Determinazione n. 46/APPR del 19 dicembre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Determinazione n. 46/APPR del 19 dicembre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella."

Transcript

1 Determinazione n. 46/APPR del 19 dicembre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso per 15 giorni consecutivi, il giorno OGGETTO: acquisto di beni e servizi per alcune UU.OO. e servizi dell Azienda (29 provvedimento). IL DIRIGENTE RESPONSABILE U.O. APPROVVIGIONAMENTI In esecuzione della deliberazione n del 9 novembre 2000 integrata dalle successive n. 505 del 1 luglio 2001, n. 230 del 20 maggio 2004, n. 397 del 12 agosto 2004 e n. 2 del 13 gennaio 2005, adottate dal Direttore Generale avente ad oggetto l adeguamento dei poteri decisionali dell Azienda ai principi adottati dal D.L.vo 30 marzo 2001, n. 165; Premesso che sono pervenute da parte dei Responsabili dei sottoelencati Servizi e UU.OO. dell Azienda le seguenti richieste di acquisto di beni: 1. UOC Gestione Risorse Finanziarie Dipartimento Amministrativo: attività di adeguamento modulo SW CESP (Suite Contabilità Economica) 2. Dipartimento Amministrativo: fornitura di licenze Business Intelligence XI Client 3. Dipartimento Cure Primarie: fornitura triennale in noleggio di umidificatore con generatore di flusso integrato My Airvo 2 (adulti) 4. Direzione Generale: servizio annuale di rassegna stampa telematica quotidiana - periodo 9 gennaio 2015/8 gennaio Dipartimento Cure Primarie e Continuità Assistenziale. fornitura anno 2015 di materiale di consumo per la terapia respiratoria ISO per omogeneità funzionale per pazienti extra nomenclatore tariffario. 6. Dipartimento Cure Primarie e Continuità Assistenziale - Servizio di Assistenza Farmaceutica: fornitura di presidi medico-chirurgici per terapia con epoprostenolo (FLOLAN) periodo 01 gennaio 2015/31 marzo 2015; 7. UU.OO. e Servizi Aziendali: rinnovo per l anno 2015 di abbonamenti a periodici, servizi, banche dati e quote associative 8. Dipartimento Prevenzione Medico U.O.C. Servizio Medicina Preventiva nelle Comunità - Servizio Medicina dello Sport e Lotta al Doping: fornitura biennale di materiale di consumo per spirometro Pony FX; 9. UU.OO. e Servizi vari dell Azienda: servizio annuale di derattizzazione e disinfestazione

2 10. Servizio di Sanità Animale fornitura biennale di prodotti zootecnici (mangimi e lettiere per animali) occorrenti al Servizio di Sanità Animale di questa Azienda Sanitaria 01/01/ /12/ Dipartimento Cure Primarie e Continuità Assistenziale U.O.C. Servizio Assistenza Farmaceutica servizio incenerimento ricette farmaceutiche e smaltimento stupefacenti scaduti - anno 2015 Evidenziato che questa U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad una verifica presso il portale della Agenzia Regionale Centrale Acquisti (A.R.C.A.) della Regione Lombardia e il portale Acquistinretepa.it Consip del Ministero dell Economia e delle Finanze circa la presenza di convenzioni attive aventi ad oggetto la fornitura dei beni sopraindicati; Considerato che a seguito di tale verifica non è possibile il ricorso alla procedura di cui all art. 1, c. 449 e 450 della L , n. 296; Atteso che le ultime disposizioni regionali (D.G.R. n. X/818 del 25/10/2013 e l allegato 3 D.G.R. n. X/1185 del 20 dicembre 2013 che disciplina le regole di sistema 2014) obbligano le Aziende Sanitarie per acquisti di beni e servizi sotto soglia comunitaria ad utilizzare o il mercato elettronico della Pubblica Amministrazione (Mepa) o i sistemi telematici messi a disposizione dalle Centrali di Committenza Regionali di riferimento (per la Lombardia: piattaforma Sintel); Richiamata la deliberazione n. 338 del 12 luglio 2007 con la quale è stato disposto di aderire alla piattaforma SinTel (Sistema di Intermediazione Telematica) della Regione Lombardia tramite la quale è possibile effettuare procedure di gara on line; Evidenziato che questa U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposite procedure la piattaforma telematica Sintel per i beni e i servizi di cui ai punti da 1 a 11 (con esclusione della fornitura di cui al punto 7 in quanto le Case Editrici e/o Organismi non sono presenti né sulla Piattaforma Telematica Sintel né sul MEPA) con le seguenti risultanze: 1. per attività di adeguamento modulo SW CESP (Suite Contabilità Economica), occorrente all UOC Gestione Risorse Finanziarie dell ASL Como: premesso che con richiesta del 19/11/2014, pervenuta il 27/11/2014, del Responsabile UOC Gestione Risorse Finanziarie è stata evidenziata la necessità di provvedere all adeguamento modulo SW CESP (Suite Contabilità Economica) per HUB regionale fatturazione elettronica al fine di consentire lo scambio delle fatture elettroniche con Nodo Regionale e garantire così l attività istituzionale; acquisito, con la medesima richiesta del 19/11/2014, il parere tecnico favorevole del Responsabile U.O. Sistemi Informatici Aziendali, in quanto trattasi di adeguamento necessario per interfacciare il nuovo SW regionale (HUB F.E.); rilevato che, in osservanza delle disposizioni regionali richiamate in premessa, questa U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO) mediante la piattaforma telematica Sintel alla ditta Data Processing SpA di Bologna, già fornitrice del SW CESP in uso presso l Azienda; entro il termine ultimo di scadenza (ore del 04 dicembre 2014) è pervenuta l offerta della ditta Data Processing SpA di Bologna per un importo complessivo di 3.200,00 (oltre IVA 22%); propone l affidamento dell attività di adeguamento in oggetto alla Data Processing SpA di Bologna per un importo di 3.200,00 (oltre IVA 22%); 2. per la fornitura di licenze Business Intelligence XI Client: 2

3 premesso che, con richiesta del , pervenuta il 27/11/2014, l UO Gestione Risorse Finanziarie, unitamente al Responsabile U.O. Sistemi Informatici Aziendali, ha evidenziato la necessità di acquisire licenze Business Intelligence XI versione Client per esigenze di analisi, report ed elaborazioni contabili delle UU.OO. del Dipartimento Amministrativo; acquisito, con la medesima richiesta del 21/11/2014, il parere tecnico favorevole del Responsabile U.O. Sistemi Informatici Aziendali; rilevato che, in osservanza delle disposizioni regionali richiamate in premessa, l U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO) per la fornitura delle licenze in oggetto, comprensive di attività di installazione/configurazione e servizio di supporto al SW applicativo, mediante la piattaforma telematica Sintel alla ditta Data Processing SpA, già fornitrice dell attuale sistema informativo GE4 in uso presso l Azienda all interno del quale deve essere effettuata l attività di analisi, report ed elaborazioni sopra citate; entro il termine ultimo di scadenza (ore del 4 dicembre 2014) è pervenuta l offerta della ditta Data Processing SpA di Bologna per un importo complessivo di 2.025,00 (oltre IVA 22%); propone l affidamento della fornitura in oggetto alla ditta Data Processing SpA di Bologna per un importo di 2.025,00 oltre IVA 22%; 3. per la fornitura triennale in noleggio di umidificatore con generatore di flusso integrato My Airvo 2 (adulti) - periodo dicembre 2014/novembre 2017: premesso che con nota del 28 ottobre 2014 il Direttore del Dipartimento Cure Primarie e Continuità Assistenziale ha trasmesso il Verbale n. 10 redatto dalla Commissione Aziendale per la valutazione di protesi, ausili e presidi non previsti dal nomenclatore tariffario nazionale, nel quale veniva richiesta la fornitura in noleggio di umidificatore con generatore di flusso integrato My Airvo 2 (adulti); considerato che, in osservanza delle disposizioni regionali richiamate in premessa, questa U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO) mediante la piattaforma telematica Sintel alle ditte Sapio Life srl di Monza, Linde Medicale srl di Arluno (MI), Medicair Italia srl di Pogliano Milanese (MI), Medigas Italia srl di Assago (MI), Vivisol srl di Monza e Vitalaire Italia SpA di Milano per la fornitura triennale in noleggio di umidificatore con generatore di flusso integrato My Airvo 2 (adulti) - periodo dicembre 2014/novembre 2017; entro il termine ultimo di scadenza (ore del 1 dicembre 2014) sono pervenute offerte dalle ditte: Sapio Life srl di Monza, Linde Medicale srl di Arluno (VA), Medicair Italia srl di Pogliano Milanese (MI), Medigas Italia srl di Assago (MI) e Vitalaire Italia SpA di Milano; la migliore offerta pervenuta (prezzo complessivo più basso) è risultata essere quella presentata dalla ditta Linde Medicale srl di Arluno (MI) per un importo complessivo triennale di ,00 (oltre IVA 4%); acquisito il parere tecnico favorevole da parte dell ufficio competente per il dispositivo di cui sopra; propone l affidamento della fornitura triennale in noleggio di umidificatore con generatore di flusso integrato My Airvo 2 (adulti) alla ditta Linde Medicale di Arluno (MI), per un importo complessivo di ,00 oltre IVA 4% (canone/die 6,20 oltre IVA 4%); 3

4 4. per il servizio annuale di rassegna stampa telematica quotidiana - periodo 9 gennaio 2015/8 gennaio 2016: premesso che l Ufficio Stampa e Comunicazione, con mail del 13 ottobre 2014, ha confermato la necessità di proseguire il servizio di rassegna stampa telematica quotidiana di durata annuale - periodo 9 gennaio 2015/8 gennaio 2016; evidenziato che questa U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO) mediante la piattaforma telematica Sintel; atteso che entro il termine di scadenza è pervenuta l offerta della ditta SIFA srl di Milano; propone l affidamento del servizio alla ditta SIFA srl di Milano per un importo annuale di 2.890,00 (oltre IVA 22%); 5. per la fornitura per l anno 2015 di materiale di consumo per la terapia respiratoria ISO per omogeneità funzionale per pazienti extra nomenclatore tariffario richiesto dal Dipartimento Cure Primarie e Continuità Assistenziale: premesso che durante il corso dell anno si rende necessario l acquisto di materiale di consumo per la terapia respiratoria per pazienti extra nomenclatore tariffario, secondo prescrizioni specialistiche, che, una volta valutato dalla Commissione Aziendale per la valutazione di protesi, ausili e presidi non previsti dal nomenclatore tariffario nazionale, viene autorizzato con provvedimento deliberativo; rilevato che l U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO) mediante la piattaforma telematica Sintel; entro il termine di scadenza (ore del 15 dicembre 2014) è pervenuta l offerta della ditta Atos Medical srl di Padova che ha offerto uno sconto dell 1% sui prezzi di listino per un importo complessivo di ,00 (oltre IVA 4%); propone l affidamento della fornitura in oggetto per l anno 2015 alla ditta Atos Medical srl di Padova per un importo complessivo di ,00 (oltre IVA 4%); 6. per la fornitura di presidi medico-chirurgici con terapia con epoprostenolo (FLOLAN) ai pazienti G.D. e B.P.: premesso che le disposizioni vigenti in materia (provvedimento n. 471 del 4 novembre 1999 pubblicato su G.U. n. 289 del 10 dicembre 1999 e Circolare Regionale del 10 aprile 2000, n ) che prevedono per i pazienti affetti da ipertensione polmonare, analoga a quella di cui soffrono i G.D. e B.P., la fornitura del materiale di consumo necessario alla somministrazione della terapia a carico delle Aziende Sanitarie Locali; evidenziato: - che il farmaco Flolan verrà erogato direttamente dalla Struttura Ospedaliera che ha in cura il paziente e rendicontato tramite il tracciato record File F; - che il trattamento non può essere interrotto per alcun motivo e che pertanto nella gestione delle scorte del materiale di consumo per le pompe (serbatoi, ecc.) non è possibile che si verifichino interruzioni di forniture; - che gli apparecchi e il materiale di consumo accessorio, ovvero serbatoi e raccordi, tubi ecc, sono forniti in esclusiva dalla ditta Smiths Medical Italia srl di Latina Scalo (LT); - l affidamento della fornitura alla citata ditta Smiths Medical Italia srl, che dichiara l esclusività della distribuzione in Italia dei citati presidi, rientra nella fattispecie contemplata dal combinato disposto degli artt. 121 e 57, c. 2, lett. b), D.L.vo 12 4

5 aprile 2006, n. 163, che prevede il ricorso alla procedura negoziata senza previa pubblicazione di un bando di gara qualora per ragioni di natura tecnica e artistica ovvero attinenti alla tutela di diritti esclusivi, il contratto possa essere affidato ad un operatore economico determinato; - che in attesa dell aggiudicazione da parte dell ASL di Varese, che si è proposta quale capofila per lo svolgimento della procedura di gara per l affidamento della fornitura in oggetto e in osservanza delle disposizioni regionali richiamate in premessa, l U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO), mediante la piattaforma telematica Sintel per un periodo di tre mesi alla citata ditta; entro il termine ultimo di scadenza (ore del 16 dicembre 2014) la ditta Smiths Medical Italia srl ha trasmesso la migliore offerta valida sino al 31/03/2015, così suddivisa: Codice Prodotto serbatoi Medications Cassettes 100 ml tubi di prolunga con filtro integrato Quantità trimestrale n. 24 confezioni per un totale di n. 288 unità n. 1 confezione Prezzo unitario confezione (IVA 22%esclusa) 340,56 conf. 12 unità Prezzo totale trimestrale (IVA 21% esclusa) 8.173,44 289,00 conf. 50 pezzi 289,00 Totale 8.462,44 propone l affidamento della fornitura dei presidi sopra elencati alla ditta Smiths Medical Italia srl di Latina Scalo (LT), distributrice in esclusiva per l Italia delle pompe e del materiale accessorio per infusione endovenosa per una spesa trimestrale di 8.462,44 (oltre IVA 22%); 7. per il rinnovo per l anno 2015 di abbonamenti a periodici, banche dati e quote associative: premesso che il Responsabile Ufficio Stampa e Comunicazione dell Azienda con mail del 1 dicembre 2014 ha autorizzato il rinnovo per l anno 2015 dei seguenti abbonamenti a periodici, servizi, banche dati e quote associative: a) Ufficio Prevenzione e Protezione: rinnovo quota associativa al Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI). b) Direzione Generale: rinnovo abbonamento al Settimanale della Diocesi di Como c) Dipartimento Cure Primarie e Continuità Assistenziale - Servizio Assistenza Farmaceutica: rinnovo servizio di accesso Banca Dati Sanitaria Farmaceutica VDA Net. Dato atto che tali abbonamenti risultano essere esclusivi delle sottolencate Case Editrici e/o Organismi non presenti né sulla Piattaforma Telematica Sintel né sul MEPA; a) per il rinnovo anno 2015 della quota associativa al CEI (Comitato Elettrotecnico Italiano), pari a 185,00 (esente IVA) propone l'affidamento al Comitato Elettrotecnico Italiano di Milano per un importo complessivo pari a 185,00 (esente IVA); b) per il rinnovo dell abbonamento anno 2015 al Settimanale della Diocesi di Como propone l aggiudicazione alla Editrice de Il Settimanale della Diocesi di Como 5

6 coop. a.r.l. esclusivista del periodico per un importo di 55,00 (IVA assolta dall editore); c) per il rinnovo del servizio di accesso Banca Dati Sanitaria Farmaceutica anno 2015, per il Servizio Assistenza Farmaceutica necessario per l attività di istituto, propone l affidamento alla ditta VDA Net srl di Roma, esclusivista di tale servizio per un importo complessivo di 1.100,00 (oltre IVA 22%); 8. per la fornitura biennale di materiale di consumo per spirometro Poni Fx Cosmed: premesso che il prossimo 31 dicembre 2014 scade il contratto relativo alla fornitura di materiale di consumo per lo spirometro Pony FX in uso presso il Servizio Medicina dello Sport e Lotta al Doping; dato atto che in data 4 dicembre 2014 è stata predisposta apposita richiesta di offerta (RdO) mediante la piattaforma telematica Sintel per la fornitura in oggetto, invitando le ditte CEA SpA di Milano, Hospital Forniture srl di Castronno (VA), Pirrone & Co. SpA di Milano, Sylco srl di Sesto San Giovanni (MI), Intersurgical SpA di Mirandola (MO), Covidien Italia SpA di Segrate (MI)e Medis snc di Rozzano (MI), ditte qualificate per la categoria merceologica nella quale rientra la fornitura anzidetta, con aggiudicazione della fornitura a lotto intero secondo il criterio dell offerta al prezzo più basso; entro il termine ultimo di scadenza (ore del 17 dicembre 2014) è pervenuta un unica offerta da parte della ditta Covidien Italia SpA di Segrate (MI); dato atto che la RdO prevede l aggiudicazione anche nel caso di una sola offerta valida pervenuta, purché congrua; visto il parere tecnico favorevole espresso dal Responsabile del Servizio di Medicina dello Sport e Lotta al Doping propone l affidamento della fornitura (filtro antibatterico - cod. 500P30022) alla ditta Covidien Italia per un importo complessivo biennale di 9.480,00 (oltre IVA 22%) - /cad. 0,79 (oltre IVA 22%); 9. per il servizio annuale di derattizzazione e disinfestazione per le diverse UU.OO. e Servizi vari dell Azienda: premesso che il prossimo 31 dicembre 2014 scade il contratto relativo al servizio di derattizzazione e disinfestazione effettuato presso alcune sedi dell ASL Como; rilevato che, in osservanza delle disposizioni regionali richiamate in premessa, l U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO) mediante la piattaforma telematica Sintel per la fornitura in oggetto; entro il termine di scadenza (ore del 15 dicembre 2014) sono pervenute le offerte da parte delle ditte Mouse srl di Rovellasca (CO), ICS Service snc di Cantù (CO) e Tecman srl di Missaglia (LC); la migliore offerta pervenuta (prezzo complessivo più basso) risulta essere quella presentata dalla ditta Tecman srl di Missaglia (LC) per un importo complessivo di 3.756,00 (oltre IVA 22%) suddiviso così come segue: Sede Via Castelnuovo, 1 Villa Teresa Tipo intervento Disinfestazione contro insetti volanti n. interventi annuali richiesti Importo unitario IVA esclusa Importo complessivo annuale IVA esclusa n. 3 interventi 160,00 480,00 6

7 Sede Tipo intervento n. interventi annuali richiesti Importo unitario IVA esclusa Importo complessivo annuale IVA esclusa Via Castelnuovo, 1 Derattizzazione n. 3 interventi 110,00 330,00 Via Pessina 6 ALA A Derattizzazione n. 5 interventi 80,00 400,00 Via Pessina 6 ALA B Derattizzazione n. 5 interventi 80,00 400,00 Ufficio Trattamenti Derattizzazione Invalidi Civili n. 6 interventi 66,00 396,00 Via Carso, 88 U.O. Sistemi Informatici Aziendali Derattizzazione n. 6 interventi 70,00 420,00 Via Carso, 88 Via Cadorna 8 Derattizzazione n. 6 interventi 80,00 480,00 Presidio di Olgiate Comasco Derattizzazione Villa Peduzzi, Via n. 5 interventi 90,00 450,00 Roma, 61 Presidio di Cantù U.O. Prevenzione Derattizzazione n. 5 interventi 80,00 400,00 Via Cavour 10 IMPORTO COMPLESSIVO IVA ESCLUSA 3.756,00 visto il verbale del 17/12/2014, agli atti, di idoneità prodotti ed attrezzature di tutte le ditte che hanno presentato offerta; propone l affidamento del servizio annuale in oggetto alla ditta Tecman srl di Missaglia (LC) per un importo complessivo di 3.756,00 (oltre IVA 22%); 10. per la fornitura biennale di prodotti zootecnici (mangimi e lettiere per animali) occorrenti al Servizio di Sanità Animale di questa Azienda Sanitaria: premesso che il prossimo 31 dicembre 2014 scade il contratto relativo alla fornitura di prodotti zootecnici (mangimi e lettiere per animali); rilevato che, in osservanza delle disposizioni regionali richiamate in premessa, l U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO) mediante la piattaforma telematica Sintel per la fornitura in oggetto; entro il termine di scadenza (ore del 5 dicembre 2014) è pervenuta offerta da parte della ditta Tir Dog Mangimi di Carmagnola (TO); dato atto che la lettera di invito prevede l aggiudicazione anche nel caso di una sola offerta valida pervenuta, purché congrua; acquisito con note mail del 15/12/2014 e 17/12/2014, agli atti, il parere tecnico favorevole del Responsabile del Servizio Sanità Animale di questa ASL; propone l affidamento della fornitura biennale alla ditta Tir Dog Mangimi di Carmagnola (TO) per il periodo 01/01/ /12/2017 per un importo complessivo biennale di 4.349,40 (oltre IVA 22%) e precisamente: mangime secco per cani confezione da kg. 20 a 0,74 (oltre IVA 22%) 7

8 importo annuo 1.406,00 (oltre IVA 22%) importo biennale 2.812,00 (oltre IVA 22%); mangime secco per gatti adulti confezione sacchi da Kg. 2 a 1,60 (oltre IVA 22%) importo annuo 48,00 (oltre IVA 22%) importo biennale 96,00 (oltre IVA 22%) mangime secco per gatti cuccioli confezione sacchi da Kg. 2 a 2,50 (oltre IVA 22%) importo annuo 20,00 (oltre IVA 22%) importo biennale 40,00 (oltre IVA 22%) mangime in scatola per gatti: bocconi e/o patè gusti vari con verdure confezione scatole da gr. 400/500 ca. a 0,94 (oltre IVA 22%) importo annuo 235,00 (oltre IVA 22%) importo biennale 470,00 (oltre IVA 22%) mangime in scatola per cani: bocconcini confezione scatole da gr. 400/500 ca. a 0,94 (oltre IVA 22%) importo annuo 178,60 (oltre IVA 22%) importo biennale 357,20 (oltre IVA 22%) sabbia per lettiera per gatti confezione sacchi da kg. 10 a 0,33 (oltre IVA 22%) importo annuo 287,10 (oltre IVA 22%) importo biennale 574,20 (oltre IVA 22%); 11. per il servizio di incenerimento delle ricette farmaceutiche e smaltimento stupefacenti scaduti per l anno 2015, richiesto dall U.O.C. Servizio Assistenza Farmaceutica del Dipartimento Cure Primarie e Continuità Assistenziale, in osservanza delle disposizioni regionali richiamate in premessa, questa U.O. Approvvigionamenti ha proceduto ad attivare apposita richiesta di offerta (RdO); entro il termine ultimo di scadenza (ore del 18 dicembre 2015) è pervenuta l offerta della ditta ACSM AGAM SpA di Monza per un importo di 1.925,00 (oltre IVA 22%); propone l affidamento alla ditta ACSM AGAM SpA, ditta con unico forno inceneritore autorizzato in provincia di Como, per una spesa complessiva presunta di 1.925,00 (oltre IVA 22%) e precisamente: incenerimento ricette /kg 0,13 (oltre IVA 22%); smaltimento stupefacenti scaduti /kg 1,20 (oltre IVA 22%). Ritenuta la congruità dei prezzi proposti DETERMINA per quanto esposto nelle premesse del presente atto: a) di affidare le forniture dei seguenti beni e servizi alle ditte sottoelencate: 1. ditta alla Data Processing SpA di Bologna: attività di adeguamento modulo SW CESP (Suite Contabilità Economica) complessivi 3.200,00 oltre IVA 22% Codice Identificativo Gara (C.I.G.): ZF611FDBAA 2. ditta Data Processing SpA di Bologna: fornitura di licenze Business Intelligence XI Client complessivi 2.025,00 oltre IVA 22% 8

9 Codice Identificativo Gara (C.I.G.): ZA211FD7A7 3. ditta Linde Medicale s.r.l. di Arluno (MI): fornitura triennale (periodo dicembre 2014-novembre 2017) in noleggio umidificatore con generatore di flusso integrato My Airvo 2 (adulti) complessivi ,00 (oltre IVA 4%) Codice Identificativo Gara (C.I.G.): Z6A11ECB99 4. ditta SIFA srl di Milano: servizio annuale (9 gennaio 2015/8 gennaio 2016) di rassegna stampa telematica quotidiana complessivi 2.890,00 (IVA 22% esclusa) Codice Identificativo Gara (C.I.G.): Z8E11BF6EE 5. ditta Atos Medical srl di Padova: fornitura anno 2015 materiale di consumo per la terapia respiratoria complessivi ,00 (oltre IVA 4%) Codice Identificativo Gara (C.I.G.): ZD7121A ditta Smiths Medical Italia srl di Latina Scalo (LT): presidi medico-chirurgici per terapia con epoprostenolo (FLOLAN) complessivi annuali di 8.462,44 (oltre IVA 22%); Codice Identificativo Gara (C.I.G.) Z F6 7. rinnovo per l anno 2015 di abbonamenti a periodici, servizi, banche dati e quote associative: a) Comitato Elettrotecnico Italiano di Milano: rinnovo anno 2015 quota associativa al Comitato Elettrotecnico Italiano (CEI) 185,00 (IVA esente); Codice Identificativo Gara (C.I.G.): Z4F b) Editrice de Il Settimanale della Diocesi di Como coop.a.r.l. di Como: rinnovo abbonamento anno ,00 (IVA assolta dall editore) c) ditta VDA Net srl di Roma: rinnovo servizio di accesso Banca Dati Sanitaria Farmaceutica anno 2015 complessivi 1.100,00 (oltre IVA 22%) Codice Identificativo Gara (C.I.G.): Z951250D82 8. ditta Covidien Italia SpA di Segrate (MI): materiale di consumo per spirometro Pony FX complessivi 9.480,00 (oltre IVA 22%); Codice Identificativo Gara (C.I.G.) Z2A120418E 9. ditta Tecman srl di Missaglia (LC) servizio annuale (anno 2015) di derattizzazione e disinfestazione complessivi 3.756,00 (oltre IVA 22%); Codice Identificativo Gara (C.I.G.): ZD411EC1EE 10. ditta Tir Dog Mangimi di Carmagnola (TO) fornitura biennale (periodo gennaio 2015-dicembre 2016) di prodotti zootecnici (mangimi e lettiere per animali) occorrenti al Servizio di Sanità Animale di questa Azienda Sanitaria complessivi 4.349,40 oltre IVA 22% Codice Identificativo Gara (C.I.G.) Z481197D4F 11. ditta ACSM AGAM SpA di Monza: 9

10 servizio di incenerimento ricette farmaceutiche e smaltimento stupefacenti scaduti anno 2015 complessivi 1.925,00 (oltre IVA 22%) Codice Identificativo Gara (C.I.G.) Z7C121C173 b) di provvedere alla registrazione dei relativi costi nei rispettivi conti come segue: punto a) 1 (adeguamento modulo SW CESP - Suite Contabilità Economica-) 3.904,00 (IVA 22% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, esercizio 2014, centro di costo , conto patrimoniale ; punto a)2 (licenze Business Intelligence XI Clien) 2.470,50 (IVA 22% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, esercizio 2014, centro di costo , così suddivisi: - conto patrimoniale (licenze BO XI e configurazione): 2.196,00 IVA 22% inclusa; - conto economico (servizio supporto operativo/manutenzione): 274,50 IVA 22% inclusa; punto a)3 (noleggio triennale umidificatore con generatore di flusso integrato My Airvo 2 (adulti) ,24 (IVA 4% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, conto economico , Centri di Costo diversi a seconda del Distretto di appartenenza dell assistito, come segue: esercizio ,51 (IVA 4% inclusa) esercizio ,08 (IVA 4% inclusa) esercizio ,08 (IVA 4% inclusa) esercizio ,57 (IVA 4% inclusa) punto a)4 (rassegna stampa telematica quotidiana) 3.525,80 (IVA 22% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, Esercizio 2015, conto economico , Centro di Costo ; punto a)5 (materiale di consumo per la terapia respiratoria) ,80 (IVA 4% inclusa) ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, esercizio 2015, conto economico , Centri di Costo diversi a seconda del Distretto di appartenenza dell assistito. punto a)6 (Flolan -materiale accessorio): ,18 (IVA 22% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, conto economico , centro di costo esercizio punto a)7 (Comitato Elettrotecnico Italiano) 185,00 (IVA esente), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, esercizio 2015, conto economico , Centro di Costo ; punto a)7 (Il Settimanale della Diocesi di Como) 55,00 (IVA assolta dall editore), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, esercizio 2015, conto economico , Centro di Costo punto a)7 (servizio di accesso Banca Dati Sanitaria Farmaceutica anno 2015) 1.342,00 (IVA 22% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico patrimoniale, esercizio 2015, conto economico , Centro di Costo ; 10

11 punto a)8 (materiale di consumo per spirometro) ,60 (IVA 2 % inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico patrimoniale, centro di costo , conto economico , esercizi: 2015 (gen/dic): 5.782,80 (IVA 22% inclusa) 2016 (gen/dic): 5.782,80 (IVA 22% inclusa) punto a)9 (servizio di derattizzazione/disinfestazione) 4.582,32 (IVA 22% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, esercizio 2015, conto economico , così suddivisi: (Ufficio Trattamenti Invalidi Civili di Via Carso) 483,12 (IVA 22% inclusa); (U.O. Sistemi Informatici Aziendali di Via Carso) 512,40 (IVA 22% inclusa); (Presidio Como Via Pessina) 976,00 (IVA 22% inclusa); (Presidio Como Via Castelnuovo) 402,60 (IVA 22% inclusa); (Presidio Como Via Castelnuovo Villa Teresa) 585,60 (IVA 22% inclusa); (Presidio Como Via Cadorna) 585,60 (IVA 22% inclusa); (Villa Peduzzi Olgiate Comasco) 549,00 (IVA 22% inclusa); (U.O. Prevenzione Cantù) 488,00 (IVA 22% inclusa); punto a)10: (prodotti zootecnici - mangimi e lettiere per animali) 5.306,26 (IVA 22% inclusa) ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico/patrimoniale, centro di costo , conti economici così suddivisi: esercizio 2015: conto economico ,87 (IVA 22%inclusa) conto economico ,26 (IVA 22%inclusa) esercizio 2016 conto economico ,87 (IVA 22%inclusa) conto economico ,26 (IVA 22%inclusa) punto a)11 (incenerimento ricette farmaceutiche e smaltimento stupefacenti scaduti) 2.348,50 (IVA 22% inclusa), ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di contabilità economico patrimoniale, esercizio 2015, conto economico , Centro di Costo c) di demandare alle rilevazioni trimestrali (CET) la verifica dell andamento del costo per le eventuali determinazioni sul relativo livello di prechiusura al 31 dicembre degli anni 2015, 2016 e 2017; d) di trasmettere il presente atto: in originale all U.O. Affari Generali e Legali; in copia all U.O. Gestione Risorse Finanziarie ed al Collegio Sindacale; e) di dare atto che il presente provvedimento viene pubblicato all Albo dell Azienda. IL DIRIGENTE RESPONSABILE U.O. APPROVVIGIONAMENTI (dott. Mauro Crimella) Responsabile del procedimento: U.O. Gestione Risorse Finanziarie: 11

Determinazione n. 36/APPR del 13 ottobre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 36/APPR del 13 ottobre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 36/APPR del 13 ottobre 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

Determinazione n. 7/APPR del 24 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 7/APPR del 24 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 7/APPR del 24 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

Determinazione n. 24/APPR del 20 giugno 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 24/APPR del 20 giugno 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 24/APPR del 20 giugno 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

Determinazione n. 27/APPR del 26 ottobre 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 27/APPR del 26 ottobre 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 27/APPR del 26 ottobre 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

Determinazione n. 5/APPR del 4 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 5/APPR del 4 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 5/APPR del 4 febbraio 2015 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

Deliberazione n. 546 del 04 settembre 2014

Deliberazione n. 546 del 04 settembre 2014 Deliberazione n. 546 del 04 settembre 2014 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio

Dettagli

Determinazione n. 28/APPR del 28 luglio 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella.

Determinazione n. 28/APPR del 28 luglio 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Determinazione n. 28/APPR del 28 luglio 2014 adottata dal Dirigente Responsabile U.O. Approvvigionamenti dott. Mauro Crimella. Il presente atto è pubblicato all Albo dell Azienda, per rimanervi affisso

Dettagli

Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014

Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014 Deliberazione n. 198 del 27 marzo 2014 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Giuseppe Giorgio Inì

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate N 272 del 30.04.2015 Affidamento mediante Cottimo Fiduciario tramite l utilizzo della piattaforma Sintel - Sistema di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate N. 482 del 14 agosto 2014 Affidamento della fornitura di n. 1 apparecchiatura per osmosi inversa portatile occorrente

Dettagli

DECRETO n. 430 del 30/07/2015

DECRETO n. 430 del 30/07/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 241 DEL 24/02/2015

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 241 DEL 24/02/2015 REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N. 241 DEL 24/02/2015 OGGETTO: MEDICINA PROTESICA -FORNITURA DÌ APPARECCHIATURE VARIE E RELATIVI

Dettagli

Deliberazione N.: 266 del: 24/03/2015

Deliberazione N.: 266 del: 24/03/2015 Deliberazione N.: 266 del: 24/03/2015 Oggetto : GAS MEDICALE LIVOPAN: AFFIDAMENTO FORNITURA E SERVIZI PRESSO LE UU.OO. DI GINECOLOGIA-OSTETRICIA DEGLI OSPEDALI DI GAVARDO E MANERBIO Pubblicazione all Albo

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015

DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 DETERMINAZIONE N. 182 DEL 30.12.2015 OGGETTO: Acquisizione in economia del servizio di assistenza e manutenzione della procedura applicativa Cityware e del protocollo informatico CityProtinf 2.0 e del

Dettagli

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno

COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno COMUNE DI PAGANI Provincia di Salerno Copia Determinazione del responsabile del 1- Settore Affari Generali e Istituzionali Num. determina: 142 Proposta n. 984 del 25/10/2013 Determina generale num. 924

Dettagli

DETERMINAZIONE N 436 DEL 10/09/2015

DETERMINAZIONE N 436 DEL 10/09/2015 AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Michele Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DETERMINAZIONE N 436 DEL 10/09/2015 Oggetto: Affidamento della fornitura di reattivi diagnostici

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1062 22/07/2015 Oggetto : Affidamento, a seguito di gara informale on line,

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 109 DEL 13.04.2015 OGGETTO: Ordine diretto tramite cottimo fiduciario nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per il servizio di assistenza tecnica on-site

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0031 del 29/01/2016: Inserimento Albo 01/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI

AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0031 del 29/01/2016: Inserimento Albo 01/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI AUSLRE di 2 Atto 2016/R.APP/0031 del 29/01/2016: Inserimento Albo 01/02/2016 Pagina 1 ATTO DEL SERVIZIO INTERAZIENDALE APPROVVIGIONAMENTI 2016/R.APP/0031 DEL 29/01/2016 OGGETTO: Presa d'atto dell'affidamento

Dettagli

ATTO D ACQUISTO N. 33 DEL 30.03.2015

ATTO D ACQUISTO N. 33 DEL 30.03.2015 ATTO D ACQUISTO OGGETTO: Fornitura di reti chirurgiche, per l anno 2015, per le Unità Operative di Chirurgia dell Azienda Ulss 7: affidamento, nelle more dell aggiudicazione della gara regionale. MOTIVAZIONE

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 - Gallarate N. 701 del 4 dicembre 2014 Affidamento del servizio di noleggio degli ausili antidecubito occorrenti all A.O. S. Antonio

Dettagli

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 09/03/2012 dal. Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. 09/03/2012 dal. Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali Amministrativi e Generali Servizio: Deliberazione del Direttore Generale n. 135 del 01/03/2012 TRASMESSA PER ESECUZIONE A: Servizio Provveditorato Economato - UFFICIO INFORMATICO 02) Appalti sotto soglia - acquisto beni e servizi

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 1110/2015 ADOTTATA IN DATA 08/07/2015 OGGETTO Rinnovo quadriennale del contratto relativo alla fornitura in noleggio di sistemi di terapia a pressione negativa per il trattamento delle

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS676 DEL : 06/08/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : TANIA MORANO L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 105DM DEL 09/10/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e logistica

Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e logistica Dipartimento Amministrativo e Tecnico Centrale Servizio Acquisti e logistica OGGETTO: Aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell ambito del Mercato

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano

AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano AZIENDA OSPEDALIERA REGIONALE SAN CARLO Ospedale San Carlo di Potenza - Ospedale San Francesco di Paola di Pescopagano DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO n. 13.2013/00598 del 17/12/2013 OGGETTO

Dettagli

ATTO D ACQUISTO N 10/SPE DEL 28.01.2016

ATTO D ACQUISTO N 10/SPE DEL 28.01.2016 ATTO D ACQUISTO OGGETTO: Fornitura biennale, dalla data del presente atto, del farmaco FYCOMPA (p.a. Perampanel) compresse in vari dosaggi, per le necessità dell Ulss 7. MOTIVAZIONE DELL ACQUISTO La d.ssa

Dettagli

Deliberazione n. 509 del 05 agosto 2015

Deliberazione n. 509 del 05 agosto 2015 Deliberazione n. 509 del 05 agosto 2015 Direttore Generale Dr. Roberto Bollina Coadiuvato da: Giancarlo Bortolotti Direttore Amministrativo Carlo Alberto Tersalvi Direttore Sanitario Rosella Petrali Direttore

Dettagli

PROTOCOLLO AZIENDALE SULLA MODALITÁ DI FORMULAZIONE DELLE RICHIESTE DI APPROVVIGIONAMENTO

PROTOCOLLO AZIENDALE SULLA MODALITÁ DI FORMULAZIONE DELLE RICHIESTE DI APPROVVIGIONAMENTO PROTOCOLLO AZIENDALE SULLA MODALITÁ DI FORMULAZIONE DELLE RICHIESTE DI APPROVVIGIONAMENTO PREMESSE Il presente Regolamento intende disciplinare le modalità con le quali dovranno essere formulate le richieste

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 MFF ENDOPROTESI VASCOLARI MOD. ENDOLOGIX.doc DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N.

Dettagli

Deliberazione N.: 802 del: 11/08/2015

Deliberazione N.: 802 del: 11/08/2015 Deliberazione N.: 802 del: 11/08/2015 Oggetto : AVVIO PROCEDURA NEGOZIATA (ART. 57, COMMA 2, LETT. B D.LGS N. 163/2006). PER L AFFIDAMENTO TRIENNALE (2015-2017) ALLA SOCIETA NOEMALIFE SPA DEL SERVIZIO

Dettagli

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1239.doc

Regione Piemonte - Azienda Sanitaria Locale CN2 Alba Bra i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1239.doc i:\delibere\delibere da pubblicare\delib2010\1239.doc D e t e r m i n a z i o n e D i r e t t o r i a l e NUMERO GENERALE 1239 CODICE PROPOSTA BUDGET ADOTT. ANNO PROGR. FAR PRV 10 0172 DATA 23 AGOSTO 2010

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 123 DEL 11/11/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DM 123 DEL 11/11/2014 Comune di Ravenna Area: COORDINAMENTO, CONTROLLO ECONOMICO FINANZIARO E PARTECIPAZIONI Servizio Proponente: U.O. PROVVEDITORATO Dirigente Responsabile: DOTT. RUGGERO STABELLINI Cod. punto terminale: PROVV

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate

AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate AZIENDA OSPEDALIERA S. ANTONIO ABATE DI GALLARATE Sede: Largo Boito n. 2 Gallarate N 270 del 30.04.2015 Affidamento mediante Cottimo Fiduciario tramite l utilizzo della piattaforma Sintel - Sistema di

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE COPIA DEL 2. SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO E TRIBUTI SERVIZIO Contratti C.O.N.S.I.P. e M.E.P.A. Numero 57 del 09/10/2015 Numero 461

Dettagli

Esercizio Conto. Centro di Costo 20020300. Sottoconto n. Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo Ovvero schema allegato

Esercizio Conto. Centro di Costo 20020300. Sottoconto n. Budget: - Assegnato - Utilizzato - Presente Atto - Residuo Ovvero schema allegato DETERMINAZIONE N. del U.O.C. PROPONENTE : ACQUISIZIONE DI BENI E SERVIZI Oggetto: Fornitura, per la durata di un anno, del test medico diagnostico di controllo Quantiferon, occorrente alla U.O.C. di Patologia

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016

DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016 DETERMINAZIONE N. 15 DEL 17.02.2016 OGGETTO: Acquisizione tramite Convenzione Consip del servizio sostitutivo di mensa mediante fornitura di buoni pasto: richiesta sostituzione buoni pasto con scadenza

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI N. 2305 del Registro delle Deliberazioni num. Prop. PDL02774-10 Area Gestione Patrimonio OGGETTO: FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI MOZZANICA Provincia di Bergamo SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINA N.169

COMUNE DI MOZZANICA Provincia di Bergamo SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINA N.169 COMUNE DI MOZZANICA Provincia di Bergamo Piazza Locatelli n. 5 24050 MOZZANICA Tel. 0363/324811 Fax. 0363/828122 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO DETERMINA N.169 OGGETTO: FORNITURA ENERGIA ELETTRICA PER GLI

Dettagli

Delibera del Direttore Generale n. 494 del 16/06/2014

Delibera del Direttore Generale n. 494 del 16/06/2014 Servizio Sanitario Nazionale - Regione dell Umbria AZIENDA UNITA SANITARIA LOCALE UMBRIA N. 2 Sede Legale Provvisoria: Viale Donato Bramante 37 Terni Codice Fiscale e Partita IVA 01499590550 Delibera del

Dettagli

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO Comune di VANZAGO Provincia di MILANO DETERMINAZIONE N. 461 del 23/11/2015 UFFICIO: Settore Affari Generali Oggetto: SERVIZIO DI BROKERAGGIO ASSICURATIVO - CODICE CIG Z391693991 - AGGIUDICAZIONE PROVVISORIA

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 216 Modena, 11 giugno 2014 OGGETTO: Acquisto, a seguito di procedura negoziata, ai sensi dell art. 57, comma 2 lettera b), del DLgs

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

Deliberazione N.: 560 del: 09/06/2015

Deliberazione N.: 560 del: 09/06/2015 Deliberazione N.: 560 del: 09/06/2015 Oggetto : AFFIDAMENTO SERVIZIO MANUTENZIONE 18 MESI SW ANTIVIRUS F-SECURE MEDIANTE UTILIZZO PIATTAFORMA TELEMATICA REGIONALE SINTEL - AGGIUDICAZIONE Pubblicazione

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e logistica DECISIONE n. 124 Modena, 2 aprile 2014 OGGETTO: Aggiudicazione, tramite sistema di E - Procurement della Pubblica Amministrazione esperita nell

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore I Responsabile: Garau Donatella DETERMINAZIONE N. 342 in data 15/04/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO DIRETTO SERVIZIO DI RENDICONTAZIONE E TRASCRIZIONE DELLE SEDUTE DEL

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

- Presente Atto - Residuo

- Presente Atto - Residuo Pag 1 di 6 DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DEL Oggetto: Fornitura dispositivi medici diagnostici necessari all attività la U.O.C. di Patologia Clinica. Affidamento per il tempo strettamente necessario

Dettagli

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI

PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Nr. Gen.: 83 Nr. Sett.: 17 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE PRIMO SETTORE - AFFARI GENERALI Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 12/02/2015 OGGETTO: Determinazione a contrattare

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N. 2 OLBIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N.285 DEL 28/04/2014 SERVIZIO PROVVEDITORATO E AMMINISTRAZIONE PATRIMONIALE AVV ROBERTO DI GENNARO (firma

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini

DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015. IL DIRETTORE dott.ssa Elisabetta Cecchini DETERMINAZIONE N. 141 DEL 21 OTTOBRE 2015 OGGETTO: Acquisizione servizi di rinnovo hosting, supporto, manutenzione, messa in sicurezza del dominio e della web-mail dell Ente. Affidamento diretto alla ditta

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 MFF/SA/sa Protesi peniene - SC Urol.doc DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 659 del 27-8-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 659 del 27-8-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 659 del 27-8-2014 O G G E T T O Fornitura di sistemi di umidificazione delle vie aeree: proroga contratto dal 01/03/2014

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: Determinazione 0001740 20/06/2016 16:56 PROCEDURA APERTA N. 170/2014 PER LA FORNITURA TRIENNALE, IN LOTTI SEPARATI, DI CIRCUITI PER ANESTESIA

Dettagli

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE

FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE FRONTESPIZIO DETERMINAZIONE REGISTRO: NUMERO: DATA: OGGETTO: Determinazione 0000371 04/02/2016 12:04 ABBONAMENTO AL NOTIZIARIO REGIONALE DIRE E DIRES PER LE ESIGENZE DELL'AUSL DI BOLOGNA, AZIENDA OSPEDALIERA

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014

DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 DELIBERAZIONE N. 1737/2014 ADOTTATA IN DATA 06/11/2014 OGGETTO: Esito acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, per l affidamento della fornitura in noleggio di n. 1 sistema

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 70031 A N D

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI AZIENDA SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI N. _1402 del registro delle deliberazioni N. prop. 1308-10 DISTRETTO S. S. 4 DI MESAGNE OGGETTO : Assistenza

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 830 del 13-11-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 830 del 13-11-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 830 del 13-11-2014 O G G E T T O Ripristino igienico e manutentivo dei montascale (CIG 59882815CE) Proponente: Coordinamento

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 408/2015 ADOTTATA IN DATA 13/03/2015 OGGETTO: Affidamento del contratto di assistenza tecnica e manutenzione degli applicativi Engineering in uso presso l azienda ospedaliera per il biennio

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 PG/LCP

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 PG/LCP AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 PG/LCP SERVICE CELIACHIA DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 781.. DEL 10 dicembre

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 687 del 11-9-2014 O G G E T T O

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE. n. 687 del 11-9-2014 O G G E T T O REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO-SANITARIA N. 6 VICENZA DELIBERAZIONE n. 687 del 11-9-2014 O G G E T T O Fornitura di Controller ed Antenne per un sistema di copertura Wireless. Spesa prevista.

Dettagli

SERVIZIO PROVVEDITORATO. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1581 DEL 07/07/2015 PDTD-2015-1585 del 30.06.2015 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO

SERVIZIO PROVVEDITORATO. DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1581 DEL 07/07/2015 PDTD-2015-1585 del 30.06.2015 IL DIRETTORE DEL SERVIZIO Servizio Sanitario - REGIONE SARDEGNA SERVIZIO PROVVEDITORATO DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE DEL SERVIZIO N 1581 DEL 07/07/2015 PDTD-2015-1585 del 30.06.2015 Adottata ai sensi dell art. 4 del D.Lgs n 165

Dettagli

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa

COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa COMUNE DI SAN GIULIANO TERME Provincia di Pisa DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE SETTORE: SETTORE 4 PERSONALE - BILANCIO - PARTECIPATE - SPUC - INFORMATICA SERVIZIO : INFORMATIZZAZIONE E SERV. STATISTICI N.

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015

DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 DELIBERAZIONE N. 177/2015 ADOTTATA IN DATA 04/02/2015 OGGETTO: Acquisizione in economia, mediante utilizzo della Piattaforma SinTel, della fornitura di apparati di rete Extreme, comprensivi di installazione,

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 108 DEL 13.04.2015 OGGETTO: Affidamento diretto tramite cottimo fiduciario nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisizione del servizio di telefonia

Dettagli

REGOLAMENTO DI PIANIFICAZIONE PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELL APPROVVIGIONAMENTO DEI DISPOSITIVI MEDICI

REGOLAMENTO DI PIANIFICAZIONE PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELL APPROVVIGIONAMENTO DEI DISPOSITIVI MEDICI REGOLAMENTO DI PIANIFICAZIONE PER LA RAZIONALIZZAZIONE DELL APPROVVIGIONAMENTO DEI DISPOSITIVI MEDICI Il presente Regolamento è adottato al fine del raggiungimento degli obiettivi di efficacia, efficienza

Dettagli

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014

DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 130 Modena, 2 aprile 2014 OGGETTO: Aggiudicazione alla ditta LA PITAGORA di Macrelli dr. Giancarlo, Repubblica di San Marino, tramite

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. DEL OGGETTO: AFFIDAMENTO ALLA DITTA PHILIPS SPA, ATTRAVERSO PIATTAFORMA TELEMATICA SINTEL, DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE SU ECOTOMOGRAFI MARCA PHILIPS, ANNO 2015. L anno 2014, giorno e

Dettagli

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera REGOLAMENTO AZIENDALE PER L ACQUISTO IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI

ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera REGOLAMENTO AZIENDALE PER L ACQUISTO IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI ISTITUTI OSPITALIERI DI CREMONA Azienda Ospedaliera REGOLAMENTO AZIENDALE PER L ACQUISTO IN ECONOMIA DI BENI E SERVIZI 1 INDICE TITOLO I: DISPOSIZIONI GENERALI Art. 1. Oggetto Pag. 3 Art. 2. Finalità e

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 182 Data: 20-03-2015

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 182 Data: 20-03-2015 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 182-2015 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 182 Data: 20-03-2015 SETTORE : LAVORI PUBBLICI SERVIZIO

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma ORIGINALE SERVIZI FINANZIARI economato DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 1805 del 06/09/2013 (Art. 107 D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) Oggetto: Procedura negoziata

Dettagli

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI

PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PARCO NATURALE REGIONALE DELLE ALPI LIGURI PROVINCIA DI IM c/o Comune di Pigna P.za Umberto I - 18037 Pigna Tel. 0184 1928312 Fax 0184 1928330 Originale DETERMINAZIONE DIRETTORE N. 96 DEL 29/07/2015 OGGETTO:

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Copia CITTÀ DI ALTAMURA Provincia di Bari 3 SETTORE: SVILUPPO E GOVERNO DEL TERRITORIO SERVIZIO AMBIENTE N. 967 del registro delle determinazioni del 27/09/2013 DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: SERVIZI

Dettagli

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT

COPIA TRATTA DAL SITO WEB ASLBAT.IT SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE BT (Andria Barletta Bisceglie Canosa Margherita di S. - Minervino S. Ferdinando di P. - Spinazzola Trani - Trinitapoli) 76123 A N D

Dettagli

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 IL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE N. 115/2015 ADOTTATA IN DATA 29/01/2015 OGGETTO: Fornitura in abbonamento di riviste medico scientifiche per la Biblioteca Medica e per i Corsi di Laurea, sia in versione on-line che cartacea

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE

DECRETO DEL DIRETTORE DECRETO DEL DIRETTORE N. 230 DEL 26.10.2015 OGGETTO: Ordine diretto nel Mercato Elettronico della Pubblica Amministrazione M.E.P.A. per l acquisto del servizio di disinfestazione per la residenza di P.Le

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 MFF/cf STAMPATI VARI

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 MFF/cf STAMPATI VARI AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 MFF/cf STAMPATI VARI DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE N. 183... DEL 9 aprile 2014...

Dettagli

( Dott. Antonio Solinas )

( Dott. Antonio Solinas ) AZIENDA OSPEDALIERO-UNIVERSITARIA DI SASSARI Via Michele Coppino, 26-07100 SASSARI C.F. - P. IVA 02268260904 DETERMINA N 312 DEL 06/07/2015 Oggetto: Procedura in economia, su piattaforma Mercato Elettronico

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA PREMESSO DI COSENZA

AZIENDA OSPEDALIERA PREMESSO DI COSENZA ordi SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE CALABRIA AZIENDA OSPEDALIERA PREMESSO DI COSENZA (Istituita con D.P.G.R. Calabria 08 Febbraio 1995 n.170) Che presso l U.O. di Nefrologia, Dialisi e Trapianto

Dettagli

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO

Comune di VANZAGO Provincia di MILANO Comune di VANZAGO Provincia di MILANO DETERMINAZIONE N. 493 del 04/12/2015 UFFICIO: Servizi alla Persona Oggetto: SERVIZIO DI NOLEGGIO E ASSISTENZA TECNICA 'TUTTO INCLUSO' DI UNA FOTOCOPIATRICE PER LA

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150)

DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) COMUNE DI SANTA MARGHERITA LIGURE (GE) AREA DI LINEA 2 - Gestione e Controllo Risorse Economico Finanziarie DETERMINAZIONE NUMERO 10 DEL 13/02/2014 (Numero Generale 150) OGGETTO: FORNITURA GENERI DI CANCELLERIA

Dettagli

IL DIRETTORE UOC APPROVVIGIONAMENTI E GESTIONE PROCEDURE E CONTRATTI PER IL PROGRAMMA EDILIZIO

IL DIRETTORE UOC APPROVVIGIONAMENTI E GESTIONE PROCEDURE E CONTRATTI PER IL PROGRAMMA EDILIZIO DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Numero data Oggetto:: Cartucce originali e toner per stampanti e fax in dotazione all Azienda Ospedaliera. Procedura negoziata su Mercato elettronico della P.A. gestito

Dettagli

DECRETO n. 219 del 16/04/2015

DECRETO n. 219 del 16/04/2015 ASL di Brescia Sede Legale: viale Duca degli Abruzzi, 15 25124 Brescia Tel. 030.38381 Fax 030.3838233 - www.aslbrescia.it - informa@aslbrescia.it Posta certificata: servizioprotocollo@pec.aslbrescia.it

Dettagli

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.;

IL DIRETTORE DEL SERVIZIO ACQUISTI E LOGISTICA. Richiamata la deliberazione del Direttore Generale n. 46 del 25.03.03 e s.m.i.; Dipartimento Amministrativo Servizio Acquisti e Logistica DECISIONE n. 154 Modena, 23 aprile 2014 OGGETTO: Acquisto, a seguito di procedura negoziata, ai sensi dell art. 57, comma 3 lettera b), del DLgs

Dettagli

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. dal

ORIGINALE ... PUBBLICATA a norma di legge. dal Servizio: Deliberazione del Direttore Generale TRASMESSA PER ESECUZIONE A: n. 253 del 17/05/2013 TRASMESSA PER CONOSCENZA A: 02) Appalti sotto soglia - acquisto beni e servizi OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA

Dettagli

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari

COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari COMUNE DI MOLA DI BARI Provincia di Bari SETTORE V - SOCIO-CULTURALI RESPONSABILE DEL SERVIZIO: DOTT. LUIGI CACCURI DETERMINAZIONE Registro di Settore N 430 del 16/10/2014 Registro Generale N 1063 del

Dettagli

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO

AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO AZIENDA UNITA' SANITARIA LOCALE VITERBO DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO N : CS725 DEL : 02/09/2013 STRUTTURA PROPONENTE : U.O.C. E - PROCUREMENT OGGETTO : PATRIZIA PAOLETTI L'estensore Aggiudicazione

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Deliberazione N.: 589 del: 17/06/2015

Deliberazione N.: 589 del: 17/06/2015 Deliberazione N.: 589 del: 17/06/2015 Oggetto : PROCEDURA DI GARA APERTA AGGREGATA PER LA FORNITURA DI DERRATE ALIMENTARI AVENTE COME CAPOFILA LA FONDAZIONE I.R.C.C.S. POLICLINICO SAN MATTEO DI PAVIA.

Dettagli

Deliberazione N.: 339 del: 08/04/2015

Deliberazione N.: 339 del: 08/04/2015 Deliberazione N.: 339 del: 08/04/2015 Oggetto : FORNITURA IN REGIME DI SERVICE PER TEST DIAGNOSTICA MOLECOLARE PER LA RICERCA DI HPV-DNA AD ALTO RISCHIO COMPRENSIVA DI GENOTIPIZZAZIONE DEI CASI POSITIVI.

Dettagli

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.

DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12. N. 385 del Reg. Decreti del 19/06/2013 DECRETO DEL DIRETTORE GENERALE - Dott. Arturo Orsini - nominato con Decreto del Presidente della Giunta Regionale del Veneto n. 237 del 29.12.2012 OGGETTO: Procedura

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993

AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo nazionale e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 AZIENDA OSPEDALIERA S. CROCE E CARLE - CUNEO Ente di rilievo ziole e di alta specializzazione D.P.C.M. 23.4.1993 LCP/GG DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE interferone gamma N. 160... DEL 17 marzo 2015...

Dettagli