Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 78

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 78"

Transcript

1 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 78 OGGETTO: Servizio di realizzazione del Sistema Informativo Stradale delle Province di Pordenone, Udine e Gorizia: approvazione della QUARTA perizia suppletiva e di variante (dichiarazione di immediata eseguibilità) L anno 2012 il giorno 12 del mese di APRILE alle ore 17:15, presso la solita sala delle adunanze si è riunita la appositamente convocata. Risultano: Ciriani Alessandro Grizzo Eligio Boria Michele Callegari Nicola Consorti Antonio Pedicini Giuseppe Verdichizzi Giuseppe Zannier Stefano Zorzetto Alberto Presidente della Vice Presidente della /Assente Assente Totali presenti: 8 Totali assenti: 1 Assiste il Segretario Generale sig. Blarasin dott. Giovanni. Il sig. Ciriani dott. Alessandro nella sua qualità di Presidente assume la presidenza e constatata la legalità dell adunanza, dichiara aperta la seduta ed invita la a deliberare sugli oggetti iscritti all ordine del giorno. 1

2 SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale Proposta nr. 3/2012 OGGETTO: Servizio di realizzazione del Sistema Informativo Stradale delle Province di Pordenone, Udine e Gorizia: approvazione della QUARTA perizia suppletiva e di variante (dichiarazione di immediata eseguibilità) LA GIUNTA PROVINCIALE Ricordato che, con determinazione dirigenziale n. 1099/2007, si è provveduto ad approvare i verbali di gara e ad aggiudicare in via definitiva il servizio di realizzazione del Sistema Informativo Stradale delle tre Province di Pordenone, Udine e Gorizia alla costituenda A.T.I.: De Rerum Natura S.r.l. Engineering. (P.I.: ) con sede legale in Pesaro (capogruppo) - successivamente incorporata nella società Geotechnos s.r.l. con sede in Trieste, via Del Follatoio n. 12, c.f., p.iva e numero di iscrizione nel registro delle Imprese di Trieste: / Hewlett Packard Italiana S.r.l (P.I.: ), con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via G. di Vittorio 9 (mandante), che ha ottenuto il punteggio più elevato e pari a 74,124, per il corrispettivo netto complessivo pari a ,00 derivante dall applicazione del ribasso pari al 10% offerto dal concorrente aggiudicatario in sede di offerta ed applicato all importo di ,66 posto a base d asta; Preso atto che il relativo contratto è stato stipulato nella forma pubblica amministrativa in data e repertoriato al n di Rep. e n. 1642/07 di Reg. Inc.; Vista la determinazione dirigenziale n. 399 del con la quale, per le ragioni ivi esposte, sono state modificate le modalità di corresponsione del corrispettivo a favore dell A.T.I. aggiudicataria apportando le dovute variazioni al contratto di appalto innanzi citato; Rammentato che il relativo atto aggiuntivo è stato sottoscritto in data e registrato al n di Rep. e n. 1780/08 di Reg. Inc.; Preso atto che l importo complessivo per la realizzazione del servizio è risultato inizialmente pari a ,00, suddiviso come risulta dalla documentazione tecnica relativa, conservata agli atti, e riportato nella deliberazione giuntale n. 53/2006; Ricordato che: 1. con determinazione dirigenziale n del 02/07/2008, è stata approvata una PRIMA perizia suppletiva e di variante relativa al servizio di cui trattasi di importo complessivo inalterato rispetto al progetto e pari a ,00, perizia con la quale era stato previsto di provvedere all acquisizione di un hardware di miglior qualità funzionale e prestazionale per la costituzione di sistemi server a 64 bit per tutte le tre Province per un importo complessivo netto pari a ,00 e del relativo software a 64 bit con relativa licenza d uso per la gestione del S.I.S. e di relative n. 6 licenze server (due per ogni Provincia), 13 licenze client per i PC e 12 licenze per gli Ultra Mobile PC per l importo netto di ,00 e quindi per un maggior importo netto complessivo rispetto all importo di affidamento pari a ,00; 2. con determinazione dirigenziale n. 336 del è stata approvata la SECONDA perizia suppletiva e di variante del servizio in argomento con la quale è stato disposto che l aggiudicatario avrebbe provveduto alla compilazione delle cosiddette schede livello 0 Ponti, 2

3 in ottemperanza dell Ordinanza del Presidente del Consiglio dei Ministri n del e della deliberazione della Regionale del F.V.G. n del , per il maggior importo di complessivi presunti netti ,00 (sulla base del costo unitario presunto di 51,30 nell ipotesi di n schede compilate) e che lo stesso avrebbe effettuato, senza oneri economici aggiuntivi per questo Ente, le prestazioni collegate alla previsione di una nuova funzionalità capace di sostituire il Rilievo foto video - previsto al n. 6) dell allegato D all originario contratto di appalto con delle modifiche al software che avrebbero consentito delle funzionalità aggiuntive per fini di progettazione e pianificazione stradale; 3. con determinazione dirigenziale n. 551 del , sono state approvate le modificazioni al contenuto della bozza di atto aggiuntivo approvata con l atto dirigenziale n. 336/2009 innanzi richiamato e il relativo atto aggiuntivo, denominato secondo atto aggiuntivo è stato sottoscritto in data e registrato al n di Rep. n /09 di Reg. inc.; 4. con deliberazione giuntale n. 238 del 08/10/2009 è stata approvata la TERZA perizia suppletiva e di variante del servizio in oggetto con la quale è stato disposto che l aggiudicatario avrebbe provveduto all implementazione del Sistema Informativo Stradale come da D.M e relativo data base su piattaforma internet per la gestione delle pratiche relative alle autorizzazioni inerenti i trasporti eccezionali, il censimento della maggiore estensione delle viabilità provinciale, l aggiornamento dei dati del sistema informativo derivante dalle nuove opere viarie nel frattempo realizzate dalle tre Province interessate per il maggior importo di complessivi presunti netti ,60 (di cui ,00 per lo sviluppo del software relativo ai transiti eccezionali e ,60 per i maggiori chilometri censiti, mentre per l aggiornamento dei dati del sistema per le nuove opere realizzate l aggiudicataria non richiedeva alcun compenso aggiuntivo), alle condizioni pattuite con l affidatario che risultavano, tra l altro, compatibili con quanto previsto dal contratto principale e successivi sopra richiamati, documentazione interamente conservata agli atti del Servizio Gestione Amministrativa Lavori Pubblici di questo Ente ed il relativo atto aggiuntivo, denominato terzo atto aggiuntivo è stato sottoscritto il 25/11/2009 e registrato al n di Rep. n. 1977/09 di Reg. Inc.; Richiamato il quadro economico della TERZA perizia: Somme A: importo di affidamento 2^ perizia ,00 ulteriori km rilevati ,60 affidamento sviluppo software transiti eccezionali ,00 sommano , ,60 Somme B: 1. IVA su somme A ,12 2. spese di gara (IVA inclusa) ,45 3. pubblicità appalto (IVA inclusa) 4.214,62 4. prove, verifiche e collaudi (IVA inclusa) ,00 5. acquisto database server ,00 6. ribasso d asta residuo ,21 7. imprevisti ,00 sommano , ,40 TOTALE ,00 Rilevato che, in fase di espletamento del servizio, sono emerse alcune esigenze che si ritiene di recepire e che di seguito vengono esplicitate: 3

4 - l articolo 3 Mappatura acustica e mappe acustiche strategiche del D.Lgs 194/2005, che indica le azioni da compiere e i termini entro cui realizzarle, dispone, al punto 3, che entro il termine del 30 giugno 2012, lettera b), le società e gli enti gestori di servizi pubblici di trasporto delle relative infrastrutture elaborino e trasmettano alle regioni o alla provincia autonoma competente la mappatura acustica, nonché tutti i dati di cui all allegato 6, riferiti al precedente anno solare, degli assi stradali e ferroviari principali. - l art.2 del citato D.lgs 194/2005, comma 1 lettera d) intende quale asse stradale principale l infrastruttura stradale su cui transitano ogni anno più di veicoli ; - dal combinato disposto dell art. 2, comma 1 lettera d) e dell art. 3, comma 3 lettera b, deriva l obbligo di procedere all individuazione dei tratti stradali di competenza aventi un transito complessivo superiore a di veicoli l anno; alla realizzazione delle conseguenti mappature acustiche; alla trasmissione dei dati richiesti e indicati dall allegato, al D.lgs 195/2005, n. 6; entro il 30 giugno 2012; Dato atto: - con un offerta integrativa formulata in sede di gara, la Ditta aggiudicataria ha permesso una personalizzazione del sistema informativo stradale comprendente appunto la valutazione dei livelli di immissione prodotti dalle infrastrutture stradali di competenza. Lo studio si proponeva di valutare detti livelli e il confronto con i limiti di cui al DPR 30 marzo 2004 n. 142, ( Attuazione della direttiva 2002/49/CE relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale ), analizzando in maniera separata e specifica ogni singola strada. Per la determinazione dei dati sul traffico (flussi, tipologie di veicoli, velocità di percorrenza, ecc.) sono state offerte in comodato d uso per tre anni, trenta apparecchiature integrate per il conteggio e la classificazione del traffico e compatibili con il S.I.S. e con predisposizione alla pubblicazione dei dati in internet finalizzate meramente al rilievo del traffico veicolare e relative emissioni acustiche. La Regione Friuli Venezia Giulia ha sollecitato la fornitura dei dati relativi alle valutazioni acustiche secondo il D.Lgs. 194/2005 (in attuazione della direttiva 2002/49/Ce), che prevede un rilievo che tenga conto anche delle fonti sonore diverse rispetto al traffico veicolare, quali aeroporti, industrie, traffico ferroviario, al fine di adempiere alle richieste del Ministero dell Ambiente e della Tutela del territorio e del Mare e di non incorrere nelle sanzioni di cui all art. 11, comma 3, della medesima normativa. Preso atto della necessità di effettuare un analisi acustica partendo dallo stesso strato cartografico in possesso alle Amministrazioni Provinciali e già utilizzato per quella italiana, analisi che non genera sovrapposizioni in quanto esse hanno metodi e scopi distinti, anche in funzione delle azioni da intraprendere a valle delle simulazioni acustiche e delle mappature acustiche (piani, sistemi di abbattimento e/o contenimento del rumore, etcc. etcc.). e che tale mappatura risulta un completamento del servizio di rilevamento già effettuato. Evidenziato che L A.T.I. esecutrice ha, infatti, già acquisito ed elaborato una gran quantità di dati riferiti alle viabilità provinciali che potrebbero essere convenientemente implementati con i rilievi relativi alle valutazioni acustiche che sarebbero inseriti nello stesso data base costituito dal catasto stradale. - -che il servizio prevede la fornitura di tutti i dati, banche dati, elaborazioni dei dati, mappature acustiche, informazioni, schede ed ogni altro elemento così come richiesto nei modi, nei formati e per gli scopi previsti dalla normativa comunitaria e dal suo recepimento attraverso il D.Lgs 194/2005, nonché per tutti gli scopi, funzioni e utilizzi degli Enti Provinciali senza alcuna limitazione di sorta Preso atto dei contenuti e delle motivazioni evidenziate della QUARTA perizia di variante elaborata dal Responsabile Unico del Procedimento geom. Silvano Berti; 4

5 Rilevata la necessità di provvedere all acquisizione di tali dati in recepimento dell istanza formulata dalla Regione Friuli Venezia Giulia a sua volta dettata dalle richieste del Ministero dell ambiente; Dato atto del costo di questo servizio, come da offerta pervenuta dalla ditta aggiudicataria, è di netti 50,00 al km di strada provinciale per complessivi km 2.146,80 da cui deriva una spesa complessiva di ,00 oltre a IVA 21%, per un totale di ,40, come da tabella riepilogativa dei costi in base ai chilometri di strade provinciali per singolo Ente: Provincia Km rilevati Costo./km 50,00 Importo IVA 21% Totale GORIZIA 150, , , ,11 PORDENONE 672, , , ,52 UDINE 1323, , , ,77 TOTALI 2.146, , , ,40 Considerato che alla spesa aggiuntiva per gli adempimenti fin ora descritti si farà fronte come segue: - Provincia di Pordenone: ,52 al Cap Progettazioni incarichi e collaborazioni diverse Servizio Viabilità finanziato con fondo di rotazione per la progettualità residui 2007; - Provincia di Udine: ,77 come da impegno assunto con determinazione dirigenziale n. 2012/1435 del ; - Provincia di Gorizia: ,00, come da impegno assunto con deliberazione giuntale n. 91 del , mentre i rimanenti 901,11, in attesa di una deliberazione integrativa da parte della stessa Provincia di Gorizia vengono anticipati da questo Ente con fondi di cui al Cap Progettazioni incarichi e collaborazioni diverse Servizio Viabilità finanziato con fondo di rotazione per la progettualità residui 2007; Ricordato che, in sede di approvazione della terza perizia suppletiva e di variante, era stata recepita la volontà della Provincia di Udine di finanziare un apposito software di gestione delle pratiche dei transiti eccezionali per la somma complessiva di ,00 dei quali ,00 e 8.800,00 per IVA 20%. Preso atto dell iniziativa promossa da Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. di impiegare un software unico in ambito regionale che integri tutte le gestioni amministrative degli Enti proprietari o gestori di strade con evidenti vantaggi gestionali e amministrativi per tutti gli Enti che si trovano ad autorizzare ai sensi della vigente normativa detta tipologia di trasporti e la forte volontà di adesione manifestata dalle tre Province interessate, Ritenuto pertanto opportuno, come proposto dalla Provincia di Udine e come condiviso dalle Province di Pordenone e Gorizia, attendere lo sviluppo del programma unico regionale per la gestione dei transiti eccezionali al fine di una proficua gestione unitaria delle pratiche autorizzative, stralciando dalle prestazioni dell appalto la realizzazione del software per la gestione dei trasporti eccezionali affidata alla ditta appaltatrice con la terza perizia di variante; Rilevata pertanto l ammissibilità della QUARTA perizia suppletiva e di variante al servizio di cui trattasi in relazione a quanto previsto; Visto il quadro economico di tale perizia di importo complessivo asceso a ,40 che si sostanzia nei seguenti estremi: 5

6 Somme A: importo di affidamento 3^ perizia ,60 Adeguamento normativa acustica ,00 Stralcio incarico sviluppo programma trasporti eccezionali ,00 Sommano ,60 Somme B: 1.A - IVA su somme A 20% ( ,50) ,50 1.B - IVA su somme A 21% ( ,10) ,80 2. spese di gara (IVA inclusa) ,45 3. pubblicità appalto (IVA inclusa) 4.214,62 4. prove, verifiche e collaudi (IVA inclusa) ,00 5. acquisto database server ,80 6. Ribasso d'asta da riutilizzare ,41 7. imprevisti 6.371,22 sommano , ,80 TOTALE ,40 Ritenuto pertanto di approvare il relativo elaborato di perizia, conservato agli atti di questo Ente; Dato atto pertanto che l A.T.I. aggiudicataria Geotechnos s.r.l. con sede in Trieste, via Del Follatoio n. 12 (capogruppo) - Hewlett Packard Italiana S.r.l. con sede in Cernusco sul Naviglio (MI) eseguirà le prestazioni oggetto della QUARTA perizia suppletiva e di variante ed inerenti alle valutazioni acustiche ai sensi D.Lgs. 194/2005 ( Attuazione della direttiva 2002/49/Ce relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale ), da attuarsi lungo le infrastrutture stradali di competenza delle Provincia di Pordenone, Udine e Gorizia per un importo netto di ,00; Considerato altresì che si considera stralciato l adempimento inerente la realizzazione di un software per la gestione dei Trasporti eccezionali, affidato con la terza perizia suppletiva e di variante per un minore importo di netti ,00; Calcolato pertanto in netti ,00 ( , ,00) il maggiore importo complessivo della presente perizia che verrà svolta alle condizioni pattuite con l affidatario a seguito di sottoscrizione di apposito atto aggiuntivo; Ritenuto di affidare, per l esecuzione della prestazione oggetto della presente perizia, 30 (trenta) giorni naturali e consecutivi a decorrere dalla firma dell atto aggiuntivo che recepisce la quarta perizia suppletiva e di variante, presupponendo la sua sottoscrizione nel corrente mese di aprile, e in considerazione del termine fissato dalla normativa che prevede l invio delle mappature acustiche alla Regione entro il termine del trenta giugno 2012; Ritenuto di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile al fine di consentire la prosecuzione del servizio e lo sviluppo delle attività oggetto della presente perizia; Visti i pareri espressi ai sensi del TUEL n. 267/2000; Tutto ciò premesso 6

7 D E L I B E R A 1) di approvare, per i motivi esposti in premessa, la quarta perizia suppletiva e di variante relativa al servizio di realizzazione del Sistema Informativo Stradale delle 3 Province di Pordenone, Udine e Gorizia, in attuazione del D.M. dell'allora Ministero dei Lavori Pubblici ed in attuazione del Piano Nazionale della Sicurezza Stradale approvato dal C.I.P.E. con deliberazione n. 100 del di importo complessivo pari a ,40, corredata del relativo elaborato, redatto dal RUP geom. Silvano Berti e conservato agli atti; 2) di dare atto che l A.T.I. aggiudicataria Geotechnos s.r.l. con sede in Trieste, via Del Follatoio n. 12 (capogruppo) - Hewlett Packard Italiana s.r.l., con sede legale in Cernusco sul Naviglio (MI), Via G. di Vittorio 9 (mandante), eseguirà le prestazioni oggetto della QUARTA perizia suppletiva e di variante ed inerenti la inerenti alle valutazioni acustiche ai sensi del D.Lgs. 194/2005 ( Attuazione della direttiva 2002/49/Ce relativa alla determinazione e alla gestione del rumore ambientale ), da attuarsi lungo le infrastrutture stradali di competenza delle Provincia di Pordenone, Udine e Gorizia e s.s.m.i.) per un importo netto di ,00 alle condizioni pattuite con l affidatario, a seguito di sottoscrizione di apposito atto aggiuntivo; 3) di prendere atto inoltre che, in attesa dello sviluppo del programma unico regionale per la gestione dei transiti eccezionali a seguito dell iniziativa promossa da Friuli Venezia Giulia Strade S.p.A. di impiegare un software unico in ambito regionale, viene stralciata la realizzazione del software per la gestione dei trasporti eccezionali, affidato all A.T.I. con la terza perizia, con una minore spesa di netti ,00 corrispondenti a ,00, IVA 20% compresa; 4) di rilevare contestualmente la minore spesa di ,00 Iva 20% compresa relativa allo sviluppo del software per i trasporti eccezionali, stralciata con la presente perizia, al Tit. 2, Funz. 6, Serv. 1, Int. 6 al Cap art. 50 Residui 2009 e la relativa minore entrata al Tit. 4, Cat. 4, Ris. 760 Cap Contributi da Enti diversi inerenti la viabilità ; 5) Di prendere atto pertanto che il maggiore importo di perizia è pari a netti ,00; 6) di concedere all A.T.I. esecutrice, 30 (trenta) giorni naturali e consecutivi a decorrere dalla firma dell atto aggiuntivo che recepisce la quarta perizia suppletiva e di variante, presupponendo la sua sottoscrizione nel corrente mese di aprile, e in considerazione del termine fissato dalla normativa che prevede l invio delle rilevazioni acustiche, effettuate secondo il D.lgs 194/2005, alla Regione entro il termine trenta giugno 2012; 7) di dare atto che la spesa complessiva di ,40 risulta imputata per ,77 al Tit. 2, Funz. 6, Serv. 1, Int. 6 al Cap art. 50 Residui 2005, Residui 2009 e Bilancio 2012 Incarichi professionali: realizzazione Catasto Strade finanziato con i fondi previsti dal Piano Nazionale Sicurezza Stradale contributo statale, avanzo di amministrazione 2004 applicato al bilancio 2005, contributo regionale, contributi da Enti diversi e mezzi di bilancio -, a valere sull impegno assunto con deliberazione giuntale n. 53/2006 ed in esecuzione delle deliberazioni consiliari n. 29 del 30/09/2009 e n. 57 e 58 del 23/03/2012 con cui sono state approvate le relative variazioni di bilancio e il P.E.G e per ,63 (40.685,52 quota Provincia di Pordenone + 901,11 anticipati da Provincia di Pordenone in attesa integrazione da Provincia di Gorizia) al Tit. 2 Fun. 6 Ser. 1 Int. 6 Cap Progettazioni incarichi e collaborazioni diverse Servizio Viabilità finanziato con fondo di rotazione per la progettualità Residui 2007; 8) di dare atto che il relativo atto aggiuntivo verrà sottoscritto nella forma pubblica amministrativa; 7

8 9) di dare atto che il servizio prevede la fornitura, alle Province di Pordenone, Udine e Gorizia per le strade di propria competenza, di tutti i dati, banche dati, informazioni, schede ed elementi così come richiesto nei modi, nei formati e per gli scopi previsti dalla normativa comunitaria e dal suo recepimento attraverso il D.Lgs 194/2005, nonché per tutti gli scopi, funzioni, utilizzi e finalità pubbliche degli Enti Provinciali senza alcuna limitazione di sorta. 10) di dichiarare il presente atto immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 1 della L.R , n. 21 e successive modifiche ed integrazioni. La deliberazione di cui sopra viene approvata dalla ad unanimità di voti espressi in forma palese. Ad unanimità di voti espressi in forma palese, la presente deliberazione viene altresì dichiarata immediatamente eseguibile, ai sensi dell art.1 della L.R , n, 21 e successive modifiche. 8

9 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale Proposta di deliberazione: 3/2012 OGGETTO: Servizio di realizzazione del Sistema Informativo Stradale delle Province di Pordenone, Udine e Gorizia: approvazione della QUARTA perizia suppletiva e di variante (dichiarazione di immediata eseguibilità) PARERE DI REGOLARITÁ TECNICA Ai sensi dell'art. 49, comma 1 del D.Lgs.n. 267/2000 del T.U.EE.LL., si esprime parere favorevole alla regolarità tecnica della proposta di deliberazione. Pordenone, lì 10/04/2012 IL RESPONSABILE ARCH. EDDI DALLA BETTA Sottoscritto digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 e successive modifiche ed integrazioni 9

10 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Manutenzione Rete Stradale Proposta di deliberazione: 3/2012 OGGETTO: Servizio di realizzazione del Sistema Informativo Stradale delle Province di Pordenone, Udine e Gorizia: approvazione della QUARTA perizia suppletiva e di variante (dichiarazione di immediata eseguibilità) PARERE DI REGOLARITÁ CONTABILE Ai sensi dell'art. 49, comma 1 del D.Lgs.n. 267/2000 del T.U.EE.LL., si esprime parere favorevole alla regolarità contabile della proposta di deliberazione. Pordenone, lì 11/04/2012 IL RESPONSABILE Sottoscritto digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 e successive modifiche ed integrazioni 10

11 Letto, approvato e sottoscritto digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 e successive modifiche ed integrazioni. Il Presidente Ciriani dott. Alessandro Il Segretario Generale Blarasin dott. Giovanni CERTIFICATO DI ESECUTIVITA La presente deliberazione è stata dichiarata immediatamente eseguibile ai sensi dell art. 1 della L.R , n. 21 e successive modifiche ed è divenuta esecutiva in data 12/04/2012 Il Segretario Generale Blarasin dott. Giovanni Sottoscritto digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 e successive modifiche ed integrazioni.. ATTESTAZIONE DI INIZIO PUBBLICAZIONE Si attesta che la presente deliberazione oggi 16/04/2012 viene pubblicata nello spazio web riservato agli Atti del sito internet istituzionale ove vi rimarrà a tutto l 01/05/2012. Lì 16/04/2012 Il Responsabile della Pubblicazione Luisa Faelli Sottoscritto digitalmente ai sensi del D.Lgs 82/2005 e successive modifiche ed integrazioni. 11

12 Elenco firmatari ATTO SOTTOSCRITTO DIGITALMENTE AI SENSI DEL D.P.R. 445/2000 E DEL D.LGS. 82/2005 E SUCCESSIVE MODIFICHE E INTEGRAZIONI Questo documento è stato firmato da: NOME: GIOVANNI BLARASIN CODICE FISCALE: BLRGNN58M21L483E DATA FIRMA: 13/04/ :10:38 IMPRONTA: 3DE57F2DD05B7038EEB A96D147A546FABF5FFBA5E AED914E 7A546FABF5FFBA5E AED914E209C3A BB518D95D2CD98000C 209C3A BB518D95D2CD98000C A7103C0AF27EE1EE1B6EA A7103C0AF27EE1EE1B6EA622BCF5D926D8FBA0E52164E1DD753CC6C0 NOME: GIOVANNI BLARASIN CODICE FISCALE: BLRGNN58M21L483E DATA FIRMA: 13/04/ :13:50 IMPRONTA: 0B14F7C1FC3274B217D67CA6883FFBAD69654B3215CDF7E080089EE8E1BAD24C 69654B3215CDF7E080089EE8E1BAD24CFCC0478B19469E47AA4FA1FB479FD436 FCC0478B19469E47AA4FA1FB479FD436D883ED65BB103F26A1FAFD01F81D061F D883ED65BB103F26A1FAFD01F81D061F0BB09B44102A072D37E9B991416F43F7 NOME: ALESSANDRO CIRIANI CODICE FISCALE: CRNLSN70M02G888O DATA FIRMA: 15/04/ :45:50 IMPRONTA: 8AB5F736B DF69CA63B8344AE267BA294FE41B7EC146CED4C2AEB489 E267BA294FE41B7EC146CED4C2AEB489C3768B408CE3687C9A4282A07B250BAF C3768B408CE3687C9A4282A07B250BAFDCD6AC8F3F7990F4399DD0BF489E12B3 DCD6AC8F3F7990F4399DD0BF489E12B380B3CE896351D74ECF288EC8E4BF18F6 NOME: LUISA FAELLI CODICE FISCALE: FLLLSU61H70A516L DATA FIRMA: 16/04/ :08:38 IMPRONTA: 5D55E6EF7E6B432DFAA6DE17511D72D0B86F04D115B9C6748F52D5DB7B43A778 B86F04D115B9C6748F52D5DB7B43A778F7206F6F21D987C28C7BD4F1F0AC6697 F7206F6F21D987C28C7BD4F1F0AC66977DB855F5479E6A17B1F975C1B95FA5C1 7DB855F5479E6A17B1F975C1B95FA5C1AB B75AF992B0C557B3A39861A

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 310

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 310 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 310 OGGETTO: Autorizzazione al Presidente a presentare domanda di finanziamento alla Regione Friuli Venezia

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 344

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 344 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 344 OGGETTO: Corso di laurea triennale in disegno industriale ISIA - Anno Accademico 2012/2013. Assegnazione

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 170

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 170 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 170 OGGETTO: L.R.8/03 e L.R.10/88, art.37. Finanziamenti alle Associazioni Sportive e Ricreative ed ai

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 83

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 83 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 83 OGGETTO: Progetto di educazione stradale per bambini SECURLANDIA. Assegnazione contributo all'associazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 196

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 196 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 196 OGGETTO: PROVINCIA DI PORDENONE+1 / D'ANDREA Mario - Risarcimento danni da sinistro stradale. Costituzione

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 244

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 244 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 244 OGGETTO: Lavori di adeguamento degli impianti elettrici delle gallerie della rete stradale provinciale

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 204

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 204 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 204 Contributo in conto capitale di Euro 40.000,00 concesso al Comune di San Giorgio della Richinvelda

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 60

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 60 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 60 OGGETTO: Piano Triennale Sperimentale della Disabilità 2011-2013. "Patto tra le parti per la realizzazione

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 252

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 252 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 252 OGGETTO: Iniziativa Auditorium Concordia Palcoscenico della Provincia - stagione 2011/2012. Assegnazione contributi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 278

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 278 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 278 OGGETTO: Concessione contributo straordinario al CONSORZIO DI PORDENONE PER LA FORMAZIONE SUPERIORE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Amministrativa Lavori Pubblici Proposta nr. 27 del 22/05/2014 - Determinazione nr. 1265 del 22/05/2014 OGGETTO: lavori di

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 96

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 96 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 96 OGGETTO: Approvazione "Protocollo d'intesa per lo sviluppo dell'istruzione Tecnica-indirizzo Meccanica

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 275

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 275 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 275 OGGETTO: Piano Territoriale per l'immigrazione anno 2013/2014. Realizzazione progetti rivolti agli

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 371

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 371 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 371 OGGETTO: Utilizzo locali di proprietà/competenza della Provincia: aggiornamento tariffe. (Dichiarazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 113

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 113 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Giunta Provinciale Registro Delibere di Giunta N. 113 OGGETTO: APPROVAZIONE BANDI PER L'ASSEGNAZIONE DI N.10 BORSE DI STUDIO PER STUDENTI

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Provinciale. Registro delibere di Consiglio N. 2

Deliberazione del Consiglio Provinciale. Registro delibere di Consiglio N. 2 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione del Consiglio Provinciale Registro delibere di Consiglio N. 2 OGGETTO : ELEZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI PER IL TRIENNIO 2013-2016. Dichiarazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia I L F U N Z I O N A R I O I N C A R I C A T O P.O. Riproduzione informale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Edilizia Proposta nr. 96 del 14/11/2011 - Determinazione nr. 2691 del 14/11/2011 OGGETTO: Lavori di sistemazione

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Provinciale

Deliberazione del Consiglio Provinciale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione del Consiglio Provinciale Registro delibere di Consiglio N. 20 OGGETTO: Approvazione proposta di fusione per incorporazione della società "PORDENONE

Dettagli

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 66

Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine. Registro delibere di Giunta COPIA N. 66 Comune di Forgaria nel Friuli Provincia di Udine Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Registro delibere di Giunta COPIA N. 66 OGGETTO: LAVORI DI "ADEGUAMENTO NORMATIVO DI EDIFICI PUBBLICI ESISTENTI

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 181

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 181 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Giunta Provinciale Registro Delibere di Giunta N. 181 OGGETTO: Concorso per l'assegnazione di n.5 assegni di studio intitolati a Lino Zanussi

Dettagli

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE COMUNE DI GRADO Provincia di Gorizia AREA TECNICA SERVIZIO LL PP DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Determinazione nr. 249 Data adozione: 03/04/2014 OGGETTO: Opere di messa in sicurezza stradale delle rive: interventi

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 150

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 150 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Provinciale Registro Delibere di N. 150 OGGETTO: Settore Promozione e Sviluppo del Territorio. Variazione al PEG_PDO 2014. (Dichiarazione

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 1 del 16/01/2014 - Determinazione nr. 113 del 16/01/2014 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015

REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO E DEL PROCEDIMENTO AREA TECNICA n 081 del 12.02.2015 REG. GEN. N 278 DEL 16/02/2015 Oggetto: Lavori di RECUPERO AREA EX FORNACE - Stralcio Funzionale Esecutivo.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione Proposta nr. 91 del 19/08/2014 - Determinazione nr. 2223 del 19/08/2014 OGGETTO: Lavori di realizzazione della Circonvallazione

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ***********************************************************************************************

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** Codice 11044 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE *********************************************************************************************** G. C. N. 46 DATA 12.3.2014 ***********************************************************************************************

Dettagli

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 199

Deliberazione della Giunta Provinciale. Registro Delibere di Giunta N. 199 REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione della Giunta Provinciale Registro Delibere di Giunta N. 199 OGGETTO: Assegnazione di un contributo straordinario di Euro 82.000,00 al Comune di

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 37 del 26/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 164 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE POLITICHE DEL LAVORO Innovazione e Sviluppo Servizi per l' Impresa Proposta nr. 94 del 26/03/2015 - Determinazione nr. 647 del 27/03/2015 OGGETTO: Incarico

Dettagli

Riproduzione informale

Riproduzione informale OGGETTO: lavori di sistemazione ed adeguamento del complesso scolastico Centro Studi di Pordenone, IV intervento. Incarico del collaudo tecnico amministrativo in corso d'opera. Ricalcolo onorario, modifica

Dettagli

copia n 334 del 07.11.2013

copia n 334 del 07.11.2013 CITTÀ DI AGROPOLI (Provincia di Salerno) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE copia n 334 del 07.11.2013 OGGETTO : LAVORI DI SISTEMAZIONE DEI MARCIAPIEDI E DELLA PUBBLICA ILLUMINAZIONE DI VIA A. DE GASPERI.

Dettagli

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO

COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO COMUNE DI PALOMONTE PROVINCIA DI SALERNO N. 53 del 25/06/2013 Copia Verbale di Deliberazione di Giunta Comunale Oggetto: LAVORI DI SISTEMAZIONE DELLE STRADE COMUNALI FONTANA-CARRARE - NUVOLA. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione IL DIRIGENTE REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE RISORSE UMANE E ORGANIZZAZIONE Informatizzazione Proposta nr. 5 del 28/02/2013 - Determinazione nr. 614 del 06/03/2013 OGGETTO: Servizio di assistenza,

Dettagli

Comune di Mortegliano Provincia di Udine

Comune di Mortegliano Provincia di Udine Comune di Mortegliano Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta COPIA N. 171 OGGETTO: LAVORI DI COSTRUZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO E ADEGUAMENTO

Dettagli

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore

3^ Settore. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 666 del 31-12-2013. Il Dirigente di Settore ORIGINALE 3^ Settore 2^ SERVIZIO - ORGANIZZAZIONE E PIANIFICAZIONE GENERALE Oggetto: Determinazione a contrarre, per l'affidamento ai sensi dell'art. 125 del d.lgs. n. 163/2006 e ss.mm.ii. del servizio

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO VERBALE N. 79 DEL 08.05.2012 COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINTIVO-ESECUTIVO DEI LAVORI DI ADEGUAMENTO

Dettagli

DETERMINAZIONE N. 199/2013

DETERMINAZIONE N. 199/2013 COMUNE DI PAVIA DI UDINE P r o v i n c i a d i U d i n e w w w. c o m u n e. p a v i a d i u d i n e. u d. i t AREA TECNICA E GESTIONE DEL TERRITORIO Piazza Julia, 1-33050 Lauzacco C. F. e P. I. V. A.

Dettagli

C O M U N E D I S A N S I R O

C O M U N E D I S A N S I R O C O M U N E D I S A N S I R O Provincia di Como DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 74 del 31-07-2012 Oggetto: INTERVENTI DI SISTEMAZIONE IDRAULICO FORESTALE TORRENTE SERIO - APPROVAZIONE PROGETTO

Dettagli

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816

COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COMUNE DI MORRO D'ORO C.F. 81000370676 -------PROVINCIA DI TERAMO ------- C.A.P. 64020 TEL. 085/895145/89588 *********************** FAX 085/8958816 COPIA di DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE

Dettagli

CITTA' DI TORREMAGGIORE

CITTA' DI TORREMAGGIORE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE CITTA' DI TORREMAGGIORE PROVINCIA DI FOGGIA C O P I A / A L Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 08/03/2007 Nr. Elenco Trasmessa al Prefetto il Nr. Prot. Trasmessa

Dettagli

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di

Gasparini Davide Costruzioni srl con sede in Via Arca,7 25074 Idro (Bs) l'affidamento dei lavori di ORIGINALE COMUNE DI VALVESTINO Provincia di Brescia Via provinciale, 1 25080 Valvestino Tel 0365 74012 - fax 0365 74005 e-mail info@comune.valvestino.bs.it C.F. 00571590173 - P.Iva 00571000983 DETERMINAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ESECUTIVA N. 014/2008 OGGETTO: Approvazione progetto realizzazione impianto fotovoltaico presso la Cascina Le Vallere. L anno duemilaotto addì diciotto del mese di

Dettagli

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE NR. 39 DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE / COPIA COMUNE DI SOVER Provincia di Trento Piazza S. Lorenzo n. 12 38048 SOVER (TN) P.IVA e Cod. Fisc. 00371870221 Tel. 0461698023 Fax 0461698398 e-mail: segreteria@comunesover.tn.it PEFC/18-21-02/257

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 49 Adunanza 17 dicembre 2013 OGGETTO: CIRCONVALLAZIONE DI VOLPIANO. COMPLETAMENTO TRATTO TRA ROTATORIA SP 40 E LA SP 39. APPROVAZIONE MODIFICA

Dettagli

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI

COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI COMUNE DI SINNAI PROVINCIA DI CAGLIARI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 138 Data 12/10/2015 OGGETTO: Approvazione progetto esecutivo relativo a: Secondo Programma straordinario stralcio di interventi

Dettagli

COMUNE DI CARISOLO (TN)

COMUNE DI CARISOLO (TN) COMUNE DI CARISOLO Provincia di Trento ( 0465 501176 (n. 2 linee) Fax 0465 501335 sito: www.carisolo.com e mail comune.carisolo@legalmail.it segreteria@carisolo.com C.F. e P.IVA: 00288090228 VERBALE DI

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Provincia di Padova VIABILITA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Proposta n. 2144/2014 Determina n. 1927 del 27/06/2014 Oggetto: DETERMINAZIONE A CONTRARRE LAVORI E FORNITURE DESTINATE AL MANTENIMENTO IN EFFICIENZA

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine P.ZZA UFFICI, 1 C.F. 8400 1550 304 TEL. 0433 / 51177-51877-51888 www.comune.moggioudinese.ud.it medaglia d'oro al valore civile C.A.P. 33015 P. I.V.A. 01 134

Dettagli

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Codice Fiscale e Partita IVA : 00115070856

Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Codice Fiscale e Partita IVA : 00115070856 Provincia Regionale di Caltanissetta ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta (l.r. 8/2014) Codice Fiscale e Partita IVA : 00115070856 DELIBERA COMMISSARIALE ORIGINALE Seduta del 10 GIUGNO 2014 n.98

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE EDILIZIA E APPALTI Gestione Immobili Proposta nr. 22 del 22/08/2013 - Determinazione nr. 2039 del 22/08/2013 OGGETTO: OGGETTO: DPR 462/2001. Verifica

Dettagli

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI)

COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) ORIGINALE COMUNE DI ITTIRI (PROVINCIA DI SASSARI) SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE REG. N. 173 DEL 29/05/2013 OGGETTO: LAVORI ADEGUAMENTO IMPIANTI ALLE NORME DI SICUREZZA, SISTEMAZIONI

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 181 OGGETTO: Affidamento del servizio

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA

AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA AZIENDA TERRITORIALE PER L EDILIZI A RESIDENZI ALE DI POTENZA Via Manhes, 33 85100 POTENZA tel. 0971413111 fax. 0971410493 www.aterpotenza.it U.R.P. - Numero Verde 800291622 fax 0971 413201 STRUTTURA PROPONENTE

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10. Deliberazione di Giunta N. 22

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10. Deliberazione di Giunta N. 22 Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 10 Deliberazione di Giunta N. 22 OGGETTO: L.R. 41/1996 art. 21. Programma triennale finalizzato alla sperimentazione di modelli organizzativi

Dettagli

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni

COMUNE DI OTRICOLI Provincia di Terni Provincia di Terni COPIA DI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'UFFICIO OPERE PUBBLICHE E PATRIMONIO N. U.T. 147 del Reg. Data 25-08-10 ----------------------------------------------------------------------

Dettagli

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI

SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI SERVIZIO SANITARIO NAZIONALE REGIONE PUGLIA AZIENDA SANITARIA LOCALE DELLA PROVINCIA DI BRINDISI N. 1859 Del registro delle deliberazioni num. prop.pdl02044-14rev 01PDL 02007-14 Ufficio del Responsabile

Dettagli

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE

CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE CITTA DI PARABITA C.A.P. 73052 PROVINCIA DI LECCE ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 96 della Deliberazione DEL 23/04/2013 OGGETTO: PO FESR 2007-2013. LAVORI DI EFFICIENTAMENTO ENERGETICO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI ARCUGNANO Provincia di Vicenza N. DG / 2 / 2012 di registro VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE In data 11 Gennaio - 2012 OGGETTO: ACQUISTO ARREDI PER ASILO NIDO INTEGRATO DI TORRI

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine

COMUNE DI MOGGIO UDINESE Provincia di Udine COMUNE DI MOGGIO UDINESE medaglia d'oro al valore civile P.ZZA UFFICI, 1 C.F. 8400 1550 304 TEL. 0433 / 51177-51877-51888 www.comune.moggioudinese.ud.it C.A.P. 33015 P. I.V.A. 01 134 980 307 FAX 0433 /

Dettagli

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO

COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO COMUNE DI CHIUSA SCLAFANI PROVINCIA DI PALERMO IMMEDIATA ESECUZIONE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 134 Del 22.09.2014 OGGETTO: Commissario governativo per i lavori di RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MORDANO Provincia di Bologna Cap. 40027, Via Bacchilega n. 6 Tel. 0542/56911 Fax 56900 E-Mail: urp@mordano.provincia.bologna.it Sito Internet: www.comunemordano.it DELIBERAZIONE N. 62 DEL 10/07/2014

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL 5. SETTORE SVILUPPO E AMBIENTE SERVIZIO Politiche energetiche - Ambiente - verde - Igiene urbana - Sanità e randagismo

Dettagli

Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA COMUNE DI OSIO SOPRA Provincia di Bergamo Deliberazione n. 81 del 25.05.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Approvazione del progetto definitivo per la realizzazione di n.

Dettagli

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013

CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE. Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 CITTÀ DI GALATINA PROV. DI LECCE Copia Deliberazione della Giunta Comunale N. 259/ 2013 OGGETTO: STUDIO DI FATTIBILITA INTERVENTI DI MESSA IN CUREZZA SCUOLA MEDIA GIOVANNI XXIII GALATINA - APPROVAZIONE

Dettagli

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA'

AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' AREA SERVIZI TECNICI U.O. VIABILITA' Determinazione nr. 3695 Trieste 04/12/2014 Proposta nr. 1338 Del 04/12/2014 Oggetto: Trasporti Eccezionali. Affidamento del servizio per la manutenzione, l'aggiornamento

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI MAZARA DEL VALLO {} x Art.12, c. 2, L.R. 44/1991 e succ. integrazz. e modiff. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE

REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI MAZARA DEL VALLO {} x Art.12, c. 2, L.R. 44/1991 e succ. integrazz. e modiff. DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE REPUBBLICA ITALIANA CITTA DI MAZARA DEL VALLO {} Registro proposte atti deliberativi n47del 28/07/2014 Settore/Ufficio III Proposta depositata all Ufficio proposte atti deliberativi il 16/07/2014 con il

Dettagli

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento;

LA GIUNTA COMUNALE. RITENUTO di procedere all approvazione della convenzione in argomento; N 307 Oggetto: APPROVAZIONE CONVENZIONE TRA L AZIENDA SANITARIA LOCALE DI SONDRIO E IL COMUNE DI MORBEGNO PER LA PRESTAZIONE DI MEDICO PEDIATRA PRESSO L ASILO NIDO PER IL PERIODO 1.1.2008/31.12.2008. L

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856

PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 N.P. 38 DEL 25 marzo 2015 PROVINCIA REGIONALE DI CALTANISSETTA Ora Libero Consorzio Comunale di Caltanissetta Codice fiscale e partita IVA - 00115070856 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 312 DEL 27 Marzo

Dettagli

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA

COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA. Ufficio Segreteria. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile COPIA COMUNE DI IDRO PROVINCIA DI BRESCIA Ufficio Segreteria Codice Ente 10332 ANNO 2015 DELIBERAZIONE N. 33 del 08/05/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Dichiarata immediatamente eseguibile

Dettagli

CITTA DI RHO Provincia di Milano DETERMINAZIONE

CITTA DI RHO Provincia di Milano DETERMINAZIONE Copia Originale CITTA DI RHO Provincia di Milano AREA 3 Ufficio: Lavori Pubblici Edilizia Pubblica Contratti di quartiere e Sicurezza sul Lavoro DETERMINAZIONE N. 200 del 12/08/2014 Oggetto: SERVIZIO DI

Dettagli

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo

COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo COMUNE DI VILLA D ALMÉ Provincia di Bergamo Nr. 66 Del 04/09/2009 Cod. Ente 10243 LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE DELLA PALESTRA DELLA SCUOLA ELEMENTARE. APPROVAZIONE IN LINEA TECNICA DEL PROGETTO DEFINITIVO.

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione I L D I R I G E N T E

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione I L D I R I G E N T E REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE VIABILITA' STRADALE Espropriazione Proposta nr. 25 del 25/02/2014 - Determinazione nr. 501 del 26/02/2014 OGGETTO: Riqualificazione ed allargamento della

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 1024-2012 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 1024 Data: 24-12-2012 SETTORE : LAVORI PUBBLICI

Dettagli

Determina Lavori pubblici/0000021 del 09/02/2015

Determina Lavori pubblici/0000021 del 09/02/2015 Comune di Novara Determina Lavori pubblici/0000021 del 09/02/2015 Area / Servizio Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proposta Istruttoria Unità Servizio Edilizia Pubblica (21.UdO) Proponente EN Nuovo

Dettagli

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme

COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Originale / Copia COMUNE DI CASTELLO-MOLINA DI FIEMME Provincia di Trento Sede Municipale: Via Roma, 38 38030 Castello di Fiemme Tel. 0462 340013 0462 340019 Fax 0462 231187 Indirizzo e-mail segreteria@comune.castellomolina.tn.it

Dettagli

N. 61 DEL 22.10.21015

N. 61 DEL 22.10.21015 COMUNE DI CORREZZANA Provincia di Monza e Brianza Cod. 10980 N. 61 DEL 22.10.21015 OGGETTO: APPROVAZIONE VARIANTE PROGETTO PRELIMINARE PER OPERE DI RIQUALIFICAZIONE DI VIA PRINCIPALE S.P. 154 CON INTERVENTI

Dettagli

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 24. Deliberazione di Giunta N. 55

Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 24. Deliberazione di Giunta N. 55 Verbale di deliberazione della Giunta Provinciale seduta n. 24 Deliberazione di Giunta N. 55 OGGETTO: Inserimento dei trasporti pubblici terrestri della provincia di Trieste nel circuito FVGcard. Approvazione

Dettagli

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE

C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE C O M U N E D I C E R V I G N A N O D E L F R I U L I PROVINCIA DI UDINE Verbale di deliberazione della GIUNTA COMUNALE Registro delibere di Giunta Comunale COPIA N. 138 OGGETTO: LAVORI DI RISTRUTTURAZIONE

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O.

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi IL RESPONSABILE P.O. REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE PROGRAMMAZIONE Provveditorato e Tributi Proposta nr. 85 del 17/07/2012 - Determinazione nr. 1646 del 17/07/2012 OGGETTO: Acquisto n. 2 licenze Office

Dettagli

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria

COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici. Nr. Progr. Data: Proposta. Copertura Finanziaria COMUNE DI FRASSINORO PROVINCIA DI MODENA C O P I A DETERMI NAZI ONE DEL S ETTORE: Servizio Lavori Pubblici DELIBERA CIPE DEL 30.06.2014 - MISURE DI RIQUALIFICAZIONE E MESSA IN SICUREZZA DEGLI EDIFICI PUBBLICI

Dettagli

********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA

********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA ORIGINALE COMUNE DI SCARMAGNO Provincia di Torino ********************** VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA N. 46 Del 06/05/2015 Oggetto: INTERVENTI DI RESTAURO DELLE FACCIATE E DELLA COPERTURA DELLA

Dettagli

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara

COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COMUNE DI GRANOZZO CON MONTICELLO Provincia di Novara COPIA DELIBERAZIONE N. 38 DEL 05.11.2014 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: Appalto integrato per progettazione esecutiva e realizzazione

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE ANNO 2013 N. 105 del Registro Delibere OGGETTO: Affidamento del servizio della distribuzione

Dettagli

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ANNO 2015 N. 100 del Reg. Delibere COPIA COMUNE di ARTEGNA Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PROGETTO DEFINITIVO ESECUTIVO RELATIVO AI "LAVORI DI SOSTITUZIONE

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 dicembre 2013, n. 2408

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 dicembre 2013, n. 2408 580 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA REGIO- NALE 10 dicembre 2013, n. 2408 P.O. FESR 2007/2013 - Linea di intervento 8.2 - Affidamento dei Servizi di Assistenza Tecnica dell Autorità di Gestione del Programma

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari

REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone. SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone SETTORE CULTURA Istruzione - Cultura - Politiche Familiari Proposta nr. 67 del 24/06/2014 - Determinazione nr. 1606 del 25/06/2014 OGGETTO: "VIBRACTION 2014".

Dettagli

Deliberazione del Consiglio Provinciale

Deliberazione del Consiglio Provinciale REPUBBLICA ITALIANA Provincia di Pordenone Deliberazione del Consiglio Provinciale Registro delibere di Consiglio N. 44 OGGETTO : Acquisizione gratuita terreni di proprietà regionale, interessati dalla

Dettagli

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011

Comune di Lecco. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 Comune di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 N. 872-2011 Reg. DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Numero 872 Data: 09-11-2011 SETTORE : LAVORI PUBBLICI E

Dettagli

COMUNE DI VILLA CASTELLI

COMUNE DI VILLA CASTELLI COMUNE DI VILLA CASTELLI (Provincia di Brindisi) N. 416 REG. GENERALE del 31/08/2015 N. 93/2015 REG. SERV. AREA 2 - TECNICA - SUE - SUAP DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DELL'AREA OGGETTO:Programma Operativo

Dettagli

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MARTIRANO LOMBARDO (Provincia di Catanzaro) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Deliberazione N.54 Data 24/04/2014 Oggetto: Approvazione del progetto definitivo per i lavori

Dettagli

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO -----------------------

GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- GIUNTA PROVINCIALE DI TORINO ----------------------- Verbale n. 5 Adunanza 3 febbraio 2009 OGGETTO: I.I.S. CURIE, GRUGLIASCO (TO) SEZIONE STACCATA DI COL- LEGNO. RISTRUTTURAZIONE DELLA VILLA N. 6. APPROVAZIONE

Dettagli

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha

IL DIRIGENTE DI AREA. l'amministrazione comunale, con Deliberazione Consiliare n. 53 del 21 maggio 1999, ha Pag. 1 / 10 comune di trieste piazza Unità d Italia 4 34121 Trieste www.comune.trieste.it partita iva 00210240321 AREA CITTA' E TERRITORIO REG. DET. DIR. N. 5563 / 2012 Prot. corr. Prot. corr. N 2012/5/1

Dettagli

COMUNE DI CAMPODOLCINO Provincia di Sondrio

COMUNE DI CAMPODOLCINO Provincia di Sondrio COMUNE DI CAMPODOLCINO Provincia di Sondrio COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Prot. n. 4831 del 27.10.2010 N. Reg. Del. 108 OGGETTO: LAVORI DI ADEGUAMENTO VASCA DI ACCUMULO ACQUA POTABILE

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA Settore Tecnico Manutentivo Determinazione N. 392 del 02/12/2014 Oggetto : LAVORI DI SOSTITUZIONE DEGLI INFISSI PRESSO LA SCUOLA SECONDARIA DI 1^ GRADO "F.

Dettagli

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO)

COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) COMUNE DI VALLARSA (PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO) Verbale di deliberazione della Giunta Comunale N. 234 del registro delibere Data 26.06.2015 OGGETTO: Affido, a trattativa privata, all ing. Pietro Lorenzi

Dettagli

Comune di Castelleone VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 33 del 18/04/2009

Comune di Castelleone VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. N 33 del 18/04/2009 Comune di Castelleone Provincia di Cremona VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 33 del 18/04/2009 Originale OGGETTO: LAVORI DI MANUTENZIONE STRAORDINARIA PISCINA COMUNALE LOTTO A E LOTTO B

Dettagli

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE

PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE A. P. DAL 03-12-2008 AL 18-12-2008 COPIA REG. GEN. N. 444 Data 27-11-2008 PRATICA N. DBGP - 572-2008 PROVINCIA DI CROTONE DELIBERAZIONE DI GIUNTA PROVINCIALE OGGETTO: Lavori di manutenzione straodinaria

Dettagli

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA

COMUNE DI COLLESANO. Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA COMUNE DI COLLESANO Provincia di Palermo AREA TECNICO - MANUTENTIVA DETERMINAZIONE N. _791_ DEL _16.12.2013 (n int. _299_ del _16.12.2013_) OGGETTO: Lavori di Riqualificazione Quartiere Bagherino-Stazzone

Dettagli