nel 2013 ingresso in 11 startup, di cui 6 startup innovative, una cessione, una

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT

IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT I MINIBOND: nuovi canali di finanziamento alle imprese a supporto della crescita e dello sviluppo 15Luglio 2015 IL FONDO DIFONDI PRIVATE DEBT Dr. Gabriele Cappellini Amministratore Delegato Fondo Italiano

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore)

Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Manuale d uso Apache OpenMeetings (Manuale Utente + Manuale Amministratore) Autore: Matteo Veroni Email: matver87@gmail.com Sito web: matteoveroni@altervista.org Fonti consultate: http://openmeetings.apache.org/

Dettagli

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione

NAVIGAORA HOTSPOT. Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA HOTSPOT Manuale utente per la configurazione NAVIGAORA Hotspot è l innovativo servizio che offre ai suoi clienti accesso ad Internet gratuito, in modo semplice e veloce, grazie al collegamento

Dettagli

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA

GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA GESTIRE LA BIBLIOGRAFIA STRUMENTI DI GESTIONE BIBLIOGRAFICA I software di gestione bibliografica permettono di raccogliere, catalogare e organizzare diverse tipologie di materiali, prendere appunti, formattare

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

Resellers Kit 2003/01

Resellers Kit 2003/01 Resellers Kit 2003/01 Copyright 2002 2003 Mother Technologies Mother Technologies Via Manzoni, 18 95123 Catania 095 25000.24 p. 1 Perché SMS Kit? Sebbene la maggior parte degli utenti siano convinti che

Dettagli

Qual è il fine dell azienda?

Qual è il fine dell azienda? CORSO DI FINANZA AZIENDALE SVILUPPO DELL IMPRESA E CREAZIONE DI VALORE Testo di riferimento: Analisi Finanziaria (a cura di E. Pavarani) - McGraw-Hill - 2001 Cap. 9 1 Qual è il fine dell azienda? Massimizzare

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE

IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE IL SETTORE ASSICURATIVO E IL FINANZIAMENTO DELLE IMPRESE ALCUNE CONSIDERAZIONI A MARGINE DELLA REVISIONE DELLE NORME SUGLI INVESTIMENTI A COPERTURA DELLE RISERVE TECNICHE CONVEGNO SOLVENCY II 1 PUNTI PRINCIPALI

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli

Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12

Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12 Finanza Aziendale Decisioni di finanziamento e mercati finanziari efficienti BMAS Capitolo 12 Copyright 2003 - The McGraw-Hill Companies, srl 1 Argomenti Decisioni di finanziamento e VAN Informazioni e

Dettagli

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS

LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Milano, 29 gennaio 2014 LETTERA AGLI AZIONISTI E AI PARTNER DI DIGITAL MAGICS Carissimi Azionisti e Partner, Il 2013 per noi è stato un anno entusiasmante. Abbiamo completato con successo il nostro progetto

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management

BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management BOARD in Eisai: crescere con il Performance Management Gli aspetti maggiormente apprezzabili nell utilizzo di BOARD sono la tempestività nel realizzare ambienti di analisi senza nessun tipo di programmazione

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001

www.queen.it info@mbox.queen.it Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Listino Gennaio 2001 pag. 1 Gruppo Queen.it Listino Utente Finale Gennaio 2001 Profilo aziendale Chi è il Gruppo Queen.it Pag. 2 Listino connettività Listino Connettività RTC Pag. 3 Listino Connettività

Dettagli

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI

STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI STRATEGIA DI RICEZIONE TRASMISSIONE ED ESECUZIONE ORDINI Il presente documento (di seguito Policy ) descrive le modalità con le quali vengono trattati gli ordini, aventi ad oggetto strumenti finanziari,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

La valutazione implicita dei titoli azionari

La valutazione implicita dei titoli azionari La valutazione implicita dei titoli azionari Ma quanto vale un azione??? La domanda per chi si occupa di mercati finanziari è un interrogativo consueto, a cui cercano di rispondere i vari reports degli

Dettagli

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG

NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG NORME E CONDIZIONI DEL SERVIZIO TELEPASS PYNG Premessa TELEPASS S.p.A. Società per Azioni, soggetta all attività di direzione e coordinamento di Autostrade per l Italia S.p.A., con sede legale in Roma,

Dettagli

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione

Autorizzato frazionamento azioni ordinarie Amplifon S.p.A. nel rapporto di 1:10; il valore nominale passa da Euro 0,20 a Euro 0,02 per azione COMUNICATO STAMPA AMPLIFON S.p.A.: L Assemblea degli azionisti approva il Bilancio al 31.12.2005 e delibera la distribuzione di un dividendo pari a Euro 0,30 per azione (+25% rispetto al 2004) con pagamento

Dettagli

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza.

TIP e le principali società partecipate hanno comunque avuto un buon anno e i dati di fine settembre lo testimoniano con chiarezza. Carissimi azionisti, il 2014 ci ha riservato molte sorprese: petrolio e materie prime che crollano, dollaro che sale, tassi di interesse sempre più bassi, bond che vanno a ruba, spread dell Europa periferica

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. Termini d uso aggiuntivi di Business Catalyst Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del febbraio 17, 2012 nella sua interezza. L uso dei Servizi Business Catalyst è soggetto

Dettagli

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it

Nicola Romito. Esperienza. Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Nicola Romito Presidente presso Power Capital nicola.romito@hotmail.it Esperienza Presidente at Power Capital aprile 2013 - Presente (1 anno 4 mesi) * Consulenza per gli investimenti, gestione di portafoglio

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

Guida all'utilizzo del sito Umbriainfo.com

Guida all'utilizzo del sito Umbriainfo.com Pagina 1 di 7 Guida all'utilizzo del sito ha una nuova interfaccia grafica per semplificare la navigazione ed avere tutto a portata di mano. Innanzi tutto abbiamo diviso graficamente la Home Page in s

Dettagli

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori

Costruire uno Spin-Off di Successo. Non fidarsi mai dei professori Costruire uno Spin-Off di Successo Non fidarsi mai dei professori Spin-Off da Università: Definizione Lo Spin-Off da Università è in generale un processo che, partendo da una tecnologia disruptiva sviluppata

Dettagli

www.unicreditprivate.it 800.710.710

www.unicreditprivate.it 800.710.710 www.unicreditprivate.it 800.710.710 Portfolio Life TM è la nuova soluzione finanziario-assicurativa Unit Linked a vita intera, realizzata da CreditRas Vita S.p.A. in esclusiva per UniCredit Private Banking.

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE

LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Modulo DATI INFORMATIVI FINANZIARI ANNUALI per gli emittenti industriali LINEE GUIDA PER LA COMPILAZIONE Data : 03/05/2011 Versione : 1.3 1 Revisioni Data Versione Cap./ Modificati 03/05/2010 1.0-13/05/2010

Dettagli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli

4. Introduzione ai prodotti derivati. Stefano Di Colli 4. Introduzione ai prodotti derivati Metodi Statistici per il Credito e la Finanza Stefano Di Colli Che cos è un derivato? I derivati sono strumenti il cui valore dipende dal valore di altre più fondamentali

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock

Costruirsi una rendita. I principi d investimento di BlackRock Costruirsi una rendita I principi d investimento di BlackRock I p r i n c i p i d i n v e s t i m e n t o d i B l a c k R o c k Ottenere una rendita è stato raramente tanto difficile quanto ai giorni nostri.

Dettagli

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management

Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Lezione di Corporate e Investment Banking Università degli Studi di Roma Tre Strategie competitive ed assetti organizzativi nell asset management Massimo Caratelli, febbraio 2006 ma.caratelli@uniroma3.it

Dettagli

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale.

Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Risparmiatori italiani combattuti tra ricerca del rendimento e protezione del capitale. Questo il risultato di una ricerca di Natixis Global Asset Management, secondo cui di fronte a questo dilemma si

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA

Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA GRUPPO TELECOM ITALIA Collabor@ Organizza riunioni on-line da qualunque PC Recupera il tuo tempo Taglia i costi dei tuoi spostamenti Rispetta l ambiente DISCO DI VENDITA Indice Guida Veloce Contatti Quando

Dettagli

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL

PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL CONSERVAZI ONE ED ACCESSI BI LI TÀ I N NTERNETDICOLLEZI ONIAUDI OVI SI VE I PHILIPPE PONCIN INSTITUT NATIONAL DE L AUDIOVISUEL 1. IL RUOLO DELLE BIBLIOTECHE AUDIOVISIVE Il fine principale è la conservazione

Dettagli

Proteggi la tua faccia

Proteggi la tua faccia Proteggi la tua faccia Tutorial per i minori sull uso sicuro e consapevole di Facebook a cura di Clementina Crocco e Diana Caccavale È come se ogni giorno intingessimo una penna nell inchiostro indelebile

Dettagli

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower

Q1 2014. Previsioni. Manpower sull Occupazione Italia. Indagine Manpower Previsioni Q1 14 Manpower sull Occupazione Italia Indagine Manpower Previsioni Manpower sull Occupazione Italia Indice Q1/14 Previsioni Manpower sull Occupazione in Italia 1 Confronto tra aree geografiche

Dettagli

Report Operativo Settimanale

Report Operativo Settimanale Report Operativo n 70 del 1 dicembre 2014 Una settimana decisamente tranquilla per l indice Ftse Mib che ha consolidato i valori attorno a quota 20000 punti. L inversione del trend negativo di medio periodo

Dettagli

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI)

MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) MIFID: STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI (DOCUMENTO DI SINTESI) - 1 - LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive (MiFID) è la Direttiva approvata dal Parlamento

Dettagli

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori

ABC. degli investimenti. Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori ABC degli investimenti Piccola guida ai fondi comuni dedicata ai non addetti ai lavori I vantaggi di investire con Fidelity Worldwide Investment Specializzazione Fidelity è una società indipendente e si

Dettagli

Profilo Commerciale Collabor@

Profilo Commerciale Collabor@ Profilo Commerciale Collabor@ 1. DESCRIZIONE DEL SERVIZIO E REQUISITI Collabor@ è un servizio di web conferenza basato sulla piattaforma Cisco WebEx, che consente di organizzare e svolgere riunioni web,

Dettagli

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com

Il mobile e lo shopping on demand. Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto. tradedoubler.com Il mobile e lo shopping on demand Come il performance marketing aiuta a ridisegnare i percorsi d acquisto tradedoubler.com I canali di performance marketing mobile stanno trasformando l esperienza di acquisto

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009

Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Corso SOL Gestione catalogo libro moderno 21-22 settembre 2009 Introduzione generale Autenticazione dell operatore https://sebina1.unife.it/sebinatest Al primo accesso ai servizi di Back Office, utilizzando

Dettagli

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore!

Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! Come trovare clienti e ottenere contatti profilati e ordini in 24 ore! oppure La Pubblicità su Google Come funziona? Sergio Minozzi Imprenditore di informatica da più di 20 anni. Per 12 anni ha lavorato

Dettagli

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6

Funzioni di base. Manualino OE6. Outlook Express 6 Manualino OE6 Microsoft Outlook Express 6 Outlook Express 6 è un programma, incluso nel browser di Microsoft Internet Explorer, che ci permette di inviare e ricevere messaggi di posta elettronica. È gratuito,

Dettagli

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea

Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Assessorato regionale dell'agricoltura, dello sviluppo rurale e della pesca mediterranea Dipartimento della pesca mediterranea Ufficio del Responsabile Unico della Regione Sicilia per il Cluster Bio-Mediterraneo

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013

Linee guida invio pratica telematica sportello cerc - anno 2013 LINEE GUIDA INVIO PRATICA TELEMATICA SPORTELLO CERC - ANNO 2013 1 INDICE 1. FASE PRELIMINARE pag.3 2. PREDISPOSIZIONE DELLA DOCUMENTAZIONE pag.4 3. INVIO DELLA DOMANDA DI CONTRIBUTO pag.4 4. CREA MODELLO

Dettagli

Corso di Valutazioni d Azienda

Corso di Valutazioni d Azienda Andrea Cardoni Università degli Studi di Perugia Facoltà di Economia Dipartimento di Discipline Giuridiche e Aziendali Corso di Laurea Magistrale in Economia e Management Aziendale Corso di Valutazioni

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it

La nostra storia. 1994 : Fondazione. 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it Il Gruppo Aruba La nostra storia 1994 : Fondazione 1996: Avvio dell attività di Internet Service Provider brand Technet.it 2000: Nascita del brand Aruba come fornitore di servizi hosting, registrazione

Dettagli

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni

Gli Investitori Globali Ritengono che le Azioni Saranno La Migliore Asset Class Nei Prossimi 10 Anni é Tempo di BILANCI Gli Investitori Hanno Sentimenti Diversi Verso le Azioni In tutto il mondo c è ottimismo sul potenziale di lungo periodo delle azioni. In effetti, i risultati dell ultimo sondaggio di

Dettagli

GESTIONE DELLA E-MAIL

GESTIONE DELLA E-MAIL GESTIONE DELLA E-MAIL Esistono due metodologie, completamente diverse tra loro, in grado di consentire la gestione di più caselle di Posta Elettronica: 1. tramite un'interfaccia Web Mail; 2. tramite alcuni

Dettagli

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D

C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D C O M E I N I Z I A R E A U S A R E U N T A B L E T A N D R O I D Se avete un tablet android, ma non avete la minima idea di come accenderlo, usarlo e avviarlo, seguite queste nostre indicazioni 1. ATTIVAZIONE

Dettagli

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione

Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione Documento riservato ad uso esclusivo dei destinatari autorizzati. Vietata la diffusione BNPP L1 Equity Best Selection Euro/Europe: il tuo passaporto per il mondo 2 EUROPEAN LARGE CAP EQUITY SELECT - UNA

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING

NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING Integrazione Webank-WeTrade NOTE OPERATIVE PER IL NUOVO TRADING La fusione tra Webank e WeTrade, avvenuta lo scorso 18 dicembre, ha comportato alcune novità nella tua operatività di trading. Te li riassumiamo

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

Fincantieri. Accelera sulle navi da crociera. 19 novembre 2014. Nota societaria. Inizio di copertura. Intesa Sanpaolo Direzione Studi e Ricerche

Fincantieri. Accelera sulle navi da crociera. 19 novembre 2014. Nota societaria. Inizio di copertura. Intesa Sanpaolo Direzione Studi e Ricerche Accelera sulle navi da crociera Fincantieri è il più grande gruppo cantieristico occidentale e il quarto al mondo per dimensioni. Il Gruppo è presente con 21 cantieri navali e impianti produttivi in 13

Dettagli

Guida all uso del portale dello studente

Guida all uso del portale dello studente Guida all uso del portale dello studente www.studente.unicas.it Versione 1.0 del 10/04/2010 Pagina 1 Sommario PREMESSA... 3 PROFILO... 7 AMICI... 9 POSTA... 10 IMPOSTAZIONI... 11 APPUNTI DI STUDIO... 12

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi

WineCountry.IT - Italian Wine - Listino Prezzi Stampabile. Listino Prezzi Listino Prezzi L.L.C. 20 Holstein Road, San Anselmo, CA 94960-1202, USA Tel.: 001 415 460 6455 E-mail: management@winecountry.it www.winecountry.it www.emporio-italkia.com www.italian-flavor.com www.italianwinehub.com

Dettagli

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate

Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Email Ras - CARROZZIERI Pag. 1 di 17 Gestione Email Gruppo RAS Carrozzerie Convenzionate Notizie Generali Email Ras - CARROZZIERI Pag. 2 di 17 1.1 Protocollo Gruppo RAS Questo opuscolo e riferito al Protocollo

Dettagli

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.

MobilePOS di CartaSi. Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. www.cartasi.it. Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498. 1000005802-02/14 MobilePOS di CartaSi www.cartasi.it Assistenza Clienti CartaSi: 02 3498.0519 Un nuovo strumento per il business in mobilità. Guida all utilizzo. MobilePOS, un nuovo modo di accettare i

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Le Dashboard di cui non si può fare a meno

Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le Dashboard di cui non si può fare a meno Le aziende più sensibili ai cambiamenti stanno facendo di tutto per cogliere qualsiasi opportunità che consenta loro di incrementare il business e di battere

Dettagli

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente

Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente Seagate Access per Personal Cloud Manuale utente 2015 Seagate Technology LLC. Tutti i diritti riservati. Seagate, Seagate Technology, il logo Wave e FreeAgent sono marchi depositati o marchi registrati

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

pag. 2/9 INTERNET MARKETING (SYSCON SRL) Rev.1.2 Spett.le Ditta, giorno dopo giorno Internet sta modificando il

pag. 2/9 INTERNET MARKETING (SYSCON SRL) Rev.1.2 Spett.le Ditta, giorno dopo giorno Internet sta modificando il INTERNET MARKETING pag. 2/9 Spett.le Ditta, Rev.1.2 giorno dopo giorno Internet sta modificando il modo di essere azienda : la posta elettronica permette maggiore dinamicità nei rapporti con clienti e

Dettagli