Touring Club Italiano per la qualità del territorio

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Touring Club Italiano per la qualità del territorio"

Transcript

1 NETWORK BANDIERE ARANCIONI del Touring Club Italiano DOCUMENTO di ADESIONE 2011 Documento disponibile su Area riservata ai Comuni certificati

2 NETWORK BANDIERE ARANCIONI del Touring Club Italiano DOCUMENTO di ADESIONE 2011 Documento disponibile su sezione riservata ai Comuni certificati Per informazioni: Area Programmi territoriali - Bandiere arancioni Touring Club Italiano Tel

3 Indice Il Touring Club Italiano pag. 04 La Bandiera arancione pag. 05 Cos è il Network Bandiere arancioni pag. 06 Attività focus per il 2011 pag. 08 Portfolio strumenti di comunicazione 2011 pag. 09 La comunicazione online pag. 10 La promozione sul territorio pag. 14 Testate e editoria pag. 16 Eventi pag. 17 Rapporti con i media pag. 18 La comunicazione interna pag. 19 Associazione al Touring pag. 21 I Comuni non aderenti al Network pag. 22 Modalità di adesione e documento di incarico pag. 23 3

4 Il Touring Club Italiano Touring Club Italiano Il Touring Club Italiano (TCI) viene fondato nel 1894 con l obiettivo di diffondere e sviluppare i valori sociali e culturali del turismo, valorizzare l ambiente e il paesaggio, promuovere la conservazione dei beni culturali, curare la realizzazione di pubblicazioni per il viaggio e per il viaggiatore. Nato come Associazione nazionale di soci individuali, il TCI si è da subito aperto ad ogni forma di turismo, elaborando e proponendo una nuova visione dello stesso e assumendo un ruolo trainante a livello nazionale ed europeo. Nel corso degli anni il TCI ha allargato sempre di più i propri orizzonti: dall analisi dei valori sociali, economici e culturali del turismo, alla valorizzazione delle risorse culturali e ambientali; dalla pubblicazione di guide e riviste, alla realizzazione di cartografia computerizzata. L Associazione è caratterizzata da una forte presenza sul territorio che si afferma attraverso le numerose attività, dedicate a varie tipologie di pubblico e ai più diversi interessi. Tra queste le numerose occasioni di conoscenza e di animazione locale organizzate dalla struttura volontaria, le iniziative e i programmi territoriali, le attività dedicate a giovani e scuole, la presenza di una rete di negozi e agenzie in tutta Italia, punto di riferimento per viaggiatori soci e non. La continua espansione delle attività e il numero dei soci (oltre ) hanno trasformato il Touring in una delle organizzazioni non-profit più importanti in Italia. 4

5 La Bandiera arancione Touring Club Italiano Il Programma Bandiere arancioni è stato sviluppato in totale coerenza con la natura, la funzione statutaria e la storia del Touring Club Italiano, in linea con tutte le sue iniziative, volte a promuovere uno sviluppo turistico sostenibile. La Bandiera arancione è il marchio di qualità turistico-ambientale destinato alle località dell'entroterra. Il marchio, che ha validità biennale, viene attribuito ai territori che soddisfano criteri di analisi connessi allo sviluppo di un turismo di qualità. La valorizzazione del patrimonio culturale, la tutela dell ambiente, la cultura dell ospitalità, l accesso e la fruibilità delle risorse, la qualità della ricettività, della ristorazione e dei prodotti tipici sono gli elementi chiave dell iniziativa. La Bandiera arancione è uno strumento di valorizzazione del territorio e di comunicazione al turista e consente alle località minori di proporre un offerta aggiuntiva a quella dei sistemi turistici più sviluppati, contribuendo alla creazione di un prodotto integrato, alla differenziazione nel mercato e alla ridistribuzione dei flussi turistici. La certificazione intende stimolare una crescita sociale ed economica attraverso lo sviluppo del turismo. In particolare, gli obiettivi individuati sono: la valorizzazione delle risorse locali; lo sviluppo della cultura dell'accoglienza; lo stimolo dell'artigianato e delle produzioni tipiche; l impulso all'imprenditorialità locale; il rafforzamento dell'identità locale. Il destinatario finale del marchio è dunque il turista. La Bandiera arancione infatti contribuisce a indirizzare le scelte dei viaggiatori e garantisce la qualità dell esperienza di visita. Il Programma ha ricevuto importanti riconoscimenti tra cui: premio SKAL ECOTOURISM AWARD, categoria Cities and villages (2008); premio Turismo Oggi MIGLIOR PIANO DI PROMOZIONE TERRITORIALE (2002); unico progetto in Italia accreditato dal WTO come good practice nel turismo sostenibile (2001); patrocinio ENIT. 5

6 Cos è il Network Bandiere arancioni del TCI I Comuni certificati con la Bandiera arancione possono richiedere di entrare nel Network Bandiere arancioni del TCI che significa godere di occasioni speciali di relazione con i media, poter fruire di numerose occasioni di comunicazione, attraverso un ampia serie di strumenti e opportunità, diversificate e mirate per raggiungere sia i mercati italiani sia i turisti stranieri potenzialmente attratti da questa tipologia di offerta. Azioni dunque che possono contribuire fattivamente a proporre la località e il territorio circostante come destinazione turistica eccellente. Il network Bandiere arancioni del TCI ha l obiettivo di: promuovere e diffondere la conoscenza del marchio Bandiera arancione e delle località certificate, a livello nazionale e internazionale; invitare i destinatari della comunicazione a visitare le località eccellenti dell entroterra targate Touring; sensibilizzare i residenti e gli operatori locali agli obiettivi e ai valori del marchio in modo tale da aumentare la consapevolezza di appartenenza a un circuito di qualità; evidenziare ai media la rete delle località e la loro offerta specifica. Tra le attività previste nel Network Bandiere arancioni rientrano anche le iniziative promosse dall Associazione dei Paesi Bandiere arancioni (per informazioni: 6

7 Cos è il Network Bandiere arancioni del TCI NOTA BENE: vista la difficile congiuntura economica di questi ultimi anni TCI ha ridotto del 10% il contributo previsto per l adesione al network per l anno 2011; nel corso dell anno di validità del presente documento gli strumenti presentati potranno essere potenziati o integrati, considerando anche il numero di aderenti al Network stesso e quindi le risorse disponibili; alcuni degli strumenti presenti in questo documento verranno attivati nel corso dell anno; in caso di revoca del marchio al Comune aderente al Network Bandiere arancioni del TCI verrà comunque garantita la presenza sui canali di comunicazione fino al 31 dicembre dell anno di adesione al Network. Ovvero le Bandiere arancioni eventualmente revocate, lo saranno dal gennaio successivo, e comunque al termine della procedura di verifica straordinaria e di eventuale ritiro; i Comuni aderenti al Network riceveranno, a fine anno, un report completo di tutte le attività e le occasioni di visibilità realizzate nel corso dell anno; i Comuni che nel 2010 hanno ricevuto una minore visibilità, saranno privilegiati nel 2011, qualora il Comune decidesse di continuare questo importante percorso. 7

8 Attività focus per il 2011 Touring Club Italiano Considerando lo sviluppo delle attività realizzate nel 2010, con la grande evidenza della Giornata dedicata alle Bandiere arancioni, e i nuovi trend che TCI intende seguire per i prossimi anni, il 2011 si concentrerà su alcune linee strategiche: attività online (vedi sezione comunicazione online ); versione internazionale del sito Bandiere arancioni (vedi sezione comunicazione online ); elaborazione e pianificazione di un media plan (vedi sezione rapporti con i media ); Giornata dedicata alle Bandiere arancioni - in fase di studio e verifica (vedi sezione Eventi ). Le attività focus sono corredate da altre attività di promozione e comunicazione dettagliate nelle seguenti pagine. 8

9 Portfolio strumenti di comunicazione 2011 La comunicazione online newsletter nuovo sito versione internazionale del sito bandierearancioni campagna promozionale online e link building attività di S.E.M. e di S.E.O. attività sui social network brand reputation un APP per BA canale video su You Tube Eventi fiere Giornata dedicata alle Bandiere arancioni eventi Touring Rapporti con i media advertising e media plan La comunicazione interna area WEB riservata ai Comuni Bandiera arancione newsletter riservata ai Comuni Bandiera arancione La promozione sul territorio Programma di accoglienza Guida all accoglienza Piccoli reporter arancioni visite guidate dei volontari Touring Associazione al Touring Club Italiano Testate e editoria editoria Touring Qui Touring Touring Junior 9

10 La comunicazione online Touring Club Italiano (120mila unique visitors/mese) immagine della località Bandiera arancione homepage, con link alla pagina dedicata; eventi nelle località Bandiera arancione visibili in homepage; news sull iniziativa periodicamente in homepage; motore di ricerca interno, per individuare velocemente le località certificate; descrizione estesa della località; photo gallery estesa; link diretto al sito turistico del Comune; P.O.I. (point of interest) della località; segnalazione dei prossimi eventi nella località; sezione eventi con filtro Bandiere arancioni per la ricerca; geolocalizzazione degli eventi; photo gallery degli eventi; presenza degli operatori del Programma di accoglienza. Newsletter Newsletter istituzionale TCI (circa utenti tra turisti, Soci Touring e viaggiatori), inviata mensilmente a tutti gli iscritti, promuove gli aggiornamenti su Bandiere arancioni, gli eventi (segnalati dai Comuni stessi) e i gesti di benvenuto ; Newsletter Bandiere arancioni eventi e news (circa 5.000) inviata mensilmente agli utenti Bandiera arancione. Promuove gli aggiornamenti su Bandiere arancioni, gli eventi (segnalati dai Comuni stessi) e i gesti di benvenuto. Per le modalità di segnalazione e caricamento degli eventi si veda La comunicazione interna (pag ) 10

11 La comunicazione online Touring Club Italiano Nuovo sito Implementazione del nuovo sito Bandiere arancioni. immagini dei Comuni in homepage, con link diretto alla pagina della località; sezione eventi con ricerca per tema, periodo e regione; motore di ricerca interno per individuare velocemente le località, le notizie, gli eventi e gli approfondimenti; approfondimenti tematici sulle perculiarità delle località; descrizione della località con carta d identità, photogallery, mappa del territorio e indicazione dei servizi convenzionati e aderenti al Programma di accoglienza; possibilità per i Comuni di caricare direttamente immagini ed eventi che verranno pubblicati sul sito Bandiere arancioni, sul Portale Touring e su iphone; Area Web riservata ai Comuni Bandiera arancione; Interattività grazie alla possibilità di commentare eventi, news e approfondimenti. Versione internazionale del sito Bandiere arancioni L avvio della versione internazionale del sito era già previsto per il 2010 ma, per via della realizzazione del nuovo sito Bandiere arancioni e della Giornata , attività entrambe molto impegnative, la realizzazione del sito internazionale slitterà come attività focus nel Il sito, orientato ai mercati internazionali e che verrà inizialmente realizzato in inglese, verrà sviluppato ad hoc adattando i contenuti secondo i gusti, lo stile di vita e gli interessi di utenti internazionali. La versione internazionale del sito sarà promosso direttamente verso gli utenti finali inizialmente in lingua inglese, attraverso campagne di segnalazione e promozione presso i principali motori di ricerca di riferimento. Il sito punta a divenire un significativo canale di promozione presso i turisti stranieri anzitutto dei bacini di prossimità, storicamente molto importanti per l incoming italiano e molto attenti all offerta dei luoghi arancioni. 11

12 La comunicazione online Touring Club Italiano Campagna promozionale online e link building Nel 2011 è previsto lo sviluppo e la pianificazione di attività specifiche di promozione del marchio Bandiera arancione e delle località sul sito bandierearancioni.it nonché attività di ufficio stampa sempre orientate al mondo web. Attività di S.E.M. (Search Engine Marketing) e di S.E.O (Search Engine Optimizazion) TCI svilupperà una serie di attività volte ad aumentare il volume di traffico qualificato che il nuovo sito Bandiere arancioni riceverà attraverso i motori di ricerca e a migliorarne il suo posizionamento. Attività sui social network È ormai fondamentale, nel mondo del web 2.0 la presenza sui social network (facebook, twitter, community del Touring Club), pertanto verranno sviluppate apposite attività di comunicazione del brand e delle località. Brand reputation Parallelamente alle attività di promozione verrà avviata un attività di monitoraggio del brand Bandiere arancioni per intercettare come, nel web, vengono percepite l iniziativa e la rete di località certificate. 12

13 La comunicazione online Un APP per BA È già attiva l applicazione per iphone Touring eventi che presenta il database di tutti gli appuntamenti pubblicati sul portale del Touring. Gli eventi nei Comuni Bandiera arancione sono contraddistinti dal logo. Si sta valutando l ipotesi di sviluppare un applicazione, dedicata alle località Bandiera arancione, non solo per iphone ma anche per altri sistemi operativi per dispositivi mobili (es. Android piattaforma di google, Symbian sistema operativo della Symbian Foundation, i cui soci fondatori sono, tra gli altri, Nokia, Sony Ericsson, Motorola, Vodafone,...) Canale video su You Tube TCI aprirà un canale video su You Tube dedicato alle località Bandiera arancione. Su questo canale sarà possibile anche per i Comuni caricare i propri video che verranno poi comunicati e promossi da TCI. 13

14 La promozione sul territorio Programma di accoglienza Bandiere arancioni (VII edizione) Grande visibilità per i Comuni e gli operatori coinvolti in questa iniziativa: Manuale del Socio 2012, distribuito agli oltre 300mila Soci a partire da settembre Vengono pubblicati i gesti di benvenuto proposti dai Comuni Bandiera arancione e gli sconti e gli omaggi proposti dagli operatori locali; La guida all accoglienza Bandiere arancioni (vedi paragrafo dedicato); Sito dove è possibile scaricare la Guida all accoglienza Bandiere arancioni e dove, nella sezione servizi è possibile consultare gli operatori convenzionati aderenti all iniziativa; Sito dove è possibile scaricare la Guida all accoglienza Bandiere arancioni e, nelle pagine dedicate alle località, è possibile consultare gli o- peratori convenzionati aderenti all iniziativa; Editoria Touring. Come aderire I Comuni certificati con la Bandiera arancione, aderenti al Network, sono invitati a partecipare all iniziativa attraverso le due modalità: una proposta del Comune (gesto di benvenuto del Comune); lo sviluppo di sconti e vantaggi presso gli operatori. Tutte le informazioni sul Programma di accoglienza sono disponibili su 14

15 La promozione sul territorio Guida all accoglienza Bandiere arancioni (100mila copie) La guida all accoglienza verrà realizzata in collaborazione con l Associazione dei Paesi Bandiera arancione, include, oltre ai gesti di benvenuto, anche la descrizione delle località aderenti al Network Bandiere arancioni. La guida verrà come sempre distribuita capillarmente su tutto il territorio nazionale, a partire dalla prossima estate, presso: gli uffici del turismo delle località Bandiera arancione; i negozi Touring; in occasione di eventi e fiere. La guida sarà inoltre disponibile sul sito e sul nuovo sito Piccoli reporter arancioni L'iniziativa, promossa dal Touring Club Italiano e riservata in esclusiva alle scuole primarie dei Comuni Bandiera arancione aderenti al Network, ha l obiettivo di coinvolgere gli alunni perché descrivano, attraverso un reportage di viaggio, il proprio territorio ai loro coetanei. L elaborato è scritto dai bambini per i bambini. Una selezione dei percorsi è pubblicata in una speciale rubrica sulla rivista Touring Junior (vedi paragrafo dedicato), riservata ai soci TCI minori di 13 anni. Per i giovani lettori un appuntamento abituale che permette a loro e alle loro famiglie di scoprire la realtà di un Italia inconsueta e bellissima. In più, i lavori dei ragazzi vanno a formare progressivamente una guida Junior virtuale ai Comuni Bandiera arancione. Tutte i reportage saranno inoltre promossi su Visite guidate dei volontari Touring* La rete volontaria del Touring promuove visite guidate e viaggi dei Soci Touring nelle località arancioni. *Si veda pag

16 Testate e editoria Editoria Touring* Touring Club Italiano I Comuni Bandiera arancione sono segnalati nella sezione Da non perdere nelle nuove Guide verdi, le storiche guide Touring completamente rinnovate. L inserimento è previsto nella prima ristampa successiva all assegnazione della Bandiera. Nelle guide tematiche le peculiarità delle località arancioni sono rafforzate dalla tematizzazione delle pubblicazioni. All interno delle guide una pagina è sempre dedicata all iniziativa. Trovano inoltre spazio tutti gli operatori che hanno aderito al Programma di accoglienza e che sono contraddistinti dal logo Bandiera arancione. Qui Touring (600mila lettori) Qui Touring è la rivista di turismo più diffusa in Italia e riserva ogni mese molti spazi alla Bandiera arancione: sezione Corso Italia: ogni mese aggiornamenti e i nuovi Comuni certificati; sezione Almanacco: eventi nelle località arancioni. La sezione che prevede la collaborazione diretta delle località certificate è l Almanacco: i Comuni possono fare richiesta di pubblicazione di eventi, secondo la seguente procedura: ogni mese il Touring (tramite newsletter riservata ai Comuni Bandiera arancione) invita a segnalare gli eventi. Per motivi redazionali vengono richiesti quelli previsti il secondo mese successivo rispetto a quello in corso (esempio: gli eventi relativi al mese di marzo verranno richiesti in gennaio); le richieste vengono vagliate e selezionate dalla redazione di Qui Touring per l eventuale pubblicazione. Per le modalità di segnalazione e di caricamento degli eventi si veda La comunicazione interna (pag ) Touring Junior (30mila lettori) Ogni mese presenta i reportage dei Piccoli reporter arancioni, alunni delle classi elementari dei Comuni Bandiera arancione che descrivono la propria località (ulteriori informazioni su Inoltre nella sezione Notizie dal Club uno speciale box è dedicato agli eventi nelle località arancioni. *Si veda pag

17 Eventi Fiere Il materiale promozionale Bandiere arancioni è sempre presente in occasione di fiere. Nel 2010 Touring ha partecipato alle seguenti manifestazioni, promuovendo le località arancioni aderenti al Network: BIT (Borsa Internazionale del Turismo, febbraio); Storia in Fiera (Ferrara, marzo); Terra Futura (Firenze, maggio); Festival Internazionale dell Ambiente (Milano, giugno). Per il 2011 è al momento confermata la partecipazione alla BIT (17-20 febbraio 2011 Rho) e a Fa la cosa giusta (25-27 marzo 2011 Fieramilano City), la fiera del consumo critico e degli stili di vita sostenibili. Giornata dedicata alle Bandiere arancioni È in corso di definizione il format per un eventuale prossima edizione della Giornata dedicata alle Bandiere arancioni, che verrà realizzata insieme all Associazione dei Paesi Bandiera arancione. Nelle prossime settimane sarà cura di TCI informare tutti i Comuni sugli sviluppi. Eventi Touring Il materiale promozionale Bandiere arancioni è sempre presente in occasione dei grandi eventi Touring: Giornata Touring (il compleanno del Touring si festeggia ogni anno in decine di piazze italiane), le località certificate possono essere protagoniste della giornata. Numerosi ogni anno sono i ritorni stampa della manifestazione. Penisola del Tesoro (ogni anno oltre 10 tappe alla scoperta del Belpaese, le località arancioni possono essere protagonisti di una delle tappe. Festival del Turismo scolastico, il concorso per le scuole che nella prima edizione ha visto la partecipazione di migliaia di scuole delle medie e superiori. 17

18 Rapporti con i media* Touring Club Italiano Il Touring Club Italiano, in tutte le sue relazioni con i media interessati al mondo Bandiere arancioni privilegerà le località aderenti al presente Network. Alcuni esempi di media con cui TCI ha collaborato nel 2010: Panorama Travel ( copie), 2 uscite; Dove ( copie), 2 uscite; Speciale Qui Touring ( copie), 3 uscite; La Repubblica ( copie), 1 uscita nella sezione I Viaggi ; Grazia ( copie), 1 uscita Advertising e media plan TCI ha elaborato nel 2009, 3 versioni di pagina pubblicitaria che accompagnano il lettore alla scoperta dei luoghi eccellenti dell entroterra attraverso le emozioni e le sensazioni. Nel 2010 sono state realizzate 8 uscite. Per il 2011 si sta ipotizzando un restyling della creatività, questa volta con particolare evidenza dei luoghi, e una pianificazione delle uscite online e su stampa. *Si veda pag

19 La comunicazione interna Area WEB riservata ai Comuni Bandiera arancione La sezione Internet riservata ai Comuni arancioni contiene tutti gli strumenti di promozione e aggiornamento: le modalità per ADERIRE al Network Bandiere arancioni; le modalità per partecipare al PROGRAMMA DI ACCOGLIENZA; l IMPIANTO GRAFICO DEL PANNELLO UFFICIALE; l IMPIANTO GRAFICO DELLA BANDIERA UFFICIALE; il LOGO personalizzato; il POSTER con la MAPPA dei Comuni Bandiera arancione; lo storico delle NEWSLETTER riservate ai Comuni Bandiera arancione. NOVITÀ A partire da qualche settimana, tutti i Comuni Bandiera arancione aderenti al Network, possono arricchire direttamente e autonomamente il sito E infatti prevista la possibilità di: modificare direttamente la carta d identità del proprio Comune; caricare direttamente immagini; caricare eventi che verranno poi pubblicati sul sito Bandiere arancioni, sul portale TCI e su iphone. Come si accede all area WEB riservata: digitare il seguente indirizzo Internet accedere all area riservata ai Comuni Bandiera arancione (in fondo all homepage); Inserire l utenza: nome della località certificata (inserire il nome del Comune/ frazione certificati in lettere minuscole, senza spazi, apostrofo, accento, esempio: castellarquato, castelnuovoberardenga); inserire PASSWORD: BA

20 La comunicazione interna Newsletter riservata ai Comuni Bandiera arancione I Comuni che rientrano nel presente Network Bandiere arancioni del TCI sono costantemente aggiornati sulle attività in corso esclusivamente con la NEWSLETTER riservata ai Comuni Bandiera arancione. Tramite la newsletter verranno inoltre comunicate le scadenze per la segnalazione di eventi da pubblicare sulla rivista Qui Touring, e per il caricamento sul sito Bandiere a- rancioni, sul portale TCI e nelle newsletter Touring. Vi preghiamo quindi di indicarci (al seguente indirizzo o al numero ) indirizzi di posta elettronica esistenti, corretti e consultati costantemente. 20

21 Associazione al Touring Club Italiano I Comuni aderenti al Network Bandiere arancioni del TCI sono gratuitamente Soci del Touring Club Italiano per il I numerosi vantaggi riservati ai Soci TCI consentono di avere sconti e agevolazioni per tutte le attività della vita quotidiana nonché ovviamente per le attività legate alle proprie vacanze: Servizi online Viaggi Ospitalità Auto e moto Cultura Salute e benessere Banca e assicurazioni Tempo libero e shopping 21

22 Occasioni riservate ai Comuni aderenti al Network * Le voci segnalate con l asterisco non sono garantibili nello stesso momento per tutte le località aderenti al Network Bandiere arancioni del TCI. Touring Club Italiano, in ogni caso, valorizzerà e segnalerà in tutte le occasioni in via principale le località aderenti al Network Bandiere arancioni del TCI. I Comuni non aderenti al Network......possono usufruire di strumenti base per comunicare la certificazione sul territorio (es. bandiera e loghi personalizzati); degli strumenti di monitoraggio continuo (es. Report semestrale) e verranno citati in alcuni strumenti promozionali (es. mappa delle località certificate) e in occasione delle premiazioni. Tutte le occasioni di visibilità attuali e le nuove iniziative promozionali e di formazione verranno quindi esclusivamente riservate ai Comuni aderenti al Network Bandiere arancioni del TCI. 22

23 NETWORK BANDIERE ARANCIONI del Touring Club Italiano DOCUMENTO di ADESIONE 2011 Modalità di adesione Documento di incarico 23

24 Modalità di adesione Touring Club Italiano Aderire al Network Bandiere arancioni del TCI vuol dire entrare in una rete di località eccellenti e con loro condividere esperienze e usufruire di occasioni di visibilità importanti garantite dalla serietà, dall autorevolezza del Touring Club Italiano e dalla sua lunga e- sperienza nel campo della tutela e del Patrimonio del nostro Belpaese. L adesione al network Bandiere arancioni del TCI è facoltativa e ha validità annuale. Per aderire è necessario formalizzare l incarico con il quale il Comune affida a Touring, a fronte di un contributo annuale (si veda la tabella sottostante), il compito di fornire i servizi presenti nel presente documento. COME ADERIRE Compilare e firmare il documento di incarico contenuto nelle seguenti pagine (pagg.25-29); predisporre la delibera/determina, che attesta l impegno del Comune; inviare l originale del documento di incarico e della delibera/determina al seguente indirizzo: Touring Club Italiano, Area Programmi territoriali - Bandiere arancioni, Corso Italia 10, Milano. La documentazione dovrà pervenire ENTRO E NON OLTRE VENERDÌ 28 GENNAIO 2011 Il contributo per rientrare nel Network Bandiere arancioni del TCI è definito sulla base del numero di abitanti del Comune ed è stato ridotto del 10% rispetto al 2010 vista la difficile congiuntura economica di questi ultimi anni. ABITANTI QUOTE ANNUALI (comprensive di IVA)

25 INCARICO PER LA FORNITURA DI SERVIZI PER LE LOCALITÀ ASSEGNATARIE DELLA BANDIERA ARANCIONE DA PARTE DEL TOURING CLUB ITALIANO TRA il Comune di, assegnatario della Bandiera arancione, codice fiscale e partita IVA, in seguito indicato come Comune con sede legale a, rappresentato da, il quale interviene nella sua qualità di ad impegnare legalmente e formalmente il Comune per il presente atto, E il Touring Club Italiano (di seguito denominato TCI), associazione non riconosciuta ai sensi degli artt. 36 e segg. C.C. con sede legale in Corso Italia Milano, codice fiscale/partita Iva rappresentato dal Direttore Generale Dott. Fabrizio Galeotti, autorizzato alla stipula del presente contratto Premesso che il TCI ha sviluppato un impianto metodologico comprensivo di un modello valutativo e di un sistema di percorsi di valorizzazione del territorio resi poi operativi in un progetto denominato Modello di analisi territoriale (di seguito denominato M.A.T.); che il M.A.T. disciplina la possibilità di assegnazione della "BANDIERA ARANCIONE, marchio di qualità turistico ambientale dell'entroterra" che sinteticamente si riassume nel conferimento temporaneo di un marchio di qualità con il quale si identificano i Comuni che dimostrino di saper conservare, valorizzare e promuovere le proprie risorse turistiche in modo sostenibile per la comunità ospitante e il contesto ambientale; che il TCI ha ideato il M.A.T. e ha sviluppato il programma territoriale Bandiere arancioni inizialmente con Regione Liguria e successivamente con il contributo di alcune Regioni ed Enti Territoriali; che il TCI prevede, per i Comuni assegnatari della Bandiera arancione, la possibilità di accedere a determinati servizi appositamente studiati ed approntati per i Comuni insigniti; che il Touring Club Italiano, coerentemente con i propri principi etico - sociali e la propria tradizione di correttezza e trasparenza nella conduzione delle attività istituzionali; in linea con le finalità dell Associazione e a quanto indicato nel proprio Statuto; per rafforzare quell'insieme di Valori, peraltro propri dello Statuto, che sono stati perseguiti nel corso degli anni e che hanno permesso di consolidare e arricchire la cultura aziendale; ha recentemente adottato un Codice Etico che sintetizza un insieme di principi e regole a cui si ispira nella conduzione degli affari e un Modello Organizzativo come richiesto dal D.L. 231/2001.I due documenti sono riportati nel sito web del TCI all indirizzo: 25

26 Si conviene e si stipula quanto segue ART. 1 Il Touring Club Italiano ha approntato i seguenti servizi appositamente studiati per i Comuni assegnatari della Bandiera arancione consistenti in: UTILIZZO LOGO BANDIERA ARANCIONE PERSONALIZZATO PER IL COMUNE, CONSISTENTE NELLA POSSIBILI- TÀ PER IL COMUNE DI: utilizzare tre versioni di logo Bandiera arancione personalizzato per il Comune sul proprio materiale promozionale e istituzionale. BANDIERA UFFICIALE, CONSISTENTE NELLA POSSIBILITÀ PER IL COMUNE DI: ricevere la bandiera ufficiale da esporre sul territorio. PANNELLO UFFICIALE, CONSISTENTE NELLA POSSIBILITÀ PER IL COMUNE DI: ricevere il pannello ufficiale da esporre sul territorio. DIPLOMA UFFICIALE, CONSISTENTE NELLA POSSIBILITÀ PER IL COMUNE DI: ricevere il diploma che attesta l assegnazione del marchio. VISIBILITÀ SUL SITO CONSISTENTE NELLA POSSIBILITÀ PER IL COMUNE DI: avere una pagina dedicata con descrizione della località e link al sito del Comune; avere la photo gallery della località all interno della pagina dedicata al Comune; comparire nel motore di ricerca delle località Bandiera arancione; vedere pubblicati gli eventi, segnalati dal Comune stesso, nella sezione eventi ; avere dei focus periodici in homepage, tramite la pubblicazione di immagini della località con link alla pagina dedicata. VISIBILITÀ SUL SITO CONSISTENTE NELLA POSSIBILITÀ PER IL COMUNE DI: avere una pagina dedicata con descrizione della località e link al sito del Comune; avere la photo gallery della località all interno della pagina dedicata al Comune; vedere pubblicati gli eventi, segnalati dal Comune stesso, in homepage; comparire nel motore di ricerca delle località Bandiera arancione; avere dei focus periodici in homepage, tramite la pubblicazione di immagini della località con link alla pagina dedicata. 26

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano. Deliberazione copia della Giunta Comunale N 19 del 24/03/2014 MURGIA GIOVANNI BATTISTA

COMUNE DI LACONI. Provincia di Oristano. Deliberazione copia della Giunta Comunale N 19 del 24/03/2014 MURGIA GIOVANNI BATTISTA COMUNE DI LACONI Provincia di Oristano Deliberazione copia della Giunta Comunale N 19 del 24/03/2014 Proposta Deliberazione n. 19 del 24/03/2014 COPIA Oggetto: Adesione al network bandiere arancioni del

Dettagli

BANDIERE ARANCIONI da certificazione a opportunità di sviluppo territoriale - 17 MARZO 2008 -

BANDIERE ARANCIONI da certificazione a opportunità di sviluppo territoriale - 17 MARZO 2008 - BANDIERE ARANCIONI da certificazione a opportunità di sviluppo territoriale - 17 MARZO 2008 - IL TOURING CLUB ITALIANO IL SISTEMA BANDIERE ARANCIONI IL PERCORSO DI VALUTAZIONE LA BANDIERA ARANCIONE IL

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O M U N E D I A L A (Provincia di Trento) N. 003 Registro delibere Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Adesione al Network Bandiere Arancioni del Touring Club Italiano per l anno

Dettagli

Procedura per la candidatura

Procedura per la candidatura Procedura per la candidatura alla Bandiera arancione del Touring Club Italiano 1. COS È LA BANDIERA ARANCIONE... 2 2. GLI OBIETTIVI... 2 3. I REQUISITI... 2 4. I CRITERI DI ANALISI... 3 5. IL PERCORSO

Dettagli

il Magazine la Carta Vantaggi il Portale Internet il Portale Internet per Mobile l App per iphone e ipad l App per Smart Phone e Table con sistema

il Magazine la Carta Vantaggi il Portale Internet il Portale Internet per Mobile l App per iphone e ipad l App per Smart Phone e Table con sistema il Magazine la Carta Vantaggi il Portale Internet il Portale Internet per Mobile l App per iphone e ipad l App per Smart Phone e Table con sistema Android 2013 Chi siamo Una iniziativa di: Powered by:

Dettagli

Programma Club Italia (valido dal 01/01/2013) La Mission del Programma

Programma Club Italia (valido dal 01/01/2013) La Mission del Programma Programma Club Italia (valido dal 01/01/2013) Il Programma Club Italia si conferma ogni anno di più all attenzione degli operatori del turismo come insostituibile punto di riferimento per la programmazione

Dettagli

Bando Sostegno a Programmi e Reti di volontariato 2011 LA FONDAZIONE CON IL SUD

Bando Sostegno a Programmi e Reti di volontariato 2011 LA FONDAZIONE CON IL SUD Bando Sostegno a Programmi e Reti di volontariato 2011 LA FONDAZIONE CON IL SUD Invita a presentare iniziative di Sostegno a Programmi e reti di volontariato nelle Regioni del Sud Italia Sommario Sezione

Dettagli

PIANO DI COMUNICAZIONE

PIANO DI COMUNICAZIONE ALLEGATO 1 DIREZIONE POLITICHE AGRICOLE --------------------------------------------------------------------------------------------------------------------- PROGRAMMA DI SVILUPPO RURALE 2007-2013 PIANO

Dettagli

Il TCI ha il merito di aver inventato il turismo in Italia e di aver fatto dell Italia dei primi anni del 900 un Paese reale, vicino e accessibile.

Il TCI ha il merito di aver inventato il turismo in Italia e di aver fatto dell Italia dei primi anni del 900 un Paese reale, vicino e accessibile. Il Touring Club Italiano (T.C.I.), con sede in Milano, costituito l'8 novembre 1894 con la denominazione di Touring Club Ciclistico Italiano, ha come scopo lo sviluppo del turismo, inteso anche quale mezzo

Dettagli

Report attività Touring Club Italiano Novembre 2011

Report attività Touring Club Italiano Novembre 2011 Report attività Novembre 2011 In collaborazione con Indice La Giornata 09.10.11 pag. 3 Il report della Giornata 09.10.11 pag. 3 I numeri della Giornata 09.10.11 pag. 4 I materiali estivi pag. 5 I materiali

Dettagli

CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS

CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS CENTRO TURISTICO STUDENTESCO E GIOVANILE IL NETWORK CTS I partecipanti all Assemblea Generale CTS del 2004 ad Atene PROTAGONISTI CON CTS Il Centro Turistico Studentesco e giovanile (CTS) è l associazione

Dettagli

FAQ PROGETTO ADOTTA UNA SCUOLA PER L EXPO 2015

FAQ PROGETTO ADOTTA UNA SCUOLA PER L EXPO 2015 FAQ PROGETTO ADOTTA UNA SCUOLA PER L EXPO 2015 COME SCEGLIERE UNA SCUOLA 1)Quali tipologie di scuole possono essere coinvolte e quali requisiti devono avere? L adesione al progetto Adotta una scuola per

Dettagli

Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER

Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER Bando di Concorso Premio Giornalistico L Italia in Camper I edizione 2013 L ITALIA IN CAMPER ARTICOLO 1 Finalità del Concorso APC-Associazione Produttori Caravan e Camper indice la I edizione del Bando

Dettagli

Bando Volontariato 2015. Reti Nazionali

Bando Volontariato 2015. Reti Nazionali Bando Volontariato 2015 Reti Nazionali SEZIONE 1. CARATTERISTICHE GENERALI DELL INIZIATIVA 1.1 Obiettivi Nell ambito delle numerose iniziative di sostegno al volontariato della Fondazione, il presente

Dettagli

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016

bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 bando per progetti sperimentali di innovazione didattica 2014-2016 rivolto a soggetti istituzionali rappresentativi del sistema delle scuole dell infanzia della provincia di Trento budget disponibile:

Dettagli

PRESENTAZIONE OPZIONI DI PARTECIPAZIONE

PRESENTAZIONE OPZIONI DI PARTECIPAZIONE FUORISALONE 2011 12-17 APRILE PRESENTAZIONE OPZIONI DI PARTECIPAZIONE UN PROGETTO DI Porta Romana Design Edizione Fuorisalone 2013 Terzo appuntamento per Porta Romana Design 2013, dopo l edizione ad Aprile

Dettagli

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015

POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna. Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 POR FESR 2014-2020 Regione Emilia-Romagna Decisione C(2015) 928 del 13 febbraio 2015 Piano di comunicazione 2015 Indice Premessa 3 Azioni di comunicazione 3 Azione propedeutica: definizione dell immagine

Dettagli

AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano. Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana"

AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano. Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana AGROALIMENTARE E OSPITALITA. Percorsi di Qualità in Provincia di Oristano Il Marchio di Qualità Ospitalità Italiana" e Le Strade dei Tesori e del Gusto MARCHIO DI QUALITA OSPITALITA ITALIANA PER LE IMPRESE

Dettagli

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015

MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015 MIUR.AOODGOSV.REGISTRO UFFICIALE(U).0003746.30-04-2015 Ai Direttori degli Uffici Scolastici Regionali LORO SEDI Ai Dirigenti scolastici delle Istituzioni scolastiche statali e paritarie di ogni ordine

Dettagli

Collaborazione con www.abctribe.com Il p2p della formazione

Collaborazione con www.abctribe.com Il p2p della formazione www.abctribe.com Via G. Pezzotti, 2 20141 MILANO Tel 02-89054136 Fac 02-89054147 E-mail info@abctribe.com Collaborazione con www.abctribe.com Il p2p della formazione Collaboratore locale Io sottoscritto/a..

Dettagli

ACCORDO PRELIMINARE DI ADESIONE AL GRUPPO D ACQUISTO. Tra

ACCORDO PRELIMINARE DI ADESIONE AL GRUPPO D ACQUISTO. Tra ACCORDO PRELIMINARE DI ADESIONE AL GRUPPO D ACQUISTO Associazione TVpopolare, con sede legale in Milano, Via Paleocapa n. 6 (Mi), CF e P. IVA n. 97575300153, in persona del legale rappresentante Maurizio

Dettagli

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY

PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PATTO DI INDIRIZZO PER LE SMART CITY PREMESSO CHE: Il Panel Inter-Governativo sui Cambiamenti Climatici (IPCC) ha confermato che il cambiamento climatico é una realtà e la cui causa principale é l utilizzo

Dettagli

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010

Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Assessorato alle Politiche Giovanili BANDO APQ 2010 Art.1 Oggetto del bando 1. Il Bando APQ 2010 è promosso dalla Provincia di Novara, Assessorato alle Politiche Giovanili (di seguito Provincia) su finanziamento

Dettagli

Carta delle imprese per il Turismo Sostenibile nel Parco Lombardo della Valle del Ticino 2010

Carta delle imprese per il Turismo Sostenibile nel Parco Lombardo della Valle del Ticino 2010 Carta delle imprese per il Turismo Sostenibile nel Parco Lombardo della Valle del Ticino 2010 Progetto LA SOSTENIBILITÀ COME PERCORSO DI QUALITÀ PER LE AZIENDE TURISTICHE DEL PARCO DEL TICINO www.networksvilupposostenibile.it

Dettagli

BANDO 2015.9 ATTIVITÀ CULTURALI TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO

BANDO 2015.9 ATTIVITÀ CULTURALI TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO BANDO 2015.9 ATTIVITÀ CULTURALI TUTELA E VALORIZZAZIONE DEL PATRIMONIO STORICO E ARTISTICO PER L INDIVIDUAZIONE DI PROGETTI DI UTILITÀ SOCIALE DA FINANZIARSI DALLA FONDAZIONE CON IL CONCORSO DI ALTRI SOGGETTI

Dettagli

www.italiamappe.it Le Mappe dei Tesori d'italia Verso Expo 2015

www.italiamappe.it Le Mappe dei Tesori d'italia Verso Expo 2015 www.italiamappe.it Le Mappe dei Tesori d'italia Verso Expo 2015 CHI? 2 Le Mappe dei Tesori d Italia Associazione Nazionale senza fini di lucro Nata con i seguenti scopi principali: Promuove il territorio

Dettagli

CONCORSO GRAFICO DI IDEE NAZIONALE

CONCORSO GRAFICO DI IDEE NAZIONALE CONCORSO GRAFICO DI IDEE NAZIONALE PER LA CREAZIONE DEGLI ELABORATI SEZIONE PORTFOLIO SITO DEDICATO AL PROGETTO ITALIA CREATIVA ANCI ASSOCIAZIONE NAZIONALE COMUNI ITALIANI Premessa: Il presente Concorso

Dettagli

AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa

AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa AIBE ED EXPO 2015 S.p.A. Protocollo d intesa Siglato a Milano il 17 Maggio 2010 PROTOCOLLO D INTESA TRA Associazione fra le Banche Estere in Italia (di seguito AIBE ), con sede in Milano in Piazzale Cadorna

Dettagli

STATUTO DEL CLUB DIGITALE A TAVOLA CON THE

STATUTO DEL CLUB DIGITALE A TAVOLA CON THE STATUTO DEL CLUB DIGITALE A TAVOLA CON THE Regolamento del programma denominato A tavola con Thè indetto da ACQUA MINERALE SAN BENEDETTO S.p.A., Società con Socio Unico con sede in Viale Kennedy, 65 30037

Dettagli

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti.

I protagonisti PROTAGONISTI della settimana saranno le stesse aziende aderenti. 11 15 Giugno 2012 T&CW La mission La settimana della formazione e della consulenza è un evento collettivo, con cadenza annuale, diffuso su tutto il territorio di Roma e del Lazio. L idea nasce dall esigenza

Dettagli

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE

UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE UN NUOVO MODO DI VIAGGIARE info@smartrippin.com SmarTrippin nasce da un urgenza forte: non più immaginare il futuro e stendere progetti, ma rendere reale, adesso, ciò che da troppo tempo si dice sia fondamentale

Dettagli

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza

Piacenza EXPO S.p.A. Via Medardo Tirotti, 11 29121 Piacenza INVITO A PRESENTARE MANIFESTAZIONI DI INTERESSE PER LA PROMOZIONE DELLE CAPACITÀ INNOVATIVE E IMPRENDITORIALI DEGLI STARTUPPER PIACENTINI NELL'AMBITO DELLE AZIONI DI ANIMAZIONE DI PIAZZETTA PIACENZA PRESSO

Dettagli

ACCORDO VOLONTARIO DI AREA PER FAVORIRE LO SVILUPPO DEL DISTRETTO FAMIGLIA NELLA VALLE DEI LAGHI

ACCORDO VOLONTARIO DI AREA PER FAVORIRE LO SVILUPPO DEL DISTRETTO FAMIGLIA NELLA VALLE DEI LAGHI ACCORDO VOLONTARIO DI AREA PER FAVORIRE LO SVILUPPO DEL DISTRETTO FAMIGLIA NELLA VALLE DEI LAGHI TRA PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO, LA COMUNITA DELLA VALLE DEI LAGHI, IL COMUNE DI VEZZANO, IL COMUNE DI

Dettagli

COMUNICAZIONE ITALIANA

COMUNICAZIONE ITALIANA COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su carta, interagisce su internet, decide di persona. Edizioni Servizi Eventi COMUNICAZIONE ITALIANA Il Business Social Media che comunica su

Dettagli

Attività federale di marketing

Attività federale di marketing Attività federale di marketing Gestione e certificazione delle sponsorizzazioni Il Feedback Web Nel piano di sviluppo della propria attività di marketing, la FIS ha adottato il sistema Feedback Web realizzato

Dettagli

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing

Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Regolamento Progetto Editoriale qualitypublishing Decorrenza 12 maggio 2015 Indice Art. 1. Scopo del Regolamento... pag. 3 Art. 2. Il progetto qualitypublishing... pag. 3 Art. 3. Linee guida del progetto...

Dettagli

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale

AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale AB&A comunicazione: l agenzia con un cuore digitale Un gruppo compatto e professionale, un esperienza pluriennale, un approfondita conoscenza del mondo della comunicazione in tutte le sue sfaccettature,

Dettagli

Marchio Ospitalità Italiana Ristoranti Italiani nel Mondo

Marchio Ospitalità Italiana Ristoranti Italiani nel Mondo Marchio Ospitalità Italiana Ristoranti Italiani nel Mondo Marchio Ospitalità Italiana Ristoranti Italiani nel Mondo Obiettivi Sviluppare e promuovere le tradizioni dei prodotti agroalimentari italiani

Dettagli

Touring Club Italiano

Touring Club Italiano Touring Club Italiano Touring Club Italiano è un organizzazione no-profit che da oltre cento anni contribuisce : -alla diffusione e alla promozione di un turismo rispettoso e responsabile, in Italia e

Dettagli

Milanolocation. Presentazione del progetto. da Febbraio 2008 TITOLO PROGETTO CONCEPT. Studiolabo

Milanolocation. Presentazione del progetto. da Febbraio 2008 TITOLO PROGETTO CONCEPT. Studiolabo Milanolocation TITOLO PROGETTO Presentazione del progetto CONCEPT da Febbraio 2008 Studiolabo Studiolabo Concept and communication design Studiolabo c/o Baseb Zona Bovisa via Lambruschini 36 20158 Milano

Dettagli

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 1 CALL INTERNAZIONALE DI IDEE PER LO SVILUPPO DEL PROGRAMMA CULTURALE DEL SPAZIO ESPOSITIVO DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione

Dettagli

Touring Club Italiano

Touring Club Italiano Touring Club Italiano Touring Club Italiano è un organizzazione no-profit che da oltre cento anni contribuisce : -alla diffusione e alla promozione di un turismo rispettoso e responsabile, in Italia e

Dettagli

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 CALL RISERVATA AI COMUNI ITALIANI E AI LORO TERRITORI PER LA PRESENZA NEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione a Milano

Dettagli

GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA

GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA Q U O T I D I A N O O N L I GUIDA AL TURISMO NAUTICO IN LIGURIA N E I Portali del Network di Liguria Nautica Liguria Nautica, quotidiano online di riferimento della nautica in Liguria, è oggi un marchio

Dettagli

MAGAZINE, PROGETTI E SERVIZI FORMATO FAMIGLIA

MAGAZINE, PROGETTI E SERVIZI FORMATO FAMIGLIA MAGAZINE, PROGETTI E SERVIZI FORMATO FAMIGLIA FattoreFamiglia è il magazine dedicato alla famiglia è promotore di servizi e progetti a sostegno della famiglia è la Community formatofamiglia è FaFaNetwork:

Dettagli

A. P. T. BASILICATA 1. OBIETTIVO E TEMA

A. P. T. BASILICATA 1. OBIETTIVO E TEMA AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA BASILICATA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI VIDEO RACCONTI SULLA REGIONE BASILICATA, DIARIO DIGITALE DELLA BASILICATA. 1.

Dettagli

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online

Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Progetto PerformancePA Ambito A - Linea 1 - Una rete per la riforma della PA Organizzare spazi e contenuti di una consultazione online Autore: Laura Manconi Creatore: Formez PA, Progetto Performance PA

Dettagli

Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015

Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015 Bando Ricerca Scientifica di particolare interesse sociale n 4 Anno 2015 120.000 per l individuazione di progetti di utilità sociale Finalità della Fondazione La Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE

NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE NETWORK LOGOS PA SCOPRI CHE COSA VUOL DIRE ESSERE ADERENTE Nel 2016 per i piccolissimi Adesione gratuita La Fondazione Logos PA, grazie alla sua decennale attività di supporto ed assistenza alle amministrazioni

Dettagli

BANDO 2016.3 ASSISTENZA SOCIALE

BANDO 2016.3 ASSISTENZA SOCIALE BANDO 2016.3 ASSISTENZA SOCIALE PER L INDIVIDUAZIONE DI PROGETTI DI UTILITÀ SOCIALE DA FINANZIARSI DALLA FONDAZIONE CON IL CONCORSO DI ALTRI SOGGETTI 1. FINALITÀ DEL BANDO La Fondazione della Comunità

Dettagli

PROPOSTA PACCHETTI DI COMUNICAZIONE E RELATIVI COSTI

PROPOSTA PACCHETTI DI COMUNICAZIONE E RELATIVI COSTI FUORISALONE 2012 17-22 APRILE PROPOSTA PACCHETTI DI COMUNICAZIONE E RELATIVI COSTI UN PROGETTO DI www.milanodesignnetwork.com Milano Design Network è un contenitore di esperienze e progetti sviluppati

Dettagli

bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale

bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale bando per progetti di inserimento lavorativo in campo sociale programmati e realizzati con logiche di rete e di collaborazione tra più realtà per fronteggiare situazioni di disagio o esclusione sociale

Dettagli

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale

ICS-L. Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale ICS-L Impresa Creativa per lo Sviluppo Locale Cosa è Ics-l Portale di e-commerce territoriale per promuovere e facilitare l acquisto dei prodotti delle aziende agroalimentari e artigianali della Val di

Dettagli

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE NON CONTINUATIVA. Con la presente scrittura privata, si concorda e stipula, a partire dal.../.../2015, quanto segue:

CONTRATTO DI COLLABORAZIONE NON CONTINUATIVA. Con la presente scrittura privata, si concorda e stipula, a partire dal.../.../2015, quanto segue: CONTRATTO DI COLLABORAZIONE NON CONTINUATIVA Con la presente scrittura privata, si concorda e stipula, a partire dal.../.../2015, quanto segue: 1) Il/la Sig./Sig.ra... (di seguito il Collaboratore o il

Dettagli

Riservato ai dipendenti Telecom Associazione base annuale 68,00 anziché 82,00 Associazione + Ass. stradale 90,00 anziché 104,00

Riservato ai dipendenti Telecom Associazione base annuale 68,00 anziché 82,00 Associazione + Ass. stradale 90,00 anziché 104,00 Riservato ai dipendenti Telecom Associazione base annuale 68,00 anziché 82,00 Associazione + Ass. stradale 90,00 anziché 104,00 AI NUOVI SOCI IN OMAGGIO IL VOLUME STRADE D ITALIA VOL 1 NORD CENTRO (fino

Dettagli

è-book Un iniziativa dell Associazione Italiana Editori in occasione del Maggio dei Libri 2014

è-book Un iniziativa dell Associazione Italiana Editori in occasione del Maggio dei Libri 2014 è-book Un iniziativa dell Associazione Italiana Editori in occasione del Maggio dei Libri 2014 Finalità dell iniziativa Coinvolgere i ragazzi e puntare i riflettori sul loro futuro: libro, lettura, apprendimento

Dettagli

Partecipa e innoviamo insieme il networkaias

Partecipa e innoviamo insieme il networkaias Associazione professionale Italiana Ambiente e Sicurezza Passione tenace per la prevenzione efficace www.aias-sicurezza.it Il networkaias incrementa la tua professionalità e il tuo business (Giancarlo

Dettagli

T U R I S M O W E B A G E N C Y C O N S U L E N Z E E U R O P A P R O G E T T I

T U R I S M O W E B A G E N C Y C O N S U L E N Z E E U R O P A P R O G E T T I TURISMO WEB AGENCY CONSULENZE EUROPA PROGETTI www.pixelsc.it PIXEL È SOLUZIONI ICT PER IL TURISMO TURISMO Pixel fornisce agli operatori del settore turistico e alberghiero gli strumenti per presentare

Dettagli

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione

Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15. Marketing Operativo e Comunicazione Campagna scuola La mia casa sull albero 2014-15 Marketing Operativo e Comunicazione La Mia Casa sull Albero La mia casa sull albero è un iniziativa di Alleanza rivolta alle scuole primarie, nata in collaborazione

Dettagli

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte

Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici del Piemonte 2 a EDIZIONE Bando per la partecipazione ad un programma di internship all estero per favorire l occupabilità e la conoscenza di competenze linguistiche specifiche Rivolto a tutti gli Istituti Tecnici

Dettagli

DIREZIONE LAVORO SVILUPPO FONDI EUROPEI SMART CITY. PROGETTO FACILITO GIOVANI E INNOVAZIONE SOCIALE ( la struttura progettuale)

DIREZIONE LAVORO SVILUPPO FONDI EUROPEI SMART CITY. PROGETTO FACILITO GIOVANI E INNOVAZIONE SOCIALE ( la struttura progettuale) 5 DIREZIONE LAVORO SVILUPPO FONDI EUROPEI SMART CITY PROGETTO FACILITO GIOVANI E INNOVAZIONE SOCIALE ( la struttura progettuale) 1. FINALITA Torino Social Innovation (di seguito TSI) è un programma che

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE E RELAZIONE CON I CITTADINI

CARTA DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE E RELAZIONE CON I CITTADINI CARTA DEI SERVIZI DI COMUNICAZIONE E RELAZIONE CON I CITTADINI Comune di Modena Settore Sistemi Informativi Comunicazione e Servizi Demografici Servizio Comunicazione e Relazione con i Cittadini Allegato

Dettagli

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE?

Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? Vi siete mai chiesti quanta importanza hanno, nella comunicazione odierna, INTERNET e MOBILE? SCHIARITEVI UN ATTIMO LE IDEE Ecco dei dati fondamentali Il mercato della comunicazione nel XX SECOLO Il mercato

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO

CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO CARTA DEI SERVIZI E DELLE OPPORTUNITà PER IL VOLONTARIATO Identità DarVoce è un associazione di volontariato di secondo livello in quanto i suoi soci sono associazioni di volontariato; ha personalità giuridica;

Dettagli

MAGAZINE, community Ed EvENtI FoRMAto FAMIGLIA

MAGAZINE, community Ed EvENtI FoRMAto FAMIGLIA MAGAZINE, community Ed EvENtI FoRMAto FAMIGLIA FattoreFamiglia è il Magazine online dedicato alla famiglia è la Community formato famiglia è Party Kids Events: eventi per privati e corporate è FaFaNetwork:

Dettagli

Presentazione del progetto

Presentazione del progetto Presentazione del progetto Descrizione del progetto Siamo lieti di poterle presentare il progetto China To Italy, creato per migliorare l esperienza dei turisti Cinesi in Italia. Il servizio, lato turista,

Dettagli

BANDO 2016.5 SALUTE MENTALE E DISAGIO PSICHICO

BANDO 2016.5 SALUTE MENTALE E DISAGIO PSICHICO BANDO 2016.5 SALUTE MENTALE E DISAGIO PSICHICO PER L INDIVIDUAZIONE DI PROGETTI DI UTILITÀ SOCIALE DA FINANZIARSI DALLA FONDAZIONE CON IL CONCORSO DI ALTRI SOGGETTI 1. FINALITÀ DEL BANDO La Fondazione

Dettagli

Digital Identity Contest. Giovani Imprenditori Firenze

Digital Identity Contest. Giovani Imprenditori Firenze Digital Identity Contest Giovani Imprenditori Firenze INTRODUZIONE Il Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Firenze intende realizzare un nuovo sito/blog responsive che rappresenti un importante

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015

REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015 REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015 Codice DB1815 D.D. 5 dicembre 2014, n. 607 Realizzazione di azioni di promozione, comunicazione e web-marketing. Affidamento alla societa' in house Sviluppo Piemonte Turismo

Dettagli

PIANO DI AZIONE LOCALE FARE SQUADRA PER L APPENNINO BOLOGNESE GRUPPO DI AZIONE LOCALE BOLOGNAPPENNINO

PIANO DI AZIONE LOCALE FARE SQUADRA PER L APPENNINO BOLOGNESE GRUPPO DI AZIONE LOCALE BOLOGNAPPENNINO RICHIESTA DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA REALIZZAZIONE DI INTERVENTI DA REALIZZARSI IN MODALITÀ REGIA DIRETTA IN CONVENZIONE CON IL GAL APPENNINO BOLOGNESE A VALERE SULLA MISURA 413.7 OPERAZIONE

Dettagli

VALeS Valutazione e Sviluppo Scuola

VALeS Valutazione e Sviluppo Scuola Premessa VALeS Valutazione e Sviluppo Scuola progetto sperimentale per individuare criteri, strumenti e metodologie per la valutazione delle scuole e dei dirigenti scolastici Le precedenti sperimentazioni

Dettagli

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015

Corso di formazione gratuito. ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Corso di formazione gratuito ASSOCIAZIONI DI MIGRANTI PER IL CO-SVILUPPO A.MI.CO. Milano 2015 Il corso di formazione Associazioni Migranti per il Co-sviluppo, promosso dall Organizzazione Internazionale

Dettagli

AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA LIGURIA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA IDEAZIONE PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI N

AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA LIGURIA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA IDEAZIONE PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI N AVVISO PUBBLICO OGGETTO: DIARIO DIGITALE DELLA LIGURIA - MANIFESTAZIONE DI INTERESSE PER LA IDEAZIONE PRODUZIONE E PUBBLICAZIONE DI N. 5 VIDEO RACCONTI SULLA LIGURIA 1. OBIETTIVO E TEMA L Agenzia regionale

Dettagli

Soluzioni innovative. le aziende. per i mercati verticali. raccontano le applicazioni

Soluzioni innovative. le aziende. per i mercati verticali. raccontano le applicazioni Soluzioni innovative per i mercati verticali le aziende raccontano le applicazioni Solutions Gallery è un in collaborazione con Area dedicata alla valorizzazione delle soluzioni e non al mero prodotto

Dettagli

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza

100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 100 GIORNI, 100 PROPOSTE Call per l organizzazione di iniziative culturali in Cascina Triulza 1. PREMESSA Per la prima volta nella storia delle Esposizioni Universali, Milano ha ospitato un padiglione

Dettagli

Regolamento del concorso

Regolamento del concorso ITALIA E SVIZZERA VERSO L EXPO 2015 IMPARARE SVILUPPARE DIFFONDERE Regolamento del concorso FINALITÀ DEL CONCORSO Le finalità del concorso sono duplici. Da un lato, sensibilizzare gli alunni delle scuole

Dettagli

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15)

BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) BANDO PER LA PROMOZIONE DELLA CULTURA CINEMATOGRAFICA (ART. 15) La Regione, allo scopo di favorire lo sviluppo e la diffusione nel territorio della cultura cinematografica, sostiene gli organismi pubblici

Dettagli

Concorso QUALe idea!

Concorso QUALe idea! Concorso QUALe idea! 1 2015 Selezione di progetti di educazione ambientale in qualità a scuola REGOLAMENTO DEL CONCORSO ARPAV, Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto, in

Dettagli

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio...

www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... www.ilsole24ore.com/master24 Dal 23 gennaio... ...incontra in aula gli Esperti del Sole 24 ORE. Il mercato parla una nuova lingua. Per capirla c e il nuovo Master in Marketing & Comunicazione MASTER24:

Dettagli

Il progetto EnergyNetwork:

Il progetto EnergyNetwork: Il progetto EnergyNetwork: Il kit a supporto delle Agenzie per l Energie di Renael 1 KIT DELLE AGENZIE ANEA: Coordinamento, ottenimento TEE e vendita presso il GME Agenzia Partner: Promozione sul territorio

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 5 TITOLO DEL PROGETTO: ZINZUL USAMI ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO SETTORE e Area di Intervento: Settore D 03 Valorizzazione storie e culture locali OBIETTIVI DEL PROGETTO Obiettivi generali:

Dettagli

E-learning. Struttura dei moduli formativi

E-learning. Struttura dei moduli formativi E-learning Per e-learning (o apprendimento on-line) s intende l uso delle tecnologie multimediali e di Internet per migliorare la qualità dell apprendimento facilitando l accesso alle risorse e ai servizi,

Dettagli

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015

CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Allegato 1 CAPITOLATO PER LA FORNITURA DI LIBRI DI TESTO PER LE SCUOLE PRIMARIE DEL COMUNE DI CORSICO - ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Art. 1 OGGETTO DELLA FORNITURA L appalto ha per oggetto la fornitura di

Dettagli

REGIONE BASILICATA. N. di Prot.. ... AGENZIA DI PROMOZIONE TERRITORIALE P O T E N Z A. Deliberazione del Direttore Generale A.P.T.

REGIONE BASILICATA. N. di Prot.. ... AGENZIA DI PROMOZIONE TERRITORIALE P O T E N Z A. Deliberazione del Direttore Generale A.P.T. N. di Prot... Deliberazione del Direttore Generale A.P.T. Data 6/07/2011 Atto N. 126 ==================== OGGETTO ----------------- Progetto CULTURA BASILICATA. Realizzazione video racconti sulla Basilicata

Dettagli

PORTALE WEB DEL TURISMO

PORTALE WEB DEL TURISMO PORTALE WEB DEL TURISMO 1 Novembre 2006 OBIETTIVI L Assessorato al Turismo e Industria Alberghiera della Regione Puglia sta realizzando il portale web di promozione turistica. Il portale è uno strumento

Dettagli

TECNICO DI MARKETING DIGITALE PER EXPO 2015 (prima e seconda edizione)

TECNICO DI MARKETING DIGITALE PER EXPO 2015 (prima e seconda edizione) CORSO GRATUITO FSE TECNICO DI MARKETING DIGITALE PER EXPO 2015 (prima e seconda edizione) GIOVANI A SUPPORTO DELLE IMPRESE CHE VOGLIONO FARE BUSINESS CON EXPO 2015 Formaper Camera di Commercio di Milano,

Dettagli

Il sito istituzionale tra tecnologia e innovazione

Il sito istituzionale tra tecnologia e innovazione Il sito istituzionale tra tecnologia e innovazione Forum PA 2010 Roma, 17 maggio 2010 Roma, 17 maggio 2010 Stato dell arte Roma, 17 maggio 2010 2 Il processo di rinnovamento del sito web Inps procede per

Dettagli

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica

Presentazione della domanda di Voucher in modalità telematica BANDO VOUCHER PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE E LA PROMOZIONE ALL ESTERO DELLE MICRO, PICCOLE E MEDIE IMPRESE LOMBARDE 2011 Accordo di Programma Competitività tra Regione Lombardia e le Camere di Commercio

Dettagli

Promuovono. Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO DEL GIOCO

Promuovono. Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO DEL GIOCO ARPAV e la rete per l'informazione Formazione ed Educazione Ambientale della Regione del Veneto Promuovono Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Alla ricerca dell avanzo perduto REGOLAMENTO

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano

LINK TO SCHOOL. Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto alla salute e ad un ambiente sano LINK TO SCHOOL Un progetto di gemellaggio tra scuole italiane e scuole del Kenya. Un iniziativa promossa da Amref Health Africa per l anno scolastico 2015-16 Il tema per l anno scolastico 2015-16: il diritto

Dettagli

BANDO NEXT EDIZIONE 2015

BANDO NEXT EDIZIONE 2015 BANDO NEXT EDIZIONE 2015 Invito pubblico per la selezione di compagnie di spettacolo che parteciperanno alla manifestazione denominata NEXT edizione 2015. PREMESSO CHE La Regione Piemonte Direzione e Promozione

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1

RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1 RICHIESTE DI CHIARIMENTO E RELATIVE RISPOSTE DOMANDA N. 1 La proposta di pianificazione media richiesta dal bando (Promozione Fondo per l Innovazione e l imprenditorialità del settore dei servizi alle

Dettagli

CONVENZIONE PREMESSO CHE TRA

CONVENZIONE PREMESSO CHE TRA CONVENZIONE CONVENZIONE TRA - l Associazione ItaliaCamp, con sede in viale Pola, 12, 00198 Roma (di seguito, ItaliaCamp ), nella persona del Presidente Pier Luigi Celli, nato a Verucchio (Rimini) l 8 luglio

Dettagli

CONCORSO TANTE LINGUE, UNA SOLA EUROPA - Anno 2013 -

CONCORSO TANTE LINGUE, UNA SOLA EUROPA - Anno 2013 - CONCORSO TANTE LINGUE, UNA SOLA EUROPA - Anno 2013 - Europe Direct Frosinone, centro di informazione e comunicazione europea ospitato dalla Provincia di Frosinone ed appartenente alla rete Europe Direct,

Dettagli

Contest CosplayAct Regolamento AGGIORNATO AL 28/3/2015

Contest CosplayAct Regolamento AGGIORNATO AL 28/3/2015 e presentano Contest CosplayAct Regolamento AGGIORNATO AL 28/3/2015 1. FINALITÀ 1.1 CosplayAct (di seguito anche "contest") è un concorso video dedicato al cosplay e ai cosplayer. Il concorso è interno

Dettagli

Takes care of your business

Takes care of your business Takes care of your business Takes care of your business MiAgenda.it si prende cura degli affari mentre lei cura i suoi pazienti. MiAgenda.it mette a sua disposizione tutti gli strumenti più innovativi

Dettagli