ST-4 DISCOVERY Analizzatore di segnali TV-SAT e CATV

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ST-4 DISCOVERY Analizzatore di segnali TV-SAT e CATV"

Transcript

1 ST-4 DISCOVERY Analizzatore di segnali TV-SAT e CATV L unico con funzione DUAL LNB Testato da OTTIMA VISIBILITA IN PIENO SOLE RICONOSCE e SELEZIONA AUTOMATICAMENTE I SEGNALI TV, ANALOGICI E DIGITALI SIA IN MISURA CHE IN SPETTRO MULTILINGUA

2 MANI LIBERE SICUREZZA COMFORT DESIGN DUE DISPLAY MEGLIO di UNO MASSIMA SICUREZZA e VISIBILITA LEGGERO, COMPATTO e HD GARANTISCE un OTTIMA VISIBILITA anche in PIENO SOLE VISIBILE e ISTRUTTIVO SUL PALMO DELLA VOSTRA MANO (SOLO 2,2 Kg). DISPLAY TFT ad ALTA RISOLUZIONE 960 x 240 pxl. NUOVO DISPLAY a LED, ALTA LUMINOSITÀ e BASSI CONsumi COMPLETO e PROTETTO GRANDE AUTONOMIA 4 ore con solo display GRAFICO 2 ore con display GRAFICO + TFT CARICA BATTERIE da AUTO CARICA BATTERIE RETE UNIVERSALE: 110/230 Vac a spina intercambiabile o con cavo rete standard FRONTALE BASCULANTE (FLIP) PER SCEGLIERE IL MIGLIOR ANGOLO di VISIONE e PROTEGGERE i DISPLAY. MISURE e LIVELLI CONSIGLIATI STAMPATI ai LATI del TFT INDISTRUTTIBILE FORNITO COMPLETO di una RESISTENTE BORSA e una VALIGIA TIPO ALLUMINIO per TRASPORTO CERNIERA FLIP QUALITA NOTEBOOK. PANNELLO ANTI-URTO, ANTI-POLVERE e ANTI-PIOGGIA 2 3

3 AUTO DISCOVERY DVB-T-C e H PAL-SECAM-NTSC SEMPLICE, INNOVATIVO, AUTOMATICO AUTO SATELLITE RICONOSCE e SELEZIONA AUTOMATICAMENTE I SEGNALI TV, ANALOGICI e DIGITALI SIA IN MISURA CHE IN SPETTRO AUTO MEMORY L unico Testato da EUTELSAT OLTRE 49 SATELLITI e 1500 TRANSPONDERS PREMEMORIZZATI: nome e posizione orbitale, frequenza, polarizzazione, banda, DiSEqC, symbol rate, FEC, aggiornabili via Internet AUTO DUAL LNB SELEZIONA e MEMORIZZA AUTOMATICAMENTE TUTTI I PROGRAMMI TELEVISIVI ANALOGICI e DIGITALI DVB-T, DVB-C e DVB-H, in vari PIANI AUTO BARSCAN AUTO QUALITY PUNTAMENTO SIMULTANEO di 2 SATELLITI: INPUT 1 = HOT BIRD TM 13 INPUT 2 = EUROBIRD TM 9 AUTO SPETTRO VISUALIZZAZIONE a BARRE di 33 CANALI (100 max). VERDE = misura potenza canali DIGITALI GIALLA = misura livello canali ANALOGICI MARGINE di RUMORE e QUALITA : FAIL - MARG - PASS SELEZIONA AUTOMATICAMENTE il LIVELLO di RIFERIMENTO degli ATTENUATORI, FORNISCE: nome della rete, lo standard DVB-S, la frequenza MW e la frequenza IF in MHz 4 5

4 LA FORZA DELLA SEMPLICITA UN PULSANTE TUTTE le MISURE TUTTE le MISURE in UNA SOLA SCHERMATA ZOOM MISURE BER: PRIMA e DOPO VITERBI ZOOM MISURA del MARGINE DI RUMORE e QUALITA : COLORE BARRA = INSUFFICIENTE-MARGINALE-BUONA DIAGRAMMA della COSTELLAZIONE COFDM ZOOM MISURA della POTENZA MEDIA per SEGNALI DIGITALI DATI OPERATORE di RETE: nome, bouquet, programma, data, posizione orbitale, TSID, NID RISPOSTA all IMPULSO per ANALIZZARE le INTERFERENZE nei CANALI DVB-T e H. 6 7

5 PIU... OPZIONI PIU PRECISIONE Precisione 1 db Tip (2 db MAX ai limiti del range di temperatura) Range di temperatura esteso -10 /+55 (MAX -55 dopo 5 di warm-up) Compensazione termica HW dei vari componenti RF e IF Compensazione termica SW dei vari circuiti PIU PERFOMANTE Microprocessore A.R.M. a 32 BIT/100 MHz Misure: aber, bber, MER, SNR, EVM, margine di rumore, C/N, Risposta all impulso Costellazione con funzione ZOOM x 2, x 4 Accurata analisi di spettro con memoria picco Decoder video MPEG 2 e MPEG 4 HD opz. DECOD. MPEG 2 e 4 H.D. MPEG 2 SD Europa MPEG 2 HD Europa (e USA ATSC) MPEG 4 SD Europa MPEG 4 HD Europa DVB-S2 consumer Europa DVB-S2 ACM + DUAL T. S. Europa ECOSTAR 8PSK consumer USA * DEMOD. 8PSK * S2 consumer Europa fornito di serie nei modelli Q e 4 HD PIU MEMORIA n 49 Satelliti Prememorizzati n 1500 Transponders SAT Prememorizzati oltre 1900 prog. Automemory TV e SAT oltre 1900 prog. Manuali TV, SAT, RADIO Tutte le canalizzazioni TV mondiali Multistandard: B G, I, K, M (L Francia opt.) 99 Data Logger per la Registrazione automatica dei piani di misura PIU FUNZIONI Multilingua: Eng, Fra, Ted, Spa, Ita DiSEqC cavi SCR Ready (Unicable) DiSEqC Motor Driver SAT Finder Alta precisione, 3 transponder DUAL LNB: puntamento SAT con Multifeed TEST (ICT) IF SAT a 7 frequenze (Spagna Portogallo ver. Q) BUZZER attuabile nelle varie misure QAM annex A DVB-C per EUROPA e ASIA QAM annex B J83 DOCSIS per USA * DEMOD. QAM * Forniti di Serie nelle versioni Q e 4HD DEMOD. 8VSB H.D. ATSC per USA, KOREA, TAIWAN AUTODISCOVERY AUTOSCAN AUTOSPETTRO AUTOBARSCAN AUTOSATELLITE AUTOMEMORY AUTO DUAL LNB PIU AUTOMATICO SMATV e CATV TEST: PASS-NO PASS, maschere controllo automatico dei vari PIANI memorizzati Rappresentazione del nome della rete sempre presente sia in Misure che in Spettro Immagini, lista servizi Encription e PID Audio/Video simultaneamente sui due display FUNZIONE HELP DEMOD. DVB-H DVB-H 4 K Europa DEMOD. DMB-T e H DMB-T digitale terrestre CINA DMB-H telefonia mobile CINA PIU VELOCE SAT e TV: Selezione diretta della frequenza mediante tastierino numerico SAT: Navigazione diretta con N. transponder TV: Navigazione diretta per canale automatica SAT Doppia Frequenza IF: MHz. MW: MHz simultaneamente PIU... Possibilità di spegnere il display TFT per raddoppiare la durata delle batterie Porta USB per interfacciare il PC e UP-GRADE SW Connettore ingresso intercambiabile F, IEC, BNC, N Ingresso video esterno Corpo in ABS anti-polvere, anti-pioggia e antiurto Secam L FRANCIA (audio AM e CROMA) Secam RUSSIA (audio FM e CROMA) * ST. SECAM * Forniti di Serie nelle versioni Q e 4HD DIRECT CONDIT. ACCESS SYST.* ACCESSO CONDIZIONATO SENZA C.I. MEDIAGUARD VIACCESS IRDETO CONAX * Forniti di Serie nella versione 4HD CRIPTOWORK BETACRIPT KEYFLY 8 * optional 9

6 S.M.A.R.T. SISTEMA MONITORAGGIO ACQUISIZIONE e REPORTING TOTALE Down Load Data Logger Aggiornamento del Firmware Stampa e Salva schermate Misura Stampa rapporti clienti (con PC) Crea piani memoria personalizzati Esporta file in formato Excel* Carica di piani di memoria TV Aggiorna transponder SAT * Excel is a Microsoft trademark ST4 DISCOVERY ANALIZZATORE COMBINATO SAT-TV per SEGNALI ANALOGICI e DIGITALI QPSK-COFDM (e QAM emul.) per IMPIANTI D.T.H. SINGOLI e CENTRALIZZATI. FACILE e PERFETTO PUNTAMENTO della PARABOLA. SELEZIONE AUTOMATICA dei SEGNALI TV ANALOGICI e DIGITALI ( MHz) (5 (30)-123dBµV) precisione 1 db tip. DVB S QPSK DVB-S2* upgradabile optional DVB-T-H COFDM ST4 DISCOVERY L unico con funzione DUAL LNB OTTIMA VISIBILITA IN PIENO SOLE L unico Testato da EUTELSAT MPEG DECODER MPEG4-HD* upgradabile optional 4 ORE BATTERIE in Misura e Spettro SOLO 2,2 Kg Display 4 TFT color ad alta luminosità e alta definizione Ampio display grafico retroilluminato Coperchio basculante antiurto, consente di selezionare il miglior angolo di visione e protegge lo strumento da urti e pioggia Valigia in ABS tipo alluminioanti-urto per proteggere lo strumento durante il trasporto Pannello frontale e tastiera con protezione anti-urto, anti-pioggia e anti-polvere * optional Cinghia a tracolla integrata Alloggiamento per caricabatterie, cavi e accessori 10 11

7 ESEMPI MISURA SAT nel DISPLAY GRAFICO SCHERMATA di MISURA PRINCIPALE MISURAZIONI DI: MER EVM MARGINE DEL RUMORE QUALITÀ ESEMPI MISURA TV nel DISPLAY GRAFICO SCHERMATA di MISURA PRINCIPALE MISURAZIONI DI: MER EVM MARGINE DEL RUMORE QUALITÀ NOME DEL SATELLITE/PIANO e posizione orbitale TIPO DI MODULAZIONE: SAT QPSK SAT ANALOGICA MARGINE DI RUMORE: IL margine di rumore viene visualizzato sia numericamente che con una barra lineare con memoria di picco. Questo valore deve essere sempre maggiore di 2 db. M.E.R. MODULATION ERROR RATIO. Misura globale del segnale digitale che include: rumore, distorsioni, interferenze e regolazione dello SKEW (piano di polarizzazione del segnale ricevuto). Visualizzato sia numericamente che con la barra lineare con memoria di picco. La misura ha una precisione di 0.2 db in modalità puntamento fine con l ausilio del BUZZER. NUMERO DI TRANSPONDER o NOME della RETE (in ordine di frequenza) COUNTRY/SAT CUSTOM PLAN AUTOSCAN BATTERY STATO BATTERIE: ~ connesso alla rete 45/180 15/45 1/15 NETWORK NAME LINEA MEMORIA DI PICCO CHAN/TRANSP. PROG. NAME CHAN/PROG. ORBIT POSIT NOME POSIZIONE DELLA ORBITALE RETE RICEVUTA CENTRO FREQUENZA del transponder ENCRYPT F R E Q U E N C Y MHz S T C V R TIPO DI CRIPTAGGIO S A T SAT S.C.R. n utente A D N I G LCK ULCK STANDARD DI TRASMISSIONE: DVB=EUROPA e ASIA DSS=NORD AMERICA ANALISI AUTOMATICA DELLA QUALITÀ DEL SEGNALE RICEVUTO: FAIL = non agganciato MARG = aggancio precario PASS = aggancio perfetto Questo sofisticato sistema automatico di analisi della qualità elimina tutti i dubbi sulla qualità del segnale ricevuto e dà un sufficiente margine di garanzia per una buona ricezione nel tempo. LINEA MEMORIA DI PICCO E.V.M. ERRORE DI AMPIEZZA DEL VETTORE: Qualità in % del vettore della costellazione. LUCCHETTO CHIUSO = segnale digitale agganciato LUCCHETTO APERTO = segnale digitale non agganciato TIPO DI RICEZIONE: S = SAT = SAT ANALOGICO = SAT DIGITALE PIANO Nome del piano o della canalizzazione nazionale TIPO DI MODULAZIONE: COFDM DVB-T e H TV ANALOG. e RADIO DVB-C e J83 (Solo vers. Q e 4HD) MARGINE DI RUMORE: IL margine di rumore viene visualizzato sia numericamente che con una barra lineare con memoria di picco. Questo valore deve essere sempre maggiore di 6 db. M.E.R. MODULATION ERROR RATIO. Misura globale del segnale digitale che include: rumore, distorsioni, interferenze e cattiva regolazione dell antenna. Visualizzato sia numericamente che con una barra lineare con memoria di picco. La misura ha una precisione di 0.2 db in modalità puntamento fine con l ausilio del BUZZER. CANALE nome e numero del canale COUNTRY/SAT CUSTOM PLAN AUTOSCAN BATTERY STATO BATTERIE: ~ connesso alla rete 45/180 15/45 1/15 NETWORK NAME NOME DELLA RETE RICEVUTA CHAN/TRANSP. PROG. NAME CHAN/PROG. ORBIT POSIT FREQUENZA della portante video se il segnale è analogico o centro del canale se è DVB-T H ENCRYPT TIPO DI CRIPTAGGIO F R E Q U E N C Y MHz S T C V R S A T A D N I G LCK ULCK STANDARD DI TRASMISSIONE: DVB-T: Televisione Digitale Terrestre DVB-H: Televisione Telefonia Mobile ANALISI AUTOMATICA DELLA QUALITÀ DEL SEGNALE RICEVUTO: FAIL = non agganciato MARG = aggancio precario PASS = aggancio perfetto Questo sofisticato sistema automatico di analisi della qualità elimina tutti i dubbi sulla qualità del segnale ricevuto e dà un sufficiente margine di garanzia per una buona ricezione nel tempo. S.N.R. RAPPORTO SEGNALE DISTURBO: Misura rapporto segnale/disturbo LUCCHETTO CHIUSO = segnale digitale agganciato LUCCHETTO APERTO = segnale digitale non agganciato TIPO DI RICEZIONE: T = TERRESTRE = TV/RADIO ANALOGICA = TV DIGITALE VISIONE AUTOMATICA dello SPETTRO ANALISI SPETTRALE con MEMORIA DI PICCO (MAX HOLD) VISIONE AUTOMATICA dello SPETTRO ANALISI SPETTRALE di un CANALE TV ANALOGICO con un CANALE ADIACENTE DVB-T SPAN DELLO SPETTRO: Larghezza dello Span in MHz da 50/100/200/500 a FULL. NUMERO DI TRANSPONDER o NOME della RETE (in ordine di frequenza) SPAN dello SPETTRO: Larghezza dello Span in MHz da: 2/7/10/20/50/100/200/500/VHF/UHF a FULL. CANALE nome/numero FREQUENZA della portante video se il segnale è analogico o centro del canale se è DVB-T-H-C RIFERIMENTI di LIVELLO AUTOMATICO: La scala in dbµv viene settata automaticamente dallo strumento. Può essere variata manualmente. MARKER DI LIVELLO/POTENZA: ha una risoluzione di misura di 0,1 db in corrispondenza della posizione del marker di frequenza MARKER DI FREQUENZA: ha una risoluzione di 0,1 MHz in corrispondenza della posizione del marker COUNTRY/SAT CUSTOM PLAN AUTOSCAN BATTERY NETWORK NAME CHAN/TRANSP. PROG. NAME CHAN/PROG. ORBIT POSIT ENCRYPT F R E Q U E N C Y MHz S T C V R S A T A D N I G LCK ULCK CENTRO FREQUENZA del transponder CURVA DELLA MEMORIA DI PICCO: Massimo valore raggiunto dal segnale. CURVA DI ANALISI SPETTRALE: Spettro in tempo reale con scala 5 db/div. con una dinamica di oltre 30 db. RIFERIMENTI di LIVELLO AUTOMATICO: La scala in dbµv viene settata automaticamente dallo strumento. Può essere variata manualmente a passi di 10 db. MARKER DI LIVELLO/POTENZA: ha una risoluzione di misura di 0,1 db in corrispondenza della posizione del marker di frequenza COUNTRY/SAT CUSTOM PLAN AUTOSCAN BATTERY NETWORK NAME CHAN/TRANSP. PROG. NAME CHAN/PROG. ORBIT POSIT ENCRYPT F R E Q U E N C Y MHz S T C V R S A T A D N I G LCK ULCK MARKER di FREQUENZA: 0,025 MHz di risoluzione CURVA DI ANALISI SPETTRALE: Spettro in tempo reale con scala 10 db/div. con una dinamica di oltre 60 db. STATO BATTERIE: ~ connesso alla rete 45/180 15/45 1/15 POTENZA: La potenza del segnale è espressa in dbµv e corrisponde alla posizione del Marker FUNZIONE MEMORIA di PICCO: Memoria di picco attivata SAT S.C.R. n utente TIPO DI RICEZIONE: S = SAT = SAT ANALOGICO = SAT DIGITALE STATO BATTERIE: ~ connesso alla rete 45/180 15/45 1/15 LIVELLO: Il livello del segnale è espresso in dbµv e corrisponde alla posizione del Marker TIPO DI RICEZIONE: T = TERRESTRE = TV/RADIO ANALOGICA 12 13

8 NAVIGAZIONE e MISURE nel DISPLAY GRAFICO MISURA di LIVELLO/POTENZA e HOME La misura livello/potenza del segnale è rappresentata in tempo reale ed è visualizzata con una risoluzione di 0,1 db, sia numericamente che mediante una barra con memoria di picco. La funzione HOME consente di andare direttamente in questa schermata dove sono rappresentati tutti i settaggi di ricezione: satellite, transponder, frequenza, modulazione, standard, polarizzazione, banda, tensione LNB 12/18V, impulso 22 KHz, DiSEqC a, b, c, d, oscillatore locale LNB, symbol rate, potenza, batterie, ecc... MISURE DEL B.E.R. Vengono visualizzate due misure di BER: bber e aber. La misura di bber (PreBER) è il valore prima del codice di correzzione Viterbi, mentre l aber (PostBER) è il valore dopo la correzione Viterbi. Entrambe le misure sono visualizzate sia in forma numerica che mediante una barra con memoria di picco. ANALISI di SPETTRO con SPAN 200 MHz Ottima visione spettrale con alta velocità di rinfresco e oltre 30 db di dinamica. È possibile navigare direttamente a transponder o a frequenza. Il livello di riferimento è automatico, ma può essere variato manualmente. ANALISI di SPETTRO con SPAN 500 MHz Ottima visione spettrale con alta velocità di rinfresco e oltre 30 db di dinamica. È possibile navigare direttamente a transponder o a frequenza. Il livello di riferimento è automatico, ma può essere variato manualmente. LISTA PROGRAM. MPEG-PID A/V e CODIFICA Lo strumento visualizza il nome dei programmi ricevuti ed i relativi PID audio e video e se è codificato (Yes o No). Usando la funzione Scroll è possibile visualizzare fino a 64 programmi. I PID relativi ai programmi RADIO sono visualizzati negli Audio PID. PUNTAMENTO SAT con DOPPIO LNB Questa funzione speciale consente di puntare una parabola con due o più LNB simultaneamente (scambia automaticamente l LNB e la frequenza); consente anche di regolare il relativo SKEW (piano di polarizzazione) con una precisione totale di 0,2 db. Testato da EUTELSAT FUNZIONE CERCASATELLITI (SAT FINDER) 1 schermata Questa funzione automatica permette di puntare velocemente una parabola sul satellite prescelto partendo dall analisi simultanea di tre transponder di riferimento che sono scelti manualmente dall utilizzatore. L identificazione del satellite selezionato sarà fatta semplicemente muovendo la parabola in direzione di esso. Al momento dell aggancio comparirà una successiva schermata che servirà per affinare il puntamento. FUNZIONE CERCASATELLITI (SAT POINTER) 2 schermata Dopo aver agganciato il satellite desiderato lo stumento passa automaticamente alla seconda schermata. Da questo momento i dati che appaiono sul display ci indicano la qualità del segnale permettendoci di effettuare un puntamento fine agendo anche sulla polarizzazione del segnale ricevuto (SKEW). Nella parte inferiore del display sono visualizzati altri dati aggiuntivi quali il Network Name, la posizione orbitale del satellite, ecc... Il segnalatore acustico (Buzzer) viene abilitato automaticamente aiutando l operatore nella fase di puntamento anche senza guardare lo strumento. LIVELLO/POTENZA e MODALITÀ HOME La misura del livello/potenza dei segnali è rappresentata in tempo reale ed è visualizzata sia numericamente che mediante una barra con memoria di picco. La funzione HOME consente di visualizzare tutti i parametri: nazione, canale, frequenza, modulazione, larghezza di Banda, Batteria e misura Livello/Potenza. MISURE DEL B.E.R. Vengono visualizzate due misure di BER: bber e aber. La misura di bber (PreBER) è il valore prima del codice di correzzione Viterbi, mentre l aber (PostBER) è il valore dopo la correzione Viterbi. Entrambe le misure sono visualizzate sia in forma numerica che mediante una barra con memoria di picco. MISURA QAM EMULATA (DEMOD. mod. Q e 4HD) Questa particolare misura, sviluppata nei laboratori ROVER, permette di misuare la qualità del segnale digitale tramite una serie di misurazioni analogiche. La misura si basa in particolare sul C/N e sulla piattezza in banda del segnale da analizzare. (I valori ottenuti sono simili a quelli misurati con un demodulatore QAM). I modelli Q e 4HD hanno a bordo un demodulatore QAM completo con visualizzazione della costellazione. DIAGRAMMA COSTELLAZIONE e PARAMETRI di MODULAZIONE DVB-H e T Lo strumento visualizza la costellazione di un segnale digitale unitamente ai principali parametri di modulazione. Sono possibili lo zoom e la navigazione nei canali. Vengono visualizzati i seguenti parametri: piano, canale, tipo di zoom, costellazione, modo, n di portanti, DVB-T o DVB-H, intervallo di guardia, gerarchia e priorità, nome del bouquet, sistema di codifica, ecc... LISTA PROGRAM. MPEG-PID A/V e CODIFICA Questa funzione permette di scaricare la lista dei programmi ricevuti, di leggere i relativi PID Audio/Video e se sono codificati (Yes o No). Usando la funzione SCROLL è possibile visualizzare fino a 64 programmi. I PID dei programmi radio sono visualizzati come PID Audio. AUTO RICERCA e AUTO MEMORIZZAZIONE Questa funzione riconosce automaticamente i canali TV sia analogici che digitali e li memorizza in un piano. Durante la scansione viene visualizzato il processo di ricerca ed in particolare: il canale in scansione, i canali trovati con modulazione DVB-T-H e con modulazione analogica. Il piano creato in modo automatico viene utilizzato per eseguire le successive misure. REGISTRAZIONE DELLE MISURE (DATA LOGGER) È una funzione che permette di registrare nello strumento tutte le misure delle varie installazioni. Le stesse potranno essere successivamente scaricate ed elaborate con il PC tramite la porta USB2. VISUALIZZAZIONE a BARRE FINO A 100 CANALI Visualizzazione a BARRE di tutti i canali Analogici e Digitali. Permette di misurare il livello e la potenza dei segnali fino a 100 canali in un unica schermata. Il livello di riferimento è automatico ma può essere variato manualmente. ROVER 1972/ ANNI NEL BROADCAST Sin dal 1972, anno della sua costituzione, ROVER ha investito le proprie risorse sia umane che economiche in tecnologia sviluppando e producendo pro- dotti altamente professionali nel trattamento e nella gestione del segnale radio tele- visivo. All inizio degli anni 80 il laboratorio RAI (Radio Televisione Italiana di Torino), intuendone le potenzialità, ne favorì lo sviluppo. Rover iniziò a fornire a RAI apparati di re-broadcasting, stazioni satellitari e mi- croripetitori. Oggi la Divisione Broadcast di ROVER è all avanguardia e rende disponibili al Mercato: tecnologia avanzata (advanced technology) prodotti professionali personalizzati al momento giusto (time to market) servizio di assistenza tecnica post vendita in grado di garan- tire una lunga vita ai prodotti forniti (customer satisfaction). I prodotti della Divisione seguono gli indirizzi tecnologici più avanzati secondo gli standard europei mondiali: DVB-T, DVB-H, DVB-S, DVB-S2, DVB-C, DMB-T-H, MPEG-2, MPEG-4, etc, e sono utilizzabili nelle infrastrutture di reti TV e sistemi di monitoraggio di impor- tanti operatori del settore ( RAI, MEDIASET, TDF, ORF, etc). RAI alla fine del 2004 avvalendo- del 65% della popolazione. Nodo il segnale digitale proveniente dal gnale. Ugualmente importante è LE (GRUPPO MEDIASET) per la mod. SAS800 sempre ROVER, rack molteplici funzioni quali la decodifica del segnale, la com- di errori nel flusso primario PC, locale o remoto, per rati sono installati nei DVB-H. La prima rete DVB-T, digitale terrestre, in Italia fu installata dalla si dei prodotti ROVER e giunse l anno successivo ad una copertura vitale della rete è il ricevitore mod. CMP della ROVER che collega satellite ai vari trasmettitori digitali di diffusione locale del seil prodotto sviluppato dalla ROVER per ELETTRONICA INDUSTRIArealizzazione della prima rete digitale DVB-H in Italia. L Head End appositamente disegnato per MEDIASET, racchiude in una unità ricezione del segnale da satellite, l analisi dello stream, l eventuale mutazione su un ingresso ASI alternativo in caso di presenza e la possibilità di connettersi via SNMP e/o WEB ad un il monitoraggio dello stesso apparato. Oltre 1400 appasiti Mediaset e TIM per la realizzazione dell intera rete I nostri prodotti, customizzabili per ogni singolo operatore di rete, possono essere raggruppabili nelle seguenti famiglie: ricevitori professionali singoli e multipli DVB-T, DVB-S, DVB-S2, PDH decodificatori MPEG 2 e MPEG 4 MENU di SELEZIONE del PIANO/SATELLITE Lo strumento ha memorizzato nella sua capace memoria tutti i maggiori satelliti e transponders del mondo (fino a 99 satelliti, transponders) che possono essere velocemente richiamati semplificando le operazioni preliminari di settaggio delle misure. (N.B.: il misuratore ha pre-caricati tutti i parametri degli LNB relativi ai vari satelliti/transponders, visibili con la funzione HOME). IDENTIFICAZIONE DEL NETWORK Questa funzione mostra tutti i parametri identificativi del transponder quali il FEC, il Network Name, il Bouquet Name, la data. MISURA DEL TILT La funzione permette di tarare il TILT degli amplificatori di linea visualizzando i canali attraverso BARRE grafiche e misurando la pendenza con un alta velocità di rinfresco. È possibile misurare la portante video, la sottoportante audio e la potenza fino ad un massimo di 9 canali pre-selezionati. I 2 marker di livello si posizionano automaticamente sul primo e sull ultimo canale visualizzandone la differenza di livello. MISURA DI INGRESS SPECTRUM Misurazione e visualizzazione spettrale dei disturbi (INGRESS) nella banda di ritorno ( DOCSIS up stream ). Sono settabili le frequenze di start/stop ed il marker di frequenza può essere posizionato in tutta la banda. Può essere attivata la funzione di max hold che permette di memorizzare eventuali disturbi impulsivi e ripetitivi. change-over e splitters (SDI, ASI,etc). demodulatori /convertitori (QPSK/ASI, 8PSK/ ASI, ASI/ASI, G703/ASI, IP/ASI, etc.). 19 rack mounted instruments portable field meters REGISTRAZIONE delle MISURE (DATA LOGGER) À una funzione che permette di registrare nello strumento tutte le misure delle varie installazioni. Le stesse potranno essere successivamente scaricate ed elaborate con il PC tramite la porta USB2. MISURE DI LEAKAGE Misura dei disturbi elettromagnetici irradiati (LEAKAGE), in seguito ad una scarsa schermatura dei cavi coax della rete di distribuzione. La misura di picco è in tempo reale, con segnalazione acustica al superamento della soglia prefissata. È possibile selezionare e settare i vari tipi di antenna e distanze di misurazione

9 SIZE (mm) H-L-D 165x225x80 165x225x80 165x225x80 165x225x80 165x225x80 215x225x x225x x225x115 WEIGHT (Kg) MAIN SPECIFICATIONS SPECIAL FUNCTIONS AUDIO-VIDEO MEASUREMENTS FREQUENCY RANGE Hard Case & Soft Bag Battery Duration (hours) 3h 3h 2.5h 2.5h 2.5h MEMORY Multi-language Graphics Display 4h with 1 Displays 2h with 2 Displays 4h with 1 Displays 2h with 2 Displays 4h with 1 Displays 2h with 2 Displays TFT Color Display 4 Color 4.5 Color 16:9 4.5 Color 16:9 Total Logger PROGS per PLAN Total PLANS Tuning System and NAVIGATION ITC FENITEL APPROVED Transp./ Freq./ Prog. in Meas and Spect Transp./ Freq./ Prog. in Meas and Spect Chan./ Freq./ Prog. in Meas and Spect Chan./ Freq./ Prog. in Meas and Spect Level Accuracy (db) 1.5 Typ. 1.5 Typ. 1.0 Typ. 1.0 Typ. Dynamic Range dbuv-(dbmv-dbm) SW Upgrades Transp./ Ch./ Freq./ Prog. in Meas and Spect 1.5 Typ. SAT 1.0 Typ. TV SAT TV Transp./ Ch./ Freq./ Prog. in Meas and Spect 1.5 Typ. SAT 1.0 Typ. TV SAT TV Transp./ Ch./ Freq./ Prog. in Meas and Spect 1.5 Typ. SAT 1.0 Typ. TV SAT TV 99 ITC FENITEL APPROVED Transp./ Ch./ Freq./ Prog. in Meas and Spect 1.5 Typ. SAT 1.0 Typ. TV SAT TV via Internet USB2 USB2 USB2 USB2 USB2 USB2 USB2 USB2 NAVIGATION ENCODER & NUMERIC KEYPAD SAT TRANSPONDER DIRECT NAVIGATION NETWORK DATA & PROGRAM. NAMES TV PROGRAMS AUTOMEMORY DRIVER for LNB S.C.R. DiSEqC a-b-c-d & USALS MOTOR Dual LNB SAT POINTER SAT FINDER REMOT POWER SUPPLY VOLTAGES 5V-12V-18V 5V-12V-18V 5V 5V-12V-18V-24V 5V-12V-18V-24V 5V-12V-18V-24V 5V-12V-18V-24V BLUETOOTH CONNECTION opt. opt. opt. opt. opt. BARSCAN and TILT INGRESS and LEAKAGE DIRECT CONDIT. ACCESS SYSTEM opt. TV SOUND and RADIO Analog Analog Analog An. & Dig. An. & Dig. An. & Dig. ANALOG TV PICT MPEG2 & 4 HD DECODER MPEG2 DECODER GRAMS and PID only GRAMS and PID only GRAMS and PID only GRAMS and PID only opt. GRAMS and PID only SPECTRUM ANALYSIS with MEMORY PEAK DIGITAL QUALITY FAIL-MARG-PASS CONSTELLATION & IMPLUSE RESPONSE DEMODULATED M.E.R.-B.E.R.-SNR-EVM NOISE MARGIN 75 Ω F-IEC-BNC conn. (opt. N conn.) MODEL 8VSB or DMB-T opt. opt. opt. QAM COFDM 8PSK QPSK emul. dem. dem. emul. dem. dem. EVM SAT TV CATV RADIO MASTER SAT MASTER SAT2 MASTER TV MASTER CABLE MASTER STC ST4 DISCOVERY EXAMINER EXAMINER HD ROVER lavora costantemente per migliorare i propri strumenti. Per questo motivo, le funzioni, le specifiche e gli accessori, possono essere soggetti a modifiche senza preavviso. RO.VE.R. Laboratories S.p.A. Via Parini Sirmione (BS) - Tel Fax Skype: wecare.roverinstruments - -

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n

v in v out x c1 (t) Molt. di N.L. H(f) n Comunicazioni elettriche A - Prof. Giulio Colavolpe Compito n. 3 3.1 Lo schema di Fig. 1 è un modulatore FM (a banda larga). L oscillatore che genera la portante per il modulatore FM e per la conversione

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it

Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it Corso di laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni Metodi e Strumenti per la Caratterizzazione e la Diagnostica di Trasmettitori Digitali RF ing. Gianfranco Miele g.miele@unicas.it Trasmettitore

Dettagli

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione

TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA. 1 Fondamenti Segnali e Trasmissione TRASMISSIONE DATI SU RETE TELEFONICA Fondamenti Segnali e Trasmissione Trasmissione dati su rete telefonica rete telefonica analogica ISP (Internet Service Provider) connesso alla WWW (World Wide Web)

Dettagli

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE.

AUDIOSCOPE Mod. 2813-E - Guida all'uso. Rel. 1.0 DESCRIZIONE GENERALE. 1 DESCRIZIONE GENERALE. DESCRIZIONE GENERALE. L'analizzatore di spettro Mod. 2813-E consente la visualizzazione, in ampiezza e frequenza, di segnali musicali di frequenza compresa tra 20Hz. e 20KHz. in

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

Ricevitore digitale terrestre ad alta definizione SRT 8300 CI

Ricevitore digitale terrestre ad alta definizione SRT 8300 CI Ricevitore digitale terrestre ad alta definizione SRT 8300 CI Immagine simile Manuale d uso INDICE 1.0 INTRODUZIONE 2 1.1 Istruzioni per la sicurezza 2 1.2 Imballo 3 1.3 Installazione 3 1.4 Caratteristiche

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA

CI Plus, fondamentale distinzione. Chi è interessato alla visione di. banco prova QUANTO COSTA Ricevitore DTT HD CI+ TELE System TS6600HD CI Plus, fondamentale distinzione QUANTO COSTA Euro 129,90 TELE System TS6600HD è il primo decoder terrestre dotato di slot Common Interface Plus in grado di

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

FD Trinitron Colour Television

FD Trinitron Colour Television R 4-093-786-21 (1) FD Trinitron Colour Television Manuale d Istruzioni IT KV-29CL10E 2003 by Sony Corporation DICHIARAZIONE DI CONFORMITA IN BASE ALL ARTICOLO 2 PARAGRAFO B DEL D.M. 26.03.1992 Si dichiara

Dettagli

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Sommario DECODER CUBOVISION 1 TELECOMANDO 3 COLLEGAMENTO ALLA TV 4 COLLEGAMENTO A INTERNET 6 COLLEGAMENTO ANTENNA 8 COLLEGAMENTO ALLA RETE ELETTRICA 9 COLLEGAMENTO AUDIO

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione

E-VISION Tempo. Timer luci a microprocessore. Manuale d uso e installazione E-VISION Tempo Timer luci a microprocessore Manuale d uso e installazione ELOS E-VISION - Tempo Controllo Luci Acquario a Microprocessore. 1. Semplice da programmare 2. Gestisce sia lampade a led sia lampade

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Generatori di segnale. Generatore sinusoidale BF. Generatori di funzione. Generatori sinusoidali a RF. Generatori a battimenti. Oscillatori a quarzo

Generatori di segnale. Generatore sinusoidale BF. Generatori di funzione. Generatori sinusoidali a RF. Generatori a battimenti. Oscillatori a quarzo Generatori di segnale Generatore sinusoidale BF Generatori di funzione Generatori sinusoidali a RF Generatori a battimenti Oscillatori a quarzo Generatori per sintesi indiretta 2 2006 Politecnico di Torino

Dettagli

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148

MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 MODULO TERMOSTATO A PANNELLO VM148 Modulo termostato a pannello 4 COLLEGAMENTO 9-12V DC/ 500mA L1 L2 ~ Riscaldatore/Aria condizionata Max. 3A Max. 2m Sensore di temperatura Per prolungare il sensore, utilizzare

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com

WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR. T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com WWW.TINYLOC.COM CUSTOMER SERVICE T. (+34) 937 907 971 F. (+34) 937 571 329 sales@tinyloc.com GPS/ RADIOTRACKING DOG COLLAR MANUALE DI ISTRUZIONI ACCENSIONE / SPEGNERE DEL TAG HOUND Finder GPS Il TAG HOUND

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ

OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ ROBOT RASAERBA GARDENA R40Li OGGI IL PRATO SI TAGLIA COSÌ In completo relax! LASCIATE CHE LAVORI AL VOSTRO POSTO Il 98 % di chi ha comprato il Robot Rasaerba GARDENA lo raccomanderebbe.* Non dovrete più

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer:

Cos è un protocollo? Ciao. Ciao 2:00. <file> tempo. Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Cos è un protocollo? Un protocollo umano e un protocollo di reti di computer: Ciao Ciao Hai l ora? 2:00 tempo TCP connection request TCP connection reply. Get http://www.di.unito.it/index.htm Domanda:

Dettagli

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas. www.pro.sony.

Caratteristiche. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4 e software di editing Vegas. www.pro.sony. Camcorder Full HD 3D/2D compatto con sensori CMOS Exmor R da 1/4" e software di editing Vegas Pro* Operazioni versatili per registrazioni Full HD 3D e 2D professionali HXR-NX3D1E è un camcorder professionale

Dettagli

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II

Peltor DECT-Com II. The Sound Solution. User s manual for DECT-Com II Peltor DECT-Com II The Sound Solution User s manual for DECT-Com II DECT 1.8 GHz GUIDA RAPIDA Peltor DECT-Com II Pulsante Funzione [M] [+] [ ] [M] e [+] [M] e [ ] Accende/spegne l unità DECT-Com II Seleziona

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

etrex 10 manuale di avvio rapido

etrex 10 manuale di avvio rapido etrex 10 manuale di avvio rapido Operazioni preliminari Panoramica del dispositivo attenzione Per avvisi sul prodotto e altre informazioni importanti, consultare la guida Informazioni importanti sulla

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar:

Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Appendice per dispositivi multifunzione Navico compatibili che supportano le seguenti funzionalità Broadband 4G Radar: Doppio radar Doppia scala Controlli Radar 4G -Separazione - obiettivi -- Eliminazione

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6

Gli aggiornamenti della Guida di SKY... 6 G U I D A A L L U S O S O M M A R I O Benvenuti in MySKY... 4 Vista frontale e vista in prospettiva del Decoder MySKY... 4 A cosa serve questo manuale... 5 Cosa è la TV digitale satellitare... 5 Il Decoder

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE

group HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE edizione/edition 04-2010 HIGH CURRENT MULTIPLEX NODE DESCRIZIONE GENERALE GENERAL DESCRIPTION L'unità di controllo COBO è una centralina elettronica Multiplex Slave ; la sua

Dettagli

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof.

Trasmissione Seriale e Parallela. Interfacce di Comunicazione. Esempio di Decodifica del Segnale. Ricezione e Decodifica. Prof. Interfacce di Comunicazione Università degli studi di Salerno Laurea in Informatica I semestre 03/04 Prof. Vincenzo Auletta auletta@dia.unisa.it http://www.dia.unisa.it/professori/auletta/ 2 Trasmissione

Dettagli

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione.

ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. ALLEGATO al verbale della riunione del 3 Settembre 2010, del Dipartimento di Elettrotecnica e Automazione. COMPETENZE MINIME- INDIRIZZO : ELETTROTECNICA ED AUTOMAZIONE 1) CORSO ORDINARIO Disciplina: ELETTROTECNICA

Dettagli

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica).

AUTOLIVELLI (orizzontalità ottenuta in maniera automatica); LIVELLI DIGITALI (orizzontalità e lettura alla stadia ottenute in maniera automatica). 3.4. I LIVELLI I livelli sono strumenti a cannocchiale orizzontale, con i quali si realizza una linea di mira orizzontale. Vengono utilizzati per misurare dislivelli con la tecnica di livellazione geometrica

Dettagli

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni

SWISS Technology by Leica Geosystems. Leica Disto TM D3 Il multi-funzione per interni SWISS Technology by Leica Geosystems Leica Disto TM D Il multi-funzione per interni Misurare distanze e inclinazioni In modo semplice, rapido ed affidabile Leica DISTO D si contraddistingue per le numerose

Dettagli

Controllo industriale SE-609

Controllo industriale SE-609 Controllo industriale SE-609 Controllo e visualizzazione uniti come soluzione per l automazione con comandi mediante touch Controlli industriali all avanguardia per impianti per il trattamento termico

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO

Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO Il manuale dell utente può essere scaricato dal sito gopro.com/support GUIDA DI RIFERIMENTO RAPIDO / Benvenuto Quando si utilizza la videocamera GoPro nell ambito delle normali attività quotidiane, prestare

Dettagli

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente

Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Garmin Dash Cam 10/20 Manuale Utente Dicembre 2013 190-01711-31_0A Stampato a Taiwan Tutti i diritti riservati. Ai sensi delle norme sul copyright, non è consentito copiare integralmente o parzialmente

Dettagli

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1

Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5. 9356197 Edizione 1 Manuale d'uso per Nokia Image Viewer SU-5 9356197 Edizione 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ Noi, NOKIA CORPORATION, dichiariamo sotto la nostra esclusiva responsabilità che il prodotto SU-5 è conforme alle

Dettagli

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno.

UPPLEVA. 5 anni di GARANZIA. Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. UPPLEVA Soluzioni integrate di mobili, smart TV e sistema audio. Tutto in uno. 5 anni di GARANZIA INCLUSA NEL PREZZO I televisori, i sistemi audio e gli occhiali 3D UPPLEVA sono garantiti 5 anni. Per saperne

Dettagli

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2)

MICROSPIA GSM PROFESSIONALE. 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) MANUALE UTENTE FT607M /FT607M2 MICROSPIA GSM PROFESSIONALE 1 MICROFONO (cod. FT607M) 2 MICROFONI (cod. FT607M2) FT607M /FT607M2 MANUALE UTENTE INDICE 1. Informazioni importanti.......................................4

Dettagli

Manuale d'uso del Nokia 300

Manuale d'uso del Nokia 300 Manuale d'uso del Nokia 300 Edizione 1.2 2 Indice Indice Sicurezza 4 Operazioni preliminari 5 Tasti e componenti 5 Inserire la carta SIM e la batteria 5 Inserire una memory card 7 Caricare la batteria

Dettagli

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning.

In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. In questo manuale, si fa riferimento a ipod touch 5a generazione e iphone 5 con il solo termine iphone con connettore Lightning. Per collegare un iphone con connettore Lightning ad SPH-DA100 AppRadio e

Dettagli

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma

Ingresso mv c.c. Da 0 a 200 mv 0,01 mv. Uscita di 24 V c.c. Ingresso V c.c. Da 0 a 25 V 0,001 V. Ingresso ma c.c. Da 0 a 24 ma 0,001 ma 715 Volt/mA Calibrator Istruzioni Introduzione Il calibratore Fluke 715 Volt/mA (Volt/mA Calibrator) è uno strumento di generazione e misura utilizzato per la prova di anelli di corrente da 0 a 24 ma e

Dettagli

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione

Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart. Livelli Soglie Pressione Misura di livello Microondo guidate Descrizione del prodotto VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Livelli Soglie Pressione 2 VEGAFLEX 61 4 20 ma/hart Indice Indice 1 Descrizione dell'apparecchio...4 1.1 Struttura...

Dettagli

SMARTCARD Studente: Elvis Ciotti Prof: Luciano Margara 1

SMARTCARD Studente: Elvis Ciotti Prof: Luciano Margara 1 SMARTCARD Studente: Elvis Ciotti Prof: Luciano Margara 1 Introduzione SmartCard: Carta intelligente Evoluzione della carta magnetica Simile a piccolo computer : contiene memoria (a contatti elettrici)

Dettagli

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613

CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 CENTRALINA ELETTRONICA FAR Art. 9600-9612 - 9613 MANUALE D ISTRUZIONE SEMPLIFICATO La centralina elettronica FAR art. 9600-9612-9613 è adatta all utilizzo su impianti di riscaldamento dotati di valvola

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 SERIE LM LA SCELTA VINCENTE Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale per le esigenze di hotel, ristoranti, centri ospedalieri, case di cura,

Dettagli

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei

L OSCILLOSCOPIO. L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei L OSCILLOSCOPIO L oscilloscopio è il più utile e versatile strumento di misura per il test delle apparecchiature e dei circuiti elettronici. Nel suo uso abituale esso ci consente di vedere le forme d onda

Dettagli

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS

Manuale istruzioni. 01942 Comunicatore GSM-BUS Manuale istruzioni 01942 Comunicatore GSM-BUS Indice 1. Descrizione 2 2. Campo di applicazione 2 3. Contenuto della confezione 2 4. Vista frontale 3 5. Funzione dei tasti e led 4 6. Operazioni preliminari

Dettagli

Software Emeris Communication Manager

Software Emeris Communication Manager ecm Software Emeris Communication Manager Manuale operativo Fantini Cosmi S.p.A. Via dell Osio 6 20090 Caleppio di Settala MI Tel 02.956821 - Fax 02.95307006 e-mail: info@fantinicosmi.it http://www.fantinicosmi.it

Dettagli

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA

CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA CHIAVETTA INTERNET ONDA MT503HSA Manuale Utente Linux Debian, Fedora, Ubuntu www.ondacommunication.com Chiavet ta Internet MT503HSA Guida rapida sistema operativo LINUX V 1.1 33080, Roveredo in Piano (PN)

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA

COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA Pagina 1 di 5 COORDINAMENTO PER MATERIE SETTEMBRE 2013 MATERIA DI NUOVA INTRODUZIONE PER EFFETTO DELLA RIFORMA AREA DISCIPLINARE : Indirizzo Informatica e Telecomunicazioni, articolazione Informatica.

Dettagli

Facil, Arc Automazioni a braccio per cancelli a battente

Facil, Arc Automazioni a braccio per cancelli a battente ITA Automazioni a braccio per cancelli a battente TM Advanced entrance technology Facil - Arc La soluzione ideale per le situazioni complesse Semplicità e versatilità sono le parole che meglio descrivono

Dettagli

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1

UPS Communicator. UPS Communicator - Manuale Italiano Release 1.16 1 UPS Communicator 1 Licenza d uso L'uso del SOFTWARE prodotto da Legrand (il PRODUTTORE) è gratuito. Procedendo di spontanea volontà all'installazione l UTENTE (persona fisica o giuridica) accetta i rischi

Dettagli

Introduzione agli oscilloscopi

Introduzione agli oscilloscopi o s c i l l o s c o p i Indice Introduzione...3 Integrità del segnale Significato dell integrità del segnale..................................4 Perché l integrità del segnale è un problema?...........................4

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta

MASTERSOUND 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended. Congratulazioni per la Vostra scelta MASTERSOUND 300 300 B S. E. Amplificatore integrato in classe A Single ended Congratulazioni per la Vostra scelta Il modello 300 B S.E. che Voi avete scelto è un amplificatore integrato stereo in pura

Dettagli

Figura 1 - Schermata principale di Login

Figura 1 - Schermata principale di Login MONITOR ON LINE Infracom Italia ha realizzato uno strumento a disposizione dei Clienti che permette a questi di avere sotto controllo in maniera semplice e veloce tutti i dati relativi alla spesa del traffico

Dettagli

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano

Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Delorme InReach SE & Explorer Comunicatore Satellitare, l SOS nel palmo della tua mano Guida Rapida caratteristiche 1. Introduzione InReach SE è il comunicatore satellitare che consente di digitare, inviare/ricevere

Dettagli

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente

AVer MediaCenter 3D. Manuale utente AVer MediaCenter 3D Manuale utente ESONERO DELLA RESPONSABILITA Tutte le schermate in questa documentazione sono solo immagini di esempio. Le immagini possono variare a seconda del prodotto e la versione

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI

STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI STRUMENTAZIONE INNOVATIVA E NUOVE METODOLOGIE PER LA VALUTAZIONE DELL ESPOSIZIONE A CAMPI ELETTROMAGNETICI Gaetano Licitra, Fabio Francia Italia - Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale della Toscana

Dettagli

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções

feeling feeling rf Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi Instruzioni per l uso Instrucciones de uso Manual de instruções feeling feeling rf D GB F E P NL CZ Bedienungsanleitung Operating Manual Mode d emploi nstruzioni per l uso nstrucciones de uso Manual de instruções Bedieningshandleiding Návod k obsluze 2 42 82 122 162

Dettagli

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1

Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 Tutorial Sky Go su Samsung v.1.1 1.1 Presentazione...2 2.2 Download e installazione...2 2.2 Login...3 2.2.1 Limitazioni all'accesso...4 2.3 Profili di visione...6 2.4 Reti...7 2.5 Diritti...7 3.0 Fruizione

Dettagli

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub

Mai più offline. viprinet. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub viprinet Mai più offline. Multichannel VPN Router Multichannel VPN Hub Adatti per la connettività Internet e reti VPN Site-to-Site Bounding effettivo delle connessioni WAN (fino a sei) Design modulare

Dettagli

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700

Trattamento aria Regolatore di pressione proporzionale. Serie 1700 Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria +24VDC VDC OUTPUT MICROPROCESS. E P IN EXH OUT Trattamento aria Serie 7 Serie 7 Trattamento aria 7 Trattamento

Dettagli

Appunti di Misure Elettriche Richiami vari Quantità elettriche corrente ampere elettroni

Appunti di Misure Elettriche Richiami vari Quantità elettriche corrente ampere elettroni Appunti di Misure Elettriche Richiami vari QUANTITÀ ELETTRICHE... 1 Corrente... 1 Tensione... 2 Resistenza... 3 Polarità... 3 Potenza... 4 CORRENTE ALTERNATA... 4 Generalità... 4 Valore efficace... 5 Valore

Dettagli

Phonak ComPilot. Manuale d uso

Phonak ComPilot. Manuale d uso Phonak ComPilot Manuale d uso Indice 1. Benvenuto 5 2. Per conoscere il dispositivo ComPilot in uso 6 2.1 Legenda 7 2.2 Accessori 8 3. Come cominciare 9 3.1 Impostazione dell alimentatore 9 3.2 Come caricare

Dettagli

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7

Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1. Informazioni sul certificato (SAR) 6. Disimballaggio di SO-2510 7 SO-2510 01 Prima di usare il dispositivo Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR Dichiarazione di conformità alle normative FCC SAR 1 Dichiarazione di conformità FCC in materia di interferenze

Dettagli

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna

Unità monoblocco aria - aria. Scroll : solo unità NE. modello 65 a 155 GAMMA LIMITI OPERATIVI. Batteria interna. Batteria esterna Unità monoblocco Potenza frigorifera: da 11 a 70.6 kw Potenza calorifica: da 11.7 a 75.2 kw Unità verticali compatte Ventilatori centrifughi Aspirazione e mandata canalizzate Gestione free-cooling con

Dettagli