I videogiochi: tra divertimento, creatività e aspetti giuridici

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I videogiochi: tra divertimento, creatività e aspetti giuridici"

Transcript

1 In collaborazione con Seminario dello Sportello Tutela Proprietà Industriale (STPI) I videogiochi: tra divertimento, creatività e aspetti giuridici VIEW CONFERENCE 27 ottobre 2010 Orario: 14:30-18:30 Sala Giolitti Centro Congressi TORINO INCONTRA Via Nino Costa, Torino OBIETTIVI E DESTINATARI Il produttore di videogiochi deve considerare e valutare aspetti giuridici, importanti quanto quelli economici, tecnici e organizzativi per la sua attività. Quali sono gli strumenti con cui può tutelare la Proprietà intellettuale del prodotto? Come possono le imprese proprietarie incrementare valore e visibilità di brevetti e marchi connessi a videogiochi e web? Quale contributo portano gli utenti? Quali diritti e doveri reciproci ne conseguono? Quali Direttive e Regolamenti si applicano ai videogiochi? E come si giunge alla marcatura CE? Cercherà di rispondere il seminario, ospitato all interno di View Conference, rivolto a creatori, produttori e fruitori di videogiochi. VIEW Conference è un evento internazionale su computer grafica, tecniche interattive, cinema digitale, animazione 3D, videogiochi, effetti visivi. Ogni anno propone le novità e le applicazioni più aggiornate su realtà virtuale e tecniche interattive, riservando particolare attenzione ad applicazioni industriali, formazione e cinema. PROGRAMMA 14:30 Registrazione partecipanti 15:00 Saluti istituzionali

2 Guido Bolatto, Segretario Generale della Camera di commercio di Torino Maria Elena Gutierrez, Direttrice di View Conference. 15:30 Dall'idea al videogioco: molte strade, un percorso Stefano Frache, Amministratore delegato della Dynamix Italia S.r.l. 15:50 I diritti di Proprietà Intellettuale e la loro valorizzazione da parte dell azienda proprietaria nel campo dei videogiochi Mario Aprà e Maurizio Ferro, Consulenti in Proprietà industriale 16:20 La tutela dei videogiochi tra marchi e diritto d'autore Claudio Costa, Avvocato 16:50 La tutela della Proprietà Intellettuale nei social network e nei videogiochi interattivi: riflessioni sulle applicazioni del Web 2.0 sul contributo creativo dei partecipanti Luca Barbero, Consulente in Proprietà industriale 17:20 Videogiochi e videogiocatori: dare, avere, collaborare Juan Carlos De Martin, NEXA Center for Internet & Society, Politecnico di Torino 17:40 Marcatura CE e Videogiochi. Gli aspetti cogenti legati alle Direttive Europee, quando e come si devono soddisfare Giancarlo Borio, Responsabile del Settore EMC del LACE (Laboratorio Antenne e Compatibilità Elettromagnetica) Corep 18:00 I servizi della Camera di commercio di Torino a tutela della Proprietà industriale Mariangela Ravasenga, Responsabile del Settore Proprietà industriale Centro PATLIB della Camera di commercio di Torino 18:15 Dibattito

3 Segreteria Organizzativa: Settore Proprietà industriale - Centro PATLIB Via San Francesco da Paola, Torino Tel Fax Note organizzative Per la partecipazione al seminario è stata presentata la richiesta dei crediti formativi a: Ordine degli Avvocati di Torino Fondazione Italiana per il Notariato

4 Interventi Stefano Frache, Amministratore delegato della Dynamix Italia S.r.l. Dall'idea al videogioco: molte strade, un percorso. Realizzare un videogioco è un percorso complesso per una giovane impresa: alle difficoltà economiche, tecniche e organizzative si sommano quelle di natura giuridica, non meno rilevanti. Infatti, la complessità della normativa e l'esigenza di tutela della proprietà intellettuale e industriale del prodotto rappresentano un ulteriore ostacolo al raggiungimento dell'obiettivo. L'intervento presenterà questi aspetti secondo l'esperienza di Dynamix Italia, che nei prossimi mesi lancerà sul mercato un nuovo gioco, interamente progettato, realizzato e prodotto sul territorio nazionale. Nota biografica: Stefano Frache, amministratore delegato di Dynamix Italia S.r.l. Laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Torino, possiede competenze avanzate nel campo del networking e in diversi ambiti della system integration; ha svolto per anni attività di consulenza nel settore ICT. È sviluppatore di soluzioni per sistemi desktop, server e mobile, in particolare per piattaforma Apple. Esperto in nanotecnologie elettroniche, sviluppa software di simulazione per architetture nanoscalabili a parallelismo massivo presso il Politecnico di Torino. Da maggio 2010 è amministratore delegato di Dynamix Italia S.r.l.

5 Mario Aprà e Maurizio Ferro, Consulenti in Proprietà industriale. I diritti di Proprietà Intellettuale e la loro valorizzazione da parte dell azienda proprietaria nel campo dei videogiochi. Abstract - Quali sono gli strumenti di tutela. - La possibilità per le imprese proprietarie di incrementare valore e visibilità dei brevetti e dei marchi che possiedono in relazione a videogiochi e web. Nota biografica Mario Aprà E titolare dell omonimo studio di consulenza, fondato nel 1946 ed il cui campo di attività abbraccia l intero settore della proprietà industriale ed intellettuale: dalla consulenza pre-deposito all assistenza contrattualistica, passando per il deposito nazionale ed estero e per la difesa giudiziale dei titoli. È iscritto all albo dei consulenti italiani in materia di brevetti e marchi, rappresentante professionale dinanzi all UAMI ed European Patent Attorney dinanzi all EPO. Di recente, ha collaborato con la CCIAA di Torino per il coordinamento e la stesura della guida «Creare e innovare consapevolmente» ed è nominato con una certa regolarità consulente tecnico d ufficio in occasione di contenziosi in materia di brevetti dinanzi alla Sezione Specializzata del Tribunale di Torino. Attualmente, è segretario nazionale pro tempore del Sindacato nazionale dei consulenti in proprietà industriale. Maurizio Ferro Laureatosi presso l Università degli Studi di Torino ove ha ottenuto anche un diploma di specializzazione post-laurea, è attualmente iscritto all Ordine degli Avvocati di Torino e fin dalla pratica forense si è occupato di consulenza giudiziale e stragiudiziale in materia di proprietà industriale ed intellettuale. Dal 2007 collabora regolarmente con lo studio di consulenza Aprà, occupandosi prevalentemente del settore marchi e della gestione del contenzioso.

6 Claudio Costa, Avvocato. La tutela dei videogiochi tra marchi e diritto d'autore. - la tutela dei segni distintivi e dei marchi dei videogiochi; - la tutela dell opera creativa dei videogiochi mediante il diritto d autore. Nota biografica: l avv. Claudio Costa, già docente a contratto del Corso di diritto privato dell informatica presso la Facoltà di Giurisprudenza dell Università del Piemonte Orientale, svolge attualmente docenze presso il Corso International Trade Law Post-graduate Course al BIT ed è autore di pubblicazioni in materia di diritti di Proprietà industriale ed intellettuale e della relativa contrattualistica.

7 Luca Barbero, Consulente in proprietà industriale. La tutela della Proprietà Intellettuale nei social network e nei videogiochi interattivi: riflessioni sulle applicazioni del Web 2.0 sul contributo creativo dei partecipanti (es Second Life, Farmville etc). L esponenziale crescita del numero dei partecipanti ai Social Networks e la rapida evoluzione dei giochi interattivi on line, con l attiva partecipazione di un numero sempre maggiore di giocatori, sta generando un considerevole aumento dell uso non autorizzato di segni distintivi anche in tali ambiti. In particolare, nei cosiddetti giochi di simulazione di vita quali Second Life, l utente desidera che il proprio avatar indossi abiti di una determinato marchio o possa guidare automobili di lusso e numerosi sono quindi i soggetti che offrono in vendita (a fior di Linden Dollars) tali prodotti virtuali recanti marchi contraffatti. L era del Web 2.0 con contenuti interattivi realizzati on line da una pluralità di utenti, anche nei videogiochi collegati ai social networks quali FarmVille, pone inoltre nuovi e complessi quesiti in relazione ai possibili profili di tutela sia dell opera videoludica originaria che dei contributi creativi dei giocatori. Nota biografica: Laureato in Giurisprudenza presso l Università degli Studi di Torino, ha conseguito un Master in International Business presso la University of California a Los Angeles (UCLA). E abilitato all esercizio della professione di Consulente in Marchi e come Mandatario presso Ufficio per l'armonizzazione del Mercato Interno di Alicante; è stato nominato arbitro presso la World Intellectual Property Organization a Ginevra, la Corte Arbitrale Ceca a Praga e la Camera arbitrale di Milano per la risoluzione stragiudiziale delle controversie relative ai nomi a dominio ed Intellectual Property. Dopo sette anni di attività professionale presso uno dei principali studi italiani di consulenza in IP, ha costituito nel 2000 lo STUDIO BARBERO, specializzato nella tutela dei diritti di proprietà intellettuale su Internet e arbitrati in materia di nomi a dominio e la BARBERO & ASSOCIATES Ltd, con sede a Londra, attiva nella registrazione di nomi a dominio in tutto il mondo, servizi di ricerca e sorveglianza su Internet, negoziazioni confidenziali per l acquisizione di marchi e nomi a dominio. E frequentemente relatore in convegni italiani ed internazionali ed è docente in corsi post laurea organizzati dalla WIPO, dalle Università di Torino e di Padova e dall Istituto Universitario di Studi Europei. E membro attivo delle associazioni INTA, ECTA, MARQUES, dell Intellectual Property Constituency presso l ICANN.

8 Juan Carlos De Martin, Co direttore del NEXA, Center for Internet & Society, Politecnico di Torino. Videogiochi e videogiocatori: dare, avere, collaborare. Che i videogiochi richiedano il coinvolgimento attivo degli utenti e' chiaro a tutti. E' invece meno riconosciuto il contributo creativo dei giocatori, senza i quali determinati giochi - in particolare i MMOG (massive multiplayer online games) - sarebbero solo un ambiente senza contenuti. Ancora meno noto al grande pubblico, specie italiano, sono poi i machinima, ovvero, quelle creazioni artistiche audiovisive che sfruttano i videogiochi per mettere in scena storie e dialoghi spesso interamente originali. Questo talk esplora il contributo degli utenti ai videogiochi e ciò che ne discende anche in termini di diritti e doveri reciproci. Nota biografica: Professore Associato di Ingegneria dell'informazione presso il Politecnico di Torino, dove conduce, insieme al professor A.R. Meo, Internet Media Group. Ha trascorso diversi anni in Italia presso il Consiglio Nazionale delle Ricerche, due anni come visitatore presso l'università della California, due anni a Dallas in qualità di membro dello staff del Texas sugli strumenti tecnici e (nel 2000) è stato professore a contratto presso l'università del Texas. Dal 2005 ha guidato il progetto Creative Commons Italia, che aveva co-fondato, nel 2003, e nel 2006 ha fondato il Centro di ricerca NEXA per Internet and Society del Politecnico di Torino Dal settembre 2007 Juan Carlos De Martin è il coordinatore di COMMUNIA, la rete tematica europea sul pubblico dominio digitale. Egli è anche un membro IEEE e autore / co-autore di oltre novanta pubblicazioni scientifiche internazionali.

9 Giancarlo Borio, Responsabile del Settore EMC del LACE (Laboratorio Antenne e Compatibilità Elettromagnetica) Corep. Marcatura CE e Videogiochi. Gli aspetti cogenti legati alle Direttive Europee, quando e come si devono soddisfare. La commercializzazione dei videogiochi all interno dell UE è regolamentata da specifiche Direttive europee quali: Bassa tensione (2006/95/CE), Compatibilità elettromagnetica (2004/108/CE), Apparecchiature telecom (1999/5/CE), Ecoprogettazione (2005/32/CE). Il produttore o il distributore sono tenuti a soddisfare i requisiti essenziali definiti dalle Direttive e informarsi su quali di queste sono applicabili al loro caso. Conseguentemente la Marcatura CE è l attestazione della conformità del prodotto alla regolamentazione Europea. La presentazione offrirà una panoramica generale su quali Direttive e Regolamenti si applicano al mondo dei Videogiochi e fornirà delle linee guida da seguire per giungere alla marcatura CE e redigere la relativa Dichiarazione di Conformità (DdC). Nota biografica: Giancarlo Borio è laureato in Ingegneria Elettronica al Politecnico. Ha iniziato ad occuparsi di Compatibilità Elettromagnetica (EMC) nel 1985, lavorando nel settore della strumentazione specialistica e nella consulenza. Ha esperienza nel supporto tecnico alla progettazione e nelle tecniche di misura; è attualmente Segretario del sottocomitato 77B del CEI che si occupa delle norme di base di immunità, membro di Gruppi di lavoro internazionali dell IEC nel campo dell immunità e membro italiano del CT210. Tiene seminari inerenti a tali argomenti in ambito nazionale sia per il COREP che per altri enti. Nel campo della progettazione si occupa da molti anni di supporto alle aziende per i problemi EMC su apparecchiature in diversi ambiti (consumer, automotive, ferroviario, industriale ecc). E responsabile del Settore EMC del LACE- Corep e in questa veste oltre ad occuparsi di Marcatura CE dei prodotti, si occupa di progettazione e problem solving dal punto di vista EMC. Inoltre ha esperienza nel supportare i "masteristi" nella realizzazione dei circuiti stampati (PCB) allo scopo di ottenere PCB "elettromagneticamente compatibili" con le specifiche tecniche.

10 Mariangela Ravasenga, Responsabile Settore Proprietà industriale Centro PATLIB della Camera di commercio di Torino. I servizi della Camera di commercio di Torino a tutela della Proprietà industriale. Il Settore Proprietà industriale e Centro PATLIB della Camera di commercio di Torino fornisce servizi a 360 in tema di tutela della Proprietà industriale. Fa parte del network internazionale PATLIB (Patent Library), istituito dall Ufficio Europeo dei Brevetti (EPO), e come tale effettua, su richiesta, ricerche di anteriorità su brevetti, marchi e modelli a livello nazionale, comunitario ed internazionale, condotte su banche dati pubbliche. Fornisce mensilmente, previa iscrizione e via , il servizio di alert Patnews relativo alle domande di brevetto europeo pubblicate dall EPO nello specifico settore tecnologico di interesse del singolo utente. Come SportelloTutela Proprietà industriale fornisce su appuntamento consulenze gratuite, anonime e riservate sull uso strategico di tutti gli strumenti di tutela brevettuale. Il servizio nasce dalla collaborazione con tutti gli studi di Consulenza in Proprietà industriale operativi sul territorio di Torino e si articola in uno Sportello per i designers e in uno Sportello tutela per il biotech e il medtech. Organizza mensilmente seminari tecnico-pratici di approfondimento su specifiche tematiche brevettuali. Primo in Italia ad aver adottato il deposito telematico, aggiunge all attività amministrativa quella di studio con il Premio CAMCOM e collaborando al MOPI Master Operativo in Proprietà industriale e lotta alla contraffazione e quella di analisi economico-finanziaria degli asset intangibili partecipando ai progetti di IP FINANCE. Divenuto Osservatorio provinciale sulla contraffazione su richiesta della Prefettura di Torino, organizza momenti di incontro e di approfondimento sui diversi aspetti del tema, quale, per esempio, la contraffazione alimentare, in collaborazione con altri settori camerali, conduce indagini per individuare la percezione del problema nel tessuto locale e realizza guide per il consumatore. Nota biografica:

11 Responsabile del Settore Proprietà industriale e Centro PATLIB della Camera di commercio, industria, artigianato e agricoltura di Torino. Laureata in Lettere (Moderne), ha conseguito la specializzazione come Bibliotecario esperto in servizi informativi. Master in gestione e direzione della biblioteca con tesi sul tema Informatizzare per informare. Strategie per l automazione dei servizi documentari rivolti ai clienti interni ed esterni della Camera di commercio di Torino. Relatrice sia in lezioni rivolte a universitari, laureati, ricercatori ed imprenditori, sia in ambito di convegni su temi dedicati alla biblioteconomia (letteratura grigia, periodici, catalogazione in SBN, bibliografie speciali Area economico-statistica e giuridica e automazione in biblioteca) ed alla tutela della Proprietà intellettuale a livello nazionale, comunitario ed internazionale. Ideatrice e curatrice del Premio annuale Camera di commercio di Torino per una tesi di laurea specialistico-magistrale. Autrice di pubblicazioni sul tema della biblioteconomia, ha scritto il Manuale di gestione per la tenuta del protocollo informatico, della gestione dei flussi documentali e degli archivi della Camera di Commercio di Torino e curato testi relativi alla tutela ed alla valorizzazione della Proprietà intellettuale, quali Il valore del brand. Esperienze di eccellenza delle imprese di Torino e provincia (2007), Il valore del packaging. Lo sviluppo delle realtà imprenditoriali delle aziende di Torino e provincia attraverso l evoluzione del packaging (2008) e Creare ed innovare consapevolmente. Orientamento pratico agli incontri con i consulenti in Proprietà industriale. Sportello tutela Proprietà industriale della Camera di commercio di Torino (2009), di cui è anche coautrice. Socia ordinaria dell AIDB Associazione Italiana Documentalisti Brevettuali.

12 Video games: fun, creativity and legal issues. Goals and targets. The producer of video games must consider and evaluate for its activities technical, organizational end legal issue, as important as economic ones. Trough which tools he can protect the intellectual property of the product? How can business owners to increase visibility and value of patent and trade marks related to video games and web? What is the contribution of users? Which are rights and obligations by producer and by users? Directives and Regulations which apply to video games? As you reach the CE marking? Try to answer the meeting, hosted in VIEW Conference, turning to the creators, producers and users of video games. VIEW Conference is the premiere international event in Italy on Computer Graphics, Interactive Techniques, Digital Cinema, 3D Animation, Gaming and VFX. Each year offers the latest innovations and applications of digital world and interactive techniques, focuses to industrial applications, training and film.

13 Stefano Frache, Amministratore delegato della Dynamix Italia S.r.l. Title: "From the idea to the video game: many roads, a single journey." Creating a video game is a complex task for a young company; in addition to the economic, technical and organizational difficulties, a number of legal problems must be addressed. The complexity of the legislation and the need for protection of intellectual property have indeed the effect of posing another obstacle in the way. The speech will present these aspects by describing the experience of Dynamix Italia, which in the next months will bring out a new game on the market, entirely designed, manufactured and produced in Italy. Biographic note: Stefano Frache, CEO of Dynamix Italia S.r.l. He holds a MS degree in Electronic Engineering from the Politecnico di Torino; he has advanced skills in computer networks and a proven expertise in computer system integration, gained through experience in providing consultancy in the ICT sector. He develops desktop, servers and mobile applications, especially for the Apple platform. An expert in electronic nanotechnologies, he develops simulation software for massively parallel nanoscalable architectures at the Politecnico di Torino. Since May 2010 has been the CEO of Dynamix Italia S.r.l.

14 Intellectual property rights being valorized by the proprietor company in the market of videogames Abstract - Instruments of protection - The chance for proprietor companies to increase the value and the visibility of owned patents and trademarks in connection with videogames Biographic note Mario Aprà Mario Aprà is the owner of the homonym consultancy, founded on 1946 and whose field of activity embraces the whole sector of industrial and intellectual property: from pre-filing counseling to contract-drafting assistance, together with national and international filing and judicial defense of rights. Mario Aprà is in the list of Italian patent and trademark attorneys, professional representative in front of OHIM and European Patent Attorney in front of EPO. Upon recently, he has worked with the Chamber of Commerce of Turin in the coordination and drafting of the «Creare e innovare consapevolmente» (Consciously create and innovate) guide and is regularly appointed as Judge s Counselor in case of judicial cases related to patents and pending in front of the Specialized Section of the Turin Court. He is the pro tempore national secretary of the Union of Industrial Property Attorneys. Maurizio Ferro With a degree in Law at Turin University, where he got a Post-Graduation Master too, he is serving as a Lawyer in the Turin Order and since his apprenticeship he has dealt with judicial and extrajudicial consultancy in the intellectual and industrial property fields. Since 2007 he regularly works with Aprà Law Office, where he mainly supervises the sectors of TMs and judicial litigation.

15 Claudio Costa, Avvocato. Title: The Protection of Videogames between Brands and Copyright The subject of the presentation is the protection of trademarks and signs of videogames and the protection of videogames under the copyright law. Biographic note: Mr Claudio Costa is a former lecturer at the Course of Private Law of Informatics at the Faculty of Law of the University of Eastern Piedmont. Currently is lecturer of licensing at the International Trade Law Post-graduate Course UN-ILO and is the author of publications in the field of intellectual property and licensing agreements.

16 Luca Barbero, Consulente in proprietà industriale. Title: Protection of Intellectual Property Rights in social networks and interactive games: some remarks on Web 2.0. applications to participants creative contributions (e.g., Second Life, FarmVille, etc.) In light of the increasing number of participants to Social Networks and of the rapid evolution of the on line interactive games, which involve the active participation of a rising number of players, the unauthorized use of distinctive signs is spreading also in these sites. In particular, in virtual worlds significant such as Second Life, users desire that their avatars wear branded clothes and drive luxury cars and numerous counterfeited branded products are offered for sale (and for significant amounts of Linden Dollars). In web 2.0 era, in which contents are generated by the on line interaction of a plurality of users, also in videogames linked to social networks such as FarmVille, we have to address the issue of possible ways to protect both original videogame work and players contributions. Biographic note: Graduated in Law at the University of Turin, garnered Master in International Business, University of California at Los Angeles (UCLA). Trademark Attorney in Italy and before the Office of Harmonization for the Internal Market in Alicante; Panelist at the World Intellectual Property Organization in Geneva, the Czech Arbitration Court and the Chamber of Arbitration of Milan for domain and Intellectual property disputes. After seven years as a Trademark Attorney at one of the leading Italian Intellectual Property firm, in 2000 established STUDIO BARBERO, specialized in protection of Intellectual Property Rights on the Internet and arbitration procedures on domain names, and BARBERO & ASSOCIATES Ltd, headquartered at London, specialized in worldwide domain name registrations, search and monitoring services of distinctive signs on the Internet, confidential acquisitions of trademarks and domain names. Frequently lecturer in Italian and International congresses and professor in master courses organized by WIPO, by University of Turin and Padova, and by University Institute of European Studies. Member of several associations including INTA, ECTA, MARQUES and ICANN Intellectual Property Constituency.

17 Juan Carlos De Martin, Co-director of the NEXA Center for Internet & Society, Politecnico di Torino Title: Videogames and Videogamers It is common knowledge that videogames require the active involvement of users. It less well acknowledged and understood, instead, that players actively contribute to videogames. Without their contribution, in fact, many games, but in particular MMOGs (massive multiplayer online games) would just be an environment without much action or content. Even less known, particularly to the Italian public, are machinima, that is, those artistic creations that use videogames as tools to produce stories and dialogues - often times entirely original. This talk briefly explore the contribution of players to videogames and the effects of such contribution in terms of reciprocal rights and duties. Biographic note: Associate Professor at the Politecnico di Torino's Information Engineering School, where he leads, together with Prof. A.R. Meo, the Internet Media Group, he previously spent several years at Italy's National Research Council, two years as Visiting Scholar at the University of California, and two years in Dallas as Texas Instruments technical staff member and (2000) as adjunct professor at the University of Texas. Since 2005 he has been leading the Creative Commons Italy project, which he had-cofounded in 2003, and in 2006 founded the NEXA Research Center for Internet and Society at the Politecnico di Torino. Since September 2007 Juan Carlos De Martin is the coordinator of COMMUNIA, the European Thematic Network on the digital public domain. He is also a IEEE member and author, or co-author, of over ninety international scientific publications.

18 Giancarlo Borio, Responsabile del Settore EMC del LACE (Laboratorio Antenne e Compatibilità Elettromagnetica) Corep. Title: CE-marking and gaming consoles. Compulsory aspects of European Directives, guidelines for compliance. Commercial distribution of gaming consoles within the European Union falls within the scope of several European Directives, i.e. the Low Voltage Directive (2006/95/EC), the EMC Directive (2004/108/EC), the ITE Directive (1999/05/EC) and the Ecodesign Directive (2005/32/EC). Manufacturers and vendors are bound to comply with the "essential requirements" of the Directives and must be aware of their applicability to the products they wish to market. CE-marking is the assurance of product conformity to the European regulations. The presentation is going to provide an overview of Eurpoean Directives applicable to gaming consoles, along with the fundamental guidelines to attain the CE-marking and producing the required Declaration of Conformity. Biographic note: After graduation in Electronics Engineering (MS) from Politecnico di Torino, Giancarlo Borio has worked in the EMC field since 1985, dealing with specialistic EMC instrumentation and consulting in the field of EMC, measurement techniques and design support. He is currently Secretary of Subcommittee 77B of CEI, dealing with immunity basic standards, and Member of Technical Committee CT210 and other international IEC workgroups on immunity techniques. He regularly gives lectures on these subjects in Italy, for Corep and other organizations. His design interests have led him to a long-term design cooperation with several companies in the industrial, consumer, automotive and railway sectors. He leads the LACE-Corep EMC laboratory, tackling both CE-marking and EMC "problem solving" issues, with a consolidated experience in supporting the final PCB layout process.

19 Mariangela Ravasenga, Patent, Brands and PATLIB manager Chamber of commerce of Turin. Title: The Chamber of commerce of Turin at the service of technological innovation. The Sector Industrial and Patlib Centre Chamber of commerce of Turin is part of international network PATLIB (Patent Library), established by the European Patent Office (EPO). It communicates its information services to whoever wants to use it. Since March 2007 it helps users to understand the different protection opportunities related to invention registration, modelli d utilità, design, EU, international and domestic trade marks. This service arise from the cooperation with Industrial Property Consultants Association; their expert advice is free of charge. The Industrial Property services has improved its performance with a cycle of theme training meetings. It s Provincial Observatory to fight counterfeiting. Biographic note: Modern Literature Degree, she s librarian and focuses on training on intellectual property protection. Edited texts on the protection and exploitation of intellectual property such as: - Il valore del brand. Esperienze di eccellenza delle imprese di Torino e provincia (2007); - Il valore del packaging; - Lo sviluppo delle realtà imprenditoriali delle aziende di Torino e provincia attraverso l evoluzione del packaging (2008); - Creare ed innovare consapevolmente. Orientamento pratico agli incontri con i consulenti in Proprietà industriale. Sportello tutela Proprietà industriale della Camera di commercio di Torino (2009), which she also co-author. AIDB ordinary member.

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE

LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE LA VALUTAZIONE ECONOMICA DEL PORTAFOGLIO BREVETTUALE Prof. MARCO GIULIANI Docente di Economia Aziendale Università Politecnica delle Marche Socio LIVE m.giuliani@univpm.it Jesi, 11 ottobre 2013 1 Prime

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti

1. Proteggere il lavoro ed esprimere il potenziale delle aziende clienti Ufficio Stampa Jacobacci & Partners DATASTAMPA Simonetta Carbone Via Tiepolo, 10-10126 Torino, Italy Tel.: (+39) 011.19706371 Fax: (+39) 011.19706372 e-mail: piemonte@datastampa.it torino milano roma madrid

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam.

INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 DHCP Dynamic Host Configuration Protocol Fausto Marcantoni fausto.marcantoni@unicam. Laurea in INFORMATICA INTERNET e RETI di CALCOLATORI A.A. 2014/2015 Capitolo 4 Dynamic Host Configuration Protocol fausto.marcantoni@unicam.it Prima di iniziare... Gli indirizzi IP privati possono essere

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

Il test valuta la capacità di pensare?

Il test valuta la capacità di pensare? Il test valuta la capacità di pensare? Per favore compili il seguente questionario senza farsi aiutare da altri. Cognome e Nome Data di Nascita / / Quanti anni scolastici ha frequentato? Maschio Femmina

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768

CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM. Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM Cavarretta Giuseppe Alfredo Via R. Sanzio 48/A 0984 33768 DATI ANAGRAFICI Cavarretta Giuseppe Alfredo Nato a CROTONE (KR) il 16/02/1954 Residente a 87036 RENDE (CS) Via R.

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing

Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Microsoft Virtualizzazione con Microsoft Tecnologie e Licensing Profile Redirezione dei documenti Offline files Server Presentation Management Desktop Windows Vista Enterprise Centralized Desktop Application

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING

MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING MS OFFICE COMMUNICATIONS SERVER 2007 IMPLEMENTING AND MAINTAINING AUDIO/VISUAL CONFERENCING AND WEB CONFERENCING UN BUON MOTIVO PER [cod. E603] L obiettivo del corso è fornire le competenze e conoscenze

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Process automation Grazie a oltre trent anni di presenza nel settore e all esperienza maturata in ambito nazionale e internazionale, Elsag Datamat ha acquisito un profondo know-how dei processi industriali,

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

I PROFESSIONISTI LO STUDIO THE PROFESSIONALS THE FIRM

I PROFESSIONISTI LO STUDIO THE PROFESSIONALS THE FIRM LO STUDIO I PROFESSIONISTI Brunacci & Partners è una società di Consulenza in Proprietà Industriale (IP), specializzata nell ottenimento, mantenimento, valutazione e tutela di beni immateriali tra cui

Dettagli

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti

Web conferencing software. Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti 1 Web conferencing software Massimiliano Greco - Ivan Cerato - Mario Salvetti Arpa Piemonte 2 Che cosa è Big Blue Button? Free, open source, web conferencing software Semplice ed immediato ( Just push

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55

Legame fra manutenzione e sicurezza. La PAS 55 Gestione della Manutenzione e compliance con gli standard di sicurezza: evoluzione verso l Asset Management secondo le linee guida della PAS 55, introduzione della normativa ISO 55000 Legame fra manutenzione

Dettagli

Scheda informativa La gestione della PI in Horizon 2020: in fase di proposta

Scheda informativa La gestione della PI in Horizon 2020: in fase di proposta European IPR Helpdesk Scheda informativa La gestione della PI in Horizon 2020: in fase di proposta Lo European IPR Helpdesk è gestito dall Agenzia Esecutiva per le Piccole e Medie imprese della Commissione

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com

LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO. CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com LA VIOLENZA NEI LUOGHI DI LAVORO CLAUDIO CORTESI cld.cortesi@gmail.com VIOLENZE NEI LUOGHI DI LAVORO: COSA SONO? any action, incident or behaviour, that departs from reasonable conduct in which a person

Dettagli

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import

Smobilizzo pro-soluto di Lettere di Credito Import definizione L operazione presuppone l emissione di una lettera di credito IMPORT in favore dell esportatore estero, con termine di pagamento differito (es. 180 gg dalla data di spedizione con documenti

Dettagli

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION

JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION JUMP INTO THE PSS WORLD AND ENJOY THE DIVE EVOLUTION PSS Worldwide is one of the most important diver training agencies in the world. It was created thanks to the passion of a few dedicated diving instructors

Dettagli

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana

Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Guida ai Parametri di negoziazione dei mercati regolamentati organizzati e gestiti da Borsa Italiana Versione 04 1/28 INTRODUZIONE La Guida ai Parametri contiene la disciplina relativa ai limiti di variazione

Dettagli

RefWorks Guida all utente Versione 4.0

RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Accesso a RefWorks per utenti registrati RefWorks Guida all utente Versione 4.0 Dalla pagina web www.refworks.com/refworks Inserire il proprio username (indirizzo e-mail) e password NB: Agli utenti remoti

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia

Webinar. Il Cloud computing tra diritto e tecnologia DATA: 14 giugno ore 15 16 LOCATION: Internet (online) Organizzazione: Centro Europeo per la Privacy - EPCE Webinar Il Cloud computing tra diritto e tecnologia Abstract Il ciclo di due web conference sul

Dettagli

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL

LE NOVITÀ DELL EDIZIONE 2011 DELLO STANDARD ISO/IEC 20000-1 E LE CORRELAZIONI CON IL FRAMEWORK ITIL Care Colleghe, Cari Colleghi, prosegue la nuova serie di Newsletter legata agli Schemi di Certificazione di AICQ SICEV. Questa volta la pillola formativa si riferisce alle novità dell edizione 2011 dello

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO

BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO BIENNIO DI SECONDO LIVELLO IN DISCIPLINE MUSICALI MUSICA ELETTRONICA E TECNOLOGIE DEL SUONO Requisiti d'ammissione Dal Regolamento didattico del Conservatorio di Como Ex Art. 24: Ammissione ai corsi di

Dettagli

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO

L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO L AVVOCATO NEL CONTESTO INTERNAZIONALE ED EUROPEO Firenze, 21 aprile, 12 e 26 maggio 2015 (15,00-18,30) Auditorium Adone Zoli dell Ordine degli Avvocati di Firenze c/o Nuovo Palazzo di Giustizia Viale

Dettagli

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche

Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche Versione 12.6.05 Teoria della misurazione e misurabilità di grandezze non fisiche 1 Il contesto del discorso (dalla lezione introduttiva)

Dettagli

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho

Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Web conferencing e collaborazione in tempo reale su Internet: la piattaforma Meetecho Tobia Castaldi Alessandro Amirante Lorenzo Miniero Simon Pietro Romano Giorgio Ventre 02/10/2009 GARR 2009 "Network

Dettagli

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione

Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione Samsung Data Migration v2.6 Introduzione e Guida all'installazione 2013. 12 (Revisione 2.6.) Esclusione di responsabilità legale SAMSUNG ELECTRONICS SI RISERVA IL DIRITTO DI MODIFICARE I PRODOTTI, LE INFORMAZIONI

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé.

il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. il materiale e Le forme evocano direttamente il corpo celeste, lo riproducono in ogni venatura. Proprio come avere una piccola luna tutta per sé. COLLECTION luna material and shapes evoke the celestial

Dettagli

Kaba PAS - Pubblic Access Solution

Kaba PAS - Pubblic Access Solution Kaba PAS - Pubblic Access Solution Fondata nel 1950, Gallenschütz, oggi Kaba Pubblic Access Solution, ha sviluppato, prodotto e venduto per oltre 30 anni soluzioni per varchi di sicurezza automatici. Oggi

Dettagli

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE

CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE CATENE E COMPONENTI DI GRADO 8-10-INOX, BRACHE DI POLIESTERE E ANCORAGGI, BRACHE DI FUNE L esperienza e la passione per l ingegneria sono determinanti per la definizione della nostra politica di prodotto,

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi

IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Il Framework ITIL e gli Standard di PMI : : possibili sinergie Milano, Venerdì, 11 Luglio 2008 IT Service Management, le best practice per la gestione dei servizi Maxime Sottini Slide 1 Agenda Introduzione

Dettagli

La collaborazione come strumento per l'innovazione.

La collaborazione come strumento per l'innovazione. La collaborazione come strumento per l'innovazione. Gabriele Peroni Manager of IBM Integrated Communication Services 1 La collaborazione come strumento per l'innovazione. I Drivers del Cambiamento: Le

Dettagli

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS

E INNOVAZIONE EFFICIENZA AND INNOVATION EFFICIENCY PER CRESCERE IN EDEFFICACIA TO GROW IN AND EFFECTIVENESS Una società certificata di qualità UNI EN ISO 9001-2000 per: Progettazione ed erogazione di servizi di consulenza per l accesso ai programmi di finanziamento europei, nazionali e regionali. FIT Consulting

Dettagli

Zeroshell come client OpenVPN

Zeroshell come client OpenVPN Zeroshell come client OpenVPN (di un server OpenVpn Linux) Le funzionalità di stabilire connessioni VPN di Zeroshell vede come scenario solito Zeroshell sia come client sia come server e per scelta architetturale,

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI

SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL MANAGER DI IMPRESE DI RECUPERO CREDITI Viale di Val Fiorita, 90-00144 Roma Tel. 065915373 - Fax: 065915374 E-mail: corsi@cepas.it Sito internet: www.cepas.eu sigla: SH66 Pag. 1 di 7 SCHEDA REQUISITI PER LA QUALIFICAZIONE DEL CORSO PER GENERAL

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014

SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 SOL terra Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2014 MADE IN ITALY SOL - Marco Zanuso Jr, Christophe Mathieu 2013 Sol è un sistema basato interamente sull interpretazione di innovativi principi di calcolo

Dettagli

Verso la Società dell informazione

Verso la Società dell informazione BIBLIOTECARIO NEL 2000 Verso la Società dell informazione Le professioni dell informazione fra ricerca d identità e linee di convergenza di Carla Basili di società dell informazione non è nuova né recente,

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi

INFRASTRUCTURE LICENSING WINDOWS SERVER. Microsoft licensing in ambienti virtualizzati. Acronimi Microsoft licensing in ambienti virtualizzati Luca De Angelis Product marketing manager Luca.deangelis@microsoft.com Acronimi E Operating System Environment ML Management License CAL Client Access License

Dettagli

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process)

Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) Data Alignment and (Geo)Referencing (sometimes Registration process) All data aquired from a scan position are refered to an intrinsic reference system (even if more than one scan has been performed) Data

Dettagli

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese

CMMI-Dev V1.3. Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3. Roma, 2012 Ercole Colonese CMMI-Dev V1.3 Capability Maturity Model Integration for Software Development, Version 1.3 Roma, 2012 Agenda Che cos è il CMMI Costellazione di modelli Approccio staged e continuous Aree di processo Goals

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G.

Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale G. CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM FRANCO FRATTOLILLO Informazioni generali: Ha conseguito il Diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico Statale "G. Rummo" di Benevento, con votazione 60/60.

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI

I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI I FONDI IMMOBILIARI IN ITALIA E ALL ESTERO RAPPORTO 2010 I RELATORI ALBERTO AGAZZI GENERALI IMMOBILIARE ITALIA Alberto Agazzi è nato a Milano il 18/06/1977 ed laureato in Ingegneria Edile presso il Politecnico

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Come si organizza un progetto di BPM 1 INDICE Organizzazione di un progetto di Business Process Management Tipo di intervento Struttura del progetto BPM Process Performance

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

2. Cos è una buona pratica

2. Cos è una buona pratica 2. Cos è una buona pratica Molteplici e differenti sono le accezioni di buona pratica che è possibile ritrovare in letteratura o ricavare da esperienze di osservatori nazionali e internazionali. L eterogeneità

Dettagli

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica

GENERAL CATALOGUE CATALOGO GENERALE LV & MV solutions for electrical distribution Soluzioni BT e MT per distribuzione elettrica Advanced solutions for: UTILITY DISTRIBUTION TERTIARY RENEWABLE ENERGY INDUSTRY Soluzioni avanzate per: DISTRIBUZIONE ELETTRICA TERZIARIO ENERGIE RINNOVABILI INDUSTRIA The company T.M. born in year 2001,

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e

Interfaccia Web per customizzare l interfaccia dei terminali e SIP - Session Initiation Protocol Il protocollo SIP (RFC 2543) è un protocollo di segnalazione e controllo in architettura peer-to-peer che opera al livello delle applicazioni e quindi sviluppato per stabilire

Dettagli

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of

General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of General Taxonomy of Planology [Tassonomia generale della Planologia] (TAXOCODE) Reduced form [Forma ridotta] Classification Code for all sectors of study and research according the Information System for

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls

Sistemi di gestione dei dati e dei processi aziendali. Information Technology General Controls Information Technology General Controls Indice degli argomenti Introduzione agli ITGC ITGC e altre componenti del COSO Framework Sviluppo e manutenzione degli applicativi Gestione operativa delle infrastrutture

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli