Calendario delle fiere 2016

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Calendario delle fiere 2016"

Transcript

1 Calendario delle fiere 2016 Data Località Denominazione 14 febbraio Limana Mostra dell artigianato e vecchie tradizioni 13 marzo Antica Fiera della Madonna Addolorata 13 marzo Lentiai Fiera di Primavera 19 marzo Chies d Alpago Festa di San Giuseppe 19 marzo Livinallongo Fiera delle Palme 21 marzo Mel Fiera del Lunedì Santo 28 marzo Agordo Fiera di San Vincenzo o del Fanciullo Toccol 28 marzo Forno di Zoldo Fiera di Marzo 17 aprile Domegge di Cadore Fiera di San Giorgio 24 aprile Quero Vas Antica fiera di Santa Croce Quero 25 aprile Forno di Zoldo Fiera di Aprile 25 aprile Valle di Cadore Fiera di San Marco Venas 25 aprile Pedavena Festa di Primavera 1 maggio Parco Birreria 1 maggio Cesiomaggiore Fiori di Primavera Busche 2 maggio Mel Fiera di San Gottardo 5 maggio Alleghe Fiera Primaverile Caprile 8 maggio Calalzo di C. Fiera Agricoltura Montagna 8 maggio Sedico Festa di Primavera 12 maggio Livinallongo Fiera di Maggio 13 maggio Canale d Agordo Fiera di Maggio 15 maggio Gosaldo Fiera della Primavera 15 maggio Lamon Fiera dell Ascensione 16 maggio Selva di Cadore Fiera di Maggio 17 maggio Alleghe Fiera di Maggio maggio Mel Radicele i sapori della primavera 22 maggio Vigo di Cadore Fiera di San Bernardino Pelos 6 giugno Livinallongo Fiera di Giugno 12 giugno Calalzo di Cadore Fiera di San Antonio

2 12 giugno San Vito di Cadore Fiera di San Vito 13 giugno Rivamonte Agordino Sagra di S. Antonio Cesiomaggiore Festa in riva al lago giugno Busche giugno di Cadore Mercatino antiquariato e collezionismo dal 23 al 26 giugno Feltre Mostra regionale artigianato artistico e tradizionale Città di Feltre 24 giugno Canale d Agordo Sagra di San Giovanni Battista giugno S. Pietro di Cadore Fiera de San Piero 26 giugno Cose di vecchie case 26 giugno di Cadore Fiera dei SS. Pietro e Paolo 26 giugno Vodo di Cadore Festa di S. Giovanni Battista Vinigo 29 giugno Agordo Fiera e festa patronale di San Pietro 29 giugno Livinallongo Fiera di San Pietro Arabba 3 luglio Fiera del Nevegal Nevegal 3 luglio Cortina d Ampezzo Fiera dei Santi Filippo e Giacomo 10 luglio Comelico Superiore Fiera del Carmine Padola 10 luglio Forno di Zoldo Fiera della Madonna della Salute Dont 10 luglio Tambre Fiera del Patrono 12 luglio Lorenzago di Cadore Fiera dei SS. Patroni 16 luglio Falcade Fiera di Luglio dell artigianato e Caviola dell agricoltura luglio di Cadore Mercatino antiquariato e collezionismo 17 luglio Auronzo di Cadore Fiera della Madonna del Carmine 17 luglio Selva di Cadore Fiera della Madonna del Carmine 24 luglio Cose di vecchie case 24 luglio Longarone Fiera di Luglio 26 luglio d Alpago Sagra di Sant Anna luglio Cesiomaggiore Soranzen Fest Soranzen 30 luglio Pedavena Mercatino sotto le stelle Parco Birreria 31 luglio San Gregorio nelle Alpi Paderno Festa della fragola e frutti di bosco biologici e certificati 5 agosto La Valle Agordina Sagra Madona de la Neif Chiesa agosto Soverzene Sagra di San Lorenzo 6 agosto Domegge di Cadore Mercatino dei prodotti tradizionali 6 agosto Falcade Caviola 6 agosto Tambre Loc. S. Anna 7 agosto Nevegal Fiera del Commercio Fiera dei Osei -Arti, mestieri e artigianato locale Fiera del Nevegal

3 10 agosto Chies d Alpago Festa di San Lorenzo Lamosano Sagra de le s-ciosèle 10 agosto Cibiana di Cadore Festa Patronale di San Lorenzo 10 agosto Lozzo di Cadore Fiera di San Lorenzo Cesiomaggiore Sagra di San Rocco agosto Pez 14 agosto Calalzo di Cadore Mostra mercato Cadore natura" 15 agosto Arsie Fiera della Madonna di Agosto 15 agosto Lorenzago di Cadore Fiera dell Assunta 15 agosto d Alpago Sagra di Ferragosto Garna 15 agosto Selva di Cadore Fiera d Estate Santa Fosca 15 agosto Tambre Fiera di Ferragosto 16 agosto Danta di Cadore Sagra di San Rocco 16 agosto Vodo di Cadore Festa di San Rocco Peaio Cesiomaggiore Festa del miele di montagna agosto Val Canzoi 20 agosto Falcade Fiera Col de Rif dell artigianato e dell agricoltura agosto Lentiai Mostra mercato: festa di S. Bernardo Cesana agosto di C. Mercatino antiquariato e collezionismo 21 agosto Zoldo Alto Fiera di Agosto Mareson Cesiomaggiore Festa provinciale della patata agosto 28 agosto Cose di vecchie case 4 Fiera del Nevegal Nevegal 4 Cesiomaggiore Festa del formaggio e dei sapori bellunesi Busche 4 Farra d Alpago Antichi mestieri 4 San Tomaso Agordino Celat Loc. il Pian Giornata dell orzo e delle tradizioni agricole 10 Agordo Mercato contadino Toccol 11 Lentiai Fiera di S. Nicola Mostra mercato Mais a Lentiai 11 di Cadore Fiera della Madonna 11 Puos d Alpago Alpago Bio Natural Mostra mercato prodotti biologici della tradizione bellunese 11 Rocca Pietore S. Maria delle Grazie Fiera di Santa Maria 14 Alleghe Fiera di Settembre Lamon Rassegna gastronomica A tavola nel Feltrino il Fagiolo 18 Gosaldo Fiera d Autunno 18 Quero Vas Fiera di San Girolamo Quero Festa fine estate Alano di Piave Festa del ciodet 21 Selva di Cadore Fiera di San Matteo

4 Fonzaso Festa dell uva Sedico Mostra Mercato prodotti agricoli Villa Patt caseari 25 Cose di vecchie case lattiero 25 di Cadore Fiera di San Maurizio 25 Sedico Mercatino annesso alla mostra mercato Villa Patt 29 Livinallongo Fiera di San Michele Arabba 1-2 ottobre Quero Vas Mostra della zucca e dell artigianato Caorera 1-2 ottobre Santa Giustina Mostra mercato delle attività agricole, artigianali e commerciali 2 ottobre Sovramonte Fiera Autunnale Servo Pedavena Festa della castagna ottobre Parco Birreria 7 ottobre Auronzo di Cadore Fiera di Santa Giustina 8 ottobre Agordo Fiera del bestiam 8-9 ottobre Mel Mele a Mel 9 ottobre Alano di Piave Fiera d Autunno 9 ottobre Fonzaso Fiera di Ognissanti 9 ottobre Lozzo di Cadore Fiera dell ottava del rosario 9 ottobre Seren del Grappa Mostra mercato dei moroni Rasai ottobre Limana Limana paese del miele Festa dell apicoltura e dell agricoltura 16 ottobre Arsie Fiera delle Anime Fiera di Ottobre 16 ottobre Longarone Fiera di Ottobre 17 ottobre Forno di Zoldo Fiera del Rosario 17 ottobre Mel Fiera Autunnale 18 ottobre Livinallongo Fiera di San Luca 19 ottobre Comelico Superiore Fiera di San Luca Padola 23 ottobre Borca di Cadore Fiera di San Simon Loc. Laguna 23 ottobre Sovramonte Fiera della Mela Prussiana Faller 28 ottobre Canale d Agordo Fiera di San Simeone 30 ottobre Cesiomaggiore Fiori d Autunno Busche 2-3 novembre Santo Stefano di Cadore Fiera dei Santi 6 novembre Feltre Antica Fiera di San Matteo 11 novembre Chies d Alpago Festa de le castagne San Martino 11 novembre Valle di Cadore Fiera di San Martino 13 novembre Fiera di San Martino 13 novembre Vigo di Cadore Fiera di San Martino

5 Pedavena Mercatini di Natale novembre Parco Birreria 21 novembre Forno di Zoldo Fiera della Madonna della Salute Dont 22 novembre Comelico Superiore Fiera della Salute Casamazzagno 26 novembre Livinallongo Fiera di San Andrea 27 novembre di Cadore Fiera di Sant Andrea 4-5 dicembre Mercatino di San Nicolo Pedavena Mercatini di Natale dicembre Parco Birreria 8 dicembre Calalzo di Cadore Fiera di Natale Sedico Mercatino di Natale dicembre Villa Patt 10 dicembre Seren del Grappa Mercatini di Natale 11 dicembre S. Pietro di Cadore Fiera di S. Lucia 11 dicembre Sovramonte Mercatini natalizi Zorzoi 11 dicembre Vodo di Cadore Sagra di Santa Lucia 18 dicembre Mel Natalissimo 18 dicembre Rivamonte Villagrande Riva Nadal

6 Calendario dei mercati 2016 Giorno Località Annotazioni LUNEDI Arabba (Livinallongo) MARTEDI MERCOLEDI GIOVEDI Fonzaso Gosaldo Mel di Cadore S.Stefano di Cadore San Vito di Cadore Alleghe 3 lunedì del mese 1 e 3 lunedì nei soli mesi di luglio agosto tt dal 3 lunedì di giugno al 3 lunedì di dall ultimo martedì di giugno a metà Candide (Comelico Superiore) Cortina d Ampezzo Feltre se festivo il giorno precedente Laggio (Vigo di Cadore) Ponte nelle Alpi P.le della Resistenza: merci varie Piazza Monte Bianco: prodotti agricoli Pozzale ( di Cadore) Agordo Domegge di Cadore Lentiai Limana S. Tomaso Agordino ( di Cadore) Trichiana Arsie Auronzo di Cadore da giugno a Via Stadio Auronzo di Cadore da ottobre a maggio P.zza S.Giustina e P.le Osterra Caviola (Falcade) Cesiomaggiore Danta di Cadore

7 VENERDI SABATO Falcade Piazza Municipio Falcade Piazzale dello Sport Forno di Zoldo Lamon Lorenzago d Alpago Quero (Quero Vas) San Vito di Cadore dal 1 al 30 giugno dal 1 luglio al 31 agosto dal 3 giovedì di giugno al 3 giovedì di Sappada Sedico Sottocastello ( di Cadore) Tambre Centro Calalzo di Cadore Canale d Agordo Caprile dall ultimo venerdì di (Alleghe) giugno a metà Cortina d Ampezzo Farra d Alpago Feltre se festivo il giorno precedente Frassenè nei mesi di luglio e (Voltago Agordino) agosto Longarone Lozzo di Cadore Padola (Comelico Superiore) Santa Giustina Sospirolo Alano di Piave Piazze Piloni, Martiri, Mercato e Duomo Loc. Cavarzano Loc. Castion Campolongo (S.Stefano di Cadore) Cencenighe Dosoledo (Comelico Superiore) Mas (Sedico) Puos d Alpago San Antonio Tortal (Trichiana) Santa Fosca (Selva di Cadore) Valle di Cadore Vas (Quero Vas) da metà giugno a metà

Calendario delle fiere 2015

Calendario delle fiere 2015 Calendario delle fiere 2015 Data Località Denominazione 17 gennaio Trichiana Fiera d Inverno S. Antonio Tortal 15 febbraio Limana Mostra dell artigianato e vecchie tradizioni 8 marzo Lentiai Fiera di Primavera

Dettagli

Calendario delle fiere 2014

Calendario delle fiere 2014 Calendario delle fiere 2014 data località denominazione 18 gennaio Trichiana - S. Antonio Fiera d inverno Tortal 14 febbraio Livinallongo - Pieve Fiera di San Valentino 16 febbraio Limana Mostra dell artigianato

Dettagli

CALENDARIO TURNAZIONE IMPRESE ONORANZE FUNEBRI. Periodo di validità: dal 01.07.2015 al 30.06.2016

CALENDARIO TURNAZIONE IMPRESE ONORANZE FUNEBRI. Periodo di validità: dal 01.07.2015 al 30.06.2016 QUESTURA DI BELLUNO Ufficio Prevenzione Generale Soccorso Pubblico Centro Operativo Telecomunicazioni tel. 0437-945731- 945732 COORDINATORE 0437/945736 fax 0437 945737 upgsp.bl@poliziadistato.it CALENDARIO

Dettagli

HMA02B 07-06-12 PAG. BLEEA266Z6 COMUNE SC.EL. DI CORTINA D'AMPEZZO *********************** * POSTI * * * POSTI * * ORGANICO * DISPONIB.EL.EL.EL.EL.

HMA02B 07-06-12 PAG. BLEEA266Z6 COMUNE SC.EL. DI CORTINA D'AMPEZZO *********************** * POSTI * * * POSTI * * ORGANICO * DISPONIB.EL.EL.EL.EL. HMA02B 07-06-12 PAG. 1 TIPO POSTO COMUNE... BLEEA266Z6 COMUNE SC.EL. DI CORTINA D'AMPEZZO. BLEE81804T DUCA D'AOSTA * 30 * *.. BLEEA501Z5 COMUNE SC.EL. DI AURONZO DI CADORE. BLEE810058 FRAZ. REANE * 27

Dettagli

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013

Valori Agricoli Medi della provincia. Annualità 2013 REGIONE AGRARIA N : 1 REGIONE AGRARIA N : 2 CADORE NORD OCCIDENTALE Comuni di: CORTINA D`AMPEZZO, BORCA DI CADORE, CALALZO DI CADORE, CIBIANA DI CADORE, COLLE SANTA LUCIA, LIVINALLONGO COL LANA, PIEVE

Dettagli

TRIBUNALE DI BELLUNO

TRIBUNALE DI BELLUNO TRIBUNALE DI BELLUNO ELENCO CONVENZIONI PER LAVORI DI PUBBLICA UTILITA - Art. 54 del D. L.vo 28.08.2000 n. 274 e 2 del D.M. 26.03.2001 - COMUNI SCADENZA N CONDANNATI ATTIVITA Taibon Agordino 19.06.2017

Dettagli

SALA OPERATIVA RECUPERO SALME CALENDARIO DELLA TURNAZIONE DELLE IMPRESE ONORANZE FUNEBRI OPERANTI NELLA PROVINCIA DI BELLUNO.

SALA OPERATIVA RECUPERO SALME CALENDARIO DELLA TURNAZIONE DELLE IMPRESE ONORANZE FUNEBRI OPERANTI NELLA PROVINCIA DI BELLUNO. Questura di Belluno SALA OPERATIVA RECUPERO SALME CALENDARIO DELLA TURNAZIONE DELLE IMPRESE ONORANZE FUNEBRI OPERANTI NELLA PROVINCIA DI BELLUNO. Periodo di validità: dal 01 LUGLIO 2016 al 30 GIUGNO 2017

Dettagli

ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI BELLUNO

ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI BELLUNO ARPAV Direzione Tecnica Servizio Osservatorio Rifiuti I RIFIUTI URBANI IN PROVINCIA DI BELLUNO Scheda sintetica Anno 2011 LA PROVINCIA DI BELLUNO Comuni (n.) 69 Abitanti (n.) 213.108 Densità di popolazione

Dettagli

Agenda Digitale del Veneto E le linee di finanziamento FESR 2014-20

Agenda Digitale del Veneto E le linee di finanziamento FESR 2014-20 Agenda Digitale del Veneto E le linee di finanziamento FESR 2014-20 Elvio Tasso Regione del Veneto - Sezione Sistemi Informativi 29 aprile 2016 Belluno L Agenda Digitale del Veneto #ADVeneto Documento

Dettagli

LA CONOSCENZA DEL TERRITORIO: BANCHE DATI E SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI IL CENTRO SERVIZI TERRITORIALE DI BELLUNO

LA CONOSCENZA DEL TERRITORIO: BANCHE DATI E SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI IL CENTRO SERVIZI TERRITORIALE DI BELLUNO CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO LA CONOSCENZA DEL TERRITORIO: BANCHE DATI E SISTEMI INFORMATIVI TERRITORIALI IL CENTRO SERVIZI TERRITORIALE

Dettagli

Dalla gestione intelligente dell energia alla Smart City. Stefano Savaris Consorzio Comuni BIM Piave Belluno

Dalla gestione intelligente dell energia alla Smart City. Stefano Savaris Consorzio Comuni BIM Piave Belluno Dalla gestione intelligente dell energia alla Smart City Stefano Savaris Consorzio Comuni BIM Piave Belluno Il Consorzio BIM Piave Ente obbligatorio ai sensi della legge 959/1953 COMELICO SUPERIORE S.

Dettagli

SUPPORTO ALLE DECISIONI PER LA PROMOZIONE DEL RISPARMIO ENERGETICO E DELLA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI

SUPPORTO ALLE DECISIONI PER LA PROMOZIONE DEL RISPARMIO ENERGETICO E DELLA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI SUPPORTO ALLE DECISIONI PER LA PROMOZIONE DEL RISPARMIO ENERGETICO E DELLA RIDUZIONE DELLE EMISSIONI Il Consorzio dei Comuni del Bacino Imbrifero Montano del Piave appartenenti alla Provincia di Belluno

Dettagli

Cammino delle Dolomiti

Cammino delle Dolomiti Periodo: 1-7 agosto 2012 01/08/2012 Da San Vittore a Facen Percorso di 4 ore, dislivello in salita 300 m, lunghezza 10 km Luoghi d interesse: Santuario dei santi Vittore e Corona, Città di Feltre, Parrocchiale

Dettagli

I redditi dichiarati dai contribuenti in provincia di Belluno 1 parte

I redditi dichiarati dai contribuenti in provincia di Belluno 1 parte I redditi dichiarati dai contribuenti in provincia di Belluno 1 parte Con questo lavoro si intende avviare una serie di approfondimenti sulle dichiarazioni dei redditi dei contribuenti bellunesi riguardanti

Dettagli

5 x 1.000 - Esercizio finanziario 2012 Assegnazione agli Enti del volontariato bellunesi

5 x 1.000 - Esercizio finanziario 2012 Assegnazione agli Enti del volontariato bellunesi CODICE FISCALE 5 x 1.000 - Esercizio finanziario 2012 DENOMINAZIONE COMUNE IMPORTO TOTALE 93009330254 ASSOCIAZIONE GRUPPI "INSIEME SI PUO'"ONLUS BELLUNO 62.738,68 93038400250 ONESIGHT, LUXOTTICA GROUP

Dettagli

SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ CERTIFICATO. Il miglior modo di unire gli uomini è di persuaderli a lavorare insieme Antoine-Marie-Roger de Saint Exupery

SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ CERTIFICATO. Il miglior modo di unire gli uomini è di persuaderli a lavorare insieme Antoine-Marie-Roger de Saint Exupery SISTEMA DI GESTIONE QUALITÀ CERTIFICATO Il miglior modo di unire gli uomini è di persuaderli a lavorare insieme Antoine-Marie-Roger de Saint Exupery La Provincia di Belluno, con la riforma del mercato

Dettagli

Registro Tumori del Veneto. Baracco M, Bovo E, Dal Cin A, Fiore AR, Greco A, Guzzinati S, Monetti D, Rosano A, Stocco CF, Tognazzo S e Zambon P.

Registro Tumori del Veneto. Baracco M, Bovo E, Dal Cin A, Fiore AR, Greco A, Guzzinati S, Monetti D, Rosano A, Stocco CF, Tognazzo S e Zambon P. luglio 2012 REGIONE DEL VENETO - Assessorato alle Politiche Sanitarie ISTITUTO ONCOLOGICO VENETO - IRCCS Analisi geografica dell'incidenza dei tumori nella provincia di Belluno (periodo 2001-2005) e andamenti

Dettagli

CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE

CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE COPIA Deliberazione nº 17 in data 27/09/2013 CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO Verbale di Deliberazione dell Assemblea Generale Oggetto:

Dettagli

RAPPORTO SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI OBIETTIVO RACCOLTA DIFFERENZIATA 70% ANALISI DEI DATI 2007 E COMPARAZIONE CON GLI ANNI 2005 E 2006

RAPPORTO SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI OBIETTIVO RACCOLTA DIFFERENZIATA 70% ANALISI DEI DATI 2007 E COMPARAZIONE CON GLI ANNI 2005 E 2006 NEC SPE NEC METU OBIETTIVO RACCOLTA 70% RAPPORTO SULLA GESTIONE DEI RIFIUTI URBANI ANALISI DEI DATI 2007 E COMPARAZIONE CON GLI ANNI 2005 E 2006 Saluto Provincia di Belluno I dati della raccolta differenziata

Dettagli

Studio Planning De Conz Mauro CURRICULUM VITAE_ 10 gennaio 2014

Studio Planning De Conz Mauro CURRICULUM VITAE_ 10 gennaio 2014 Gennaio 2014 Curriculum Professionale dello Studio e del Titolare Studio Planning di De Conz Mauro e Viel Mariagrazia Via dell Anta, 14-32100 - Belluno (BL) c.f. / p.iva 00289240251 tel. 0437 932593 fax

Dettagli

ANALISI DEI BILANCI CONSUNTIVI DEI COMUNI DI BELLUNO: INDEBI- TAMENTO E SPESE PER IL PERSO- NALE IN RAPPORTO AGLI ABITANTI

ANALISI DEI BILANCI CONSUNTIVI DEI COMUNI DI BELLUNO: INDEBI- TAMENTO E SPESE PER IL PERSO- NALE IN RAPPORTO AGLI ABITANTI ANALISI DEI BILANCI CONSUNTIVI DEI COMUNI DI BELLUNO: INDEBI- TAMENTO E SPESE PER IL PERSO- NALE IN RAPPORTO AGLI ABITANTI PATTO DI STABILITA : UNO STRUMENTO CHE GUARDA INDIETRO E TRATTA TUTTI I COMUNI

Dettagli

ORARI ED INDIRIZZI AMBULATORI MEDICI GENERICI AMBITO TERRITORIALE N. 1 S.GIUSTINA-CESIOMAGGIORE-S.GREGORIO NELLE ALPI - SEDICO - SOSPIROLO

ORARI ED INDIRIZZI AMBULATORI MEDICI GENERICI AMBITO TERRITORIALE N. 1 S.GIUSTINA-CESIOMAGGIORE-S.GREGORIO NELLE ALPI - SEDICO - SOSPIROLO ORARI ED INDIRIZZI AMBULATORI MEDICI GENERICI AMBITO TERRITORIALE N. 1 S.GIUSTINACESIOMAGGIORES.GREGORIO NELLE ALPI SEDICO SOSPIROLO >> BACCHIN Dott. PAOLO SEBASTIANO COD. RE 003097 MEDICO GENERICO Tel.

Dettagli

CTP DI QUERO (BL) 8.30-12.00 14.30-17.30. da lunedì a venerdì mercoledì 9.00-12.00 14.15-17.30 9.00-12.00 9.00-12.30

CTP DI QUERO (BL) 8.30-12.00 14.30-17.30. da lunedì a venerdì mercoledì 9.00-12.00 14.15-17.30 9.00-12.00 9.00-12.30 Scelta del Medico Il cittadino avente diritto sceglie direttamente per sé e per i propri familiari il medico di fiducia fra quelli aventi disponibilità di scelta nell ambito territoriale di residenza.

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA SS-13-HO-XNO02 AMBITO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI BELLUNO -

SISTEMA INFORMATIVO DEL MINISTERO DELL'ISTRUZIONE DELL'UNIVERSITA' E DELLA RICERCA SS-13-HO-XNO02 AMBITO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI BELLUNO - AMBITO TERRITORIALE DELLA PROVINCIA DI BELLUNO - ORGANICO DI DIRITTO - ANNO SCOLASTICO 2014/15 PAG. 1 Legenda : D.EL.- indica il valore dei dati elementari D.G. - indica il numero dei Direttori dei Servizi

Dettagli

Civetta. www.infodolomiti.it

Civetta. www.infodolomiti.it Civetta www.infodolomiti.it CIVETTA DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica Pag. 3 www.infodolomiti.it MONTAGNE UNICHE AL MONDO Dal 26 giugno 2009 le Dolomiti

Dettagli

L Inventario delle Emissioni in Atmosfera In Val Belluna

L Inventario delle Emissioni in Atmosfera In Val Belluna L Inventario delle Emissioni in Atmosfera In Val Belluna Dott. Roberto Piol Foto Kirchner M. (2006) A LIVELLO LOCALE: perde risoluzione perde attendibilità non considera le specificità locali Agenzia Europea

Dettagli

ELENCO COMUNI DELLA REGIONE DEL VENETO CONFINANTI CON LE PROVINCE AUTONOME DI BOLZANO E DI TRENTO

ELENCO COMUNI DELLA REGIONE DEL VENETO CONFINANTI CON LE PROVINCE AUTONOME DI BOLZANO E DI TRENTO Allegato A4 Dgr n. del pag. 1 /5 ALLEGATOA4 alla Dgr n. 494 del 19 aprile 2016 giunta regionale 10^ legislatura ELENCO REGIONE DEL VENETO CONFINANTI CON LE AUTONOME DI BOLZANO E ALLEGATO A4 Comuni della

Dettagli

Val Comelico Sappada www.infodolomiti.it

Val Comelico Sappada www.infodolomiti.it Dolomiti Val Comelico Sappada www.infodolomiti.it COMELICO SAPPADA DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica Pag. 3 www.infodolomiti.it MONTAGNE UNICHE AL

Dettagli

Codice Fiscale A. S. D SKI TEAM VALLATA FELTRINA VIA PESCHIERA FELTRE 32032 91017130252 E A.C. BELLUNO 1905 SOCIETA'SPOR TIVA DILETTETTANTISTICA A R.

Codice Fiscale A. S. D SKI TEAM VALLATA FELTRINA VIA PESCHIERA FELTRE 32032 91017130252 E A.C. BELLUNO 1905 SOCIETA'SPOR TIVA DILETTETTANTISTICA A R. Denominazione Indirizzo Città CAP Codice Fiscale A. S. D SKI TEAM VALLATA FELTRINA VIA PESCHIERA FELTRE 32032 91017130252 E A.C. BELLUNO 1905 SOCIETA'SPOR TIVA DILETTETTANTISTICA A R.L PIAZZALE RESISTENZA

Dettagli

ELENCO COMUNI DELLA REGIONE DEL VENETO CONFINANTI CON LE PROVINCE AUTONOME DI BOLZANO E DI TRENTO

ELENCO COMUNI DELLA REGIONE DEL VENETO CONFINANTI CON LE PROVINCE AUTONOME DI BOLZANO E DI TRENTO Allegato A4 Dgr n. 494 del 19/04/2016 pag. 1 /5 giunta regionale 10^ legislatura ELENCO REGIONE DEL VENETO CONFINANTI CON LE AUTONOME DI BOLZANO E ALLEGATO A4 Comuni della Regione Veneto confinanti con

Dettagli

Cadore Dolomiti. www.infodolomiti.it

Cadore Dolomiti. www.infodolomiti.it Cadore Dolomiti www.infodolomiti.it CADORE-DOLOMITI DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica Pag. 3 www.infodolomiti.it MONTAGNE UNICHE AL MONDO Dal 26

Dettagli

Elenco definitivo dei soggetti della provincia di Belluno che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille - Anno 2015

Elenco definitivo dei soggetti della provincia di Belluno che hanno chiesto di accedere al beneficio del 5 per mille - Anno 2015 Denominazione Indirizzo Città Provincia CAP Codice Fiscale Tipo FONDAZIONE SCUOLA MATERNA "MONS. LUIGI CAPPELLO" VIA FELICE E LUIGI CAPPELLO 9 AGORDO BELLUNO 32021 80000050254 A GRUPPO ASSISTENZA VOLONTARIA

Dettagli

Fondo Ministero dell'assistenza Post- Bellica Ufficio Provinciale di Belluno (1945-1953)

Fondo Ministero dell'assistenza Post- Bellica Ufficio Provinciale di Belluno (1945-1953) Fondo Ministero dell'assistenza Post- Ufficio Provinciale di Belluno (1945-1953) a cura di Franca Cosmai 2013 Nota storico istituzionale Con d.m. 19 settembre 1945 vengono istituiti gli Uffici provinciali

Dettagli

Denominazione Indirizzo Città Provincia CAP

Denominazione Indirizzo Città Provincia CAP Denominazione Indirizzo Città Provincia CAP Codice Fiscale Tipo A. S. D SKI TEAM VALLATA FELTRINA VIA PESCHIERA FELTRE BELLUNO 32032 91017130252 E A.C. BELLUNO 1905 SOCIETA' SPORTIVA DILETTANTISTICA A

Dettagli

Marmolada. www.infodolomiti.it

Marmolada. www.infodolomiti.it Marmolada www.infodolomiti.it MARMOLADA DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica Pag. 3 www.infodolomiti.it MONTAGNE UNICHE AL MONDO Dal 26 giugno 2009

Dettagli

Alpago. www.infodolomiti.it

Alpago. www.infodolomiti.it Alpago www.infodolomiti.it ALPAGO DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica Pag. 3 www.infodolomiti.it MONTAGNE UNICHE AL MONDO Dal 26 giugno 2009 le Dolomiti

Dettagli

Arabba. www.infodolomiti.it

Arabba. www.infodolomiti.it Arabba www.infodolomiti.it ARABBA DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica Pag. 3 www.infodolomiti.it MONTAGNE UNICHE AL MONDO Dal 26 giugno 2009 le Dolomiti

Dettagli

Elenco degli edifici scolastici monitorati nella provincia di Belluno e relativi risultati

Elenco degli edifici scolastici monitorati nella provincia di Belluno e relativi risultati Elenco degli edifici scolastici monitorati nella provincia di Belluno e relativi risultati Il Decreto Legislativo 241/00 stabilisce i limiti di concentrazione media annua di radon nei luoghi di lavoro

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER. 2. GAL Prealpi e Dolomiti FEASR REGIONE DEL VENETO Fondo europeo agricolo per lo sviluppo rurale: l Europa investe nelle zone rurali SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Approvata con Deliberazione del Consiglio Direttivo del GAL n. 16

Dettagli

32020 Falcade BL. BL0008 ACAT - Belluno Luigi Dal Pan Via del Piave, 5 32100 Belluno BL

32020 Falcade BL. BL0008 ACAT - Belluno Luigi Dal Pan Via del Piave, 5 32100 Belluno BL N. Iscrizione Associazione Presidente Indirizzo Cap Comune Prov. c/o Sportello CSV 0001 ACAT - Cadore Anna Berlin Viale Marconi, 12 32042 Calalzo di Cadore 0007 Ass. Volontari Croce Verde Val Biois Stefano

Dettagli

30/A - EDUCAZIONE FISICA NELLA SCUOLA MEDIA

30/A - EDUCAZIONE FISICA NELLA SCUOLA MEDIA 30/A - EDUCAZIONE FISICA NELLA SCUOLA MEDIA SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HM-PDO13 UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BELLUNO PAG. 001 * BLMM82602N * * * * SCUOLA SEC. CANALE

Dettagli

Consorzio di DENTISTI BELLUNESI

Consorzio di DENTISTI BELLUNESI Consorzio di DENTISTI BELLUNESI COS É Alidentali è un Consorzio che riunisce 85 dentisti della provincia di Belluno, nato con l intento di valorizzare e promuovere l offerta odontoiatrica nel territorio

Dettagli

ASSOCIAZIONE CULTURALE NSV ORGANIZZAZIONE EVENTI affiliata A.I.C.S. - Comitato Provinciale di Rovigo CALENDARIO EVENTI 2015

ASSOCIAZIONE CULTURALE NSV ORGANIZZAZIONE EVENTI affiliata A.I.C.S. - Comitato Provinciale di Rovigo CALENDARIO EVENTI 2015 ASSOCIAZIONE CULTURALE NSV ORGANIZZAZIONE EVENTI affiliata A.I.C.S. - Comitato Provinciale di Rovigo CALENDARIO EVENTI 2015 MARTEDI' 02 GIUGNO 2015: VIVI DUE CARRARE 2015 Rievocazione Storica DUE CARRARE

Dettagli

UFFICIO PROTESTI. Elenco nominativi dei pubblici ufficiali abilitati alla levata dei protesti

UFFICIO PROTESTI. Elenco nominativi dei pubblici ufficiali abilitati alla levata dei protesti UFFICIO PROTESTI tel. 0437 955132 - fax 0437 955171 Elenco nominativi dei pubblici ufficiali abilitati alla levata dei protesti nella provincia di Belluno (ex art. 4-4 comma decreto ministeriale 9 agosto

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO

PROVINCIA DI BELLUNO PROVINCIA DI BELLUNO Legge Regionale 04.11.2002 n. 33 e successive modifiche - "Testo unico delle leggi regionali in materia di turismo" Art. 74 istituito con determina dirigenziale n. 857 prot. N. 31535

Dettagli

Tecnologie Informatiche per la PA egovernment Intelligence

Tecnologie Informatiche per la PA egovernment Intelligence Fumetti da: http://xkcd.com/688 Tecnologie Informatiche per la PA egovernment Intelligence Dipartimento di Informatica Università Ca Foscari di Venezia 1 I tre fronti di innovazione per la PA PA Gestione

Dettagli

Alberghi a Longarone e dintorni (BL)

Alberghi a Longarone e dintorni (BL) ALBERGO ALLA POSTA Longarone (BL) Piazza IX Ottobre 1963, 16 Telefono: 0437 770702 HOTEL 4 VALLI RISTORANTE PIZZERIA Longarone (BL) Via Fae' Telefono: 0437 760018 ALBERGO DE MARCO MEUBLE Longarone (BL)

Dettagli

Alcune informazioni sulla montagna Bellunese

Alcune informazioni sulla montagna Bellunese Alcune informazioni sulla montagna Bellunese Non sempre si sa ciò che serve Diego Cason Sociologo. Studi e ricerche sociali, economiche e territoriali. Prima questione preliminare La dimensione verticale

Dettagli

Intesa Programmatica di Area Prealpi bellunesi

Intesa Programmatica di Area Prealpi bellunesi Art. 25 della legge regionale n. 35 del 2001 Nuove norme sulla programmazione Intesa rammatica di Area Prealpi bellunesi Allegato 4 Elenco degli interventi infrastrutturali 2014-2015 Aggiornato il: 20/06/2011,

Dettagli

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 ASSE 4 LEADER ATTUAZIONE STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE

PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 ASSE 4 LEADER ATTUAZIONE STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 ASSE 4 LEADER ATTUAZIONE STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE Approvato con deliberazione dell Ufficio di Presidenza del Gal SCHEDA INTERVENTO A REGIA GAL Alto Bellunese

Dettagli

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER

Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto 2007-2013 Asse 4 LEADER PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 ASSE 4 LEADER ATTUAZIONE STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE BANDO PUBBLICO GAL Approvato con deliberazione dell Ufficio di Presidenza del Gal Alto Bellunese n.33 del 15.09.2011

Dettagli

BL 1 CLAUT MARTA 09/09/1972 Det. Rinnovo tip. A

BL 1 CLAUT MARTA 09/09/1972 Det. Rinnovo tip. A Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Graduatoria provinciale definitiva - permessi DIRITTO ALLO STUDIO - personale docente Ambito Territoriale di Belluno Prov. Posizione Richiedente Contratto Richiesta

Dettagli

Territorio Ulss 1. Territorio Ulss 2

Territorio Ulss 1. Territorio Ulss 2 PREMESSA Le note situazioni di difficoltà e di disagio che molte persone sempre più vivono, specie nei territori periferici della provincia di Belluno, sono alla base della sperimentazione e successiva

Dettagli

La firma dell Unpli Belluno per un turismo coordinato e condiviso Pubblico e privato insieme per un accoglienza di qualità. Sarà la volta buona?

La firma dell Unpli Belluno per un turismo coordinato e condiviso Pubblico e privato insieme per un accoglienza di qualità. Sarà la volta buona? www.unpli veneto.it quadrimestrale del Comitato Pro Loco UNPLI Belluno P B n. 3 ottobre 2015 L Aut. Trib. di Belluno n. 9/99 del 21.05.1999 - Dir. Resp. Federico Brancaleone - Sede e Redazione: 32036 Sedico

Dettagli

DISCIPLINARE TECNICO. Criteri per la stesura e la definizione dei piani di abbattimento

DISCIPLINARE TECNICO. Criteri per la stesura e la definizione dei piani di abbattimento DISCIPLINARE TECNICO (Delibera G.P. n. 218 del 08/07/2003 e successive modifiche ed integrazioni aggiornato con atto del Presidente n. 86 del 14/07/2015) Criteri per la stesura e la definizione dei piani

Dettagli

L ENERGIA IN VENETO Provincia di Belluno

L ENERGIA IN VENETO Provincia di Belluno Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Dipartimento Provinciale di Belluno Servizio Sistemi Ambientali L ENERGIA IN VENETO Provincia di Belluno Anno 2010 Pagina 3 1 Inquadramento

Dettagli

ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO ISCRITTE AL REGISTRO REGIONALE (LR 40/1993)

ORGANIZZAZIONI DI VOLONTARIATO ISCRITTE AL REGISTRO REGIONALE (LR 40/1993) CODICE DENOMINAZIONE SCADENZA CODICE FISCALE INDIRIZZO AMBITO ETA MATERIA COMUNE CAP PROV TEL. SEDE CELLULARE EMAIL BL0001 A.C.A.T. CADORE 17/09/2015 92001860250 VIA MARCONI 14 SOCIO - SANITARIO ADULTI

Dettagli

FONTANE, LAVATOI ED ABBEVERATOI

FONTANE, LAVATOI ED ABBEVERATOI FONTANE, LAVATOI ED ABBEVERATOI FUNZIONI E CENNI STORICI Nei centri storici, non solo gli edifici, ma anche la pavimentazione con i vari manufatti d arredo urbano, quali fontane, lavatoi, panchine, muri

Dettagli

PROSPETTO RIASSUNTIVO DELLE IDEE PROGETTO PRESENTATE AL GAL ALTO BELLUNESE NEL CORSO DEL PERIODO DI CONSULTAZIONE CON IL PUBBLICO

PROSPETTO RIASSUNTIVO DELLE IDEE PROGETTO PRESENTATE AL GAL ALTO BELLUNESE NEL CORSO DEL PERIODO DI CONSULTAZIONE CON IL PUBBLICO PROSPETTO RIASSUNTIVO DELLE IDEE PROGETTO PRESENTATE AL GAL ALTO BELLUNESE NEL CORSO DEL PERIODO DI CONSULTAZIONE CON IL PUBBLICO MISURA AZIONE N. PROGETTI PROPOSTI IMPORTO 421 1 323/A 2 3 714.000,00 4

Dettagli

Registro regionale delle organizzazioni di volontariato

Registro regionale delle organizzazioni di volontariato BL0001 A.C.A.T. CADORE 17/09/2015 92001860250 VIA MARCONI 14 CALALZO DI CADORE 32042 BELLUNO 043532098 SOCIO - SANITARIO ADULTI ALCOLISMO GRUPPO VOLONTARI PROTEZIONE CROCE VERDE DELLA VALLE DEL BL0007

Dettagli

CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO

CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO CONSORZIO DEI COMUNI DEL BACINO IMBRIFERO MONTANO DEL PIAVE APPARTENENTI ALLA PROVINCIA DI BELLUNO Statuto approvato con Deliberazione di Assemblea Generale del 16/12/2002. Modificato con Deliberazione

Dettagli

********************************************************************************** * SI-13-SM-PDO2B * * * * SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA

********************************************************************************** * SI-13-SM-PDO2B * * * * SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA ********************************************************************************** * SI-13-SM-PDO2B * * SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE * * SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO * *

Dettagli

emozionatevi pedalando nel e D O LOMITI talia 2011 Giro d I in rosa Offerte per vedere da vicino i Campioni

emozionatevi pedalando nel e D O LOMITI talia 2011 Giro d I in rosa Offerte per vedere da vicino i Campioni Giro d Italia 2011 DOLOMITI emozionatevi pedalando nelle Offerte in rosa per vedere da vicino i Campioni Dolomiti in rosa Giro d ltalia 2011 il valore aggiunto del Consorzio Dolomiti Si comincia il 21

Dettagli

Periodico statistico. della provincia di Belluno. n 17

Periodico statistico. della provincia di Belluno. n 17 Periodico statistico della provincia di Belluno n 17 Il mercato del lavoro provinciale: aggiornamento a settembre 2013 1 2 PRESENTAZIONE SOMMARIO Questo numero del Periodico statistico viene diffuso con

Dettagli

1 invito speciale. 12 percorsi eccezionali. 9 rifugi APERTI NEL CUORE DELLE DOLOMITI CADORINE

1 invito speciale. 12 percorsi eccezionali. 9 rifugi APERTI NEL CUORE DELLE DOLOMITI CADORINE 1 invito speciale 12 percorsi eccezionali NEL CUORE DELLE DOLOMITI CADORINE 9 rifugi APERTI Le Tre Cime di Lavaredo e gli Spalti di Toro, il Cridola e l Antelao, le Marmarole e i Cadini di Misurina. Sono

Dettagli

Relazione finale 2011 Progetto casa scuola sicura (o.d.g. n 385/2010, n 809/2010 e 783/2011)

Relazione finale 2011 Progetto casa scuola sicura (o.d.g. n 385/2010, n 809/2010 e 783/2011) COMANDO PROVINCIALE VIGILI DEL FUOCO BELLUNO Relazione finale 2011 Progetto casa scuola sicura (o.d.g. n 385/2010, n 809/2010 e 783/2011) Relazione a cura del Vig. Mirco ZAGO Nel 2011 il calendario degli

Dettagli

2 GIOVEDI Montombraro P.zza S. Carlo Ore 18 Mercatino serale dell artigianato, antiquariato, oggettistica, usato e tanto

2 GIOVEDI Montombraro P.zza S. Carlo Ore 18 Mercatino serale dell artigianato, antiquariato, oggettistica, usato e tanto AGOSTO 1 MERCOLEDI Zocca P.zza Nicolajewka Ore 21 Ballo liscio con l orchestra Maurizio (Pro Loco) 2 GIOVEDI Montombraro P.zza S. Carlo Ore 18 Musica balcanica a cura del gruppo TARTAKUT (Il Sicomoro)

Dettagli

QUALIMA INTERREG IIIB SPAZIO ALPINO

QUALIMA INTERREG IIIB SPAZIO ALPINO QUALIMA INTERREG IIIB SPAZIO ALPINO REGIONE DEL VENETO WP5 - STUDI INDICE: A. Presentazione pag. 4 B. Ambito dello studio pag. 5 C. Dati generali sulle tre aree montane esaminate pag. 5 TAV.1 Situazione

Dettagli

Coordinamento organizzativo e grafico: Paolo Carrari

Coordinamento organizzativo e grafico: Paolo Carrari 2016 Campeggio Club Belluno www.campeggioclubbelluno.it Rilevamento delle aree: Ezio Paganin Lorenzo Cibin Mario Fantinel Paolo Carrari Sergio Carrari Fotografie: Adriana Fontanella Andrea Carrari Paolo

Dettagli

Associazione Nazionale Alpini SEZIONE DI BELLUNO. Calendario manifestazioni

Associazione Nazionale Alpini SEZIONE DI BELLUNO. Calendario manifestazioni Associazione Nazionale Alpini SEZIONE DI BELLUNO Calendario manifestazioni 2016 Associazione Nazionale Alpini SEZIONE DI BELLUNO Gennaio 2016 1 CAPODANNO 2 3 SPERT TISER 4 5 6 SOSPIROLO LIMANA PONT ALPI

Dettagli

Piano delle attività della Rete a.s. 2013-2014

Piano delle attività della Rete a.s. 2013-2014 Piano delle attività della Rete a.s. 2013-2014 A. BENEFICIARI: SCUOLE PRIMARIE A.1 EDUCAZIONE ALLA SCELTA NELLA SCUOLA PRIMARIA Progettazione e sperimentazione di unità didattiche. Allievi delle classi

Dettagli

Elenco Scuole Paritarie Dati aggiornati al 16/9/2005

Elenco Scuole Paritarie Dati aggiornati al 16/9/2005 BL1A00100N SCUOLA DELL'INFANZIA "MONS. LUIGI VIA CAPPELLO, 9 AGORDO 32021 BL CAPPELLO BL1A003009 SCUOLA DELL'INFANZIA "FORTUNATA VIA FUSINATO 86 ARSIE' 32030 BL PADOVAN" BL1A004005 SCUOLA DELL'INFANZIA

Dettagli

mercati della provincia della bat fiere, mercati e sagre della provincia di bat

mercati della provincia della bat fiere, mercati e sagre della provincia di bat mercati della provincia della bat fiere, mercati e sagre della provincia di bat 2 comuni della provincia della bat Comune di Andria Piazza Umberto 1 Tel 088 111 - Fax 088 225 Comune di Barletta Corso Vittorio

Dettagli

CURRICULUM PROFESSIONALE

CURRICULUM PROFESSIONALE architetto Gianluca Faoro CURRICULUM PROFESSIONALE DATI PERSONALI COGNOME E NOME: FAORO GIANLUCA NATO A: BELLUNO il 22.04.1964 RECAPITO: BELLUNO viale Europa n 32 TELEFONO - FAX: +39 0437 25278 cell. +39

Dettagli

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HB-EDO56 ANNO SCOLASTICO 2013/14 12/08/13 BOLLETTINO DEFINITIVO MOVIMENTI O.F.C.N.I.

SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE SS-13-HB-EDO56 ANNO SCOLASTICO 2013/14 12/08/13 BOLLETTINO DEFINITIVO MOVIMENTI O.F.C.N.I. BOLLETTINO DEFINITIVO MOVIMENTI O.F. - SCUOLA PRIMARIA PAG. 1 IL DIRIGENTE VISTO IL C.C.N.I. DEL 15/05/2013 VISTI GLI ATTI D' UFFICIO; VISTE LE SEDI DISPONIBILI E LE SCELTE OPERATE DAI DOCENTI INTERESSATI

Dettagli

quadrimestrale del Comitato Pro Loco UNPLI Belluno n. 2 Giugno 2015

quadrimestrale del Comitato Pro Loco UNPLI Belluno n. 2 Giugno 2015 www.unpliveneto.it quadrimestrale del Comitato Pro Loco UNPLI Belluno n. 2 Giugno 2015 P L B Aut. Trib. di Belluno n. 9/99 del 21.05.1999 - Dir. Resp. Federico Brancaleone - Sede e Redazione: 32036 Sedico

Dettagli

Sintesi del Programma di Sviluppo Locale (PSL)

Sintesi del Programma di Sviluppo Locale (PSL) FEASR GAL Alto Bellunese Sintesi del Programma di Sviluppo Locale (PSL) V.E.T.T.E. Valorizzazione Economica del Territorio per un Turismo Ecosostenibile Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto (PSR)

Dettagli

VALLE DEL BIOIS. DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica

VALLE DEL BIOIS. DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica VALLE DEL BIOIS DOLOMITI, PATRIMONIO DELL UMANITÀ L UNESCO ne riconosce bellezza e importanza scientifica Pag. 3 www.infodolomiti.it MONTAGNE UNICHE AL MONDO Dal 26 giugno 2009 le Dolomiti sono Patrimonio

Dettagli

********************************************************************************** * SI-13-SM-PDO2B * * * * SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA

********************************************************************************** * SI-13-SM-PDO2B * * * * SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA ********************************************************************************** * SI-13-SM-PDO2B * * SISTEMA INFORMATIVO MINISTERO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE * * SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO * *

Dettagli

ORARI ED INDIRIZZI AMBULATORI MEDICI GENERICI AMBITO TERRITORIALE N. 1 S.GIUSTINA-CESIOMAGGIORE-S.GREGORIO NELLE ALPI

ORARI ED INDIRIZZI AMBULATORI MEDICI GENERICI AMBITO TERRITORIALE N. 1 S.GIUSTINA-CESIOMAGGIORE-S.GREGORIO NELLE ALPI ORARI ED INDIRIZZI AMBULATORI MEDICI GENERICI AMBITO TERRITORIALE N. 1 S.GIUSTINACESIOMAGGIORES.GREGORIO NELLE ALPI >> BACCHIN Dott. PAOLO SEBASTIANO COD. RE 003097 MEDICO GENERICO Tel. 0439 / 43357 G01

Dettagli

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE

MODULO PER RILEVAZIONE PRESENZE lunedì 15 settembre 2014 martedì 16 settembre 2014 mercoledì 17 settembre 2014 giovedì 18 settembre 2014 venerdì 19 settembre 2014 lunedì 22 settembre 2014 martedì 23 settembre 2014 mercoledì 24 settembre

Dettagli

L ENERGIA IN VENETO Provincia di Belluno

L ENERGIA IN VENETO Provincia di Belluno Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto Dipartimento Provinciale di Belluno Servizio Sistemi Ambientali L ENERGIA IN VENETO Provincia di Belluno Anno 2012 ARPAV Agenzia

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CORTE DEI CONTI

REPUBBLICA ITALIANA CORTE DEI CONTI Deliberazione n. 459/2013/PRSP-INPR REPUBBLICA ITALIANA LA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER IL VENETO Nell adunanza del 17 dicembre 2013, composta da: Dott. Claudio IAFOLLA Dott.ssa Elena

Dettagli

Termine Descrizione Definizione

Termine Descrizione Definizione Termine Descrizione Definizione Acquisizioni di cittadinanza italiana (pop. Africa Individui cancellati dalle liste dei residenti di cittadinanza straniera e registrati in quelle della popolazione italiana

Dettagli

Zone con più di cinquecento abitanti nei comuni montani con più di mille abitanti escluse dall agevolazione D.P.R. 26/10/73 n. 633, art.

Zone con più di cinquecento abitanti nei comuni montani con più di mille abitanti escluse dall agevolazione D.P.R. 26/10/73 n. 633, art. giunta regionale 8^ legislatura ALLEGATOB alla Dgr n. 4003 del 19 dicembre 2006 pag. 1/14 Zone con più di cinquecento abitanti nei comuni montani con più di mille abitanti escluse dall agevolazione D.P.R.

Dettagli

Studio propedeutico all attivazione dell Azione 4 Interventi per la valorizzazione culturale delle aree rurali

Studio propedeutico all attivazione dell Azione 4 Interventi per la valorizzazione culturale delle aree rurali 187 PROPOSTE DEL TERRITORIO Richieste di finanziamento da parte dei Comuni ed enti appartenenti al GAL Alto Bellunese in riferimento al P.S.L. V.E.T.T.E. Misura 32/A Azione 4 - Realizzazione Studi e Censimenti.

Dettagli

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM.

PROVINCIA DI BELLUNO PROGRAMMA ANNUALE PROGETTAZIONE PROGRAMMA ANNUALE ESECUZIONE IMPORTO DI PROGETTO LIVELLO PROGETT.NE PTR NUM. PROVINCIA DI BELLUNO 2002/2004 34 Realizzazione intervento SR 50 - Belluno - Mas - 1 stralcio. Viabilità di accesso nuova caserma Vigili dei Fuoco di Belluno Esecutivo 4.400.000,00 In corso di appalto

Dettagli

AGOSTO 2015 COL MAZAROL

AGOSTO 2015 COL MAZAROL AGOSTO 2015 COL MAZAROL Tra paesaggi unici, cibo sano, turismo sostenibile e natura incontaminata, tante escursioni, eventi, giornate in buona compagnia nelle Dolomiti Bellunesi, perché l'estate più speciale

Dettagli

Eventi gastronomici, Cicloturismo, Natura, Cultura

Eventi gastronomici, Cicloturismo, Natura, Cultura Sei regioni un obiettivo EUROPÄISCHE UNION Europäischer Fonds für regionale Entwicklung UNIONE EUROPEA Fondo europeo per lo sviluppo regionale Sechs Regionen ein Ziel Italien Österreich Italia Austria

Dettagli

Servizio associato tra i Comuni di. Con il sostegno di RISPARMIANDO. COME MIGLIORARE LA NOSTRA CASA e VIVERCI MEGLIO

Servizio associato tra i Comuni di. Con il sostegno di RISPARMIANDO. COME MIGLIORARE LA NOSTRA CASA e VIVERCI MEGLIO Servizio associato tra i Comuni di Ponte nelle Alpi Trichiana Mel Lentiai Alano di Piave Agordo La Valle Agordina Pedavena Valle di Cadore Seren del Grappa Belluno Con il sostegno di PIU CALDO IN CASA

Dettagli

Foglio1. Feltre. Calalzo di Viale Marconi, 12. Cadore. Via Peschiera, Feltre BL. Via Borgo Ruga, Feltre BL

Foglio1. Feltre. Calalzo di Viale Marconi, 12. Cadore. Via Peschiera, Feltre BL. Via Borgo Ruga, Feltre BL Associazione indirizzo cap località pr. 1 A piedi allegri Via Monte Grappa, 23 2 ABVS - Coordinamento provinciale Viale Europa, 12 32100 Belluno 3 ACAT - Belluno Via del Piave, 5 32100 Belluno 4 ACAT -

Dettagli

La Valle. Progetto LIFE 04 EN/IT/000494 AGEMAS

La Valle. Progetto LIFE 04 EN/IT/000494 AGEMAS Comune di Feltre Comune di Pedavena Comune di Comune di Belluno Ponte nelle Alpi Comune di La Valle Progetto LIFE 04 EN/IT/000494 AGEMAS Integrazione di Agenda 21 ed EMAS in un ambito rurale e naturalistico

Dettagli

28 giugno 2013 Conferenza dei Sindaci Ulss n.1 Belluno. Verbale

28 giugno 2013 Conferenza dei Sindaci Ulss n.1 Belluno. Verbale Conferenza Sindaci Ulss n.1 Conferenza dei Sindaci dell Ulss n.1 Segreteria c/o Direzione Servizi Sociali ULSS n.1 Via Feltre, 57 32100 Tel.0437/516833 fax 0437/944899 28 giugno 2013 Conferenza dei Sindaci

Dettagli

Il progetto di realizzazione di una dorsale in fibra ottica in Provincia di Belluno

Il progetto di realizzazione di una dorsale in fibra ottica in Provincia di Belluno Il progetto di realizzazione di una dorsale in fibra ottica in Provincia di Belluno Andrea Marchi Provincia di Belluno Unità di Progetto Reti e Infrastrutture Tecnologiche Sedico, Villa Patt - 18 marzo

Dettagli

Correzioni per Regole di VillaGrande e VillaPiccola, Comune di Auronzo di Cad. (BL)

Correzioni per Regole di VillaGrande e VillaPiccola, Comune di Auronzo di Cad. (BL) Correzioni per Regole di VillaGrande e VillaPiccola, Comune di Auronzo di Cad. (BL) Foglio 28 mappale 17 di mq 2350: mancante in quanto non presente nel catastale del BIM, dove è presente invece solo il

Dettagli

Comuni coperti dal Registro Tumori del Veneto

Comuni coperti dal Registro Tumori del Veneto Comuni coperti dal Registro Tumori del Veneto COMUNE DESCRIZIONE PROV 23011 BOSCO CHIESANUOVA VR 23016 BUTTAPIETRA VR 23021 CASTEL D'AZZANO VR 23026 CERRO VERONESE VR 23033 ERBEZZO VR 23038 GREZZANA VR

Dettagli

SEZIONE 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA POPOLAZIONE, DEL TERRITORIO, DELL ECONOMIA INSEDIATA E DEI SERVIZI DELL ENTE

SEZIONE 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA POPOLAZIONE, DEL TERRITORIO, DELL ECONOMIA INSEDIATA E DEI SERVIZI DELL ENTE SEZIONE 1 CARATTERISTICHE GENERALI DELLA POPOLAZIONE, DEL TERRITORIO, DELL ECONOMIA INSEDIATA E DEI SERVIZI DELL ENTE 1.1 - POPOLAZIONE 1.1.1 - POPOLAZIONE LEGALE AL CENSIMENTO 2011 (DATI PROVVISORI) n

Dettagli

Autunno 2013 Primavera 2014

Autunno 2013 Primavera 2014 CALENDARIO ESCURSIONI E VIAGGI Autunno 2013 Primavera 2014 Chi siamo L' agenzia Alpinia Itinera nasce nella primavera del 2011 con l intento principale di promuovere a 360 il territorio dolomitico e bellunese

Dettagli

Njojtufsp!qfs!j!Cfoj!f!mf!Buujwju!!Dvmuvsbmj! Bsdijwjp!ej!Tubup!.!Cfmmvop!

Njojtufsp!qfs!j!Cfoj!f!mf!Buujwju!!Dvmuvsbmj! Bsdijwjp!ej!Tubup!.!Cfmmvop! Njojtufsp!qfs!j!Cfoj!f!mf!Buujwju!!Dvmuvsbmj! Bsdijwjp!ej!Tubup!.!Cfmmvop! Note informative per i discendenti di bellunesi che intendono richiedere la cittadinanza italiana La legge 5 febbraio 1992, n.

Dettagli

COMUNE DI LECCO. SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE E SOCIETA PARTECIPATE Sportello Unico Attività Produttive

COMUNE DI LECCO. SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE E SOCIETA PARTECIPATE Sportello Unico Attività Produttive COMUNE DI LECCO SETTORE ATTIVITA PRODUTTIVE E SOCIETA PARTECIPATE Sportello Unico Attività Produttive N. 4354656 I.D 8.7 class. Lecco, 21 Dicembre 2009 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1437 del 21 dicembre

Dettagli