COMUNE DI GIULIANOVA

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI GIULIANOVA"

Transcript

1 COMUNE DI GIULIANOVA PROVINCIA DI TERAMO Area Seconda Programmazione e Controllo Ufficio Risorse Umane Selezione pubblica per soli esami destinata all assunzione di n.1 specialista tecnico con categoria d1 a tempo pieno ed indeterminato subordinata al negativo esperimento della procedura di mobilità prevista dall art. 30 del d.lgs. n 165/2001, avviata con determinazione dirigenziale n del 11 ottobre 2013 IL DIRIGENTE - In esecuzione della delibera di giunta n. 175 del 26 settembre 2013, con la quale si è proceduto alla modifica del Piano Triennale del fabbisogno di personale 2013/2015 prevedendo tra l altro, per l annualità 2013, l assunzione di 1 (una) figura di Specialista Tecnico Cat. D1 esclusivamente tramite l istituto della mobilità volontaria esterna di cui all art. 30 del D.Lgs. 165/2001 e l assunzione di 1 (una) figura si Specialista Tecnico Cat. D1, tramite procedura concorsuale pubblica; - Vista la propria Determinazione n del 11 ottobre 2013 di approvazione del bando di mobilità esterna per la copertura di n. 1 posto di specialista tecnico D1 da destinare all Area Quarta di questo Ente, esclusivamente tramite le previsioni dell art. 30 del D.Lgs. 165/2001; - Vista la nota prot del 1 ottobre 2013 con la quale, ai sensi di quanto previsto dall art. 34/bis del D.Lgs. 165/2001 è stato avvio alle procedure per l assunzione di n. 1 figura specialista tecnico D1 tramite procedura concorsuale pubblica; - Preso atto che, in riscontro alla sopra citata comunicazione, non è intervenuta nessuna assegnazione di personale con qualifica professionale di Specialista Tecnico; - Gli obblighi previsti dall art. 30 del D.Lgs. 165/2001 saranno rispettati tenendo conto degli esiti della selezione di mobilità avviata con atto n. 1364/2013; - Vista la propria Determinazione n del di approvazione del presente bando; La procedura concorsuale verrà interrotta in caso di esito positivo della procedura di mobilità di cui all art. 30 del D.lgs 165/2001 avviata con atto 1364/2013; RENDE NOTO

2 Che è indetta una selezione pubblica sperimentale per soli esami, destinata alla selezione di n. 1 figura professionale di Specialista Tecnico Cat. D1 a tempo pieno ed indeterminato da destinare all Area Quarta, Servizi alla Città ed al Territorio; L Amministrazione garantisce pari opportunità tra uomini e donne per l accesso al lavoro, così come previsto dal d.lvo n. 198/2006. Il trattamento economico annuo è quello stabilito dal C.C.N.L. per il Comparto Regioni ed Autonomie Locali per la categoria D) posizione economica D1. Sono attribuite inoltre la 13^ mensilità, l indennità di comparto ed ogni altro emolumento previsto dal contratto di lavoro, o da disposizioni ad esso inerenti, nonché, se dovuto, l'assegno per il nucleo familiare. Art. 1 - Requisiti per l ammissione Possono partecipare alla selezione i candidati in possesso di: Laurea in Ingegneria civile o edile o laurea equiparata/equipollente (vecchio ordinamento); Sono inoltre richiesti i seguenti requisiti: a) cittadinanza italiana o di uno degli stati membri dell Unione Europea, (fermi restando i requisiti di godimento dei diritti civili e politici anche negli Stati di appartenenza o provenienza, adeguata conoscenza della lingua italiana e tutti gli altri requisiti previsti per i cittadini della Repubblica), fatte salve le eccezioni di cui al D.P.C.M. 7 febbraio 1994, n. 174; b) compimento del 18 anno di età.; c) idoneità fisica all impiego. L Amministrazione sottopone a visita medica di idoneità i vincitori delle selezioni, in base alla normativa vigente; godimento dei diritti civili e politici, anche negli stati di appartenenza o provenienza; posizione regolare nei confronti degli obblighi di leva; iscrizione nelle liste elettorali del Comune di residenza; non essere stati licenziati da un precedente pubblico impiego né destituiti o dispensati dall impiego presso una Pubblica Amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero non essere stati dichiarati decaduti da un pubblico impiego ai sensi dell art. 127, comma 1 lettera d), del D.P.R. 10 gennaio 1957 n. 3; non avere riportato condanne penali che impediscano ai sensi delle vigenti disposizioni in materia, la costituzione del rapporto di impiego con Pubbliche Amministrazioni; I requisiti previsti devono essere posseduti alla data di scadenza fissata nel presente bando. Tutti i candidati alla selezione sono ammessi con riserva. Art. 2 - Domande di partecipazione La domanda di ammissione alla procedura, redatta in carta semplice, insieme ad una fotocopia di un valido documento di riconoscimento va presentata secondo il modulo fac-simile allegato al presente avviso, disponibile sul sito istituzionale del Comune di Giulianova, all indirizzo web: compilato nella forma di dichiarazione sostitutiva di certificazione, ai sensi del d.p.r. 445/2000 per cui, in caso di falsità in atti e di dichiarazioni mendaci, previa verifica espletata dall Ente, si darà corso all avvio del procedimento previsto dall art.76 del citato D.P.R. La firma in calce alla domanda di ammissione alla procedura indetta con il presente bando non è soggetta ad autenticazione. La mancata sottoscrizione comporta l esclusione dalla procedura.

3 Alla domanda di partecipazione al concorso i concorrenti devono allegare, la ricevuta del versamento della tassa di partecipazione al concorso, dell importo pari a. 5,16 da effettuare tramite bollettino di C/C Postale n intestato al Servizio Tesoreria del Comune di Giulianova. La domanda di partecipazione, unitamente agli allegati, può essere: consegnata direttamente all ufficio Protocollo del Comune di Giulianova: in tal caso, unitamente alla domanda, deve essere prodotta una fotocopia della stessa che, timbrata dall ufficio accettante costituirà ricevuta per il candidato; spedita a mezzo raccomandata con avviso di ricevimento, al Comune di Giulianova Ufficio Risorse Umane Corso Garibaldi Giulianova (Te); a mezzo posta elettronica certificata, PEC, al seguente indirizzo: Sull esterno della busta contenente la domanda di ammissione alle selezione, ovvero sull oggetto della comunicazione inviata tramite Posta Elettronica Certificata, deve essere indicata la dicitura Contenente domanda di partecipazione alla selezione pubblica per soli esami, per la copertura di 1 n. posto di Specialista Tecnico Categoria economica-giuridica D1 a tempo pieno ed indeterminato, da destinare alla IV^ Area, nonché il nome, cognome e recapito del mittente. Termine di presentazione della domanda. 1) le domande spedite a mezzo raccomandata a/r dovranno pervenire al protocollo dell ente entro e non oltre 30 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul sito della Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi; Saranno escluse dalla selezione tutte le domande pervenute all ufficio protocollo dell Ente oltre il termine predetto. Non si terrà conto del timbro postale di spedizione. 2) le domande consegnate direttamente all ufficio Protocollo del Comune di Giulianova Corso Garibaldi, 109 dal Lunedì al Venerdi dalle ore alle ore Il Lunedì pomeriggio ed il Giovedì pomeriggio dalle ore alle devono pervenire entro e non oltre 30 giorni decorrenti dal giorno successivo alla data di pubblicazione del presente avviso sul sito della Gazzetta Ufficiale IV Serie Speciale Concorsi 3) per le domande trasmesse da casella di posta elettronica certificata, farà fede la data attestante l invio e la consegna del documento informatico rilasciata dal gestore. Il Comune di Giulianova non assume alcuna responsabilità per il caso di dispersione di comunicazioni dipendente da inesatte indicazioni del recapito da parte dell aspirante o dalla mancata, oppure tardiva comunicazione del cambiamento dell indirizzo indicato nella domanda né da eventuali disguidi postali oppure imputabili a fatto di terzi, caso fortuito o forza maggiore. Tutti i candidati, sulla base delle dichiarazioni sottoscritte, sono implicitamente ammessi con riserva alla selezione. Art. 3 Selezione Prove La selezione è per esami e consiste in prove dirette ad accertare la professionalità dei candidati con riferimento alle attività che i medesimi sono chiamati a svolgere In particolare, la selezione prevede:

4 A) Prova scritta ELABORATO A CONTENUTO TECNICO-PROFESSIONALE La prova, la cui durata effettiva sarà stabilita dalla Commissione nel limite massimo di 6 ore, consiste nella trattazione scritta di tematiche a contenuto tecnico-professionale ed avrà ad oggetto: Legislazione comunitaria, nazionale e regionale in materia di pianificazione urbanistica, con particolare riferimento a strumenti e tecniche di pianificazione territoriale e valutazione ambientale strategica; Legislazione nazionale e regionale in materia edilizia ed igienico-sanitaria; Legislazione nazionale e regionale in materia di abbattimento di barriere architettoniche; Legislazione nazionale e regionale in materia di controllo del territorio e abusivismo edilizio; Legislazione nazionale e regionale in materia di Ambiente; Legislazione nazionale e regionale in materia di Demanio Marittimo Comunale; Tutela dei Beni culturali e del Paesaggio; Adempimenti in materia sismica e vincolo idrogeologico; Progettazione e direzione lavori; Legislazione sui Lavori Pubblici; Legislazione in materia di espropriazioni; Ordinamento delle autonomie locali. B) Prova scritta: TEST A CONTENUTO TECNICO-PROFESSIONALE. La prova, la cui durata effettiva sarà stabilita dalla Commissione nel limite massimo di 6 ore, consiste in una serie di quesiti a risposta sintetica ed avrà ad oggetto le stesse materie della prima prova scritta; Durante lo svolgimento delle prove scritte i candidati non potranno consultare testi normativi commentati, appunti, manuali o altri testi di alcun tipo. Resta in ogni caso riservata alla Commissione la possibilità di controllare e autorizzare il materiale utilizzato dai singoli candidati in ogni fase di svolgimento della prova. C) Prova orale: Colloquio a contenuto tecnico professionale. La prova ha l obiettivo di verificare le conoscenze tecniche specifiche dei candidati, la capacità di sviluppare ragionamenti complessi nell ambito degli stessi, ed avrà per oggetto le stesse materie delle prove scritte oltre a: Nozioni di Diritto Costituzionale, Amministrativo, Civile e Penale; Ordinamento degli Enti Locali, con particolare riferimento all ordinamento di contabilità; Norme di sicurezza nei luoghi di lavoro e nei cantieri. La prova orale è integrata con l accertamento della conoscenza dell uso di personal computer e delle applicazioni informatiche più diffuse, della conoscenza della lingua inglese o francese, a scelta del candidato. Art. 4 - Valutazione della Prova Il punteggio attribuito alla prove è espresso in trentesimi e risulta dalla media aritmetica dei voti espressi in forma palese da ciascun commissario avente diritto al voto. Le prove scritte si ritengono superate se il candidato ottiene per ciascuna di esse un punteggio di almeno 21/30.

5 Il superamento delle prove scritte, dà accesso al candidato alla partecipazione alla prova orale, che si intende superata se il candidato ottiene un punteggio di almeno 21/30. L accertamento della conoscenza dell uso delle apparecchiature e delle applicazioni informatiche più diffuse e di almeno una lingua straniera tra inglese e francese non attribuisce punteggio ma esclusivamente l idoneità; Art. 5 - Svolgimento della Prova DIARIO DELLA PROVE Nel caso in cui, il numero di candidati partecipanti alla selezione, sia tale da non consentire la comunicazione personale del Diario delle Prove, lo stesso, sarà pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale 4^ Serie Speciale Concorsi e sul sito istituzionale dell Ente. Art. 6 - Graduatoria Al termine delle prove la commissione esaminatrice predisporrà una graduatoria provvisoria a cui saranno ammessi tutti i candidati che avranno riportato un punteggio minimo complessivo di 63/90; Il Dirigente responsabile delle Risorse Umane, provvederà all applicazione delle seguenti precedenze e preferenze di cui all art. 171 e formulerà la graduatoria definitiva. PRECEDENZE 1. Nelle pubbliche selezioni le riserve di posti, di cui al successivo comma 3 del presente articolo, già previste da leggi speciali in favore di particolari categorie di cittadini, non possono complessivamente superare la metà dei posti. 2. Se, in relazione a tale limite, sia necessaria una riduzione dei posti da riservare secondo legge, essa si attua in misura proporzionale per ciascuna categoria di aventi diritto a riserva. 3. Qualora tra i concorrenti dichiarati idonei nella graduatoria di merito ve ne siano alcuni che appartengono a più categorie che danno titolo a differenti riserve di posti, si tiene conto prima del titolo che dà diritto ad una maggiore riserva nel seguente ordine: a) riserva dei posti a favore dei disabili, nei limiti del 7%, ai sensi dell art. 3 legge 68/99. Riserva di posti nel limite dell 1% ai sensi dell art. 18 comma 2 legge 68/99; b) riserva di posti, ai sensi dell art. 3, comma 65, della legge n. 537/93, a favore dei militari in ferma di leva prolungata e di volontari specializzati delle tre Forze armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma contrattuale nel limite del 20% delle vacanze annuali dei posti messi a concorso; c) riserva del 2% dei posti destinati a ciascun concorso, ai sensi dell art. 40, comma 2, della legge n. 574/80, per gli ufficiali di complemento dell Esercito, della Marina e dell Aeronautica che hanno terminato senza demerito la ferma biennale. 4. La riserva di posti a favore di soggetti disabili nelle assunzioni a tempo determinato opera per contratti di durata superiore a nove mesi. PREFERENZE Le categorie di cittadini che nelle pubbliche selezioni hanno preferenza a parità di merito e a parità di titoli sono di seguito elencate. A parità di merito i titoli di preferenza sono: a) gli insigniti di medaglia al valor militare; b) i mutilati ed invalidi di guerra ex combattenti; c) i mutilati ed invalidi per fatto di guerra; d) i mutilati ed invalidi per servizio nel settore pubblico e privato;

6 e) gli orfani di guerra; f) gli orfani dei caduti per fatto di guerra; g) gli orfani dei caduti per servizio nel settore pubblico e privato; h) i feriti in combattimento; i) gli insigniti di croce di guerra o di altra attestazione speciale di merito di guerra, nonché i capi di famiglia numerosa; j) i figli dei mutilati e degli invalidi di guerra ex combattenti; k) i figli dei mutilati e degli invalidi per fatto di guerra; l) i figli dei mutilati e degli invalidi per servizio nel settore pubblico e privato; m) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti di guerra; n) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per fatto di guerra; o) i genitori vedovi non risposati, i coniugi non risposati e le sorelle ed i fratelli vedovi o non sposati dei caduti per servizio nel settore pubblico o privato; p) coloro che abbiano prestato servizio militare come combattenti; q) coloro che abbiano prestato servizio a qualunque titolo, per non meno di un anno nell Amministrazione Comunale di Giulianova; r) i coniugati e i non coniugati con riguardo al numero dei figli a carico; s) gli invalidi ed i mutilati civili; t) i militari volontari delle Forze armate congedati senza demerito al termine della ferma o rafferma. I periodi di servizio prestati come "lavoratori socialmente utili" costituiscono titolo di preferenza nei limiti ed ai sensi di cui all'art. 12 comma 1 e comma 3 del D.Lgs. n. 468/97. A parità di merito e di titoli, la preferenza è determinata: a) dal numero dei figli a carico, indipendentemente dal fatto che il candidato sia coniugato o meno; b) dall aver prestato servizio nelle Amministrazioni Pubbliche; c) dalla più giovane età. I candidati dovranno presentare, all atto dell assunzione, la documentazione attestante il possesso dei titoli di precedenza o preferenza dichiarati. La graduatoria approvata è consultabile in Internet al sito (sezione Bandi di concorsi) e presso l Albo Pretorio informatico. La posizione nella graduatoria e la relativa votazione vengono comunicate a ciascun candidato. Dalla data di ricevimento di tale comunicazione decorre il termine per l eventuale impugnazione della graduatoria. La graduatoria ha validità 3 anni dalla data della relativa approvazione. Il Comune può utilizzare la graduatoria per i posti di pari qualifica, previsti nella dotazione organica, nel rispetto della normativa in materia e sulla base della Programmazione triennale del fabbisogno di personale. La graduatoria può essere altresì utilizzata per assunzioni a tempo determinato. L accertamento del reale possesso dei requisiti dichiarati dai candidati verrà effettuato al momento dell assunzione. Il candidato che non risulti in possesso dei requisiti prescritti verrà cancellato dalla graduatoria. L accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l ammissione alla selezione comporta comunque, in qualunque momento, la risoluzione del rapporto di lavoro.

7 L Amministrazione ha facoltà di prorogare, con provvedimento motivato, il termine per la scadenza del bando o di riaprire il termine stesso, di revocare, per motivi di interesse pubblico il bando medesimo, nonché di disporre in ogni momento l esclusione dal concorso di un candidato per difetto dei requisiti prescritti. L Amministrazione si riserva la facoltà di annullare, in sede di autotutela, la procedura concorsuale nel caso di esito positivo della procedura di mobilità ai sensi dell art. 30-bis del D.lgs. 165/2001 o nel caso in cui, in base alle disposizioni sulle assunzioni di personale, all ente sia imposto il divieto di procedere a nuove assunzioni; INFORMAZIONI GENERALI: E garantita parità e pari opportunità tra uomini e donne per l accesso al lavoro e nel trattamento sul lavoro (legge n aprile 2006). I dati personali forniti o raccolti in occasione dell espletamento della selezione verranno trattati nel rispetto della legge 196/2003. Il conferimento di tali dati è obbligatorio per la partecipazione alla procedura selettiva, pena l esclusione dalla stessa. Gli stessi potranno essere messi a disposizione di coloro che, dimostrando un concreto interesse nei confronti della suddetta procedura, ne facciano espressa richiesta ai sensi dell art. 22 della legge 241/90. La graduatoria finale ed i dati personali potranno essere messi a disposizione di altri soggetti pubblici o privati che ne facciano espressa richiesta per finalità analoghe a quelle del bando. Il presente bando costituisce lex specialis, pertanto la partecipazione alla selezione comporta implicitamente l accettazione, senza riserva alcuna, di tutte le disposizioni ivi contenute. Per quanto non previsto dal presente bando si fa riferimento alla normativa fissata dal Regolamento comunale delle Selezioni. F.to IL DIRIGENTE 2^ AREA Dott. Corinto Pirocchi Per ogni informazioni e delucidazioni, gli interessati possono rivolgersi all Ufficio Risorse Umane del Comune di Giulianova, Corso Garibaldi, n 109 Tel fax Responsabile del procedimento: Sig. Verdecchia Umberto Tel fax certificata

8 Al COMUNE DI GIULIANOVA Corso Garibaldi, 109 Ufficio Risorse Umane Giulianova (TE) Il / la sottoscritto/a C H I E D E di essere ammesso/a a partecipare alla selezione pubblica sperimentale, per l assunzione di n. 1 Specialista Tecnico, Categoria D1 da destinare alla 4^ Area Opere Pubbliche e Manutenzioni A tal fine, consapevole delle sanzioni previste dall art.76 del D.P.R. 28 dicembre 2000, n.445, sotto la propria responsabilità dichiara: Di essere nato/a a... il, di essere residente a... Cap. n. (Prov.di ) Via.., n - di essere in possesso della cittadinanza italiana; - di essere in possesso della cittadinanza della Repubblica di San Marino; - di essere in possesso della cittadinanza di uno degli stati membri dell Unione Europea, di cui al D.P.C.M.n.174/94: (specificare quale) - di essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di ; - di non essere iscritto nelle liste elettorali del Comune di ; In quanto (specificare i motivi di non iscrizione o di cancellazione) - di godere dei diritti civile e politici; - di non godere dei diritti civili e politici, in quanto ; - di non aver riportato condanne penali e di non avere procedimenti penali in corso ; - di aver riportato le seguenti condanne penali ; - di avere i seguenti procedimenti penali in corso ; - di essere in possesso del seguente titolo di studio conseguito presso con votazione ; - di scegliere per la prova di lingua straniera la lingua ; - di essere nella seguente posizione nei confronti degli obblighi di leva ; - di non essere stato/a licenziato/a da un precedente pubblico impiego, di non essere stato/a destituito/a o dispensato/a dall impiego presso una Pubblica amministrazione per persistente insufficiente rendimento ovvero di non essere stato/a dichiarato/a decaduto/a da un pubblico impiego ai sensi dell art.127, comma 1 lettera d), del D.P.R. 10 gennaio 1957 n.3

9 - di essere stato/a licenziato/a da un precedente pubblico impiego presso ; (specificare l amministrazione ed il motivo) - di essere stato/a destituito/a o dispensato/a dall impiego presso una Pubblica Amministrazione per Persistente insufficiente rendimento ; (specificare l amministrazione) - di essere stato/a dichiarato/a decaduto/a da un pubblico impiego ai sensi dell art.127, comma 1 lettera d), del D.P.R. 10 gennaio 1957 n.3 ; (specificare l amministrazione) - di essere in possesso del seguenti titolo di precedenza/ preferenza ; - di aver prestato servizio presso le seguenti pubbliche Amministrazioni ; per il periodo ; Nella categoria ; - di essere fisicamente idoneo all impiego; - di autorizzare il Comune di Giulianova all utilizzo dei dati personali contenuti nella domanda, per le finalità relative alla selezione, nel rispetto del D.Lgs n.196/2003 e successive modifiche ed integrazioni Il/la Sottoscritto/a, ai sensi della Legge n.104/1992, Legge quadro per l assistenza, l integrazione sociale ed i diritti delle persone handicappate e della Legge n.68/99 dichiara di necessitare del seguente ausilio per lo svolgimento delle prove e di necessitare dei tempi aggiuntivi previsti dalle citate Leggi; Il / la sottoscritto/a chiede che le comunicazioni relative alla selezione siano recapitate al seguente indirizzo e riconoscendo che il Comune sarà esonerato da ogni responsabilità in caso di irreperibilità del destinatario. FIRMA

C I T T A D I C A R B O N I A

C I T T A D I C A R B O N I A C I T T A D I C A R B O N I A PROVINCIA DI CARBONIA - IGLESIAS IL DIRIGENTE DEL I SERVIZIO In esecuzione della determinazione n. 468/I del 14/12/2009 e in conformità alla normativa vigente e al Regolamento

Dettagli

sottoscritt cognome nome di essere ammesso al concorso pubblico, per esami, per n. 4 posti di:

sottoscritt cognome nome di essere ammesso al concorso pubblico, per esami, per n. 4 posti di: Modulo da compilare per la domanda (BARRARE LE CASELLE CHE INTERESSANO E COMPILARE LE TABELLE E GLI SPAZI A DISPOSIZIONE) Al Comune di Genova Direzione Personale Ufficio Concorsi c/o Archivio Generale

Dettagli

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE

PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE PUBBLICATO SULLA G.U. IV SERIE SPECIALE CONCORSI ED ESAMI N. 50 DEL 25 GIUGNO 2004 DETERMINAZIONE N. 1229 DEL 15 GIUGNO 2004 IL SEGRETARIO GENERALE VISTA la deliberazione del Comitato Esecutivo nella seduta

Dettagli

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli

ASP Cav. Marco Rossi Sidoli ALLEGATO A) SCHEMA DI DOMANDA (da redigere in carta semplice) (Avvertenze per la compilazione: barrare e compilare tutte le voci ad esclusione di quelle che non interessano indicate con la voce eventuale).

Dettagli

REQUISITI PER L AMMISSIONE

REQUISITI PER L AMMISSIONE FARMACIE: AVVISO PUBBLICO LEGGE 68/99 (giovedì, 29 ottobre 2009 10:27) - Inviato da Ufficio Stampa - Ultimo aggiornamento (venerdì, 30 ottobre 2009 09:33) AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-15/9/17/36/3 - (13322) P.G. 169623 MOB_FUNZ_AFF_COM

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-15/9/17/1/3 (1391) P.G. 19583 MOB_DIR_SOC AL

Dettagli

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO

ART. 1 - OGGETTO DEL BANDO Sede Via Brescia, 207 26100 Cremona centralino: 0372 533511 P.E.C.: protocollo@pec.cremonasolidale.it AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO

Dettagli

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA

Comune di Campo San Martino PROVINCIA DI PADOVA Prot. n. 8041 AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA C A TEMPO PIENO E INDETERMINATO PRESSO L AREA SERVIZI TECNICI URBANISTICA,

Dettagli

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA

AZIENDA SPECIALE CONSORTILE. COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA AZIENDA SPECIALE CONSORTILE COeSO CONSORZIO PER LA GESTIONE DELLE POLITICHE SOCIALI ZONA SOCIO SANITARIA AREA GROSSETANA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO (1 anno) per un

Dettagli

ALLEGATO B All Area di Ricerca di:.

ALLEGATO B All Area di Ricerca di:. ALLEGATO B All Area di Ricerca di:... CITTÀ:. BANDO N... CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER L ASSUNZIONE CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO DI COMPLESSIVE UNITÀ DI PERSONALE RICERCATORE TERZO LIVELLO

Dettagli

Attenzione: prima di compilare il modulo di richiesta di partecipazione, leggere attentamente il bando di concorso

Attenzione: prima di compilare il modulo di richiesta di partecipazione, leggere attentamente il bando di concorso Attenzione: prima di compilare il modulo di richiesta di partecipazione, leggere attentamente il bando di concorso Spettabile APSP OPERA ROMANI Via Roma 21 38060 NOMI (TN) DOMANDA DI AMMISSIONE AL CONCORSO

Dettagli

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA,

l ORDINE DEI FARMACISTI DELLA PROVINCIA DI PARMA, BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 UNITA DI PERSONALE DI AREA C POSIZIONE ECONOMICA C1- A TEMPO PART-TIME E INDETERMINATO In esecuzione della delibera del Consiglio

Dettagli

Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il residente in (Prov. ) C.A.P. n. civico

Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il residente in (Prov. ) C.A.P. n. civico Universita degli Studi di Cagliari Settore Concorsi Personale Tecn. Amm.vo Via Università, 40 09124 CAGLIARI Codice selezione: Il/La sottoscritto/a nato/a a (Prov. ) il residente in (Prov. ) C.A.P. via

Dettagli

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane

Dipartimento I Affari Istituzionali, Organizzazione e Risorse Umane AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL EVENTUALE COSTITUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI COLLABORATORE

Dettagli

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania)

COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) COMUNE di MISTERBIANCO (Provincia di Catania) 3 SETTORE ECONOMICO-FINANZIARIO E PERSONALE Concorso pubblico per soli titoli, riservato ai soggetti disabili di cui all art. 1 legge n. 68/1999, per la copertura

Dettagli

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI.

CONTIENE DOMANDA PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI FARMACISTI. FARMACIE CERTALDO SRL Società unipersonale Viale Matteotti 195 50052 CERTALDO (FI) N iscriz.reg. Impr. Firenze e Codice fiscale 05647680486 SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI E COLLOQUIO PER LA FORMAZIONE DI

Dettagli

ATTENZIONE: PRIMA DI COMPILARE IL MODULO DI RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE, LEGGERE ATTENTAMENTE IL BANDO DI CONCORSO

ATTENZIONE: PRIMA DI COMPILARE IL MODULO DI RICHIESTA DI PARTECIPAZIONE, LEGGERE ATTENTAMENTE IL BANDO DI CONCORSO ALLEGATO B AL BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI 9 (NOVE) POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO, A TEMPO PIENO, CATEGORIA B, LIVELLO EVOLUTO CON CONTRATTO A TEMPO INDETERMINATO COSÌ

Dettagli

Il/La sottoscritto/a, CHIEDE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ QUANTO SEGUE:

Il/La sottoscritto/a, CHIEDE DICHIARA SOTTO LA PROPRIA RESPONSABILITÀ QUANTO SEGUE: DOMANDA DI AMMISSIONE ALLA SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI, PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E INDETERMINATO DI N. 1 POSTO DI AGENTE DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C POSIZIONE ECONOMICA C1 (su cui

Dettagli

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI

BOLLETTINO UFFICIALE DELLA REGIONE CAMPANIA - N. 61 DEL 21 NOVEMBRE 2005 CONCORSI CONCORSI AZIENDA SANITARIA LOCALE AV/1 - ARIANO IRPINO - Avviso pubblico, per titoli e prova colloquio, riservato agli aventi diritto al collocamento obbligatorio al lavoro ai sensi della legge 12/03/1999,

Dettagli

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA

COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA COMUNE DI LEVANTO PROVINCIA DI LA SPEZIA Bando di concorso pubblico, per esami, per la copertura di n 2 posti di Collaboratore amministrativo a tempo determinato anni due - Area Finanziaria/tributi - Categoria

Dettagli

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO

COMUNE DI ARADEO. Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa IL RESPONSABILE DELL AREA 1^ RENDE NOTO COMUNE DI ARADEO Provincia di Lecce Area 1^ - Amministrativa AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI INSEGNANTI PER LA SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA COMUNALE

Dettagli

NORMATIVA DELLA SELEZIONE

NORMATIVA DELLA SELEZIONE PROVINCIA DI FROSINONE ccp n. 13197033 P.zza Gramsci,13-03100 Frosinone cod. fisc. 01 633 570 60 tel.07752191 Web: www.settore.personale@provincia.fr.it Settore RISORSE UMANE Servizio PERSONALE E RISORSE

Dettagli

RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18 COMMA 2 LEGGE N. 68/1999

RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE DI CUI ALL ART. 18 COMMA 2 LEGGE N. 68/1999 AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E PIENO DI N. 1 ADDETTO ALLA PESA INQUADRATO NELL AREA IMPIANTI E LABORATORI AL LIVELLO 3, POSIZIONE PARAMETRALE B,

Dettagli

CGFGEN-0000274-26/01/2016-A - Allegato Utente 2 (A02)

CGFGEN-0000274-26/01/2016-A - Allegato Utente 2 (A02) CGFGEN-0000274-26/01/2016-A - Allegato Utente 2 (A02) Spettabile Azienda Pubblica di Servizi alla Persona PADRE ODONE NICOLINI Frazione STRADA, 1 3 8 0 8 5 PIEVE DI BONO-PREZZO (TN) OGGETTO: DOMANDA DI

Dettagli

Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti e Avvocatura

Settore II Risorse Umane, Organizzazione, Contratti e Avvocatura AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER SOLI TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA FINALIZZATA ALL EVENTUALE COSTITUZIONE DI RAPPORTI DI LAVORO A TEMPO DETERMINATO PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI ISTRUTTORE

Dettagli

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue:

Il/La sottoscritto/a chiede di essere ammesso alla selezione sopra citata e a tal fine dichiara quanto segue: Si raccomanda di riportare in maniera completa e leggibile i dati. Spazio riservato all ufficio concorsi Spazio riservato al Protocollo Generale PROT. N. 3-11/10/11/2 ISTR_TECN_GEOM AL COMUNE DI TRIESTE

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE Spazio riservato all ufficio PROTOCOLLO IN ARRIVO IN CARTA LIBERA Legge 370/88 DA COMPILARE A MACCHINA O IN STAMPATELLO Al Comune di PERGINE VALSUGANA Sportello Polifunzionale Palazzo ex Filanda - Piazza

Dettagli

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE:

CODICE CONCORSO C05. 5-3 108 07.08.2014 4^ - 62 08.08.2014 SCADENZA PRESENTAZIONE DOMANDE: ARPA PUGLIA Riapertura dei termini di presentazione delle domande di partecipazione al concorso pubblico, per titoli ed esami, per il reclutamento a tempo indeterminato di n. 5 Collaboratori professionali

Dettagli

Provincia di Cremona SERVIZIO SEGRETERIA 26025 - Via Castello n 15 - P.IVA 00135350197 0373/973300-0373/970056 e-mail:segreteria@comune.pandino.cr.

Provincia di Cremona SERVIZIO SEGRETERIA 26025 - Via Castello n 15 - P.IVA 00135350197 0373/973300-0373/970056 e-mail:segreteria@comune.pandino.cr. Provincia di Cremona SERVIZIO SEGRETERIA 26025 - Via Castello n 15 - P.IVA 00135350197 0373/973300-0373/970056 e-mail:segreteria@comune.pandino.cr.it BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI ED ESAMI PER

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE. al concorso pubblico per esami per la copertura a tempo indeterminato e pieno di

DOMANDA DI AMMISSIONE. al concorso pubblico per esami per la copertura a tempo indeterminato e pieno di DOMANDA DI AMMISSIONE al concorso pubblico per esami per la copertura a tempo indeterminato e pieno di 2 POSTI DI SPECIALISTA ASSISTENTE SOCIALE, CAT. D1 di cui 1 posto riservato a soggetto in possesso

Dettagli

Comunità Montana Media Valle del Serchio

Comunità Montana Media Valle del Serchio Comunità Montana Media Valle del Serchio Corso Umberto I, n 100 55023 Borgo a Mozzano, Lucca - Italia Tel. 0583/88346 Fax 0583/88248 Partita Iva 00980440465 E-mail: info@cmmediavalle.it Oggetto: BANDO

Dettagli

Le domande prodotte fuori dei termini indicati saranno escluse dalla partecipazione.

Le domande prodotte fuori dei termini indicati saranno escluse dalla partecipazione. Bando di concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n 1 posto di Assistente Sociale - Area Politiche Sociali - Categoria D posizione economica D1. Art.1 Oggetto E indetto concorso pubblico

Dettagli

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi

Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Allegato A alla Determinazione n. del Comune di Carovigno Provincia di Brindisi Bando di concorso pubblico, per titoli, per la formazione di una graduatoria per l assunzione a tempo determinato, mesi quattro,

Dettagli

Al Comune di Dro Via Torre n. 1 38074 DRO (TN)

Al Comune di Dro Via Torre n. 1 38074 DRO (TN) FAC SIMILE DI DOMANDA DA COMPILASI IN CARTA LIBERA DA COMPILARE A MACCHINA O STAMPATELLO (Barrare le ipotesi che ricorrono e compilare ove necessario) Al Comune di Dro Via Torre n. 1 38074 DRO (TN) DOMANDA

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 21 del 22 aprile 2002 AZIENDA SANITARIA LOCALE NAPOLI 2 - Pozzuoli - (Provincia di Napoli) - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n.

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 5966 di prot. Verona, 19.05.2014 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA In esecuzione della deliberazione consiliare n. 24 del 14/05/2014 n. 5825 di prot. gen., dichiarata immediatamente

Dettagli

DIREZIONE RISORSE DIVISIONE PERSONALE Ufficio Gestione Rapporti di Lavoro

DIREZIONE RISORSE DIVISIONE PERSONALE Ufficio Gestione Rapporti di Lavoro DIREZIONE RISORSE DIVISIONE PERSONALE Ufficio Gestione Rapporti di Lavoro BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE ORTO BOTANICO CATEGORIA DI INQUADRAMENTO

Dettagli

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani

COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani COMUNE DI PANTELLERIA Provincia di Trapani OGGETTO: BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER SOLI TITOLI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI ISTRUTTORE AMMINISTRATIVO RISERVATO ALLE CATEGORIE PROTETTE. IL VICE SEGRETARIO/

Dettagli

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE

(Provincia di Potenza) Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE () Settore Finanziario Contabile IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO CONTABILE Vista La delibera di Giunta Comunale n. 58 del 23.09.2011, con la quale l Amministrazione Comunale ha approvato la nuova

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. N. 2622 di prot. Verona, 29/02/2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA. Scadenza ore 12.

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA. N. 2622 di prot. Verona, 29/02/2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA. Scadenza ore 12. ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 2622 di prot. Verona, 29/02/2016 BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA In esecuzione della deliberazione n. 8 del 22.02.2016 è indetta SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO,

Dettagli

COMUNE DI CHIUDUNO Provincia di Bergamo Tel. 035838397 fax. 035839334

COMUNE DI CHIUDUNO Provincia di Bergamo Tel. 035838397 fax. 035839334 COMUNE DI CHIUDUNO Provincia di Bergamo Tel. 035838397 fax. 035839334 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI ESCLUSIVAMENTE RISERVATO AI BENEFICIARI DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 68/99 PER LA COPERTURA DI

Dettagli

COMUNE DI LECCO. in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 121/ORUT dell 01/06/2007 RENDE NOTO

COMUNE DI LECCO. in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 121/ORUT dell 01/06/2007 RENDE NOTO COMUNE DI LECCO Prot. n. 24628 del 4 giugno 2007 SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI GRADUATORIA DI PERSONALE A TEMPO DETERMINATO PARZIALE CON PROFILO AUSILIARIO DEL TRAFFICO CATEGORIA

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AFFARI GENERALI BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO DI N 1 POSTO DI ISTRUTTORE TECNICO CAT. C - AREA DI ATTIVITA : SETTORE TECNICO UFFICIO AMBIENTE RISERVATO ESCLUSIVAMENTE

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E SERVIZI INFORMATICI. in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 17 del 16 gennaio 2015 RENDE NOTO

IL DIRIGENTE DEL SETTORE RISORSE UMANE E SERVIZI INFORMATICI. in esecuzione della determinazione dirigenziale n. 17 del 16 gennaio 2015 RENDE NOTO C I T T À D I T R E V I S O Comune di Treviso - Via Municipio, 16-31100 TREVISO - C.F. 80007310263 - P.I. 00486490261 Centralino 0422 6581 telefax 0422 658201 e-mail: postacertificata@cert.comune.treviso.it

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE della PROVINCIA di LECCO CONCORSO PUBBLICO

AZIENDA SANITARIA LOCALE della PROVINCIA di LECCO CONCORSO PUBBLICO AZIENDA SANITARIA LOCALE della PROVINCIA di LECCO CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della deliberazione n. 573 adottata in data 15 dicembre 2011 è indetto pubblico concorso per titoli ed esami, in conformità

Dettagli

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice)

Allegato A. MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Allegato A MODULO DOMANDA di AMMISSIONE (in carta semplice) Al DIRETTORE GENERALE Azienda U.L.SS. n. 4 Via Boldrini n. 1 36016 T H I E N E Il sottoscritto, chiede di essere ammesso al Concorso Pubblico,

Dettagli

Comune di Scafati Provincia di Salerno

Comune di Scafati Provincia di Salerno Comune di Scafati Provincia di Salerno Croce al Valore Militare e Medaglia d Oro alla Resistenza Avviso di mobilità volontaria esterna ai sensi dell art. 30 del D.lgs 165/2001, per la copertura di n. 2

Dettagli

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005.

SI RENDE NOTO. L assunzione è subordinata al rispetto dei vincoli finanziari di cui all art. 1, comma 198, della legge 266/2005. Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale num. 40 del 26-Maggio-2006 Scadenza 26-Giugno-2006 SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DI IDONEI IN FIGURA PROFESSIONALE DI COORDINATORE

Dettagli

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA

AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA Comune di Pisa AVVISO DI MOBILITA VOLONTARIA (ART. 30 D.LGS. 165/2001) PER LA COPERTURA DI4 POSTI DI CATEGORIA C, PROFILO PROFESSIONALE AGENTE POLIZIA MUNICIPALE - CCNL REGIONI AUTONOMIE LOCALI IL DIRIGENTE

Dettagli

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP

I. di essere nato/a a il. di essere residente in prov. Via n CAP. di essere domiciliato in prov. Via n CAP ALLEGATO N.1 AL BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI A TEMPO PIENO (36 ORE) E N. 6 A TEMPO PARZIALE (27 ORE) DI OPERATORE SOCIO - SANITARIO CAT. B, LIVELLO EVOLUTO

Dettagli

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569

C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 C O M U N E D I C U G G I O N O PROVINCIA DI MILANO Partita I.V.A. 00861770154 - Codice Fiscale 00861770154 Telefono (02) 97263.1 - Fax (02) 97240569 AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA ESTERNA, (EX

Dettagli

1 di 5 20/07/2011 8.38

1 di 5 20/07/2011 8.38 1 di 5 20/07/2011 8.38 Oggetto: POSTA CERTIFICATA: Trasmissione bando mobilità volontaria agente Polizia Locale Mittente: "Per conto di: comune.morimondo@pec.regione.lombardia.it"

Dettagli

COMUNE DI LAIGUEGLIA (Prov. di Savona)

COMUNE DI LAIGUEGLIA (Prov. di Savona) COMUNE DI LAIGUEGLIA (Prov. di Savona) BANDO PER LA SELEZIONE PUBBLICA, PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE CATEGORIA C POSIZIONE

Dettagli

C O M U N E D I M A R L I A N A. Servizi Demografici ed alla Persona

C O M U N E D I M A R L I A N A. Servizi Demografici ed alla Persona C O M U N E D I M A R L I A N A PROVINCIA DI PISTOIA Servizi Demografici ed alla Persona BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER L ASSEGNAZIONE DI UNA AUTORIZZAZIONE PER IL SERVIZIO DI NOLEGGIO CON CONDUCENTE IL

Dettagli

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211

Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 Città di Francavilla Fontana (Provincia di Brindisi) Ufficio Personale Via Barbaro Forleo 1/d Tel. 0831/820212-820211 BANDO DI MOBILITA PER LA COPERTURA DI DUE POSTI VACANTI DI AGENTI DI POLIZIA MUNICIPALE

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI, ASSISTENZA ORGANI, PERSONALE E SPORT

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO AFFARI GENERALI, ASSISTENZA ORGANI, PERSONALE E SPORT Provincia di Pistoia Dipartimento Affari Generali, Personale, L. n.626/1994, Contratti e Sport Servizio Affari Generali, Assistenza Organi, Personale e Sport Piazza San Leone, 1,51100 Pistoia tel. 0573/374272,

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO)

COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) COMUNE DI MAGNAGO (PROV.DI MILANO) BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI TITOLI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA AI FINI DELL ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI PERSONALE DI CAT. C INSEGNANTE SCUOLA

Dettagli

SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO. Il/la sottoscritto/a, nato a il, residente a, Prov., CAP, in via n., telefono n.

SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO. Il/la sottoscritto/a, nato a il, residente a, Prov., CAP, in via n., telefono n. SCHEMA DI DOMANDA DA COMPILARE IN STAMPATELLO Al Dirigente del Settore Amministrazione e Sviluppo delle Risorse Umane dell Unione Terre d'argine C.so A. Pio, 91 41012 Carpi (MO) Il/la sottoscritto/a, nato

Dettagli

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno

COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno COMUNE DI SOSPIROLO Provincia di Belluno Prot. 8961 VIII- 3.1/2013 Sospirolo. 11.12.2013 AVVISO DI MOBILITÀ ACQUISIZIONE DI CONTRATTO DI LAVORO PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO A TEMPO INDETERMINATO DI CUOCO

Dettagli

COMUNE DI MASSA SETTORE ORGANIZZAZIONE SVILUPPO TECNOLOGICO E SERVIZI DEMOGRAFICI

COMUNE DI MASSA SETTORE ORGANIZZAZIONE SVILUPPO TECNOLOGICO E SERVIZI DEMOGRAFICI COMUNE DI MASSA SETTORE ORGANIZZAZIONE SVILUPPO TECNOLOGICO E SERVIZI DEMOGRAFICI AVVISO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART.30 DEL D.LGS 165/2001 PER LA COPERTURA A TEMPO INDETERMINATO E PART-TIME AL

Dettagli

C O M U N E D I V I L L A M A R Z A N A P R O V I N C I A D I R O V I G O

C O M U N E D I V I L L A M A R Z A N A P R O V I N C I A D I R O V I G O C O M U N E D I V I L L A M A R Z A N A P R O V I N C I A D I R O V I G O Via 43 Martiri n. 3 CAP 45030 Tel. 0425.938018 - Fax 0425.938174 P. IVA e C.F. 00227350295 e-mail: villamarzana@polesineinnovazione.it

Dettagli

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento

Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Prot. n. 2012/95598 Direzione Centrale del Personale Ufficio Selezione e inserimento Procedura selettiva, ai sensi degli artt. 9 e 11 della Legge 12 marzo 1999, n. 68, per l assunzione a tempo indeterminato

Dettagli

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1)

CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) CONSIGLIO DELL ORDINE AVVOCATI DI VERONA BANDO CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI OPERATORE DI AMMINISTRAZIONE (AREA C1) Il Consiglio dell Ordine degli Avvocati di Verona nella

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE

IL DIRETTORE GENERALE Avviso di selezione di 1 Specialista Gestione Risorse Umane Profilo professionale Specialista Servizi Amministrativi Cat. D1 - presso l Agenzia per la formazione, l orientamento e il lavoro della Provincia

Dettagli

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M.

Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Provincia di Pordenone MEDAGLIA D ORO al V. M. Pubblicato sul Sito Internet dell Ente in data 19.07.2011 (prot. n. 55161) Scade il 19 AGOSTO 2011 CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI N 1 POSTO DI: ISTRUTTORE

Dettagli

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA

ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA p_vr.p_vr.registro UFFICIALE.I.0099516.14-10-2013.h.12:23 ISTITUTO ASSISTENZA ANZIANI VERONA N. 11988 Prot. Verona, li 11/10/2013 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO In esecuzione della Deliberazione Consiliare

Dettagli

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE

AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE AVVISO ESPLORATIVO DI MOBILITA PER IL PROFILO PROFESSIONALE DI AGENTE DI POLIZIA LOCALE - CAT. C AREA POLIZIA LOCALE IL SEGRETARIO COMUNALE RENDE NOTO che l Amministrazione comunale di Mazzano intende

Dettagli

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale

CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale CITTÀ DI MONCALIERI Servizio Amministrazione del Personale AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA ESTERNA AI SENSI DELL ART. 30 DEL D. LGS 165/2001 PER UN POSTO A TEMPO PIENO NEL PROFILO DI ASSISTENTE AMMINISTRATIVO

Dettagli

COMUNE DI JERZU (Provincia dell Ogliastra) Via V. Emanuele, 160 08044 JERZU - Tel. 0782/760818/20 - Fax 0782/70681 affarigenerali@comune.jerzu.og.

COMUNE DI JERZU (Provincia dell Ogliastra) Via V. Emanuele, 160 08044 JERZU - Tel. 0782/760818/20 - Fax 0782/70681 affarigenerali@comune.jerzu.og. COMUNE DI JERZU (Provincia dell Ogliastra) Via V. Emanuele, 160 08044 JERZU - Tel. 0782/760818/20 - Fax 0782/70681 affarigenerali@comune.jerzu.og.it S E R V I Z I O A M M I N I S T R A T I V O Prot. n.

Dettagli

AUTOMOBILE CLUB ROMA Via Cristoforo Colombo, 261 00147 Roma C.F. 00460880586 P.IVA 00898491006

AUTOMOBILE CLUB ROMA Via Cristoforo Colombo, 261 00147 Roma C.F. 00460880586 P.IVA 00898491006 AUTOMOBILE CLUB ROMA Via Cristoforo Colombo, 261 00147 Roma C.F. 00460880586 P.IVA 00898491006 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO ART.1 Con delibera del Consiglio Direttivo dell AC Roma del 26 febbraio 2009 è

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO

BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER LA COPERTURA DI UN POSTO DI SPECIALISTA TECNICO La Società Trasporti Provinciale S.p.A. Bari (STP Bari SpA), in applicazione del proprio regolamento del 22/10/2008 per le

Dettagli

BANDO DI CONCORSO PER LA COPERTURA DI N. 8 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO CATEGORIA B3

BANDO DI CONCORSO PER LA COPERTURA DI N. 8 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO CATEGORIA B3 Allegato n. 1 alla Determinazione n. 11/A del 15/07/2013 BANDO DI CONCORSO PER LA COPERTURA DI N. 8 POSTI DI OPERATORE SOCIO SANITARIO A TEMPO INDETERMINATO E A TEMPO PIENO CATEGORIA B3 Art. 1 INDIZIONE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale COMUNE DI PAULI ARBAREI Provincia del Medio Campidano Settore 1 Amministrativo, finanziario Servizi Economico Finanziari Personale IL RESPONSABILE DEL SETTORE AMMINISTRATIVO FINANZIARIO Ufficio Personale

Dettagli

ATTO della DIREZIONE GENERALE

ATTO della DIREZIONE GENERALE ATTO della DIREZIONE GENERALE Selezione pubblica per esami finalizzata alla formazione di una graduatoria per l'eventuale assunzione a tempo determinato di operaio tecnico elettricista presso il settore

Dettagli

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE

REGIONE CALABRIA AZIENDA SANITARIA PROVINCIALE DI CATANZARO U.O. GESTIONE RISORSE UMANE IL PRESENTE BANDO E STATO PUBBLICATO SUL BUR CALABRIA, PARTE III, N. 48 DEL 02/12/2011. SCADENZA ORE 12,00 DEL 17/12/2011. AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI, PER LA FORMULAZIONE DI UNA GRADUATORIA VALEVOLE PER

Dettagli

CITTA DI ROVATO. Provincia di Brescia

CITTA DI ROVATO. Provincia di Brescia CITTA DI ROVATO Provincia di Brescia BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI ESCLUSIVAMENTE RISERVATO AI BENEFICIARI DI CUI ALL ART. 1 DELLA LEGGE 68/99 PER LA COPERTURA DI N. 1 POSTO DI COLLABORATORE PROFESSIONALE

Dettagli

PROVINCIA DI PERUGIA IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO RISORSE UMANE. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 11931 del 25/11/2010,

PROVINCIA DI PERUGIA IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO SVILUPPO RISORSE UMANE. In esecuzione della determinazione dirigenziale n. 11931 del 25/11/2010, PROVINCIA DI PERUGIA CONCORSO PUBBLICO, PER ESAMI, PER LA COPERTURA DI N. 3 POSTI A TEMPO INDETERMINATO CON RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE AL 50% DI QUELLO A TEMPO PIENO DI TECNICO DELLE POLITICHE

Dettagli

ALLEGATO A Schema esemplificativo della domanda

ALLEGATO A Schema esemplificativo della domanda ALLEGATO A Schema esemplificativo della domanda Codice del concorso (02 EP/T-ED) Al Rettore dell Università degli Studi di Catanzaro Magna Graecia Ufficio Protocollo viale Europa Località Germaneto di

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA PUBBLICA SELEZIONE Con deliberazione 3 novembre 2011 n. 487 é stata indetta nuova selezione per titoli e colloquio per il conferimento di n.1 incarico di Collaborazione Coordinata

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO

IL RESPONSABILE DEL SETTORE FINANZIARIO AVVISO DI MOBILITA ESTERNA VOLONTARIA EX ART. 30 COMMA 2 BIS DEL DECRETO LEGISLATIVO N. 165/2001, PER LA COPERTURA DEL POSTO DI PROFESSIONISTA TECNICO, CATEGORIA GIURIDICA D3, A TEMPO INDETERMINATO E PARZIALE

Dettagli

Giunta Regionale della Campania

Giunta Regionale della Campania Bollettino Ufficiale della Regione Campania n 14 del 4 marzo 2002 AZIENDA OSPEDALIERA - OSPEDALE CIVILE - Via Tescione 81100 Caserta - Concorso pubblico, per titoli ed esami, per la copertura di n. 1 posto

Dettagli

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE FORMATIVE E DEL LAVORO

IL DIRIGENTE DEL SERVIZIO POLITICHE FORMATIVE E DEL LAVORO BANDO DI SELEZIONE PUBBLICA, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO PARZIALE (PARI AL 50% DELL ORARIO DI LAVORO PREVISTO DAL VIGENTE CCNL) DI N. 2 UNITA DI PERSONALE NEL PROFILO DI

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163

COMUNE DI SAN GIOVANNI LUPATOTO C.A.P. 37057 PROVINCIA DI VERONA Tel. 045 8290111 Via Roma, 18 C.F. 00360350235 Fax 045 9251163 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER ESAMI PER LA COPERTURA DI N. 2 POSTI DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA -CAT. GIURIDICA ED ECONOMICA D1- PART - TIME A TEMPO INDETERMINATO CON RISERVA AL PERSONALE INTERNO

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE

IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE, ORGANIZZAZIONE E INNOVAZIONE SELEZIONE PUBBLICA PER ESAMI, PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA PER ASSUNZIONI A TEMPO DETERMINATO DI ASSISTENTE AI SERVIZI AMMINISTRATIVI E CONTABILI CAT. C1. IL DIRETTORE DELL AREA RISORSE UMANE,

Dettagli

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C.

AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. Agenzia Regionale per la Protezione dell Ambiente Ligure AVVISO PUBBLICO, PER TITOLI E COLLOQUIO, PER L ASSUNZIONE A TEMPO DETERMINATO DI N. 1 ASSISTENTE TECNICO CAT. C. a supporto delle attività di gestione

Dettagli

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA

BANDO DI CONCORSO. Sede Legale ed Amministrativa: località Campo di Pile - 67100 L AQUILA BANDO DI CONCORSO In esecuzione della deliberazione n. 4 del 12.3.2010 del Consiglio di Amministrazione dell AMA S.p.A. è indetto un concorso per l assunzione di n. 1 laureato in ingegneria meccanica o

Dettagli

COMUNE DI COMO IL DIRETTORE DEL SETTORE RISORSE UMANE

COMUNE DI COMO IL DIRETTORE DEL SETTORE RISORSE UMANE COMUNE DI COMO SELEZIONE PUBBLICA, PER SOLI ESAMI, PER LA COPERTURA MEDIANTE CONTRATTO DI FORMAZIONE E LAVORO DELLA DURATA DI 12 MESI DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AREA TECNICA (CATEGORIA D, POSIZIONE

Dettagli

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N.

CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. CONSORZIO PER LA GESTIONE INTEGRATA DI RACCOLTA E SMALTIMENTO DEI RIFIUTI SOLIDI URBANI - BACINO SA/1 - LEGGE REGIONALE N. 10 DEL 10/02/1993 Prot. N. 3134/A del 09.10.2009 Selezione interna a progressione

Dettagli

Art. 1 - Oggetto dell avviso

Art. 1 - Oggetto dell avviso SELEZIONE PUBBLICA PER TITOLI PER LA FORMAZIONE DI UNA GRADUATORIA DA UTILIZZARE PER L ASSUNZIONE A TEMPO PIENO E DETERMINATO DI N 1 UNITÀ LAVORATIVA - PROFILO PROFESSIONALE DI MEDICO VETERINARIO Art.

Dettagli

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015

Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Prot. n. 10914/A19 Udine, 23/12/2015 Sul Sito web del Conservatorio www.conservatorio.udine.it Albo pretorio: Bandi di selezione pubblici, Bandi per altre attività. Oggetto: Pubblicazione Decreto Direttoriale

Dettagli

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane

COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane COMUNE DI CIVITAVECCHIA Provincia di Roma --- Servizio 9 Organizzazione e Gestione delle Risorse Umane Selezione Pubblica per assunzioni di disabili per la copertura a tempo indeterminato di n. 6 posti

Dettagli

COMUNE DI ADELFIA (Prov. di Bari) Via Vitt. Veneto, 122 Tel. 080-4598211 fax 080-4598264 affarigenerali.adelfia@pec.rupar.puglia.

COMUNE DI ADELFIA (Prov. di Bari) Via Vitt. Veneto, 122 Tel. 080-4598211 fax 080-4598264 affarigenerali.adelfia@pec.rupar.puglia. COMUNE DI ADELFIA (Prov. di Bari) Via Vitt. Veneto, 122 Tel. 080-4598211 fax 080-4598264 affarigenerali.adelfia@pec.rupar.puglia.it www.comune.adelfia.gov.it AVVISO PUBBLICO DI MOBILITA VOLONTARIA AI SENSI

Dettagli

COMUNE DI CINIGIANO. (Provincia di Grosseto) -------------- AVVISO DI MOBILITA ESTERNA (ART. 30 d.lgs. 165/2001)

COMUNE DI CINIGIANO. (Provincia di Grosseto) -------------- AVVISO DI MOBILITA ESTERNA (ART. 30 d.lgs. 165/2001) AVVISO DI MOBILITA ESTERNA (ART. 30 d.lgs. 165/2001) Per la copertura di n. 1 posto di operatore Categoria B Posizione Economica B1 da assegnare all Area Tecnica Urbanistica Squadra Esterna, mediante mobilità

Dettagli

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO

AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO AZIENDA OSPEDALIERA DI PERUGIA AVVISO PUBBLICO Con deliberazione 1 settembre 2010 n. 1231 é stata indetta selezione per il conferimento di n. 1 incarico di collaborazione coordinata e continuativa ad un

Dettagli

PROVINCIA DI COSENZA

PROVINCIA DI COSENZA PROVINCIA DI COSENZA AVVISO PUBBLICO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICO DIRIGENZIALE A TEMPO DETERMINATO DIRIGENTE SETTORE RELAZIONI INTERISTITUZIONALI ASSISTENZA TECNICO AMMINISTRATIVA AGLI ENTI LOCALI -

Dettagli

Gli assegni ed emolumenti suddetti sono soggetti alle ritenute erariali, previdenziali ed assistenziali disposti dalle norme vigenti.

Gli assegni ed emolumenti suddetti sono soggetti alle ritenute erariali, previdenziali ed assistenziali disposti dalle norme vigenti. Bando di selezione pubblica per l assunzione a tempo pieno ed indeterminato di n. 1 Responsabile Servizio Tecnico Ingegneria, livello economico Q del C.C.N.L. unico per il settore gas-acqua. E' indetta

Dettagli

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO

IL COMUNE DI MONTORSO VICENTINO COMUNE DI MONTORSO VICENTINO PROVINCIA DI VICENZA Piazza Malenza, n. 39 36050 MONTORSO VICENTINO C.F. 81000420240 P.IVA 00199830241 Telefono 0444/685402 fax 0444/484057 e-mail: segreteria@comune.montorsovicentino.vi.it

Dettagli

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI

AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI AMMINISTRAZIONE PROVINCIALE DI TERNI SERVIZIO RISORSE UMANE E STRUMENTALI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI PER LA COPERTURA DI N.1 POSTO DI COLLABORATORE TECNICO-AMMINISTRATIVO CAT. B3. IL DIRIGENTE

Dettagli

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze

UNIONE di COMUNI FIESOLE VAGLIA Provincia di Firenze SERVIZIO PERSONALE Prot. n. 2182/2014 Fiesole, lì 23 aprile 2014 OGGETTO: Trasmissione avviso di mobilità. Allegato alla presente si trasmette il seguente avviso di mobilità per la copertura di un posto

Dettagli