ACCUMULO & AUTOCONSUMO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ACCUMULO & AUTOCONSUMO"

Transcript

1 La nuova frontiera del fotovoltaico PATENT PENDING ACCUMULO & AUTOCONSUMO Per realizzare nuovi impianti fotovoltaici in taglie da 1 e 2kW dalle performance eccezionali. 1 o 2 kw Mia Energy Ta-R Batterie Carichi radiocomandati TA Contatore Come funziona Il Kit Mia Energy Storage utilizza un sistema innovativo (Depositata domanda di Brevetto) per la gestione dell energia prodotta dai moduli fotovoltaici massimizzando l Autoconsumo grazie alla possibilità di accumulo. Disponibile nelle versioni 1kW e 2kW. Si collega in parallelo alla rete elettrica mediante il semplice inserimento del connettore in dotazione in una presa di potenza della abitazione. Attivando in sequenza i quattro microinverter di cui è dotato il Kit Mia Energy Storage, l energia generata dai moduli fotovoltaici viene utilizzata per alimentare l abitazione senza mai immettere in rete in modo da ridurre o annullare il consumo istantaneo. L energia in esubero viene stoccata nelle batterie e prelevata quando serve. Performance Eccezionali RISPARMIO 53% su un consumo annuo di elettricità di circa 5000kWh, con il sistema Mia Energy Storage 2kW. 40% su un consumo annuo di elettricità di circa 3500kWh, con il sistema Mia Energy Storage 1kW. Risparmio in bolletta con Mia Energy Storage da 1kW e da 2kW 40% 53% Mia Energy Storage 1kW Mia Energy Storage 2kW

2 REDDITIVITÀ: superiore fino ad un massimo del 44% in 10 anni rispetto al FV tradizionale, che permette solitamente un autoconsumo diretto massimo del 30% ed immette l energia in esubero nella rete, con scarsa convenienza economica. La percentuale di redditività rispetto al FV tradizionale risulta più alta al nord perché al sud c è una maggiore produzione e quindi maggiore autoconsumo diretto nella fascia F1 ed energia ceduta. Redditività di Mia Energy Storage 2kW rispetto ad un impianto FV tradizionale Nord Centro Sud 44% 39% 34% Redditività in 10 anni +44% Redditività FV tradizionale 2kW Redditività Mia Energy Storage 2kW Mia Energy Storage porta una riduzione dei consumi da rete elettrica dell 85% in fascia F1 e del 30% in fascia F2-3. Consumi % nelle fasce F1/F23 dopo l installazione di Mia Energy Storage 69% % kwh in F23-35% % kwh in F1 31% -85% 43% Consumo abitazione 5% con Mia Energy Storage IMBATTIBILE Confronto tra Mia Energy Storage 2kW e un Contratto di fornitura energetico da 4,5kW, con un consumo annuo di circa 5000kWh, ipotizzando il 69% dei consumi in fascia F23. Il cambio di contratto di fornitura elettrica da 3kW a 4,5kW, solitamente viene richiesto per evitare i fastidiosi sganci del contatore per sovraccarico. Questa operazione comporta un maggiore costo dell energia di circa 200,00 annui. Mantenere un contratto da 3kW e utilizzare in abbinamento Mia Energy Storage 2kW, porta ad un notevole vantaggio economico. 2

3 Alcuni esempi: Percentuale di risparmio sulla bolletta rispetto ad un contratto di energia elettrica da 4,5kW (queste percentuali sono il risultato dei vantaggi relativi al risparmio annuo dovuto al mantenimento di un contratto da 3kW anziché da 4,5kW, sommato ai vantaggi derivanti dall utilizzo di questo tipo di impianto. I calcoli economici tengono conto anche dell aumento annuo dell energia). Nord Centro Sud 62% 67% 72% Tempi di rientro economico (es. al Sud l impianto fotovoltaico con Mia Energy Storage 2kW si ripaga in circa 6 anni): Nord Centro Sud 7,5 anni 6,5 anni 6 anni ELEVATA CAPACITÀ DI ACCUMULO IN BATTERIA 10kWh di batterie per un utilizzo giornaliero di 5kWh medi, con Mia Energy Storage e 2kW di FV installato. 4,8kWh di batterie per un utilizzo giornaliero di 2,4kWh medi, con Mia Energy Storage e 1kW di FV installato. Tali valori sono studiati per garantire la massima vita operativa e il massimo utilizzo della energia resa disponibile dai moduli fotovoltaici Energia utilizzabile Riserva di energia MAGGIORE DURATA DELLE BATTERIE Grazie all utilizzo al 50% della loro capacità nominale. Questo sistema garantisce una vita nettamente superiore rispetto a cicli che prevedono una scarica superiore al 60%. DETRAZIONE FISCALE Ecobonus del 50% del costo sostenuto, IVA 10% (risoluzione n.22 del Agenzia delle Entrate). NO AUTORIZZAZIONI Nessuna pratica di allaccio GSE. ADEMPIE al Dlgs n.28/2011 e s.m.i. che rende obbligatoria sui nuovi edifici l installazione di una potenza da fonte rinnovabile pari a 1kW ogni 80mq per richieste edilizie presentate entro il e 1kW ogni 65mq sino a fine L obbligo si estende anche agli edifici sottoposti a ristrutturazioni rilevanti. FUNZIONA SUBITO È sufficiente connettere MiaEnergy Storage ai moduli fotovoltaici e alle batterie. Il cavo con spina per la connessione ad una presa elettrica e i cavi per il collegamento alle batterie sono compresi nel box. Rientro economico Tempo medio 8 anni (scende a 6 anni se usato in alternativa ad un contratto da 4,5 kw). 3

4 INDISPENSABILE Confronto Mia Energy Storage 2kW con un Impianto Storage Tradizionale da 2kW. Questo sistema elimina gli sganci del contatore per sovraccarico con la funzione Peak Limiter che aggiunge fi no ad 940W alla potenza contrattuale, senza dover aumentare la taglia del contatore. Offrendo una maggiore durata nella gestione dei sovraccarichi, a parità di energia stoccata rispetto a un impianto Storage tradizionale, il quale durante la scarica mette in isola l abitazione e fornisce subito tutta l energia. Con un carico di 4kW (condizionatore + lavastoviglie) e con una potenza contrattuale di 3kW il contatore viene sganciato per superamento del limite. I due esempi riportati di seguito mostrano l evidente vantaggio dell utilizzo di Mia Energy Storage rispetto ad un impianto Storage tradizionale. ESEMPIO 1: sistema Mia Energy Storage 2kW, con capacità nominale batteria 10 kwh, capacità utilizzabile 5kWh. Mia Energy Storage eroga nell impianto 940W, che di fatto si sommano alla potenza contrattuale, portandola a 4kW per un tempo di 5 ore. Questa tipologia di funzionamento garantisce una scarica lenta della batteria che ne aumenta la vita utile. Mia Energy con 5kWh di energia utilizzabile 5h Energia utilizzabile Riserva di energia Casa 4kW x 5h = 20kWh Rete: 3kW x 5h = 15 kwh Batteria: 1kW x 5h = 5kWh ESEMPIO 2: sistema storage tradizionale da 2kW, capacità nominale batteria 10 kwh, capacità utilizzabile 5kWh. Con questo sistema l abitazione viene messa in isola e tutta l energia viene fornita dalle batterie per un tempo di poco superiore di un ora. FV + Storage Classico 1h 15 4 kw Energia utilizzabile Riserva di energia Casa 4kW x 1h 15 = 5kWh Batteria: 4kW x 1h 15 = 5kWh Terminata la scarica della batteria (1h 15 ), l abitazione viene riconnessa alla rete elettrica. Dato che l assorbimento richiesto continua ad essere di 4kW (per altre 3h 45 ), questo comporta lo sgancio del contatore per il superamento del limite contrattuale e quindi l impossibilità di sopperire all esigenza energetica dell abitazione che è di 5h. FV + Storage Classico 1h 15 3h 45 4 kw Energia esaurita Casa 4kW = sgancio contatore 4

5 Dettaglio del funzionamento di Mia Energy Storage In questo grafico si ipotizza un andamento tipo dei consumi nell arco delle 24 ore. La parte GRIGIA evidenzia l energia prelevata dalla rete elettrica. Alle 8,00 l impianto FV comincia a produrre, nella prima fase (GIALLA) Mia Energy Storage carica parzialmente le batterie. Nella seconda fase (AZZURRA) quando le batterie sono sufficientemente cariche, la funzione Zero Cross attiva in sequenza i 4 micro inverter riducendo i consumi della abitazione mediante l energia prodotta dai moduli fotovoltaici. In caso di produzione fotovoltaica superiore alle richieste della abitazione, il sistema Mia Energy procede allo spegnimento in sequenza dei micro inverter evitando di immettere energia nella rete. In questo modo l energia prelevata dalla rete viene ridotta, con conseguente diminuzione della bolletta e rientro in fasce tariffarie più convenienti. L energia non richiesta dagli utilizzatori viene immagazzinata nelle batterie in attesa di una successiva richiesta di energia. Questa funzione di fatto Somma la propria potenza contrattuale con quella prodotta dal nostro sistema (es. 3KW + 1KW= 4KW). Nella terza fase (VERDE) l energia precedentemente immagazzinata in batteria viene utilizzata per far fronte alle richieste della abitazione anche nelle ore serali o notturne. La scarica viene interrotta ad una soglia minima di capacità residua (50%), in modo da garantire l energia necessaria a sostenere eventuali extra picchi quando i consumi superano il limite contrattuale (es. 3kWh). In questo caso Mia Energy attiva la funzione Peak Limiter (ROSSA) mettendo a disposizione fino a 940W per un massimo di 5 ore o sino al raggiungimento della soglia di finescarica impostata per salvaguardare la batteria Peak Limiter evita lo sgancio del contatore per sovraccarico. BATTERIE CONSIGLIATE Le Opzioni 1 e 2 individuano le alternative consigliate e le tipologie di batteria in funzione della profondità di scarica, della vita tecnica e della vita operativa attesa. Colonna batterie consigliate per MIA ENERGY STORAGE 1kW Colonna batterie consigliate per MIA ENERGY STORAGE 2kW Batterie di Storage 24v Pb con utilizzo al 50% della capacità nominale Temperatura consigliata di funzionamento per le batterie C Opzione cicli previsti con scarica al 50% ( Non necessitano di manutenzione) Modello GLT A Tipologia GEL Tensione in volt per elemento 12 Numero di elementi 2, con collegamento in serie Due serie da due in parallelo Capacita Ah Potenza nominale kwh 4,8 9,6 Potenza utilizzata kwh 2,4 4,8 Peso complessivo kg Opzione cicli previsti con scarica al 50% (non necessitano di manutenzione) Modello OPZV 200 OPZV 420 Tipologia Gel Piastre Tubolari Tensione in volt per elemento 2 Numero di elementi 12 Capacita Ah Potenza nominale kwh 4,8 10 Potenza utilizzata kwh 2,4 5 Peso complessivo kg

6 Cosa si deve assolutamente sapere sulle Batterie Di seguito analizziamo quelli che sono gli aspetti fondamentali che si devono conoscere prima di acquistare un sistema che accumuli energia in batteria: Conoscere nel dettaglio in Tipo di Batteria usata. Deve essere indicata la quantità % DoD di utilizzo delle batterie, ovvero di quanto vengono scaricate. In media del 30 o 50%, questa percentuale determina automaticamente la vita utile in cicli della batteria. Deve essere indicata la capacità nominale e quella realmente utilizzabile delle batterie. Se ad esempio viene indicata una capacità di 3,3kWh in C10, significa che il valore indicato è reale quando la scarica avviene in 10 ore, ad esempio collegando un carico di 330W (3,3kW : 10 ore = 330W). In condizioni di scarica diverse, come avviene nella realtà, la capacità deve essere rivalutata in funzione dell utilizzo. Se ad esempio si procede ad una scarica in 5 ore (C5), la capacità effettiva risulta essere l 86% di quella nominale (3,3kWh), e quindi pari a 2,8kWh. Se la scarica avviene in una 1 ora (C1) la capacità effettiva risulta essere il 46% di quella nominale (3,3kWh), e quindi pari a 1,5kWh. In taluni casi viene espressa una garanzia che fa riferimento a x anni o x kwh (tipico 3 anni o 3500kWh). Dato che un impianto FV da 3kW al nord, produce in un anno ben 3511 kwh, se il consumo dell abitazione supera i 9.5kWh giornalieri, i 3500kWh vengono esauriti in un anno il che si traduce in una vita operativa estremamente breve. Deve essere indicata la durata delle batterie non solo in anni di vita ma anche in numero di cicli carica/scarica in relazione a quanto vengono scaricate, del 30 o del 50% (DoD). Ad esempio una batteria con vita operativa attesa di 700 cicli se scaricata al 50% (circa 3 anni), dovrebbe garantire fino a 1300 cicli (più di 5 anni) se sottoposta a cicli di scarica che non prelevino più del 30% della capacità nominale. Ricordiamo che il numero di cicli operativi identificano una batteria con una capacità residua dell 80% rispetto a quella nominale di partenza. Ciò nonostante il degrado dei materiali fa si che ci si debba attendere una veloce riduzione delle prestazioni raggiungendo rapidamente una condizione in cui si rende inevitabile la sostituzione. Nella tabella seguente si riportano i dati relativi alla vita tecnica e operativa delle batterie attualmente in commercio in funzione della % di scarica applicata nella vita ciclica. In Italia vi sono 122 giorni di pioggia/anno per cui si considera vi siano 243 scariche /anno (da dati statistici rilevati in Italia su un periodo di 10 anni). Tipo di Batteria Utilizzo % Cicli max Vita prevista in cicli Vita Tecnica AGM Standard 50% 400 1,6 anni 10 anni AGM Standard 30% 600 2,4 anni 10 anni AGM LongLife (MHP) 50% 700 2,9 anni 12 anni AGM LongLife (MHP) 30% ,3 anni 12 anni GELLYTE (GLT) 50% anni anni GELLYTE (GLT) 30% anni anni MSP Acido Libero Piastre Tubolari 50% anni 10 anni MSP Acido Libero Piastre Tubolari 30% anni TEORICI 10 anni OPZV GEL Piastre Tubolari 50% anni anni OPZV GEL Piastre Tubolari 30% anni TEORICI anni Quando la durata di una batteria viene espressa in numero di cicli, bisogna verificare anche il dato sulla vita attesa della batteria. La vita reale corrisponderà al dato più basso tra i due. 6

7 Caratteristiche tecniche Mia Energy Storage versione 1kW e 2kW Taglie Mia Energy Storage 1kW Mia Energy Storage 2kW Consigliato per consumi annui kwh < 3000kWh/anno >3000kWh/anno Ingresso DC (FV) Potenza FV Installata 1kW 2kW Range tensione Mppt 29-80V Corrente massima di ingresso 40A 2x40A Numero di Mppt 1 2 Massima tensione VOC moduli V Rendimento Max Reg. di Carica 96% Corrente Massima di ricarica/scarica Batteria +40 / -50A +80 / -50A Sezionamento DC Cavi collegamento batterie Ingresso / uscita AC Sicurezza Range tensione Per mezzo di portafusibili Batterie Compresi nel Quadro Mia Energy Storage Monofase 230VAC ( V) Frequenza 50 HZ (49,5-50,5) Potenza di Uscita Max AC 940W Corrente di Uscita 230v 4,08A Distorsione armonica < 3,5% THD Fattore di potenza > 0,99 Rendimento Max MicroInverter 95,2% Comunicazione Funzione UPS Sezionamento AC Protezioni Grado di protezione Comunicazione tra i dispositivi Pilotaggio remoto carichi Interfaccia utente LCD 16 x 2 tastiera/led bicolore Caratteristiche generali Normative Temperatura operativa Dimensioni Composizione del sistema NO Presente differenziale + magnetotermico Sovraccarico, cortocircuito, Scarica profonda Batterie, Sovratemperatura IP21 Wireless a 434 Mhz / Rs485 Standard via Cavo con Relè esterni (standard/statici) oppure wireless a 434 Mhz con Prese Radiocontrollate opzionali Visualizzazione Storico energia giornaliero-mensile-annuale Dati in tempo reale C Mia EnergyTA =2 unita DIN / Mia Energy Storage Quadro=654x543x265mm 1 Mia Energy-TA + 1 Quadro in vetroresina Mia Energy Storage Peso 36 kg 38,5 kg MiaEnergyQuadro-Ta-Cpu-Out Microinverter Regolatori di carica: CEI 23-51;2006/95/CE- BT; 2004/108/CEE ; 99/5/CE - App. radio e terminali di telecomunicazione UL1741/IEEE1547-CE-EN50348-ENEL-VDE0126- G83/1-CQC-AS CEI /95/CE- BT; 2004/108/CEE NOTE VARIE: Questo sistema si compone del quadro elettrico Mia Energy Storage (da 1kW o da 2kW) e da Mia Energy TA-R che misura l energia prelevata o immessa dalla/nella linea elettrica di casa. Le batterie devono essere scelte in base alle proprie esigenze e sono quotate a parte. * Utilizza n.4 microinverter da 235W per una potenza totale di 940W. Le immagini e i dati contenuti in questa documentazione tecnica sono indicativi e non vincolanti. Nello specifico quelli relativi a Redditività e Risparmio possono variare a seconda della posizione geografica e alla modalità di utilizzo. Mia Energy si può impiegare anche in sistemi con generatori Micro Eolici, purché con alimentazione a 24V. Le immagini e i dati contenuti in questa documentazione tecnica sono da ritenersi indicativi e non vincolanti, perché basati su dati statistici e previsionali. Nello specifico quelli relativi alla Redditività e Risparmio, possono variare a seconda della posizione geografica e alla modalità di utilizzo. Pertanto ci riteniamo sollevati da ogni responsabilità nel caso di mancato conseguimento dei valori indicati. 7

8 Via delle Industrie, Limena - PD - Italy S.r.l. Tel Fax AZIENDA CERTIFICATA ISO 9001:2008 È vietata la riproduzione anche parziale con qualunque mezzo. ELETTROGRAF s.r.l. si riserva di apportare modifiche ai dati tecnici del prodotto. I - VERSIONE 02_ 4/14 - Elettrograf Progettato e costruito in Italia

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA

IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA IMPIANTI FOTOVOLTAICI IN CONTO ENERGIA Un impianto solare fotovoltaico consente di trasformare l energia solare in energia elettrica. Non va confuso con un impianto solare termico, che è sostanzialmente

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com y e Lo scambio sul posto Guida per capire ire co cos è, come funziona e come viene calcolato. 1 Lo scambio sul posto fotovoltaico. Per capire cosa è e come funziona, lo scambio sul posto è necessario capire

Dettagli

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto

Detrazione Fiscale e Scambio sul Posto Gentile Cliente, il momento storico della fine del Conto Energia in Italia è arrivato lo scorso 6 luglio ed ha rappresentato un punto di svolta per tutti gli operatori del solare. La tanto discussa grid

Dettagli

Impianti fotovoltaici

Impianti fotovoltaici saeg Impianti fotovoltaici che manda calore e luce che giungono ai nostri sensi e ne risplendono le terre - Inno al SOLE FONTE DI TUTTA L ENERGIA SULLA TERRA calor lumenque profusum perveniunt nostros

Dettagli

Impianti Solari Fotovoltaici

Impianti Solari Fotovoltaici Impianti Solari Fotovoltaici Sono da considerarsi energie rinnovabili quelle forme di energia generate da fonti che per loro caratteristica intrinseca si rigenerano o non sono "esauribili" nella scala

Dettagli

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO

Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO Secure Power Solutions Industrial Batteries Europa Medio Oriente Africa ITALIANO AGM VRLA (regolate da valvola) FG FGL FGC FGH FGHL AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA AGM VRLA Le batterie FIAMM con tecnologia

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico trifase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che lavora con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

< 3-4 metri/secondo. 3-4 metri/secondo. 4-5 metri/secondo. 5-6 metri/secondo. 6-7 metri/secondo. 7-8 metri/secondo.

< 3-4 metri/secondo. 3-4 metri/secondo. 4-5 metri/secondo. 5-6 metri/secondo. 6-7 metri/secondo. 7-8 metri/secondo. Chi abita in una zona ventosa può decidere di sfruttare il vento per produrre energia elettrica per gli usi domestici. In modo simile al fotovoltaico godrà di incentivi per la realizzazione, ma prima è

Dettagli

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa

I testi sono così divisi: HOME. PRODUZIONE DI ENERGIA VERDE o Energia eolica o Energia fotovoltaica o Energia a biomassa Testi informativi sugli interventi e gli incentivi statali in materia di eco-efficienza industriale per la pubblicazione sul sito web di Unioncamere Campania. I testi sono così divisi: HOME EFFICIENTAMENTO

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE

SOCCORRITORE IN CORRENTE CONTINUA Rev. 1 Serie SE Le apparecchiature di questa serie, sono frutto di una lunga esperienza maturata nel settore dei gruppi di continuità oltre che in questo specifico. La tecnologia on-line doppia conversione, assicura la

Dettagli

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO

CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO VALIDO PER MOD. DTCHARGE E 1000 CABLAGGI ED ISTRUZIONI DI UTILIZZO LEGGERE CON CURA IN OGNI SUA PARTE PRIMA DI ALIMENTARE TOGLIAMO IL COPERCHIO, COSA FARE?? Il DTWind monta alternatori tri fase. Ne consegue

Dettagli

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI

IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI IMPIANTI FOTOVOLTAICI PER LA PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA INSTALLATI SU EDIFICI LINEE D INDIRIZZO PER LA VALUTAZIONE DEI RISCHI CORRELATI ALL INSTALLAZIONE DI IMPIANTI FOTOVOTAICI SU EDIFICI DESTINATI

Dettagli

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI

IMPIANTI ELETTRICI CIVILI UNIVERSITA DEGLI STUDI DI FIRENZE Facoltà di Architettura Corso di Fisica Tecnica Ambientale Prof. F. Sciurpi - Prof. S. Secchi A.A. A 2011-20122012 IMPIANTI ELETTRICI CIVILI Per. Ind. Luca Baglioni Dott.

Dettagli

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA

LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA LO SCAMBIO SUL POSTO E IL RITIRO DEDICATO DELL ENERGIA ENERGIA ELETTRICA GESTORE DEI SERVIZI ELETTRICI GSE SPA Direzione Operativa www.gse.it www.gsel.it 2 Commercializzazione dell energia energia elettrica

Dettagli

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA

REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA RTC REGOLE TECNICHE PER LA CONNESSIONE DI IMPIANTI DI PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA ALLA RETE DI DISTRIBUZIONE IN BASSA TENSIONE DELL AZIENDA PUBBLISERVIZI BRUNICO INDICE 1. Scopo 3 2. Campo di applicazione

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi

Impianti di pressurizzazione Alimentazione idrica Industria Edilizia Lavaggi NOCCHI CPS Facile da installare, Basso consumo energetico, Dimensioni compatte CPS è un dispositivo elettronico in grado di variare la frequenza di un elettropompa. Integrato direttamente sul motore permette

Dettagli

RELAZIONE TECNICA MODALITÀ E CONDIZIONI TECNICO ECONOMICHE PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI SCAMBIO SUL POSTO

RELAZIONE TECNICA MODALITÀ E CONDIZIONI TECNICO ECONOMICHE PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI SCAMBIO SUL POSTO RELAZIONE TECNICA MODALITÀ E CONDIZIONI TECNICO ECONOMICHE PER L EROGAZIONE DEL SERVIZIO DI SCAMBIO SUL POSTO Relazione tecnica alla deliberazione 20 dicembre 2012, 570/2012/R/efr Mercato di incidenza:

Dettagli

LE IMPOSTE SULL ENERGIA ELETTRICA

LE IMPOSTE SULL ENERGIA ELETTRICA LE IMPOSTE SULL ENERGIA ELETTRICA Guida pratica agli adempimenti fiscali degli impianti di produzione A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Premessa Questo documento si occupa delle normative fiscali

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico

Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. La nuova generazione di sistemi solari compatti con un design unico Acqua. Calda. Gratis. Questa è la visione di Solcrafte per il futuro. La tendenza in aumento ininterrotto, dei

Dettagli

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali

ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali ALPHA MED Quadri per applicazioni medicali /2 Introduzione /5 Norme di riferimento e interruttori magnetotermici /6 Trasformatore d isolamento e di sicurezza / Controllore d isolamento e pannelli di controllo

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01. Ecoenergia. Idee da installare ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con gestione remota tramite APP IT 01 Ecoenergia Idee da installare La pompa di calore Eco Hot Water TEMP La pompa di calore a basamento Eco Hot

Dettagli

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES

Sistem Cube PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES LIMITED WARRANTY PICCOLI APPARTAMENTI, LOCALI HOBBY, GARAGES Sistem Cube La centrale Sistem Cube è una soluzione geniale per tutti gli spazi ridotti. Compattezza, razionalità e potenza la rendono adatta

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Descrizione del prodotto

Descrizione del prodotto Dati tecnici 2CDC501067D0901 ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Gli alimentatori di linea KNX con bobina integrata generano e controllano la tensione del sistema KNX (SELV). Con la bobina integrata

Dettagli

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici

Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici RISCALDATORI DI ACQUA IBRIDI LOGITEX LX AC, LX AC/M, LX AC/M+K Gamma di modelli invenzione brevettata Riscaldamento dell acqua con pannelli fotovoltaici Catalogo dei prodotti Riscaldatore dell acqua Logitex

Dettagli

Cos è una. pompa di calore?

Cos è una. pompa di calore? Cos è una pompa di calore? !? La pompa di calore aria/acqua La pompa di calore (PDC) aria-acqua è una macchina in grado di trasferire energia termica (calore) dall aria esterna all acqua dell impianto

Dettagli

SOFTWARE PV*SOL. Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici

SOFTWARE PV*SOL. Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici SOFTWARE PV*SOL Programma di simulazione dinamica per calcolare dimensionamento e rendimento di impianti fotovoltaici Introduzione PV*SOL è un software per il dimensionamento e la simulazione dinamica,

Dettagli

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL

Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL Pagina del titolo Manuale d uso SUNNY BOY 6000TL SB6000TL-21-BE-it-10 IMIT-SB60TL21 Versione 1.0 ITALIANO SMA Solar Technology AG Indice Indice 1 Note relative al presente documento...7 2 Sicurezza...9

Dettagli

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR)

PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) PROGETTO DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO GRID-CONNECTED PER IL MUNICIPIO DI PRIOLO GARGALLO (SR) RELAZIONE TECNICA ILLUSTRATIVA 0 PREMESSA... 2 1 IDENTIFICAZIONE DELLA TIPOLOGIA D IMPIANTO... 3 2 COMPONENTI

Dettagli

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore

Mod. Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore Mod Il rivoluzionario ammodernamento per il tuo Ascensore DIAMO VALORE AL VOSTRO EDIFICIO u v x OTIS presenta l ammodernamento con una tecnologia innovativa ad alta efficienza energetica u w v Azionamento

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE

Wolly 2 EDILIZIA VERTICALE LIMITED WARRANTY EDILIZIA VERTICALE Wolly 2 La centrale che per la sua versatilità di installazione ha rivoluzionato il concetto di aspirapolvere centralizzato, consentendo la sua installazione anche nei

Dettagli

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile

Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile POR FESR LAZIO 2007-2013 Avviso pubblico Fondo di promozione dell efficienza energetica e della produzione di energia rinnovabile FAQ Quesito n. 1 Il Bando PSOR al punto n delle premesse definisce impianti

Dettagli

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR

Manuale d Istruzioni. Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Manuale d Istruzioni Extech EX820 Pinza Amperometrica 1000 A RMS con Termometro IR Introduzione Congratulazioni per aver acquistato la Pinza Amperometrica Extech EX820 da 1000 A RMS. Questo strumento misura

Dettagli

Cos è il fotovoltaico?

Cos è il fotovoltaico? Cos è il fotovoltaico? Il termine fotovoltaico si spiega (quasi) da solo: è composto dalla parola greca phos (=luce) e Volt (=unitá di misura della tensione elettrica). Si tratta dunque della trasformazione

Dettagli

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower

Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Informazione Tecnica Derating termico per Sunny Boy e Sunny Tripower Mediante il derating termico l inverter riduce la propria potenza per proteggere i propri componenti dal surriscaldamento. Il presente

Dettagli

Consigli per la compilazione del questionario

Consigli per la compilazione del questionario Istruzioni per l accesso al SIAD e la compilazione della scheda Normativa Il Decreto Ministeriale del 14 gennaio 2012 ha definito che il GSE si occupi della rilevazione degli impianti con potenza fino

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA

Dell Smart-UPS 1500 3000 VA Dell Smart-UPS 100 000 VA 0 V Protezione interattiva avanzata dell'alimentazione per server e apparecchiature di rete Affidabile. Razionale. Efficiente. Gestibile. Dell Smart-UPS, è l'ups progettato da

Dettagli

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente

Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1. Manuale utente Uninterruptible Power Supply ERA LCD 0.65 ERA LCD 0.85 ERA LCD 1.1 Manuale utente Indice Avvisi di Sicurezza... 2 1 Introduzione... 3 2 Caratteristiche Generali... 3 3 Ricevimento e Collocazione... 4

Dettagli

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/...

G722/... G723/... G723H/... G724/... G725/... F80/MC F80/MCB F80/MMR F80/SG F80/SGB F7FA0AP-0W0 F9H0AP-0W0 = Led indicazione di guasto per cortocircuito = Led Indicazione di guast o verso terra = Pulsante interfaccia utente = Indicazione sezionamento

Dettagli

DK 5940 Aprile 2007 Ed. 2.2-1/47

DK 5940 Aprile 2007 Ed. 2.2-1/47 Ed. 2.2-1/47 INDICE Pagina 1 SCOPO DELLE PRESCRIZIONI 2 2 CAMPO DI APPLICAZIONE 2 3 NORME E PRESCRIZIONI RICHIAMATE NEL TESTO 2 4 DEFINIZIONI 3 5 CRITERI GENERALI 4 5.1 CRITERI GENERALI DI FUNZIONAMENTO

Dettagli

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale

L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale L efficienza energetica fra legislazione europea, nazionale e regionale Prof. Gianni Comini Direttore del Dipartimento di Energia e Ambiente CISM - UDINE AMGA - Iniziative per la Sostenibilità EOS 2013

Dettagli

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale

CIRCOLAZIONE NATURALE. NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale CIRCOLAZIONE NATURALE NATURAL SOL Pacchetti solari a circolazione naturale 1964 2014 Immergas. Una lunga storia alle spalle, insegna a guardare in avanti. Il 5 febbraio del 1964, Immergas nasceva dal

Dettagli

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici

Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Facoltà di Ingegneria Università degli Studi di Firenze Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni Strumenti Elettronici Analogici/Numerici Ing. Andrea Zanobini Dipartimento di Elettronica e Telecomunicazioni

Dettagli

Guida alla progettazione

Guida alla progettazione Guida alla progettazione Introduzione Gli Smart Module ampliano significativamente le possibilità di progettazione degli impianti fotovoltaici. I moduli ottimizzati con la tecnologia Tigo Energy possono

Dettagli

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche

Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Prodotti e soluzioni per applicazioni fotovoltaiche Portafusibili e fusibili gpv Quadri di campo Scaricatore in DC Sezionatore in DC SPI Scaricatore

Dettagli

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA

ALTRE MODALITA DI PRODUZIONE DI ENERGIA Scheda 6 «Agricoltura e Agroenergie» ALTRE MODALITA GREEN JOBS Formazione e Orientamento LA COMPONENTE TERMICA DELL ENERGIA Dopo avere esaminato con quali biomasse si può produrre energia rinnovabile è

Dettagli

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione

Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Nota di applicazione: impostazione della comunicazione Questa nota di applicazione descrive come installare e impostare la comunicazione tra l'inverter e il server di monitoraggio SolarEdge. Questo documento

Dettagli

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT

Le Armoniche INTRODUZIONE RIFASAMENTO DEI TRASFORMATORI - MT / BT Le Armoniche INTRODUZIONE Data una grandezza sinusoidale (fondamentale) si definisce armonica una grandezza sinusoidale di frequenza multipla. L ordine dell armonica è il rapporto tra la sua frequenza

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I)

Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) Compressori serie P Dispositivi elettrici (PA-05-02-I) 5. MOTORE ELETTRICO 2 Generalità 2 CONFIGURAZIONE PART-WINDING 2 CONFIGURAZIONE STELLA-TRIANGOLO 3 Isolamento del motore elettrico 5 Dispositivi di

Dettagli

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus

Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo WAGO INGRESSI/USCITE remoti e Fieldbus Sistema AirLINE per il pilotaggio ed il Controllo Remoto del Processo 86-W Sistema integrato compatto di valvole con I/O elettronici Sistemi personalizzati premontati e collaudati per il pilotaggio del

Dettagli

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO

SUNSAVER TM MANUALE DELL'OPERATORE. e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com REGOLATORE FOTOVOLTAICO SUNSAVER TM REGOLATORE FOTOVOLTAICO MANUALE DELL'OPERATORE e-mail: info@morningstarcorp.com web: www.morningstarcorp.com MANUALE DELL'OPERATORE RIEPILOGO SPECIFICHE Volt sistema Volt PV massimi Ingresso

Dettagli

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica La fattura Hera Comm. Energia Elettrica Hera Comm è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Gas ed Energia elettrica. Nella bolletta multiservizio, il secondo contratto fatturato da Hera Comm

Dettagli

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA

TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA TARIFFE DI RIFERIMENTO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA A CLIENTI NON DOMESTICI IN REGIME DI MAGGIOR TUTELA Nell ambito del processo di completa liberalizzazione del mercato dell energia elettrica

Dettagli

Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER

Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER Osservazioni su bozza di Decreto di incentivazione altre FER 15 giugno 2015 Il Decreto di incentivazione delle FER non fotovoltaiche in via di emanazione dal Ministero dello Sviluppo Economico dovrebbe

Dettagli

www.energystrategy.it 1

www.energystrategy.it 1 www.energystrategy.it 1 C è ancora un mercato italiano del fotovoltaico? Quanto è importante la gestione degli asset? Cosa vuol dire fare gestione degli asset e chi la fa oggi in Italia? www.energystrategy.it

Dettagli

& Funzionamento. Manuale di Installazione. Growatt 3600 MTL-10. Growatt 4200 MTL-10. Growatt 5000 MTL-10 GR - UM - 012-05

& Funzionamento. Manuale di Installazione. Growatt 3600 MTL-10. Growatt 4200 MTL-10. Growatt 5000 MTL-10 GR - UM - 012-05 Growatt 3600 MTL-10 Growatt 200 MTL-10 Growatt 5000 MTL-10 Manuale di Installazione & Funzionamento GROWATT NEW ENERGY CO., LTD No.12 Building, Xicheng Industrial Zone, Bao an District, Shenzhen, P. R.China

Dettagli

Inverter solari ABB L offerta più completa del settore

Inverter solari ABB L offerta più completa del settore Inverter solari ABB L offerta più completa del settore Inverter di stringa 8-35 PV + Storage 38-43 Inverter centralizzati 46-55 Stazioni chiavi in mano 58-71 Monitoraggio e comunicazione 74-113 Service

Dettagli

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO

In collaborazione con. Sistema FAR Echo. Sistema FAR ECHO In collaborazione con Sistema FAR ECHO 1 Sistema FAR ECHO Gestione intelligente delle informazioni energetiche di un edificio Tecnologie innovative e metodi di misura, contabilizzazione, monitoraggio e

Dettagli

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM

XM100GSM SCHEDA GSM PER CENTRALI SERIE XM 1 Stato del combinatore direttamente sul display della Consolle XM Interrogazione credito residuo tramite SMS e inoltro SMS ricevuti Messaggi di allarme pre-registrati Completa integrazione con centrali

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA

U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA U.D. 6.2 CONTROLLO DI VELOCITÀ DI UN MOTORE IN CORRENTE ALTERNATA Mod. 6 Applicazioni dei sistemi di controllo 6.2.1 - Generalità 6.2.2 - Scelta del convertitore di frequenza (Inverter) 6.2.3 - Confronto

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

Guida alla Cogenerazione ad Alto Rendimento CAR

Guida alla Cogenerazione ad Alto Rendimento CAR Guida alla Cogenerazione ad Alto Rendimento CAR Edizione n.1 Marzo 2012 - 1 - INDICE GENERALE 1 Premessa... - 7-2 Cogenerazione ad Alto Rendimento (CAR)... - 8-2.1 Principi generali della... - 8 - Box:

Dettagli

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280

Manuale d'istruzioni. Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 Manuale d'istruzioni Alimentatore DC Programmabile 200 Watt (40 Volt / 5 Amp) Modello 382280 382280 Introduzione Congratulazioni per aver acquistato l'alimentatore DC Programmabile 382280 della Extech.

Dettagli

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE.

ATTIVATORE STABILIZZATO PER BOBINE DI SGANCIO A LANCIO DI CORRENTE. Compatibilità totale con ogni apparato. Si usa con pulsanti normalmente chiusi. ella linea dei pulsanti c'è il 24Vcc. Insensibile alle interruzioni di rete. Insensibile agli sbalzi di tensione. Realizzazione

Dettagli

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013

Energia Italia 2012. Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Energia Italia 2012 Roberto Meregalli (meregalli.roberto@gmail.com) 10 aprile 2013 Anche il 2012 è stato un anno in caduta verticale per i consumi di prodotti energetici, abbiamo consumato: 3 miliardi

Dettagli

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO

DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO DC AC POWER INVERTERS ONDA SINOSOIDALE PURA AP12-1000NS / AP12-1500NS AP24-1000NS / AP24-1500NS LIBRETTO PER LA MESSA IN SERVIZIO E L UTILIZZO - PRECAUZIONI DI SICUREZZA - LEGGERE ATTENTAMENTE PRIMA DELL

Dettagli

Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA

Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA Concetti di base sulla CORRENTE ELETTRICA Argomenti principali Concetti fondamentali sull'atomo, conduttori elettrici, campo elettrico, generatore elettrico Concetto di circuito elettrico (generatore-carico)

Dettagli

Allegato A TESTO INTEGRATO

Allegato A TESTO INTEGRATO TESTO INTEGRATO DELLE DISPOSIZIONI DELL AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS PER L EROGAZIONE DEI SERVIZI DI TRASMISSIONE, DISTRIBUZIONE E MISURA DELL ENERGIA ELETTRICA Periodo di regolazione 2008-2011

Dettagli

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici

Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica. Alessandro Clerici Risorse energetiche, consumi globali e l ambiente: la produzione di energia elettrica Alessandro Clerici Presidente FAST e Presidente Onorario WEC Italia Premessa La popolazione mondiale è ora di 6,7 miliardi

Dettagli

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA

SOLARE AEROVOLTAICO. R-Volt. L energia fronte-retro. www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SOLARE AEROVOLTAICO L energia fronte-retro www.systovi.com FABBRICATO IN FRANCIA SISTEMA BREVETTATO IL PUNTO DI RIFERIMENTO PER IL RISPARMIO ENERGETICO E IL COMFORT TERMICO Effetto fronte-retro Recupero

Dettagli

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI

INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI APPUNTI DI ELETTROTECNICA INVERTER per MOTORI ASINCRONI TRIFASI A cosa servono e come funzionano A cura di Marco Dal Prà www.marcodalpra.it Versione n. 3.3 - Marzo 2013 Inverter Guida Tecnica Ver 3.3 Pag.

Dettagli

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza

Catalogo 2013. Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Catalogo 2013 Contatori elettronici di energia EQ Meters Una soluzione per ogni esigenza Contatori di energia EQ Meters Raggiungere l equilibrio perfetto I consumi di energia sono in aumento a livello

Dettagli

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2

MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 MANUALE RADIOCOMANDO SY250 IDRO STD3 2ways2 Pag. 1 / 10 SOMMARIO: 1 INTRODUZIONE... 3 2 PANNELLO DI CONTROLLO... 4 2.1 I TASTI... 4 2.2 IL DISPLAY... 4 3 I MENU... 5 3.1 MODIFICA TERMOSTATO AMBIENTE RADIO...

Dettagli

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31

Serie 12 - Interruttore orario 16 A. Caratteristiche SERIE 12 12.01 12.11 12.31 Serie - nterruttore orario 16 A SERE Caratteristiche.01.11.31 nterruttore orario elettromeccanico - Giornaliero * - Settimanale ** Tipo.01-1 contatto in scambio 16 A larghezza 35.8 mm Tipo.11-1 contatto

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66

ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66 ENERGY SAVING MOTORS ECM IP65-IP66 Il nostro contributo al risparmio energetico e alla riduzione delle emissioni di CO2 È ormai universalmente riconosciuta la necessità di adottare misure efficaci mirate

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile

Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile Totally Integrated Power SIESTORAGE Il sistema di accumulo di energia modulare per un'alimentazione di energia affidabile www.siemens.com/siestorage Totally Integrated Power (TIP) Portiamo la corrente

Dettagli

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte.

Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il centralino contemporaneo Da ABB consigli e soluzioni per trasformare la regola dell arte in un opera d arte. Il montante L autostrada che porta al centralino Il montante È la conduttura che collega

Dettagli

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager

L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena: le motivazioni delle scelte progettuali dal punto di vista dell Energy Manager Workshop Tecnico Efficientamento energetico nelle strutture ospedaliere e residenziali sanitarie Area Science Park Padriciano, Trieste 29 aprile 2015 L impianto di trigenerazione del Policlinico di Modena:

Dettagli

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA

SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA SVILUPPO SOSTENIBILE L ETICHETTA ENERGETICA 24 2 Sommario Perché questo opuscolo 3 Il benessere sostenibile e i consumi delle famiglie italiane 4 Le etichette energetiche 5 La scheda di prodotto 9 L etichetta

Dettagli

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A

Avviatore d emergenza 12-24 Volts 4500-2250 A 443 00 49960 443 00 49961 443 00 49366 443 00 49630 443 00 49963 443 00 49964 443 00 49965 976-12 V 2250 A AVVIATORE 976 C-CARICATORE AUTOM. 220V/RICAMBIO 918 BATT-BATTERIA 12 V 2250 A/RICAMBIO 955 CAVO

Dettagli

Applicazione dei sistemi di accumulo elettrici in ambito industriale

Applicazione dei sistemi di accumulo elettrici in ambito industriale Applicazione dei sistemi di accumulo elettrici in ambito industriale D. Iannuzzi, E. Pagano, P. Tricoli Report RSE/2009/46 Ente per le Nuove tecnologie, l Energia e l Ambiente RICERCA SISTEMA ELETTRICO

Dettagli

SOLAR Quadri stringa per ogni esigenza

SOLAR Quadri stringa per ogni esigenza Italweber propone una gamma di quadri di Parallelo, Protezione e Sezionamento stringhe degli impianti fotovoltaici Cablate e pronte per l installazione diretta sul campo Versioni standard pronte a magazzino

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN

IMMS-CI-HW. Interfaccia programmatore (CI) IMMS. Istruzioni per l installazione IMMS. Controller. Interface. AC From Transformer 24 VAC REM 24 VAC SEN CI 4 Comm. IMMS-CI-HW Interfaccia programmatore (CI) IMMS POWER From Transformer 24 V 24 V Ground To REM Istruzioni per l installazione To SmartPort Sensor 1 Sensor 2 Sensor 3 From Sensors Sensor Common

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

RISOLUZIONE N. 13/E. Roma, 20 gennaio 2009

RISOLUZIONE N. 13/E. Roma, 20 gennaio 2009 RISOLUZIONE N. 13/E Roma, 20 gennaio 2009 Direzione Centrale Normativa e Contenzioso OGGETTO: Istanza di interpello Art. 11 Legge 27 luglio 2000, n. 212 Gestore dei Servizi Elettrici, SPA Dpr 26 ottobre

Dettagli

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ

PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ PRODUZIONE DI ENERGIA ELETTRICA COME E PERCHÉ Perché produrre energia elettrica Tutta la società moderna si basa sul consumo di energia, per fare qualsiasi attività necessitiamo di qualche forma di energia.

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli