VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Lancashire)

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Lancashire)"

Transcript

1 VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Lancashire) I l g a t t o c o n g l i s t i v a l i Le lingue all estero dal 1979 Dal 4 al 18 Luglio 2015 per junior dai 9 ai 13 anni per teenager dai 14 ai 17 anni con accompagnatore dall Italia alloggio in College Stonyhurst College La località Questo idilliaco college è situato a poche miglia dalla città di Clitheroe nel Lancashire, a soli a 30 minuti da Preston ed è facilmente raggiungibile dagli aeroporti di Leeds, Manchester e Liverpool. Il Lake District (la casa di Beatrix Potter!) è una delle più affascinanti dell Inghilterra. Il College La storia del Stonyhurst College risale al 16 secolo quando questo splendido complesso era una casa privata. Il College è adesso un edificio tutelato dall English Heritage ed è circondato tutto intorno da giardini e da un parco con una vista mozzafiato sugli incantevoli laghi. All interno del college c è una grande piscina coperta e due palestre, e all esterno, all interno del campus, campi da calcio, da rugby e da tennis. Lo Stonyhurst College è immerso nella bellissima campagna inglese ed è diventata anche la sede dell Accademia di Ardmore ed attrae durante l estate studenti e gruppi sportivi provenienti da tutto il mondo. La sistemazione E prevista in college in camere di varie tipologie : dalla singola alla doppia, tripla, etc., fino a camere con sei letti. Alcune camere sono dotate di lavabo. La sistemazione è prevista sulla base della pensione completa (colazione, pranzo e cena); durante le escursioni di un intera giornata è previsto il pranzo al sacco. Il numero massimo di studenti ospitati è 250. QUOTA DI PARTECIPAZIONE : ( 2 settimane) (minimo 15 partecipanti) (minimo 10 partecipanti) LA QUOTA COMPRENDE: * Assistenza all aeroporto di partenza di un membro di IL GATTO CON GLI STIVALI * Trasferimento con pullman privato da e per l aeroporto d arrivo in Inghilterra * Alloggio in College in camere a 2/3 letti * Tutti i pasti * Corso di 20 lezioni (15 ore) d inglese a settimana in classi internazionali * Due escursioni di un intera giornata e due di mezza in luoghi di particolare interesse (Liverpool, Blackpool, Manchester, Skipton) * 12 ore settimanali di allenamento di rugby tenute da qualificati allenatori della Football Union con supervisione dello staff dei Sale Sharks * Attività ricreative serali (talent show, spettacoli culturali, blind date, discoteca, giochi di gruppo, ) * Test d ingresso all arrivo * Test d uscita a fine corso * Certificato di partecipazione (valido come credito formativo) * Assicurazione medico-bagaglio * Esperto Accompagnatore italiano presente durante l intero arco del soggiorno (fin dalla partenza dall Italia) LA QUOTA NON COMPRENDE: Trasferimento aereo A/R con volo low cost da Treviso/Milano/Roma a Leeds * Tasse aeroportuali e franchigia bagaglio Kg 15 * La quota d iscrizione di 80 * Tutto quanto non espressamente indicato. Per Informazioni ed iscrizioni rivolgersi a: IL GATTO CON GLI STIVALI-TOUR OPERATOR Paese (TREVISO)- Via della Resistenza,34/B tel. 0422/ (6 linee r.a.)- fax 0422/ Numero verde gratuito: PER ISCRIZIONI ENTRO IL 28 FEBBRAIO L ASSICURAZIONE ANNULLAMENTO E GRATUITA

2 UNA BREVE PRESENTAZIONE Benvenuti!: Benvenuti in Gran Bretagna, l altra patria del rugby! Questo programma si rivolge agli appassionati di questo sport di tutto il mondo che desiderino migliorare le proprie abilità nel gioco del rugby, e, contemporaneamente, imparare o raffinare la conoscenza della lingua inglese Il tutto garantito e coordinato dal Tour Operator IL GATTO CON GLI STIVALI, che da oltre 30 anni organizza e gestisce a livello nazionale, questo tipo di soggiorni e vacanze studio. In Inghilterra l aspetto rugbystico è gestito dall International Academy degli Sale Sharks, una delle migliori squadre di Premiership inglese (vincitrice nel 2006 del Guinness Premiership Division in Inghilterra) mentre la parte linguistica è affidata ad Ardmore, organizzazione leader nel settore dei soggiorni studio in Inghilterra operante nel settore da oltre 20 anni. La collaudata collaborazione tra Ardmore, Sale Sharks ed Il gatto con gli stivali offre l opportunità per le giovani future stelle del rugby, di imparare dai migliori allenatori del settore e, al tempo stesso, di studiare l inglese, in un ambiente internazionale sicuro ed accogliente. PERCHE PARTECIPARE Chi può partecipare? Possono partecipare bambini e ragazzi (e ragazze!) dai 9 ai 17 provenienti da tutto il mondo. Qui potranno migliorare le proprie conoscenze della lingua inglese e del rugby allenati da qualificati allenatori inglesi. Per gli allenatori italiani poi che decidessero di formare un gruppetto di loro giovani atleti avranno qui la grande opportunità di scambiare idee e di aggiornarsi sulle tecniche di allenamento dei grandi giocatori inglesi. METODI D ALLENAMENTO Sale Sharks club riconosciuto a livello internazionale, vincitore nel 2006 quale miglior Premiership Team in Inghilterra, è stata, per molti anni, una Top Team. Ai Sales Sharks appartengono alcuni tra i migliori giocatori provenienti da tutto il mondo (francesi, spagnoli, argentini e samoani). I corsi sono tenuti da allenatori premiership che utilizzano le più recenti tecniche e metodi di allenamento. Gli stessi metodi utilizzati per talenti come Charlie Hodgeson e Mark Cueto, Durante il soggiorno ci saranno visite dei giocatori dei Sales Sharks che parteciperanno, condurranno e gestiranno, anch essi, alcune sedute di allenamento. L INGLESE E LE ALTRE ATTIVITA L Ardmore International Language School si occuperà dell aspetto didattico, fornendo per la sistemazione, tradizionali boarding school inglesi e irlandesi, insegnanti di madrelingua qualificati per l insegnamento della lingua a studenti stranieri. Le lezioni saranno tenute in inglese, così da consentire agli studenti un maggiore coinvolgimento con la lingua e migliorare le abilità di ascolto e dialogo. Le lezioni affronteranno una varietà di argomenti che possono essere utilizzati nelle conversazioni quotidiane, mentre sul campo da rugby apprenderanno la terminologia da gioco. Gli studenti del programma rugby verranno inseriti in gruppi internazionali distinti a secondo dell età, abilità e livello, che sarà determinato dal test di valutazione previsto il primo giorno di lezione. Un secondo test sarà previsto a fine corso per dimostrare il progresso degli studenti. Il programma prevede attività serali dove saranno coinvolti tutti gli studenti della scuola così da avere come obiettivo quello di far vivere loro un esperienza linguistica e culturale. Il programma sociale prevede un escursione di intera giornata e una di mezza giornata a settimana. L escursione di intera giornata si svolgerà in una delle seguenti località Old Trafford Football Museum a Manchester, al Museo dei Beatles a Liverpool. Le escursioni di mezza giornata avranno come meta: Blackpool e il Stadium Carrington. Tutte queste escursioni daranno l opportunità agli studenti di visitare, rilassarsi e,volendo, fare un po di shopping.

3 I CENTRI: Tutti i programmi si prefiggono l obiettivo di offrire soggiorni sicuri, utili e proficui. Questo è il principale motivo per cui molte delle nostre scuole (tutte molto ben attrezzate) si trovano in centri piccoli (ma ugualmente interessanti) dove i partecipanti (anche i più giovani) possono muoversi in piena tranquillità ed autonomia. Le località più famose verranno comunque visitate durante le escursioni del fine settimana. LE SCUOLE: Collaboriamo fondamentalmente con scuole riconosciute dalle più importanti associazioni di categoria (British Council, Souffle, Ialc, Elicos, Uciep ecc.) che si occupano periodicamente di ispezionare e verificare l efficienza dei Centri Studio aderenti, attraverso il controllo delle strutture scolastiche e di accoglienza, dei programmi didattici, del corpo docente. I CORSI: In quasi tutti i corsi sono previsti 4 livelli: principiante, elementare, intermedio ed avanzato. La didattica utilizzata è ovunque (anche nei centri più piccoli) assolutamente all avanguardia. L apprendimento avviene in piccole classi che assicurano un costante impegno e partecipazione durante le lezioni. Un test iniziale permetterà la formazione di classi omogenee per le quali viene preparato con estrema cura il materiale didattico e la struttura della lezione. Al termine del corso viene rilasciato un certificato di frequenza valido ai fini del credito formativo. GLI INSEGNANTI: Il corpo docente, esclusivamente di madrelingua specializzato per l insegnamento della lingua a stranieri, è costituito dagli insegnanti e da un direttore dei corsi che ha il compito di coordinare l attività didattica dei docenti e di fare da tramite con gli studenti. UN PROGRAMMA INDICATIVO Pranzo Break Cena Domenica Arrivo sistemazione e orientamento Lunedì Lezione d inglese Lezione d inglese Tempo libero Attività serali Martedì Lezione d inglese Lezione d inglese Mercoledì Lezione d inglese Lezione d inglese Escursione Stadium Carrington Escursione Stadium Carrington Giovedì Lezione d inglese Lezione d inglese Venerdì Lezione d inglese Lezione d inglese Sabato Domenica Lunedì Martedì Mercoledì Giovedì Venerdì Sabato Domenica Escursione allo Old Trafford Football Museum a Manchester Giorno libero per stare assieme con il gruppo internazionale di amici rugbisti Escursione Blackpool Escursione Blackpool Preparativi per partenza e rientro in Italia Escursione a Liverpool con visita al museo dei Beatles IL GATTO CON GLI STIVALI è un Tour Operator che opera da più di 34 anni nel settore dei Soggiorni-Studio all estero. Collaboriamo con Insegnanti di lingua degli Istituti Scolastici di tutta Italia organizzando Viaggi- Studio all estero per migliaia di studenti. Rappresentiamo in Italia oltre 140 tra le più qualificate scuole di lingua di tutto il mondo. Lavoriamo con impegno, passione e molta cura per i particolari.

4 Prenota Prima Le iscrizioni entro il 30 gennaio 2015 prevedono inclusa gratuitamente : L assicurazione annullamento del viaggio per gravi motivi di salute sino al giorno della partenza (valore dell assicurazione 100 circa) Per usufruire di queste agevolazioni la scheda di iscrizione e l acconto, devono pervenire presso i nostri uffici entro e non oltre la data indicata. L acconto va versato tramite bonifico bancario con valuta fissa per il beneficiario. Sconto fratelli e Fedeltà Verrà applicato uno sconto di 80 (una quota d iscrizione) A due fratelli che prenotano contemporaneamente. A chi partecipa ad un soggiorno studio per il terzo anno consecutivo NB: Gli sconti non sono cumulabili. Pagamento dilazionato: vero Tasso Zero!!! Proponiamo, in collaborazione con il servizio della Agos Ducato, una possibilità molto interessante per chi desidera suddividere il pagamento in più rate. Al momento della prenotazione è possibile richiedere il pagamento rateizzato (acconto escluso) in 6 mensilità a partire dalla data di rientro dal viaggio. La rateizzazione potrà essere accettata per le iscrizioni che perverranno ai nostri uffici non più tardi di 60 giorni prima della partenza, termine minimo per l istruzione della pratica presso la banca. L acconto di 600 deve venire versato al momento dell iscrizione. La pratica non è da considerarsi automaticamente confermata.

5 CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1.FONTI LEGISLATIVE La vendita dei pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n.1084 di ratifica ed esecuzione della Convenzione Internazionale relativa al Contratto di viaggio (CCV) firmata a Bruxelles il 23 aprile 1970 in quanto applicabile nonché dal Codice del Consumo di cui al D. Lgs n.206 del 6 settembre 2005 (artt ) e sue successive modificazioni. La responsabilità dell'organizzazione del viaggio non può in nessun caso eccedere i limiti previsti dalla legge citata. 2.AUTORIZZAZIONI L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere autorizzati all esecuzione delle rispettive attività in base alla normativa amministrativa applicabile. 3.PRENOTAZIONI La domanda di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, compilato in ogni sua parte e sottoscritto dal cliente, che ne riceverà copia. L accettazione delle prenotazioni si intende perfezionata, con conseguente conclusione del contratto, solo nel momento in cui l organizzatore invierà relativa conferma, anche a mezzo sistema telematico, al cliente presso l agenzia di viaggi venditrice. Le indicazioni relative al pacchetto turistico non contenute nei documenti contrattuali, negli opuscoli ovvero in altri mezzi di comunicazione scritta, saranno fornite dall organizzatore in regalare adempimento degli obblighi previsti a proprio carico dall art. 87, comma 2 Cod. Cons. prima dell inizio del viaggio. 4.ISCRIZIONE L'accettazione delle iscrizioni è subordinata da parte dell'organizzatore del viaggio alla disponibilità di posti e s'intende perfezionata al momento della conferma da parte dell'organizzatore stesso. Eventuali richieste particolari debbono essere comunicate all'iscrizione. Pur assicurando che sarà fatto tutto il possibile per soddisfarle non potranno essere considerate vincolanti ai fini della validità dell'iscrizione. E' inteso che non sussistano malattie o stati di infermità del Partecipante tali da influire sul regolare svolgimento del soggiorno. 5.PAGAMENTO All'atto della prenotazione, dovrà essere versato un acconto pari al 30% della quota di partecipazione e, se previsti, i diritti d'iscrizione al viaggio. Il saldo dovrà essere versato 30 giorni prima della partenza. Per le iscrizioni effettuate nei 30 giorni precedenti la data di partenza, l'intero ammontare dovrà essere versato al momento dell'iscrizione. Il mancato pagamento delle somme di cui sopra alle date stabilite costituisce clausola risolutiva espressa tale da determinare, da parte dell organizzatore la risoluzione di diritto. 6.VALIDITA' DELLE QUOTE Il prezzo del pacchetto turistico è determinato nel contratto, con riferimento a quanto indicato in catalogo o programma fuori catalogo ed agli eventuali aggiornamenti degli stessi cataloghi o programmi fuori catalogo successivamente intervenuti. Esso potrà essere variato fino a 20 giorni precedenti la partenza e soltanto in conseguenza alle variazioni di: - costi di trasporto, incluso il costo del carburante; - diritti e tasse su alcune tipologie di servizi turistici quali imposte, tasse di atterraggio, di sbarco o di imbarco nei porti e negli aeroporti; - tassi di cambio applicati al pacchetto in questione. Per tali variazioni si farà riferimento al corso dei cambi ed ai costi di cui sopra in vigore alla data di pubblicazione del programma. Se l'aumento globale dei prezzi eccede il 10%, il partecipante ha la facoltà di recedere dal contratto ai sensi dell'art.11 del C.C.V., purché ne dia comunicazione scritta entro 48 ore dal ricevimento della comunicazione relativa all'aumento. Questa condizione è vincolante ai fini dell'accettazione dell'iscrizione. IL GATTO CON GLI STIVALI non si impegna al rimborso delle prestazioni non godute per malattia o per infortunio del partecipante. 7. MODIFICA O ANNULLAMENTO DEL PACCHETTO TURISTICO PRIMA DELLA PARTENZA Prima della partenza l organizzatore o il venditore che abbia necessità di modificare in modo significativo uno o più elementi del contratto, ne dà immediato avviso in forma scritta al consumatore, indicando il tipo di modifica e la variazione del prezzo che ne consegue. Ove non accetti la proposta di modifica, il consumatore potrà esercitare alternativamente il diritto di riacquisire la somma già pagata o di godere dell offerta di un pacchetto turistico sostitutivo ai sensi del 2 e 3 comma dell articolo 8. Il consumatore può esercitare i diritti sopra previsti anche quando l annullamento dipende dal mancato raggiungimento del numero minimo di partecipanti previsto nel Catalogo o nel Programma fuori catalogo, o da casi di forza maggiore e caso fortuito, relativi al pacchetto turistico acquistato. 8.RECESSO DEL CONSUMATORE Il consumatore può recedere dal contratto, senza pagare penali, nelle seguenti ipotesi: - aumento del prezzo in misura eccedente il 10%; - modifica in modo significativo di uno o più elementi del contratto oggettivamente configurati come fondamentali ai fini della fruizione del pacchetto turistico complessivamente considerato e proposta dall organizzatore dopo la conclusione del contratto stesso ma prima della partenza e non accettata dal consumatore. Nel caso di cui sopra, il consumatore ha alternativamente diritto: - ad usufruire di un pacchetto turistico alternativo, senza supplemento di prezzo o con la restituzione dell eccedenza di prezzo, qualora il secondo pacchetto turistico abbia valore inferiore al primo; - alla restituzione della sola parte di prezzo già corrisposta. Tale restituzione dovrà essere effettuata entro sette giorni lavorativi dal momento del ricevimento della richiesta di rimborso. Il consumatore dovrà dare comunicazione della propria decisione ( di accettare la modifica o di recedere) entro e non oltre due giorni lavorativi dal momento in cui ha ricevuto l avviso di aumento o di modifica. In difetto di espressa comunicazione entro il termine suddetto, la proposta formulata dall organizzatore si intende accettata. Al consumatore che receda dal contratto prima della partenza al di fuori delle ipotesi, saranno addebitati i costi previsti dall art.9 Rinunce. 9.RINUNCE Per ogni rinuncia, di cui deve essere data comunicazione esclusivamente per telegramma, telex, telefax o lettera raccomandata ad IL GATTO CON GLI STIVALI (farà fede il timbro postale), il partecipante avrà diritto al rimborso al netto dei diritti di iscrizione se previsti, e delle penalità qui di seguito indicate, calcolate sulle quote di partecipazione, oltre agli oneri e spese da sostenersi per l'annullamento dei servizi: a) annullamenti fino a 30 giorni lavorativi prima della partenza: il 10% della quota di partecipazione; b) annullamenti da 29 a 15 giorni lavorativi prima della partenza: il 30% della quota di partecipazione; c) annullamenti da 14 a 9 giorni lavorativi prima della partenza: il 60% della quota di partecipazione; d) annullamenti da 8 a 3 giorni lavorativi (sabato escluso) prima della partenza: il 75% della quota di partecipazione; e) annullamenti nei due giorni lavorativi (sabato escluso) prima della partenza e fino all'inizio del viaggio: il 100% della quota di partecipazione. Inoltre nessun rimborso sarà accordato a chi non si presenterà alla partenza o rinuncerà durante lo svolgimento del viaggio. Così pure nessun rimborso spetterà a chi non potesse effettuare il viaggio per mancanza o inesattezza dei documenti personali di espatrio. L'Organizzatore si riserva tuttavia, senza impegno né responsabilità, di: - rimborsare eventuali somme recuperate per servizi non usufruiti a seguito di rinunce; - rimborsare eventuali somme recuperate e relative a servizi non usufruiti in corso di viaggio o per diverse prestazioni ottenute sempre che il viaggiatore fornisca documentazione scritta. Oltre alle penali sopra indicate verranno applicate quelle previste dalla IATA o dal vettore di trasporto. Nel caso di gruppi precostituiti tali somme potranno venire concordate di volta in volta alla firma del contratto. 10.SOSTITUZIONI Il consumatore rinunciatario può farsi sostituire da altra persona sempre che: a. l organizzatore ne sia informato per iscritto almeno 7 giorni lavorativi prima della data fissata per la partenza, ricevendo contestualmente comunicazione circa le ragioni della sostituzione e le generalità del cessionario; b. il cessionario soddisfi tutte le condizioni per la fruizione del servizio(ex art. 89 Cod.Cons.) ed in particolare i requisiti relativi al passaporto, ai visti, ai certificati sanitari; c. i servizi medesimi o altri servizi in sostituzione possano essere erogati a seguito della sostituzione; d. il sostituto rimborsi all organizzatore tutte le spese aggiuntive sostenute per procedere alla sostituzione, nella misura che gli verrà quantificata prima della cessione.il cedente ed il cessionario sono solidalmente responsabili per il pagamento del saldo del prezzo nonché degli importi di cui alla lettera d del presente articolo. In caso di possibilità di sostituzione al cliente rinunciatario verrà addebitata la somma di 25 per concorso spese di cambiamento più eventuali ulteriori addebiti richiesti dai fornitori. Anche nel caso di modifiche apportate alla pratica successivamente alla conferma ricevuta da IL GATTO CON GLI STIVALI potranno essere addebitate 25 come concorso spese.

6 11 OBBLIGHI DEI CONSUMATORI Nel corso delle trattative e comunque prima della conclusione del contratto, ai cittadini italiani sono fornite per iscritto le informazioni di carattere generale-aggiornate alla data di stampa del catalogo-relative agli obblighi sanitari e alla documentazione necessaria per l espatrio. I cittadini stranieri reperiranno le corrispondenti informazioni attraverso le loro rappresentanze diplomatiche presenti in Italia e/o i rispettivi canali informativi governativi ufficiali. In ogni caso i consumatori provvederanno, prima della partenza, a verificarne l aggiornamento presso le competenti autorità (per i cittadini italiani le locali Questure ovvero il Ministero degli Affari Esteri tramite il sito ovvero la Centrale Operativa Telefonica al numero ) adeguandovisi prima del viaggio. In assenza di tale verifica, nessuna responsabilità per la mancata partenza di uno o più consumatori potrà essere imputata al venditore o all organizzatore. I consumatori dovranno informare il venditore e l organizzatore della propria cittadinanza e, al momento della partenza, dovranno accettarsi definitivamente di essere muniti dei certificati di vaccinazione, del passaporto individuale e di ogni altro documento valido per i Paesi toccati dall itinerario, nonché dei visti di soggiorno, di transito e dei certificati sanitari che fossero eventualmente richiesti. I consumatori dovranno inoltre attenersi all osservanza delle regole di normale prudenza e diligenza ed a quelle specifiche in vigore nei paesi destinazione del viaggio, a tutte le informazioni fornite loro dall organizzatore, nonché ai regolamenti alle disposizioni amministrative o legislative relative al pacchetto turistico. I consumatori saranno chiamati a rispondere di tutti i danni che l organizzatore e/o il venditore dovessero subire anche a causa del mancato rispetto degli obblighi sopra indicati. Il consumatore è tenuto a fornire all organizzatore tutti i documenti, le informazioni e gli elementi in suo possesso utili per l esercizio del diritto di surroga di quest ultimo nei confronti dei terzi responsabili del danno ed è responsabile verso l organizzatore del pregiudizio arrecato al diritto di surrogazione. Il consumatore comunicherà altresì per iscritto all organizzatore, all atto della prenotazione, le particolari richieste personali che potranno formare oggetto di accordi specifici sulle modalità del viaggio, sempre che ne risulti possibile l attuazione. Il consumatore è sempre tenuto ad informare il venditore e l organizzatore di eventuali sue esigenze o condizioni particolari (gravidanza, intolleranza alimentare, disabilità ecc.) e a specificare esplicitamente la richiesta di relativi servizi personalizzati. 12.ASSICURAZIONE CONTRO LE SPESE DI ANNULLAMENTO E DI RIMPATRIO Se non espressamente compresa nel prezzo, è possibile, ed anzi consigliabile, stipulare al momento della prenotazione presso gli uffici dell organizzatore o del venditore speciali polizze assicurative contro le spese derivanti dall annullamento del pacchetto, infortuni e bagagli. Sarà altresì possibile stipulare un contratto di assistenza che copra le spese di rimpatrio in caso di incidenti e malattie. 13.CIRCOSTANZE DI CARATTERE ECCEZIONALE Scioperi e sospensioni per avverse condizioni atmosferiche, avvenimenti bellici, disordini civili e militari, sommosse, saccheggi, atti di terrorismo, calamità naturali e comunque qualsiasi atto e/o fatto non dipendente dalla volontà dell'organizzazione: questi fatti e altri simili che costituiscano causa di forza maggiore non sono imputabili ai vettori ed all'organizzatore. Eventuali spese supplementari sopportate dal partecipante non saranno rimborsate, né tantomeno lo saranno le prestazioni che per tali cause venissero meno e non fossero recuperabili. 14.REGIME DI RESPONSABILITA' Quale Organizzazione, IL GATTO CON GLI STIVALI non assume veste di vettore ai sensi dell'art.1681 C.C. agendo semplicemente da intermediario tra i partecipanti ai soggiorni e le persone, gli Enti privati e pubblici prestatori dei diversi servizi. Nessuna responsabilità, al di fuori di quella del contratto di mandato, compete all'organizzazione per qualsiasi danno potessero eventualmente subire le persone dei partecipanti e le cose di loro proprietà in aereo, treno, in terra presso gli hotel, come pure non sono responsabili delle irregolarità, inadempienze e maggiori spese causate dal ritardo dei servizi di trasporto oppure occasionate da malattie, quarantene, guerre, scioperi ecc. I vettori sono responsabili nei confronti dei viaggiatori limitatamente alla durata del trasporto con loro mezzi, in conformità a quanto da essi previsto nelle proprie condizioni di trasporto. Non saranno presi in considerazione eventuali reclami notificati ad IL GATTO CON GLI STIVALI a posteriori e per cui non sia stato richiesto l'intervento degli organizzatori durante il tour e avvisato per iscritto IL GATTO CON GLI STIVALI. Il partecipante deve fornire tutte le necessarie informazioni che sono richieste e rispettare i regolamenti relativi al viaggio e al soggiorno. Il partecipante risponde del pregiudizio causato per sua colpa alla Società organizzatrice o a terzi nei cui confronti questa debba rispondere. Per ogni eventuale controversia sarà competente il Foro di Treviso. Il presente opuscolo è pubblicato sotto la sola responsabilità dell'operatore Turistico. Non è pubblicato per conto delle Compagnie Aeree in esso menzionate o delle Compagnie Aeree i cui servizi vengono impiegati durante il viaggio che lo impegna. 15.BAGAGLIO Il bagaglio viaggia a rischio e pericolo del passeggero e l'organizzatore non può essere ritenuto responsabile in alcun caso di eventuali danni, furti, smarrimenti, ecc. avvenuti in qualsiasi momento. 16 LIMITI DI RISARCIMENTO Il risarcimento dei danni non può essere in ogni caso superiore ai limiti indicati dagli artt. 94 e 95 del Codice del Consumo. 17 OBBLIGO DI ASSISTENZA L organizzatore è tenuto a prestare le misure di assistenza al consumatore imposte dal criterio di diligenza professionale esclusivamente in riferimento agli obblighi a proprio carico per disposizione di legge o di contratto. L organizzatore ed il venditore sono esonerati dalle rispettive responsabilità ( artt. 15 e 16 delle presenti Condizioni Generali), quando la mancata od inesatta esecuzione del contratto è imputabile al consumatore o è dipesa dal fatto di un terza a carattere imprevedibile o inevitabile, ovvero è stata causata da un caso fortuito o di forza maggiore. 18 RECLAMI E DENUNCE Ogni mancanza nell esecuzione del contratto deve essere contestata dal consumatore senza ritardo affinché l organizzatore, il suo rappresentante locale o l accompagnatore vi pongano tempestivamente rimedio. In caso contrario non potrà essere contestato l inadempimento contrattuale.. Il consumatore dovrà altresì- a pena di decadenza sporgere reclamo mediante l invio di una raccomandata, con avviso di ricevimento, all organizzatore o al venditore, entro e non oltre 10 giorni lavorativi dalla data del rientro presso la località di partenza. Definizioni:Per le definizioni di organizzatore di viaggio, venditore, consumatore di pacchetti turistici, pacchetto turistico, disposizioni normative, classificazione alberghiera, Fondo di Garanzia, si fa riferimento al Contratto Nazionale Astoi e Fiavet. Comunicazione obbligatoria ai sensi dell art. 16 della Legge n.269 del ,La legge italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti alla prostituzione e alla pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi all estero. IL GATTO CON GLI STIVALI (Marchio depositato di proprietà di ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE) Via della Resistenza 34/b Paese (TREVISO) Tel. 0422/ r.a. - Fax 0422/ Organizzazione tecnica: ALICE NEL PAESE DELLE MERAVIGLIE Licenza n 4127 del Regione Veneto Polizza CARD Milano Assicurazioni n CONDIZIONI DI VALIDITÀ DELLE QUOTE E DEI PROGRAMMI La quotazione è espressa in base al valore del cambio della valuta straniera e in base al valore delle tariffe, dei servizi turistici in data 11 febbraio Ogni eventuale aumento dovrà essere necessariamente considerato. La quota di partecipazione si riferisce al numero minimo di partecipanti paganti indicati; per un numero inferiore sono previste possibili variazioni). Se ragioni operative lo rendessero necessario, l organizzazione si riserva il diritto di modificare i programmi, pur mantenendo inalterato il contenuto I l g a t t o c o n g l i s t i v a l i Le lingue all estero dal 1979

VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Lancashire)

VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Lancashire) VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Lancashire) I l g a t t o c o n g l i s t i v a l i Le lingue all estero dal 1979 Dal 4 al 18 Luglio 2015 per junior dai 9 ai 13 anni per teenager dai 14 ai 17 anni con accompagnatore

Dettagli

1 - FONTI LEGISLATIVE

1 - FONTI LEGISLATIVE NORME E CONDIZIONI Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetto turistico Approvate da Assotravel, Assoviaggi, Astoi, Autotutela, Federviaggio, Fiavet 1 - FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO.

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO VENDITA PACCHETTI TURISTICI. PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO. Premesso che: L organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici,

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI PER SOGGIORNI INDIVIDUALI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Norwich)

VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Norwich) VACANZA-STUDIO in Inghilterra (Norwich) I l g a t t o c o n g l i s t i v a l i Le lingue all estero dal 1979 Dal 12 al 26 Luglio 2015 Per bambini e junior dagli 8 ai 14 anni con esperto accompagnatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO PER VENDITA PACCHETTI TURISTICI Nota Bene: La vendita dei pacchetti turistici e dei singoli servizi turistici descritti nel presente sito è regolata dalle condizioni generali

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico. Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

VACANZA-STUDIO in Irlanda (Dublino)

VACANZA-STUDIO in Irlanda (Dublino) VACANZA-STUDIO in Irlanda (Dublino) I l g a t t o c o n g l i s t i v a l i Le lingue all estero dal 1979 Dal 28 giugno al 12 Luglio 2015 con accompagnatore dall Italia Per ragazzi dai 14 ai 17 anni alloggio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Condizioni Generali di vendita

Condizioni Generali di vendita Condizioni Generali di vendita 1. PREMESSA - NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO: Premesso che: a) il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 Codice del Consumo dispone a protezione del consumatore che l

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. PREMESSA FONTI LEGISLATIVE: La compravendita di pacchetti turistici, sia che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio nazionale che estero, è disciplinata

Dettagli

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA

I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI SERVIZI TURISTICI I GO TRAVEL 1. PREMESSA: NOZIONE DI SERVIZIO TURISTICO E DI TURISTA I GO TRAVEL propone la vendita ad un prezzo forfettario

Dettagli

VACANZA-STUDIO in Irlanda (Dublino)

VACANZA-STUDIO in Irlanda (Dublino) VACANZA-STUDIO in Irlanda (Dublino) Il gatto con gli stivali Le lingue all estero dal 1979 Dal 28 giugno al 12 Luglio 2015 Per ragazzi dai 14 ai 17 anni Dublino con accompagnatore dall Italia alloggio

Dettagli

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto

Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011. Condizioni generali del contratto Via J. Kennedy, 128 Belmonte Mezzagno (PA) Tel. 0918736345 / 091 6156221 Fax 0913809815 scafidiviaggi@virgilio.it - www.scafidiviaggi.com Licenza n. 560 del 20/02/2006 - Assicurazione n. 280002/2011 Condizioni

Dettagli

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Avventura Sicilia Srl. CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa e nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) il decreto legislativo n. 111 del 17/03/95 di attuazione della direttiva 90/314/CE dispone a protezione del consumatore che l organizzazione

Dettagli

VACANZA-STUDIO a Malta (St. Julians)

VACANZA-STUDIO a Malta (St. Julians) VACANZA-STUDIO a Malta (St. Julians) I l g a t t o c o n g l i s t i v a l i Le lingue all estero dal 1979 Dal 12 al 26 Luglio 2015 Per ragazzi dai 14 ai 17 anni con accompagnatore dall Italia 1 possibilità

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VIAGGIO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Il Turista ha diritto di ricevere copia del contratto di vendita di pacchetto turistico ai

Dettagli

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

4. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977 n 1084 di ratifica ed esecuzione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva

Dettagli

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE

Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE Condizioni Generali 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale.

Al regolamento del saldo, i documenti di viaggio ed i biglietti aerei verranno spediti mediante assicurata convenzionale. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell art. 2 n. 1 decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CEE: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le vacanze

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici e/o di servizi di viaggio 1. PREMESSA Il presente documento definisce le condizioni predisposte da JAKALA EVENTS S.p.A., (di seguito "JE"),

Dettagli

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI WWW.BAILANDOVIAGGI.COM CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO La nozione di pacchetto turistico è la seguente: i pacchetti turistici hanno ad oggetto i viaggi, le

Dettagli

Condizioni generali di vendita

Condizioni generali di vendita Condizioni generali di vendita 1. FONTI LEGISLATIVE: La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Condizioni generali di contratto

Condizioni generali di contratto Condizioni generali di contratto Ai sensi dell art. 6 del d.lgs 111/95 i clienti hanno diritto di ricevere copia del contratto di compravendita del pacchetto turistico. 1) PREMESSA NOZIONE DI PACCHETTO

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI e DI INTERMEDIAZIONE DI SINGOLI SERVIZI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA, NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA

CONDIZIONI DI VENDITA CONDIZIONI DI VENDITA Contratto di Vendita Pacchetto Turistico Premesso che: a) il Consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art.35 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO INTRODUZIONE Le presenti condizioni generali si applicano ai contratti aventi ad oggetto la vendita dei pacchetti turistici organizzati e/o venduti da SPEED DATE VACANZE,

Dettagli

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI L acquisto di una iniziativa di viaggio proposta o organizzata da Tour Operator Associati implica l accettazione implicita delle seguenti CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DEL CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

Turismo Culturale Italiano

Turismo Culturale Italiano 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell

Dettagli

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni Generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. OGGETTO Tourist Services S.r.l svolge l attività di intermediazione di singoli servizi turistici e l attività di organizzazione e vendita

Dettagli

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione.

7. PAGAMENTI Il pagamento dovrà avvenire nella misura del 100% dell importo totale al momento della prenotazione. 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) Premessa - Nozione di Pacchetto Turistico Premesso che: il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Premessa. Nozione di pacchetto turistico: Premesso he: a) l Azienda organizzatrice ed il venditore del pacchetto turistico, cui il Consumatore si rivolge, devono essere

Dettagli

CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale è disciplinata

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO 1. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO DIECICENTO è soggetto organizzatore di viaggi, vacanze o giri turistici tutto compreso, che sono commercializzati direttamente o per il

Dettagli

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di vendita di pacchetti turistici Le presenti condizioni generali di vendita sono integrate dalla descrizione del pacchetto turistico e dal programma di viaggio consegnati al viaggiatore

Dettagli

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51

Contratto di viaggio. 1 di 5 18/11/2010 21.51 1 di 5 18/11/2010 21.51 Contratto di viaggio Organizzazione tecnica: VIAGGI SOLIDALI Assicurazione responsabilità civile: MONDIAL ASSISTANCE 3441/175498 Programmi trasmessi alla Provincia di Torino Licenza

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia Lituano, sia Internazionale,

Dettagli

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it

HELLENIC INTERNATIONAL SRL 0039 040 363 242 www.hellenic.it Condizioni generali HELLENIC INTERNATIONAL SRL CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici che abbiano ad oggetto servizi da

Dettagli

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO

PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Ai sensi dell'art. 16 della Legge 296/98 si ricorda che la Legge Italiana punisce con la pena della reclusione i reati inerenti la prostituzione e la pornografia minorile, anche se gli stessi sono commessi

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a)il decreto legislativo n 111 del 17/03/95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Termini e condizioni TERMINI E CONDIZIONI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA I prodotti presentati sul sito www.officineturistiche.it sono stati realizzati e sono commercializzati dalla società Mayson du Voyage

Dettagli

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI, REGOLAMENTO E INFORMAZIONI UTILI CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO PREMESSO CHE: A) IL DECRETO LEGISLATIVO N.

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Contratto di viaggio I contratti di viaggio di cui al presente programma, si intendono regolati dalle previsioni che seguono e dal DL

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI E ASSICURAZIONE 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 11. Obblighi dei partecipanti 02. Fonti legislative 12. Classificazione alberghiera

Dettagli

TORNEO 6 NAZIONI 2012

TORNEO 6 NAZIONI 2012 TORNEO 6 NAZIONI 2012 Dal 24 (venerdì) al 26 febbraio (domenica) PARTENZE da Bergamo/Bologna/Cagliari/Firenze/Genova/Milano/ Napoli/Pisa/Palermo/Roma/Torino/Venezia/Verona PERNOTTAMENTI : in hotel 3/4

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

Termini e Condizioni Contrattuali

Termini e Condizioni Contrattuali Termini e Condizioni Contrattuali 1) Fonti legislative e condizioni generali. La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI CONTRATTUALI per la vendita dei pacchetti turistici CONDIZIONI GENERALI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) l organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA PACCHETTO TURISTICO Premesso che : a) il consumatore ha diritto di ricevere una copia del contratto di vendita del pacchetto turistico (ai sensi dell art. 35 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Condizioni generali CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto

Dettagli

PENALI IN CASO DI RECESSO DEL CONSUMATORE

PENALI IN CASO DI RECESSO DEL CONSUMATORE SCHEDA TECNICA Organizzazione tecnica: I Viaggi di Job di Job Viaggi S.r.l. Autorizzazione della Provincia di Milano n. 135139 del 16 agosto 2011 Ai sensi dell art. 20 del D. L. vo n. 111 del 17/03/1995,

Dettagli

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI

NATURAVIAGGI TOURS NATURALISTICI E RESPONSABILI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico

Dettagli

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso

6) PRENOTAZIONI La proposta di prenotazione dovrà essere redatta su apposito modulo contrattuale, se del caso CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata dalla L. 27/12/1977

Dettagli

VACANZA-STUDIO in Germania (Monaco di Baviera)

VACANZA-STUDIO in Germania (Monaco di Baviera) VACANZA-STUDIO in Germania (Monaco di Baviera) I l g a t t o c o n g l i s t i v a l i Le lingue all estero dal 1979 Dal 3 al 16 Luglio 2016 Per ragazzi dai 14 ai 17 anni con accompagnatore dall Italia

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3

Dettagli

2. REGIME AMMINISTRATIVO

2. REGIME AMMINISTRATIVO 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata - fino alla sua abrogazione ai sensi dell'art. 3

Dettagli

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni

01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico 02. Fonti legislative 03. Prenotazioni 01. Premessa. Nozione di pacchetto turistico Premesso che: a) l'organizzatore ed il venditore del pacchetto turistico, cui il consumatore si rivolge, devono essere in possesso dell'autorizzazione amministrativa

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1)- DISCIPLINA APPLICABILE Ai sensi dell art. 84 del decreto legislativo n. 206 del 06.09.2005 (Codice del Consumo) i pacchetti turistici

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 6. PRENOTAZIONI 1. FONTI LEGISLATIVE

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 6. PRENOTAZIONI 1. FONTI LEGISLATIVE N.B. Il presente contratto si applica solamente per gli itinerari organizzati! direttamente da! Voglia di Viaggiare Srl. Ogni singolo viaggio può avere specifiche penali di cancellazione che vengono indicate

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che: a) il decreto legislativo n. 206 del 6 settembre 2005 di attuazione del Codice

Dettagli

Capodanno a Dublino 299 Volo di linea da Roma Fco+ 3 notti Htl 3 stelle b/b partenza 30/12 EI 12.00/14.25 ritorno 02/01 EI 07.00/11.

Capodanno a Dublino 299 Volo di linea da Roma Fco+ 3 notti Htl 3 stelle b/b partenza 30/12 EI 12.00/14.25 ritorno 02/01 EI 07.00/11. Page 1 of 5 L'Azienda Lavora con Noi Contatti Forum clienti PreventivoOnLine Offerte Last Minute Soggiorni Studio Home Page Soggiorni studio Lavoro & lavoro studio Turismo, le destinazioni: Inghilterra,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono, la descrizione del pacchetto turistico contenuta

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PACCHETTI TURISTICI CARTORANGE CartOrange s.r.l. - Consulenti per Viaggiare Direzione: Via Crocefi sso, 21-20122 Milano Sede Operativa: Piazza Pietro Leopoldo, 7-50134 Firenze

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. PREMESSA. NOZIONE DI PACCHETTO TURISTICO Premesso che a) il decreto legislativo n. 111 del 17.3.95 di attuazione della Direttiva 90/314/CE

Dettagli

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di Contratto di Vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero, è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3 del

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA DEL PACCHETTO TURISTICO CONTENUTO DEL CONTRATTO Costituiscono parte integrante del contratto di viaggio oltre che le condizioni generali che seguono la descrizione del pacchetto

Dettagli

1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è

1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano come oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale che estero è disciplinata fino alla sua abrogazione ai sensi dell art. 3

Dettagli

CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDI ZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

Regolamento e Assicurazione

Regolamento e Assicurazione Regolamento e Assicurazione CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DEI PACCHETTI TURISTICI 1) FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA MADE IN ITALY TOUR OPERATOR

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA MADE IN ITALY TOUR OPERATOR CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA MADE IN ITALY TOUR OPERATOR CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA PER PACCHETTI E/O SERVIZI DI VIAGGIO: Aventi Organizzazione Tecnica di Made in Italy Tour Operator by Anastasi

Dettagli

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici

Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici Condizioni generali di contratto di vendita di pacchetti turistici 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano ad oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale sia internazionale,

Dettagli

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per

- Responsabilità civile, valida per tutto il mondo (tranne U.S.A. e Canada), che copre i danni ai clienti per ASSICURAZIONI PERSONALI DELLE GUIDE "Nell'esercizio delle specifiche rispettive attività, le responsabilità professionali e patrimoniali nei confronti dei clienti dell'associazione si intendono assunte

Dettagli

Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici

Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici Condizioni Generali di Contratto di Vendita di Pacchetti Turistici SCHEDA TECNICA 1. FONTI LEGISLATIVE 2. AUTORIZZAZIONI 3. DEFINIZIONI 4. NOZIONI DI PACCHETTO TURISTICO 5. INFORMAZIONI OBBLIGATORIE -

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI)

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA. (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA (abbreviato: CONDIZIONI GENERALI) premesso che GRAVITA ZERO TRAVEL agisce esclusivamente come intermediario di prodotti e servizi turistici, a seguito si elencano

Dettagli

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo,

Escursioni e servizi facoltativi acquistati in loco pur potendo essere illustrate e descritte nel presente catalogo, PREMESSA. Il Decreto Legislativo n. 206 del 06/09/2005 ha introdotto il Codice del Consumo, che ha abrogato, tra gli altri, il D. Lgs. 111/95 (con cui era stata data attuazione alla Direttiva 90/314/CE),

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI

CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI CONDIZIONI GENERALI DI CONTRATTO DI VENDITA DI PACCHETTI TURISTICI O SINGOLI SERVIZI 1. FONTI LEGISLATIVE La vendita di pacchetti turistici, che abbiano a oggetto servizi da fornire in territorio sia nazionale

Dettagli