GIOVANNI IAMARTINO Curriculum Vitae e pubblicazioni aggiornato al giugno 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIOVANNI IAMARTINO Curriculum Vitae e pubblicazioni aggiornato al giugno 2015"

Transcript

1 GIOVANNI IAMARTINO Curriculum Vitae e pubblicazioni aggiornato al giugno 2015 [see below for publications and CV in English] TITOLI ACCADEMICI Conseguita la laurea in Lingue e Letterature Straniere nel 1981 presso l Università Cattolica di Milano, Giovanni Iamartino è stato dall a.a.1981/82 lettore di lingua inglese e dall ricercatore universitario di lingua inglese nel medesimo Ateneo. Dall è stato professore associato di Lingua Inglese presso l Università di Sassari. Trasferitosi all Università degli Studi di Milano dall nel medesimo ruolo, dall Giovanni Iamartino è professore ordinario del SSD L-LIN/12 Lingua e traduzione - Lingua inglese. ATTIVITA' DIDATTICA Ricercatore con affidamento di Storia della Lingua Inglese presso le sedi di Milano e Brescia dell Università Cattolica, come professore associato G. Iamartino ha insegnato Lingua Inglese nella Facoltà di Giurisprudenza, poi Scienze Politiche, dell Università di Sassari. Il trasferimento presso l Università degli Studi di Milano ha permesso l attivazione in questa sede accademica dell insegnamento di Storia della Lingua Inglese, inizialmente per il corso di laurea quadriennale in Lingue e Letterature Straniere, e successivamente per i corrispondenti corsi di laurea specialistica e magistrale. A tale insegnamento si sono aggiunti negli anni gli insegnamenti di Linguistica Inglese nel corso di laurea triennale e di Letteratura Inglese Medievale nel corso di laurea magistrale, e un insegnamento di Lingua Inglese per il corso di laurea triennale in Mediazione Linguistica e Culturale (a.a.2005/ /13). Dall a.a. 2000/01 all a.a. 2008/09, Iamartino ha coordinato i corsi di Inglese Medico-Scientifico per la Facoltà di Medicina e Chirurgia dell Ateneo milanese. Per tutto il periodo di attività della Scuola Interuniversitaria Lombarda di Specializzazione per l'insegnamento Secondario Sezione di Milano (SILSIS-MI), è stato titolare dell insegnamento di Linguistica Inglese. Negli anni è stato invitato a tenere seminari e lezioni presso le Università della Basilicata, di Catania, Cattolica di Milano e Brescia, Chieti-Pescara, dell'insubria, IULM di Milano, Padova, Pavia, Pisa, Siena, Torino, della Tuscia e Verona. Attualmente l impegno didattico di G. Iamartino comprende gli insegnamenti di Storia della Lingua Inglese (9 CFU, 60 ore) e Letteratura Inglese Medievale (9 CFU, 60 ore) per il corso di laurea magistrale in Lingue e Letterature Europee ed Extra-Europee, e di Linguistica Inglese (3 CFU, 20 ore) per il corso di laurea triennale in Lingue e Letterature Straniere. INCARICHI ISTITUZIONALI Vice-Direttore del Dipartimento di Scienze del Linguaggio e Letterature Straniere Comparate nel triennio 2000/ /03, G. Iamartino ne è divenuto Direttore nel triennio 2003/ /06, carica rinnovata per il triennio 2006/ /09. Coinvolto fin dagli inizi nella formazione iniziale degli insegnanti (SSIS), è stato negli a.a. 2001/2-2007/08 Coordinatore dell'indirizzo Lingue Straniere e Coordinatore Generale delle Attività di Tirocinio della Scuola Interuniversitaria Lombarda di Specializzazione per l'insegnamento Secondario Sezione di Milano (SILSIS-MI), e dall Direttore della SILSIS-MI fino allo scioglimento della Scuola nel luglio Nel 2013 è stato nominato Direttore delle attività didattiche CLIL per l Ateneo milanese, e ha così finora gestito 7 corsi metodologici CLIL e 5 corsi di formazione linguistica in prospettiva CLIL per insegnanti di scuola media superiore. Nel settembre 2014 è stato eletto Coordinatore del dottorato di ricerca in Studi Linguistici, Letterari e Interculturali in Ambito Europeo ed Extraeuropeo. Nel maggio 2015 è stato designato membro del comitato per la costituzione del Centro Linguistico di Ateneo.

2 Altri incarichi istituzionali: (a) membro dall a.a.1997/98 del Collegio del Dottorato in Anglistica, poi trasformatosi in Dottorato in Lingue, Letterature e Culture Straniere all interno della Scuola Dottorale Humanae Litterae, ora Dottorato in Studi Linguistici, Letterari e Interculturali in Ambito Europeo ed Extraeuropeo; (b) nel periodo referente universitario per la stesura del Profilo delle politiche educative per le lingue Il caso della Lombardia promosso dal Consiglio d Europa dell Unione Europea; (c) coordinatore, dall a.a.2009/10 a oggi, della Sezione di Anglistica del Dipartimento di Scienze del Linguaggio e Letterature Straniere Comparate, ora Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere; (d) membro del gruppo di lavoro ministeriale che ha elaborato i decreti relativi al CLIL (Decreto AOODGPER 7236 del 29 luglio 2010); (e) membro dal 2012 della Giunta del Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e del Comitato di Direzione della Facoltà di Studi Umanistici. ATTIVITA' DI RICERCA Dopo essersi inizialmente occupato della lingua e della letteratura medievale e del Seicento inglese, l'attività di ricerca di Giovanni Iamartino si è focalizzata in anni recenti sulla storia della codificazione linguistica e della lessicografia inglese, sulla storia dell attività traduttiva fra Italia e Gran Bretagna, e sulla storia dei rapporti linguistici, letterari e culturali anglo-italiani. Autore di 2 monografie e circa 50 saggi, e curatore o co-curatore di 7 volumi, la più recente produzione di Iamartino si concentra sulla lessicografia inglese del Sei-Settecento e sul Dizionario di Samuel Johnson, sulla storia della traduzione inglese, e sulle relazioni anglo-italiane dai tempi di Elisabetta I all Ottocento. Oltre ad aver promosso e organizzato numerosi convegni scientifici nazionali e internazionali, Iamartino è stato Coordinatore nazionale di tre progetti di ricerca di rilevante interesse nazionale finanziati dal MIUR: (1) PRIN : Glossari, dizionari, corpora: lessicologia e lessicografia delle lingue europee; (2) PRIN 2007-YRY2LY: Dizionari, manuali e parole tra lingue, culture e ideologie; (3) PRIN 2009-WFSAAK: Entro e oltre i confini: uso e norma nelle lingue dell Europa occidentale. Ciascuno dei tre PRIN ha coinvolto cinque università e circa quaranta ricercatori di anglistica, francesistica, germanistica, iberistica, e italianistica, oltre a diversi studiosi stranieri. Spesso attivamente presente nei convegni scientifici di anglistica organizzati in Italia, negli ultimi anni Iamartino ha partecipato, anche come guest-speaker, a congressi nelle seguenti sedi accademiche straniere: Edmonton e Kingston (Canada); Helsinki (Finlandia); Berlino (Germania); Leicester, Londra, Nottingham, Oxford e Warwick (Gran Bretagna); La Valletta (Malta); Ivanovo e Mosca (Russia); Cambridge, MA e San Antonio (USA). Dal 2010 promuove un Anglo-Italian Day, seminario o convegno che annualmente affronta tematiche relative alla storia dei rapporti linguistici, letterari e culturali fra l Italia e il mondo di lingua inglese. Iamartino ha di recente avviato il progetto AIDA (Anglo-Italian Database & Archive) per la creazione di un portale finalizzato a raccogliere ogni tipo di informazione e una bibliografia sulla storia passata e presente delle relazioni linguistiche, letterarie e culturali fra l Italia e i paesi di lingua inglese. Nel gennaio 2010 è stato eletto Direttore del CIRSIL Centro Interuniversitario di Ricerca sulla Storia degli Insegnamenti Linguistici, con sede a Bologna per il triennio , carica rinnovata per il triennio Nel 2014 ha vinto una Cordell Research Fellowship e ha svolto un periodo di ricerca presso la Indiana State University, sede di Terre Haute,IN, USA. Nel gennaio 2015, l AILA Association Internationale de Linguistique Appliquée ha ratificato la costituzione di un Research Network for the History of Language Learning and Teaching, fondato da G. Iamartino con F. Klippel (Monaco di Baviera), N. McLelland (Nottingham) e R. Smith (Warwich). ATTIVITA' EDITORIALE Iamartino è stato responsabile scientifico delle collane "Lexicography worldwide: theoretical, descriptive and applied perspectives" e "English library. The linguistics Bookshelf" (entrambe

3 pubblicate da Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, tra il 2006 e il 2014), nelle quali sono stati pubblicati 23 volumi. E' inoltre membro dell'advisory Board della rivista English (Oxford University Press), della collana Languages, Cultures and Identities. Historical Approaches (Amsterdam University Press, Amsterdam) e della collana Histoire des Langues et Cultures Etrangères (Le Manuscrit, Parigi). Funge da revisore anonimo per numerose riviste e collane accademiche italiane e straniere. ASSOCIAZIONI Da molti anni membro dell'associazione Italiana di Anglistica (AIA, di cui è stato vicepresidente nel biennio ), Iamartino è inoltre socio della ESSE (European Society for the Study of English), della EuraLEX (European Association for Lexicography), della Dictionary Society of North America, della American Society for Eighteenth Century Studies, della Renaissance Society of America, della Henry Sweet Society for the History of Linguistic Ideas e di The Philological Society. E stato fra i membri fondatori della International Society for Historical Lexicography and Lexicology, di cui ha organizzato il 2 convegno internazionale nel Nel 2003 è stato eletto Corresponding Fellow di The English Association (dove coordina uno Special Interest Group sui rapporti anglo-italiani), nel 2009 membro di The Samuel Johnson Society of North America, e nel 2010 membro della International Association of University Professors of English. Nel 2009 è stato cooptato come socio dell'istituto Lombardo Accademia di Scienze e Lettere. PUBBLICAZIONI 1. G.I. 1988, Vizi capitali e pianeti in un sermone del Cinquecento inglese, Vita e Pensiero, Milan, pp. XI G.I. (ed.) 1988, Opere complete di George Savile, primo Marchese di Halifax, Giuffrè, Milan, pp G.I. & Maria Luisa Maggioni (eds) 1988, L inglese delle scienze umane, Pubblicazioni del Servizio Librario dell I.S.U. Università Cattolica, Milan, pp. XX G.I. 1990, Linguistic and Religious Polemics over the Use of Thou and You in the Seventeenth Century: the Quaker Case, in English Past and Present. Papers Read at the First National Conference of History of English (Bari-Naples, ), ed. by Jean Aitchison, Thomas Frank & Nicola Pantaleo, Schena Editore, Fasano, pp G.I. 1990, The Lexicographer as a Biassed Witness: Social, Political, and Religious Criticism in Baretti s English-Italian Dictionary, Aevum, 64:3, pp G.I. 1991, Giuseppe Nicolini traduttore di autori inglesi, in Giuseppe Nicolini nel bicentenario della nascita, , Atti del convegno di studi (Brescia, ), Ateneo di Brescia, Brescia, pp G.I. 1992, The Lexicographer as a Biassed Witness: Social, Political, and Religious Criticism in Baretti s English-Italian Dictionary, in Aspects of English Diachronic Linguistics. Papers Read at the Second National Conference of History of English (Naples, April 1989), ed. by Nicola Pantaleo, Schena, Fasano, pp (a reprint of G.I. 1990) 8. G.I. 1992, San Guthlac: militia Christi e letteratura agiografica nell Inghilterra medievale, in Militia Christi e Crociata nei secoli XI-XIII, Atti dell Undecima Settimana Internazionale di studi medievali (Passo della Mendola, Trento, ), Vita e Pensiero, Milan, pp G.I. 1992, Florio s and Cotton s Montaigne: Renaissance v. Restoration Translation Styles, in Early Modern English: Trends, Forms and Texts. Papers Read at the Fourth National Conference of History of English (Catania, 2-3 May 1991), ed. by Carmela Nocera Avila, Domenico Pezzini & Nicola Pantaleo, Schena Editore, Fasano, pp G.I. 1993, Establishing Reality by Words: the Art and Craft of Definition in Baretti s English-Italian Dictionary, in Aspects of English and Italian Lexicology and Lexicography. Papers Read at the Third National Conference of History of the English Language (Rome, 4-5 October 1990), ed. by David Hart, Bagatto Libri, Rome, pp

4 11. G.I. 1993, L Advice to a Daughter di Lord Halifax: ovvero, la passione domata, in I linguaggi della passione, Atti del XIII congresso dell Associazione Nazionale di Anglistica (Pisa, ), Campanotto Editore, Udine, pp G.I. 1994, Da Thomas a Baretti: i primi due secoli della lessicografia angloitaliana. Testi raccolti e presentati a cura di Giovanni Iamartino, Pubblicazioni dell I.S.U. Università Cattolica, Milan, pp G.I. 1994, Baretti maestro d italiano in Inghilterra e l Easy Phraseology, in Il Passaggiere Italiano. Saggi sulle letterature di lingua inglese in onore di Sergio Rossi, ed. by Renzo S. Crivelli & Luigi Sampietro, Bulzoni, Rome, pp G.I. 1994, La grammatica del lessico inglese: prospettive di analisi, in La grammatica inglese e il suo insegnamento, ed. by Gianfranco Porcelli, La Scuola, Brescia, pp G.I. 1995, Dyer s and Burke s Addenda and Corrigenda to Johnson s Dictionary as Clues to Its Contemporary Reception, Textus. English Studies in Italy, 8:2 (Lessico e morfologia, ed. by Lavinia Merlini Barbaresi & John Sinclair), pp G.I. (ed.) 1998, English Diachronic Translation, Proceedings of the Seventh National Conference of History of the English Language (Gargnano del Garda, 2-4 October 1995), Quaderni di Libri e Riviste d Italia n.35, Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali: Divisione Editoria, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Rome, pp G.I. 1998, English Diachronic Translation: An Introduction, in G.I. (ed.), English Diachronic Translation, Proceedings of the Seventh National Conference of History of the English Language (Gargnano del Garda, 2-4 October 1995), Quaderni di Libri e Riviste d Italia n.35, Ministero per i Beni Culturali ed Ambientali: Divisione Editoria, Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato, Rome, pp G.I. 1999, L innovazione lessicale nei testi letterari e nelle loro traduzioni: puntualizzazioni concettuali e indicazioni metodologiche, in Anglistica e...: metodi e percorsi comparatistici nelle lingue, culture e letterature di origine europea Atti del XVIII Convegno AIA (Genova, ) vol. II Transiti linguistici e culturali, ed. by Gabriele Azzaro & Margherita Ulrych, E.U.T., Trieste, pp G.I. 2000, Pragmatically Speaking in Early Modern English: Usage Notes and Labels in Johnson s Dictionary, in English Diachronic Pragmatics, Atti del IX Convegno Nazionale di Storia della Lingua Inglese (Naples, ), ed. by Gabriella Di Martino & Maria Lima, CUEN, Naples, pp G.I. 2001, Foreign Words in the Kit Bag: James Willson s The Soldier s Pocket-Dictionary of 1794, in Lexis and Texts in Early English: Papers in Honour of Jane Roberts, ed. by Christian Kay & Louise Sylvester, Rodopi, Amsterdam, pp G.I. 2001, Presentation, in Laura Pinnavaia, The Italian Borrowings in the Oxford English Dictionary. A Lexicographical, Linguistic and Cultural Analysis, Bulzoni, Rome, pp G.I. 2001, La contrastività italiano-inglese in prospettiva storica, Rassegna Italiana di Linguistica Applicata, 33: 2-3, pp G.I., Marialuisa Bignami & Carlo Pagetti (eds) 2002, The Economy Principle in English: Linguistic, Literary, and Cultural Perspectives, Proceedings of the XIX Conference of the Associazione Italiana di Anglistica (Milan, October 1999), Edizioni Unicopli, Milan, pp G.I. and Paola Evangelisti 2002, Introduction to the Language Workshop, in The Economy Principle in English: Linguistic, Literary, and Cultural Perspectives, Proceedings of the XIX Conference of the Associazione Italiana di Anglistica (Milan, October 1999), ed. by G.I., Marialuisa Bignami & Carlo Pagetti, Edizioni Unicopli, Milan, pp G.I. 2002, Non solo maccheroni, mafia e mamma mia!: tracce lessicali dell influsso culturale italiano in Inghilterra, in L inglese e le altre lingue europee. Studi sull interferenza linguistica, ed. by Félix San Vicente, CLUEB, Bologna, pp G. I. & Alessandra Vicentini 2003, More Is Too Much When Fewer Will Serve : James Howell as a Spelling Reformer in 17 th -Century England, in The Standardizing of English (Tenth National Congress of the History of the English Language, Pavia, ), ed. by John Meddemmen, Supplemento al n.40 de Il Confronto Letterario, Mauro Baroni editore, Viareggio-Lucca, pp G.I. 2003, I due Foscari da Byron a Verdi, in I due Foscari di Giuseppe Verdi, Edizioni del Teatro alla Scala, Milan, pp

5 28. G.I. 2003, Napoli nello specchio della stampa anglo-americana: divagazioni linguistiche sugli stereotipi culturali, in Parlare è comunicare?, ed. by Adriana Corrado & Gabriella Di Martino, Naples, Edizioni Scientifiche Italiane, pp G.I. 2003, Italy s unappetizing menu: italianismi recenti nella stampa angloamericana fra giudizio e pregiudizio, in Italiano e inglese a confronto, ed. by Anna-Vera Sullam Calimani, Franco Cesati Editore, Florence, pp G.I. 2004, Translation, Biography, Opera, Film and Literary Criticism: Byron and Italy after 1870, in The Reception of Lord Byron in Europe, 2 vols, ed. by Richard A. Cardwell, Thoemmes Continuum Press, London-New York, vol. 1, pp G.I. 2005, Icone del potere: simbolo e realtà nei ritratti di Elisabetta I Tudor, in Donne di palazzo nelle corti europee. Tracce e forme di potere dall età moderna, ed. by Angela Giallongo, Edizioni Unicopli, Milan, pp G.I. 2006, Dal lessicografo al traduttore: un sogno che si realizza?, in Lessicografia bilingue e traduzione: metodi, strumenti, approcci attuali, ed. by Félix San Vicente, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp G.I. & Robert DeMaria, Jr. (eds) 2006, Samuel Johnson s Dictionary and the Eighteenth-Century World of Words, monograph issue of Textus. English Studies in Italy, 19:1, pp G.I. & Robert DeMaria, Jr. 2006, Introduction, Textus. English Studies in Italy, 19:1 (Samuel Johnson s Dictionary and The Eighteenth-Century World of Words, ed. by Giovanni Iamartino & Robert DeMaria, Jr.), pp G.I. 2006, English Flour and Italian Bran: Johnson s Dictionary and the Reformation of Italian Lexicography in the Early Nineteenth Century, Textus. English Studies in Italy, 19:1 (Samuel Johnson s Dictionary and The Eighteenth-Century World of Words, ed. by Giovanni Iamartino & Robert DeMaria, Jr.), pp John Considine & G.I. (eds) 2007, Words and Dictionaries from the British Isles in Historical Perspective, Cambridge Scholars Publishing, Newcastle upon Tyne, pp G.I. 2007, What Johnson Means to Me, Johnsonian News Letter, 58:1, pp G.I. (ed.) 2008, Linguistica Inglese: studi recenti e prospettive di ricerca, monograph issue of Studi Italiani di Linguistica Teorica e Applicata, 37: 1, pp G.I. 2008, Introduction, in Linguistica Inglese: studi recenti e prospettive di ricerca, monograph issue of Studi Italiani di Linguistica Teorica e Applicata, 37: 1, pp G.I., Maria Luisa Maggioni & Roberta Facchinetti (eds) 2008, Thou Sittest at Another Boke... English Studies in Honour of Domenico Pezzini, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp G.I., Maria Luisa Maggioni & Roberta Facchinetti 2008, Introduction, in Thou Sittest at Another Boke... English Studies in Honour of Domenico Pezzini, ed. by Giovanni Iamartino, Maria Luisa Maggioni & Roberta Facchinetti, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp G.I. & Angela Andreani 2010, "In the Queen's Name: the Writings of Elizabeth I between Public and Private Communication", in The Language of Public and Private Communication in a Historical Perspective, ed. by Nicholas Brownlees, Gabriella Del Lungo & John Denton, Cambridge Scholars Publishing, Newcastle upon Tyne, pp G.I. 2010, "Worlds of words. Prospettive iperboliche nella lessicografia inglese", in Funzioni e finzioni dell'iperbole tra scienze e lettere, ed. by Monica Barsi & Giuliano Boccali, Cisalpino. Istituto Editoriale Universitario, Milan, pp G.I. 2010, "Words by Women, Words on Women in Samuel Johnson's Dictionary of the English Language", in Adventuring in Dictionaries: New Studies in the History of Lexicography, ed. by John Considine, Cambridge Scholars Publishing, Newcastle upon Tyne, pp G.I. 2011, "Under Italian Eyes: Petruccio Ubaldini s Verbal Portraits of Queen Elizabeth I", in Representations of Elizabeth I in Early Modern Culture, ed. by Alessandra Petrina & Laura Tosi, Palgrave Macmillan, Houndmills, Basingstoke, pp Anna Loiacono, G.I. & Kim S. Grego (eds) 2011, Teaching Medical English. Methods and Models, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp. 329.

6 47. Anna Loiacono, G.I. & Kim S. Grego 2011, Teaching Medical English. An Introduction, in Teaching Medical English. Methods and Models, ed. by Anna Loiacono, G.I. & Kim S. Grego, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp Maria Colombo & G.I. 2012, Liber iste vocatur femina Le français et les dames dans l Angleterre du XVe siècle, Documents pour l histoire du français langue ètrangere ou seconde, 47-48, pp G.I. 2013, Lexicography as a Form of Sentimental Education in the 18 th Century: The Dictionary of Love, in Selected Proceedings of the 2012 Symposium on New Approaches in English Historical Lexis (HEL-LEX 3), ed. by R.W. McConchie, Teo Juvonen, Mark Kaunisto, Minna Nevala & Jukka Tyrkkö, Cascadilla Proceedings Project, Somerville MA, pp G.I. 2013, The Dictionary as an Educational Tool: The Ladies Dictionary of 1694, in The Proceedings of The Third International Conference Language, Culture, and Society in Russian/English Studies, Senate House, London, pp Tatiana Canziani, Kim Grego & G.I. (eds) 2014, Perspectives in Medical English, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp Tatiana Canziani, Kim Grego & G.I. 2014, Perspectives in Medical English: An Introduction, in Perspectives in Medical English, ed. by Tatiana Canziani, Kim Grego and G.I., Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp Giuliana Iannaccaro & G.I. (eds) 2014, Enforcing and Eluding Censorship: British and Anglo-Italian Perspectives, Cambridge Scholars Publishing, Newcastle upon Tyne, pp G.I. 2014, Lexicographers as Censors: Checking Verbal Abuse in Early English Dictionaries, in Enforcing and Eluding Censorship: British and Anglo-Italian Perspectives, ed. by Giuliana Iannaccaro & Giovanni Iamartino, Cambridge Scholars Publishing, Newcastle upon Tyne, pp Massimo Sturiale, Carmela Nocera & G.I. (eds) 2014, English Words in Time, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp G.I. & Massimo Sturiale 2014, English Words in Time: An Introduction, in English Words in Time, ed. by Massimo Sturiale, Carmela Nocera & Giovanni Iamartino, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp G.I. 2014, Translators as Wordsmith: Lexical Innovations in Harvey s De Motu Cordis in English, in English Words in Time, ed. by Massimo Sturiale, Carmela Nocera & Giovanni Iamartino, Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, pp GIOVANNI IAMARTINO Curriculum Vitae last updated June 2015 EDUCATION AND WORK EXPERIENCE After getting my MA degree in English Studies at the Catholic University of Milan in 1981, I worked there as an English language instructor for 6 years. I was then appointed Assistant Professor of History of English (Catholic University of Milan, a.y. 1987/ /92), Associate Professor of English (University of Sassari, a.y. 1992/ /94) and of History of English (University of Milan, a.y. 1994/95-February 2001). Since I have been a Full Professor of English Language and Translation (L-LIN/12 Lingua e traduzione Lingua inglese) at the Faculty of Humanities, University of Milan. TEACHING EXPERIENCE As an Assistant Professor at the Catholic University of Milan, I taught History of English in Milan and Brescia. As an Associate Professor at the University of Sassari, I taught ESP in the Faculty of Law, later Faculty of Political Sciences. When I moved to the University of Milan, I launched the History of English class there, originally for the 4-year programme in Foreign Languages and Literatures, later for the corresponding MA programme.

7 I also came to teach Middle English Literature (MA programme), English Linguistics (BA programme), and English Language (BA programme in Linguistic and Cultural Mediation, a.y. 2005/ /13). From the a.y. 2000/01 to the a.y. 2008/09, I was the coordinator of the Medical English classes at the Faculty of Medicine, University of Milan. Finally, I regularly taught a course in English Linguistics for SILSIS-MI, the School for pre-service teacher training ( ). Apart from the regular classes in my university, I was invited to lecture particularly in the fields of lexicography, lexicology, English philology and translation at the Universities of Basilicata (Potenza), Catania, Milan and Brescia Catholic University, Insubria (Varese), Milan IULM, Padua, Pavia, Pisa, Siena, Turin, Tuscia (Viterbo) and Verona. Currently I teach History of English (9 credits, 60 teaching hours) and Middle English Literature (9 credits, 60 teaching hours) for the MA programme in European and Extra-European Languages and Literatures, and a module (3 credits, 20 teaching hours) of English Linguistics for the BA programme in Foreign Languages and Literatures. ACADEMIC APPOINTMENTS Deputy Director of the Department of Language Studies and Compared Literature in a.y. 2000/01 through 2003/03, I was made its Director in October 2003 for a.y. 2003/04 through 2005/06, and again 2006/07 through 2008/09. Since its very beginning I was involved in the activities of SILSIS-MI, the Milan branch of the Lombard School for pre-service teacher training: from a.y. 2003/04 through 2008/09 I was Coordinator of Pre- Teaching Practice and Coordinator of the Foreign Languages branch of SILSIS-MI; I was then appointed Director of SILSIS-MI and filled the post from to , when the School was dissolved. In 2013 I was appointed Director of the CLIL courses at the University of Milan (so far, 7 methodological courses and 5 language courses for in-service high-school teachers). In September 2014 I was elected Coordinator of the PhD programme in Linguistic, Literary and Intercultural Studies. In May 2015 I was appointed a member of the university committee for setting up a language centre. Further academic appointments: (a) since the a.y. 1997/98, a board member of the PhD programme in English Studies, later PhD programme in Foreign Languages, Literatures and Cultures as part of the Humanae Litterae Doctoral School, and currently PhD programme in Linguistic, Literary and Intercultural Studies; (b) in University contributor to the Language Education Policy Profile for Lombardy, arranged by the Council of Europe; (c) since the a.y. 2009/10 and currently, Head of the English branch of my Department; (d) member of the team appointed by the Italian Ministry for Education, University and Research to draft the CLIL-related decrees; (e) since 2012 a member of the steering committees of both the Department of Foreign Languages and Literatures and the Faculty of Humanities, University of Milan. SCIENTIFIC RESEARCH After initially dealing with medieval and 17 th -c. language and literature, in recent years my research focused on the history of English linguistic codification and lexicography, on the history of translations from Italian into English and vice versa, and on the history of Anglo-Italian linguistic, literary and cultural relations. The author of 2 monographs and some 50 papers, and the editor or co-editor of 7 volumes, my most recent papers deal with 17 th and 18 th c. dictionaries for women, on the English translation of Harvey s book on the circulation of blood, and on Anglo-Italian relations in Queen Elizabeth I s times and the nineteenth century.

8 Apart from promoting and organizing several national and international conferences, I was Principal Investigator of three different state-funded PRIN research projects: (1) PRIN : Glossaries, dictionaries, corpora: lexicology and lexicography of European languages; (2) PRIN 2007-YRY2LY: Dictionaries, manuals and words between languages, cultures and ideologies; (3) PRIN 2009-WFSAAK: Within and beyond the borders: usage and norms in the languages of Western Europe. Each of the above PRIN projects involved 5 universities and some 40 researchers of English, French, German, Spanish and Italian studies, as well as a few foreign scholars. Often a speaker at conferences held in Italy, in recent years I attended, sometimes as a guest-speaker, conferences held in the following foreign universities: Edmonton and Kingston (Canada); Helsinki (Finland); Berlin (Germany); Leicester, London, Nottingham, Oxford and Warwick (Great Britain); La Valletta (Malta); Ivanovo and Moscow (Russia); Cambridge, MA and San Antonio (USA). Since 2010 I have organized an Anglo-Italian Day a seminar or conference that yearly deals with topics related to the history of the linguistic, literary and cultural relations between Italy and the English-speaking world. I recently started the AIDA Project (Anglo-Italian Database & Archive Project), aimed at setting up a portal that will collect and make available all kinds of information and a bibliography on the past and present history of the linguistic, literary and cultural relations between Italy and the English-speaking countries. In January 2010 I was elected Director of CIRSIL Interuniversity Research Centre on the History of Language Teaching, based in Bologna for the term of office, and again for In 2014 I was awarded a Cordell Research Fellowship and spent a few weeks reading in the Cunningham Memorial Library of Indiana State University at Terre Haute. In January 2015, AILA Association Internationale de Linguistique Appliquée formallly approved the establishment of a Research Network for the History of Language Learning and Teaching, co-chaired by F. Klippel (Munich), N. McLelland (Nottingham), R. Smith (Warwich) and myself. PUBLISHING ACTIVITY I was Editor in chief of two book series "Lexicography worldwide: theoretical, descriptive and applied perspectives" and "English library. The linguistics Bookshelf" both published by Polimetrica International Scientific Publisher, Monza, between 2006 and 2014: all in all, 23 volumes were published. I am currently a member of the Advisory Board of the journal English (Oxford University Press), and of the book series Languages, Cultures and Identities. Historical Approaches (Amsterdam University Press, Amsterdam) and Histoire des Langues et Cultures Etrangères (Le Manuscrit, Parigi). I often act as a referee for several academic journals and books series, both Italian and foreign. LEARNED SOCIETIES Since the mid 1980s a member of AIA, the Italian Association for English Studies (where I served as a board member in and deputy president in ), I am also a member of ESSE (European Society for the Study of English), EuraLEX (European Association for Lexicography), DSNA (Dictionary Society of North America), American Society for Eighteenth Century Studies, Renaissance Society of America, Henry Sweet Society for the History of Linguistic Ideas, and The Philological Society. I was one of the founding member of the International Society for Historical Lexicography and Lexicology (and hosted its 2 nd international conference in 2004). Since 2003 I have been a Corresponding Fellow of the English Association; I was elected a member of The Samuel Johnson Society of North America in 2009, and a member of the International Association of University Professors of English in In 2009 I was elected a Corresponding Fellow of the Istituto Lombardo - Accademia di Scienze e Lettere.

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki

Proposition for a case-study identification process. 6/7 May 2008 Helsinki Conférence des Régions Périphériques Maritimes d Europe Conference of Peripheral Maritime Regions of Europe ANALYSIS PARTICIPATION TO THE FP THROUGH A TERRITORIAL AND REGIONAL PERSPECTIVE MEETING WITH

Dettagli

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione

UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI Edizione Convegno Scientifico Internazionale di Neuroetica e I Congresso della Società Italiana di Neuroetica - SINe UNO SGUARDO DA QUALE MENTE? LA PROSPETTIVA NEUROETICA Incontri su Neuroscienze e Società, VI

Dettagli

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae

AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO. Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae AL MAGNIFICO RETTORE DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI MILANO Nausicaa Elena Milani Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Luogo e data di nascita Ponte dell Olio (PC), 7 September 1984 Cittadinanza: Italiana

Dettagli

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M

C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M C U R R I C U L U M V I T A E E T S T U D I O R U M Personal information Name Address E-mail FRANCESCA BIONDI DAL MONTE VIA E. FERMI N. 2-56021 CASCINA (PISA) f.biondi@sssup.it Place and date of birth

Dettagli

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como

hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como hoòigioò UNIVERSITA DEGLI STUDI DELL INSUBRIA Dipartimento di Diritto Economia e Culture - Como Corso di Laurea in Scienze della Mediazione Interlinguistica e Interculturale Classe L-12 Mediazione Linguistica

Dettagli

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM

Ministero della Salute Direzione Generale della Ricerca Scientifica e Tecnologica Bando Giovani Ricercatori - 2007 FULL PROJECT FORM ALLEGATO 2 FULL PROJECT FORM FORM 1 FORM 1 General information about the project PROJECT SCIENTIFIC COORDINATOR TITLE OF THE PROJECT (max 90 characters) TOTAL BUDGET OF THE PROJECT FUNDING REQUIRED TO

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE

Mario Sbriccoli, Ercole Sori. Alberto Grohmann, Giacomina Nenci, UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELLA REPUBBLICA DI SAN MARINO CENTRO SAMMARINESE copertina univ. 21 11-04-2005 16:30 Pagina 1 A State and its history in the volumes 1-20 (1993-1999) of the San Marino Center for Historical Studies The San Marino Centre for Historical Studies came into

Dettagli

1. Che cos è. 2. A che cosa serve

1. Che cos è. 2. A che cosa serve 1. Che cos è Il Supplemento al diploma è una certificazione integrativa del titolo ufficiale conseguito al termine di un corso di studi in una università o in un istituto di istruzione superiore corrisponde

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM

MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Under the Patronage of Comune di Portofino Regione Liguria 1ST INTERNATIONAL OPERA SINGING COMPETITION OF PORTOFINO from 27th to 31st July 2015 MODULO DI ISCRIZIONE - ENROLMENT FORM Direzione artistica

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10)

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) Classe: 1 A Corso: I.F.P.OPERATORE MECCANICO (ACCORDO DEL 29.4.10) RELIGIONE 9788805070985 SOLINAS LUIGI TUTTI I COLORI DELLA VITA + DVD - EDIZIONE MISTA / IN ALLEGATO GIORDA, DIRITTI DI CARTA U SEI 16,35

Dettagli

si riunisce telematicamente il giorno 13 maggio 2015 alle ore 17.30 per la stesura della relazione finale.

si riunisce telematicamente il giorno 13 maggio 2015 alle ore 17.30 per la stesura della relazione finale. PROCEDUM VALUTATIVA DI CHIAMATA RISERVATA PER I.A COPERTUM DI N. 1 POSTO DI PROFESSORE ORDINARIO AI SENSI DELL',ART. 24 CO. 6 DEL -A LEGGE N.240l2010 - PER IL SETTORE CONCORSUALE 10/G1, SETTORE SCIENTIFICO

Dettagli

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life

PRESENT SIMPLE. Indicativo Presente = Presente Abituale. Tom s everyday life PRESENT SIMPLE Indicativo Presente = Presente Abituale Prerequisiti: - Pronomi personali soggetto e complemento - Aggettivi possessivi - Esprimere l ora - Presente indicativo dei verbi essere ed avere

Dettagli

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004

Materia: INGLESE Data: 24/10/2004 ! VERBI CHE TERMINANO IN... COME COSTRUIRE IL SIMPLE PAST ESEMPIO e aggiungere -d live - lived date - dated consonante + y 1 vocale + 1 consonante (ma non w o y) cambiare y in i, poi aggiungere -ed raddoppiare

Dettagli

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI

DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI DICHIARAZIONE DEI DIRITTI SESSUALI Riconoscendo che i diritti sessuali sono essenziali per l ottenimento del miglior standard di salute sessuale raggiungibile, la World Association for Sexual Health (WAS):

Dettagli

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI

Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI Curriculum Vitae di ENRICO NARDELLI (Versione Abbreviata) Ultimo Aggiornamento: 24 Febbraio 2011 1 Posizioni Enrico Nardelli si è laureato nel 1983 in Ingegneria Elettronica (110/110 con lode) presso l

Dettagli

Per far sviluppare appieno la

Per far sviluppare appieno la 2008;25 (4): 30-32 30 Maria Benetton, Gian Domenico Giusti, Comitato Direttivo Aniarti Scrivere per una rivista. Suggerimenti per presentare un articolo scientifico Riassunto Obiettivo: il principale obiettivo

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto

Urban Farming: Second Use of Public Spaces. Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking. Scheda progetto Urban Farming: Second Use of Public Spaces Sviluppare progetti per il recupero urbano Entrepreneurial thinking Scheda progetto CSAVRI - Centro Servizi di Ateneo per la Valorizzazione della Ricerca e Incubatore

Dettagli

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni

Citazioni bibliografiche: criteri e indicazioni. di Ilaria Moroni : criteri e indicazioni di Ilaria Moroni Ultimo aggiornamento: giugno 2010 A) Sistema classico (autore-titolo) nel corpo del testo: es. frase citata da un libro ¹ [N nota in apice] in nota a piè di pag.:

Dettagli

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici

Relazioni triennali - Prima sessione 2014. Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014. Dipartimento di Studi Umanistici Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Relazioni triennali - Prima sessione 2014 Data Chiusura 30/05/2014 Cognome Nome Qualifica Dipartimento Ha usufruito di un periodo di congedo per motivi di studio

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Informazioni su questo libro

Informazioni su questo libro Informazioni su questo libro Si tratta della copia digitale di un libro che per generazioni è stato conservata negli scaffali di una biblioteca prima di essere digitalizzato da Google nell ambito del progetto

Dettagli

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO:

Ragazzi vietnamiti: (VIET L ANIMA HCM USSH) CLASSE 5 C: (21 TORTELLINI) 1. Trần Yến Ngọc 2. Nguyễn Ngọc Bách Châu AUTORI PROGETTO: Due mondi, due culture, due storie che si incontrano per dare vita a qualcosa di unico: la scoperta di ciò che ci rende unici ma fratelli. Per andare insieme verso EXPO 2015 Tutt altra storia Il viaggio

Dettagli

Official Announcement Codice Italia Academy

Official Announcement Codice Italia Academy a c a d e m y Official Announcement Codice Italia Academy INITIATIVES FOR THE BIENNALE ARTE 2015 PROMOTED BY THE MIBACT DIREZIONE GENERALE ARTE E ARCHITETTURA CONTEMPORANEE E PERIFERIE URBANE cured by

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE

ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE ITALIAN: SECOND LANGUAGE GENERAL COURSE Externally set task Sample 2016 Note: This Externally set task sample is based on the following content from Unit 3 of the General Year 12 syllabus. Learning contexts

Dettagli

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION

UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION The Italian Think Tank UNIVERSITÀ - LA NUOVA CLASSIFICA DI VISION Vision propone un nuovo modello di ranking multi-dimensionale che mette a confronto le università italiane sulla base di cinque parametri

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO TRIENNIO Classe: 3 A Corso: INDUSTRIA RELIGIONE 9788839302229 MARINONI GIANMARIO / CASSINOTTI DOMANDA DELL'UOMO (LA) - VOLUME UNICO - EDIZIONE AZZURRA / CORSO DI RELIGIONE

Dettagli

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di

Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze dell Istituto di Cent anni di scienza del controllo Sergio Bittanti Politecnico di Milano Convegno Prospettive e Impatto dell Automatica nello Sviluppo del Paese e nelle Relazioni Internazionali Accademia delle Scienze

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

«Questo matrimonio s ha da fare»

«Questo matrimonio s ha da fare» «Questo matrimonio s ha da fare» Italiano e matematica nella scuola del terzo millennio Convegno 25 giugno 2015 Teatro di Locarno e Dipartimento formazione e apprendimento Contro i luoghi comuni Simone

Dettagli

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS

PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS PerformAzioni International Workshop Festival 22nd February 3rd May 2013 LIV Performing Arts Centre Bologna, Italy APPLICATION FORM AND BANK DETAILS La domanda di partecipazione deve essere compilata e

Dettagli

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi

Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Aggiornamenti CIO Rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi Istruzioni per gli Autori Informazioni generali Aggiornamenti CIO è la rivista ufficiale del Club Italiano Osteosintesi e pubblica articoli

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Dati da conferire da Assegnisti, Dottorandi e Ricercatori TDet

Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Dati da conferire da Assegnisti, Dottorandi e Ricercatori TDet Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Dati da conferire da Assegnisti, Dottorandi e Ricercatori TDet IMPORTANTE: se non si dispone già di un profilo nel portale ministeriale loginmiur.cineca.it,

Dettagli

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue

Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue Italian Il bambino sordo e il suo diritto a crescere bilingue The Italian translation of The right of the deaf child to grow up bilingual by François Grosjean University of Neuchâtel, Switzerland Translated

Dettagli

Contesti ceramici dai Fori Imperiali

Contesti ceramici dai Fori Imperiali Contesti ceramici dai Fori Imperiali a cura di BAR International Series 2455 2013 Published by Archaeopress Publishers of British Archaeological Reports Gordon House 276 Banbury Road Oxford OX2 7ED England

Dettagli

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO

LICEO GINNASIO STATALE VIRGILIO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO SIMULAZIONE III PROVA ESAMI DI STATO Classe V F Liceo Internazionale Spagnolo Discipline: Francese/Inglese, Filosofia, Matematica, Scienze, Storia dell'arte Data 12 dicembre 2013 Tipologia A Durata ore

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE

APPLICATION FORM 1. YOUR MOTIVATION/ LA TUA MOTIVAZIONE APPLICATION FORM Thank you for your interest in our project. We would like to understand better your motivation in taking part in this specific project. So please, read carefully the form, answer the questions

Dettagli

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004

Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 Parere in ordine all attivazione per l a.a. 2010/2011 dei corsi di studio istituiti ex DM 270/2004 - MAGGIO 2010 - DOC 05/10 Il NdV ha esaminato le caratteristiche dei corsi di studio istituiti sulla base

Dettagli

I laureati magistrali in Scienze Statistiche

I laureati magistrali in Scienze Statistiche http://www.safs.unifi.it I laureati magistrali in Scienze Statistiche I nostri testimonial Nota: la Laurea Magistrale in Statistica, Scienze Attuariali e Finanziarie è stata attivata nell a.a. 2012/2013

Dettagli

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD)

LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) LINEE GUIDA per la compilazione della Scheda Unica Annuale della Ricerca Dipartimentale (SUA-RD) Indice 1. Le basi normative e aspetti generali 2. Parte I: obiettivi, risorse e gestione del Dipartimento

Dettagli

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta)

- transitivi Gianni ha colpito Pietro Ha mangiato (la pasta) Teoria tematica Ogni predicato ha una sua struttura argomentale, richiede cioè un certo numero di argomenti che indicano i partecipanti minimalmente coinvolti nell attività/stato espressi dal verbo stesso.

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative

Curriculum Vitae. Titoli di Studio e Professionali ed Esperienze Lavorative Curriculum Vitae Nome Da Campo Gianluigi Data di nascita 07.12.1958 Qualifica Dirigente di 1 livello Amministrazione Azienda 12 Veneziana Incarico attuale Responsabile di struttura semplice in chirurgia

Dettagli

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014

AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 AGLI OPERATORI DELLA STAMPA E attiva la procedura di accredito alle Serie WSK 2014. La richiesta di accredito deve pervenire entro il 9 febbraio 2014 Per la richiesta di accredito alla singola gara, le

Dettagli

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1

SUA-RD. Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara. 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 SUA-RD Presidio Qualità Ateneo Università di Ferrara 8 Gennaio 2015 Presidio Qualità Ateneo 1 Finalità della presentazione Questa presentazione ha lo scopo di esaminare le modalità di compilazione della

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA

ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA ORDINE DEGLI STUDI A.A. 2012 2013 A CURA DELLA PRESIDENZA E DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DI FACOLTA Pag 2 INDICE Parte Prima 1. MANIFESTO DEGLI STUDI PER GLI IMMATRICOLATI A.A. 2012-2013 1.1 Laurea Magistrale

Dettagli

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet

Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet scrivere in medicina Come scrivere un articolo scientifico La bibliografia: citare da Internet L emergere di Internet come fonte preziosa di informazioni, ha reso necessaria la definizione di alcune regole

Dettagli

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari

Narrare i gruppi. Rivista semestrale pubblicata on-line dal 2006 Indirizzo web: www.narrareigruppi.it - Direttore responsabile: Giuseppe Licari Narrare i gruppi Etnografia dell interazione quotidiana Prospettive cliniche e sociali ISSN: 2281-8960 Narrare i gruppi. Etnografia dell'interazione quotidiana. Prospettive cliniche e sociali è una Rivista

Dettagli

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D

Present Perfect SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D SCUOLA SECONDARIA I GRADO LORENZO GHIBERTI ISTITUTO COMPRENSIVO DI PELAGO CLASSI III C/D Present Perfect Affirmative Forma intera I have played we have played you have played you have played he has played

Dettagli

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010

Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Regolamento per l attribuzione a professori e ricercatori dell incentivo di cui all art. 29, comma 19, della Legge 240/2010 Art. 1 - Oggetto 1. Il presente regolamento disciplina i procedimenti di selezione,

Dettagli

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS

LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS LEZIONE 4: PRESENT SIMPLE / PRESENT CONTINUOUS TEMPO PRESENTE In italiano non vi sono differenze particolari tra le due frasi: MANGIO UNA MELA e STO MANGIANDO UNA MELA Entrambe le frasi si possono riferire

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza

BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza BIBLIOTECHE ITALIANE CHE POSSIEDONO IL PERIODICO: Il Fallimento e le altre procedure concorsuali : Rivista di dottrina e giurisprudenza AN001 Centro di Ateneo di Documentazione - Polo Villarey - Facoltà

Dettagli

Indessicalità / Indexicality William F. Hanks

Indessicalità / Indexicality William F. Hanks Indessicalità / Indexicality William F. Hanks Il termine indessicalità indica l onnipresente dipendenza dal contesto degli enunciati di qualunque lingua naturale, e comprende fenomeni diversissimi come

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011]

e-spare Parts User Manual Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] Peg Perego Service Site Peg Perego [Dicembre 2011] 2 Esegui il login: ecco la nuova Home page per il portale servizi. Log in: welcome to the new Peg Perego Service site. Scegli il servizio selezionando

Dettagli

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti

Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Linee guida per la compilazione della SUA-RD da parte di docenti, ricercatori, dottorandi e assegnisti Versione 1.1 2 dicembre 2014 Sommario 1 Introduzione... 3 2 Cosa devono fare docenti, ricercatori,

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Classe: 1 A RELIGIONE 9788810614082 CIONI LUIGI / MASINI PAOLO / PANDOLFI BARBARA PAOLINI LUCA I-RELIGIONE+LIBRO DIGITALE+DVD / VOLUME UNICO U EDB EDIZ.DEHONIANE BO (CED) 16,00 Si Si No ITALIANO ANTOLOGIE

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA

IL MINISTRO DELL UNIVERSITA E DELLA RICERCA ALLEGATO I parametri e i criteri, definiti mediante indicatori quali-quantitativi (nel seguito denominati Indicatori), per il monitoraggio e la valutazione (ex post) dei risultati dell attuazione dei programmi

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE

Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE Tipo Scuola: NUOVO ORDINAMENTO II GRADO 1-2 Classe: 1 A Corso: MANUTENZIONE ED ASSISTENZA TECNICA (BIENNIO COMUNE RELIGIONE 9788842674061 CONTADINI M ITINERARI DI IRC 2.0 VOLUME UNICO + DVD LIBRO DIGITALE

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering

REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering REGOLAMENTO DIDATTICO DEL CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA ELETTRICA Second level degree in electrical engineering ( MODIFICATO IL 29 giugno 2009) Classe 31/S Politecnico di Bari I A Facoltà

Dettagli

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013

Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza assolute e relative delle risposte alle domande. Ottobre 2013 Consultazione Pubblica per l istituzione dell Anagrafe Nazionale Nominativa dei Professori e dei Ricercatori e delle Pubblicazioni Scientifiche (ANPRePS) Appendice 2: Tabelle delle distribuzioni di frequenza

Dettagli

Università di Camerino

Università di Camerino Università di Camerino FONDO DI ATENEO PER LA RICERCA Bando per il finanziamento di Progetti di Ricerca di Ateneo Anno 2014-2015 1. Oggetto del bando L Università di Camerino intende sostenere e sviluppare,

Dettagli

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso

Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Schede SUA-RD 2011-2013: Istruzioni per l Uso Breve Introduzione Questo è un documento di lavoro per la composizione delle schede SUA-RD 2011, 2012 e 2013. In questa prima sezione vengono rapidamente ricapitolate

Dettagli

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012

VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO. Verbale n. 1/2012 VERBALE DELLA RIUNIONE DEL NUCLEO DI VALUTAZIONE DELL UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI BERGAMO Verbale n. 1/2012 Il giorno 20 marzo 2012 alle ore 15.00 presso la sede universitaria di Via dei Caniana n. 2, si

Dettagli

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA

REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA Articolo 1 Ambito di applicazione REGOLAMENTO SUI CULTORI DELLA MATERIA 1. Il presente Regolamento disciplina le modalità di nomina dei Cultori della materia e le loro attività. Articolo 2 Funzioni 1.

Dettagli

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette

Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Facoltà di Scienze e Tecnologie Corso di laurea magistrale in Gestione dell ambiente naturale e delle aree protette Sede: Dipartimento di Scienze Ambientali, sez. Botanica ed Ecologia - Via Pontoni, 5

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Art. 3 Procedura di selezione

Art. 3 Procedura di selezione Regolamento per l'attribuzione a professori e ricercatori dell'incentivo di cui all'articolo 29, comma 19 della legge 240/10 (Emanato con Decreto del Rettore n.110 del 4 aprile 2014) Art. 1 Oggetto 1.

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

Tirocini: uno sguardo all Europa

Tirocini: uno sguardo all Europa www.adapt.it, 18 luglio 2011 Tirocini: uno sguardo all Europa di Roberta Scolastici SCHEDA TIROCINI IN EUROPA Francia Spagna Lo stage consiste in una esperienza pratica all interno dell impresa, destinata

Dettagli

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14)

Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Corso di LAUREA IN CONSULENTE DEL LAVORO E SCIENZE DEI SERVIZI GIURIDICI (CLASSE L-14) Curriculum in Consulente del lavoro PIANO DI STUDIO COORTE DI RIFERIMENTO A.A. 2014-2015 I anno II anno IUS 01 - Istituzioni

Dettagli

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA

COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA COMINCIAMO A SENTIRCI UNA FAMIGLIA IL PRIMO GIORNO CON LA FAMIGLIA OSPITANTE FIRST DAY WITH THE HOST FAMILY Questa serie di domande, a cui gli studenti risponderanno insieme alle loro famiglie, vuole aiutare

Dettagli

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015)

CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) CALENDARIO ATTIVITA DI ORIENTAMENTO IN USCITA A.S. 2014/2015 (prima versione, aggiornato al 28.01.2015) Si ricorda che le attività di orientamento predisposte per l'anno scolastico 2014/2015 sono state

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities)

Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) Digital Humanities 2015: Studi umanistici digitali globali (Global Digital Humanities) I. Informazioni Generali L Alliance of Digital Humanities Organisations (ADHO) invita la proposta di abstracts per

Dettagli

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo

I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche. di Laura Colombo I sistemi di valutazione delle pubblicazioni scientifiche di Laura Colombo Ultimo aggiornamento: marzo 2011 Sommario L analisi bibliometrica Indicatori bibliometrici o Impact Factor o Immediacy Index o

Dettagli

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not?

I was not you were not he was not she was not it was not we were not you were not they were not. Was I not? Were you not? Was she not? Il passato Grammar File 12 Past simple Il past simple inglese corrisponde al passato prossimo, al passato remoto e, in alcuni casi, all imperfetto italiano. Con l eccezione del verbo be, la forma del past

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso

Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso doc.4.12-06/03 Gi-Gi Art. 859 - User's Guide Istruzioni d'uso A belaying plate that can be used in many different conditions Una piastrina d'assicurazione che può essere utilizzata in condizioni diverse.

Dettagli

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)...

Gianluca Nardone curriculum vitae 12 luglio 2013. 0. Profilo Sintetico... 2. I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... INDICE 0. Profilo Sintetico... 2 I. Precedenti esperienze didattiche (ultimi 5 anni)... 3 II. Titoli scientifici o di progettazione (ultimi 5 anni)... 4 III. Titoli di formazione post- laurea... 6 IV.

Dettagli

Il Form C cartaceo ed elettronico

Il Form C cartaceo ed elettronico Il Form C cartaceo ed elettronico Giusy Lo Grasso Roma, 9 luglio 2012 Reporting DURANTE IL PROGETTO VENGONO RICHIESTI PERIODIC REPORT entro 60 giorni dalla fine del periodo indicato all Art 4 del GA DELIVERABLES

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze

GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze GIMBE Gruppo Italiano per la Medicina Basata sulle Evidenze Evidence-Based Medicine Italian Group Workshop Evidence-based Medicine Le opportunità di un linguaggio comune Como, 9-11 maggio 2003 Sezione

Dettagli

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1

Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 Nota Informativa Relativa alla Circolare 2009/1 In merito alla nuova circolare del Sottosegretariato per il Commercio Estero del Primo Ministero della Repubblica di Turchia, la 2009/21, (pubblicata nella

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica

Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Università degli Studi di Bergamo Policy sull accesso aperto (Open Access) alla letteratura scientifica Indice 1 Definizioni 2 Premesse 3 Commissione di Ateneo per l Accesso aperto 4 Gruppo di lavoro 5

Dettagli