SCHEDA N.1: DATI RIASSUNTIVI DEL PROGETTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SCHEDA N.1: DATI RIASSUNTIVI DEL PROGETTO"

Transcript

1 SCHEDA N.1: DATI RIASSUNTIVI DEL PROGETTO Soggetto proponente: ITCG L. EINAUDI Titolo progetto: TRADING IN THE CLOUDS Obiettivo: CRO Asse: IV Categoria: 74 Azione POR: 36 Tipologia progetto: A: Percorsi didattici di studio, ricerca e sviluppo Azioni: TN4: Valorizzazione del capitale umano Aree tematiche: 3: Ricerca e sviluppo di nuovi prodotti Ateco2007 Progetto: Comune sede del progetto: BASSANO DEL GRAPPA Istat comune: Provincia: VI Referente progetto: Alessandra Lorenzin Localizzazione progetto: VI Ruolo referente: Docente vicaria della Dirigente Scolastica Telefono referente: Cellulare referente: referente: Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 1 di 9

2 SCHEDA N.2: SOGGETTO PROPONENTE Codice fiscale: Partita IVA: Indirizzo: VIA S. TOMMASO D'AQUINO, 8 Comune: BASSANO DEL GRAPPA Provincia: VI Telefono: Fax: sano.gov.it PEC: struzione.it Legale rappresentante: FERRAZZI PATRIZIA Attività categoria (cl. ATECO 2007): Attività economica (MONIT): Presentazione proponente: 18: Istruzione Ente accreditato dalla Regione Veneto per la formazione superiore, la formazione continua e l'orientamento (decreto n.180 del 24 febbraio 2003 della Direzione Regionale della Formazione, organismo n.115) in base alla Legge regionale del 9 agosto 2002 n.19, l'itcg "Einaudi" ha inoltre conseguito "Certificazione di Qualità EFQM, CAF e ISO 9001, sempre confermata negli anni.test center per certificazione ECDL Core ed Advanced". 2009/2010, l'istituto aveva già il Progetto FSE "TEKNE", con tre percorsi di ricerca: USO DI GAMBAS ATTRAVERSO SERVER GRAFICO X11 IN RETE E AMBIENTE LINUX-WINDOWS, AMBIENTE, TERRITORIO SCUOLA, SPAZI PRIMARI DI RICERCA E CONFRONTO PER IL RECUPERO ECOCOMPATIBILE, ARTE IN CORSIA, in partenariato con il Liceo Artistico di Nove). La scuola ha sede a Bassano del Grappa, centro studi, con 58 classi, nuovi indirizzi introdotti dal "riordino" (per il Settore Economico AMMINISTRAZIONE, FINANZA E MARKETING, RELAZIONI INTERNAZIONALI PER IL MARKETING, SISTEMI INFORMATIVI PER L'AZIENDA, per il Settore Tecnologico COSTRUZIONE,AMBIENTE E TERRITORIO, GEOTECNICO). L'Istituto si impegna a promuove una didattica attiva e laboratoriale grazie anche alla presenza di LIM (lavagna interattiva multimediale) in tutte le aule e cura la formazione del personale Docente per una progressiva valorizzazione e diffusione di una didattica innovativa (per esempio la flipped class-room) e multimediale. Nell'istituto è presente una rete WIFI per la gestione del registro elettronico con dotazione in comodato d'uso di 150 tablet ai Docenti. Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 2 di 9

3 SCHEDA N.3: PARTENARIATI/RETE Partner Numero: 1 Denominazione soggetto partner: AMA CRAI EST Soc CoopAMA CRAI EST Soc. Coop. Tipologia partenariato: AZ: Partenariato aziendale Indirizzo sede legale: via Fermi 5VIA E. FERMI, 5 Codice fiscale: Partita IVA: Dimensioni impresa: PIC Comune sede legale: MONTEBELLUNA Provincia sede legale: TV Istat comune sede legale: Telefono: Fax: Forma giuridica partner: Partner accreditato: 1.4: Società cooperativa NO codice accreditamento partner: Attività (cl. ATECO 2007): Attività economica (MONIT): Presentazione partner: 13: Commercio all'ingrosso e al dettaglio Ama Crai Est è nata nel 1968, la ragione sociale A.M.A. Alimentaristi Montebellunesi Associati, definiva un gruppo di commercianti di Montebelluna che davano vita ad una azienda che consentisse l'approvvigionamento di merci a condizioni economiche vantaggiose.nel 1973 la società è tra i soci fondatori del gruppo CRAI (commissionarie riunite alta italia), e nel giro di pochi anni vede crescere il proprio giro d'affari e numero di associati. La sede centrale si trova nella zona industriale di Montebelluna e ospita gli uffici commerciali e amministrativi, i magazzini, secchi, freschi e ortofrutta su una superficie di mq. Attualmente l'azienda vanta 182 associati e 79 somministrati con 296 Punti di Vendita in un'area che comprende le province di Treviso, Belluno, Vicenza, Venezia, Padova, Pordenone, Udine e Trieste Descrizione ruolo: Accompagnamento durante le fasi di ricerca-sperimentazione previste dal progetto Funzioni affidate: 8: Accompagnamento Importo previsto affidamento: 0.00 Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 3 di 9

4 Legale rappresentante: Referente soggetto partner: ELIO BAVARESCO MAURO POLO Ruolo referente: Responsabile aziendale per le ITC Telefono referente: Cellulare referente: referente: Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 4 di 9

5 SCHEDA N.4: DESCRIZIONE DEL PROGETTO Motivazione intervento/rilevazion e fabbisogni: Obiettivi interventi di sistema/stage/acco mpagnamento: L' e-commerce rappresenta oggi un'importante opportunità da cogliere in grado di contribuire positivamente ai processi di crescita generale dell'economia e della società. Il percorso di ricerca si propone quindi di fornire occasione di ricerca in ambito amministrativo-organizzativo-commerciale per 5 studenti che, con una solida preparazione scolastica, intendeno sperimentare gli strumenti teorico-operativi necessari per agire professionalmente nell' e-business in termini di innovazione. Partendo dalla conoscenza della realtà economica e professionale del nostro territorio, considerando anche uno scenario nazionale, il nostro Istituto, che collabora costantemente con enti ed aziende in occasione di stage di studenti, di visite aziendali e di incontri di approfondimento a tema, ha sentito crescere la necessità di sensibilizzare gli studenti alla tematica della sperimentazione da proporre alle aziende per rispondere alle richieste che provengono da un mercato sempre più mondiale. Infatti, nell'attuale contesto di crisi economica anche la vocazione commerciale del territorio veneto si dovrà modificare: dalla classica "commercializzazione materiale" del prodotto alla "commercializzazione virtuale" prevedendo vendite on-line (ebusiness ed e-commerce). La formazione dei giovani è fondamentale se si vuole che essi diventino portatori e agenti di idee e sensibilità attente alle problematiche del mondo del lavoro nel quale si accingono ad entrare e del quale potrebbero essere, in futuro, anche principali protagonisti. Il percorso di ricerca-sperimentazione (descritto nei particolari nella scheda 8) si articola in ANALISI, PROGETTAZIONE, PROGRAMMAZIONE per consentire ai giovani di seguire uno percorso ordinato di indagine per verificare e applicare le proprie idee in situazioni diverse. Gli obiettivi che motivano il progetto sono: -saper lavorare in team seguendo fasi in progressione come da progetto di ricerca -valorizzare talenti e intuizioni dei giovani per la ricerca e la realizzazione di un prodotto innovativo in modo da coniugare il "sapere" con il "saper fare", il mondo della scuola con il mondo dell'impresa e del mercato - utilizzare tecnologie digitali, social network, blog, comunicazione multimediale, per distribuire in maniera efficiente i prodotti e i servizi offerti, -offrire l'opportunità per integrare il curriculum di studi con un percorso di ricerca-approfondimento su temi attuali per favorire l'ingresso nel mondo del lavoro in un momento di crisi del settore secondario - offrire ai Docenti occasioni per stare insieme ai giovani in percorsi di ricerca non tradizionali, come quelli a loro usuali, per un approccio innovativo anche rispetto alla valutazione di studenti già meritevoli Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 5 di 9

6 Destinatari: 5 Studenti del corso di studi Articolazione "SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI" dell'itcg "L. Einaudi"delle due classi quinte che svolgono una ricerca-approfondimento tematico di gruppo su e-business ed e-commerce Gli studenti saranno selezionati secondo un criterio meritocratico (buone valutazioni scolastiche) e nello specifico sulle valutazioni conseguite nelle discipline di indirizzo, quali informatica, matematica ed economia aziendale conseguite nell'anno scolastico A parità di merito, saranno privilegiati studenti appartenenti a nuclei familiari che versino in condizioni di disagio economico che sarà accertato. Numero di utenti complessivamente coinvolti: Tipologie di intervento: 5 Nel suo insieme, la ricerca-approfondimento mira a valorizzare "l'individuo" che sa operare in team e che sa collocarsi in una azienda con una certa autonomia e con atteggiamento propositivo e collaborativo. Il piano di ricerca-approfondimento prevede le seguenti fasi per 120 ore di ricerca-approfondimento da effettuare in gruppo (tipologia progettuale 1) da gennaio ad aprile 2015: lo studio della realtà economica già in essere dell'azienda partner. la realizzazione del modello concettuale della nuova base di dati, oggetto dell'e-commerce. la realizzazione della struttura del sito e-commerce che gestisce concretamente la vendita on-line. l'interfacciamento della base di dati dell'azienda partner con il sito e-commerce realizzato. lo studio della protezione delle transazioni dei flussi economici del sito lo studio delle metodologia di back-up dei database. il test e il collaudo del sito e-commerce ed eventuale re-intervento sulla struttura del sito. l'adattamento del design del sito tale da permetterne una fruizione da tablet e smartphone. La ricerca condotta in Istituto prevede l'utilizzo di Laboratorio di Informatica. Gli studenti saranno affiancati da un docente che avrà il compito di condurre la ricerca verso il risultato programmato. Modalità di diffusione: Modalità di valutazione e monitoraggio: Figure professionali utilizzate: Pubblicazione del progetto sul sito dell'istituto Pieghevoli per le famiglie Circolari interne rivolte al personale della scuola (Docente e ATA) Seminario conclusivo Per la valutazione in itinere e il monitoraggio della ricerca gli studenti redigono un "diario" (su supporto elettronico) in cui annotano punti di forza e di criticità delle fasi in atto per la valutazione finale gli studenti redigono un report che sarà presentato in occasione di seminario conclusivo a maggio per presentare i risultati della ricerca all'interno dell'istituto con invito di partecipazione ad enti ed imprese del territorio Progettisti: Alessandra Lorenzin e Gaetano Galeone Direttore di progetto: Patrizia Ferrazzi Coordinatrice di progetto: Alessandra Lorenzin Amministrativa: Fiorella Masetto Docenti dell'itcg "L. EINAUDI" di Informatica, Matematica, Economia Aziendale con compito di "accompagnare" la sperimentazione-ricerca Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 6 di 9

7 SCHEDA N.8: INTERVENTI DI SISTEMA/ACCOMPAGNAMENTO/STAGE Numero intervento: 1 Titolo: TRADING IN THE CLOUDS Tipologia intervento: COG: Assistenza e consulenza di gruppo Descrizione intervento: Analisi: Analisi requisiti;dominio;fattibilità;costi (20% monte ore) -L'analisi è l'indagine preliminare del contesto in cui il prodotto software deve inserirsi, sulle caratteristiche o requisiti che deve esibire ed eventualmente su costi e aspetti logistici della sua realizzazione; la fase è condotta in analisi di fattibilità, analisi e modellazione del dominio applicativo, analisi dei requisiti Progettazione: Progetto architetturale;localizzazione software; Progetto di dettaglio; Programmazione (30% monte ore) Nell'attività di progettazione si definiscono le linee essenziali della struttura del prodotto software in funzione dei requisiti evidenziati dall'analisi, tipicamente appannaggio di un analista programmatore. Si può dire che la progettazione ha lo scopo di definire la soluzione del problema Ispezione e Debugging; Collaudo; Deployment; Manutenzione (30% monte ore) L'implementazione, detta anche sviluppo o codifica del prodotto software, è la fase di programmazione vera e propria da parte di uno o più programmatori e consiste nella realizzazione di uno o più programmi in un determinato linguaggio di programmazione, benché possano essere coinvolte anche tecnologie diverse (database, linguaggi di scripting ecc...). L'infrastruttura utilizzata in tale fase è detta ambiente di sviluppo (spesso in locale sui PC degli sviluppatori). Tipicamente in questa fase si usano strumenti di sviluppo come software development kit (SDK) e sistemi di controllo delle varie versioni software rilasciate dai componenti del team di sviluppo (es. CVS, Subversion, GIT, ecc...). Collaudo(10% monte ore) Il collaudo o testing, appannaggio di uno o più tester, consiste nella verifica e validazione di quanto (misurabilità) il prodotto software implementato soddisfi i requisiti individuati dall'analisi. La relativa infrastruttura di supporto utilizzata (ambiente di testing); il collaudo valuta la correttezza rispetto alle specifiche. In caso di mancato rispetto delle specifiche il software, assieme al documento delle anomalie o bug, torna indietro agli sviluppatori con il compito di risolvere i problemi riscontrati attraverso anche il debugging del software Rilascio(5% monte ore) Il rilascio o deployment consiste nell'installazione del prodotto software che ha superato il collaudo nell'infrastruttura di esecuzione utilizzabile dagli utenti (ambiente di produzione). A seconda della complessità di tale infrastruttura il rilascio può essere scomposto in sottoattività. Manutenzione(5% monte ore) La manutenzione comprende quelle sottoattività necessarie a modifiche del prodotto software successive al rilascio, al fine di correggere ulteriori errori attraverso patch (manutenzione correttiva), adattarlo a nuovi ambienti operativi (manutenzione adattativa o migrazione di ambiente), estenderne le funzionalità (manutenzione evolutiva) o convertirne l'implementazione seconda altra struttura (es. migrazione di framewor Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 7 di 9

8 Numero e tipologia destinatari previsti: Obiettivi: Il prodotto che si vuole realizzare sostanzialmente consiste nella implementazione di un sito e-commerce. Partendo dalla partnership con aziende sul territorio e quindi da un Know-How consolidato e collaudato lo scopo che si vuole ottenere è quello del potenziamento del mercato on-line attraverso le abilità,competenze e conoscenze maturate dagli studenti durante il percorso didattico del triennio SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI. Come strumenti software si prediligono soluzioni "open" evitando di pesare economicamente sulle aziende partner. A tal scopo come "server web" si adotta "APACHE" come "motore data base" si adotta "MY SQL" e come linguaggio si utilizza "PHP", tutte soluzioni gratuite e liberamente scaricabili dal WEB. E' evidente che l'uso del "PHP" per realizzare la gestione dell'ecommerce è collaudata, quindi si può contare su una forte affidabilità dello stesso e su una solidità del sito indotta dalla altissima diffusione dei software scelti. Il prodotto finale è costituito da: la documentazione software del progetto imprenditoriale il sito di e-commerce (visibile e funzionante all'indirizzo) l'evento per la presentazione dell'idea e del prodotto Obiettivi specifici del percorso sono: conoscere l'iter per aprire un negozio su Internet, dall'idea al progetto, dalla realizzazione alla promozione, dagli aspetti legali a quelli di gestione conoscere le problematiche e alcuni degli strumenti a disposizione per la realizzazione di un sito di e-commerce saper presentare pubblicamente la propria idea imprenditoriale Numero previsto destinatari: 5 Ore intervento: Studenti; 1 Persone disabili/portatori di handicap fisici e/o mentali Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 8 di 9

9 SCHEDA N.9: PIANO FINANZIARIO Voce di spesa Q.tà Valore Valore totale unitario A1 - Contributo pubblico (num) , ,00 B Indennità di frequenza (num) 600 7, ,00 B3.3 - Incontri e seminari (num) 0 0,00 0,00 B3.6 - Altri servizi di supporto (allestimenti, 1 500,00 500,00 interpretariato ecc.) (num) E1.4 - UCS ora/utente (individuale) (num) 0 0,00 0,00 E1.5 - UCS ora/utente (gruppi) (num) , ,00 Progetto 2764/1/1/2027/ Pagina 9 di 9

Formulario STANDARD per la presentazione di progetti del F.S.E. 2007-2013 SCHEDA N. 1 - DATI RIASSUNTIVI DEL PROGETTO. Allegato D Dgr n. del Pag.

Formulario STANDARD per la presentazione di progetti del F.S.E. 2007-2013 SCHEDA N. 1 - DATI RIASSUNTIVI DEL PROGETTO. Allegato D Dgr n. del Pag. Allegato D Dgr n. del Pag. 1/15 Formulario STANDARD per la presentazione di progetti del F.S.E. 2007-2013 Codice provvisorio progetto: SCHEDA N. 1 - DATI RIASSUNTIVI DEL PROGETTO Soggetto proponente Titolo

Dettagli

I.T.C. Domenico ROMANAZZI - Bari

I.T.C. Domenico ROMANAZZI - Bari Centro Polifunzionale di Servizio Dilos Center Simucenter-Puglia per l Alternanza e l Impresa Formativa Simulata Report intermedio sullo stato di avanzamento delle attività del Centro Servizi Dilos Center.

Dettagli

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB

CORSO DI FORMAZIONE PER: TECNICO DELLE ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE, SVILUPPO E AGGIORNAMENTO DI SITI WEB Avviso Pubblico PROV-BR 02/2013 PO FSE 2007/2013 ASSE II OCCUPABILITA' Formazione per Inserimento-Reinserimento Lavorativo Approvato con D.D. n.85 del 24/01/2014, pubblicata sul BURP n. 17 del 06/02/2014

Dettagli

FINESTRE SUL MONDO DEL LAVORO A cura della Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto

FINESTRE SUL MONDO DEL LAVORO A cura della Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto FINESTRE SUL MONDO DEL LAVORO A cura della Fondazione Giacomo Rumor Centro Produttività Veneto Finestre sul mondo del lavoro: I Partner di Progetto 1. Lavoro & Società Scarl 2. Randstad Italia Srl 3. Fondazione

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 9265 - E-Business E-Commerce Stampa Interna Operatore Centro Studi Mecenate CORSO A CATALOGO 2011 Corso ID: 92 EBusiness ECommerce Dati principali Corso ID: 92 EBusiness ECommerce ID Corso: Titolo corso: logia corso: Link dettaglio

Dettagli

PREMESSA. Piano Animatore Digitale per PTOF 2016/2019

PREMESSA. Piano Animatore Digitale per PTOF 2016/2019 La Scuola che cambia Proposta progettuale dell Animatore Digitale Ins. Francesca Cocchi Dirigente Scolastico Rosella Puzzuoli Allegato al POF TRIENNALE 2016/2019 PREMESSA Il Piano Nazionale per la Scuola

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16

PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16 PROGRAMMAZIONE ANUALE DEL DIPARTIMENTO DI INFORMATICA E TELECOMUNICAZIONI ISTITUTO TECNICO a.s. 2015-16 SECONDO BIENNIO Disciplina: INFORMATICA La disciplina Informatica concorre a far conseguire allo

Dettagli

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati

WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: WEB Manager per lo sviluppo e la gestione di servizi Web avanzati Corsi di specializzazione

Dettagli

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE

WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo WEB DESIGN E COMUNICAZIONE Corsi di specializzazione

Dettagli

Via Azzano, 5 Bergamo - Telefono: 035 31 30 35. Sito web: www.istitutobelotti.gov.it Email: belotti@istitutobelotti.gov.it

Via Azzano, 5 Bergamo - Telefono: 035 31 30 35. Sito web: www.istitutobelotti.gov.it Email: belotti@istitutobelotti.gov.it ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE B. BELOTTI Via Azzano, 5 Bergamo - Telefono: 035 31 30 35 Sito web: www.istitutobelotti.gov.it Email: belotti@istitutobelotti.gov.it Cosa offre l I.T.C. Belotti Una solida

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE

LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE TEST CENTER ECDL SEDE ACCREDITATA DI ESAMI BX_0016 Via San Tommaso d Aquino n. 4-70124 - Bari Tel./Fax: 080 5043941; 080 5045457; 080 9755459 Sede succursale Viale Papa Giovanni

Dettagli

ICT4University - AFAM WiFi" Regione PIEMONTE CONSERVATORIO di VICENZA Arrigo Pedrollo. 29 giugno 2009

ICT4University - AFAM WiFi Regione PIEMONTE CONSERVATORIO di VICENZA Arrigo Pedrollo. 29 giugno 2009 ICT4University - AFAM WiFi" Regione PIEMONTE CONSERVATORIO di VICENZA Arrigo Pedrollo 29 giugno 2009 Sezione 1 - Dati del proponente Istituzione proponente Denominazione Sede Indirizzo postale Indirizzo

Dettagli

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICA

ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICA Indirizzo Produzioni industriali e artigianali Articolazione Artigianato ISTITUTO PROFESSIONALE GRAFICA CARATTERI E FINALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA I percorsi degli Istituti professionali si caratterizzano

Dettagli

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi concordati

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi concordati AVVISO N.11 del 6 MAGGIO 2009 PIANI PER INTERVENTI FORMATIVI DI SOSTEGNO A IMPRESE E LAVORATORI COLPITI DALLA CRISI ECONOMICA Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi concordati

Dettagli

carmelo.ialacqua@comune.ragusa.gov.it

carmelo.ialacqua@comune.ragusa.gov.it F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome/Cognome Indirizzo -- Telefono -- E-mail Nazionalità Carmelo Ialacqua carmelo.ialacqua@comune.ragusa.gov.it

Dettagli

Corso di Comunicazione e Marketing

Corso di Comunicazione e Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di Comunicazione e Marketing Corsi di specializzazione 5.000,00

Dettagli

PNSD PARTE INTEGRANTE DEL PTOF Scuola Secondaria di I grado Solimena-De Lorenzo Nocera Inferiore (SA)

PNSD PARTE INTEGRANTE DEL PTOF Scuola Secondaria di I grado Solimena-De Lorenzo Nocera Inferiore (SA) PNSD PARTE INTEGRANTE DEL PTOF Scuola Secondaria di I grado Solimena-De Lorenzo Nocera Inferiore (SA) a cura della docente: Annamaria Bove Premessa La legge 107 prevede che dal 2016 tutte le scuole inseriscano

Dettagli

INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI

INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI ISTITUTO DI ISTRUZIONE LA ROSA BIANCA CAVALESE (TN) INDIRIZZO TURISTICO PIANO DI STUDIO DI ISTITUTO (SECONDO BIENNIO E QUINTO ANNO) DISCIPLINE TURISTICO AZIENDALI REDATTO A.S. 2012-2013 PREMESSA Ai sensi

Dettagli

Mirco Ferrando. - Curriculum vitae -

Mirco Ferrando. - Curriculum vitae - Dati anagrafici Cognome... Ferrando Nome... Mirco Data di nascita... 7 marzo 1960 Luogo di nascita... Mele (Genova) e-mail... sindaco@comune.mele.ge.it Percorso scolastico e corsi frequentati Diploma di

Dettagli

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale

MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale MINISTERO DEL LAVORO E DELLA PREVIDENZA SOCIALE Programma straordinario contro la Disoccupazione Intellettuale PROGETTO MULTIMEDIA SKILL Multimedia Skill è un progetto ideato e promosso da Poliedra Politecnico

Dettagli

UNITA DI APPRENDIMENTO. - Docenti coordinatori del progetto - Docenti di Italiano, Inglese, Disegno e Storia dell Arte, Matematica -Informatica

UNITA DI APPRENDIMENTO. - Docenti coordinatori del progetto - Docenti di Italiano, Inglese, Disegno e Storia dell Arte, Matematica -Informatica UNITA DI APPRENDIMENTO Denominazione IFS in Fiera Compito prodotto - Organizzazione evento (compiti, ruoli, mezzi) - Materiali pubblicitari (sito web, logo dell azienda, video, pieghevole, biglietti da

Dettagli

LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE

LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE TEST CENTER ECDL SEDE ACCREDITATA DI ESAMI BX_0016 Via San Tommaso d Aquino n. 4-70124 - Tel./Fax: 080 5043941; 080 5045457; 080 9755459 Sede succursale Viale Papa Giovanni

Dettagli

PROGETTO: Con-TE-Sto

PROGETTO: Con-TE-Sto ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: Con-TE-Sto TITOLO DEL PROGETTO: Con-TE-Sto SETTORE e Area di Intervento: Settore: Educazione e Promozione culturale Area d'intervento: Centri di aggregazione

Dettagli

Ambienti digitali per l apprendimento

Ambienti digitali per l apprendimento Istituto Omnicomprensivo "Mameli-Magnini" Via Tiberina 163-06053 DERUTA (Perugia) Tel. 0759728682 e-mail: pgic82700v@istruzione.it pgic82700v@pec.istruzione.it sito web: http://www.omnicomprensivoderuta.gov.it

Dettagli

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM) Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo ESPERTO IN CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT (CRM)

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD DIREZIONE DIDATTICA LORENZINI CASERTA Sede centrale: Viale Cappiello, 23 81100 CASERTA (CE) Tel./fax 0823443641 Cod. Fiscale 93082920617 Codice Meccanografico Scuola CEEE100002 E-mail: ceee100002@istruzione.it

Dettagli

UFFICIO LEGISLATIVO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA

UFFICIO LEGISLATIVO IL PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA UFFICIO LEGISLATIVO Schema di decreto legislativo concernente le norme generali relative al secondo ciclo del sistema educativo di istruzione e formazione ed i livelli essenziali delle prestazioni in materia

Dettagli

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo

Corso di Alta Formazione in Comunicazione & Counselling espressivo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di Alta Formazione in & Counselling espressivo

Dettagli

Oberdan: la strada per il mio futuro. Liceo. Tecnico economico. Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio

Oberdan: la strada per il mio futuro. Liceo. Tecnico economico. Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio Istituto Statale di Istruzione Superiore G. Oberdan Treviglio Oberdan: la strada per il mio futuro Liceo Liceo delle Scienze Umane Liceo Economico Sociale (LES) Tecnico economico Amministrazione, finanza

Dettagli

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer

CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer CORSO A CATALOGO - 2011 - Corso ID: 8824 - Web Designer Dati principali - Corso ID: 8824 - Web Designer ID Corso: Titolo corso: Tipologia corso: Link dettaglio Master: Master di 1 livello o 2 livello:

Dettagli

Piano di Miglioramento

Piano di Miglioramento Piano di Miglioramento TRPS03000X TERNI "R. DONATELLI" SEZIONE 1 - Scegliere gli obiettivi di più rilevanti e necessari in tre passi Passo 1 - Verificare la congruenza tra obiettivi di e priorità/traguardi

Dettagli

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2009

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2009 LINEE GUIDA DEL 18 GENNAIO 2011 Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2009 DENOMINAZIONE DEL PIANO: EVENTUALE ACRONIMO:

Dettagli

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE ad indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING - TURISTICO SERALE CERTIF. QUALITÀ n. 9175 AMJA Antonio Maria

ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE ad indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING - TURISTICO SERALE CERTIF. QUALITÀ n. 9175 AMJA Antonio Maria ISTITUTO TECNICO ECONOMICO STATALE ad indirizzi AMMINISTRAZIONE, FINANZA e MARKETING - TURISTICO SERALE CERTIF. QUALITÀ n. 9175 AMJA Antonio Maria Jaci Via C. Battisti n.88 98122 Messina Tel. +39 090710401

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) LO GIUDICE GIULIANA Indirizzo(i) Telefono(i) Fax E-mail Cittadinanza italiana Data di nascita Sesso Esperienza professionale Date 1993

Dettagli

IIS EINAUDI Magenta ISTITUTO TECNICO SETTORE ECONOMICO

IIS EINAUDI Magenta ISTITUTO TECNICO SETTORE ECONOMICO IIS EINAUDI Magenta ISTITUTO TECNICO SETTORE ECONOMICO AMMINISTRAZIONE, FINANZA, MARKETING Fornisce competenze dell ambito economico-aziendale unite a competenze linguistiche ed informatiche per operare

Dettagli

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2008

Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2008 LINEE GUIDA DEL 1 MARZO 2010 Schema della Stampa del formulario di presentazione dei piani formativi aziendali concordati a valere sul Conto Formativo saldo 2008 DENOMINAZIONE DEL PIANO: EVENTUALE ACRONIMO:

Dettagli

Piano Nazionale Scuola Digitale CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI

Piano Nazionale Scuola Digitale CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI Piano Nazionale Scuola Digitale CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 206 INTRODUZIONE I corsi si rivolgono agli insegnanti della scuola primaria e secondaria di primo grado, di tutte le discipline, non solo

Dettagli

RETE TELEMATICA INTEGRATA REGIONALE PER L ALTERNANZA E LA SIMULAZIONE DI IMPRESA

RETE TELEMATICA INTEGRATA REGIONALE PER L ALTERNANZA E LA SIMULAZIONE DI IMPRESA RETE TELEMATICA INTEGRATA REGIONALE PER L ALTERNANZA E LA SIMULAZIONE DI IMPRESA Francesco F. Maiorano, Germana Berardi, Giuseppe V. Clarizio Centro Servizi Dilos Center ITC D. Romanazzi Bari L esperienza

Dettagli

SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072

SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072 Provincia di Lucca Servizio Istruzione, Formazione e Lavoro. Sviluppo Economico SINPAWEB corso per Tecnico della programmazione e dello sviluppo di siti internet e pagine web co.reg 58036 matricola 2012LU1072

Dettagli

Corsi triennali gratuiti

Corsi triennali gratuiti INIZIATIVA COFINANZIATA DAL FONDO SOCIALE EUROPEO, NELL AMBITO DINIZIATIVA E L P R O G RCOFINANZIATA A M M A O P E R ATDAL I V O 2FONDO 0 0 7-2 0 1SOCIALE 3 D E L L A EUROPEO, R E G I O N E NELL AMBITO

Dettagli

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso

PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF. Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso PIANO SCUOLA DIGITALE PTOF Istituto Comprensivo Statale R. Guttuso Premessa La legge 107 prevede che dall anno 2016 tutte le scuole inseriscano nei Piani Triennali dell Offerta Formativa azioni coerenti

Dettagli

Corso di specializzazione per Web Master

Corso di specializzazione per Web Master Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Corso di specializzazione per Web Master Corsi

Dettagli

Ciclo di vita del software

Ciclo di vita del software Ciclo di vita del software Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. L'espressione ciclo di vita del software si riferisce al modo in cui una metodologia di sviluppo o un modello di processo scompongono l'attività

Dettagli

nella forma di lezioni preordinative e attività di tutoraggio che saranno tenute dai tutor scolastici (per complessive 20 ore);

nella forma di lezioni preordinative e attività di tutoraggio che saranno tenute dai tutor scolastici (per complessive 20 ore); LICEO CLASSICO STATALE SOCRATE TEST CENTER ECDL SEDE ACCREDITATA DI ESAMI BX_0016 Via San Tommaso d Aquino n. 4-70124 - Bari Tel./Fax: 080 5043941; 080 5045457; 080 9755459 Sede succursale Viale Papa Giovanni

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2014-2015

PIANO DI LAVORO ANNUALE Anno Scolastico 2014-2015 Istituto di Istruzione Superiore ITALO CALVINO telefono: 0257500115 via Guido Rossa 20089 ROZZANO MI fax: 0257500163 Sezione Associata: telefono: 025300901 via Karl Marx 4 - Noverasco - 20090 OPERA MI

Dettagli

Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO

Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO BANDO: Educazione dei Giovani 2013 Fondazione CON IL SUD PROPOSTA DI PROGETTO Numero progetto: 2014-0014 Titolo: P&W - Play and Work - Piano integrato per il contrasto alla dispersione scolastica Soggetto

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO DI INFORMATICA

PERCORSO FORMATIVO DI INFORMATICA Anno Scolastico 2015/16 PERCORSO FORMATIVO DI INFORMATICA CLASSE VB INFORMATICA Docenti: D Antico Maria Samantha Civardi Mauro Ore settimanali: 6 Ore annuali (previste in data 07/05/2016) : 196 FINALITA'

Dettagli

VERSO UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE

VERSO UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE Economia aziendale VERSO UNA NUOVA FIGURA PROFESSIONALE I corsi di Economia aziendale di Mondadori Education per il triennio degli Istituti tecnici del settore economico Il futuro è la nostra materia.

Dettagli

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019. Team per l Innovazione dell ISC Nardi

PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019. Team per l Innovazione dell ISC Nardi PIANO NAZIONALE SCUOLA DIGITALE 2016 / 2019 Team per l Innovazione dell ISC Nardi PREMESSA L animatore digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinché possa (rif. Prot. N 17791

Dettagli

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE!

HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! HAI UNA PICCOLA IMPRESA? INSIEME A NOI PUOI FARLA CRESCERE! 2014 FORMAPER SVILUPPO DELL IMPRENDITORIALITÀ Formaper è un azienda speciale della Camera di Commercio di Milano nata nel 1987 con la missione

Dettagli

Candidatura N. 1456 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan

Candidatura N. 1456 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Candidatura N. 1456 1-9035 del 13/07/2015 - FESR - realizzazione/ampliamento rete LanWLan Sezione: Anagrafica scuola Dati anagrafici Denominazione Codice meccanografico Tipo istituto Indirizzo Provincia

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519

ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519 ISTITUTO COMPRENSIVO CORTONA 2 SEDE: Via dei Combattenti, TERONTOLA - 52044 - CORTONA (AR) - tel / fax 0575 67519 CF: 92082410512 - cod. MIUR: ARIC841007 - email: aric841007@istruzione.it pec:aric841007@pec.istruzione.it

Dettagli

PNSD PER IL PTOF Istituto Comprensivo Ardea II A cura della docente Marina Nassuato PREMESSA

PNSD PER IL PTOF Istituto Comprensivo Ardea II A cura della docente Marina Nassuato PREMESSA PNSD PER IL PTOF Istituto Comprensivo Ardea II A cura della docente Marina Nassuato PREMESSA L Animatore Digitale individuato in ogni scuola sarà formato in modo specifico affinché possa (rif.prot. n 17791

Dettagli

PNSD PER IL PTOF. A cura dell AD Prof.ssa Rosanna Leone

PNSD PER IL PTOF. A cura dell AD Prof.ssa Rosanna Leone Liceo Scientifico ad opzione IGCSE Via S. Colomba, 52 BENEVENTO 0824.362718 0824.360947- mail:bnps010006@istruzione.it sito: www.liceorummo.gov.it pec: bnps010006@pec.istruzione.it CF:80002060624 Codice

Dettagli

Corso di Specializzazione in Webmaster

Corso di Specializzazione in Webmaster Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Corso di Specializzazione in Webmaster Corsi di specializzazione Organismo di C.S.M. SERVICE - COOPERATIVA SOCIALE

Dettagli

MIUR.AOODGPS.REGISTRO UFFICIALE(U).0000187.14-02-2014

MIUR.AOODGPS.REGISTRO UFFICIALE(U).0000187.14-02-2014 MIUR.AOODGPS.REGISTRO UFFICIALE(U).0000187.14-02-2014 ALLEGATO A RELAZIONE TECNICA CONFAO, in relazione alle richieste provenienti dagli istituti scolastici associati e al fine di promuovere un apprendimento

Dettagli

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE

INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: INFORMATICA AVANZATA: CERTIFICAZIONI MICROSOFT & E-COMMERCE Corsi di specializzazione

Dettagli

OGGETTO: PNSD - avvio dei percorsi formativi di base del personale scolastico/team digitale

OGGETTO: PNSD - avvio dei percorsi formativi di base del personale scolastico/team digitale Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale del Veneto Istituto Comprensivo di Bosco Chiesanuova Piazzetta Alpini 5 37021 Bosco Chiesanuova Tel 0456780521- Fax

Dettagli

Piattaforma elearning Trio GIANNI BIAGI

Piattaforma elearning Trio GIANNI BIAGI Piattaforma elearning Trio GIANNI BIAGI Regione Toscana- Dirigente del Settore Formazione e Orientamento TRIO Il sistema di web learning della Regione Toscana Progetto TOS.CA. Vibo Valentia, 28 marzo 2013

Dettagli

CHANGE YOUR MIND "Corso di specializzazione per Coach/Orientatori"

CHANGE YOUR MIND Corso di specializzazione per Coach/Orientatori Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo CHANGE YOUR MIND "Corso di specializzazione per

Dettagli

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015

PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 PROGRAMMAZIONE ANNUALE ANNO SCOLASTICO 2014-2015 SECONDO BIENNIO DISCIPLINA: DISCIPLINE GRAFICHE Prof. Paolo Maria Arosio Prof. Lorenzo Cazzaniga A. Modigliani Giussano Mod.: dir.14 Rev.: 2,0 Data 10/10/2014

Dettagli

Bando per il Premio Nazionale 2015 Promosso da Confindustria e Assolombarda

Bando per il Premio Nazionale 2015 Promosso da Confindustria e Assolombarda DIDATTIVA: LA DIDATTICA PER L ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Bando per il Premio Nazionale 2015 Promosso da Confindustria e Assolombarda In collaborazione con Ministero dell'istruzione, dell'università e della

Dettagli

PROGRAMMA 2014. www.ctssbassanoasiago.it. Formazione Inclusione Orientamento Intercultura Sicurezza Prevenzione Servizi integrati Comunicazione

PROGRAMMA 2014. www.ctssbassanoasiago.it. Formazione Inclusione Orientamento Intercultura Sicurezza Prevenzione Servizi integrati Comunicazione PROGRAMMA 2014 Formazione Inclusione Orientamento Intercultura Sicurezza Prevenzione Servizi integrati Comunicazione Che cos'è il CTSS Bassano del Grappa - Asiago E' la rete degli Istituti Scolastici del

Dettagli

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD )

DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) Anno Scolastico 2014/15 LICEO ARTISTICO INDIRIZZO: DESIGN ARREDAMENTO PROGRAMMAZIONE DIDATTICA RIFERITA A: DISCIPLINE PROGETTUALI E LABORATORIO ( MODELLISTICA E CAD ) SECONDO BIENNIO CLASSI : TERZE E QUARTE

Dettagli

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM

TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM TRE FORMULE DI SERVIZI INTEGRATI NONSOLOECM INDICE FORMULA ABBONAMENTO 2 NEWS SERVIZI IN ABBONAMENTO CORSO ECM RIVISTA PRONTO ECM! EDITORIALE MENSILE AULA VIRTUALE E SOCIAL NETWORK DEDICATO PARTECIPAZIONE

Dettagli

Centro di Alta Formazione e orientamento

Centro di Alta Formazione e orientamento 1 Chi siamo Minerva Sapiens Srl fa parte del Gruppo Europeo di Interesse Economico (GEIE) NOI PER L EUROPA. Insieme e/o singolarmente i partners del GEIE costituiscono una rete importante in quanto operano

Dettagli

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0

Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Finalmente a disposizione un software unico per tutte le LIM della scuola 2.0 Uno strumento unico per risolvere i problemi di compatibilità tra le diverse lavagne interattive Non fermarti alla LIM, con

Dettagli

Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce

Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Corso di sviluppo Siti Web ed E-Commerce Corsi di specializzazione

Dettagli

Istruzione Tecnica. Statale. Tecnico del Sistema Moda. con articolazione: "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA" Tecnico della Grafica e della Comunicazione

Istruzione Tecnica. Statale. Tecnico del Sistema Moda. con articolazione: TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA Tecnico della Grafica e della Comunicazione Istruzione Tecnica Statale Anni di frequenza: 5 Ore settimanali: 32 Tecnico del Sistema Moda con articolazione: "TESSILE, ABBIGLIAMENTO E MODA" e "CALZATURE E MODA" Tecnico della Grafica e della Comunicazione

Dettagli

I bisogni e le necessità della scuola riformata

I bisogni e le necessità della scuola riformata I bisogni e le necessità della scuola riformata Gianni Melegari Liceo scientifico "Guglielmo Marconi" Parma (Collaboratore prof. Ugo Amaldi - Zanichelli) Bologna, 57 Congresso SAIt, 09 maggio 2013 Riforme,

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE

PIANO DI LAVORO ANNUALE DEL DIPARTIMENTO DI MATERIA DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE Pag. 1 di 3 ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DIPARTIMENTO DI INFORMATICA INDIRIZZO TECNICO SCIENTIFICO CLASSI CORSI AFM, RIM, SIA BIENNIO TRIENNIO DOCENTI: PAGETTI, GOI NUCLEI FONDAMENTALI DI CONOSCENZE I QUADRIMESTRE

Dettagli

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo

EVENT PLANNER CORSO A CATALOGO 2011 ADIM SRL. Caratteristiche del percorso formativo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: EVENT PLANNER Corsi di specializzazione 4.000,00 ADIM SRL Caratteristiche del percorso

Dettagli

PROVINCIA DI UDINE OGGETTO: ADESIONE IN QUALITA DI PARTNER AL PROGETTO CTA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 06 NOVEMBRE 2014

PROVINCIA DI UDINE OGGETTO: ADESIONE IN QUALITA DI PARTNER AL PROGETTO CTA - DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 06 NOVEMBRE 2014 PROVINCIA DI UDINE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA PROVINCIALE SEDUTA DEL GIORNO 06 NOVEMBRE 2014 Presente Assente FONTANINI PIETRO Presidente X MATTIUSSI FRANCO Vicepresidente X BARBERIO LEONARDO Assessore

Dettagli

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO

ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO ALLEGATO 5 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO TITOLO DEL PROGETTO: A SCUOLA CON EMMANUEL GARANZIA GIOVANI SETTORE e Area di Intervento: Settore E - EDUCAZIONE E PROMOZIONE CULTURALE; Area d intervento: 06.

Dettagli

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015

CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE POLO COMMERCIALE ARTISTICO GR AFICO MUSICALE LUCIANO BIANCIARDI CATALOGO CORSI COMPETENZE DIGITALI 2015 Agenzia Formativa Bianciardi Consorzio Istituti Professionali Associati

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO dell Animatore Digitale per il PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO dell Animatore Digitale per il PNSD ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI SOGLIANO AL RUBICONE Scuole dell Infanzia, Primarie, Secondarie dei Comuni di Sogliano, Borghi, Roncofreddo Via Aldo Moro, 6-47030 Sogliano al Rubicone (FC) - TEL. 0541-948631

Dettagli

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE ENRICO FORZATI Via Casa Aniello, 34 80057 SANT ANTONIO ABATE (NA) Tel. 0818796349 http://www.icforzati.gov.it e-mail naic8b7001@istruzione.it pec naic8b7001@pec.istruzione.it

Dettagli

Scheda descrittiva del progetto: Giovani imprenditori per un futuro da protagonisti: saper essere e saper fare

Scheda descrittiva del progetto: Giovani imprenditori per un futuro da protagonisti: saper essere e saper fare Scheda descrittiva del progetto: Giovani imprenditori per un futuro da protagonisti: saper essere e saper fare Sezione 1 - Il Progetto Il Progetto, proposto dall Associazione per lo Sviluppo Sostenibile

Dettagli

PERCORSO INNOVATIVO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO

PERCORSO INNOVATIVO DI ALTERNANZA SCUOLA-LAVORO Alternanza scuola/lavoro l alternanza non è uno strumento formativo, ma si configura piuttosto come una metodologia formativa, una vera e propria modalità di apprendere PERCORSO INNOVATIVO DI ALTERNANZA

Dettagli

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi

REGOLAMENTO del Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Lazio Centro Territoriale di Supporto Alceo Selvi ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE PIAZZA MARCONI - VETRALLA P.

Dettagli

FORMAT DI PROGETTAZIONE PERCORSI IN ALTERNANZA a.s. 2010-11 Classi IV e V Istituti Professionali

FORMAT DI PROGETTAZIONE PERCORSI IN ALTERNANZA a.s. 2010-11 Classi IV e V Istituti Professionali FORMAT DI PROGETTAZIONE PERCORSI IN ALTERNANZA a.s. 2010-11 Classi IV e V Istituti Professionali Codice e denominazione scuola ISISS BETTY AMBIVERI di PRESEZZO Dati statistici Studenti (indicare il numero

Dettagli

Piano di Miglioramento (PDM) Dell'istituzione scolastica CTPM01000E LICEO STATALE FRANCESCO DE SANCTIS

Piano di Miglioramento (PDM) Dell'istituzione scolastica CTPM01000E LICEO STATALE FRANCESCO DE SANCTIS Piano di Miglioramento (PDM) Dell'istituzione scolastica CTPM01000E LICEO STATALE FRANCESCO DE SANCTIS Modello di Piano di Miglioramento INDIRE (Pagina 1 di 22) Indice Sommario 1. Obiettivi di processo

Dettagli

COMPETENZE IN ESITO (5 ANNO) ABILITA' CONOSCENZE

COMPETENZE IN ESITO (5 ANNO) ABILITA' CONOSCENZE MAPPA DELLE COMPETENZE a.s. 2014-2015 CODICE ASSE: tecnico-professionale QUINTO ANNO PT1 scegliere dispositivi e strumenti in base alle loro caratteristiche funzionali; Progettare e realizzare applicazioni

Dettagli

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing

Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche e Web Marketing Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo Esperto in Comunicazione, Relazioni Pubbliche

Dettagli

PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE

PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE PROVINCIA DI AREZZO U.O. PROGRAMMAZIONE SERVIZIO FORMAZIONE PROFESSIONALE E OSSERVATORIO MERCATO LAVORO INDIVIDUAZIONE PRIORITA FORMATIVE BANDO MULTIMISURA 2004 30 OTTOBRE 2003 Priorità formative Premessa

Dettagli

Descrizione progetto (max 30 righe):

Descrizione progetto (max 30 righe): Indicazione soggetto e/o soggetti proponenti: Itsos Marie Curie, via Masaccio 4, Cernusco sul Naviglio (MI) MITD400008 Istituto Comprensivo Piazza Unità d Italia 4, Cernusco sul Naviglio (MI) MIIC8E400Q

Dettagli

LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI

LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Corso di formazione per docenti Nuovi scenari formativi in una scuola inclusiva LA L.I.M. PER FAVORIRE L INCLUSIONE DI BAMBINI O RAGAZZI CON BISOGNI EDUCATIVI SPECIALI Prof. Maurizio Molendini 1 La lavagna

Dettagli

Scuola Secondaria di Primo Grado F. Montanari di Mirandola PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA P.A.I. Anno scolastico 2014/2015

Scuola Secondaria di Primo Grado F. Montanari di Mirandola PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA P.A.I. Anno scolastico 2014/2015 Scuola Secondaria di Primo Grado F. Montanari di Mirandola PIANO ANNUALE PER L INCLUSIVITA P.A.I. Anno scolastico 2014/2015 Nel piano annuale per l inclusività sono riassunti i principali dati inerenti

Dettagli

Progetto Triennale d intervento dell Animatore Digitale

Progetto Triennale d intervento dell Animatore Digitale ALLEGATO N. 4 DIREZIONE DIDATTICA STATALE 6 Circolo - R. GIRONDI Via Zanardelli, 29 76121 BARLETTA Tel. 0883 349489 Fax 0883349489 E mail: baee06400r@istruzione.it Cod. Mecc. BAEE06400R Cod. Fisc. 81003590726

Dettagli

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD

tel. -095/7252431 - Fax 095/7254848 PIANO TRIENNALE DI INTERVENTO DELL'ANIMATORE DIGITALE PER IL PNSD Ministero dell' Istruzione, dell'università e della Ricerca CIRCOLO DIDATTICO STATALE "TERESA DI CALCUTTA" VIA GUGLIELMINO 49. 95030 TREMESTIERI ETNEO Codice meccanografico: ctee081004 - Mail ctee081004@istruzione.it

Dettagli

Piano di Miglioramento

Piano di Miglioramento Piano di Miglioramento PDIS003009 "C.CATTANEO" SEZIONE 1 - Scegliere gli obiettivi di processo più rilevanti e necessari in tre passi Passo 1 - Verificare la congruenza tra obiettivi di processo e priorità/traguardi

Dettagli

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti.

Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. Consulenza, progettazione, realizzazione e gestione reti. La 3S Telematica offre servizi di consulenza, progettazione, realizzazione e gestione di reti informatiche con particolare risvolto legato alla

Dettagli

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate.

Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Cl@sse2.0 Una esperienza didattica sviluppata in classi tecnologicamente avanzate. Progetto di due anni disegnato per la 1Ac. (2010-2012) Cl@sse2.0 Perché questo progetto nazionale? 1. Per rispondere a

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER IL LAZIO ISTITUTO D'ISTRUZIONE SUPERIORE BRASCHI -QUARENGHI VIA DI VILLA SCARPELLINI snc - 00028 SUBIACO (RM)

Dettagli

Management della logistica integrata informatizzata

Management della logistica integrata informatizzata Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: 940 Caratteristiche del percorso formativo Management della logistica integrata informatizzata

Dettagli

Investiamo nel vostro futuro. Analista Programmatore specializzato in soluzioni mobile IOS, Android e Windows Phone

Investiamo nel vostro futuro. Analista Programmatore specializzato in soluzioni mobile IOS, Android e Windows Phone Investiamo nel vostro futuro Analista Programmatore specializzato in soluzioni mobile IOS, Android e Windows Phone Operazione Rif. PA n 2012-1151/Pr Approvata con Delibera di Giunta Provinciale n 507 del

Dettagli

Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Caccia al Consumo REGOLAMENTO DEL GIOCO

Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Caccia al Consumo REGOLAMENTO DEL GIOCO ARPAV e la rete per l'informazione Formazione ed Educazione Ambientale della Regione del Veneto Promuovono Progetto Consumi sostenibili e alimentazione Gioco a premi Caccia al Consumo REGOLAMENTO DEL GIOCO

Dettagli

USR LOMBARDIA TAVOLO 6 LINEE PROGRAMMATICHE FORMAZIONE DIRIGENTI, DOCENTI E ATA BIENNIO 2013/2015. DOCUMENTO DI SINTESI (provvisorio)

USR LOMBARDIA TAVOLO 6 LINEE PROGRAMMATICHE FORMAZIONE DIRIGENTI, DOCENTI E ATA BIENNIO 2013/2015. DOCUMENTO DI SINTESI (provvisorio) USR LOMBARDIA TAVOLO 6 LINEE PROGRAMMATICHE FORMAZIONE DIRIGENTI, DOCENTI E ATA BIENNIO 2013/2015 DOCUMENTO DI SINTESI (provvisorio) Le linee programmatiche individuate rispondono alla esigenza di: intercettare

Dettagli