MODULI SW E SERVIZI BASE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "MODULI SW E SERVIZI BASE"

Transcript

1 La soluzione di integrazione AlmaToolBox offre una serie di moduli software e di servizi che possono essere opzionati singolarmente al fine di comporre il pacchetto sw e di servizi più idoneo alle proprie esigenze. Servizi e moduli sw possono essere fruiti on-premise o in modalità Cloud erogati dal nostro HyperCed MODULI SW E SERVIZI BASE MODULO AlmaToolBox Base Si tratta di un modulo non opzionabile che offre: AlmaToolBox Portal: un portale dedicato alla piattaforma AlmaToolBox che facilita la condivisione e la gestione del progetto ALM all'interno dell'azienda. Al suo interno è presente una sezione dedicata al Knowledge Sharing, una sezione per la gestione delle richieste di attivazione su AlmaToolBox da parte dei singoli Team ed un area documentale con sezioni dedicate alla Lean (standard operativi e A3 Problem solving). E completamente configurabile ed espandibile AlmaToolBox Help: sito html che offre un Help on-line alla piattaforma. L Help si presenta come un sito che offre tre sezioni distinte, una dedicata alla parte generale ed alle informazioni utili soprattutto alle area funzionali, uno con informazioni rivolte principalmente alle aree tecniche e di sviluppo software ed uno che mappando le varie funzionalità offerte dalla piattaforma AlmaToolBox fornisce tutti gli elementi utili alla definizione ed all'utilizzo di un piano di qualità coerente con la ISO90001 MODULO Start-up Service Servizio non opzionabile svolto "on premise" c/o la sede del Cliente finalizzato all'analisi delle esigenze e delle caratteristiche dell'azienda che intende dotarsi della piattaforma AlmaToolBox al fine di ottimizzare le fasi successive di design e deploy. Il Servizio viene svolto da consulenti specializzati sulla piattaforma AlmaToolBox e può beneficiare dei servizi di Back-office presenti in AlmavivA sia nella Tech Factory di sviluppo che nei Tech Labs dei nostri CED

2 MODULO TFS Set-up Service Servizio svolto "on premise" c/o la sede del Cliente finalizzato alla predisposizione dell'ambiente MS- TFS. Il servizio è finalizzato alla predisposizione dell'ambiente di produzione che può essere richiesto in modalità HA (High Availability). Opzionalmente può essere anche richiesto il setup degli ambienti di Test/Certificazione. Il Servizio viene svolto da consulenti specializzati sulla piattaforma AlmaToolBox e può beneficiare dei servizi di Back-office presenti in AlmavivA sia nella Tech Factory di sviluppo che nei Tech Labs dei nostri CED MODULO MS-TSF Enanchements Questo modulo contiene una serie di elementi di base che operano principalmente a livello di Process Template estendendo le funzionalità offerte dai template standard Microsoft. ELP (Enterprise Level Process) Add-on Template Questo add-on di template è finalizzato alla gestione di un processo di livello più alto finalizzato ad una sintesi per la governance. Prevede l'utilizzo di un Work Item denominato "Obiettivo" il cui compito è quello di tracciare gli eventi di creazione di un nuovo Obiettivo (livello WBS senza il dettaglio in WBE). IN funzione di quanto memorizzato in TFS in termini di attività standard per un obiettivo vengono generate automaticamente le "Activity" che terranno traccia delle fasi che comporranno l'esecuzione delle attività definite dall'obiettivo (es. Disegno, Progettazione,... etc.) Lo strumento è estremamente flessibile e customizzabile poiché le tipologie di Action sono gestibili come una semplice Global List di TFS. Questo permette di adattarlo ad esigenze differenziate: ad es. potrebbe essere utilizzato per gestire anche l'andamento di alcuni contatori utili al monitoring della Lean (ad. es. FP istantanei, segnalazioni cumulate, etc) lì dove queste siano più complesse da gestire mediante le funzionalità base di TFS ELP Hook Questo modulo software permette di implementare la creazione automatica delle Activity previste per la specifica tipologia di Obiettivo. E' un Event Handler custom che viene aggiunto su ogni nodo application di MS-TFS e che viene attivato ad ogni azione di creazione di un nuovo Work Item "Obiettivo" su Team Foundation Server. MTR (MultiTenancy & Multirelease Tracking) Add-on Template Questo add-on di template è finalizzato alla gestione di progetti o di prodotti che sono offerti a più clienti e che possono esistere in più versioni. Si ottiene quindi una tracciatura di dettaglio che offre funzionalità avanzate di release Management con caratteristiche tipiche di un Cmdb delle configurazioni. Il Template introduce alcuni nuovi work Item tra cui ad es. quello denominato "Cliente«

3 JARVIS Servizio Windows che permette di interagire con una cassetta postale interpretando quanto ricevuto sulla base di un template e trasformandolo in comandi da eseguire su TFS. Utilizza al suo interno ALICE (Artificial Linguistic Internet Computer Entity). E' in grado di eseguire vari comandi TFS tra cui: CREA: crea un work item - Crea Task su <collection_name> <team_project_name> con Title <titolo_task>, Assigned To <persona_assegnataria>, MODIFICA: modifica un work item - Modifica Task su <collection_name> <team_project_name> con Title <titolo_task>, Assigned To <persona_assegnataria>, CHECK: sulla base di un attributo chiave («Title» o «Id») controlla l esistenza di un work item, creandolo o modificandolo di conseguenza Check Task su <collection_name> <team_project_name> con Title <titolo_task>, Assigned To <persona_assegnataria>, ASSOCIA (in sviluppo): associa due work item con una relazione di tipo assegnato MODULO CI & Testing Module GIT HOOK Questo modulo software permette di implementare la Continuos Integration in un ambiente integrato altrimenti non disponibile come le funzionalità standard di MS-TFS E' un Event Handler custom che viene aggiunto su ogni nodo application di MS-TFS e che viene attivato ad ogni azione di Push del codice sorgente su un repository GIT ospitato dal modulo di source control management di Team Foundation Server. Permette di lavorare in modalità "Continuos Integration" su progetti GIT che utilizzano sistemi di Build differenti da quelli Microsoft Abilita il push verso Jenkins al fine di attivare tutte le build configurate in modalità continuos integration relative ai branch di interesse ECLIPSE PLUG-IN Questo Plug-in si pone l'obiettivo di garantire la possibilità di creare facilmente build su jenkins dall'ide di sviluppo standard senza necessariamente collegarsi all'interfaccia Web del Server di automazione delle Build Plug-in di Eclipse che permette di creare Build su Jenkins per i progetto di interesse direttamente dall'ide di sviluppo Propone modelli di build standard in funzione della tipologia di branch su cui si lavora JTFSPublisher Permette di fruire della potenza e della flessibilità di Jenkins, lo strumento di automazione delle Build più amato dalla comunità di sviluppo Java, integrandola completamente in MS-TFS. Con questo plug-in di Jenkins l'utente potrà avere il pieno controllo delle build Jenkins anche da TFS fruendo quindi di report, dashboard, informazioni legate ai bugs e delle ulteriori features standard della piattaforma di governance dell'alm. Plug-in di Jenkins che si occupa di realizzare una integrazione con MS-TFS dedicata alle Build. o Crea una definizione di Build su MS-TFS qualora questa non esista per la build che è stata configurata su Jenkins o Crea una istanza della Build su MS-TFS per ogni run della build Jenkins o Inserisce il risultato della Build su Ms-TFS per ogni run della build Jenkins o Inserisce nella build Ms-TFS i risultati degli Unit Test eseguiti su Jenkins

4 SELENIUM CONNECTOR Si tratta di un connettore implementato come pulsate nell'area TEST di MS-Team Foundation Server Web Access. La funzionalità prevede che ogni Test Suite sia automatizzabile mediante build Jenkins ed offre un campo per memorizzarne il relativo trigger. Il team di testing realizzerà l'automazione dei Test Case con Selenium e racchiuderà i vari casi di test automatizzati all'interno di una Build Maven dove i singoli package corrispondono ai singoli Test case. Quando vien spinto il pulsante "Esegui su Jenkins" verranno eseguiti i test case che risultano in quel momento associati alla Test Suite di cui si è richiesta l'esecuzione automatica. MODULO CI & Testing Module SONAR ACTIVITY SONARQUBE è un ottimo sistema di analisi del codice sorgente utile sia per gli sviluppi Java che c#. Mentre Jenkins permette di integrarlo agevolmente come PostBuild l'integrazione in una build realizzata con il Build Server MS è meno immediata. Questo plug-in si occupa di realizzare quest'ultima integrazione Activity che richiama una dll il cui compito è richiamare il sonar per l'esecuzione di una post-build Xaml che inserisce l'activity Sonar come ultimo post-step di build SONAR RULES Plug-in per SONARCUBE che inserisce alcune regole di controllo del codice normalmente utilizzate nei contratti della PA. CODE DIMENSIONS Applicazione Consolle che si collega a MS-TFS ed effettua il conteggio dei Function Point con la metodologia del BackFiring. Si tratta di una metrica che mette in relazione le linee di codice (SLOC), la tipologia di linguaggio (Java, c#,...) e di FP medi per righe di codice ottenuti da una analisi statistica di alcune centinaia di migliaia di progetti presi a riferimento. IN particolare AlmaToolBox utilizza il Db QSM Ô versione 5.0. I dati ottenuti sono poi esposti come Report di MS-TFS ACCESSIBILITY Applicazione che permette di effettuare sia il test di validazione dell html che quello dell accessibilità integrando al suo interno a-checker e il tool w3c che altrimenti debbono essere fruiti interagendo a mano con tali siti web secondo la loro modalità di lavoro. La consolle application è in grado di interagire in modo automatico con questi servizi web e fornire un log dei risultati sia in formato txt che in formato html (più evoluto) distinguendo tra errori e warning. MODULO UCMDB WORK ITEM CI E stato reso disponibile in MS-TFS un work Item custom per la registrazione delle informazioni relative ai configuration items (CI) software, che possono sfruttare le relazioni disponibili in TFS (padre/figlio, related, affect,.). Attraverso una apposita applicazione Web si procede a correlare i CI SW presenti su MS-TFS e CI del CMDB colloquiando via Web Services con i due sistemi. Di default il sistema è in grado di interagire con i WS del CMDB BMC e di interrogare per cliente e per applicazione applicando poi il codice identificativo univoco del CMDB all'interno di un apposito campo del CI Sw di TFS prescelto. Il sistema è facilmente adattabile ad implementazioni differenti del CMDB.

5 CONSOLE CI Questa consolle per WIndows Server permette di leggere i Work Items di tipo CI e generare nodi del campo AREA con sintassi "nome progetto. nome ci", con eventuale alberatura sottostante suddivisa per ambiente (es. dev, test, produzione). IN questo modo è più semplice l'associazione tra WorkItems standard (es. Features, Product Backlogs) ed applicazioni o moduli applicativi (rappresentati dai CI) WSO2 GR Potente sistema di governance SOA Open Source utilizzabile a Design Time che permette di censire i servizi SOA. Questa catalogazione è accompagnata da numerose funzionalità di governance comprese quelle legate al service lifecycle. Le funzionalità base sono state completate con l'introduzione di alcuni metadati custom tra cui quelli relativi agli standard. Gli standard sono organizzati in: Design Patterns: sono degli standard che definiscono un modello di soluzione ad un problema ricorrente in una modalità avulsa dal contesto tecnologico. Idioms: rappresentano l'istanziazione dei Design patterns nello specifico contesto tecnologico (MS, Java, Oracle,...etc) Oltre ai Design Patterns ed Idiom sono anche presenti documenti di tipo "Specification" che definiscono standard di altra natura. Questo sistema di catalogazione è stato realizzato riferendosi al modello LEA (Light Enterprise Architecture (http://www.liteea.com/), nella versione del US Federal Enterprise Architecture Consolidate Reference Model (http://www.whitehouse.gov/sites/default/files/omb/assets/fea_docs/fea_crm_v23_final_oct_2007 _Revised.pdf), con particolare riferimento al Technical Reference Model SERVIZI I servizi AlmaToolBox sono offerti come pacchetti chiavi in mano ognuno dei quali è tarato su un singolo team di massimo 8 persone (25/20 nel caso dei servizi di change Lean). Il numero di pacchetti di servizio da acquistare va quindi previsto in funzione del numero di team sui quali si desidera ottenere i servizi di Change Management opzionati. SERVIZIO CM ALM SERVICE Il Servizio è finalizzato a supportare una organizzazione nel change introdotto dall'utilizzo di un sistema di ALM centralizzato e prevede: Formazione di base sull'utilizzo del prodotto con particolare riguardo alla tracciatura Formazione di base sull'utilizzo di eventuali tools di import/export delle informazioni (es. creazione documento dei requisiti) Formazione di base sull'utilizzo dello strumento di Source Control Management prescelto (TFVC o GIT) Supporto all'avvio dell'utilizzo SERVIZIO CM AGILE SERVICE Il Servizio è finalizzato a supportare una organizzazione nel change introdotto dall'utilizzo di un processo di Software Engineering di tipo Agile: Formazione sulle basi dell'agile Formazione di base sull'utilizzo di AlmaToolBox in ottica Agile L'Agile Testing Supporto all'avvio del Team Condivisione della prima Sprint Review Condivisione della prima Release Review

6 SERVIZIO CM LEAN SERVICE Il Servizio è finalizzato a supportare una organizzazione nel change introdotto dall'utilizzo di un processo di Software Engineering di tipo Lean. Si rivolge a Team di almeno 15 persone al fine di permettere all'organizzazione di poter apprezzare dati di improvement di sufficiente rilevanza. Ogni progetto ha una durata di 8 settimane e prevede le seguenti fasi: KickOff o Il Team viene preparato alla successiva attività Preparazione o SI procede ad effettuare osservazioni e misurazioni utili a tracciare l'analisi dell'as IS e definire gli obiettivi di miglioramento possibili che saranno condivisi con il management ai fini del committment (Go / NoGo) WorkShop o Si illustra la metodologia e si ingaggia il Team nel percorso di miglioramento Implementazione o Si implementa la metodologia Bilancio o Si fa un bilancio delle fasi concluse Miglioramento continuo o Si avvia un percorso di miglioramento continuo SERVIZIO CM TEACH SERVICE Il Servizio è finalizzato a supportare una organizzazione nel change tecnologico legato soprattutto alla introduzione di: Build centralizzate Build Maven con uso artifatti su JFrog Artifactory Test automation con Selenium ed integrazione con TFS Build di deploy su ambienti di Test/Certificazione e mira a fornire gli elementi base utili a rendere autonomo un Team già dotato di informazioni tecniche di base per lo sviluppo del software. o

4.0. 04/03/2015 Information & Communication Technology Group

4.0. 04/03/2015 Information & Communication Technology Group 4.0 04/03/2015 What s AlmaToolBox? Middleware OS & CI Jenkins: motore di automazione delle Build Jfrog Artifactory: repository manager Selenium: automazione test web SonarQube: strumenti di analisi statica

Dettagli

catalogo corsi di formazione 2015/2016

catalogo corsi di formazione 2015/2016 L offerta formativa inserita in questo catalogo è stata suddivisa in quattro sezioni tematiche che raggruppano i corsi di formazione sulla base degli argomenti trattati. Organizzazione, progettazione e

Dettagli

Approfondimenti tecnici su framework v6.3

Approfondimenti tecnici su framework v6.3 Sito http://www.icu.fitb.eu/ pagina 1 I.C.U. "I See You" Sito...1 Cosa è...3 Cosa fa...3 Alcune funzionalità Base:...3 Alcune funzionalità Avanzate:...3 Personalizzazioni...3 Elenco Moduli base...4 Elenco

Dettagli

IT Service e Asset Management

IT Service e Asset Management IT Service e Asset Management la soluzione Guella Barbara Tivoli Technical Sales 2007 IBM Corporation IBM ISM & Maximo Una soluzione unica per l esecuzione dei processi Incident & Problem Mgmt Knowledge

Dettagli

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali

Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Applicativo verticale Applicazione: DoQui/Index - Motore di gestione dei contenuti digitali Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8

WebRatio. L altra strada per il BPM. Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 WebRatio L altra strada per il BPM Web Models s.r.l. www.webratio.com contact@webratio.com 1 / 8 Il BPM Il BPM (Business Process Management) non è solo una tecnologia, ma più a grandi linee una disciplina

Dettagli

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS

TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS I N F I N I T Y Z U C C H E T T I TECHNOLOGY PLATFORM & DEVELOPMENT TOOLS & DEVELOPMENT TOOLS Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono

Dettagli

catalogo corsi di formazione 2014/2015

catalogo corsi di formazione 2014/2015 L offerta formativa inserita in questo catalogo è stata suddivisa in quattro sezioni tematiche che raggruppano i corsi di formazione sulla base degli argomenti trattati. Organizzazione, progettazione e

Dettagli

Small Software Factories

Small Software Factories NEWITS SERVIZI PER LE NUOVE TECNOLOGIE DELL INFORMAZIONE Small Software Factories Sviluppare software in piccole realtà per grandi clienti Software Configuration Management 1 Software Configuration Management

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Il ruolo di ITIL nell ICT Governance per il Comune di Milano

Il ruolo di ITIL nell ICT Governance per il Comune di Milano DSSI, Direzione Specialistica Sistemi Informativi Il ruolo di ITIL nell ICT Governance per il Comune di Milano 21 maggio 2007 Forum PA - ROMA Alessandro Musumeci Direttore Centrale Sistemi Informativi

Dettagli

ché chi WEB DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT BUSINESS MANAGEMENT CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA REVISIONI SPOOL RECOGNITION PEC WORKFLOW PRATICHE

ché chi WEB DOCUMENT & PROCESS MANAGEMENT BUSINESS MANAGEMENT CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA REVISIONI SPOOL RECOGNITION PEC WORKFLOW PRATICHE DOCUMENT R & PROCESS MANAGEMENT ché chi BUSINESS PROCESS MANAGEMENT WEB CONSERVAZIONE SOSTITUTIVA WORKFLOW FASCICOLI REVISIONI DOCUMENT MANAGEMENT PRATICHE SPOOL RECOGNITION INTEGRAZIONE MAIL e FAX PEC

Dettagli

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo

Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo Piattaforma tecnologica e strumenti di sviluppo La tecnologia informatica e i nuovi paradigmi applicativi sono in continua evoluzione per dare risposta alle crescenti necessità del mercato con strumenti

Dettagli

Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi

Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni Gestione ICT Applicazione: GAS - Gestione AcceSsi Amministrazione: Consiglio Nazionale delle Ricerche (CNR) Responsabile dei sistemi informativi Nome

Dettagli

Application Lifecycle Management

Application Lifecycle Management Application Lifecycle Management Bologna 09/06/2011 Giacomo Borri AIVEBST S.p.A. Agenda Chi siamo Azienda Referenze Application Lifecycle Management Un caso pratico: What If Visual Studio ALM 2 AIVEBST

Dettagli

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO

APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO APPENDICE 5 AL CAPITOLATO TECNICO Descrizione dei profili professionali INDICE 1 PROFILI PROFESSIONALI RICHIESTI 3 1.1 CAPO PROGETTO 3 1.2 ANALISTA FUNZIONALE 4 1.3 ANALISTA PROGRAMMATORE 5 1.4 PROGRAMMATORE

Dettagli

CMDB. Table of Contents. Open Source Tool Selection

CMDB. Table of Contents. Open Source Tool Selection CMDB Open Source Tool Selection Table of Contents BPM Space 3 itop 5 One CMDB 6 i-doit 7 CMDBuild 8 Rapid OSS 10 ECDB 11 Page 2 Tutti i marchi riportati sono marchi registrati e appartengono ai loro rispettivi

Dettagli

Riccardo Sponza Technical Evangelism Manager Microsoft Italia

Riccardo Sponza Technical Evangelism Manager Microsoft Italia Riccardo Sponza Technical Evangelism Manager Microsoft Italia SOA/EDA Composite Apps Software + Services Esercizio EAI Integrazione Punto-a-Punto Web services Consolidamento dell Infrastruttira Razionalizzazione

Dettagli

L intercanalità in Findomestic: l agilità bancaria raggiunta tramite le tecnologie informatiche: SOA e BPM

L intercanalità in Findomestic: l agilità bancaria raggiunta tramite le tecnologie informatiche: SOA e BPM gg.mm.aa L intercanalità in Findomestic: l agilità bancaria raggiunta tramite le tecnologie informatiche: SOA e BPM Antonello Rossi Responsabile evoluzioni applicative e DWH Silvano Laurenti Direttore

Dettagli

Teatro Open Arena. Benvenuti! Trouble Ticketing e gestione. dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP)

Teatro Open Arena. Benvenuti! Trouble Ticketing e gestione. dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP) Trouble Ticketing e gestione Teatro Open Arena dell Ufficio Relazione del Pubblico (URP) Benvenuti! Roberto Genco, Consultant NTTAGIC Roberto.genco@nttagic.com Carlo Calderini, Technology Solution Professional

Dettagli

L importanza di ITIL V3

L importanza di ITIL V3 6HUYLFH'HOLYHU\DQG3URFHVV$XWRPDWLRQ L importanza di ITIL V3 IBM - IT Strategy & Architecture Claudio Valant Le Migliori Prassi (Best Practice) ITIL ƒ ƒ ƒ ƒ,7,/ VWDSHU,QIRUPDWLRQ7HFKQRORJ\,QIUDVWUXFWXUH

Dettagli

Organization Intelligence: Approccio e Tecnologia

Organization Intelligence: Approccio e Tecnologia Organization Intelligence: Approccio e Tecnologia [Knowledge] «In organizations it often becomes embedded not only in documents or repositories but also in organizational routines, processes, practices

Dettagli

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi B1_1 V1.0. Strumenti software

Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT. Paolo Salvaneschi B1_1 V1.0. Strumenti software Università di Bergamo Facoltà di Ingegneria GESTIONE DEI SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi B1_1 V1.0 Strumenti software Il contenuto del documento è liberamente utilizzabile dagli studenti, per studio personale

Dettagli

Product Update - Version 3

Product Update - Version 3 powered by Product Update - Version 3 Questo documento fornisce una panoramica sulle funzionalità ed i miglioramenti rilasciati con la nuova versione 3 di WÜRTHPHOENIX EriZone Il concetto di EriZone EriZone

Dettagli

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I.

PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. PRESENTAZIONE SERVIZI P.M.I. Profilo La Società Hermes nasce nel 2010 per portare sul mercato le esperienze maturate da un team di specialisti e ricercatori informatici che hanno operato per anni come

Dettagli

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009)

CeBAS. Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) CeBAS Centrale Bandi e Avvisi Pubblici Regionali (DGR n. 1556 del 11.09.2009) Introduzione Il progetto CEBAS: la finalità è di migliorare l efficienza operativa interna dell Ente rispondere alle aspettative

Dettagli

Enterprise @pplication Integration Software S.r.l.

Enterprise @pplication Integration Software S.r.l. SAP rel.1.0 : SAP State: Final Date: 03-27-200 Enterprise @pplication Integration Software S.r.l. Sede legale: Via Cola di Rienzo 212-00192 Rome - Italy Tel. +39.06.6864226 Sede operativa: viale Regina

Dettagli

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud

Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Telecom Italia, Gruppo innovatore nell ICT, punta sulla flessibilità adottando un server ottimizzato per il cloud Panoramica Paese: Italia Settore: ICT Profilo del cliente Telecom Italia è uno dei principali

Dettagli

CTStudio. overview workflow features interface

CTStudio. overview workflow features interface CTStudio overview workflow features interface overview scenario DESIGN CREATE DEPLOY visual editing Dynamic VXML Rendering VXML Interpreter TTS ASR users network services (db, web ) overview what is CTStudio

Dettagli

CA Server Automation. Panoramica. I vantaggi. agility made possible

CA Server Automation. Panoramica. I vantaggi. agility made possible PRODUCT SHEET: CA Server Automation CA Server Automation agility made possible CA Server Automation è una soluzione integrata che automatizza il provisioning, l'applicazione di patch e la configurazione

Dettagli

Software testing. Lezione 8 Configuration Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: F.Spiga

Software testing. Lezione 8 Configuration Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: F.Spiga 1 Software testing Lezione 8 Configuration Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it A.A. 2010-2011 Autori: F.Spiga 2 Configuration Management Attività ausiliaria che abbraccia tutto il processo

Dettagli

Dimensions CM contro Subversion Benchmark delle prestazioni

Dimensions CM contro Subversion Benchmark delle prestazioni Descrizione sintetica della soluzione Dimensions CM contro Subversion Benchmark delle prestazioni Serena Dimensions CM è la soluzione di gestione del ciclo di vita delle applicazioni end-to-end, leader

Dettagli

JSIS JSIS L architettura JSIS

JSIS JSIS L architettura JSIS JSIS JSIS L architettura JSIS La piattaforma JSIS Java Solution Integrated Suites, interamente realizzata dai nostri laboratori di sviluppo software, è una soluzione che integra la gestione di diverse

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Risorsa N 036382. Albanese Madrelingua Inglese Molto Buono

Risorsa N 036382. Albanese Madrelingua Inglese Molto Buono Risorsa N 036382 DATI ANAGRAFICI: Nata nel : 1983 Residente a : Roma ISTRUZIONE E CERTIFICAZIONI: Certificazione Microsoft MCPD in corso di conseguimento Dottorato di Ricerca in Ingegneria dell Informazione

Dettagli

serena.com IL SUCCESSO DIPENDE DAI PROCESSI Velocizzateli con Serena TeamTrack

serena.com IL SUCCESSO DIPENDE DAI PROCESSI Velocizzateli con Serena TeamTrack serena.com IL SUCCESSO DIPENDE DAI PROCESSI Velocizzateli con Serena TeamTrack SERENA TEAMTRACK Serena TeamTrack è un sistema per la gestione dei processi e dei problemi basato sul Web, sicuro e altamente

Dettagli

Stato di avanzamento dei lavori e roadmap del progetto

Stato di avanzamento dei lavori e roadmap del progetto Stato di avanzamento dei lavori e roadmap del progetto Paolo Ambrosio p.ambrosio@tecnoteca.it 14/04/10 1 Architettura Funzionalità Qualità 14/04/10 2 Architettura Funzionalità Qualità 14/04/10 3 Architettura

Dettagli

Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE

Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE Prof. Pagani Corrado INGEGNERIA DEL SOFTWARE INTRODUZIONE L ingegneria del software è la disciplina tecnologica e gestionalerelativa alla realizzazione sistematica e alla manutenzione di un software rispettando

Dettagli

SysAround S.r.l. Moduli di MyCRMweb

SysAround S.r.l. Moduli di MyCRMweb Moduli di MyCRMweb Vendite Gli strumenti di automazione della forza vendita consentono la semplificazione del processo commerciale. I manager e il team di vendita possono gestire: contatti e clienti potenziali

Dettagli

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server

Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server Introduzione alla famiglia di soluzioni Windows Small Business Server La nuova generazione di soluzioni per le piccole imprese Vantaggi per le piccole imprese Progettato per le piccole imprese e commercializzato

Dettagli

Scarica la versione di prova gratuita di Datapolis Workbox dal sito www.datapolis.com/it-it/workbox

Scarica la versione di prova gratuita di Datapolis Workbox dal sito www.datapolis.com/it-it/workbox Datapolis Workbox 2010 per Microsoft Sharepoint Datapolis Workbox è uno strumento grafico user-friendly per modellare e gestire i processi gestionali, il flusso di informazioni e di documenti nell'ambiente

Dettagli

DRUPAL CONTINUOUS INTEGRATION. Parte I - Introduzione

DRUPAL CONTINUOUS INTEGRATION. Parte I - Introduzione DRUPAL CONTINUOUS INTEGRATION Parte I - Introduzione La Continuous Integration è una pratica di sviluppo software nella quale i membri di un team integrano il proprio lavoro di frequente, spesso con cadenza

Dettagli

1. Hard Real Time Linux (Laurea VO o specialistica)

1. Hard Real Time Linux (Laurea VO o specialistica) 20/9/06 Elenco Tesi Disponibili Applied Research & Technology Dept. La Società MBDA La MBDA Italia è un azienda leader nella realizzazione di sistemi di difesa che con i suoi prodotti è in grado di soddisfare

Dettagli

DUCKMA SRL BACKEND DEVELOPER

DUCKMA SRL BACKEND DEVELOPER BACKEND DEVELOPER applicazioni Mobile. nostri valori e la nostra visione del business. Persone con iniziativa, creatività, curiosità ed entusiasmo, uniti ad ottime capacità relazionali e un forte spirito

Dettagli

IBM UrbanCode Deploy Live Demo

IBM UrbanCode Deploy Live Demo Dal 1986, ogni giorno qualcosa di nuovo Marco Casu IBM UrbanCode Deploy Live Demo La soluzione IBM Rational per il Deployment Automatizzato del software 2014 www.gruppoconsoft.com Azienda Nata a Torino

Dettagli

PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE

PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE PARTNER BRIEF: CA VIRTUAL FOUNDATION SUITE i clienti possono contare sull'aiuto dei partner di CA Technologies per superare il blocco verso la virtualizzazione e accelerare il passaggio a un livello di

Dettagli

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP11-0281, 6 giugno 2011

Annuncio software IBM per Europa, Medio Oriente e Africa ZP11-0281, 6 giugno 2011 ZP11-0281, 6 giugno 2011 IBM Rational Team Concert V3.0.1 offre la gestione dei cambiamenti e della configurazione all'interno di IBM Rational Collaborative Lifecycle Management per i team di sviluppo

Dettagli

OT BPM introduce ed automatizza i meccanismi relativi alla gestione del ciclo di vita dei dati e dei documenti.

OT BPM introduce ed automatizza i meccanismi relativi alla gestione del ciclo di vita dei dati e dei documenti. Ottimizzare, Automatizzare e Monitorare i processi aziendali... Migliorare la produttività e la redditività riducendo l investimento Affrontare le sfide del mercato con gli strumenti giusti OT BPM è un

Dettagli

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti

Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Riusabilità del software - Catalogo delle applicazioni: Gestione Documentale Applicazione: Share - Sistema per la gestione strutturata di documenti Amministrazione: Regione Piemonte - Direzione Innovazione,

Dettagli

Risorsa N 002778. Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 5 anni)

Risorsa N 002778. Oracle (Exp. 10 anni) MySql (Exp. 5 anni) Risorsa N 002778 DATI ANAGRAFICI: Nato nel : 1971 Residente a : Roma FORMAZIONE E CORSI: Dal 09/2004 al 09/2006: Corso UML presso csi Piemonte con Adriano Comai Dal 02/2001 al 06/2001: Corso di Formazione

Dettagli

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna

SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna SOC le ragioni che determinano la scelta di una struttura esterna Indice Scopo Servizi SOC Descrizione Servizi Modello di Erogazione Risorse / Organizzazione Sinergia con altri servizi Conclusioni 2 Scopo

Dettagli

DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE

DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE UNIVERSITÁ DEGLI STUDI DI MODENA E REGGIO EMILIA Dipartimento di Ingegneria di Enzo Ferrari Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria Informatica (270/04) DATA WAREHOUSING CON JASPERSOFT BI SUITE Relatore

Dettagli

Business Management System. SAP World Tour 2012. Il caso Datacol: la mobility come abilitatore del business aziendale

Business Management System. SAP World Tour 2012. Il caso Datacol: la mobility come abilitatore del business aziendale Business Management System SAP World Tour 2012 Il caso Datacol: la mobility come abilitatore del business aziendale Indice Introduzione SAP Mobility Platform La soluzione SFA per DATACOL AFARIA per la

Dettagli

SOA è solo tecnologia? Consigli utili su come approcciare un progetto SOA. Service Oriented Architecture

SOA è solo tecnologia? Consigli utili su come approcciare un progetto SOA. Service Oriented Architecture SOA è solo tecnologia? Consigli utili su come approcciare un progetto SOA Service Oriented Architecture Ormai tutti, nel mondo dell IT, conoscono i principi di SOA e i benefici che si possono ottenere

Dettagli

Presentazione e dimostrazione di utilizzo

Presentazione e dimostrazione di utilizzo L AMBIENTE OPEN SOURCE A SUPPORTO DELLE BEST PRACTICE DI ITIL un progetto open source per la gestione dei processi ICT Presentazione e dimostrazione di utilizzo Fabio Bottega f.bottega@tecnoteca.it MILANO,

Dettagli

DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative

DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative DigitPA - P@norama sulle tecnologie innovative La Sicurezza Applicativa Stato dell arte ed iniziative in corso in SOGEI RELATORE: Francesco GERBINO 17 gennaio 2011 Agenda Presentazione della Società La

Dettagli

ZeroUno Executive Dinner

ZeroUno Executive Dinner L ICT per il business nelle aziende italiane: mito o realtà? 30 settembre 2008 Milano, 30 settembre 2008 Slide 0 I principali obiettivi strategici delle aziende Quali sono i primi 3 obiettivi di business

Dettagli

BI OPENSOURCE: UNA COMMUNITY PER L'ENTERPRISE. Sergio Ramazzina. Riservato telecamera

BI OPENSOURCE: UNA COMMUNITY PER L'ENTERPRISE. Sergio Ramazzina. Riservato telecamera BI OPENSOURCE: UNA COMMUNITY PER L'ENTERPRISE Sergio Ramazzina CHI SONO E COSA FACCIO Sergio Ramazzina Software Architect/Techinical Leader/Trainer Appassionato delle tecnologie qualunque esse siano fin

Dettagli

Atlantix Enterprise Monitoring Solution

Atlantix Enterprise Monitoring Solution AtlantixLAB Atlantix Enterprise Monitoring Solution Guida al prodotto Panoramica della soluzione Sommario Introduzione... 2 Funzionalità principali... 2 Supporto multipiattaforma... 3 Architettura... 3

Dettagli

RRF Reply Reporting Framework

RRF Reply Reporting Framework RRF Reply Reporting Framework Introduzione L incremento dei servizi erogati nel campo delle telecomunicazioni implica la necessità di effettuare analisi short-term e long-term finalizzate a tenere sotto

Dettagli

Andrea Coluccio, PMP PORTFOLIO PROGETTI

Andrea Coluccio, PMP PORTFOLIO PROGETTI PORTFOLIO PROGETTI Il presente documento contiene l elenco dei progetti che ho gestito o per i quali ho ricoperto responsabilità in qualità di membro del team. Alcuni periodi si sovrappongono in quanto

Dettagli

Archiviazione Documentale

Archiviazione Documentale Archiviazione Documentale Il Progetto OPEN SOURCE tutto Italiano per la Gestione Elettronica della documentazione, firma digitale, conservazione sostitutiva, fatturazione elettronica e protocollo informatico.

Dettagli

Catalogo Corsi. Aggiornato il 16/09/2013

Catalogo Corsi. Aggiornato il 16/09/2013 Catalogo Corsi Aggiornato il 16/09/2013 KINETIKON SRL Via Virle, n.1 10138 TORINO info@kinetikon.com http://www.kinetikon.com TEL: +39 011 4337062 FAX: +39 011 4349225 Sommario ITIL Awareness/Overview...

Dettagli

Eclipse e Subversion

Eclipse e Subversion Eclipse e Subversion Prerequisito: creare un repository gratuito su http://www.assembla.com Svn: condivisione progetto Svn: condivisione progetto Svn: condivisione progetto Svn: condivisione progetto Svn:

Dettagli

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v.

COGITEK s.r.l. Via Fregene, 14 00183 ROMA Tel. 0689820236 Fax. 0689820213 Cod. Fisc. e Part. IVA 06012550015 Cap. Soc. 70.000 i.v. Sommario 1. I presupposti di GRAM AUDIT... 4 2. I vantaggi di GRAM AUDIT... 4 3. Aspetti metodologici alla base del Modello... 5 3.1. La gestione degli utenti... 5 3.2. La composizione del Piano di Audit

Dettagli

6 crediti Tema d'esame 05/07/2012

6 crediti Tema d'esame 05/07/2012 Università di Bergamo Dipartimento di Ingegneria gestionale, dell'informazione e della produzione GESTIONE SISTEMI ICT Paolo Salvaneschi Tema d'esame 05/07/2012 T1 (5 punti)- Struttura organizzativa di

Dettagli

MAX DOLGICER SOI. (Service Oriented Integration) CONCETTI, TECNOLOGIE E BEST PRACTICES

MAX DOLGICER SOI. (Service Oriented Integration) CONCETTI, TECNOLOGIE E BEST PRACTICES LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA MAX DOLGICER SOI (Service Oriented Integration) CONCETTI, TECNOLOGIE E BEST PRACTICES ROMA 27-29 MAGGIO 2009 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it

Dettagli

Il partner ideale per servizi di. Help Desk.

Il partner ideale per servizi di. Help Desk. Il partner ideale per servizi di Help Desk. Agenda 1. Company Profile Reitek Società, posizionamento, clienti e mercati. 2. Soluzioni per l Help Desk Contact Center Multimodale Piattaforma Trouble Ticketing

Dettagli

The approach to the application security in the cloud space

The approach to the application security in the cloud space Service Line The approach to the application security in the cloud space Manuel Allara CISSP CSSLP Roma 28 Ottobre 2010 Copyright 2010 Accenture All Rights Reserved. Accenture, its logo, and High Performance

Dettagli

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione

LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET. Documentazione LA SOLUZIONE MODULARE ESPANDIBILE PER LA CREAZIONE E GESTIONE DI SITI INTERNET Documentazione INTRODUZIONE IMPORTANZA DEL SITO WEB Tramite il sito web sarai facilmente raggiungibile da ogni parte del mondo

Dettagli

LISTINO UFFICIALE PER. Vers. 8.0. Validità : 1 Gennaio 2015

LISTINO UFFICIALE PER. Vers. 8.0. Validità : 1 Gennaio 2015 Pagina 1 LISTINO UFFICIALE PER Vers. 8.0 Validità : 1 Gennaio 2015 Cosmic Blue Team S.p.A. Capitale sociale: 1.800.000 i.v. - C.C.I.A.A.: 448372 - Iscr.Trib.: 4127/79 - Codice fiscale: 03705590580 - Partita

Dettagli

Talend Open Studio. Esperienze di utilizzo di ETL in DCSC. Andrea Libratore e Daniele Frongia (DCSC/A)

Talend Open Studio. Esperienze di utilizzo di ETL in DCSC. Andrea Libratore e Daniele Frongia (DCSC/A) Talend Open Studio Esperienze di utilizzo di ETL in DCSC Andrea Libratore e Daniele Frongia (DCSC/A) Esperienze di utilizzo di ETL in DCSC Diffusione di Talend in Istat DCMT Esperienze di utilizzo di ETL

Dettagli

Content Development e Open Source Pierluigi Boda Università La Sapienza di Roma

Content Development e Open Source Pierluigi Boda Università La Sapienza di Roma Content Development e Open Source Università La Sapienza di Roma Contenuti: Cos è il content management Aspetti critici nello sviluppo dei CMS Opzioni tecnologiche per il CM Peculiarità dell opzione open

Dettagli

Eclipse Day 2010 in Rome

Eclipse Day 2010 in Rome Living IT Architectures Open Source per la realizzazione del modello XaaS www.spagoworld.org/openevents Engineering Engineering Group: Group: nuovo nuovo approccio approccio per per progetti progetti di

Dettagli

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001

GRAM 231. Global Risk Assessment & Management. Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 GRAM 231 Global Risk Assessment & Management Approccio metodologico ed informatico all applicazione del D.Lgs. 231/2001 Sommario Proposta di applicazione pratica... 3 Quadro normativo... 3 Una soluzione...

Dettagli

CMDBuild: un progetto open source di supporto alla gestione ICT (e non solo) Presentazione del sistema

CMDBuild: un progetto open source di supporto alla gestione ICT (e non solo) Presentazione del sistema 1 1 CMDBuild: un progetto open source di supporto alla gestione ICT (e non solo) Presentazione del sistema Fabio Bottega Tecnoteca S.r.l [www.comune.udine.it] 2 2 Organizzazione dell intervento: Introduzione

Dettagli

INTESI GROUP AT A GLANCE

INTESI GROUP AT A GLANCE COMPANY PROFILE INTESI GROUP AT A GLANCE Intesi Group è una società privata italiana che opera nell'ict e che offre servizi professionali specialistici, prodotti ad elevato contenuto tecnologico e soluzioni

Dettagli

Progetto: JNSIL LEAF. Presentazione: nuova procedura Java based e cross Platform per la gestione di LEAsing e Finanziamenti

Progetto: JNSIL LEAF. Presentazione: nuova procedura Java based e cross Platform per la gestione di LEAsing e Finanziamenti Progetto: JNSIL LEAF Presentazione: nuova procedura Java based e cross Platform per la gestione di LEAsing e Finanziamenti Negli ultimi anni si è diffuso il trend di trasformare applicazioni pensate per

Dettagli

Test e collaudo del software Continuous Integration and Testing

Test e collaudo del software Continuous Integration and Testing Test e collaudo del software Continuous Integration and Testing Relatore Felice Del Mauro Roma, Cosa è la Continuous Integration A software development practice where members of a team integrate their

Dettagli

Introduzione alla programmazione in SharePoint

Introduzione alla programmazione in SharePoint Giuseppe Marchi Introduzione alla programmazione in SharePoint SharePoint MVP Consultant/Trainer PeppeDotNet.it info@peppedotnet.it SharePointCommunity.it Sponsor Sponsor Platinum Sponsor Gold Agenda SharePoint

Dettagli

Sviluppo di applicazioni web con il pattern Model-View-Controller. Gabriele Pellegrinetti

Sviluppo di applicazioni web con il pattern Model-View-Controller. Gabriele Pellegrinetti Sviluppo di applicazioni web con il pattern Model-View-Controller Gabriele Pellegrinetti 2 MVC: come funziona e quali sono vantaggi che derivano dal suo utilizzo? La grande diffusione della tecnologia

Dettagli

Framework Rich Client Application

Framework Rich Client Application Framework Rich Client Application RELATORE: Paolo Giardiello Savona, 30 settembre 2010 Agenda La Sogei Le applicazioni client Sogei Le caratteristiche Le soluzioni possibili Java Web Start Eclipse La scelta:

Dettagli

BIMPublisher Manuale Tecnico

BIMPublisher Manuale Tecnico Manuale Tecnico Sommario 1 Cos è BIMPublisher...3 2 BIM Services Console...4 3 Installazione e prima configurazione...5 3.1 Configurazione...5 3.2 File di amministrazione...7 3.3 Database...7 3.4 Altre

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10

White Paper 1. INTRODUZIONE...2 2. TECNOLOGIE SOFTWARE IMPIEGATE...2 3. APPROCCIO PROGETTUALE...10 3. RISULTATI...10 Soluzioni software di EDM "Electronic Document Management" Gestione dell archiviazione, indicizzazione, consultazione e modifica dei documenti elettronici. Un approccio innovativo basato su tecnologie

Dettagli

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi

Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Paolo Gandolfo Efficienza IT e controllo costi Agenda della sessione La piattaforma IBM per l Asset & Service management Aree e voci di impatto sulle rendiconto economico Soluzioni TIVOLI a supporto Quali

Dettagli

Il partner ideale per servizi di. CRM e Customer Care

Il partner ideale per servizi di. CRM e Customer Care Il partner ideale per servizi di CRM e Customer Care Agenda 1. Company Profile Reitek Società, posizionamento, clienti e mercati. 2. Soluzioni per il CRM e il Customer Care Contact Center Multimodale Online

Dettagli

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI

ALLEGATO 8.1 DESCRIZIONE PROFILI PROFESSIONALI PROCEDURA DI SELEZIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PROGETTAZIONE, ANALISI, SVILUPPO, MANUTENZIONE ADEGUATIVA, CORRETTIVA ED EVOLUTIVA DI SISTEMI INFORMATIVI SU PIATTAFORMA IBM WEBSPHERE BPM (EX LOMBARDI)

Dettagli

Effective Email & Collaboration Ottenere il massimo da Lotus Notes e Domino

Effective Email & Collaboration Ottenere il massimo da Lotus Notes e Domino Effective Email & Collaboration Ottenere il massimo da Lotus Notes e Domino SurfTech: la competenza al servizio dell innovazione SurfTech nasce nel Febbraio 2008, dall iniziativa di tre professionisti

Dettagli

GUFPI-ISMA. Evoluzione delle Linee Guida: l utilizzo contrattuale dei Function Points. Roberto Meli

GUFPI-ISMA. Evoluzione delle Linee Guida: l utilizzo contrattuale dei Function Points. Roberto Meli GUFPI-ISMA Evoluzione delle Linee Guida: l utilizzo contrattuale dei Function Points Roberto Meli Coordinatore Consiglio Direttivo GUFPI-ISMA 2 Perché era necessario intervenire? I contratti per il software

Dettagli

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows *

Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Guida GESTIONE SISTEMI www.novell.com Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft * Windows * Novell ZENworks Configuration Management in ambiente Microsoft Windows Indice: 2..... Benvenuti

Dettagli

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business

SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling. Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business SOLUTION BRIEF CA ERwin Modeling Come gestire la complessità dei dati e aumentare l'agilità del business CA ERwin Modeling fornisce una visione centralizzata delle definizioni dei dati chiave per consentire

Dettagli

bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share

bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share bluedrive.siav.com BlueDrive La soluzione Siav OLTRE l Enterprise File Sync & Share Perché la mia azienda dovrebbe dotarsi di BlueDrive? MobileOffice UfficioLiquido cloud Ufficio «mobile» Cloud e mobility

Dettagli

Company Profile. www.intesigroup.com

Company Profile. www.intesigroup.com Company Profile Company Profile Intesi Group at a glance Intesi Group è una società privata italiana, operante nell'information & Communication Technology con specializzazione in prodotti e servizi di

Dettagli

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata

La piattaforma per la gestione elettronica documentale integrata Tutti noi prendiamo decisioni, facciamo valutazioni, pianifichiamo strategie basandoci sulle informazioni in nostro possesso. Il tempo è una risorsa preziosa, ottimizzarlo rappresenta un obiettivo prioritario.

Dettagli

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco

Titolo Perché scegliere Alfresco. Titolo1 ECM Alfresco Titolo Perché scegliere Alfresco Titolo1 ECM Alfresco 1 «1» Agenda Presentazione ECM Alfresco; Gli Strumenti di Alfresco; Le funzionalità messe a disposizione; Le caratteristiche Tecniche. 2 «2» ECM Alfresco

Dettagli

CMDBuild Significato di una soluzione open source per la gestione del CMDB

CMDBuild Significato di una soluzione open source per la gestione del CMDB ITIL e PMBOK Service management and project management a confronto CMDBuild Significato di una soluzione open source per la gestione del CMDB Firenze 1 luglio 2009 Il sistema CMDBuild è una applicazione

Dettagli

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace:

Introduzione. E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Overview tecnica Introduzione E un sistema EAI molto flessibile, semplice ed efficace: Introduce un architettura ESB nella realtà del cliente Si basa su standard aperti Utilizza un qualsiasi Application

Dettagli

Software testing. Lezione 6 Test Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: F.Rabini/F.Spiga

Software testing. Lezione 6 Test Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it. A.A. 2010-2011 Autori: F.Rabini/F.Spiga 1 Software testing Lezione 6 Test Management Federica Spiga federica_spiga@yahoo.it A.A. 2010-2011 Autori: F.Rabini/F.Spiga Test Process V & V 2 3 Deliverable del processo di test Il testing è un processo;

Dettagli