====== USI & CONSUMI ===================== News quotidiane dall'italia e dal mondo

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "====== USI & CONSUMI ===================== News quotidiane dall'italia e dal mondo"

Transcript

1 ====== USI & CONSUMI ===================== News quotidiane dall'italia e dal mondo Edito da Aduc, Associazione per i Diritti degli Utenti e Consumatori Redazione: Via Cavour 68, Firenze Tel Fax URL: - Direttore responsabile: Domenico Murrone Archivio settimanale Dal al (Anno XIX) A questi link il testo integrale delle notizie in formato txt e pdf: NOTIZIE - U.E. - SPAGNA La liberalizzazione non vivacizza il mercato elettrico - U.E. - ITALIA Rissa tra ronde di destra e di sinistra - U.E. - ITALIA Come cambia il carrello della spesa - U.E. - SPAGNA Testimone di Geova muore per aver rifiutato la trasfusione di sangue - MONDO Le residenze piu' costose al mondo - EUROPA - SVIZZERA Influenza A: Tamiflu rimborsato solo ad alcuni gruppi a rischio - U.E. - GERMANIA Ridotto il numero di turisti stranieri - U.E. - FRANCIA Alla ricerca della paternita' sicura - U.E. - GERMANIA Le Poste tedesche puntano alla posta elettronica - U.E. - ITALIA In aumento la fiducia dei consumatori - U.E. - ITALIA Catturare i clienti col promoter - AMERICHE - USA I costi dell'obesita' - U.E. - G.BRETAGNA Saltare la prima colazione fa ingrassare - U.E. - ITALIA Libri di testo: i professori potranno cambiarli - EUROPA Carte di credito: rischio insolvenza - AMERICHE - USA Internet mobile, popolare tra le minoranze - U.E. Proibita la vendita dei derivati della foca - U.E. - SPAGNA Le pecche degli occhiali da sole - AMERICHE - USA Ripresa del mercato immobiliare - U.E. - ITALIA Antitrust sanziona Sky: pratiche commerciali scorrette e pubblicita' ingannevole - U.E. - GERMANIA Prosegue il buon umore dei consumatori - U.E. - ITALIA Clienti Todomondo: un salvagente da Alpitour - U.E. - ITALIA Tre italiane su quattro vanno alle fiere di paese - U.E. - FRANCIA Estate 2009: la peggiore per i saldi - U.E. - ITALIA Gli italiani e la disponibilita' di acqua: rapporto - U.E. - ITALIA Rumori: in regola solo un Comune su tre - U.E. Voli e bagagli smarriti: troppi secondo l'esecutivo Ue - U.E. - ITALIA Inquinamento radon: ritardo delle Regioni - U.E. - G.BRETAGNA Attenzione alle bevande al latte troppo ricche - U.E. - FRANCIA Forte aumento delle intercettazioni telefoniche - U.E. - ITALIA Si producono piu' rifiuti e cresce la differenziata - U.E. - ITALIA Antitrust indaga Sisal - U.E. - ITALIA Cibo avariato: mega sequestro dei Nas a Nord - U.E. - ITALIA Costa (Onu) rimprovera l'italia: i tossicodipendenti vanno curati, non incarcerati - AMERICHE - USA Fiducia dei consumatori in calo - U.E. - ITALIA Il Moige contro Sky per i canali destinati a neonati - U.E. - PORTOGALLO Il 40% dei portoghesi e' per l'unione politica con la Spagna - U.E. - ITALIA Dare del 'cretino" ha rilevanza penale - U.E. - ITALIA Gratuito patrocinio non paga gli avvocati - MONDO Le lampade abbronzanti provocano il cancro - AMERICHE - USA I divorziati si ammalano di piu' - AMERICHE - USA Prendere il sole stimola buonumore e apprendimento - U.E. - GERMANIA Sentenza: i friburghesi potranno nuovamente bere alcol all'aperto - U.E. - GERMANIA Ferrovie: da oggi norme piu' favorevoli ai passeggeri - EUROPA - SVIZZERA Chi nasce a grandi altezze vive meglio

2 - EUROPA - SVIZZERA Migliorata la fiducia dei consumatori - AMERICHE - NICARAGUA Aumento di mortalita' fra le donne incinta a causa della proibizione dell'aborto - U.E. - AUSTRIA Vendite al dettaglio: soddisfacente il primo semestre AMERICHE - USA Nulla di piu' rischioso al volante che inviare Sms - U.E. - ITALIA Il ministro Brambilla: linea privilegiata per turisti truffati da Todomondo - U.E. - FRANCIA Condannata France Telecom per concorrenza sleale - ASIA - GIAPPONE Film noioso? Sbattiamo le palpebre per combatterlo - U.E. - G.BRETAGNA La BBC cede gratis i suoi video ai maggiori quotidiani nazionali - U.E. Mutui meno onerosi con il calo record di euribor - U.E. - ITALIA Banca: la nuova trasparenza di Bankitalia - AMERICHE - USA Sbagliando non sempre si impara: studio - U.E. - SPAGNA Revisione della normativa sulle lampade abbronzanti - AMERICHE - USA Il denaro allevia il dolore fisico e psicologico - MONDO Il consumo di latte da bambini allunga la vita - U.E. - GERMANIA I prezzi al consumo scesi per la prima volta dal U.E. - GERMANIA Le bevande alcoliche dolci sono fuori moda - U.E. - FRANCIA La Francia respira sempre meglio - U.E. - G.BRETAGNA Giovani nati malformati fanno condannare una citta' - U.E. Fiducia economica dei consumatori in aumento - U.E. - FRANCIA Il velo integrale lo portano 400 musulmane - ASIA - CINA Carne di coccodrillo: fa bene ed e' buona - U.E. - ITALIA L'Italiano e' un turista tecnologico - MONDO Calano passeggeri e merci aeree - AMERICHE - USA Il profumo mozzafiato... - U.E. - ITALIA La poverta' per l'istat - U.E. - ITALIA Niente piu' biopsia epatica, sostituita da analisi del sangue - U.E. - ITALIA Meloni e angurie regine del mercato grazie al caldo - U.E. - ITALIA Via definitivo alla pillola abortiva Ru486. La vittoria di Silvio Viale - U.E. - ITALIA Verona: ciotola d'acqua per cani fuori del negozio - U.E. - SPAGNA Mercato dell'auto in ripresa - U.E. - ITALIA Pesce: consumi in aumento - AMERICHE - CANADA Uomo con la febbre suina contagia maiali - U.E. - FRANCIA Sms come prova in causa di divorzio - U.E. - ITALIA Enel non e' responsabile del black-out - U.E. - ITALIA Turisti giapponesi e conto ristorante: no all'invito del ministro, risparmiate i soldi dei contribuenti - U.E. - ITALIA Condizionatori: crollano le vendite - U.E. - ITALIA Inflazione nulla - U.E. - PORTOGALLO Lo stress fa fare scelte sbagliate - AMERICHE - USA Emicrania: via con chirurgia estetica - U.E. - ITALIA Toscana: kit per le neo-mamme - AMERICHE - USA Maxi multa per aver scaricato 30 canzoni da Internet - U.E. - G.BRETAGNA Influenza A: effetti indesiderati del Tamiflu - U.E. - ITALIA L'italiano si sposta meno, soprattutto in autobus - EUROPA - ALBANIA Il premier a favore delle nozze gay - U.E. - FRANCIA Musei gratis per tutti i giovani residenti in Ue - U.E. - FRANCIA Parigi: multe autovelox in notevole calo - AMERICHE - USA Piacciono troppo i premi alla rottamazione: sospesi - AMERICHE - VENEZUELA Piu' controlli sui media? - U.E. - FRANCIA A meta' stagione turistica il bilancio e' poco brillante - ASIA - CINA I consumatori cinesi, speranza della ripresa mondiale - EUROPA Airbus costretta a cambiare i tubi Pitot NOTIZIE U.E. - SPAGNA La liberalizzazione non vivacizza il mercato elettrico Dopo dodici anni di riforme nel mercato elettrico -Ley 54/1997- e a un mese dalla scomparsa formale delle cosiddette tariffe integrali per 26 milioni d'abbonati, il bilancio e' presto fatto. Per i 25 milioni di utenti con un potenziale pattuito inferiore ai 10 kw non e' cambiato nulla. Non hanno ricevuto offerte allettanti dai fornitori e molti di loro non sono neanche informati della sparizione delle tariffe "integrali", sostituite da "tariffe di ultima

3 risorsa" (TUR). Leggermente diversa la situazione per chi ha una potenza superiore ai 10 kw (1,2 milioni di utenze, per lo piu' piccole aziende): secondo Endesa, Iberdola, Fenosa o Hidrocantabrico, in quel segmento di clientela, costretta a rivolgersi al mercato libero se non vuole che la bolletta lieviti del 5% a trimestre, un certo movimento c'e'. Quanti hanno cambiato fornitore? Centinaia di migliaia, decine di migliaia? Nel migliore dei casi, migliaia. L'associazione dei consumatori Facua sostiene che l'utente privato ha ben poco interesse a cambiare fornitore: un suo studio mostra che le offerte fatte finora possono ridurre di un euro la fattura mensile, e dunque il gioco non vale la candela U.E. - ITALIA Rissa tra ronde di destra e di sinistra Nella notte tra sabato e domenica a Massa ronde di destra si sono scontrate con ronde di sinistra. Da una parte una "ronda proletaria antifascista", dall'altra simpatizzanti di destra organizzati dalla Sss (Soccorso sociale e sicurezza), gia' operativi da un po' di tempo come vigilantes. E' intervenuta la polizia. A bilancio due ore di blocco ferroviario, due arresti, due denunciati, tre fermati, tre agenti lievemente feriti, due contusi U.E. - ITALIA Come cambia il carrello della spesa Dati Nielsen dei primi sei mesi del 2009 sulla composizione del carrello della spesa del consumatore italiano. In crescita gli acquisti di frutta e verdura fresca confezionata, tonno sott'olio, salumi in vaschetta, carni bianche impanate pronte per la cottura, passata e polpa di pomodoro, uova, riso a cui viene abbinato il condimento pronto per preparare la relativa insalata, mozzarella di bufala, salmone affumicato, spumante e caffe' macinato. Vengono invece acquistati meno nettari di frutta, pizze e primi piatti surgelati, sottilette, olio di oliva, cereali per la prima colazione. I tagli maggiori sono pero' nel no-food. Un prodotto su quattro e' acquistato in offerta U.E. - SPAGNA Testimone di Geova muore per aver rifiutato la trasfusione di sangue Aveva firmato consapevolmente il documento delle volonta' anticipate in cui rifiutava espressamente qualsiasi tipo di trasfusione sanguigna in ragione delle sue convinzioni religiose. Era testimone di Geova la sessantunenne, morta a Hospital del Valme di Siviglia in seguito a un incidente stradale. La donna, rimasta cosciente, s'e' rifiutata di ricevere il plasma sanguigno, ed essendo maggiorenne, ai medici non e' rimasto altro che rispettare la sua volonta'. Guardia Civil ha aperto un'inchiesta e l'ospedale si e' rivolto al tribunale di Siviglia. Secondo una sentenza della Corte Suprema del 1993, la liberta' religiosa "tutela il beneficiario della Seguridad Social che non accetta un trattamento sanitario" MONDO Le residenze piu' costose al mondo Oggi come ieri, i nababbi scelgono l'europa come residenza preferita. Per esempio, la via Suvretta di St. Moritz (Svizzera) e' sesta nella classifica mondiale, e malgrado la crisi i suoi prezzi sono saliti del 20% in un anno. Ma non e' cosi' per tutte le localita' piu' prestigiose. Nella avenue Princesse Grace (Principato di Monaco), con vista mozzafiato sul porto, un metro quadro costa Usd -prezzo quasi "stracciato", considerato che un anno fa se ne pagavano E' quanto emerge dal sondaggio che Wealth Bulletin della casa editrice Dow Jones ha condotto tra le principali societa' immobiliari. Una graduatoria da prendersi con le molle giacche' il valore effettivo di mercato e' difficile da stabilire. Primo, perche' sono pochi gli immobili delle vie piu' prestigiose a cambiare di mano. Secondo, perche' c'e' un bel divario tra il prezzo annunciato e quello concordato, noto solo a pochi. E con la crisi attuale, l'offerta e la domanda divergono piu' che mai. Cio' che meraviglia e' che 7 delle 10 vie piu' care si trovino in Europa. Nessuna di Tokyo, nessuna di Shangai nella top ten, sebbene molte siano tra le prime EUROPA - SVIZZERA Influenza A: Tamiflu rimborsato solo ad alcuni gruppi a rischio Dal primo agosto, l'antinfluenzale Tamiflu sara' coperto dal sistema sanitario per molte categorie a rischio. Le casse malattia dovranno rimborsarlo ai soggetti colpiti da influenza ricoverati in ospedale; ai malati cronici; ai residenti nelle case per anziani; a chi ha superato i 65 anni d'eta' e ai bambini sopra i tre anni. Ne sono esclusi, invece, donne incinte e bambini sotto i tre anni, che pure sono ritenuti gruppi a rischio. Patrick Mathys, responsabile della prevenzione della pandemia, dice che l'istituto del farmaco finora non ha autorizzato il Tamiflu per queste due categorie. Secondo il portavoce di Swissmedic, Joachim Gross, ci potrebbero essere infatti delle controindicazioni, e dunque, prima di prescriverlo, il medico dovra' valutare benefici e rischi U.E. - GERMANIA Ridotto il numero di turisti stranieri La crisi economica ha causato una diminuzione di turisti dall'estero -la prima volta dal 2003, quando e' iniziato un aumento progressivo, come rileva l'ufficio statistico federale. Da gennaio a maggio i pernottamenti degli ospiti stranieri sono scesi del 6,5%, quelli nazionali del 2%, per un calo totale del 2,7%. Sono mancati soprattutto gli ospiti britannici e statunitensi, anche se la defezione ha riguardato un po' tutti i Continenti. L'unica nota positiva per il turismo tedesco viene dagli olandesi: nei primi cinque mesi del 2009 hanno superato il numero di presenze del 2008.

4 U.E. - FRANCIA Alla ricerca della paternita' sicura In un'epoca dove le tecniche del Dna sono abituali, a essere fragile e' la patente di figlio. Nei tribunali le azioni per affermare o contestare la paternita' continuano a salire. Nel 2006 ne sono state registrate 4.500, il 25% in piu' dal Ma la maggior parte avviene in modo clandestino, fuori dalle frontiere. Se il diritto francese ha sempre cercato di privilegiare la stabilita' della famiglia piu' che la realta' biologica, il progresso scientifico ha rimescolato le carte. Accade infatti sempre piu' spesso che i genitori -presunti o designati- interroghino la scienza sulla realta' della loro prole. L'avvocato parigino, Helene Poivez-Leclerq: "Mi colpisce il numero di donne che si rivolgono ai tribunali per chiedere l'identificazione del padre del loro figlio". In Francia e' il tribunale a decidere dell'ammissibilita' del test di paternita', e di solito la giustizia acconsente e ordina la perizia biologica. "Se l'uomo si rifiuta di sottoporsi al test, il magistrato puo' trarne le conseguenze, stabilendo d'ufficio che e' lui il padre", avverte l'avvocata. Essere scientificamente riconosciuto come padre biologico ha un costo: l'uomo dovra' pagare gli alimenti per il figlio, calcolati in base al reddito. Invece non sara' tenuto a esercitare il diritto di visita e d'alloggio. Insomma, potra' non occuparsi del figlio, ma dovra' senz'altro pagare U.E. - GERMANIA Le Poste tedesche puntano alla posta elettronica Perche' non pagare per qualcosa che si puo' avere gratis? E' il paradosso immaginato dalle Poste tedesche. Scrivere una lettera, trovare la busta, andare a imbucarla fara' sorridere tra qualche tempo, quando si sara' affermata la "lettera in Internet" che e' lo scenario verso cui tende Deutsche Post. La lettera non arriverebbe piu' nella cassetta all'ingresso di casa, ma a un recapito digitale. "Se funzionera', innoveremo noi stessi", dice il responsabile della corrispondenza, Juergen Gerdes. Un migliaio di collaboratori hanno gia' sperimentato il sistema, e alla fine del 2010 potrebbe diventare realta'. Cosi', la fattura del medico potra' essere comodamente inoltrata online al paziente -debitamente protetta, con il mittente e il destinatario identificati senza possibilita' d'errore. Ma perche' pagare? Si paga l'affidabilita', risponde Gerdes. Il vantaggio rispetto a eventuali concorrenti e' che le Poste dispongono di una rete capillare, che permette l'utilizzo "ibrido". In pratica, l'utente registrato puo' inviare la lettera via Internet o telefonino, le Poste la stampano e la inviano in modo tradizionale al destinatario non registrato U.E. - ITALIA In aumento la fiducia dei consumatori Continua a salire la fiducia dei consumatori. Lo rende noto l'isae: l'indice sale a 107,5 da 105,4 di giugno portandosi sui livelli piu' elevati dal novembre L'indicatore del quadro economico generale segna il progresso maggiore, 85,4 da 81,1; maggiore cautela invece dalle indicazioni del quadro personale, 118,7 da 119. L'indicatore delle attese va da 97,7 a 99,4 e quello sulla situazione corrente da 113 a 113,4. Migliorano i giudizi sulla situazione economica e le attese sul mercato del lavoro, mentre peggiorano le previsioni su risparmio e valutazioni sul mercato dei beni durevoli. Per l'indagine, secondo le domande trimestrali, migliora il mercato immobiliare, sia per acquisti che per manutenzione straordinaria; rimane invece stazionario quello dell'auto. Riguardo ai prezzi, si accentua il rallentamento della dinamica inflazionistica corrente e attesa, che vanno verso i minimi storici. A livello territoriale, la fiducia e' in crescita in tutte le ripartizioni ma con minore intensita' nel Nord Est U.E. - ITALIA Catturare i clienti col promoter Il "field marketing", soprattutto nella grande distribuzione, e' uno strumento di contatto con il consumatore e di ottimizzazione delle performance del punto vendita: attraverso i promoter puo' consentire una crescita delle vendita anche del 24%. Cosi' una ricerca di S&MS Instore che fa notare il successo di questo marketing soprattutto per l'elettronica da consumo, un mercato che l'anno scorso in Europa ha fatturato 729 miliardi di euro, il 10% dei quali in Italia AMERICHE - USA I costi dell'obesita' Per far fronte all'obesita', nel 2008 sono stati spesi 147 miliardi Usd in cure mediche, il doppio di quanto si spendeva dieci anni fa. Cosi' una ricerca del Centro per la prevenzione ed il controllo delle malattie di Atlanta: il 25% degli americani e' obeso contro il 18,3% del 1998, con un tasso di crescita quindi del 37%. I costi per l'obesita' rappresentano il 9,1% di tutte le spese mediche mentre erano il 6,5% nel U.E. - G.BRETAGNA Saltare la prima colazione fa ingrassare Secondo una ricerca del team di Antohony Goldstone dell'imperial College di Londra, saltare la prima colazione farebbe ingrassare perche' ci spingerebbe a rimpinzarci poi di cibi altamente calorici. Sono stati selezionati venti volontari, alcuni dei quali lasciati a digiuno, mentre i restanti avevano consumato una sostanziosa colazione. A tutti sono state mostrate fotografie di cibi sani e di cibi molto calorici: quelli a digiuno tendevano a subire un'attivazione piu' intensa del cosiddetto "brain reward system", l'area che controlla il desiderio di sensazioni piacevoli come quelle provenienti dal cibo.

5 U.E. - ITALIA Libri di testo: i professori potranno cambiarli L'impostazione del ministero dell'istruzione, che aveva decretato il blocco per cinque anni delle liste dei libri di testo, in modo da calmierare l'escalation dei prezzi, e' stata sovvertita. Ci ha pensato una sentenza del Tar del Lazio che, dando ragione ad un ricorso di un gruppo di insegnanti, ha sentenziato che gli stessi insegnanti potranno decidere a settembre di cambiare il testo adottato dal collega alla fine dell'anno scolastico precedente. "Motivatamente e per provate esigenze" che sono state riconosciute superiori alla legge 169/2008 che aveva adottato questo blocco EUROPA Carte di credito: rischio insolvenza Anche in Europa cresce il rischio insolvenza per le carte di credito. Lo fa sapere il Fondo monetario internazionale che in un rapporto stima che possa saltare circa il 7% dei miliardi di euro di credito al consumo erogato attraverso le carte. In gioco ci sono insolvenze per 121miliardi. Un rischio non paragonabile a quello degli Usa dove le insolvenze dovrebbero raggiungere il 14% dei miliardi Usd di credito erogato con le carte AMERICHE - USA Internet mobile, popolare tra le minoranze Negli ultimi anni, i Paesi emergenti quali India o Brasile si sono rivelati il principale mercato per i costruttori di telefonini. Il fatto si spiega con la loro scarsita' di infrastrutture, cosi' che la comunicazione mobile e' la migliore risorsa per chi abita in luoghi dove un telefono dista chilometri da casa. Ora, uno studio rileva che il telefonino mobile e' il mezzo piu' popolare anche tra i meno favoriti nei Paesi ricchi. Secondo un rapporto di Pew Internet Research, la quota di statunitensi che accede a Internet attraverso un dispositivo mobile e' salito dell'8% rispetto a fine 2007, e che, dentro questa cifra, il maggior contributo spetta alle comunita' afroamericana e latina. Il consistente uso della rete mobile da parte di queste minoranze le porta vicino al resto della popolazione come quota di penetrazione d'internet, ma la banda larga e' quasi esclusiva del WASP (bianco, anglosassone e protestante). In totale, oltre la meta' degli statunitensi ha accesso alla rete con dispositivi mobili e senza utilizzare la connessione Wi-Fi, rileva lo studio basato su interviste telefoniche tra adulti sopra i 18 anni, effettuate tra marzo e aprile L'indagine ha tenuto conto delle diverse forme per accedere alla rete: computer, telefonino mobile, videoconsole. E le cifre dicono che c'e' stata un'importante crescita nell'uso della rete mobile da parte di afroamericani e latinos. I primi sono passati dal 29% al 48%; i secondi dal 38% al 47% mentre nel resto della popolazione e' salito dal 21% al 28%. Dal sondaggio si ricava che gran parte degli intervistati si collega in quel modo al web non solo per comunicare con amici e famigliari, ma anche per accedere a qualsiasi tipo d'informazione U.E. Proibita la vendita dei derivati della foca Il 27 luglio, l'unione Europa ha approvato una normativa che proibisce la commercializzazione entro lo spazio comunitario dei prodotti derivati dalla foca, tranne quelli dai quali dipende la sopravvivenza delle comunita' indigene o frutto di catture autorizzate per mantenere l'equilibrio delle risorse marine. Il regolamento, che entrera' in vigore nei prossimi mesi, risponde alla contrarieta' di molti cittadini europei alla caccia alla foca, dicono fonti comunitarie. Potranno essere venduti solo i prodotti delle foche cacciate dagli inuit dell'alasca o dagli eschimesi di Groenlandia, Russia e Canada U.E. - SPAGNA Le pecche degli occhiali da sole L'Ordine nazionale degli ottici e optometristi (CNOO) avverte che solo un paio d'occhiali da sole su tre, tra quelli venduti in Spagna nel 2008, ha superato i controlli sanitari, e che lo stesso accade nel Gli occhiali da sole, trasformati in un accessorio di moda, piacciono soprattutto per l'estetica e il prezzo a prescindere dalla qualita' e dalle caratteristiche delle lenti. Secondo il decano di CNOO, Juan Carlos Martinez Moral, possono danneggiare seriamente la vista "provocando cataratte premature, cheratiti, cheratocongiuntiviti e ogni tipo d'infezione oculare, che in estate salgono del 20%, con l'aumento d'intensita' delle radiazioni solari". CNOO denuncia che gli occhiali illegali venduti sulle bancarelle e dagli ambulanti mancano di adeguati filtri di protezione -tanto piu' importanti in un Paese come la Spagna dove negli ultimi anni le radiazioni ultraviolette lo hanno reso un luogo molto luminoso AMERICHE - USA Ripresa del mercato immobiliare A giugno, le vendite di case nuove sono aumentate sensibilmente, come non accadeva da otto anni e mezzo a questa parte. Rispetto a maggio l'incremento e' stato dell11%, rileva il ministero del Commercio, e aggiunge che e' il piu' consistente dal dicembre L'altro dato e' che i prezzi sono diminuiti in media del 12% rispetto a un anno fa, a dollari, e che in confronto a maggio il calo e' stato del 5,8% ( dollari). Contemporaneamente, lo stock di case in vendita e' sceso a unita' -il livello piu' basso dal febbraio U.E. - ITALIA Antitrust sanziona Sky: pratiche commerciali scorrette e pubblicita' ingannevole

6 L'Autorità Garante della concorrenza e del mercato ha multato Sky Italia con una sanzione da 150mila euro per pratica commerciale scorretta. Lo comunica l'authority spiegando che la sanzione si riferisce alla diffusione di volantini con il messaggio "La Tv analogica si spegne, Sky accende una nuova visione", senza la precisazione che "l'offerta di Sky presuppone la sottoscrizione di un abbonamento, mentre la nuova tecnologia del digitale terrestre sarebbe comunque gratuita". Inoltre l'autorità punta il dito contro "l`utilizzo degli stemmi delle varie Regioni interessate dal passaggio al digitale terrestre" da parte di Sky sottolineando che "risulta scorretto l`utilizzo nei messaggi di detti simboli" dal momento che "avvalora ancora di piú il carattere di ufficialità del ruolo svolto da Sky di sostituto del segnale televisivo analogico" U.E. - GERMANIA Prosegue il buon umore dei consumatori Un po' a sorpresa, l'umore dei consumatori tedeschi continua a mantenersi buono. E' come se pensassero che il peggio sia passato, spiega GfK. A cio' s'aggiungono il calo dei prezzi e le buone aspettative legate al secondo pacchetto congiunturale che dovrebbe favorire le entrate e la voglia di comprare. Con questo scenario alle spalle, la fiducia dei consumatori proiettata ad agosto e' schizzata a 3,5 punti dai 3 del mese scorso, mentre gli economisti sentiti da Dow Jones Newswires pensavano a 3,0. Attualmente i consumi privati sono un sostegno importante, dice la societa' di ricerca sui consumi. Con il quarto aumento consecutivo, l'indice attuale e' il piu' alto da giugno 2008, sebbene l'economia sia ancora in difficolta' e il test piu' duro e' atteso in autunno U.E. - ITALIA Clienti Todomondo: un salvagente da Alpitour Il tour operator Alpitour ha deciso di lanciare un salvagente per tutti coloro che sono rimasti a terra dopo il blocco dei servizi (e il quasi sicuro prossimo fallimento) di Todomondo. Sulla scia di quanto gia' fatto dai vettori aerei Alitalia, Meridiana e Ryanair che hanno deciso, su sollecitazione dell'enac, di offrire voli a prezzi vantaggiosi per chi e' stato lasciato a terra da MyAir, dopo la sospensione della licenza di trasporto. Alpitour, pur se per il momento solo per le prenotazioni effettuate entro il 4 agosto, offre sconti da 100 a 400 euro per le partenze entro il prossimo 31 ottobre, e poi regala dei bonus da 150 a 600 euro per prenotazioni successive sempre sulla propria rete della formula "Jeans" U.E. - ITALIA Tre italiane su quattro vanno alle fiere di paese Tre italiani su quattro non perdono l'occasione di partecipare a sagre, fiere e mercati di paese dedicate a ricorrenze storiche, religiose, ma soprattutto a prodotti tipici dell'enogastronomia locale che sono spesso al centro dei festeggiamenti. E' quanto e' emerso da un sondaggio Coldiretti. Una vera e propria riscoperta che, sostiene la Coldiretti, e' il frutto dell'esigenza di ristabilire un rapporto piu' diretto con il cibo, la cultura e le tradizioni territoriali, soprattutto nel momento delle vacanze estive quando si moltiplicano le iniziative di valorizzazione dei prodotti locali. Secondo il sondaggio il 43 per cento dei frequentatori di sagre o feste di paese spende, in acquisti o degustazioni, 10/30 euro a persona, il 38 per cento non piu' di 10 euro, il 9 per cento oltre i 30 euro mentre un 10 per cento si limitera' a curiosare senza spendere. Si tratta di valori che, sottolinea la Coldiretti, contribuiscono ad alimentare il motore della vacanza enogastronomica che con 5 miliardi di fatturato stimato per il 2009 e' l'unico segmento in costante e continua crescita nel panorama dell'offerta turistica nazionale. Il successo di sagre, feste e mercati di paese, secondo la Coldiretti e' favorito dalla tendenza a privilegiare vacanze ripetute, ma piu' brevi, dalla voglia di spezzare le vacanze al mare, dalla ricerca di mete alternative spesso piu' convenienti e dalla preferenza accordata ai soggiorni in Italia rispetto all'estero anche per effetto della paura dei recenti incidenti aerei e della pandemia della nuova influenza. E l'italia, conclude l'organizzazione agricola, e' l'unico Paese al mondo a poter offrire una grande varieta' dei percorsi turistici legati all'enogastronomia U.E. - FRANCIA Estate 2009: la peggiore per i saldi La stagione dei saldi estivi che finisce oggi, ad eccezione di Corsica e Alpi Marittime, e' la peggiore che il comparto dell'abbigliamento ricordi da anni. Per la prima volta, la cifra d'affari realizzata nelle cinque settimane in cui i negozi avevano il diritto di vendere sottocosto per ridurre gli stock di magazzino, sara' inferiore all'anno scorso; secondo l'istituto francese della moda, ci sara' un calo tra il 3% e il 5%. Colpa della congiuntura economica che colpisce in particolare il pret-a porter, ma anche dei saldi invernali che hanno salvato il settore in crisi; infatti, tra gennaio e meta' febbraio le vendite erano aumentate del 3%-5%. Ancora, se a luglio il meteo non e' stato d'aiuto, la colpa sarebbe soprattutto dei "saldi fluttuanti", ossia di quella nuova settimana di maxi sconti, che i negozianti possono organizzare a loro piacimento due volte all'anno, in primavera e autunno U.E. - ITALIA Gli italiani e la disponibilita' di acqua: rapporto In Italia 8 persone su 10 hanno abbastanza acqua potabile, ma nelle isole sono la meta', 4 su 10. Cosi' il 'Rapporto Osservasalute Ambiente (2008)' realizzato dall'osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni

7 italiane, che ha sede presso l'universita' Cattolica di Roma. Il rapporto evidenzia "alcune criticita'". Mentre alcune Regioni del Nord "possono godere di risorse idriche abbondanti e regolarmente disponibili", al Sud tale "disponibilita' e' ridotta sia in termini di precipitazioni, sia in termini di risorse disponibili". Infatti, "se in ambito nazionale l'82,3% della popolazione dispone di acqua in quantita' sufficiente, nell'italia insulare la percentuale viene quasi dimezzata (42,7%)". Nell'Italia meridionale la percentuale di "popolazione soddisfatta del fabbisogno idrico sale a 69,9%, rispetto all'87,6% dell'italia centrale e al 97% circa dell'italia Nord occidentale e Nord orientale". Inoltre, "preoccupa", rispetto ai dati della precedente indagine svolta dall'istat, "sia la diminuzione dell'acqua erogata (-13 litri/die pro capite), sia l'ulteriore diminuzione dell'acqua erogata rispetto all'acqua immessa in rete (-1,6%) indicatore del quantitativo di acqua dispersa in rete". Il rapporto auspica, quindi, "un miglioramento nella gestione degli acquedotti tale da incrementare l'efficienza nell'impiego della risorsa idrica" U.E. - ITALIA Rumori: in regola solo un Comune su tre Per quel che riguarda l'inquinamento acustico, un Comune su tre ha approvato la classificazione acustica, ma "i dati a disposizione sull'esposizione al rumore della popolazione sono scarsi e spesso poco confrontabili, a causa dell'incompleta 'zonizzazione' del territorio e delle differenti tecniche di rilevamento e di elaborazione dei dati". Questi alcuni dati che presenta il 'Rapporto Osservasalute Ambiente (2008)' realizzato dall'osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni italiane, che ha sede presso l'universita' Cattolica di Roma. La zonizzazione acustica e' una classificazione del territorio comunale per aree che, per la loro utilizzazione, devono essere piu' o meno protette dal rumore, come previsto dalla Legge Quadro 447/1995. "Rispetto agli anni precedenti, i dati mostrano un trend generale in aumento dei Comuni che hanno approvato la classificazione acustica del territorio, pertanto, in base alla disponibilita' dei dati, si puo' rilevare che il 31,5% dei Comuni italiani ha approvato la classificazione acustica contro un 17,4% del 2003 e un 10% del 2002" U.E. Voli e bagagli smarriti: troppi secondo l'esecutivo Ue Negli scali europei, in media, viene smarrito un bagaglio ogni 64 passeggeri, mentre le valigie in ritardo all'arrivo di un volo, nel 2008, sono state 4,6 milioni. I dati sono stati resi noti oggi dal vicepresidente dell'esecutivo Ue Antonio Tajani che ha giudicato 'eccessivo e inammissibile' il numero dei bagagli smarriti, danneggiati o irrimediabilmente persi negli scali europei. A livello mondiale, nel 2008, sono stati persi 32,8 milioni di bagagli, pari al 20% in meno rispetto ai 42,4 milioni dell'anno precedente. I passeggeri europei che hanno subito disservizi hanno poi trovato difficolta' a ottenere l'indennizzo dovuto che puo' arrivare fino ad un massimo di circa euro U.E. - ITALIA Inquinamento radon: ritardo delle Regioni Per quel che riguarda l'inquinamento da radon c'e' "un forte ritardo" nella mappatura che devono effettuare le regioni. Questi alcuni dati che presenta il 'Rapporto Osservasalute Ambiente (2008)' realizzato dall'osservatorio nazionale sulla salute nelle regioni italiane, che ha sede presso l'universita' Cattolica di Roma. L'esposizione al radon, un gas che puo' essere rilasciato dal terreno ed "e' cancerogeno", e' "un indicatore della salute dell'ambiente e delle persone". Il rapporto mette in luce "un forte ritardo delle Regioni che devono eseguire una mappatura del territorio e individuare le zone in cui il problema si presenta in modo piu' rilevante, dove sara' obbligatorio effettuare misure e interventi in tutti i luoghi di lavoro, anche in superficie". Una prima individuazione delle aree "doveva essere effettuata entro il 31 agosto 2005, tuttavia la mancata costituzione di una speciale commissione, che avrebbe dovuto stabilire le linee guida per le metodologie di mappatura, portera' a un ritardo" U.E. - G.BRETAGNA Attenzione alle bevande al latte troppo ricche Sono in allarme le catene distributive di bevande calde e fredde a base di caffe' o cioccolato. World Cancer Research Fund (WCRF), uno dei due principali finanziatori della ricerca medica in G. Bretagna, ha pubblicato uno studio che denuncia la ricchezza calorica eccessiva dei prodotti di Starbucks, Caffe' Nero, Costa Coffee. E la loro presunta implicazione in alcuni tumori. Sotto tiro soprattutto Frappuccino Mocha Dark Berry, una bibita ghiacciata al caffe' venduta quest'estate da Starbucks nei suoi 500 punti vendita: 561 calorie per 487 millilitri di caffe', di zucchero, di latte intero e di panna. "E' un quarto della razione calorica quotidiana di una donna adulta" in buona salute, sostiene WRCF. Ossia l'equivalente di un pasto serale. Chi opta per la crema Chantilly, assume 457 calorie nella versione "venti", la piu' voluminosa. Il piccolo Frappuccino senza panna ne contiene 288. Ma anche le versioni piu' leggere di queste bevande, mescolate al latte scremato, sono vere bombe al colesterolo. La preoccupazione di WCRF deriva dal legame stretto che la scienza ha trovato tra l'eccesso di grasso corporeo e il rischio di cancro a seno, esofago, intestino, pancreas, utero, rene.

8 U.E. - FRANCIA Forte aumento delle intercettazioni telefoniche Uno studio pubblicato da Claudine Guerrier, insegnante e ricercatrice, dimostra che le intercettazioni telefoniche su richiesta dei magistrati sono meno frequenti in Francia che in altri Stati dell'europa occidentale. Nel documento si rileva che, secondo il ministero della Giustizia, "la Francia e' uno dei Paesi europei che pratica meno intercettazioni giudiziarie: quindici volte meno dell'italia, dodici volte meno dell'olanda e tre volte meno della Germania". L'autrice ricorda che "sono circa gli ascolti telefonici giudiziari l'anno, il 30% delle intercettazioni globali". Il restante 70% delle richieste si riferisce a scambi legati a Internet. Ma se la Francia non e' prima per intercettazioni giudiziarie, i magistrati stanno recuperando il tempo perduto. Secondo le ultime cifre disponibili, in sette anni c'e' stato un aumento del 440%: dalle del 2001 a nel Un bel aggravio per le cancellerie, considerato che un'intercettazione su linea fissa costa 497 euro, tasse escluse U.E. - ITALIA Si producono piu' rifiuti e cresce la differenziata La produzione di rifiuti urbani, in ambito nazionale, e' cresciuta, in valore assoluto, di oltre 4,1 milioni di tonnellate, passando da 28,3 milioni di tonnellate nel 1999, ai 32,5 milioni di tonnellate nel 2006, registrando un tasso di crescita del 14,66%; relativamente alle macroaree geografiche, tale tasso di crescita risulta piu' marcato nel Centro (+21,35%) e Nord (+13,58%) rispetto al Sud (+11,83%). In particolare, nelle Regioni del Nord risiede il 45,4% della popolazione italiana che risulta produrre (nel 2006) il 44,9% dei rifiuti urbani del territorio nazionale; al Centro il 19,5% della popolazione produce il 22,6% di rifiuti urbani; al Sud, al 35,1% della popolazione corrisponde il 32,5% dei rifiuti urbani. E' quanto emerge dal Rapporto Osservasalute Ambiente 2008, un'approfondita analisi dello stato di salute dell'ambiente e dei suoi riflessi sulla salute della popolazione italiana realizzata dall'osservatorio Nazionale sulla Salute nelle Regioni Italiane, che ha sede presso l'universita' Cattolica di Roma. Per quanto riguarda la gestione dei rifiuti, l'analisi dei dati mostra che quelli smaltiti in discarica nel 2006 ammontano a circa 17,5 milioni di tonnellate contro i 21,7 milioni di tonnellate smaltiti nel 1999, con una diminuzione percentuale che raggiunge quasi il 20% (-19,4%). Nonostante una consistente diminuzione che, dal 1999 al 2006, e' passata dal 74,4% al 47,9%, lo smaltimento in discarica si conferma la forma di gestione piu' diffusa. Tra le Regioni che mostrano nell'intero periodo di osservazione un andamento in controtendenza, che cioe' aumentano l'impiego della discarica, spicca l'abruzzo (+18,3%) e altre cinque Regioni che mostrano incrementi compresi tra il 5 e il 10% (Sicilia, Liguria, Puglia, Molise, Lazio). Invece, la capacita' media nazionale di incenerimento ha raggiunto nel 2006 il 12,1% del totale dei rifiuti urbani, molto al di sotto della media dei principali Paesi Europei. Il panorama italiano e' pero' estremamente differenziato con un tasso di incenerimento al Nord del 20,7%, con Regioni, come la Lombardia, dove il tasso di incenerimento ha raggiunto il 39%; l'emilia Romagna e il Friuli Venezia Giulia che presentano valori intorno al 22%. Al Centro (7,0%) e al Sud (3,9%) l'incenerimento e' piuttosto basso con l'unica eccezione della Sardegna che ha raggiunto un tasso di incenerimento del 18,3% collocandosi tra le prime Regioni italiane. La raccolta differenziata, e' passata dal 13,8% del 1999 al 25,8% della produzione totale nazionale dei rifiuti urbani nel 2006, valore che, sebbene rappresenti un'ulteriore crescita rispetto agli anni precedenti, risulta ancora inferiore all'obiettivo del 35%. Tra le Regioni piu' virtuose che nell'intero periodo di osservazione fanno registrare gli incrementi piu' elevati si rileva il Trentino Alto Adige (30%), il Piemonte (25,8%), il Veneto (24,8%), la Valle d'aosta (19%), la Sardegna (18%); modesti incrementi, invece, per Basilicata, Puglia, Sicilia e Molise, tutte comprese tra il 3 e 5% U.E. - ITALIA Antitrust indaga Sisal L'Autorita' Garante della Concorrenza e del Mercato ha deciso di avviare un'istruttoria per verificare se Sisal abbia abusato della propria posizione dominante detenuta nel mercato dell'accesso alla rete telematica per la raccolta on line dei giochi numerici a totalizzatore nazionale (Superenalotto e Superstar). L'Autorita' ha contestualmente avviato il procedimento per adottare misure cautelari per far si' che Sisal consenta ai soggetti legittimati l'allaccio alla rete stessa. Secondo l'antitrust i comportamenti di Sisal rischiano infatti di apportare un irrimediabile pregiudizio alle condizioni di offerta dei soggetti, gia' autorizzati alla raccolta on line di giochi pubblici, eventualmente interessati alla raccolta a distanza dei giochi numerici a totalizzatore nazionale. L'istruttoria e' stata avviata dopo una segnalazione inviata da una societa' autorizzata dall'amministrazione Autonoma Monopoli di Stato alla raccolta on line di giochi e scommesse, che aveva chiesto a Sisal, senza ottenerlo, il Protocollo di comunicazione necessario per l'avvio dell'attivita' stessa. A Sisal, in qualita' di concessionaria unica, spetta infatti l'onere di predisporre le modalita' tecniche e operative per l'accesso alla rete telematica, senza le quali e' impossibile allacciarsi alla rete stessa U.E. - ITALIA Cibo avariato: mega sequestro dei Nas a Nord Oltre 900 tonnellate di prodotti alimentari destinati al consumo e non in regola con le norme igienico-sanitarie

9 sono state sequestrate dai carabinieri Nas del Nord Italia nel corso dell'operazione nazionale 'Cibo Sicuro'. In particolare, in due caseifici della Provincia di Milano sono state sequestrate 3,5 tonnellate di prodotti caseari (preparati per pizzerie) in cattivo stato di conservazione o sofisticati, nonche' 2,7 tonnellate di sostanze non ammesse nella produzione di formaggi a pasta filata con la successiva denuncia di 4 persone. A Milano sono state sequestrate confezioni di bevande analcoliche prodotte in America Latina per un valore di 12mila euro e contenenti additivi chimici. Infine, a Milano e Provincia, sono state denunciate 7 persone rappresentanti di altrettante aziende per frode in commercio avendo prodotto e venduto 9 integratori alimentari a base di fermenti lattici privi dei fermenti dichiarati in etichetta U.E. - ITALIA Costa (Onu) rimprovera l'italia: i tossicodipendenti vanno curati, non incarcerati Piu' interventi per la terapia antidroga, per la prevenzione e l'educazione scolastica. E' quanto ha chiesto il direttore esecutivo dell'ufficio Onu contro la droga e il crimine, Antonio Costa durante la conferenza sull'uso degli stupefacenti in Italia che si e' tenuta questa mattina a Palazzo Chigi. L'azione di controllo e' progredita, ha spiegato, ma la preoccupazione resta alta: il consumo di marijuana e di droghe sintetiche nel nostro Paese e' in crescita. "Negli ultimi anni l'italia e' andata contro corrente. I mercati globali di cocaina, eroina e cannabis sono stabili o in declino, soprattutto negli Stati uniti e in alcuni paesi europei", ma e' in crescita "la produzione e l'uso di droghe sintetiche, nei paesi in via di sviluppo e specialmente nei paesi del sud-est asiatico". Il quadro italiano e' ricco di chiaro-scuri "e non ha seguito" il trend positivo che si e' registrato negli altri paesi industrializzati. "In Italia - ha spiegato ancora Costa - sono 326 mila le persone affette da problemi di droga, ossia il secondo numero piu' alto in Europa dopo il Regno unito", la maggior parte dipendenti dalla cocaina. E non solo. I consumatori di cannabis tra il 2002 e il 2007 sono raddoppiati. Sono il 14,6% della popolazione, una delle piu' alte del mondo. Per il funzionario delle Nazioni unite "l'intero sistema Italia - scuola, sanita', mezzi d i informazione, atleti, artisti e personaggi di spicco - deve dare piu' importanza alla sensibilizzazione dei giovani che la droga uccide. Uccide soprattutto la mente - ha insistito - e a volte il corpo stesso. Una parte importante e crescente dei massacri del sabato sera e' il risultato di carente informazione e vigilanza". Costa ha poi chiesto ai governi e alle agenzie dell'onu di assicurare l'accesso universale alle terapie di recupero perche' - ha spiegato - i drogati non vanno arrestati e chiusi in carcere, ma curati in ospedale. A chi ritiene che le politiche di contrasto a livello mondiale siano inefficaci, Costa ha replicato sostenendo che nel 2008 la coltivazione mondiale di foglia di coca si e' ridotta del 18% e quella dell'oppio del 19%, e che i sequestri di cocaina ed eroina sono in crescita. "Fallire nel contrasto alle mafie internazionali - ha concluso - significa esporre la nostra societa' al rischio che l'opinione pubblica si dimostri meno ostile di oggi alla legalizzazione delle droghe. Controlli meno severi sulla droga sarebbero un errore storico" AMERICHE - USA Fiducia dei consumatori in calo La fiducia dei consumatori Usa scende piu' delle attese negli Usa a luglio. Lo rivela il Conference board, secondo il quale l'indice scende a 46,6 punti contro 49,3 a giugno e gli attesi 49 punti U.E. - ITALIA Il Moige contro Sky per i canali destinati a neonati No alla baby tv dedicata ai neonati di Sky. A bocciare l'iniziativa della televisione del magnate Rupert Murdoch e' il Moige (Movimento italiano genitori). "Non si discute sui contenuti dei programmi che andranno in onda in questa baby tv, che probabilmente saranno di alta qualita' e studiati ad hoc da psicologi ed esperti del settore- afferma Elisabetta Scala, responsabile Osservatorio Media del Moige- ma vogliamo richiamare l'attenzione sui gravi rischi inerenti la crescita fisica e psicologica di neonati e bambini fino ai 36 mesi. Numerosi e prestigiosi studi in materia dimostrano i danni che puo' provocare in bambini cosi' piccoli l'esposizione alla televisione, infatti non e' il messaggio veicolato il problema ma l'utilizzo stesso del mezzo". Il problema sono le radiazioni della televisioni che possono "causare seri problemi come miopia, deficit di attenzione e problemi inerenti anche al ciclo di crescita e sviluppo psico - emozionale". Il Moige chiede quindi "che Sky blocchi il lancio della baby tv e che le istituzioni, in particolare il viceministro alle Comunicazioni prendano idonei provvedimenti per la tutela della salute dei nostri figli" U.E. - PORTOGALLO Il 40% dei portoghesi e' per l'unione politica con la Spagna L'unione politica tra la Spagna e il Portogallo divide i portoghesi e lascia indifferenti gli spagnoli. Il 39,9% dei cittadini lusitani e' favorevole a costituire una federazione con la Spagna, ma la maggioranza degli spagnoli (70%) mostra disinteresse per la proposta, secondo un'indagine dell'universita' di Salamanca presentata a Madrid dalla Secretaria General Iberoamericana. E' il primo studio su cio' che pensano i cittadini dell'uno e l'altro lato della frontiera sui loro vicini. E mostra che i portoghesi non porrebbero ostacoli all'insegnamento dello spagnolo, con il 50% che vorrebbe fosse obbligatorio nella scuola primaria e secondaria, anche se il maggior consenso (85,1%) va alla possibilita' di opzione. Viceversa, la proposta dello studio obbligatorio del portoghese nelle scuole spagnole viene respinta dal 76,2% degli intervistati spagnoli.

10 U.E. - ITALIA Dare del 'cretino" ha rilevanza penale E' reato dare del "cretino" ad una persona, sostenendo che si tratta di esercizio del diritto di critica in un confronto politico. Lo stabilisce la Quinta sezione penale della Cassazione (31096) che conferma la condanna per ingiuria di un consigliere comunale di Taormina che durante una seduta consigliare aveva detto ad un altro "ti stai comportando da cretino" U.E. - ITALIA Gratuito patrocinio non paga gli avvocati Sono almeno 5 mila gli avvocati che attendono da oltre un anno la liquidazione delle parcelle per il gratuito patrocinio. Cosi' una stima dell'organismo unitario dell'avvocatura (Oua) che denuncia le difficolta' soprattutto nella fascia giovane dei professionisti, e invita il Governo a sbloccare pagamenti che, in alcuni casi, si riferiscono a prestazioni del MONDO Le lampade abbronzanti provocano il cancro Le lampade abbronzanti sarebbero cancerogene. Dalla seconda categoria (probabilmente cancerogene) passano allaprima (cacerogeno). Cosi' una decisione dell'agenzia Internazionale per la ricerca sul cancro (che fa parte dell'oms), pubblicata sul numero di agosto di "The Lancet Oncology" AMERICHE - USA I divorziati si ammalano di piu' Secondo uno studio dell'universita' di Chicago pubblicato su "Journal of Health and Social Behaviour" i divorziati sono piu' soggetti a contrarre malattie croniche, il 20% in pi' della norma. Lo studio e' stato condotto su un campione di persone di 51/61 anni e non salva neanche chi dopo il divorzio abbia contatto un nuovo matrimonio (la percentuale scende da 20 al 12). Due le soluzioni prospettate: non divorziare o non sposarsi mai AMERICHE - USA Prendere il sole stimola buonumore e apprendimento Uno studio pubblicato sulla rivista "Environmental Health" di un gruppo di ricercatori dell'universita' dell'alabama guidato da Shia Kent, ha incrociato i dati cognitivi di persone con le tabelle meteorologiche fornite dalla Nasa, ed ha rilevato che prendere il sole stimola il buonumore e favorisce i meccanismi di apprendimento. I risultati dello studio sono incoraggianti soprattutto per le persone depresse U.E. - GERMANIA Sentenza: i friburghesi potranno nuovamente bere alcol all'aperto Nel centro di Freiburg i cittadini potranno tornare a bere alcol per la strada. Lo ha deciso il Tribunale amministrativo (VGH) del Baden-Wuerttemberg, che il 28 luglio ha bocciato il divieto cittadino in vigore da un anno. Motivo? La formulazione del provvedimento di polizia e' stata ritenuta troppo generica ("pauschal") dai giudici chiamati a pronunciarsi sulla denuncia di uno studente di giurisprudenza contro la cosiddetta "norma del triangolo delle Bermude", con cui l'amministrazione intendeva contrastare schiamazzi e atti violenti nel quartiere delle discoteche e dei bar. Dall'estate 2008 vige infatti il divieto di bere birra e altri alcolici all'aperto dal venerdi' al lunedi'; inoltre, da gennaio 2008 e' proibito sostare e bere alcol in determinati luoghi pubblici. Il divieto non vale per birrerie all'aperto o luoghi adibiti alle grigliate poiche' la ratio e' d'impedire che le persone comprino alcolici da bere in gruppo nelle piazze e per le vie del centro. "Si tratta di un comprensibile tentativo dei Comuni di comprimere in un'ordinanza qualcosa che non puo' essere compresso in un'ordinanza", dice il giudice Karl-Heinz Weingaertner motivando la sentenza. Le decisioni devono riguardare i casi singoli U.E. - GERMANIA Ferrovie: da oggi norme piu' favorevoli ai passeggeri Per le ferrovie, sia statali sia private, i treni in ritardo diventano una faccenda piu' onerosa. Il 29 luglio entra infatti in vigore la nuova legge che rafforza i diritti dei passeggeri, e obbliga le aziende a risarcire con soldi contanti, e non con un buono, i passeggeri che lo chiedono avendo maturato il diritto al rimborso. In piu', se e' notte e non c'e' possibilita' di proseguire in treno, l'azienda deve pagare il taxi o il pernottamento in albergo. Lo stabilisce una direttiva europea, che in Germania entra in vigore oggi, con sei mesi d'anticipo rispetto ad altri Stati Ue. Per un ritardo di 60 minuti c'e' il diritto al rimborso del 25% e per 120 minuti del 50% sul prezzo del biglietto (ritardo calcolato a fine corsa e non durante il viaggio). Biglietti sotto i 4 euro non godono di copertura e per le tessere valgono criteri diversi: sono le aziende a stabilire "indennizzi ragionevoli" EUROPA - SVIZZERA Chi nasce a grandi altezze vive meglio Si e' sempre pensato che chi vive a certe altitudini sia meno soggetto a disturbi cardiovascolari. Ora c'e' la riprova in uno studio dell'universita' di Zurigo, pubblicato sulla rivista Circulation -frutto dell'intreccio di dati personali del censimento del 1990 e i registri dei decessi. Gli epidemiologi dell'istituto di medicina sociale e

11 preventiva hanno potuto stabilire che per ogni mille metri d'altitudine in piu' del luogo di residenza, il rischio di morire d'infarto scende del 22% e quello per ictus del 12%. E non c'entrano altri fattori, come il fumo o il sovrappeso, hanno constatato i ricercatori. Decisivi sono proprio i fattori climatici come la qualita' dell'aria e i raggi solari. I benefici maggiori li hanno coloro che non solo vivono a grandi altezze, ma che li' sono nati EUROPA - SVIZZERA Migliorata la fiducia dei consumatori La buona notizia: i consumi privati, che con il 58% del Pil rappresentano il suo maggior apporto, sono ancora aumentati, sebbene di poco, e la fiducia dei consumatori ha registrato in giugno una leggera crescita dopo dodici mesi di flessione. I due indici rilevati dalla banca UBS non esauriscono pero' il quadro economico. Se consumi e fiducia possono ancora contare su un'inflazione bassa, la tendenza generale non promette una ripresa in tempi brevi, anzi, e' probabile che in autunno la disoccupazione aumenti AMERICHE - NICARAGUA Aumento di mortalita' fra le donne incinta a causa della proibizione dell'aborto Il divieto assoluto di abortire in Nicaragua, mette in pericolo la vita delle donne. Lo afferma Amnesty International in un rapporto presentato a Città del Messico sottolineando che la legge, entrata in vigore nel luglio del 2008, nega anche la possibilità di trattamenti salvavita per le donne e impedisce agli operatori sanitari di fornire cure mediche efficaci, contribuendo in questo modo all'aumento della mortalità materna in tutto il Paese. Secondo i dati ufficiali, nel corso del donne e ragazze sono morte durante la gravidanza, rispetto alle 20 dello stesso periodo del Amnesty International ritiene che "queste cifre siano inferiori alla realtà, poich lo stesso governo ha riconosciuto che i numeri sulla mortalità materna sono sottostimati". Il rapporto "Il divieto totale di abortire in Nicaragua: la salute e la vita delle donne minacciate, gli operatori sanitari criminalizzati" è il primo studio realizzato da Amnesty International sulle implicazioni, dal punto di vista dei diritti umani, del divieto di abortire nei casi in cui la salute o la vita di una donna o di una ragazza siano a rischio o quest'ultima sia stata vittima di stupro o incesto. Il nuovo codice penale del Nicaragua prevede pene detentive per le donne e le ragazze che cercano di abortire e per gli operatori sanitari che forniscono servizi associati all'aborto. Le nuove disposizioni di legge introducono sanzioni penali per medici e infermiere che forniscono cure a donne o a ragazze ammalate di cancro o malaria, che abbiano contratto il virus dell'hiv/aids o abbiano una crisi cardiaca, qualora tali cure risultino controindicate in gravidanza e possano causare danni o la morte dell'embrione o del feto. La normativa punisce le donne e le ragazze che hanno perso un bambino, poich in molti casi è impossibile distinguere tra un aborto spontaneo e un aborto procurato. La nuova legge è in contrasto con le norme e i protocolli di Ostetricia del ministero della Salute del Nicaragua, che in casi particolari prevedono l'aborto terapeutico. Le autorità non hanno dato alcuna garanzia che gli operatori sanitari che rispetteranno queste Norme non saranno puniti. Secondo Amnesty, "il divieto di aborto terapeutico in Nicaragua rappresenta una disgrazia. È uno scandalo dei diritti umani che ridicolizza la scienza medica e trasforma la legge in un'arma contro la somministrazione di cure mediche alle donne e alle ragazze incinte", ha dichiarato Kate Gilmore, vice Segretaria generale di Amnesty International, rientrata a Città del Messico da una visita in Nicaragua. "Il nuovo codice penale in vigore nel paese è una conseguenza, cinica e insensibile, della contrattazione politica delle elezioni del Il risultato è che oggi una legge punisce le donne e le ragazze che hanno bisogno di cure salvavita e i medici che le forniscono". I delegati hanno incontrato giovani ragazze che, dopo essere state sottoposte a violenza sessuale da parte di familiari stretti o amici, non avendo alternative sono state obbligate a portare a termine la gravidanza, dando alla luce molto spesso il loro fratello o la loro sorella. L'organizzazione per i diritti umani ha appreso con grande turbamento che c'è stata un'impennata dei suicidi da avvelenamento di ragazze incinte nel Amnesty International sollecita le autorità del Nicaragua a: ritirare immediatamente la legge che proibisce tutte le forme di aborto; garantire servizi sicuri e accessibili di aborto per le vittime dello stupro e per tutte le donne la cui salute o la cui vita sarebbero a rischio se proseguissero la gravidanza; proteggere la libertà di parola di coloro che si schierano contro la legge e offrono sostegno alle donne e alle ragazze colpite da questa normativa. Amnesty International sollecita con la massima urgenza la Corte suprema del Nicaragua a pronunciarsi sulla legalità e costituzionalità della legge U.E. - AUSTRIA Vendite al dettaglio: soddisfacente il primo semestre 2009 Malgrado la crisi e la recessione, i consumatori austriaci non hanno perso la voglia di comprare, e il commercio al dettaglio e' quasi stabile. Nel primo semestre dell'anno, le casse dei negozi hanno incamerato 22,9 miliardi di euro, lo 0,1% in piu' rispetto allo stesso periodo dell'anno scorso. Certo, in termini reali, con il tasso d'inflazione al 2%, e' l'1,9% in meno, ma si tratta comunque di un buon risultato, inatteso. Se la prima meta' del 2009 ha potuto fruire di un'inflazione in calo, di buoni accordi salariali e della riforma fiscale, resta difficile fare previsioni per i prossimi mesi AMERICHE - USA Nulla di piu' rischioso al volante che inviare Sms

12 Se un conducente invia un messaggino mentre sta guidando aumenta di 23 volte il rischio d'incidente. Lo hanno stabilito i ricercatori dell'universita' Tech della Virginia, che vi hanno speso un anno e mezzo di lavoro. Dopo aver istallato videocamere nelle cabine dei tir e osservato il comportamento dei camionisti riguardo agli Sms, hanno rilevato che l'atto del digitare sottrae 5 secondi all'attenzione che spetterebbe alla strada. Il risultato trova parziale conferma in un esperimento condotto dall'universita' di Utah, in quel caso con l'aiuto di studenti e simulatori di guida. Risultato? Un rischio otto volte superiore rispetto a chi s'astiene dagli Sms. La differenza la spiega David Strayer dell'universita' di Utah: i camion sono piu' difficili da manovrare. E comunque, in ambedue i casi si tratta di un rischio fuori misura U.E. - ITALIA Il ministro Brambilla: linea privilegiata per turisti truffati da Todomondo Il ministro del Turismo Michela Vittoria Brambilla soccorre i turisti truffati on line. L'esponente del governo, in una nota, manifesta "la propria solidarieta'" a coloro che sono stati "danneggiati dal tour operator on line Todomondo e annuncia che "verra' subito attivata una linea privilegiata di accesso al Fondo Nazionale di Garanzia, che ha proprio il compito di intervenire in caso di insolvenza o fallimento del venditore o dell'organizzatore di pacchetti turistici, provvedendo al rimborso delle somme versate per l'acquisto dei pacchetti di viaggio". Dal ministero si comunica, inoltre, che "possono ricorrere al Fondo solo i turisti che abbiano acquistato pacchetti turistici in Italia da agenzie regolarmente autorizzate dall'autorita' competente". Le informazioni relative alle modalita' di accesso al Fondo, saranno reperibili al seguente link: U.E. - FRANCIA Condannata France Telecom per concorrenza sleale Il 28 luglio, l'autorita' garante per la concorrenza ha comminato una sanzione di 27,6 milioni di euro a France Telecom "per aver ostacolato abusivamente lo sviluppo di nuovi operatori concorrenti" nei dipartimenti d'oltremare tra il 2001 e il L'Autorita' era stata interpellata nel 2005 e 2006 dalle societa' Outremer Telecom e Mobius, che contestavano le pratiche dell'operatore storico francese in materia di telefonia fissa e Internet nei dipartimenti di Martinique, Guadeloupe, Guyane, Reunion. Sebbene le due societa' avessero ritirato la loro denuncia nel 2009, la procedura ha seguito il suo corso e ha portato alla condanna di France Telecom per abuso di posizione dominante ASIA - GIAPPONE Film noioso? Sbattiamo le palpebre per combatterlo Quando guardiamo un film, controlliamo inconsciamente i momenti in cui sbattiamo le palpebre. In questo modo, possiamo eliminare le parti noiose e non perderci i momenti veramente interessanti. Lo rivela una ricerca dell'universita' di Tokyo, che ha anche scoperto che al cinema questo fenomeno puo' portare a un 'battito sincronizzato' delle palpebre di tutto il pubblico. "Ogni volta che sbattiamo le palpebre per lubrificare gli occhi, perdiamo 0,45 secondi di informazione", ha detto Tamaki Nakano, a capo dello studio pubblicato sulla rivista Proceedings of the Royal Society B. "Questo vuol dire che per ogni minuto di film non vediamo 6 secondi. Su un film di 150 minuti, ne perdiamo 15". Per far fronte a questa grande perdita di informazioni, il nostro cervello sceglie di far sbattere le palpebre nei momenti nei quali non c'e' azione visiva o sviluppo narrativo. "Monitorando gli spettatori di una sequenza d'azione - ha spiegato Nakano - abbiamo scoperto che i battiti di palpebre avvengono principalmente in punti 'non critici', durante i quali non succede niente di particolare". Non solo, ma tempi esatti in cui si sceglie di chiudere gli occhi sono condivisi da piu' persone mentre guardano la stessa sequenza. "In alcuni momenti, le persone che guardano un film sbattono le palpebre nello stesso istante", ha detto Nakano. "E' il segno che c'e' un meccanismo condiviso che ci porta a scegliere inconsciamente quando chiudere gli occhi", ha concluso U.E. - G.BRETAGNA La BBC cede gratis i suoi video ai maggiori quotidiani nazionali Dal 28 luglio la tv pubblica BBC condivide i propri video con i quattro quotidiani britannici a piu' alta tiratura, che possono incorporarli gratis nelle loro pagine web. L'iniziativa segna uno spartiacque nei rapporti dell'ente con i media privati e risponde alla necessita' di potenziare la funzione di servizio pubblico della stampa. Di fatto, gli internauti possono vedere i video della BBC sui siti di The Guardian, The Independent, The Daily Telegraph, The Daily Mail; altri se ne potranno aggiungere. Recentemente, i media privati hanno accusato la BBC di servirsi del canone per espandere il suo dominio in ambiti come la Rete, boicottando il progresso degli altri mezzi di comunicazione in una fase molto difficile per loro, a causa del forte calo degli introiti pubblicitari. L'offerta dei filmati gratis potrebbe aiutare a distendere i rapporti e a ridurre le critiche U.E. Mutui meno onerosi con il calo record di euribor I cittadini che stanno per rinegoziare il mutuo hanno un buon motivo per rallegrarsi. Il calo dei tassi d'interesse a maggio e, soprattutto, l'iniiezione di denaro effettuato dalla Banca Centrale Europea in giugno, continuano ad avere conseguenze sull'euribor, che condiziona le ipoteche degli europei. L'indice chiudera' il mese di luglio con una media dell'1,412% dopo la maggiore riduzione annuale mai avvenuta. Cio' significa che i mutui a piu' lunga scadenza fruiranno di una diminuzione fino al 50%. In piu', gli analisti prevedono

13 che l'indice non abbia ancora toccato il fondo, e che tra un paio di mesi potrebbe scendere all'1,20%. Un anno fa era al 5,4%, quasi quattro punti percentuali in piu' di oggi. La quota ipotecaria mensile, per un credito medio di euro riferito a Euribor e un differenziale di 0,5 per la durata di 25 anni, non sara' piu' di 957 euro, ma di 629, ossia 327 euro in meno al mese e quasi all'anno U.E. - ITALIA Banca: la nuova trasparenza di Bankitalia Entro il prossimo 31 dicembre le banche dovranno adeguarsi alle nuove regole di trasparenza che Bankitalia ha emanato. Le nuove misure prevedono: - semplificazione del contenuto dei documenti destinati alla clientela e l'adozione di schemi "standard" predisposti da Bankialia; - piu' chiara illustrazione dei diritti della clientela, anche attraverso la predisposizione di alcune guide pratiche; - maggiore immediatezza delle informazioni: l'uso di indicatori sintetici di costo viene richiesto anche per gli affidamenti e per i conti correnti; - invio al correntista di un riepilogo di tutte le spese sostenute nell'anno. Tra i provvedimenti piu' rilevanti, la portabilita' del conto da una banca ad un'altra senza dover spendere un centesimo, e la possibilita' di respingere entro 60 giorni la modifica unilaterale del contratto, che dovra' essere comunicata con un preavviso di 30 giorni AMERICHE - USA Sbagliando non sempre si impara: studio Ricercatori del Mit (Massachusetts Institute of Technology) hanno scoperto come il nostro cervello apprende piu' dai successi che dai fallimenti. Ecco perche' siamo portati a ripetere i medesimi errori. Creata per la prima volta un'istantanea del processo di apprendimento che mostra come le singole cellule modificano le loro risposte in tempo reale, in base all'informazione che permette di riconoscere l'azione giusta da quella sbagliata. Dopo uno sbaglio il cervello reagisce poco o nulla, mentre quando un comportamento risulta corretto le cellule reagiscono di piu' U.E. - SPAGNA Revisione della normativa sulle lampade abbronzanti Il Centro internazionale di ricerca sul cancro (CIRC) e l'organizzazione mondiale della Sanita' (Oms) hanno inserito le lampade abbronzanti ai raggi ultravioletti nella massima categoria dei cancerogeni per gli umani, allo stesso livello del plutonio, secondo l'analisi effettuata da 20 esperti di vari Stati e pubblicata sul numero d'agosto di Thel Lancet Oncolgy. Fonti del ministero della Sanita' affermano che considerata quest'evidenza scientifica, verra' studiata la modifica del real decreto 1002/2002 che regola gli apparecchi d'abbronzatura artificiale mediante le radiazioni ultraviolette. Attualmente ne e' vietato l'uso ai minori di diciotto anni ed e' sconsigliato alle donne incinte AMERICHE - USA Il denaro allevia il dolore fisico e psicologico Secondo un gruppo di ricercatori dell'universita' del Minnesota a Minneapolis, toccare banconote o pensare di poter pagare determinate spese, puo' influenzare la nostra percezione della realta'. Kathleen Vohs e i suoi colleghi hanno effettuato due test: uno, mediante un videogioco, mirava ad indurre nei partecipanti la sensazione di essere stati snobbati; l'altro serviva a produrre dolore fisico (tramite l'immersione di una mano in acqua molto calda). Chi in precedenza aveva maneggiato banconote o svolto un tema in cui parlava di come aveva pagato le proprie spese mensili, ha sentito meno il dolore fisico e psicologico MONDO Il consumo di latte da bambini allunga la vita Bere latte e mangiare latticini da piccoli aiuta ad allungare la vita. Il calcio che contengono irrobustisce le ossa e riduce il rischio d'ictus, segnala uno studio pubblicato su Heart, versione digitale. Diversa la situazione per gli adulti: il cuore potrebbe risentire negativamente dall'assunzione di latte intero, burro e formaggio, a causa del colesterolo. Esperti dell'istituto di ricerche mediche nel Queensland (Australia) e dell'universita' di Bristol (G.Bretagna) hanno prima valutato le abitudini alimentari di famiglie inglesi e scozzesi degli anni , poi hanno seguito il percorso di vita dei loro figli. Nel 2005 piu' di un terzo di questi era gia' morto -di cui 497 per cancro, 366 di disturbi cardiovascolari, 120 di ictus. L'indagine ha mostrato che chi e' cresciuto in famiglie dove c'e' l'abitudine a consumare prodotti del latte ha una migliore aspettativa di vita e, soprattutto, rischia meno di morire d'ictus cerebrale U.E. - GERMANIA I prezzi al consumo scesi per la prima volta dal 1987 A luglio, i prezzi al consumo sono scesi per la prima volta da oltre 22 anni. L'Ufficio statistico federale segnala che in base ai dati provvisori di sei Laender, l'inflazione e' lo 0,6% sotto il livello di luglio 2008 e a meno 0,1% rispetto a giugno. I dettagli saranno noti solo l'11 agosto, ma intanto si puo' dire che il calo e' doppio di quanto prevedessero gli analisti, ed e' la prima volta dal marzo 1987 che l'indice ha il segno meno U.E. - GERMANIA Le bevande alcoliche dolci sono fuori moda

14 Erano dolci, cool e compatibili con la paghetta dei ragazzi. Cinque anni fa un adolescente su tre beveva abitualmente "alkopops" -le bibite colorate a base di soda, succhi di frutta e un discreto tasso alcolico. Oggi sono praticamente scomparsi. Nell'agosto 2004, alcuni episodi di coma etilico e comunque la tendenza dei giovani a ubriacarsi indusse la maggioranza rosso-verde a imporre un'imposta gravosa sugli alcolpop, per cui il prezzo di una bottiglietta di 3 decilitri passo' di colpo da uno a quasi due euro. Questo caso fa pensare che la leva fiscale aiuti il legislatore a intervenire su certe abitudini. Cinque anni fa, era un ragazzo su tre -dai 12 ai17 anni- a bere alcolpop almeno una volta al mese; nel 2008 si e' scesi a un decimo, rileva uno studio ufficiale U.E. - FRANCIA La Francia respira sempre meglio Nel 2008, la qualita' dell'aria e' stata "globalmente soddisfacente", dice Ademe, l'agenzia per l'ambiente e l'energia. Nell'insieme l''aria che i francesi respirano e' migliore di due o tre anni fa, tranne che per le particelle e gli ossidi d'azoto, spiega il presidente, Philippe Van de Maele. "Siamo in una logica di minor inquinamento atmosferico, in continuita' con gli anni precedenti, ma dobbiamo restare vigili", aggiunge. I migliori risultati riguardano benzene, Co2, ozono, biossido di zolfo e d'azoto -frutto di un grosso lavoro. Che ora dovra' dispiegarsi sulle particelle sottili. E' vero che sono in calo, ma sempre ignote all'opinione pubblica. Percio' occorre intervenire con un piano che consideri l'impiego di nuovi materiali nell'habitat e nell'industria; la creazione di marchi verdi; alcune zone sperimentali a "zero emissioni", ossia vietate ai veicoli inquinanti U.E. - G.BRETAGNA Giovani nati malformati fanno condannare una citta' Un caso giudiziario come non se ne vedevano dalla vicenda del talidomide negli anni Il 29 luglio, l'amministrazione di Corby (Inghilterra centrale) e' stata giudicata responsabile delle malformazioni fisiche emerse alla nascita in una quindicina di bambini. Il tribunale ha valutato che le malformazioni fossero conseguenza del rilascio nell'atmosfera di prodotti tossici durante lo smantellamento di un sito industriale, situato nel Comune. Il ricorso e' stato presentato da diciotto giovani d'eta' compresa tra i 9 e i 18 anni, che denunciavano l'esposizione delle loro mamme a una "miscela atmosferica di prodotti tossici". La maggior parte di loro e' nata con gravi malformazioni: senza alcune dita o con dita mal sviluppate; tre con gli stessi problemi ai piedi o alle gambe; altri con danni al cuore, agli occhi, alla pelle -come riporta Times. Il giudice dell'alta Corte di Londra, Robert Akenhead, ha riconosciuto l'esistenza di un numero "statisticamente importante" di malformazioni nei nati tra il 1989 e il 1999 a Corby -un periodo che coincide con gran parte delle irregolarita' registrate in un vasto sito industriale appartenente alla municipalita' U.E. Fiducia economica dei consumatori in aumento Ancora in crescita a luglio nell'ue e nell'area dell'euro, per il quarto mese consecutivo, l'indicatore del sentimento economico (Esi), che misura la fiducia dei consumatori e delle imprese. Lo rende noto la Commissione europea secondo la quale, comunque, in entrambe le aree e' ancora lontana dai livelli medi L'Esi a luglio e' aumentato di 3,9 punti nell'ue e di 2,8 nell'area dell'euro, attestandosi rispettivamente a 75,0 e a 76,0. Era a 71,1 e a 73,3 in giugno. La maggioranza degli Stati ha registrato un incremento: Gran Bretagna (+5,0), Spagna (+3,9), Italia (+3,5) e Germania (+3,2); mentre la crescita e' stata meno marcata in Francia (+0,3), in Olanda (+0,2) e in Polonia (+0,1) U.E. - FRANCIA Il velo integrale lo portano 400 musulmane In Francia, il velo integrale (niqb o burqa) lo porterebbero meno di 400 musulmane -esattamente 367, secondo una nota del ministero degli Interni, che conferma un'informazione di Le Monde. Questo numero, si precisa, e' un "primo approccio rapido che sara' seguito da uno studio piu' approfondito". Si aggiunge che il documento con questi dati e' stato rimesso al Governo all'inizio di luglio, quando la commissione parlamentare ad hoc ha iniziato i suoi lavori. Un'altra nota di uno dei servizi del ministero degli Interni (DCRI), sempre dei primi di luglio, non fornisce stime su quante donne indossino il velo integrale, ma ne parla come di un fenomeno marginale, che riguarderebbe giovani (meno di 30 anni), per lo piu' residenti in ambiente urbano e volontarie (vedi, militanti). Queste note entrano nel dibattito sull'opportunita' o meno di una legge che vieti il velo integrale ASIA - CINA Carne di coccodrillo: fa bene ed e' buona Anti-tumorale, anti-artrite, anti-invecchiamento. Questi i benefici della carne di coccodrillo che, da secoli viene usata nella medicina cinese. Ma ora e' arrivata nei ristoranti, con ricette ricavate dalla tradizione dell'australia dove da anni e' consumata. Bianca, non tenera e simile (ma meno saporita) di quella del maiale. Alcune equipe mediche la starebbero anche studiando perche' le sue virtu' siano riconosciute anche in Occidente oltre che in Cina U.E. - ITALIA L'Italiano e' un turista tecnologico

15 Sei italiani su dieci non possono fare a meno di rimanere connessi col mondo grazie alla tecnologia, anche durante le vacanze. Cosi' una ricerca Doxa, realizzata su un campione di oltre 1000 italiani, uomini e donne dai 15 anni in su che vanno in vacanza con telefonini, telecamere digitali, navigatori satellitari, pc portatili. Nella ricerca, commissionata da TomTom Italia, per il 59,4% degli intervistati il concetto classico di vacanza - riposarsi per staccare- e' superato, l'importante e' rimanere connessi. Conseguenza: niente piu' cartine stradali, rullini fotografici e cartoline. Un italiano su due (53,1%) e' felice di non doverlo piu' chiedere informazioni grazie al navigatore. Il 45,1% e' felice di poter scattare fotografie la cui qualita' puo' controllare subito. La ricerca dei giornali italiani all'estero e' una prassi abbandonata visto che si consultano su Internet. Il navigatore e' considerato il gadget tecnologico piu' utile. Al secondo posto viene l'ipod (28%) che conquista il 51,7% degli under 34 ma appena l'8,2% degli over 55. Terzo posto per NetBook e Pc portatili in genere (26%), quarto per Blackberry e smartphone (9,9%), quinto per le console di videogiochi portatili (8,8%) MONDO Calano passeggeri e merci aeree Nuovo calo del traffico aereo internazionale per il mese di giugno. Secondo i dati resi noti oggi a Ginevra dall'associazione internazionale del trasporto aereo (Iata), la domanda per il traffico internazionale di passeggeri e' scesa del 7,2% nel giugno 2009 rispetto allo stesso mese del 2008, mentre la domanda cargo ha registrato una diminuzione del 16,5%. Il fattore di carico si e' attestato al 75,3%, contro il 77,6% rispetto al giugno La contrazione del 7,2% della domanda passeggeri segnala un lieve miglioramento rispetto al calo del 9,3% registrato in maggio. L'adattamento della capacita' (meno 4,3%) non ha pero' tenuto il passo con la diminuzione della domanda. 'Le compagnie aeree stanno osservano un calo dei redditi sul mercato internazionale fino al 30% all'inizio dell'affollata stagione giugno-agosto, periodo durante il quale tradizionalmente le compagnie fanno soldi. Le prospettive restano cupe', ha commentato il direttore generale della Iata, Giovanni Bisignani AMERICHE - USA Il profumo mozzafiato... Trentaquattro persone in ospedale per malori e problemi respiratori, dopo che un profumo particolarmente intenso era stato spruzzato da una donna nelle sale di una banca in Texas. Due dipendenti si sono sentiti male per primi, lamentando dolori al petto e un violento mal di testa. Dopo un po' la banca ha diffuso un annuncio, invitando quanti si sentivano poco bene a lasciare l'edificio. Un'offerta accolta prontamente da circa 150 persone, come riferisce la Bbc online. Trentaquattro persone sono state curate in ospedale, e dodici sono state portate nella struttura con l'ambulanza, a causa di problemi respiratori e vertigini. Il servizio di emergenza inizialmente temeva che ci fosse stata una perdita di monossido di carbonio da un condotto, ma dopo aver passato al setaccio l'edificio, gli esperti si sono resi conto che il profumo era all'origine dell'ondata di disturbi. Gli investigatori non sono ancora riusciti a capire quale tipo di profumo sia stato usato U.E. - ITALIA La poverta' per l'istat Nel 2008 in Italia la poverta' assoluta e' maggiormente diffusa nel Mezzogiorno (7,9%). E' quanto emerge dal rapporto 'La poverta' in Italia nel 2008' dell'istat. Si conferma lo svantaggio delle famiglie piu' ampie (se i componenti sono almeno 5 l'incidenza e' pari al 9,4% e sale all'11% tra le famiglie con tre o piu' figli minori), dei monogenitori (5%) e delle famiglie con almeno un anziano (in particolare quando l'anziano e' la persona di riferimento l'incidenza e' pari al 5,7% e sale al 6,9% se e' l'unico componente della famiglia), oltre a quello associato con le situazioni di mancanza di occupazione o di bassi profili occupazionali: tra le famiglie con a capo una persona occupata, le condizioni peggiori si osservano tra gli operai o assimilati (5,9%), mentre i valori piu' elevati si rilevano quando la persona di riferimento e' in cerca di occupazione (14,5%) e nelle famiglie in cui non sono presenti occupati ne' ritirati dal lavoro (19,9%) U.E. - ITALIA Niente piu' biopsia epatica, sostituita da analisi del sangue La biopsia epatica e' una tecnica invasiva per estrarre cellule direttamente dal fegato. Oggi esiste un'alternativa, FibroTest, che con un prelievo di sangue diagnostica il danno epatico. Il FibroTest e' stato validato da un recente studio multicentrico internazionale pubblicato nella rivista scientifica Hepatology il cui coordinatore e' il prof. Alfredo Alberti, Ordinario di Gastroenterologia, Dipartimento di Istologia, Microbiologia e Biotecnologie Mediche, Universita' di Padova. Condotto su piu' di pazienti con epatite C in nove centri europei e statunitensi, gli autori hanno osservato che con questo test non invasivo si siano evitate biopsie nel 46,5% e nell'81,5% rispettivamente in presenza di fibrosi e di cirrosi. "Con un prelievo di sangue - spiega la dottoressa Giada Sebastiani dell'unita' di Gastroenterologia, Epatologia e Nutrizione Clinica dell'ospedale dell'angelo, Venezia, primo autore dello studio, - vengono determinati i valori di alcuni parametri che dopo l'elaborazione forniscono lo stato della malattia epatica. Dalla loro valutazione lo specialista epatologo/gastro-enterologo potra' decidere

16 se eseguire la biopsia o ulteriori esami del sangue" U.E. - ITALIA Meloni e angurie regine del mercato grazie al caldo Arriva il caldo, ed e' 'boom' nella vendita di angurie e meloni: secondo la Cia, infatti, l'aumento della domanda di questi due prodotti nei mesi di giugno e luglio e' stato di "circa il 6% rispetto all'analogo periodo del 2008". A spingere i consumi di questi frutti, l'aumento crescente delle temperature. "In molti- afferma la Cia- si sono rivolti verso questi due prodotti proprio perche' possiedono grandi proprieta' dissetanti. L'anguria, infatti, e' composta di acqua per il 95%, mentre il melone per il 90%". Piu' in generale, comunque, bene l'andamento dell'intero comparto: infatti andamento in rialzo si registra anche per le susine, le albicocche e i kiwi. E anche la prima uva che sta giungendo in questi giorni sui mercati segna "un trend soddisfacente", nonostante i prezzi pagati al produttori sono in netto ribasso rispetto allo scorso anno. Nel complesso, rileva l'associazione, le vendite del settore nel periodo gennaio-luglio 2009, sono cresciute, in quantita', di oltre il 4%. Un trend "decisamente positivo", sostiene l'organizzazione. C'e' pero' una "nota dolente", che riguarda "tutte le produzioni": si tratta del crollo dei prezzi sui campi, che a giugno ha segnato "un drastico -22% nei confronti dell'anno scorso", denuncia la Cia. Questo, avverte, "sta causando non pochi problemi alle imprese agricole, soprattutto in termini reddituali" U.E. - ITALIA Via definitivo alla pillola abortiva Ru486. La vittoria di Silvio Viale "Il Consiglio di Amministrazione dell'aifa ha deliberato l'autorizzazione all'immissione in commercio del farmaco mifepristone (Mifegyne). La decisione assunta conclude anche in Italia quell'iter registrativo di Mutuo Riconoscimento seguito dagli altri Paesi europei in cui il farmaco e' gia' in commercio, interrompendone l'uso off-label". Cosi' in un comunicato l'agenzia Italiana del Farmaco a proposito della pillola RU486. Nel comunicato si sottolinea poi che il Consiglio di Amministrazione "ha ritenuto di dover precisare, a garanzia e a tutela della salute della donna, che l'utilizzo del farmaco e' subordinato al rigoroso rispetto della legge per l'interruzione volontaria della gravidanza (L. 194/78). In particolare deve essere garantito il ricovero in una struttura sanitaria, cosi' come previsto dall'art. 8 della Legge n.194, dal momento dell'assunzione del farmaco sino alla certezza dell'avvenuta interruzione della gravidanza escludendo la possibilita' che si verifichino successivi effetti teratogeni. La stessa legge n.194 prevede inoltre una stretta sorveglianza da parte del personale sanitario cui e' demandata la corretta informazione sul trattamento, sui farmaci da associare, sulle metodiche alternative disponibili e sui possibili rischi, nonche' l'attento monitoraggio del percorso abortivo onde ridurre al minimo le reazioni avverse (emorragie, infezioni ed eventi fatali)". Quindi e' detto che "ulteriori valutazioni sulla sicurezza del farmaco hanno indotto il CdA a limitare l'utilizzo del farmaco entro la settima settimana di gestazione anziche' la nona come invece avviene in gran parte d'europa. Tra la settima e la nona settimana, infatti, si registra il maggior numero di eventi avversi e il maggior ricorso all'integrazione con la metodica chirurgica". Nella nota e' inoltre rilevato che il Consiglio di Amministrazione "si e' avvalso anche dei pareri forniti dal Consiglio Superiore di Sanita' e ha raccomandato ai medici la scrupolosa osservanza della legge. La decisione assunta dal CdA rispecchia il compito di tutela della salute del cittadino che deve essere posto al di sopra e al di la' delle convinzioni personali di ognuno pur essendo tutte meritevoli di rispetto. UNA VITTORIA DI SILVIO VIALE - L'Aifa (Agenzia Italiana del Farmaco) ha autorizzato la commercializzazione in Italia della pillola abortiva RU486 (sara' usata solo in ospedale entro la settima settimana di gravidanza). Bruno Mellano (presidente di Radicali Italiani) e Igor Boni (segretario Associazione Radicale Adelaide Aglietta) hanno dichiarato: "Si tratta della piu' grande affermazione in tema di diritti civili, in Italia, dal 1993, quando un referendum radicale permise l'abolizione delle pene detentive per i consumatori di droghe. E' una vittoria radicale; radicali erano i consiglieri regionali Carmelo Palma e Bruno Mellano che, nel lontano novembre 2000, interrogarono l'allora assessore regionale alla Sanita' del Piemonte, Antonio D'Ambrosio (AN), chiedendo 'se esista una qualche direttiva regionale o nazionale che impedisce il ricorso generalizzato all'aborto farmacologico' (D'Ambrosio rispose negativamente); radicale e' Silvio Viale, il ginecologo dell'ospedale S. Anna di Torino che il 29 gennaio 2001 richiese al suo Ospedale la possibilita' di attuare aborti con la RU486 e che nel settembre 2005, primo in Italia, inizio' a somministrare la pillola abortiva alle donne; l'associazione Radicale Adelaide Aglietta (di cui Viale e' presidente), fin dalla sua costituzione, ha supportato il Dr. Viale nella sua iniziativa, che, ricordiamolo, ha dovuto fronteggiare gli attacchi di due ministri della Sanita' del centro-destra, prima Girolamo Sirchia e poi Francesco Storace.. e Viale e' stato anche indagato dalla Procura della Repubblica di Torino, che ha accertato la correttezza del suo operato. 31 anni dopo l'approvazione della legge 194 che ha legalizzato l'aborto in Italia (grazie anche alle lotte delle radicali Adelaide Aglietta, Emma Bonino ed Adele Faccio), 10 anni dopo l'introduzione della RU486 nella maggioranza dei Paesi dell'unione Europea, questa notte, finalmente, dopo un'accesa discussione, l'aifa ha preso atto di quello che fino all'ultimo, anche adesso, un sottosegretario di Stato, Eugenia Roccella, si rifiuta di ammettere, facendo del vero e proprio terrorismo verbale: l'aborto farmacologico e' una valida alternativa a quello chirurgico, e' sicuro, e' meno costoso, e' meno invasivo (evitando sia l'intervento che l'anestesia), responsabilizza maggiormente la donna. Da domani inizieremo a

17 lottare affinche' le Regioni, tutte le Regioni, adottino gli opportuni provvedimenti per rendere effettivamente disponibile in tutti gli ospedali la pillola abortiva RU486; oggi, consentiteci di fare solamente un grande ringraziamento a Silvio Viale e a tutti i militanti radicali che hanno reso possibile questa grande vittoria, che rida' slancio e speranza in un periodo in cui le forze clericali sono all'offensiva, come dimostrato, senza tema di smentite, dal 'caso Englaro' e dal successivo disegno di legge del governo 'contro' il testamento biologico" U.E. - ITALIA Verona: ciotola d'acqua per cani fuori del negozio A Verona alcuni commercianti hanno avuto l'idea di mettere a disposizione degli animali, fuori del negozio e vicino alla vetrina, una ciotola d'acqua fresca con un cartello "stazione di servizio". Cosi' cani e padroni si fermeranno e questi utimi potrebbero essere anche tentati di entrare in negozio U.E. - SPAGNA Mercato dell'auto in ripresa Secondo le aziende del settore automobilistico, durante il mese di luglio sono state vendute automobili, molto vicino alla previsione di e il dato e' riferito al 29 luglio. Frutto degli incentivi del "plan 2000E", con una crescita del 18,9% rispetto a luglio del U.E. - ITALIA Pesce: consumi in aumento Secondo il centro studi della Lega Pesca, l'accorciamento della filiera commerciale ha favorito i consumi del pesce. Per il 2009 si prevedono 150 mila tonnellate per una spesa complessiva di milioni di euro. L'acquisto diretto dai produttori e dalle cooperative e' in crescente aumento, in banchina o in propri punti vendita, con un risparmio medio di circa 20-30% rispetto ai consueti canali commerciali AMERICHE - CANADA Uomo con la febbre suina contagia maiali Il ministero dell'agricoltura del Quebec ha segnalato un caso insolito di contagio, con la febbre suina A/H1N1, dall'uomo al maiale. L'uomo che morde il cane U.E. - FRANCIA Sms come prova in causa di divorzio La Corte di Cassazione ha accolto il ricorso di una donna che, avendo letto accidentalmente alcuni messaggi ricevuti dal marito sul cellulare, ha voluto produrli, durante il processo di divorzio, come prova della sua infedelta' U.E. - ITALIA Enel non e' responsabile del black-out Il black-out che colpi' tutta Italia tra il 27 e 28 settembre 2003 non e' responsabilita' dell'enel ma del Grtn (Gestore della rete di trasmissione nazionale). Lo ha stabilito una sentenza di Cassazione ( /2009) che fara' da strada per le oltre 90 mila controversie ancora aperte. Si tratta della cassazione di alcune sentenze (Latina e Napoli) che avevano invece riconosciuto il danno esistenziale e materiale dopo che il servizio dell'enel era mancato per 18 ore. La Grtn e' una societa' sostanzialmente di proprieta' del ministero dell'economia, che svolge in regime di concessione esclusiva le attivita' di trasmissione e dispacciamento di energia, sotto il diretto ocntrollo dello Stato. Quindi l'enel non puo' ricevere energia elettrica da somministrare agli utenti se non dal gestore di rete. Una partnership non scelta liberamente da Enel ma di fatto imposta dalla legge. Quindi e' lo Stato che si occupa di trasmissione e dispacciamento dell'energia. I danni di mancata fornitura, quindi, vanno semmai chiesti al giudice amministrativo U.E. - ITALIA Turisti giapponesi e conto ristorante: no all'invito del ministro, risparmiate i soldi dei contribuenti I turisti giapponesi che avevano pagato di recente un conto salatissimo in un ristorante romano, hanno respinto l'offerta di tornare in Italia come ospiti del Governo: "E' una spesa inutile fatta con le tasse del popolo italiano". Cosi' la replica all'invito del ministro del Turismo, Michela Vittoria Brambilla. "Torneremo, ma a nostre spese" U.E. - ITALIA Condizionatori: crollano le vendite Un giugno disastroso, con punte di -35/40% nelle vendite, che vengono dopo sei mesi dui cadute continue a -25%. Nel Nord, in cui in genere il mercato tiene, le vendite sono a -30%. Cosi' Confindustria Ceced Italia sul mercato dei condizionatori d'aria, che fa notare come neanche il caldo di questi giorni ha smosso il mercato U.E. - ITALIA Inflazione nulla Sulla base dei dati pervenuti, l'istat stima che l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettivita'), relativo al mese di luglio 2009, presenti una variazione nulla sia rispetto al mese di giugno 2009 che rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. In base alla stima provvisoria, l'indice armonizzato dei prezzi al consumo (IPCA) registra nel mese di luglio una variazione di -1,2% rispetto al mese precedente e una variazione di -0,1% rispetto allo stesso mese dell'anno precedente. Sulla base dei dati finora pervenuti gli aumenti congiunturali piu' significativi dell'indice per l'intera collettivita' si sono verificati per i capitoli Trasporti

18 e Ricreazione, spettacoli e cultura (piu' 0,4% per entrambi), Altri beni e servizi (piu' 0,2%); una variazione nulla si e' registrata nel capitolo Abbigliamento e calzature. Variazioni negative si sono verificate nei capitoli Abitazione, acqua, elettricita' e combustibili (meno 0,6%), Prodotti alimentari e bevande analcoliche (meno 0,4%) e Servizi sanitari e spese per la salute (meno 0,2%). Gli incrementi tendenziali piu' elevati si sono registrati nei capitoli Bevande alcoliche e tabacchi (piu' 2,8%), Altri beni e servizi (piu' 2,6%) e Istruzione (piu' 2,2%). Una variazione tendenziale nulla si e' registrata nel capitolo Comunicazioni. Variazioni tendenziali negative si sono verificate nei capitoli Trasporti (meno 4,5%) e Abitazione, acqua, elettricita' e combustibili (meno 2,3%) U.E. - PORTOGALLO Lo stress fa fare scelte sbagliate Lo stress "blocca" il nostro cervello su risposte automatiche, portandoci a fare le scelte sbagliate. Lo rivela una ricerca portoghese pubblicata sulla rivista Science. "Lo stress cronico, ormai un elemento costante della vita moderna, e influisce sulla nostra capacita' di prendere delle decisioni", hanno spiegato i ricercatori. "Il nostro cervello e' abituato a calcolare costantemente le conseguenze delle nostre azioni, e questo in un ambiente dinamico e' fondamentale per fare le scelte giuste". Nelle situazioni piu' "abitudinarie" e automatiche, come premere un bottone, il cervello invece utilizza un altro tipo di risposta meno elaborato. "Tuttavia, se si e' sottoposti a stress cronico - hanno detto i ricercatori - il cervello perde la capacita' di passare da un tipo di risposta all'altro e rimane bloccato su dei binari fissi di reazioni automatiche". Reazioni che possono portarci a fare scelte sbagliate. Per i ricercatori, queste scoperte potranno aiutare a comprendere l'impatto della vita moderna sulle nostre capacita' di decisione AMERICHE - USA Emicrania: via con chirurgia estetica Un intervento di chirurgia estetica puo' risolvere definitivamente il problema delle emicranie. Ne sono convinti alcuni ricercatori americani che hanno pubblicato i risultati delle loro ricerche sulla rivista della American Society of plastic surgeons. Autore della scoperta Bahman Guyuron, considerato uno dei massimi esperti mondiali di lifting facciale. Sarebbe proprio questo tipo di intervento della durata di circa un'ora, a risolvere un problema che riguarda almeno una persona su otto. Il trattamento delle emicranie avviene di solito attraverso l'uso di farmaci antinfiammatori, ma questa terapia a lungo andare puo' dar luogo a fastidiosi effetti collaterali. Molto spesso le emicranie sono legate all'infiammazione di una serie di nervi del collo, della faccia e della testa. Nel corso dei suoi interventi di lifting il professor Guyuron si e' limitato a estrarre dei cuscinetti di grasso sotto pelle che opprimevano una serie di muscoli facciali e che, a loro volta, erano causa dell'infiammazione dei nervi sottostanti. Proprio l'asportazione chirurgica di questi cuscinetti di grasso avrebbe permesso non solo un risultato estetico migliore, ma anche il rilassamento dei muscoli facciali e la scomparsa delle infiammazioni, con il dolore a esse associato. "Alcuni pazienti -ha spiegato il chirurgo- non hanno avuto alcun effetto collaterale dopo il mio intervento e anche a distanza di cinque anni non avevano piu' avuto episodi di emicrania" U.E. - ITALIA Toscana: kit per le neo-mamme Al posto del latte in polvere un libretto che insegna alla neo-mamma come allattare al seno con facilita'. Al posto di gadget di dubbia utilita' una tutina di cotone, schede con consigli utili, un libro per le primissime letture ad alta voce e un cd con filastrocche e ninne nanne per la culla. E' questo il contenuto della valigetta che d'ora in poi verra' consegnata ad ogni bambino che nascera' nel reparti di ostetricia degli ospedali toscani. Un segno di benvenuto e un contributo concreto per iniziare bene il percorso della vita. "Con iniziative concrete nelle maternita', che risalgono ormai al afferma l'assessore per il diritto alla salute, Enrico Rossi - abbiamo sviluppato un progetto per la promozione dell'allattamento al seno che non ha uguali in Italia. La Toscana e' stata la prima regione a bandire dai punti nascita il latte artificiale, perche' il mondo scientifico e clinico ci dice che il latte materno e' insostituibile e straordinariamente benefico per il neonato. La valigetta che consegneremo a tutte le mamme prima che tornino a casa dopo il parto rafforza questo importante messaggio per la salute". Realizzata con la collaborazione della Federazione nazionle dei medici pediatri, il reparto pediatria dell'ospedale di Nottola della Asl 7, l'azienda e la Fondazione Meyer e la Giunti Progetti Educativi, la valigia contiene il libretto "Naturalmente mamma" sull'allattamento al seno, tradotto anche in alcune delle lingue parlate dalle donne straniere che si rivolgono ai servizi (albanese, cinese, spagnolo, rumeno, arabo e filippino), depliant e schede sul rischio Sids, la prevenzione degli incidenti domestici nel primo anno di vita, le banche del latte umano, un invito alla lettura e due compact disk. Nel 2008 sono nati in Toscana bambini, il 22% dei quali da madre di nazionalita' straniera AMERICHE - USA Maxi multa per aver scaricato 30 canzoni da Internet Un tribunale ha condannato uno studente di Boston a pagare dollari ( euro) per aver scaricato da Internet una trentina di pezzi musicali da cedere ad altri mediante programmi peer to peer. L'accusato dovra' pagare Usd per ogni canzone scaricata, riferisce Boston Globe. Dopo tre ore di camera di consiglio, il tribunale ha deciso di non comminare il massimo della pena, che si sarebbe tradotta in dollari per singolo pezzo, ossia 4,5 milioni in totale. E' il secondo processo di questo genere in Usa.

19 Il tribunale del Distretto di Boston ha stabilito che J.Tenenbaum ha "deliberatamente" infranto i diritti d'autore dei 30 brani U.E. - G.BRETAGNA Influenza A: effetti indesiderati del Tamiflu Il 53% dei bambini di tre scuole londinesi, trattati con Tamiflu come rimedio cautelare contro l'influenza A, ha sofferto di uno o piu' effetti secondari -soprattutto nausea, ma anche dolori di stomaco, vomito, crampi e disturbi del sonno. Lo comunicano le autorita' sanitarie britanniche, basandosi su un rapporto dell'agenzia di protezione della salute (HPA). A 85 dei 103 bambini esaminati era stato somministrato l'antifluenzale come profilassi dopo che un loro compagno aveva contratto il virus. Il 18% dei 45 ragazzi colpiti da disturbi ha manifestato anche "effetti secondari neuropsichiatrici": difficolta' di concentrazione, incapacita' di pensare con lucidita', insonnia, confusione e incubi. Lo studio e' stato realizzato prima che il governo britannico decidesse di sospendere l'uso preventivo del Tamiflu U.E. - ITALIA L'italiano si sposta meno, soprattutto in autobus Cala del 5,1% sul 2008 la mobilita' degli italiani. Il numero degli spostamenti e' diminuito del 9%. Bus e metro' registrano il peggiore risultato -18,7%. L'automobile, nonostante un calo del 5,7% e' il mezzo principale di trasporto (84%), mentre il mezzo pubblico rappresenta solo l'11,5% per le due ruote la percentuale e' del 4,7. Sono i dati dell'osservatorio Audimob diffusi dall'isfort relativamente ai primi sei mesi dell'anno EUROPA - ALBANIA Il premier a favore delle nozze gay Il premier albanese di centro-destra Sali Berisha si e' detto favorevole alla legalizzazione dei matrimoni tra persone dello stesso sesso. In occasione della presentazione di un progetto di legge, ha definito inaccettabili le discriminazioni e si e' detto disponibile a discuterne U.E. - FRANCIA Musei gratis per tutti i giovani residenti in Ue I musei gratis per tutti i giovani comunitari con meno di 26 anni e' stata estesa anche a chi, non comunitario, comunque risiede in un Paese Ue. Lo fa sapere il ministro della Cultura, Frederic Mitterand. Il provvedimento esisteva dallo scorso 4 aprile e da oggi e' prevista questa estensione U.E. - FRANCIA Parigi: multe autovelox in notevole calo Le contravvenzioni per eccesso di velocita' nella capitale, sono diminuite del 37% nei primi sei mesi del 2009 rispetto al medesimo periodo del Pare che sia dovuto ad un miglior comportamento degli automobilisti, dicono alla stazione di polizia urbana. Una situazione che si e' verificata anche grazie all'aumento degli autovelox piantati in citta' (da 11 a 13 quelli fissi piu' i numerosi mobili) AMERICHE - USA Piacciono troppo i premi alla rottamazione: sospesi Dopo pochi giorni dal loro avvio, gli incentivi alla rottamazione sono stati sospesi in vista di un riesame. Motivo? La somma per l'iniziativa, 1 miliardo di dollari (712 milioni di euro), potrebbe esaurirsi troppo in fretta, dice il ministero dei Trasporti, che pero' tranquillizza concessionari e consumatori sull'onorabilita' delle promesse per contratti gia' stipulati. A giugno, il Congresso aveva dato il via libera al finanziamento del programma cash for clunkers ("contanti contro catorci"), che prevede dai ai dollari (3.100 euro) per la rottamazione di un'auto vecchia in base al consumo, non all'eta' AMERICHE - VENEZUELA Piu' controlli sui media? Il Governo venezuelano ha ordinato la chiusura di 34 stazioni radiofoniche. Il capo dell'organismo di controllo dei media, Diosdado Cabello, ha spiegato che esse non adempiono alle norme di legge e che il provvedimento potrebbe estendersi ad altre emittenti. Le licenze in tal modo liberate andrebbero alle radios comunitarias, alcune delle quali aspettano da tempo d'ampliare la propria diffusione. In Venezuela esistono 249 radio che, come gli altri media, sono sotto pressione da quando Hugo Chavez e' al potere, secondo Human Rights Watch. Diversa l'interpretazione dei seguaci del presidente, per i quali si tratta di un atto teso a democratizzare i media, finora in mano a pochi proprietari U.E. - FRANCIA A meta' stagione turistica il bilancio e' poco brillante La crisi non risparmia l'industria turistica, che a luglio ha dato segni d'afflosciamento. Nel suo bilancio di mezza stagione, il Segretario di Stato, Herve Novelli, ha spiegato che la scelta dei francesi di restare in Francia potrebbe compensare, almeno in parte, il calo delle presenze straniere. Le prime tendenze mostrano in effetti una flessione dei turisti dall'estero, palpabile gia' a giugno con il 4% in meno sul 2008, che e' pero' un risultato migliore del previsto. Le prospettive fanno pensare a un 30% in meno di stranieri, ma con piu' turismo nazionale, sicche' alla fine la riduzione potrebbe limitarsi al 7% nella stagione estiva, con i francesi a coprire l'80% dei pernottamenti ASIA - CINA I consumatori cinesi, speranza della ripresa mondiale

20 Nutrita dall'imprudenza e dalla cecita' dei finanzieri, la crisi attuale ha tra le sue cause anche gli squilibri osservati tra Stati Uniti e Cina: gli statunitensi consumano troppo e risparmiano poco; viceversa, i cinesi consumano poco e risparmiano troppo. Nel vertice bilaterale di questa settimana a Washington, i due Paesi si sono impegnati a correggere il tiro, cosi' che siano possibili politiche economiche tese ad assicurare una "crescita piu' durevole e piu' equilibrata". Di fatto, i comportamenti hanno gia' cominciato a cambiare. Da parte Usa, la percentuale dei risparmi e' in aumento; in quanto ai cinesi, consumano di piu' e s'indebitano piu' volentieri. Il mercato dell'auto, ripartito alla grande da sei mesi, e' emblematico di una nuova cultura dei consumi nella classe media e in particolare delle nuove generazioni. E cio' potrebbe riflettersi positivamente sulla ripresa globale EUROPA Airbus costretta a cambiare i tubi Pitot Le autorita' europee pretendono che le compagnie volino con materiale statunitense e abbandonino i tubi Pitot della marca Thales sugli A330 e A340. Il tubo di Pitot e' sempre piu' al centro del dibattito sull'incidente del volo AF447 occorso il primo giugno con 228 persone a bordo. Il 31 luglio, l'agenzia europea per la sicurezza aerea (AESA) e' uscita dal suo riserbo, e ha chiesto che il tubo Thales di tipo AA di cui era dotato quel volo sia totalmente ritirato dalla flotta di Airbus A330 e A340. L'agenzia ha inoltre preteso che il modello Thales BA, piu' recente, sia sostituito dal modello Goodrich (Usa). Gli aerei potranno ancora volare con le sonde Thales BA, ma dovranno essere equipaggiati con almeno due modelli del costruttore Goodrich. in altre parole, gli Airbus potranno volare con tre sonde Goodrich oppure due Goodrich e un Thales. "E' una misura di precauzione", spiega un portavoce di AESA. "I nostri studi hanno consentito d'identificare la differenza di prestazione tra le sonde". La scadenza non e' ancora fissata, ma dovrebbe essere tra circa quindici giorni, previa consultazione degli esperti e discussioni con le compagnie. Il provvedimento riguarda circa duecento aerei nel mondo su una flotta di mille Airbus A330 e A340.

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE I DATI RELATIVI AL 2014 Nel 2014 l economia mondiale ha mantenuto lo stesso ritmo di crescita (+3,1%) dell anno precedente (+3,1%).

Dettagli

Informazioni e Tendenze Immobiliari

Informazioni e Tendenze Immobiliari LUGLIO/AGOSTO 2015 NUMERO 41 Informazioni e Tendenze Immobiliari In questo numero 1 Introduzione 2 L Indagine 5: le famiglie italiane e il mercato immobiliare nelle sei grandi città la sicurezza in casa

Dettagli

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche

Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive. Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Il turismo incoming: situazione attuale e prospettive Fabrizio Guelpa Direzione Studi e Ricerche Milano, 10 febbraio 2016 Turismo incoming in crescita progressiva Arrivi di turisti negli esercizi ricettivi

Dettagli

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO

GERMANIA IL MERCATO TURISTICO GERMANIA IL MERCATO TURISTICO Superficie: 357.021 kmq Popolazione: 83.251. Densità: 230 ab/kmq Lingua: Tedesco Religione: Protestanti, Cattolici Capitale: Berlino Forma istituzionale: Repubblica Federale

Dettagli

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015

La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Turismo & Toscana La Toscana del turismo tra crisi e capacità competitiva Enrico Conti Firenze, 8 luglio 2015 Il turismo nell economia Toscana Nel 2014 oltre 43,5 milioni di presenze ufficiali (+ 3 milioni

Dettagli

Il turismo a Bologna nel 2013. Aprile 2013

Il turismo a Bologna nel 2013. Aprile 2013 Il turismo a Bologna nel 213 Aprile 213 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Paola Ventura Le elaborazioni sono state effettuate sui

Dettagli

FOCUS settembre 2015. Il viaggio dei pugliesi all estero, in base all indagine della Banca d Italia. Fonti: Banca d Italia Turismo internazionale

FOCUS settembre 2015. Il viaggio dei pugliesi all estero, in base all indagine della Banca d Italia. Fonti: Banca d Italia Turismo internazionale struttura. Il confronto dei dati dell Istat con le stime della Banca d Italia sembra evidenziare la presenza di altri fenomeni, oltre quello misurato dalle presenze straniere nelle strutture ricettive.

Dettagli

Il turismo a Bologna nel 2012

Il turismo a Bologna nel 2012 Il turismo a Bologna nel 212 Aprile 213 Capo Dipartimento Programmazione: Gianluigi Bovini Direttore Settore Statistica: Franco Chiarini Redazione: Paola Ventura Le elaborazioni sono state effettuate sui

Dettagli

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO

Gli acquisti domestici di prodotti biologici confezionati in Italia nella GDO Maggio 2012 In sintesi Il quadro internazionale dell agricoltura biologica Nel 2010, secondo gli ultimi dati disponibili, l agricoltura biologica a livello mondiale ha sostanzialmente confermato l estensione

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2014 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro dell opera: Termine

Dettagli

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale

Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA Il turismo internazionale nel mondo: trend di mercato e scenario previsionale Dossier Ottobre 2012 A cura di Panorama competitivo del turismo internazionale nel mondo

Dettagli

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali

STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali STUDIO COMPLETO Il commercio in tempo di crisi Analisi degli esercizi commerciali Calo degli esercizi commerciali in sede fissa. Nell ultimo decennio l intero comparto della distribuzione commerciale ha

Dettagli

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI A RISCHIO DEGLI ADOLESCENTI

INDAGINE SUI COMPORTAMENTI A RISCHIO DEGLI ADOLESCENTI Indagine sui comportamenti a rischio degli adolescenti INDAGINE SUI COMPORTAMENTI A RISCHIO DEGLI ADOLESCENTI di Luigi Minerba, Paolo Contu, Carlo Pintor In questo articolo vengono presentati alcuni risultati

Dettagli

I Costi Sociali degli Incidenti Stradali Anno 2008

I Costi Sociali degli Incidenti Stradali Anno 2008 I Costi Sociali degli Incidenti Stradali Anno 2008 I Costi Sociali degli Incidenti Stradali La stima dei costi sociali intende quantificare il danno economico subito dalla società, e conseguentemente dal

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei servizi dentistici...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI

Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Osservatorio Touring sul turismo scolastico Principali risultati dell a.s. 2012/2013 A cura del Centro Studi TCI Perché un Osservatorio sul turismo scolastico? L Osservatorio Touring sul turismo scolastico

Dettagli

Andamento della congiuntura economica in Germania

Andamento della congiuntura economica in Germania Andamento della congiuntura economica in Germania La flessione dell economia tedesca si è drasticamente rafforzata nel primo trimestre 2009 durante il quale il PIL ha subito un calo del 3,5% rispetto all

Dettagli

SCHEDA DATI. UNICEF: Rapporto Per ogni bambino la giusta opportunità. Un mondo a misura di bambini e adolescenti Post-2015

SCHEDA DATI. UNICEF: Rapporto Per ogni bambino la giusta opportunità. Un mondo a misura di bambini e adolescenti Post-2015 SCHEDA DATI UNICEF: Rapporto Per ogni bambino la giusta opportunità. Un mondo a misura di bambini e adolescenti Post-2015 Trasformare il circolo vizioso in un circolo virtuoso ha benefici enormi: - Si

Dettagli

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI

MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI Grexit butta acqua sul fuoco" della ripresa, ma non la ferma MERCATO IMMOBILIARE EUROPEO OLTRE LA CRISI In Italia c'è ancora incertezza, ma piace agli investitori esteri Il no greco getta acqua sul fuoco

Dettagli

N.9. EDI.CO.LA.NEWS Edilizia e Costruzioni nel Lazio. Dati&Mercato

N.9. EDI.CO.LA.NEWS Edilizia e Costruzioni nel Lazio. Dati&Mercato EDI.CO.LA.NEWS Dati&Mercato N.9 EDILIZIA RESIDENZIALE: IL RINNOVO SI FERMA E PROSEGUE IL CALO DELLE NUOVE COSTRUZIONI Il valore di un mercato è determinato dalla consistenza degli investimenti che vi affluiscono.

Dettagli

Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007

Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007 Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007 Ismea Direzione Mercati e Risk management e.deruvo@ismea.it (06 85568460) 1 Il mercato delle Dop e Igp in Italia nel 2007 1. I riconoscimenti Alla fine di

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Ottobre 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

Tassi di crescita reale, su base congiunturale e tendenziale, del PIL e delle sue voci nel secondo trimestre 2015 (variazioni percentuali) 0,3

Tassi di crescita reale, su base congiunturale e tendenziale, del PIL e delle sue voci nel secondo trimestre 2015 (variazioni percentuali) 0,3 IL QUADRO AGGREGATO Come già avvenuto nel primo trimestre dell anno, anche nel secondo il prodotto interno lordo ha conosciuto una accelerazione sia congiunturale che tendenziale. Tra aprile e giugno dell

Dettagli

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA

A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N A L IS I D E L L A D O M A N D A TU R IS TIC A N E G L I E S E R C IZI A L B E R G H IE R I D I R O M A E P R O V IN C IA A N N O 2 0 0 9 R A P P O R TO A N N U A L E 2 0 0 9 1. L andamento del mercato

Dettagli

La maggiore partecipazione alla vita sociale ed economica delle donne determina un aumento della quota del tempo delle donne fuori dalla famiglia.

La maggiore partecipazione alla vita sociale ed economica delle donne determina un aumento della quota del tempo delle donne fuori dalla famiglia. Meno matrimoni In Italia ha sempre ricoperto un ruolo decisivo nel sistema di protezione sociale la rete di welfare familiare. Anche nell ambito della famiglia registriamo dinamiche demografiche, sociali

Dettagli

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO

AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO AGGIORNAMENTO DATI 1999 PER MERCATO ESTERO ARRIVI STRANIERI 1999 PER PROVENIENZA U.S.A. 1% S DK 1% 2% CZ 2% CH 2% ALTRI 10% GB 8% E 1% B 3% NL 6% F 2% A 7% D 55% STATI 1999 arrivi e presenze in provincia

Dettagli

I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010

I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010 I consumi agroalimentari biologici in Italia: consuntivo 2010 Fiere e Comunicazioni commenta con soddisfazione la panoramica aggiornata del bio italiano nel 2010. Con la top ten delle bio-vendite e altre

Dettagli

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo

Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano - Pescara Intervento del Dott. Pier Giorgio Togni Direttore Generale Turismo III CONFERENZA ITALIANA PER IL TURISMO 30 settembre 1 ottobre 2006 Montesilvano-Pescara

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE Le vacanze dei liguri 2008 - Abstract Aprile 2009 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vacanze

Dettagli

Ministero della Salute

Ministero della Salute Ministero della Salute SCHEDA I NUMERI DEL TABAGISMO Il tabacco provoca più decessi di alcol, aids, droghe, incidenti stradali, omicidi e suicidi messi insieme. L epidemia del tabacco è una delle più grandi

Dettagli

L inflazione nel 2004

L inflazione nel 2004 L inflazione nel 2004 Un quadro generale In Italia l inflazione media annua per l anno 2004 si è attestata intorno al 2,2%, un risultato di gran lunga migliore rispetto al 2003 quando il valore medio di

Dettagli

OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO

OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO OSSERVATORIO SUL CREDITO AL DETTAGLIO NUMERO G I U G N O 2003 QUATTORDICI INDICE PREMESSA pag.5 TEMI DEL RAPPORTO 7 CAPITOLO 1 LO SCENARIO MACROECONOMICO 11 CAPITOLO 2 L ANALISI DEL MERCATO DEL CREDITO

Dettagli

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere

Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere ...... Le partecipate...... Sintesi Nonostante le norme tese a liquidare o cedere le partecipate comunali in perdita, i Comuni italiani dispongono ancora di un portafoglio di partecipazioni molto rilevante,

Dettagli

PA: I PEGGIORI PAGATORI SONO I COMUNI

PA: I PEGGIORI PAGATORI SONO I COMUNI PA: I PEGGIORI PAGATORI SONO I COMUNI Record negativo in quello di Catanzaro (144 giorni di ritardo). Male anche l Asl del Molise (126 giorni oltre la scadenza) e il Ministero dell Economia (82 giorni

Dettagli

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO

Destinazione Italia SCENARI DEL TURISMO Destinazione Italia I viaggi organizzati verso il nostro Paese mostrano segnali positivi di ripresa. Premiata la qualità e la varietà dell offerta. Meglio se certificate testo e foto di Aura Marcelli Cresce

Dettagli

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO

ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO Ufficio Comunicazione&Studi Confartigianato del Veneto ARTIGIANATO E PICCOLA IMPRESA NEL VENETO INDAGINE CONGIUNTURALE ANDAMENTO 2 SEMESTRE 2010 PREVISIONE 1 SEMESTRE 2011 In collaborazione con INDAGINE

Dettagli

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio

Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Professionalità, consapevolezza e accoglienza: fattori strategici per lo sviluppo del turismo nel Lazio Realizzato dall EURES Ricerche Economiche e Sociali in collaborazione con ATLAZIO Agenzia Regionale

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 -

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 - OSSERVATORIO TURISTICO DELLA MONTAGNA - Consuntivo stagione invernale 2012-2013 - La stagione invernale 2012-2013 si è conclusa negativamente Le settimane bianche registrano una preoccupante discesa nonostante

Dettagli

Presentazione del Rapporto L economia del Molise

Presentazione del Rapporto L economia del Molise Presentazione del Rapporto L economia del Molise Francesco Zollino Servizio di Congiuntura e politica monetaria Banca d Italia Università degli Sudi del Molise, Campobasso 18 giugno 215 Il contesto internazionale

Dettagli

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0

R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 A N A L I S I D E L L A D O M A N D A T U R I S T I C A N E G L I E S E R C I Z I A L B E R G H I E R I D I R O M A E P R O V I N C I A A N N O 2 0 1 0 R A P P O R T O A N N U A L E 2 0 1 0 1. L andamento

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010

IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010 IL MERCATO DEI MUTUI NEL 2010 Nel IV trimestre del 2010 le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l acquisto dell abitazione per 15.041,15 milioni di euro. Rispetto allo stesso trimestre del

Dettagli

MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA

MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA MONITORAGGIO DEI FLUSSI TURISTICI IN PROVINCIA DI LUCCA Stagione estiva 2003 settembre 2003 Previsioni ottobre-novembre 2003 MONITORAGGIO PROVINCIALE SULL'ANDAMENTO DEI FLUSSI TURISTICI NELLA STAGIONE

Dettagli

Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende

Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Dalla spesa del visitatore ai risultati di bilancio delle aziende Regione Toscana Giunta Regionale Direzione Generale dello Sviluppo Economico

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Giugno 2013 Livello: A2 per Stranieri di Siena Centro CILS : Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi. Sono brevi dialoghi o annunci. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Consumi finali delle famiglie pro-capite

Consumi finali delle famiglie pro-capite Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/22 del 9/4/22 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della banca.

Dettagli

Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani

Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani Il mercato di lingua tedesca: un bacino strategico per gli operatori turistici italiani I turisti di lingua tedesca che visitano ogni anno l'italia sono una risorsa importantissima per l'industria turistica

Dettagli

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi...

Presentazione... 3. In sintesi... 4. Confronto con l Europa...5. Le tariffe dei pacchetti vacanza...7. I prezzi più caldi e più freddi... Indice Presentazione............................................................. 3 In sintesi................................................................. 4 Confronto con l Europa......................................................5

Dettagli

I diplomati e lo studio Anno 2007

I diplomati e lo studio Anno 2007 12 novembre 2009 I diplomati e lo studio Anno 2007 Direzione centrale comunicazione ed editoria Tel. + 39 06 4673 2243-2244 Centro di informazione statistica Tel. + 39 06 4673 3106 Informazioni e chiarimenti

Dettagli

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro

2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro 2.1.3 Inquadramento: numeri, sviluppo storico, previsioni per il futuro Nel 2004 (dopo 3 anni di crescita stagnante dovuta principalmente agli effetti degli attacchi terroristici dell 11 settembre e all

Dettagli

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT

Osservatorio sulla Finanza. per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Osservatorio sulla Finanza per i Piccoli Operatori Economici ABSTRACT Volume 14 DICEMBRE 2009 INDICE 1. Overview...6 1.1 La propensione all investimento dei POE...6 1.2 Analisi territoriale...13 1.3 Analisi

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015 27 luglio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 20 e il 25 luglio 2015 con metodologia CATI/CAWI

Dettagli

IL REATO DI OMICIDIO STRADALE

IL REATO DI OMICIDIO STRADALE Dossier n. 113 Ufficio Documentazione e Studi 29 ottobre 2015 IL REATO DI OMICIDIO STRADALE L Aula della Camera ha approvato in seconda lettura il testo unificato che prevede l introduzione del reato di

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011

OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 OSSERVATORIO TURISTICO REGIONALE DELLA LIGURIA RAPPORTO ANNUALE 2011 Focus Provincia di Savona Maggio 2012 A cura di I flussi turistici nelle strutture ricettive Le principali dinamiche e tendenze manifestate

Dettagli

Gli investimenti pubblici in Italia, Germania e Francia. (valori concatenati; 2007=100) 70 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 Italia Germania Francia

Gli investimenti pubblici in Italia, Germania e Francia. (valori concatenati; 2007=100) 70 2007 2008 2009 2010 2011 2012 2013 Italia Germania Francia Banca Nazionale del Lavoro Gruppo BNP Paribas Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Autorizzazione del Tribunale di Roma n. 159/2002 del 9/4/2002 Le opinioni espresse non impegnano la responsabilità della

Dettagli

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015)

Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) La Congiuntura (dati aggiornati al 2 ottobre 2015) 1 ECONOMIA IN ITALIA In Italia, dopo tre cali annuali consecutivi (2012-2,8%, 2013-1,7%, 2014-0,4%), il CSC prevede una crescita del PIL dell 1%. quest

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

OSSERVATORIO SUL TURISMO

OSSERVATORIO SUL TURISMO UFFICIO STUDI E RICERCHE OSSERVATORIO SUL TURISMO Tra prospettive di sviluppo e criticità La vocazione turistica del nostro Paese è ben nota. Oltre alla presenza di risorse territoriali e amenities (la

Dettagli

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati

Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Euro P.A. Turismo cercasi dati L ANNUARIO del TURISMO e della CULTURA 2009 Principali risultati e criticità nella raccolta dei dati Fabrizio Lucci, Centro Studi Rimini, 2 aprile 2009 INDICE DELL ANNUARIO

Dettagli

La Stampa in Italia (2010 2012)

La Stampa in Italia (2010 2012) (2010 2012) Roma 5 giugno 2013 La crisi dell editoria quotidiana e periodica: la negativa congiuntura economica, l evoluzione tecnologica e i fattori di criticità strutturali L editoria quotidiana e periodica

Dettagli

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e il consumo di droghe leggere.

OSSERVATORIO NORD EST. Il Nord Est e il consumo di droghe leggere. OSSERVATORIO NORD EST Il Nord Est e il consumo di droghe leggere. Il Gazzettino, 07.06.2011 NOTA INFORMATIVA L'Osservatorio sul Nord Est è curato da Demos & Pi per Il Gazzettino. Il sondaggio è stato condotto

Dettagli

I CONSUMI DELLE FAMIGLIE IN LOMBARDIA

I CONSUMI DELLE FAMIGLIE IN LOMBARDIA NOTIZIESTATISTICHE Statistica e Osservatori Numero 3 Maggio 2005 I CONSUMI DELLE FAMIGLIE IN LOMBARDIA Primo obiettivo dell indagine sui consumi delle famiglie, condotta dall Istituto nazionale di Statistica,

Dettagli

BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A

BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A BANCA D ITALIA E U R O S I S T E M A L economia del Veneto Venezia, 17 giugno 2014 Le imprese L'eredità della crisi Indice del PIL (2007=100) Nel Nord Est la riduzione cumulata del PIL è di 8 punti percentuali.

Dettagli

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011

BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 BAROMETRO IPSOS - EUROP ASSISTANCE 2011 Gli europei e le vacanze estive: abitudini e tendenze Sintesi della ricerca Anche quest anno l Istituto di Ricerca IPSOS ha realizzato per conto di Europ Assistance

Dettagli

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO

LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con LE PERFORMANCE DI VENDITA DELLE IMPRESE DEL RICETTIVO Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Versione: 1.0 Quadro

Dettagli

L ESPORTAZIONE DI VINO 1

L ESPORTAZIONE DI VINO 1 L ESPORTAZIONE DI VINO 1 Premessa L Italia, come è noto, è uno dei principali produttori di vino, contendendo di anno in anno alla Francia, a seconda dell andamento delle vendemmie, la leadership mondiale.

Dettagli

La lingua italiana, i dialetti e le lingue straniere

La lingua italiana, i dialetti e le lingue straniere 20 aprile 2007 La italiana, i dialetti e le lingue straniere Anno 2006 Le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana delle famiglie.

Dettagli

Comunicato Stampa II Rapporto sul Mercato Immobiliare 2008 Bologna, 17 Luglio 2008

Comunicato Stampa II Rapporto sul Mercato Immobiliare 2008 Bologna, 17 Luglio 2008 Comunicato Stampa Bologna, 17 Luglio 2008 Compravendite in diminuzione del 10% rispetto allo scorso anno. Nel 2007 si sono vendute 40 mila case in meno, nel 2008 si prevede un ulteriore calo di almeno

Dettagli

LE VACANZE DEGLI ITALIANI NEL 2006 11.288.000 0 5.000.000 10.000.000 15.000.000 20.000.000 25.000.000 30.000.000 35.000.000

LE VACANZE DEGLI ITALIANI NEL 2006 11.288.000 0 5.000.000 10.000.000 15.000.000 20.000.000 25.000.000 30.000.000 35.000.000 ABSTRACT LE VACANZE DEGLI ITALIANI PRIMO SEMESTRE 2006 Sono 17,8 milioni gli italiani che nel primo semestre 2006 hanno effettuato almeno un periodo di vacanza (35,9% della popolazione). Nel complesso,

Dettagli

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane

Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane RISORSE NATURALI E CULTURALI COME ATTRATTORI QSN 2007-2013 Attrattività e immagine di alcune aree turistiche italiane Roma, 28 settembre 2005 INDAGINI DOXA PER IL MINISTERO ATTIVITA PRODUTTIVE - PON ATAS

Dettagli

AGENZIA DEL TERRITORIO Pubblicate le quotazioni immobiliari del 1 Sem. 2008.

AGENZIA DEL TERRITORIO Pubblicate le quotazioni immobiliari del 1 Sem. 2008. N. 01 Novembre 2008 AGENZIA DEL TERRITORIO Pubblicate le quotazioni immobiliari del 1 Sem. 2008. Roma - Dal 15 Ottobre scorso sul sito internet www.agenziadelterritorio.it sono consultabili le quotazioni

Dettagli

In Lombardia lo psicologo è «low cost»

In Lombardia lo psicologo è «low cost» CORRIERE DELLA SERA ON LINE (http://milano.corriere.it/milano/notizie/cronaca/09_ottobre_19/settimana-benessere-psicologico- 1601896219707.shtml LA SETTIMANA DEL BENESSERE PSICOLOGICO In Lombardia lo psicologo

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Osservatorio turistico della provincia di Pavia INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Settembre 2009 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: CCIAA

Dettagli

COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI

COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI COCAINA: L ANDAMENTO DEL FENOMENO DAI RAPPORTI UFFICIALI S. Rossi, C. Mortali, R. Spoletini, D. Mattioli, P. Zuccaro Dipartimento del Farmaco - ISS Dal rapporto annuale sulla droga dell ONU (2005), risulta

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE SULLA FAMIGLIA

OSSERVATORIO NAZIONALE SULLA FAMIGLIA Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali Comune di Bologna OSSERVATORIO NAZIONALE SULLA FAMIGLIA SINTESI DELLA RICERCA SU: Le famiglie povere nelle regioni italiane. Aspetti oggettivi e soggettivi

Dettagli

RAPPORTO ASSALCO ZOOMARK 2014. Parte 2 Mercati Esteri

RAPPORTO ASSALCO ZOOMARK 2014. Parte 2 Mercati Esteri an event by RAPPORTO ASSALCO ZOOMARK 2014 ALIMENTAZIONE E CURA DEGLI ANIMALI DA COMPAGNIA Parte 2 Mercati Esteri Con la collaborazione di IL CONTESTO INTERNAZIONALE Panoramica europea del petcare Pag.

Dettagli

ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE. A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing

ENIT - AGENZIA NAZIONALE DEL TURISMO SEDE CENTRALE. A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing L Italia nel contesto internazionale A cura dell Ufficio Studi, Programmazione e Marketing I primi dati provvisori dell Organizzazione Mondiale del Turismo relativi all anno 2006 confermano il trend positivo

Dettagli

OSSERVATORIO SUI PROTESTI E I PAGAMENTI DELLE IMPRESE

OSSERVATORIO SUI PROTESTI E I PAGAMENTI DELLE IMPRESE 1/2 3,6k 1k 1,5k OSSERVATORIO SUI PROTESTI E I PAGAMENTI DELLE IMPRESE DICEMBRE #17 (2 a+2b) 12,5% 75,5% 1.41421356237 2 RITARDI AI MINIMI E PROTESTI IN FORTE CALO NEL TERZO TRIMESTRE SINTESI DEI RISULTATI

Dettagli

Analisi del mercato delle auto

Analisi del mercato delle auto Analisi del mercato delle auto Le immatricolazioni ripartono grazie alla necessità di sostituire il vecchio parco di auto non catalizzate. La scomparsa imminente della benzina super fa crescere le vendite,

Dettagli

... e i pagamenti delle imprese ... G e n n a i o 2 0 1 413

... e i pagamenti delle imprese ... G e n n a i o 2 0 1 413 ...... Osservatorio sui protesti...... G e n n a i o 2 0 1 4 Osservatorio sui protesti In calo i mancati pagamenti e i gravi ritardi delle imprese... Sintesi dei risultati Nel terzo trimestre del i dati

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

BOOM DI FURTI NEI NEGOZI E NELLE BOTTEGHE ARTIGIANE

BOOM DI FURTI NEI NEGOZI E NELLE BOTTEGHE ARTIGIANE BOOM DI FURTI NEI NEGOZI E NELLE BOTTEGHE ARTIGIANE Negli ultimi 10 anni l incremento è stato del 165,5 per cento. Purtroppo, nel 77 per cento dei casi i responsabili non vengono assicurati alla giustizia

Dettagli

Presentazione indagine di mercato su export PMI alimentari italiane Atti del Convegno

Presentazione indagine di mercato su export PMI alimentari italiane Atti del Convegno Presentazione indagine di mercato su export PMI alimentari italiane Atti del Convegno CNA Rovigo - 16-17 Maggio 2004 Confederazione Nazionale dell'artigianato e della Piccola e Media Impresa Assemblea

Dettagli

L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA TERRITORIALE NEL 2013

L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA TERRITORIALE NEL 2013 CONVEGNO LABORATORIO FARMACIA LA GESTIONE DELLA CRISI D IMPRESA NEL SETTORE DELLA DISTRIBUZIONE DEL FARMACO: STRATEGIE E STRUMENTI DI RISANAMENTO Pisa, 9 ottobre 2014 L ANDAMENTO DELLA SPESA FARMACEUTICA

Dettagli

Settembre 2013: Notizie economiche ticinesi

Settembre 2013: Notizie economiche ticinesi PROFILI INTERESSANTI Informiamo la nostra clientela che questo mese la Ti impiego mette a disposizione un profilo specializzato con lo sconto del 50% sull onorario per la selezione: 1. Impiegata Contabile

Dettagli

L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica)

L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica) L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica) (novembre 2007) (codice prodotto OSPN04-R02-D02) Osservatorio Del Turismo della Regione Campania Via

Dettagli

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1

MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 MARINELLA EUSEBI MANGANO TORINO LA MIA CITTÀ 1 - CONOSCERE L'ITALIA ELEMENTI DI GEOGRAFIA ED ECONOMIA PER DONNE NORD AFRICANE I T A L I A LIVELLO 1 EDIZIONE 2014 LIBERAMENTE ISPIRATO A DIRITTI E ROVESCI

Dettagli

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi

I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi I temi caldi di inizio 2014: la parola ai gestori alternativi No. No. 6 7 - - Dicembre Febbraio 2013 2014 No. 7 - Febbraio 2014 N. 67 Dicembre Febbraio 2014 2013 2 Il presente documento sintetizza la visione

Dettagli

Gli italiani trascorrono in media 1 ora e 27 minuti al giorno alla guida, a una velocità media di 30,7 km/h.

Gli italiani trascorrono in media 1 ora e 27 minuti al giorno alla guida, a una velocità media di 30,7 km/h. Bologna, 19 ottobre 2015 PRESENTATI I RISULTATI DELL OSSERVATORIO UNIPOLSAI SULLE ABITUDINI DI GUIDA DEGLI ITALIANI IN SEGUITO ALL ANALISI DEI DATI DELLE SCATOLE NERE INSTALLATE NELLE AUTOMOBILI Gli italiani

Dettagli

IL MERCATO DEI MUTUI IN ITALIA NEL III TRIMESTRE 2013

IL MERCATO DEI MUTUI IN ITALIA NEL III TRIMESTRE 2013 IL MERCATO DEI MUTUI IN ITALIA NEL III TRIMESTRE 2013 MERCATO DELLE EROGAZIONI ITALIA III trimestre 2013 Le famiglie italiane hanno ricevuto finanziamenti per l acquisto dell abitazione per 4.958,08 milioni

Dettagli

L uso dei dispositivi di sicurezza in Italia. I dati del Sistema Ulisse

L uso dei dispositivi di sicurezza in Italia. I dati del Sistema Ulisse L uso dei dispositivi di sicurezza in Italia. I dati del Sistema Ulisse di Giancarlo Dosi L utilità dei dispositivi di sicurezza L utilità del casco e delle cinture di sicurezza è ormai fuori discussione.

Dettagli

ALCOL E GIOVANI: IL RUOLO DELL INFERMIERE NEL TERRITORIO

ALCOL E GIOVANI: IL RUOLO DELL INFERMIERE NEL TERRITORIO ALCOL E GIOVANI: IL RUOLO DELL INFERMIERE NEL TERRITORIO Valentina Di Mario INTRODUZIONE L uso di bevande alcoliche è da lungo tempo considerato un fattore di rischio per la salute pubblica. Il significato

Dettagli

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8

L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 L INDUSTRIA MONDIALE DELLA MACCHINA UTENSILE 8 L INDUSTRIA ITALIANA COSTRUTTRICE DI MACCHINE UTENSILI, ROBOT, AUTOMAZIONE 2 I DATI RELATIVI AL 2011 2 LE ESPORTAZIONI 4 LE CARATTERISTICHE STRUTTURALI 6 La macchina utensile 6 La robotica 7 L INDUSTRIA

Dettagli

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale

Capitolo 2.3. La situazione internazionale. Relazione Annuale Capitolo 2.3 Il turismo in Piemonte Carlo Alberto Dondona Si ringraziano Cristina Bergonzo (Sviluppo Piemonte Turismo), Amedeo Mariano(Città Metropolitana di Torino Sistema Informativo Turistico) La situazione

Dettagli

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce!

Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus. L Europa ci unisce! Se viaggi in: Aereo Treno Mare Autobus L Europa ci unisce! Se viaggi in Aereo I principali diritti dei passeggeri: Persone con disabilità e a mobilità ridotta Imbarco negato Cancellazione Lunghi ritardi

Dettagli

Capitolo 5. Gli Impatti

Capitolo 5. Gli Impatti Relazione sullo Stato dell Ambiente 2004 della Provincia di Pistoia Capitolo 5 Gli Impatti Legenda Con il termine impatto si fa riferimento all effetto dello stato ambientale sulla salute umana e sulla

Dettagli

Ottobre 2014. Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014

Ottobre 2014. Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014 Ottobre 2014 Nota congiunturale sintetica, aggiornamento al 26.09.2014 Eurozona Previsioni "La ripresa nella zona euro sta perdendo impulso, la crescita del PIL si è fermata nel secondo trimestre, le informazioni

Dettagli

La competitività dei territori italiani nel mercato globale

La competitività dei territori italiani nel mercato globale La competitività dei territori italiani nel mercato globale Zeno Rotondi, Responsabile Ufficio Studi Italia Bologna, aprile 2011 Indice Quadro congiunturale La competitività dei territori e il ritorno

Dettagli

Turismo italiano: un'industria senza governo

Turismo italiano: un'industria senza governo Turismo italiano: un'industria senza governo «In Italia dichiara il Prof. Gian Maria Fara, Presidente dell Eurispes è tutto maledettamente più complicato che altrove, non solo perché siamo il paese leader

Dettagli