PARTE PRIMA QUADRO ECONOMICO E CONGIUNTURALE PARTE SECONDA DIRITTO D IMPRESA 2. ESPORTAZIONE DIRETTA DA PARTE DEL PRODUTTORE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PARTE PRIMA QUADRO ECONOMICO E CONGIUNTURALE PARTE SECONDA DIRITTO D IMPRESA 2. ESPORTAZIONE DIRETTA DA PARTE DEL PRODUTTORE"

Transcript

1 PARTE PRIMA QUADRO ECONOMICO E CONGIUNTURALE di Luigi Perin 1. L ECONOMIA USA 1.1. Premessa La grande recessione e la ripresa economica Il bilancio federale Le prospettive di crescita del mercato del lavoro Le esportazioni italiane negli Usa... 8 PARTE SECONDA DIRITTO D IMPRESA di Giuliano Iannaccone 2. ESPORTAZIONE DIRETTA DA PARTE DEL PRODUTTORE 2.1. Premessa La verifica delle regole di settore La responsabilità per danno da prodotti Gli strumenti di pagamento L assegno La rimessa documentata Il bonifico Il credito documentario La protezione del credito I CONTRATTI COMMERCIALI 3.1. Premessa Il contratto di compravendita internazionale Legge applicabile Trasferimento del titolo e passaggio del rischio Garanzie sulla merce Limitazione di responsabilità Rinuncia ad eccepire vizi e difetti della merce Condizioni generali di contratto Il contratto di consignment Criticità del contratto di consignment Il contratto di agenzia XI

2 3.4.1 Le peculiarità del rapporto di agenzia nell ordinamento statunitense La disciplina dei sales representatives Il contratto di distribuzione Le peculiarità del rapporto di distribuzione nell ordinamento statunitense Le insidie delle leggi sul franchising e sull antitrust Il contratto di logistica LE SOCIETA 4.1. Premessa Sede secondaria e società sussidiaria Le forme organizzative dell attività d impresa La sole proprietorship Le partnership La corporation La limited liability company La foreign entity La responsabilità degli amministratori, degli officer e dei soci Responsabilità per violazione di norme fiscali Responsabilità per violazione di norme sul lavoro Responsabilità per violazione di norme sull ambiente Responsabilità derivanti dall esercizio delle funzioni amministrative Responsabilità fondata sulla dottrina del piercing the corporate veil L attribuzione delle deleghe al management della società L organo amministrativo della corporation Limitazioni ai poteri di rappresentanza Conoscenza o conoscibilità delle limitazioni da parte del terzo Il principio dell implied authority La teoria dell apparent authority Limitazioni al potere di rappresentanza inserite nei bylaws La corporation del Delaware Il Delaware General Corporation Law Gli organi giurisdizionali del Delaware Il Secretary of State Riepilogo delle caratteristiche essenziali delle forme societarie XII

3 5. L ACCESSO AL CAPITALE PER LO SVILUPPO DI NUOVE REALTA IMPRENDITORIALI di Edoardo Canetta Rossi Palermo 5.1. Premessa Gli angel investor Come viene strutturato il finanziamento Vantaggi e svantaggi Ottenere un finanziamento dagli angel investor Finanziamenti da parte di un fondo di venture capital Come viene strutturato il finanziamento Vantaggi e svantaggi Ottenere finanziamenti da un fondo di venture capital Banche e istituti di credito Tipologie di finanziamento disponibili VIAGGIARE E TRASFERIRSI NEGLI USA 6.1. Premessa Visto per visite d affari (B-1) Visti per commercio e investimento (E-1 ed E-2) Visto per lavoratori specializzati (H-1B) Visto lavorativo per attività sportive, artistiche e/o culturali (O-1) Visto per trasferimenti nell ambito di un gruppo societario (L-1) Visto per programmi di scambio (J-1) Immigration Visa: la green card Green card per ragioni di parentela Green card per ragioni di lavoro Green card per ragioni di esilio o asilo politico LA DISCIPLINA DEL LAVORO 7.1. Premessa Le categorie contrattuali Il lavoratore dipendente Il lavoratore autonomo La durata del rapporto di lavoro: l employment at-will I patti limitativi all esercizio dell attività professionale del lavoratore (restrictive covenant) Limitazione all utilizzo d informazioni confidenziali Divieto di storno di dipendenti Divieto di sollecitazione della clientela XIII

4 7.3.4 Divieto di concorrenza Le leggi contro la discriminazione La retribuzione Le festività, le ferie e i giorni di malattia L assicurazione medica LA PROTEZIONE DEL MARCHIO 8.1. Premessa Cos è un marchio I marchi in lingua straniera Tipologie di marchi L acquisizione dei diritti sul marchio Vantaggi e svantaggi della registrazione del marchio L intent-to-use application Il common law trademark Il marchio registrato all estero Il rischio di cancellazione del marchio per dichiarazioni mendaci La protezione del marchio Estinzione e decadenza del marchio Il contenzioso in tema di marchi: strategie di difesa del convenuto INVESTIMENTI IMMOBILIARI 9.1. Premessa Condo e co-op Cos è il condominium Cos è la cooperative corporation Considerazioni sull acquisto di una proprietà da parte di uno straniero Quale forma societaria utilizzare Il broker L acquisto di un appartamento Peculiarità concernenti l acquisto di immobili di nuova costruzione PROFILI DI DIRITTO FALLIMENTARE Premessa La posizione del creditore Executory contract Ipso facto clause XIV

5 10.5. Le revocatorie Strategia di difesa dalle revocatorie PARTE TERZA FISCALITÀ D IMPRESA di Luigi Perin 11. I BILANCI DELLE SOCIETA NEGLI USA La generale assenza di formalità e adempimenti civilistici La revisione contabile del bilancio I principi contabili di riferimento United States Generally Accepted Accounting Principles International Financial Reporting Standards La regolamentazione delle società quotate: da Sarbanes-Oxley al Jobs Act FORME DI ESERCIZIO DI ATTIVITA IMPRENDITORIALI Introduzione L esercizio d impresa in forma diretta: stabile organizzazione o ufficio di rappresentanza Premessa Definizione del concetto di stabile organizzazione Gli uffici di rappresentanza Svantaggi derivanti dall operare tramite una stabile organizzazione Vantaggi derivanti dall operare tramite una stabile organizzazione La corporation Caratteri generali e vantaggi derivanti dall operare tramite una corporation La scelta dell azionista Il regime fiscale trasparente della limited liability company Caratteri generali Imputazione dell attività in capo ai soci L utilizzo degli Usa come paradiso fiscale Conclusione Partnership, trust e imprese individuali Le partnership I trust Le imprese individuali XV

6 13. LE IMPOSTE FEDERALI Introduzione L imposta federale sul reddito delle corporation Introduzione Codice fiscale e periodo d imposta Base imponibile, principio di competenza economica e all-events-test L inerenza economica: i costi di carattere ordinary and necessary Le regole per la capitalizzazione dei costi Limitazioni alla deducibilità degli interessi passivi Il riporto delle perdite Gli scaglioni di reddito e le aliquote Presentazione della dichiarazione dei redditi e versamento delle imposte Obblighi d informativa per transazioni intragruppo La rilevanza del gruppo societario L affiliated group e la dichiarazione dei redditi consolidata Il sistema di doppia imposizione degli utili societari Riorganizzazioni societarie ed altre operazioni straordinarie L espansione delle società Usa verso l estero e la tassazione delle operazioni outbound Adempimenti del sostituto d imposta Introduzione Oneri previdenziali e assistenziali e contributi di disoccupazione L accordo Italia-Usa sui contributi previdenziali Ritenute per pagamenti corrisposti a soggetti non residenti Imprese italiane con dipendenti negli Usa L imposta federale sul reddito delle persone fisiche Nazionalità o residenza fiscale: la tassazione sul reddito mondiale Substantial presence test Green card test Residenza fiscale e dual status : frazionamento del periodo d imposta Il regime fiscale degli ex-cittadini ed ex-titolari di carta verde XVI

7 Risoluzione dei casi di doppia residenza fiscale Reddito imponibile e deduzioni Aliquote d imposta e scaglioni di reddito Le imposte di successione e donazione Introduzione Aliquote d imposta e franchigie Cittadinanza e domicilio fiscale del de cuius e del donante Il regime applicabile ad ex-cittadini ed ex-titolari di carta verde La Convenzione Italia-Usa sulle imposte di successione Lasciti al coniuge e il qualified domestic trust: il caso Pavarotti L IMPOSIZIONE STATALE E LOCALE Imposte societarie sul reddito Introduzione Il concetto di nexus La base imponibile Le imposte societarie degli Stati di New York e California Aliquote complessive federali, statali e locali La tassazione unitaria dei gruppi d imprese Imposte sulle vendite: le Sales Tax Introduzione Il concetto di Nexus ai fini della Sales Tax Commercio elettronico, Streamlined Sales and Use Tax Agreement e Amazon Tax Controllo interno sugli adempimenti relativi alle Sales & Use Taxes Le aliquote d imposta Imposte sugli immobili e su altri beni Imposte sul reddito delle persone fisiche Introduzione Residenza e domicilio fiscale Base imponibile Aliquote d imposta ACCERTAMENTO E CONTENZIOSO TRIBUTARIO Verifiche e accertamenti da parte del fisco Il rapporto fisco-contribuente XVII

8 Le verifiche dell Internal Revenue Service Dal caso Al Capone allo Schedule UTP La prescrizione dei debiti tributari La giustizia tributaria I ricorsi amministrativi Le commissioni tributarie: Tax Court, District Court e Court of Federal Claims I ricorsi alle Court of Appeals e alla Supreme Court I PREZZI DI TRASFERIMENTO Introduzione La disciplina italiana e quella OCSE La normativa di riferimento in Italia I rapporti elaborati dall OCSE La disciplina Usa Introduzione Le regole sui prezzi di trasferimento di diritti immateriali Le regole sui prezzi di trasferimento di servizi GlaxoSmithKline: patteggiamento da $3,4 miliardi Advance Pricing Agreements: gli accordi con il fisco La documentazione da produrre in caso di verifica Le direttive dell Internal Revenue Service sull applicazione delle sanzioni LA CONVENZIONE ITALIA-USA Introduzione Princìpi generali di applicabilità delle convenzioni negli Usa Ambito soggettivo e oggettivo di applicazione (Articoli 1 e 2) Definizioni Definizioni generali (Articolo 3) Residenti (Articolo 4) Stabile organizzazione (Articolo 5) I redditi immobiliari (Articolo 6) La tassazione degli utili delle imprese Utili delle imprese (Articolo 7) Imprese di navigazione marittima e aerea (Articolo 8) Le rettifiche sui prezzi di trasferimento di imprese associate (Articolo 9) Le ritenute su dividendi, interessi e royalty XVIII

9 Dividendi (Articolo 10) Interessi (Articolo 11) Royalty (Articolo 12) La tassazione dei capital gain (Articolo 13) I redditi percepiti da persone fisiche in relazione a prestazioni lavorative Professioni indipendenti (Articolo 14) Lavoro subordinato (Articolo 15) Compensi e gettoni di presenza (Articolo 16) Artisti e sportivi (Articolo 17) Pensioni e altre remunerazioni analoghe (Articolo 18) Funzioni pubbliche (Articolo 19) Professori e insegnanti (Articolo 20) Studenti e apprendisti (Articolo 21) Agenti diplomatici e funzionari consolari (Articolo 27) La tassazione di altre categorie di reddito (Articolo 22) Eliminazione della doppia imposizione (Articolo 23) Il principio di non discriminazione (Articolo 24) La procedura amichevole (Articolo 25) Lo scambio di informazioni (Articolo 26) Entrata in vigore e denuncia (Articoli 28 e 29) Limitazione dei benefici convenzionali (Articolo 2 del protocollo) I DAZI DOGANALI Introduzione Il valore in dogana delle merci negli Usa La valorizzazione in base al metodo first sale Effettività dell acquisto (bona fide sale) Il prezzo di libera concorrenza Destinazione all esportazione sul mercato Usa Recenti orientamenti amministrativi e la proposta di revoca del metodo first sale INVESTIMENTI IMMOBILIARI Introduzione Il Foreign Investment In Real Property Tax Act Strutture fiscali per investimenti immobiliari negli Usa Contratti di permuta: 1031 Like-Kind-Exchanges I real estate investment trust L imposizione statale e locale sugli immobili XIX

10 APPENDICE Allegato 1 - Convenzione tra il Governo della Repubblica Italiana ed il Governo degli Stati Uniti d America per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le frodi o le evasioni fiscali Allegato 2 - Uniform Commercial Code - Article 2 - Sales Allegato 3 - United Nations Convention on Contracts for the International Sale of Goods XX

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI

Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Il REGIME FISCALE DEGLI STATI UNITI Introduzione L imposta sul reddito delle persone fisiche Residenza Fiscale Aliquote 2004 L imposta sul reddito delle persone giuridiche (corporate tax) Aliquote 2004

Dettagli

INDICE. Presentazione della Prima edizione... Pag. Presentazione della Seconda edizione...» VII INTRODUZIONE

INDICE. Presentazione della Prima edizione... Pag. Presentazione della Seconda edizione...» VII INTRODUZIONE INDICE Presentazione della Prima edizione... Pag. V Presentazione della Seconda edizione...» VII INTRODUZIONE 1. L evoluzione del diritto tributario internazionale... Pag. XXI 2. La resistenza alle limitazioni

Dettagli

L INTESTAZIONE FIDUCIARIA

L INTESTAZIONE FIDUCIARIA SOMMARIO Capitolo I L INTESTAZIONE FIDUCIARIA 1. Premessa... 3 2. Il negozio fiduciario... 4 3. L intestazione fiduciaria di beni a favore di società fiduciarie: il mandato fiduciario... 10 4. Le società

Dettagli

Imposizione fiscale negli Stati Uniti per gli investitori stranieri

Imposizione fiscale negli Stati Uniti per gli investitori stranieri Imposizione fiscale negli Stati Uniti per gli investitori stranieri By Richard S. Lehman, P.A. Copyright 2004 1 1. Trattamento fiscale delle Società straniere e degli stranieri non residenti Norme Generali

Dettagli

STATI UNITI D'AMERICA

STATI UNITI D'AMERICA STATI UNITI D'AMERICA Negli Stati Uniti d America, la potestà impositiva fiscale si articola su tre livelli: federale, statale, e municipale Principali trattati sottoscritti con l Italia Convenzione contro

Dettagli

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XIX Introduzione...» XXI CAPITOLO I IL CONTESTO NORMATIVO TRIBUTARIO DI RIFERIMENTO CAPITOLO II

INDICE - SOMMARIO. Prefazione... pag. XIX Introduzione...» XXI CAPITOLO I IL CONTESTO NORMATIVO TRIBUTARIO DI RIFERIMENTO CAPITOLO II Prefazione... pag. XIX Introduzione...» XXI CAPITOLO I IL CONTESTO NORMATIVO TRIBUTARIO DI RIFERIMENTO 1. Il diritto tributario e le entrate dello Stato... pag. 1 2. Le fonti del diritto...» 6 3. Le fonti

Dettagli

ASPETTI FISCALI DELL ACQUISTO DI IMMOBILI NEGLI USA. A cura del Dott. Andrea Alberghini Bologna - Miami

ASPETTI FISCALI DELL ACQUISTO DI IMMOBILI NEGLI USA. A cura del Dott. Andrea Alberghini Bologna - Miami ASPETTI FISCALI DELL ACQUISTO DI IMMOBILI NEGLI USA A cura del Dott. Andrea Alberghini Bologna - Miami Il sistema fiscale negli USA: Imposte federali, statali e municipali Gli USA nonsono un paradiso fiscale

Dettagli

1 Redditi di capitale 3 1.1 Aspetti definitori 4 1.2 Redditi di capitale 5 1.3 Determinazione dei redditi di capitale 6

1 Redditi di capitale 3 1.1 Aspetti definitori 4 1.2 Redditi di capitale 5 1.3 Determinazione dei redditi di capitale 6 Indice Introduzione XV Parte prima PRINCIPI GENERALI 1 Redditi di capitale 3 1.1 Aspetti definitori 4 1.2 Redditi di capitale 5 1.3 Determinazione dei redditi di capitale 6 2 Redditi diversi di natura

Dettagli

Modalità di acquisto della proprietà immobiliare negli USA. A cura dell avv. Federico Galgano Bologna Firenze Genova Udine Miami

Modalità di acquisto della proprietà immobiliare negli USA. A cura dell avv. Federico Galgano Bologna Firenze Genova Udine Miami Modalità di acquisto della proprietà immobiliare negli USA A cura dell avv. Federico Galgano Bologna Firenze Genova Udine Miami Come può essere realizzato l investimento immobiliare negli USA Acquisto

Dettagli

ALLA&associates,inc. p.c. a professional corporation

ALLA&associates,inc. p.c. a professional corporation COSTITUIRE UNA SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI di Majda Barazzutti L esigenza di costituire una società negli Stati Uniti si presenta ai nostri clienti per vari motivi. In primo luogo, la costituzione di una

Dettagli

Guida alla classificazione delle Società ai fini FATCA Documentazione ad esclusivo uso interno

Guida alla classificazione delle Società ai fini FATCA Documentazione ad esclusivo uso interno Guida alla classificazione delle Società ai fini FATCA Documentazione ad esclusivo uso interno Il presente documento non sostituisce i regolamenti definitivi del Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti,

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale e suo inserimento nel diritto positivo italiano....................

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA ITALIANA

INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA ITALIANA INTERNAZIONALIZZAZIONE DELL IMPRESA ITALIANA Aspetti pratici, legali e tributari, dei contratti di distribuzione, di licenza di marchi e brevetti, i prezzi di trasferimento e l accertamento fiscale Bologna,

Dettagli

Doing Business in San Marino. di Antonio Valentini e Valentina Vannoni

Doing Business in San Marino. di Antonio Valentini e Valentina Vannoni Doing Business in San Marino di Antonio Valentini e Valentina Vannoni A Maria Clara e a Ludovica Prefazione... 13 Capitolo 1- Aspetti generali 1.1 Da modello opaco a modello trasparente... 15 1.2 Il sistema

Dettagli

SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI. Parte seconda GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A

SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI. Parte seconda GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI 1. Osservazioni introduttive.... 3 2. Il fenomeno, le cause e l evoluzione delle operazioni di acquisizione e di M&A su aziende e partecipazioni... 5 3. La

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Premessa... TASSAZIONE DEI REDDITI PARTE PRIMA

INDICE SOMMARIO. Premessa... TASSAZIONE DEI REDDITI PARTE PRIMA INDICE SOMMARIO Premessa... XVII PARTE PRIMA TASSAZIONE DEI REDDITI CAPITOLO 1 I REDDITI DELLE PERSONE FISICHE 1. Introduzione... 3 2. I soggetti passivi residenti in Italia: nozione di residenza delle

Dettagli

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI

LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI LA COSTITUZIONE DI SOCIETÀ NEGLI STATI UNITI Introduzione Le forme societarie più comuni Tempi per la costituzione Licenze amministrative Filiali e Società Partecipate Corporation Costituzione Capitale

Dettagli

Convenzione Italia USA, Roma, 17-04-1984 Convenzione Italia USA. Washington, 25-08-1999. Art. 1 - Soggetti

Convenzione Italia USA, Roma, 17-04-1984 Convenzione Italia USA. Washington, 25-08-1999. Art. 1 - Soggetti Art. 1 - Soggetti ( abrogato ) 1. Fatto salvo quanto in essa diversamente stabilito, la presente Convenzione si applica alle persone che sono residenti di uno o di entrambi gli Stati contraenti. 2. Nonostante

Dettagli

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche

Normativa FATCA. Clienti Persone Fisiche Copia per il cliente Normativa FATCA L acronimo FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) individua una normativa statunitense, volta a contrastare l evasione fiscale di contribuenti statunitensi all

Dettagli

Risposte alle domande poste più frequentemente dalle aziende italiane che investono negli Stati Uniti.

Risposte alle domande poste più frequentemente dalle aziende italiane che investono negli Stati Uniti. Risposte alle domande poste più frequentemente dalle aziende italiane che investono negli Stati Uniti. Cosa si deve fare prima di commercializzare un prodotto in America? Prima d iniziare una qualsiasi

Dettagli

X MASTER IN PIANIFICAZIONE TRIBUTARIA INTERNAZIONALE A.A. 2013-2014

X MASTER IN PIANIFICAZIONE TRIBUTARIA INTERNAZIONALE A.A. 2013-2014 MASTER IN PIANIFICAZIONE TRIBUTARIA INTERNAZIONALE X MASTER IN PIANIFICAZIONE TRIBUTARIA INTERNAZIONALE A.A. 2013-2014 DIRETTORE Prof. Pietro Selicato MODULI DIDATTICI E MATERIE DI INSEGNAMENTO MODULO

Dettagli

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA... 3

COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA... 3 I_XX:I_XVI.qxd 05/02/2015 18.41 Pagina IX Presentazione... V COSTITUZIONE DELLA REPUBBLICA ITALIANA... 3 CODICE CIVILE - Disposizioni sulla legge in generale... 25 - Libro I Delle persone e della famiglia...

Dettagli

Foglio informativo FATCA per clienti privati

Foglio informativo FATCA per clienti privati Foglio informativo FATCA per clienti privati A marzo 2010 negli Stati Uniti sono state approvate nuove disposizioni di legge dal titolo "Foreign Account Tax Compliance Act" (FATCA) volte a imporre i diritti

Dettagli

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo I. LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE, I CONTRATTI DI DISTRIBUZIONE E IL FRANCHISING (di Enzo Maria Tripodi)

INDICE INTRODUZIONE. Capitolo I. LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE, I CONTRATTI DI DISTRIBUZIONE E IL FRANCHISING (di Enzo Maria Tripodi) Pag. Prefazione di Enzo Maria Tripodi... XXIII INTRODUZIONE Capitolo I LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE, I CONTRATTI DI DISTRIBUZIONE E IL FRANCHISING (di Enzo Maria Tripodi) Sezione I LA DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

Dettagli

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO

INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO INDICE SOMMARIO CAPITOLO I L AGENTE: CENNI STORICI ED INTRODUTTIVI 1. Origine della moderna figura dell agente nel quadro dei rapporti di distribuzione commerciale - Suo inserimento nel diritto positivo

Dettagli

GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A

GLI ASPETTI LEGALI DELLE OPERAZIONI DI M&A SOMMARIO Parte prima CONSIDERAZIONI GENERALI 1. Osservazioni introduttive... pag. 3 2. Il fenomeno, le cause e l evoluzione delle operazioni di acquisizione e di M&A su aziende e partecipazioni... 5 3.

Dettagli

Torino, 27 Giugno 2013 Centro Congressi Lingotto A cura di Stefano Garelli

Torino, 27 Giugno 2013 Centro Congressi Lingotto A cura di Stefano Garelli Fare business in Nord America: focus Georgia e Michigan Supporto consulenziale CEIP - Regole fiscali tra Usa e Italia Torino, 27 Giugno 2013 Centro Congressi Lingotto A cura di Stefano Garelli 1 CASISTICA

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Presentazione... V Introduzione... 1 PARTE PRIMA ASPETTI GIURIDICI CAPITOLO 1 LE ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE

INDICE SOMMARIO. Presentazione... V Introduzione... 1 PARTE PRIMA ASPETTI GIURIDICI CAPITOLO 1 LE ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE Presentazione...................................... V Introduzione...................................... 1 PARTE PRIMA ASPETTI GIURIDICI CAPITOLO 1 LE ASSOCIAZIONI RICONOSCIUTE 1.1. Nozioni generali................................

Dettagli

Indice generale. Booksite - istruzioni per l'uso... 20 Capitolo I L ESSENZA DELLE COOPERATIVE... 21

Indice generale. Booksite - istruzioni per l'uso... 20 Capitolo I L ESSENZA DELLE COOPERATIVE... 21 Booksite - istruzioni per l'uso... 20 Capitolo I L ESSENZA DELLE COOPERATIVE... 21 1 - Lo scopo mutualistico... 21 2 - La mutualità esterna... 24 3 - La nuova mutualità... 25 4 - I segni distintivi...

Dettagli

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione

NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL INTERNAZIONALE. Quarta edizione NATALINO RONZITTI INTRODUZIONE AL DIRITTO INTERNAZIONALE Quarta edizione G. Giappichelli Editore Torino Indice-Sommario Premessa alla quarta edizione Premessa alla terza edizione Premessa alla seconda

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y SINGAPORE NORMATIVA FISCALE A SINGAPORE di Avv. Francesco Misuraca Tassazione delle società a Singapore Le società registrate a Singapore (Private Limited Companies, Sole Proprietorships e Partnerships)

Dettagli

SOMMARIO. Capitolo I MOBILITÀ GEOGRAFICA DEI LAVORATORI ASPETTI LAVORISTICI. Capitolo II RESIDENZA FISCALE

SOMMARIO. Capitolo I MOBILITÀ GEOGRAFICA DEI LAVORATORI ASPETTI LAVORISTICI. Capitolo II RESIDENZA FISCALE SOMMARIO Introduzione... VII Nota Autori... IX Capitolo I MOBILITÀ GEOGRAFICA DEI LAVORATORI ASPETTI LAVORISTICI di Stefania Radoccia 1.1. Introduzione... 1 1.1.1. Focus sui recenti sviluppi normativi

Dettagli

GLI STATI UNITI, UN ENORME MERCATO A PORTATA DI MANO: Tutti i motivi per internazionalizzare nel Nord America

GLI STATI UNITI, UN ENORME MERCATO A PORTATA DI MANO: Tutti i motivi per internazionalizzare nel Nord America GLI STATI UNITI, UN ENORME MERCATO A PORTATA DI MANO: Tutti i motivi per internazionalizzare nel Nord America Brescia 20 Febbraio 2014 Relatori: Dott. Andrea Donato (Vice Presidente Sinkrom Corp.), Avv.

Dettagli

INDICE. Prefazione... XIX

INDICE. Prefazione... XIX INDICE Prefazione... XIX 1 Il contratto preliminare... 1 1.1 Funzione ed effetti del contratto preliminare... 2 1.2 I requisiti formali del preliminare...... 3 1.2.1 e del relativo negozio risolutorio...

Dettagli

Summary 2014 - Grecia

Summary 2014 - Grecia Summary 2014 - Grecia Informazioni generali: Valuta - Euro ( EUR) Mobilità dei capitali - Non ci sono restrizioni sulla mobilità dei capitali, ma le esportazioni di valuta estera devono essere effettuate

Dettagli

Il sistema fiscale austriaco

Il sistema fiscale austriaco Il sistema fiscale austriaco 1. Introduzione 2. Imposte sul reddito delle società 3. Imposte sul reddito delle persone 4. Imposte sul reddito dei non residenti 5. Altre imposte di rilievo 6. Calcolo della

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI

INDICE SOMMARIO. Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI INDICE SOMMARIO Introduzione... 1 CAPITOLO I LE GARANZIE NELLA DISCIPLINA GENERALE DEI CONTRATTI CAPITOLO II LE GARANZIE NEL CONTRATTO DI COMPRAVENDITA 2.1. Distinzione tra garanzie legali e convenzionali...

Dettagli

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI

3. LE CESSIONI E GLI ACQUISTI INTRACOMUNITARI DI BENI SOMMARIO 1. IL TERRITORIO DELL UNIONE EUROPEA 1.1. I paesi dell Unione Europea... 3 1.1.1. Ingresso di nuovi Stati nell Unione Europea: disposizioni transitorie... 3 1.2. Lo status di operatore comunitario...

Dettagli

DISCIPLINA DELL AZIENDA

DISCIPLINA DELL AZIENDA Prefazione alla seconda edizione....................... VII Prefazione alla prima edizione........................ IX Avvertenze................................ XIII PARTE PRIMA DISCIPLINA DELL AZIENDA

Dettagli

Corso di Porta Romana, 6 20122 Milano - Italy tel: (+39) 02.80.58.30.88 fax: (+39) 02.80.61.90.40 email: info@studiolivieri.

Corso di Porta Romana, 6 20122 Milano - Italy tel: (+39) 02.80.58.30.88 fax: (+39) 02.80.61.90.40 email: info@studiolivieri. IL "KNOW-HOW" Lo Studio possiede un particolare know-how professionale nel campo fiscale e societario, che il suo fondatore, Luciano Olivieri, ha acquisito nel corso di molti anni di attività in qualità

Dettagli

Indice. Prefazione Gli autori Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XVII XXIII XXV XXVI

Indice. Prefazione Gli autori Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XVII XXIII XXV XXVI I Prefazione Gli autori Ringraziamenti dell Editore Guida alla lettura XVII XXIII XXV XXVI Parte I Scenari e strategie di entrata sui mercati internazionali 1 Capitolo 1 Globalizzazione, apertura dei mercati

Dettagli

IL CONCORDATO PREVENTIVO

IL CONCORDATO PREVENTIVO GIOVANNI LO CASCIO IL CONCORDATO PREVENTIVO SESTA EDIZIONE V \ MILANO - DOTT. A. GIUFFRfe EDITORE - 2007 INDICE Prefazione. CAPITOLO I IL NUOVO CONCORDATO PREVENTIVO 1. Evoluzione del sistema normativo

Dettagli

RISOLUZIONE N. 170/E. OGGETTO: Istanza di Interpello - ART.11, legge 27 luglio 2000, n. 212. X S.P.A.

RISOLUZIONE N. 170/E. OGGETTO: Istanza di Interpello - ART.11, legge 27 luglio 2000, n. 212. X S.P.A. RISOLUZIONE N. 170/E Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 dicembre 2005 OGGETTO: Istanza di Interpello - ART.11, legge 27 luglio 2000, n. 212. X S.P.A. Con l interpello specificato in oggetto,

Dettagli

più cara a Parigi e La parcella del notaio InSpagna e Francia pesano le tasse di trasferimento In Italia per l ' agenzia si paga dall ' i al 3%%

più cara a Parigi e La parcella del notaio InSpagna e Francia pesano le tasse di trasferimento In Italia per l ' agenzia si paga dall ' i al 3%% mediazione per immobiliare notarili specializzato ICOSTI DELLA COMPRAVENDITA La parcella del notaio più cara a Parigi e InSpagna e Francia pesano le tasse di trasferimento In Italia per l agenzia si paga

Dettagli

IL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE di Lino De Vecchi 15. INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE: PERCHÉ SIMEST di Massimo D Aiuto 17

IL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE di Lino De Vecchi 15. INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE: PERCHÉ SIMEST di Massimo D Aiuto 17 L OPINIONE IL PROCESSO DI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE di Lino De Vecchi 15 INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE: PERCHÉ SIMEST di Massimo D Aiuto 17 SACE S.p.A. Divisione Marketing della SACE

Dettagli

INDICE. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI. Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO

INDICE. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI. Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO Prefazione... XVI pag. Parte Prima LE AGEVOLAZIONI PRIMA CASA. I PRESUPPOSTI Capitolo I IL QUADRO NORMATIVO 1.1. L evoluzione storica delle agevolazioni... 3 1.1.1. Segue: La previsione di agevolazioni

Dettagli

Le trading e le royalty companies.

Le trading e le royalty companies. Le trading e le royalty companies. Studio Legale Tributario e di Consulenza Economico Aziendale Paparella - Sed P.za Mincio, 2 00198 Roma Tel. 068555816-828 - Fax 068555828 Avv. Nunzio Dario Latrofa Milano,

Dettagli

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro.

ALLAN LAPORTE Staff - Tax Compliance. certified public accountants tax & financial advisors. allan.laporte @funaro.com. www.funaro. certified public accountants tax & financial advisors www.funaro.com certified public accountants tax & financial advisors CHI SIAMO Funaro & Co. è uno studio di Certified Public Accountants e Dottori

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... pag. XV. Indice bibliografico...» XVII. Parte Prima I SOGGETTI E LE FONTI DEL DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

INDICE SOMMARIO. Avvertenza... pag. XV. Indice bibliografico...» XVII. Parte Prima I SOGGETTI E LE FONTI DEL DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE INDICE SOMMARIO Avvertenza... pag. XV Indice bibliografico...» XVII INTRODUZIONE... pag. 1 1. Globalizzazione dell economia e universalità del diritto...» 1 2. I diritti dell uomo nell economia globale...»

Dettagli

FARE BUSINESS NEGLI USA. Casi di studio e analisi dei principali profili legali e fiscali. API TORINO Torino, 14 Maggio 2012

FARE BUSINESS NEGLI USA. Casi di studio e analisi dei principali profili legali e fiscali. API TORINO Torino, 14 Maggio 2012 FARE BUSINESS NEGLI USA Casi di studio e analisi dei principali profili legali e fiscali API TORINO Torino, 14 Maggio 2012 1 1 - Esportazione diretta di beni negli USA Impresa italiana esporta merci negli

Dettagli

Giugno 2008 EUROPA REGNO UNITO

Giugno 2008 EUROPA REGNO UNITO EUROPA Giugno 2008 REGNO UNITO Nella sentenza Vodafone del 4 luglio 2008, la High Court ha giudicato le norme inglesi in materia di Controlled Foreign Company (C.F.C.) contrarie al diritto comunitario.

Dettagli

Approfondimento: il trattamento fiscale e previdenziale dei rapporti di lavoro autonomo instaurati con soggetti non residenti

Approfondimento: il trattamento fiscale e previdenziale dei rapporti di lavoro autonomo instaurati con soggetti non residenti Approfondimento: il trattamento fiscale e previdenziale dei rapporti di lavoro autonomo instaurati con soggetti non residenti Nell ambito dell imposizione diretta il nostro ordinamento tributario stabilisce

Dettagli

Tax Summary - Stati Uniti d America 2014

Tax Summary - Stati Uniti d America 2014 Informazioni generali: Valuta Dollaro USA (USD) Tax Summary - Stati Uniti d America 2014 Controllo Valutario Mentre non ci sono generali restrizioni sulla distribuzione di dividendi, interessi, royalties

Dettagli

DISCIPLINA GIUSLAVORISTICA E FISCALE DEI LAVORATORI DIPENDENTI ITALIANI ALL ESTERO

DISCIPLINA GIUSLAVORISTICA E FISCALE DEI LAVORATORI DIPENDENTI ITALIANI ALL ESTERO DISCIPLINA GIUSLAVORISTICA E FISCALE DEI LAVORATORI DIPENDENTI ITALIANI ALL ESTERO Dott. Filippo Campailla S T U D I O C O M M E R C I A L I S T A C A M P A I L L A Studio: Trieste - IT - 34121 Trieste,

Dettagli

OGGETTO: Istanza di Interpello - Art. 11, legge 27-7-2000, n. 212. XX

OGGETTO: Istanza di Interpello - Art. 11, legge 27-7-2000, n. 212. XX RISOLUZIONE N. 17/E Roma, 27 gennaio 2006 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Prot. n. 2005/180472 OGGETTO: Istanza di Interpello - Art. 11, legge 27-7-2000, n. 212. XX Con l interpello specificato

Dettagli

Decreto sulle semplificazioni fiscali.

Decreto sulle semplificazioni fiscali. Decreto sulle semplificazioni fiscali. Il Governo, il 20 giugno scorso, ha dato il via ad uno schema di decreto legislativo contenente disposizioni in materia di semplificazioni fiscali, in attuazione

Dettagli

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y

S T U D I O L E G A L E M I S U R A C A - A v v o c a t i, F i s c a l i s t i & A s s o c i a t i L a w F i r m i n I t a l y USA COSTITUZIONE DI SOCIETA LLC NEGLI USA di Avv. Francesco Misuraca STRUTTURA DELLA LLC La Limited Liability Company è simile ad una società a responsabilità limitata italiana, ma raccoglie caratteristiche

Dettagli

Prefazione di Emanuele Maria Carluccio Introduzione

Prefazione di Emanuele Maria Carluccio Introduzione Indice Prefazione di Emanuele Maria Carluccio Introduzione di Paola Musile Tanzi XI XIII 1 L approccio al mercato private: scelte di posizionamento nel wealth management e modalità di gestione di Paola

Dettagli

RISOLUZIONE N. 42/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2008

RISOLUZIONE N. 42/E. Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2008 RISOLUZIONE N. 42/E f Direzione Centrale Normativa e Contenzioso Roma, 12 febbraio 2008 Oggetto: Operazione di aggregazione aziendale tra due società inglesi e secondo le disposizioni del Regno Unito.

Dettagli

Non esiste un tipo di struttura aziendale che sia migliore a priori e la scelta dipende da come voi intendete condurre il vostro business.

Non esiste un tipo di struttura aziendale che sia migliore a priori e la scelta dipende da come voi intendete condurre il vostro business. Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

FISCALITÀ DEL TRUST. Torino, 07.12.2012 Gruppo di lavoro Trust Dott. Massimo BOIDI Dott. Alessandro TERZUOLO

FISCALITÀ DEL TRUST. Torino, 07.12.2012 Gruppo di lavoro Trust Dott. Massimo BOIDI Dott. Alessandro TERZUOLO FISCALITÀ DEL TRUST Torino, 07.12.2012 Gruppo di lavoro Trust Dott. Massimo BOIDI Dott. Alessandro TERZUOLO FISCALITÀ DIRETTA DEL TRUST Dott. Massimo BOIDI ASPETTI GENERALI La Finanziaria 2007 ha riconosciuto

Dettagli

Breve cenno storico agli anni recen8 di Dubai

Breve cenno storico agli anni recen8 di Dubai INTRODUZIONE Breve cenno storico agli anni recen8 di Dubai Anni 2000 introduzione progeb immobiliari e proprieta privata Boom economico ed immobiliare e Crisi 2008-2009 Ripresa economica e dei valori immobiliari

Dettagli

INDICE SOMMARIO. Prefazione...

INDICE SOMMARIO. Prefazione... SOMMARIO Prefazione... XIII CAPITOLO 1 LA CATEGORIA TRIBUTARIA DEI REDDITI DI LAVO- RO DIPENDENTE 1. Nozione del reddito di lavoro dipendente: profili civilistici e peculiarità tributarie. Lavoro dipendente

Dettagli

www.studioirrera.it LO STUDIO

www.studioirrera.it LO STUDIO LO STUDIO Lo Studio viene fondato a Torino nel settembre 1987 ed è attualmente composto da undici avvocati, di cui tre operanti stabilmente presso la sede di Milano. Lo Studio Irrera Avvocati Associati

Dettagli

L ammissibilità e la disciplina del Trust nel nostro ordinamento Lo sviluppo storico dei Trusts Il Trust è un istituto di matrice anglosassone

L ammissibilità e la disciplina del Trust nel nostro ordinamento Lo sviluppo storico dei Trusts Il Trust è un istituto di matrice anglosassone L ammissibilità e la disciplina del Trust nel nostro ordinamento Lo sviluppo storico dei Trusts Il Trust è un istituto di matrice anglosassone diffuso nei paesi a Common law ma anche nei paesi a Civil

Dettagli

GLI ARGOMENTI DELLE NEWSLETTERS DELLO STUDIO BORIO 1994-2008 1994-1995

GLI ARGOMENTI DELLE NEWSLETTERS DELLO STUDIO BORIO 1994-2008 1994-1995 GLI ARGOMENTI DELLE NEWSLETTERS DELLO STUDIO BORIO 1994-2008 1994-1995 N 1 - SETTEMBRE Legge Barile: situazione parlamentare Il contratto di lavoro con il personale docente: le nuove norme della Legge

Dettagli

Aspetti internazionali della fiscalità americana di interesse per gli investitori esteri. Università degli Studi Roma Tre Roma, 17 Luglio 2012

Aspetti internazionali della fiscalità americana di interesse per gli investitori esteri. Università degli Studi Roma Tre Roma, 17 Luglio 2012 Aspetti internazionali della fiscalità americana di interesse per gli investitori esteri Università degli Studi Roma Tre Roma, 17 Luglio 2012 1 Stati Uniti d America E Pluribus Unum (Out of Many, One)

Dettagli

GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO. Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp.

GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO. Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp. GIOVANNI DI GIANDOMENICO e DOMENICO RICCIO I CONTRATTI ALEATORI Volume del Trattato di diritto privato diretto da Mario Bessone G. Giappichelli editore,torino pp. 419 INDICE PARTE PRIMA LA CATEGORIA DEI

Dettagli

LIBERA CIRCOLAZIONE DEI CAPITALI

LIBERA CIRCOLAZIONE DEI CAPITALI LIBERA CIRCOLAZIONE DEI CAPITALI E TASSAZIONE DEI DIVIDENDI ESTERI Sommario: 1. Premessa - 2. Il regime di tassazione dei dividendi nell ordinamento belga e la Convenzione contro le doppie imposizioni

Dettagli

Aprile 2014. FATCA: primi passi verso il recepimento della normativa in Italia

Aprile 2014. FATCA: primi passi verso il recepimento della normativa in Italia Aprile 2014 FATCA: primi passi verso il recepimento della normativa in Italia Dott. Silvio Genito e Dott. Domenico Dell Orletta, Zulli Tabanelli e Associati Premessa Il Dipartimento delle finanze ha avviato

Dettagli

a) i propri residenti [definiti ai sensi dell'articolo 4 (Residenti)]; e

a) i propri residenti [definiti ai sensi dell'articolo 4 (Residenti)]; e CONVENZIONE TRA IL GOVERNO DELLA REPUBBLICA ITALIANA ED IL GOVERNO DEGLI STATI UNITI D'AMERICA PER EVITARE LE DOPPIE IMPOSIZIONI IN MATERIA DI IMPOSTE SUL REDDITO E PER PREVENIRE LE FRODI E LE EVASIONI

Dettagli

L. 11 dicembre 1985, n. 763 Pubblicata nella S.O. della Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 1985 n. 303

L. 11 dicembre 1985, n. 763 Pubblicata nella S.O. della Gazzetta Ufficiale del 27 dicembre 1985 n. 303 Convenzione tra il Governo della Repubblica italiana ed il Governo degli Stati Uniti d'america per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sul reddito e per prevenire le frodi o le evasioni

Dettagli

Doing Business in Florida Guida 1

Doing Business in Florida Guida 1 Doing Business in Florida Guida 1 COSTITUIRE UNA SOCIETÀ IN FLORIDA Febbraio 2008 Disclaimer: Avendo questa guida carattere meramente introduttivo ed informativo, e non volendosi in alcun modo sostituire

Dettagli

PUBBLICAZIONI. Registro (Imposta di), voce per l'appendice al Novissimo Digesto Italiano (a doppia firma).

PUBBLICAZIONI. Registro (Imposta di), voce per l'appendice al Novissimo Digesto Italiano (a doppia firma). Prof. Remo Dominici PUBBLICAZIONI Registro (Imposta di), voce per l'appendice al Novissimo Digesto Italiano (a doppia firma). Società (diritto tributario), voce per l'appendice al Novissimo Digesto Italiano

Dettagli

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2004

INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2004 INDICE CIRCOLARI F.N.A.A.R.C. 2004 1. TASSO DI INTERESSE LEGALE - MODIFICA - DECRETO DEL MINISTERO DELL ECONOMIA E DELLE FINANZE DEL 1 DICEMBRE 2003 19.01.2004 2. IMPOSTE DIRETTE E INDIRETTE - LA TECNO-TREMONTI

Dettagli

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI

Sezione Prima L IMPRESA NEL SETTORE DELLE ASSICURAZIONI INDICE GENERALE L AUTORE... PRESENTAZIONE Ermanno Cappa... PREFAZIONE... ABBREVIAZIONI E ACRONIMI... XVII XIX XXI XXIII Parte Prima LA DISCIPLINA DELL ATTIVITÀ ASSICURATIVA Sezione Prima L IMPRESA NEL

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Elenco delle principali abbreviazioni... XXIII CAPITOLO PRIMO ESTENSIONE E LIMITI DEL MANTENIMENTO Guida bibliografica... 3 Profili generali................ 7 1.1. Le questioni da affrontare..........

Dettagli

Policy Letter No. 2. Oggetto: Etica Aziendale Numero: POL 002. Data di validità: 2 Gennaio 2015 Sostituisce: POL 002 datato: 2 Gennaio 2014

Policy Letter No. 2. Oggetto: Etica Aziendale Numero: POL 002. Data di validità: 2 Gennaio 2015 Sostituisce: POL 002 datato: 2 Gennaio 2014 CAMPO DI APPLICAZIONE Xerox Corporation e sue controllate. SOMMARIO La Policy Letter descrive l etica nella condotta del business che Xerox esige dai propri dipendenti per la durata del rapporto di lavoro

Dettagli

NEWSLETTER FISCALE IMMOBILIARE MARZO 2012

NEWSLETTER FISCALE IMMOBILIARE MARZO 2012 CHIOMENTI STUDIO LEGALE NEWSLETTER FISCALE IMMOBILIARE MARZO 2012 1. Premessa. Il nuovo quadro normativo civilistico e la soggettività tributaria dei fondi immobiliari 2. Il regime fiscale proprio dei

Dettagli

Modulo 5 - Lezione 1. Come funzionano le tasse negli USA

Modulo 5 - Lezione 1. Come funzionano le tasse negli USA Tutti i documenti digitali di questo corso (PDF, MP3, QuickTime, MPEG, eccetera) sono firmati con firma digitale e marcatura temporale ufficiali e sono di proprietà dell'autore. Qualsiasi tentativo di

Dettagli

Incentivi fiscali olandesi

Incentivi fiscali olandesi attorneys at law Incentivi fiscali olandesi tax advisors + Il sistema fiscale olandese offre particolari agevolazioni e incentivi che lo rendono attraente per gli imprenditori italiani. Qualora siate intenzionati

Dettagli

Articoli di approfondimento e altre pubblicazioni a firma di Gianluca Cristofori

Articoli di approfondimento e altre pubblicazioni a firma di Gianluca Cristofori Articoli di approfondimento e altre pubblicazioni a firma di Gianluca Cristofori Scissione di patrimoni netti contabili negativi: profili civilistici, contabili e fiscali in Rivista delle Operazioni Straordinarie

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO INDICE SOMMARIO Elenco delle principali abbreviazioni... XIII CAPITOLO PRIMO CENNI STORICI SUL CONCORDATO PREVENTIVO Guida bibliografica... 3 1. Origini dell istituto.... 5 2. Il concordato preventivo

Dettagli

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I

INDICE. Prefazione alla decima edizione... Abbreviazioni... INTRODUZIONE CAPITOLO I INDICE Prefazione alla decima edizione.......................... Abbreviazioni.................................... V VII INTRODUZIONE CAPITOLO I A. L ASSICURAZIONE COME OPERAZIONE ECONOMICA...............

Dettagli

ANDORRA 4- NON-RESIDENTI E SOCIETA OFFSHORE NON RESIDENTI 5- ACCORDI FISCALI BILATERALI

ANDORRA 4- NON-RESIDENTI E SOCIETA OFFSHORE NON RESIDENTI 5- ACCORDI FISCALI BILATERALI ANDORRA 1- CONSIDERAZIONI E CONOSCENZE GENERALI I- Posizione geografica II- Sistema politico III- Sistema giuridico IV- Lingua e popolazione V- Valuta VI- Investimenti stranieri VII- Sistema bancario e

Dettagli

Studio legale Rossi. Studio legale Turco. Avvocato Edoardo Rossi. Avvocato Gianni Turco. Avvocato Melissa Buoncristiani

Studio legale Rossi. Studio legale Turco. Avvocato Edoardo Rossi. Avvocato Gianni Turco. Avvocato Melissa Buoncristiani Law Business Studio legale Turco Studio legale Rossi Avvocato Gianni Turco Avvocato Edoardo Rossi Si laurea in giurisprudenza in diritto d impresa, presso l Università Cattolica di Milano nel 1984. Nato

Dettagli

Normativa FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act)

Normativa FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) Normativa FATCA (Foreign Account Tax Compliance Act) Il 10 gennaio 2014 l Italia ha sottoscritto un accordo intergovernativo con gli Stati Uniti, ratificato con la Legge 18 giugno 2015 n.95 in vigore dall

Dettagli

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE Aspetti Fiscali degli Atti Dispositivi

IL PASSAGGIO GENERAZIONALE Aspetti Fiscali degli Atti Dispositivi Carismi Convegni CARISMICONVEGNI IL PASSAGGIO GENERAZIONALE Centro Studi I Cappuccini 22 Febbraio 2013 Avv. Francesco Napolitano DONAZIONE DI AZIENDA IMPOSTE DIRETTE La donazione di azienda da parte di

Dettagli

LA LEGGE DI STABILITA 2014

LA LEGGE DI STABILITA 2014 Numero circolare 1 Data 20/01/2014 LA LEGGE DI STABILITA 2014 Abstract: Rif.to normativo: Recentemente è stata pubblicata sulla G.U. la Finanziaria 2014, c.d. Legge di stabilità 2014, che tra le principali

Dettagli

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 13 AL 19 GIUGNO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza

LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 13 AL 19 GIUGNO 2009. Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LE NOVITÀ DEL PERIODO (FISCO, BILANCIO E SOCIETÀ) DAL 13 AL 19 GIUGNO 2009 Sintesi della legislazione, della prassi e della giurisprudenza LEGISLAZIONE Tassi di interesse v/erario E stato pubblicato sulla

Dettagli

Ambasciata d'italia Malta

Ambasciata d'italia Malta Ambasciata d'italia Malta LA REGISTRAZIONE DELLE SOCIETA A MALTA Introduzione Il diritto societario maltese trae origine dal modello inglese e fornisce agli investitori notevole flessibilità all`interno

Dettagli

Overview Vantaggi del paese Romania:

Overview Vantaggi del paese Romania: Overview Vantaggi del paese Romania: Mercato e posizione geografica Risorse umane e del territorio Politici ed economici (membro NATO ed UE; fondi strutturali, fiscalità, costo del lavoro, ecc.) Rapporti

Dettagli

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003

SEMPLIFICATO. Anno 2012. Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 SEMPLIFICATO 0 Anno 0 Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dellʼart. del D.Lgs. n. 9 del 00 Il D.Lgs. 0 giugno 00, n. 9, Codice in materia di protezione dei dati personali, prevede un

Dettagli

INDIRIZZO :RELAZIONI INTERNAZIONALI A.S. 2014/2015 Prof. Moretto Giampiero

INDIRIZZO :RELAZIONI INTERNAZIONALI A.S. 2014/2015 Prof. Moretto Giampiero Programma di Economia Aziendale Classe IV /D INDIRIZZO :RELAZIONI INTERNAZIONALI A.S. 2014/2015 Prof. Moretto Giampiero Unità 1 Le società di capitali nel sistema economico mondiale Lezione 1 Società di

Dettagli

Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013

Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013 Circolare N.179 del 6 Dicembre 2013 Cessione di immobili. La disciplina fiscale dell acquisto, della vendita, gli oneri e le agevolazioni fiscali Gentile cliente, desideriamo informarla che l Agenzia delle

Dettagli

TECNICO SUPERIORE PER L AMMINISTRAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA ED IL CONTROLLO DI GESTIONE

TECNICO SUPERIORE PER L AMMINISTRAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA ED IL CONTROLLO DI GESTIONE ISTRUZIONE E FORMAZIONE TECNICA SUPERIORE SETTORE INDUSTRIA E ARTIGIANATO TECNICO SUPERIORE PER L AMMINISTRAZIONE ECONOMICO FINANZIARIA ED IL CONTROLLO DI GESTIONE STANDARD MINIMI DELLE COMPETENZE TECNICO

Dettagli

13 luglio 2006 prot. n. 23.7 UFFICIO STUDI TRIBUTARI CIRCOLARE N. 5 2006

13 luglio 2006 prot. n. 23.7 UFFICIO STUDI TRIBUTARI CIRCOLARE N. 5 2006 13 luglio 2006 prot. n. 23.7 UFFICIO STUDI TRIBUTARI CIRCOLARE N. 5 2006 Oggetto : D.L. 4 luglio 2006, n. 223 recante disposizioni urgenti per il rilancio economico e sociale, per il contenimento e la

Dettagli

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI

INDICE SOMMARIO CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Elenco delle principali abbreviazioni... XXV CAPITOLO PRIMO INTRODUZIONE E CENNI STORICI Guida Bibliografica... 3 1.1. Introduzione... 5 1.1.1. La disciplina previgente.... 6 1.1.1.1. La riforma del 1975....

Dettagli

LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI

LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI Presentazione... VII PARTE PRIMA LINEAMENTI GENERALI DEI REATI TRIBUTARI CAPITOLO I LA REPRESSIONE DEGLI ILLECITI PENALI TRI- BUTARI 1 L illecito tributario... 3 2 Reati finanziari e tributari... 5 3 Soggetto

Dettagli

AGENTI DI COMMERCIO: ADEMPIMENTI FISCALI

AGENTI DI COMMERCIO: ADEMPIMENTI FISCALI Studio Fabrizio Mariani Viale Brigata Bisagno 12/1 16129 Genova Tel. e. fax. 010.59.58.294 f.mariani@studio-mariani.it Circolare n. 20/2015 Del 18 giugno 2015 AGENTI DI COMMERCIO: ADEMPIMENTI FISCALI In

Dettagli