Capitolato Tecnico. Lotto 1. Lotto 2 FORNITURA DI UN SISTEMA RIS PER IL SERVIZIO DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Capitolato Tecnico. Lotto 1. Lotto 2 FORNITURA DI UN SISTEMA RIS PER IL SERVIZIO DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI."

Transcript

1 Capitlat Tecnic Frnitura di un Sistema RIS (Radilgical Infrmatin System) per Il Servizi Di Diagnstica per Immagini e di Un Sistema Cardi Pacs per Il Servizi Di Emdinamica Numer gara Ltt 1 FORNITURA DI UN SISTEMA RIS PER IL SERVIZIO DI DIAGNOSTICA PER IMMAGINI. IMPORTO A BASE D ASTA ,00 IVA ESCLUSA. C.I.G EF8 Ltt 2 FORNITURA DI UN UN SISTEMA CARDIO PACS PER IL SERVIZIO DI EMODINAMICA. IMPORTO A BASE D ASTA ,00 IVA ESCLUSA. C.I.G FFA

2 2

3 Smmari LOTTO OGGETTO CARATTERISTICHE DEI SISTEMI SERVIZI INFORMAZIONI CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA QUALITA'..12 LOTTO OGGETTO CARATTERISTICHE DEI SISTEMI FUNZIONALITÀ GENERALI SERVIZI CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA QUALITA'..19 3

4 LOTTO 1 1. OGGETTO 1.1 INTRODUZIONE Il presente Capitlat disciplina la frnitura di un sistema RIS (Radilgy Infrmatin System) per l ASL di Viterb. La frnitura sarà aggiudicata Ditta che avrà frmulat l fferta cmplessiva ecnmicamente più vantaggisa ai sensi dell art. 83 del D.Lgs. n. 163/06 e ss. mm. e ii. a Ltt unic indivisibile. IMPORTO A BASE D ASTA ,00 IVA ESCLUSA. C.I.G EF8. L Azienda, all intern di un più ampi e strategic prgett di razinalizzazine dei servizi fferti, intende acquisire nuvi sistemi finalizzati alla rirganizzazine dell infrmatizzazine delle attività effettuate nell U.O.C. dell Area Radilgica. 1.2 OBIETTIVI I risultati attesi dall'intrduzine di tale sluzine sn: Miglirament della qualità del servizi vers l'utenza interna ed esterna; Razinalizzazine ed ttimizzazine dei servizi e delle tecnlgie in us; Miglirament dei flussi di Teleradilgia e di cndivisine dei dati; In tale ttica le specifiche di sistema di seguit elencate sn da cnsiderarsi sl cme specifiche minime del sistema. Sarann prese in cnsiderazine, e pprtunamente valutate, prgettualità, aument delle efficienze di sistema e miglirament delle ecnmie ttali. 1.3 REQUISITI MINIMI Per le Unità Operative cinvlte le Ditte cncrrenti dvrann prevedere strumenti atti a garantire almen le seguenti funzinalità: Creazine di liste di lavr vers le diagnstiche strumentali di radilgia integrabile cn i sistemi di medicina nucleare e raditerapia; 4

5 Gestine della fase di Refertazine per prcedure di radilgia; Integrazine cn i sistemi infrmativi aziendali ed in particlare al sistema di anagrafica; Integrazine al sistema PACS di radilgia; Integrazine al sistema XIS-MACS aziendale, in fase di implementazine; Integrazine al prtale WEB per la cnsegna dei referti ai pazienti, in fase di implementazine; Integrazine al sistema di Cnservazine Legale Sstitutiva aziendale; Integrazine al sistema di Business Intelligence aziendale, in fase di implementazine; Migrazine dati dal sistema RIS esistente ; Prevedere le diverse utenze /prvenienza(esterni- rdinari-alpi..ecc) Prevedere la pssibilità di elabrazini statistiche Integrazine cn GIPSE ed altri sftware aziendali Integrazine cn sistema di prentazine n-line Esterne ed Interne (Per i pazienti interni cn bblig di specifica del quesit diagnstic) L fferta deve cmprendere: Licenze RIS per tutte le pstazini di lavr Licenze RIS per la firma digitale Pstazini di lavr client (PC, Mnitr, Tastiera) Server Centrale (anche esternalizzat) Server di BackUp Servizi di installazine, cnfigurazine e frmazine del persnale Servizi di assistenza full-risk 2. CARATTERISTICHE DEI SISTEMI 2.1 INTRODUZIONE 5

6 Il sistema RIS deve essere intes cme una piattafrma tecnlgica in grad di ffrire le seguenti funzinalità: Gestine del wrkflw dipartimentale Cn gestine del wrkflw si intende che il sistema prpst deve garantire: la gestine dei dati anagrafici, la pssibilità di rganizzare le attività del repart in base ad agende cnfigurabili, la gestine delle wrklist, la capacità di creare un refert e di assciarl alla crretta prcedura. Gestine delle immagini Cn gestine delle immagini si intende che il sistema RIS prpst deve garantire: il cllegament cn le diagnstiche strumentali per l invi delle DICOM WL; la pssibilità di aprire le immagini archiviate sul PACS sul MACS direttamente dalle wrkstatin di refertazine da altre pstazini di lavr; la capacità di assciare crrettamente le immagini archiviate nel PACS di radilgia alle prestazini radilgiche ed ai pazienti. Integrazine cn i sistemi infrmativi aziendali; L integrazine cn i sistemi infrmativi deve cnsentire al RIS di ricevere i dati prcedurali e anagrafici in md da evitare il reinseriment degli stessi a livell dipartimentale; infine i risultati diagnstici (referti) devn pter essere archiviati su sistema XIS/MACS. È richiesta la piena aderenza all standard HL ARCHITETTURA Le ditte partecipanti sn libere di presentare qualsiasi tip di sluzine architetturale cnsiderand tuttavia che il sistema nel su cmpless dvrà essere in grad di razinalizzare i flussi di lavr tra i dipartimenti ed ffrire elevati livelli di affidabilità; dvrà essere scalabile e mdulare, garantend sempre le massime prestazini. Si richiede che l architettura ffra: Elevatissimi livelli di Business Cntinuity; Chiare ed efficaci sluzini per il Disaster Recvery; SICUREZZA Data la delicatezza delle infrmazini che dvrann essere gestite dal sistema, particlare rilevanza viene data all'aspett legat alla prtezine del sistema: 6

7 Le prcedure devn sddisfare i requisiti di cui alla Legge 196/03 sulla privacy, e successive mdifiche e integrazini. In particlare dvrann sddisfare le misure minime di sicurezza previste dal D.P.R. 318/99. Le prcedure devn prevedere l'autenticazine degli peratri. Cn ciò si intende che l'utilizz delle stesse deve essere subrdinat alla frnitura di credenziali univche per ciascun peratre, che cnsentan di stabilirne l'identità. Le prcedure devn disprre di meccanismi che cnsentan un access autrizzat alle single funzini perative. Tali meccanismi devn cnsentire di stabilire, a livell di utente e/ di grupp di utenti, i privilegi di cui gde e le funzini utilizzabili. Gli stessi meccanismi devn inltre cnsentire di stabilire le mdalità di access ai dati dispnibili, utilizzand ciascuna delle single funzini (creazine, mdifica, eliminazine, sla cnsultazine, etc.). Le prcedure devn garantire l'assluta riservatezza dei dati, intendendsi per riservatezza la prtezine cntr accessi da parte di utenti nn autrizzati. Ogni perazine sui dati deve essere subrdinata all'autenticazine dell'peratre che esegue tale perazine e alla verifica della cmpatibilità dell'perazine cn i privilegi assegnati all'utente. Dvrann essere rispettati e garantiti i livelli necessari di sicurezza e privacy per la trasmissine di dati sensibili all estern dell ASL. 2.2 FUNZIONALITÀ GENERALI Il sistema RIS dvrà prevedere una gestine cmpleta dei dati relativi ai pazienti ed agli esami effettuati seguend il paziente in tutt il su percrs all'intern della struttura spedaliera cn l'biettiv di disprre in temp reale di tutte le infrmazini cliniche. Il sistema richiest dvrà pssedere le seguenti caratteristiche generali: Il sistema prpst deve essere in grad di supprtare ampliamenti futuri. Devn essere previsti aggirnamenti peridici. Il sistema prpst deve far cap a tecnlgie medicali diffuse e far riferiment agli standard ricnsciuti (HL7) ed ai principali prfili di integrazine IHE. È richiesta la gestine cmpleta dei dati relativi ai pazienti ed agli esami effettuati seguend il paziente in tutt il su percrs all'intern della ASL, nnché la gestine delle sale diagnstiche, del persnale, dei materiali utilizzati e eventuali attività intramurali al fine di ttenere un'ttimizzazine del lavr. È richiesta la gestine delle diverse fasi di lavr: Prentazine 7

8 Accettazine Esecuzine Refertazine (prvvisria e definitiva cn firma digitale) Archiviazine I differenti mduli/ambienti del sistema RIS (accettazine, esecuzine, refertazine) sarann gestiti tramite wrklist che devn cnsentire la selezine delle prestazini tramite filtri e criteri di rdinament. Deve essere assicurata la gestine dei prfili per le diverse figure presenti in un repart di radilgia che permettan di persnalizzare le funzinalità abilitate per l'utente all'intern dell'applicativ. Un utente deve pter essere lggat sl su un client alla vlta (nn sn permessi cllegamenti cntempranei su più client per un medesim Utente/Passwrd) Il sistema RIS deve frnire adeguate garanzie in md da inibire l'access agli utenti nn autrizzati e deve ttemperare alle direttive cntenute nel DL 196/2003, in materia di prtezine dei dati persnali e sensibili, che stabiliscn quant segue: L'access all'applicativ deve essere pssibile previa identificazine dell'utente tramite digitazine di utente e passwrd lettura di smartcard persnale dell'utente cn richiesta del relativ PIN. Il lgin identifica l'utente e quindi nn può essere assciat che ad una sla persna. Ogni utente, e sl lui, deve avere la pssibilità di mdificare la prpria passwrd; inltre la lunghezza della passwrd deve essere di almen tt caratteri. Inltre deve tener traccia, in appsiti lg, di tutte le perazini effettuate dal singl utente. Per la memrizzazine dei dati dvrann essere utilizzati database relazinali standard (preferibilmente Oracle). Il sistema richiest, ltre alle più cmuni caratteristiche di un sistema RIS, dvrà pssedere le seguenti funzinalità: Accettazine Le agende dvrann essere pplate tramite integrazine cn il CUP/PS/ADT; Dvrà essere pssibile ricercare il paziente tramite lettre barcde e tessera sanitaria reginale; Dvrann essere cnsegnate al paziente le credenziali di access al prtale aziendale per la cnsultazine dei risultati diagnstici; Dalla schermata di accettazine dvrà essere pssibile verificare la presenza di altri esami già prentati per l stess paziente press l intera ASL; Dalla schermata deve risultare visibile l eventuale accettazine plurima cn risluzine in autmatic mediante merge (accrpament) 8

9 Dalla schermata di accettazine dvrà essere pssibile accedere all stric referti del paziente press l intera ASL; Dalla schermata di accettazine dvrà essere pssibile definire il sit di refertazine, vver il sistema RIS tramite pprtune prcedure dvrà gestire l invi delle immagini press un sit differente rispett a quell di accettazine/esecuzine dell esame all interna dell Azienda. Prevedere finestra dedicata all anamnesi breve ed alla giustificazine. Esecuzine Gestine materiale di cnsum Dalla schermata di esecuzine dvrà essere pssibile verificare la presenza di altri esami già prentati per l stess paziente press l intera ASL; Dalla schermata di esecuzine dvrà essere pssibile accedere all stric referti del paziente press l intera ASL; L esame dvrà essere attribuit al sl tecnic lggat sul sistema; Refertazine Apertura autmatica delle immagini sulle wrkstatin di refertazine Presenza di finestra per inseriment test del refert (refertazine vcale, test liber) Visualizzazine degli esami precedenti cn pssibilità di richiam sincrnizzat delle immagini, visualizzazine del refert, del medic refertante e del quesit diagnstic; Pssibilità di impstare referti standard preimpstati (persnalizzabili per singl medic); Gestine delle prcedure di firma digitale; Pssibilità di assciare cdici scientifici al refert al fine di pterli ricercare in maniera più rapida; Gestine della prduzine dei CD/DVD Prevedere la pssibilità della dppia firma Il sistema RIS dvrà essere dtat di appsit mdul per la gestine dei flussi di lavr di Screening cn le seguenti funzinalità: Creazine delle liste di lavr cn interfacciament al sistema reginale dell screening Gestine della dppia lettura (dppi ciec) Lettura di revisine Gestine Fllw Up Acquisizine guidata dati specifici 9

10 Interfaccia cn pssibilità di aggiunta di lesini Indicazine pattern Il sistema RIS dvrà essere lgicamente unic per tutte le strutture, assicurand piena cndivisine e trasparenza di tutte le infrmazini. 3. SERVIZI 3.1 FORMAZIONE Per l avvi in esercizi del nuv sistema infrmativ, è necessari prevedere un accurat pian di frmazine ed affiancament durante il perid di avvi. È pertant necessari frnire agli addetti aziendali una frmazine cmpleta ed attenta nn sl sulle sluzini tecnlgiche adttate, ma anche sugli aspetti legali, architetturali e strategici cnnessi all inter sistema ffert. La Ditta aggiudicataria dvrà frnire un adeguata attività di frmazine preventiva dedicata agli amministratri ed agli utenti del sistema. La frmazine si cmpleterà cn una fase di affiancament in sede di avvi del sistema. Tutta l attività di frmazine sarà svlta press le varie sedi dell Azienda da cncrdare cn la Direzine Strategica. In fase di analisi preliminare, sarà cncrdat un calendari di frmazine dettagliat che illustri per ciascuna sessine di frmazine la data e la tiplgia di utente alla quale è rivlta. 3.2 ASSISTENZA TECNICA Il presente appalt prevede la cpertura di un servizi di manutenzine Full Risk per l inter perid cntrattuale. Tutte le cmpnenti fferte nel prgett dvrann essere cperte, a cura della Ditta aggiudicataria, da adeguati servizi diretti indiretti di manutenzine che garantiscan un tempestiv intervent e la sstituzine di eventuali cmpnenti difettsi, guasti inadeguati. La Ditta aggiudicataria dvrà ffrire un apprpriat servizi di help-desk. Il sistema ffert deve pter essere assistit anche in remt per quant riguarda: la diagnsi precce di eventuali guasti; assistenza remta agli utenti del sistema; 10

11 eventuali interventi crrettivi e di aggirnament sul sftware. Sn previsti gli interventi n-site all scp di eliminare eventuali anmalie di funzinament nn rislvibili da remt. Le attività di manutenzine preventiva e crrettiva sn cmprese nella manutenzine annuale. Il livell di servizi della manutenzine, sia sftware che hardware, dipende dalla criticità dell event che ha determinat la richiesta di intervent. Sn di seguit definiti i gradi di criticità per tiplgia di manutenzine e i tempi minimi di presa in caric e risluzine richiesti dall ASL. Blccante: malfunzinament del sistema di una sua cmpnente che impedisce l svlgiment del prcess di lavr; Presa in caric in 2 re lavrative; Risluzine in 4 re lavrative; Grave: malfunzinament del sistema di una sua cmpnente che, pur nn impedend l svlgiment del prcess di lavr, ne stacla la cntinuità, l efficacia, l efficienza, la sicurezza, la qualità altri attributi significativi; Presa in caric in 3 re lavrative; Risluzine in 8 re lavrative; Lieve: malfunzinament di una cmpnente del sistema che nn stacla il reglare svlgiment del prcess di lavr. Presa in caric in 4 re lavrative; Risluzine in 12 re lavrative; La ditta fferente deve disprre di persnale tecnic in grad di intervenire cn celerità. Nel prgett fferta presentat dvrann essere indicati: i centri di assistenza tecnica remti e la lr dislcazine; il numer dei tecnici che hann le giuste cmpetenze tecniche a livell nazinale e reginale; I tempi d intervent in remt; I tempi di intervent mediante persnale tecnic qualificat; Il md cn cui svlgerà l assistenza tecnica sia a scp preventiv che crrettiv. Sarann psitivamente valutate le prpste di servizi di carattere funzinale e perativ, di mnitraggi dell infrastruttura, che riducan al minim i fermi dvuti ad interventi di assistenza crrettiva. 11

12 4. INFORMAZIONI 4.1 LISTA DEI PRESIDI E DELLE UNITÀ OPERATIVE COINVOLTE E POSTAZIONI DI LAVORO ATTUALMENTE PRESENTI Presidi Radilgia Medicina Nucleare Viterb - Ospedale di 30 5 Belclle Orte 2 - Acquapendente 11 - Tarquinia 12 - Civita Castellana 10 - Mntefiascne 12 - Rncigline UTENTI COINVOLTI Medici TSRM Amministrativi Infermieri INTEGRAZIONE CON I SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI I sistemi prpsti dvrann cmunicare cn gli altri sistemi infrmatici esistenti, di prssima acquisizine, per l scambi di dati relativi alle prestazini. Le principali aree d'intervent sn: Anagrafe pazienti Prentazini ReCUP 12

13 GIPSE PACS Radifarmacia La piattafrma dvrà utilizzare database relazinali, prtclli di cmunicazine standard quali TCP/IP, HL7, SOAP, DICOM essere cmpatibile cn l iniziativa IHE e supprtare il paradigma di svilupp bject-riented in md da pter cmunicare all'intern di ambienti di elabrazine distribuita secnd precisi standard. Si specifica che i csti di integrazine eventualmente espsti dai frnitri esistenti sn a caric della stazine appaltante, mentre tutte le licenze ed i servizi necessari all interfacciament del RIS sn inclusi nel presente appalt INTEGRAZIONE CON IL SISTEMA DI ANAGRAFICA AZIENDALE Il prgett cmprende l integrazine del sftware RIS cn il sistema di Anagrafica. Tale integrazine, basata su messaggistica HL7 tramite WEB Services, cnsente di utilizzare un anagrafe pazienti cndivisa cn gli altri applicativi aziendali. Sn quindi ggett di frnitura i servizi di integrazine cn l attuale sistema frnit dalla ditta Telesi Sistemi INTEGRAZIONE CON IL SISTEMA PACS Il prgett cmprende l integrazine del sftware RIS cn il sistema PACS. Tale integrazine deve cnsentire di utilizzare un'unica tastiera e muse in fase di refertazine e di assciare crrettamente le immagini ai referti. Sn quindi ggett di frnitura i servizi di integrazine cn l attuale sistema frnit dalla ditta Carestream Health INTEGRAZIONE CON IL SISTEMA XIS/MACS Il prgett cmprende l integrazine del sftware RIS cn il sistema XIS/MACS. Tale integrazine deve cnsentire di archiviare sul sistema XIS/MACS tutti i risultati (referti di radilgia) al fine di creare un repsitry dcumentale unic a livell aziendale. Sn quindi ggett di frnitura i servizi di integrazine cn l attuale sistema frnit dalla ditta Agfa Healthcare. 13

14 4.3.4 INTEGRAZIONE CON IL SISTEMA DI MEDICINA NUCLEARE Il prgett cmprende l integrazine del sftware RIS cn il sistema per la gestine dei radifarmaci secnd le nrme di buna preparazine. Sn quindi ggett di frnitura i servizi di integrazine cn l attuale sistema frnit dalla ditta Astrim INTEGRAZIONE CON IL CONSERVAZIONE LEGALE SOSTITUTIVA Il prgett cmprende l integrazine cn il sistema per la cnservazine legale sstitutiva. Sn quindi ggett di frnitura i servizi di integrazine cn l attuale sistema frnit dalla ditta Carestream/Medas INTEGRAZIONE CON IL BUSINESS INTELLIGENCE Il prgett cmprende l integrazine cn il sistema di Business Intelligence aziendale. Tale integrazine deve cnsentire di cndividere la base dati del sistema RIS cn il Data Warehuse aziendale secnd mdalità perative da cndividere cn il frnitre esistente. Sn quindi ggett di frnitura i servizi di integrazine cn l attuale sistema frnit dalla ditta Telesi Sistemi. 5. CRITERI DI VALUTAZIONE DELLA QUALITA' La frnitura sarà aggiudicata Ditta che avrà frmulat l fferta cmplessiva ecnmicamente più vantaggisa ai sensi dell art. 83 del D.Lgs. n. 163/06 e ss. mm. e ii., sulla base dei seguenti criteri di valutazine: QUALITA ED ORGANIZZAZIONE DEL SERVIZIO: cefficiente massim punti 70 OFFERTA ECONOMICA: cefficiente massim punti 30. Valutazine della qualità, secnd i seguenti punteggi percentuali, indicati nella Tabella riepilgativa: ELEMENTI DI VALUTAZIONE COEFFICIENTE MAX ATTRIBUIBILE 70 PUNTEGGIO A. ARCHITETTURA Scenari di Business Cntinuity e Plitiche di Disaster Recvery MAX 20 14

15 (100%) B. INTEGRAZIONE CON I SISTEMI INFORMATIVI AZIENDALI Integrazine al Sistema XIS e al Sistema MACS Aziendale; Integrazine al Sistema Pacs; Integrazine al Prtale WEB per la cnsegna dei referti ai pazienti. MAX 20 (100%) C. GESTIONE FASI LAVORO Gestine liste lavr e delle fasi di refertazine; Funzinalità client MAX 5 (100%) D. MIGRAZIONE DAL SISTEMA RIS ESISTENTE Mdalità e tempi di migrazine dati MAX 15 (100%) E. SERVIZI Frmazine e Assistenza Tecnica MAX 10 (100%) N.B. Nn verrann ritenute idnee e pertant sarann escluse dalla gara le fferte che nn abbian raggiunt anche sl per un dei criteri, almen pari al 25% del relativ punteggi massim espress in tabella. Il punteggi qualità sarà attribuit cn il seguente prcediment: A- Assegnazine di un giudizi (g) da parte della cmmissine a ciascun dei parametri di valutazine di ciascun criteri spra elencat, secnd i seguenti 5 livelli: 1 - insufficiente/nn valutabile 0, sufficiente 0, discret bun 0, ttim 1,00 15

16 B- Attribuzine ad gni parametr del giudizi pesat (Gp) quale risultat del prdtt del giudizi (g) assegnat a ciascun parametr di valutazine, mltiplicat per il pes percentuale del parametr medesim, secnd la frmula: Gp= g x pes% (massim due decimali) C- Smma (SGp) dei giudizi pesati Gp di gni paramentr di ciascun criteri. D- Attribuzine dei punteggi rispettivamente attribuiti ai criteri principali, ciascun cn la seguente frmula SGpi x Pi max Xi = 100 Dve: i = iesim criteri Pi max è il punteggi massim attribuibile ad gnun dei criteri principali, cme spra indicat E- La smma dei punteggi csì ttenuti, per gni criteri principale di valutazine, cstituisce il punteggi qualità SX ttenut da gni partecipante, che pertant vale : SX = Smma di tutti gli Xi Valutazine del prezz: Il punteggi massim riservat al parametr Prezz (30) sarà attribuit all fferta più bassa dell inter imprt cmplessiv della frnitura, di cui al ttale riprtat all SCHEMA OFFERTA - RIEPILOGO - alle altre fferte sarà attribuit un punteggi inversamente prprzinale, secnd la seguente frmula: 30x Am Ax Dve Am - è il prezz del miglir fferente ed Ax -è il prezz ffert dalla ditta presa in esame. 16

17 La frnitura sarà aggiudicata al cncrrente che, a seguit della smma dei punteggi attribuiti (prezz + qualità), avrà cnseguit il punteggi più alt. LOTTO 2 1. OGGETTO Il presente Capitlat disciplina la frnitura di un sistema Cardi PACS per il Servizi di Emdinamica dell ASL di Viterb. La frnitura sarà aggiudicata Ditta che avrà frmulat l fferta cmplessiva ecnmicamente più vantaggisa ai sensi dell art. 83 del D.Lgs. n. 163/06 e ss. mm. e ii. a Ltt unic indivisibile. IMPORTO A BASE D ASTA ,00 IVA ESCLUSA. C.I.G FFA OBIETTIVI I risultati attesi dall'intrduzine di tale sluzine sn: Miglirament della qualità del servizi vers l'utenza interna ed esterna; Razinalizzazine ed ttimizzazine dei servizi e delle tecnlgie in us; In tale ttica le specifiche di sistema di seguit elencate sn da cnsiderarsi sl cme specifiche minime del sistema. Sarann prese in cnsiderazine, e pprtunamente valutate, prgettualità, aument delle efficienze di sistema e miglirament delle ecnmie ttali. REQUISITI MINIMI Integrazine cn i sistemi infrmativi aziendali ed in particlare al sistema di anagrafica; Integrazine al sistema PACS di radilgia; Integrazine al sistema RIS ggett del presente capitlat (ltt1); Integrazine al sistema XIS aziendale; 17

18 Integrazine al sistema MACS aziendale; Integrazine al prtale WEB per la cnsegna dei referti ai pazienti; Integrazine al sistema di Cnservazine Legale Sstitutiva aziendale; Integrazine al sistema di Business Intelligence aziendale; L fferta deve cmprendere: Licenze Cardi PACS per le pstazini di lavr attualmente presenti Servizi di installazine, cnfigurazine e frmazine del persnale Servizi di assistenza full-risk Le eventuali cmpnenti hardware necessarie al funzinament del sistema prpst nn sn ggett della presente prpsta. Le ditte tuttavia dvrann indicare i requisiti minimi di funzinament degli applicativi prpsti. 2. CARATTERISTICHE DEI SISTEMI Il sistema Cardi PACS deve essere intes cme una piattafrma tecnlgica in grad di ffrire le seguenti funzinalità: Gestine della refertazine Cn gestine della refertazine si intende che il sistema prpst deve garantire: la refertazine strutturata delle principali prcedure di emdinamica cn visualizzazine cntestuale delle immagini prdtte dall angigraf; la gestine del magazzin di emdinamica. Gestine delle immagini Cn gestine delle immagini si intende che il sistema prpst deve garantire: il cllegament cn le diagnstiche strumentali per l invi delle DICOM WL; la pssibilità di aprire le immagini direttamente dalle wrkstatin di refertazine; la capacità di assciare crrettamente le immagini archiviate nel Cardi PACS alle prestazini ed ai pazienti. Integrazine cn i sistemi infrmativi aziendali; L integrazine cn i sistemi infrmativi deve cnsentire al Cardi PACS di ricevere i dati prcedurali e anagrafici in md da evitare il reinseriment degli stessi a livell dipartimentale; infine i risultati diagnstici (referti ed immagini) devn pter essere archiviate su sistema XIS/MACS. È richiesta la piena aderenza all standard HL7. 18

19 ARCHITETTURA Le ditte partecipanti sn libere di presentare qualsiasi tip di sluzine architetturale cnsiderand tuttavia che il sistema nel su cmpless dvrà essere in grad di razinalizzare i flussi di lavr tra i dipartimenti ed ffrire elevati livelli di affidabilità; dvrà essere scalabile e mdulare, garantend sempre le massime prestazini. Si richiede che l architettura ffra: Elevatissimi livelli di Business Cntinuity; Chiare ed efficaci sluzini per il Disaster Recvery; SICUREZZA Data la delicatezza delle infrmazini che dvrann essere gestite dal sistema, particlare rilevanza viene data all'aspett legat alla prtezine del sistema: Le prcedure devn sddisfare i requisiti di cui alla Legge 196/03 sulla privacy, e successive mdifiche e integrazini. In particlare dvrann sddisfare le misure minime di sicurezza previste dal D.P.R. 318/99. Le prcedure devn prevedere l'autenticazine degli peratri. Cn ciò si intende che l'utilizz delle stesse deve essere subrdinat alla frnitura di credenziali univche per ciascun peratre, che cnsentan di stabilirne l'identità. Le prcedure devn disprre di meccanismi che cnsentan un access autrizzat alle single funzini perative. Tali meccanismi devn cnsentire di stabilire, a livell di utente e/ di grupp di utenti, i privilegi di cui gde e le funzini utilizzabili. Gli stessi meccanismi devn inltre cnsentire di stabilire le mdalità di access ai dati dispnibili, utilizzand ciascuna delle single funzini (creazine, mdifica, eliminazine, sla cnsultazine, etc.). Le prcedure devn garantire l'assluta riservatezza dei dati, intendendsi per riservatezza la prtezine cntr accessi da parte di utenti nn autrizzati. Ogni perazine sui dati deve essere subrdinata all'autenticazine dell'peratre che esegue tale perazine e alla verifica della cmpatibilità dell'perazine cn i privilegi assegnati all'utente. Dvrann essere rispettati e garantiti i livelli necessari di sicurezza e privacy per la trasmissine di dati sensibili all estern dell ASL. 3. FUNZIONALITÀ GENERALI Per il Servizi di Emdinamica è previst un sistema PACS per l acquisizine, la visualizzazine e la refertazine strutturata delle immagini angigrafiche di emdinamica. Press tale Servizi la prpsta prgettuale dvrà garantire almen le seguenti funzinalità: 19

20 Prfnda integrazine tra il sistema di gestine dei dati ed il sistema di gestine delle immagini in md da ptere ffrire il massim dell ergnmia all utilizzatre Integrazine cn i sistemi infrmativi di prentazine tramite interfaccia al sistema XIS (crssdepartment infrmatin system) aziendale Creazine di liste di lavr vers le diagnstiche strumentali; Archiviazine dell studi su sistema MACS (VNA); Pssibilità di cnsultazine di tutte le immagini presenti nel VNA dalle stazini di refertazine; Prduzine di referti strutturati per tiplgia di prcedura, cmpleti di immagini; il sftware per la refertazine degli esami di Emdinamica dvrà garantire le seguenti funzinalità minime: Lista di frasi e di referti predefiniti e precmpilati cn pssibilità di inseriment velce dei dati cmuni e supprt grafic all attività di refertazine; il sistema di refertazine dvrà basarsi sul cncett di refert strutturat, intes cme la pssibilità di cstruire un refert cn pchi click del muse cmunque tramite menu a tendina cn frasi predefinite; Generazine di un refert strutturat autmatic sulla base dei valri direttamente imprtati dalle apparecchiature inseriti manualmente; Sistema in grad di mstrare schede di refertazine specifiche a secnda della prcedura da refertare (crnargrafia, angigrafia, cateterism etc); Pssibilità di integrare nel refert le immagini ritenute significative ed esemplificative dal medic refertatre; Gestine delle prcedure di firma digitale; Gestine del magazzin e tracciabilità di materiali e dispsitivi dell Emdinamica cn le seguenti funzinalità minime: Pssibilità di gestine cmpleta del magazzin di emdinamica, cn prcedure di caric e scaric agevlate dall utilizz di lettri barcde; Permettere l aggirnament dei dati da parte dell peratre in temp reale. Pssibilità di recuperare la psizine esatta dei materiali utilizzati durante le prcedure (ricndurre stent a paziente e a lesine trattata nel paziente); Gestine delle scadenze dei materiali inseriti, la rimanenza in magazzin, gli avvisi su giacenze inferiri a quelle minime impstate etc; Permettere la gestine e l analisi dei csti. Statistiche; il sftware dvrà garantire le seguenti funzinalità minime: Pssibilità di fare ricerca statistica su qualunque camp inserit in fase di cmpilazine (a partire da statistiche sulle anagrafiche del paziente, su prcedure eseguite, sui materiali utilizzati etc). Pssibilità di salvare le ricerche per essere usate successivamente; I dati statistici ttenuti dvrann essere esprtabili dal sistema per essere utilizzati a scp scientific e/ di fllw-up del paziente Le stazini diagnstiche dvrann inltre cnsentire: Funzini di refertazine multimdale (XA, US, ECG) Funzinalità di pst-prcessing avanzat per studi di emdinamica. II sistema dvrà essere immediat nella sua gestine e dvrà avere un gestine della fase di diagnsi a mnitr user friendly e di semplice attuazine. Il sistema dvrà permettere: La identificazine del medic mediante userid e passwrd; La presentazine al medic della lista di esami; La visualizzazine autmatica persnalizzata degli esami selezinati e la cnseguente refertazine; 20

21 La visualizzazine autmatica degli studi precedenti dei pazienti e la scelta persnalizzata dei criteri per la determinazine degli studi interessanti; 4. SERVIZI FORMAZIONE Per l avvi in esercizi del nuv sistema infrmativ, è necessari prevedere un accurat pian di frmazine ed affiancament durante il perid di avvi. È pertant necessari frnire agli addetti aziendali una frmazine cmpleta ed attenta nn sl sulle sluzini tecnlgiche adttate, ma anche sugli aspetti legali, architetturali e strategici cnnessi all inter sistema ffert. La Ditta aggiudicataria dvrà frnire un adeguata attività di frmazine preventiva dedicata agli amministratri ed agli utenti del sistema. La frmazine si cmpleterà cn una fase di affiancament in sede di avvi del sistema. Tutta l attività di frmazine sarà svlta press l Azienda. In fase di analisi preliminare, sarà cncrdat un calendari di frmazine dettagliat che illustri per ciascuna sessine di frmazine la data e la tiplgia di utente alla quale è rivlta. ASSISTENZA TECNICA Il presente appalt prevede la cpertura di un servizi di manutenzine Full Risk per l inter perid cntrattuale. Tutte le cmpnenti fferte nel prgett dvrann essere cperte, a cura della Ditta aggiudicataria, da adeguati servizi diretti indiretti di manutenzine che garantiscan un tempestiv intervent e la sstituzine di eventuali cmpnenti difettsi, guasti inadeguati. La Ditta aggiudicataria dvrà ffrire un apprpriat servizi di help-desk. Il sistema ffert deve pter essere assistit anche in remt per quant riguarda: la diagnsi precce di eventuali guasti; assistenza remta agli utenti del sistema; eventuali interventi crrettivi e di aggirnament sul sftware. Sn previsti gli interventi n-site all scp di eliminare eventuali anmalie di funzinament nn rislvibili da remt. Le attività di manutenzine preventiva e crrettiva sn cmprese nella manutenzine annuale. Il livell di servizi della manutenzine, sia sftware che hardware, dipende dalla criticità dell event che ha determinat la richiesta di intervent. Sn di seguit definiti i gradi di criticità per tiplgia di manutenzine e i tempi minimi di presa in caric e risluzine richiesti dall ASL. Blccante: malfunzinament del sistema di una sua cmpnente che impedisce l svlgiment del prcess di lavr; Presa in caric in 2 re lavrative; Risluzine in 4 re lavrative; Grave: malfunzinament del sistema di una sua cmpnente che, pur nn impedend l svlgiment del prcess di lavr, ne stacla la cntinuità, l efficacia, l efficienza, la sicurezza, la qualità altri attributi significativi; Presa in caric in 3 re lavrative; Risluzine in 8 re lavrative; Lieve: malfunzinament di una cmpnente del sistema che nn stacla il reglare svlgiment del prcess di lavr. 21

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation.

Silk Enterprise Content Management Collaboration, content, people, innovation. Cllabratin, cntent, peple, innvatin. The Need fr an Enterprise Cntent Management System In un mercat knwledge riented, estremamente cmpetitiv e dinamic, le Imprese di success sn quelle che gestiscn in

Dettagli

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14

Sconti e agevolazioni speciali in CONVENZIONE em.01 14 Sigeim Energia srl Ftvltaic Veicli elettrici Batterie slari Scnti e agevlazini speciali in CONVENZIONE em.01 14 Negli ultimi 6 anni la Sigeim Energia si è dedicata alla prgettazine e installazine di impianti

Dettagli

Aggiornamento remoto della chiave hardware

Aggiornamento remoto della chiave hardware AMV S.r.l. Via San Lrenz, 106 34077 Rnchi dei Leginari (Grizia) Italy Ph. +39 0481.779.903 r.a. Fax +39 0481.777.125 E-mail: inf@amv.it www.amv.it Cap. Sc. 10.920,00 i.v. P.Iva: IT00382470318 C.F. e Iscriz.

Dettagli

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008

Manuale Amministratore. Edizione Ottobre 2008 Manuale Amministratre Edizine Ottbre 2008 Manuale Amministratre PaschiInTesreria - Ottbre 2008 INDICE 1. Intrduzine 3 2. Access Amministratre 4 3. Funzini Amministrative 6 3.1. Gestine Azienda 6 3.2. Gestine

Dettagli

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE DATALOG ITALIA SRL LA FATTURAZIONE ELETTRONICA VERSO LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE La Finanziaria 2008 ha stabilit che la fatturazine nei cnfrnti delle amministrazini dell stat debba avvenire esclusivamente

Dettagli

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi

A chi si rivolge: a coloro che già svolgono o svolgeranno mansioni di amministratore di sistemi o ingegnere di sistemi in strutture medio-grandi Via Renat Cesarini, 58/60 00144 Rma Via Scrate 26-20128 - Milan P. IVA: 01508940663 CCIAA: 11380/00/AQ Cisc, Juniper and Micrsft authrized Trainers Esame 70 291: (Btcamp Crs MS-2276 e crs MS-2277 ) Crs

Dettagli

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative

Università degli Studi di Messina Anno Accademico 2014/2015. Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Ambientali e Metodologie Quantitative Università degli Studi di Messina Ann Accademic 2014/2015 Dipartiment di Scienze Ecnmiche, Aziendali, Ambientali e Metdlgie Quantitative I MASTER UNIVERSITARIO DI PRIMO LIVELLO IN ECONOMIA BANCARIA E FINANZIARIA

Dettagli

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI

D.P.G.R n in data Eventi eccezionali del/dal..al (gg/mese/anno). MODULO PER PRIVATI Md. 1 - Privati D.P.G.R n in data Eventi eccezinali del/dal..al (gg/mese/ann). MODULO PER PRIVATI Cn il presente mdul pssn essere segnalate anche vci di dann nn ricmprese nella LR 4/97 Da cnsegnare al

Dettagli

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5

Guida alla Convenzione TELEFONIA MOBILE 5 TELEFONIA MOBILE 5 Realizzat da azienda cn sistema di gestine per la qualità certificat ISO 9001:2008 Smmari 1. PREMESSA... 4 1.1 CRITERI DI ASSEGNAZIONE DELLE SIM IN CONVENZIONE AI DIPENDENTI DELLE AMMINISTRAZIONI...

Dettagli

Cos è il Master Essere HR Business Partner?

Cos è il Master Essere HR Business Partner? Cs è il Master Essere HR Business Partner? Un percrs che aiuta i prfessinisti HR ad andare ltre in termini di autrevlezza e fcalizzazine sul cliente e sui risultati. Quali biettivi permette di raggiungere?

Dettagli

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808

VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA E DISINFEZIONE DEI LOCALI CAMERALI CIG N. 1310739808 L ann duemilaundici il girn 11 del mese di Aprile alle re 10:00, press la sede della

Dettagli

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015

Dati dai questionari. Report preliminare. Maggio 2015 Dati dai questinari Reprt preliminare Maggi 2015 Dati Scule Regine Abruzz 3,9% 16 Basilicata 0,5% 2 Calabria 2,4% 10 Campania 3,9% 16 Emilia Rmagna 4,6% 19 Friuli Venezia Giulia 3,4% 14 Lazi 4,1% 17 Liguria

Dettagli

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto?

Chi è il soggetto che procede ad erogare il servizio di scambio sul posto? Quali sono i vantaggi di aderire al regime di scambio sul posto? Mdalità di access alla cnvenzine (13) Csa si intende per servizi di scambi sul pst? L scambi sul pst [Deliberazine ARG/elt 74/08, Allegat A Test integrat dell scambi sul pst (TISP)], è un meccanism che

Dettagli

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015.

REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denominato Scopri l'azerbaijan e vinci un biglietto per Expo2015. REGOLAMENTO del CONCORSO A PREMI denminat Scpri l'azerbaijan e vinci un bigliett per Exp2015. 1. SOCIETA PROMOTRICE Simmetric SRL Via V. Frcella 13, 20144 Milan P.IVA 05682780969 (di seguit la Prmtrice

Dettagli

Alto Apprendistato 2011-2013

Alto Apprendistato 2011-2013 Alt Apprendistat 2011-2013 Dcente: 2010 - CEFRIEL The present riginal dcument was prduced by CEFRIEL fr the benefit and

Dettagli

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione )

(Fonte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmio energetico, le rinnovabili termiche e la cogenerazione ) CERTIFICATI BIANCHI (TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TEE) (Fnte: Vademecum Nextville 2013, Efficienza energetica, gli incentivi per il risparmi energetic, le rinnvabili termiche e la cgenerazine ) 1) MECCANISMO

Dettagli

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE

I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE I SERVIZI DI CUI AVETE BISOGNO OVUNQUE VOI SIATE La direttiva Servizi mira a ffrire ai cnsumatri più scelta, più qualità e un access più facile ai servizi in tutt il territri dell UE PERCHÉ LE NUOVE NORME

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Eurpass Infrmazini persnali Cgnme(i/)/Nme(i) Gentili Marc Cittadinanza italiana Sess Occupazine desiderata/settre prfessinale Maschile Espert Senir Esperienza prfessinale Date Lavr psizine

Dettagli

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti.

Abstract: una versione sintetica della tua relazione. Il lavoro di ricerca e progettazione svolto prima di cominciare gli esperimenti. COME SCRIVERE LA RELAZIONE DEL PROGETTO La tua relazine finale deve includere le seguenti sezini: Titl Abstract: una versine sintetica della tua relazine. Indice. Dmanda, variabili e iptesi. Il lavr di

Dettagli

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale

UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN. Formatore Multimediale UNIVERSITA' DEGLI STUDI DI FIRENZE FACOLTA' DI SCIENZE DELLA FORMAZIONE CORSO DI LAUREA IN Frmatre Multimediale METODOLOGIA METACOGNITIVA DEI SISTEMI INTEGRATI PER LA GESTIONE DELL APPRENDIMENTO E DELLA

Dettagli

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE

PREMESSA PREMESSA PREMESSA PRE PREMESSA PREMESSA I Servizi via internet, cellulare e telefn le permettn di perare in md semplice e dirett cn la Banca, dvunque lei sia, a qualsiasi ra del girn, scegliend di vlta in vlta il canale che

Dettagli

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione

1. Microsoft Power Point: costruire una presentazione Dtt. Pal Mnella Labratri di Infrmatica Specialistica per Lettere Mderne 2 semestre, A.A. 2009-2010 Dispensa n. 3: Presentazini Indice Dispensa n. 3: Presentazini...1 1. Micrsft Pwer Pint: cstruire una

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato

RELAZIONE PROGETTO Breve descrizione del problema trattato RELAZIONE PROGETTO Irene Maria Girnacci Fndamenti di prgrammazine I ann laurea triennale Breve descrizine del prblema trattat Il prblema assegnat cnsiste nell svilupp di una agenda elettrnica, cmpsta da

Dettagli

Scheda di sintesi Armenia

Scheda di sintesi Armenia VI. Prgramma prmzinale 2006: ARMENIA SCHEDA DI SINTESI ATTIVITA ne altri 1. EVENTI DI PROMOZIONE TURISTICA 1.1 Manifestazini fieristiche diffusine di ntizie tramite e-mail e Sit Internet dell Ambasciata

Dettagli

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq

Dopo 30 giugno. Totale. TASSA D ISCRIZIONE 30 giugno RICHIESTE E CONDIZIONI DI PRENOTAZIONE SPAZI. DOPO QUANTITÀ 30 GIUGNO x mq Rma, 29-30-31 ttbre 2003, EUR, Palazz dei Cngressi DOMANDA DI AMMISSIONE A BIBLIOCOM BIBLIOTEXPO 2003 cmpilare in gni sua parte Dati aziendali DATI DELL AZIENDA TITOLARE DELLO STAND DATI PER LA FATTURAZIONE

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati

PROPOSTA DI LEGGE N. 4091. D iniziativa dei deputati PROPOSTA DI LEGGE N. 4091 D iniziativa dei deputati SANTULLI, ARACU, BIANCHI CLERICI, CARLUCCI, GALVAGNO, GARAGNANI, LICASTRO SCARDINO, ORSINI, PACINI, PALMIERI, RANIERI Statut dei diritti degli insegnanti

Dettagli

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto.

CONTENUTO INTRODUZIONE. Descrizione della piattaforma Servizio di ricezione di dati Servizio di trading Materiale di supporto. CONTENUTO INTRODUZIONE Descrizine della piattafrma Servizi di ricezine di dati Servizi di trading Materiale di supprt INIZIARE A LAVORARE CON VISUAL CHART V Requisiti del sistema Cme ttenere i dati di

Dettagli

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti

SOAP qwerty Manuale Utente. Ver.1.0.20101105. Contenuti Ver.1.0.20101105 Cntenuti SOAP QWERTY 1. Per la Vstra Sicurezza... 4 2. Prfil del telefn... 7 3. Prim utilizz... 9 Installare la SIM Card... 9 Installare la Memry card... 11 Installare la Batteria... 12

Dettagli

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO

MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO MODELLO RI2 DOMANDA DI RILASCIO/RINNOVO AUTORIZZAZIONE ALLO SCARICO IN CORPO IDRICO SUPERFICIALE PER IMPIANTI A SCAMBIO TERMICO Riepilg dcumentazine 1 2 Istanza di autrizzazine all scaric in crp idric

Dettagli

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO

PREVENZIONE DEL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGICO ALLETTATO PREVENZIONE EL TROMBOEMBOLISMO VENOSO NEL PAZIENTE NEUROLOGIO ALLETTATO 1. Intrduzine ed biettivi 3 2 Sinssi delle raccmandazini 4 3. Ictus cerebri ischemic acut 10 3.1 Prfilassi meccanica 10 3.2 Prfilassi

Dettagli

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II

Università degli Studi di Lecce Facoltà di Ingegneria Informatica N.O. A.A. 2003/2004. Tesina Esame di Elettronica Analogica II Università degli Studi di Lecce Facltà di Ingegneria Infrmatica N.O. A.A. /4 esina Esame di Elettrnica Analgica II Studentessa: Laura Crchia Dcente: Dtt. Marc Panare INDICE Presentazine del prgett del

Dettagli

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it

Condizioni Generali sito SOSartigiani.it Cndizini Generali sit SOSartigiani.it 1. Premesse 1.1 Il presente accrd è stipulat in Italia tra il Dtt. Lrenz Caprini, via Garibaldi 2, Trezzan Rsa 20060 Milan, ideatre di SOSartigiani.it di seguit denminat

Dettagli

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x)

Understanding VMware HA. Le meccaniche di ridondanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) Understanding VMware HA Le meccaniche di ridndanza dei cluster VMware vsphere (v5.x) 1 «Chi sn?» Rcc Sicilia, IT Manager e Virtualizatin Architect. Attualmente sn respnsabile del team di Design di un System

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI

MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI MINISTERO DELLA DIFESA UFFICIO CENTRALE DEL BILANCIO E DEGLI AFFARI FINANZIARI II REPARTO- COOPERAZIONE INTERNAZIONALE 2 Uffici- Trattamenti ecnmici del persnale all'ester All.8 Indirizz Pstale: Via XX

Dettagli

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana

MARTINA ZIPOLI. Curriculum Vitae Martina Zipoli INFORMAZIONI PERSONALI. Sesso Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazionalità Italiana INFORMAZIONI PERSONALI MARTINA ZIPOLI Sess Femmina Data di nascita 14/12/1986 Nazinalità Italiana ESPERIENZA PROFESSIONALE Archelga press cantieri di scav prgrammat ed emergenza, cn ruli di respnsabile

Dettagli

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni

Progettare l ambiente di apprendimento. Valorizzare l esperienza e le conoscenze degli alunni Rendiam prduttive le riunini Per prgettare un mdell di scula: un apprcci culturale e filsfic un elabrazine pedaggica una prgettazine didattica frti cnscenze disciplinari L autnmia è: respnsabilità innvazine

Dettagli

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010

Nota tecnica riferita alla nota M.I.U.R. prot. n. 8409 del 30 luglio 2010 Nta tecnica riferita alla nta M.I.U.R. prt. n. 8409 del 30 lugli 2010 Oggett: Istruzini amministrativ-cntabili per le istituzini ggett di dimensinament. Le Istituzini sclastiche, per quant attiene all

Dettagli

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE)

MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) MINIGUIDA SULLA CASSA INTEGRAZIONE GUADAGNI ORDINARIA NELL'INDUSTRIA (ESCLUSO SETTORE EDILE) "per la nzine di "industria" ai fini del trattament di cig ccrre fare riferiment alla legge 9 marz 1989 n. 88

Dettagli

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H

Manuale d uso. Manuale d uso EPIC 10 codice articolo 5400321-03 Rev. H Manuale d us Manuale d us EPIC 10 cdice articl 5400321-03 Rev. H INDICE Indice... 1 Intrduzine... 4 1. Cnfezine... 5 1.1 Elenc dei cmpnenti del sistema... 5 1.2 Dati Tecnici... 5 2. Descrizine dell apparecchiatura...

Dettagli

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI

GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI GLI AMMORTIZZATORI SOCIALI Ringraziamenti Diverse persne hann cntribuit a quest lavr. Tra queste ringrazi l Avv. Rsari Salnia, che nel nstr ambiente, è cnsiderat il miglir giuslavrista di Rma ed il su

Dettagli

1. CORRENTE CONTINUA

1. CORRENTE CONTINUA . ONT ONTNUA.. arica elettrica e crrente elettrica e e e e P N NP e e arica elementare carica dell elettrne,6 0-9 Massa dell elettrne m 9, 0 - Kg L atm è neutr. Le cariche che pssn essere spstate nei slidi

Dettagli

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI

Carta dei Servizi CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI SERVIZIO RELATIVA AL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE INDICE 1. Elenc mduli richiamati... 4 2. Riferimenti... 4 3. Scp e generalità... 5 4. Camp di applicazine... 5 5. Standard specifici...

Dettagli

IL TESTO ARGOMENTATIVO

IL TESTO ARGOMENTATIVO IL TESTO ARGOMENTATIVO 1. LA STRUTTURA DI UN TESTO ARGOMENTATIVO La struttura base del test argmentativ può essere csì schematizzata: PROBLEMA TEMATICA CONFUTAZIONE DELLE SIN CONCLUSIONE Questa struttura,

Dettagli

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO

3) MECCANISMI DI RILASSAMENTO 3) MECCANSM D RLASSAMENTO nuclei eccitati tendn a cedere l'energia acquisita ed a ritrnare nella "psizine" di equilibri. meccanismi del rilassament sn mlt cmplessi (sprattutt nei slidi) e pssn essere classificati

Dettagli

Allegato all'articolo Taglialeggi

Allegato all'articolo Taglialeggi Allegat all'articl Taglialeggi Tip att Titl dispsizi ni da abrgare 1 R.D. 773 18/06/1931 Apprvazine del test unic delle leggi di Le persne che hann l'bblig di prvvedere all'istruzine art. 12, elementare

Dettagli

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile

Strategia Energetica Nazionale: per un energia più competitiva e sostenibile Strategia Energetica Nazinale: per un energia più cmpetitiva e sstenibile Marz 2013 Premessa Il cntest nazinale e internazinale di questi anni è difficile ed incert. La crisi ecnmica ha investit tutte

Dettagli

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi...

Non vuoi disegnare a mano libera? Preferisci usare il computer? Nessun problema! Puoi... Idee per nn far fatica Nn vui disegnare a man libera? Preferisci usare il cmputer? Nessun prblema! Pui... Utilizzare gli emticn In quest blg ci sn numersi emticn a tua dispsizine. Clicca semplicemente

Dettagli

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800

Soci. Posteggio barche/canoa. Categoria Socio Tassa base Uso barche Uso natante Uso tutto. Socio attivo 150 350 550 800 TARIFFARIO 2015 Valid dal 01.02.2015 Sci Categria Sci Tassa base Us barche Us natante Us tutt Psteggi barche/cana Sci attiv 150 350 550 800 Sci attiv famiglia 160 400 600 800 Sci attiv Junir 50 *1) 100

Dettagli

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI

SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI SPINE PER GLI IMPIANTI ELETTRICI Una spina elettrica è un cnnettre elettric che può essere inserit in una presa di crrente cmplementare. Per mtivi di sicurezza, il lat cstantemente stt tensine è sempre

Dettagli

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata.

Per risolvere le equazioni alle differenze si può utilizzare il metodo della Z-trasformata. 8.. STRUMENTI MATEMATICI 8. Equazini alle differenze. Sn legami statici che legan i valri attuali (all istante k) e passati (negli istanti k, k, ecc.) dell ingress e k e dell uscita u k : u k = f(e 0,

Dettagli

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner

Ingegneria, Qualità e Servizi Engineering Process Owner Engineering Prcess Owner ING. FABIO GIANOLA Dati Anagrafici Nat a Milan il 25/11/1968. Nazinalità: Italiana Residenza: Milan Prfessine: Da Nvembre 2013 Amministratre Unic di I.Q.S. Ingegneria Qualità e

Dettagli

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione

La retta è il luogo geometrico dei punti che soddisfano la seguente relazione RETTE Definizine intuitiva La retta linea retta è un dei tre enti gemetrici fndamentali della gemetria euclidea. Viene definita da Euclide nei sui Elementi cme un cncett primitiv. Un fil di ctne di spag

Dettagli

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE,

TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, TURISMO MARITTIMO E COSTIERO SOSTENIBILE, CHIAVE PER LA CRESCITA BLU COM & CAP MARINA-MED #5 SEMINARIO DI CAPITALIZZAZIONE 12 &13 Maggi, 2015 Firenze (Regines Tscana- Italia) Luca Girdan Hall, Palazz Medici

Dettagli

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas

Quadri fissi con interruttore automatico tipo NXPLUS C fino a 24 kv, isolati in gas www.siemens.cm/medium-vltage-switchgear Quadri fissi cn interruttre autmatic tip NXPLUS C fin a kv, islati in gas Quadri di media tensine Catalg HA 5. 0 Answers fr infrastructure and cities. R-HA5-6.tif

Dettagli

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA

rigenerazione urbana volti a promuovere la riqualificazione Pulsano, viale dei Micenei n.70. PREMESSA RELAZIONE TECNICA OGGETTO: Prgett di un intervent sit in Pulsan, lc. La Fntana, viale dei Micenei n.70 inserit nei prgrammi integrati di rigenerazine urbana vlti a prmuvere la riqualificazine di città

Dettagli

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA

La nuova Strategia Energetica Nazionale per un energia più competitiva e sostenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA La nuva Strategia Energetica Nazinale per un energia più cmpetitiva e sstenibile DOCUMENTO PER CONSULTAZIONE PUBBLICA Settembre 2012 La Nuva Strategia Energetica Nazinale Premessa Il cntest nazinale e

Dettagli

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione

referente e-mail PEC referente identificatore titolo descrizione referente e-mail PEC referente identificatre titl descrizi Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre Affari Gerali Avv. Pal Brgia - resp. cmu.mnterdibisacciacb@legalmail.it Settre

Dettagli

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5.

1. Lessicologia vs terminologia... 4 2. Lessico comune e lessico specialistico... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni storici... 6 5. 1. Lessiclgia vs terminlgia... 4 2. Lessic cmune e lessic specialistic... 4 3. I linguaggi speciali... 6 4. Cenni strici... 6 5. La nrmazine terminlgica... 7 6. Dalla lessicgrafia alla termingrafia, dai

Dettagli

AVCP Generatore di XML

AVCP Generatore di XML AVCP Generatore di XML Perché è necessario... 2 Come Funziona... 3 Appalto... 3 Indice... 5 Anagrafiche... 6 Lotto... 7 Partecipanti... 9 Partecipante in Solitario (Partecipante)... 9 Partecipante in Raggruppamento...

Dettagli

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014

Annual General Meeting AGM 3-6 Aprile 2014 Annual General Meeting AGM 36 Aprile 2014 Erasmus Student Netwrk Annual General Meeting 2014 Milan Italia COS'E' ESN? Erasmus Student Netwrk (ESN) è una delle più grandi assciazini studentesche in Eurpa.

Dettagli

anno scolastico/school YEAR 2015/2016

anno scolastico/school YEAR 2015/2016 MODULO D ISCRIZIONESERVIZIO TRASPORTO ALUNNI PER LE FAMIGLIE DELLA CANADIAN SCHOOL OF MILAN SCHOOL BUS APPLICATION FORM FOR THE STUDENTS OF CANADIAN SCHOOL OF MILAN ann sclastic/school YEAR 2015/2016 SCRIVERE

Dettagli

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili

Approcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestione rischio asset rinnovabili Mercati energetici e metdi quantitativi: un pnte tra Università e Aziende 22-23 Maggi, Padva Apprcci quantitativi per l Energy Trading & Risk Management: Gestine rischi asset rinnvabili Manuele Mnti, Ph.D.

Dettagli

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei

Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini europei Requisiti per la firma di un'iniziativa dei cittadini eurpei REQUISITI GENERALI Per pter sstenere un'iniziativa dei cittadini eurpei ccrre essere cittadini dell'ue (cittadini di un Stat membr) e aver raggiunt

Dettagli

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18)

Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENTO DEL PERSONALE E CONFERIMENTO DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) STAFF RISRSE UMANE Nota Metodologica Applicazione Regolamento sul RECLUTAMENT DEL PERSNALE E CNFERIMENT DI INCARICHI (D.L. 112/08, Art. 18) NTA METDLGICA SCREENING Servizio Gestione Risorse 1 PREMESSA

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

2009 Elite Computer. All rights reserved

2009 Elite Computer. All rights reserved 1 PREMESSA OrisDent 9001 prevede la possibilità di poter gestire il servizio SMS per l'invio di messaggi sul cellulare dei propri pazienti. Una volta ricevuta comunicazione della propria UserID e Password

Dettagli

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA?

EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Analysis N. 284, Aprile 2015 EMERGENZA MEDITERRANEO E MIGRAZIONI: COME PUÒ RISPONDERE L EUROPA? Stefan M. Trelli La tragedia avvenuta nel Canale di Sicilia, cn circa 700 persne che si teme abbian pers

Dettagli

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0)

MANUALE GESTIONE DELLE UTENZE - PORTALE ARGO (VERS. 2.1.0) Indice generale PREMESSA... 2 ACCESSO... 2 GESTIONE DELLE UTENZE... 3 DATI DELLA SCUOLA... 6 UTENTI...7 LISTA UTENTI... 8 CREA NUOVO UTENTE...8 ABILITAZIONI UTENTE...9 ORARI D'ACCESSO... 11 DETTAGLIO UTENTE...

Dettagli

L Azienda non è mai stata cosi vicina.

L Azienda non è mai stata cosi vicina. L Azienda non è mai stata cosi vicina. AlfaGestMed è il risultato di un processo di analisi e di sviluppo di un sistema nato per diventare il punto di incontro tra l Azienda e il Medico Competente, in

Dettagli

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE

PER IMPIEGHI SPECIALI FINO A 1000 VOLT PROGRAMMA. T Giraviti VDE. T Assortimenti VDE. T Pinze VDE. T Cricchetti VDE ER IMIEGHI SECIALI FINO A 1000 VOL ROGRAMMA Giraviti VDE inze VDE Cricchetti VDE Assrtimenti VDE 1 2 UENSILI GEDORE VDE utti gli utensili i sicurezza GEDORE mlgati VDE in plastica mrbia sn tati i islament

Dettagli

Becomingossola.com. Politica della riservatezza

Becomingossola.com. Politica della riservatezza Becmingssla.cm Plitica della riservatezza Infrmativa per prentazini Aurive scietà cperatva sciale, sede legale Crs Cavallt 26/B Nvara, P.IVA 02101050033 Numer REA: NO 215498, e-mail inf@becmingssla.cm,

Dettagli

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali

Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali Dipartimento Immagini Strutture Complesse e Semplici Dipartimentali S.C. Fisica Sanitaria S.C. Medicina Nucleare Pietra Ligure S.C. Neuroradiologia Diagnostica ed Interventistica S.C. Radiologia Diagnostica

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Perché un software gestionale?

Perché un software gestionale? Gestionale per stabilimenti balneari Perché un software gestionale? Organizzazione efficiente, aumento della produttività, risparmio di tempo. Basato sulle più avanzate tecnologie del web, può essere installato

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0

GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 09/01/2015 GESTIONE SOGGETTI INCARICATI MANUALE UTENTE VERSIONE 1.0 PAG. 2 DI 16 INDICE 1. INTRODUZIONE 3 2. PREMESSA 4 3. FUNZIONI RELATIVE AGLI INCARICATI 6 3.1 NOMINA DEI GESTORI INCARICATI E DEGLI

Dettagli

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC)

Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Concessione del servizio di comunicazione elettronica certificata tra pubblica amministrazione e cittadino (CEC PAC) Information Day Ministero dello sviluppo economico Salone Uval, Via Nerva, 1 Roma, 2

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP

ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP ACQUISTI DI BENI E SERVIZI IN MEPA E CONSIP Vista la Legge N 228 del 24/12/2012 (entrata in vigore il 01/01/2013) e la circolare n 18/2013 Prot. N. 11054, nell ottica di procedere in modo uniforme all

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

SCUOLANET UTENTE DOCENTE

SCUOLANET UTENTE DOCENTE 1 ACCESSO A SCUOLANET Si accede al servizio Scuolanet della scuola mediante l'indirizzo www.xxx.scuolanet.info (dove a xxx corrisponde al codice meccanografico della scuola). ISTRUZIONI PER IL PRIMO ACCESSO

Dettagli

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it

InitZero s.r.l. Via P. Calamandrei, 24-52100 Arezzo email: info@initzero.it izticket Il programma izticket permette la gestione delle chiamate di intervento tecnico. E un applicazione web, basata su un potente application server java, testata con i più diffusi browser (quali Firefox,

Dettagli

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora.

Quali dati potremmo modificare? Impostazioni sul campionato, risultati, designazioni, provvedimenti disciplinari, statistiche e tanto ancora. WCM Sport è un software che tramite un sito web ha l'obbiettivo di aiutare l'organizzazione e la gestione di un campionato sportivo supportando sia i responsabili del campionato sia gli utilizzatori/iscritti

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE

ECM Educazione Continua in Medicina Accreditamento Provider MANUALE UTENTE ECM Educazione Continua in MANUALE UTENTE Ver. 3.0 Pagina 1 di 40 Sommario 1. Introduzione... 3 2. Informazioni relative al prodotto e al suo utilizzo... 3 2.1 Accesso al sistema... 3 3. Accreditamento

Dettagli

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI

Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Risposte ai quesiti ricevuti per l Avviso di gara per la realizzazione del sistema informatico per la gestione richieste di finanziamento FAPISI Forniamo in questo articolo le risposte ai 53 quesiti ricevuti

Dettagli

Manuale Utente IMPORT IATROS XP

Manuale Utente IMPORT IATROS XP Manuale Utente IMPORT IATROS XP Sommario Prerequisiti per l installazione... 2 Installazione del software IMPORT IATROS XP... 2 Utilizzo dell importatore... 3 Report della procedura di importazione da

Dettagli

L Azienda che comunica in tempo reale

L Azienda che comunica in tempo reale Il servizio gestionale SaaS INNOVATIVO per la gestione delle PMI Negli ultimi anni si sta verificando un insieme di cambiamenti nel panorama delle aziende L Azienda che comunica in tempo reale La competizione

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, con Passepartout Mexal BP ogni utente può disporre di funzionalità PASSEPARTOUT MEXAL BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3

MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 MANUALE Gest-L VERSIONE 3.2.3 Installazione GEST-L 4 Versione per Mac - Download da www.system-i.it 4 Versione per Mac - Download da Mac App Store 4 Versione per Windows 4 Prima apertura del programma

Dettagli

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido

SISSI IN RETE. Quick Reference guide guida di riferimento rapido SISSI IN RETE Quick Reference guide guida di riferimento rapido Indice generale Sissi in rete...3 Introduzione...3 Architettura Software...3 Installazione di SISSI in rete...3 Utilizzo di SISSI in Rete...4

Dettagli

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO

AVVISO PUBBLICO RENDE NOTO Regione Puglia COMUNE DI VICO DEL GARGANO Provincia di Foggia - Ufficio Tecnico Comunale - III SETTORE - Largo Monastero, civ.6 e-mail aimolaelio@fastwebnet.it. e-mail aimolaelio@comune.vicodelgargano.fg.it

Dettagli

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014

9 Forum Risk Management in Sanità. Progetto e Health. Arezzo, 27 novembre 2014 9 Forum Risk Management in Sanità Tavolo interassociativo Assinform Progetto e Health Arezzo, 27 novembre 2014 1 Megatrend di mercato per una Sanità digitale Cloud Social Mobile health Big data IoT Fonte:

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1

Cross Software ltd Malta Pro.Sy.T Srl. Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Il gestionale come l'avete sempre sognato... Pag. 1 Le funzionalità di X-Cross La sofisticata tecnologia di CrossModel, oltre a permettere di lavorare in Internet come nel proprio ufficio e ad avere una

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli